PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6."

Transcript

1 INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 6. Dati tecnici 7. Voce di capitolato 1/5

2 1. ANAGRAFICA CODICE PRODOTTO: GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: LUC LUC LUC LUC K Accessori per il tetto Pal-On Palo per Aggancio sul Colmo del Tetto Palo Universale Piastra Sagomata per trave in CLS Piastra Sagomata per trave in Legno 2.CARATTERISTICHE TECNICHE DIMENSIONI DISPONIBILI: FORNITURA: MATERIALE: COLORE: PESO: ø 60 x sp. 3 x h mm ø 60 x sp. 3 x h mm 300 x 280 x sp. 8 mm 300 x 280 x sp. 8 mm 1 pz. pz. Realizzato in Acciaio S235JR zincato Acciaio 5000 gr gr. 500 gr gr. a confezione a pallet 3. CERTIFICAZIONI 4. UTILIZZO Utilizzato come punto di ancoraggio ed aggancio sicuro per le manutenzioni ordinarie delle coperture. 2/5

3 Pal-On Palo di sicurezza per aggancio su colmo del tetto Ponendo questo palo sul vostro tetto realizzate un punto di ancoraggio per l aggancio di Diposistivi di Protezione Individuale (DPI) anticaduta, che per norma, sono forniti di dispersori di energia. Il palo forma un punto sicuro grazie alla piastra universale in acciaio S235JR zincato secondo la normativa vigente (UNI EN ISO 1491:2009). Il palo è fornito di una ghiera girevole che può essere mossa per meglio posizionarla sul palo. Tale ghiera è anch esse in acciaio S235JR con una zincatura che segue anche essa la normativa (UNI EN ISO 2081:2009). Il Pal-On può essere montato su una idonea trave in CLS o su una TRAVE in LEGNO, con una dimensione minima definita da un tecnico competente e che deve essere in grado di sopportare tutti i carichi che conseguirebbero alla caduta dell operatore collegato alla antenna. Per poter fissare in maniera salda e sicura le piastre dell antenna occorre realizzare 18 fori nelle travi. Questa lavorazione va realizzata sotto la supervisione o comunque il nullaosta da parte di un tecnico abilitato, che abbia preventivamente valutato l indebolimento della struttura causata dalla formazione dei fori per il fissaggio delle piastre. Prima della installazione della piastra, vanno posti sotto la piastra portante centrale degli spessori, che permetteranno il collegamento del cavo dell antenna con il sistema dell abitazione. Tali spessori vengono valutati idonei in 40x40 mm. Le piastre permettono una buona mobilità ed adattabilità alla configurazione delle superfici realizzata. Dopo la posa ne vanno bloccati gli snodi con un M14. In questa fase va verificata la verticalità del palo e di seguito vanno fissati con tasselli o viti per il legno idonee le piastre nei 18 fori. Con l inserimento del palo portantenna completo del suo coperchio, per evitare condense all interno del sottotetto va riempita di schiuma poliuretanica la base del palo. Dopo aver riempito lo spazio rimasto libero, va chiusa la base con il coperchio sopra citato, sigillando così la base del tubo. Orientate ora il palo (ogni 90 ) secondo le necessità. Inserire e serrare ora gli appositi dadi e/o le viti anti sfilo. Fissaggio su trave di colmo del tetto. Con piastre e supporti da 40x40 mm per la posa del cavo dell antenna, posizione in asse con il colmo del tetto. Fissaggio su travetto e trave di colmo. Con piastre per la posa del cavo dell antenna e posizionamento disassato rispetto al colmo. 3/5

4 Posato il palo dell antenna vanno verificati la presenza del coperchio e della ghiera, la quale deve risultare posizionata ad una distanza massima di circa 440 mm della base di fissaggio del palo. Pal-On Universale - Palo di sicurezza universale Ponendo questo palo sul vostro tetto realizzate un punto di ancoraggio per l aggancio di Diposistivi di Protezione Individuale (DPI) anticaduta, che per norma, sono forniti di dispersori di energia. Il palo forma un punto sicuro grazie alla piastra universale in acciaio S235JR zincato secondo la normativa vigente (UNI EN ISO 1491:2009). Il palo è fornito di una ghiera girevole che può essere mossa per meglio posizionarla sul palo. Tale ghiera è anch esse in acciaio S235JR con una zincatura che segue anche essa la normativa (UNI EN ISO 2081:2009). la posizione delle zanche e il corretto fissaggio delle viti delle zanche stesse La base in CLS, in cui verrà posizionato il palo, sarà di sezione definita dal tecnico competente e in grado di soppportatre le sollecitazioni che il palo trasmetterà. Con una livella si posizioni perfettamente il palo e lo si fissi alla gabbia di bsae con un secondo getto. (si ricorda che il cavo dell antenna deve essere posizionato prima del secondo getto, che andrà a chiudere qualsiasi punto di accesso alla parte inf. del palo) Il palo può essere montato esternamente ad una trave in cls correttamente dimensionata da tecnico competente che sia in grado di sopportatre le sollecitazioni che il palo trasmetterà. il corretto posizionamento della piastra (sopra le viti anti sfilo) con la rimozione necessaria delle zanche premontate Posizionare in maniera corretta il palo e fissarlo con la nostra piastra sagomata con 6 tasselli minimo 16 x 140 mm. 4/5

5 SCHEDA TECNICA Il palo può essere montato esternamente ad una trave in legno correttamente dimensionata da tecnico competente che sia in grado di sopportatre le sollecitazioni che il palo trasmetterà. Si deve tenere in considerazione nel dimensionamento la presenza di 6 fori passanti per il fissaggio della piastra. il corretto posizionamento della piastra (sopra le viti anti sfilo) con la rimozione necessaria delle zanche premontate Posizionare in maniera corretta il palo e fissarlo con la nostra piastra sagomata nei 6 fori passanti realizzati nella trave. Fissare tramite le 6 barre filettate M16 e con dado e controdado in acciaio. Il serraggio dei dadi deve essere realizzato da persona competente e garantire il sicuro bloccaggio del palo. 6. DATI TECNICI Il palo è un dispositivo di Classe A1/A2 secondo la norma UNI EN 795:2002, risulta quindi idoneo all aggancio di una persona con imbragatura e DPI adeguati e dotati di dispersori di energia. 7. VOCE DI CAPITOLATO Voce Descrizione U.M. Prezzo Dak.R.LUC51.107x Fornitura e posa in opera di Dispositivo di sicurezza per l aggancio di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) anticaduta, che per norma, sono forniti di dispersori di energia. Disponibile per il collegamento al colmo, travetto o per il collegamento a travi in CLS e in legno. Realizzato in acciaio S235JR zincato. Utilizzato come punto di ancoraggio ed aggancio sicuro per le manutenzioni ordinarie delle coperture. Dak.R.LUC Palo per aggancio al colmo ø 60 x sp. 3 x h mm... pz. - Dak.R.LUC Palo Universale ø 60 x sp. 3 x h mm... pz. - Dak.R.LUC Piastra CLS 300 x 280 x sp. 8 mm... pz. - Dak.R.LUC K Piastra Legno 300 x 280 x sp. 8 mm... pz. - 5/5

Accessori funzionali Linea VITA

Accessori funzionali Linea VITA Accessori funzionali Linea VITA La linea vita o linee vita (secondo la norma UNI EN 795) è un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si deve agganciare chiunque acceda alla copertura.

Dettagli

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A

SICUREZZA CANTIERE ED. 2013. MATERIALI: acciaio FE430/S275 zincato UNI ISO 2081. NORME DI RIFERIMENTO: D.Lgs 81/08 art. 13; UNI EN 13374 Classe A ATLAS CATALOGO ILLUSTRATIVO PRODOTTI SICUREZZA CANTIERE ED. 2013 GC/02EN MONTANTE PER GUARDACORPO DA SOLETTA su tre mensole per ogni montante SUPPORTO E APPLICAZIONI: solai o solette in c.a. piani o con

Dettagli

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity INDICE LINEA VITA HBSecurity 2 LINEA VITA HBCap 3 LINEA VITA A BINARIO HBSecurity 4 PALO GIREVOLE HBSecurity 5 HBFlex HBSecurity 6 PUNTO GOLFARE HBSecurity

Dettagli

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio LA SOCIETA Negli ultimi anni, vista la forte incidenza di infortuni per le cadute in quota, è stato introdotto l obbligo di installare sulle coperture adeguati

Dettagli

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009 safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 La scala Safeladder è un sistema di protezione contro le cadute che integra ai montanti verticali della scala un binario e garantisce

Dettagli

manuale di utilizzo e manutenzione

manuale di utilizzo e manutenzione Dispositivo classe A2 su tetti inclinati manuale di utilizzo e manutenzione CONFORME ALLA NORMA UNI EN 795-2005 CLASSE A2 Dispositivo classe A2 su tetti inclinati Indice 1. NOTE GENERALI DI SICUREZZA pag.

Dettagli

SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 SANMARCO SAFE LINE

SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 SANMARCO SAFE LINE SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 > SANMARCO SAFE LINE SanMarco Safe Line. Una scelta di vita. 1 Sicurezza - Indispensabile per lavorare sul tetto con tranquillità

Dettagli

AB01 AB05 AB02 AB03 EN 361 EN 358 EN 361 EN 358 EN 361

AB01 AB05 AB02 AB03 EN 361 EN 358 EN 361 EN 358 EN 361 ANTICADUTA 168 AB01 AB05 Cintura di posizionamento in poliammide 45 mm con schienalino termoformato 2 ancoraggi laterali a "D" in acciaio saldato Munita di 2 anelli di servizio con passante scorrevole

Dettagli

PALO CON BASE DI ANCORAGGIO PIANA PALO CON BASE DI ANCORAGGIO SAGOMATA

PALO CON BASE DI ANCORAGGIO PIANA PALO CON BASE DI ANCORAGGIO SAGOMATA La GUALDI LUCA vanta un'esperienza pluriennale nell'ambito di rifacimento coperture e installazione di sistemi di sicurezza, avvalendosi della collaborazione di tecnici qualificati e formati. Tutti i componenti

Dettagli

SISTEMI ANTICADUTA. Assistenza alla posa in opera

SISTEMI ANTICADUTA. Assistenza alla posa in opera SISTEMI ANTICADUTA Progettazione e realizzazione di pali, piastre, ganci in acciaio a catalogo e/o specifici Assistenza alla posa in opera Dimensionamento e verifica dei fissaggi Progettazione dello schema

Dettagli

SICUREZZA AL PRIMO POSTO

SICUREZZA AL PRIMO POSTO SICUREZZA AL PRIMO POSTO Og g i p i ù c h e m a i la pa r o l a d o r d i n e è s i c u r e z z a! Per n o i la s i c u r e z z a n e l l av o r o è u n i m p e g n o civile, u n o b i e t t i v o u m

Dettagli

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura Guida Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici energia dalla natura La Gaia Energy offre accurate strutture e vari sistemi di montaggio per pannelli fotovoltaici Strutture e Sistemi di Supporto Veste

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA La lunghezza standard per il palo della turbina da 3kw per installazione a terra varia da un minimo di 2mt ad un massimo di 6mt; per installazione

Dettagli

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Fase di installazione 5.C. Fase di finitura 6. Disegni 7. Voce di capitolato 1/5

Dettagli

Indice. 2 L Azienda. 3 Profili in alluminio. 6 Profili in acciaio zincato a fuoco. 9 Staffe per tetti a falda

Indice. 2 L Azienda. 3 Profili in alluminio. 6 Profili in acciaio zincato a fuoco. 9 Staffe per tetti a falda Indice 2 Azienda 3 Profili in alluminio 6 Profili in acciaio zincato a 9 Staffe per tetti a falda Staffe per fissaggio moduli su profili 3 Cavallette e zavorre per tetti piani 5 Staffe per coperture grecate

Dettagli

Costruzione Materiale Elettrico

Costruzione Materiale Elettrico Costruzione Materiale Elettrico ACCESSORI E SUPPORTI PER "TV" E ANTENNE PARABOLICHE INDICE SOSTEGNI PER ANTENNE TV Pali Telescopici Elementi Singoli Pali Sottotetto con curva componibile 6 Pali Sottotetto

Dettagli

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag.

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag. PRODOTTI SOSTEGNI GENERICI... pag. 4 PALI TELESCOPICI... pag. 5 PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5 PIASTRA A PARETE... pag. 5 DOPPIA PIASTRA REGOLABILE... pag. 8 GANCIO ANTIPENDOLO E ANCORAGGIO...

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX

SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO INOX Serie ST SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI SISTEMI DI FISSAGGIO PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI REALIZZATI IN ALLUMINIO - ACCIAIO ZINCATO A CALDO - ACCIAIO I sistemi di fissaggio per impianti fotovoltaici

Dettagli

LINEA VITA CADUTE DALLA COPERTURA PERCHE LEGARSI ALLA VITA

LINEA VITA CADUTE DALLA COPERTURA PERCHE LEGARSI ALLA VITA LINEA VITA CADUTE DALLA COPERTURA PERCHE LEGARSI ALLA VITA Linea vita cosa sono Sono elementi metallici che vengono ancorati alla copertura, tramite appositi fissaggi, per permettere l aggancio di uno

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL

MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL Edizione Settembre 2013 Sicurpal S.r.l. Via Caduti in Guerra, 10/C Villavara di Bomporto (MO)

Dettagli

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA Sistemi di protezione collettivi ed individuali con riferimento alle normative europee UNI EN 13374 e UNI EN 795. I lavori in quota possono esporre

Dettagli

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 CLASSE A O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 5 Il punto di ancoraggio cod 03000 può essere utilizzato come ancoraggio strutturale per linee di ancoraggio temporanee. R=30 kn nella direzione sotto riportata.

Dettagli

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112 UNI EN 795:2012 Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di aggancio / ancoraggio fissi, senza la necessità di un ancoraggio strutturale o elemento di fissaggio per essere solidale alla struttura

Dettagli

SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE

SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE I DISPOSITIVI ANTICADUTA DALLE COPERTURE SONO SOTTOPOSTI ALLA NORMA UNI EN 795:2002 La norma UNI EN 795:2002

Dettagli

Sicuri della tua sicurezza

Sicuri della tua sicurezza Sicuri della tua sicurezza CATALOGO PRODOTTI 2014 www.planenlineevita.it Pagina 1 PLANEN LINEE VITA 2000 La linea PLANEN LINEE VITA 2000 A è stata pensata, progettata e realizzata al fine di rispondere

Dettagli

FENSTRO SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6.

FENSTRO SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6. INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 6. Dati tecnici 7. Voce di capitolato 1/5 1. ANAGRAFICA CODICE PRODOTTO: GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: 3-4040 3-4041

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE Dopo aver scelto la posizione di installazione del Kit passaggio tetto in legno KIT NV2, è necessario forare

Dettagli

Tetto in legno. dimensione minima travetto 80 x 80 fissaggio con n. 2 viti HBS Ø 8. punto di ancoraggio singolo per 2 persone

Tetto in legno. dimensione minima travetto 80 x 80 fissaggio con n. 2 viti HBS Ø 8. punto di ancoraggio singolo per 2 persone Sistemi anticaduta Tetto in legno zincato zincato zincato zincato inossidabile ADATTATORE PER COLMO dimensione minima travetto 80 x 80 fissaggio con n 12 viti HBS Ø 8 per punto singolo EN 795 A per linea

Dettagli

GLV - GENIURA PRODUZIONE

GLV - GENIURA PRODUZIONE PRODUZIONE BER BERG L I N E A V I T A A N T I C A D U T A Bergamo Isolanti Spa è stata fondata nel 1974 a da allora è presente in Italia, a Bergamo con lo stabilimento produttivo, dal 1983 a Milano (Segrate),

Dettagli

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE D A T I G E N E R A L I : Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE Garanzia prodotto Numero massimo utilizzatori Materiale Dispositivo Lunghezza linea Cavo Assorbitore

Dettagli

DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI

DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI Dispositivi di sicurezza Paletto di ancoraggio EN 795 CLASSE C con base quadrata T072008 Paletto in acciaio zincato a caldo con base quadrata per fissaggio

Dettagli

Pg.87 Finestre da mansarda DVX pg.85 Pg.88 Raccordi universali e per coperture piane per finestre DVX Pg.89 Tendine ombreggianti per finestre DVX

Pg.87 Finestre da mansarda DVX pg.85 Pg.88 Raccordi universali e per coperture piane per finestre DVX Pg.89 Tendine ombreggianti per finestre DVX TETTO Pg.87 Finestre da mansarda DVX pg.85 Pg.88 Raccordi universali e per coperture piane per finestre DVX Pg.89 Tendine ombreggianti per finestre DVX Pg.90 Accessori per finestre DVX Pg.91 Lucernario

Dettagli

Manuale ANCORAGGIO STRUTTURALE PALO INCLINATO Ø80 ZINCATO/INOX ART. 68050/68051

Manuale ANCORAGGIO STRUTTURALE PALO INCLINATO Ø80 ZINCATO/INOX ART. 68050/68051 Manuale ANCORAGGIO STRUTTURALE PALO INCLINATO Ø80 ZINCATO/INOX ART. 68050/68051 2 EDIZIONE GIUGNO 2012 Indice SOMMARIO ELEMENTO DI ANCORAGGIO STRUTTURALE Descrizione del prodotto Modalità d uso e limite

Dettagli

PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI

PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI DISPOSITIVI TEMPORANEI PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI NORMA DI RIFERIMENTO UNI EN 795:2012 DEFINIZIONE TIPO B Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di aggancio / ancoraggio fissi, senza la necessità

Dettagli

ATLAS srl via di Collodi, 10 50141 FIRENZE tel. 055. 456 47 45 fax 055. 456 47 59 web: www.atlas-edilizia.it mail: info@atlas-edilizia.

ATLAS srl via di Collodi, 10 50141 FIRENZE tel. 055. 456 47 45 fax 055. 456 47 59 web: www.atlas-edilizia.it mail: info@atlas-edilizia. LISTINO PREZZI 2014 ATLAS srl via di Collodi, 10 50141 FIRENZE tel. 055. 456 47 45 fax 055. 456 47 59 web: www.atlas-edilizia.it mail: info@atlas-edilizia.it partita iva e codice fiscale 04023500483 GUARDACORPO

Dettagli

Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute

Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute dall alto. Quando le condizioni di lavoro presentano un rischio elevato, i sistemi anticaduta che permettono

Dettagli

Il punto di riferimento per la sicurezza in quota

Il punto di riferimento per la sicurezza in quota Il punto di riferimento per la sicurezza in quota Servizi e sistemi certificati anticaduta per ogni tetto d Italia Linea Vita strutturale Soluzioni personalizzate ad alta prestazione Le linee vita HBSecurity

Dettagli

SCS Eurotetti. Di Sara Lanzoni. Azienda specializzata nei sistemi anticaduta

SCS Eurotetti. Di Sara Lanzoni. Azienda specializzata nei sistemi anticaduta SCS Eurotetti Di Sara Lanzoni Azienda specializzata nei sistemi anticaduta Linee vita, parapetti, binari, passerelle, scale di sicurezza e dispositivi di protezione individuale Per una completa sicurezza.

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT PUNTO DI NCORGGIO WDIR Componente di classe 1 secondo norma UNI EN 795:2002 Certificati: Certificazione secondo UNI EN 795:2002 Numero operatori: descrizione

Dettagli

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

LINEA VITA UNI EN 795. Classe C MANUALE TECNICO. Schede tecniche Condizioni di impiego Certificazioni

LINEA VITA UNI EN 795. Classe C MANUALE TECNICO. Schede tecniche Condizioni di impiego Certificazioni LINEA VITA UNI EN 795 Classe C MANUALE TECNICO Schede tecniche Condizioni di impiego Certificazioni PREMESSA La norma UNI EN 795 suddivide i dispositivi di ancoraggio in diverse classi, pertanto la scelta

Dettagli

AT-100 DISPOSITIVO DI ANCORAGGIO A NORMA UNI EN 795 A2

AT-100 DISPOSITIVO DI ANCORAGGIO A NORMA UNI EN 795 A2 A NORMA UNI EN 795 A2 Uso e manutenzione Dichiarazione di conformità Relazione di calcolo degli elementi di fissaggio Istruzioni di montaggio Anticaduta Mistral Srl Corso Marconi 25-10125 TORINO tel: 011.6509102

Dettagli

Dispositivi Anticaduta Possagno

Dispositivi Anticaduta Possagno Dispositivi Anticaduta Possagno Quando sei al lavoro, resta sempre in linea con la sicurezza. La lunga esperienza che abbiamo acquisito nel mondo delle coperture ci consente di conoscere a fondo i rischi

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO Zona Industriale Taccoli, 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Tel. e Fax 0733.636253 www. Cometsrl.it e-mail: info@cometsrl.it MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO INDICE 1. AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE

METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute dall alto. Quando le condizioni di lavoro presentano un rischio

Dettagli

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET 80-115 Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio di prima scelta certificata 3.1 e profilata a freddo con acciaio zincato secondo procedimento SENDZIMIR. La verniciatura viene eseguita

Dettagli

PALI E GANCI INOX ANCORAGGIO STRUTTURALE PER LINEE VITA Conforme alla normativa UNI EN 795:2002

PALI E GANCI INOX ANCORAGGIO STRUTTURALE PER LINEE VITA Conforme alla normativa UNI EN 795:2002 PALI E GANCI INOX ANCORAGGIO STRUTTURALE PER LINEE VITA Conforme alla normativa UNI EN 795:2002 Mibos srl Via Molveno, 10 35035 MESTRINO (PD) Tel 049 9070191 Fax 049 9070191 www.mibos.it info@mibos.it

Dettagli

Azienda con sistema di qualità certificato

Azienda con sistema di qualità certificato Azienda con sistema di qualità certificato SICUREZZA IN COPERTURA DAL 1997 L AZIENDA La Sicurpal, come produttrice di Linee Vita e sistemi anticaduta, è impegnata nella risoluzione dei problemi di sicurezza

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture

Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture Convegno Busto Arsizio LAVORI IN QUOTA E RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO Relatore: Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture ing. Alberto Pincigher A norma di legge il presente elaborato non può

Dettagli

Schede tecniche e linee guida per l installazione

Schede tecniche e linee guida per l installazione Schede tecniche e linee guida per l installazione 43 Intumex RS10 - Collare tagliafuoco Generalità Intumex RS10 è un tagliafuoco per tubazioni in plastica realizzato in acciaio inossidabile vericiato a

Dettagli

s.r.l. è in grado di offrire:

s.r.l. è in grado di offrire: L esperienza maturata dai fratelli Giancarlo e Vittorio Cristini nella produzione, installazione e manutenzione dei dispositivi di ancoraggio UNI EN 795 (trattasi essenzialmente di ganci e linee di ancoraggio

Dettagli

T40 BL BARRIERA STRADALE CLASSE H2 BORDO LATERALE

T40 BL BARRIERA STRADALE CLASSE H2 BORDO LATERALE 13/01/2014 rev 0 T40 BL MANUALE PER L'INSTALLAZIONE E L'UTILIZZO CONFORME AL DECRETO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 28/06/2011 (GU n. 233 DEL 06/10/2011) Azienda: METAL WOOD s.r.l.

Dettagli

MULTIPLEX. Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002. Obiettivo sicurezza

MULTIPLEX. Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002. Obiettivo sicurezza MULTIPLEX Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002 Obiettivo sicurezza 2 Qualsiasi informazione sui prodotti, sui sistemi e quant altro contenuta nel presente documento vale solamente

Dettagli

DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI

DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI DISPOSITIVI DI SICUREZZA PER COPERTURE E INDIVIDUALI Paletto di ancoraggio EN 795 CLASSE C con base quadrata T072008 Paletto in acciaio zincato a caldo con base quadrata per fissaggio su travi di colmo

Dettagli

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita

Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita IN GAS DOPPIO IN GAS DOPPIO Rubinetto a sfera per gas da incasso con doppia uscita VALVOLA A SFERA CW 617 N UNI EN 5-4 CESTELLO DI ISPEZIONE Plastica DADI DI FISSAGGIO CW 6 N UNI EN 4 SEDI LATERALI P.T.F.E.

Dettagli

sistema brevettato per la costruzione di solai in legno lamellare

sistema brevettato per la costruzione di solai in legno lamellare sistema brevettato per la costruzione di solai in legno lamellare DESCRIZIONE TECNICA La connessione JWOOD è costituita da due piastre in acciaio S355. COULISSE: la piastra per il Calcestruzzo È costituita

Dettagli

Puntelli a piastra. Prodotti certificati 001 DESCRIZIONE ARTICOLO 4.20 9.00 5.10 10.10 5.70 10.60 6.90 11.30 7.80 11.80 8.50 13.90 10.10 14.

Puntelli a piastra. Prodotti certificati 001 DESCRIZIONE ARTICOLO 4.20 9.00 5.10 10.10 5.70 10.60 6.90 11.30 7.80 11.80 8.50 13.90 10.10 14. Puntelli a piastra PP01 PUNTELLO A PIASTRA CM 40x60 - gancio Ø 12 - basetta piana 120x120x5 4.20 9.00 PP02 PUNTELLO A PIASTRA CM 60x100 - gancio Ø 12 - basetta piana 120x120x5 5.10 10.10 PP03 PUNTELLO

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT PUNTO DI NCORGGIO WCGRE Componente di classe C secondo norma UNI EN 795:2002 Certificati: Certificazione secondo UNI EN 795:2002 Numero operatori: Modello di

Dettagli

Parere d idoneità tecnica

Parere d idoneità tecnica Parere d idoneità tecnica Premessa UNICMI, Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche, dell Involucro e dei Serramenti, attraverso le sue 12 divisioni, rappresenta circa 22.000 aziende,

Dettagli

BARRIERA DI SICUREZZA DOPPIA SU TERRA H2-B-W4 (3n30401)

BARRIERA DI SICUREZZA DOPPIA SU TERRA H2-B-W4 (3n30401) BARRIERA DI SICUREZZA DOPPIA SU TERRA H2-B-W4 (3n30401) Livello di contenimento Risultati H2 Indice di severità accelerazione ASI Larghezza di lavoro Posizione laterale estrema del veicolo B W4 (1,3 m)

Dettagli

Sistemi Anticaduta UNI EN 795. Linea Vita per Tetti Aggraffati

Sistemi Anticaduta UNI EN 795. Linea Vita per Tetti Aggraffati Sistemi Anticaduta UNI EN 795 Linea Vita per Tetti Aggraffati KIT SA-SIANK FALZ LINE C Distanza tra gli ancoraggi terminali massimo 60 metri Distanza tra ancoraggi terminali o intermedie (campata) massimo

Dettagli

PUNTI DI ANCORAGGIO LINEE VITA

PUNTI DI ANCORAGGIO LINEE VITA AVVERTENZE Verificare sempre che il marchio ATLAS sia presente su ogni prodotto a garanzia della qualità Rifornirsi solo presso la rete dei RIVENDITORI AUTORIZZATI ATLAS, sapranno consigliarvi e risolvere

Dettagli

Capannoni Prefabbricati

Capannoni Prefabbricati Capannoni Prefabbricati - Componenti impiegati - Attrezzature primarie - Fasi di montaggio - Alcune realizzazioni SKA spa via Agosta, 3-36066 Sandrigo (VI) - Italy - Tel. + 39 0444 659700 - Fax + 39 0444

Dettagli

Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2013 by TENAS

Tutti i diritti sono riservati. Copyright 2013 by TENAS Le quantità d imballo possono variare. Non si risponde per eventuali errori di stampa, dati tecnici e traduzioni. Illustrazioni parzialmente con accessori. Immagini a scopo illustrativo. Il presente catalogo

Dettagli

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento

TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP. Giunti di dilatazione stradale. Descrizione. Normativa di riferimento TEC S.r.l. GIUNTI DI DILATAZIONE SERIE TEC VP Descrizione I giunti di dilatazione stradale della serie TEC VP assolvono alla funzione di coprigiunto filopavimento e sono progettati per rispondere alle

Dettagli

New. Listino prezzi settembre 2012. Cattura, naviga, scopri i video, il software, gli ultimi aggiornamenti.

New. Listino prezzi settembre 2012. Cattura, naviga, scopri i video, il software, gli ultimi aggiornamenti. New Listino prezzi settembre 2012 Cattura, naviga, scopri i video, il software, gli ultimi aggiornamenti. SICURA: la gamma S-line ha superato tutti i test previsti dalla norma UNI EN 795:2002. E più ancora.

Dettagli

Riferimenti NORMATIVI

Riferimenti NORMATIVI REALIZZAZIONE DI SCALE FISSE CON PROTEZIONE NORMA UNI EN ISO 14122-4 : 2010 DISTANZA TRA LA SCALA E OSTRUZIONI PERMANENTI: La distanza tra la scala e le ostruzioni permanenti deve essere: - Di fronte alla

Dettagli

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E 85-110 reti anticaduta e divisorie 85-110 RAL 1021 Paracolpi lamiera GIALLO FLUORESCENTE Paracolpi polietilene ZINCATO Fiancate, correnti e accessori Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio

Dettagli

ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI

ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI STAFFA REGOLABILE art. NAMCP01 Codice Distanziatura dalla parete Confezione NAMCP01001 da 3 a 6 cm. 100 pz. NAMCP01002 da 6 a 9 cm. 100 pz. NAMCP01003 da

Dettagli

Istruzioni di montaggio Pensilina Top1 e Top1A

Istruzioni di montaggio Pensilina Top1 e Top1A Istruzioni di montaggio Pensilina Top1 e Top1A Tel: 0773826248 - solare@sapagroup.com - www.sapagroup.com/solar Indice 2 3 4 5 6 8 9 10 11 12 13 Contenuto Kit Pensilina Top1 Contenuto Kit Pensilina Top1A

Dettagli

C A T A L O G O 2 0 1 4 L I N E E V I TA E S I S T E M I A N T I C A D U TA U N I E N 7 9 5 P R O F E S S I O N E S I C U R E Z Z A

C A T A L O G O 2 0 1 4 L I N E E V I TA E S I S T E M I A N T I C A D U TA U N I E N 7 9 5 P R O F E S S I O N E S I C U R E Z Z A C A T A L O G O 2 0 1 4 L I N E E V I TA E S I S T E M I A N T I C A D U TA U N I E N 7 9 5 P R O F E S S I O N E S I C U R E Z Z A I N D I C E Professione sicurezza 03 Progettare sicurezza 04 Norma UNI

Dettagli

Argomenti: Normative sulle cadute legate al D.L. 81. Obbligatorietà. Normative di riferimento linee vita. Adempimenti linee vita

Argomenti: Normative sulle cadute legate al D.L. 81. Obbligatorietà. Normative di riferimento linee vita. Adempimenti linee vita Normalmente i sistemi fotovoltaici vengono posizionati sui tetti. Se non sono presenti sistemi di protezione collettiva, sia durante l installazione l che nelle successive periodiche manutenzioni, il lavoro

Dettagli

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone HOLD PIPE s.r.l Via Torricelli,8 33080-PORCIA (PN) Tel. Magazzino 34-593935 Uff. commerciale: 34-593918 Uff. tecnico:34-593917 Fax: 34-593930

Dettagli

Manuale Tecnico S H PRODUCTION. Collegamento a scomparsa STH204 SOLTECH. Valori a Taglio con installazione Cemento - Legno. Ed.13

Manuale Tecnico S H PRODUCTION. Collegamento a scomparsa STH204 SOLTECH. Valori a Taglio con installazione Cemento - Legno. Ed.13 S RODUCTION Ed.13 Manuale Tecnico 1121/11 Collegamento a scomparsa ST204 1 I vantaggi di utilizzare i i collegamenti ST204 Ricerca tecnica Costruita in Acciaio 35 questo garantisce un elevato valore di

Dettagli

WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE. Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella)

WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE. Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella) WHT ANGOLARE PER FORZE DI TRAZIONE All interno i valori statici del WKR285 Gamma completa (diverse dimensioni e possibilità di impiego con e senza rondella) Applicazione per legno-cemento e legno-legno

Dettagli

Catalogo 2012 Linee vita e sistemi anticaduta a Norma UNI EN 795

Catalogo 2012 Linee vita e sistemi anticaduta a Norma UNI EN 795 Catalogo 2012 Linee vita e sistemi anticaduta a Norma UNI EN 795 Indice Professione sicurezza Il metodo LineaSikura - La norma UNI EN 795 Requisiti generali per i dispositivi di ancoraggio EN795 La marcatura

Dettagli

Via Emilia Ovest, 21/A 42048 Rubiera (R.E.) Tel. 0522/629909; fax. 626229 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 01207970359 C.F.

Via Emilia Ovest, 21/A 42048 Rubiera (R.E.) Tel. 0522/629909; fax. 626229 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 01207970359 C.F. Via Emilia Ovest, 1/A 4048 Rubiera (R.E.) Tel. 05/69909; fax. 669 e.mail: pfollo@tin.it - P.IVA 0107970359 C.F. FLLPLA48L06I496U MONTANTE PER ANCORAGGIO DISPOSITIVI INDIVIDUALI CONTRO LA CADUTA DAI TETTI,

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER COPERTURE E LINEE VITA G.F. Sicurezza Via A. Grandi, 57-41011 Campogalliano (MO) Web: www.gfsicurezza.com mail: info@gfsicurezza.com G.F. Sicurezza

Dettagli

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu AnafSolar Moving energy CATALOGO STRUTTURE www.anafsolar.eu STRUTTURA A TETTO GAMMA Descrizione Il supporto Gamma, è una tipologia di applicazione per tetti grecati. Questa tipologia di supporto, ha un

Dettagli

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione Foto di Charles Ebbets Tutte le attività svolte su coperture in funzione dell altezza, della tipologia

Dettagli

ATLAS GARANTISCE CHE I SUOI PRODOTTI SONO FABBRICATI IN ITALIA E CHE MATERIALI E COMPONENTI NON PROVENGONO DA PAESI DOVE E UTILIZZATO IL LAVORO

ATLAS GARANTISCE CHE I SUOI PRODOTTI SONO FABBRICATI IN ITALIA E CHE MATERIALI E COMPONENTI NON PROVENGONO DA PAESI DOVE E UTILIZZATO IL LAVORO DA 27 ANNI LA SICUREZZA SUI CANTIERI LISTINO PREZZI 2015 ATLAS GARANTISCE CHE I SUOI PRODOTTI SONO FABBRICATI IN ITALIA E CHE MATERIALI E COMPONENTI NON PROVENGONO DA PAESI DOVE E UTILIZZATO IL LAVORO

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT CONTROPISTRE ccessori per prodotti della linea 795 Robust 1 2 4 3 in acciaio inox 2 (ISI 304) per il fi ssaggio di punti di ancoraggio tramite sistema ad incravattatura

Dettagli

TRASFORMIAMO LA NOSTRA PASSIONE IN SICUREZZA PER PROTEGGERE LA VITA DI CHI LAVORA

TRASFORMIAMO LA NOSTRA PASSIONE IN SICUREZZA PER PROTEGGERE LA VITA DI CHI LAVORA TRASFORMIAMO LA NOSTRA PASSIONE IN SICUREZZA PER PROTEGGERE LA VITA DI CHI LAVORA CATALOGO 2015 SISA SICUREZZA AD ALTA QUALITÀ. SISA UNA SQUADRA UNITA. TRASFORMIAMO LA NOSTRA PASSIONE IN SICUREZZA PER

Dettagli

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014

MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni tecniche di copertura Ed. 24/01/2014 Informazioni tecniche per la realizzazione di un progetto di linea vita, o sistema anticaduta, su copertura Informazioni tecniche per la verifica strutturale MODULO R.I.T.C. Modulo richiesta informazioni

Dettagli

ROMPIGOCCIA A VISTA MEGA NET

ROMPIGOCCIA A VISTA MEGA NET INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 6. Dati Tecnici 7. Voce di capitolato 1/5 1. ANAGRAFICA CODICE PRODOTTO: GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: ZIN33-1669RV

Dettagli

Rapidità e sicurezza

Rapidità e sicurezza [ Gamma-p ] Serie P31 Rapidità e sicurezza Nuovo giunto rapido per canali e passerelle P31 NOVITÀ Il nuovo giunto rapido permette di collegare meccanicamente, in modo rapido e sicuro, gli elementi rettilinei

Dettagli

ELENCO SCHEDE TECNICHE

ELENCO SCHEDE TECNICHE ELENCO SCHEDE TECNICHE 1A / 1B) Palina semaforica L= 3600 2A / 2B) Palina semaforica L= 4500 3A / 3B) Palina semaforica L= 3600 con piastra 4A / 4B) Bussola per palina 5A / 5B) Palo a sbraccio con aggetto

Dettagli

LIGHT. Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002. Obiettivo sicurezza

LIGHT. Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002. Obiettivo sicurezza LIGHT Ancoraggi strutturali classe A1, A2 e classe C UNI EN 795:2002 Obiettivo sicurezza 2 Qualsiasi informazione sui prodotti, sui sistemi e quant altro contenuta nel presente documento vale solamente

Dettagli

Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE

Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE 02 200 INDICE SOSTEGNI PER ANTENNE TV Pali Telescopici Elementi Singoli Pali Sottotetto con curva componibile

Dettagli

CONCESSIONARIO LISTINO PREZZI 2012

CONCESSIONARIO LISTINO PREZZI 2012 CONCESSIONARIO LISTINO PREZZI 2012 VS01045 PUNTO D ANCORAGGIO FISSO INOX CL. A1 13,80 VS01132 PUNTO D ANCORAGGIO FISSO CL. A2 13,80 VS01142 PIASTRA PER FISSAGGIO SU LATEROCEMENTO/50 MM 32,70 VS01133 DEVIATORE

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015

COMPUTO METRICO. Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015 Comune di Casale Monferrato Provincia di Alessandria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI COMUNALI DURATA BIENNALE 2013/2015 ONERI PER LA SICUREZZA COMMITTENTE: Comune

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

PUNTI D ANCORAGGIO Classe A e Classe E

PUNTI D ANCORAGGIO Classe A e Classe E PUNTI D ANCORAGGIO Cla se A e Cla se E classe A e classe E punti d ancoraggio Duomo di MIlano Punti d ancoraggio in classe A ed E per la messa in sicurezza di coperture e pareti classe A e classe E punti

Dettagli

Kit Linea Vita. Scheda progettisti. Kit Linea Vita. Verifica del fissaggio Disegno piastre base Calcolo dell altezza minima d installazione

Kit Linea Vita. Scheda progettisti. Kit Linea Vita. Verifica del fissaggio Disegno piastre base Calcolo dell altezza minima d installazione Scheda progettisti Kit Linea Vita Verifica del fissaggio Disegno piastre base Calcolo dell altezza minima d installazione 0505 Manutenzione 4 1/anno C certificato UNI EN 795:2002 Distanza max tra i pali

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

Normative La Normativa e conformità dei prodotti SVELT

Normative La Normativa e conformità dei prodotti SVELT Normative La Normativa e conformità dei prodotti SVELT Le scale di dicurezza con gabbia SVELT sono costruite e progettate secondo le disposizioni della NORMA ITALIANA: Decreto Legislativo n.81 del 9/4/2008

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE per SunNet Roof Tetto Piano

MANUALE INSTALLAZIONE per SunNet Roof Tetto Piano MANUALE INSTALLAZIONE per SunNet Roof Tetto Piano A+ Sun Systems Via San Giovanni Bosco 43 37047 San Bonifacio (Verona) Italia Tel: +39 045 7600 213 info@apsunsys.com www.apsunsys.com Indice Indice...

Dettagli