Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Rubrica 4/5 la Gazzetta del Mezzogiorno 22/06/2014 I SINDACI INCALZANO RENZI PER LE AREE METROPOLITANE 2 12 Corriere del Ticino 23/06/2014 CHIASSO "SCHENGEN E' APERTURA" 3 8 Giornale del Popolo 23/06/2014 TAPPA CON DOMANDE D'ASILO PER IL TRENO "SENZA CONFINI" 5 29 Giorno/Resto/Nazione 23/06/2014 UNA "CARMEN" MAI VISTA ECCO L'OPERA MULTIETNICA (E.Gatta) 6 9 Il Giornale di Vicenza 23/06/2014 IMPENNATA DI NASCITE DA IMMIGRATI 8 Venetonews.it 23/06/2014 PROGETTI PER RETI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI 10 Baresinelmondo.it 22/06/2014 FORMAZIONE IN AGRICOLTURA DI GIOVANI IMMIGRATI DEI PAESI TERZI 9 Corriere di Bologna (Corriere della Sera) Rubrica 22/06/2014 MIGRANTI E SFRATTI, PRESSING PER LA CASERMA SANI 13 Milanotopnews.it 22/06/2014 INAUGURAZIONE CENTRO ACCOGLIENZA PROFUGHI "CASA SURAYA'", COMMENTI DI POLITICI E ISTITUZIONI Scenario politico Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 1 la Repubblica 23/06/2014 GIOVANI SENZATETTO EMERGENZA EUROPEA (T.Boeri) Rubrica Unione Europea 7 la Stampa 23/06/2014 IMMIGRATI, BOOM DI SBARCHI MA POCHI RESTANO IN ITALIA (G.Ruotolo) 18 Rubrica Lavoro 18 la Stampa 23/06/2014 L'IMPRENDITRICE FILIPPINA CHE DA' LUCE ALLE NAVI (W.p.) 20 Rubrica Esteri 16 L'Unita' 23/06/2014 QUANDO IL LICENZIATO E' UN IMMIGRATO (B.Ugolini) 21

2 /5 1 Pag. 2

3 12 1 / 2 Pag. 3

4 12 2 / 2 Pag. 4

5 8 1 Pag. 5

6 29 1 / 2 Pag. 6

7 29 2 / 2 Pag. 7

8 9 1 / 2 Pag. 8

9 9 2 / 2 Pag. 9

10 VENETONEWS.IT (WEB2) 1 cerca Lunedì, 23 Giu :36:50 home Veneto Primo piano Italia Rubriche multimedia Tax and Legal Network Contatti Home Rubriche Sociale Progetti per reti contro le discriminazioni Facebook Twitter RSS Progetti per reti contro le discriminazioni Rubriche - Sociale MERCOLEDÌ 15 MAGGIO :28 SCRITTO DA CSV ROVIGO 0 Tweet 0 Mi piace Mi piace Condividi 0 Il Ministero dell'interno - Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione, promuove un bando per progetti regionali contro la discriminazione di cittadini stranieri. I progetti devono sviluppare reti locali tra enti e istitizioni. Tra le tipologie di intervento che possono essere finanziate: - costruzione e coordinamento delle reti operanti sul territorio al fine di valorizzarne la capillare diffusione e la condizione di prossimità alle potenziali vittime di discriminazioni, in un'ottica di implementazione del riconoscimento e dell'emersione degli atti discriminatori; - formazione di operatori locali sul tema delle discriminazioni al fine di condividere strumenti e metodologie e sviluppare sinergie operative; - elaborazione di strumenti per il monitoraggio, l'analisi ed il contrasto legale di qualsiasi fenomeno discriminatorio; - ricerca e studio sul fenomeno del razzismo e delle altre forme di discriminazione, con particolare attenzione alle discriminazioni multiple, a livello regionale; - progettazione e realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e di informazione sul tema delle discriminazioni. Possono presentare progetti in qualità di capofila regioni ordinarie, regioni a statuto speciale o province autonome. In qualità di partner possono partecipare regioni, enti locali, fondazioni, ong, associazioni e onlus, organismi governativi o intergovernativi, organismi e organizzazioni internazionali, cooperative, consorzi, organismi di diritto privato senza fini di lucro, associazioni sindacali e sindacati, università, istituti di ricerca e istituti e scuole pubbliche. I progetti potranno essere presentati esclusivamente per via telematica tramite la procedura accessibile dall'indirizzo internet Il termine per presentarli è il 31 maggio 2013, alle ULTIME NEWS Portobuffole EUROPEO PER NAZIONI ROSA E VIOLA DI BRONZO Lago di santa croce veneto Venezia bagaglio sospetto in aeroporto rientrato allarme RIETI LA VICENTINA E ANCORA DORO 4X400 DA URLO NETWORK mescool.it VIGNETTE DI GAVA Miao PAGINA NAZIONALE Varese operazione Scialla semper Roma concerto dei Rolling Stones Varese droga a giovanissimi 27 arresti Europei di tiro a volo le medaglie delle Fiamme oro Oristano truffa e tentata estorsione Fonte: padovanews Tags: statuto speciale fondazioni onlus al fine associazioni Progetti per reti contro le discriminazioni Aggiungi un commento... Commenta Plug-in sociale di Facebook banner criticamente padovapolitica padovapolitica FLASH DAL MONDO India esperimento sociale mette alla prova i passanti sul problema degli stupri Trekking in Val di Fassa Vacanza trekking nelle Dolomiti, una passione che contagia sempre più! Scopri ora le offerte! Tedesco per tutti Corsi di tedesco a partire da 4.95 al mese, disponibili su pc, tablet e smartphone. Prova ora! Puoi Diventare un Trader! Impara il mercato Forex,mercato il più lucrativo al mondo! Richiedi l'ebook gratuito in PDF! India è giusto condividere le foto delle ragazzine Dalit violentate ed impiccate Etiopia si contano già 54 giorni di detenzione per i blogger etiopi di Zone9 India protesta shock in Kerala donne contro lo stupro e la morte Pag. 10

11 BARESINELMONDO.IT (WEB) / 2 Home Cronaca Politica Economia Esteri Cultura Sport Eventi & Spettacoli Società Formazione Scienza & Tecnologia Viaggi & Turismo Formazione in agricoltura di giovani immigrati dei Paesi Terzi 22 giugno 2014 Chiusura di due Progetti di formazione in agricoltura di giovani immigrati dei Paesi Terzi (programma FEI) BARI - Si svolgerà lunedì, 23 giugno, alle ore 9.30, nell Aula Magna dell Istituto di Bari del CIHEAM la cerimonia di chiusura di due progetti, SOFIIA 2 e AFORIL, che hanno riguardato la formazione di giovani dei Paesi Terzi di età compresa tra i 18 e i 35 anni. In particolare, il corso di formazione sull Imprenditoria Agricola e Agroalimentare rientra nell ambito delle attività del Progetto SOFIIA 2 Sostegno, Orientamento, Formazione, Imprenditoria per Immigrati in Agricoltura, ha avuto scopo di incoraggiare interventi volti a sostenere i giovani cittadini dei Paesi Terzi interessati ad avviare attività imprenditoriali nel settore agricolo e agroalimentare. SOFIIA 2 è stato realizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, cofinanziato dal Fondo Europeo per l Integrazione dei cittadini dei Paesi terzi (FEI) e dal Ministero dell Interno, in collaborazione col CIHEAM di Bari per la formazione e la comunicazione; C. Borgomeo&Co s.r.l. Ager s.r.l e Puglia Natura IFOC per il Servizio di Orientamento e Sostegno alla creazione di impresa (SOS). Il progetto è stato realizzato in Puglia, Veneto e Umbria ed ha riguardato la formazione di 52 (dei 92 inizialmente iscritti) giovani immigrati, provenienti da 14 Paesi, senza differenza di genere, in possesso di regolare permesso di soggiorno in Italia e occupati a tempo determinato e/o stagionale nel settore agricolo. Il percorso di formazione è stato sviluppato secondo una metodologia che ha compreso sia formazione in aula, sia attività svolte in aziende agricole selezionate, sui temi della gestione d impresa agricola e agroalimentare, ed un servizio di sostegno e orientamento alla creazione di un impresa. Nelle tre regioni coinvolte sono state realizzate cinque aule didattiche con tutor: due in Puglia a Lecce e San Severo; in Veneto a Chioggia; due in Umbria a Perugia ed Umbertide. Il Servizio di Orientamento e Sostegno alla creazione di impresa (SOS) è stato erogato attraverso sportelli territoriali realizzati nelle tre regioni coinvolte e, precisamente, otto in Veneto, due in Umbria e dieci in Puglia. Destinatari del progetto di Formazione Pre-partenza per Immigrati Lavoratori in Agricoltura AFORIL sono stati 106cittadini residenti in Marocco e Moldova, senza distinzione di genere, interessati al lavoro stagionale nel settore agricolo e agroalimentare. Il programma formativo condotto in Marocco e Moldova ha consentito ai destinatari di acquisire competenze professionali e conoscenze utili all integrazione socio-economica, culturale e lavorativa una volta giunti in Italia. Ciò al fine di offrire una migliore opportunità di lavoro qualificato nel settore agricolo ed agroalimentare. I beneficiari del corso di formazione sono stati selezionati in base alle richieste e/o esigenze delle aziende aderenti al progetto. AFORIL è stato realizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, co-finanziato dal Fondo Europeo per l Integrazione dei cittadini dei Paesi terzi (FEI) e dal Ministero dell Interno, in collaborazione col CIHEAM di Bari Il MiPAAF ed il CIHEAM-Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari hanno garantito la gestione, l assistenza e il monitoraggio dell attività di progetto nei Paesi beneficiari (Marocco e Moldova) e in Italia nelle aziende che assumeranno gli operatori provenienti dai due Paesi citati. Pag. 11

12 BARESINELMONDO.IT (WEB) Alla cerimonia, che inizierà alle ore 9.30, parteciperanno, tra gli altri, Cosimo Lacirignola, il Segretario Generale del CIHEAM, Giuseppe Sallemi, Dirigente del MiPAAF; rappresentanti della Regione Puglia e del Ministero del Lavoro oltre ai corsisti provenienti da Albania, Bangladesh, Benin, Ciad, Coana, Gambia, Guinea, Marocco, Niger, Nigeria, Pakistan, Perù, Senegal, Tunisia ed i partner di progetto. CIHEAM IAMB / 2 Pag. 12

13 Pag. 13

14 MILANOTOPNEWS.IT (WEB2) / 2 Milanotopnews.it ULTIME NOTIZIE E CRONACA DI MILANO Tweet 3 Mi piace Mi piace 10 Vuoi aprire una attività? betheboss.it Guarda le migliori opportunità di franchising operative in Italia! HOME ATTUALITÀ CRONACA POLITICA ECONOMIA SPORT SPETTACOLI SOCIETÀ ARTE E CULTURA TURISMO Cerca... VAI BENESSERE MODA MUSICA SHOPPING VIAGGI WEDDING Inaugurazione centro accoglienza profughi Casa Surayà, commenti di politici e istituzioni Pubblicato 22 Giugno 2014 Scritto da Milanofree Lo hanno chiamato Surayà, come la piccola siriana nata a Milano il 7 maggio scorso da una coppia di profughi. Il centro accoglienza di via Padre Salerio 51, voluto dalla cooperativa Farsi prossimo e aperto con il sostegno di Caritas, ha già un mese e mezzo di vita, ma è stato inaugurato, di fatto, solo venerdì pomeriggio. Ricavato all interno di un ala rimessa a nuovo di un edificio di proprietà delle suore della riparazione di Milano, la struttura ospita al suo interno circa cento siriani fuggiti dalla guerra civile. IN FUGA DALLA GUERRA CIVILE: LA TESTIMONIANZA - Si tratta, perlopiù, di nuclei familiari con figli a carico (circa 40), in molti casi anche molto piccoli, bisognosi di assistenza e cure sanitarie. Hanno alle spalle numerosi giorni di viaggio, effettuati a bordo di mezzi di fortuna, spesso pagando cifre spropositate. - Siamo partiti dall Egitto pagando dollari a testa ha raccontato una donna siriana durante l inaugurazione -. Ci hanno detto che in gommone saremmo stati 150 invece eravamo Dima, 25 anni, è originaria di Damasco. A Milano è arrivata con il figlioletto di appena 1 anno ed è incinta di due mesi. Tre persone sono morte nei dieci giorni di viaggio prosegue e anche io mi sono ammalata. Dima, come molti suoi connazionali, è fuggita dalle bombe e dai numerosi sequestri che stanno mettendo a ferro e fuoco il Paese. E una volta giunta nella nostra città, abbiamo sentito l umanità delle persone. - Ma l Italia, come abbiamo ad imparato da qualche tempo a questa parte, è solo uno scalo di passaggio, una tappa obbligata verso il ben più ricco e allettante Nord-Europa. Come conferma la stessa Dima: Adesso speriamo di poter andare in Olanda, Svezia o Norvegia per crescere i nostri figli in un Paese dove ci sono serenità e opportunità. LA CITTA CE LA STA METTENDO TUTTA - La città ce la sta mettendo tutta, ma Comune e privato sociale sono ormai al limite, ha commentato Annamaria Lodi, presidente della Cooperativa Farsi Prossimo. - Secondo don Roberto Davanzo, direttore di Caritas ambrosiana, l emergenza ULTIME NOTIZIE DI COSTUME E SOCIETTÀ Inaugurazione centro accoglienza profughi Casa Surayà, commenti di politici e istituzioni Arresti casa di riposo Vaprio D Adda, Guardia di Finanza esegue operazione Emergenza profughi siriani ed eritrei Milano, appello dei City Angels e indirizzo dove portare indumenti e cibo Incidente mortale via San Virgilio Milano Barona, suora investita da auto Accoltellamento Milano Cinisello, aggiornamento indagini sul nuovo caso Kabobo Warning: number_format() expects parameter 1 to be double, string given in /webserver/www/startbyzero.com/public/static/finance/stock/index.php on line 109 STOCK MARKET DOW JONES 16, % ÿ S&P 500 1, % ÿ NASDAQ 4, % = FTSE 100 6, % ÿ NIKKEI , % = SHANGHAI 2, % ÿ CAC 40 4, % ÿ Trovaci su Facebook Milanotopnews.it Mi piace Mi piace Milanotopnews.it piace a 50 persone. Pag. 14

15 MILANOTOPNEWS.IT (WEB2) siriani mette in luce un punto debole del nostro Paese: l assenza di strutture in grado di dare una primissima accoglienza alle persone che scappano dalla guerra e dai conflitti, durante crisi internazionali impreviste / 2 - Non ci si illuda ha avvertito poi che alzando barriere, fisiche o legali, si possa impedire che vengano in qualche modo da noi persone che sono tanto disperate da rischiare di morire in mare con i propri bambini. Quelle barriere hanno il solo effetto di incrementare un mercato di uomini in mano a moderni schiavisti. LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO Venerdì 20 giugno, tra l altro, si celebrava anche la Giornata mondiale del rifugiato, ricorrenza istituita dall Onu nel 2001 per riaffermare i valori sui quali sono basati gli accordi internazionali in materia di protezione dei rifugiati. - A Milano dallo scorso ottobre stiamo portando soccorso a migliaia di cittadini siriani hanno fatto sapere gli assessori Pierfrancesco Majorino e Marco Granelli, rispettivamente responsabili delle Politiche sociali e della Sicurezza -. Il nostro è un impegno quotidiano che portiamo avanti nella totale assenza di ministero dell Interno e Regione Lombardia, possibile solo grazie all estenuante lavoro di operatori e volontari. Plug-in sociale di Facebook Meteo Milano Previsione 2014 ilmeteo.it - il Meteo per il tuo sito web! T min T max Vento Lunedì NE 11 km/h Probabilità di Precipitazioni Martedì NE 5 km/h 70% Mercoledì SW 5 km/h 69% Giovedì E 16 km/h 77% Dalle fine di agosto il Comune di Milano si è messo in moto creando un unità di crisi che comprende insieme a noi Caritas e Terzo Settore. Abbiamo ripetutamente chiesto al ministero dell Interno di organizzare un piano nazionale di accoglienza dei profughi e a Regione Lombardia di mettere a disposizione strutture e assistenza sanitaria. Ma fino ad oggi hanno concluso gli assessori non hanno dato alcuna risposta lasciando Milano a se stessa. LA STOCCATA DI DE CORATO Qualche ora più tardi, però, è arrivata anche la puntuale stoccata di Riccardo De Corato, vice presidente del Consiglio comunale e capogruppo di Fi-An in Regione, secondo il quale Majorino e Granelli si prendono meriti non loro. - Per prima cosa ha sottolineato De Corato devono dire che i soldi con cui stanno affrontando l emergenza rifugiati sono statali: da Roma infatti sono arrivati oltre 2 milioni e mezzo di euro per gestire questa arrivi di immigrati fino al 30 giugno p.v. ( ) La Regione va coinvolta e invece pochi giorni fa è stata annullata all ultimo momento una riunione Governo-Regioni proprio sulla questione dei fondi per gli i profughi siriani e ieri è saltata anche la conferenza unificata. Così come da Palazzo Marino non sono mai arrivate informative precise sui numeri dell emergenza o richieste sulle decisioni da prendere. Il Comune non può pensare di usare la Regione come un bancomat. L APPELLO DEI CITY ANGELS Intanto, nei giorni scorsi, i City Angels hanno lanciato il loro appello ai milanesi affinché donino indumenti, coperte, sacchi a pelo e cibo da distribuire ai profughi. CLICCA QUI per ulteriori dettagli. PARTECIPA AL SONDAGGIO: Note: There is a poll embedded within this post, please Pag. 15

16 / 2 Scenario politico Pag. 16

17 / 2 Scenario politico Pag. 17

18 7 1 / 2 Unione Europea Pag. 18

19 7 2 / 2 Unione Europea Pag. 19

20 18 1 Lavoro Pag. 20

21 16 1 Esteri Pag. 21

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 13 il Giorno - ed. Milano 16/04/2014 ALLEATI DIVISI AL PIRELLONE,SLITTA LA LEGGE PER I SEPARATI 2 11 Corriere dell'alto Adige (Corriere della Sera) Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag.

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa da Martedì 28 maggio 2013 a Venerdì 31 maggio 2013 Rubrica Presidente della Provincia Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. 16 il Giorno - ed. Milano 28/05/2013 PROVINCIA, CORTI E FLASH

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE COSVILUPPO 1 e QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE LORENZO TODESCHINI IMMIGRATI: PROBLEMA O RISORSA? L immigrazione è spesso percepita come fatto negativo e non è facile cambiare mentalità 2 solo di recente

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica EY 7 la Repubblica - ed. Genova 28/04/2015 GIOVANI TALENTI LIGURI, PARTE IL NUOVO PROGETTO 2 32/34 Genova Impresa 01/04/2015 JOBS ACT (E.Morrico) 3

Dettagli

PROGRAMMA N. 14: CITTÀ MULTIETNICA

PROGRAMMA N. 14: CITTÀ MULTIETNICA PROGRAMMA N. 14: CITTÀ MULTIETNICA 14. CITTA MULTIETNICA SUPPORTARE INSERIMENTO IMMIGRATI Confermando il ruolo che il Centro Servizi per Stranieri ha assunto all interno delle politiche per l immigrazione,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 27//205 GIORNATA NAZIONALE PER LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO IL PARKINSON 6 Il Sannio 27//205 GIORNATA

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 11 Avvenire 09/10/2014 MINORI IMMIGRATI, LEGGE IN ARRIVO (L.Liverani) 2 11 Avvenire 09/10/2014 OLTRE 9MILA SONO SENZA PROTEZIONE (I.Solaini) 3 37 Il

Dettagli

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa»

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» Cosa fa il WFP Chi sono i beneficiari interviene nelle emergenze umanitarie le vittime di guerre e di disastri naturali promuove lo sviluppo

Dettagli

APPELLO PAPA PER RIFUGIATI

APPELLO PAPA PER RIFUGIATI RASSEGNA STAMPA APPELLO PAPA PER RIFUGIATI A cura di Agenzia Comunicatio INTERVISTA A DON FULVIO FERRARI REGISTRATA IL 7/09 ALLE ORE 16.00 CITAZIONE IN DIRETTA IL GIORNO 7/09 07/09/2015-12:41:00 Agenzia:

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India

Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India Sito: www.fondazionevarrone.it Bando per sette borse di studio: 5 per un anno di studio negli U.S.A 1 per un anno di studio in Cina 1 per un anno di studio in India In collaborazione con 1 SETTE BORSE

Dettagli

Roma, 22 Ottobre 2015. Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione. «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo»

Roma, 22 Ottobre 2015. Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione. «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo» Roma, 22 Ottobre 2015 Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo» Il contesto internazionale ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO Il 2015 è dedicato

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 25//26 PREVENZIONE TUMORI, AL NEUROMED L'ATTESO OPEN DAY SENOLOGIA 6 Il Sannio 24//26 SENOLOGIA, VENERDI' L'OPEN

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Giornata Informativa Come creare o trovare il proprio lavoro nel mercato che cambia. Venezia, 17 marzo 2014

RASSEGNA STAMPA. Giornata Informativa Come creare o trovare il proprio lavoro nel mercato che cambia. Venezia, 17 marzo 2014 RASSEGNA STAMPA Giornata Informativa Come creare o trovare il proprio lavoro nel mercato che cambia Venezia, 17 marzo 2014 www.provincia.venezia.it 18 marzo 2014 Trovare lavoro in un mercato che cambia,

Dettagli

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India

Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India Sito: www.fondazionevarrone.it Bando per dieci borse di studio: 6 per un anno di studio negli U.S.A 2 per un anno di studio in Cina e 2 per un anno di studio in India In collaborazione con 1 DIECI BORSE

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento:

29-01-2016. Data Pagina Foglio IMEC.ORG.UK 1 / 2. Codice abbonamento: IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 1 / 2 IMEC.ORG.UK Data 29-01-2016 2 / 2 SOLOLIBRI.NET (WEB2) Data 03-02-2016 1 Informativa RUBRICHE RECENSIONI DI LIBRI Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando

Dettagli

La CAssetta degli attrezzi

La CAssetta degli attrezzi in collaborazione con Fondo Sociale Europeo Investiamo sul nostro futuro La CAssetta degli attrezzi per costruire il tuo futuro Hai un idea da realizzare? Istruzioni per l uso www.fse.basilicata.it - www.eures.europa.eu

Dettagli

2015-2016 Un anno scolastico in

2015-2016 Un anno scolastico in 2015-2016 Un anno scolastico in U.S.A. e CINA La Fondazione Varrone, in collaborazione con Intercultura, bandisce un concorso per OTTO borse di studio completamente gratuite, di cui SEI per soggiorni di

Dettagli

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE Le presenze straniere in regione I residenti Secondo i dati Istat, a fine 2010 i residenti stranieri in Lombardia sono 1.064.447,

Dettagli

PIANO CONTRO LA POVERTÀ

PIANO CONTRO LA POVERTÀ PIANO CONTRO LA POVERTÀ LE AZIONI DELLA REGIONE LAZIO PER CONTRASTARE ARE VECCHIE E NUOVE FORME DI VULNERABILITÀ ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI E FAMIGLIA EMPORIO DELLA SOLIDARIETÀ Finanziamento del progetto

Dettagli

Violenza sugli uomini, solo a Roma 500mila vittime di soprusi da parte di donne VI...

Violenza sugli uomini, solo a Roma 500mila vittime di soprusi da parte di donne VI... Pagina 1 di 6 Subscribe Segui la nostra agenzia su Facebook Meridiana Notizie Lavora con noi La redazione I Partner Contatti Vuoi Lavorare nella Moda? Iscriviti ai Corsi di formazione di Accademia. Contattaci

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 10-11-12/06/2014

RASSEGNA STAMPA 10-11-12/06/2014 RASSEGNA STAMPA 10-11-12/06/2014 A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA CRISI: BANCO FARMACEUTICO, AUMENTATE DEL 170% DONAZIONI FARMACI DA INDUSTRIE DI SETTORE MILANO - Rispetto al 2013 sono aumentate

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale!

ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! ActionAid e le Aziende per la Giustizia Sociale! Indice dei contenuti ActionAid Italia Giornata Mondiale per la Giustizia Sociale ActionAid e la Giustizia Sociale Progetto Etiopia Aziende in azione per

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

FLUSSI MIGRATORI BINOMIO MIGRAZIONE/ACCOGLIENZA. Regione Umbria - Giunta Regionale

FLUSSI MIGRATORI BINOMIO MIGRAZIONE/ACCOGLIENZA. Regione Umbria - Giunta Regionale FLUSSI MIGRATORI BINOMIO MIGRAZIONE/ACCOGLIENZA Regione Umbria - Giunta Regionale 232 milioni i migranti nel mondo, il 3,2% della popolazione del pianeta, di cui 17,9 milioni rifugiati e richiedenti asilo

Dettagli

Bellinzona, mercoledì 28 novembre 2012. Comunicato stampa. I pagamenti si effettuano con una fotografia

Bellinzona, mercoledì 28 novembre 2012. Comunicato stampa. I pagamenti si effettuano con una fotografia Bellinzona, mercoledì 28 novembre 2012 Comunicato stampa I pagamenti si effettuano con una fotografia I pagamenti si fanno con smartphone e tablet Effettuare i propri pagamenti dallo smartphone o tablet,

Dettagli

PROGETTO FINESTRE FOCUS

PROGETTO FINESTRE FOCUS Obiettivo Fornire, alle classi che hanno già realizzato negli anni precedenti il progetto Finestre, la possibilità di approfondire il tema del diritto d asilo attraverso specifici percorsi. La musica,

Dettagli

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà In Europa, e specialmente nel nostro Paese, l immigrazione continua a crescere nonostante la crisi,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica San Vincenzo De Paoli Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 17 Il Cittadino - Edizione Valle del Seveso 11/07/2015 UNA FETTA DI PIZZA FA SOLIDARIETA' GIRO D'AIUTO PER LA SAN VINCENZO

Dettagli

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio

IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE. Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE DELLA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE Uno strumento per lo sviluppo delle imprese e del territorio LA FONDAZIONE PER LO SVILUPPO DELL OLTREPO PAVESE La Fondazione

Dettagli

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE

SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE SINTESI DEI CONTRIBUTI RICEVUTI DALLE ASSOCIAZIONI SUL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE PLURIENNALE IN TEMA DI POLITICHE DEL LAVORO E DELL INTEGRAZIONE 2015-2020 PREMESSA Il documento è stato inviato alle Associazioni

Dettagli

http://www.aibi.it/ita/la-provincia-di-bolzano-accogliera-piu-profughi-di-quelli-stabili...

http://www.aibi.it/ita/la-provincia-di-bolzano-accogliera-piu-profughi-di-quelli-stabili... Page 1 of 5 Ai.Bi. Amici dei Bambini Forum Fondazione Ai.Bi. Pubblicazioni Lavora con noi Movimento Area Riservata Home Chi siamo Chi è Ai.Bi. Missione Storia Bilanci Sedi in Italia Sedi nel mondo La Pietra

Dettagli

PROGETTI DI INTERESSE REGIONALE 2014. di cui al punto 4.3.4 lett. a) e b) Obiettivo generale 5 Asse 3 Educazione alla cittadinanza globale

PROGETTI DI INTERESSE REGIONALE 2014. di cui al punto 4.3.4 lett. a) e b) Obiettivo generale 5 Asse 3 Educazione alla cittadinanza globale ALLEGATO B Regione Toscana Direzione generale della Presidenza - Settore Attività Internazionali D.C.R. n. 26 del 04/04/2012 Piano Integrato delle attività internazionali PROGETTI DI INTERESSE REGIONALE

Dettagli

AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione. N.2 del 6 Febbraio 2012. Secondo Numero

AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione. N.2 del 6 Febbraio 2012. Secondo Numero AGCI Solidarietà Nazionale NeWS Immigrazione N.2 del 6 Febbraio 2012 Informativa su bandi e finanziamenti europei, nazionali e regionali Secondo Numero Bandi nazionali 1. Ministero dell Interno Dipartimento

Dettagli

GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti

GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti Convenzione di Sovvenzione n. 2011/FEI/PROG-100781 CUP B53I12000030003 GLI IMMIGRATI IN PROVINCIA DI CREMONA Contesto, azioni, progetti CORRELARE: partnership ed esiti del progetto Rosita Viola Provincia

Dettagli

RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016. Ufficio Immigrazione Caritas Italiana

RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016. Ufficio Immigrazione Caritas Italiana RIFUGIATO A CASA MIA 2015/2016 Ufficio Immigrazione Caritas Italiana Promotore Caritas Italiana Soggetti coinvolti Caritas italiana promuove il progetto nazionale coordinando il monitoraggio delle attività

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione. Marzo 2008

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione. Marzo 2008 Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Marzo 2008 Il Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi (2007 2013) 11/04/2011 Flussi migratori ed il contesto

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati ebook pubblicato da: www.comefaresoldi360.com Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati Perché possono essere una fregatura Come e quanto si guadagna Quali sono le aziende serie Perché alcune aziende ti pagano

Dettagli

Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia

Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia La crescente instabilità politico-economica-sociale di tanti Paesi dell'africa sembra avere un effetto immediato sugli sbarchi degli migranti. Il peggioramento

Dettagli

Prefettura di Firenze Area V Diritti Civili, Cittadinanza, Immigrazione, Diritto d Asilo Consiglio Territoriale per l Immigrazione

Prefettura di Firenze Area V Diritti Civili, Cittadinanza, Immigrazione, Diritto d Asilo Consiglio Territoriale per l Immigrazione Relazione sull attività svolta nell anno 2003 L attività in sintesi Dal mese di aprile 2002 ad oggi, aprile 2004 si sono svolte sette sedute plenarie del durante le quali sono state esaminate numerose

Dettagli

Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza.

Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza. LEGGE REGIONALE 7 agosto 2007, n. 8 Norme per l istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE SARDEGNA N. 26 dell

Dettagli

IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA

IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA Consiglio Regionale del Molise IMMIGRAZIONE E ACCOGLIENZA BREVE ANALISI DELLA SITUAZIONE IN ITALIA GRUPPO DI LAVORO IMMIGRAZIONE, POLITICHE SOCIALI E DIRITTI UMANI Le migrazioni forzate provocate da guerre,

Dettagli

VADEMECUM UFFICIO PACE

VADEMECUM UFFICIO PACE VADEMECUM UFFICIO PACE In questi ultimi anni, in molti comuni italiani, si è andata diffondendo la pratica dell istituzione di un ufficio pace. Ma che cosa sono questi uffici? E di cosa si occupano? Attraverso

Dettagli

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione

Emergenza Iraq. Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Emergenza Iraq Protezione e assistenza umanitaria agli sfollati iracheni in fuga dal conflitto e dalla discriminazione Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Report finale Il progetto finanziato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori %

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori % COMUNICATO STAMPA Trend di crescita costante per il progetto Garanzia Giovani: sono 223.729 i giovani che si sono registrati, 69.347 sono stati convocati dai servizi per il lavoro e 49.577 hanno già ricevuto

Dettagli

Ricerca Uil Scuola. da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70

Ricerca Uil Scuola. da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70 Ricerca Uil Scuola da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70 Non solo bambini Stranieri adulti sui banchi di scuola Una fotografia dell Italia che

Dettagli

Costruiamo insieme una nuova cultura!

Costruiamo insieme una nuova cultura! Cittadinanza &Costituzione - Programma nazionale di EducAzione alla pace e ai Diritti Umani La mia scuola per la pace promosso dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani

Dettagli

Discorso del Ministro dell Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan FINANCE FOR FOOD: INVESTING IN AGRICULTURE FOR A SUSTAINABLE FUTURE

Discorso del Ministro dell Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan FINANCE FOR FOOD: INVESTING IN AGRICULTURE FOR A SUSTAINABLE FUTURE Discorso del Ministro dell Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan FINANCE FOR FOOD: INVESTING IN AGRICULTURE FOR A SUSTAINABLE FUTURE Milano, 16 ottobre 2015 www.mef.gov.it Signor Presidente della

Dettagli

Conferenza permanente Prefettura di Roma Intervento assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte

Conferenza permanente Prefettura di Roma Intervento assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte Roma, 15/12/2010 Conferenza permanente Prefettura di Roma Intervento assessore alle Politiche sociali e Famiglia della Regione Lazio, Aldo Forte Vorrei partire dagli ultimi dati diffusi dal Rapporto della

Dettagli

DIRITTO AL FUTURO. Bamboccioni a chi?

DIRITTO AL FUTURO. Bamboccioni a chi? DIRITTO AL FUTURO Bamboccioni a chi? Diritto al futuro è un insieme di azioni del Ministero della Gioventù rivolte alle nuove generazioni, sui temi del lavoro, della casa, della formazione e dell autoimpiego.

Dettagli

1. Scopo del documento. 2. Presentazione dei soggetti attuatori. 3. Il progetto. 3.1. Obiettivi generali. 3.2. Destinatari. 3.3. Le fasi del progetto

1. Scopo del documento. 2. Presentazione dei soggetti attuatori. 3. Il progetto. 3.1. Obiettivi generali. 3.2. Destinatari. 3.3. Le fasi del progetto 1. Scopo del documento 2. Presentazione dei soggetti attuatori 3. Il progetto 3.1. Obiettivi generali 3.2. Destinatari 3.3. Le fasi del progetto 3.4. Territorio di intervento 3.5. Le collaborazioni 4.

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed 23 Il Sannio 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA DEI DATI SANITARI, SEMINARIO A POZZILLI 2 Ilsannioquotidiano.it 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA

Dettagli

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO

PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO PER GLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DEL LAZIO BENEFICIARIO CAPOFILA REGIONE LAZIO DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIA, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMA ANNUALE FEI 2013 AZIONE 9 PROG. N. 105682 - C.U.P. F83E13000070007 PROGRAMMA SESSIONI APPROFONDIMENTO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio

COMUNICATO STAMPA. Le attività delle Regioni per implementare il progetto nel territorio COMUNICATO STAMPA Trend di crescita costante per il progetto Garanzia Giovani : sono 147.130 i giovani che si sono registrati, 25.653 sono stati già convocati dai servizi per il lavoro e 12.728 hanno già

Dettagli

Toscana Slow: pronti per CamminaFrancigena e Festival della... Viandanza

Toscana Slow: pronti per CamminaFrancigena e Festival della... Viandanza In Viaggio News di viaggio Destinazioni» Gite fuori porta» Consigli di viaggio» In valigia Eventi Enogastronomia locale Artigianato locale Shopping About Posts Comments mag 26 Toscana Slow: pronti per

Dettagli

RASSEGNA STAMPA REGIONALE

RASSEGNA STAMPA REGIONALE Il volto economico delle mafie. Focus sul nord est 15 aprile 2015, ore 9.00-16.00, Vicenza RASSEGNA STAMPA REGIONALE La Prima Pagina 13 aprile 2015 Vicenza, il volto economico delle mafie Focus sul Nord

Dettagli

INTERVENTO DELL ON. CARFAGNA Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. 26 novembre 2014

INTERVENTO DELL ON. CARFAGNA Nella Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. 26 novembre 2014 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 836 INTERVENTO DELL ON. CARFAGNA Nella Giornata internazionale per l'eliminazione

Dettagli

Provincia di Lecco Servizio Collocamento Disabili

Provincia di Lecco Servizio Collocamento Disabili Provincia di Lecco Servizio Collocamento Disabili IL PROGETTO Agricoltura Sociale Lombardia comprende un insieme di pratiche che coniugano l aspetto imprenditoriale dell agricoltura con un programma di

Dettagli

Centro Servizi Stranieri

Centro Servizi Stranieri Centro Servizi Stranieri Cittadini stranieri e italiani Servizi, enti, istituzioni, associazioni, gruppi che operano nell ambito dell immigrazione Informazione sulla normativa in tema di immigrazione Supporto

Dettagli

La relazione tra banche e migranti in Italia

La relazione tra banche e migranti in Italia La relazione fra migranti e banche in Italia è venuta emergendo come un tema di grande interesse, suscitando l attenzione sia delle istituzioni pubbliche che del mondo economico e finanziario. Ciò ha comportato

Dettagli

Rassegna del 13/04/2013

Rassegna del 13/04/2013 Rassegna del 13/04/2013 13/04/13 Corriere del Mezzogiorno Napoli 13/04/13 Corriere del Mezzogiorno Napoli 12/04/13 Corriere della Sera Sette FONDAZIONE ROMA 19 Un asse Roma-Napoli che guarda verso il Sud...

Dettagli

BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA

BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 1 AVEVO UN SOGNO E L HO REALIZZATO CON BIC LAZIO E LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA BIC_CCIAA_broch2:BIC_CCIAA_broch2 09/07/10 16:57 Pagina 2 Nuove

Dettagli

Centro di servizi per il volontariato del Lazio. Presidente Paola Capoleva

Centro di servizi per il volontariato del Lazio. Presidente Paola Capoleva Centro di servizi per il volontariato del Lazio Presidente Paola Capoleva Più punti di vista Più punti di vista esistono in un popolo, dai quali esaminare il mondo che tutti ospita in eguale misura e a

Dettagli

Bergamo, 20 aprile 2011

Bergamo, 20 aprile 2011 Progetto NIRVA Networking Italiano per il Rimpatrio Volontario Assistito Az. 3.1.2. co-finanziato dal Fondo Europeo Rimpatri 2008-2013 Bando Annualità 2009 az. 3.1.2. Fase 3. Attività informative su RVA

Dettagli

1. LA POPOLAZIONE TORINESE

1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1.1. UNA CITTÀ UN PO PIÙ PICCOLA Torino continua a spopolarsi. Non solo nel 1999, ma durante tutta la seconda metà degli anni novanta, la città continua a perdere popolazione.

Dettagli

Associazione LULE o.n.l.u.s. PROFILO

Associazione LULE o.n.l.u.s. PROFILO PROFILO CHI SIAMO LULE ( fiore in albanese) è un iniziativa nata nel 1996 ad Abbiategrasso con l intento di operare nel settore della prostituzione e della tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nel

Dettagli

Alfabeto del Mondo senza sede, le lezioni sotto i portici di via Roma

Alfabeto del Mondo senza sede, le lezioni sotto i portici di via Roma Page 1 of 5 Cagliaripad Facebook YouTube Twitter RSS Motore di ricerca Ricerca avanzata Trova Home Storie News Rubriche Zacca e poni Sport Home > News > Cagliari > Alfabeto del Mondo senza sede, le lezioni

Dettagli

A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni

A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.11 Leggere i testi da 1 a 5. Guardare le illustrazioni delle pagine seguenti. Abbinare ogni testo all'illustrazione opportuna indicata con una lettera. Indicare

Dettagli

Comune di Vittoria. - - oo0oo - - Schema Protocollo d intesa. L anno duemilaundici, il giorno del mese di, in Vittoria e nella sede

Comune di Vittoria. - - oo0oo - - Schema Protocollo d intesa. L anno duemilaundici, il giorno del mese di, in Vittoria e nella sede Comune di Vittoria Protocollo d intesa tra il Comune di Vittoria, Comune di Acate, Comune di Santa Croce Camerina, Comune di Scicli, ASP Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, Coop Soc. Vivere oggi,

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica 5 Settesere Qui - Bassa Romagna 3/06/204 VILLANOVA IL MERCATINO PER LO, 36MILA EURO IN 7 ANNI 2 32 Settesere Qui - Bassa Romagna 3/06/204 BIRRA, MUSICA E SOLIDARIETA' AL CAMPO 3 3 Sabato Sera 2/06/204

Dettagli

Aziende di promozione turistica dovevano individuare gli ambiti territoriali turisticamente rilevanti.

Aziende di promozione turistica dovevano individuare gli ambiti territoriali turisticamente rilevanti. Promozione, informazione e accoglienza turistica = compiti amministrativi in materie in cui per le Regioni speciali la competenza legislativa è primaria o esclusiva e per le Regioni ordinarie è ora di

Dettagli

Indice. 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot

Indice. 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot 1 Giovani4Good Indice 1. Value Proposition 2. Il progetto Giovani4Good 3. Chi cerchiamo 4. Contenuti formativi 5. Il Partner 6. Il pilot 2 Value Proposition Vodafone vuole contribuire, in partnership con

Dettagli

I Servizi della Provincia di Rimini. a favore delle donne in difficoltà. e per il contrasto. della violenza di genere

I Servizi della Provincia di Rimini. a favore delle donne in difficoltà. e per il contrasto. della violenza di genere I Servizi della Provincia di Rimini a favore delle donne in difficoltà e per il contrasto della violenza di genere Servizio Per Lei accompagnamento ed inclusione sociale per donne in difficoltà Come noto,

Dettagli

Testimoni della gioia CONFRONTO ITALIANO MGS Un percorso di scambio e crescita tra giovani

Testimoni della gioia CONFRONTO ITALIANO MGS Un percorso di scambio e crescita tra giovani Testimonidellagioia CONFRONTOITALIANOMGS Unpercorsodiscambioecrescitatragiovani Promossoda MovimentoGiovanileSalesiano Italia INDICE Testimonidellagioia ConfrontoItalianoMGS Unpercorsodiscambioecrescitatragiovani

Dettagli

POVERTÀ ASSOLUTA E NUOVE POVERTÀ EMERGENTI

POVERTÀ ASSOLUTA E NUOVE POVERTÀ EMERGENTI LA FONDAZIONE Qui Foundation è la Onlus di Qui! Group S.p.a., azienda italiana leader nel settore dei buoni pasto, voucher aziendali e dei servizi integrati su smart card multifunzione. Nata a Genova nel

Dettagli

Il progetto Altrimenti nella città in cifre

Il progetto Altrimenti nella città in cifre Progetto co-finanziato dall Unione Europea Comune di Venezia Direzione Politiche Sociali, Partecipative e dell Accoglienza Servizio Immigrazione e Promozione dei Diritti di Cittadinanza e dell Asilo Fondo

Dettagli

Piquadro: nei primi nove mesi fatturato sale a 46,2 mln (+5%)

Piquadro: nei primi nove mesi fatturato sale a 46,2 mln (+5%) Libero Mail News Share Mobile Altro CERCA NOTIZIE Griglia Timeline Grafo Prima pagina Cronaca Economia Mondo Politica Spettacoli e Cultura Sport Scienza e Tecnologia Informazione locale Stampa estera Piquadro:

Dettagli

ABSTRACT. Gli obbiettivi di questo elaborato sono:

ABSTRACT. Gli obbiettivi di questo elaborato sono: ABSTRACT Dal titolo del presente elaborato, già si può intuire che l argomento di cui si andrà a trattare è l analisi degli aspetti che ruotano intorno alla maternità multiculturale. Viene presa in considerazione

Dettagli

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ SVOLTE ANNO 2012 Centro di Ascolto: Stazione Santa Maria Novella - Binario 2-5 - Firenze Tel. e fax +39 055 294635 Casa di Accoglienza:

Dettagli

Workshop I diritti di cittadinanza europea: opportunità e strumenti di informazione. Milano, 8 aprile 2014 Comune di Milano, Sala Formazione

Workshop I diritti di cittadinanza europea: opportunità e strumenti di informazione. Milano, 8 aprile 2014 Comune di Milano, Sala Formazione Workshop I diritti di cittadinanza europea: opportunità e strumenti di informazione Europa nelle lingue del mondo: presentazione progetto Milano, 8 aprile 2014 Comune di Milano, Sala Formazione Coordinatrice

Dettagli

Art. 1 (Interventi regionali a sostegno del diritto d'asilo)

Art. 1 (Interventi regionali a sostegno del diritto d'asilo) Legge regionale 12 giugno 2009, n. 18 Accoglienza dei richiedenti Asilo, dei rifugiati e sviluppo sociale, economico e culturale delle Comunità locali. (BUR n. 11 del 16 giugno 2009, supplemento straordinario

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

Una App per siti UNESCO in Ticino TICINO E REGIONI. Vola a Vienna con Longlake. Tutti al cinema

Una App per siti UNESCO in Ticino TICINO E REGIONI. Vola a Vienna con Longlake. Tutti al cinema CdT.ch - e Regioni - Una App per siti UNESCO in HOME RUBRICHE DOSSIER INFORMAZIONI UTILI SERVIZI ANNUNCI ABBONAMENTI PROMOZIONI METEO Martedi 2 Luglio TICINO E REGIONI Edizione del 02 luglio 2013 Registrati

Dettagli

24-07-2015 8 1. Consorzi di Bonifica. Quotidiano. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento:

24-07-2015 8 1. Consorzi di Bonifica. Quotidiano. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento: 8 2 27 3+ / 2 3+ 2 / 2 9 Mi piace Mi piace 88mila REGISTRAZIONE CERCA METEO OROSCOPO SHOPPING CASA MUTUI GIOCHI Fondatore e direttore Angelo Maria Perrino LAVORO POLITICA ESTERI ECONOMIA CRONACHE CULTURE

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Cibo che alimenta, cibo che sostiene

Cibo che alimenta, cibo che sostiene Newsletter 5, Giugno 2015 COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Cari sostenitori e sostenitrici, sperando di portarvi un po di fresca aria andina, in questi torridi giorni d estate, ecco per voi la Quinta Newsletter

Dettagli

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE

IL SISTEMA CAMERALE MILANESE IL SISTEMA CAMERALE MILANESE L impresa al centro Siamo un istituzione al servizio delle imprese. Oltre alle funzioni anagrafiche e certificative, ci occupiamo di promuovere la crescita del sistema imprenditoriale

Dettagli

RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE

RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE RECORD DI MIGRAZIONI FORZATE Il 2015 potrebbe essere un anno record per le migrazioni forzate in tutto il mondo Secondo l'ultimo rapporto "Global Trends" dell'unhcr sono quasi 60 milioni le persone costrette

Dettagli

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano Roma, 8 maggio 2014 www.lavoro.gov.it www.integrazionemigranti.gov.it www.italialavoro.it Indice: 1. Presenza e caratteristiche socio-demografiche della

Dettagli

Buonconvento: piccoli artisti crescono, saggio di fine anno per gli allievi della scuola di musica

Buonconvento: piccoli artisti crescono, saggio di fine anno per gli allievi della scuola di musica Buonconvento: piccoli artisti crescono, saggio di fine anno per gli allievi della scuola di musica saggio finale a Buonconvento Serata tra le note a Buonconvento per gli alunni della scuola di musica dell

Dettagli

Programma delle attività 2015-2016

Programma delle attività 2015-2016 Programma delle attività 2015-2016 29 ottobre 2015 PAGINA 1 Introduzione Iniziando questo nuovo anno sociale 2015-2016 per la nostra Associazione, è indispensabile allargare lo sguardo oltre i nostri confini,

Dettagli

VOLONTARIATO E INTEGRAZIONE

VOLONTARIATO E INTEGRAZIONE VOLONTARIATO E INTEGRAZIONE Progetto di mediazione linguistica e culturale per l integrazione di richiedenti asilo, rifugiati e beneficiari di protezione internazionale in Italia attraverso il volontariato

Dettagli

Pisa 26/11/2012. Contro la violenza di genere: L impegno del Consultorio. Dr.ssa Grazia Fazzino Responsabile UF Consultoriale Asl 5 Pisa

Pisa 26/11/2012. Contro la violenza di genere: L impegno del Consultorio. Dr.ssa Grazia Fazzino Responsabile UF Consultoriale Asl 5 Pisa Pisa 26/11/2012 Contro la violenza di genere: L impegno del Consultorio Dr.ssa Grazia Fazzino Responsabile UF Consultoriale Asl 5 Pisa Nel 2002 l OMS, nel suo rapporto mondiale su violenza e salute, considera

Dettagli