Appendice Richiesta dall Organo di Controllo-ISVAP

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Appendice Richiesta dall Organo di Controllo-ISVAP"

Transcript

1 Appendice Richiesta dall Organo di Controllo-ISVAP IMPERUM Nota informativa B AVVERTENZE PER IL CONTRAENTE Questa polizza rientra nella categoria di polizze collegate a fondi di investimento denominate unit linked. Una polizza di assicurazione sulla vita unit linked ha la caratteristica di avere il valore delle prestazioni assicurate direttamente collegate al valore delle quote di uno o più comparti dei fondi di investimento nei quali vengono fatti affluire i premi destinati all investimento versati dal Contraente al netto delle spese relative al contratto; ad ogni polizza è pertanto associato un certo numero di quote di comparti di fondi di investimento. Le assicurazioni unit linked comportano quindi rischi finanziari a carico del Contraente riconducibili alle possibili variazioni del valore unitario delle quote le quali, a loro volta, dipendono dalle oscillazioni di prezzo delle attività finanziarie in cui il comparto investe. Per le attività finanziarie espresse in valuta extra Unione Europea, si aggiungono i rischi derivanti dalle oscillazioni dei tassi di cambio. In base alla composizione degli investimenti e della volatilità media del Fondo Imperum descritto nel dettaglio nella sezione C, il Fondo presenta un profilo di rischio medio alto. Il Profilo di rischio di un Fondo risulta stabilito in base alla sua volatilità: in particolare si ha un profilo di rischio molto basso nel caso di volatilità inferiore all 1%, basso nel caso di volatilità compresa tra 1% e 3%, medio basso nel caso di volatilità compresa tra 3% e 8%, medio alto nel caso di volatilità compresa tra 8% e 15%, alto nel caso di volatilità compresa tra 15% e 25%, molto alto se la volatilità supera il 25%. Tale polizza non prevede un rendimento minimo offerto dalla Compagnia, non prevede, da parte di Bancassurance Popolari spa, la restituzione del premio pagato. La prestazione a scadenza potrà essere inferiore ai premi pagati, si rinvia alla parte C.1 della presente nota informativa. L esercizio del diritto di riscatto può quindi comportare un effetto economico negativo. Non esiste una garanzia di valore minimo né la certezza di poter recuperare il premio versato in caso di esercizio del diritto di riscatto si rinvia all art 10 delle Condizioni contrattuali. Lcggere attentamente tutta la nota informativa prima della sottoscrizione della polizza La presente polizza è distribuita per il tramite della Banca Popolare dell Etruria e del Lazio e dalla Banca Agricola Popolare di Ragusa. C INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRATTO C.1 Prestazioni assicurate Le prestazioni del presente contratto sono espresse in quote del patrimonio del Fondo Interno, le cui caratteristiche sono descritte nel paragrafo C.7. PRESTAZIONI IN CASO DI VITA: Alla scadenza contrattuale, se l Assicurato è in vita, verrà corrisposto il capitale maturato nel corso della durata contrattuale. L ammontare del capitale maturato sarà pari al numero delle quote attribuite al contratto moltiplicato per il valore delle stesse alla data di scadenza del contratto cioè il 21 dicembre PRESTAZIONI IN CASO DI MORTE: In caso di morte dell Assicurato, la Compagnia si impegna a pagare ai Beneficiari designati, il 100% del controvalore delle quote attribuite al Contraente più l 1% dello stesso controvalore come copertura aggiuntiva. Se il decesso dell Assicurato avviene dopo il compimento del 70 anno di età la prestazione assicurata è pari al 100% del controvalore delle quote più lo 0,01% dello stesso controvalore come copertura aggiuntiva. La data di riferimento per il controvalore delle quote è la data di ricezione da parte della Compagnia della comunicazione del decesso.

2 Per la prestazione in caso di recesso si rinvia al pr C.4 e si sottolinea che non è prevista la restituzione del premio pagato. Il valore delle quote del Fondo Interno IMPERUM è pubblicato giornalmente su Il Sole 24 ORE ; detto valore è al netto di qualsiasi onere a carico del Fondo. Il numero delle Quote attribuite a fronte della corresponsione del Premio sarà riportato nella lettera di conferma dell investimento e sarà dato dal premio versato al netto dei caricamenti diviso per il NAV al 19 dicembre Nella lettera di conferma verrà altresì indicata la data di decorrenza ed il premio versato Considerato che le prestazioni previste dal Contratto sono direttamente collegate alle variazioni del Valore delle Quote rappresentative del Fondo Interno in cui vengono investiti i Premi versati dai Contraenti, il valore liquidabile in caso di decesso dell Assicurato o in caso di richiesta di riscatto da parte del Contraente o alla scadenza contrattuale in caso di vita dell Assicurato potrebbe essere inferiore al Premio complessivamente versato dal Contraente. La Compagnia non presta garanzie finanziarie in relazione alle prestazioni previste dal Contratto. C.3 Conclusione del contratto Il contratto si intende concluso nel giorno in cui il Contraente ha sottoscritto il documento di polizza predisposto e prefirmato dalla Compagnia. L efficacia del contratto è, comunque, subordinata al raggiungimento di un patrimonio minimo del Fondo Interno prefissato dalla Compagnia nel Regolamento del Fondo Interno stesso. C.5 Modalità di pagamento dei premi Il premio unico iniziale, di importo non inferiore a Euro incrementabile di multipli di Euro, deve essere versato tramite addebito in conto corrente bancario a seguito di disposizione rilasciata dal Contraente contestualmente alla sottoscrizione del documento di polizza. Il premio unico iniziale al netto dei costi di cui al successivo punto c.6 sarà convertito in quote il 19 dicembre 2003, il prezzo iniziale (NAV) e sarà convenzionalmente pari a 100,00. C.7 Fondo Interno IMPERUM Come riportato nell allegato Regolamento, i premi versati dal Contraente sono investiti nel Fondo Interno, costituito dalla Compagnia, denominato IMPERUM. La regolamentazione del Fondo Interno e le modalità di determinazione del Valore delle Quote sono contenute nell allegato Regolamento, che costituisce parte integrante del presente Contratto. Il Contraente può richiedere alla Compagnia, in qualsiasi momento, il prospetto aggiornato della ripartizione delle attività che compongono il Fondo Interno. OBIETTIVI E POTENZIALI DESTINATARI Lo scopo della gestione del Fondo Interno IMPERUM é di realizzare l incremento dei capitali conferiti dal Contraente della polizza emessa dalla Compagnia in base alle Condizioni di polizza, alla Nota Informativa e al Regolamento, mediante una gestione professionale dei capitali conferiti. L obiettivo di gestione del Fondo è quello di perseguire, alla scadenza contrattuale, oltre che la protezione del capitale investito nel Fondo, il miglior rendimento tra tre diversi profili di investimento, denominati Profilo Prudente, Profilo Bilanciato e Profilo Aggressivo, ricavabili rispettivamente da tre differenti basket di OICR. I tre basket di OICR, che corrispondono ai tre profili di investimento, risultano così composti: Tabella della composizione dei tre profili di rischio NOME FONDO PROFILO AGGRESSIVO PROFILO BILANCIATO PROFILO PRUDENTE ETRURIA FUND-BOND EUR 12,00% 15,00% 14,50% ETRURIA FUND DYN FLOOR EUR 5,50% 5,50% 15,00% ETRURIA FUND-EMERGING MRKTS 11,50% 11,50% 11,00% ETRURIA FUND - EQUITY ITALY 9,00% 9,00% 6,00%

3 ETRURIA FUND - GLOBAL EQUITY 13,00% 13,00% 2,50% ETRURIA FUND-PEGASUS ALFA 2,50% 10,50% 10,50% ETRURIA FUND-PEGASUS BETA 10,50% 10,50% 10,50% ARCA AZIONI EUROPA 6,00% 2,00% 0,00% ARCA AZIONI ITALIA 30,00% 9,25% 0,00% ARCACINQUESTELLE - COMPARTO A 0,00% 13,75% 30,00% ESPOSIZIONE OBBLIGAZIONARIA 25,25% 50,00% 75,25% ESPOSIZIONE AZIONARIA 74,75% 50,00% 24,75% La politica gestionale del Fondo Interno, anche in ragione dell inserimento nel patrimonio di titoli strutturati, ha come obiettivo la protezione del capitale e un rendimento a scadenza pari al 64,64%, ossia il 92,32% del 70%, della performance del miglior profilo di investimento. La performance di ciascun profilo di investimento è calcolata considerando la migliore tra le sei medie annuali per ciascun basket di OICR corrispondente a ciascun profilo di investimento. Ad ogni data anniversaria annuale (precisamente il 19 dicembre 2004, 19 dicembre 2005, 19 dicembre 2006, 19 dicembre 2007, 19 dicembre 2008, 14 dicembre 2009) viene rilevato il valore di ciascun basket di OICR e viene calcolata la media con i valori rilevati precedentemente. Risulteranno così 6 medie annuali per ogni basket di OICR. Viene considerata a scadenza solo la migliore media per ciascun basket di OICR. Il Fondo ha una durata compresa tra il 19 Dicembre 2003 e il 21 Dicembre Il Fondo Interno non potrà avere una consistenza superiore a 25 milioni di Euro. Nel momento in cui il Fondo raggiunga tale valore in ragione del collocamento iniziale delle Polizze e del versamento dei Premi, la Compagnia porrà fine al collocamento delle Polizze e non accetterà il versamento di ulteriori Premi. Laddove il Fondo Interno al termine del periodo di collocamento delle Polizze e della raccolta dei Premi e comunque alla data del 11 dicembre 2003, non abbia raggiunto un ammontare minimo pari a 10 milioni di Euro, la Compagnia si riserva il diritto di considerare la Polizza risolta di diritto. In tal caso comunicherà tale circostanza al Contraente provvedendo alla restituzione integrale del Premio versato. La gestione del Fondo e l attuazione delle politiche di investimento competono alla Compagnia, che vi provvede nell interesse dei partecipanti. La Compagnia, nell ottica di una più efficiente gestione del Fondo, ha la facoltà di conferire a soggetti terzi deleghe gestionali, aventi ad oggetto anche l intero patrimonio del Fondo stesso, al fine di avvalersi delle loro specifiche professionalità. Tali deleghe non implicano alcun esonero o limitazione di responsabilità della Compagnia nei confronti degli Assicurati per l attività di gestione del Fondo. CARATTERISTICHE E COMPOSIZIONE DEL FONDO INTERNO Le politiche di investimento adottate sono volte a perseguire una composizione del portafoglio orientata prevalentemente in quote di OICR al fine di ottimizzare il rendimento del Fondo Interno a scadenza a seconda dell andamento dei mercati finanziari nel corso della durata contrattuale. Gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo Interno appartengono ad una gamma di strumenti finanziari di cui si riporta qui di seguito l elenco completo: - Fondi Lyxor: fondi comuni di investimento di diritto francese che soddisfano le condizioni richieste dalla Direttiva 85/611/CEE come modificata dalla Direttiva 88/220/CEE. L investimento in tali fondi è ammesso fino al 100% del valore complessivo del patrimonio del Fondo - Titoli azionari ed obbligazionari - Depositi monetari. - Titolo strutturato EMTN emesso da Société Générale La scelta di allocazione tra tali attivi è funzione dell andamento del mercato finanziario e, in ogni caso, gli attivi inclusi nel Fondo sono sempre compatibili (in termini quantitativi e qualitativi) con le disposizioni della circolare ISVAP 474/D del 21 febbraio 2002 e con le disposizioni del provvedimento ISVAP n. 297/96, come successivamente modificato con provvedimento ISVAP n. 981G/98. La presenza del titolo strutturato EMTN emesso da Società Generale permette di ribilanciare periodicamente le performance raggiunte dagli altri attivi componenti il patrimonio del Fondo Interno con la performance effettivamente raggiunta dai tre profili di investimento così come precedentemente definiti. Il titolo strutturato EMTN ha un valore tale da permettere il raggiungimento degli obiettivi di performance che, ricordiamo, fanno riferimento ai tre profili composti dai Fondi Etruria ed Arca descritti precedentemente. Nel caso di delega da parte della Compagnia alla gestione da parte di soggetti terzi, detto soggetto terzo procederà al ribilanciamento del peso del titolo strutturato all'interno del Fondo Interno, in modo da riflettere la performance

4 registrata dai tre profili di investimento nell'ottica di protezione del capitale. In pratica, il valore del titolo strutturato corrisponde alla differenza tra il valore del Fondo Interno, calcolato sulla base dell andamento dei Fondi Etruria ed Arca presi come base di calcolo per la definizione della performance finale, e il valore di Fondi Lyxor UCITIS sopra descritti. I Fondi Lyxor sono stati inseriti nel Fondo Interno Imperum con l obiettivo di ottimizzare la struttura finanziaria e poter raggiungere l obiettivo di performance attraverso la semplice gestione di due Fondi armonizzati ed un EMTN. Infatti, il raggiungimento dell obiettivo di performance tramite la gestione diretta dei Fondi Etruria ed Arca non sarebbe replicabile poichè il profilo finanziario del prodotto è di tipo opzionale, ossia il cliente finale ha un opzione sul rendimento del migliore dei tre profili. La gestione degli attivi del Fondo Interno, così come descritta, permette quindi di beneficiare di una grado di volatilità tipico di un prodotto con obiettivo di protezione del capitale, ossia un livello di volatilità pari nello specifico al 12%. Il Profilo di rischio di un Fondo risulta stabilito in base alla sua volatilità: in particolare si ha un profilo di rischio molto basso nel caso di volatilità inferiore all 1%, basso nel caso di volatilità compresa tra 1% e 3%, medio basso nel caso di volatilità compresa tra 3% e 8%, medio alto nel caso di volatilità compresa tra 8% e 15%, alto nel caso di volatilità compresa tra 15% e 25%, molto alto se la volatilità supera il 25%. In particolare, alla data del 19 Dicembre 2003, gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo sono: 1. Fondo Lyxor France Index: indicizzato all indice CAC Fondo Lyxor France Progression : indicizzato all indice Eonia 3. Titolo strutturato EMTN emesso da Société Générale In particolare, i depositi monetari possono essere presenti, al massimo, per il 20% del patrimonio complessivo del Fondo Interno, mentre i titoli strutturati emessi da Société Générale possono essere presenti al massimo per il 10% del patrimonio complessivo stesso. In generale, gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo - valorizzati a valori correnti di mercato sono investiti secondo i limiti quantitativi indicati nella tabella seguente: Attivo Minimo Massimo Liquidità 0% 20% Titoli Obbligazionari 0% 100% Titoli Azionari 0% 100% Fondi Lyxor 0% 100% Titoli Strutturati 0% 10% La Compagnia potrà investire anche in parti di OICR promossi o gestiti da imprese appartenenti al gruppo o in altri strumenti finanziari emessi da società del gruppo. Nel caso di investimento in parti di OICR promossi o gestiti da imprese appartenenti al gruppo non sono previste forme di retrocessione alla Compagnia né l inserimento nel patrimonio del Fondo Interno di eventuali commissioni gravanti su codesta tipologia di attivi. Eventuali crediti di imposta maturati dal Fondo Interno sono trattenuti dalla Compagnia. VALUTA DI DENOMINAZIONE Il Fondo Interno è denominato in Euro. C.11 Pagamenti della Compagnia In caso di morte dell Assicurato o in caso di richiesta di liquidazione del Contraente o in caso di scadenza contrattuale, l elenco completo dei documenti che gli aventi diritto devono consegnare alla Compagnia per ottenere il pagamento delle prestazioni assicurate è riportato all art. 13 delle Condizioni Contrattuali. In ogni caso, verificata l esistenza dell obbligo di pagamento, la Compagnia mette a disposizione la somma dovuta nei 30 giorni successivi alla data di ricezione della documentazione completa nel caso di morte dell Assicurato o alla data della domanda di riscatto in caso di liquidazione o alla data di scadenza contrattuale. Scaduto tale termine, saranno dovuti interessi di mora a favore degli aventi diritto. Ogni pagamento viene effettuato tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato dal Contraente stesso o dai Beneficiari o con altre modalità di pagamento.

5 Ricordiamo che i diritti derivanti da un contratto di assicurazione cadono in prescrizione dopo un anno dal momento in cui possono essere fatti valere (Art C.C.) Invitiamo comunque i clienti, indipendentemente dal tempo trascorso ad interessare Bancassurance Popolari Spa ogni qual volta sia trovato un documento che faccia presupporre l esistenza di un rapporto assicurativo. D INFORMAZIONI IN CORSO DI CONTRATTO D.1 Informazioni relative al contratto La Compagnia si impegna a comunicare per iscritto e tempestivamente al Contraente le variazioni riguardanti il punto A della Nota Informativa nonché gli eventi contrattuali o legislativi previsti nell art. 12 delle Condizioni contrattuali. La Compagnia si impegna anche ad inviare, annualmente, al singolo Contraente un estratto conto contenente le seguenti informazioni: - Indicazione del numero delle quote assegnate e del relativo controvalore delle quote all inizio del periodo di riferimento - l ammontare del premio versato e di quello investito - l indicazione del numero delle quote in vigore nel contratto alla fine del periodo di riferimento e il relativo controvalore La Compagnia si impegna a comunicare, su richiesta scritta del Contraente, l ultimo rendiconto della gestione del Fondo. ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONE ESPRESSA IN QUOTE (IMPERUM) Condizioni contrattuali Art. 1 Prestazioni assicurate Le prestazioni del presente contratto sono espresse in quote del patrimonio del fondo interno, le cui caratteristiche sono descritte nel paragrafo C.7. Alla scadenza contrattuale, se l Assicurato è in vita, verrà corrisposto il capitale maturato nel corso della durata contrattuale. L ammontare del capitale maturato sarà pari al numero delle quote attribuite al contratto moltiplicato per il valore delle stesse alla data di scadenza del contratto. In caso di morte dell Assicurato, la Compagnia si impegna a pagare ai Beneficiari designati, il 100% del controvalore delle quote attribuite al Contraente più l 1% dello stesso controvalore come copertura aggiuntiva. Se il decesso dell Assicurato avviene dopo il compimento del 70 anno di età la prestazione assicurata è pari al 100% del controvalore delle quote più lo 0,01% dello stesso controvalore come copertura aggiuntiva. La data di riferimento per il controvalore delle quote è la data di ricezione da parte della Compagnia della comunicazione del decesso. Il numero delle Quote attribuite con la corresponsione del Premio sarà riportato nella lettera di conferma dell investimento. Considerato che le prestazioni previste dal Contratto sono direttamente collegate alle variazioni del valore delle Quote rappresentative del Fondo Interno in cui vengono investiti il premio versato dal Contraente, il valore liquidabile in caso di decesso dell Assicurato e in caso di riscatto da parte del Contraente o alla scadenza contrattuale in caso di vita dell assicurato potrebbe essere inferiore al premio complessivamente versati dal Contraente. La Compagnia non presta garanzie finanziarie in relazione alle prestazioni previste dal Contratto. Art. 3 Conclusione del contratto Il contratto si intende concluso nel giorno in cui il Contraente ha sottoscritto il documento di polizza predisposto e prefirmato dalla Compagnia. L efficacia del contratto è, comunque, risolutivamente condizionata al raggiungimento da parte del Fondo Interno di un patrimonio minimo pari al valore indicato nel Regolamento del Fondo Interno stesso.

6 Il Fondo Interno non potrà avere una consistenza superiore a 25 milioni di Euro. Nel momento in cui il Fondo raggiunga tale valore in ragione del collocamento iniziale delle Polizze e del versamento dei Premi, la Compagnia porrà fine al collocamento delle Polizze e non accetterà il versamento di ulteriori Premi. Laddove il Fondo Interno al termine del periodo di collocamento delle Polizze e della raccolta dei Premi e comunque alla data del 11 dicembre 2003, non abbia raggiunto un ammontare minimo pari a 10 milioni di Euro, la Compagnia si riserva il diritto di considerare la Polizza risolta di diritto. In tal caso comunicherà tale circostanza al Contraente provvedendo alla restituzione integrale del Premio versato. Art. 5 Premi Il premio unico iniziale, di importo non inferiore a Euro incrementabile di multipli di Euro, deve essere versato tramite addebito in conto corrente bancario a seguito di disposizione rilasciata dal Contraente contestualmente alla sottoscrizione del documento di polizza. Il premio unico iniziale al netto dei costi di cui al successivo punto c.6 sarà convertito in quote il 19 dicembre 2003, il prezzo iniziale sarà convenzionalmente pari a 100,00. REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO IMPERUM Articolo 1 Istituzione e denominazione del Fondo Interno BancAssurance Popolari S.p.A., così come definita al punto A della Nota Informativa, ha costituito un Fondo Interno Assicurativo denominato IMPERUM. Articolo 2 - Scopo e caratteristica del Fondo Interno Lo scopo della gestione del Fondo Interno é di realizzare l incremento dei capitali conferiti dal Contraente della polizza emessa dalla Compagnia in base alle Condizioni Contrattuali della Polizza, alla Nota Informativa e al presente Regolamento, mediante una gestione professionale dei capitali conferiti. L obiettivo di gestione del Fondo è quello di perseguire, nel corso della durata contrattuale, oltre che la protezione del capitale investito nel Fondo, il miglior rendimento tra tre diversi profili di investimento denominati Profilo Prudente, Profilo Bilanciato e Profilo Aggressivo, ricavabili rispettivamente da tre differenti basket di OICR. I tre basket di OICR, che corrispondono ai tre profili di investimento, risultano così composti: Tabella della composizione dei tre profili di rischio NOME FONDO PROFILO DINAMICO PROFILO BILANCIATO PROFILO CONSERVATIVO ETRURIA FUND-BOND EUR 12,00% 15,00% 14,50% ETRURIA FUND DYN FLOOR EUR 5,50% 5,50% 15,00% ETRURIA FUND-EMERGING MRKTS 11,50% 11,50% 11,00% ETRURIA FUND - EQUITY ITALY 9,00% 9,00% 6,00% ETRURIA FUND - GLOBAL EQUITY 13,00% 13,00% 2,50% ETRURIA FUND-PEGASUS ALFA 2,50% 10,50% 10,50% ETRURIA FUND-PEGASUS BETA 10,50% 10,50% 10,50% ARCA AZIONI EUROPA 6,00% 2,00% 0,00% ARCA AZIONI ITALIA 30,00% 9,25% 0,00% ARCACINQUESTELLE - COMPARTO A 0,00% 13,75% 30,00% ESPOSIZIONE OBBLIGAZIONARIA 25,25% 50,00% 75,25% ESPOSIZIONE AZIONARIA 74,75% 50,00% 24,75% La politica gestionale del Fondo Interno, anche in ragione dell inserimento nel patrimonio di titoli strutturati, ha come obiettivo la protezione del capitale e un rendimento a scadenza pari al 64,64%, ossia il 92,32% del 70%, della performance del miglior profilo di investimento. La performance di ciascun profilo di investimento è calcolata considerando la migliore tra le sei medie annuali per ciascun basket di OICR corrispondente a ciascun profilo. Ad ogni data anniversario annuale, viene rilevato il valore di ciascun basket di OICR e viene fatta la media con i valori rilevati precedentemente. Risulteranno così 6 medie annuali per ogni basket di OICR.

7 Il Fondo ha una durata compresa tra il 19 Dicembre 2003 e il 21 Dicembre Il Fondo Interno non potrà avere una consistenza superiore a 25 milioni di Euro. Nel momento in cui il Fondo raggiunga tale valore in ragione del collocamento iniziale delle Polizze e del versamento dei Premi, la Compagnia porrà fine al collocamento delle Polizze e non accetterà il versamento di ulteriori Premi. Laddove il Fondo Interno al termine del periodo di collocamento delle Polizze e della raccolta dei Premi e comunque alla data del 11 dicembre 2003, non abbia raggiunto un ammontare minimo pari a 10 milioni di Euro, la Compagnia si riserva il diritto di considerare la Polizza risolta di diritto. In tal caso comunicherà tale circostanza al Contraente provvedendo alla restituzione integrale del Premio versato. Articolo 3 Partecipanti al Fondo Al Fondo Interno possono partecipare esclusivamente i Contraenti della Polizza, emessa dalla Compagnia e collegata allo stesso, in base alle Condizioni Contrattuali. Articolo 4 Strategia di investimento del Fondo La gestione del Fondo Interno e l attuazione delle politiche di investimento competono alla Compagnia, che vi provvede nell interesse dei partecipanti. La Compagnia, nell ottica di una più efficiente gestione del Fondo Interno, ha la facoltà di conferire a soggetti terzi, che siano autorizzati alla gestione individuale o collettiva del risparmio, deleghe gestionali, aventi ad oggetto anche l intero patrimonio del Fondo Interno stesso, al fine di avvalersi delle loro specifiche professionalità. Tali deleghe non implicano alcun esonero o limitazione delle responsabilità della Compagnia nei confronti degli Assicurati per l attività di gestione del Fondo Interno. Le politiche di investimento adottate sono volte a perseguire una composizione del portafoglio orientata prevalentemente in quote di OICR al fine di ottimizzare il rendimento del Fondo Interno a scadenza a seconda dell andamento dei mercati finanziari nel corso della durata contrattuale. Gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo Interno appartengono ad una gamma di strumenti finanziari di cui si riporta qui di seguito l elenco completo: - Fondi Lyxor: fondi comuni di investimento di diritto francese che soddisfano le condizioni richieste dalla Direttiva 85/611/CEE come modificata dalla Direttiva 88/220/CEE. L investimento in tali fondi è ammesso fino al 100% del valore complessivo del patrimonio del Fondo - Titoli azionari ed obbligazionari - Depositi monetari. - Titolo strutturato EMTN emesso da Société Générale La scelta di allocazione tra tali attivi è funzione dell andamento del mercato finanziario e, in ogni caso, gli attivi inclusi nel Fondo sono sempre compatibili (in termini quantitativi e qualitativi) con le disposizioni della circolare ISVAP 474/D del 21 febbraio 2002 e con le disposizioni del provvedimento ISVAP n. 297/96, come successivamente modificato con provvedimento ISVAP n. 981G/98. La presenza del titolo strutturato EMTN emesso da Società Generale permette di ribilanciare periodicamente le performance raggiunte dagli altri attivi componenti il patrimonio del Fondo Interno con la performance effettivamente raggiunta dai tre profili di investimento così come precedentemente definiti. Il titolo strutturato EMTN ha un valore tale da permettere il raggiungimento degli obiettivi di performance che, ricordiamo, fanno riferimento ai tre profili composti dai Fondi Etruria ed Arca descritti precedentemente. Nel caso di delega da parte della Compagnia alla gestione da parte di soggetti terzi, detto soggetto terzo procederà al ribilanciamento del peso del titolo strutturato all'interno del Fondo Interno, in modo da riflettere la performance registrata dai tre profili di investimento nell'ottica di protezione del capitale. In pratica, il valore del titolo strutturato corrisponde alla differenza tra il valore del Fondo Interno, calcolato sulla base dell andamento dei Fondi Etruria ed Arca presi come base di calcolo per la definizione della performance finale, e il valore di Fondi Lyxor UCITIS sopra descritti. I Fondi Lyxor sono stati inseriti nel Fondo Interno Imperum con l obiettivo di ottimizzare la struttura finanziaria e poter raggiungere l obiettivo di performance attraverso la semplice gestione di due Fondi armonizzati ed un EMTN. Infatti, il raggiungimento dell obiettivo di performance tramite la gestione diretta dei Fondi Etruria ed Arca non sarebbe replicabile poichè il profilo finanziario del prodotto è di tipo opzionale, ossia il cliente finale ha un opzione sul rendimento del migliore dei tre profili. La gestione degli attivi del Fondo Interno, così come descritta, permette quindi di beneficiare di una grado di volatilità tipico di un prodotto con obiettivo di protezione del capitale, ossia un livello di volatilità pari nello specifico al 12%. Il Profilo di rischio di un Fondo risulta stabilito in base alla sua volatilità: in particolare si ha un profilo di rischio molto basso nel caso di volatilità inferiore all 1%, basso nel caso di volatilità compresa tra 1% e 3%, medio basso nel caso di volatilità compresa tra 3% e 8%, medio alto nel caso di volatilità compresa tra 8% e 15%, alto nel caso di volatilità compresa tra 15% e 25%, molto alto se la volatilità supera il 25%.

8 In particolare, alla data del 19 Dicembre 2003, gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo sono: 1. Fondo Lyxor France Index: indicizzato all indice CAC Fondo Lyxor France Progression : indicizzato all indice Eonia 3. Titoli strutturati In particolare, i depositi monetari possono essere presenti, al massimo, per il 20% del patrimonio complessivo del Fondo Interno, mentre i titoli strutturati emessi da Société Générale possono essere presenti al massimo per il 10% del patrimonio complessivo stesso. In generale, gli attivi che costituiscono il patrimonio del Fondo - valorizzati a valori correnti di mercato sono investiti secondo i limiti quantitativi indicati nella tabella seguente: Attivo Minimo Massimo Liquidità 0% 20% Titoli Obbligazionari 0% 100% Titoli Azionari 0% 100% Fondi Lyxor 0% 100% Titoli Strutturati 0% 10% La Compagnia potrà investire anche in parti di OICR promossi o gestiti da imprese appartenenti al gruppo o in altri strumenti finanziari emessi da società del gruppo. Nel caso di investimento in parti di OICR promossi o gestiti da imprese appartenenti al gruppo non sono previste forme di retrocessione alla Compagnia né l inserimento nel patrimonio del Fondo Interno di eventuali commissioni gravanti su codesta tipologia di attivi. E quindi evidente che IMPERUM può essere considerato un Fondo Interno Assicurativo con un profilo di rischio medio-alto. Tale profilo di rischio viene raggiunto tramite la gestione e l allocazione degli attivi del Fondo rispettando i limiti quantitativi qui sopra descritti. Viene esclusa la possibilità di fusione del Fondo Interno Imperum con altri Fondi Interni della Compagnia. Il Fondo Interno è denominato in Euro. Articolo 5 Regime delle spese del Fondo Sono a carico del Fondo le seguenti spese dirette e indirette: - Commissioni di gestione, pari all 1,12% su base annua, calcolate pro-rata temporis settimanalmente sul patrimonio netto del Fondo Interno - Spese di verifica e revisione contabile quantificabili in euro 2.700,00 per il primo anno e tuttavia suscettibili di modificazioni per i prossimi anni - Eventuali commissioni di gestione gravanti sugli O.I.C.R. in cui può investire il Fondo, che possono raggiungere al massimo 2,10% - Spese di pubblicazione del valore delle Quote del Fondo quantificabili in euro 1.104,00 e tuttavia suscettibili di modificazioni per i prossimi anni Sono a carico della Compagnia le spese di amministrazione, di commercializzazione e gli altri oneri non esplicitamente indicati come a carico del Fondo. Articolo 6 Criteri per la determinazione del valore complessivo netto del Fondo Il valore complessivo del patrimonio netto del Fondo è la risultante della valorizzazione delle attività del Fondo stesso al netto delle eventuali passività. Il giorno venerdì di ogni settimana, la Compagnia calcola il valore complessivo netto del Fondo conformemente ai seguenti criteri: - il valore degli attivi è riferito sempre al valore di mercato del giorno lavorativo precedente quello del calcolo per i titoli quotati e al presumibile valore di realizzo del giorno lavorativo precedente quello del calcolo per i titoli non quotati

9 - per l individuazione quantitativa delle attività si considera la posizione netta in strumenti finanziari quale si ricava dalle consistenze effettive, emergenti dalle evidenze patrimoniali del giorno cui si riferisce il calcolo Articolo 7 Valore unitario della Quota e sua pubblicazione Il valore unitario delle Quote viene calcolato il giorno venerdì di ogni settimana dividendo il valore complessivo del patrimonio netto del Fondo Interno, determinato secondo il disposto del precedente art. 6, per il numero complessivo di quote costituenti il patrimonio, entrambi rilevati il giorno di riferimento. Il valore unitario delle quote sarà arrotondato al terzo decimale. Se, a causa di forza maggiore, ossia in caso di giorno di chiusura della Borsa o della Compagnia, il valore unitario della Quota non potesse essere valorizzato il venerdì, esso verrà determinato il primo giorno lavorativo utile successivo in cui ciò sarà possibile. Il valore unitario delle Quote è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore ed aggiornato con cadenza settimanale.

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS

REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS REGOLAMENTO FONDI INTERNI APTUS Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito tre Fondi

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS INCOME 360 1

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia ha costituito quattro Fondi

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno. 1 - PROFILI DI RISCHIO DEL FONDO

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017)

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017) REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017) 1 - ISTITUZIONE, DENOMINAZIONE E CARATTERISTICHE DEL FONDO INTERNO CREDITRAS VITA S.p.A. (di seguito Società) ha istituito e gestisce,

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza

Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Regolamento del Fondo Interno LVA Euro Index Azionario Previdenza Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti dell Aderente in base alle Condizioni di Polizza, la

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONI IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONE IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO CREDITRAS

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE Generali Italia S.p.A. - Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO PREVILINK

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO PREVILINK Allegato 4 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO PREVILINK Art. 1 - Denominazione del Fondo Interno La Società gestisce, con le modalità stabilite dal presente Regolamento, un portafoglio di valori

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F OBBLIGAZIONARIO

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Generali

Scheda Sintetica - Informazioni Generali Scheda Sintetica - Informazioni Generali La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di Contratto. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY. prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM SYNERGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Condizioni di Contratto E' un prodotto di Distribuito da Prodotto distribuito da Banca Mediolanum

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I)

Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I) Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIOBIETTIVO INFLAZIONE 03/2018 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto ULM11I) Regolamento del Fondo interno REGOLAMENTO

Dettagli

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo Art. 1 - Istituzione e denominazione del Fondo Interno Assicurativo Poste Vita S.p.A. (la Compagnia ) ha istituito, secondo le modalità indicate nel

Dettagli

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION Regolamento del fondo interno Optimiz Best Start Evolution A) OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL FONDO Il fondo Optimiz Best Start Evolution è un fondo interno di tipo N (vale a dire accessibile a una pluralità

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO PROGETTO SMART 1 Denominazione CNP UniCredit Vita al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti degli Aderenti, in base a quanto stabilito dal Regolamento e dalle

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Alternative Fund 1 Alternative Fund 2 Alternative Fund 3 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM INTERNATIONAL LIFE LTD., Compagnia di Assicurazioni sulla

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SULL INVESTIMENTO FINANZIARIO SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED Allegato 2 SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED Inserire la seguente avvertenza: ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO. La presente Scheda

Dettagli

QUADRIFOGLIO BASE 75 PAC

QUADRIFOGLIO BASE 75 PAC 785 QUADRIFOGLIO BASE 75 PAC POLIZZA UNIT LINKED A PREMIO UNICO E PREMI RICORRENTI Condizioni di Assicurazione Regolamento del Fondo Interno Nota Informativa CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE TERMINOLOGIA Assicurato:

Dettagli

Regolamento dei fondi interni di Veneto Global Profile unit linked, prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked

Regolamento dei fondi interni di Veneto Global Profile unit linked, prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Skandia Vita S.p.A. Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Skandia Regolamento dei fondi interni di Veneto Global Profile unit linked, prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Art.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI STEP AZIONARIO STEP BILANCIATO STEP OBBLIGAZIONARIO ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM VITA, Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato Allegato 4 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO INTERNO La Società ha istituito in data 2 dicembre 2010, e gestisce secondo le modalità

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA Opportunità prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60063) Si raccomanda della lettura della

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Edizione: 23 giugno 2011 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI ART. 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI La Società ha istituito e gestisce direttamente, secondo le modalità previste dal presente

Dettagli

Condizioni di contratto relative a Core Unit, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di contratto relative a Core Unit, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Skandia Vita S.p.A. Impresa di assicurazione italiana appartenente al Gruppo Old Mutual Condizioni di contratto relative a Core Unit, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Art. 1 - Oggetto

Dettagli

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto.

Il Prospetto d offerta è volto ad illustrare all Investitore-Contraente le principali caratteristiche dell investimento proposto. Offerta al pubblico di CREDEMVITA GLOBAL VIEW prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Assicurazione a vita intera ed a premi liberi - Codice Tariffa 60064) Si raccomanda la lettura della

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Trio Fund 1 Trio Fund 2 Trio Fund 3 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM INTERNATIONAL LIFE LTD., Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al

Dettagli

A) INFORMAZIONI GENERALI

A) INFORMAZIONI GENERALI La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 28 marzo 2008 ed è valida a partire dal 31 marzo 2008. PARTE III DEL PROSPETTO INFORMATIVO ALTRE INFORMAZIONI Offerta pubblica di sottoscrizione di

Dettagli

Scheda sintetica. Le caratteristiche del prodotto. euresa-life. L investimento finanziario. Scheda sintetica

Scheda sintetica. Le caratteristiche del prodotto. euresa-life. L investimento finanziario. Scheda sintetica Scheda sintetica Scheda sintetica Scheda sintetica relativa a Global Allocation, prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit-Linked offerto da Euresa-life appartenente al gruppo P&V. Data di deposito

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Opportunity bis Country bis Sector bis Dynamic bis Balanced bis Moderate bis Prudent bis ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM VITA, Compagnia di Assicurazioni

Dettagli

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale

Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Alleanza Assicurazioni S.p.A. appartenente al Gruppo Generali Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annua del capitale Condizioni Contrattuali Regolamento Gestione interna separata

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Parte III Altre informazioni Il presente Prospetto Informativo

Dettagli

Regolamento Fondo interno

Regolamento Fondo interno Regolamento Fondo interno Regolamento del fondo interno ALLIANZ CONSERVATIVO 1 - Istituzione e denominazione del fondo La Società ha istituito e gestisce, secondo le modalità previste dal presente Regolamento,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di Veneto Global Profile unit linked, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Offerta pubblica di sottoscrizione di Veneto Global Profile unit linked, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Skandia Vita S.p.A. Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Skandia Il presente prodotto è distribuito da Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali ed Artigiane del Veneto Offerta pubblica di

Dettagli

Comparto 1 Obbligazionario Misto Euro

Comparto 1 Obbligazionario Misto Euro REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI DI NUOVA ISTITUZIONE ARTICOLO 1: ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI La Società ha istituito in data 2 dicembre 2010, e gestisce secondo le modalità descritte nel

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI Art. 1 Costituzione e denominazione dei Fondi Interni. La Compagnia istituisce 2 Fondi Mobiliari Interni denominati: Cattolica Previdenza Bilanciato; Cattolica Previdenza

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

Uniplan 5 Bonus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked.

Uniplan 5 Bonus. Gruppo Aviva. Aviva S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Uniplan 5 Bonus Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Scheda Sintetica Informazioni Generali Informazioni Specifiche Condizioni di Assicurazione

Dettagli

BNI New Strategy. Gruppo Aviva. Offerta pubblica di sottoscrizione di BNI NEW STRATEGY, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked.

BNI New Strategy. Gruppo Aviva. Offerta pubblica di sottoscrizione di BNI NEW STRATEGY, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked. BNI New Strategy Offerta pubblica di sottoscrizione di BNI NEW STRATEGY, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked. Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti:

Dettagli

Polizza Multiramo CheBanca! Yellow Life 3

Polizza Multiramo CheBanca! Yellow Life 3 Risparmio Assicurato CheBanca! Polizza Multiramo CheBanca! Yellow Life 3 Contratto di assicurazione a vita intera a premio unico o premi ricorrenti con capitale in parte rivalutabile ed in parte direttamente

Dettagli

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014

NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014 Offerta al pubblico di NUOVA SICURCAP ASSIMOCO ED. 04/2014 Prodotto finanziario di capitalizzazione PARTE III (Mod. V944GPIII - 0714) Pagina 1 di 6 PARTE III DEL PROSPETTO D OFFERTA ALTRE INFORMAZIONI

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Arca Formula II EuroStoxx 2015

Arca Formula II EuroStoxx 2015 Arca Formula II EuroStoxx 2015 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

RICHIESTA DI DIFFERIMENTO DELLA SCADENZA CONTRATTUALE

RICHIESTA DI DIFFERIMENTO DELLA SCADENZA CONTRATTUALE RICHIESTA DI DIFFERIMENTO DELLA SCADENZA CONTRATTUALE CON LE 5 AREE DI GARANZIA LA TRANQUILLITÀ È ASSICURATA! RICHIESTA DI DIFFERIMENTO DELLA SCADENZA CONTRATTUALE Mod. 793/2013 Agenzia: / Data Polizza

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Condizioni di contratto relative a io unit linked - Serie III, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di contratto relative a io unit linked - Serie III, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Skandia Vita S.p.A. Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Skandia Condizioni di contratto relative a io unit linked - Serie III, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Art. 1 -

Dettagli

SELLA PERSONAL LIFE. La tranquillità di un futuro assicurato

SELLA PERSONAL LIFE. La tranquillità di un futuro assicurato La tranquillità di un futuro assicurato LA COMPAGNIA Sella Life Ltd è la Compagnia di Assicurazione Vita di diritto irlandese del Gruppo Banca Sella, costituita a Dublino nel 1999, specializzata nel progettare

Dettagli

BCC Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni

BCC Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni BCC Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON PRESTAZIONI LEGATE AL VALORE DELLE QUOTE DI FONDI INTERNI E AL RENDIMENTO

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Comunicato Stampa. ASSIMOCO VITA LANCIA HI-FIve ASSIMOCO, la polizza che ti sintonizza sulla frequenza di miglior rendimento

Comunicato Stampa. ASSIMOCO VITA LANCIA HI-FIve ASSIMOCO, la polizza che ti sintonizza sulla frequenza di miglior rendimento Comunicato Stampa ASSIMOCO VITA LANCIA HI-FIve ASSIMOCO, la polizza che ti sintonizza sulla frequenza di miglior rendimento Segrate, 7 luglio 2008 Nasce HI-FIve ASSIMOCO, la polizza Assimoco Vita che assicura

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE AIG Foundation Investments (di seguito Contratto ) è una polizza assicurativa di tipo Unit Linked

Dettagli

SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI SCHEDA SINTETICA SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le informazioni

Dettagli

Contratto di assicurazione Unit Linked a vita intera a premi annui

Contratto di assicurazione Unit Linked a vita intera a premi annui Contratto di assicurazione Unit Linked a vita intera a premi annui SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO.

Dettagli

Finanza & Previdenza Reddito

Finanza & Previdenza Reddito Finanza & Previdenza Reddito Mod. F001083 - Edizione maggio 2015 Contratto di Assicurazione sulla vita multiramo determinato dalla combinazione di un prodotto assicurativo con partecipazione agli utili

Dettagli

InDollari New. Linea Investimento. Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico in $ U.S.A.

InDollari New. Linea Investimento. Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico in $ U.S.A. Linea Investimento BG InDollari New Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico in $ U.S.A. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di

Dettagli

Appendice. Classe Articolazione di un fondo/oicr in relazione alla politica commissionale adottata e ad ulteriori caratteristiche distintive.

Appendice. Classe Articolazione di un fondo/oicr in relazione alla politica commissionale adottata e ad ulteriori caratteristiche distintive. Appendice GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA Data di deposito in Consob del Glossario: 10/11/2011 Data di validità del Glossario: dal 14/11/2011 Appendice Documento che forma

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e di tipo unit linked

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e di tipo unit linked Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e di tipo unit linked Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - la Scheda Sintetica, - la Nota Informativa, - le Condizioni Contrattuali,

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIPLAN prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL7RPL) La presente documentazione si compone delle

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM TRIO prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked.

Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM TRIO prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Offerta pubblica di sottoscrizione di MEDIOLANUM TRIO prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked. Scheda Sintetica è un prodotto di Retro di copertina 1/4 INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO N. 32 DELL 11 GIUGNO 2009

REGOLAMENTO N. 32 DELL 11 GIUGNO 2009 REGOLAMENTO N. 32 DELL 11 GIUGNO 2009 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLE POLIZZE CON PRESTAZIONI DIRETTAMENTE COLLEGATE AD UN INDICE AZIONARIO O ALTRO VALORE DI RIFERIMENTO DI CUI ALL ARTICOLO 41,

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente:

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente: 1/12 ALLEGATO N. 3 al regolamento del fondo pensione aperto PREVIGEST FUND MEDIOLANUM condizioni e modalità di erogazione delle rendite Si riporta il testo integrale della convenzione per l assicurazione

Dettagli

Arca Vita Sinergika Simple

Arca Vita Sinergika Simple Arca Vita S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e unit linked Arca Vita Sinergika Simple Il presente Fascicolo Informativo, contenente i seguenti documenti: 1) Scheda

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST

REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST Allegato 4 REGOLAMENTO DEI FONDI ASSICURATIVI DI INVESTIMENTO DELLE POLIZZE UNINVEST ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI La UnipolSai Assicurazioni S.p.A., di seguito denominata Società,

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONDIZIONI CONTRATTUALI CONDIZIONI CONTRATTUALI Polizza BNL Revolution Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e Unit Linked Pagina 1 di 7 Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Oggetto del contratto Polizza

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615)

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked PARTE II (Mod. V70PII-0615) Pagina 1 di 8 PARTE II DEL PROSPETTO D OFFERTA ILLUSTRAZIONE DEI DATI PERIODICI DI RISCHIO/RENDIMENTO

Dettagli

Condizioni di contratto relative a Skandia Welcome, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked

Condizioni di contratto relative a Skandia Welcome, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Skandia Vita S.p.A. Impresa di assicurazione appartenente al Gruppo Skandia Condizioni di contratto relative a Skandia Welcome, prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Art. 1 - Oggetto dell

Dettagli

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO UNIT LINKED

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO UNIT LINKED SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO UNIT LINKED Inserire la seguente frase: La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV)

Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIPLAN 5 BONUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL10RV) Scheda Sintetica - Informazioni Generali - Informazioni

Dettagli

PORTFOLIO PROTECTION

PORTFOLIO PROTECTION CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO PORTFOLIO PROTECTION IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DEL

Dettagli

NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione 5075 11/09/2008

NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione 5075 11/09/2008 POPOLARE VITA PREVIDENZA - PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO A PREMI RICORRENTI E PREMI INTEGRATIVI CON PRESTAZIONI LEGATE AL RENDIMENTO

Dettagli

POPOLARE VITA PREVIDENZA

POPOLARE VITA PREVIDENZA POPOLARE VITA PREVIDENZA INFORMAZIONI GENERALI NOME PRODOTTO Popolare Vita Previdenza - Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione N DI ISCRIZIONE ALL ALBO DATA ISCRIZIONE TIPOLOGIA

Dettagli