Assistenza presso strutture residenziali per anziani

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assistenza presso strutture residenziali per anziani"

Transcript

1 1 Assistenza presso strutture residenziali per anziani La presente Informativa spiega come organizzare assistenza presso una struttura residenziale per anziani, elenca pubblicazioni utili che trattano più ampiamente l argomento e fornisce importanti nomi e numeri di contatto (tutti riportati all ultima pagina di questa scheda). Le strutture residenziali per anziani si dividono in due categorie: quelle a bassa assistenza (ostelli per anziani) e quelle ad alta assistenza (case di riposo). Man mano che invecchiamo, i nostri bisogni assistenziali aumentano al punto che la nostra più pratica soluzione, e talvolta la più sicura, è quella di trasferirci presso una struttura assistenziale per anziani di tipo residenziale. Questo vale per circa un terzo delle persone che hanno raggiunto i 70 anni. Il sostegno dei familiari e l intervento saltuario di servizi di utilità sociale non sono più sufficienti a consentirci di continuare a vivere in casa nostra. Talvolta, il trasferimento in una struttura per anziani viene imposto da una caduta,una malattia o un altro incidente domestico che rende necessario un più alto livello di assistenza quotidiana. Oppure può essere la situazione personale dei nostri familiari (o altre persone che ci accudiscono) a cambiare e di conseguenza, questi non sono più in grado di garantire tutte le cure di cui abbiamo giornalmente bisogno. Cosa implica l assistenza per anziani di tipo residenziale? Questa forma di assistenza prevede il trasferimento della persona anziana interessata presso una struttura residenziale dove vita domestica, cure e assistenza personale saranno completamente integrate. Se vi trasferite in una di queste strutture, gli addetti si faranno carico di ogni aspetto della vostra igiene personale (lavarsi, vestirsi, ecc.), dei lavori di pulizia, della preparazione dei pasti e per chi ne avesse bisogno delle cure paramediche. Molti di noi pensano che trasferirsi in una struttura per anziani significhi andare a vivere in una casa di riposo, ma non è così. Esistono infatti due tipi di assistenza residenziale: gli ostelli per anziani (assistenza a bassa intensità) e le case di riposo (assistenza ad alta intensità). Se vi trasferite in un ostello, di solito avrete una camera tutta per voi con bagno annesso. Se lo desiderate, potete arredare e/o decorare la vostra camera con oggetti personali. Di norma dovrete essere in grado di farvi la doccia e di vestirvi praticamente da soli e di raggiungere la sala da pranzo autonomamente.

2 2 Se vi trasferire in una casa di riposo probabilmente avrete a disposizione una camera e un bagno in comune con altri ospiti (camere e servizi igienici saranno distinti per uomini e donne). Vi verranno prestate cure personali e paramediche di livello superiore nonché assistenza per mangiare e/o spostarvi all interno della struttura. Il governo australiano finanzia e disciplina tutti gli aspetti dell assistenza residenziale per anziani su tutto il territorio nazionale. Ostelli per anziani e case di riposo sono gestiti da aziende private o da enti di utilità sociale (tra cui, ma non solo, gli enti ecclesiastici). Il personale si compone di infermieri abilitati, operatori sanitari complementari quali fisioterapisti e animatori del tempo libero nonché di incaricati alla ristorazione e all alloggio come cuochi e addetti alle pulizie. Le cure prettamente mediche vengono prestate dai medici del luogo (GP); ove possibile, sarà il vostro dottore di fiducia ad occuparsi di voi. I vostri familiari ed amici potranno visitarvi e, in alcune strutture, di tanto in tanto, avranno la possibilità di unirsi a voi per i pasti. Certe strutture mettono a disposizione locali in cui è possibile intrattenere i propri ospiti con maggiore intimità. Aree e attività ricreative sono comuni a molte strutture, come pure i cosiddetti servizi supplementari (camere più spaziose, pasti a scelta, vino a tavola). Tuttavia, tali servizi e i rispettivi costi variano notevolmente da struttura a struttura. Alcuni enti (ma non tutti) gestiscono parallelamente servizi di vario tipo (alloggi per persone autonome, ostelli per anziani, case di riposo). È possibile farsi trasferire da un reparto all altro se i bisogni assistenziali aumentano (a condizione che si sia in possesso dei previsti requisiti di idoneità e che vi siano posti liberi). Come faccio a trasferirmi in una struttura per anziani? Vengono osservati rigidi criteri di accertamento per stabilire chi abbia diritto ad avvalersi dell assistenza di una struttura residenziale per anziani. Dovrete sottoporvi ad un esame ad opera di una équipe composta da esperti in materia, denominata Aged Care Assessment Team (ACAT) che stabilirà se siete o meno in possesso di tali requisiti. La procedura di accertamento servirà a stabilire il tipo e l intensità dell assistenza da erogare su base continuativa (es.: assistenza paramedica, cure personali, somministrazione farmaci) e se, dal punto di vista pratico, tale assistenza può essere prestata a domicilio o solo presso una struttura residenziale per anziani. L ACAT stabilirà anche se avete bisogno di bassi livelli di assistenza (nel qual caso vi

3 3 trasferireste in un ostello) o di alti livelli di assistenza (nel qual caso verreste trasferiti presso una casa di riposo). Le équipe ACAT sono annesse alla maggior parte degli ospedali distrettuali del NSW. Il vostro medico curante potrà mettervi in contatto con quella a voi più vicina, oppure potete telefonare voi stessi al Commonwealth Carelink Centre o alla Aged Care Information Line per conoscere i particolari della ACAT della vostra zona (i numeri telefonici sono elencati nell ultima pagina). Entrambi questi servizi di informazione vi possono anche inviare un utile pubblicazione intitolata Five Steps to Entry into Residential Aged Care (cinque passi per l ammissione ad una struttura per anziani), nella quale troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno prima di trasferirvi in una struttura del genere. La suddetta pubblicazione può essere ottenuta anche presso il sito del Department of Health and Ageing: (cercate la voce Residential Aged Care Entry Pack ). Vi consigliamo vivamente di leggere tale corredo informativo se state considerando l opportunità di trasferirvi in una struttura per anziani. Oltre ad illustrare in maggiore dettaglio la procedura per l ammissione, vi dirà quali siano i servizi che potete aspettarvi di ricevere e l accordo che dovrete firmare con l ostello o con la casa di riposo. Inoltre vi troverete l elenco degli articoli di uso personale che dovrete portare con voi e il metodo di calcolo delle varie rette e tariffe. Come faccio a trovare una struttura adeguata? Una volta che l équipe ACAT abbia accertato la vostra idoneità al trasferimento in una struttura residenziale per anziani, sarà necessario trovare un posto libero presso un ostello o una casa di riposo. Voi stessi o i vostri familiari potreste essere a conoscenza dei servizi disponibili nella vostra zona, oppure sarà il personale dell ACAT a darvi suggerimenti al riguardo. Potete anche chiamare il Commonwealth Carelink Centre (i numeri di telefono sono elencati nell ultima pagina) per conoscere i particolari degli enti assistenziali per anziani della vostra zona e dei servizi da essi erogati. Tutte le strutture residenziali di tipo residenziale per anziani sono tenute ad offrire lo stesso livello di cure paramediche, come previsto dall accordo di finanziamento con il governo australiano. Ma poiché ad enti diversi corrispondono servizi supplementari diversi, vale la pena visitare ogni struttura e parlare con il personale in modo da

4 4 rendersi personalmente conto di quali siano i servizi realmente offerti. Una volta che avete individuato le strutture residenziali che vi interessano e che vi offrono la gamma di servizi che cercate dovrete presentare una domanda separata per ciascuna struttura. L opuscolo (Five Steps ecc.) e/o il corredo informativo (Residential Aged Care Entry Pack) citati sopra includono un modulo denominato Application for Respite Care or Permanent Entry to an Aged Care Home Form (modulo di domanda di assistenza sostitutiva o di ammissione permanente ad una struttura assistenziale per anziani). Dovrete compilare e firmare tale modulo, farlo fotocopiare e depositarlo presso la struttura residenziale nella quale vorreste trasferirvi. L opuscolo elenca anche i documenti che dovete allegare alla domanda (es.: una copia dell accertamento dell ACAT). Le strutture interessate vi contatteranno non appena si libererà un posto. Una volta accettata l offerta, dovrete visitare il servizio per parlare dei vostri bisogni assistenziali. Il personale potrebbe chiedervi di fornire maggiori informazioni da mettere agli atti, se non è già stato fatto, (es.: nome del medico curante, di eventuali specialisti, la vostra estrazione culturale, le vostre convinzioni religiose, ecc.). Tali informazioni agevoleranno la pianificazione e l erogazione di un assistenza consona ai vostri bisogni. Servizi di assistenza per gli anziani di estrazione aborigena Tutti gli enti assistenziali per anziani devono offrire servizi che siano culturalmente adeguati ai bisogni di persone di estrazione aborigena o originarie delle isole dello Stretto di Torres. Nel NSW, operano due servizi, creati appositamente per le persone di estrazione aborigena, con sede a Nowra e a Kempsey. I cosiddetti servizi assistenziali flessibili che abbinano assistenza domiciliare a quella presso strutture residenziali per anziani sono stati istituiti per persone di estrazione aborigena, e la combinazione delle prestazioni assistenziali da essi offerte varia a seconda dei bisogni delle rispettive comunità. Questi servizi hanno sede a Goodooga, Gilgandra, Brewarrina, Tweed Heads e Narrandera. Le équipe ACAT in tali zone sono a conoscenza di tali servizi. Altrimenti, per maggiori informazioni si può telefonare al Commonwealth Carelink Centre (i numeri telefonici sono elencati nell ultima pagina). Servizi di assistenza per anziani di diversa estrazione culturale Come accade per le persone di estrazione aborigena o originarie delle isole dello Stretto di Torres, tutti i servizi residenziali devono essere in grado di assistere anche

5 5 altri anziani di diversa estrazione culturale nei modi più opportuni. Presso alcune strutture vengono impiegate persone che parlano bene più di una lingua. Altri enti sono soliti raggruppare residenti di matrice linguistica, culturale o religiosa comune in modo da creare un ambiente più affiatato e agevolare i rapporti interpersonali (sia tra i residenti stessi sia tra i residenti e il personale di simile estrazione). Il governo australiano collabora anche con enti di utilità sociale al fine di creare strutture residenziali per anziani culturalmente specifiche queste consentono ai residenti di tali strutture di mantenere i propri rapporti culturali, linguistici e religiosi. Chiedete all ACAT quali sono i servizi presenti nella vostra zona oppure telefonate al Commonwealth Carelink Centre (i numeri sono elencato nell ultima pagina). E l assistenza a breve termine (o sostitutiva)? Di tanto in tanto, mentre vivete ancora in casa, di vostra iniziativa o su richiesta del vostro accompagnatore, potreste volervi trasferire in un ostello o in una casa di riposo per un breve periodo di tempo. In questo caso si parla di assistenza sostitutiva ( respite care in inglese). Tale tipo di assistenza si rende necessario se vi ammalate, se dovete rimettervi da una caduta o se il vostro accompagnatore ha bisogno di riposo. Dovrete sottoporvi all accertamento di un Aged Care Assessment Team, come spiegato sopra, per stabilire se siete in possesso dei necessari requisiti. Fatto ciò, bisognerà trovare un servizio che offra assistenza sostitutiva nella vostra zona. L ACAT potrà darvi dei suggerimenti a questo riguardo, oppure chiamate voi stessi il Commonwealth Carer Respite Centre (i numeri sono elencati nell ultima pagina). Se l accertamento stabilisce che siete in possesso dei requisiti previsti, potrete beneficiare di un totale di 63 giorni di assistenza sostitutiva per ciascun anno fiscale, con un supplemento massimo di 21 giorni, in caso di necessità. (Si fa notare che nel computo dei giorni viene calcolata sia l assistenza sostitutiva in una struttura residenziale sia quella prestata a domicilio). Una volta trovata una struttura che fa al caso vostro, vale la pena prenotare con anticipo ed assicurarsi un posto, qualora ciò sia possibile. Vi potrebbe venir chiesto di versare un anticipo, che verrà poi defalcato dalla retta definitiva (vedi la seguente sezione sulle rette). Quali rette sarò tenuto a pagare? Le rette delle strutture assistenziali residenziali per anziani sono regolate dal governo australiano (ad eccezione delle tariffe per i servizi supplementari come camere più

6 6 spaziose e pasti a scelta). La presente Informativa offre solo un quadro riepilogativo di rette e tariffe; un numero di gran lunga maggiore di informazioni si trova nella pubblicazione Five Steps to Entry into Residential Aged Care che si può ottenere telefonando al Commonwealth Carelink Centre o alla Aged Care Information Line (numeri elencati nell ultima pagina). Di regola i servizi residenziali per anziani comportano il pagamento di una retta. La retta è rappresentata da una quota giornaliera per l assistenza (di valore ridotto o agevolato se percepite integralmente una pensione soggetta all esame patrimoniale ed economico). Se il valore del vostro patrimonio supera un determinato limite. Se il valore del vostro patrimonio supera un determinato limite (fissato dal governo australiano), vi sarà addebitata anche una retta per l alloggio. Vari sono i fattori che incideranno sull ammontare delle rette: Se percepite, in forma integrale, una pensione soggetta all esame patrimoniale ed economico (alcune prestazioni e pensioni di invalidità del Veterans Affairs non sono soggette a detto esame e quindi i titolari non potranno beneficiare delle tariffe agevolate) Il totale delle vostre entrate, compresi i redditi che percepite oltre la pensione Il valore del vostro patrimonio, compresa la vostra abitazione e se il vostro partner, accompagnatore o familiare a vostro carico continui o meno a vivere in casa vostra anche dopo che vi sarete trasferiti in una struttura per anziani Se avete figli a carico Se siete stato prigioniero di guerra mentre eravate arruolati nelle forze armate australiane Se ricevete assistenza permanente o sostitutiva Se percepite una pensione del Centrelink o del Veterans Affairs, questi enti possono comunicare le informazioni in loro possesso concernenti i vostri redditi e il vostro stato patrimoniale al Department of Health and Ageing, che ne terrà conto al momento di calcolare le rette a vostro carico per l assistenza residenziale. Per coloro che beneficiano di assistenza sostitutiva presso una struttura residenziale, il massimo addebito possibile da parte di un servizio finanziato dal governo australiano sarà pari alla quota giornaliera agevolata ( Basic Daily Care Fee ) prevista per un pensionato. Un eventuale caparra non può superare la tariffa prevista per una settimana di assistenza sostitutiva o il 25% del totale degli oneri a vostro carico;

7 7 si darà preferenza al valore inferiore. Per maggiori informazioni sulle rette applicate dalle strutture assistenziali residenziali per anziani, telefonate alla Aged Care Information Line (numero elencato nell ultima pagina). E se non ho i mezzi per pagare? Il governo australiano concede particolari agevolazioni a chi, trovandosi in situazioni di ristrettezze economiche, non ha i mezzi per pagare le rette di una struttura residenziale per anziani. Procuratevi l apposito modulo di richiesta, cioè la Application for Financial Assistance Form (domanda di assistenza finanziaria) rivolgendovi all Aged Care Information Line (i numeri sono elencati qui di seguito). Se la vostra domanda viene accettata, le rette possono essere ridotte o abbuonate del tutto. A chi posso parlare se il servizio non mi soddisfa? Se voi o un vostro familiare siete insoddisfatti del servizio assistenziale per anziani che vi viene elargito, avete il diritto di sporgere reclamo, ma prima di tutto sarà bene sollevare la questione con l ente interessato per vedere se riuscite a risolvere la questione in tale sede. Se non volete procedere in tal senso, o siete insoddisfatti dell esito della discussione, potete contattare l Aged Care Complaints Resolution Scheme (numero riportato all ultima pagina). Questo organo è stato creato dal governo australiano per indagare, a titolo gratuito, sui reclami in merito ai servizi assistenziali per anziani. Ricordate che il ricorso può essere riservato e/o anonimo, basta farlo sapere al personale in occasione del vostro primo colloquio. Si può fare reclamo contro qualsiasi servizio assistenziale per anziani, anche telefonando a The Aged Care Rights Service (TARS) (numero riportato all ultima pagina). Nella maggior parte dei casi, il TARS vi aiuterà a presentare e a risolvere il vostro ricorso mettendovi in contatto con l organo cha ha il potere di indagare sulla vostra situazione. Nel corso dell intera trattativa, il TARS vi sarà vicino consigliandovi, sostenendovi e rappresentandovi. Tutte le chiamate al TARS saranno trattate con il massimo riserbo. Per maggiori informazioni Per maggiori informazioni sull assistenza residenziale per anziani, contattate uno dei servizi elencati sotto.

8 8 Organi del governo federale: Commonwealth Carelink Centre Aged Care Information Line Commonwealth Carer Respite Centre Sito del Department of Health and Ageing Per presentare un reclamo su un servizio assistenziale per anziani: Aged Care Complaints Resolution Scheme (governo australiano) GPO Box 9848 Sydney NSW 2000 The Aged Care Rights Service (TARS) (02) Per chi chiama da zone rurali Altri numeri utili: (02) Carers NSW Aged and Community Services Australia (vedi schede informative e risorse a Guida elettronica all assistenza per anziani) (Questo elenco di strutture per l assistenza agli anziani e la relativa disponibilità in ciascuno stato è stato compilato da un servizio privato con sede in Australia). Il Seniors Information Service è una iniziativa del governo del NSW. Nel realizzare la presente pubblicazione, si è prestata la massima attenzione e si ritiene che i dati in essa contenuti siano corretti. Il Seniors Information Service non avalla, consiglia o garantisce i servizi elencati nelle proprie schede informative, in altre pubblicazioni o al proprio sito. Prima di richiedere consigli o servizi dovreste verificare voi stessi l accuratezza e l affidabilità delle informazioni fornite e decidere se il prodotto o il servizio interessato sia di buona qualità e sia consono ai vostri bisogni. Il Department of Ageing, Disability & Home Care suggerisce che, in caso di necessità, sarà bene ricorrere al parere di esperti. Seniors Information Service Dicembre 2006

Assistenza per gli accompagnatori

Assistenza per gli accompagnatori 1 Assistenza per gli accompagnatori La presente Informativa contiene informazioni sulle forme di assistenza destinate agli accompagnatori in tutto il NSW. Enti importanti in questo settore sono: il Carers

Dettagli

Assistenza comunitaria (Community Care)

Assistenza comunitaria (Community Care) Options in Aged Care Italian Scelte nell Assistenza agli anziani Esistono molti tipi di servizi d assistenza agli anziani, ma scoprire quali scelte siano messe a disposizione vostra o di un membro della

Dettagli

spese generali per il vivere quotidiano

spese generali per il vivere quotidiano 1 Agevolazioni: spese generali per il vivere quotidiano La presente Informativa riepiloga varie tessere di agevolazione e le agevolazioni sulle spese generali del vivere quotidiano cui i loro titolari

Dettagli

Salute: convivere con la perdita dell udito

Salute: convivere con la perdita dell udito 1 Salute: convivere con la perdita dell udito La presente Informativa contiene informazioni su chi contattare se voi o un vostro familiare cominciate a notare la perdita graduale dell udito. La suggerisce

Dettagli

Reclami relativi all assistenza agli anziani DVD per gli utenti TESTO DEL VIDEO PER GLI UTENTI

Reclami relativi all assistenza agli anziani DVD per gli utenti TESTO DEL VIDEO PER GLI UTENTI Reclami relativi all assistenza agli anziani DVD per gli utenti TESTO DEL VIDEO PER GLI UTENTI C è qualcosa che mi preoccupa - Un video per le persone che usufruiscono dell assistenza agli anziani, le

Dettagli

LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES

LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES (Nuove Scelte) PER L ASSISTENZA A DOMICILIO CHI SIAMO Il vostro polo di risorse per nuove idee e scelte nel campo dell assistenza a domicilio Home Care Today aiuta le persone

Dettagli

L Utente principale sarà il nostro primo contatto. Se avete un rappresentante, come ad esempio un parente, amico o avvocato, completare la pag. 5.

L Utente principale sarà il nostro primo contatto. Se avete un rappresentante, come ad esempio un parente, amico o avvocato, completare la pag. 5. Modulo di reclamo Spedire a: Credit and Investments Ombudsman Case Management Fax: 02 9273 8440 Indirizzo postale: PO Box A252, Sydney South NSW 1235 Questo modulo ci permetterà di raccogliere e utilizzare

Dettagli

prestazioni integrative del reddito

prestazioni integrative del reddito 1 Assistenza finanziaria: prestazioni integrative del reddito La presente Informativa offre informazioni di carattere generale su pensioni e requisiti di idoneità ed elenca numeri utili di contatto di

Dettagli

corsi generali Istruzione per la vita:

corsi generali Istruzione per la vita: Istruzione per la vita: corsi generali 1 La presente Informativa descrive le possibilità di apprendimento messe a disposizione delle persone in età più matura da istituti didattici locali e da tutta una

Dettagli

Soluzioni abitative a basso costo

Soluzioni abitative a basso costo 1 Soluzioni abitative a basso costo Nella presente Informativa sono descritte soluzioni abitative offerte alle persone in età più matura e vengono trattati, fra l altro, i seguenti argomenti: Case popolari

Dettagli

Aged Care Complaints DVD INDUSTRY VIDEO SCRIPT

Aged Care Complaints DVD INDUSTRY VIDEO SCRIPT Aged Care Complaints DVD INDUSTRY VIDEO SCRIPT TITLE: Gestione dei reclami per il personale dei servizi di assistenza agli anziani Questo programma si rivolge nello specifico a chi lavora nei servizi sovvenzionati

Dettagli

mecwacare Servizi domiciliari infermieristici e assitenziali

mecwacare Servizi domiciliari infermieristici e assitenziali Recapiti 450 Waverley Road, Malvern East VIC 3145 Chiamata gratuita 1800 163 292 www.mecwacare.org.au enquiries@mecwacare.org.au Per il servizio interpreti chiama il Ministero dell immigrazione e della

Dettagli

PER INIZIARE. Medicaid

PER INIZIARE. Medicaid Medicaid This is an Official U.S. Government Product PER INIZIARE Informazioni generali su Medicaid 2 INIZIAMO Medicaid (o Medical Assistance) è un programma congiunto del Governo Federale e dei diversi

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICIALIRE

REGOLAMENTO COMUNALE PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICIALIRE COMUNE DI CORBOLA Provincia di Rovigo Ufficio Servizi Sociali REGOLAMENTO COMUNALE PER SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICIALIRE (S.A.D.) APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 9 DEL 12.04.2010

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Cari Concittadini, presentiamo questo opuscolo che ha lo scopo di fornire a tutti voi una semplice e migliore conoscenza di alcuni servizi che l Amministrazione

Dettagli

Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili. Informazioni per gli assistiti

Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili. Informazioni per gli assistiti Controllo della qualità dei servizi per l impiego e di tutela dei disabili Informazioni per gli assistiti Indice Sommario... 3 Controllo della qualità 3 La verifica 3 Commenti degli assistiti 3 Esiti 3

Dettagli

i vostri reclami e l ombudsman

i vostri reclami e l ombudsman i vostri reclami e l ombudsman Cos è l ombudsman Il Financial Ombudsman Service può intervenire qualora abbiate presentato un reclamo nei confronti di un ente finanziario e non siate soddisfatti degli

Dettagli

HOSPITAL 08/11 AND COMMUNITY GUIDE FOR CARERS

HOSPITAL 08/11 AND COMMUNITY GUIDE FOR CARERS ITALIAN 1 GUIDA AL SISTEMA OSPEDALIERO PER ACCOMPAGNATORI (A CARERS GUIDE TO THE HOSPITAL SYSTEM) Un ricovero in ospedale può avvenire in modi diversi, ad esempio passando dal pronto soccorso o a seguito

Dettagli

Statuto in tema di equità ed accesso al servizio Sommario

Statuto in tema di equità ed accesso al servizio Sommario Access and Equity Service Charter Summary Italian Statuto in tema di equità ed accesso al servizio Sommario Il nostro impegno nei confronti del servizio La Workers Compensation Commission (Commissione

Dettagli

Regolamento PER L ASSISTENZA DOMICILIARE

Regolamento PER L ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI BRIENNO Provincia di Como Regolamento PER L ASSISTENZA DOMICILIARE Art. 1 Istituzione 1. E istituito nel Comune di Brienno il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.). Detto servizio è costituito

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI TITOLI SOCIALI Art. 1 Oggetto del regolamento Il presente regolamento disciplina, all interno di un sistema integrato di interventi e servizi sociali di competenza dei comuni

Dettagli

Italian. Rights and Responsibilities. Una guida per pazienti, badanti e famiglie

Italian. Rights and Responsibilities. Una guida per pazienti, badanti e famiglie Italian Rights and Responsibilities Una guida per pazienti, badanti e famiglie Contenuto L assistenza sanitaria i tuoi diritti e doveri...3 Accesso Hai il diritto di avvalerti dell assistenza sanitaria...3

Dettagli

Altri programmi Medicare Australia

Altri programmi Medicare Australia Altri programmi Piano dentistico adolescenti ( Teen Dental Plan) Che cos è il Piano dentistico adolescenti ( Teen Dental Plan)? Il Governo australiano ha introdotto il Piano dentistico adolescenti ( Teen

Dettagli

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa

Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa A ACQUISIZIONE INCARICO PRESENTAZIONE DA 1 MINUTO Buongiorno vi ringrazio nuovamente per avermi invitato sono molto lieto di assistervi nella vendita della vostra casa Posso dare un occhiata veloce alla

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE. Notizie Operative ed Informazioni Pratiche

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE. Notizie Operative ed Informazioni Pratiche CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE Notizie Operative ed Informazioni Pratiche 15/04/2014 ESTRATTO notizie operative ed informazioni pratiche numeri utili Relativi al servizio di Assistenza

Dettagli

Servizi legali per la risoluzione di controversie

Servizi legali per la risoluzione di controversie 1 Servizi legali per la risoluzione di controversie La presente Informativa contiene informazioni in merito a vari servizi legali disponibili per agevolare la risoluzione di controversie. Misure da prendere

Dettagli

Attività del tempo libero e di utilità sociale:

Attività del tempo libero e di utilità sociale: 1 Attività del tempo libero e di utilità sociale: volontariato La presente Informativa illustra varie opzioni nel campo del volontariato che vi potrebbero interessare. Tanti sono i modi per contribuire

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL CAPO DELL AREA AMMINISTRATIVA DEL COMUNE DI MUSSOMELI CAPOFILA DEL DISTRETTO SOCIO SANITARIO In attuazione del Piano di Azione e Coesione

Dettagli

IL SOGGIORNO ALLA PARI

IL SOGGIORNO ALLA PARI IL SOGGIORNO ALLA PARI COSA E Il soggiorno alla pari è un viaggio culturale e linguistico il cui obiettivo è la conoscenza di una cultura diversa dalla propria e l apprendimento o l approfondimento di

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

COMUNE DI INARZO. Provincia di Varese REGOLAMENTO PER I SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE

COMUNE DI INARZO. Provincia di Varese REGOLAMENTO PER I SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI INARZO Provincia di Varese REGOLAMENTO PER I SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE Art. 1 Il Comune di Inarzo istituisce per i residenti il Servizio di Assistenza Domiciliare (S.A.D.) agli anziani

Dettagli

Pianificare un funerale

Pianificare un funerale 1 Pianificare un funerale La presente Informativa contiene informazioni su come pianificare e organizzare un funerale e su cosa accade ai versamenti della pensione quando il titolare della pensione stessa

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE NELLA RESIDENZA PER ANZIANI APSP CENTRO PER ANZIANI FIÈ ALLO SCILIAR

DOMANDA DI AMMISSIONE NELLA RESIDENZA PER ANZIANI APSP CENTRO PER ANZIANI FIÈ ALLO SCILIAR DOMANDA DI AMMISSIONE NELLA RESIDENZA PER ANZIANI APSP CENTRO PER ANZIANI FIÈ ALLO SCILIAR Indirizzo: Via Kartatscher n 2 39050 Fiè allo Sciliar Telefono: 0471/725033 Indirizzo e-mail: altersheim@gemeinde.voels.bz.it

Dettagli

ANALISI DEI SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE FORNITI AI PAZIENTI CON MALATTIA DI HUNTINGTON (ASADMDH)

ANALISI DEI SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE FORNITI AI PAZIENTI CON MALATTIA DI HUNTINGTON (ASADMDH) 1 ANALISI DEI SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE FORNITI AI PAZIENTI CON MALATTIA DI HUNTINGTON (ASADMDH) Gentile Signora/e, Gioia Jacopini*, Paola Zinzi**, Antonio Frustaci*, Dario Salmaso* *Istituto di

Dettagli

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano COMUNE DI LAZZATE Provincia di Milano Regolamento per il servizio di assistenza domiciliare Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 83 del 30.09.1997 1/6 SOMMARIO : ARTICOLO 1 - FINALITA DEL

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.)

AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) AVVISO PUBBLICO PER L ACCESSO AL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI (S.A.D.) In attuazione del II Piano di intervento servizi di cura per gli anziani del Piano di Azione e Coesione,

Dettagli

European Homestay. Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi. Intensivi di European Homestay. 1

European Homestay. Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi. Intensivi di European Homestay. 1 European Homestay Intensive Language Homestay Courses in Europe Vi ringraziamo per il Vostro Interesse per i Nostri Corsi Intensivi di European Homestay. 1 DOVE FACCIAMO HOMESTAY? I corsi di Inglese di

Dettagli

La domanda di ammissione viene inoltrata per la seguente persona (richiedente)

La domanda di ammissione viene inoltrata per la seguente persona (richiedente) Domanda di ammissione nella residenza per anziani Fondazione Casa di Riposo Lorenzerhof APSP Indirizzo via Ausserdorfer 3_- 39011 Lana Telefono segreteria: 0473/567567 responsabile tecnico assistenziale:

Dettagli

testamenti, procure, tutela e testamento biologico

testamenti, procure, tutela e testamento biologico 1 Pianificare il futuro: testamenti, procure, tutela e testamento biologico La presente Informativa illustra varie opzioni da considerare subito per proteggere i vostri interessi futuri nell eventualità

Dettagli

Domanda di ammissione nella Residenza per Anziani

Domanda di ammissione nella Residenza per Anziani Timbro di entrata Domanda di ammissione nella Residenza per Anziani Per motivi di semplicità questo documento è tenuto in mascolino. Si avverte espressamente che nella Fondazione Sarentino donne e maschi

Dettagli

IL LAVORATORE AUTORAPPRESENTATO

IL LAVORATORE AUTORAPPRESENTATO IL LAVORATORE AUTORAPPRESENTATO THE SELF-REPRESENTED WORKER Italian La Workers Compensation Commission è l organo preposto alla risoluzione di controversie in materia di indennizzo per infortuni sul lavoro

Dettagli

C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o

C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o C e n t r o d i u r n o i n t e g r a t o c a r t a d e i s e r v i z i centro diurno integrato Il CDI è dedicato a persone anziane con vario grado di non autosufficienza che, pur continuando a vivere

Dettagli

Comuni di Baricella, Minerbio, Granarolo dell Emilia, Malalbergo, San Pietro in Casale, Pieve di Cento, Galliera, Azienda USL Pianura Est

Comuni di Baricella, Minerbio, Granarolo dell Emilia, Malalbergo, San Pietro in Casale, Pieve di Cento, Galliera, Azienda USL Pianura Est Allegato alla delibera di C. C. n. del REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA DOMICILIARE AD ANZIANI ED HANDICAPPATI ADULTI Art.1 FINALITA L assistenza domiciliare è un servizio teso a favorire la ripresa sul piano

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 22.03.2006 Pubblicato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Servizio Assistenza Domiciliare. del Comune di. Poggio Rusco (MN)

CARTA DEI SERVIZI. Servizio Assistenza Domiciliare. del Comune di. Poggio Rusco (MN) C O M U N E D I P O G G I O R U S C O c. a. p. 46025 T e l. 0386 / 51001 PROVINCIA DI MANTOVA CAP 46025 - Piazza 1 Maggio, 5 SERVIZI SOCIALI P a r t. I V A 0040203 020 9 Fax 0386/733009 Codice Ente 10860

Dettagli

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE

TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE TFR E PREVIDENZA COMPLEMENTARE E il momento di scegliere A cura della Struttura di Comparto Scuola non statale DESTINARE IL TFR COS E IL TFR? Il trattamento di fine rapporto (anche conosciuto come liquidazione

Dettagli

ALBO ASSISTENTI DOMICILIARI ACCREDITATI

ALBO ASSISTENTI DOMICILIARI ACCREDITATI ALBO ASSISTENTI DOMICILIARI ACCREDITATI Definizione del progetto Albo assistenti domiciliari accreditati L Amministrazione Comunale di Malnate per soddisfare i bisogni di assistenza delle famiglie per

Dettagli

Servizio di bibliotecario a domicilio

Servizio di bibliotecario a domicilio Italian Servizio di bibliotecario a domicilio La Biblioteca provvede un servizio bibliotecario a domicilio per quelle persone che sono relegate in casa e non possono visitare la biblioteca a causa di malattia

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 6 BANDO PER INTERVENTI A FAVORE DI STUDENTI DIVERSAMENTE ABILI ANNO ACCADEMICO 2014/2015. Art. 1 OGGETTO DEL CONCORSO Al fine di rimuovere gli ostacoli che impediscono agli studenti diversamente abili

Dettagli

ITALIAN INFORMAZIONI PER LAVORATORI INFORTUNATI SUL LAVORO

ITALIAN INFORMAZIONI PER LAVORATORI INFORTUNATI SUL LAVORO ITALIAN INFORMAZIONI PER LAVORATORI INFORTUNATI SUL LAVORO Questo opuscolo ti spiega cosa, nelle tue condizioni di lavoratore infortunato sul lavoro, ti puoi aspettare se hai una vertenza di workers compensation

Dettagli

COMUNE DI PACECO PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI REGOLAMENTO COMUNALE ASSISTENZA DOMICILIARE

COMUNE DI PACECO PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI REGOLAMENTO COMUNALE ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI PACECO PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI REGOLAMENTO COMUNALE ASSISTENZA DOMICILIARE Approvato con delibera n. 16 adottata dal Commissario Straordinario nella seduta del 13.09.2007 Articolo 1 -

Dettagli

ASSEGNO DI CURA. Al Sig. Sindaco del Comune di Montecchio Maggiore prot. n. del

ASSEGNO DI CURA. Al Sig. Sindaco del Comune di Montecchio Maggiore prot. n. del giunta regionale 8^ legislatura ASSEGNO DI CURA Al Sig. Sindaco del Comune di Montecchio Maggiore prot. n. del Il sottoscritto/a codice fiscale in qualità di (familiare, persona che collabora per l assistenza,

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER IL TRASPORTO SOCIALE (TAXI SOCIALE) Adottato con deliberazione consiliare n.17 dd. 30 maggio 2008. 1 Art 1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio rientra

Dettagli

Care management. Affinché i vostri collaboratori conservino la salute e l entusiasmo.

Care management. Affinché i vostri collaboratori conservino la salute e l entusiasmo. Care management. Affinché i vostri collaboratori conservino la salute e l entusiasmo. Sympany. L assicurazione simpaticamente diversa. Care management. La vostra soluzione ancora prima che si presentino

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI E ADULTI HANDICAPPATI

REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI E ADULTI HANDICAPPATI COMUNE DI CASINA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA P.zza IV Novembre, 3-42034 CASINA (Reggio Emilia) Tel. 0522/604711 - Telefax 0522/609464 - P.IVA 00447820358 REGOLAMENTO COMUNALE IN MATERIA DI ASSISTENZA

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AUSILIARIO ED EDUCATIVO

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AUSILIARIO ED EDUCATIVO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AUSILIARIO ED EDUCATIVO Allegato 1 Art. 1 ISTITUZIONE DEL SERVIZIO L Amministrazione Comunale regolamenta il servizio di assistenza domiciliare

Dettagli

chiede l'ammissione nella reidenza per anziani.

chiede l'ammissione nella reidenza per anziani. Domanda di amissione nella residenza per anziani (prego mettere una croca) Casa di riposo Ortisei Via stazione 3-39046 Ortisei/Val Gardena Tel.: 0471 796 519 e-mail: casadiriposo.ortisei@ccsaltosciliar.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER L INTEGRAZIONE DELLE RETTE DI RICOVERO DI ANZIANI E DISABILI IN STRUTTURE

REGOLAMENTO PER L INTEGRAZIONE DELLE RETTE DI RICOVERO DI ANZIANI E DISABILI IN STRUTTURE UNIONE COMUNI DEL BASSO VICENTINO _Alonte, Asigliano Veneto, Orgiano, Pojana Maggiore_ REGOLAMENTO PER L INTEGRAZIONE DELLE RETTE DI RICOVERO DI ANZIANI E DISABILI IN STRUTTURE Approvato con deliberazione

Dettagli

Guida agli investimenti

Guida agli investimenti 19 Ottobre 2012 Guida agli investimenti Cos è l ESMA? L ESMA è l Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati. È un autorità di regolamentazione indipendente dell Unione europea, con sede

Dettagli

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA

COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA COMUNE DI CHIGNOLO D ISOLA SETTORE SERVIZI SOCIALI REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Premessa 1. Il Comune di Chignolo d Isola con il presente regolamento intende disciplinare il servizio

Dettagli

- anziani o inabili adulti, soli, privi di sostegno familiare adeguato o in stato di abbandono ;

- anziani o inabili adulti, soli, privi di sostegno familiare adeguato o in stato di abbandono ; ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE REGOLAMENTO ART. 1 - DEFINIZIONE E FINALITA 1. Il Servizio di Assistenza Domiciliare è un insieme di prestazioni di carattere socio assistenziale

Dettagli

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE In forza della delibera del Consiglio di Amministrazione del 09/07/2015 che prevede l assunzione di più profili a tempo indeterminato entro i termini previsti dal comma 118 dell art. 1, L. 190/2014 affinché

Dettagli

E la vostra salute Siate coinvolti

E la vostra salute Siate coinvolti E la vostra salute Siate coinvolti Il finanziamento per questo progetto e stato fornito dal Ministero della Sanita e dell Assistenza a Lungo Termine dell Ontario www.oha.com 1. Siate coinvolti nella cura

Dettagli

COMUNE DI CORCIANO Provincia di Perugia

COMUNE DI CORCIANO Provincia di Perugia COMUNE DI CORCIANO Provincia di Perugia REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE DEI CRITERI E DELLE SOGLIE MASSIME I.S.E.E. PER L ACCESSO AI SERVIZI SOCIALI GESTITI IN FORMA ASSOCIATA E AL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI

COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI COMUNE DI OLLOLAI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO CHE L AMMINISTRAZIONE COMUNALE INTENDE ORGANIZZARE UN SOGGIORNO TERMALE A CHIANCIANO DI N.10 GIORNI; PERIODO dal 5 al 14 settembre

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO GUIDA OPERATIVA Edizione 01/2014 Questo manuale è stato predisposto in modo da costituire un agile strumento esplicativo; in nessun caso può sostituire il contratto,

Dettagli

COMUNE DI SASSUOLO (Provincia di Modena) REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI

COMUNE DI SASSUOLO (Provincia di Modena) REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI COMUNE DI SASSUOLO (Provincia di Modena) REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI (Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 in data 09/03/1995)

Dettagli

Informazioni da considerare da parte dei genitori quando si prepara un piano genitoriale

Informazioni da considerare da parte dei genitori quando si prepara un piano genitoriale Piani genitoriali Informazioni da considerare da parte dei genitori quando si prepara un piano genitoriale La separazione può essere dolorosa per tutti coloro che ne sono coinvolti, in particolare i bambini.

Dettagli

ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO

ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO in collaborazione con Orientarsi e Danario - international travel consultants ALBERGHI IN CROAZIA - VACANZE E SOGGIORNI IN ALBERGO CONSULTARE L ELENCO STRUTTURE LA NOSTRA OFFERTA COMPRENDE PIU DI 500 STRUTTURE

Dettagli

CONTRATTO TRA APARTMENTS-STAY CONSULTING E IL PROPRIETARIO DELLA STRUTTURA PUBBLICATA SUL SITO WEB APARTMENTS-STAY.COM

CONTRATTO TRA APARTMENTS-STAY CONSULTING E IL PROPRIETARIO DELLA STRUTTURA PUBBLICATA SUL SITO WEB APARTMENTS-STAY.COM 1 /5 CONTRATTO TRA APARTMENTS-STAY CONSULTING E IL PROPRIETARIO DELLA STRUTTURA PUBBLICATA SUL SITO WEB APARTMENTS-STAY.COM Questo è un contratto tra Voi proprietario e/o gestore della struttura o appartamento

Dettagli

DISCIPLINARE SOGGIORNI-VACANZA PER PERSONE CON DISABILITÀ - Anno 2015

DISCIPLINARE SOGGIORNI-VACANZA PER PERSONE CON DISABILITÀ - Anno 2015 DISCIPLINARE SOGGIORNI-VACANZA PER PERSONE CON DISABILITÀ - Anno 2015 ARTICOLO 1 - FINALITÀ E TIPOLOGIA DELL INTERVENTO Nell ambito degli interventi e dei servizi rivolti alle persone con disabilità, il

Dettagli

Indirizzato a: INDICATORI DELLE CONDIZIONI PERSONALI DEL RICHIEDENTE IL PROGETTO

Indirizzato a: INDICATORI DELLE CONDIZIONI PERSONALI DEL RICHIEDENTE IL PROGETTO MODULO DI DOMANDA PER LA PROGETTUALITA : Intervento per la Vita Indipendente annualità 2010 Indirizzato a: INDICATORI DELLE CONDIZIONI PERSONALI DEL RICHIEDENTE IL PROGETTO Il sottoscritto Nome Cognome

Dettagli

Quali sono i servizi offerti?

Quali sono i servizi offerti? Se conoscete una persona affetta da HIV o AIDS che ha bisogno di aiuto, il Ministero della Salute dello Stato di New York ha erogato degli appositi programmi di assistenza per pazienti non assicurati colpiti

Dettagli

Urgenza dell ammissione: urgente. Tipo di alloggio: stanza singola stanza doppia

Urgenza dell ammissione: urgente. Tipo di alloggio: stanza singola stanza doppia Casa di Riposo Ojöp Frëinademetz A.P.S.P. Str. Pinis 50, 39030 San Martino in Badia Tel. 0474/524700 Fax 0474/523050 info@ciasadepalsa.it ciasadepalsa@pec.rolmail.net Part. Iva 00554690214 Cod. Fisc. 81005490214

Dettagli

INTERVENTI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI

INTERVENTI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI INTERVENTI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI ASSISTENZA DOMICILIARE A.D.A. Che cos è? L assistenza domiciliare è un servizio di Ambito del Piano Sociale di Zona che punta ad aiutare le persone anziane e quelle

Dettagli

Cerchiamo famiglie ospitanti

Cerchiamo famiglie ospitanti Cerchiamo famiglie ospitanti Lavorate a tempo parziale e vi serve una persona fidata che, per una modica cifra, si occupi dei vostri bambini? Non lavorate e vi serve una mano per i lavori domestici e la

Dettagli

PROTOCOLLO D INDIRIZZO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE

PROTOCOLLO D INDIRIZZO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE PROTOCOLLO D INDIRIZZO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE PREMESSA Il presente bando disciplina l erogazione di buoni sociali finanziati attraverso Fondo Non Autosufficienze (FNA). Il Buono Sociale si

Dettagli

CASSA MALATI. Assicurazione di base

CASSA MALATI. Assicurazione di base CASSA MALATI Assicurazione di base Tutte le persone che vivono in Svizzera devono stipulare un assicurazione contro le malattie e gli infortuni. L assicurazione di base è obbligatoria per tutti, indipendentemente

Dettagli

Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State

Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State 1 Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State La New York Health Care Proxy Law vi permette di nominare una persona di fiducia, ad

Dettagli

Modulo di presentazione del Progetto Individuale per Vita Indipendente 2016

Modulo di presentazione del Progetto Individuale per Vita Indipendente 2016 Modulo di presentazione del Progetto Individuale per Vita Indipendente 2016 Il/la sottoscritto/a Nome Cognome Con domicilio (se diverso dalla residenza) in: via/p.zza recapito telefonico: fisso cellulare

Dettagli

Comune di Azzanello Provincia di Cremona

Comune di Azzanello Provincia di Cremona Comune di Azzanello Provincia di Cremona Regolamento del servizio di assistenza domiciliare prestato dal Comune di Azzanello Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 47 del 28.10.1996. INDICE

Dettagli

COMUNE DI MELE PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI MELE PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI MELE PROVINCIA DI GENOVA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO COMUNITA ALLOGGIO PER ANZIANI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.6 del 26.02.2009. In vigore dal 16.03.2009. INDICE

Dettagli

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA

AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA AZIENDA SERVIZI PERSONA E FAMIGLIA AREA INTEGRAZIONE SOCIALE BANDO DI CONCORSO PER POSTI ALLOGGIO IN LOCAZIONE TEMPORANEA Da assegnare a studenti di corsi universitari, stagisti, borsisti, ricercatori,

Dettagli

Servizi per gli anziani

Servizi per gli anziani Servizi per gli anziani Servizi per gli anziani Il Merri Community Health Services offre servizi individuali e assistenza comunitaria coordinata con l obiettivo di rispondere ai bisogni quotidiani degli

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

CENTRI DIURNI E RESIDENZE

CENTRI DIURNI E RESIDENZE 78 CENTRI DIURNI E RESIDENZE Centri diurni per disabili 8 Si tratta di un accoglienza diurna, con adeguata assistenza, per giovani adulti disabili che trascorrono la giornata in struttura, svolgendo attività

Dettagli

MODALITA DI ACCESSO E APPLICAZIONE DELL ISEE ALLE PRESTAZIONI DELL AREA DELLA NON AUTOSUFFICIENZA

MODALITA DI ACCESSO E APPLICAZIONE DELL ISEE ALLE PRESTAZIONI DELL AREA DELLA NON AUTOSUFFICIENZA MODALITA DI ACCESSO E APPLICAZIONE DELL ISEE ALLE PRESTAZIONI DELL AREA DELLA NON AUTOSUFFICIENZA Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre 2013, n. 159 Nuove modalità di calcolo dell

Dettagli

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO

DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO AL 6 SETTORE DEL COMUNE DI ALBIGNASEGO (PD) Via Milano, 7 35020 Albignasego (PD) DOMANDA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FORNITURA PASTI A DOMICILIO Il/La sottoscritto/a nato/a il / / a residente ad Albignasego

Dettagli

SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA. SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA Vademecum ai genitori

SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA. SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA Vademecum ai genitori SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA SCUOLE DELLA COMUNITA EBRAICA Vademecum ai genitori 1 Indice Introduzione pag. 3 Come Iscriversi pag. 5 Come richiedere la Dote Scuola pag. 7 Come richiedere il Contributo

Dettagli

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione.

NOI CON. Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. NOI CON VIi VOi Il nostro impegno e le nostre prestazioni per voi. Gli uffici regionali di collocamento e le casse di disoccupazione. Una campagna dell Assicurazione contro la disoccupazione in collaborazione

Dettagli

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni

Portrait. Contributi e prestazioni. Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Portrait Contributi e prestazioni Piani assicurativi e le loro possibilità di combinazione Disposizioni comuni Sono determinanti le disposizioni del Regolamento Berna, febbraio 2008 I nostri Piani delle

Dettagli

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE

Il Direttore. rende noto il seguente AVVISO DI SELEZIONE DI PERSONALE In forza della delibera del Consiglio di Amministrazione del 09/07/2015 che prevede l assunzione di più profili a tempo indeterminato entro i termini previsti dal comma 118 dell art. 1, L. 190/2014 affinché

Dettagli

ACCORDO AMMINISTRATIVO per l attuazione dell Accordo di sicurezza sociale tra l Italia ed il Canada, firmato a Toronto il 17 novembre 1977

ACCORDO AMMINISTRATIVO per l attuazione dell Accordo di sicurezza sociale tra l Italia ed il Canada, firmato a Toronto il 17 novembre 1977 ACCORDO AMMINISTRATIVO per l attuazione dell Accordo di sicurezza sociale tra l Italia ed il Canada, firmato a Toronto il 17 novembre 1977 Parte I Disposizioni Generali Art. 1 Per l attuazione dell Accordo

Dettagli

Sono i disturbi mentali parte della vostra vita?

Sono i disturbi mentali parte della vostra vita? Is mental illness a part of your life? Sono i disturbi mentali parte della vostra vita? Possiamo aiutarvi Questa è la versione in italiano. Quest opuscolo è disponibile anche in altre lingue. Interpreter

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DIURNO Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 11 del 22.03.2006 Pubblicato dal 11.04.2006 al 26.04.2006

Dettagli

MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA

MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA PREMESSA Il presente documento è stato redatto in modo da offrire una panoramica dei principali servizi socio-sanitari e socio-assistenziali

Dettagli

Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani.

Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani. Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani. ART. 1 - OGGETTO Il presente regolamento disciplina le modalità per l assegnazione dei mini-alloggi della Residenza

Dettagli

INFORMATIVA AI CITTADINI

INFORMATIVA AI CITTADINI INFORMATIVA AI CITTADINI per le persone fragili Regione Lombardia ha definito modalità e strumenti di intervento, in particolare a favore di: - persone in condizione di dipendenza vitale - persone portatrici

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it SETTORE IV - Servizi 2/3 Politiche Sociali BANDO PER L ASSEGNAZIONE,

Dettagli

MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E S.GIUSTO. CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO

MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E S.GIUSTO. CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO CENTRO POLIFUNZIONALE Carlo Marianetti DELLA MISERICORDIA DI MASSA MACINAIA E SAN GIUSTO DI COMPITO Art. 1 DEFINIZIONE REGOLAMENTO CENTRO DIURNO PER ANZIANI Il Centro Diurno (C.D.) è una struttura semiresidenziale

Dettagli