COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti"

Transcript

1

2 Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli lavori non di serie, come travi isolate, opere di rinforzo, passerelle pedonali, centine, archi, capriatelle, pilastri composti, compresa la verniciatura ad una ripresa antiruggine 010) a lavorazione saldata Profilato 40x65 sp. 5 mm rinforzo verticale reticolari (3,96 Kg/ml) Parti Uguali: (3,96x11) Lunghezza: ((0,58+0,63+0,71+0,78+0,86 +0,94)x2) 43,56 9,00 392,04 Profilato 40x40 sp. 5 mm rinforzo inclinato reticolari (2,97 Kg/ml) Parti Uguali: (2,97x11) Lunghezza: ((1,42+1,45+1,49+1,49)x2) 32,67 11,70 382,24 Piatto inferiore larghezza 100 mm spessore 8 mm (6,28 Kg/ml) Parti Uguali: (6,28x11) 69,08 11,28 779,22 Piatto superiore larghezza 100 mm spessore 8 mm (6,28 Kg/ml) Parti Uguali: (6,28x11) Lunghezza: (5,74x2) 69,08 11,48 793,04 L saldate al piatto superiore per fissaggio tubi quadrati copertura dim 80x60 mm sp 6 mm (6,36 Kg/ml) Parti Uguali: (6,36x11) Lunghezza: (6x0,2) 69,96 1,20 83,95 Piatti saldati e imbullonati per rinforzo collegamento reticolari con C esistente Parti Uguali: (11x4x5,06+11x4x2,15) 317,24 317,24 Maggiorazione del 7% per materiale di saldatura Parti Uguali: (0,07x2747,73) 192,34 192, A18.A70 Posa in opera di piccoli profilati 005) in ferro, in leghe leggere al cromo, alluminio o in ottone Profilato 40x65 sp. 5 mm rinforzo verticale reticolari (3,96 Kg/ml) Parti Uguali: (3,96x11) kg 2.940,07 3, ,06 Lunghezza: ((0,58+0,63+0,71+0,78+0,86 +0,94)x2) 43,56 9,00 392,04 Profilato 40x40 sp. 5 mm rinforzo inclinato reticolari (2,97 Kg/ml) Parti Uguali: (2,97x11) A Riportare: 392, ,06 Pag. 1 di 17

3 Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Riporto: 392, ,06 Lunghezza: ((1,42+1,45+1,49+1,49)x2) 32,67 11,70 382,24 Piatto inferiore larghezza 100 mm spessore 8 mm (6,28 Kg/ml) Parti Uguali: (6,28x11) 69,08 11,28 779,22 Piatto superiore larghezza 100 mm spessore 8 mm (6,28 Kg/ml) Parti Uguali: (6,28x11) Lunghezza: (5,74x2) 69,08 11,48 793,04 L saldate al piatto superiore per fissaggio tubi quadrati copertura dim 80x60 mm sp 6 mm (6,36 Kg/ml) Parti Uguali: (6,36x11) Lunghezza: (6x0,2) 69,96 1,20 83,95 Piatti saldati e imbullonati per rinforzo collegamento reticolari con C esistente Parti Uguali: (11x4x5,06+11x4x2,15) 317,24 317,24 Maggiorazione del 7% per materiale di saldatura Parti Uguali: (0,07x2747,73) 192,34 192, P01.A10 Operaio specializzato 005) Ore normali (Importo definito dal Collegio Costruttori Torino agg. 1 sett. 2007) Manodopera aggiuntiva per sagomatura sul posto dei profili metallici di rinforzo elementi verticali e inclinati ad L kg 2.940,07 3, ,84 Parti Uguali: (11x4) 44,00 44, A18.A10 Carpenteria per grandi orditure o industrializzata, capriate, tralicci, pilastri e simili, compresa coloritura ad una ripresa di antiruggine, escluse le sole opere murarie 010) in ferro in profilati normali e lavorazione chiodata o bullonata 4 Tubi quadro di copertura 100x60 mm spessore 5 mm (11,1 Kg/ml) h 44,00 30, ,08 Lunghezza: (24,7x4) 11,10 98, ,68 2 Tubi centrali di copertura 100x50 mm spessore 4 mm (8,59 Kg/ml) Lunghezza: (24,7x2) 8,59 49,40 424, A18.A10 Carpenteria per grandi orditure o industrializzata, capriate, tralicci, pilastri e simili, compresa coloritura ad una ripresa di antiruggine, escluse le sole opere murarie kg 1.521,03 3, ,28 005) in ferro in profilati normali e lavorazione A Riportare: ,26 Pag. 2 di 17

4 Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti saldata Spezzoni di collegamento in Tubolare rettangolare 80x50 mm spessore 4 mm a quota 7.77 lati lunghi e 7.00 lati corti (7,34 Kg/ml) Riporto: ,26 Lunghezza: (0,55x22+0,25x4+0,40x10) 7,34 17,10 125,51 Tubolare quadrato 100x80 mm spessore 4 perimetrale per collegamento IPE 100 (10,48 Kg/ml) Lato Nord = 27,9 m Lato Est= 61,65 m Lato Sud = 24,1 m Lato Ovest = 56,95 m Lunghezza: (27,9+61,65+24,1+56,95) 10,48 170, ,89 Tubolare quadrato 100x80 mm spessore 2 perimetrale per collegamento IPE 100 (5,45 Kg/ml) Lato Nord = 27,22 m Lato Est= 64,66 m Lato Sud = 34,1 m Lato Ovest = 53,41 m Lunghezza: (27,22+64,66+34,10+53,41) 5,45 179,39 977, A18.A20 Posa in opera di carpenterie in ferro, per grandi orditure, tralicci, capriate, pilastri e simili 005) in profilati normali con lavorazione saldata, chiodata o bullonata 4 Tubi quadro di copertura 100x60 mm spessore 5 mm (11,1 Kg/ml) kg 2.891,08 3, ,14 Lunghezza: (24,7x4) 11,10 98, ,68 2 Tubi centrali di copertura 100x50 mm spessore 4 mm (8,59 Kg/ml) Lunghezza: (24,7x2) 8,59 49,40 424,35 Spezzoni di collegamento in Tubolare rettangolare 80x50 mm spessore 4 mm a quota 7.77 lati lunghi e 7.00 lati corti (7,34 Kg/ml) Lunghezza: (0,55x22+0,25x4+0,40x10) 7,34 17,10 125,51 Tubolare quadrato 100x80 mm spessore 4 perimetrale per collegamento IPE 100 (10,48 Kg/ml) Lato Nord = 27,9 m Lato Est= 61,65 m Lato Sud = 24,1 m Lato Ovest = 56,95 m Lunghezza: (27,9+61,65+24,1+56,95) 10,48 170, ,89 Tubolare quadrato 100x80 mm spessore 2 perimetrale per collegamento IPE 100 (5,45 Kg/ml) Lato Nord = 27,22 m Lato Est= 64,66 m Lato Sud = 34,1 m Lato Ovest = 53,41 m A Riportare: 3.434, ,40 Pag. 3 di 17

5 Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 7 02.P02.A Riporto: 3.434, ,40 Lunghezza: (27,22+64,66+34,10+53,41) 5,45 179,39 977,68 Sabbiatura superfici in ferro ossidato e con scaglie di calamina in fase di distacco, compresa la pulizia della sabbia: 010) con finitura commerciale grado SA2 delle Svenskstandard SIS kg 4.412,11 2, ,22 Sabbiatura capriate conteggiate 12 mq /capriata 11,00 12,00 132,00 Sabbiatura profilo a C di copertura 0,85 mq /ml di trave Lunghezza: (24,15x2) 0,85 48,30 41,06 Sabbiatura parte finale dei pilastri in copertura 1,05 mq/pilastro Lunghezza: (1x16) 1,05 16,00 16, P21.C50 Antiruggine per il trattamento del ferro /acciaio dopo la sabbiatura 005) sintetica magra Verniciatura capriate conteggiati 15 Kg /capriata m² 189,86 11, ,71 Parti Uguali: (15x11) 165,00 165,00 Protezione profilo a C di copertura 1 Kg/ml di trave Lunghezza: (24,15x2) 1,00 48,30 48,30 Sabbiatura parte finale dei pilastri in copertura 1,25 Kg/ml Lunghezza: (1x16) 1,25 16,00 20,00 kg 233,30 5, ,16 Importo netto Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti ,49 Pag. 4 di 17

6 Rinforzo struttura portante e controventi B - Rinforzo struttura portante e controventi 9 01.A18.A10 Carpenteria per grandi orditure o industrializzata, capriate, tralicci, pilastri e simili, compresa coloritura ad una ripresa di antiruggine, escluse le sole opere murarie 005) in ferro in profilati normali e lavorazione saldata Pilastro di rinforzo HEB180 (51,22 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: (4x8,15) 51,22 32, ,77 Trave di rinforzo IPE 240 a q=3,50 m (30,70 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: (2x23,67+11,5+9,55) 30,70 68, ,57 Trave di rinforzo IPN 260 a q=7,00 m (42,71 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: (2x11,5) 42,71 23,00 982,33 Tubo quadrato di rinforzo centrale tipo Fe360 a q=7,00 m dim. 120x120 spessore 5 mm (17,89 Kg/ml) Lunghezza: (2x11,5+4,67) 17,89 27,67 495,02 piastre di collegamento travi-pilastri sp 14 mm 1,42 Kg/piastra da 152x85mm tipo Fe360 Parti Uguali: (1,42x(24x2+28x2)) 147,68 147,68 piastre di collegamento travi-pilastri ad angolo (vedi lato corto) sp 10 mm 5,95 Kg /piastra da 180x420mm tipo Fe360 Parti Uguali: (5,95x8) 47,60 47,60 piastre base pilastri e 12 formata da piastra 450x400 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 58,2 Kg /pilastro) tipo Fe360 Parti Uguali: (58,2x4) 232,80 232,80 tirafondi diam. 24 mm tipo Fe360 lung. 650 mm (2,31 Kg/tirafondo) e barrotti diam. 18 mm tipo Fe360 lung. 500 mm (0,79 Kg /barrotto) Parti Uguali: (2,31x16+0,79x8) 43,28 43, A18.A10 Carpenteria per grandi orditure o industrializzata, capriate, tralicci, pilastri e simili, compresa coloritura ad una ripresa di antiruggine, escluse le sole opere murarie 010) in ferro in profilati normali e lavorazione chiodata o bullonata Crocere tubi diametro 96 mm spessore 5 mm (11,22 Kg/ml) tipo Fe360 kg 5.718,05 3, ,45 Lunghezza: ((2,05x4x2+1,95x4x2)x2 +2,45x4x2) 11,22 83,60 937,99 A Riportare: 937, ,45 Pag. 5 di 17

7 Rinforzo struttura portante e controventi piastre centrali alle croci spessore 10 mm tipo Fe360: croci lato corto tipo 26: 360x360 mm 10,2 Kg /piastra croci lato lungo tipo 26b: 440x330 mm 11,75 Kg/piastra COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 937, ,45 Parti Uguali: (10,2x8+11,75x2) 105,10 105,10 piastre angolari per fissaggio croci spessore 10 mm tipo Fe360: lato corto tipo n. 27: 3,65 Kg/piastra x 24 lato corto tipo n. 29: 3,25 Kg/piastra x 8 lato lungo tipo n. 30: 3,69 Kg/piastra x 4 lato lungo tipo n. 31: 3,47 Kg/piastra x 4 Parti Uguali: (3,65x24+3,25x8+3,69x4 +3,47x4) 142,24 142,24 piastre collegate ai tubi dim. 120x250 sp 10 mm tipo Fe360 2,35 Kg/piastra Parti Uguali: (2,35x(16x2+4x2)) 94,00 94,00 piatti bullonati dim. 96x280 sp. 10 mm tipo Fe360 2,11 Kg/piastra Parti Uguali: (2,11x80) 168,80 168,80 piastre n. 28 di rinforzo ancoraggio pilastro sp. 10 mm tipo Fe360 1,42 Kg/piastra Parti Uguali: (32x1,42) 45,44 45, A18.A20 Posa in opera di carpenterie in ferro, per grandi orditure, tralicci, capriate, pilastri e simili 005) in profilati normali con lavorazione saldata, chiodata o bullonata Pilastro di rinforzo HEB180 (51,22 Kg/ml) tipo Fe360 kg 1.493,57 3, ,54 Lunghezza: (4x8,15) 51,22 32, ,77 Trave di rinforzo IPE 240 a q=3,50 m (30,70 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: (2x23,67+11,5+9,55) 30,70 68, ,57 Trave di rinforzo IPN 260 a q=7,00 m (42,71 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: (2x11,5) 42,71 23,00 982,33 Tubo quadrato di rinforzo centrale tipo Fe360 a q=7,00 m dim. 120x120 spessore 5 mm (17,89 Kg/ml) Lunghezza: (2x11,5+4,67) 17,89 27,67 495,02 piastre di collegamento travi-pilastri sp 14 mm 1,42 Kg/piastra da 152x85mm tipo Fe360 Parti Uguali: (1,42x(24x2+28x2)) 147,68 147,68 piastre di collegamento travi-pilastri ad angolo (vedi lato corto) sp 10 mm 5,95 Kg A Riportare: 5.394, ,99 Pag. 6 di 17

8 Rinforzo struttura portante e controventi /piastra da 180x420mm tipo Fe360 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 5.394, ,99 Parti Uguali: (5,95x8) 47,60 47,60 piastre base pilastri e 12 formata da piastra 450x400 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 58,2 Kg /pilastro) tipo Fe360 Parti Uguali: (58,2x4) 232,80 232,80 tirafondi diam. 24 mm tipo Fe360 lung. 650 mm (2,31 Kg/tirafondo) e barrotti diam. 18 mm tipo Fe360 lung. 500 mm (0,79 Kg /barrotto) Parti Uguali: (2,31x16+0,79x8) 43,28 43,28 Crocere tubi diametro 96 mm spessore 5 mm (11,22 Kg/ml) tipo Fe360 Lunghezza: ((2,05x4x2+1,95x4x2)x2 +2,45x4x2) 11,22 83,60 937,99 piastre centrali alle croci spessore 10 mm tipo Fe360: croci lato corto tipo 26: 360x360 mm 10,2 Kg /piastra croci lato lungo tipo 26b: 440x330 mm 11,75 Kg/piastra Parti Uguali: (10,2x8+11,75x2) 105,10 105,10 piastre angolari per fissaggio croci spessore 10 mm tipo Fe360: lato corto tipo n. 27: 3,65 Kg/piastra x 24 lato corto tipo n. 29: 3,25 Kg/piastra x 8 lato lungo tipo n. 30: 3,69 Kg/piastra x 4 lato lungo tipo n. 31: 3,47 Kg/piastra x 4 Parti Uguali: (3,65x24+3,25x8+3,69x4 +3,47x4) 142,24 142,24 piastre collegate ai tubi dim. 120x250 sp 10 mm tipo Fe360 2,35 Kg/piastra Parti Uguali: (2,35x(16x2+4x2)) 94,00 94,00 piatti bullonati dim. 96x280 sp. 10 mm tipo Fe360 2,11 Kg/piastra Parti Uguali: (2,11x80) 168,80 168,80 piastre n. 28 di rinforzo ancoraggio pilastro sp. 10 mm tipo Fe360 1,42 Kg/piastra Parti Uguali: (32x1,42) 45,44 45,44 kg 7.211,62 2, ,07 Importo netto Rinforzo struttura portante e controventi ,06 Pag. 7 di 17

9 Verifiche fondazioni e opere in acciaio C - Verifiche fondazioni e opere in acciaio A02.A50 Demolizione di strutture in calcestruzzo armato, in qualunque piano di fabbricato, compresa la discesa o la salita a terra dei materiali, lo sgombero dei detriti, computando i volumi prima della demolizione 005) con carico e trasporto dei detriti alle discariche demolizione per verifica fondazioni esistenti e nuove fondazioni pilastri (profondità ipotizzata 1 m da p.c.) 4,00 0,50 1,00 2,00 13 AP.S.01 Prova di trazione su profilato in acciaio ad L per determinazione del valore di resistenza e classificazione del materiale m³ 2,00 172,00 344,00 3 prove di trazione su profili ad L rimossi dalla copertura 3,00 3,00 cad 3,00 47,65 142,95 Importo netto Verifiche fondazioni e opere in acciaio 486,95 Pag. 8 di 17

10 Opere aggiuntive sulle strutture in carpenteria D - Opere aggiuntive sulle strutture in carpenteria P01.A10 Operaio specializzato 005) Ore normali (Importo definito dal Collegio Costruttori Torino agg. 1 sett. 2007) Manodopera aggiuntiva modifica delle capriate per inserimento di piastra aggiuntiva di rinforzo nei nodi. Parti Uguali: (11x7) 77,00 77, A18.A70 Posa in opera di piccoli profilati 005) in ferro, in leghe leggere al cromo, alluminio o in ottone h 77,00 30, ,39 posa di profilati verticali 50x80 sp. 2 mm 486,00 486,00 kg 486,00 3, ,84 Importo netto Opere aggiuntive sulle strutture in carpenteria 3.987,23 Pag. 9 di 17

11 Opere di fondazione in cemento armato palestra E - Opere di fondazione in cemento armato palestra A02.A40 Demolizione di caldane, sottofondi in calcestruzzo non armato, in qualunque piano di fabbricato, compresa la salita o discesa a terra dei materiali, lo sgombero dei detriti. I volumi si intendono computati prima della demolizione 005) con carico e trasporto dei detriti alle discariche demolizione per realizzazione fondazioni di collegamento (profondità ipotizzata 1 m da p.c.) 70,80 0,60 0,15 6,37 m³ 6,37 74,50 474, A01.A80 Scavo eseguito a mano a sezione obbligata o a sezione ristretta, a qualsiasi scopo destinato, in terreni sciolti o compatti, fino alla profondità di 1,5 m, misurata rispetto al piano di sbancamento o di campagna e deposito dei materiali ai lati dello scavo stesso 01.A01.A ) In assenza d'acqua scavo per formazioni di fondazioni 70,80 0,60 0,60 25,49 m³ 25,49 70, , P26.A40 Trasporto entro cantiere con carriola a mano, compreso il carico a mano del materiale datrasportare 01.P26.A )... trasporto in cantiere del terreno 70,80 0,60 0,60 25, P26.A45 Trasporto alle discariche di materie di scavo caricate direttamente sugli appositi mezzi di trasporto all'atto stesso dell'estrazione con mezzi meccanici (pala meccanica, draga, escavatore, ecc.) 01.P26.A )... m³ 25,49 16,50 420,59 trasporto in discarica 70,80 0,60 0,60 25, A04.B15 Calcestruzzo per uso non strutturale confezionato a dosaggio con cemento tipo 32,5 R in centrale di betonaggio, diametro massimo nominale dell'aggregato 30 mm, fornito in cantiere. Escluso il getto, la vibrazione, il ponteggio, la cassaforma ed il ferro d'armatura; conteggiati a parte." 010) eseguito con 150 kg/m³ m³ 25,49 5,61 143,00 A Riportare: 2.830,11 Pag. 10 di 17

12 Opere di fondazione in cemento armato palestra COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 2.830,11 magrone superiore chiusura scavo 70,80 0,60 0,15 6,37 sottofondazione verifica strutture 2, A04.B20 Calcestruzzo a prestazione garantita, in accordo alla UNI EN 206-1, per strutture di fondazione (plinti, cordoli, pali, travi rovesce, paratie, platee) e muri interrati a contatto con terreni non aggressivi, Classe di esposizione ambientale XC2 (UNI 11104), Classe di consistenza al getto S4, Dmax aggregati 32 mm, Cl 0.4; fornitura a piè d'opera, escluso ogni altro onere: per plinti con altezza < 1.5 m, platee di fondazione e muri di spessore < 80 cm. m³ 8,37 57,70 482,95 005) Classe di resistenza a compressione minima C25/30 Fondazioni 70,80 0,60 0,60 25, A04.C30 Getto in opera di calcestruzzo cementizio preconfezionato eseguito con pompa compreso il nolodella stessa 005) in strutture di fondazione m³ 25,49 97, ,82 Fondazioni 70,80 0,60 0,60 25,49 magrone superiore chiusura scavo 70,80 0,60 0,15 6,37 sottofondazione verifica strutture 2, A04.E00 Vibratura mediante vibratore ad immersione, compreso il compenso per la maggiore quantita' di materiale impiegato, noleggio vibratore e consumo energia elettrica o combustibile 005) di calcestruzzo cementizio armato m³ 33,86 17,90 606,09 Fondazioni 70,80 0,60 0,60 25, A04.F00 Barre per cemento armato lavorate e disposte in opera secondo gli schemi di esecuzione 015) in acciaio ad aderenza migliorata Fe B 38 e Fe B 44 m³ 25,49 7,24 184,55 Armatura diam. 14 (1,208 Kg/ml) 2.534, ,30 staffe diam. 8 (0,394 Kg/ml) Parti Uguali: (0,394x1050) 413,70 413,70 kg 2.948,00 1, ,72 A Riportare: ,24 Pag. 11 di 17

13 Opere di fondazione in cemento armato palestra A04.H00 Casserature per strutture in cemento armato, semplice o precompresso, a sezione ridotta qualisolette, traversi ecc., compreso il puntellamento ed il disarmo misurando esclusivamente lo sviluppo delle parti a contatto dei getti 01.A04.H ) In legname di qualunque forma COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: ,24 cassero per getto tratto di verifica delle fondazioni 5,00 0,60 3,00 m² 3,00 54,50 163,50 Importo netto Opere di fondazione in cemento armato palestra ,74 Pag. 12 di 17

14 Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio F - Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio A18.A10 Carpenteria per grandi orditure o industrializzata, capriate, tralicci, pilastri e simili, compresa coloritura ad una ripresa di antiruggine, escluse le sole opere murarie 005) in ferro in profilati normali e lavorazione saldata Pilastro distacco struttura in HEA180 (35,52 Kg/ml) Lunghezza: (4x3,9) 35,52 15,60 554,11 Trave distacco struttura IPE 220 a q=3,50 m (26,19 Kg/ml) 26,19 12,50 327, A18.A20 Posa in opera di carpenterie in ferro, per grandi orditure, tralicci, capriate, pilastri e simili 005) in profilati normali con lavorazione saldata, chiodata o bullonata Pilastro distacco struttura in HEA180 (35,52 Kg/ml) kg 881,49 3, ,96 Lunghezza: (4x3,9) 35,52 15,60 554,11 Trave distacco struttura IPE 220 a q=3,50 m (26,19 Kg/ml) 26,19 12,50 327, A18.A25 Carpenteria varia per piccoli lavori non di serie, come travi isolate, opere di rinforzo, passerelle pedonali, centine, archi, capriatelle, pilastri composti, compresa la verniciatura ad una ripresa antiruggine 010) a lavorazione saldata piastre di collegamento travi-pilastri sp 10 mm 3,80 Kg/piastra da 220x220mm tipo Fe360 kg 881,49 2, ,87 Parti Uguali: (3,80x4) 15,20 15,20 piastre base pilastri formata da piastra 450x400 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 62,15 Kg /pilastro) tipo Fe360 piastre base pilastri formata da piastra 450x450 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 71,39 Kg /pilastro) tipo Fe360 Parti Uguali: (62,15x2+71,39x2) 267,08 267,08 tirafondi diam. 24 mm tipo Fe360 lung. 650 mm (2,31 Kg/tirafondo) e barrotti diam. 18 mm tipo Fe360 lung. 500 mm (0,79 Kg /barrotto) Parti Uguali: (2,31x16+0,79x8) 43,28 43,28 A Riportare: 325, ,83 Pag. 13 di 17

15 Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio angolari ad L 100x100 sp 10 per scarico pannelli copertura lato spogliatoi posti a q= m (15,03 Kg/ml) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 325, ,83 Parti Uguali: (15,03x11,5x2) 345,69 345,69 piastre di collegamento L con profili a Ipe verticali (10.45 Kg / singolo collegamento IPE) Parti Uguali: (10,45x6) 62,70 62, A18.A70 Posa in opera di piccoli profilati 005) in ferro, in leghe leggere al cromo, alluminio o in ottone piastre di collegamento travi-pilastri sp 10 mm 3,80 Kg/piastra da 220x220mm tipo Fe360 kg 733,95 3, ,60 Parti Uguali: (3,80x4) 15,20 15,20 piastre base pilastri formata da piastra 450x400 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 62,15 Kg /pilastro) tipo Fe360 piastre base pilastri formata da piastra 450x450 mm spessore 30 mm e rinforzi spessore 14 mm (totale 71,39 Kg /pilastro) tipo Fe360 Parti Uguali: (62,15x2+71,39x2) 267,08 267,08 tirafondi diam. 24 mm tipo Fe360 lung. 650 mm (2,31 Kg/tirafondo) e barrotti diam. 18 mm tipo Fe360 lung. 500 mm (0,79 Kg /barrotto) Parti Uguali: (2,31x16+0,79x8) 43,28 43,28 angolari ad L 100x100 sp 10 per scarico pannelli copertura lato spogliatoi posti a q= m (15,03 Kg/ml) Parti Uguali: (15,03x11,5x2) 345,69 345,69 piastre di collegamento L con profili a Ipe verticali (10.45 Kg / singolo collegamento IPE) Parti Uguali: (10,45x6) 62,70 62, A02.A40 Demolizione di caldane, sottofondi in calcestruzzo non armato, in qualunque piano di fabbricato, compresa la salita o discesa a terra dei materiali, lo sgombero dei detriti. I volumi si intendono computati prima della demolizione 005) con carico e trasporto dei detriti alle discariche kg 733,95 3, ,79 demolizione per realizzazione fondazione rinforzo solaio spogliatoi (profondità ipotizzata 1 m da p.c.) 12,50 0,60 1,00 7,50 A Riportare: 7, ,22 Pag. 14 di 17

16 Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio A04.B15 Calcestruzzo per uso non strutturale confezionato a dosaggio con cemento tipo 32,5 R in centrale di betonaggio, diametro massimo nominale dell'aggregato 30 mm, fornito in cantiere. Escluso il getto, la vibrazione, il ponteggio, la cassaforma ed il ferro d'armatura; conteggiati a parte." 010) eseguito con 150 kg/m³ COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 7, ,22 m³ 7,50 74,50 558,75 Sottofondazioni trave spogliatoi 12,50 0,60 0,10 0,75 ripristino superiore trave per arrivo a quota pavimento 12,50 0,60 0,30 2, A04.B20 Calcestruzzo a prestazione garantita, in accordo alla UNI EN 206-1, per strutture di fondazione (plinti, cordoli, pali, travi rovesce, paratie, platee) e muri interrati a contatto con terreni non aggressivi, Classe di esposizione ambientale XC2 (UNI 11104), Classe di consistenza al getto S4, Dmax aggregati 32 mm, Cl 0.4; fornitura a piè d'opera, escluso ogni altro onere: per plinti con altezza < 1.5 m, platee di fondazione e muri di spessore < 80 cm. m³ 3,00 57,70 173,10 005) Classe di resistenza a compressione minima C25/30 Fondazioni 12,50 0,60 0,60 4, A04.C30 Getto in opera di calcestruzzo cementizio preconfezionato eseguito con pompa compreso il nolodella stessa 005) in strutture di fondazione m³ 4,50 97,60 439,20 Fondazioni 12,50 0,60 0,60 4,50 Sottofondazioni trave spogliatoi 12,50 0,60 0,10 0,75 ripristino superiore trave per arrivo a quota pavimento 12,50 0,60 0,30 2, A04.E00 Vibratura mediante vibratore ad immersione, compreso il compenso per la maggiore quantita' di materiale impiegato, noleggio vibratore e consumo energia elettrica o combustibile 005) di calcestruzzo cementizio armato m³ 7,50 17,90 134,25 Fondazioni 12,50 0,60 0,60 4,50 A Riportare: 4, ,52 Pag. 15 di 17

17 Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio A04.F00 Barre per cemento armato lavorate e disposte in opera secondo gli schemi di esecuzione 015) in acciaio ad aderenza migliorata Fe B 38 e Fe B 44 Armatura diam. 14 (1,208 Kg/ml) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Riporto: 4, ,52 m³ 4,50 7,24 32,58 Parti Uguali: (1,208x(184,8+29)) 258,27 258,27 staffe diam. 8 (0,394 Kg/ml) Parti Uguali: (0,394x176,4) 69,50 69, A02.A50 Demolizione di strutture in calcestruzzo armato, in qualunque piano di fabbricato, compresa la discesa o la salita a terra dei materiali, lo sgombero dei detriti, computando i volumi prima della demolizione P01.A30 Operaio comune 005) con carico e trasporto dei detriti alle discariche kg 327,77 1,39 455,60 demolizione di soletta spogliatoi ad ultimazione opera di rinforzo per una larghezza di 40 cm 12,50 0,40 0,35 1,75 005) Ore normali (Importo definito dal Collegio Costruttori Torino agg. 1 sett. 2007) Taglio lamiera solaio e putrelle per distacco solaio da profilo a C m³ 1,75 172,00 301,00 Parti Uguali: (8x2) 16,00 16,00 h 16,00 25,53 408,48 Importo netto Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio ,18 Pag. 16 di 17

18 Riepilogo: A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti ,49 B - Rinforzo struttura portante e controventi ,06 C - Verifiche fondazioni e opere in acciaio 486,95 D - Opere aggiuntive sulle strutture in carpenteria 3.987,23 E - Opere di fondazione in cemento armato palestra ,74 F - Lotto II spogliatoi opere in cemento armato e acciaio ,18 ImpC Sommano ,65 Pag. 17 di 17

ELENCO PREZZI UNITARI. descrizione articolo

ELENCO PREZZI UNITARI. descrizione articolo RISTRUTTURAZIONE ASILO PUCCINI Elenco prezzi - Opere Strutturali PREZZIARIO 2010 ELENCO PREZZI UNITARI n. cap. capit olo cod. descrizione u.m. p.u. % MANODO PERA Totale Opere Strutturali 1- Scavi Scavo

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

Comune di POTENZA Provincia di Potenza COMPUTO METRICO

Comune di POTENZA Provincia di Potenza COMPUTO METRICO Comune di POTENZA Provincia di Potenza pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Biblioteca interfacoltà, aule polifunzionali e servizi nel campus universitario di Macchia Romana - Potenza COMMITTENTE: Università

Dettagli

Elenco Prezzi. descrizione articolo

Elenco Prezzi. descrizione articolo Elenco Prezzi 3 - Scavi e reinterri 1 F.P. 3.S.1 2 F.P. 3.S.2 SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO - SISTEMAZIONE NELL'AREA DI CANTIERE SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO O SPLATEAMENTO, A QUALSIASI SCOPO DESTINATO,

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE 13 - EDILIZIA SERVIZIO PROGETTAZIONE OPERE DI EDILIZIA SCOLASTICA ED ISTITUZIONALE I.S.I.S. "DON MILANI" ROMANO DI LOMBARDIA - BG REALIZZAZIONE NUOVA SEDE - 1 LOTTO FUNZIONALE

Dettagli

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI 1 NP 01 Oneri per lo spostamento e l'accatastamento all'interno della chiesa di arredi in legno e suppellettili varie presenti sulla pavimentazione, compreso lo smontaggio degli elementi lignei del coro

Dettagli

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag.

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. 1 R I P O R T O LAVORI 1 Prove di carico a spinta. Prove di carico a spinta su elementi strutturali A01.07.001.b orizzontali o sub-orizzontali dei quali

Dettagli

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO Designazione dei lavori parti uguali lung. largh. H/peso quantità unit. totale 1 Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in terreni di media consistenza

Dettagli

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95 Lavori:CONSOLIDAMENTO Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI C01 - OPERE STRUTTURALI DI CONSOLIDAMENTO - Lavori a Misura 1 N96_C01 FORMAZIONE DI COPERTINA DI CONSOLIDAMENTO IN BETONCINO REOPLASTICO

Dettagli

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572 Firenze Codice regionale: 01 Tipologia: NUOVE COSTRUZIONI EDILI: I prezzi sono relativi a una nuova costruzione di edilizia civile di circa 5000 mc vuoto per pieno, e si riferiscono a lavori con normali

Dettagli

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali Analisi Prezzi Opere Edili e Strutturali A-NP01 mc Rimozione cordolo esistente, carico e trasporto a discarica totale 01.A02.G00 01.A02.G10 Carico con mezzi meccanici dei materiali provenienti da demolizioni,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO. Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO. Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI OGGETTO: Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI COMMITTENTE: COMUNE DI LOCATELLO Data, 28/03/2013 IL TECNICO

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di solai in laterizio e cemento armato, piani od inclinati, in E.002.015 qualsiasi condizione di altezza fino a cm 40. Compreso l'onere per tagli 05/11/2014

Dettagli

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI Supplemento straordinario al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 34 del 1 o agosto 2002 287 Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI 11.1 Strutture in acciaio. 11.2 Trattamenti protettivi

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Lavori a misura (Cat 4) 1 / 30 Calcestruzzo a prestazione garantita, in accordo alla UNI 01.A04.B62.0 EN 206-1, per strutture ed infrastrutture stradali in zone 05

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 1 Nr. 1 NP 1 Sistema di copertura metallica a giunti drenanti avente caratteristiche di tenuta idrica del manto in qualsiasi condizione atmosferica, ivi comprese le condizioni di completo allagamento

Dettagli

El. 7 STIMA INCIDENZA MANODOPERA

El. 7 STIMA INCIDENZA MANODOPERA frazione Mollie, s.n.c. 13024 - Cellio (VC) Telefono 016349133 e-mail: ingclarabruno@gmail.com El. 7 STIMA INCIDENZA MANODOPERA Progetto esecutivo OGGETTO: REALIZZAZIONE DI BARRIERE PER LA STABILIZZAZIONE

Dettagli

LISTA DELLE VOCI DI PREZZO

LISTA DELLE VOCI DI PREZZO LISTA DELLE VOCI DI PREZZO 01.A04.C03 GETTO IN OPERA DI CALCESTRUZZO GETTO IN OPERA DI CALCESTRUZZO CEMENTIZIO ESEGUITO DIRETTAMENTE DA AUTOBETONIERA CON APPOSITA CANALETTA 020 IN STRUTTURE ARMATE mc 25,47

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE Computo Metrico Estimativo pag. 1 di 37 Num Art. di Indicazioni dei lavori e delle Somministrazioni Unità di Quantità Prezzo Importo Ord. Elenco e sviluppo delle operazioni

Dettagli

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing.

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Sara Domini Venezia, 29 Aprile 2010 Norme di misurazione Definizione Sono delle convenzioni

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 357 Analisi R.05.10.10.a Perforazione fino al diametro di mm 36 e lunghezza fino a m 1,20 con martello a rotopercursione a secco, per consolidamenti Per diametri fino a 32 mm in muratura di tufo cm 1,00

Dettagli

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE

MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE MISURAZIONE E QUANTIFICAZIONE DELLE OPERE Al termine della fase di classificazione (o suddivisione in capitoli), è possibile redigere l elenco delle voci (o articoli) che rappresentano la lavorazione da

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO 11 Blocco M 11 Blocco M 1 Strutture edifici 1 3.1.1 Conglomerato cementizio per qualsiasi destinazione diversa

Dettagli

COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Realizzazione di loculi sull area di risulta tra le tre cappelline poste sul recinto nord e a sud del blocco A RELAZIONE TECNICA e QUADRO ECONOMICO

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI

ANALISI PREZZI UNITARI ANALISI PREZZI UNITARI I prezzi non previsti nel Prezziario Regionale sono stati ricavati con prezzi elementari della manod opera vigente nella Provicia di Chieti nell anno corrente, con materiali dei

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 398 Analisi E.04.10.10.a Solaio misto di cemento armato e laterizio gettato in opera, per strutture piane, con calcestruzzo non inferiore a Rck 30 N/mm², costituito da pignatte interposte fra nervature

Dettagli

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI 11,0,611 spostamento e o sostituzione di sottoservizi esistenti e/o allacciamenti utenze, ivi compresa ogni opera provvisionale accessoria

Dettagli

a corpo 1,00 50,00 = 50,00 3,00 1,50 a corpo 1,00 300,00 = 300,00 3,00 9,00 mq 50,00 30,00 = 1.500,00 3,00 45,00 mq 10,00 27,80 = 278,00 5,00 13,90

a corpo 1,00 50,00 = 50,00 3,00 1,50 a corpo 1,00 300,00 = 300,00 3,00 9,00 mq 50,00 30,00 = 1.500,00 3,00 45,00 mq 10,00 27,80 = 278,00 5,00 13,90 Allegato B DESCRIZIONE OPERE, CAPITOLATO D'APPALTO E STIMA INCIDENZA ONERI SICUREZZA descrizione opera unità di misura quantità prezzo unitario prezzo totale % oneri sicurezza oneri sicurezza A Preparazione

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA IMPIANTO EOLICO (SpCat 1) FONDAZIONE PIAZZOLA GENERATORE EOLICO (Cat 1) 1 / 6 Scavo a sezione aperta, o di sbancamento, o del piano derivante B.01.001 dallo sbancamento,

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano Comune di Savigliano Provincia di Cuneo pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: progetto muro di recinzione per impianti sportivi COMMITTENTE: Amministrazione comunale di Savigliano Savigliano, 04/12/2013 IL

Dettagli

COMUNE DI SAN LAZZARO DI SAVENA _NUOVA COSTRUZIONE IN VIA DEL SEMINARIO ELENCO PREZZI UNITARI DELLE STRUTTURE. Art. ACER DESCRIZIONE U.m.

COMUNE DI SAN LAZZARO DI SAVENA _NUOVA COSTRUZIONE IN VIA DEL SEMINARIO ELENCO PREZZI UNITARI DELLE STRUTTURE. Art. ACER DESCRIZIONE U.m. Art. ACER DESCRIZIONE U.m. PREZZO A 2 SCAVI RINTERRI RILEVATI DEMOLIZIONI RIMOZIONI TRASPORTI OPERE PROVVISIONALII A1 2.1.1.a SCAVI PER OPERE EDILI ESEGUITI CON MEZZI MECCANICI Scavi a sezione aperta per

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI 1 P. 1 Allestimento di cantiere comprendente tutto quanto richiesto dalla legislazione vigente in materia Compreso il trasporto e il noleggio per tutta la durata dei lavori cad. 1.400,00 2 P. 2 Scarifica

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO.

DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. DESCRIZIONE GENERALE DELLE OPERAZIONI DA ESEGUIRE IN CASO DI CONSOLIDAMENTO STATICO DEL SOLAIO. Verifica statica della struttura esistente, al fine di determinare la portata del solaio esistente; redazione

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq

- Accidentali: per edifici scolastici: 300 Kg/mq I PREMESSA La presente relazione riporta i calcoli e le verifiche relativi alle nuove strutture in progetto. Sono previste opere in acciaio (scale di sicurezza esterne, spazi calmi, passerelle) e in c.a.

Dettagli

Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti

Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti Relazione Tecnica Illustrativa delle strutture portanti SOLUZIONE 1 (non realizzata) PREMESSA La presente relazione descrive i sistemi strutturali, le tecnologie, le modalità esecutive ed i materiali che

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI COSTRUZIONE 4 LOTTO DEI NUOVI LOCULI N N E.P. REGIONALE DESCRIZIONE LAVORAZIONE 1 2 01.A01.A10.010 01.A01.C65.020 01.A01.A30.005 Scavo generale, di sbancamento o splateamento a sezione

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 306 Analisi R.04.10.10.a Sostituzione di travi di grossa orditura per solaio in legno incluse le opere di raccordo con l'orditura esistente per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa rimozione:

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO Prezzario Regione Piemonte valevole per il 2013 Note: a) i materiali in fornitura della presente sezione sono da considerarsi a piè d'opera; b) i prezzi si riferiscono ai materiali in opera escludendo

Dettagli

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03 pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO Rimozioni (Cat 1) 1 Demolizione del manto di copertura, compresa la discesa o la salita a 01.A02.A80.020 terra dei materiali, lo sgombero dei detriti in cantiere, computando

Dettagli

INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO

INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE S. GIORGIO AL BORGO MEDIOEVALE DI TORINO SPECIALISTICA OPERE INTERVENTO DI RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL COMPLESSO EX RISTORANTE

Dettagli

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4"

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE C3 - C4 PROVINCIA DI LATINA PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4" -CIMITERO URBANO DI SABAUDIA- TAV. 21/E PROGETTISTA: ARCH. VITTORIO D'ARGENIO V.Le P.L. Nervi * Torre 4 _ 04100 LATINA

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 65 Analisi E.02.10.10.a Esecuzione di parete continua costituita da elementi in calcestruzzo in classe Rck 300 mediante scavo in terreni autosostenenti di granulometria fine o media (limi, limi sabbiosi,

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Venetico Provincia di Messina. Consolidamento abitato Contrada Matrona in Venetico Superiore. OGGETTO: Comune di Venetico

COMPUTO METRICO. Comune di Venetico Provincia di Messina. Consolidamento abitato Contrada Matrona in Venetico Superiore. OGGETTO: Comune di Venetico Comune di Venetico Provincia di Messina pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Consolidamento abitato Contrada Matrona in Venetico Superiore. COMMITTENTE: Comune di Venetico Venetico, 25/06/2007 IL TECNICO Dott.

Dettagli

LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE

LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE PROTEZIONE STRUTTURE IN ACCIAIO Le strutture in acciaio sono un sistema costruttivo sempre più utilizzato nelle costruzioni. In particolare

Dettagli

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la realizzazione di aule e orti didattici. FASE 2A - PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO Il Tecnico Pagina 1 MOVIMENTI DI MATERIE E DEMOLIZIONI 1

Dettagli

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 ANALISI PREZZI Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 Miniescavatore compreso operatore ora 57,35 Autocarro

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

Doc. ES CME Computo Metrico Estimativo

Doc. ES CME Computo Metrico Estimativo UFFICIO PROGETTAZIONE SETTORE LL.PP. LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA SOTTOVIA E DEL CAVALCAFERROVIA DI CORSO FRANCIA Doc. ES CME DATA Luglio 2015 SCALA - REV. FILE Progettista Ing. Giancarlo DI BELLA

Dettagli

COMUNE DI RIMINI I.02 ANALISI DEI PREZZI

COMUNE DI RIMINI I.02 ANALISI DEI PREZZI COMUNE DI RIMINI - DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MOBILITA URBANA - PROGETTO ESECUTIVO PROGETTO DI MIGLIORAMENTO SISMICO DELL EDIFICIO SCOLASTICO DENOMINATO SCUOLA ELEMENTARE GIANNI RODARI (VIA QUAGLIATI

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMUNE DI MASSA MARITTIMA (Prov. di Grosseto) RIPRISTINO FUNZIONALE DEL TRATTO DI GALLERIA DEL FOSSO VALCASTRUCCI FRAZIONE FENICE CAPANNE A MASSA MARITTIMA PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMPUTO METRICO

Dettagli

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 Allegato N.... CONSORZIO DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 www.territoridelmincio.it e-mail: info@territoridelmincio.it PROGETTO

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

MODULO Offerta Economica

MODULO Offerta Economica Marca da bollo da 14,62 MODULO Offerta Economica GIARDINO LOTTO D - SISTEMAZIONE ESTERNI GARDEN HOUSE CIG. 4879662876 Il sottoscritto nato a Titolare (o legale rappresentante) il dell'impresa in qualità

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI Computo metrico estimativo pag. 1 di 5 LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI 1 47 Sfalcio meccanico di vegetazione spontanea eterogenea costituita in prevalenza da canne e cespugli pulizia

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. P OPERE PROVVISIONALI P.01 RECINZIONI P.01.10 RECINZIONI PROVVISIONALI P.01.10.10 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a 2.00 m con sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio,

Dettagli

Processo edilizio e computo metrico estimativo

Processo edilizio e computo metrico estimativo Processo edilizio e computo metrico estimativo Seminario 11.V.06 A cura di arch. Federica Mottinelli Il Computo metrico estimativo Il Cme è il procedimento analitico per la stima del costo di costruzione

Dettagli

Il materiale BASE FOAMGLAS PERISAVE e FOAMGLAS FLOOR BOARD

Il materiale BASE FOAMGLAS PERISAVE e FOAMGLAS FLOOR BOARD Il materiale BASE FOAMGLAS PERISAVE e FOAMGLAS FLOOR BOARD L elemento combinabile per l isolamento termico e casseratura nei basamenti isolati FOAMGLAS Il risparmio: ELIMINA la cassaforma www.foamglas.it

Dettagli

a corpo 1,00 2.000,00 2.000,00

a corpo 1,00 2.000,00 2.000,00 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE TRATTO PISTA CICLOPEDONALE E AIUOLA SPARTITRAFFICO IMBOCCO VIA L. ARIOSTO VOCE Cod. voce DESCRIZIONE U.M. quantità A 0.1 CANTIERE ALLESTIMENTO Allestimento cantiere,

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA (PROVINCIA DI PISTOIA) PIANO ATTUATIVO AT9/TU 3 AREA SUD-EST. Computo metrico estimativo:

COMUNE DI PISTOIA (PROVINCIA DI PISTOIA) PIANO ATTUATIVO AT9/TU 3 AREA SUD-EST. Computo metrico estimativo: COMUNE DI PISTOIA (PROVINCIA DI PISTOIA) PIANO ATTUATIVO AT9/TU 3 AREA SUD-EST Computo metrico estimativo: Zona B - Area a verde e viabilità pedonale": opere per invarianza idraulica Zona B - Area a verde

Dettagli

Comune di Roma. Computo metrico estimativo

Comune di Roma. Computo metrico estimativo Comune di Roma Provincia di ROMA LAVORI Realizzazione di villetta bifamiliare a schiera Computo metrico estimativo COMMITTENTE EREDI ROSSI IMPRESA CONTRATTO N Repertorio Registrato il Presso al n Mod.

Dettagli

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI

ALLEGATO A. DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI ALLEGATO A Comune di CRISPANO Provincia di NAPOLI DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: PROGETTO DI COMPLETAMENTO DELL'EDIFICIO LOCULI

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA e SISTEMA DELLA MOBILITA PROGETTO ESECUTIVO ANALISI PREZZI data: dicembre 2015 PROGETTO: SERGIO BERTOGLIO ARCHITETTO AGGIORNAMENTO: ANNA

Dettagli

AMPLIAMENTO CIMITERO 1 LOTTO

AMPLIAMENTO CIMITERO 1 LOTTO COMUNE DI OSNAGO PROVINCIA DI LECCO AMPLIAMENTO CIMITERO 1 LOTTO CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA E QUADRO ECONOMICO art. 22 D.P.R. 207/2010 (PROGETTO PRELIMINARE) Carvico lì 01/10/2013 Il Tecnico: 1 LOTTO

Dettagli

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. %

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % Pag. 1 Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % 1 2 DEMOLIZIONE TETTOIA IN FERRO 21.1.15 Rimozione di opere in ferro, quali ringhiere, grate, cancelli, ecc., compresi Lamiera grecata di copertura

Dettagli

D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA

D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA D.1070.1010.01 ACCIAIO ARMATURA STR.CEM.ARM.,strutt.molto sottili con barre del FI6 ACCIAIO PER ARMATURA DI STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO, in barre tonde, lisce o ad aderenza migliorata, del tipo FeB 22,

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m.

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. 2.1.30.1 Scavi fino alla profondità di m 1,50. ( Euro novevirgolanovanta ) 2.3.40.1 Con l uso di mezzo meccanico. ( Euro settantaquattrovirgolazerozero ) mc 9,90 mc 74,00 2.6.70.1 ( Euro dodicivirgolasessanta

Dettagli

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE

5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE Il Manuale della Presagomatura 49 5 REGOLE PER LA LEGATURA E LA POSA IN OPERA DELLE ARMATURE La posa in opera delle armature è un operazione di grande importanza dal punto di vista della qualità, durabilità

Dettagli

RIF. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. TOTALE CAPITOLO 1.

RIF. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. TOTALE CAPITOLO 1. 1. CONSOLIDAMENTO VOLTE 1.01 SE.01 Svuotamento di volte mq. 187,49 1.02 SE.02 Consolidamento di volte mq. 187,49 1.03 SD.06 Soletta in cls armata per solai mq. 187,49 CAPITOLO 1. 124/09 3.S.CM (ADS) PAGINA

Dettagli

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE

PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE PESI TEORICI LAMINATI TUBOLARI PROFILI STAMPATI LAMIERE Note: i valori contenuti nelle tabelle sono da considerarsi puramente teorici. La nostra azienda non si assume nessuna responsabilità in merito all

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it

Il sistema per vespai ventilati da 70 a 250 cm. www.geoplast.it Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm www.geoplast.it NUOVO ELEVETOR Il sistema per vespai ventilati da 7 a 25 cm NUOVO ELEVETOR è un sistema combinato di casseri con altezza 15 cm e basi di supporto

Dettagli

Fondazioni a platea e su cordolo

Fondazioni a platea e su cordolo Fondazioni a platea e su cordolo Fondazione a platea massiccia Una volta normalmente impiegata per svariate tipologie di edifici, oggi la fondazione a platea massiccia viene quasi esclusivamente adottata

Dettagli

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE in colore nero i lavori da realizzare, senza possibilità di scomputo dagli oneri di urbanizzazione

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, 20/01/2011 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Formazione di impianto

Dettagli

Comune di Castagneto Po Provincia di Torino COMPUTO METRICO

Comune di Castagneto Po Provincia di Torino COMPUTO METRICO Comune di Castagneto Po Provincia di Torino pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: S.P. 99 di San Raffaele Cimena. Interventi di ripristino a seguito di frane VARIANTE IN CORSO D'OPERA SENZA AUMENTO DI SPESA

Dettagli

1 01.A02.A08 2 01.A02.B20 3 01.A02.B85 4 01.A09.G20 5 01.A02.B70 6 01.A20.B90 7 01.A20.C30

1 01.A02.A08 2 01.A02.B20 3 01.A02.B85 4 01.A09.G20 5 01.A02.B70 6 01.A20.B90 7 01.A20.C30 1 01.A02.A08 Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, con mezzi meccanici, valutata per la cubatura effettiva, compreso abbassamento, carico e trasporto alle discariche, escluse eventuali

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

Computo Metrico Estimativo

Computo Metrico Estimativo 1 COMUNE DI BIELLA 1.1 MURO SU MICROPALI 1.1.1 Scavo di fondazione a sezione obbligata anche ristretta od 50.2.2 a campioni di qualsiasi lunghezza, di materie di qualsiasi natura e consistenza, asciutte,

Dettagli

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Dimensioni 1 U.05.20.15 0.a Computo Strato di fondazione in misto granulare stabilizzato con legante

Dettagli

Analisi dei prezzi unitari

Analisi dei prezzi unitari CITTÀ di BIELLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE MEDAGLIA D ARGENTO AL MERITO CIVILE DIVISIONE TECNICA UFFICIO ARREDO PARCHI E GIARDINI UFFICIO STRADE E ACQUE PROGETTO ESECUTIVO BANDO PER L ACCESSO AI

Dettagli

Completamento del sistema delle acque dei giardini della Venaria Reale Pag. 1 Progetto Esecutivo

Completamento del sistema delle acque dei giardini della Venaria Reale Pag. 1 Progetto Esecutivo Completamento del sistema delle acque dei giardini della Venaria Reale Pag. 1 OPERA DI PRESA OPERA DI PRESA OPERE IDRAULICHE 1 2 3 01.A01.A50.010 01.A04.B15.010 01.A04.C40.005 SCAVO IN TRINCEA CON PARETI

Dettagli

Studio Tecnico Fauda Pichet Ing. Egidio pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI

Studio Tecnico Fauda Pichet Ing. Egidio pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI pag. 1 R I P O R T O OPERE A CORPO ED A MISURA (SpCat 1) OPERE PROVVISIONALI (Cat 1) 1 Preparazione area di cantiere S/06 1,00 SOMMANO a corpo 1,00 1 000,00 1 000,00 2 Saggi stratigrafici M/01 1,00 SOMMANO

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

ANALISI PREZZI UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO R.11.b 02 Revisione 01 Revisione 00 Emissione Progetto: Dicembre 2013 Giugno 2012 Marzo 2012 Binini Partners S.r.l. via Gazzata, 4 42121 Reggio Emilia tel.

Dettagli

MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA

MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA MANUALE TECNICO MURATURA ARMATA INTRODUZIONE Il recente D.M. 14.1.2008 (N.T.C.), ha confermato ed ulteriormente migliorato le regole di progettazione per costruire in muratura armata, introdotte a livello

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA

COMPUTO METRICO. Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: PROGETTO PRELIMINARE DEI LAVORI DI RESTAURO CON EVENTUALE ADEGUAMENTO SISMICO DELL'ALA OVEST DI PALAZZO SARTORETTI

Dettagli

Impianto idroelettrico con derivazione dal Torrente Mondalavia, localizzato nel Comune di Bene Vagienna (CN) Progetto definitivo

Impianto idroelettrico con derivazione dal Torrente Mondalavia, localizzato nel Comune di Bene Vagienna (CN) Progetto definitivo REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO Comune di Bene Vagienna Impianto idroelettrico con derivazione dal Torrente Mondalavia, localizzato nel Comune di Bene Vagienna (CN) Progetto definitivo COSTO DELL'INTERVENTO

Dettagli

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344.

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344. RETI FOGNARIE VALMORBIA - DOSSO - ZOCCHIO: 1 S TRALCIO QUADRO ECONOMICO A) Lavori a base d'asta A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale

Dettagli