LocalView. per LINUX e MAC. Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione e uso IT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LocalView. per LINUX e MAC. Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione e uso IT"

Transcript

1 LocalView per LINUX e MAC Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione e uso IT

2 CERTIFICATO E CONDIZIONI DI GARANZIA Questo gruppo di continuità SOCOMEC UPS è garantito contro eventuali difetti di fabbricazione o di materiale. La garanzia è valida per 12 (dodici) mesi dalla data della messa in servizio, se questa è stata eseguita da personale di SOCOMEC UPS o appartenente a centri di assistenza autorizzati da SOCOMEC UPS, e comunque per non più di 15 (quindici) mesi dalla data di spedizione da parte di SOCOMEC UPS. La garanzia è valida su tutto il territorio nazionale. In caso di esportazione dell'ups all'estero, la garanzia copre solamente le parti utilizzate per la riparazione dei guasti. La garanzia è valida franco fabbrica e copre i costi della manodopera e dei componenti impiegati per la riparazione del guasto. La garanzia decade per: guasti dovuti a incidenti o a cause di forza maggiore (folgorazioni, alluvioni, ecc.); guasti dovuti a incuria o uso improprio (utilizzo al di fuori dei limiti di tolleranza per umidità, ventilazione, alimentazione elettrica, carico applicato, batterie); manutenzione insufficiente o non adeguata; interventi di manutenzione, modifiche o tentativi di riparazione non eseguiti da personale SOCOMEC UPS o appartenente a centri di assistenza autorizzati. mancata ricarica della batteria secondo le indicazioni riportate nella confezione e nel manuale, in caso di stoccaggio o inattività prolungati dell'ups. SOCOMEC UPS può, a propria discrezione, optare per la riparazione del prodotto o per la sostituzione delle parti guaste o difettose utilizzando parti nuove o equivalenti in quanto a funzionalità e prestazioni. Tutti i componenti guasti o difettosi sostituiti gratuitamente diventeranno di proprietà di SOCOMEC UPS. Le sostituzioni, le riparazioni di parti o eventuali altre modifiche apportate al prodotto durante il periodo di garanzia non prolungano la durata di quest'ultima. In nessun caso SOCOMEC UPS potrà essere ritenuta responsabile per i danni derivanti dall'uso del prodotto (inclusi, senza limitazioni, i danni per mancato guadagno, interruzione dell'attività, perdita di informazioni o altre perdite finanziarie). Le presenti condizioni sono soggette alla legislazione italiana. Ogni controversia è di competenza del tribunale di Vicenza. SOCOMEC UPS mantiene i diritti di proprietà totale ed esclusiva sul presente documento. Al destinatario del documento è conferito soltanto il diritto personale di utilizzarlo per l'applicazione indicata da SOCOMEC UPS. È espressamente proibita ogni e qualsiasi forma di riproduzione, modifica o diffusione totale o parziale del presente documento, se non dietro espresso consenso scritto di SOCOMEC UPS. Il presente documento non costituisce una specifica. SOCOMEC UPS si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche alle informazioni riportate senza obbligo di preavviso. 2 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

3 INDICE 1. SOMMARIO LOCAL VIEW PER LINUX COMPATIBILITÀ INSTALLAZIONE CANALE DI COMUNICAZIONE AVVIO DI LOCAL VIEW INSTALLAZIONE DELL'UTILITY DI NOTIFICA AGGIORNAMENTO DI LOCAL VIEW LOCAL VIEW PER COMPUTER MAC OS COMPATIBILITÀ INSTALLAZIONE CANALE DI COMUNICAZIONE AVVIO DI LOCAL VIEW AVVIO DELL'APPLICAZIONE SU UN MAC NOTIFICA AGGIORNAMENTO DI LOCALVIEW ITALIANO 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE PANORAMICA GENERALE STATO DEL SERVIZIO E DELL'UPS INTERFACCIA UTENTE MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW NAVIGAZIONE NEI MENÙ CRONOLOGIA DELLE MISURE STORICO DEGLI EVENTI CONFIGURAZIONE DELLA CONFIGURAZIONE DELL'ARRESTO CONFIGURAZIONE DELL'UTENTE ALTRE IMPOSTAZIONI COMUNICAZIONE RISOLUZIONE DEI PROBLEMI LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 3

4 1. SOMMARIO 1-1 Monitoraggio dell'ups Interfaccia utente semplice - Stato dell'ups - Stato e misure della batteria - Stato e misure del carico Accesso di livello avanzato per: - Storico degli eventi dell'ups - Storico delle misure - Configurazione - Notifiche via - Procedura di arresto - Altre operazioni (configurazione della lingua, della porta seriale, del filtro per la registrazione degli eventi) Notifica degli avvisi via Interfaccia utente semplice Destinatari multipli Procedura di arresto automatico Selezione degli eventi Temporizzazione dei processi batch e shutdown Comunicazione dell'ups con il server/mac RS232 USB 4 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

5 2. LOCAL VIEW PER LINUX 2.1. COMPATIBILITÀ Compatibilità hardware LocalView può essere eseguito sulla piattaforma Intel x86. È richiesta una porta seriale o USB, a seconda del modello di UPS Elenco delle distribuzioni LINUX UBUNTU FEDORA 16 DEBIAN MANDRIVA 2011 REDHAT 6 OPENSUSE 11.4 ITALIANO Web browser compatibili L'interfaccia utente di LocalView viene distribuita tramite un web server, incluso nel pacchetto. LocalView è compatibile con: Mozilla Safari Chrome 2.2. INSTALLAZIONE Account utente Il software LocalView deve essere installato con l'account di amministratore, come utente root. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 5

6 2. LOCAL VIEW PER LINUX Pacchetto di LocalView Copiare il pacchetto di LocalView dal CD o dal sito web di SOCOMEC sul disco LINUX (nella directory standard /Documenti dell'utente). Estrarre il file gz.tar usando un file manager o via Terminale. tar zxvf LocalView_Linux32_01_05.gz.tar tar zxvf LocalView_Linux64_01_05.gz.tar Una volta estratto il file, nella stessa directory sono presenti le cartelle Setup e Localview Eseguire./install.sh per installare LocalView; nell'impostazione predefinita, LocalView viene installato nella cartella '/usr/socomec UPS/LocalView' ATTENZIONE! Non modificare la directory di installazione predefinita CANALE DI COMUNICAZIONE LocalView comunica tramite la porta RS232 o USB. Verificare che la porta prevista per LocalView sia disponibile. Se si intende utilizzare un convertitore USB/R232, il dispositivo deve essere installato preventivamente (per il driver, vedere il sito web del produttore). In questo caso, la risorsa è /dev/ttyusb0. È possibile controllare l'elenco dei dispositivi con il seguente comando shell: dmesg grep tty 6 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

7 2. LOCAL VIEW PER LINUX 2.4. AVVIO DI LOCAL VIEW Avvio manuale via Terminale Aprire una sessione di terminale Selezionare la cartella di installazione: cd '/usr/socomec UPS/LocalView' Eseguire l'applicazione./startapp.sh A questo punto, tutti i servizi di LocalView saranno in esecuzione Avvio di LocalView come demone Se LocalView viene installato come demone, tutti i servizi saranno avviati durante il processo di avvio di LINUX. Non sarà perciò necessario aprire una sessione per avviare il programma. ITALIANO UBUNTU / DEBIAN / MANDRIVA 2011 Operando come utente root, aprire con un editor il seguente file: /etc/rc.local Aggiungere la riga seguente prima del comando exit 0: sh '/usr/socomec UPS/LocalView/StartApp.sh' & FEDORA 16 / REDHAT 6 Operando come utente root, aprire con un editor il seguente file: /etc/rc.d/rc.local Aggiungere la riga seguente prima del comando exit 0: sh '/usr/socomec UPS/LocalView/StartApp.sh' & OPENSUSE 11.4 Operando come utente root, aprire con un editor il seguente file: /etc/init.d/after.local Aggiungere la riga seguente prima del comando exit 0: sh '/usr/socomec UPS/LocalView/StartApp.sh' & Dopo avere salvato il file, sarà necessario riavviare LINUX per avviare LocalView come demone Apertura dell'interfaccia utente Avviare il web browser e aprire la home page di LocalView con il seguente link: La porta configurata per default è la porta Per modificarla, accedere alla pagina Miscellaneous dall'interfaccia avanzata (Expert) di LocalView. Al primo avvio, la comunicazione con l'ups non è attiva. Selezionare il link LocalView Expert per accedere alle pagine di configurazione Selezionare il menù CONFIGURAZIONE e la scheda Comunicazione. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 7

8 2. LOCAL VIEW PER LINUX Selezionare l'interfaccia: - USB per la gamma NETYS UPS Il protocollo è impostato su PH - Seriale per gli altri modelli di UPS Selezionare il protocollo e la configurazione seriale: Selezionare il protocollo: JBUS-P Slave ID: il valore predefinito è 1 COM speed (velocità COM): il valore predefinito è ETH (Ethernet) non è disponibile. Salvare il parametro. Alla fine della procedura, la comunicazione è abilitata. Lo stato dell'ups viene visualizzato nell'intestazione della pagina INSTALLAZIONE DELL'UTILITY DI NOTIFICA LocalView include un'applicazione di notifica. Si tratta di un'applicazione esterna basata sull'interfaccia grafica utilizzata dal sistema, ad esempio GNOME o KDE. È possibile utilizzare due strumenti specifici, a seconda della distribuzione LINUX e dell'applicazione: Ambiente GNOME/UNITY > '/usr/socomec UPS/LocalView/StartMenuBar_Gnome.sh' Ambiente KDE > '/usr/socomec UPS/LocalView/StartMenuBar_KDE.sh' PREREQUISITO IMPORTANTE! L'applicazione MenuBar richiede l'installazione dei seguenti strumenti di sistema: Ambiente GNOME/UNITY > notify-send Ambiente KDE > kdialog Normalmente, questi strumenti sono già presenti sul sistema. Se viceversa devono essere installati, usare l'utility standard di gestione del software presente sul sistema Linux. Di seguito è descritta la procedura per l'avvio automatico del programma di notifica. 8 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

9 2. LOCAL VIEW PER LINUX ITALIANO Fare clic su Add e selezionare l'applicazione richiesta UBUNTU (Gnome/Unity) Avviare l'applicazione Startup Applications LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 9

10 2. LOCAL VIEW PER LINUX FEDORA 16 / REDHAT 6 (Gnome) Avviare manualmente l'applicazione gnome-session-properties (usando ALT + F2) Fare clic su Add e selezionare l'applicazione richiesta DEBIAN (Gnome) Accedere al menù SYSTEM > PREFERENCES > STARTUP APPLICATIONS Fare clic su Add e selezionare l'applicazione richiesta. 10 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

11 2. LOCAL VIEW PER LINUX MANDRIVA 2011 (Kde) Avviare l'applicazione Autostart ITALIANO Fare clic su Add script e selezionare l'applicazione richiesta OPENSUSE 11.4 (Kde) Avviare l'applicazione Autostart Fare clic su Add script e selezionare l'applicazione richiesta. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 11

12 2. LOCAL VIEW PER LINUX Notifica Le notifiche vengono visualizzate solo se è aperta una sessione. Questa applicazione viene avviata quando si apre una nuova sessione, e viene chiusa alla chiusura della sessione. Le notifiche si riferiscono allo STATO DELL'UPS e alla PROCEDURA DI ARRESTO. Lo stato normale non viene segnalato con una notifica. Esempio di notifica visualizzata su una pagina web Si osservi che le notifiche vengono visualizzate in diverse distribuzioni di Linux, perciò il layout e la posizione possono variare a seconda della distribuzione in uso Elenco delle notifiche Stato Manca comunicazione con UPS Procedura shutdown in corso UPS OFF O ARRESTO IMMINENTE Allarme presente o OnBypass Funzionamento OK / eco MODE Scelta della modalità expert / Viewer Descrizione Nessuna comunicazione con l'ups Procedura di shutdown in corso UPS spento o arresto imminente UPS in standby Allarme presente o sistema su bypass Modalità normale Passa al programma Expert o Viewer 2.6. AGGIORNAMENTO DI LOCAL VIEW LocalView permette di accedere al sito web del SOFTWARE SOCOMEC per scaricare la versione più aggiornata di LocalView. Quando si installa una nuova versione, la configurazione e gli storici precedenti vengono preservati. Non è necessario configurare nuovamente l'ambiente di LocalView. 12 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

13 3. LOCAL VIEW PER COMPUTER MAC OS 3.1. COMPATIBILITÀ Compatibilità hardware LocalView può essere eseguito sulla piattaforma Apple. È richiesta una porta seriale o USB, a seconda del modello di UPS. Se si utilizza una connessione seriale, il convertitore RS232/ USB è obbligatorio. Convertitore consigliato: convertitore USB/RS232 di PROLIFIC TECHNOLOGY Versioni di MAC OS compatibili SNOW LEOPARD LION 10.7 ITALIANO Web browser compatibile L'interfaccia utente di LocalView viene distribuita tramite un web server, incluso nel pacchetto. LocalView è compatibile con: Safari Chrome 3.2. INSTALLAZIONE Account utente Il software LocalView deve essere installato con l'account di amministratore Pacchetto di LocalView Copiare il pacchetto di LocalView (LocalView_Mac_01_05.pkg) dal CD o dal sito web di SOCOMEC sul disco MAC Fare doppio clic sul file per installare LocalView e usare gli strumenti di installazione standard LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 13

14 3. LOCAL VIEW PER COMPUTER MAC OS 3.3. CANALE DI COMUNICAZIONE LocalView comunica tramite la porta RS232 o USB. Verificare che la porta prevista per LocalView sia disponibile. Se si intende utilizzare un convertitore USB/R232, il dispositivo deve essere installato preventivamente. In questo caso, la risorsa è /dev/tty.usbserial. Controllo del driver: sul sistema MAC, selezionare il menù principale, il menu Informazioni su questo Mac e Resoconto di sistema. Nell'elenco dei dispositivi hardware, controllare nella sezione USB che il dispositivo sia presente e in esecuzione AVVIO DI LOCAL VIEW Avvio di LocalView come servizio Il programma viene eseguito automaticamente come servizio. Al riavvio del sistema MAC, LocalView viene anch'esso riavviato Apertura dell'interfaccia utente Avviare il web browser e aprire la home page di LocalView con il seguente link: La porta configurata per default è la Per modificarla, accedere alla pagina LocalView Expert. Al primo avvio, la comunicazione con l'ups non è attiva. Selezionare il link LocalView Expert per accedere alle pagine di configurazione Selezionare il menù CONFIGURAZIONE e la scheda Comunicazione. Selezionare l'interfaccia: - USB per la gamma NETYS UPS Il protocollo è impostato su PH - Seriale per gli altri modelli di UPS Selezionare il protocollo e la configurazione seriale: - Selezionare il protocollo: JBUS-P - Slave ID: il valore predefinito è 1 - COM speed (velocità COM): il valore predefinito è ETH (Ethernet) non è disponibile. Salvare il parametro. Alla fine della procedura, la comunicazione è abilitata. Lo stato dell'ups viene visualizzato nell'intestazione della pagina. 14 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

15 3. LOCAL VIEW PER COMPUTER MAC OS 3.5. AVVIO DELL'APPLICAZIONE SU UN MAC Usando l'icona nella barra dei menù ITALIANO Usando l'app nella cartella Applicazioni Usando l'app in LaunchPad LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 15

16 3. LOCAL VIEW PER COMPUTER MAC OS 3.6. NOTIFICA LocalView include un'applicazione di notifica. Nella barra dei menù del sistema MAC viene aggiunta una nuova icona. Questa icona permette di accedere alle pagine LocalView Viewer e LocalView Expert descritte nel paragrafo precedente. L'icona lampeggia durante la notifica degli eventi dell'ups o durante la procedura di shutdown. Facendo clic viene aperta la barra dei menù (figura 3.5-1). La prima riga indica lo stato dell'ups, mentre la seconda parte permette di accedere alle interfacce di LocalView Notifica Stato Servizio Arrestato Manca comunicazione con UPS Procedura shutdown in corso UPS Off o Arresto Imminente Allarme presente o OnBypass Funzionamento OK / eco mode Descrizione Servizio arrestato Nessuna comunicazione con l'ups Procedura arresto in corso UPS spento o arresto imminente UPS in standby Allarme presente o sistema su bypass Modalità normale 3.7. AGGIORNAMENTO DI LOCALVIEW LocalView permette di accedere al sito web del software SOCOMEC per scaricare la versione più aggiornata di LocalView. Quando si installa una nuova versione, la configurazione e gli storici precedenti vengono preservati. Non è necessario configurare nuovamente l'ambiente di LocalView. 16 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

17 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE Il contenuto del capitolo seguente è comune agli ambienti LINUX e MAC. L'interfaccia utente è uguale per entrambe le piattaforme PANORAMICA GENERALE ITALIANO La barra superiore della pagina indica lo stato dell'ups, la percentuale di carica e l'autonomia residua. Durante la procedura di arresto, questi parametri vengono sostituiti con lo stato della procedura di shutdown, incluso il tempo mancante allo spegnimento STATO DEL SERVIZIO E DELL'UPS Stato dell'ups Quando l'ups è attivo, compare un'icona nella parte superiore della finestra Viewer o Expert Il colore dell'icona denota lo stato del servizio e dell'ups, ad esempio: Stato Icona Descrizione Servizio arrestato Servizio arrestato Manca comunicazione con UPS Nessuna comunicazione con l'ups Procedura shutdown in corso Procedura arresto in corso UPS Off o Arresto Imminente Allarme presente o OnBypass UPS spento o arresto imminente UPS in standby Allarme presente o sistema su bypass NORMAL MODE / eco mode Modalità normale LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 17

18 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE Parametri dell'ups La percentuale di carica e l'autonomia residua vengono visualizzate nella barra di stato. I valori vengono aggiornati dinamicamente. Se il dato sull'autonomia residua non è disponibile, l'etichetta e il valore corrispondente sono disabilitati HYPERLINK EXPERT / VIEWER Questo link permette di passare dalla finestra di visualizzazione (Viewer) di Local View alla modalità avanzata (Expert) e viceversa INTERFACCIA UTENTE 1 RIFERIMENTO UPS Nome e immagine dell'ups collegato al server/mac. ELENCO DEI SISTEMI UPS MODULYS 1/1 NETYS PE NETYS PL NETYS PR ITYS NETYS RT Nota: l'immagine dell'ups è indicativa e potrebbe non corrispondere all'ups effettivamente collegato al server/mac. 2 STATO DELL'UPS 18 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

19 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE Stato Tipo di informazione Causa Allarme L'uscita dell'ups sarà disattivata a causa di un allarme critico (1) Allarme Interruzione dell'alimentazione AC Stato Il server/mac è alimentato dalla rete elettrica e, in caso di blackout, viene attivato automaticamente l'inverter Stato Il server/mac è alimentato dalla rete elettrica (1) ITALIANO Stato Il server/mac è protetto dall'ups (1) Stato Il server/mac non è alimentato ed è in attesa di riattivazione Stato Server/Mac non presente (1) (1) Non disponibile per i modelli Netys PE e Netys PL 3 AUTONOMIA DELLA BATTERIA Vengono visualizzati i minuti di autonomia restanti; il valore viene aggiornato automaticamente. A seconda della gamma di UPS, l'autonomia viene calcolata solo quando l'ups passa alla modalità di funzionamento a batteria; diversamente, il valore non viene visualizzato LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 19

20 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE 4 STATO DELLA BATTERIA Simbolo Stato Valore Batteria non collegata o UPS IN MODALITÀ BYPASS (1) BATTERIA QUASI SCARICA BATTERIA SCARICA (1) BATTERIA IN SCARICA BATTERIA IN CARICA (1) BATTERIA CARICA (1) Il livello rappresenta la percentuale di capacità. Dal 60% al 100%. (1) Non disponibile per i modelli Netys PE e Netys PL 5 CAPACITÀ BATTERIA La capacità della batteria (in %) viene visualizzata solo se il valore viene calcolato dall'ups, diversamente compare la tensione della batteria. 6 PULSANTE TEST BATTERIA LocalView può eseguire un test della batteria. Se il pulsante non è disponibile, il test della batteria non è possibile o è stato disabilitato dall'ups. Lo stato e i risultati del test della batteria vengono visualizzati nella barra di ALLARME (8). 20 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

21 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE STATO DELLA BATTERIA Batteria OK (1) Allarme batteria Allarme Test Batteria (1) Test Batteria In Corso (1) Non disponibile per i modelli Netys PE e Netys PL 7 STATO DI CARICA ITALIANO Il recipiente blu rappresenta la percentuale di carica dell'ups: In caso di sovraccarico (percentuale di carica > 100%) il recipiente appare giallo: STATO DELLA BATTERIA E BARRA ALLARMI Quando interviene una condizione di allarme dell'ups, la condizione viene segnalata e compare il pulsante di accettazione dell'allarme. Se intervengono più allarmi, le relative segnalazioni vengono visualizzate in sequenza. ELENCO DEGLI ALLARMI FINE TEMPO RES. ALLARME BATTERIA ALLARME GENERALE SOVRATEMPERATURA (1) SOVRACCARICO (1) (1) Non disponibile per i modelli Netys PE e Netys PL LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 21

22 4. PAGINA WEB DELL'INTERFACCIA UTENTE 9 PULSANTE DI ACCETTAZIONE Quando viene generato un nuovo allarme, l'ups emette un segnale acustico. Selezionare il pulsante per interrompere il segnale acustico. Esempio dell'interfaccia utente in presenza di un allarme generico dell'ups: LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

23 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW 5.1. NAVIGAZIONE NEI MENÙ Accesso allo storico delle misure Accesso al Log Eventi (stati e allarmi) ITALIANO Configurazione dei servizi SMTP e della Configurazione di arresto del server/mac Altre configurazioni: - Selezione Lingua - Impostazioni di filtro per lo storico e il campionamento - Configurazione dell'aggiornamento automatico Configurazione della porta di comunicazione dell'ups 5.2. CRONOLOGIA DELLE MISURE Premere la freccia a sinistra o a destra per passare alla pagina precedente o successiva nello storico delle misure. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 23

24 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW Elenco delle misure memorizzate Misure Formato Percentuale di carico UPS % Tensione di uscita V (L1, L2, L3 per le unità trifase) Capacità della batteria % Tensione batteria V Tensione d'ingresso V (L1, L2, L3 per le unità trifase) Il numero dei campionamenti dipende dalle impostazioni di filtro dello storico definite nella pagina di configurazione. Impostazione predefinita: Registrazioni per SETTIMANA, campionamento di 10 minuti. I dati più vecchi vengono sostituiti dai più nuovi (FIFO). Numero massimo di registrazioni: ~ Esportazione L'opzione di esportazione permette di salvare l'intero storico delle misure in formato CSV sul disco locale. Il file esportato può essere aperto usando uno strumento esterno, ad esempio per scopi diagnostici. Il file può anche essere utilizzato come backup STORICO DEGLI EVENTI LocalView crea uno storico degli stati e degli allarmi più importanti. Ogni nuovo evento viene datato e memorizzato in un file LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

25 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW Elenco degli eventi memorizzati: STATO Arresto imminente In Batteria Batteria Scarica Allarme batteria Allarme Generale Surriscaldamento Sovraccarico Allarme Test Batteria Test Batteria In Corso Batteria OK eco MODE In Bypass Modalità Normale Standby Utenza Spenta TIPO ALLARME ALLARME ALLARME ALLARME ALLARME ALLARME ALLARME ALLARME STATO STATO STATO STATO STATO STATO STATO ITALIANO Impostazione di un filtro per gli eventi È possibile selezionare diversi periodi per la registrazione degli eventi, ad esempio: L'opzione Ultimi 7 giorni mostra gli eventi registrati nell'ultima settimana. L'opzione Tutto disabilita il filtro precedentemente impostato ESPORTA L'opzione Esporta permette di salvare l'intero storico degli eventi in formato CSV sul disco locale. Il file esportato può essere aperto usando uno strumento esterno, ad esempio per scopi diagnostici. Il file può anche essere utilizzato come backup. Il nome predefinito proposto per il file è: EventsLog_ggMMaa_HHmm.csv, dove gg = giorno; MM = mese; aa = anno, HH = ore (formato 24 ore); mm = minuti. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 25

26 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW 5.4. CONFIGURAZIONE DELLA LocalView può inviare notifiche per segnalare diversi tipi di eventi. È possibile selezionare gli eventi da segnalare, il livello di criticità e un massimo di 8 destinatari. Questo processo viene gestito direttamente dal servizio. Non è necessario che l'interfaccia utente sia aperta SMTP Server Questi parametri definiscono la configurazione di rete del server di posta - In caso di server di posta aziendale - In caso di server di posta di un fornitore esterno - Configurazione dell'account di posta Eventi Fare clic all'interno del riquadro Eventi per abilitare gli eventi per i quali si desidera ricevere una di notifica Riceventi Nella sezione Riceventi, selezionare i destinatari usando il formato Il campo della descrizione ha solo una funzione informativa, il suo contenuto non viene incluso nel corpo della . Livello di criticità: Info = Tutti gli eventi abilitati Attenzione = Eventi di livello Attenzione + Critico Critico = Solo gli eventi di livello Critico Invio di una di prova Il pulsante Spedisci Test invia un messaggio di prova che permette di controllare la configurazione del server di posta (SMPT) 26 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

27 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW Gestione della criticità degli allarmi I livelli definiti sono i seguenti: Info Attenzione Critico I destinatari riceveranno le di notifica solo per gli eventi classificati al livello minimo selezionato. Ad esempio: Critico = Solo eventi di livello Critico Attenzione = Eventi dei livelli Critico + Attenzione Info = Eventi dei livelli Info + Attenzione + Critico Gestione dei ritardi ITALIANO Nella configurazione predefinita, i ritardi e le ripetizioni sono impostati su 0. Ciò significa che, al verificarsi di un evento, la relativa di notifica viene inviata immediatamente e senza ripetizioni. LocalView può inviare le notifiche con un ritardo prestabilito, che viene impostato in ore. Se una volta trascorso il ritardo impostato l'evento è ancora presente, la di notifica viene inviata. Esempio generale: conto alla rovescia evento presente fine ritardo ripetizione evento non più presente processo di invio Formato della nuovo evento notifica evento eliminato Oggetto della Nuovi eventi UPS Eventi Cancellati UPS Notifica Eventi UPS Corpo dell' Nuovi eventi: Eventi eliminati: Eventi ancora attivi: UPS New Events LocalViewNetys Last Events triggered: General Alarm Events still active: Overload Over Temperature LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 27

28 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW 5.5. CONFIGURAZIONE DELL'ARRESTO LocalView può essere configurato in modo da arrestare il server/mac. A questo riguardo è possibile selezionare eventi, ritardi e comandi di arresto. Questo processo viene gestito direttamente dal servizio. Non è necessario che l'interfaccia utente sia aperta. Se è presente uno script, questo deve essere eseguito prima dell'arresto. Lo script deve essere creato prima della configurazione dei parametri di arresto Eventi di arresto Questa tabella illustra la procedura di shutdown del server/mac e la relativa temporizzazione. Eventi Intervallo avvisi Ritardo prima dell'esecuzione dello script In Batteria Sovraccarico Sovratemperatura Batteria Scarica Arresto Imminente In Bypass Fisso a 30 secondi Ritardo iniz. Ritardo prima dell'arresto del sistema operativo Ritardo arresto 0 = Esecuzione immediata Da 1 a LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

29 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW Temporizzazione dell'arresto Rilevazione evento Prima notifica Conto alla rovescia primo ritardo Fine ritardo: esecuzione dello script Conto alla rovescia ritardo di arresto Fine ritardo: arresto del server/mac CASO 1: Nessun arresto ITALIANO CASO 2: Processo di arresto Impostazioni per lo script Fare clic sulla casella per attivare questa funzione. Selezionare lo script o il file batch da eseguire Comando di arresto Fare clic sulla casella per abilitare l'arresto del sistema Spegnimento dell'ups LocalView invia un comando di arresto posticipato dell'ups all'inizio del processo di shutdown del server/mac, e solo in caso di allarme della batteria. L'UPS si spegne allo scadere del ritardo configurato. Questa funzione non è disponibile per tutti i modelli di UPS (vedere il manuale del proprio UPS) Arresto di prova LocalView permette di controllare la procedura di arresto e la relativa temporizzazione simulando uno stato di blackout della rete o di funzionamento da batteria. Questa procedura può essere annullata durante il ritardo impostato per l'arresto. In questo caso, l'ups non viene spento per ragioni di sicurezza. LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00 29

30 5. MODALITÀ EXPERT DI LOCALVIEW Notifiche agli utenti Durante la procedura di arresto, al posto dello stato dell'ups vengono indicati lo stato di arresto, la motivazione e la notifica di conto alla rovescia. Questa notifica viene aggiornata ogni 30 secondi. Il conto alla rovescia indica i secondi restanti prima dello spegnimento del server/mac. Lo stato di arresto include: - Avvertenza di arresto - Arresto annullato - Arresto in corso 5.6. CONFIGURAZIONE DELL'UTENTE ALTRE IMPOSTAZIONI Lingua Nell'impostazione predefinita, l'interfaccia utente è in inglese. È possibile cambiare la lingua selezionando il testo corrispondente Filtro Il filtro definisce il periodo e il tempo di campionamento per lo storico delle misure. Tabella dettagliata delle misure registrate: Tempo di campionamento GIORNO SETTIMANA MESE in minuti Porta Http È possibile cambiare la porta HTTP dell'applicazione. Se la porta viene cambiata, è necessario ricaricare la pagina web sulla nuova porta. Esempio: httpport = 8081 Nuovo link = 30 LocalView - Rif.: IOMLOCVWXX01-IT 00

CERTIFICATO E CONDIZIONI DI GARANZIA

CERTIFICATO E CONDIZIONI DI GARANZIA LocalView Installations- und bedienungsanleitung DE Manual de instalación y uso ES Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione e uso IT Installatie

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

Guida ai collegamenti

Guida ai collegamenti Pagina 1 di 6 Guida ai collegamenti Sistemi operativi supportati Il CD Software e documentazione consente di installare il software della stampante sui seguenti sistemi operativi: Windows 7 Windows Server

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

ATTENZIONE: Non smaltire il prodotto nei normali rifiuti domestici. Consegnalo al centro di raccolta per le apparecchiature elettroniche.

ATTENZIONE: Non smaltire il prodotto nei normali rifiuti domestici. Consegnalo al centro di raccolta per le apparecchiature elettroniche. Garanzia & Assistenza Il prodotto è corredato da una garanzia di un anno per problemi rilevati durante il normale uso. Usi impropri del Easi-Scope o l'apertura dell'unità invalidano la garanzia. Tutte

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 3 Introduzione 4 Cosa ti occorre 5 Panoramica dell installazione 5 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 5 Passo 2: Per preparare

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Come usare P-touch Transfer Manager

Come usare P-touch Transfer Manager Come usare P-touch Transfer Manager Versione 0 ITA Introduzione Avviso importante Il contenuto di questo documento e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifica senza preavviso. Brother si

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Manuale di Memo vocale

Manuale di Memo vocale Manuale di Memo vocale Copyright 2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi di fabbrica registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di fabbrica

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

Aggiornamenti del software Guida per l'utente

Aggiornamenti del software Guida per l'utente Aggiornamenti del software Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni

Dettagli

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione

ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione ServerSync Google Calendar:guida alla migrazione Vediamo passo a passo la procedura da seguire per migrare dalla vecchia sincronizzazione ServerSync con Google Calendar alla nuova versione (quella che

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Manuale di Connessione telefonica

Manuale di Connessione telefonica Manuale di Connessione telefonica Copyright 2003 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Il logo Palm logo e HotSync sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm, Inc.

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

QL-580N QL-1060N. Guida di installazione del software. Italiano LB9158001

QL-580N QL-1060N. Guida di installazione del software. Italiano LB9158001 QL-580N QL-060N Guida di installazione del software Italiano LB95800 Caratteristiche P-touch Editor Driver della stampante Rubrica di P-touch (solo Windows ) Consente a tutti di creare con facilità un

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida introduttiva all uso di ONYX

Guida introduttiva all uso di ONYX Guida introduttiva all uso di ONYX Questo documento spiega come installare e preparare ONYX Thrive per iniziare a stampare. I. Installazione del software II. Uso del Printer & Profile Download Manager

Dettagli

Guida utente di Mobile Device Manager

Guida utente di Mobile Device Manager Guida utente di Mobile Device Manager Contenuto Novità 4 Quali sono le novità?... 4 Info su Mobile Device Manager 5 Info su Mobile Device Manager... 5 Processo di aggiornamento con Mobile Device Manager...

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Guida aggiornamento del firmware

Guida aggiornamento del firmware N. modello Guida aggiornamento del firmware Questo manuale spiega come aggiornare il Controller firmware dell'apparecchio e il PDL firmware. È possibile scaricare questi aggiornamento dal nostro sito Web.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. HP proliant ml310 g4 server http://it.yourpdfguides.com/dref/880791

Il tuo manuale d'uso. HP proliant ml310 g4 server http://it.yourpdfguides.com/dref/880791 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di HP proliant ml310 g4 server. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

NAS 323 Uso del NAS come server VPN

NAS 323 Uso del NAS come server VPN NAS 323 Uso del NAS come server VPN Usare il NAS come server VPN e connettersi ad esso con Windows e Mac A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente

Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Dell SupportAssist per PC e tablet Guida dell'utente Messaggi di N.B., Attenzione e Avvertenza N.B.: Un messaggio di N.B. indica informazioni importanti che contribuiscono a migliorare l'utilizzo del computer.

Dettagli

Witbox. Manuale di Repetier-Host. Witbox

Witbox. Manuale di Repetier-Host. Witbox Manuale di Repetier-Host Manuale di Repetier-Host Italiano SOMMARIO 3 Installazione e Configurazione di Repetier-Host 4 Installazione 4 Installazione su Linux 5 Installazione in MacOS 5 Installazione in

Dettagli

IRISPen Air 7. Guida rapida per l uso. (Windows & Mac OS X)

IRISPen Air 7. Guida rapida per l uso. (Windows & Mac OS X) IRISPen Air 7 Guida rapida per l uso (Windows & Mac OS X) La Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a iniziare a usare IRISPen Air TM 7. Leggere la guida prima di utilizzare lo scanner e il

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB

Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB 30/04/2013 Guida per l aggiornamento del software del dispositivo USB Pagina 1 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3

Dettagli

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE FARE CLIC QUI PER ACCEDERE ALLA VERSIONE IN LINEA PIÙ AGGIORNATA di questo documento, sia in termini di contenuto che di funzioni disponibili, come ad esempio illustrazioni

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Samsung Auto Backup FAQ

Samsung Auto Backup FAQ Samsung Auto Backup FAQ Installazione D: Ho effettuato il collegamento con l Hard Disk esterno Samsung ma non è successo nulla. R: Controllare il collegamento cavo USB. Se l Hard Disk esterno Samsung è

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Guida utente per Mac

Guida utente per Mac Guida utente per Mac Sommario Introduzione... 1 Utilizzo dello strumento Mac Reformatting... 1 Installazione del software FreeAgent... 4 Rimozione sicura delle unità... 9 Gestione delle unità... 10 Aggiornamento

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

GloboFleet. Instruzioni d uso CardControl

GloboFleet. Instruzioni d uso CardControl GloboFleet Instruzioni d uso CardControl Istruzioni d uso CardControl Grazie di avere scelto il software GloboFleet CC. Il software GloboFleet CC permette di visualizzare i tempi di guida e di lavoro rimanenti

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida all'aggiornamento dei plug-in

FileMaker Server 11. Guida all'aggiornamento dei plug-in FileMaker Server 11 Guida all'aggiornamento dei plug-in 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di

Dettagli

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6

I REQUISITI TECNICI DI ACCESSO AL PORTALE... 3 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE... 6 Manuale Fornitore Documento di supporto per partecipazione a gare che prevedono la pubblicazione di un avviso e, successivamente, l invito a formulare offerte Rev. 01 del 13-01-2014 1 Sommario I REQUISITI

Dettagli

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 Copyright 2011 ECDL Foundation Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in alcuna forma se non

Dettagli

Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer

Visualizzazione del messaggio di errore Ora si può spegnere il computer durante il tentativo di arresto del computer Pagina 1 di 5 Visualizzazione del messaggio di errore "Ora si può spegnere il computer" durante il tentativo di arresto del computer Sintomi Quando si tenta di arrestare il sistema in un computer con Microsoft

Dettagli

Elenco installazioni componenti fondamentali per LINUX-Ubuntu

Elenco installazioni componenti fondamentali per LINUX-Ubuntu Elenco installazioni componenti fondamentali per LINUX-Ubuntu Installazione componente per l'importazione dei documenti PDF in LibreOffice sudo apt-get install libreoffice-pdfimport Installazione dei caratteri

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012

SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 SidekickPC 3.0 Risoluzione Problemi 31 MAGGIO 2012 2012 Electrolux Italia S.p.A., All rights reserved INDICE 1. ERRORI DI PROGRAMMA DOPO AGGIORNAMENTO ALLA VERSIONE 3.0... 2. MESSAGGI NELLA FINESTRA DI

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Guida Rapida di Syncronize Backup

Guida Rapida di Syncronize Backup Guida Rapida di Syncronize Backup 1) SOMMARIO 2) OPZIONI GENERALI 3) SINCRONIZZAZIONE 4) BACKUP 1) - SOMMARIO Syncronize Backup è un software progettato per la tutela dei dati, ed integra due soluzioni

Dettagli

Manuale di Palm BlueBoard 2.0

Manuale di Palm BlueBoard 2.0 Manuale di Palm BlueBoard 2.0 Copyright 2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync, Palm e il logo Palm sono marchi di fabbrica

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO SYNERGY Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 4 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 SETUP... 4 4 ACCESSO A SYNERGY E UTENTI... 5 4.1 Utenti... 5 4.2

Dettagli

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform

Versione 1.0 gennaio 2011. Xerox Phaser 3635MFP Extensible Interface Platform Versione 1.0 gennaio 2011 Xerox Phaser 3635MFP 2011 Xerox Corporation. XEROX e XEROX and Design sono marchi di Xerox Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Questo documento è soggetto a modifiche

Dettagli

V989 Brush ITA Tutorial.docx 必 看 刷 机 教 程 _.doc

V989 Brush ITA Tutorial.docx 必 看 刷 机 教 程 _.doc V989 Brush ITA Tutorial.docx 必 看 刷 机 教 程 _.doc Questa guida è stata tradotta dalla guida originale in cinese, prima in inglese e poi in italiano usando il traduttore automatico di Google, ho aggiunto qualche

Dettagli

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000

CONTENUTO Struttura grafica del prodotto Primo utilizzo Operazioni basilari dell X4000 Accesso dal computer per visualizzare file X4000 CONTENUTO Struttura grafica del prodotto... 3 Primo utilizzo... 4 Caricabatterie... 4 Preparazione della scheda memoria (TF)... 4 Regolazione posizione dell obiettivo... 4 Accensione e spegnimento... 4

Dettagli

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53

Guida dettagliata all'aggiornamento a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Guida dettagliata al a Windows 8 CONFIDENZIALE 1/53 Indice 1. 1. Processo di di Windows 8 2. Requisiti di sistema 3. Preparazioni 2. 3. 4. 5. Installazione pulita 6. 1. Personalizza 2. Wireless 3. Impostazioni

Dettagli

Registratore Dati Umidità / Temperatura

Registratore Dati Umidità / Temperatura Manuale d Istruzioni Registratore Dati Umidità / Temperatura Modello RHT10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Dati di Umidità Relativa e Temperatura. Questo Registratore

Dettagli