Introduzione a Emptypage. Usare il tutorial

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione a Emptypage. Usare il tutorial"

Transcript

1 Introduzione a Emptypage Emptypage è un software che permette l autocomposizione di siti internet modificabili nella struttura e nei contenuti (aggiornabili) da parte dell utente anche inesperto. Il software emptypage è infatti un generatore di file HTML in grado di gestire l intero sito. Usare il tutorial Questo tutorial è un modo veloce e facile per imparare ad utilizzare tutte le funzioni del software Emptypage, dalle più semplici a quelle avanzate. E' creato per consentire e facilitare l'utilizzo del programma anche all'utente inesperto. Completando queste lezioni si imparerà a creare siti aggiornabili basati sulla tecnologia Html. E' consigliabile per gli utenti meno esperti seguire il tutorial passo per passo, basandosi anche sulle esplicative immagini. Gli utenti con più esperienza o con una buona conoscenza del programma potranno usufruire di brevi approfondimenti: basterà cliccare sui link "approfondisci". E' il momento di iniziare, buon divertimento! Inizia il tutorial

2 Operazioni preliminari 1. Aprite il Programma. 2. Selezionate Gallerie->Gestione Gallerie. 3. Si aprirà una finestra dove andranno inseriti User ID e Password. 4. Se User ID e password sono corretti si aprirà la vera e propria interfaccia del programma Emptypage. Sarete abilitati ad eseguire le operazioni consentite al profilo utente corrispondente alla password utilizzata per l'accesso. Il profilo utente "amministratore" ha accesso a tutte le funzioni. Prendetevi qualche secondo per acquisire confidenza con i vari menu. Vediamo ora come inserire una nuova pagina.

3 Gestione password Permessi di lettura/scrittura Ora l'amministratore può dare i permessi di lettura e scrittura al gruppo appena creato dal menu Gestione Password>Password. Abilitare l'amministratore all'utilizzo di tutte le proprietà cliccando "Proprietà immagini Gruppo Amministratore" selezionando "Tutte in scrittura" e "Tutte in lettura". Idem per "Proprietà testi Gruppo amministratore" Qualora l'amministratore volesse cambiare la propria password può andare nel menu Gestione Password>Password Amministratore.Inserirà il nome e la password attuale, poi la nuova password. Emptypage può essere usato da un gruppo di lavoro, coordinato da un amministratore, che può concedere diritti di lettura e scrittura parziali o totali ai suoi collaboratori. Nella schermata iniziale cliccare sulla voce menu Gestione Password>Password. Dapprima inserire il proprio nome utente e password. Si apre la schermata di amministrazione.nel menu, cliccare su Gestione Gruppi>Gruppi e utenti. Creare un nuovo gruppo utenti e un nuovo utente Cliccare sull'icona "Nuovo Gruppo".Scegliere il nome e premere invio. E' possibile scorrere con le frecce i vari gruppi. Cliccare con il tasto destro nella zona "Utenti" per inserire un nuovo utente e relativa password. Salvare e chiudere. Il nuovo utente è stato aggiunto. Passiamo ora ad inserire una nuova pagina.

4 Inserire una nuova pagina Inserite una nuova pagina facendo un clic sull'icona (pagina), situata in alto a sinistra. Nella finestra che sarà comparsa digitate il nome della pagina. La chiameremo "default". E' possibile anche scegliere un colore per lo sfondo, o un'immagine, che prenderemo dal nostro disco fisso con il pulsante. Cliccate OK per completare. Questa breve procedura verrà ripetuta per ogni nuova pagina che creerete per il vostro sito. Per cancellare una pagina cliccate con il tasto destro del mouse sulla stessa e selezionate cancella gallerie, ricordate però che in questo modo perderete tutto il lavoro fatto sulla pagina e tutti i fogli in questa contenuti. Inserire titolo e descrizione

5 Inserire titolo e descrizione Sul pannello alla vostra sinistra potete osservare i campi titolo e descrizione: inserite nella riga bianca accanto a Titolo il nome che volete dare al vostro sito, mentre accanto al campo Descrizione scrivete una breve descrizione dei contenuti del sito. Consigliamo di non utilizzare più di 250 caratteri (compresi gli spazi), scrivendo una frase non troppo lunga ma significativa e che corrisponda ai contenuti. Modificare le impostazioni dello sfondo

6 Modificare le impostazioni dello sfondo Colore dello sfondo Per cambiare il colore dello sfondo, che è impostato di default su "White" (bianco): 1. Andate nel Pannello Proprietà [pagina]. 2. Nel gruppo "Impostazioni sfondo" alla voce "Colore sfondo" fate un clic sulla scritta "White", poi un ulteriore clic sul pulsante con la freccetta rivolta verso il basso a destra: 3. Apparirà un menù a tendina dove potrete scegliere il colore che preferite. Immagine di sfondo Come per il colore, per scegliere un'immagine per lo sfondo basterà un clic sulla scritta "Immagine sfondo" (sempre nel Pannello Proprietà [pagina] ) e un secondo clic sul pulsante per individuare l'immagine nel proprio disco fisso. Tipo sfondo Potete utilizzare questo tasto per passare da una modalità di sfondo (colore/immagine) all'altra. Approfondisci Ora definiamo le dimensioni della pagina

7 Dimensioni pagina Potete definire le dimensioni della pagina nel pannello Proprietà [pagina] nel gruppo "Dimensioni". Nei campi "larghezza" e "altezza" definite le dimensioni della vostra pagina. Ogni pagina può avere dimensioni diverse, ma per comodità è consigliabile mantenerle invariate. Approfondisci Nella versione html possiamo definire a nostro piacimento le dimensioni della pagina, va però tenuto presente che, nel caso di pagine troppo grandi, compariranno sul nostro sito barre di scorrimento (scroll bars) antiestetiche: è per questo che invitiamo a mantenersi entro la larghezza di 700px. Ora vediamo cos'è un foglio, e come inserire un foglio nella pagina appena creata

8 Inserire i fogli Ogni pagina deve contenere almeno un foglio, dove inseriremo testi, immagini e collegamenti. I fogli di una pagina possono essere anche più di uno: utilizzeremo questa funzionalità più avanti per creare ad esempio gallerie di immagini, ovvero una sequenza di immagini tra cui muoversi con l'ausilio delle frecce "Avanti" e "Indietro". 1. Inseriamo un foglio con il pulsante. Nella barra pulsanti "Foglio 0 di 0" diverrà "Foglio 1 di 0". 2. Salviamo il nostro lavoro con il tasto (salva). Notiamo che la gestione fogli è stata aggiornata: possiamo leggere "Foglio 1 di 1". Per cancellare un foglio basta cliccare su Come dicevamo, più avanti creeremo più fogli per una stessa pagina. Ora inseriremo testi e immagini nella pagina appena creata.

9 Inserire testi 1. Nella barra dei pulsanti cliccate su (testo). 2. Il mouse diventerà una + ; Posizionatevi in un punto qualsiasi del vostro foglio, cliccate e tenendo premuto disegnate un rettangolo, che costituirà l'area di testo. 3. Fate un clic sull'area appena creata: nel menu a sinistra comparirà una voce "testo". 4. Nel Pannello Propretà [testo] Cliccate sulla voce "testo", poi sul pulsante. Nella finestra che si sarà aperta potete scrivere il testo che desiderate. Modificare caratteri, grandezza e colore del testo Per questa funzione avete la possibilità di intraprendere due percorsi: Il primo che modifica solamente una parte di testo o una singola casella di testo, Il secondo che ci permette di creare e memorizzare nella nostra funzione stili uno stile personalizzato che potremo quindi applicare con un semplice tasto anche ad altre caselle di testo. Per seguire il primo percorso: 1. Selezionate con il mouse la parte del testo che volete modificare: 2. Con la barra dei testi scegliete le impostazioni del carattere. Ad esempio: Verdana (tipo carattere), 9 px (grandezza). Manteniamo il colore di default nero. 3. Cliccate OK. Tipi di carattere: ricordiamo che non tutti i broswer riconoscono tutti i tipi di carattere, perciò consigliamo di utilizzare tipi di carattere che appartengono alle seguenti famiglie: ARIAL, TIMES, VERDANA, COURIER. Ricordate inoltre di non utilizzare le lettere accentate ma di scrivere la lettera con accanto l'apostrofo: l'effetto grafico è lo stesso ma questo non crea problemi. Vediamo per esempio: non scriviamo però ma pero'. Per seguire il secondo percorso: 1) Nel pannello proprietà che si trova alla vostra sinistra cliccate sulla casella Stili. 2) Cliccate sul tasto che si trova in alto alla vostra sinistra, alla richiesta Nome descrittivo stile, digitate, per esempio, il vostro nome. Cliccate su OK. 3) Vedrete comparire alla vostra sinistra la scritta testomenu che vi permetterà di vedere immediatamente le vostre scelte di stile, permettendovi di cambiare se non siete soddisfatti. 4) Potete ora decidere come sarà il vostro stile: nella parte testo scegliamo, per esempio, Verdana (tipo carattere), 10 px (grandezza), Blu (colore). Date conferma cliccando su (aggiorna). 5) Vedete che la scritta testomenu assumerà queste caratteristiche. 6) Potete ora lavorare modificando Testo, scegliendo allineamento, spaziatura interna Digitate su allineamento e, dal menu a tendina che si aprirà, scegliete centrato. Tornate su tipo carattere e date l ok digitando. 7) Con la stessa procedura potete modificare anche lo sfondo del vostro testo, ricordandovi di dare sempre l ok con il tasto. 8) Salvate digitando su (salva). A questo punto selezionando una qualsiasi casella di testo, scegliendo Stile in proprietà testo e cliccando su apparirà un menu a tendina, dove sarà visibile il nome che avete dato al vostro stile: selezionatelo e la casella di testo assumerà le caratteristiche che avevate preimpostato. Salvate sempre il vostro lavoro cliccando sul tasto.

10 Per eliminare uno stile personalizzato: 1. Andate su modalità sfondo e nel pannello sulla vostra sinistra cliccate su Stile. 2. Cliccate sulla freccina verso il basso che si trova accanto alla barra in alto a sinistra. 3. Vi apparirà un menu a tendina nel quale vedrete tutti gli stili personalizzati che avete creato. 4. Selezionate lo stile che volete eliminare. 5. Cliccate su. Questo ci permetterà di creare caselle di testo con uguale stile (per un buon impatto estetico) con un buon risparmio di tempo!! PER L UTENTE ESPERTO: una volta selezionata la casella di testo vediamo che in Proprietà Testo abbiamo la possibilità di selezionare Tag, dove, nel menu a tendina che si aprirà, possiamo definire le caratteristiche di paragrafo (P, H1,H2,H3 FINO AD H8) indipendentemente dall aspetto grafico che intendiamo dare. Trasparenza Potete creare delle caselle di testo trasparenti per poterle sovrapporre ad un immagine scrivendo così sopra di essa. Per farlo, quando avete selezionato la casella di testo che volete trasparente, basta cliccare sulla casella trasparenza sul pannello alla vostra sinistra e selezionare true dal menu a tendina che si aprirà. Creare collegamenti a siti Nella finestra di inserimento testo selezionate la parola o la frase che volete diventi link. Cliccate sull'icona (collegamento ipertestuale) Per collegare il testo ad un sito, Inserite l'url della pagina che vi interessa (ad esempio poi premete OK. Potete inoltre collegare una parola Selezione multipla Per selezionare due o più testi basta tenere premuto il tasto "Ctrl" e fare un clic su ciascuno dei testi da selezionare. Una volta selezionati i testi è possibile trascinarli cliccando e tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse. Allineamento dei testi Selezionate due o più testi. Con il pulsante (allinea a sinistra) è possibile allineare i testi a sinistra (sull'asse del primo testo selezionato). Con gli altri pulsanti della barra allineamenti è possibile allinearei testi a destra, in alto, in basso, oltre che all'asse orizzontale e all'asse verticale. Uniformare altezza e larghezza Selezionate due o più testi. Con il pulsante potete dare la stessa larghezza a tutti i testi selezionati (che prenderanno la larghezza del primo testo che avete selezionato) Con il pulsante potete dare la stessa altezza a tutti i testi selezionati (che prenderanno l'altezza del primo testo che avete selezionato) Nel Pannello Propretà nel gruppo "Impostazioni testo" alla voce "Scrollbars" potete selezionare "Verticale" per far comparire una barra di scorrimento che consenta di leggere tutto il testo anche se è contenuto in un box di altezza ridotta. Visualizzare il proprio lavoro

11 Visualizzare il proprio lavoro Con la versione html abbiamo la possibilità di vedere immediatamente il nostro lavoro e di poter avere subito l idea di come si presenterà sul web. Dopo aver inserito il testo proviamo ora a cliccare su Preview html: ecco come si presenterà il vostro lavoro! A questo punto notiamo il Menu alla nostra sinistra:vedremo in seguito come modificarne i contenuti e i caratteri grafici. E' il momento di inserire anche qualche immagine!

12 Inserire immagini 1. Nella barra dei pulsanti cliccate su (immagine). 2. Il mouse diventerà una + ; Posizionatevi in un punto qualsiasi del vostro foglio, cliccate e tenendo premuto disegnate un rettangolo, che costituirà l'area dell'immagine. 3. Fate un clic sull'area appena creata: nel menù a sinistra comparirà una voce "immagine". 4. Nel Pannello Proprietà [immagine] cliccate sulla voce "immagine", poi sul pulsante, con il quale sceglierete l'immagine dal vostro disco fisso. L'immagine prenderà le dimensioni del rettangolo precedentemente disegnato. 5. Per modificare le dimensioni dell'immagine abbiamo due modi: Nel Pannello Proprietà [immagine], alla voce "Dimensioni" Cliccando col mouse sul bordo dell'immagine e trascinando tenendo premuto. 6. Quasi certamente sarà necessario ripristinare le giuste proporzioni all'immagine. Per far questo basta Selezionare "True" alla voce "Mantieni proporzioni". 7. Anche per posizionare l'immagine abbiamo due modi: Nel Pannello Proprietà [immagine], alla voce "Posizione immagine" ("Da alto" e "Da sinistra") Cliccando col mouse all'interno dell'immagine e trascinando tenendo premuto. Provate ora a trascinare sulla vostra immagine la casella di testo che avevate definito trasparente: rimarrete stupiti dell effetto!! Didascalie Possiamo inoltre creare didascalie che appariranno al passaggio del mouse sulla immagine stessa. 1. Selezionate un immagine. 2. Selezionate il comando Alt e digitate nella riga a fianco la didascalia. Approfondisci Persistenza Mediante la proprietà "Persistenza" è possibile far si che un'immagine o un testo siano visualizzabili in tutti i fogli di una stessa pagina. Può essere utilizzata per creare delle miniature in una galleria, o soltanto per un logo che deve essere ripetuto in ogni foglio. 1. Selezionate con il mouse un'immagine contenuta in una delle vostre pagine. 2. Nel pannello Proprietà [immagine] andate alla voce "Persistenza" e impostate il valore a "True". 3. Vedrete che tutti i fogli della vostra pagina conterrano l'immagine cui avete impostato la persistenza. Questa funzione può risultare molto utile se volete, per esempio, inserire il vostro logo in tutti i fogli, posizionato nello stesso posto, risparmiando tempo e fatica!! Ora vedremo come costruire una galleria di immagini usando i fogli.

13 Creare una galleria di immagini usando i fogli 1. Creiamo una nuova pagina, con il sistema visto precedentemente. La chiameremo con il nome desiderato, nel caso della versione trial: "Prodotti". Per questo esempio non definiamo nessun colore o immagine per lo sfondo. 2. Inseriamo un foglio, con il tasto, poi inseriamo un'immagine come abbiamo fatto prima. 3. Inseriamo una didascalia, posizionando un testo nel foglio, sotto o di fianco all'immagine. 4. Nel menù, alla voce Pulsanti selezionare "True". Compariranno due frecce che serviranno per spostarsi nella galleria fotografica da un'immagine all'altra. Posizioniamo le frecce a piacimento, ad es. in basso a destra. Approfondisci 5. Ripetere i punti 2 e 3 per ogni immagine della nostra galleria fotografica. Con i pulsanti "Foglio precedente" e "Foglio successivo" è possibile spostarsi fra i vari fogli della pagina, mentre i pulsanti "Primo foglio" e "Ultimo foglio"..vengono utilizzati per spostarsi più rapidamente. 6. Salviamo il nostro lavoro con il tasto (salva), chiudiamo l'interfaccia del programma con la x in alto a destra e clicchiamo su "Fine". Ora vediamo come creare collegamenti tra le varie pagine.

14 Collegamenti Con Emptypage è possibile dare ad un'immagine o ad un testo un link (collegamento) ad una pagina qualsiasi precedentemente costruita. Selezionate con il mouse un'immagine contenuta nella vostra pagina "prodotti" 1. Nel pannello Proprietà [immagine] andate alla voce "Collegamento" e selezionate "default". 2. Ora le due pagine sono collegate fra loro mediante un'immagine. Questo può creare interessanti spunti per il nostro sito: pensiamo di collegare ad un immagine un dettaglio, non appesantiremo troppo l aspetto grafico della pagina mettendo troppe foto dettagliate, ma permetteremo agli interessati di approfondire le loro conoscenze!!!stessa cosa se vogliamo presentare lo stesso oggetto in diversi contesti. Passiamo ora a personalizzare il menu.

15 Personalizzare il Menu 1. Create una nuova pagina, con il sistema visto precedentemente. La chiameremo con il nome desiderato, nel caso della versione trial: Foto. 2. Inserite un foglio, con il tasto, poi inseriamo un'immagine come abbiamo fatto prima. 3. Inserite una didascalia, posizionando un testo nel foglio, sotto o di fianco all'immagine. 4. Cliccate su Menu che si trova nel pannello alla vostra sinistra 5. Vi apparirà la schermata "Scegli foglio di stile" che già conoscete. 6. Vedrete un menu generico. Modificare l'aspetto del menu Il Menu è composto da 2 parti : 1. Il gruppo, che indica un titolo ma che non rimanda ad alcuna pagina e che ha sotto di sé alcuni collegamenti (link), nella versione trial scritto in grassetto. 2. Il collegamento, che rimanda ad altre pagine, esterne o interne al sito, e che cambierà d aspetto al passaggio del mouse. Modificare i gruppi 1. Cliccate sul menu generico comparso in "Scegli foglio di stile" in corrispondenza del gruppo che volete modificare. 2. Apparirà la casella "Inserisci Titolo". 3. Sotto la scritta Titolo inserite il nome che volete dare al gruppo 4. date l ok. Ricordate inoltre di non utilizzare le lettere accentate ma di scrivere la lettera con accanto l'apostrofo: l'effetto grafico è lo stesso ma questo non crea problemi. Modificare i pulsanti dei collegamenti 1. Cliccate sul menu generico comparso in Scegli foglio di stile in corrispondenza del collegamento che volete modificare. 2. Apparirà la casella Modifica/inserisci menu. 3. In Inserisci nome menu digitate la frase che volete veder comparire, per esempio Presentazione 4. Ora avete una doppia possibilità: dare a questo collegamento un collegamento interno (ad altre pagine dello stesso sito) o esterno (ad altri siti web o a pagine del vostro sito non gestite con questo programma). 5. In corrispondenza di Inserisci collegamento potete quindi inserire o un indirizzo web o il nome di una pagina che avete creato precedentemente. In questo caso dovrete spuntare la casellina di fianco a Collegamento interno/esterno: subito dopo in corrispondenza di Inserisci collegamento comparirà un menu a tendina nel quale potrete selezionare la pagina che sarà collegata. 6. Seguite, per esempio questa ultima possibilità, inserendo come collegamento la pagina Foto.Ora tutte le volte che si cliccherà sul menu in corrispondenza di Presentazione verremo mandati alla pagina Foto. 7. L ultimo campo da inserire è il campo Descrizione: la frase che inserirete sarà visibile tutte le volte che passerete con il mouse in corrispondenza del collegamento. 8. Date l ok. 9. Nel menu generico vedrete che si modificheranno le frasi così come avete scelto. Aggiungere, eliminare o spostare gruppi e collegamenti Aggiungere gruppi 1. Per aggiungere un gruppo, alla schermata Scegli foglio di stile cliccate sul comando Inserisci gruppo. 2. Vi apparirà la casella Inserisci titolo. 3. Sotto la scritta Titolo inserite il nome che volete dare al gruppo. 4. Date l ok. Aggiungere collegamenti 1. Per aggiungere un collegamento, alla schermata Scegli foglio di stile cliccate sul comando Inserisci. 2. Apparirà la casella Modifica/inserisci menu. 3. Comportatevi come spiegato sopra, nella parte Modificare i pulsanti dei collegamenti, per i punti dal numero 3 al numero 8, ricordandovi però di dare un titolo diverso al collegamento. Eliminare gruppi o collegamenti 1. Alla schermata Scegli foglio di stile cliccate sul gruppo o sul collegamento che volete eliminare. 2. Cliccate ora sul comando Cancella che si trova sul pannello alla vostra destra. 3. Cliccate sul comando Salva.

16 4. Vedrete che sul menu è scomparso il comando che volevate eliminare. Spostare gruppi o collegamenti 1. Alla schermata Scegli foglio di stile cliccate sul gruppo o sul collegamento che volete spostare. 2. Usate le frecce sotto al pannello sulla vostra destra e per spostarlo in un'altra posizione del menu. 3. Cliccate su Salva nel pannello alla vostra destra. Vediamo ora come modificare l'aspetto grafico del menu

17 Modificare l'aspetto grafico del menu Possiamo inoltre modificare l aspetto grafico del menu, creando altresì la possibilità di creare menu personalizzati, in modo analogo a ciò che accade per gli stili delle caselle di testo. 1. Andate su modalità sfondo e nel pannello sulla vostra sinistra cliccate su Personalizza menu. 2. Cliccate su in alto alla vostra sinistra. 3. Si aprirà una casella, accanto alla richiesta Nome descrittivo stile digitate il nome che volete dare allo stile, per esempio Mario. 4. Date l ok. 5. Alla vostra sinistra vedrete quattro cartelle: -Generale: serve per inserire le impostazioni riguardanti il menu nel suo insieme (orizzontale, verticale, allineato a destra o a sinistra, sfondo...) -Menu: indica i collegamenti. -Menu Attivo: indica ciò che appare al passaggio del mouse sui collegamenti -Gruppo Menu: indica i gruppi. 6. Selezionate, per esempio, la cartella A 7. Vedrete così che la cartella si apre. 8. In Tipo carattere selezionate, per esempio, Verdana (famiglia), 12 px (dimensioni) e potete inoltre cambiare il colore del carattere selezionando il tasto scegliere. Scegliete per esempio il Blu. che ci farà comparire i colori che andremo a 9. Clicchiamo sul comando (aggiorna). 10. Selezionate ora, dai comandi in alto, Posizione, dove andremo a definire Altezza, Larghezza.. riferiti alla casella dove è inserito il collegamento. Definite, per esempio Altezza 20 px e larghezza 150 px. 11. Date l ok con il comando. 12. Procedete in modo analogo per ciò che riguarda Testo, Sfondo, Layout, Bordi e Margini, Bordi, ricordandovi che ad ogni operazione dovete dare l ok cliccando. 13. Procedete in modo simile anche per le altre componenti del menu, ricordandovi di dare conferma ad ogni operazione. 14. Cliccate su salva in alto alla vostra sinistra, chiudete. 15. Alla schermata Scegli foglio di stile cliccate di nuovo su Salva. 16. Chiudete e vedrete che in modalità pagina sulla vostra sinistra avrete la casella Stile Menu, digitando su di essa apparirà a fianco un menu a tendina, potrete così scegliere Mario: andando su preview html sul vostro sito web vedrete che il vostro menu ha assunto le caratteristiche che avevate selezionato!!! Per eliminare uno stile personalizzato: 1. Andate su modalità sfondo e nel pannello sulla vostra sinistra cliccate su Personalizza menu. 2. Cliccate sulla freccina verso il basso che si trova accanto alla barra in alto a sinistra. 3. Vi apparirà un menu a tendina nel quale vedrete tutti gli stili personalizzati che avete creato. 4. Selezionate lo stile che volete eliminare. 5. Cliccate su. Ricordatevi che potete creare tutti gli stili menu che desiderate e che non dovete necessariamente inserire tutti i dati richiesti ma solo quelli che volete modificare. Ora vediamo come allineare testi e immagini all'interno delle pagine

18 Allineamenti Con Emptypage è possibile selezionare gruppi di testi e/o immagini nell'area di lavoro per allinearli o dare loro dimensioni simili. Basterà selezionare prima l'immagine che costituisce il riferimento dell'allineamento (alla quale vogliamo allineare le altre, o della quale vogliamo assumere le dimensioni), quindi, tenendo premuto il pulsante Ctrl, selezionare le altre. Scegliere quindi dalla barra seguente il tasto che occorre. Nell'ordine: allinea a sinistra; allinea al centro orizzontale; allinea a destra; allinea in alto; allinea al centro verticale; allinea in basso; dai la stessa larghezza; dai la stessa altezza. Vediamo ora come finire la procedura e aggiornare il proprio sito web.

19 Finire la procedura ed aggiornare il proprio sito web 1. Quando sarete soddisfatti del vostro lavoro (ricordatevi che potrete controllarlo continuamente cliccando sul tasto Preview Html in basso alla vostra sinistra) chiudete il vostro lavoro. 2. Tornerete alla schermata iniziale: cliccate su File. 3. Vi apparirà una duplice possibilità: Upload Totale: se volete aggiornare completamente il vostro lavoro o se avete creato la vostra pagina per la prima volta. Upload Incrementale: se volete aggiornare solamente le modifiche che avete apportato, risparmiando tempo, infatti il programma cercherà da solo le modifiche e andrà a riscrivere solo quelle, effettuando una operazione più veloce. Questa funzione può rivelarsi molto utile soprattutto per siti molto estesi, per cui per piccole modifiche il tempo di upload si riduce drasticamente. Ora vediamo un rapido riassunto

20 Riassumendo Con Emptypage 2.1 è possibile creare e modificare siti in html. Esistono 3 modalità principali: modalità sfondo, modalità immagine e modalità testo. Normalmente, all'apertura di una pagina, ci si trova in modalità sfondo. Questa modalità permette di definire, nell'ordine: altezza e larghezza della nostra area di lavoro; numero dei fogli (alla creazione della pagina è uguale a zero, occorrerà inserire almeno un foglio per poter lavorare; pulsanti: normalmente False; scegliendo dal menu a tendina il valore True appariranno le frecce di avanzamento; il colore di sfondo (visualizzato in fase di costruzione della pagina); L'immagine di sfondo (se è stato scelto il tipo sfondo = immagine); Il tipo di Sfondo (colore o immagine); La posizione da cui si incominciano a collocare i valori rispetto allo stage di lavoro (normalmente uguali all'origine, 0-0). 4. Dopo aver creato la pagina ed inserito almeno un foglio è possibile inserire testi e immagini. Iniziando dai testi, disegneremo la casella di testo: cliccando sulla medesima ci porteremo in modalità testo

21 5. Questa modalità permette di inserire, nell'ordine: Larghezza della casella di testo; Altezza della casella di testo; Tasto testo: permette di accedere al modulo di inserimento del testo (con le varie possibilità di formattazione); Collegamento: permette di collegare la casella di testo a una pagina che abbiamo creato (il menu a tendina presenterà l'elenco delle pagine finora create); Persistenza: permette di riproporre il medesimo testo nei fogli successivi che creeremo all'interno della pagina (molto utile per creare, p.e., il sottotitolo di una sezione); Scrollbars: qualora il testo sia eccedente la dimensione della casella sarà possibile scegliere scrollbar verticale, inserendo così una barra di scorrimento; La posizione della casella di testo dall'alto e da sinistra. E' sempre possibile tornare sulla modalità sfondo semplicemente cliccando su un punto dello sfondo sul quale non siano presenti testi o immagini. Scegliendo una immagine (o da menu inserisci, o cliccando sull'icona immagine) si procede a disegnare una immagine. Selezionandola si entra in modalità immagine con questa è possibile selezionare le seguenti opzioni: Altezza dell'immagine; Larghezza dell'immagine; Selezione dell'immagine di origine dalle risorse del computer; Posizione dell' immagine dall'alto e da sinistra; Funzione pulsante (permette di trattare l'immagine come immagine semplice oppure cme pulsante "avanti" o "indietro" per poter passare al foglio successivo o tornare al foglio precedente, nel caso di pagina a più fogli; collegamento (analogo a quanto già visto per i testi): permette di collegare l'immagine a una pagina che abbiamo creato (il menu a tendina presenterà l'elenco delle pagine finora create); Dettaglio: permette di creare una pagina di dettaglio per l'immagine, restituendola in dimensioni originali, o in ogni modo preferite (vedi sotto "modalità dettaglio");

22 Mantieni proporzioni: se è selezionato il valore False permette di adattare l'immagine alle misure dell casella disegnata, se è slezionato True restituisce l'immagine con le sue proporzioni originali, adattandosi allla casella disegnata in maniera ottimale; Persistenza: permette di riproporre la medesima immagine nei fogli successivi che creeremo all'interno della pagina (molto utile per creare, p.e., il logo di una sezione); 6. modalità dettaglio: se dalla modalità precedente viene selezionata l'opzione "dettaglio", si aprirà la seguente finestra: qui sarà possibile: definire larghezza e altezza dell'immagine di dettaglio; definire la posizione della stessa dall'alto e da sinistra; creare eventuali collegamenti, come già illustrato al punto precedente; inserire le caratteriche di mantieni proporzioni. 7. Infine, vale la pena ricordare che è possibile selezionare gruppi di testi e/o immagini nell'area di lavoro per allinearli o dare loro dimensioni simili. Basterà selezionare prima l'immagine che costituisce il riferimento dell'allineamento (alla quale vogliamo allineare le altre, o della quale vogliamo assumere le dimensioni), quindi, tenendo premuto il pulsante Ctrl, selezionare le altre. Scegliere quindi dalla barra seguente il tasto che occorre. Nell'ordine: allinea a sinistra; allinea al centro orizzontale; allinea a destra; allinea in alto; allinea al centro verticale; allinea in basso; dai la stessa larghezza; dai la stessa altezza. 8. E' bene ricordarsi di salvare spesso, soprattutto passando da una pagina all'altra. Buon lavoro!

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina

[Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina [Dimensionare la pagina-creare le tabelle-formattare le tabelle-formattare la pagina Creare cartelle per salvare il lavoro] Per iniziare dobbiamo imparare a gestire quello spazio bianco che diverrà la

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

Office 2007 Lezione 08

Office 2007 Lezione 08 Word: gli stili veloci e i temi Da questa lezione, iniziamo ad occuparci delle innovazioni che riguardano specificamente Word. Cominceremo parlando di stili e temi. Nella filosofia di questo nuovo Word,

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress. Ebook - Gratuito

Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress. Ebook - Gratuito Come Creare Un Nuovo Articolo Con WordPress Ebook - Gratuito 1 Indice Come Creare Un Nuovo Articolo Con Wordpress 1. Accedi al pannello di controllo del sito... 3 2. La Bacheca di Wordpress... 4 3. Il

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Microsoft PowerPoint 2003 Tutorial Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile

Dettagli

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser Per vedere come apparirà il nostro lavoro sul browser, è possibile visualizzarne l anteprima facendo clic sulla scheda Anteprima accanto alla scheda HTML, in basso al foglio. Se la scheda Anteprima non

Dettagli

Cominciamo dalla barra multifunzione, ossia la struttura a schede che ha sostituito la barra dei menu e la barra delle icone (Figura 1).

Cominciamo dalla barra multifunzione, ossia la struttura a schede che ha sostituito la barra dei menu e la barra delle icone (Figura 1). La barra multifunzione La barra multifunzione e il pulsante Microsoft Office Se avete lavorato per tanti anni con la suite da ufficio Office, questa nuova versione 2007 può disorientarvi davvero molto.

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 5 - Parte 2 Disegni e Immagini In questa seconda parte ci occuperemo della gestione di disegni e immagini. In particolare vedremo come:

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage Gestione home page egovernment L home page del portale Halley egovernment permette all Amministrazione di pubblicare contenuti e informazioni e di organizzarle in blocchi. Questa struttura per argomenti

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Introduzione a Emptypage FTP. I problemi che il software Emptypage FTP si propone di risolvere sono: Usare il tutorial

Introduzione a Emptypage FTP. I problemi che il software Emptypage FTP si propone di risolvere sono: Usare il tutorial Introduzione a Emptypage FTP Emptypage FTP è un software che permette di pubblicare sul proprio sito web immagini, miniature e files in generale. Tutti i giorni, per chi ha un sito dinamico (basato cioè

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Questa breve guida ti permetterà di creare dei nuovi articoli per la sezione news di Poliste.com. Il sito Poliste.com si basa sulla piattaforma open-souce

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 2

CORSO DI INFORMATICA 2 CORSO DI INFORMATICA 2 RINOMINARE FILE E CARTELLE Metodo 1 1 - clicca con il tasto destro del mouse sul file o cartella che vuoi rinominare (nell esempio Mio primo file ) 2 - dal menu contestuale clicca

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

TUTORIAL: 30/10/2015. media.disaat@uniba.it

TUTORIAL: 30/10/2015. media.disaat@uniba.it TUTORIAL: COME ACCEDERE E MODIFICARE LA PAGINA WEB DOCENTE RICERCATORE DI UNIBA 30/10/2015 media.disaat@uniba.it INDICE MODALITÀ DI ACCESSO ALLA PAGINA PAG. 3 WEB DOCENTI RICERCATORI dal portale dell Università

Dettagli

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini

Office 2007 Lezione 07. Gestione delle immagini Le immagini Gestione delle immagini Office 2007 presenta molte interessanti novità anche nella gestione delle immagini. Le immagini si gestiscono in modo identico in Word, Excel e PowerPoint. Naturalmente

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE

Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale TYPO 3 MANUALE UTENTE Sommario 1) Introduzione... 3 2) Come richiedere l autorizzazione alla creazione di pagine personali... 3 3) Frontend e Backend... 3

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office

CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office CREARE MAPPE CONCETTUALI CON POWER POINT PowerPoint della versione 2003 di Office INTRODUZIONE Le mappe concettuali sono strumenti utili per lo studio e la comunicazione. Sono disponibili vari software

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

ItalianModa.com CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE

ItalianModa.com CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE Come descritto in altri documenti in relazione all importanza di presentare nel migliore dei modi i propri prodotti, può essere necessario elaborare

Dettagli

Registrazione. Scelta del nome

Registrazione. Scelta del nome Introduzione Altervista (www.altervista.org) mette a disposizione le più moderne tecnologie web 2.0 per creare un proprio sito web. In questo tutorial vogliamo guidarvi nella registrazione al sito e nella

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP per Windows 7 (SEVEN) Sei stanco di vedere il solito sfondo quando accendi il computer? Bene, è giunto il momento di cambiare lo sfondo dello schermo iniziale (il desktop).

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl Guida di Keyboard Builder Guida di Keyboard Builder Keyboard Builder è uno strumento che permette di costruire tastiere da visualizzare sullo schermo, utili per la realizzazione di applicazioni che operano

Dettagli

Realizzare un film con Windows Movie Maker

Realizzare un film con Windows Movie Maker Realizzare un film con Windows Movie Maker La Teca Didattica Movie Maker è un applicazione di Windows poco sfruttata a scuola, ma molto carina e facile da usare per realizzare piccoli film con i compagni

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Word Processor: WORD. Classificazione

Word Processor: WORD. Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti di testuali: Editor di testo (Es: Blocco Note) Word Processor (Es: MS Word, Open Office ) Applicazioni

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Nella colonna sinistra troverete la form per l'inserimento dei dati di accesso:

Nella colonna sinistra troverete la form per l'inserimento dei dati di accesso: GUIDA ALL'USO DEL PANNELLO DI AMMINISTRAZIONE Accedere alla HomePage del sito: http://www.peritiagrari.it Nella colonna sinistra troverete la form per l'inserimento dei dati di accesso: Inserire nome utente

Dettagli

Mappe concettuali con Cmap Istruzioni base

Mappe concettuali con Cmap Istruzioni base Indice Mappe concettuali con Cmap Istruzioni base Come installare il software Il cruscotto... 1 Creare una mappa concettuale... 3 Inserire link... 5 Inserire immagini... 6 Formattazione della Cmap... 8

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Il docente che voglia scrivere nei blog didattici deve prima di tutto registrarsi autonomamente (nome.cognome come ID); la richiesta di registrazione

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH IMPOSTAZIONE DI UNA IMMAGINE ALL INTERNO DI UNA PAGINA WEB: In questo capitolo è spiegata la procedura di inserimento e modifica di una immagine

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

DOCUMENTO ESPLICATIVO

DOCUMENTO ESPLICATIVO DOCUMENTO ESPLICATIVO Modificare il proprio sito con Web designer Digitate il vostro username e password e compariranno tre tasti: AREA RISERVATA, WEB DESIGNER e LOGOUT Cliccate sul tasto WEB DESIGNER

Dettagli

FtpZone Guida all uso Versione 2.1

FtpZone Guida all uso Versione 2.1 FtpZone Guida all uso Versione 2.1 La presente guida ha l obiettivo di spiegare le modalità di utilizzo del servizio FtpZone fornito da E-Mind Srl. All attivazione del servizio E-Mind fornirà solamente

Dettagli

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione.

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Publisher 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV Foglio di calcolo con OpenOffice Calc IV 1. Stampa e Anteprima di stampa 2. Riferimenti assoluti, riferimenti relativi e riferimenti misti 3. Navigazione e selezione

Dettagli

9 tecniche di selezione testi formattazione, copiare e incollare testi

9 tecniche di selezione testi formattazione, copiare e incollare testi 9 tecniche di selezione testi formattazione, copiare e incollare testi Creare un file (OpenOffice.org Writer) dentro ad una cartella e digitare un breve testo Per prima cosa occorre creare un file di testo

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL In questo laboratorio imparerai a costruire un simpatico cruciverba. Sfruttando le potenzialità di Excel non ti limiterai a creare lo schema di caselle bianche e nere,

Dettagli

Programma MANUTENZIONE

Programma MANUTENZIONE Programma MANUTENZIONE MANUALE UTENTE @caloisoft Programma MANUTENZIONE 1 IL PROGRAMMA MANUTENZIONE Il programma dispone di una procedura automatica di installazione. INSTALLAZIONE Per installare il programma

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

CREARE UN NUOVO ARTICOLO

CREARE UN NUOVO ARTICOLO CREARE UN NUOVO ARTICOLO I. ACCESSO ALL AREA RISERVATA 1) L aggiunta di un nuovo articolo richiede innanzitutto l accesso all area riservata. Per fare ciò, collegarsi al sito www.campolavoro.it, quindi

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più

Office 2007 Lezione 02. Le operazioni più Le operazioni più comuni Le operazioni più comuni Personalizzare l interfaccia Creare un nuovo file Ieri ci siamo occupati di descrivere l interfaccia del nuovo Office, ma non abbiamo ancora spiegato come

Dettagli

Creare tabelle con Word

Creare tabelle con Word Creare tabelle con Word Premessa In questa breve guida userò spesso il termine "selezionare". "Selezionare", riferito ad un documento informatico, vuol dire evidenziare con il mouse, o con altre combinazioni

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 0/4 Esercitazione n. 0: HTML e primo sito web Scopo: Creare un semplice sito web con Kompozer. Il sito web è composto da una home page, e da altre due pagine

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DELLA FUNZIONE EVENTI Rel.1.2 del 29 gennaio 2004

MANUALE PER L UTILIZZO DELLA FUNZIONE EVENTI Rel.1.2 del 29 gennaio 2004 MANUALE PER L UTILIZZO DELLA FUNZIONE EVENTI Rel.1.2 del 29 gennaio 2004 PRELIMINARE - Avete digitato la password che Vi è stata attribuita e siete entrati nell area riservata all AMMINISTRAZIONE del Vostro

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM]

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] 2011 Finanza e Comunicazione [FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] [PANNELLO DI CONTROLLO SCRIVERE UN ARTICOLO PUBBLICARE MEDIA CREARE UNA GALLERIA FOTOGRAFICA MODIFICHE SUCCESSIVE CAMBIARE PASSWORD SALVARE,

Dettagli

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD

SCRIVERE TESTO BLOCCO NOTE WORDPAD WORD IL PIU' DIFFUSO APRIRE WORD SCRIVERE TESTO Per scrivere del semplice testo con il computer, si può tranquillamente usare i programmi che vengono installati insieme al sistema operativo. Su Windows troviamo BLOCCO NOTE e WORDPAD.

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Presentazione piattaforma Csv

Presentazione piattaforma Csv Presentazione piattaforma Csv Il Csv di Rovigo ha preparato una piattaforma web con l obiettivo di fornire alle associazioni che lo richiedono la possibilità di creare e mantenere in modo semplice un sito

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli