Catalogo Corsi di Formazione 2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo Corsi di Formazione 2008"

Transcript

1 Catalogo Corsi di Formazione 2008

2 Linea di offerta Corsi di formazione sulle tecniche di programmazione e manutenzione. I corsi di formazione sono strutturati in modo da fornire, in funzione del grado di preparazione dei partecipanti, tutte le nozioni tecniche e pratiche che permettono autonomia nella gestione del sistema robot MOTOMAN. Istruttori qualificati con esperienza Tutti i nostri istruttori sono tecnici altamente qualificati con notevole esperienza acquisita tramite specifici corsi di formazione interni all azienda ma soprattutto grazie al lavoro svolto programmando celle robotizzate presso i vari clienti.

3 Linea di offerta Supporto logistico Su richiesta forniamo supporto nella prenotazione delle camere necessarie ai partecipanti in hotel situati nei pressi delle nostre sedi. Documentazione Viene fornita la necessaria documentazione per poter seguire il corso I manuali sono disponibili in lingua italiana ed in lingua inglese. Attestato di frequenza Alla conclusione del corso viene rilasciato un documento nominativo attestante la partecipazione al corso.

4 Tipologia dei Corsi di Formazione Base Base Manutenzione Manutenzione Programmazione Programmazione Avanzata Avanzata MotoSim EG MotoSim EG Integratori Integratori PLC Integrato PLC Integrato SW Applicativi SW Applicativi

5 Percorso Formativo End User Base Base Avanzato Manutenzione Applicazione

6 Percorso Formativo System Integrator Integratori PLC Integrato PLC Integrato Motosim EG Motosim EG Manutenzione Applicazione

7 Tipologie del Corso Base Corso di introduzione all uso e alla programmazione del sistema robotizzato MOTOMAN NX100. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale nel campo della robotica e dell automazione industriale, associate a conoscenze informatiche di base. Obiettivi Il corso fornisce informazioni generali sul sistema MOTOMAN con una descrizione delle principali parti componenti. Vengono descritte le funzioni e i comandi delle unità di controllo e le norme di sicurezza nei vari stati macchina. Il seguente livello formativo consente ai partecipanti di raggiungere una conoscenza di base del sistema NX100 permettendo di creare, modificare e mandare in esecuzione programmi elementari, effettuare semplici interventi di manutenzione ed interfacciare il sistema con la trasferta.

8 Tipologie del Corso Base Durata Il corso si articola su 3 giorni di insegnamento teorico e pratico. Supporto didattico Manuale di Programmazione di Base Manuale di Installazione e Cablaggio Manuale di Impostazione del Sistema Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

9 Contenuti del Corso base Primo giorno Descrizione generale Presentazione del sistema di controllo NX100 Descrizione dell unità di controllo Alimentazione. Assi robot Modi di movimento Descrizione funzioni pulsantiera di programmazione. Stati del controllo (PLAY, TEACH, REMOTE ). Cicli in PLAY Struttura dell isola robotizzata Movimentazione del robot Definizione di Step Memorizzazione percorsi Correzione percorsi Regole di programmazione

10 Contenuti del Corso base Secondo giorno Spiegazione Menù Pulsantiera Menu EDIT IN / OUT Aritmetica Controllo Esercitazioni pratiche Terzo giorno Tasti speciali Variabili e loro gestione Lista errori Esercitazioni pratiche Accenni sulle tipologie di Software PC disponibili Riepilogo argomenti trattati

11 Tipologie del Corso Avanzato Corso di approfondimento all uso e alla programmazione del sistema robotizzato MOTOMAN NX100. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso di programmazione di base. Obiettivi Il corso fornisce una conoscenza approfondita del sistema MOTOMAN NX100. Vengono descritte le funzioni e i comandi delle unità di controllo in maniera specifica e dettagliata. Il seguente livello formativo consente ai partecipanti di raggiungere una buona conoscenza del sistema NX100 permettendo di creare, modificare e mandare in esecuzione programmi anche complessi, con la sicurezza di poter lavorare in completa autonomia gestendo al meglio tutte le risorse e le potenzialità offerte dalla macchina.

12 Tipologie del Corso Avanzato Durata Il corso si articola su 3 giorni di insegnamento teorico e pratico. Supporto didattico Manuali operativi delle funzioni avanzate del sistema NX100 Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

13 Contenuti del Corso Avanzato Primo giorno Spiegazione programmazione sincrona Funzionamento sincrono di due o più robot con un asse esterno. Funzione multitasking, istruzioni PSTART, PWAIT, TSYNC, combinazioni gruppi possibili all interno di un programma multitasking, esercizi pratici. Spiegazione funzioni avanzate di programmazione. Spiegazione utilizzo funzioni speciali riguardanti TOOL ed USERFRAME

14 Contenuti del Corso Avanzato Secondo giorno Accenni sulla gestione del PLC interno Ladder. Spiegazione istruzioni matematiche avanzate Creazione programmi di gestione MASTER Selezione gruppi per programma di gestione, struttura programmi di gestione suoi sottoprogrammi, richiamo programmi di gestione. Esercizi pratici. Varie ed eventuali. Terzo giorno Riepilogo argomenti trattati Illustrazione programmazione off-line su PC con il software Job Editor. Data Communication Instructions Software Motoman Explorer Esercizi pratici. Varie ed eventuali.

15 Tipologie del Corso Integratori Corso di avviamento e di approfondimento all uso e alla programmazione del sistema robotizzato MOTOMAN NX100, rivolto ad integratori di sistemi robotizzati. Vengono integrati i contenuti del corso base e del corso avanzato. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso di programmazione di base. Obiettivi Il corso fornisce una conoscenza approfondita del sistema MOTOMAN NX100. Vengono descritte le funzioni e i comandi delle unità di controllo in maniera specifica e dettagliata. Il seguente livello formativo consente ai partecipanti di raggiungere una buona conoscenza del sistema NX100 permettendo di creare, modificare e mandare in esecuzione programmi anche complessi, con la sicurezza di poter lavorare in completa autonomia gestendo al meglio tutte le risorse e le potenzialità offerte dalla macchina.

16 Tipologie del Corso Integratori Durata Il corso si articola su 3 giorni di insegnamento teorico e pratico. Supporto didattico Manuale di Programmazione di Base Manuale di Installazione e Cablaggio Manuale di Impostazione del Sistema Manuali operativi delle funzioni avanzate del sistema NX100 Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

17 Contenuti del Corso Integratori Primo giorno Descrizione generale Presentazione del sistema di controllo NX100 Descrizione dell unità di controllo Alimentazione. Assi robot Movimentazione del robot Definizione di Step Memorizzazione percorsi Correzione percorsi Regole di programmazione Spiegazione dettagliata Menu Pulsantiera Menù EDIT IN / OUT Aritmetica Controllo Tasti speciali Variabili e loro gestione

18 Contenuti del Corso Integratori Secondo giorno Accenni sulla gestione del PLC interno Ladder. Spiegazione istruzioni matematiche avanzate Creazione programmi di gestione MASTER Selezione gruppi per programma di gestione, struttura programmi di gestione e suoi sottoprogrammi, richiamo programmi di gestione. Esercizi pratici.

19 Contenuti del Corso Integratori Terzo giorno Illustrazione programmazione off-line su PC con il software Job Editor. Accenni sulle tipologie di Software PC disponibili Data Communication Instructions. Data Comunication Software MotoCom32 Accenni sulla Diagnostica e Manutenzione del sistema NX100 Riepilogo argomenti trattati.

20 Tipologie del Corso Saldatura ad Arco Corso di approfondimento all uso e alla programmazione del SW Applicativo di saldatura ad arco del sistema MOTOMAN NX100. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema di saldatura MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso base. Obiettivi Il corso fornisce una conoscenza approfondita del sistema di saldatura ad arco MOTOMAN NX100. Vengono descritte le funzioni e i comandi per la gestione della saldatura, le configurazioni e i collegamenti hardware del sistema robotizzato specifici per questo tipo di applicazione.

21 Tipologie del Corso Saldatura ad Arco Durata Il corso si articola normalmente su 2 giorni di attività teorica e pratica. Supporto didattico Manuale di Applicazione Saldatura ad Arco Manuali del Generatore di Saldatura Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

22 Contenuti del Corso Saldatura ad Arco Primo giorno Spiegazione del menu dell Applicativo Arco Spiegazione del menu Inform List Spiegazione contenuto sotto menù. Variabili di posizione e loro utilizzo (Shift) Variabili intere, byte e loro utilizzo Tasti speciali Programmazione con asse esterno Spiegazione movimento sincronizzato SMOV Cambio gruppi assi su programma esistente Esercizi pratici

23 Contenuti del Corso Saldatura ad Arco Secondo giorno Funzionamento sincrono di due o più robot con un asse esterno. Funzione multitasking, istruzioni PSTART, PWAIT, TSYNC Creazione di programmi di gestione MASTER Programmi di pulizia torcia Spiegazione del funzionamento programma master. Salvataggio dati su PC-CARD Programma di bulino o riferimento utensile Calibrazione TCP. Funzionamento cubo Esercizi pratici

24 Tipologie del Corso Manutenzione Il seguente paragrafo vuole fornire una indicazione di massima sulle attività da svolgere nelle manutenzioni preventive su impianti robotizzati. Le suddette attività sono suddivise in tre categorie inerenti al controllo, al robot ed alle periferiche, indipendentemente dal modello. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso di programmazione di base. Obiettivi Permettere ai partecipanti di familiarizzare con l hardware e l elettronica del robot ed indirizzarli ad una manutenzione preventiva che permetta il buon funzionamento del sistema.

25 Tipologie del Corso Manutenzione Durata Il corso si articola normalmente su 2 giorni di attività teorica e pratica. Supporto didattico Manuale di Officina Manuale di Installazione e Cablaggio Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

26 Contenuti del Corso Manutenzione Primo giorno Collegamenti e descrizione del robot Allacciamenti e descrizione al quadro di controllo Individuazione componenti principali all interno del controllo Spiegazioni su come e dove intervenire in base agli allarmi più diffusi Sostituzione motori assi robot Sostituzione encoder assi robot NX100 Azzeramento assi robot Funzione di recupero azzeramento assi robot Software di calibrazione MotoCall V32 Sostituzione delle batterie di backup Sostituzione schede assi robot Individuazione e controllo di segnale I/O

27 Contenuti del Corso Manutenzione Secondo giorno Manutenzione ordinaria Manutenzione programmata Ingrassaggio robot Istruzione sulle richieste di intervento, ricambi Riepilogo argomenti trattati Varie ed eventuali Esercizi pratici

28 Tipologie del Corso MotoSim EG Il corso di formazione MotoSIM EG consente di utilizzare il sistema di creazione di programmi off-line e la simulazione 3D per i robot MOTOMAN Attraverso l utilizzo di modelli e di grafica di simulazione normalmente utilizzata in sistemi CAD/CAM, consente prove di fattibilità, verifiche di tempi ciclo e scritture di programmi pronti per la messa in funzione su linee di produzione. Il sistema MotoSIM EG può essere utilizzato su un Personal Computer con le caratteristiche minime di sistema richieste dal software di simulazione. Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso di programmazione Avanzato o Integratori

29 Contenuti del Corso MotoSim EG Durata Il corso si articola normalmente su 3 giorni di attività teorica e pratica. Supporto didattico Manuale MotoSim EG Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

30 Tipologie del Corso PLC Corso di approfondimento all uso e la programmazione del PLC integrato MOTOMAN NX100, rivolto ad integratori di sistemi robotizzati. Requisiti Ai partecipanti si richiede una conoscenza generale del sistema MOTOMAN NX100, in quanto utilizzatori o previa partecipazione al corso di programmazione Avanzato o Integratori Obiettivi Il corso fornisce una conoscenza approfondita del PLC integrato del sistema MOTOMAN NX100.

31 Tipologie del Corso PLC Durata Il corso si articola normalmente su 2 giorni di attività teorica e pratica. Supporto didattico Manuale PLC Integrato Sede del corso MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Modena MOTOMAN Robotics Italia, Sede di Rivalta di Torino

32 Contenuti del Corso PLC Primo giorno Introduzione al PLC Integrato (Current I/O) del controllo NX100 Classificazione dei segnali di ingresso e uscita Panoramica sulle istruzioni utilizzate Esercitazioni pratiche sulla scrittura e sulla modifica di un programma Differenza tra visualizzazione blocchi e contatti Secondo giorno Codifica e gestione allarmi e messaggi Gestione del Ladder Editing Esercitazioni pratiche e approfondimenti Programmazione off-line con Ladder Editor per PC

33 Modalità d Iscrizione Le Le iscrizioni iscrizionidevono pervenire pervenire via via Mail Mail o via via Fax. Fax. MOTOMAN MOTOMAN Robotics Robotics Italia: Italia: Tel: Tel: Fax: Fax: Verrà Verràinviata offerta offertaalla alla quale quale occorrerà occorreràconfermare confermare le le date date proposte proposte di di svolgimento svolgimento corsi corsi mediante mediante ORDINE, ORDINE, che che dovrà dovràessere ricevuto ricevuto almeno almeno giorni giorni prima prima della della data data d inizio d inizio corso. corso.

34 Mappa Come raggiungerci Motoman Robotics Italia s.r.l. Via Massimo d Antona 41/ , Rivalta di Torino, Tel: Fax: Motoman

35 Mappa Come raggiungerci Motoman Robotics Italia s.r.l. Via Emilia Est n.1741/c Modena Motoman Motoman

Catalogo Corsi di Formazione

Catalogo Corsi di Formazione Catalogo Corsi di Formazione 2010 Linea di Corsi di formazione sulle tecniche di programmazione e manutenzione. I corsi di formazione sono strutturati in modo da fornire, in funzione del grado di preparazione

Dettagli

C4G CORSI DI FORMAZIONE. C4G CORSI DI FORMAZIONE - Catalogo 2012

C4G CORSI DI FORMAZIONE. C4G CORSI DI FORMAZIONE - Catalogo 2012 C4G CORSI DI FORMAZIONE - Catalogo 2012 1 REV. INDICE 1) Linea di offerta 2) Tipologia e Durata 3) Percorsi consigliati 4) Dettaglio delle tipologie di corso 5) Modalità di iscrizione 2 1. Linea di Offerta:

Dettagli

Modelli LINEA DI ROBOT CON: ELEVATE PRESTAZIONI E AFFIDABILITÀ SOFTWARE OPERATIVI SPECIFICI DIVERSE TECNOLOGIE DI SALDATURA DATI TECNICI

Modelli LINEA DI ROBOT CON: ELEVATE PRESTAZIONI E AFFIDABILITÀ SOFTWARE OPERATIVI SPECIFICI DIVERSE TECNOLOGIE DI SALDATURA DATI TECNICI Modelli LINEA DI ROBOT CON: ELEVATE PRESTAZIONI E AFFIDABILITÀ SOFTWARE OPERATIVI SPECIFICI DIVERSE TECNOLOGIE DI SALDATURA DATI TECNICI UP6 UP20 UP20-6 UP6-A00 UP20-A00 UP20-A10 Assi controllati 6 6 6

Dettagli

Corsi di Formazione. Catalogo 2015. Data di emissione: Gennaio 2015 Validità: Dicembre 2015 REV. 05/02/2015. comau.com/robotics

Corsi di Formazione. Catalogo 2015. Data di emissione: Gennaio 2015 Validità: Dicembre 2015 REV. 05/02/2015. comau.com/robotics C5G Corsi di Formazione Catalogo 2015 Data di emissione: Gennaio 2015 Validità: Dicembre 2015 INDICE 1) Linea di Offerta 2) Tipologia e Durata 3) Percorsi consigliati 4) Dettaglio delle Tipologie di Corso

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it

Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Automazione industriale dispense del corso 2. Introduzione al controllo logico Luigi Piroddi piroddi@elet.polimi.it Modello CIM Un moderno sistema di produzione è conforme al modello CIM (Computer Integrated

Dettagli

RoboWave Pressbrake Descrizione Prodotto

RoboWave Pressbrake Descrizione Prodotto Versione: 1.2 Ultimo aggiornamento: Luglio 2014 RoboWave Pressbrake Descrizione Prodotto I. CARATTERISTICHE E FUNZIONALITÀ TECNICHE 8 1 IL PEZZO (IMPORT E CORREZIONE) 8 2. TIPI DI PIEGA 9 3. GLI UTENSILI

Dettagli

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13 Indice Introduzione XI PARTE PRIMA CONOSCERE WINDOWS VISTA 1 Capitolo 1 Il desktop di Vista 3 1.1 Avvio del computer 3 1.2 Il desktop di Windows Vista 4 1.3 Disconnessione dal computer 11 1.4 Riavvio o

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 1E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe Non mi è possibile definire il livello di partenza

Dettagli

Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni

Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni PAG. 1 PAG. 2 VISUALIZZATORE POSIZIONATORE e Applicazioni Aprile 2009 Visualizzatore Posizionatore e Applicazioni VISUALIZZATORE di QUOTE - TELEMACO Il VisualizzatoreTelemaco è costituito da una unità

Dettagli

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270 A: Quadri elettrici OBIETTIVI DEL Conoscere i principali apparecchi di comando, segnalazione e protezione degli impianti elettrici. Conoscere il CAD elettrico. Saper descrivere le caratteristiche degli

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

Materia: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Programmazione dei moduli didattici

Materia: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Programmazione dei moduli didattici Modulo SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ Programmazione Moduli Didattici Indirizzo Trasporti e Logistica Ist. Tec. Aeronautico Statale Arturo Ferrarin Via Galermo, 172 95123 Catania (CT) Codice M PMD

Dettagli

Indice. Introduzione alla Logica Digitale. Corsi Apparecchiature e Sistemi Siemens. Ulteriori Attività. Modalità

Indice. Introduzione alla Logica Digitale. Corsi Apparecchiature e Sistemi Siemens. Ulteriori Attività. Modalità Catalogo corsi 2013 Scuola di Automazione Industriale Sede Legale Via Ticino, 30 20052 - Monza (MI) Tel. +39 039 2726061 +39 039 2726069 Fax. +39 039 2726077 e-mail : psa.monza@psa-corporation.com Sede

Dettagli

JOB DESCRIPTION. Tecnico Senior alla progettazione SW Automazione. (Unità di base con dei compiti stabiliti. Può non essere ricoperta da nessuno)

JOB DESCRIPTION. Tecnico Senior alla progettazione SW Automazione. (Unità di base con dei compiti stabiliti. Può non essere ricoperta da nessuno) JOB DESCRIPTION Tecnico Senior alla progettazione SW Automazione TITOLO POSIZIONE (Unità di base con dei compiti stabiliti. Può non essere ricoperta da nessuno) Addetto tecnico Senior alla progettazione

Dettagli

SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE

SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE SOFTWARE CATIA V5 CORSO DI FORMAZIONE Il successo e la professionalità delle Aziende Italiane che offrono servizi e prodotti altamente qualificati nel campo della

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE

TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L INFORMATICA INDUSTRIALE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA

Dettagli

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650

GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 GE 032 DESCRIZIONE RETI GEOGRAFICHE PER MX 650 MONOGRAFIA DESCRITTIVA Edizione Gennaio 2010 MON. 255 REV. 1.0 1 di 27 INDICE Introduzione alle funzionalità di gestione per sistemi di trasmissioni PDH...

Dettagli

Microsoft Education Courses

Microsoft Education Courses Microsoft Education Courses Spark S.r.l. Via Ostiense 131/L 00154 Roma 1 Presentazione...4 Condizione di partecipazione...4 Condizioni di pagamento...4 Elenco corsi...5 WINDOWS NT SERVER 4.0...5 MICROSOFT

Dettagli

CONTROLLO NUMERICO NCONEx

CONTROLLO NUMERICO NCONEx CONTROLLO NUMERICO NCONEx I' NCONEx é l'ultimo controllo numerico prodotto da CNI, riassume tutte le funzionalità dei precedenti controlli numerici sviluppati nell'ambito del gruppo CNI ed esprime al meglio

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 2F RIM Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe Non mi è possibile definire il livello di partenza

Dettagli

Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili:

Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili: Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili: Corso base 1 = nr. 5 moduli, 1 gg. presso sede Progea o centro autorizzato Corso base

Dettagli

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEI CORSI?

QUALI SONO GLI OBIETTIVI DEI CORSI? Gentili Clienti, Mitsubishi Electric Europe B.V. è lieta di presentare il programma corsi tenuti presso la nostra sede situata al Centro Dir. Colleoni Palazzo Sirio Viale Colleoni, 7 20864 Agrate Brianza

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA CLASSE PRIMA 1. CONOSCERE I BISOGNI PRIMARI DELL UOMO, GLI OGGETTI, GLI STRUMENTI E LE MACCHINE CHE LI SODDISFANO 1.1 Osservare e analizzare oggetti,

Dettagli

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata tipicamente una monoscheda, contenente tutte le CPU richieste

Dettagli

Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione.

Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione. Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione. Cristina Furini Product Expert Motion Control SAVE Verona 2013 Ad ogni necessità una soluzione Prima generazione

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Garanzia Giovani Campania

Garanzia Giovani Campania Garanzia Giovani Campania OFFERTA FORMATIVA GRATUITA per PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER T I M E V I S I O N S C A R L V i a T a v e r n o l a 6 / 8 C a s t e l l a m m a r e d i S t a b i a ( N A ) T e l.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE V. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici

PROGRAMMAZIONE DI T.T.I.M. CLASSE V. Opzione Manutentore Impianti Elettrici e Domotici I.S.I.S. "LINO ZANUSSI" PN Classe: V A - MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (SETTORE INDUSTRIA ED ARTIGIANATO Materia: TECNOLOGIA ELETTRICO ELETTRONICA E APPLICAZIONI - 2014/15 Opzione Manutentore impianti

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento

Matrice delle competenze THEME - Settore tecnologie elettriche/elettroniche con competenze parziali/ risultati di apprendimento AREE DI COMPETENZA FASI DELLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Preparazione, progettazione, montaggio e installazione di impianti elettrici e/o elettronici per edifici a uso civile e applicazioni industriali

Dettagli

MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI Perzolla Marco A.S.: 2014-2015 CLASSE: 3AEt

MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI Perzolla Marco A.S.: 2014-2015 CLASSE: 3AEt : Silvia Zirti MATERIA: SISTEMI AUTOMATICI Perzolla Marco A.S.: 2014-2015 CLASSE: 3AEt Continuità di insegnante nella materia rispetto all anno precedente 1 Si No (classe iniziale per la disciplina Sistemi

Dettagli

Automation Solutions

Automation Solutions Automation Solutions Automation Solutions ECSA è un azienda che fornisce soluzioni integrate ad alto contenuto tecnologico, spaziando dall automazione industriale e controllo di processo, ai sistemi IT

Dettagli

Automazione e controllo

Automazione e controllo Automazione e controllo Argomento MACCHINE Equipaggiamenti elettrici e quadri a bordo macchina: progettazione e realizzazione Esporre le principali direttive e normative del settore. Illustrare una metodologia

Dettagli

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA 1 Competenze in uscita per la classe prima 2 NUCLEI FONDANTI ALFABETIZZAZIONE DI BASE (USO STRUMENTI) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Accendere e spegnere la

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04

AUTOMATION BUILDING. Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc 1/6 10/05/04 AUTOMATION BUILDING 2 2 A&B Automation Building - Via S.Rocco 27-20052 Monza (MI) Telefax +39 39-200300----- cell. 335-684726 www.aandb.it E-mail: info@aandb.it Catalogo_A&B_Allegato 3_3.doc /6 0/05/04

Dettagli

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 2 1.3 Introduzione alle principali funzioni di Windows XP

Dettagli

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IC IE - IF

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IC IE - IF Programmazione modulare Indirizzo: BIENNIO Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE Classi: IC IE - IF Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Prerequisiti per l'accesso al 1: conoscenza

Dettagli

DESTINATARI: ALUNNI DEL TRIENNIO E LE LORO FAMIGLIE PERCORSI E PROGETTI CURRICOLARI ED EXTRACURRICOLARI

DESTINATARI: ALUNNI DEL TRIENNIO E LE LORO FAMIGLIE PERCORSI E PROGETTI CURRICOLARI ED EXTRACURRICOLARI ITIS Sen. O.Jannuzzi PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2009-2010 DESTINATARI: ALUNNI DEL TRIENNIO E LE LORO FAMIGLIE PERCORSI E PROGETTI CURRICOLARI ED EXTRACURRICOLARI FINALITA : 1. POTENZIAMENTO

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7 Istruzioni per l utilizzo 06/2015 LOGO! App V3.0 LOGO! 8 e LOGO! 7 Responsabilità e Garanzie Responsabilità e Garanzie Note Gli esempi applicativi non sono vincolanti e non pretendono di essere esaustivi

Dettagli

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM)

CIM A CIM B. Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Computer-Integrated Manufacturing (CIM) Il Computer Integrated Manufacturing (CIM) è un metodo di produzione nel quale l'intero processo produttivo è controllato da un computer. Tipicamente, è composto

Dettagli

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA PROGETTARE IN EUROPA Risultati attesi La partecipazione ad un bando europeo presuppone, prima di tutto, lo sviluppo di un idea progettuale contenutisticamente

Dettagli

Hardware & Software Development

Hardware & Software Development Hardware & Software Development MISSION Realizzare prodotti ad alta innovazione tecnologica e fornire servizi con elevati standard qualitativi 3 AZIENDA ATTIVITÀ Prodotti 4 6 8 10 5 AZIENDA ISER Tech

Dettagli

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA GRAFICO

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA GRAFICO MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA GRAFICO 1 GRAFICO TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 Orientamento al comparto grafico Collocare la propria figura professionale all interno dei

Dettagli

Galileo Factory Control

Galileo Factory Control Galileo Factory Control SOMMARIO PRESENTAZIONE... 2 MODULI... 3 GESTIONE RISORSE... 3 DIALOGO OPERATORE... 3 CONFIGURAZIONE E MANUTENZIONE... 4 MONITORAGGIO E ANALISI DEI CONSUNTIVI... 5 MODULO COLLEGAMENTO

Dettagli

PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE

PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE Relatore: prof. Michele Moro Laureando: Marco Beggio Corso di laurea in Ingegneria Informatica Anno Accademico 2006-2007

Dettagli

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO.

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO. EN.A.I.P. PIEMONTE C.S.F. DOMODOSSOLA Anno Formativo 2001/2002 Relatore: Rolandini Operatore Lunedì Mercoledì C.A.D. Giovedì dalle 19.30 Serale alle 22.30 250 ore Mario Presentazione Che cos è il C.A.D.?????

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Tra Settembre e Novembre 2012 saranno erogati corsi per un totale di 8 argomenti in 14 approfondimenti differenti.

Tra Settembre e Novembre 2012 saranno erogati corsi per un totale di 8 argomenti in 14 approfondimenti differenti. Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico, e per conoscenza al Coordinatore di settore elettrico, elettronico ed informatico Milano, 05/06/2012 Oggetto: Giornate Formative gratuite per i Docenti

Dettagli

WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web!

WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web! WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web! Con questo corso sarai in grado di creare in piena autonomia un sito web dinamico ricorrendo ad uno dei più popolari CMS oggi a disposizione (WordPress). Non hai

Dettagli

E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online!

E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online! E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online! Il fenomeno dell'e-commerce è in continua e costante crescita. Sono circa 16 milioni gli utenti italiani che acquistano su Internet. Non hai grosse conoscenze

Dettagli

Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico. Elio Bergamaschi

Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico. Elio Bergamaschi Simulazione di macchina: analisi virtuale del comportamento cinematico Elio Bergamaschi - Simulazione: Progettazione, Costruzione & Test Virtuali Progettista meccanico Disegno Produzione Assemblaggio Messa

Dettagli

ArgoMatic. Rexroth. Hai mai pensato al Retrofit? Integrated Automation. Bosch Group. System Integrator. DeLorean-BackToTheFuture - Fred Ottens

ArgoMatic. Rexroth. Hai mai pensato al Retrofit? Integrated Automation. Bosch Group. System Integrator. DeLorean-BackToTheFuture - Fred Ottens ArgoMatic Integrated Automation Rexroth Bosch Group System Integrator Hai mai pensato al Retrofit? DeLorean-BackToTheFuture - Fred Ottens 2 - Argomatic Argomatic - 3 Retrofit / Modernizzazione: portarsi

Dettagli

Programmable Logic Controllers - PLC

Programmable Logic Controllers - PLC Programmable Logic Controllers - PLC Introduzione! Negli anni sessanta i sistemi di automazione e controllo potevano essere implementati solo tramite circuiti a relè oppure con dispositivi allo stato solido

Dettagli

SCUOLA SOTTUFFICIALI M.M. La Maddalena

SCUOLA SOTTUFFICIALI M.M. La Maddalena SCUOLA SOTTUFFICIALI M.M. La Maddalena S C H E D A R I E P I L O G A T I V A P I A N O D I S T U D I O D E L C O R S O PROPEDEUTICO PER CONDUTTORI DI MACCHINA SCOPO DEL CORSO: Richiamare, approfondire

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI INFORMATICA PER IL PRIMO BIENNIO Nella programmazione didattica (declinata in termini di competenze), degli obiettivi e

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI INFORMATICA PER IL PRIMO BIENNIO Nella programmazione didattica (declinata in termini di competenze), degli obiettivi e PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI INFORMATICA PER IL PRIMO BIENNIO Nella programmazione didattica (declinata in termini di competenze), degli obiettivi e dei programmi minimi di Informatica per il primo biennio

Dettagli

Scuola di Robotica-Kuka.Sim Pro Educational Kit

Scuola di Robotica-Kuka.Sim Pro Educational Kit Scuola di Robotica-Kuka.Sim Pro Educational Kit Kuka è una delle maggiori società mondiali di produzione di robot industriali e sistemi di controllo. La corrispondente italiana, KUKA Roboter Italia S.p.A.

Dettagli

CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI

CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI SOMMARIO Competenze informatiche per l office automation... 3 Competenze informatiche: Software di videoscrittura... 4 Competenze informatiche: Software fogli di

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Informatica nel concorso per il personale educativo

Informatica nel concorso per il personale educativo Informatica nel concorso per il personale educativo Teoria e test per le prove selettive Accedi ai servizi riservati Il codice personale contenuto nel riquadro dà diritto a servizi riservati ai clienti.

Dettagli

A chi si rivolge: Programma: Office Automation

A chi si rivolge: Programma: Office Automation Programma: Office Automation A chi si rivolge: Il corso si rivolge a quanti, pur partendo da zero, vogliano specializzarsi nell utilizzo dei programmi di ufficio e nei compiti di tipo amministrativo. Con

Dettagli

SOMMARIO. 1. Corso Base - USO E PROGRAMMAZIONE C5G - Primo giorno...1.1

SOMMARIO. 1. Corso Base - USO E PROGRAMMAZIONE C5G - Primo giorno...1.1 SOMMARIO 1. Corso Base - USO E PROGRAMMAZIONE C5G - Primo giorno...............1.1 Presentazione dell Unità di Controllo............................................. 1.2 Prescrizioni di sicurezza per l

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli.

Nel 2012 il Moretto confluisce con l'itis Castelli nel nuovo Istituto di Istruzione Superiore Benedetto Castelli. Istituto di Istruzione Superiore "Benedetto Castelli" IPSIA MORETTO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013-2014 Diploma Statale Manutenzione e Assistenza Impiantistica Industriale e Civile Qualifica Regionale / Europea

Dettagli

Offerta didattica. Edizione 2013 4.06.03MRL

Offerta didattica. Edizione 2013 4.06.03MRL Edizione 2013 4.06.03MRL Panoramica die corsi di formazione Corso standard Corso base rettifica cilindrica Rettifica cilindrica in generale Utilizzo e Programmazione Fanuc 16i / 21i, Rettifica esterna

Dettagli

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone Clone 1. Generalità.

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone  Clone 1. Generalità. Programma F rif.: ma-pf-clone ver1.0 Manuale del programma aggiuntivo Clone per la linea di sistemi di visione artificiale HQV / Vedo Questa parte illustra le caratteristiche del programma Clone. Troverete

Dettagli

Gestione Ordini On Line

Gestione Ordini On Line Gestione Ordini On Line Guida utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 REQUISITI SOFTWARE E HARDWARE... 3 1.2 ACCESSO AL SITO... 3 1.3 UTILIZZO DELL'INTERFACCIA DI NAVIGAZIONE... 4 1.4 INSERIMENTO...5 1.5

Dettagli

UNISIM: sviluppo, validazione e prototipizzazione rapida di sistemi di automazione

UNISIM: sviluppo, validazione e prototipizzazione rapida di sistemi di automazione UNISIM: sviluppo, validazione e prototipizzazione rapida di sistemi di automazione Gianmaria De Tommasi, Pierangelo Di Sanzo, Alfredo Pironti UNISIM è un tool grafico che permette di sviluppare progetti

Dettagli

Sommario. Introduzione... xxv. 1 Installazione di client Windows Vista... 1

Sommario. Introduzione... xxv. 1 Installazione di client Windows Vista... 1 Sommario Introduzione.............................................. xxv Requisiti hardware............................................xxv Requisiti software........................................... xxvi

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

> CNC W6B RAINBOW PER PUNZONATRICI RODITRICI

> CNC W6B RAINBOW PER PUNZONATRICI RODITRICI > CNC W6B RAINBOW PER PUNZONATRICI RODITRICI CARATTERISTICHE TECNICHE : - CNC W6B RAINBOW è un controllo numerico dedicato al controllo di macchine punzonatrici / roditrici mono punzone o multi tool e

Dettagli

Introduzione ai Sistemi Operativi

Introduzione ai Sistemi Operativi Introduzione ai Sistemi Operativi Sistema Operativo Software! Applicazioni! Sistema Operativo! È il livello di SW con cui! interagisce l utente! e comprende! programmi quali :! Compilatori! Editori di

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 STRUTTURA E NORMATIVE 2 IL SISTEMA OPERATIVO 3 TESTI, IPERTESTI E PRESENTAZIONI 4 LE RETI TELEMATICHE E INTERNET 5 IL FOGLIO DI CALCOLO EXCEL 6 BASI DI PROGRAMMAZIONE TIPOLOGIA VERIFICHE.

Dettagli

MaintSystem UN PARTNER AL TUO SERVIZIO

MaintSystem UN PARTNER AL TUO SERVIZIO MaintSystem UN PARTNER AL TUO SERVIZIO CHI SIAMO Maint System srl è una società specializzata nella consulenza, installazione e manutenzione di soluzioni informatiche aziendali. Offre inoltre servizi di

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

TEBIS VIEWER METTE IN COMUNICAZIONE DINAMICA LA TUA AZIENDA

TEBIS VIEWER METTE IN COMUNICAZIONE DINAMICA LA TUA AZIENDA TEBIS Viewer TEBIS VIEWER METTE IN COMUNICAZIONE DINAMICA LA TUA AZIENDA in tempi sempre più ridotti, con tecnologie sempre più all avanguardia e con costi produttivi sempre più contenuti I sistemi Viewer

Dettagli

Windchill PDMLink 9.0/9.1 Guida al curriculum

Windchill PDMLink 9.0/9.1 Guida al curriculum Windchill PDMLink 9.0/9.1 Guida al curriculum NOTA: per una rappresentazione grafica del curriculum in base al ruolo professionale, visitare la pagina: http://www.ptc.com/services/edserv/learning/paths/ptc/pdm_90.htm

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA Anno Scolastico: 2009/2010 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA Prof.: Secreti Ottavio CLASSE: 3 Ap Materia d insegnamento: ESERCITAZIONI PRATICHE Profilo della classe La classe 3Ap è composta da 12 allievi, di cui

Dettagli

CONTROLLO GRU REALIZZATO CON P.L.C. SIEMENS S7 REVAMPING GRU MOBILI PORTUALI MHC FANTUZZI -REGGIANE

CONTROLLO GRU REALIZZATO CON P.L.C. SIEMENS S7 REVAMPING GRU MOBILI PORTUALI MHC FANTUZZI -REGGIANE CONTROLLO GRU REALIZZATO CON P.L.C. SIEMENS S7 REVAMPING GRU MOBILI PORTUALI MHC FANTUZZI -REGGIANE Le gru mobili portuali offrono soluzioni flessibili alla movimentazione dei carichi all interno dei porti,

Dettagli

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0

NOTE OPERATIVE. Prodotto Inaz Download Manager. Release 1.3.0 Prodotto Inaz Download Manager Release 1.3.0 Tipo release COMPLETA RIEPILOGO ARGOMENTI 1. Introduzione... 2 2. Architettura... 3 3. Configurazione... 4 3.1 Parametri di connessione a Internet... 4 3.2

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO CASCIA TECNICO ESPERTO IN AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO CASCIA TECNICO ESPERTO IN AUTOMAZIONE INDUSTRIALE dell Infanzia, Primaria, Secondaria I grado e Secondaria di II grado (I.P.S.I.A.) Località La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail: pgee020006@istruzione.it Sito Internet: www.scuolacascia.it

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Informatica applicata 1. Presso la Facoltà di Agraria sono impartiti insegnamenti

Dettagli

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE)

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE) PIANO DI LAVORO ANNUALE Classe I A Disciplina: Tecnologie informatiche A.S. 2014/2015 Docente: prof. Vidhi Meri, prof. Solazzo Alessandro Ore settimanali: 3 ( di cui 2 di laboratorio) Analisi della situazione

Dettagli

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti

ips Obiettivi Destinatari Prerequisiti CORSO CAD 2D/3D WHO 00 ips è un centro autorizzato, con esperienza ventennale, che propone corsi di formazione professionale ad alta definizione tecnologica, per privati e imprese, sempre al passo con

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO 2014. Catalogo Formativo 2014

CATALOGO FORMATIVO 2014. Catalogo Formativo 2014 Catalogo Formativo 2014 sommario Sistemi Landi Renzo - Corso Base con prova pratica 4 Sistemi Sequenziali Landi Renzo 5 Sistemi Sequenziali Landi 6 Trouble Shooting Landi Renzo 7 Sistema Diesel Dual Fuel

Dettagli

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MANUALE UTENTE VERSIONE 0.0.3 1 - CONFIGURAZIONE DEL MODULO 1 INTRODUZIONE Il modulo KNX-ACC per KONNEXION consente la gestione integrata di un sistema di controllo accessi

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE: 1 G Disciplina: Tecnologia dell Informazione e della Comunicazione. PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Elaborata e sottoscritta

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA INDIRIZZI DI STUDIO

OFFERTA FORMATIVA INDIRIZZI DI STUDIO ISTITUTO TECNICO E. SCALFARO Piazza Matteotti, 1- CATANZARO Tel.: 0961 745155 - Fax: 0961 744438 E-mail:cztf010008@istruzione.it Sito: www.itiscalfaro.cz.it ANNO SCOLASTICO 2011 2012 OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

I.P.I.A. RAFFAELLO PAGLIACCETTI

I.P.I.A. RAFFAELLO PAGLIACCETTI I.P.I.A. RAFFAELLO PAGLIACCETTI IDENTITÀ La scuola è intestata all insigne scultore giuliese Raffaello Pagliaccetti. Il bacino di utenza dell Istituto è interprovinciale. Il territorio interessato è il

Dettagli

Dynamic 08 Software per la lettura ottica

Dynamic 08 Software per la lettura ottica Dynamic 08 Software per la lettura ottica Dynamic 08 G.Q.S. S.r.l. 2008 All rights reserved G.Q.S. Srl Global Quality Service Via Bernini, 5/7 Corsico (MILANO) Cos è Dynamic 08 Dynamic 08 è un software

Dettagli

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite Hotel Manager 1.0 - Introduzione Hotel Manager è un software sviluppato per permettere la supervisione di un hotel realizzato mediante il sistema bus PICnet. Il software è perfettamente integrato nell

Dettagli

FORMAZIONE SU AUTOMATION PLATFORM.NExT

FORMAZIONE SU AUTOMATION PLATFORM.NExT FORMAZIONE SU AUTOMATION PLATFORM.NExT Introduzione Il programma di formazione di Automation Platform.NExT prevede la possibilità di usufruire di corsi base per l introduzione e l avvio all uso della nuova

Dettagli

PROGRAMMA FORMAZIONE SCADA/HMI MOVICON

PROGRAMMA FORMAZIONE SCADA/HMI MOVICON PROGRAMMA FORMAZIONE SCADA/HMI MOVICON Il programma di formazione Movicon prevede la disponibilità dei seguenti corsi: Corso base : Nr. 1 gg. Presso sede Progea o centro autorizzato. Su accordo, presso

Dettagli