L ACCOGLIENZA DI CASA TUA, L EFFICIENZA DEL TUO UFFICIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ACCOGLIENZA DI CASA TUA, L EFFICIENZA DEL TUO UFFICIO"

Transcript

1

2 L ACCOGLENZA D CASA TUA, L EFFCENZA DEL TUO UFFCO Accomodati in un ambiente confortevole ed elegante dove usufruire di tutti gli esclusivi vantaggi offerti ai clienti delle Frecce*. l personale di Trenitalia è a tua disposizione per acquistare, anche telefonicamente, modificare il tuo viaggio e per informarti e assisterti su ogni necessità. Comodamente seduto nei salottini relax, puoi leggere, lavorare, connetterti alla rete WiFi e gustare snack e bevande. FRECCAClub*, situati in prossimità dei binari dedicati all Alta Velocità sono aperti tutti i giorni e presenti nelle stazioni di: Bari Centrale Tel Bologna Centrale Tel Firenze Santa M. Novella Tel Milano Centrale Tel Milano Porta Garibaldi Tel Milano Rogoredo Tel Napoli Centrale Tel Padova Tel Roma Termini Tel / 51 Roma Tiburtina Tel Salerno Tel Torino Porta Nuova Tel Torino Porta Susa Tel Venezia Santa Lucia Tel Verona Porta Nuova Tel CLUB *Per maggiori dettagli sugli orari di apertura e sulle condizioni di accesso consulta il regolamento completo su trenitalia.com

3 VAGGA CON LE FRECCE, LA SCELTA MGLORE CHE C'È Scegliendo di viaggiare con le Frecce puoi: Trovare l'offerta su misura per te Acquistare il biglietto nella modalità che preferisci >internet >Smartphone o tablet >Self service o biglietteria di stazione >cali center >agenzia di viaggio abilitata Partire e arrivare in centro città Arrivare in stazione a pochi minuti dalla partenza del tuo treno Portare con te i bagagli che vuoi senza pensieri Viaggiare nel comfort e sicurezza del Made in Jtaly Usare il tuo PC e telefonare nel rispetto del comfort altrui Navigare sul portale di bordo, presente su Frecciarossa e Frecciargento, godendo di un'ampia scelta di contenuti multimediali che rendono più piacevole il tuo viaggio Scopri in questo Orario tascabile l'offerta delle Frecce T renitalia in vigore dal 14 dicembre Ciascuna Freccia ha quadri e cartina dedicati contraddistinti dal proprio logo. noltre, in occasione dell'esposizione Universale che si terrà a Milano, troverai un'offerta dedicata nel quadro l O EXPO con tutte le Frecce che, già dal 26 aprile, effettueranno fermata a Rho Fiera Expo Milano 2015.

4 L MONDO DELLE FRECCE: ORGANZZA L TUO VAGGO Prima del viaggio e in stazione tanti servizi accessori* pensati per te. Biglietterie Self Service Per acquistare biglietti e abbonamenti per tutte le categorie di treni e tutte le destinazioni. Oltre ad altre funzionalità come il cambio prenotazione, le informazioni sui punti CartaFRECC/A o il ritiro e pagamento Postoclick. FRECCADesk Per cambio prenotazione last minute e per ricevere assistenza e informazioni sui treni 1n circolazione. FRECCA Club Per attendere il tuo treno in un ambiente esclusivo e accogliente con personale dedicato. Regolamento completo su trenitalia.com. Noleggio Auto Esclusivo servizio di rent car offerto nelle principali stazioni italiane da T renitalia in collaborazione con Maggiore. l servizio consente di noleggiare un'auto con lo sconto del 50% sulle tariffe standard. Prenotazione Hotel Servizio di prenotazione hotel in collaborazione con HRS. Più di 250 mila strutture in tutte le categorie di prezzo, aggiornati quotidianamente, per viaggi di piacere o di lavoro. Servizio "Bagaglio facile" Servizio a prezzi speciali per la spedizione del bagaglio a domicilio, realizzato da TNT in collaborazione con T renitalia. Assicurazione del viaggio Per proteggere il tuo viaggio con un'assicurazione completa al prezzo speciale di 3,70. Enjoy l nuovo servizio Eni di car sharing, attivo a Milano, Roma e a Firenze, permette di pagare l'auto solo per il tempo di impiego effettivo, a partire da 25 centesimi al minuto, con vantaggi speciali per i soci CartaFRECC/A. Per maggiori informazioni sui servizi delle Frecce consulta il sito trenitatia.com

5 Servizi a bordo Ristorazione tinere e le Frecce ti aspettano al bar e al ristorante per vivere insieme momenti piacevoli, con un'offerta gastronomica sempre diversa, genuina e di stagione. La ristorazione a bordo delle Frecce diventa un percorso culturale attraverso il ricco patrimonio enogastronomico del nostro Paese. l bar e/o il ristorante sono situati al centro del treno. l comfort del tuo viaggio è assicurato da: poltrone spaziose e reclinabili, tavolini apribili e prese di corrente al posto, ganci appendiabiti in prossimità del finestrino, ampi spazi per bagagli, fasciatoio. mpianto di climatizzazione e di diffusione sonora per aggiornamenti sulle stazioni di fermata del treno e sui servizi. La Freccia, copia della rivista del Gruppo FS disponibile al posto. Monitor sui treni Frecciarossa e Frecciargento con informazioni e news di viaggio in continuo aggiornamento. Servizio di pulizia per garantire il massimo dell'igiene delle toilette e il mantenimento del decoro degli ambienti del treno anche durante il viaggio. L MONDO DELLE FRECCE: GODT L VAGGO

6 SERVZ DELLE f RE CC E n questa pubblicazione la presenza dei simboli è stata limitata per facilitare la consultazione del tuo viaggio. Nei quadri orario non troverai quindi i simboli relativi a quelle caratteristiche ormai comuni a tutti i treni della flotta Frecce. Servizio di l 0 e 2 classe a bordo dei treni Frecciargento e Frecciabianca. 15 Su tutti i Frecciarossa trovi invece 4 livelli di servizio tra cui scegliere: Executive, Business, Premium e Standard. o A bordo treno puoi trovare sempre un servizio bar o minibar; in alcuni casi, indicati nell'orario col simbolo ' è presente anche un servizio ristorante. Tutte le Frecce hanno carrozze attrezzate per il trasporto di passeggeri su sedia a rotelle e nella carrozza 3 trovano posto anche gli accompagnatori. Sempre nella carrozza 3, toilette attrezzata per clienti con mobilità ridotta e fasciatoio per il cambio del tuo bambino. l tuo titolo di viaggio è comprensivo dell'assegnazione del posto.

7 Nella consultazione del quadro orario di tuo interesse trovi questi simboli: Servizio periodico, consulta la nota riportata sotto il numero del treno. X Si effettua nei giorni lavorativi (dal lunedì al sabato). Si effettua nei giorni lavorativi esduso il sabato. Si effettua il sabato e nei giorni festivi. + Fermata nei soli periodi e/o giorni indicati. t t Fermata per soli viaggiatori in arrivo. Fermata per soli viaggiatori in partenza. Treno che non transita nella stazione corrispondente. Treno con servizio ristorante. Attenzione: gli orari riportati nei quadri orario si riferiscono a quelli di partenza del treno. Quando si tratta del l'orario di arrivo troverai invece la relativa abbreviazione a. in corrispondenza della località. SMBOL CHE TROV NELL'ORARO

8 NDCE DELLE LOCALTA' Nell'indice sono comprese tutte le località presenti nei corrispondenti quadri orario numerati da l a l O Alessandria, 5, 6 Ancona, l, 5 Arezzo, 1, 9 Asti, 5, 6 CervignanoAquileiaGrado, 4 Cesena, 5 Chiavari, 6 Cittadella, 4 Civitavecchia, 6 Conegliano, 2, 4 Genova Brignole, 6 Genova Piazza Principe, 6 Gioia del Colle, 5 Gioia Tauro, 8 Grosseto, 6 Bari Centrale, 3, 5 Barletta, 3, 5 Benevento, 3 Bologna C.le bin.1619, 1, 2, 9, 1 O Bologna C.le, l, 2, 5, 9, 1 O Bolzano Bozen, 2 Brescia, 2, 4, 1 O Brindisi, 3, 5 Campiglia Marittima, 6 Caserta, 3 Castelfranco Veneto, 4 Cecina, 6 DesenzanoSirmione, 4, 1 O Fabriano, 7 Faenza, 5 Falconara Marittima, 7 Ferrara, 2, 5 Firenze Campo Marte, 2, 6, 9 Firenze S. Maria Novella, 1, 2, 9, 1 O Fiumicino Aeroporto, 2 Foggia, 3, 5 Foligno, 7 Forlì, 1, 5 Jesi, 7 La Spezia Centrale, 6 Lamezia Terme Centrale, 3, 8 LatisanaLignanoBibione, 4 Lecce, 3, 5 Livorno Centrale, 6 Massa Centro, 6 Milano Centrale, 1, 4, 5, 6, 1 O Milano Porta Garibaldi, 1, 1 O

9 Milano Rogoredo, 1, 5, 1 O Modena, l, 5 Monfalcone, 4, 1 O Napoli Centrale, 1, 2, 3, 8, 1 O Novara FS, 4, 1 O Padova, 2, 4, 5, 1 O Paola, 3, 8 Parma, l, 5 Pavia, 6 Pesaro, 1, 5, 7 Pescara Centrale, 5 Peschiera del Garda, 4, 1 O Piacenza, 1, 5 Pisa Centrale, 6 Pordenone, 2, 4 PortogruaroCaorle, 4, 1 O Rapallo, 6 Ravenna, 7 NDCE DELLE LOCALTA' Reggio di Calabria Centrale, 3, 8 Reggio Emilia, l, 5 Reggio Emilia AV, 1, 1 O Rho Fiera Expo Milano 2015, 1, 4, 10 Rimini, 1, 5, 7 Riminifiera, 5 Roma Termini, 1, 2, 3, 6, 7, 8, 9, 1 O Roma Tiburtina, 1, 2, 9, 1 O Rosarno, 8 Rovereto, 2 Rovigo, 2, 5 S. Benedetto del Tronto, 5 S. Donò di PiaveJesolo, 4 Sacile, 4 Salerno, 1, 2, 3, 8, 1 O Sapri, 8 Taranto, 5 Termoli, 5 Terni, 7 Torino Lingotto, 5, 6 Torino Porta Nuova, 1, 4, 5, 6, 1 O Torino Porta Susa, 1, 4, 1 O Trento, 2 Treviso Centrale, 2, 4 Trieste Centrale, 2, 4, 1 O Udine, 2, 4 Venezia Mestre, 2, 4, 5, 1 O Venezia S.Lucia, 2, 4, 5, 1 O Vercelli, 4, 1 O Verona Porta Nuova, 2, 4, 1 O Viareggio, 6 Vibo ValentiaPizzo, 8 Vicenza, 4, 1 O Villa San Giovanni, 3, 8

10 ,.. = '.rl\ u TRENTALA CON ft., GRUPPO FERROVE DELLO STATO TALANE MLANO 2015 Trenitalia. Chi ti dà di più? Scopri i dettogli delle offerte Frecce su e presso tutti i canali di vendita.

11 L VAGGO SU MSURA PER TE Frecciarossa percorrono la linea Alta Velocità tra Torino e Salerno viaggiando fino a 300 km/ h con collegamenti veloci e frequenti. La flotta Frecciarossa, moderna e confortevole, offre un'esperienza di viaggio in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza, grazie ai livelli di servizio Executive, Business, Premium e Standard. plus dell'alta Velocità Frecciarossa si estendono anche al di fuori dell'infrastruttura dedicata Torino Salerno, con alcuni collegamenti Milano Bologna che proseguono per Rimini, Pesaro e Ancona. FRECCARO

12 FRECCARO 1 TorinoMilanoBolognaAncona/FirenzeRomaNapoliSalerno Qil ,..., D fj r;] 9505 r;] a D Torino Porta Nuova 0550! Torino P. Susa 06.00! Rho Fiera Exoo Milano 2015 l Milano Porta Garibaldi l Milano Centrale a l Milano Centrale ! ! ! Milano Rogoredo! 0709! l Piacenza l l l Parma l l l Reggio Emilia l l l l Reggio Emilia AV l l Modena 07.30!! Bolnn na Centrale! lil0755!! lil0735! lil08.35 lil0820! lil08.30! Fori!!!!!!! Rimini l l l l l Pesan> l l l l l l Ancona a j j j l j l Flnnze S.M.Novella a l l 0810 l l l Flnnze S.M.Novella! l 08.19! l Roma Tiburtina a! l l l Roma Termini a l ! l l l Roma Termini l l l Napoli Centrale a Napoli Centrale Salerno a! Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro 9 m Fermata bin D Sospeso la domenica nonché il 26/12, il 27/12, il 1/1, il 6/1, il 614, il 2/5 e il 2/6. fj Ferma anche a Arezzo (07:25) r;:i Sospeso nei festivi; nei lavorativi prefestivi dal 27 /12 al 18/4 e dal 2/5 nonché il 20/12. a Sospeso il sabato; nei festivi dal 10/5nonché il 25/12, il 26/12. il31/12, il5/1 e il5/4 i;i Dal 26/4 circola come 35563/35565, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) li' Si effettua fino al 25/4. Sospeso la domenica fino al 19/4; nei festivi dal 26/12 al 19/4 nonché il 27/ r;] 9565 lillll l,01_25 08_? _ l l.,_, l lll0935 lll l l l

13 _ lllfj 9523 \( no X l'il l'il X X m Torino Porta Nuova Torino P Susa Rho Fiera Exoo Milano 2015 Milano Porta Garibaldi Milano Centrale a Milano Centrale l Miiano Rogoredo l Piacenza! Parma,_! _ Reggio Emilia l Reggio Emilia AV Modena l Bolnn na Centrale lil 10.20!il 1035 lil 1120!il lil lil l Forll l Rimini l Pesaro! l4ncona a Firenze S.M.Novella a l Firenze S.M.Novella Roma Tiburtina a ! Roma Termini a ! Roma Termini ! 1705 Napoli Centrale a l Napoli Centrale Salerno a Tutti i treni che percorrono al meno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro lii EE l 1315 l l l l l l l l l l lil l lil1535 l l l 1545 l l l l l Fermatabin Sospeso nei festivi; nei lavorativi prefestivi dal 27 /12 al 18/4 e dal 2/5 nonché il 20/12. li Si effettua fino al 25/4. Sospeso la domenica fino al 19/4; nei festivi dal 26/12 al 19/4 nonché il 27 /12. fj Dal 26/4 circola come 35567, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano2015 (vedi quadro 1 O EXPO) a Dal 2714 circola come 35623, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015(vedi quadro 10 EXPO). li Si effettua fino al 24/4. Sospeso nei festivi fino al 19/4; nei lavorativi prefestivi dal 27 /1 2 al 18/4 nonché il 20/1 2. ml Sospeso il sabato nonché il 25/12, il 26/12, il 31 /12, il 5/1, il 5/4, il 1/5eil 1/6. ili Si effettua ilvenerdi dal 9/1al24/4 e dal 8/5 nonché il 19/12, il 24/12 e il 30/4. ie Dal 26/4 circola come 35569/35571, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano2015 (vedi quadro 10 EXPO) ie Si effettua fino al 25/4. Sospeso il sabato fino al 25/4 nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1 e il 5/4. 1 TorinoMilanoBolognaAncona/FirenzeRomaNapoliSalerno FRECCARO

14 FRECCARO 1 TorinoMilanoBolognaAncona/FirenzeRomaNapoliSalerno _...,....9il _...,..., ill iel 9543 rn iii X '){ rn illw illil:l 9551 '){ t X illl i!l Torino Porta Nuova! 1415 Torino P Susa Rho Fiera Exoo Milano 2015! Milano Porta Garibaldi Milano Centrale a Milano Centrale Miiano Rogoredo t Piacenza Parma Reggio Emilia!! Reggio Emilia AV l J Modena l l Bo""'na Centrale lii j lil16.35 lii ! j lii ! lii 1720! lii 17 20! Forll!!! Rimini Pesaro!!! l.&ncona a l l Firenze S.M.Novella a l Firenze S.M.Novella Roma Tiburtina a !! Roma Termini a Roma Termini Napoli Centrale a l Napoli Centrale Salerno a Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro lii 17.30!! lii 18.35!il m Fermatabin.1619 ml Sospesoilsabatononchéil25/12, il26/12, il31/12, il 5/1, il5/4, il 1/5eil1/6. lii Si effettua il venerdì dal 9/1al 24/4 e dal 8/5 nonché il 19/12, il 24/12 e il 30/4. iil Si effettua fino al 25/4. iel Dal 26/4 circola come 35573, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano2015 (vedi quadro 10 EXPO) ml Si effettua dal 26/4. ie Dal 26/4 circola come 35647, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 1 O EXPO) ilj Dal 26/4circolacome35575, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 1 O EXPO).

15 ... _...,,.... _..,. _..,. _... _..,. _..,. _ _..,. _..._ iill '){ '){ '){ illl!e '){ '){ '){ X '){ ll'il m ili!il l& lii l!ll!ll ilhll ElHJ'il Torino Polta Nuova l 1750! 18.02! 19.02! Tonno P Susa! 18.00! t t Rho Fiera ExPo Milano 2015 l Milano Porta Garibaldi l!! Milano Centrale a! 18.50! 19 02! 2002! Milano Centrale! ! 18.25! l 18.50! ! Milano Rogoredo! t 17 52! l!!! 1! Piacenza l l l l Parma l l l., 1 Reggio Emilia!! l l! Reggio Emilia AV! !! l 19.38!!! Modena!!! l!! Bolnnna Centrale l !il 19.20!il l!il2005 l lil2005 l lil20.10! lil20.20!il21.20 Forll l l l l Rimini l l l! Pesaro l ! l!! l.6ncona a ll l 1 1 l l Flnnze S.M.Novella a 19.55! 2040 l 2040! 20.45! Flnnze S.M.Novella 20.04!!! 20.54! 21.04! 22.04! Roma Tiburtina a '' ! Roma Termini a Roma Termini,,_, l 2205 Napoli Centrale a ! Napoli Centrale Salerno Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro 9 0 Fermata bin.1619 il!l Sospeso il sabato nonché il 25/12, il 26/1 2, il 31/12, il 5/1, il5/4, il 1/5eil 1/6. Si effettua il venerdì dal 9/1al24/4 e dal 8/5 nonché il 19/12, il 24/12 e il 30/4. iel Si effettua fino al 25/4. Sospeso il sabato fino al 25/4 nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1eil5/4. Si effettua fino al 25/4. il1l Si effettua dal 26/4. il:l Si effettua dal 26/4. Sospeso nei lavorativi prefestivi dal 2/5 C1;J Si effettua fino al 25/4. Sospeso il sabato fino al 25/4 nonché il 25/12, il 31/1 2, il 5/1 e il 5/4. P Dal 26/4 circola come 35655, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) EFl Dal 26/4 circola come 35557, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) fe Ferma a Rho Fiera ExpoMilano2015dal 17/1 al 20/1, dal 12/2 al 18/2, dal 28/2 al 2/3, dal 18/3 al 22/3 e dal 14/4 al 19/4. 1 TorinoMilanoBolognaAncona/FirenzeRomaNapoliSalerno l' Dal 26/4 circola come 35559, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano (vedi quadro 10 EXPO) ffl Dal 26/4 circola come 35663, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) ffl Si effettua nei festivi dal 6/1 al 29/3 e dal 6/4 al 19/4 nonché il 14/12 eil 21 /12. FRECCARO

16 FRECCARO 1 SalernoNapoliRomaFirenze/AnconaBolognaMilanoTorino......,.,,, _...,.....,.,,, fj m mmm p3',...,... _...,.....,.,,, _ o l'hj l li lij D l'ij Salerno Napoli Centrale a Napoli Centrale,_,_ Roma Termini a,_ Roma Termini : ,_! Roma Tiburtina l Firenze S.M.Novella a 1 Firenze S.M.Novella!! 06.53! li 07_3Q li AllCOna !!!! Pesaro !!! Rimini !!! Forll ! Bologna Centrale l!!!ll ! l! mo8_08 1 Modena l l l l Reggio Emilia AV l l l l Reggio Emilia,.!!!! Parma.!!!! Piacenza!! l! Milano Rogoredo a l l l Milano Centrale a l 0840 l l l Milano Centrale! Miiano Porta Garibaldl a! Rho Fiera Expo Milano 2015! ttorino P Susa a! Torlno Porta Nuova a! Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Roma e Bologna vedi quad ro 9 ffi Fermata bin El Si effettua dal 26/4. D Sospesoladomenicanonchéil26/12, il 1/1, il6/1, il J Si effettua fino al 25/4. Sospeso la domenica fino al 6/4e il 2/6. 19/4; nei festivi dal 26/12al 19/4. El Dal 2714 circola come 35602, effettuando fermata D Si effettua dal 26/4. Sospeso nei festivi dal 3/5. anche a Rho Fiera Expo Milano2015 (vedi quadro 10 J Sospeso la domenica nonché il 26/12, il 27 /12, il 1/1, il EXPO) 6/1, il 6/4, il 2/5 e il 2/ Si effettua fino al 24/4. Sospeso nei festivi fino al H Si effettua fino al 25/12 e dal 28/12 al 25/4. Sospeso la 19/4; nei lavorativi prefestivi dal 27/12 al 18/4 nonché il domenica fino al 19/4; nei festivi dal 28/12 al 19/4. 20/12. ilil Si effettua dal 26/4 al 1/5edal 4/5. Sospeso nei festivi l:j Si effettua fino al 25/4 dal 10/ ! t 06_ t oo l l !1108_38 lll08.38 m m 09_39 j :_ _ ili Si effettua fino al 25/4. Sospeso il sabato fino al 25/4 nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1 e il 5/4. ie Dal 26/4 circola come 35566, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 1 O EXPO) ie Ferma a Rho Fiera Expo Milano2015 dalla domenica al venerdì dal 12/2 al 18/2, dal 18/3 al 22/3e dal 14/4 al 19/4 nonché dal 18/1al20/1, il 1/3 e il 2/3.

17 _...,. ' _..,. _..,.... _... _...,._..._... _ l 111 rn D X X ml ill ill id Salerno l Napoli Centrale a l Napoli Centrale l l l 0805 l l Roma Termini a l l l l l Roma Termini l l l l l l Roma Tiburtina l l l l l l Firenze S.M.Novella a l l l l l l Firenze S.M.Novella l l l l l l "'neon a l l l l l l Pesaro l l l l l l Rimini l l l l l l Forli Bologna Centrale l l l [1]09.28 l rn l l rn i rn i l i rn l rn i Modena l! l l l l Reggio Emilia AV l! l 11.44! l 12.44! Reggio Emilia l!,. l l _. l l Parma l l l l l l Piacenza l l l l l l Milano Rogoredo a l l l l l l Milano Centrale a l l l l l 13.40! Milano Centrale l l l l Milano Porta Garibaldi a l l l 13.43! Rho Fiera Expo Milano 2015 l l l l rtorino P Susa a! l l 14.30! trorino Porta Nuova a! l 13.40! 14.40! Tutti i treni che percorrono al meno un tratto tra Roma e Bologna vedi quadro 9... _..,.... _..,. _..._ X X X X l D!E l l l ! l l ! l l 12.51! l l 1300 l l l! l l l l l!! l l l l rn i i rn i! l l 1::!! l. l l l l l l! l! l 14.40! 1ab l l l l l l '.! fil Fermata bin Sì effettua fino al 24/4. Sospeso nei festivi fino al 19/4; nei lavorativi prefestivi dal 27 /12 al 18/4 nonché il 20/12. 9 Sì effettua fino al 25/4. ie Sospeso nei festivi; nei lavorativi prefestivi dal 27/12al18/4 e dal 2/5 nonché il 20/12. El Dal 26/4 circola come 3561 O, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 1 O EXPO) il1l Dal 2714 circola come 35568/35570, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano2015 (vedi quadro 10 EXPO). ie Si effettua fino al 25/4. Sospeso la domenica fino al 19/4; nei festivi dal 26/12al 19/4 nonché il 27/12. rn Sospeso nei festiv i e nei lavorativi prefestivi dal 1 /5. ilil Dal 2714 circola come 35572, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO)!E Dal 26/4 circola come 35528, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) 1 SalernoNapoliRomaFirenze/ AnconaBolognaMilanoTorino FRECCARO

18 1 SalernoNapoliRomaFirenze/AnconaBolognaMilanoTorino FRECCARO... _..., X X X 1E 9576 l' Jl'l l' X illlll Salerno! Napoli Centrale a Napoli Centrale Roma Termini a l l Roma Termini Roma Tiburtina t t Firenze S.M.Novella a l Firenze S.M.Novella l l l l cona l l l l Pesaro l l l l Rimini l l l l Forll Bologna Centrale!li 15.38!ll16_38!ll _ _38 Modena Reggio Emilia AV l 1744 l 1844 Reggio Emilia l : :_ l l Parma l l l l Piacenza Milano Rogoredo a L Milano Centrale a t9..40 Miiano Centrale l Milano Porta Garlbaldl a l l Rho Fiera Expo Milan o 2015 l l!torino P. Susa a !To rino Porta Nuova a Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Roma e Bologna vedi quadro 9 m Fermata bin.1619 a Si effettua fino al 25/4. E Si effettua fino al 25/4. Sospeso il sabato fino al 25/4 nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1eil5/4 l' Sospeso il sabato nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1, il 5/4, il 1/5eil 1/6.!E Si effettua il venerdl dal 9/1 al24/4 e dal 8/5 nonché il 19/12, il 24/12 e il 30/4. f1il Dal 26/4 circola come /35576, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015(vedi quadro 10 EXPO) l'l Dal 26/4 circola come 35578, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 10 EXPO) l' 9550 '>( t !li

19 '... _... _.., X X X X X m Dml m m _..,. Salerno Napoll Centrale a Napoli Centrale! ! 17.10! Roma Termini a! lliiiil1820! Roma Termini! 18.00! ! 18.30! Roma Tiburtina!! !! Firenze S.M.Novella a!! !! Firenze S.M.Novella!! ! cona!!! Pesaro!!! Rimini!! Forll l l!! l Bologna Centrale!! fil20 23 fil20.38 fil20.50 fil 20.28! Modena!!! Reggio Emilia AV!! 20 44! Reggio Emilia!!! Parma!!!! Piacenza!! Milano Rogoredo a!! 21.22! Miiano Centrale a 20.55! ! 21.29! Miiano Centrale! Miiano Porta Garibaldl a! Rho Fiera Expo Milano 2015! Tonno P. Susa a! orino Porta Nuova a l Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Roma e Bologna vedi quadro 9 0 Fermata bin fl Si effettua fino al 25/4. El! Sospeso il sabato nonché il 25/12, il 26/12, il 31/12, il 5/1, il 5/4, il 1/5 e il 1/6. "1l Si effettua il venerdì dal 9/1al 24/4 e dal 8/5 nonché il 19/12, il 24/12e il 30/4.!E Dal 26/4 circola come 35580, effettuando fermata anche a Rho Fiera Expo Milano 2015 (vedi quadro 1 O EXPO) rn Si effettua la domenica dal 12/4 al 24/5; nei festivi dal6/1 al 29/3nonché il 14/12, il 21/12, il 6/4, il 2/6 e il 7/6. Eil Ferma anche a Arezzo (22 02) _... _....na.lliii""'llti X X 9558!E \( fil20 50 lil SalernoNapoliRomaFirenze/ AnconaBolognaMilanoTorino _..,.... _... _.., X X X m mm!e l 19.00! 19.30! 19.40! ! 20.40! ! 20.29! 21.00! 21.06! 21.51! 22.35! l 2200!!! l l l fil21.53 l lil 2238! l!! e l,_ !. l! l 23.40! FRECCARO

20 u TRENTALA CON GRUPPO FERROVE DELLO STATO TALANE MLANO 2015 Carnet l O Viaggi è un'offerta riservata ai soci CartaFRECCA, valida sui treni Freccia rossa, Frecciargento e Frecciabianca per la stessa relazione e tipologia di treno prescelte. nformazioni su e presso tutti i canali di vendita. Trenitalla. Chi ti dà di più? Carnet 10 Viaggi, dì 1' domo/business o ci Z' dosse/standord e nei riveli Premium e Execulive, è nominolivo, pe""'1<lle e acquistabile '1 modaltà tidcetless. L'.ofrena è disponibile in due venioni: per i treni Frecx:iorgento/Fre<Xiarosso e per i treni Freaiabimco. Comet deve essere uti5zzato per elfettuore prenotazioni enlro 180 giorni dola dola ci emiaione e per portenze nei sucnmivi 4 mesi. L'.offerto consente un risparmio del 30% rispetto al prezzo del oelto Base, perviagg in Execulive, e un risparmio del 20% rispetto al prezzo del biglietto Base, perviagg nele altre dassillivel di servizio. L'offerta è soggetta a restrizioni e non è cumulabile con altre promozioni. Per maggiori informazioni, consulta il sito sez. promozioni e Offerte.

21 COMFORT E VELOCTA' Frecciargento percorrono sia la linea Alta Velocità sia le linee tradizionali viaggiando fino a 250 km/h con collegamenti che avvicinano Roma ai principali bacini metropolitani del NordEst e del Sud del Paese. FRECCAR6E Alcuni collegamenti Venezia Roma proseguono per Fiumicino Aeroporto, collegando ad alta velocità anche Padova, Bologna e Firenze all'aeroporto nternazionale Leonardo da Vinci. La flotta Frecciargento si compone di ETR 600, ETR 61 O ed ETR 485, treni con elevati standard di modernità e comfort.

22 21 da Bolzano/BresciaVerona e da Trieste/UdineVenezia per BolognaRomaNapoliSalerno """" Trieste Centrale Venezia Mestre a 0824 Udine Pordenone ' Conegliano :_ _ Treviso Centrale Venezia Mestre a Venezia S. Lucia l< enezia Mestre 0540! Padova 05.55! Rovigo! Ferrara! Bolzano Bozen,_ Trento _,_ Rovereto Brescia Verona P.N. a Verona P.N Bologna Centrale lil07.43! lil lil09.43 f lrenze C.di Marte 08.22! Firenze S.M.Novella a 07.30! Firenze S.M.Novella 07.38! Roma Tiburtina a 08.58! c Roma Termini a l< Roma Termini Fiumicino Aerooorto a 0952 Napoli Centrale a Napoli Centrale Salerno a t c l giorno 31/01/2015 il treno9483, per lavori di potenziamento dell'infrastruttura ferroviaria tra Brescia e Verona P.N., sarà originario dalla stazione di Verona P.N. Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro 9 fil Fermata bin.1619

23 Trieste Centrale r.lenezia Mestre a Udine Pordenone Conegliano [Treviso Centrale Venezia Mestre a Venezia S. Lucia enezia Mestre Padova Rovigo Ferrara Bolzano Bozen Trento Rovereto Brescia Verona P.N. a Verona P.N Bologna Centrale l!l l!l l!l l!l Firenze C.di Marte Firenze S.M.Novella a !Firenze S.M.Novella Roma Tiburtina a Roma Termini a Roma Termini Fiumicino Aerooorto a Napoli Centrale a Napoli Centrale lsalerno a l giorno 31/01/2015 il treno 9483, per lavori di potenziamento dell'infrastruttura ferroviaria tra Brescia e Verona P.N., sarà originario dalla stazione di Verona P.N. Tutti i treni che percorrono almeno un tratto tra Bologna e Roma vedi quadro 9 l!l Fermata bin da Bolzano/BresciaVerona e da Trieste/UdineVenezia per BolognaRomaNapoliSalerno FRECCARB'E

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE.

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. LA STAZIONE. UNA NUOVA PIAZZA AL CENTRO DELLA CITTÀ. CENTOSTAZIONI. 103 stazioni ferroviarie riqualificate e gestite secondo un piano integrato per creare

Dettagli

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi

1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi 1. Importi dovuti per prenotazioni ed altri servizi Prenotazioni e servizi a)costo chiamata a Call Center Trenitalia 89 20 21 Importi Da telefono fisso: scatto alla risposta: 30,3 centesimi di euro (IVA

Dettagli

Frecciarossa e Frecciabianca da/per TO - VC - NO

Frecciarossa e Frecciabianca da/per TO - VC - NO Frecciarossa e Frecciabianca da/per TO - VC - NO FRECCIA FB FB FB FR * FB FR FR* FB FB FR* FB FR FB FR FR FB FR FR FB FR FR* Numero Treno 9707 9709 35713 35563/ 35565 35717 35567 35623 9723 35727 35569/

Dettagli

5:49 ES 9707. 5:50 ES 9607 giornalmente 5:54 R 2003 5:54 R 2003 6:00 6:06 R 2003 6:06 R 2003 6:10 ES 9709 6:10 ES 9709

5:49 ES 9707. 5:50 ES 9607 giornalmente 5:54 R 2003 5:54 R 2003 6:00 6:06 R 2003 6:06 R 2003 6:10 ES 9709 6:10 ES 9709 4:54 R 2001 4:54 R 2001 5:06 R 2001 5:06 R 2001 5:40 ES 9707 5:40 ES 9707 5:49 ES 9707 4:00 5:04 - Chivasso 5:18 - Santhia 5:35 - Vercelli 5:47 - Novara 6:03 - Magenta 6:16 - Rho 6:28 - Milano Centrale

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

Nuovo Orario Trenitalia. 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA

Nuovo Orario Trenitalia. 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA Nuovo Orario Trenitalia 9 dicembre 2012 8 giugno 2013 **** LE NOVITA Il 2012 in pillole Nei primi 11 mesi del 2012 35 mio pax hanno scelto di viaggiare con Le Frecce (+7% vs 2011). Chiuderemo il 2012 con

Dettagli

Frecce ed EuroCity per Expo Milano 2015

Frecce ed EuroCity per Expo Milano 2015 Frecce ed EuroCity per Expo Milano 2015 Rho Fiera Expo Milano 2015 - ingresso Ovest Le Frecce a Rho Fiera: il modo più veloce per raggiungere Expo 2015 e Fiera Milano Sito EXPO 2015 Fiera Milano Stazione

Dettagli

AGRIGENTO Ass. Amministrativo 584 561 23 2 ALESSANDRIA Ass. Amministrativo 332 307 25 2 ANCONA Ass. Amministrativo 451 380 71 5 AREZZO Ass. Amministrativo 337 270 67 5 ASCOLI PICENO Ass. Amministrativo

Dettagli

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari. Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 64/E Roma, 18 maggio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici tributo per la riscossione, con modello F 23 delle somme spettanti agli accertatori dei reati finanziari.

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Veneto N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Brennero 6394 Bologna Centrale 06:13 Verona P.N. 2254 Bologna Centrale 07:10 Verona P.N. 2266 Bologna Centrale 18:10

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011

Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 2011 GRAFICI STATISTICI Grafico 1: Distribuzione % premi del lavoro diretto italiano 211 RAMI VITA - Premi lordi contabilizzati per ramo di attività e per tipologia di premio: 73.869 milioni di euro Malattia,

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Tipo comunicazione Codice comunicazione 01 - Prospetto informativo 1001514C00394126 Data invio 13/02/2014

Dettagli

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura.

Per i residenti di Torino: Potete portare l'oggetto Toshiba da riparare presso il nostro laborat orio, enza l'appuntamento nei orari di apertura. Riparazioni in garanzia: Per poter usufruire dell'assistenza tecnica in garanzia, il cliente deve contattare la sede Toshiba Italy Srl tramite il numero a pagamento messo a disposizione. 199... Gestione

Dettagli

PROGETTO INTEGRAZIONE. Roma, 7 marzo 2008

PROGETTO INTEGRAZIONE. Roma, 7 marzo 2008 PROGETTO INTEGRAZIONE VENDITA E ASSISTENZA Roma, 7 marzo 2008 Linee guida per la riorganizzazione territoriale SPECIALIZZAZIONE NEI GRANDI IMPIANTI Ogni biglietteria XXL-XL-L conserva la sua autonomia,

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A.

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A. PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTERO DELLA SALUTE E FERROVIE DELLO STATO S.p.A. che interviene anche in nome e per conto delle società Rete Ferroviaria Italiana SpA, Grandi Stazioni SpA e Centostazioni

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

Convenzioni per l ospitalità

Convenzioni per l ospitalità ASP Cosenza - Osservatorio delle Dipendenze Evento ECM «Salute e dipendenze di genere al Sud. Teoria e Buone Prassi nella Web-Society» 7-8 Novembre 2014 presso Campus Università della Calabria di Arcavacata

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. Prospetto Informativo on line MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Prospetto Informativo on line Ricevuta del prospetto Soggetto che effettua la comunicazione 011 - Consorzi e Gruppi di imprese (art. 31, d.lgs. 276/2003)

Dettagli

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata,

Competenza territoriale per le province di Ancona, Ascoli Piceno, Pesaro e Urbino, Macerata, ALESSANDRIA Competenza territoriale per le province di Alessandria, Asti Via A. Gramsci, 2 15121 Alessandria Tel. 0131/316265 e-mail: alessandria.r.dipartimento@inail.it-posta certificata: alessandriaricerca@postacert.inail.it

Dettagli

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO

IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO IN ARRIVO LO SPAURACCHIO TASI: CON LA PRIMA RATA DI GIUGNO I COMUNI INCASSERANNO 2,3 MILIARDI DI EURO Con la scadenza della prima rata della Tasi prevista per il prossimo 16 giugno, i Comuni incasseranno

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali

Fermo Potenza Firenze Prato Fonte: UIL Servizio Politiche Territoriali LA MAPPA DELLE CITTA DOVE IL 16 OTTOBRE SI PAGHERA L ACCONTO TASI CITTA CITTA CITTA Agrigento Foggia Ragusa Alessandria Gorizia Ravenna Ascoli Piceno Grosseto Reggio Calabria Asti Imperia Rieti Avellino

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI

IMU: PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI : PENALIZZATI I PENSIONATI E I LAVORATORI DIPENDENTI E PENSIONATI, SALVAGUARDATI I SOLITI IGNOTI. ABITAZIONE PRINCIPALE DA 33 A 133 MEDI EURO L ANNO. SECONDE CASE SCONTI IN 59 CITTA PER I REDDITI MEDIO

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE Silvia Brini Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) silvia.brini@isprambiente.it

Dettagli

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44

Consumo carburanti (litri procapite) % autovetture cilindrata > 2.000 cc 20.511,2 2.725 1.134 519,1 7,33 61,71 5,89 0,41 0,44 LA CLASSIFICA REGIONALE Il confronto tra reddito disponibile e i sette indicatori di consumo nel 2008 Posizione REGIONI Reddito disponibile (euro procapite) Consumi alimentari (euro) Consumo energia elettrica

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2011 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA FEBBRAIO 2012 A.G. ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006

PAGINE GIALLE. Roma, marzo 2006 PAGINE GIALLE Roma, marzo 2006 0 Per il 2006 è in corso il rinnovo dell accordo con SEAT. A tal riguardo Poste Italiane provvederà ad assicurare l intera distribuzione e raccolta dei set. Tale processo

Dettagli

L OFFERTA NEL LAZIO LO SCENARIO EVOLUTIVO. Roma li, 2 ottobre 2014

L OFFERTA NEL LAZIO LO SCENARIO EVOLUTIVO. Roma li, 2 ottobre 2014 L OFFERTA NEL LAZIO LO SCENARIO EVOLUTIVO Roma li, 2 ottobre 2014 L affluenza sui treni MONTEROTONDO LADISPOLI COLLEFERRO CAMPOLEONE APRILIA Un network stazioni ad elevata qualità: progetto 500 stazioni

Dettagli

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato;

3) Contributi integrativi volontari di cui all art.4 del D.P.R. N.1432/1971. a) Operai agricoli a tempo determinato; Versamenti volontari del settore agricolo - Anno 2005 (Inps, Circolare 29 luglio 2005 n. 98) Si illustrano di seguito le modalità di calcolo, per l anno in corso, dei contributi volontari relative alle

Dettagli

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA

07-12-000181 SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI SEZIONE STUDI E STATISTICA SERVIZIO RAPPORTI INTERNAZIONALI E STUDI Roma 27 giugno 2012 Prot. n. All.ti n. 07-12-000181 12 Alle Imprese di assicurazione autorizzate all esercizio del ramo R.C. auto con sede legale in Italia LORO

Dettagli

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014

affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 affittare casa è sempre più conveniente, prezzi giù -4,7% nel 2014 il prezzo medio ora è di 8,4 euro al metro quadro cali generalizzati nei principali centri: bene padova (1,6), tengono meglio roma (0,1%)

Dettagli

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza

Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza Il fabbisogno abitativo Rinnovata emergenza 2 Rapporto Famiglia-reddito-casa A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Novembre 2008 1 INDICE Nota introduttiva pag. 3 Dati demografici pag. 4 Tabella

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DICEMBRE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quarta annualità un indagine

Dettagli

DURATA VIAGGIO STIMATA 19 MIN CIRCA 19 MIN CIRCA

DURATA VIAGGIO STIMATA 19 MIN CIRCA 19 MIN CIRCA DATA DI PARTENZA 03/04/12 03/04/12 DATA D'ARRIVO 03/04/12 04/04/12 ORA DI PARTENZA 11:43 22:12 ORA D'ARRIVO 14:25 06:45 STAZIONE DI PARTENZA CATANIA CENTRALE VILLA S. GIOVANNI STAZIONE D'ARRIVO VILLA S.

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale

MODULO LOCALE. Quotidiani e periodici con diffusione locale MODULO LOCALE Quotidiani e periodici con diffusione locale ABRUZZO Chieti Centro (il) - ed. Chieti Lanciano-Vasto L Aquila Centro (il) - ed. l'aquila Avezzano Sulmona Pescara Centro (il) Pescara Centro

Dettagli

Ufficio Città Totali Distretto

Ufficio Città Totali Distretto Ufficio Città Totali Distretto Procura della Repubblica Termini Imerese 296 Palermo Procura della Repubblica Sciacca 254 Palermo Ufficio di Sorveglianza Trapani 108 Palermo P.G. della Rep. presso Corte

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani

Lorenzo Bertuccio. Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani 28 dicembre 2010 LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica

Dettagli

Collegamenti in pullman

Collegamenti in pullman Collegamenti in pullman Per consentirvi di raggiungere comodamente i porti d imbarco in Italia, organizziamo collegamenti dalle principali città italiane con confortevoli pullman Granturismo in coincidenza

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono?

RISTORANTI ETNICI. Quanti sono e dove sono? L INFLUSSO DELLA CUCINA ETNICA SULLE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI L integrazione alimentare coinvolge di più i giovani e i residenti al Nord e al Centro A Milano, Prato e Trieste la maggiore presenza

Dettagli

La produzione di rifiuti urbani in Italia

La produzione di rifiuti urbani in Italia La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER 1 RIFIUTI OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE APRILE 2010 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la terza annualità un indagine

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000)

SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) Lettera circolare n 195/2000 Allegato 1/1 SCHEDA DI ADESIONE AL PROGETTO LINGUE 2000 ANNO SCOLASTICO 2000/2001 (da inviare al Provveditorato entro il 30/09/2000) 1. DATI GENERALI DELLA SCUOLA DATI ANAGRAFICI

Dettagli

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere.

107/2015 e al D.D.G. 767/2015 Diffida ad adempiere. RACCOMANDATA A/R Spett. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA in persona del ministro pro tempore Viale Trastevere 76/A 00153 - ROMA OGGETTO: Domanda di ammissione alle Fasi del piano

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese

Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese 17 giugno 2013 Il credit crunch nell economia italiana e per le piccole imprese I dati desk sul credito alle imprese Dall avvento della crisi (dal 2008 in poi) l andamento dei prestiti alle imprese italiane

Dettagli

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015

Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Case, prezzi degli affitti in aumento nel secondo trimestre 2015 Dopo un ulteriore incremento dell 1% il prezzo medio in Italia si attesta a 8,5 euro al mese Forti oscillazioni nei centri minori, pressoché

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani L indagine

Dettagli

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento

Codice Iban Descrizione Conto Sede o Ufficio di Riferimento 000013255112 IT-48-J-07601-10400-000013255112 INPDAP CONTRIBUTI VARI ALESSANDRIA 000012080636 IT-47-Q-07601-02600-000012080636 INPDAP CONTRIBUTI VARI ANCONA 000011499654 IT-90-Y-07601-03600-000011499654

Dettagli

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Fonte 15-12-2011 ore 12:31 - sb GIOCHI: 2011 RECORD, RACCOLTA A 76 MLD Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Ancora

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Elenco dei numeri dei conti correnti "Poste italiane Proventi di Filiale..." da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio

Elenco dei numeri dei conti correnti Poste italiane Proventi di Filiale... da utilizzare per l'acquisto di Stampati con recapito a domicilio AGRIGENTO 306928 POSTE ITALIANE SPA FILIALE AGRIGENTO - PROVENTI DI FILIALE IT75P0760116600000000306928 ALBA 15674286 POSTE ITALIANE SPA FILIALE ALBA PROVENTI FILIALE IT89P0760110200000015674286 ALESSANDRIA

Dettagli

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128

INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 INPS - Circolare 22 novembre 2007, n. 128 Oggetto: Versamenti volontari del settore agricolo - anno 2007. Sommario: 1) Lavoratori agricoli dipendenti 2) Coltivatori diretti, mezzadri e coloni e imprenditori

Dettagli

Treni a/per Napoli e Transfer da/per l'hotel

Treni a/per Napoli e Transfer da/per l'hotel a partire da 175,00 pp/ar con partenza da Roma Treno Italo Roma/Napoli e ritorno a partire da 229,00 pp/ar con partenza da Firenze Treno Italo Firenze/Napoli e ritorno a partire da 245,00 pp/ar con partenza

Dettagli

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video

Europaconcorsi For architects only (/) Italian Liberty Free! 1 di 6 26/04/14 01.15. AdWords per i video Lingua: Italiano (/locales/set/it) English (/locales/set/en) Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi For architects only (/) Bandi (/competitions) Autori

Dettagli

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI

TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI TRASPARENZA E INFORMAZIONE: IL CASO DI COMUNI E REGIONI Analisi della UIL sui siti internet dei Comuni Capoluogo di Provincia e delle Regioni Roma Agosto 2008 UIL- Servizio Politiche Territoriali TRASPARENZA

Dettagli

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012

Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 Mobilità Radiohead a Firenze 23 Settembre 2012 1) ORARI ITALO TRENO a) Arrivi a Firenze SMN del 23 Settembre 2012 DA MILANO (Porta Garibaldi): VF 9907 Partenza ore 06:19 Arrivo ore 08:15 VF 9911 Partenza

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:15 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale 6599 Bologna Centrale

Dettagli

Trenitalia verso il 2015. Roma, 04 Dicembre 2014

Trenitalia verso il 2015. Roma, 04 Dicembre 2014 Trenitalia verso il 2015 Roma, 04 Dicembre 2014 Nel cuore delle città TORINO ROMA VENEZIA 81 Frecciarossa 30 Frecciarossa 36 Frecciargento 58 Frecciargento ANCONA 2 Frecciarossa BOLOGNA FIRENZE RIMINI

Dettagli

Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing. Napoli, Venerdì 17 ottobre

Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing. Napoli, Venerdì 17 ottobre Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing Napoli, Venerdì 17 ottobre Il Bike Sharing in Italia Maggiore diffusione nell area settentrionale del Paese Leggenda: sistema con card elettronica

Dettagli

Fermata BARI: Stazione Mungivacca Ikea

Fermata BARI: Stazione Mungivacca Ikea Fermata BARI: Stazione Mungivacca Ikea Via Caduti del Lavoro - Loc. Mungivacca, 70126, Bari, Puglia 41.090171,16.89963 È il più grande parcheggio di scambio comunale gratuito con collegamento ferroviario

Dettagli

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Toscana. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Toscana N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Firenze 6581 Bologna Centrale 06:15 Prato Centrale 11521 Bologna Centrale 06:40 Prato Centrale Si effettua nei lavorativi

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE. Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili al 29-05-2009

L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE. Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili al 29-05-2009 L INDICE DEL RISCHIO DI POVERTA LOCALE Luglio 2009 Una analisi per i comuni capoluogo di provincia PUBBLICAZIONI Monografia A cura di Rapporto concluso sulla base delle informazioni statistiche disponibili

Dettagli

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia

CIRCOLARE N. 7. Direzione dell Agenzia PROT. n 63125 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: CIRCOLARE N. 7 Direzione dell Agenzia DATA DECORRENZA: 1 ottobre 2004 Roma, 12 agosto 2004 Attribuzione di nuovi codici ufficio ai fini del pagamento

Dettagli

Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE)

Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) Formazione sanitaria I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE - PROFESSIONI SANITARIE,

Dettagli

Sommario degli argomenti contenuti nel volume

Sommario degli argomenti contenuti nel volume Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie movimenti, passeggeri e cargo 9 Traffico commerciale complessivo 13 Traffico commerciale

Dettagli

Espresso: il piacere di

Espresso: il piacere di Espresso: Cartine d Italia Proponiamo 6 possibili attività didattiche da fare in classe con le Cartine d Italia di Espresso, la Cartina delle bellezze d Italia in cui sono evidenziati monumenti, prodotti

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

DATIDITRAFFICO 2014. DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe

DATIDITRAFFICO 2014. DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe DATIDITRAFFICO 214 DirezioneSviluppoStudiEconomicieTariffe A cura di Patrizia Sapia Sommario degli argomenti contenuti nel volume Pagina Terminologia usata nel testo 5 Traffico aeroportuale Graduatorie

Dettagli

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano.

Le tesi di laurea dovranno infatti essere incentrate su studi che, a seconda della disciplina, riguardino il paese e il territorio di Oppeano. Pagina 1 di 5 Aggiungi un Progetto (/projects/new) Registrati (/signup) Accedi (/login) Europaconcorsi Beta (/) Bandi (/competitions) Autori (/authors) Progetti (/projects) Risultati (/results) Jobs (/jobs)

Dettagli

CENTRO DI DISTRIBUZIONE ALESSANDRIA RECAPITO CURIEL SAN GIULIANO VECCHIO ANCONA RECAPITO MARCONI ALESSANDRIA ANCONA

CENTRO DI DISTRIBUZIONE ALESSANDRIA RECAPITO CURIEL SAN GIULIANO VECCHIO ANCONA RECAPITO MARCONI ALESSANDRIA ANCONA CITTA' ALESSANDRIA ANCONA BARI BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CENTRO DI DISTRIBUZIONE ALESSANDRIA RECAPITO CURIEL SAN GIULIANO VECCHIO ANCONA RECAPITO MARCONI BARI RECAPITO CARRASSI BARI RECAPITO CENTRO BARI

Dettagli

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012

DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 La produzione di rifiuti urbani in Italia DOSSIER RIFIUTI 1 OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE FEBBRAIO 2012 L Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, ha svolto per la quinta annualità un indagine

Dettagli

Croce Verde Ambiente

Croce Verde Ambiente Croce Verde Ambiente NETWORK NAZIONALE DI PRONTO INTERVENTO ANTINQUINAMENTO INDUSTRIALE - STRADALE - ACQUEO - GEOLOGICO Dislocate in ogni provincia italiana, rappresentano l'unico e vero "braccio operativo"

Dettagli

A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI. c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia

A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI. c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia A CURA DELL OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE DI c è un nido? RILEVAZIONE ANNUALE SUi costi e numero degli ASILI NIDO in italia Settembre 2015 Asili nido comunali Dossier a cura dell Osservatorio prezzi &

Dettagli

MINISTERO DELL INTERNO

MINISTERO DELL INTERNO MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale per la Documentazione e la Statistica PRESSO LE SOCIO-RIABILITATIVE ALLE DATE DEL 31 MARZO E 30 GIUGNO 2002

Dettagli

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011

AudiOutdoor non solo audience. Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 AudiOutdoor non solo audience Dentro Media Consultants 17 giugno 2011 Concessionarie in AudiOutdoor Servizi AudiOutdoor Controllo e certificazione campagne Disponibilità Impianti Inpedoc - Documentazione

Dettagli

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno

CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno NOTA PER LA STAMPA Roma, 17 aprile 2009 CRISI Confartigianato: La crisi del credito costa alle imprese 13,8 miliardi l anno Le imprese italiane pagano un prezzo sempre più alto per la crisi del credito:

Dettagli