Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica, sala operatoria e nel Training center

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica, sala operatoria e nel Training center"

Transcript

1 6 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2014/2015 Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta SOD di Broncologia Diagnostico Interventistica Dipartimento ad Attività integrata Cardiotoracovascolare Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica, sala operatoria e nel Training center Training center Aula didattica multimediale collegata live con la sala di broncoscopia Sala training con manichini Video microscopi per ROSE e BAL Simulatore di realtà virtuale Sala studio multimediale con biblioteca e wi-fi Nuovo modulo di Broncoscopia in anestesia e rianimazione Coordinatore: Prof. A.R. De Gaudio Direttore SOD Anestesia e Terapia intensiva AOU Careggi Modulo di Broncoscopia pediatrica Coordinatori: Dott. L. Mirabile Dott.ssa P. Serio U.O. di Anestesia e rianimazione Azienda Ospedaliera Meyer Comitato scientifico Lorenzo Corbetta, Firenze Raffaele De Gaudio, Firenze Stefano Gasparini, Ancona Carlo Mereu, Pietra Ligure Marco Patelli, Bologna Massimo Pistolesi, Firenze Luca Voltolini, Firenze

2 Il Master ha il patrocinio: AIPO Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri SIMER Società Italiana di Medicina Respiratoria

3 Presentazione del 6 Master in Pneumologia Interventistica L Endoscopia Toracica ha avuto negli ultimi anni un rapido sviluppo grazie alla disponibilità di nuovi e più accurati strumenti per l ispezione dell albero bronchiale e allo sviluppo di numerose nuove procedure interventistiche per la diagnosi e il trattamento delle lesioni bronco-polmonari. Per tale motivo, è stato adottato a livello internazionale il termine di Pneumologia Interventistica per definirne il ruolo strategico nella Pneumologia moderna per la diagnosi ed il trattamento di malattie neoplastiche dei bronchi, del polmone e della pleura, malattie interstiziali polmonari, patologia infettiva e stenosi tracheobronchiali, e il carattere interventistico di procedure come la biopsia bronchiale e transbronchiale, l agoaspirazione transbronchiale (TBNA), la disostruzione tracheobronchiale laser assistita, il posizionamento di protesi e la gestione delle vie aeree artificiali. In questo nuovo scenario diventa sempre più importante per lo specialista pneumologo acquisire competenze teorico-pratiche in Pneumologia Interventistica attraverso un insegnamento post-universitario mirato e di lunga durata che parta dalle basi fisiopatologiche delle malattie respiratorie per arrivare all acquisizione delle principali manualità proprie della disciplina. Il Master ha pertanto l obiettivo di formare uno pneumologo polivalente con competenze professionali in broncoscopia diagnostica e operativa, toracoscopia, gestione delle vie aeree artificiali attraverso il contributo sinergico di docenti Universitari e Ospedalieri. Il 6 Master di Pneumologia Interventistica fa seguito alla positiva esperienza delle 5 edizioni precedenti che hanno visto la partecipazione di numerosi specialisti provenienti da tutto il territorio nazionale. Dal 2010 hanno conseguito il Master in Pneumologia interventistica 80 Medici che in molti casi hanno messo a frutto le nuove competenze ed il titolo accademico. Sulla base dell esperienza acquisita e di esperienze internazionali, abbiamo ritenuto utile suddividere il programma in due parti: la prima parte del master sarà dedicata all insegnamento teorico-pratico delle procedure endoscopiche mentre la seconda parte sarà dedicata all analisi dei processi e dei percorsi diagnostico-terapeutici che prevedono l esecuzione delle procedure endoscopiche. Verranno proposte, pertanto le soluzioni più appropriate ai problemi che vengono posti al pneumologo interventista con il contributo di altre specialità come Chirurgia Toracica, ORL, Radiologia, Anestesia e Rianimazione, Medicina Interna, Oncologia. L insegnamento, affidato ad esperti dell ateneo fiorentino e dei principali Centri italiani di Pneumologia Interventistica, è diretto principalmente a medici Specialisti in Malattie dell Apparato Respiratorio e ad altri Specialisti che hanno interesse ad acquisire professionalità in questo settore. Il Master si avvale di metodologie didattiche tradizionali di tipo frontale e seminariale e di metodologie innovative che prevedono l uso di manichini in collaborazione con Storz, simulatori di realtà virtuale in collaborazione con Simbionix, collegamenti in real time con le sale endoscopiche, sessioni di e-learning, videoconferenze e stage in diversi Centri del territorio Nazionale. 3

4 Da quest anno il Master si adeguerà agli standard Internazionali ed in particolari a quelli dell Association of International Pulmonology Program Directors (AIPPD) per la standardizzazione delle Interventional Pulmonology fellowship sulla base delle raccomandazioni dell Ente Americano per la certificazione delle competenze professionali (ACGME). La valutazione delle competenze si basa, oltre che sulla frequenza delle lezioni, anche sul numero di procedure registrate su apposito log-book online, superamento di un MCQ (Multiple Choice Questionnaire), sulla preparazione di 1 elaborato (review e/o studio sperimentale), sul superamento di questionari validati sulle competenze pratiche (B-STAT, EBUS-STAT). 4

5 Obiettivi formativi Definiti secondo le indicazioni dell Accreditation Council for Graduate Medical Education (ACGME) e dell Association of International Pulmonology Program Directors (AIPPD): Conseguire conoscenze teoriche e pratiche nei seguenti argomenti: Anatomia e istologia toraco-polmonare e anatomia patologica delle principali patologie toraco-polmonari. Anatomia radiologica e chirurgica toraco-polmonare. Broncoscopia diagnostica: aspetti generali e tecniche di prelievo endoscopico: biopsie bronchiali, trans-bronchiali, TBNA, ROSE, BAL, brushing. Broncoscopia operativa: broncoscopia rigida, laser, stent, cannule tracheali. Corpi estranei Nuove tecnologie: EBUS, EUS, Navigatore polmonare elettromagnetico. Biopsie polmonari transtoraciche Broncoscopia pediatrica (modulo singolo e integrato). Ecografia toracica, posizionamento e gestione drenaggi Toracoscopia nel versamento pleurico, pneumotorace e mesotelioma: metodica e complicanze. Accreditamento professionale, di struttura e aspetti medico-legali in pneumologia interventistica. Training e Informatizzazione delle strutture di pneumologia interventistica. Broncoscopia in anestesia e rianimazione e in terapia intensiva respiratoria - situazioni critiche: (Modulo singolo ed integrato) l intubazione difficile, la disostruzione bronchiale nel paziente critico, la gestione delle cannule tracheali, VAP, tracheotomia percutanea, anestesia in pneumologia interventistica (modalità, farmacologia, trattamento delle complicanze) Broncoscopia in chirurgia toracica (valutazione preoperatoria, diagnosi e trattamento delle complicanze operatorie), LVRS, Trapianto polmonare, laringotracheoplastica, fistole Protocolli diagnostico-terapeutici in pneumologia interventistica: Diagnosi e stadiazione del tumore del polmone e del nodulo polmonare periferico. Emottisi, infezioni polmonari, interstiziopatie polmonari Approccio broncoscopio e chirurgico alle lesioni e stenosi tracheobronchiali. Trattamento endoscopico di BPCO e asma Patologie della pleura 5

6 Schema del Programma didattico 9 Moduli di 2 giorni+ 1 opzionale*, da Febbraio a Luglio 2015, corredati da sessioni pratiche su manichini (in collaborazione con Storz), su simulatore (in collaborazione con Simbionix-Lorenzatto) e in vivo. 2 Corsi teorico-pratici di 1 giorno presso Centri di eccellenza. Stage individuali di 3 settimane (75 ore) presso Centri di Pneumologia Interventistica italiani convenzionati con l Ateneo Fiorentino. Videoconferenze attraverso piattaforma accessibile gratuitamente anche dal proprio studio o domicilio. Corso e-learning per un totale di circa 50 ore LogBook online per la registrazione e certificazione delle procedure eseguite Video streaming tra sala endoscopica e aula didattica; attività pratica in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) a rotazione. *La frequenza del mercoledì riguarda l attività pratica OPERATIVA opzionale, ma fortemente raccomandata, che esonera da una settimana di stage. CENTRI CONVENZIONATI PER IL TIROCINIO Azienda Unità Sanitaria Locale della Romagna comprendente: Ospedale Maggiore di Bologna, Ospedale di Ravenna, Ospedale di Cesena, Ospedale di Forlì, Ospedale di Rimini Policlinico Sant Orsola-Malpighi, Bologna Ospedale dell Angelo di Mestre - Venezia AOU Ospedali Riuniti di Ancona CENTRI IN VIA DI CONVENZIONAMENTO PER IL TIROCINIO Ospedale San Camillo Forlanini di Roma Spedali Civili Riuniti di Brescia Ospedale Cardarelli di Napoli Ospedale San Martino di Genova Stage di 3 settimane nella seconda parte dell anno presso un centro pneumologico italiano, oppure di 2 settimane frequentando la S.O.D. di Broncologia Diagnostico Interventistica AOU Careggi i mercoledì del Master. La scelta della sede dello stage deve essere comunicata entro il 30 maggio Lo stage dovrà terminare il 14 Novembre

7 PROGRAMMA 2015 Programma soggetto a variazioni legate alla disponibilità dei docenti. Si consiglia la visione delle lezioni videoregistrate relative agli argomenti della sessione disponibili nella pagina riservata del sito I SESSIONE Presentazione e anatomia toracica Lunedì 2 Marzo AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Saluto delle autorità ai partecipanti Dott.ssa Maria Teresa Mechi Direttrice Sanitaria AOU Careggi Prof. Gian Franco Gensini Direttore DAI Cardiotoracovascolare Prof. Massimo Pistolesi Direttore ADO Toracica Presentazione del Master: organizzazione e strumenti per la didattica L. Corbetta I. Bellesi Training in Pneumologia Interventistica L. Corbetta Dalla Broncoscopia alla Pneumologia Interventistica M. Patelli Test di valutazione teorica iniziale (aula informatica CUBO) TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) Anatomia Toracica F. Paternostro Anatomia e semeiotica broncoscopica Anatomia radiologica del polmone e del mediastino Anatomia chirurgica C. Mereu M. Bartolucci, C. Moroni A. Gonfiotti 7

8 Martedì 3 Marzo SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Manutenzione e sterilizzazione degli strumenti Esame iniziale di valutazione pratica su manichini (BSTAT) Coordinamento Training Center: P. Candoli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi L. Pandolfi, V. Barni, S. Vannucchi P. Candoli, A. Tofani, M. Borriello Esercitazione sulla lettura della TAC del torace A. Bindi, E. Cavigli E. Elia Seminario n. 1: Il lavoro di gruppo nella formazione in pneumologia interventistica Mercoledì 4 Marzo (Obbligatorio) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda (max 4) Video streaming con TC Coordinamento Training Center: L. Corbetta Tutor Sala endoscopica/operatoria: S. Orsi L. Corbetta, A. Tofani Pausa pranzo Esame iniziale di valutazione pratica su manichini (BSTAT) Seminario 2: Progetto sperimentale su Standard Professionale del Pneumologo Interventista e relativo Schema di Qualifica Linee guida antiaggreganti / anticoagulanti in Pneumologia Interventistica Moderatori: L. Corbetta, A.R. De Gaudio Presentazione: D. Gabellini, E. Elia, A. C. Comel 8

9 II SESSIONE Broncoscopia diagnostica: aspetti generali e tecniche di prelievo endoscopico Lunedì 9 Marzo AULA 10 NIC - FIRENZE Coordinamento L. Corbetta Tecniche di prelievo: biopsie e TBB M. Majori TBNA, EBUS/TBNA: indicazioni e problematiche R. Trisolini anestesiologiche Lettura critica dei lavori scientifici e proposte review hot topics per le tesine R. Trisolini, L. Corbetta BAL in terapia intensiva S. Romagnoli BAL tecnologie per l analisi di laboratorio R. Caporale BAL e ROSE tecniche di prelievo G. Marcianò ROSE: presentazione e simulazione su videomicroscopi (a cura Di Maf Project) TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) 9

10 Martedì 10 Marzo SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Esercitazioni pratiche su manichino Tutor: S. Scarlata Coordinamento Training Center: L. Lazzari Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Broncoscopia diagnostica: aspetti generali (strumenti e personale) Technological Corner: Simulazione su videomicroscopi (a cura Di Maf Project) e dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Seminario n. 3: Apprendimento attivo in pneumologia interventistica L. Lazzari C. Maddau Moderatori: E. Elia, L. Corbetta Mercoledì 11 Marzo (facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche con Tutor (max 4) Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda Video streaming con TC L. Corbetta/S. Orsi 10

11 III SESSIONE Nuove tecnologie: EBUS, EUS, Navigatore polmonare elettromagnetico nel tumore del polmone Lunedì 23 Marzo AULA 218, 2 PIANO PLESSO DIDATTICO MORGAGNI VIALE MORGAGNI FIRENZE Coordinamento L. Corbetta Linee guida per lo staging del tumore del polmone L. Corbetta Mediastinoscopia medica EBUS-EUS/TBNA: gli strumenti e la P. Candoli procedura Strategie di prelievo con EBUS/EUS nello staging polmonare e L. Ceron nel nodulo Navigatore polmonare elettromagnetico L. Corbetta AULA 218, 2 PIANO PLESSO DIDATTICO MORGAGNI VIALE MORGAGNI FIRENZE Seminario n. 4: Protocolli operativi in Pneumologia Interventistica: Tumore del polmone 1 Sessione Tumore del polmone: Diagnosi endoscopica e nuovi trattamenti (in collaborazione con il GOM) Moderatori: F. Di Costanzo, C. Santomaggio I numeri del GOM A. Lopes Pegna Patologia e indagini molecolari: lo stato dell arte M. Rotellini Diagnosi accurata per un trattamento personalizzato: un E. Mini aggiornamento Strategie broncoscopiche per un corretto prelievo L. Corbetta 2 Sessione Tumore del polmone: Stadiazione Moderatori: L. Politi, M. Patelli Ruolo della PET L. Vaggelli Ruolo dello Staging endoscopico L. Ceron Ruolo dello Staging chirurgico D. Ugolini Discussione e conclusioni K. Ferrari - S. Orsi TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) 11

12 Martedì 24 Marzo SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Coordinamento Training Center: L. Michieletto Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Esercitazioni pratiche su manichino Tutor: M. Grazzini Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende AULA 9 NIC FIRENZE Seminario n. 5: Protocolli operativi in Pneumologia Interventistica: Nodulo polmonare periferico Moderatori: K. Ferrari, M. Patelli Linee Guida per la gestione dei noduli polmonari solidi e M. Pistolesi subsolidi TC/FNA nel nodulo polmonare M. Falchini Biopsia polmonare endoscopica nel nodulo polmonare S. Gasparini Strategie chirurgiche L. Voltolini Radioterapia nel nodulo polmonare periferico V. Scotti Navigazione polmonare per la diagnosi ed il trattamento L. Corbetta Discussione S. Orsi Mercoledì 25 Marzo (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche (max 4) Video streaming con TC L. Corbetta, S. Orsi 12

13 IV SESSIONE Broncoscopia operativa: broncoscopia rigida, laser, stent, cannule tracheali Lunedì 13 Aprile AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Coordinamento L. Corbetta La broncoscopia rigida Laser, laserterapia e altre procedure P. Foccoli operative Stent L. Corbetta Lesioni e fistole bronco-pleuriche e broncoesofagee: trattamento endoscopico e trattamento chirurgico G. Galluccio, L. Voltolini AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Seminario n. 6: Broncoscopia operativa nelle stenosi e nelle fistole tracheobronchiali Chairman: P. Pretelli, F. Di Costanzo Saluto ai Partecipanti L. Corbetta Tracheostomia e complicanze M. Micaglio Trattamento delle stenosi alte M. Squadrelli Trattamento endoscopico delle stenosi neoplastiche benigne, M. Patelli dei carcinoidi e delle stenosi tracheali cicatriziali Trattamento chirurgico delle stenosi cicatriziali post L. Voltolini intubazione e post trapianto Trattamento palliativo delle stenosi maligne L. Corbetta Problematiche Anestesiologiche P. Pretelli Discussione e conclusioni S. Orsi TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) 13

14 Martedì 14 Aprile Broncoscopia pediatrica (modulo singolo e integrato) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Coordinamento Training Center: M. Patelli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Gestione delle vie aeree nel paziente obeso V. Pavoni M. Carron Esercitazioni pratiche su manichino Tutor: S. Paiano Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Organizzazione di un centro di endoscopia respiratoria pediatrica: ambienti, strumentazione, personale coinvolto. Dal ricovero alla dimissione Patologia delle alte e basse vie aeree e loro trattamento endoscopico Mercoledì 15 Aprile (Facoltativo) P. Serio L. Mirabile SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda L. Corbetta, S. Orsi Da Martedì 14 Aprile a Venerdì 17 Aprile TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI (OPZIONALE PER I PARTECIPANTI AL MASTER-OBBLIGATORIO PER I PARTECIPANTI AL MODULO DI BRONCOSCOPIA PEDIATRICA) Coordinamento MODULO DI BRONCOSCOPIA PEDIATRICA L. Mirabile, P. Serio 14

15 Mercoledì 15 Aprile AULA DA DEFINIRE Anatomia endoscopica e cenni di embriologia delle vie aeree E. Lombardi Inquadramento pneumologico delle ostruzioni respiratorie: E. Lombardi valutazione clinica e strumentale Supporto della endoscopia respiratoria nella diagnostica delle F. Midulla malattie respiratorie Strumentazione endoscopica pediatrica S. Avenali Anestesia in endoscopia respiratoria P. Serio L endoscopia in terapia intensiva pediatrica: utilità e limiti S. Avenali Gestione del paziente con inalazione di corpo estraneo: P. Serio algoritmo di gestione Utilizzo dell endoscopia nella gestione delle vie aeree difficili pediatriche P. Serio Giovedì 16 Aprile AULA DA DEFINIRE Tracheomalacia primitiva e secondaria P. Serio Le fistole tracheoesofagee congenite e recidive: trattamento S. Avenali endoscopico Il cleft LT : trattamento chirurgico open neck e non open P. Serio Stents tracheobronchiali: indicazione e tecnica P. Serio Ruolo dell imaging nella patologia congenita delle vie aeree M. Di Maurizio Problematiche intensivologiche post procedurali M. Pennica Gestione delle cannule tracheali delle valvole fonatorie e della cannula di Montgomery M. Calamandrei Venerdì 17 Aprile AULA DA DEFINIRE Fisiologia della deglutizione, turbe del meccanismo della A. Barbanotti deglutizione e riabilitazione della deglutizione La valutazione radiologica delle turbe della deglutizione e del R. Schiavone RGE Quadri endoscopici di sospetto RGE L. Mirabile 15

16 V SESSIONE Patologie della pleura Ecografia toracica, posizionamento e gestione drenaggi. Toracoscopia nel versamento pleurico, pneumotorace e mesotelioma: metodica e complicanze. Lunedì 27 Aprile TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Coordinamento M. Patelli Tecnica e indicazioni ecografia toracica M. Zanobetti Toracoscopia: basi teoriche G. Marchetti Diagnosi e trattamento toracoscopico del versamento pleurico G. Marchetti Toracoscopia chirurgica F. Montinaro TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) Prove Pratiche: Toracoscopia Drenaggi toracici Ecografia toracica G. Menconi, D. Ugolini M. Zanobetti A. Zanforlin 16

17 Martedì 28 Aprile SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Coordinamento Training Center: R. Trisolini Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Esercitazioni pratiche su manichino M. Grazzini Technological Corner: Prove pratiche con valvole TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Videoconferenza n. 1 con Palermo e Ancona - Trattamento Endoscopico dell enfisema (TEE) e dell asma: un aggiornamento Chairmen: M. Pistolesi - L. Corbetta Tecniche di TEE a confronto: valvole e coils L. Corbetta, G. Failla Enfisema eterogeneo e valutazione scissure con TAC C. Moroni La selezione clinico-fisiopatologica dei pazienti da sottoporre a M. Pistolesi terapia broncoscopica La TC nella valutazione del fenotipo G. Camiciottoli Risultati e limiti della terapia broncoscopica dell enfisema L. Zuccatosta Altre applicazioni dei dispositivi endobronchiali: fistole, bolle, A. Tofani TB Termoplastica nell asma N. Facciolongo Discussione Mercoledì 29 Aprile (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa EBUS in anestesia /sedazione profonda L. Corbetta, S. Orsi 17

18 VI SESSIONE ALTA FORMAZIONE IN PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA: STRUMENTI DI FORMAZIONE E VALUTAZIONE AVANZATA Lunedì 4 Maggio LABORATORIO CONGIUNTO DI SIMULAZIONE AVANZATA VIA CESALPINO 5- FIRENZE Coordinamento L. Corbetta M. Patelli Proposte Titoli Tesine e Review Simulazione in Pneumologia Interventistica e Presentazione Simulatore Simbionix (fornito da M.G. Lorenzatto) ed Express Valutazione EBUS-STAT ed esercitazioni su Simulatore Simbionix (fornito da M.G. Lorenzatto) Esercitazioni pratiche su manichino TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) L. Corbetta - A. Lorenzatto Tutor: M. Patelli, M. Romagnoli, L. Corbetta, P. Candoli, A. Tofani, A. Zanforlin Conferenza n. 1: La simulazione in Pneumologia Interventistica Esercitazioni su Simulatore Simbionix (fornito da M.G. Lorenzatto) Tutor: M. Patelli, M. Romagnoli, L. Corbetta, P. Candoli, A. Tofani, A. Zanforlin 18

19 Martedì 5 Maggio Simulator & Ebus Day Con Simulatori Simbionix ed Express TRAINING CENTER PAD. 50/B FIRENZE Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Esercitazioni pratiche su manichino F. Savoia Esercitazioni su Simulatore Simbionix (fornito da M.G. Lorenzatto) ed EBUS ecografia toracica Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Mercoledì 6 Maggio (Facoltativo) TRAINING CENTER PAD. 50/B FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Coordinamento Training Center: M. Patelli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi P. Candoli A. Tofani- M. Romagnoli Broncoscopia operativa EBUS in anestesia /sedazione profonda Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Esercitazioni su Simulatore Simbionix (fornito da M.G. Lorenzatto) Simulazione su manichini e polmone di maiale Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende L. Corbetta, S. Orsi P. Candoli A. Tofani- M. Romagnoli P. Vivoli 19

20 VII SESSIONE Broncoscopia in anestesia e rianimazione e in terapia intensiva respiratoria (Modulo singolo ed integrato) L intubazione difficile, la disostruzione bronchiale nel paziente critico, la gestione delle cannule tracheali, VAP, tracheotomia percutanea, anestesia in pneumologia interventistica (modalità, farmacologia, trattamento delle complicanze) Lunedì 25 Maggio TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Conferenza n. 2: Broncoscopia in anestesia e rianimazione e in terapia intensiva respiratoria tracheostomia e gestione cannule Coordinamento L. Corbetta, M. Patelli Presentazione R. De Gaudio Ruolo della broncoscopia in Terapia intensiva ed Intubazione F. Petrini difficile: teoria e pratica Presidi extraglottici M. Micaglio Prove pratiche e Technological corner con partecipazione di Ambu: maschere laringee e broncoscopi disposable M. Micaglio, F. Petrini TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) ECMO nell insufficienza respiratoria grave e possibili applicazioni alla pneumologia interventistica A. Franci A. Peris Videoconferenza n. 2 con Torino, Brescia, Mestre Chairmen P. Fontanari, A.R. De Gaudio, L. Corbetta Sedazione in broncoscopia flessibile (ED EBUS) Ventilazione a pressione negativa Sedazione in pediatria Survey sedazione in broncoscopia flessibile e rigida (interventi della durata di 10 minuti) Discussione L. Terrosi F. Pè P. Serio P. Solidoro, F. Pè, L. Ceron 20

21 Martedì 26 Maggio SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE /TRAINING CENTER PAD. 50B Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Esercitazioni pratiche su manichino F. Savoia Coordinamento training center: L. Michieletto Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi TRAINING CENTER PAD. 50B - FIRENZE Conferenza n. 3: Gestione broncoscopica del paziente tracheostomizzato Prove pratiche: 1) Gestione Tubi endotracheali A. Bechi/ P. Pretelli 2) La tracheostomia percutanea C. Chelazzi, P. Vivoli Gestione delle cannule tracheostomiche A. Ribechini Gestione del paziente tracheostomizzato e ventilato a domicilio P. Vivoli Mercoledì 27 Maggio (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia /sedazione profonda L. Corbetta, S. Orsi 21

22 VIII SESSIONE Urgenze in Pneumologia Interventistica: corpi estranei, emottisi Lunedì 8 Giugno AULA 9 NIC - FIRENZE Conferenza n. 4: Protocolli diagnostico-terapeutici in pneumologia interventistica: Urgenze in Pneumologia Interventistica Moderatore M. Patelli La responsabilità del Pneumologo Interventista e dell anestesista A. Bonelli Urgenze in Broncoscopia M. Patelli Inquadramento emottisi e ruolo endoscopia Emottisi: ruolo dell'embolizzazione Gestione pratica TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) M. Salio M. Acquafresca E. Barisione Rimozione corpi estranei A. Casalini Posizionamento della Sala di endoscopia toracica nelle strutture S. Calabro ospedaliere Rischio clinico G. Toccafondi Discussione 22

23 Martedì 9 Giugno SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Coordinamento Training Center: M. Patelli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Esercitazioni pratiche su manichino Tutor: S. Scarlata, F. Savoia Criobiopsie G. Casoni, V. Poletti Ruolo della Pneumologia Interventistica dopo Balduzzi M. Del Vecchio Presentazione tesine Technological corner Dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Mercoledì 10 Giugno (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia generale/sedazione profonda L. Corbetta, S. Orsi 23

24 IX SESSIONE Infezioni polmonari, interstiziopatie polmonari Lunedì 29 Giugno AULA MAGNA EX PRESIDENZA - FIRENZE Microbiologia delle infezioni respiratorie G. M. Rossolini Infezioni polmonari opportunistiche R. Fanci Infezioni polmonari specifiche P. G. Rogasi Sarcoidosi e granulomatosi R. Trisolini TC/FNA opzionale ogni lunedì pomeriggio (M. Falchini) AULA MAGNA EX PRESIDENZA - FIRENZE 1' sessione: Chairman P. Rottoli Conferenza n. 5: Interstiziopatie Inquadramento delle interstiziopatie e nuovi farmaci A. Pesci Correlazione patologico-radiologica delle interstiziopatie A. Cavazza, N. Sverzellati 2' sessione: - Chairmen S. Nutini, L. Corbetta GIM (Gruppo Interstiziopatie Multidisciplinare), A. Pesci, S. Nutini, A. Cavazza, C. Moroni, A. Bindi, E. Rosi, N. Sverzellati 24

25 Martedì 30 Giugno SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Esercitazioni pratiche su manichino S. Paiano Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Coordinamento training Center: P. Candoli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi Strategie aziendali di acquisizione strumentale A. Belardinelli Valutazione intermedia e programmazione stage L. Corbetta S. Paiano A. Tofani M. Borriello Mercoledì 1 Luglio SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE Coordinamento Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche L. Corbetta 25

26 SETTEMBRE - OTTOBRE 2015 Giornate Master presso Centri Convenzionati: Ospedale San Camillo Forlanini di Roma, U.O.C. Pneumologia e infettivologia respiratoria Ospedale dell Angelo di Mestre, U.O.C. di Pneumologia SESSIONE DI ESAMI e VALUTAZIONI FINALI NOVEMBRE 2015 Lunedì 9 Novembre AULA INFORMATICA DEL CUBO - FIRENZE Test finale di valutazione pratica su manichino Test finale a risposta multipla (MCQ) DICEMBRE 2015 Lunedì 14 Dicembre AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Presentazione delle tesi finali 26

27 Modulo Broncoscopia pediatrica Prove pratiche in Sala operatoria: da concordare fra discenti e centro I SESSIONE Presentazione e anatomia toracica Lunedì 2 Marzo AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Saluto delle autorità ai partecipanti Dott.ssa Maria Teresa Mechi Direttrice Sanitaria AOU Careggi Prof. Gian Franco Gensini Direttore DAI Cardiotoracovascolare Prof. Massimo Pistolesi Direttore ADO Toracica Presentazione del Master: organizzazione e strumenti per la didattica L. Corbetta I. Bellesi Training in Pneumologia Interventistica L. Corbetta Dalla Broncoscopia alla Pneumologia Interventistica M. Patelli Test di valutazione teorica iniziale (aula informatica CUBO) Anatomia Toracica F. Paternostro Anatomia e semeiotica broncoscopica Anatomia radiologica del polmone e del mediastino Anatomia chirurgica Martedì 3 Marzo C. Mereu M.Bartolucci, C. Moroni A. Gonfiotti SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Coordinamemto Training Center: P. Candoli Manutenzione e sterilizzazione degli strumenti Esami iniziali ed esercitazioni pratiche su manichini P. Serio Seminario n. 1: Il lavoro di gruppo nella formazione in pneumologia interventistica 27 Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi L. Pandolfi, V. Barni, S. Vannucchi Moderatori: E. Elia

28 Mercoledì 4 Marzo (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda (max 4) Video streaming con TC Coordinamento Training Center: L. Corbetta Tutor sala endoscopica/operatoria: S. Orsi Pausa pranzo Esame iniziale di valutazione pratica su manichini (BSTAT) Seminario 2: Progetto sperimentale su Standard Professionale del Pneumologo Interventista e relativo Schema di Qualifica Linee guida antiaggreganti / anticoagulanti in Pneumologia Interventistica L. Corbetta, A. Tofani Moderatori: L. Corbetta, A.R. De Gaudio Presentazione: D.Gabellini, E. Elia A. C. Comel 28

29 II SESSIONE Broncoscopia diagnostica: aspetti generali e tecniche di prelievo endoscopico Lunedì 9 Marzo AULA 10 NIC - FIRENZE Coordinamento L. Corbetta Tecniche di prelievo: biopsie e TBB M. Majori TBNA, EBUS/TBNA: indicazioni e problematiche R. Trisolini anestesiologiche Lettura critica dei lavori scientifici e proposte review hot topics per le tesine R. Trisolini, L.Corbetta BAL in terapia intensiva S. Romagnoli BAL tecnologie per l analisi di laboratorio R. Caporale BAL e ROSE tecniche di prelievo ROSE: presentazione e simulazione su videomicroscopi (a cura - di Maf Project) G. Marcianò Martedì 10 Marzo SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Esercitazioni pratiche su manichino Tutor: S. Scarlata Broncoscopia diagnostica: aspetti generali (strumenti e L. Lazzari personale) Esercitazioni pratiche P. Serio Coordinamento Training Center: L. Lazzari Tutor Sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi 29

30 III SESSIONE Martedì 14 Aprile TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Organizzazione di un centro di endoscopia respiratoria pediatrica: ambienti, strumentazione, personale coinvolto. Dal ricovero alla dimissione Patologia delle alte e basse vie aeree e loro trattamento endoscopico P. Serio L. Mirabile Mercoledì 15 Aprile AULA DA DEFINIRE Anatomia endoscopica e cenni di embriologia delle vie aeree E. Lombardi Inquadramento pneumologico delle ostruzioni respiratorie: E. Lombardi valutazione clinica e strumentale Supporto della endoscopia respiratoria nella diagnostica delle F. Midulla malattie respiratorie Strumentazione endoscopica pediatrica S. Avenali Anestesia in endoscopia respiratoria P. Serio L endoscopia in terapia intensiva pediatrica: utilità e limiti S. Avenali Gestione del paziente con inalazione di corpo estraneo: algoritmo di gestione Utilizzo dell endoscopia nella gestione delle vie aeree difficili pediatriche P. Serio P. Serio Giovedì 16 Aprile AULA DA DEFINIRE Tracheomalacia primitiva e secondaria P. Serio Le fistole tracheoesofagee congenite e recidive: trattamento S. Avenali endoscopico Il cleft LT : trattamento chirurgico open neck e non open P. Serio Stents tracheobronchiali: indicazione e tecnica P. Serio Ruolo dell imaging nella patologia congenita delle vie aeree M. Di Maurizio Problematiche intensivologiche post procedurali M. Pennica Gestione delle cannule tracheali delle valvole fonatorie e della cannula di Montgomery M. Calamandrei 30

31 Venerdì 17 Aprile AULA DA DEFINIRE Fisiologia della deglutizione, turbe del meccanismo della A. Barbanotti deglutizione e riabilitazione della deglutizione La valutazione radiologica delle turbe della deglutizione e del R. Schiavone RGE Quadri endoscopici di sospetto RGE L. Mirabile 31

32 SESSIONE DI ESAMI Lunedì 9 Novembre AULA INFORMATICA DEL CUBO - FIRENZE Test finale di valutazione pratica (skill) Test finale a risposta multipla (MCQ) 32

33 Modulo di Broncoscopia in anestesia e rianimazione I SESSIONE Presentazione e anatomia toracica Lunedì 2 Marzo AULA MAGNA EX PRESIDENZA FIRENZE Saluto delle autorità ai partecipanti Dott.ssa Maria Teresa Mechi Direttrice Sanitaria AOU Careggi Prof. Gian Franco Gensini Direttore DAI Cardiotoracovascolare Prof. Massimo Pistolesi Direttore ADO Toracica Presentazione del Master: organizzazione e strumenti per la didattica L. Corbetta I. Bellesi Training in Pneumologia Interventistica L. Corbetta Dalla Broncoscopia alla Pneumologia Interventistica M. Patelli Test di valutazione teorica iniziale (aula informatica CUBO) Anatomia toracica F. Paternostro Anatomia e semeiotica broncoscopica Anatomia radiologica del polmone e del mediastino Anatomia chirurgica Martedì 3 Marzo C. Mereu M.Bartolucci, C. Moroni A. Gonfiotti SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Video streaming con la sala endoscopica (tutti) Esercitazioni pratiche in sala endoscopica in piccoli gruppi (max 4) Manutenzione e sterilizzazione degli strumenti Esame iniziale di valutazione pratica su manichini (BSTAT) 33 Coordinamento Training Center: P. Candoli Tutor sala endoscopica: L. Corbetta, S. Orsi L. Pandolfi, V. Barni, S. Vannucchi P. Candoli, A. Tofani Presentazione delle attività pratiche M. Micaglio, C. Adembri Attività pratiche (da concordare con i responsabili) Tutor: P. Angiolini, C. Chelazzi, A. Di Filippo, M. Linden, S. Romagnoli

34 Mercoledì 4 Marzo (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche Broncoscopia operativa/ebus in anestesia/sedazione profonda (max 4) Coordinamento training Center L. Corbetta Pausa pranzo Video streaming con TC Esame iniziale di valutazione pratica su manichini (BSTAT) Seminario 2: Progetto sperimentale su Standard Professionale del Pneumologo Interventista e relativo Schema di Qualifica Linee guida antiaggreganti / anticoagulanti in Pneumologia Interventistica Tutor sala endoscopica/operatoria: S. Orsi L. Corbetta, A. Tofani Moderatori: L. Corbetta, A. R. De Gaudio (SITI) Presentazione: D.Gabellini, E. Elia A. C. Comel 34

35 II SESSIONE Broncoscopia diagnostica: aspetti generali e tecniche di prelievo endoscopico Lunedì 9 Marzo AULA 10 NIC - FIRENZE Coordinamento L. Corbetta Tecniche di prelievo: biopsie e TBB M. Majori TBNA, EBUS/TBNA, indicazioni e problematiche R. Trisolini anestesiologiche Lettura critica dei lavori scientifici e proposte review R. Trisolini, L. Corbetta BAL in terapia intensiva S. Romagnoli BAL in pneumologia e tecnologie per analisi di laboratorio R. Caporale Martedì 10 Marzo AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Coordinamento M. Micaglio, C. Adembri Attività pratiche da concordare con i responsabili Tutor: P. Angiolini, C. Chelazzi, A. Di Filippo, M. Linden, S. Romagnoli Broncoscopia diagnostica: aspetti generali (strumenti e personale) Prove pratiche su manichino e modelli di simulazione: broncoscopia flessibile e BAL L. Lazzari Tutor: P. Angiolini, C. Chelazzi, A. Di Filippo, M. Linden, S. Romagnoli, P. Vivoli 35

36 Mercoledì 11 Marzo (Facoltativo) SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA DI FIRENZE/SALA OPERATORIA AOUC Attività pratiche generali/ Attività pratiche specifiche con Tutor (max 4) Broncoscopia operativa EBUS in anestesia/sedazione profonda Video streaming con TC L. Corbetta,S. Orsi 36

37 III SESSIONE Broncoscopia operativa: broncoscopia rigida, laser, stent, cannule tracheali. Lunedì 13 aprile Approccio broncoscopico e chirurgico alle lesioni e stenosi tracheobronchiali AULA MAGNA EX PRESIDENZA - FIRENZE Seminario n. 3: Broncoscopia operativa nelle stenosi e nelle fistole tracheobronchiali Chairman: P. Pretelli, F. Di Costanzo Saluto ai Partecipanti L. Corbetta Tracheostomia e complicanze M. Micaglio Trattamento delle stenosi alte M. Squadrelli Trattamento endoscopico delle stenosi neoplastiche benigne, M. Patelli dei carcinoidi e delle stenosi tracheali cicatriziali Trattamento chirurgico delle stenosi cicatriziali post L. Voltolini intubazione e post trapianto Trattamento palliativo delle stenosi maligne L. Corbetta Problematiche Anestesiologiche P. Pretelli Discussione e conclusioni S. Orsi Martedì 14 aprile SOD DI BRONCOLOGIA DIAGNOSTICO-INTERVENTISTICA AOU CAREGGI /TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Gestione delle vie aeree nel paziente obeso V. Pavoni M. Carron Pausa pranzo Technological Corner: dimostrazione pratica di strumenti a cura delle aziende Organizzazione di un centro di endoscopia respiratoria pediatrica: ambienti, strumentazione, personale coinvolto. Dal ricovero alla dimissione Patologia delle alte e basse vie aeree e loro trattamento endoscopico P. Serio L. Mirabile 37

38 Mercoledì 15 aprile (Facoltativo) AULA DA DEFINIRE Anatomia endoscopica e cenni di embriologia delle vie aeree E. Lombardi Inquadramento pneumologico delle ostruzioni respiratorie: E. Lombardi valutazione clinica e strumentale Supporto della endoscopia respiratoria nella diagnostica delle F. Midulla malattie respiratorie Strumentazione endoscopica pediatrica S. Avenali Anestesia in endoscopia respiratoria P. Serio L endoscopia in terapia intensiva pediatrica: utilità e limiti S. Avenali Gestione del paziente con inalazione di corpo estraneo: algoritmo di gestione Utilizzo dell endoscopia nella gestione delle vie aeree difficili pediatriche P. Serio P. Serio 38

39 IV SESSIONE Broncoscopia in anestesia e rianimazione e in terapia intensiva respiratoria - situazioni critiche: (Modulo singolo ed integrato) l intubazione difficile, la disostruzione bronchiale nel paziente critico, la gestione delle cannule tracheali, VAP, tracheotomia percutanea, anestesia in pneumologia interventistica (modalità, farmacologia, trattamento delle complicanze) Lunedì 25 Maggio TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Conferenza n. 2: Broncoscopia in anestesia e rianimazione e in terapia intensiva respiratoria tracheostomia e gestione cannule Coordinamento L. Corbetta, M. Patelli Presentazione e coordinamento A. R. De Gaudio Ruolo della broncoscopia in Terapia intensiva ed Intubazione F. Petrini difficile: teoria e pratica Presidi extraglottici M. Micaglio Prove pratiche e Technological corner con partecipazione di Ambu: maschere laringee e broncoscopi disposable M. Micaglio, F. Petrini Videoconferenza n. 2 con Torino, Brescia, Mestre Chairmen: P. Fontanari, A.R. De Gaudio, L. Corbetta Sedazione in broncoscopia flessibile (ed EBUS) L. Terrosi Ventilazione a pressione negativa F. Pè Sedazione in pediatria P. Serio Survey sedazione in broncoscopia flessibile e rigida (interventi della durata di 10 minuti) Discussione P. Solidoro, F. Pè, L. Ceron 39

40 Martedì 26 maggio Prove pratiche sul paziente obeso V. Pavoni TRAINING CENTER PAD. 50B AOU CAREGGI Conferenza n. 3: Gestione broncoscopica del paziente tracheostomizzato Prove pratiche: 1) Gestione Tubi endotracheali A. Bechi/ P. Pretelli 2) La tracheostomia percutanea C. Chelazzi/P. Vivoli Gestione delle cannule tracheostomiche A. Ribechini Gestione del paziente tracheostomizzato e ventilato a domicilio P. Vivoli 40

41 V SESSIONE Urgenze in Pneumologia Interventistica: corpi estranei, emottisi. Lunedì 8 Giugno AULA 9 NIC - FIRENZE Conferenza n. 4: Protocolli diagnostico-terapeutici in pneumologia interventistica: Urgenze in Pneumologia Interventistica Moderatore: M. Patelli La responsabilità del Pneumologo Interventista e dell anestesista A. Bonelli Urgenze in Broncoscopia M. Patelli Inquadramento emottisi e ruolo endoscopia Emottisi: ruolo dell'embolizzazione M. Salio M. Acquafresca Gestione pratica E. Barisione Rimozione corpi estranei A. Casalini Posizionamento della Sala di endoscopia toracica nelle strutture S. Calabro ospedaliere Rischio clinico G. Toccafondi Discussione 41

42 SESSIONE DI ESAMI Lunedì 9 Novembre AULA INFORMATICA DEL CUBO - FIRENZE Test finale di valutazione pratica (skill) Test finale a risposta multipla (MCQ) 42

43 Faculty Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta SOD di Broncologia Diagnostico Interventistica Dipartimento ad Attività Integrata Cardiotoracovascolare Azienda Ospedaliero-Universitaria di Careggi Comitato Scientifico Lorenzo Corbetta, Firenze Raffaele De Gaudio, Firenze Stefano Gasparini, Ancona Carlo Mereu, Pietra Ligure Marco Patelli, Bologna Massimo Pistolesi, Firenze Luca Voltolini, Firenze Tutor: Broncoscopia L. Corbetta - Direttore S.O.D. di Broncologia Diagnostico Interventistica AOU Careggi, Professore Associato di Malattie dell Apparato Respiratorio Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica dell Università degli Studi di Firenze, Direttore Master di II Livello in Pneumologia Interventistica. S. Orsi - Dirigente Medico di primo livello presso le SOD di Broncologia e Broncologia Diagnostico Interventistica AOU Careggi, Firenze. P. Vivoli - Dirigente Medico presso l Azienda USL 8 Arezzo - PNEUMOLOGIA TERRITORIALE, Master in Pneumologia Interventistica S. Paiano - Specialista in Malattie dell Apparato Respiratorio - Ospedale Sacro Cuore Don Calabria, Negrar (Verona) S. Scarlata (Roma) M. Grazzini (Pistoia) F. Savoia (Treviso) A. Tofani (Firenze), Tutor: Gestione Vie Aeree in anestesia e rianimazione P. Pretelli - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell'aou Careggi, Firenze. L. Terrosi - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell'aou Careggi, Firenze V. Pavoni - Dirigente Medico presso Ospedale S. Maria Nuova - Firenze 43

44 M. Micaglio Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. P. Angiolini - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. C. Adembri - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. C. Chelazzi - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. A. Di Filippo - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. M. Linden - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. S. Romagnoli - Dirigente Medico presso la S.O.D. di Anestesia e Rianimazione dell AOU Careggi, Firenze. Tutor: Rose - Rapide Onsite Evaluation C. Maddau - ISPO Tutor Attività pratiche specifiche (attività da concordare con la segreteria organizzativa del Master) TC/FNA: Agoaspirato Transtoracico TC guidato M. Falchini S.O.D. Radiodiagnostica 2, DAI Diagnostica per immagini dell AOU Careggi, Firenze Imaging M. Bartolucci, C. Moroni - SOD Radiodiagnostica 4, AOU Careggi, Firenze Chirurgia toracica L. Voltolini, D. Ugolini - S.O.D. Chirurgia Toracica, AOU Careggi, Firenze Ecografia Toracica M. Zanobetti S.O.D. OBI (Osservazione Breve Intensiva) 44

45 Segreterie Segreteria Universitaria Master Polo Biomedico N.I.C. (Nuovo Ingresso Careggi) - Didattica Pad. 3 piano I (stanza 124/125) Largo Brambilla, Firenze Tel: Segreteria scientifica ed organizzativa Prof. Lorenzo Corbetta Dott.ssa Irene Bellesi Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Edificio Cubo/ala Nord/stanza 39 Tel Fax Website e collegamenti informatici Lorenzo Picchiotti Consulente informatico progetto LIBRA 45

46 Docenti e Tutor di master e attività integrate M. Acquafresca (Firenze) P. Angiolini (Firenze) F. Allidi (Marsiglia) E. Barisione (Cremona) V. Barni (Firenze) M. Bartolucci (Firenze) A. Bechi (Firenze) A. Belardinelli (Firenze) A. Bindi (Firenze) A. Bonelli (Firenze) M. Borriello (Napoli) S. Calabro (Vicenza) G. Camiciottoli (Firenze) P. Candoli (Ravenna) R. Caporale (Firenze) M. Carron (Padova) A. Casalini (Parma) G. Casoni (Bologna) A. Cavazza (Reggio Emilia) E. Cavigli (Firenze) L. Ceron (Venezia) C. Chelazzi (Firenze) A. C. Comel (Mantova) L. Corbetta (Firenze) A.R. De Gaudio (Firenze) M. Del Vecchio (Firenze) F. Di Costanzo (Firenze) N. Facciolongo (Reggio Emilia) G. Failla (Palermo) M. Falchini (Firenze) R. Fanci (Firenze) A. Franci (Firenze) K. Ferrari (Firenze) P. Foccoli (Brescia) 46 G. Galluccio (Roma) S. Garparini (Ancona) A. Gonfiotti (Firenze) M. Grazzini (Pistoia) L. Lazzari Agli (Rimini) A. Lopes Pegna (Firenze) C. Maddau (Firenze) M. Majori (Firenze) G. Marchetti (Brescia) G. Marcianò (Siena) G. Menconi (Livorno) C. Mereu (Genova) M. Micaglio (Firenze) L. Michieletto (Venezia) E. Mini (Firenze) L. Mirabile (Firenze) F. Montinaro (Firenze) C. Moroni (Firenze) S. Nutini (Firenze) S. Orsi (Firenze) S. Paiano (Verona) L. Pandolfi (Firenze) M. Patelli (Bologna) F. Paternostro (Firenze) V. Pavoni (Firenze) F. Pè (Bologna) A. Peris (Firenze) A. Pesci (Milano) F. Petrini (Firenze) M. Pistolesi (Firenze) V. Poletti (Bologna) L. Politi (Firenze) P. Pretelli (Firenze) A. Ribechini (Firenze) P.G. Rogasi (Firenze) M. Romagnoli (Montpellier) E. Rosi (Firenze) G. M. Rossolini (Firenze)

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica, sala operatoria e nel Training center

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica, sala operatoria e nel Training center 6 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2014/2015 Coordinatore

Dettagli

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica e nel Training center

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica e nel Training center 6 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2014/2015 Coordinatore

Dettagli

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica e nel Training center

Attività didattica svolta in aula, in sala endoscopica e nel Training center 6 Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2014/2015 Coordinatore

Dettagli

ew trends N on interventional pulmonology: update and live session Convegno annuale di pneumologia interventistica

ew trends N on interventional pulmonology: update and live session Convegno annuale di pneumologia interventistica Convegno annuale di pneumologia interventistica Firenze - Villa La Quiete 21 maggio 2010 4 Incontro di aggiornamento Formas di Pneumologia Interventistica ew trends N on interventional pulmonology: update

Dettagli

FORUM di 3 Pneumologia. interventistica. Interventistica. Bologna 7-8 Giugno 2013 Royal Carlton Hotel

FORUM di 3 Pneumologia. interventistica. Interventistica. Bologna 7-8 Giugno 2013 Royal Carlton Hotel FORUM di 3 Pneumologia a interventistica RAZIONALE FACULTY FORUM di a Sergio Baldi, Torino Stefano Gasparini, Ancona L attività interventistica in Pneumologia ha trovato indicazioni e risultati soprattutto

Dettagli

Presentazione Master 3 edizione: Lun. 6 febbraio 2012- ore 09:00 NIC Aula 7 Largo Brambilla 3 Careggi, Firenze

Presentazione Master 3 edizione: Lun. 6 febbraio 2012- ore 09:00 NIC Aula 7 Largo Brambilla 3 Careggi, Firenze Presentazione Master 3 edizione: Lun. 6 febbraio 2012- ore 09:00 NIC Aula 7 Largo Brambilla 3 Careggi, Firenze Il Preside, Prof. G. F. Gensini porgerà il Benvenuto Programma del 06 febbraio 2012 9.00-9.15

Dettagli

Pneumologia Interventistica

Pneumologia Interventistica 4 FORUM di Pneumologia a interventistica 5-6 Giugno 2015 Royal Carlton Hotel RAZIONALE Il termine Pneumologia, oggi adottato da tutte le Società Scientifiche nazionali ed internazionali, comprende tutte

Dettagli

in Pneumologia Interventistica

in Pneumologia Interventistica FIRENZE, 9/11 FEBBRAIO 2017 Hotel Londra - Firenze Boot Camp in Pneumologia Interventistica Corso teorico-pratico di Training avanzato simulazione e valutazione della competence in Pneumologia Interventistica

Dettagli

Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia:

Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia: 7 CORSO ECM PNEUMOTECH Tecnologie applicate alla pneumologia www.pneumotech.it Procedure diagnostico-terapeutiche in Pneumologia: incontri con gli esperti PROGRAMMA PRELIMINARE Merano 26-28 Novembre 2010

Dettagli

Presentazione del 6 Master in Pneumologia Interventistica

Presentazione del 6 Master in Pneumologia Interventistica Presentazione del 6 Master in Pneumologia Interventistica L Endoscopia Toracica ha avuto negli ultimi anni un rapido sviluppo grazie alla disponibilità di nuovi e più accurati strumenti per l ispezione

Dettagli

I Corso di Pneumologia Interventistica 9-12 Maggio 2013. Hotel Del Golfo**** loc. Marciana - Procchio (Isola d Elba)

I Corso di Pneumologia Interventistica 9-12 Maggio 2013. Hotel Del Golfo**** loc. Marciana - Procchio (Isola d Elba) I Corso di Pneumologia Interventistica 9-12 Maggio 2013 Hotel Del Golfo**** loc. Marciana - Procchio (Isola d Elba) Iscrizione al Corso L iscrizione al corso avviene tramite apposita scheda (reperibile

Dettagli

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi 8 Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2016/2017 Coordinatore

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Inserire una fotografia (facoltativo, v. istruzioni) Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Nicola Cosimo Facciolongo Via Martiri di Soweto 1 42100 Reggio Emilia

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Pneumologia

Corso di Alta Formazione in Pneumologia A.O.U. POLICLINICO VITTORIO EMANUELE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA U.O. di Fisiopatologia Respiratoria ed Allergologia Corso di Alta Formazione in Pneumologia Corso di formazione teorico - pratico per

Dettagli

BRONCOSCOPIA IN AREA CRITICA

BRONCOSCOPIA IN AREA CRITICA FACULTY Piero Balbo, Novara Sergio Baldi, Torino Marco Bardessono, Torino Emanuela Barisione, Genova Michela Bezzi, Brescia Caterina Bucca, Torino Pier Aldo Canessa, Sarzana (SP) Gian Luca Casoni, Forlì

Dettagli

Convegno: Corso di Aggiornamento PANCREATITE ACUTA UPDATE NEL MANAGEMENT MEDICO-CHIRURGICO

Convegno: Corso di Aggiornamento PANCREATITE ACUTA UPDATE NEL MANAGEMENT MEDICO-CHIRURGICO Convegno: Corso di Aggiornamento PANCREATITE ACUTA UPDATE NEL MANAGEMENT MEDICO-CHIRURGICO Aula Magna del NIC Ospedale Careggi Firenze, 7 Dicembre 2012 Presidente: Prof. Stefano Milani Professore Ordinario,

Dettagli

Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini

Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini PROGRAMMA PRELIMINARE Mercoledì 16 Settembre Mattina (10.00 13.00) Corso RX torace (solo per i primi 150 radiologi iscritti) Moderatori:

Dettagli

PIETRO DE PASQUALE. Dal 01/06/2003 a tutt oggi. AZIENDA OSPEDALIERA COSENZA Via San Martino Cosenza

PIETRO DE PASQUALE. Dal 01/06/2003 a tutt oggi. AZIENDA OSPEDALIERA COSENZA Via San Martino Cosenza F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIETRO DE PASQUALE Indirizzo VIA ADIGE, 1 87036 RENDE (CS) Telefono 3385086640-0984681766 Fax E-mail pietro.depasquale@tin.it

Dettagli

II INCONTRO SICT D AUTUNNO APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLA CHIRURGIA TORACICA. Cesena / Cervia 27 29 OTTOBRE 2011 PROGRAMMA PRELIMINARE

II INCONTRO SICT D AUTUNNO APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLA CHIRURGIA TORACICA. Cesena / Cervia 27 29 OTTOBRE 2011 PROGRAMMA PRELIMINARE II INCONTRO SICT D AUTUNNO APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALLA CHIRURGIA TORACICA Cesena / Cervia 27 29 OTTOBRE 2011 PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 27 OTTOBRE (Cesena, BIBLIOTECA MALATESTIANA) 16,00 APERTURA

Dettagli

Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010

Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010 CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010 PRESENTAZIONE Le malattie respiratorie costituiscono un emergenza.

Dettagli

BOLOGNA Gennaio 2015

BOLOGNA Gennaio 2015 UNIVERSITA DI FIRENZE Attività integrata Master in Pneumologia Interventistica (Coordinatore: Prof. L. Corbetta) AUSL BOLOGNA Unità Operativa di Pneumologia Interventistica (Direttore: Prof. M. Patelli)

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail fernandadiana@asl8cagliari.it CODICE FISCALE DNIFNN53C53G113U Nazionalità italiana

Dettagli

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE Con il Patrocinio di Conegliano Veneto Comitati RESPONSABILI SCIENTIFICI E DIRETTORI DEL CONVEGNO Dott. Dino Della Giustina Dott. Stefano Nardini U.O. Anatomia Patologica

Dettagli

luciacristodoro@katamail.com

luciacristodoro@katamail.com LUCIA CRISTODORO CU RRI CULUM V I TA E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cellulare Telefono Fax E-mail Nazionalità Luogo e data di nascita Lucia Cristodoro Cardiochirurgia Az Mater Domini,v/le Europa

Dettagli

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia

IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA DEL TUMORE POLMONARE Imperia Imperia 14-16 giugno 2012 Hotel Croce di Malta Imperia 14-16 giugno 2012 IL PERCORSO DELLA GESTIONE CLINICA Razionale Relatori Le neoplasie polmonari rappresentano un rilevante impegno diagnostico-terapeutico

Dettagli

Centro di Anestesia e Rianimazione ENDOSCOPIA RESPIRATORIA A.O.U A. MEYER Direttore: Dott. LORENZO MIRABILE

Centro di Anestesia e Rianimazione ENDOSCOPIA RESPIRATORIA A.O.U A. MEYER Direttore: Dott. LORENZO MIRABILE Centro di Anestesia e Rianimazione ENDOSCOPIA RESPIRATORIA A.O.U A. MEYER Direttore: Dott. LORENZO MIRABILE Curriculum dott Lorenzo Mirabile Dott. Lorenzo Mirabile Nato il 26/11/1951 Residente a Firenze

Dettagli

Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie

Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie Corso teorico - pratico Pneumologia Pratica: dalla diagnosi alla gestione delle patologie respiratorie 22-24 Gennaio 2014 Hotel Nettuno Catania Associazione Scientifica Interdisciplinare per lo Studio

Dettagli

INDICAZIONI ORGANIZZATIVE E RACCOMADAZIONI PER I SERVIZI DI ENDOSCOPIA BRONCHIALE

INDICAZIONI ORGANIZZATIVE E RACCOMADAZIONI PER I SERVIZI DI ENDOSCOPIA BRONCHIALE INDICAZIONI ORGANIZZATIVE E RACCOMADAZIONI PER I SERVIZI DI ENDOSCOPIA BRONCHIALE Nel corso della riunione del GIC Piemonte tenutasi il 25 maggio 2011, avente come oggetto le criticità in broncoscopia

Dettagli

Corso multimediale e interattivo

Corso multimediale e interattivo Interstiziopatie e HRCT Corso multimediale e interattivo 111 1 11 VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2012 SEMIOTICS VENERDÌ 19 OTTOBRE 2012 D I S E A S E S SABATO 20 OTTOBRE 2012 D I F F E R E N T I A L S HOTEL RELAIS

Dettagli

Scuola di riferimento nazionale SIC di chirurgia laparoscopica avanzata. Direttore: Prof. Francesco Corcione

Scuola di riferimento nazionale SIC di chirurgia laparoscopica avanzata. Direttore: Prof. Francesco Corcione AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI di rilievo nazionale e di alta specializzazione Monaldi - Cotugno - CTO U.O.C. di Chirurgia Generale Centro di Chirurgia Laparoscopica e Robotica Direttore: Prof. Francesco

Dettagli

PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA

PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA CENTRO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN CHIRURGIA E AREA CRITICA Centro di Simulazione Avanzata La formazione professionale e l aggiornamento in chirurgia e area critica, con lo scopo di

Dettagli

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso

PRESENTAZIONE. Finalità e valenza formativa del Corso PRESENTAZIONE I Corso di formazione teorico pratico in Chirurgia Bariatrica e Metabolica organizzato per l anno 2011 dalla Scuola Italiana di Formazione e Perfezionamento in Chirurgia dell Obesità e delle

Dettagli

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi 7 Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2015/2016 Coordinatore

Dettagli

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi

Coordinatore master Prof. Lorenzo Corbetta Direttore Programma di Formazione in Pneumologia Interventistica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Direttore prof. Corrado Poggesi 8 Master di II livello in PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA Anno accademico 2016/2017 Coordinatore

Dettagli

Pneumologia Pratica: C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o. Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria. 21-22, 28-29 Gennaio 2016

Pneumologia Pratica: C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o. Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria. 21-22, 28-29 Gennaio 2016 C o r s o t e o r i c o - p r a t i c o Pneumologia Pratica: Diagnostica e Terapia in Medicina Respiratoria 21-22, 28-29 Gennaio 2016 Hotel Nettuno - Catania Razionale Scientifico 2 Le patologie respiratorie

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Michetti Giovanni Indirizzo Telefono 0352673451 Fax E-mail gmichetti@hpg23.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

organizzazione della prevenzione e dell assistenza in oncologia.

organizzazione della prevenzione e dell assistenza in oncologia. Testo aggiornato al 15 dicembre 2005 Linee guida del Ministero della sanità 1 febbraio 1996 Gazzetta Ufficiale 20 febbraio 1996, n. 42 Linee guida in applicazione di quanto previsto nel Piano sanitario

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

M.ANTONIETTA TRONCI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE

M.ANTONIETTA TRONCI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZE LAVORATIVE M.ANTONIETTA TRONCI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Tronci Maria Antonietta Indirizzo Via Casorati n 15 09134 Cagliari Cellulare (+ 39) 3386104787 Telefono (+ 39) 070561340 Fax (+ 39) 070502204

Dettagli

C U R R I C U L U M B R E V E F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E D O T T. S S A G E R O L M I N A C A L A B R E S E

C U R R I C U L U M B R E V E F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E D O T T. S S A G E R O L M I N A C A L A B R E S E C U R R I C U L U M B R E V E F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E D O T T. S S A G E R O L M I N A C A L A B R E S E DATI PERSONALI ISTRUZIONE Data di nascita: 08/12/1962 Luogo di nascita: Gravina

Dettagli

Utilità della metodica ROSE (Rapid On Site Cytology Evaluation) nella citologia polmonare in differenti contesti clinici Giarnieri E*, Arduini R,

Utilità della metodica ROSE (Rapid On Site Cytology Evaluation) nella citologia polmonare in differenti contesti clinici Giarnieri E*, Arduini R, Utilità della metodica ROSE (Rapid On Site Cytology Evaluation) nella citologia polmonare in differenti contesti clinici Giarnieri E*, Arduini R, Falasca C, Bruno P*, De Rosa N, Giovagnoli MR*, Micheli

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 36846 (296) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 36846 (296) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 1931) dal 23 marzo 2015 al 27 aprile 2015 Il Rettore Decreto n. 36846 (296) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82

Dettagli

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - 008- SEDE PIETRA LIGURE. FORMAZIONE UNIVERSITARIA L attività riguardante la Formazione Universitaria prevede principalmente che il Centro

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA SCIENZE DELLA VITA E DELLA SALUTE MASTER UNIVERSITARIO IN IGIENE DENTALE E PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE ORALI IN ODONTOSTOMATOLOGIA PEDIATRICA A.A. 2012/13 Livello I ANAGRAFICA DEL CORSO - A Durata ANNUALE CFU 60 (1 anno) Lingua Italiano

Dettagli

Modelli organizzativi e proposte realizzative. LA BREAST UNIT della paziente con patologia mammaria

Modelli organizzativi e proposte realizzative. LA BREAST UNIT della paziente con patologia mammaria Tamara de Lempicka, La dormiente 1931-1932 AOUSassari Azienda Ospedaliero Universitaria Sassari Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale Unità Operativa Chirurgia Generale II Clinica Chirurgica

Dettagli

Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini. Un patrimonio da difendere e sviluppare

Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini. Un patrimonio da difendere e sviluppare Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga: un Ospedale specialistico al servizio dei cittadini Un patrimonio da difendere e sviluppare L AOU San Luigi per la sua collocazione geografica svolge

Dettagli

MEDICINA PALLIATIVA (IV edizione)

MEDICINA PALLIATIVA (IV edizione) MEDICINA PALLIATIVA (IV edizione) Livello II CFU 120 Direttore del corso Prof. Gian Luigi Cetto Ordinario di Oncologia Medica, Università degli Studi di Verona Comitato Scientifico Prof. Maria Antonietta

Dettagli

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono:

Obiettivi formativi specifici e funzioni anche in relazione al particolare settore occupazionale al quale si riferiscono: MASTER IN TELEMONITORAGGIO DEL PORTATORE DI DEFIBRILLATORE IMPIANTABILE, PACEMAKER E ALTRI DISPOSITIVI DI CONTROLLO. A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso: Cognome Nome Qualifica SSD Vassanelli

Dettagli

www.lacrisalide.it 1

www.lacrisalide.it 1 www.lacrisalide.it 1 CHI SIAMO La Crisalide srl si occupa di formazione in ambito sanitario secondo il progetto ECM (Educazione Continua in Medicina) promosso e reso obbligatorio per tutti gli operatori

Dettagli

Corso UPDATE SU MALATTIE POLMONARI AD ALTO IMPATTO SOCIO-SANITARIO. 24 Ottobre 2014

Corso UPDATE SU MALATTIE POLMONARI AD ALTO IMPATTO SOCIO-SANITARIO. 24 Ottobre 2014 Struttura Allergologia e Fisiopatologia Respiratoria Responsabile Dr. Riccardo Pellegrino Indirizzo: Via Carle - Ospedale A. Carle- 12100 CUNEO Telefono 0171.616728 E-mail: pellegrino.r@ospedale.cuneo.it

Dettagli

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015

[Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE. Bologna, 26-27 novembre 2015 [Convegno] Grandangolo 2015 nel Trapianto di Organi Solidi VI EDIZIONE, 26-27 novembre 2015 1 di 7 [ Programma ] Giovedì, 26 novembre 14.00 Apertura dei lavori Sergio Stefoni 14.05 Saluto del Presidente

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL REGNO SIMONE Indirizzo Telefono cell. az. 3284206123 Fax Lavoro 055 5662559 E-mail s.delregno@meyer.it

Dettagli

GiovaNET III. Montecatini Terme (PT), 18 novembre 2014. 6 crediti formativi. DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA

GiovaNET III. Montecatini Terme (PT), 18 novembre 2014. 6 crediti formativi. DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA GiovaNET III DirettorI Lorenzo Antonuzzo Luca Galli SEZIONE DI ONCOLOGIA Con il patrocinio di CORSO RESIDENZIALE Associazione Italiana di Oncologia Medica Sezione Regione Toscana Montecatini Terme (PT),

Dettagli

Gestione delle vie aeree: competenze, skills tecnici e fattore umano. Corso Teorico- Pratico Avanzato e Simulazione ad alta fedeltà/crm

Gestione delle vie aeree: competenze, skills tecnici e fattore umano. Corso Teorico- Pratico Avanzato e Simulazione ad alta fedeltà/crm Corso Teorico- Pratico Avanzato e Simulazione ad alta fedeltà/crm Gestione delle vie aeree: competenze, skills tecnici e fattore umano Milano, 13 14 febbraio 2015 Con il patrocinio di: La gestione delle

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Manuela Sallei Via Gigli 26 Ancona Telefono 071-896749; 3933357144 Fax 0718003422 E-mail m.sallei1@inwind.it Nazionalità Italiana

Dettagli

ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova

ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. Bersini Mauro INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERSINI MAURO Data di nascita 19/05/1946 Qualifica MEDICO CHIRURGO Amministrazione ASL 3 GENOVESE

Dettagli

radiologia.pochiari@aochiari.it

radiologia.pochiari@aochiari.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell Ufficio/U.O./Servizio VILMA FIORI Dirigente Medico (BS) Dirigente Medico Radiologo 0307102282

Dettagli

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode.

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode. DOTT. IVAN TERSIGNI CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE STUDI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma il 21-7-1978, con votazione 110/110 e lode. Specializzato

Dettagli

Gestione(delle(vie(aeree:( competenze,(skills(tecnici(e(fattore(umano! Corso%Teorico*Pratico%Avanzato%e%Simulazione%ad%alta%fedeltà/CRM%

Gestione(delle(vie(aeree:( competenze,(skills(tecnici(e(fattore(umano! Corso%Teorico*Pratico%Avanzato%e%Simulazione%ad%alta%fedeltà/CRM% Corso%Teorico*Pratico%Avanzato%e%Simulazione%ad%alta%fedeltà/CRM% Gestione(delle(vie(aeree:( competenze,(skills(tecnici(e(fattore(umano Milano,15 16maggio2015 Conilpatrociniodi: La gestione delle Vie Aeree

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Zanotti Eros Data di nascita 12/10/1960. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0309963273

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Zanotti Eros Data di nascita 12/10/1960. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0309963273 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zanotti Eros Data di nascita 12/10/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERA SPEDALI CIVILI - Staff

Dettagli

STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO

STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO PROTOCOLLI OPERATIVI IN PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA: NODULO POLMONARE PERIFERICO STADIAZIONE E TRATTAMENTO CHIRURGICO PROF. FEDERICO REA CATTEDRA DI CHIRURGIA TORACICA UNIVERSITA DI PADOVA Firenze 18 Marzo

Dettagli

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA

CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA CORSO BASE DI ECOCARDIOGRAFIA PER MEDICI DI AREA CRITICA Rivolto a medici di pronto soccorso, medici dell emergenza territoriale, medici d urgenza, anestesisti rianimatori, cardiologi. Premessa: l ecografia

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

Dipartimento di Chirurgia. Formazione Residenziale Interattiva ANALISI DEL CLIMA ORGANIZZATIVO NELLE UU.OO.CC. UROLOGIA OCULISTICA - ORL

Dipartimento di Chirurgia. Formazione Residenziale Interattiva ANALISI DEL CLIMA ORGANIZZATIVO NELLE UU.OO.CC. UROLOGIA OCULISTICA - ORL SEZIONE FORMAZIONE E BIBLIOTECA Dipartimento di Chirurgia All.2 P2-FORM MODULO PROGRAMMA FORMAZIONE RESIDENZIALE Formazione Residenziale Interattiva ANALISI DEL CLIMA ORGANIZZATIVO NELLE UU.OO.CC. UROLOGIA

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

1 Incontro di AVEC sui tumori del torace

1 Incontro di AVEC sui tumori del torace 1 Incontro di AVEC sui tumori del torace Il percorso diagnosticoterapeutico per i pazienti con NSCLC avanzato Direttori Antonio Frassoldati Andrea Martoni Con il patrocinio Sezione di Oncologia Corso Residenziale,

Dettagli

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA

LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA LA PATOLOGIA INFETTIVA E INFIAMMATORIA DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E TESTA COLLO: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie Istituti Ospitalieri di Cremona

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA BELLAVISTA N 6, 87045 DIPIGNANO (CS) Telefono 338-5784248 Fax E-mail gabriellafilice@libero.it Nazionalità ITALIANA Data

Dettagli

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Master Universitario di secondo

Dettagli

Conferenza Programmatica Regionale per l Oncologia

Conferenza Programmatica Regionale per l Oncologia Direzione Regionale Sanità e Servizi Sociali Centro di Riferimento Oncologico Regionale Conferenza Programmatica Regionale per l Oncologia L esperienza del CRO e il programma di una Rete Oncologica Regionale

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI. Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE N. CREDITI 8,8 PBLSD-IRC PEDIATRIC BASIC LIFE SUPPORT

Dettagli

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti Parodontologia (Biennale - III edizione) Livello II CFU 60 Direttore del Corso Prof. Pier Francesco Nocini; Coordinatore Tecnico Scientifico:Prof. Giorgio Lombardo Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico

Dettagli

ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA. coniglio@med.unibs.it

ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA. coniglio@med.unibs.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ARIANNA CONIGLIO VIA BORSI 10 - BRESCIA Telefono 030-393507 Fax 030-3397476 E-mail coniglio@med.unibs.it

Dettagli

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE MASTER CLASS IN ONCOLOGIA 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE Coordinatore: Francesco Di Costanzo Direttore S.C. Oncologia Medica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Firenze PROGRAMMA DEFINITIVO

Dettagli

Corso di Aggiornamento Teorico - Pratico. Gli Accessi Vascolari in Oncologia. Genova. 19-20 Giugno 2007. Coordinatore del Corso

Corso di Aggiornamento Teorico - Pratico. Gli Accessi Vascolari in Oncologia. Genova. 19-20 Giugno 2007. Coordinatore del Corso LOGOTIPO ISTITUTO NAZIONALE per la RICERCA sul CANCRO Genova LOGOTIPO UNIVERSITA degli STUDI Genova Corso di Aggiornamento Teorico - Pratico Gli Accessi Vascolari in Oncologia Genova 19-20 Giugno 2007

Dettagli

COMPENDIO DI CHIRURGIA TORACICA

COMPENDIO DI CHIRURGIA TORACICA COMPENDIO DI CHIRURGIA TORACICA Indice Ø STORIA DELLA CHIRURGIA TORACICA ITALIANA Ø I FONDAMENTI DELLO STUDIO PRE-OPERATORIO IN CHIRURGIA TORACICA. Ø L ENDOSCOPIA TORACICA ED ESOFAGEA Ø TRACHEA E GROSSI

Dettagli

FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO

FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO SCUOLA SUPERIORE DI ONCOLOGIA E SCIENZE BIOTECNOLOGICHE Programma Corso FIRENZE MARTEDÌ, 9 MARZO 2010 Sede del Corso VILLA LA QUIETE ALLE MONTALVE Firenze Direttori del corso: F. Di Costanzo, R. De Gaudio

Dettagli

Endoscopia bronchiale operativa

Endoscopia bronchiale operativa Endoscopia bronchiale operativa Antonello Casaletto U. O. D. Chirurgia Toracica Responsabile: Dr. G. Urciuoli Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo POTENZA TEMATICHE: a a COMPLICANZE acontroindicazioni

Dettagli

5 o. Reggio Emilia. Corso teorico pratico di diagnosi e terapia del cancro del polmone. 21-22 novembre 2012. modelli. assistenziali e IRCCS

5 o. Reggio Emilia. Corso teorico pratico di diagnosi e terapia del cancro del polmone. 21-22 novembre 2012. modelli. assistenziali e IRCCS ORDINE DEI MEDICI REGGIO EMILIA Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Struttura Complessa di Pneumologia Direttore: Dr. Luigi Zucchi Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale S.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ANNA RITA SCALERA RESIDENZA: VIA SOLARIA N 35 67100 L AQUILA DOMICILIO ATTUALE: VIA DON PRIMO MAZZOLARI

Dettagli

Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti

Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti Con il Patrocinio di PROGRAMMA del 21 settembre 2015 - dalle 14,00 alle

Dettagli

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze.

1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito nell anno 1981/82, presso la scuola Infermiere Professionale di Sezze. 1 Curriculum vitae composto da 51 voci, presentato da: Antonio Mattei nato a Sezze, il 04/02/1962, residente a Sezze, in Via della Speranza 14 C.A.P 04018. 1) Diploma di Infermiere Professionale conseguito

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI [Profili Stefano 6,via Salvemini 07100 Sassari 3209225596 079678285 stefanoprofili@gmail.com Nazionalità Italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Ambrosino Nicolino Data di nascita 27/03/1948. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 050996779

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Ambrosino Nicolino Data di nascita 27/03/1948. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 050996779 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ambrosino Nicolino Data di nascita 27/03/1948 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA Responsabile - U.O. Pneumologia

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 1359 (8) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 1359 (8) Anno 2015 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 77/2015) dal 8 gennaio 2015 al 6 marzo 2015 Il Rettore Decreto n. 1359 (8) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82

Dettagli

Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei

Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei Commissione Nazionale Corsi di Laurea in Infermieristica Milano 10 giugno 2011 Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei protocolli d intesa d Università - Regioni Valerio Dimonte Legge 30 DICEMBRE

Dettagli

ore 8.30 Venerdì 9 novembre 2012 Ospedale di Bentivoglio (BO) Corso intensivo diecografia interventistica

ore 8.30 Venerdì 9 novembre 2012 Ospedale di Bentivoglio (BO) Corso intensivo diecografia interventistica ore 8.30 Venerdì 9 novembre 2012 (BO) Corso intensivo diecografia interventistica Numero dei partecipanti 25 partecipanti Destinatari Medici specialisti in Medicina Interna, Gastroenterologia, Chirurgia,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Il sottoscritto dr. Mauro TASSO nato a Torino il 1-8-1955, dichiara di essere laureato in

CURRICULUM VITAE. Il sottoscritto dr. Mauro TASSO nato a Torino il 1-8-1955, dichiara di essere laureato in CURRICULUM VITAE Il sottoscritto dr. Mauro TASSO nato a Torino il 1-8-1955, dichiara di essere laureato in Medicina e Chirurgia dal 4-7-1980 con punteggio 104/110 ed abilitato all'esercizio della Professione

Dettagli

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE

NODULI E TUMORI DELLA TIROIDE: STATO DELL ARTE Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Oncologica Direttore: Dott. Fabrizio Artioli Dipartimento di Medicina Interna Reparto di Medicina Interna Direttore: Dott. Carlo Di Donato Modulo di

Dettagli

2 Corso FISIOPATOLOGIA DELLE VIE AEREE E BRONCOSCOPIA IN ETÀ NEONATALE E PEDIATRICA TEORICO PRATICO

2 Corso FISIOPATOLOGIA DELLE VIE AEREE E BRONCOSCOPIA IN ETÀ NEONATALE E PEDIATRICA TEORICO PRATICO Napoli, 13-15 Febbraio 2012 A.O. di Rilievo Nazionale A. Cardarelli 2 Corso Napoli, 13-15 Febbraio 2012 A.O. di Rilievo Nazionale A. Cardarelli L endoscopia delle vie aeree, nata e sviluppatasi in ambiente

Dettagli

Posizione Organizzativa - Infermieristica Territoriale - Staff Direzione Infermieristica

Posizione Organizzativa - Infermieristica Territoriale - Staff Direzione Infermieristica INFORMAZIONI PERSONALI Nome De Fusco Giuditta Data di nascita 17/06/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio infermiere ASL DI PRATO Posizione Organizzativa - Infermieristica

Dettagli

4, VIA GIOVANNI PASCOLI -31033-CASTELFRANCO VENETO (TV)

4, VIA GIOVANNI PASCOLI -31033-CASTELFRANCO VENETO (TV) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PELLIZZATO NICOLA 4, VIA GIOVANNI PASCOLI -31033-CASTELFRANCO VENETO (TV) Telefono 0423 370007 +39 392 4537413 Fax 0423 491898

Dettagli

Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO

Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Dipartimento ad Attività Integrata di ONCOLOGIA, EMATOLOGIA E PATOLOGIE DELL APPARATO RESPIRATORIO AVVISO VISTO il D.M.

Dettagli

CHEST National Meeting Napoli 4-6 maggio 2006

CHEST National Meeting Napoli 4-6 maggio 2006 CHEST National Meeting Napoli 4-6 maggio 2006 Corso di aggiornamento Diagnostica in Pneumologia Lavaggio alveolare e biopsia Transbronchiale Marco Patelli MD, FCCP UO Endoscopia Toracica-Pneumologia Ospedale

Dettagli

Simonassi Claudio Francesco

Simonassi Claudio Francesco CURRICULUM VITAE Simonassi Claudio Francesco INFORMAZIONI PERSONALI Nome Simonassi Claudio Francesco Data di nascita 19/09/1956 Qualifica Dirigente medico Amministrazione ASL 3 Incarico attuale Direttore

Dettagli

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia: Prof. Massimo Clementi Presidente del Corso

Dettagli

MINICORSO Giovedì, 16 giugno 2016

MINICORSO Giovedì, 16 giugno 2016 MINI CORSI Per l ottenimento dei crediti ECM è necessario partecipare ad un mini corso per ogni giornata. I mini corsi si svolgono al pomeriggio, dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Giovedì, 16 giugno 2016

Dettagli