MERCURIOVOCE REVOLUTION Semplice ma geniale! Servizio Clienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MERCURIOVOCE REVOLUTION Semplice ma geniale! Servizio Clienti 199.40.00.53"

Transcript

1 MERCURIOVOCE REVOLUTION Semplice ma geniale! Servizio Clienti MercurioVoIP Il VoIP garantito di Project++ Proposta di contratto per servizi di telecomunicazioni Servizio Clienti Project++ srl Sede legale: Pietramontecorvino FG vers Sede operativa: via Mastelloni 18, Foggia 1FG

2 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO versione OGGETTO DEL CONTRATTO Con la sottoscrizione del presente contratto, la Project++ srl con sede legale in Pietramontecorvino (FG) Via Imbruno, 12 e sede operativa in Foggia alla via Mastelloni, 18 si impegna a fornire al Cliente, che accetta, i servizi telefonici aventi le caratteristiche riportate sul frontespizio. La PROJECT fornisce servizi di telecomunicazioni e telefonia vocale utilizzando le reti di trasporto di altri operatori dotati di licenza Nazionale. La Project garantisce la conformità a quanto elencato nel frontespizio della fornitura e della messa in opera del servizio. Le caratteristiche del servizio Project sono analiticamente descritte nel frontespizio nonché nell apposito sito on line (www.projectpp.it). L abbonato dichiara di essere a conoscenza delle caratteristiche del servizio, dei suoi contenuti e del suo funzionamento. 2. ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO Il servizio e la decorrenza contrattuale avranno inizio dalla data di comunicazione al Cliente dell avvenuta attivazione del servizio. Il Cliente potrà riferire mediante raccomandata A/R, entro sette giorni alla Project eventuali difformità del servizio rispetto alle modalità dello stesso previsto in contratto. Decorso detto termine, di numero sette giorni senza che il Cliente abbia opposto alcuna lamentela, il servizio si considera accettato dal Cliente, perfettamente funzionante e privo di vizi. All atto dell attivazione del servizio, la Project fornirà al Cliente tutte le specifiche tecniche, i parametri, i numeri di utenza ed i codici di sicurezza per accedere ai servizi stessi. Il Cliente prende atto che l adesione al servizio è subordinata al fatto che la linea dati cui associare il servizio sia ubicata in una zona geografica idonea al servizio. Le verifiche di fattibilità tecnica e la configurazione della connessione vengono effettuate da personale specializzato. Qualora le verifiche diano esito negativo e non sia possibile attivare il servizio il Cliente e PROJECT si intendono reciprocamente sciolte da qualsiasi obbligo di carattere preliminare, senza alcuna pretesa risarcitoria. La mancata attivazione da parte di PROJECT entro 90 giorni dalla sottoscrizione del contratto consente al Cliente di recedere senza obblighi o diritti alcuni. 3. GENERALITA Il servizio VOIP-SIP (Session Initial Protocol: è il protocollo VOIP utilizzato) consente all utente finale, dotato di adeguato accesso ad Internet a larga banda, di effettuare e ricevere chiamate telefoniche di base attraverso una o più linee telefoniche virtuali in VOIP. Per tale motivo il servizio non si configura come un servizio sostitutivo della fonia tradizionale (PSTN), ma come una delle tante applicazioni a valore aggiunto erogabili su un accesso ad Internet a banda larga, con particolare riferimento all ADSL. La funzionalità del servizio non verrà inoltre garantita in caso di congestione della rete Internet o di scarsi livelli di qualità del servizio quali, a titolo di esempio non esaustivo, banda garantita (si richiedono almeno 30 Kb a canale), latenza (sugli accessi ADSL si consiglia la modulazione FAST), ecc... Per l attivazione del servizio il CLIENTE dovrà ricevere oltre all eventuale terminale, quanto segue: - parametri standard di configurazione - user e password di accesso al servizio (account SIP) - numero telefonico (su cui ricevere le chiamate da PSTN) Le numerazioni utilizzate per l erogazione del servizio potranno essere di tipo geografico o non geografico a seconda delle esigenze del cliente finale. Il CLIENTE avrà la responsabilità della corretta gestione degli account SIP e sarà l unico responsabile di eventuali furti e/o clonazioni delle user che potranno generare frodi sul traffico telefonico. Al fine di garantire la tracciabilità delle chiamate e la realizzazione di eventuali controlli da parte dell Autorità Giudiziaria, resta inteso che la totalità del traffico uscente dalle postazioni telefoniche del CLIENTE verso PSTN e entrante da PSTN verso le numerazioni del CLIENTE assegnatario, deve transitare attraverso la rete PROJECT. 4. NUMERAZIONI La numerazione non geografica potrà essere utilizzata indipendentemente dall ubicazione geografica dell utente finale ed utilizzerà inizialmente i codici 178xyz (numero personale); questo tipo di numerazione potrà essere sostituita/integrata con altre in futuro. La numerazione geografica sarà assegnata da PROJECT all utente finale in accordo al piano regolatore telefonico nazionale. Alla data non sono ancora attive le numerazioni geografiche appartenenti ai distretti telefonici che ricadono nelle regioni Sardegna e Calabria, che sono in corso di attivazione. Sarà prevista inoltre, in una fase successiva, la possibilità di portare numerazioni di Telecom Italia sulla rete di PROJECT (Number Portability). In caso di chiamate tra utenti VOIP-SIP (on net to on net), la numerazione geografica potrà non essere visibile all utente chiamato anche se dotato di terminale con display. In caso di chiamate da utenti VOIP-SIP a PSTN (on net to off net), la numerazione geografica sarà di default visibile all utente chiamato, purché dotato di terminale con display (numerazione pubblica permanente); è in corso di implementazione la funzionalità di oscuramento su richiesta del CLI chiamante (numero riservato). 5. TIPOLOGIA DI CHIAMATE GESTITE Il servizio, non essendo sostitutivo del servizio telefonico di base, consente di effettuare chiamate alle sole numerazioni di seguito elencate: numeri verdi nazionali (codici 800xyz; 803xyz) aperti dalla rete di PROJECT numeri 178 dedicati da PROJECT al servizio VOIP-SIP numeri geografici nazionali e internazionali aperti dalla rete di PROJECT (iniziano per 0 e per 00) numeri di reti mobili nazionali e internazionali (che iniziano per 3 e per 00) codice per l accesso al servizio di account balance (credito residuo) La quasi totalità delle numerazioni non geografiche quali ad esempio le numerazioni di emergenza e pubblica utilità (113, 112, ecc..), le numerazioni premium rate (899, ecc..) e tutte le altre non citate ai punti precedenti non saranno raggiungibili dal servizio. PROJECT si riserva la possibilità di aprire, in qualsiasi momento, le numerazioni di emergenza e di pubblica utilità, una volta risolte le problematiche relative alla localizzazione del chiamante. Si precisa che i servizi di connettività fax e internet dial up non risultano, alla data, funzionanti. 6. RAGGIUNGIBILITA DELLE NUMERAZIONI VOIP-SIP Tutte le numerazioni dedicate al servizio VOIP-SIP, sia non geografiche (178xyz) che geografiche (0xyz), appartengono a PROJECT e sono aperte, alla data, e quindi raggiungibili dai seguenti Carrier nazionali: Telecom Italia, TIM, WIND (fisso e mobile), VODAFONE, Fastweb. Le numerazioni geografiche sono inoltre raggiungibili dalla maggior parte dei Carrier Internazionali. Le numerazioni non geografiche (178xyz) non sono raggiungibili dai carrier internazionali. 7. COSTI DELLE CHIAMATE DA PSTN A UTENTI VOIP-SIP Il costo delle chiamate generate dalle varie Reti Telefoniche Pubbliche verso gli utenti del presente servizio VOIP avranno il seguente pricing all utente chiamante. Verso le numerazioni geografiche: il prezzo è definito dai vari gestori di rete telefonica da cui è originata la chiamata ed è pari a quello comunemente applicato per le altre chiamate verso numerazioni geografiche. Verso numerazioni non geografiche (178xyz) è di seguito riportato in tabella: NUMERO CHIAMANTE SCATTO ALLA RISPOSTA IMPORTO MINUTARIO Telecom Italia (fisso) 0,1033 0,0491 Wind (fisso) 0,1033 0,0491 Fastweb (fisso) 0,1033 0,0491 Tim (mobile) 0,1291 0,2892 Vodafone (mobile) 0,1033 0,4028 Wind (mobile) 0,1250 0,4166 Prezzi IVA esclusa e variabili nel tempo previa comunicazione al CLIENTE. 8. APPARECCHIATURE UTILIZZABILI L utente finale dovrà essere dotato oltre che dell accesso ad internet di opportuno terminale VOIP-SIP del tipo: - softphone (sw per Personal Computer multimediale) - Phone Adapter (per il collegamento di 1 o più telefoni analogici) - Router VOIP (per il collegamento integrato di PC e telefoni analogici) Tutti i terminali del CLIENTE, se non forniti direttamente da PROJECT, dovranno essere comunque certificati da quest ultimo. La verifica della compatibilità delle apparecchiature di connessione utilizzate dal Cliente sarà a totale carico del Cliente sia con riferimento alle spese ad esse collegate che con riferimento alle responsabilità ad esso inerenti. PROJECT non potrà essere ritenuta neanche in parte responsabile per qualsiasi vizio, difficoltà, discontinuità o impossibilità di accesso e/o utilizzo del servizio derivanti dalla incompatibilità indicata al comma precedente ovvero da qualsiasi altra carenza riconducibile alle apparecchiature del Cliente. In caso di vendita delle apparecchiature da parte di PROJECT esse saranno recapitate al cliente preconfigurate, a mezzo corriere e con addebito di spese di trasporto sulla prima fatturazione utile. In caso di guasti e/o malfunzionamenti delle apparecchiature vendute il CLIENTE, per far valere la garanzia, dovrà rivolgersi al produttore stesso e tale ipotesi non sospende in alcun modo il diritto di PROJECT a percepire i canoni e ogni altro importo inerente il presente contratto, configurandosi la vendita dei prodotti come una compravendita semplice avente carattere accessorio. 9. REPORT DEL TRAFFICO Unico riferimento ai fini contrattuali per la determinazione del totale del prezzo da pagare per i servizi telefonici è il report delle chiamate effettuate dal CLIENTE, predisposto dai carrier utilizzati da PROJECT e da questi inviato al Cliente. Tale report sarà messo a disposizione del CLIENTE sull apposito sito internet di PROJECT gratuitamente e con l indicazione del numero chiamato mascherato negli ultimi tre caratteri. L eventuale richiesta di report con il numero chiamato riportato interamente è soggetto ai costi aggiuntivi previsti nel frontespizio; PROJECT in tal caso viene, qui espressamente, esonerata dal CLIENTE, da ogni responsabilità sull emissione del documento così richiesto, anche in caso di smarrimento dello stesso a seguito della spedizione. I dati del traffico saranno a disposizione del cliente per un periodo di 90 giorni dal termine del mese di riferimento; trascorso tale termine PROJECT potrà eliminare dal sistema di reportistica le chiamate e nel caso il CLIENTE le richieda ulteriormente dovrà sostenere i costi di gestione della procedura necessaria al reperimento dei dati. 10. RICARICHE Il presente contratto consente l acquisto di traffico telefonico esclusivamente in modalità prepagata, con importi minimi imponibili di 20,00. La ricarica potrà essere effettuata a mezzo bonifico bancario o conto corrente postale, utilizzando i riferimenti e le coordinate bancarie presenti su ogni documento fiscale emesso dalla PROJECT. Qualsiasi modalità di pagamento deve riportare tra le annotazioni la dicitura RICARICA VOIP numerotelefonico per essere ritenuta valida e la PROJECT procederà all effettiva ricarica entro 1 giorno lavorativo dall effettiva disponibilità delle somme. L emissione della fattura avverrà entro 7 giorni dall effettuazione della ricarica da parte del cliente, ovvero dalla data di effettiva disponibilità degli importi per la PROJECT. Le somme percepite saranno utilizzate, prima che per la ricarica del traffico, per il pagamento di eventuali fatture per servizi aggiuntivi accessori che risultano non saldate alla data. Eventuali ritardi nell attribuzione delle ricariche alle linee del CLIENTE da parte di PROJECT non consentiranno alcuna pretesa risarcitoria per danni di qualsiasi tipo da parte del CLIENTE stesso. 11. RISERVATEZZA PROPRIETÀ INTELLETTUALE L Azienda si obbliga a mantenere riservate le informazioni relative alle attività del Cliente di cui verrà a conoscenza in relazione alla prestazione dei Servizi e si obbliga altresì ad impegnare il proprio personale a mantenere riservate tali informazioni. I concetti, le idee, il know-how o le tecniche relative alla elaborazione dei dati sviluppati dal personale dell Azienda o con la sua collaborazione in connessione alla prestazione dei servizi potranno essere usati da entrambe le parti senza limitazione alcuna. Resta peraltro inteso che qualora detti concetti, idee, know-how o tecniche si concretizzino in invenzioni, scoperte o altri beni protetti da un diritto di proprietà intellettuale essi saranno di proprietà dell Azienda, la quale peraltro concede fin d ora al Cliente non esclusiva irrevocabile autorizzazione di sfruttamento di tali invenzioni, scoperte o altri beni. 12. CORRISPETTIVI Quale corrispettivo dei servizi il Cliente corrisponderà all Azienda le tariffe (orarie/giornaliere/mensili od una tantum) indicate nell allegato A comprensive delle spese e degli oneri necessari per la prestazione dei servizi. Detti importi potranno essere variati dall Azienda alla scadenza del periodo iniziale e ad ogni successiva scadenza annuale previo preavviso scritto al Cliente di almeno 30 giorni rispetto a tali termini. In caso di aumento dei corrispettivi, il Cliente avrà il diritto di disdettare il presente contratto tramite dichiarazione scritta da far pervenire all Azienda entro i 30 giorni successivi al ricevimento della comunicazione da parte dell Azienda e con efficacia alla scadenza del periodo annuale. I termini e le condizioni relative alla fatturazione e al pagamento del corrispettivo saranno quelli indicati nell allegato A. Il corrispettivo pattuito sarà addebitato al Cliente anche nei casi in cui i Servizi richiesti non potessero essere prestati a causa della eventuale impossibilità di accedere ai locali del Cliente durante il normale orario di lavoro e/o a causa dell indisponibilità delle macchine, dei programmi, dei sistemi o del personale del Cliente. In ogni caso di ritardato pagamento decorreranno a favore dell Azienda, senza necessità di preventiva messa in mora e senza pregiudizio di ogni altro diverso diritto della stessa, gli interessi di mora sulle somme non puntualmente corrisposte da calcolarsi ad un tasso nominale annuo pari al prime rate indicato dall Associazione Bancaria Italiana (ABI) ai propri associati, maggiorato di 5 punti. 13. ONERI FISCALI Qualsiasi tassa, imposta o contributo comunque gravante sul presente contratto, sui corrispettivi o sulle prestazioni in esso previsto sarà a carico del Cliente, ad esclusione delle imposte patrimoniali e delle imposte sul reddito dovute dall Azienda. 14. CONDIZIONI E TERMINI DI PAGAMENTO Il costo della fornitura del servizio è quello specificato nel frontespizio, per le singole tipologie di chiamate. Alle tariffe telefoniche sono affiancati ulteriori servizi aggiuntivi a canoni periodici o unatantum. Tali servizi aggiuntivi saranno fatturati ad inizio di ogni periodo di riferimento con scadenza a vista fattura. L emissione della fattura da parte di PROJECT avverrà in formato elettronico PDF (portable document format) e sarà inviata all indirizzo di posta elettronica indicato sul frontespizio. Il pagamento della fattura emessa dalla Project dovrà essere effettuato dal Cliente entro la data di scadenza riportata sulla stessa e nelle modalità ivi indicate. L arrotondamento sulla durata della telefonata, ai fini del calcolo del prezzo, è al terzo secondo successivo. L addebito degli eventuali costi di attivazione avverrà sulla prima fattura emessa. Le eventuali spese di spedizione del documento in forma cartacea sono a carico del Cliente. Eventuali spese di incasso per l emissione di RIBA, RID o per il pagamento a mezzo carta di credito sono a totale carico del CLIENTE. Ai fini dell applicazione dell IVA e dei corrispettivi contrattuali vale quanto disposto dal DPR 633/72 e successive modifiche. E a carico del Cliente ogni eventuale spesa, imposta o tassa inerente il presente contratto. In caso di ritardo nel pagamento rispetto alle scadenze previste in fattura la Project potrà applicare all abbonato interessi di mora ex art cod. civ. calcolati ad una tasso nominale annuo pari al prime rate indicato dall Associazione Bancaria (ABI) ai propri associati, maggiorato di 5 punti. Qualora il ritardo del pagamento superi i 15 giorni, il pagamento si avrà per non avvenuto e la Project avrà facoltà, senza ulteriore avviso, di interrompere e/o risolvere il presente contratto. Eventuali spese di insoluto imputabili direttamente od indirettamente al Cliente (es. RID insoluto, cambio banca di appoggio) saranno addebitate al Cliente nella misura minima di 8,00 + IVA, oltre agli interessi di mora come previsti. E facoltà della PROJECT richiedere il pagamento anticipato dei costi di attivazione nonché una cauzione stimata in base al traffico accertato del CLIENTE, per avviare le procedure di attivazione dei servizi. 15. AGGIORNAMENTI E VARIAZIONI DEL PREZZO I prezzi indicati per i servizi di telefonia sono validi per l intera durata contrattuale. La Project si riserva la facoltà di modificare tali prezzi in qualsiasi momento, con un preavviso minimo di 7 giorni. Tutte le variazioni relative ai prezzi verranno tempestivamente comunicate dalla Project al CLIENTE. In caso di variazioni del prezzo a danno del cliente, il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso dal contratto anche senza il rispetto dei termini di disdetta come previsti dall Art. 12 (Corrispettivi). 16. OBBLIGHI DELL ABBONATO Il Cliente si impegna a non utilizzare i servizi offerti in modo illecito o non autorizzato, ed a rispettare le norme e regolamenti riguardanti le telecomunicazioni, la protezione dei dati elettronici e personali, le norme sulla pirateria, le leggi in materia di marchi e brevetti e la normativa sul diritto d autore, nonché qualunque altra norma pertinente, tenendo altresì indenne e sollevando la Project dalle conseguenze pregiudizievoli eventualmente scaturenti dalla violazione di tali obblighi. Il CLIENTE prende atto che il servizio potrà essergli erogato solo in presenza di un contratto di connettività ad Data Firma vers

3 internet esclusivo di PROJECT ed avente i requisiti minimi stabiliti. La sospensione di tale servizio necessario comporterà automaticamente l interruzione del servizio erogato da PROJECT. In relazione a tale sospensione il CLIENTE si impegna a comunicare tempestivamente a PROJECT l avvenuta interruzione del servizio e le motivazioni, qualora fossero attinenti al presente contratto. Il Cliente si impegna a non cedere a terzi i servizi forniti da Project né il relativo abbonamento senza preventiva approvazione scritta di Project. Il Cliente assume ogni responsabilità in merito all operato eventualmente illecito di terzi che usufruiscano, anche a sua insaputa, delle proprie linee telefoniche e si impegna a non utilizzare i servizi messi a disposizione da Project contro la morale e l ordine pubblico o con lo scopo di commettere crimini e/o recare offesa e/o danno a terzi e/o di tentare di violare la privacy di messaggi privati, di qualunque altro dato personale ovvero di violare la segretezza della corrispondenza. Il Cliente si obbliga a non contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato Italiano o di qualunque altro Stato coinvolto nell offerta del servizio stesso. Il Cliente si impegna inoltre a mantenere il segreto assoluto sulle procedure di accesso e sui dati tecnici relativi ai servizi forniti, in particolar modo a riguardo delle password dei servizi. Al fine di garantire il funzionamento, il mantenimento e la corretta prestazione dei servizi offerti, il Cliente acconsente che il personale e i dipendenti di Project possano venire a conoscenza in maniera casuale o fortuita di dati di natura tecnica, commerciale e amministrativa. All atto della sottoscrizione dell ordine, il Cliente si impegna a verificare la conformità dei servizi richiesti alle proprie effettive esigenze. Il Cliente si impegna a non consentire l utilizzo a qualunque titolo dei Servizi a soggetti da lui non espressamente autorizzati e a non rivendere a terzi a titolo oneroso o gratuito detti servizi. Qualora il Cliente ritenga che i Servizi o parte di questi siano usati fraudolentemente o per scopi illegali, oppure nel caso in cui per cause non imputabili al Cliente, lo stesso non sia più in grado di utilizzare i Servizi o parte di questi, lo stesso Cliente informerà immediatamente PROJECT fornendo ogni informazione necessaria. Il Cliente assume ogni responsabilità: a) derivante dall utilizzazione di apparecchiature terminali, collegate alla rete di PROJECT, che siano prive dell omologazione o autorizzazione stabilita dalla normativa applicabile e/o non conformi a quelle indicate da PROJECT stessa; b) derivante da manomissioni o interventi sulle modalità di ricevimento del Servizio, effettuati da parte del Cliente ovvero da terzi non autorizzati da PROJECT 17. ALTRI CONTRATTI L eventuale esistenza di altri rapporti contrattuali tra l Azienda e il Cliente non determina alcuna colleganza tra gli stessi con il presente, che rimangono, pertanto, separati ed autonomi. 18. CESSIONE DEL CONTRATTO Con la sottoscrizione del presente contratto, il Cliente autorizza sin d ora l Azienda a cedere a soggetti terzi i diritti e gli obblighi da esso nascenti e scaturenti, senza necessità di ulteriori accettazioni da parte del Cliente, purché siano mantenute le medesime condizioni e termini. 19. CESSIONE DEL CREDITO Con la sottoscrizione del presente contratto, il Cliente autorizza sin d ora l Azienda a cedere a soggetti terzi i crediti derivanti da questo contratto, senza necessità di ulteriori accettazioni da parte del Cliente. 20. RISOLUZIONE CONTRATTUALE E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA Il Cliente ha la facoltà di risolvere il presente contratto dandone comunicazione scritta all Azienda tramite raccomandata A/R esclusivamente entro e non oltre i 7 giorni successivi alla stipula dello stesso, rimborsando tutte le eventuali spese già sostenute con un minimo di 100,00 + IVA. L Azienda avrà la facoltà di risolvere il contratto per cause indipendenti dalla sua volontà che possano impedire l erogazione dei servizi quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, incompatibilità tecniche con l hardware e/o il software del Cliente, uso irregolare degli stessi ecc, dandone comunicazione scritta con adeguate e giustificate motivazioni. In tal caso il Cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell eventuale quota contrattuale residua già corrisposta. Le obbligazioni assunte dal Cliente di cui all art. 3 (Generalità), art. 8 (Apparecchiature utilizzabili), art. 12 (Corrispettivi) hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso la inadempienza, da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art C.C., senza necessità di pronuncia giudiziale. 21. DIRITTO DI SOSPENSIONE DEI SERVIZI Fatta salva la possibilità di avvalersi della clausola risolutiva espressa, l Azienda avrà il diritto di sospendere l erogazione dei servizi, senza alcuna comunicazione scritta, a seguito dell inadempimento di uno qualsiasi degli obblighi e delle condizioni previste negli articoli aventi carattere essenziale come elencati dall articolo Risoluzione contrattuale e clausola risolutiva espressa. Al verificarsi dell inadempimento, l Azienda invierà al Cliente apposita comunicazione circa il rilievo dell inadempimento, assegnando un termine per sanare l inadempimento non superiore a 15 giorni. Allo scadere del termine senza che l inadempienza sia stata sanata, l Azienda provvederà a sospendere il servizio senza ulteriori comunicazioni, trattenendo l importo residuo eventualmente già corrisposto dal Cliente e fatto salvo l eventuale ulteriore risarcimento dei danni subiti. In caso di riattivazione a seguito del tardato pagamento l Azienda addebiterà al Cliente a titolo di rimborso e fatto salvo ogni altro onere conseguente, la somma di 50,00 + IVA. 22. GARANZIE E RESPONSABILITÀ L Azienda non assume alcuna obbligazione oltre quelle previste dal presente contratto e non presta alcuna garanzia in merito alle prestazioni rese o dovute in base allo stesso anche per quanto attiene ai risultati delle prestazioni o alla loro rispondenza ad uno specifico scopo. Salvo quanto inderogabilmente previsto dalla legge l Azienda non assume alcuna responsabilità per i danni diretti o indiretti comunque subiti dal Cliente o da terzi in relazione al presente contratto o alle prestazioni previste nello stesso. Nessuna responsabilità è altresì prevista per guasti o disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, mancanza di tensione, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero in tutto o in parte, di fornire il servizio. L Azienda non risponderà in merito a ritardi o interruzioni del servizio causati da forze esterne quali manomissioni ai servizi o alle apparecchiature da parte di terzi; inoltre non sarà responsabile di malfunzionamenti derivanti da incuria del Cliente in materia di sicurezza, prevenzione di incendi, infortunistica o semplicemente per incompetenza o imperizia nell utilizzo dei sistemi. L Azienda non sarà infine responsabile nei confronti alcuno per danni, perdite e costi subiti a seguito di interruzioni di servizi indipendentemente dalla loro causa e/o origine che non siano direttamente imputabili ad evidenti sue omissioni (a titolo di esempio non esaustivo: cessazione di attività di fornitori di servizi pubblici e/o in concessione, fallimento degli stessi, cessazione dei contratti o di concessioni per fornire i servizi, interventi o provvedimenti legislativi nei confronti dei fornitori di servizi pubblici, interruzione delle linee). L Azienda garantisce che le soluzioni tecniche predisposte consentono di ottenere una fruibilità dei servizi pari al 99%, ovvero il Cliente concorda che ciò comprende la possibilità che per 90 ore annue il sistemi possano essere non fruibili; a tal fine saranno conteggiate le interruzioni superiori a 60 minuti. In ogni caso, fatto sempre salvo quanto previsto da inderogabili previsioni di legge, resta concordato con il Cliente un massimale annuo onnicomprensivo di risarcibilità del danno da parte dell Azienda pari al 10% del compenso, relativo al servizio reso, fatturato nei 12 (dodici) mesi precedenti l evento dannoso o nel minor periodo trascorso dall inizio dell erogazione del servizio. 23. SOSPENSIONE DELLE RESPONSABILITÀ In ogni caso il mancato o parziale pagamento entro i termini delle fatture emesse In relazione al presente contratto sospende qualsiasi responsabilità dell Azienda, presente o futura, diretta od accessoria, in relazione alla quantità e qualità dei servizi previsti dal presente contratto, fatti salvi i suoi diritti ad ottenerne il pagamento nei modi previsti dalla legge e dal contratto stesso. In tale circostanza è altresì sospeso il diritto al supporto tecnico di qualsiasi tipo. 24. DURATA Il presente contratto resterà in vigore per un anno fra le parti. Al termine del primo anno e, successivamente, ad ogni scadenza annuale, il presente contratto si intenderà automaticamente rinnovato per successivi periodi di 12 mesi ciascuno, salvo disdetta da comunicarsi da una delle parti all altra a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno almeno 60 giorni prima della scadenza iniziale o di ogni successiva scadenza annuale. 25. RECESSO In caso di recesso unilaterale del Cliente questi dovrà pagare immediatamente i corrispettivi pattuiti per tutti i servizi e per l intero periodo indipendentemente dallo stato di avanzamento. 26. ASSISTENZA TECNICA/HELP DESK Il servizio di assistenza tecnica è assicurato per tutta la durata del contratto stesso ed è teso a risolvere esclusivamente problemi inerenti il servizio erogato da Project. Eventuali chiarimenti tecnici per installazione e/o connessione iniziali, sono garantiti per la prima settimana dall avvenuta attivazione. L assistenza tecnica comunicherà al Cliente al momento dell attivazione del servizio i numeri telefonici e gli indirizzi ai quali rivolgersi in caso di necessità. La configurazione degli apparati e la loro installazione sono a carico dell abbonato. 27. CONFERIMENTO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI I dati sono raccolti con la finalità di registrare l utente ed attivare nei suoi confronti i servizi oggetto del presente contratto e le relative comunicazioni; i dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti e potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell autorità giudiziaria ovvero di altre autorità all uopo per legge autorizzate. I dati saranno comunicati a soggetti delegati all espletamento delle attività necessarie per la fornitura del servizio reso e diffusi esclusivamente nell ambito di tale finalità. L Interessato gode dei diritti di cui all art. 13 Legge 675/1996 e dei diritti previsti dal Codice in Materia di Protezione del Dati Personali (Decreto Legislativo 196/2003), e cioè: di chiedere conferma della esistenza presso la sede Project dei propri dati personali; di conoscerne la propria origine, la logica e le finalità del loro trattamento; di ottenerne l aggiornamento, la rettifica e l integrazione; di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco in caso di trattamento illecito; di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi o nel caso di utilizzo dei dati per invio di materiale pubblicitario, informazioni commerciali, ricerche di mercato, di vendita diretta e di comunicazione commerciale interattiva. Titolare e responsabile della raccolta e del trattamento dei dati personali è la Project++ srl con sede operativa in Foggia alla via Mastelloni, MODIFICHE ED INTEGRAZIONI a) Project si riserva di integrare i propri segreti e le procedure di accesso e di sicurezza, purché questo non renda inferiore le prestazioni in oggetto al contratto. b) Project si riserva la facoltà di cambiare tipo ed ubicazione del proprio hardware e delle apparecchiature predisposte al funzionamento del servizio, purché questo non causi un maggior costo per il Cliente, o una mutazione in negativo delle prestazioni offerte o garantite. 29. COMUNICAZIONI Qualsiasi comunicazione diretta da una parte all altra relativa al presente contratto dovrà essere inviata mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno ovvero raccomandata a mano all indirizzo indicato in testa al presente contratto e all attenzione dei rispettivi responsabili del contratto. Tutte le comunicazioni tecniche, commerciali, amministrative inerenti l esecuzione del presente contratto saranno accettate in forma scritta se inviate secondo le modalità di accesso ai servizi come predisposto e comunicato sul sito internet dell Azienda. In questo insieme sono comprese le comunicazioni derivanti dagli articoli Risoluzione contrattuale e clausola risolutiva espressa e Diritto di sospensione dei servizi, preferenzialmente comunicate a mezzo posta elettronica. L invio dei documenti contabili, comprese le fatture, avverrà a mezzo posta elettronica all indirizzo comunicato dal Cliente, salvo sua esplicita richiesta di ricezione in forma cartacea accollandosi le spese di spedizione. L'invio delle fatture in formato elettronico è effettuato per tutti i Clienti in sostituzione di quello via posta ordinaria e per tale motivo è fatto obbligo al Cliente di stampare il file e conservarlo negli archivi in forma cartacea, come richiesto dalla vigente normativa fiscale. In caso di richieste di copie di fatture in numero superiore a due per ogni mese saranno addebitate spese di gestione pari a 2,00 + IVA per ogni documento richiesto, oltre ad eventuali spese di spedizione qualora richieste in forma cartacea. E responsabilità del cliente garantire che la casella di posta elettronica sia opportunamente configurata e che sia sufficientemente libera per ricevere ogni messaggio. In caso di irraggiungibilità della casella di posta elettronica o per qualsiasi motivo che non consenta il corretto recapito il Cliente è tenuto a comunicare all Azienda tale problematica, concordando una modalità alternativa in via eccezionale e limitata a tale eventualità momentanea. Per nessun motivo sono ammesse comunicazioni verbali di alcun tipo. Eventuali variazioni contrattuali non potranno essere applicate retroattivamente; avranno luogo a partire dalla data di ricevimento della richiesta e saranno espletate entro 30 giorni. 30. CONTESTAZIONI Ogni contestazione relativa alla quantità e qualità di questa fornitura dovrà essere notificata per iscritto, a mezzo raccomandata A/R, da inviarsi alla sede legale dell opposta, notificando l eventuale inadempienza e rilasciando il tempo minimo di 30 giorni lavorativi dalla ricezione per l adeguamento dei termini di fornitura. Eventuali comunicazioni verbali o fax sono da intendersi solo come bonario invito, senza alcun obbligo. Il CLIENTE conviene con PROJECT che eventuali reclami sulla fatturazione saranno avanzati esclusivamente entro 45 giorni dalla data di emissione della fattura oggetto del reclamo; tale reclamo non sospende l obbligo di pagamento della fattura contestata. La comunicazione deve evidenziare le voci e gli importi che si intendono contestare. Trascorso tale termine la fattura si intenderà accettata per l intero importo. PROJECT esaminerà il reclamo ed invierà al Cliente i risultati della verifica entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo. In caso di importi pagati in eccesso dal CLIENTE, gli stessi saranno accreditati sulla successiva fattura oppure, a fronte di espressa richiesta del Cliente, versati direttamente a quest ultimo. 31. AUTORIZZAZIONI E NORMATIVE DI SETTORE Project è un fornitore di servizi pubblici in conformità alle disposizioni di cui al D.L. 17 marzo 1995 n. 103 (direttiva 90/388/CEE). Inoltre Project e provvista delle autorizzazioni/nullaosta del Ministero delle Poste e telecomunicazioni e delle Autorità competenti. 32. DISPOSIZIONI VARIE Qualsiasi modifica alle presenti condizioni deve essere effettuata con un atto scritto, controfirmato dalle due parti attrici. Tutte le comunicazioni relative al presente contratto andranno inviate agli indirizzi indicati nello stesso mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Tutte le comunicazioni urgenti rivolte da PROJECT al Cliente saranno inviate a mezzo posta elettronica. 33. CONTROVERSIE Per qualsiasi controversia comunque relativa al presente contratto sarà esclusivamente competente il Foro del luogo in cui l Azienda ha la propria sede legale. 34. DISPOSIZIONI FINALI Per quanto non espressamente previsto dal presente contratto si applicheranno le norme del Codice Civile e del D.L. 29/12/1992 n 518, concernente l Attuazione della direttiva 91/250 CEE relativa alla tutela giuridica dei programmi per elaboratore, che modifica ed integra la Legge 22/4/1941 n 633. L Azienda è un fornitore di servizi pubblici in conformità alle disposizioni di cui al D.L. 17 marzo 1995 n. 103 (direttiva 90/388/CEE). Inoltre è provvista delle autorizzazioni/nullaosta del Ministero delle Poste e telecomunicazioni e delle Autorità competenti. Gli allegati citati nei presenti articoli sono da intendersi parte integrante e sostanziale del presente contratto. Data Firma Ai sensi e per gli effetti degli artt e 1342 del Codice Civile il Cliente approva specificamente gli artt. Art. 2 (Attivazione del servizio); Art. 3 (Generalità); Art. 4 (Numerazioni); Art. 6 (raggiungibilità delle numerazioni voip); Art. 9 (Report del traffico); Art. 10 (Ricariche); 12 (Corrispettivi); Art. 13 (Oneri fiscali); Art. 14 (Condizioni e termini di pagamento); 17 (Altri contratti); 18 (Cessione del contratto); 19 (Cessione del credito); 20 (Risoluzione contrattuale e clausola risolutiva espressa); 21 (Diritto di sospensione del servizi); 22 (Garanzie e responsabilità); 23 (Sospensione delle responsabilità); 24 (Durata); 25 (Recesso); 29 (Comunicazioni); 30 (Contestazioni). Firma Consenso ai sensi del d. Lgs. N. 196/2003 e tutti gli aggiornamenti successivi (codice in materia di protezione dei dati personali): il Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, direttamente o anche attraverso terzi, oltre che per l integrale esecuzione del contratto o per ottemperare ad obblighi previsti dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, anche per le seguenti finalità: elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; inviare materiale pubblicitario ed informativo; compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi; inviare informazioni commerciali; effettuare comunicazioni commerciali interattive. SI NO (barrare l opzione scelta) Nel caso il Richiedente abbia optato per il NO, ciò significa che lo stesso ha prestato il proprio consenso solamente per l integrale esecuzione del presente contratto. vers

4 MercurioVoIP Desidero abbonarmi al servizio Project++ MercurioVOIP alle condizioni riportate sul fronte e sul retro del modulo Il VoIP garantito di Project++ [ ] - TARIFFA PREPAGATA START (in per minuto di conversazione) tutti i giorni 0:00 24:00 gratis sempre Verso numeri VOIP di PROJECT senza limite di spesa Urbane e Nazionali 0,0258 Cellulari Nazionali 0,198 Internazionali Zona 1 0,05 Cellulari Int. Zona 1 0,25 [ ] - TARIFFA PREPAGATA BASIC (in per minuto di conversazione) tutti i giorni 0:00 24:00 gratis sempre Verso numeri VOIP di PROJECT senza limite di spesa Urbane e Nazionali 0,025 Cellulari Nazionali 0,19 Internazionali Zona 1 0,045 Cellulari Int. Zona 1 0,25 Canone mensile 10 compreso 500 minuti di chiamate urbane e nazionali LOCALITÀ INTERNAZIONALI Zone Destinazioni Prezzo 1 2 Alaska, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Gran Bretagna, USA Andorra, Australia, Azzorre, Nuova Zelanda, Croazia, Repubblica Ceca, Gibilterra, Grecia, Hawaii, Ungheria, Islanda, Monaco, Polonia, Slovenia Vedi prospetto 0,233 3 Albania, Algeria, Armenia, Isole Baleari, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Isola di Cocos, Isola di Natale, Estonia, Antille Francesi, Hong Kong, Giappone, Korea del Sud, Malesia, Romania, Russia, Singapore, Taiwan, 0,388 Ucraina 4 Argentina, Azerbaijan, Bolivia, Brasile, Cile, Cina, Colombia, Costa Rica, Cuba, Cipro, Repubblica Dominicana, Ecuador, Egitto, Russia Europea, Georgia, Guadalupe, Guam, Guatemala, India, Indonesia, Israele, Lituania, Macedonia, Madeira, Malta, Messico, Moldova, Mongolia, 0,594 Montenegro-Yugoslavia, Antille Olandesi, Palestina, Perù, Filippine, Portorico, Samoa (USA), Serbia-Yugoslavia, Repubblica Slovacca, Sud Africa, Thailandia, Turchia, Venezuela 5 Cellulari della zona 1 0,25 6 Cellulari delle zone 2, 3, 4. 0,646 7 Tutti gli altri paesi - cellulari inclusi 2,944 8 Audiotext, Paging, Premium Services, Special Services 6,198 9 Emsat, Globalstar, Immarsat, Iridium 8816 e ,33 CONDIZIONI GENERALI Scatto alla risposta Nessuno Spese incasso fattura 1,00 a mezzo RID Limite alle telefonate Fino a esaurimento credito Tutti i prezzi sono IVA esclusa NUMERI TELEFONICI DA ATTIVARE ATTIVAZIONE CANONE MENSILE [ ] Numero non geografico con prefisso 178 gratis gratis [ ] Primo numero geografico (prefisso: ) gratis 2 Indirizzo: [ ] Numeri geografici aggiuntivi gratis 3 x = SERVIZI RICHIESTI ATTIVAZIONE CANONE MENSILE [ ] Tariffa Prepagata Start 20 con 5 di traffico incluso non applicabile [ ] Tariffa Prepagata Basic 20 con 5 di traffico incluso 10 x linee = [ ] Ricarica automatica di 50,00 con addebito RID, non applicabile non applicabile a credito residuo inferiore a 5,00 NB: Ricarica minima 20,00 IVA esclusa SERVIZI AGGIUNTIVI [ ] Identificazione chiamante gratis gratis [ ] Opzione Rubrica non applicabile 2 / numero [ ] Traffico in chiaro non applicabile 2 / numero [ ] Numero nascosto 20 una tantum non applicabile [ ] Inserimento numero su elenco telefonico 20 una tantum non applicabile [ ] Number Portability 50 / numero non applicabile APPARECCHIATURE La Project++ potrà sostituire i prodotti, purchè si rispettino le caratteristiche tecniche minime, con apparecchiature simili di altri produttori, in caso di indisponibilità al momento della sottoscrizione del contratto; le apparecchiature sono recapitate al cliente preconfigurate [ ] Fritz!Box (router ADSL, 1 USB, 1 ethernet, QoS, 2 porte bca per [ ] acquisto 169 non applicabile telefoni analogici, 1 porta ISDN BRI, 1 porta POTS) [ ] Gateway VoIP (necessario router preesistente) [ ] acquisto 150 non applicabile [ ] Telefono IP Grandstream (vivavoce, 2 chiamate contemporanee) [ ] acquisto 130 non applicabile [ ] Telefono IP VoiSmart Phone residenziale (vivavoce, schermo LCD, 2 porte Ethernet) [ ] acquisto 140 non applicabile INSTALLAZIONE A DOMICILIO [ ] Foggia e Provincia [ ] Altre Località OPZIONI RICHIESTE Spedizione fatture [ ] cartacea 0,60/fattura [ ] posta elettronica - specificare Attivazione Non applicabile Non applicabile Canone mensile TOTALE COSTO CONTRATTO IVA ESCLUSA Il committente dichiara che le informazioni da Lui fornite corrispondono alla realtà, di aver letto con attenzione e di approvare le condizioni e clausole riportate nel retro del presente contratto nei punti senza riserva alcuna. DATA FIRMA ATTENZIONE! FIRMARE SU TUTTE LE PAGINE! vers

5 ALLEGATO A: Richiesta Di Attivazione/Cessazione SPP Service Provider Portability Così come definita nella Delibera n. 4/CIR/99 della Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, la funzionalità di SPP (Service Provider Portability) è quella prestazione che consente all utente di mantenere il proprio numero quando decide di cambiare operatore titolare dell apposita licenza o concessione, a parità di servizio e, dove applicabile, di ubicazione nell ambito della stessa area locale. Nel presente documento è contemplato unicamente il servizio relativo alla portabilità di numerazioni geografiche. Trattamento dei dati Ai sensi e per gli effetti di cui all art. 10 della legge n. 675, PROJECT ++ Srl, titolare del trattamento dei dati personali informa che i dati personali,che saranno qui di seguito forniti dal soggetto firmatario saranno trattati con l ausilio di archivi cartacei e di strumenti informatici e telematici idonei a garantire la massima sicurezza e riservatezza al solo fine di dare esecuzione ai servizi oggetto della presente richiesta. Tali informazioni dovranno essere condivise con i soggetti coinvolti nelle funzioni di attivazione della prestazione richiesta, quali Eutelia e Telecom Italia. Dati Cliente (N.B.: 1-2 Solo per le Aziende) Il sottoscritto: Nome e Cognome/Ragione Sociale Sede Legale/Domicilio: Via N CAP Località Prov. P. IVA /C.F. [iscritta nel Registro delle Imprese di n. ]1 titolare dell abbonamento al servizio telefonico con Telecom Italia relativo alle numerazioni più sotto indicate [nella persona di, nato a il in qualità di, munito dei necessari poteri,] 2 Attivazione CHIEDE Cessazione del servizio di configurazione della prestazione di SPP relativo al/i seguente/i numeri geografici: A tal fine, il sottoscritto, fermo restando il rapporto contrattuale con PROJECT ++ Srl, DELEGA la società Eutelia SpA con sede legale in Arezzo, Via P. Calamandrei, 173 iscritta al Reg. Imprese di Arezzo, cf e p.i , a richiedere, in suo nome e per suo conto, l attivazione del servizio di Service Provider Portability, attuando in qualità di Operatore Ricevente nei confronti dell Operatore Cedente/Assegnatario del/i numero/i sopra indicato/i. Il sottoscritto si dichiara consapevole del fatto che la modifica rapporto contrattuale in essere con l Operatore Cedente potrebbe comportare restrizioni nell utilizzo di alcuni servizi telefonici supplementari ed aggiuntivi eventualmente sottoscritti con Telecom Italia. In fede. Luogo e data Firma e timbro vers

6 MercurioVoIP Codice Agente Nome Agente Data modulo Il VoIP garantito di Project++ Il presente contratto deve essere compilato in tutte le sue parti, siglato su ogni pagina ed inviato, via fax (tutte le pagine), completo della copia del documento di identità al numero IMPORTANTE: ENTRO 7 giorni DOVRA PERVENIRE LA COPIA DELLA DOCUMENTAZIONE IN ORIGINALE al seguente indirizzo: Project++ s.r.l. Via Mastelloni, Foggia (FG) DATI CLIENTE Nome e Cognome/ Ragione Sociale: Legale Rappresentante Doc. riconoscimento N Scadenza Rilasciato Indirizzo Domicilio/Sede Legale: N CAP Località Provincia Telefono Fax Mobile (obbligatoria) P. Iva Codice Fiscale Persona da contattare: (obbligatoria) R.I.D. AUTORIZZAZIONE PERMANENTE DI ADDEBITO IN C/C Pagamento servizi di telecomunicazione Project++ AZIENDA CREDITRICE: Project++ Srl - Via Mastelloni, Foggia BANCA DEL DEBITORE: Paese Cin eur Cin ABI CAB Numero Conto 6 A Cod. Azienda SIA (*) Cod. assegnato dall Azienda Creditrice al debitore DATI SOTTOSCRITTORE DEL MODULO Nome e Cognome Indirizzo Località Codice Fiscale DATI INTESTATARIO DEL CONTO (da compilare solo se diverso dal sottoscrittore) Nome e Cognome Indirizzo Località Codice Fiscale/P. IVA (Facoltativa) ADESIONE Il sottoscrittore autorizza la Banca a margine ad addebitare sul c/c indicato, nella data di scadenza dell obbligazione o data prorogata d iniziativa del creditore (ferma restando la valuta originaria concordata), tutti gli ordini di incasso elettronici inviati dall Azienda e contrassegnati con le coordinate dell Azienda creditrice su riportate (o aggiornate su iniziativa dell azienda), a condizione che vi siano disponibilità sufficienti e senza necessità per la banca di inviare la relativa contabile di addebito. Il sottoscrittore ha facoltà di opporsi all addebito entro data scadenza o data prorogata dal creditore ovvero 5 gg lavorativi dopo data scadenza o data prorogata dal creditore (Non ammesso nel caso di utenze) Le parti hanno facoltà di recedere in ogni momento dal presente accordo, con un preavviso pari a quello previsto nel contratto di conto corrente per il recesso da quest ultimo rapporto, da farsi mediante comunicazione scritta. Il sottoscrittore prende atto che sono applicate le condizioni già indicate nel contratto di conto corrente in precedenza sottoscritto fra le parti o comunque rese pubbliche presso gli sportelli della banca e tempo per tempo vigenti. Per quanto non espressamente previsto dalle presenti disposizioni, sono applicabili le norme che regolano i conti correnti di corrispondenza e servizi connessi a suo tempo sottoscritte dalle parti, che formano parte integrante del presente contratto. Luogo e data Timbro e Firma del sottoscrittore vers

7 MERCURIOVOCE REVOLUTION Semplice ma geniale! Servizio Clienti Sede legale: Pietramontecorvino FG Sede operativa: via Mastelloni 18, Foggia FG Cod. Fiscale e P. Iva: Servizio Clienti: Contatti: tel fax Project++ srl Sede legale: Pietramontecorvino FG. vers Sede Operativa: via Mastelloni 18, Foggia FG P. Iva

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO TELEFONICO DI BASE Articolo 1 Oggetto 1. Le presenti condizioni generali disciplinano la fornitura del servizio di telefonia di base (di seguito

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVO AI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI WIND Art. 1 Oggetto del contratto e definizione ART. 1.1 Condizioni Generali WIND Telecomunicazioni

Dettagli

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014

Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 Carta del Cliente dei Servizi mobili e fissi di Vodafone Omnitel B.V. Gennaio, 2014 INTRODUZIONE Vodafone Omnitel B.V. adotta la presente Carta dei Servizi in attuazione delle direttive e delle delibere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N.

FOGLIO INFORMATIVO N. 38/006 Relativo a: Operazioni di pagamento non rientranti in un contratto quadro ai sensi del D.LGS. N. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002 CONDIZIONI DI CONTRATTO INFOSTRADA PER LE AZIENDE 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, sede operativa in Milano, via Lorenteggio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base

Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Condizioni Generali di Abbonamento al Servizio Telefonico di Base Articolo 1 - Oggetto Le presenti Condizioni Generali (di seguito Contratto ) definiscono modalità e termini secondo cui Telecom Italia

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014 RISOLUZIONE N. 20/E Direzione Centrale Normativa Roma, 14 febbraio 2014 OGGETTO: Tassazione applicabile agli atti di risoluzione per mutuo consenso di un precedente atto di donazione articolo 28 del DPR

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI

REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI REGOLAMENTO RIGUARDANTE LA PORTABILITA DEI NUMERI PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONI MOBILI E PERSONALI Articolo 1 (Definizioni)... 2 Articolo 2 (Disposizioni Generali)... 3 Articolo 3 (Soluzioni tecniche

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in., alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (CANALE CONCERTATO) Tra i signori, nato a, il, residente in, alla Via, C.F. (di seguito locatore) (assistito da in persona di ), e, nato a, il, residente in, alla

Dettagli

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA

DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA DELIBERA N. 326/10/CONS MISURE DI TUTELA DEGLI UTENTI DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE MOBILI E PERSONALI L AUTORITA NELLA sua riunione di Consiglio del 1 luglio 2010; VISTA la legge 31 luglio 1997, n. 249,

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli