LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND"

Transcript

1 LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni

2 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on.

3 IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA. CAMBIA LA VITA DEI NOSTRI CLIENTI PG. 3

4 ... E INFLUENZA LA CRESCITA DEL TRAFFICO NELLA RETE! % PG. 4

5 IN QUESTO CONTESTO QUAL E IL RUOLO DI FASTWEB NEL MERCATO ITALIANO? Customer Base 2.0 Mln Clienti di rete fissa raggiunti al 30 settembre Leader nell acquisizione di clienti Broadband 3X vs. Mercato nel 2012 e 2013 Principale competitor dell Incumbent nel segmento Corporate e PA ~30% Market Share Corporate Unico operatore con fatturato e margini in crescita +12% EBITDA in 1H 2014 Puntare sulla competizione infrastrutturale offrendo ai clienti finali qualità, differenziazione di servizio e innovazione rappresenta la nostra forza PG. 5

6 LA VISION DI FASTWEB : ENRICH LIFE & WORK THROUGH INTERNET di cui di cui di cui Con 500k clienti in fibra, FASTWEB ha il 70% del mercato UBB in Italia Source AGCOM 1Q 2014 PG. 6

7 IL PIANO NGN LANCIATO DUE ANNI FA E UN SUCCESSO, QUALCHE NUMERO: Il Piano per estendere i servizi a Banda Ultra Larga al 20% del mercato entro la fine del 2014 è in linea su tutti i parametr i > nuovi cabinet installati entro il ,5 milioni di famiglie e imprese coperte in aggiunta ai 2,0 milioni in FTTH Collegamenti realmente Ultra Broadband a 100 Mbps con una velocità media superiore a 70 Mbps Rispettati i preventivi di spesa anche grazie all accordo di collaborazione siglato con TI nel 2012 Forte risposta del mercato con 200k clienti già collegati in FTTC PG. 7

8 IL PROGETTO UBB DI FASTWEB RISPONDE ALLA CRESCITA E STIMOLA LA DOMANDA PG. 8

9 SOUTH CENTER NORTH ITALY E GIA PARTITO UN NUOVO CAPITOLO FTTH 2,0 Mln HHs passed 7 Città FTTC +3,5 Mln HHs passed 50 Città FTTC +2,0 Mln HHs passed 39 Città Dal 7% di copertura NGN......al ~30% RAGGIUNGERA 5.5 MLN OF HHS & BUSINESSES CON TECNOLOGIA FTTS ENTRO IL 2016 PLAN 2013/2014 EXTENSION PLAN CABINETS COVERAGE 2013/14 Plan 13.3k 3.5 Mln Extension 8.0k 2.0 Mln Total 21.3k 5.5 Mln 2013/14 Plan 6.9k 1.7 Mln Extension 3.4k 0.8 Mln Total 10.3k 2.6 Mln 2013/14 Plan 3.8k 0.9 Mln Extension 3.1k 0.8 Mln Total 6.9k 1.8 Mln 2013/14 Plan 2.7k 0.7 Mln Extension 1.6k 0.4 Mln Total 4.3k 1.1 Mln L infrastruttura è la più estesa rete fissa di nuova generazione realizzata da un OLO TLC in Europa Stimoliamo la competizione infrastrutturale per lo sviluppo del Paese verso il raggiungimento dei target ADE 2020 PG. 9

10 IL PIANO NGN DI FASTWEB E FUTURE PROOF LUNGHEZZA SUB-LOOP (m) 1 INFRASTRUTTURA FTTC 750 Cabinet POP Italia Germania Spagna UK Francia Fibra Ottica ( 25%) <100mt 230mt La rete SLU è la più corta tra i principali paesi EU Il 25% degli edifici è entro i 100mt dal cabinet Lo sviluppo della rete FTTC è il primo step verso evoluzioni future FTTx 1 Loop length data from WIK-Consult PG. 10

11 L EVOLUZIONE TECNOLOGICA E GIA PARTITA Vectoring & G.Fast [on field] >90 [Mbps] [Mbps] [Mbps] [Mbps] Download rate sperimentazione in Lab con cavo da 100cp di 250m con 96 linee attive 100% 80% 60% 40% 20% 0% Non Vectored lines Vectored lines Throughput - 0,75-1 [Gbps] 10% >1 [Gbps] 20% [Mbps] 10% sperimentazioni in Lab con cavi da 50m a 300m 75% [Mbps] 25% [Mbps] 35% Il Vectoring abilita download maggiore di 90Mbps Oltre il 75% delle linee può disporre di un throughput superiore ai 450Mbps con il G.Fast PG. 11

12 E DAL 2015 PERMETTERA PERFORMANCE AMPIAMENTE SUPERIORI AI 100MBPS FASTWEB POP ARCHITETTURA FASTWEB FTTC ED EVOLUZIONI TECNOLOGICHE Cabinet FASTWEB Doppino Rame (SLU) 2014 Fibra Ottica Dati misurati su circa 160k clienti FTTS FASTWEB <100mt ( 25%) >90 MBps <200mt ( 50%) >80MBps <400mt ( 90%) >50MBps 2015 Evoluzione standard VDSL (V+) 2.5x >250 MBps >200 MBps >140 MBps 2016 Standard G.Fast Lab Trial già eseguiti Field trial pianificati a Feb x >700 MBps >450 MBps >140 MBps Le nuove tecnologie permetteranno alla rete FTTC di raggiungere >450Mb entro il 2016 con uno sviluppo di rete 5x più veloce ed economico rispetto alla rete FTTh PG. 12

13 L INFRASTRUTTURA E UN ELEMENTO NECESSARIO MA NON SUFFICIENTE L infrastruttura è solo uno degli elementi abilitanti del modello di business di FASTWEB Intelligenza digitale Cloud e Datacenter Rete La centralità della strategia del modello di business è il cliente e non la rete Quattro dimensioni 1. Soddisfare i bisogni di clienti sempre piu digital 2. Interagire con il cliente usando lo stesso linguaggio 3. Semplificare i processi e nascondere la complessità 4. Cambiando il nostro modo di lavorare per servire al meglio il cliente E fondamentale lavorare a 360 gradi sui bisogni dei clienti PG. 13

14 GLI OPERATORI DEVONO ALZARE LO SGUARDO VERSO CLIENTI SEMPRE PIU DIGITALI Customers Digital Ecosystem Entertainment Security Digital Services Cloud Storage IoT Big data Prestazioni allineate dinamicamente ai servizi Sicurezza dati e identità integrata in rete/cloud Enablement e aggregazione di servizi digitali: Digital entertainment (music, video, social,...) Applicazioni SaaS, servizi PaaS Device, sistemi, gadget verso Internet of Things Network Portale utente per selezione/configurazione servizi API per integrazione con servizi Partner e per creazione di ecosistemi di Sviluppatori e Reseller Abbiamo l ambizione di diventare l Amazon delle TLC semplificando processi complessi fornendo un esperienza digitale PG. 14

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Alberto Calcagno Roma, 12 giugno 2013 Il mondo always on e la broadband equation

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

LA RETE DI FASTWEB PG. 3

LA RETE DI FASTWEB PG. 3 Palermo 01/04/2014 AGENDA 2 LA RETE DI FASTWEB 40.000 Km di cavi in fibra ottica posati dal 2000 ad oggi per costituire la propria rete i grandi progetti come basi dello sviluppo al Sud nel 2010 il Progetto

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide

Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide Raggiungere gli obbiettivi Europei 2020 della banda larga in Italia: prospettive e sfide Rapporto alla Presidenza del Consiglio Commissario Francesco Caio Team Esperti: Scott Marcus & Gerard Pogorel Roma,

Dettagli

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA OPEN ACCESS CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia Dotti Massimiliano Modena, 12 Febbario 2014 Technology Open Access Access Op Area 37 2 Come la Rivoluzione

Dettagli

Infrastrutture digitali per lo sviluppo del territorio Giuseppe Tilia - Palermo, 01 Aprile 2014. Business

Infrastrutture digitali per lo sviluppo del territorio Giuseppe Tilia - Palermo, 01 Aprile 2014. Business Infrastrutture digitali per lo sviluppo del territorio Giuseppe Tilia - Palermo, 01 Aprile 2014 La Digital Agenda for Europe (DAE) 1. Mercato digitale unico e dinamico 2. Interoperabilità e standard 3.

Dettagli

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia Focus sulla Qualità per il Cliente Finale Roma, 12 Giugno 2013 Telecom Italia/Technology GIUSEPPE ROBERTO OPILIO Sommario 1. Introduzione 2.

Dettagli

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Raimondo Anello Responsabile Marketing Enterprise & Public Safety Ericsson in Italia Mobilità e convergenza Ericsson per la PA ForumPA

Dettagli

Anteprima del Rapporto 2014

Anteprima del Rapporto 2014 Anteprima del Rapporto 2014 Conferenza Stampa Elio Catania - Presidente di Assinform Giancarlo Capitani - Presidente NetConsulting Milano, 2 Aprile 2014 Milano, 2 Aprile 2014 0 Anteprima del Rapporto 2014

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese

Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese in collaborazione con 2012 Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese Cristoforo Morandini, Associated Partner Between Spa Ascoli Piceno 30 11 2012 30-11-2012

Dettagli

Telecom Italia guarda avanti

Telecom Italia guarda avanti GRUPPO TELECOM ITALIA Convegno Asati 2015 Roma, 24 novembre 2015 CEO Telecom Italia Group L evoluzione del mercato delle TLC Il nostro mercato di riferimento cambia, i dati diventano centrali. Andiamo

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle Telecomunicazioni (*) - Aggiornamento al 30 settembre 2013 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014 Infratel Italia Broadband and UltraBroadband Plan Settembre 2014 Agenda Digitale Europea Piano Banda Larga Aiuti di Stato SA 33807/2011 e n 646/2009 Piano Banda Ultra-Larga (Next Generation Access Network)

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle unicazioni (*) - Aggiornamento al 30 giugno 2014 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY UCC ANY HERE ANYTIME MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY ROMA, 6 Gennaio 01 Business Unit Corporate WIND ITALIA E IL GRUPPO VIMPELCOM RISULTATI VIMPELCOM 3Q011 HIGHLIGTHS 1 CLIENTI Clienti Mobili Globali : 00

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012

L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali. 26 settembre 2012 L ecosistema digitale per le smart cities: dalla banda larga alle competenze digitali 26 settembre 2012 La Smart City secondo Between GOVERNANCE Sviluppo sostenibile: Efficienza nell uso delle risorse,

Dettagli

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese

Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Il Cloud e la Trasformazione delle Imprese Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Milano, 16 Marzo 2014 Agenda 2014: «L Anno del Sorpasso»: Nuove Tecnologie

Dettagli

Il Mercato ICT 2015-2016

Il Mercato ICT 2015-2016 ASSINFORM 2016 Il Mercato ICT 2015-2016 Anteprima Giancarlo Capitani Milano, 15 Marzo 2016 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln

Dettagli

Prof. Tonino Pencarelli. Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio

Prof. Tonino Pencarelli. Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio STRATEGIE D IMPRESA STRATEGIE D IMPRESA Prof. Tonino Pencarelli Biandolino Roberta Pascale Daniela Prete Eugenio Anno accademico 2013/2014 Indice Che cos è la convergenza? Il Global Digital Market I gap

Dettagli

L Aquila La nuova rete di TIM

L Aquila La nuova rete di TIM GRUPPO TELECOM ITALIA L Aquila, 22-23 Marzo 2016 Auditorium del Parco L Aquila La nuova rete di TIM Responsabile Creation Abruzzo e Molise La Nuova Rete de L Aquila Razionalizzazione dei Servizi Il progetto

Dettagli

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci.

Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. 2014 Banda Larga e ultra larga: un opportunità per le imprese Perché connettersi, perché avere connessioni veloci. I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 Antonello Fontanili

Dettagli

Piano Nazionale Banda Ultralarga. Trento Marzo 2015

Piano Nazionale Banda Ultralarga. Trento Marzo 2015 Piano Nazionale Banda Ultralarga Trento Marzo 2015 Chi siamo Infratel Italia S.p.A. (Infrastrutture e Telecomunicazioni per l Italia) è stata costituita su iniziativa del Dipartimento Comunicazioni del

Dettagli

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA La missione di Infratel Infratel Italia SpA Estendere le

Dettagli

la tua risposta è qui.

la tua risposta è qui. Ottobre 2013 Un mondo di offerte per il Mobile E tu che tipo di Impresa sei? la tua risposta è qui. Intro FASTWEB è il principale operatore italiano alternativo nelle telecomunicazioni a banda larga su

Dettagli

AIM INVESTOR DAY. I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014

AIM INVESTOR DAY. I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 AIM INVESTOR DAY I Edizione Palazzo Mezzanotte 3 aprile 2014 POSIZIONAMENTO DELLA SOCIETÀ MC-linkoggi èun operatore di Telecomunicazionila cui mission èquella di fornire servizi dati, telefonia, internet

Dettagli

10 Giornata dell Economia

10 Giornata dell Economia 0 Giornata dell Economia La banda larga nella provincia di Forlì-Cesena: stato, esigenze e prospettive Cristoforo Morandini Associated Partner, Between 0 giornata dell'economia - 7 giugno 0 - Riservato

Dettagli

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 L ampliamento delle rete p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 Introduzione: Il nuovo studio di SosTariffe.it

Dettagli

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori TELECOM - ALICE 20 MEGA INTERNET H24 FINO A 20 MEGA Internet H24 fino a 20 Mega ADSL veloce, indispensabile per condividere

Dettagli

NGN2 e scorporo della rete

NGN2 e scorporo della rete NGN2 e scorporo della rete Il piano NGN2: driver principali Stato della rete Saturazione fisica: il rapporto tra il n delle linee broadband ed il n dei doppini in rame si sta approssimando al suo limite

Dettagli

Luca Zanetta Uniontraspor ti. Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria

Luca Zanetta Uniontraspor ti. Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria Luca Zanetta Uniontraspor ti Piani per lo sviluppo delle infrastrutture di rete in Calabria Reti a banda larga e ultralarga Le reti di telecomunicazione ad alta velocità sono un infrastruttura strategica

Dettagli

NEW MEDIA & NEW INTERNET

NEW MEDIA & NEW INTERNET NEW MEDIA & NEW INTERNET Prof. Andrea Rangone Politecnico di Milano andrea.rangone@polimi.it Il mercato dei New Media in Italia I confini del mercato dei Media Giochi Dating Gambling Loghi e suonerie Entertainment

Dettagli

Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet. Augusto Preta ITMedia Consulting

Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet. Augusto Preta ITMedia Consulting Prospettive dell emittenza locale: la sfida di internet ITMedia Consulting Roma - 27 maggio 2014 Struttura della presentazione Principali tendenze nel mondo internet Radio, televisione, internet: una prospettiva

Dettagli

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Cablatura Metropolitana e Reti FTTH 11 evento TRATOS Pieve Santo Stefano (AR) - 3 Settembre 2015 Agenda Metroweb Italia: storia e

Dettagli

Trend e strategie nel mercato nazionale

Trend e strategie nel mercato nazionale «E PUR SI MUOVE»... LO SVILUPPO DELLA FIBRA IN ITALIA Trend e strategie nel mercato nazionale Roma, 9 aprile 27 GB GB Il mercato TLC Trend principali sui segmenti delle reti fisse e mobili -% Mercato delle

Dettagli

ASSINFORM 2016. Il mercato digitale in Italia nel 2015

ASSINFORM 2016. Il mercato digitale in Italia nel 2015 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln di Euro e in % 65.162-1,4% 64.234 +1,0% Fonte: Assinform / NetConsulGng cube, Marzo 2016 64.908,1

Dettagli

Bringing it all together. BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together.

Bringing it all together. BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together. BT Mobile Bringing it all together. Nasce la convergenza per le aziende. Bringing it all together. Continuità di soluzioni, nell evoluzione del business. Il mondo del lavoro è in continuo mutamento, chi

Dettagli

Strategia per la banda ultralarga e crescita digitale

Strategia per la banda ultralarga e crescita digitale Martedì 3 marzo 2015 1 / 25 Strategia per la banda ultralarga e crescita digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri, AgID, Ministero dello Sviluppo Economico Infrastrutture: dove siamo L Italia è il

Dettagli

DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC

DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC INCONTRO 31 GENNAIO 2012 TRA ASSTEL E SLC-CGIL, FISTEL-CISL E UILCOM-UIL SUL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO Sviluppo e

Dettagli

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015 L Agenda digitale del Piemonte 2 febbraio 2015 I punti di partenza La Digital Agenda europea è una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 Nella politica di coesione 2014-2020 il miglior

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 www.giornaledellisola.it febbraio 2014 Introduzione: Il nuovo studio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA:

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA: COMUNICATO STAMPA MC-link: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2014 Valore della produzione: 18,3 milioni di euro (+0,1%) EBITDA: 3,7 milioni di euro (+3,6%) Risultato Ante

Dettagli

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Cristiano Zanforlin Direttore Commerciale Area Carrier Padova, 16 aprile 2014 Agenda 3 6 CORPORATE Chi siamo Asset Offerta 8

Dettagli

INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga

INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga INFRATEL ITALIA Piano Nazionale Banda Larga Piano Nazionale Banda Ultralarga Guido Citerni di Siena INFRATEL ITALIA 1 I modelli di intervento Piano Banda Larga Piano Banda Ultra-Larga A) Modalità diretta

Dettagli

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM.

SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. SMART WORKING Il nuovo modo di lavorare secondo Telecom Italia TIM. LO SMART WORKING CON TELECOM ITALIA E TIM Grazie anche alle soluzioni ICT e gli avanzati servizi abilitanti rappresentati da connettività,

Dettagli

Internet del Futuro: opportunità per l innovazione

Internet del Futuro: opportunità per l innovazione Internet del Futuro: opportunità per l innovazione Luigi Alfredo Grieco, PhD Politecnico di Bari a.grieco@poliba.it Forum PA 2012 Agenda Digitale Italiana Ricerca e Innovazione 18 Maggio 2012 Indice ICT

Dettagli

Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna

Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna 2014 Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna in collaborazione con Intervento del Segretario Generale della CCIAA di Ravenna Paola Morigi Ravenna 1 L impegno della CCIAA

Dettagli

In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni

In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni Internet Of Things Evento leader in Italia nei settori security & fire prevention In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni Soluzioni per ogni tipo

Dettagli

Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese

Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese Pres. Egidio Cadamuro Pag. 1 La mancata disponibilità di servizi di comunicazione in banda larga

Dettagli

Il nuovo posizionamento dei service provider: ruoli e opportunità

Il nuovo posizionamento dei service provider: ruoli e opportunità Il nuovo posizionamento dei service provider: ruoli e opportunità Roma, 3 Luglio 2014 Telecom Italia Digital Solutions Claudio Contini Amministratore Delegato Popolazione e oggetti connessi Continua la

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

Memorandum Of Understanding. Italia Digitale. Sviluppo dell infrastruttura per Reti a Banda Ultra Larga

Memorandum Of Understanding. Italia Digitale. Sviluppo dell infrastruttura per Reti a Banda Ultra Larga Memorandum Of Understanding Italia Digitale Sviluppo dell infrastruttura per Reti a Banda Ultra Larga 1 Oggetto Il presente Memorandum of Understanding (nel seguito MOU ) ha come oggetto la definizione

Dettagli

l'evoluzione della rete regionale dell'insubria

l'evoluzione della rete regionale dell'insubria Università degli Studi dell Insubria l'evoluzione della rete regionale dell'insubria Marta Ferrari Matteo Valsasna (*) Università degli Studi dell Insubria Progetto SRI - Sviluppo Rete Informatica Tel.

Dettagli

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Declinando le agende digitali Castelletto di Settimo Milanese, 18 maggio 2013 Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia Sandro Dionisi (Tilab -

Dettagli

Next Generation Network

Next Generation Network Next Generation Network dall Architettura alla Neutralità della Rete Giuseppe Augiero Whois Network & It Security Specialist presso il centro di eccellenza Fondazione Gabriele Monasterio (CNR / Regione

Dettagli

Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione

Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione Il Cloude la Trasformazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione Roberto Masiero Managing Director - The Innovation Group Cloud Computing Summit 2014 Roma, 27 Marzo 2014 AGENDA 2014: «L Anno

Dettagli

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili

Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Sviluppi della copertura WIMAX e servizi abilitabili Una estesa e moderna rete in Fibra Ottica Retelit è l operatore indipendente leader nel mercato wholesale grazie a Una rete costruita lungo le strade

Dettagli

Argomenti principali. 1. Trend e mercato. 2. Samsung: contenuti e soluzioni. 3. Evoluzione del mondo finanziario

Argomenti principali. 1. Trend e mercato. 2. Samsung: contenuti e soluzioni. 3. Evoluzione del mondo finanziario Argomenti principali 1. Trend e mercato 2. Samsung: contenuti e soluzioni 3. Evoluzione del mondo finanziario 1 I principali trend della nuova societa MOBILE DEMATERIALIZZAZIONE BIG DATA COMUNICAZIONE

Dettagli

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza

Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza Smart Services. Infrastrutture intelligenti per vivere la città in sicurezza 24 novembre 2010 Andrea Costa, Vertical Marketing & Smart Services Telecom Italia sta giocando una partita chiave per l innovazione

Dettagli

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Innovare i territori Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 1 La Federazione CSIT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Osservatorio trimestrale sulle unicazioni (*) - Aggiornamento al 30 settembre 2014 - (*) - I valori indicati nelle figure che seguono rappresentano elaborazioni

Dettagli

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 Telecom Italia Digital Solutions Mario Costamagna Sales Manager Business Unit Machine to Machine & IoT Services Indice

Dettagli

Banda ultralarga: 6 miliardi per il nuovo piano

Banda ultralarga: 6 miliardi per il nuovo piano Banda ultralarga: 6 miliardi per il nuovo piano - 5 marzo 2015 - Il Consiglio dei Ministri ha approvato la Strategia italiana per la banda ultralarga e per la crescita digitale 2014-2020. Le due strategie

Dettagli

La strategia del Gruppo Kaitech. La Business Unit ICT. La Business Unit Cards

La strategia del Gruppo Kaitech. La Business Unit ICT. La Business Unit Cards Soluzioni per un mondo che cambia Milano, 25 maggio 2005 1 Agenda La strategia del Gruppo Kaitech La Unit ICT La Unit Cards Conclusioni 2 Il Gruppo Kaitech Operatore nel settore dell ICT e del Card Management

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

2014 Le Camere di Commercio dell Emilia-Romagna per la banda ultra larga nelle aree produttive:

2014 Le Camere di Commercio dell Emilia-Romagna per la banda ultra larga nelle aree produttive: 2014 Le Camere di Commercio dell Emilia-Romagna per la banda ultra larga nelle aree produttive: Claudio Pasini AD Uniontrasporti Cesena, 21 marzo 2014 1 Il sistema camerale e le infrastrutture DA PROTAGONISTE

Dettagli

LE RETI OTTICHE PASSIVE

LE RETI OTTICHE PASSIVE LE RETI OTTICHE PASSIVE Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia INDICE La rete di accesso Le reti ottiche passive Gli Standard

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

Trentino Territorio dell Innovazione

Trentino Territorio dell Innovazione DIPARTIMENTO INNOVAZIONE, RICERCA E I.C.T. Trentino Territorio dell Innovazione Presentazione sintetica dei progetti della Provincia Autonoma Trento in relazione alla banda larga e ultralarga La vision

Dettagli

Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio

Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio Come far ripartire l'italia? Annamaria Di Ruscio Amministratore Delegato - NetConsulting cube Crescita 2015E/2014 Incertezza economica con qualche segnale di ripresa Crescite anno su anno del PIL 8% 7%

Dettagli

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI

IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI IL MERCATO DIGITALE IN ITALIA IL RAPPORTO ASSINFORM 2014 GIANCARLO CAPITANI L ANDAMENTO DEL MERCATO NEL 2013 Valori in Milioni di Euro e in % -1,8% 69.400 68.141 6.729 +7,2% 7.212-4,4% +5,6% 65.162 7.613

Dettagli

Lancio Fibra Ottica 1

Lancio Fibra Ottica 1 1 Lancio Fibra Ottica Perché la FIBRA + Velocità + Stabilità + Utilizzo Multi device + Clienti Soddisfatti + Clienti Fidelizzati + Opportunita + Armi nelle città già FIBRA Cosa vuol dire Fibra Stabilità

Dettagli

Il mercato Digitale 2015

Il mercato Digitale 2015 Il mercato ICT 2015 Il mercato Digitale 2015 Anteprima dati Assinform presentazione agli Associati/ Conferenza Stampa Milano/Roma 23 marzo 2015 Il mercato digitale nel Mondo nel 2014 Web e Mobility alla

Dettagli

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG

56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG 56 NOTIZIARIO TECNICO I NOSTRI PRINCIPALI PARTNER TECNOLOGICI: CISCO E SAMSUNG Antonio Bosio, Max Locatelli 1/2015 57 In questo articolo si evidenzia il valore della collaborazione tra il Gruppo Telecom

Dettagli

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013 1 Posteitaliane Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni Giuseppe G. Pavone Ottobre 2013 Conoscere per crescere.. un nuovo ecosistema ALIMENTATORI/ FRUITORI Enti previdenziali (es. INPS) Ministeri e

Dettagli

LA CITTA DIVENTA SMART

LA CITTA DIVENTA SMART GRUPPO TELECOM ITALIA RISORSE COMUNI PALAZZO DELLE STELLINE Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo e ricerca di piattaforme abilitanti per soluzioni ICT innovative per il mondo della PA. Telecom Italia

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente

Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente CA Management Cloud Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente Francesco Tragni CA Enterprise Mobility PreSales Southern Europe Francesco.tragni@ca.com @CAinc Posso cominciare

Dettagli

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) GRUPPO TELECOM ITALIA Il Digitale per lo sviluppo della mia Impresa Torino, 26 Novembre 2013 Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Agenda Rete

Dettagli

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione

Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Agenda Digitale Europea: politiche pubbliche e regolamentazione Telecom Italia S.p.A. Responsabile Regulatory Affairs Giovanni Battista Amendola Gli obiettivi dell Agenda Digitale Europea per lo sviluppo

Dettagli

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM IV Forum TLC, Roma 28 Aprile 2005 AGENDA IL MERCATO TLC BUSINESS tra saturazione e bisogni

Dettagli

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide)

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide) COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA (in rosso le aree in Digital Divide) AL VIA BANDI PER 900 MLN DI EURO PER AZZERARE DIGITAL DIVIDE E BANDA ULTRALARGA Internet veloce per 7 mln. di cittadini, 5000 nuovi

Dettagli

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est

Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Interoute Un network Europeo a servizio dell'internazionalizzazione delle imprese del nord est Ing. Renzo Ravaglia, Amministratore Delegato Il Network di nuova generazione 1/2 Network 30,000 km di cavi

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti

Facoltà di Ingegneria. prof. Sergio Mascheretti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Sistemi i di controllo di gestione prof. Sergio Mascheretti LA SEGMENTAZIONE DEL MERCATO ICT SCG-L03 Pagina 1 di 45 La segmentazione del mercato in area ICT Esistono organismi

Dettagli

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT

Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Giancarlo Capitani Presidente NetConsulting³ Il Nuovo Rapporto Assinform 2015: l andamento del mercato ICT Il mercato digitale nel 2014 Web e Mobility alla base della digitalizzazione della popolazione

Dettagli

L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica. Genova, 20 Giugno 2013

L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica. Genova, 20 Giugno 2013 L infrastruttura in fibra ottica, fattore abilitante della nuova piattaforma intermodale e della logistica Genova, 20 Giugno 2013 In termini di velocità media di download, l Italia (5,5 Mbit/s) è all 80

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless

Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless www.retelit.it Il Carrier Italiano della Banda Larga wired e wireless 12 Giugno 2008 1 Profilo Aziendale 4 Operatore di telecomunicazioni indipendente e neutrale, proprietario di una delle più estese reti

Dettagli

Innovazione. Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale

Innovazione. Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale Innovazione Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale 1 Obiettivo connettività INTERNET COME DIRITTO L Europa necessita di un accesso a internet veloce e superveloce,

Dettagli

The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete

The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete The internet of things. L internet delle cose e l evoluzione dell uso della rete Franco Ruvoletto CEO - Gaia Informatica L INTERNET DI OGNI COSA CAMBIERÀ OGNI COSA 2 1 % 3 È UNA BUONA COSA 4 «Internet

Dettagli

Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali

Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali Il tuo partner strategico per la gestione delle ICT aziendali Entro il 2024 L ammontare di informazioni che le imprese dovranno gestire aumenterà di 50 volte. Le risorse umane in campo IT aumenteranno

Dettagli

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Bergamo, 5 Novembre 2012 EXPO 2015 come modello di Digital Smart City del futuro La Digital Smart City Expo 2015 deve quindi essere

Dettagli

WiMAX 16e: Modelli tecnologici e di

WiMAX 16e: Modelli tecnologici e di WiMAX 16e: Modelli tecnologici e di Business nello scenario internazionale Vincenzo.lecchi@Alcatel-Lucent.it 12 Giugno 2008 Alcatel-Lucent WiMAX 16e 2007 2008 2009 2010 Prime reti Servizi full scale mobile

Dettagli

STATO ATTUALE, NUOVI REQUISITI E PROSPETTIVE DELLE ATTIVITÀ PER LA AGENDA DIGITATALE REGIONE ABRUZZO. 01 Luglio 2014

STATO ATTUALE, NUOVI REQUISITI E PROSPETTIVE DELLE ATTIVITÀ PER LA AGENDA DIGITATALE REGIONE ABRUZZO. 01 Luglio 2014 STATO ATTUALE, NUOVI REQUISITI E PROSPETTIVE DELLE ATTIVITÀ PER LA AGENDA DIGITATALE REGIONE ABRUZZO 01 Luglio 2014 Sviluppo della Società dell Informazione La Regione Abruzzo si è dotata di strumenti

Dettagli

Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine

Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine Tasso Elvio Regione del Veneto Sezione Sistemi Informativi Rovigo 19 settembre 2014 1 L Agenda Digitale

Dettagli

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210 TAKING YOU FORWARD Aosta, 11 marzo 2005 Esperienza di una grande impresa: il Programma Ego di Ericsson Antonio Sfameli Public & Economic Affairs Ericsson Aosta, 11 marzo 2005 2 1. Profilo dell azienza

Dettagli

www.100x100fibra.acantho.net

www.100x100fibra.acantho.net ........................................................................................................................ www.100x100fibra.acantho.net Acantho, con una rete di oltre 3.500 Km in fibra ottica,

Dettagli