Cassia, spunta dal nulla e aggredisce ragazza a colpi di spranga: è polemica. La giusta scelta per la vostra casa. EditorialE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cassia, spunta dal nulla e aggredisce ragazza a colpi di spranga: è polemica. La giusta scelta per la vostra casa. EditorialE"

Transcript

1 Siamo a pag. 9 La giusta scelta per la vostra casa Via Cassia, 642/A Roma Tel 06/ Fax 06/ Anno 8 numero 254 Venerdì 5 giugno ROMA NORD -> Pubblicità: tel <- insensata violenza Cassia, spunta dal nulla e aggredisce ragazza a colpi di spranga: è polemica EditorialE di Andrea Nardini Immigrazione, due facce di una DIVERSA medaglia E passata solo una settimana dalla morte di Corazon, 44enne filippina, madre di due figli diventati improvvisamente orfani, investita sulle strisce pedonali su via Boccea, presumibilmente (la legge ci impone di usare questo avverbio) da parte di due giovani di etnia rom. Il lutto ha riguardato tutta la città, nessuno escluso, e i cittadini romani si sono stretti attorno alla famiglia della donna esprimendo cordoglio e solidarietà alla comunità filippina, nota per la grande laboriosità e per il rispetto delle nostre leggi ormai da decenni. Sette giorni dopo, cioè lo scorso lunedì, un altra lavoratrice immigrata, questa volta una 29enne romena, si trova a fare i conti con un 37enne ghanese, senza fissa dimora, che sbuca improvvisamente da dietro i cassonetti all alba e aggredisce, senza apparente motivo, a colpi di spranga la povera donna che stava andando a lavoro fin quasi sotto la porta della caserma dei Carabinieri de La Storta. A farne le spese, un altra volta, proprio come la filippina investita e uccisa, una onesta cittadina immigrata. Diciamo NO alla violenza, ma soprattutto all immigrazione irresponsabile. Chi sta qui, in tempi di crisi prima ancora per noi, deve avere un lavoro e un posto dove dormire. In mancanza di ciò, dopo un tot di tempo, via e far posto a tanti onesti lavoratori. Italiani e migranti che siano. Sono la sicurezza e la legalità, in primis, a fermare l odio, di cui di certo non abbiamo bisogno.

2 2 ROMA Cassia ROMA NORD alba di sangue a la storta Nel frattempo a Casale S. Nicola sigilli all ex scuola dove la Prefettura vuole fare il centro accoglienza. Ma... di NICOLETTA LIGUORI Stava andando tranquillamente a lavoro, la luce del giorno stava già spuntando e di fronte c'era la caserma dei Carabinieri, nulla avrebbe fatto pensare al peggio, quando il peggio, invece, si è concretizzato. All'improvviso da dietro i cassonetti è sbucato un uomo che, senza apparente motivo, ha iniziato a colpirla con forza con una spranga metallica. Forse un aggressione a sfondo sessuale, forse no, più probabilmente follia allo stato puro. E' accaduto lunedì mattina alle 5 in via Cassia, all'altezza del civico 1780, nella zona della Storta a Roma, la vittima è una ragazza di 29 anni. I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per l'aggressione, con l'accusa di lesioni aggravate, un cittadino africano con passaporto ghanese, di 37 anni, senza fissa dimora. L'aggressione ricorda quella di un altro ghanese, Kabobo, di 32 anni, che all'alba dell'11 maggio dello scorso anno seminò il terrore nel quartiere Niguarda, a Milano, ammazzando senza alcuna motivazione tre persone che ebbero la sfortuna di trovarselo di fronte, armato di un piccone, e in preda a una furia omicida dettata dalle "voci", come lui stesso le definì. La ragazza, di nazionalità romena, è stata soccorsa dall'ambulanza e portata all'ospedale San Pietro dove è in osservazione e non è in pericolo di vita ma ha ferite multiple con ben 30 punti di sutura. L'uomo è arrestato per lesioni personali aggravate. Oggi stesso sarà giudicato con il rito direttissimo. Dopo l'aggressione, avvenuta intorno alle cinque di questa mattina, alcuni residenti del quartiere si sono riversati in strada in segno di protesta. Tra loro anche i cittadini del Comitato di Casale San Nicola, a circa un chilometro dalla stazione La Storta, da oltre un mese in presidio per protestare contro l'ipotesi che la ex scuola Socrate possa essere utilizzata come centro per ospitare circa cento profughi. Cartelli e megafoni alla mano i cittadini si sono messi sul ciglio della strada per sensibilizzare chi passava in auto sul rischio sicurezza nel quartiere. Nel frattempo la a situazione a Casale San Nicola è in stallo: i richiedenti asilo non arrivano, sulla struttura destinata all accoglienza è visibile (come da immagini mandate in onda da La 7 nella trasmissione La Gabbia il 27 maggio u.s.) un cartello che informa l avvenuto vincolo di sequestro penale sul bene. I vincoli che, secondo i cittadini che hanno effettuato segnalazioni agli Uffici competenti, risultano gravare sul sito sono di tutela dei Beni Culturali, dei Beni paesaggistici e ambientali e di interesse archeologico e paleontologico ; inoltre i lavori eseguiti sembrano presentare delle irregolarità edilizie. L adeguamento della struttura per accogliere i richiedenti asilo è avvenuta, con avvio ancor prima dell assegnazione del bando, in gran fretta e, sembra, senza le dovute autorizzazioni, come dichiarato dalla stessa Sovrintendenza nella lettera indirizzata al Comitato dei cittadini in data 26 maggio, in cui l Ente richiede alla Cooperativa esecutrice dei lavori copia del progetto e delle eventuali autorizzazioni acquisite nonché agli Uffici del Comune di Roma eventuali autorizzazioni rilasciate. I cittadini si sono fatti parte diligente per fornire agli uffici e alle Autorità tutti i dati in loro possesso e tale atteggiamento è stato apprezzato dagli Uffici del Sovrintendenza. C è da augurarsi che i lavori di adeguamento della fossa biologica, precedentemente idonea per soli 25 adulti, garantiscano un corretto smaltimento in quanto nelle vicinanze si dipartono le conduttore di acqua che riforniscono vicine abitazioni. Chiunque si rechi nell ex scuola Socrate ha grandi difficoltà di transito per la strada fortemente dissestata, che in cui in alcuni punti non consente il transito contemporaneo di due autovetture in senso opposto di marcia per circa un chilometro e mezzo fino allo sbocco del comprensorio. Ulteriore difficoltà quando transitano a lato della strada pedoni o cicli, stante anche la mancanza assoluta di banchine o marciapiedi. Tutto questo è aggravato dall assenza totale di illuminazione della strada sin dal tramonto. Sarebbe sufficiente un accesso sul posto per rendersi conto che le proteste dei cittadini sono dettate da preoccupazione in quanto la strada è privata ed i residenti che abitano sul fronte strada hanno la responsabilità del tratto fino alla mezzeria di loro competenza, per cui qualsiasi passante che venga eventualmente colpito dalla classica pigna in testa dovrà essere risarcita dal residente responsabile del fronte strada. E inoltre difficile supporre che il servizio di navetta, che la Cooperativa assicurerebbe, dalla struttura fino alla strada provinciale, alla stazione Olgiata o fino ai negozi per circa 4 chilometri, possa essere condotto ad personam a seconda delle diverse esigenze. Sarà inevitabile quindi un massiccio e quotidiano transito pedonale, con i rischi suddetti. I cittadini di San Nicola attendono ancora una visita del Prefetto dott. Gabrielli in loco, che non risulta a questa redazione essere ancora avvenuta ad oggi, 3 giugno, quando si chiude l articolo.

3

4 4 ROMA XV Municipio ROMA NORD TORNA LA PORTA DEL DIRITTO Consulenza legale gratuita in XV Municipio con gli avvocati della Camera di Conciliazione di LUCA PRESTAGIOVANNI Ritorna dopo sei anni nel XV Municipio la Porta del Diritto, il servizio di orientamento legale gratuito che si avvale delle competenze degli avvocati della Camera di Conciliazione di Roma su varie questioni legali come dispute condominiali, controversie familiari, locazioni, separazioni, recupero crediti, rapporti con aziende che erogano servizi pubblici, integrazione dei cittadini stranieri, tutela del diritto alla salute e all'istruzione, controversie sul lavoro. Questa è una giornata giusta, perché questo è uno dei Municipi più trasparenti di Roma, dove si vede quello che succede fuori e quello che accade dentro. Questo è il simbolo del lavoro che è stato avviato dopo tanti anni ha esordito l Assessore a scuola, sport, politiche giovanili e partecipazione di Roma Capitale, Paolo Masini. La Porta del Diritto continua Masini festeggia quest'anno nel Comune di Roma i dieci anni di attività e quella di oggi è sicuramente una giornata di sole per i diritti e la legalità nel territorio del XV Municipio. Si tratta di un servizio giusto, utile e gratuito, che può fornire un aiuto anche a chi non può permettersi un supporto legale. Gli avvocati presteranno la propria opera senza lasciare il proprio nome e perciò senza un secondo fine, una dimostrazione di senso civico che ci stimola a proseguire nei tanti progetti sulla partecipazione che stiamo mettendo in campo. Ringraziamo innanzitutto dichiara l Assessore alle Politiche Sociali del XV Municipio, Michela Ottavi - gli avvocati della Camera di Conciliazione di Roma per la loro preziosa collaborazione che garantirà competenza e serietà ai cittadini. L'obiettivo è unire giustizia e semplificazione offrendo agli utenti uno strumento per vedere tutelati i propri diritti con conseguente risparmio di denaro. Questo servizio era stato chiuso nel 2009 dalla precedente amministrazione municipale per mancanza di spazi ma grazie alla risoluzione presentata dal consigliere Pica e alla collaborazione tra il Municipio e Roma Capitale anche il XV avrà la sua Porta del Diritto. Questo servizio aggiunge la Ottavi - riprende in un momento importante, a causa della crisi economica e sociale in cui ci troviamo, ha un doppio scopo: garantire l accesso a molte persone che non possono permettersi l accesso agli studi legali e l avvicinamento dei cittadini alla nostra istituzione, in modo che possano riconoscere nel Municipio un ente che li aiuti a facilitare e migliorare la qualità della loro vita. Come molte altre iniziative dichiara Daniele Torquati, presidente del XV Municipio - che abbiamo messo in atto in questi due anni, la Porta del Diritto è un servizio che va nella direzione della partecipazione e del coinvolgimento del nostro territorio. Si tratta di un passo importante nel tentativo di creare un rapporto sano e diretto tra cittadini e istituzioni. Il Municipio deve fornire una visione solidale della città ma al tempo stesso trasmettere il principio del rispetto delle regole e il luogo dal quale amministriamo, deve essere percepito come la casa del cittadino. COME FISSARE UN APPUNTA- MENTO Gli avvocati della Camera di Conciliazione di Roma saranno presenti presso la sede del XV Municipio in via Flaminia 872 il secondo e quarto giovedì del mese dall 11 giugno 2015, dalle 15 alle Si potrà prendere un appuntamento chiamando l'ufficio La Porta del Diritto ai seguenti numeri telefonici: / 4464/ 9721.

5

6 6 ROMA Inchiesta ROMA NORD s.o.s. animali, che fare? Estate, tempo di abbandoni. Se se ne vede uno lasciato solo o investito chi bisogna chiamare? di SARA SCATENA Omissione di soccorso. È questo il reato introdotto nel 2010 dalla riforma del Codice della Strada per chi non si ferma ad assistere anche gli animali coinvolti in incidenti stradali o comunque feriti in strada. Ma cosa fare una volta che si è sul posto e si deve agire per salvare la vita a un cane, un gatto o qualsiasi altra specie in difficoltà? Al solito, il rimpallo di responsabilità è all ordine del giorno. Ne sono stati vittime e testimoni alcuni cittadini che nei giorni scorsi hanno avvistato un cagnolino ferito sulla rampa del GRA di accesso alla Cassia. Inutile ricordare le decine di telefonate effettuate ai servizi che dovrebbero essere competenti, ma che, come spesso accade, rimandavano ad altri uffici che a loro volta fornivano altri numeri. Ironia del caso, un cane che si morde la coda. Ufficialmente, in questi casi, il soccorritore ha il dovere e per legge l obbligo, di chiamare il servizio veterinario della Asl di competenza territoriale (ad esempio per la nostra RM E) e i Vigili Urbani (Comando ), che, come è possibile leggere da più fonti in rete, sono obbligati a loro volta a intervenire ai sensi del regolamento di Polizia Veterinaria n. 320/1954. Anche la Asl, che è un pubblico servizio e deve essere costantemente reperibile, giorno e notte, anche in caso di festività, è obbligata all intervento, in quanto pubblico servizio. Se si tratta di animali selvatici è possibile contattare anche il Corpo forestale dello Stato al 1515, mentre se l animale ferito si trova in luoghi o situazioni in cui è difficile raggiungerlo personalmente, è necessario richiedere l intervento dei Vigili del Fuoco (telefono 115). Anche il veterinario libero professionista è obbligato dal codice deontologico a intervenire in soccorso dell animale ferito o bisognoso. Differente il caso dei canili che, spesso, possono intervenire solo in seguito a segnalazione o comunque su richiesta di un autorità. Insomma, una norma, anzi una serie di norme specifiche che obbligano cittadini e autorità all intervento. Anche sul sito istituzionale di Roma Capitale è possibile, nella sezione dedicata alla tutela degli animali, ottenere informazioni su come comportarsi se si trova un animale ferito o si assiste a un incidente che lo coinvolga. Il cittadino, si legge sul sito, deve contattare la Polizia Locale di Roma Capitale al numero al fine di attivare il Servizio Veterinario della ASL competente per territorio. Si rende noto che l intervento diretto da parte dei cittadini con l ospedalizzazione dei suddetti animali presso strutture medico veterinarie private, responsabilizza questi ultimi attribuendo loro la qualifica di legittimo detentore e, di conseguenza, le eventuali spese sostenute per le cure del caso. Soccorrere un animale in difficoltà è un obbligo, non solo morale. È, però, necessario che le istituzioni intervengano tempestivamente, evitando di rimpallare i poveri soccorritori da un ufficio all altro. Intanto però segnamoci i numeri in rubrica...

7

8 8 Promo ROMA Pinsa Re nasce nel 2012 quando Sandro Palummo apre la prima pinseria da banco e da asporto a Roma creando appunto il marchio Pinsa Re con il locale sito in viale Somalia 47. Il nipote Matteo, dopo aver lavorato presso questa sede nell aprile del 2014 decide di aprire una sua pinseria in zona Cassia in via San Godenzo 96. Nasce così una realtà importante e ormai molto nota, presente con vari punti vendita in tutta la Capitale. Quello in zona Cassia, in particolare, è un attività a conduzione familiare dove la cuta per i dettagli e la continua ricerca della soddisfazione del cliente la fanno da padrone tanto che già dopo pochi mesi di vita è un attività e un brand di successo destinata ad ampliarsi. Anche nel periodo estivo vanno a ruba le freschissime pinse che possiamo trovare con gamberi, con prosciutto e melone, con salmone e patate, polpo e olive. Il termine Pinsa deriva dal participio passato Pinsum o Pistum del verbo latino pinsere, che significa pestare, schiacciare, macinare. pinsa re NORD Scopriamo la gustosa pinsa romana. A San Godenzo c è... Pinsa Re! Oggi, con un' operazione di archeologia gastronomica, è stata riportata alla luce dall'antica tradizione latina La Pinsa, un prodotto altamente digeribile grazie ad un impasto derivato da una lunga lavorazione, una maturazione di minimo 48 ore e l'utilizzo di farine altamente selezionate non Ogm, abbinate ad una piccolissima dose di olio Evo. L'impasto risulta così' essere povero di grassi animali e grazie all'elevato contenuto di acqua, il 75per cento, le calorie totali risultano notevolmente inferiori alle lavorazioni classiche. Il Concept di Pinsa Re è offrire un prodotto in formato mono-porzione altamente digeribile, realizzato solo con ingredienti di prima scelta, attraverso un accurato accostamento di sapori attingendo al nostro patrimonio gastronomico. Il punto vendita di Largo San Godenzo 96, oltre che la sera, effettua consegne a domicilio ANChE ALL ORA di PRANzO nell orario E possibile chiedere una consegna chiamando al numero di telefono PINSA RE Largo di San Godenzo Roma (Cassia) Via G. Boccardo Roma (Fleming) Viale Somalia Roma (Africano) Via Anastasio II, Roma (Aurelio)

9 In casa diamo il meglio di noi RECRUITING PER AGENTI IMMOBILIARI Pensi di avere le carte in regola? Invia il tuo CV oppure chiamaci! Tel 06/ Fax 06/ ALCUNE DELLE NOSTRE PROPOSTE: Via Cassia, 642/A Roma

10 10 ROMA Collina Fleming ROMA NORD abusivismi, ora basta! Sfogo degli esercenti dell associazione Collina Fleming: Ecco i problemi che affrontiamo ogni giorno di LUCA PRESTAGIOVANNI Dalle dichiarazioni che sentiamo ogni giorno dalla televisione, sembra che la crisi che ha colpito il paese stia per finire. Eppure i commercianti di collina Fleming la vedono in maniera completamente diversa. Il livello delle vendite - ci spiega il vicepresidente dei commercianti del quartiere Fleming, Fabio Galdino si è praticamente bloccato. Tuttavia possono capitare delle giornate dove la gente viene a fare acquisti. La fine della discesa degli acquisti aggiunge il presidente dei commercianti di Collina Fleming, Pablo Todisco - si è interrotta tra novembre e dicembre. A gennaio c è stato un piccolo miglioramento, ma siamo ancora al limite. Molti hanno dovuto chiudere le loro attività perché non c è proporzione tra il costo degli affitti e della manodopera con i ricavi. A causa di questa situazione molti negozi storici sono stati costretti a chiudere e i loro locali sostituiti con altre attività commerciali: Nel locale dove per molti anni aggiunge Fabio Galdino, vice presidente dei commercianti e responsabile per il no food - c era un negozio d abbigliamento, ora c è un agenzia immobiliare. Dove prima c era un centro riparazione computer, ora c è una frutteria gestita da bengalesi. E sul tema del lavoro straniero ci spiegano che il rapporto è complicato: Manca completamente l aggregazione. Perché hanno le loro non regole, mentre noi siamo costretti a rispettarle. Inoltre aggiunge Galdino - sembra che gli extracomunitari che lavorano nel nostro paese non paghino le tasse per i primi tre anni. Logicamente a loro conviene. Oltre alla convivenza, il problema principale è la mancanza di regole e l abusivismo: Non sai con chi t interfacci, perché le persone cambiano in continuazione. Fanno quello che vogliono occupando i marciapiedi e i posti auto e se provi a protestare, ti minacciano, o ti danno del razzista. Abbiamo fatto presente, sia al Comune sia al Comando dei Vigili delle tante situazioni che abbiamo di fronte. Purtroppo ci piega il presidente dei commercianti - i vigili non hanno la forza per arginare questo problema, perché ogni volta che l abusivo lo vede, questo va via. Poi quando i vigili se ne vanno, ritorna. E il venditore ambulante che ha il furgone in divieto di sosta preferisce farsi dare la multa piuttosto che spostare il mezzo. C è una totale mancanza di rispetto delle regole. Ma credo che anche le istituzioni abbiano pochi mezzi per arginare questo problema dell abusivismo. Inoltre per il Giubileo pare che toglieranno quindici unità per ogni Comando della Polizia Municipale, trovandoci completamente abbandonati. La stessa cosa vale per gli agenti di polizia con cui abbiamo un ottimo rapporto. Questi agenti, non solo hanno pochi mezzi, ma hanno le mani legate per agire. E poi sappiamo che appena arrestano un potenziale ladro, quello dopo poche ore è libero. Quello che notiamo è la totale assenza del Municipio nel nostro quartiere. I primi venti giorni del mese ci racconta Pablo Todisco - lavoriamo per pagare le tasse ma rischi comunque di non arrivare alla fine del mese. Per le utenze l Acea a Natale ha mandato le bollette degli ultimi tre anni già conguagliati. Io mi sono ritrovato 64mila euro da pagare. La situazione varia secondo la gestione dei negozi. Alcuni negozianti sono riusciti a farsi abbassare l affitto, altri glieli hanno lasciato costante. Fortunatamente non ci sono stati aumenti, ma l affitto incide molto. Come se non bastasse bisogna anche affrontare il problema dei furti e gli scippi che si sono registrati negli ultimi tempi, anche in pieno giorno, portando i commercianti e i residenti a prendere un importante decisione: L estate dell anno scorso ci racconta Todisco - ci siamo attivati e abbiamo fatto un servizio di vigilanza notturna un po particolare. In pratica spiega Galdino - noi commercianti di collina Fleming ci siamo presi l impegno, insieme con una cooperativa, di sorvegliare la zona tutti i giorni, da mezzanotte alle cinque di mattina, con un agente fisso armato, informarsi dello stato del loro negozio. In pratica è una ronda legale a pagamento. Lo facciamo per autotutelarci. Questo però non vuole essere una accusa in alcun modo le forze dell ordine, che a forza di tagli non hanno mezzi a disposizione per affrontare il problema.una situazione che mette a rischio la sopravvivenza economica di una zona di Roma Nord molto importante e lancia un messaggio severo: L importante dice Fabio Galdino - è che le attività commerciali che cessano la loro attività riaprano, perché se si vanno a chiudere trenta negozi e i locali vanno sfitti, il quartiere rischia di morire.

11

12 12 ROMA La Giustiniana ROMA NORD bando acea, tanti i progetti Quasi ottocento le richieste, di cui 39 proposte dal XV Municipio. Ne analizziamo uno in particolare di SARA SCATENA Si chiama Acea per Roma il bando che si è concluso il 30 aprile, indetto dalla società per stimolare la realizzazione di progetti per contribuire al miglioramento della qualità della vita nel proprio territorio (come si legge sul sito stesso dell azienda). È attualmente in corso la fase di valutazione dei progetti che si concluderà a metà del mese e sulla quale la società mantiene il massimo riserbo. Proposte e progetti dovevano essere relativi alla piccola qualità urbana e favorire iniziative di tipo sociale, formativo, culturale e di inclusione per gli abitanti residenti nelle varie municipalità euro complessivi (da ripartire per un massimo di euro per ogni Municipio) per progetti che riguardano, come si legge nel comunicato di presentazione dell iniziativa (finalizzata a rafforzare e a consolidare l immagine della società all interno del territorio comunale, promuovendo un significativo senso di vicinanza ai propri clienti e a tutta la cittadinanza romana), servizi alla persona e/o alla propria comunità e piccoli interventi di riqualificazione di spazi pubblici ove si svolgano attività sociali. I progetti ritenuti maggiormente meritevoli saranno finanziati o realizzati direttamente dalla società, che assumerà il titolo di official sponsor. 778 i progetti presentanti. Dal XV Municipio sono giunte 39 proposte riguardanti laboratori per bambini, riqualificazioni urbane, fitness per anziani, progetti per cittadini possessori di cani, creazione di una bottega d arte, valorizzazione della via Francigena e l'apertura al pubblico del Piccolo Teatro La Giustiniana. Quest ultima è stata presentata dall associazione Amici della Giustiniana per rendere fruibile alla cittadinanza uno spazio teatrale che, già ampiamente utilizzato dalla scuola, come afferma il dirigente scolastico Livia Brienza si presta a moltissimi utilizzi. Il progetto, si legge nella descrizione pubblicata anche sul sito di Acea, è coerente con l obiettivo 2B del bando: riqualificazione e miglioria di spazi pubblici adibiti ad attività sociali. Attualmente la struttura è dotata di un palco in legno di 31 metri quadrati, di uno spazio laterale per l accesso al palco, di un sipario e di impianto di amplificazione e luci direzionali. Gli spazi a sedere sono circa 100 e la sala è dotata di una porta di accesso interna alla scuola e due porte a vetri che danno all esterno. L ampiezza limitata del palco, l assenza di una quinta e di sfondi di scena così come la mancanza di un accesso separato dall edificio scolastico ne limitano l impiego. Il progetto ha l obiettivo di: a) Ampliare lo spazio scenico e realizzare delle quinte adeguate; b) Migliorare la sicurezza; c) Consentire l accesso al teatro senza dover attraversare l interno dell edificio scolastico. Una struttura preziosa, una risorsa per il quartiere da valorizzare tutti insieme, cittadini e istituzioni.

13

14 14 ROMA La Storta - Olgiata ROMA NORD via tieri, parco dimenticato Ormai non c è rimasto quasi nessun gioco utilizzabile. Il Servizio Giardini ha sigillato le attrezzature di CAROLA CROCE Asili nido, aree verdi attrezzate, luoghi di gioco e di sport non possono mancare nel progetto di una città, e quindi di un Municipio, a misura di bambino. A patto che a mancare non sia nemmeno la sicurezza. Esattamente come è accaduto nell area giochi del parco di via Vincenzo Tieri, chiusa per alcuni giorni, intorno alla prima metà di maggio, a causa della pericolosità dei giochi destinati ai più piccoli. A preoccupare sono le parole del vice Presidente del Consiglio Municipio XV, Stefano Erbaggi che, sul suo sito, parla di una richiesta di intervento al Dipartimento Tutela Ambientale, da lui inviata tempo fa. Dopo vari solleciti scrive - ho ricevuto una lettera di risposta in cui si dice che l area sarà disinstallata in quanto il totale del complesso ludico ormai vetusto è fuori norma. L area verrà chiusa con nastri biancorossi in attesa della copertura economica per quella nuova. Il parco giochi sarà dunque chiuso poiché non a norma? Di certo si tratta di un problema annoso, di cui si è più volte occupato il Comitato di zona via Vincenzo Tieri, firmatario di una lettera recentemente inviata al Sindaco di Roma Capitale, all Assessorato all Ambiente e all amministrazione locale, dal Presidente del XV Municipio a quello della Commissione Ambiente. A rispondere è solo la segreteria dell Assessorato all Ambiente di Roma Capitale che parla di tempi particolarmente lunghi legati a esigenze di bilancio o a vicissitudini che hanno rallentato l attività del Dipartimento stesso. Una risposta abbastanza generica, datata 20 maggio, che non fa ben sperare gli abitanti del quartiere, deludendo di fatto le loro aspettative e richieste di una rapida sostituzione dei giochi e sistemazione delle altre aree ludiche presenti all interno del parco. Proprio per denunciare lo stato di degrado di queste ultime, il Comitato aveva inviato già due anni fa, il 26 settembre 2013, una segnalazione alla Commissione Mobilità e Aree Verdi che aveva provveduto ad effettuare un sopralluogo nel giugno del A distanza di un anno, il 22 aprile 2015, è stato effettuato un secondo sopralluogo da parte della Commissione Patrimonio, sollecitato dalla Consigliera M5S Teresa Zotta (come si apprende dalla sua pagina facebook e dal sito del Comitato di quartiere via V. Tieri) in seguito alle numerose segnalazioni da parte degli abitanti della zona. I giochi sono stati transennati, con tanto di cartello Attenzione, vietato l uso. Attrezzatura pericolosa chiusa al pubblico, ma ad oggi il risultato sembra essere sempre il medesimo: un importante patrimonio del quartiere costantemente minacciato dal degrado. Alcuni residenti scrive Mario Carta, Presidente del Comitato via Vincenzo Tieri, nella succitata lettera inviata alle autorità competenti sono pronti già da tempo a rimboccarsi le maniche e collaborare per la cura e la custodia delle aree ludiche, ma senza che l amministrazione dia prima un segnale di attenzione verso i cittadini, soprattutto i più piccoli, anche questa disponibilità non potrà che venire meno.

15

16 16 News romanord ROMA NORD eco trail run - municipio xv Torna anche quest'anno il 7 giugno l'appuntamento con la Eco Trail Run Municipio XV, la corsa più avventurosa di Roma nord. Il termine trail appartiene alla lingua inglese col significato di "traccia", "pista", "sentiero". Il termine fu inizialmente adoperato dagli emigranti negli USA del 19 secolo per indicare i percorsi aperti nei nuovi territori in via di esplorazione, come per esempio l'oregon Trail o il California Trail. Il termine è stato successivamente ripreso per indicare un generico sentiero naturale che unisse posti lontani. PROGRAMMA ECO TRAIL RUN MUNICIPIO XV - 07 Giugno 2015 SCADENZA ISCRIZIONI 5 GIUGNO RITROVO/RITIRO PETTORALI: Possono partecipare alla gara tutti gli Atleti tesserati F.I.D.A.L. o con Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I., che, alla data del 07/Giugno 2015 abbiano compiuto il 18 anno di età, in regola con il tesseramento 2015 e con le norme che disciplinano la tutela sanitaria per la pratica dell'attività sportiva agonistica. Sara' possibile iscriversi inviando una al seguente indirizzo allegando il modulo compilato in ogni voce, presente nella pagina ISCRIZIONI del sito, con ricevuta del pagamento della quota iscrizione. Info: ponte milvio I Carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno arrestato due incensurati, un romano di 36 anni e un 36enne originario di Mazara del Vallo, con l accusa di traffico illecito di sostanze stupefacenti. I due, in cura presso una clinica in via Maresciallo Caviglia, avevano dato vita ad una fiorente attività di spaccio nei pressi della struttura che li ospitava. Quegli strani via vai erano stati segnalati ai Carabinieri che hanno avviato una immediata attività di osservazione e pedinamento, culminata ieri con l arresto dei due pusher. All esito delle perquisizioni, scattate anche nelle rispettive abitazioni, i Carabinieri hanno sequestrato, complessivamente, 130 grammi di marijuana, 500 semi di canapa indiana, alcune dosi di cocaina, 33 piante di marijuana e euro in contanti ritenuti provento della loro illecita attività. I due spacciatori sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. N.B. Grazie alla convenzione con il giornale ZONA inserendo sul sito, al momento dell ordine, la parola zona avrai diritto a 2 OMAGGI INCREDIBILI: cover protettiva + pellicola schermo anti-graffio Tel: O RITIRO IN SEDE

17

18

19

20 20 News romanord ROMA NORD CESANO Nella giornata di giovedì 28 maggio, è stato eseguito il primo intervento alla voragine di via della Stazione di Cesano che ha riguardato la delimitazione e l'iniziale sistemazione dell'area di cantiere, che proseguirà nei prossimi giorni. Possiamo invece annunciare che da venerdì 29 maggio sono iniziati ufficialmente i lavori presso il cantiere e da questa mattina verranno eseguiti i carotaggi necessari a definire i dettagli dell'intervento e a comprendere al meglio la tenuta del sottosuolo. Da lunedì 1 giugno cominceranno contestualmente i lavori per la verifica del posizionamento dei sottoservizi come acqua, luce e gas. Abbiamo chiesto al Dipartimento di anticipare l'inizio dei lavori per la realizzazione della prima fase del progetto che ormai è definito e formalizzato, guadagnando così di fatto una settimana. Una prima stima della durata dei lavori per ripristinare la strada è di circa 8 settimane. Esprimiamo il nostro apprezzamento per il lavoro che sta svolgendo il Dipartimento Lavori Pubblici di Roma Capitale che si è attivato fin da subito prendendo in carico questo progetto e riuscendo in sole due settimane ad aprire un cantiere su un'opera così complessa e delicata. Lo comunicano Daniele Torquati Presidente del XV Municipio ed Elisa Paris Assessore Lavori Pubblici. la giustiniana I cittadini sono invitati all incontro denominato "Rotatoria Day" il prossimo venerdì 5 Giugno 2015 ore presso il Ristorante "La Nuova Giustiniana", Via Cassia Si tratta di un incontro cittadino con lo scopo di informare i residenti, ascoltarli, raccogliere pareri e proposte da inviare agli uffici di Comune e Municipio e in ultimo produrre noi una soluzione alternativa al semaforo della Giustiniana, una soluzione scelta e presentata dai cittadini. L'ingegnere stradale Marco Martens spiegherà le dinamiche di una rotatoria, i costi e le modalità di sperimentazione. L'invito a partecipare e' rivolto anche al Presidente del nostro Municipio, all'ass. Paris ( Lavori Pubblici) e all'ass. Ribera ( Presidente Commissione Viabilità ). Lo scrive in una nota APOLITIKA - BLOG DI INFORMAZIONE

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo adolescenti

Livello CILS A2 Modulo adolescenti Livello CILS A2 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 La politica non è nelle competizioni degli uomini; non è nei sonanti discorsi. È, o dovrebbe essere, nell interpretare l epoca in cui si vive (..).

Dettagli

Un nuovo concetto di benessere

Un nuovo concetto di benessere Un nuovo concetto di benessere by Mica, un luogo dove ti senti bene e ti prendi cura del tuo benessere. Sai di mangiare cibi di qualità in uno spazio accogliente, semplice ma raffinato. Dalla prima colazione

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE "Blaise Pascal"

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Blaise Pascal ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE "Blaise Pascal" P.le Macrelli, 100-47521 Cesena (FC) Tel. +39 054722792 Fax +39 054724141 Cod.fisc. 81008100406 - Cod.Mecc. FOTF010008 www.ittcesena.gov.it fotf010008@istruzione.it

Dettagli

TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER IL RILASCIO DEL. (D. M. 4 Giugno 2010) Quaderno d esame del candidato

TEST DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA PER IL RILASCIO DEL. (D. M. 4 Giugno 2010) Quaderno d esame del candidato MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO G. GARIBALDI- VIA TODINI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE E MEDIA XIII CENTRO TERRITORIALE

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA RISERVA NATURALE DI MONTE MARIO

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA RISERVA NATURALE DI MONTE MARIO PRESENTATO DALL ON. FEDERICO GUIDI ALLA PRESENZA DEL SINDACO ALEMANNO E DEL COMMISSARIO DI ROMA NATURA LIVIO PROIETTI IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA RISERVA NATURALE CON LA FINALITA DI ELIMINARE

Dettagli

Assessorato Politiche Sociali e Salute Servizio Politiche Sociali. ESTATE Solidale in CITTA

Assessorato Politiche Sociali e Salute Servizio Politiche Sociali. ESTATE Solidale in CITTA Assessorato Politiche Sociali e Salute Servizio Politiche Sociali ESTATE Solidale in CITTA L Assessorato Politiche Sociali e Salute propone, per il periodo estivo, una pluralità di iniziative di sostegno

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore

Dettagli

Aiuto allo Studio: ai ragazzi serve passione!

Aiuto allo Studio: ai ragazzi serve passione! Ottobre 2012 Anno 1 Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver Sezione 1 L Accademia e la Scuola di Oliver Aiuto allo Studio: ai ragazzi serve passione! L esperienza di Luca: Quest anno voglio farcela.

Dettagli

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità

La Biennale 2015. A Genova, dal 5 al 7 giugno 2015. Cos è la Biennale della Prossimità. Chi partecipa alla Biennale della Prossimità La Biennale 2015 Cos è la Biennale della Prossimità La Biennale della Prossimità si svolgerà a Genova dal 5 al 7 giugno 2015. È un appuntamento nazionale dedicato interamente alle comunità locali, alle

Dettagli

Dal 9 giugno al 10 luglio

Dal 9 giugno al 10 luglio Dal 9 giugno al 10 luglio SI REPLICA ORATORIO APERTO TUTTI I GIORNI SI TRIPLICA educatore laico d oratorio a completamento dell equipe educativa DOMENICA 14 GIUGNO IN VISITA ALL EXPO (RAGAZZI E FAMIGLIE

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

Comune di Priolo Gargallo Corpo di Polizia Municipale

Comune di Priolo Gargallo Corpo di Polizia Municipale Alcune regole per evitare incidenti con i cani Calendario Storico 2015 L a ricorrenza dell ormai tradizionale calendario storico della Polizia Municipale è occasione preziosa per riflessioni meditate ed

Dettagli

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo!

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Monza, 30 maggio 2016 Comunicato stampa Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Parco e Autodromo - Sport e Cultura Domenica 12 giugno 2016 FAIrun nasce dalla volontà di unire cultura

Dettagli

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio Nazionale per il Servizio Civile PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA della Caritas Diocesana della LA SPEZIA TITOLO DEL PROGETTO

Dettagli

la buona tavola e le delicatessen.

la buona tavola e le delicatessen. G A B B A N I C A T E R I N G Gabbani è una società di data storica. Fu fondata nel 1937 da Domenico Gabbani, che da Milano si trasferisce a Lugano ed apre il suo primo negozio. Nel giro di un ventennio

Dettagli

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI 1 a.s. 2006/07 Attività prodotta da: Silvia Fantina- Silvia Larese- Mara Dalle Fratte. Proposta di lavoro stratificata Materiali: test ITALIANO COME LINGUA

Dettagli

anataleilregaloè solidale

anataleilregaloè solidale anataleilregaloè solidale Da cinquant anni il Gruppo Abele coltiva futuro, accogliendo persone in difficoltà, aiutando le donne vittime di tratta e violenza, dando una mano concreta alle famiglie e ai

Dettagli

CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI. CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37

CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI. CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37 CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI giugno s e t t e m b r e 2 0 1 6 CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37 GIUGNO mercoledì 1 SUA MAESTA IL TONNO P. 3 martedì 7 CUCINARE CON LEGGEREZZA

Dettagli

Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno

Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno Ottobre 2010 UNA Hotels & Resorts, la catena alberghiera italiana da dieci anni sinonimo di accoglienza di qualità,

Dettagli

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business.

Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. Ciao Pizza, per chi ha il gusto del business. La nostra storia. Ciao Pizza nasce nel 1996 dall idea di tre giovani imprenditori di creare un realtà stabile nel settore della piccola ristorazione. Non c

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte.

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte. FRANCESCA CORSO di Edoardo Di Lorenzo FRANCESCA CORSO FONDATRICE Ho lavorato come assistente sociale al carcere di San Vittore e ho trovato dei bambini carcerati assieme alle mamme in un regime carcerario

Dettagli

C era una volta... Progetto di promozione della lettura ad alta voce ai bambini

C era una volta... Progetto di promozione della lettura ad alta voce ai bambini impaginato def:layout 1 15/03/2010 12.23 Pagina 27 POLITICHe SOCIALI Infanzia e adolescenza Giunta dei Piccoli Un progetto per l educazione civica dei più piccoli Il progetto Giunta dei Piccoli è stato

Dettagli

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre

11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby. Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre. Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre 11 TIGNA 7 S Sole, mare e rugby Torneo maschile - Rugby a sette 16 squadre Torneo Under 18- Rugby a sette 4 squadre Torneo Under 16- Rugby a sette 4 squadre Torneo Old - Rugby a Quindici 4 squadre 05,

Dettagli

Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE

Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 6 E 7 GIUGNO 2009 PROGRAMMA ELETTORALE Lista GALLICANO CONCRETA E SOLIDALE Meglio conoscere un poco di tutto che tutto di una sola cosa. L universale è sempre migliore. Pascal

Dettagli

Perché festeggiamo gli alberi?

Perché festeggiamo gli alberi? Perché festeggiamo gli alberi? La Festa dell Albero di Legambiente compie 18 anni! Anche quest anno, il 21 novembre, vogliamo celebrare l importanza del verde urbano, degli alberi per la vita dell uomo

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

PERCHÈ VESTA HOUSE WARRANTY

PERCHÈ VESTA HOUSE WARRANTY PERCHÈ VESTA HOUSE WARRANTY INCREMENTA I TUOI AFFARI CON PROFESSIONALITÀ GUIDA RISERVATA ALLE AGENZIE IMMOBILIARI Gentile Professionista, benvenuto nel mondo VESTA! PERCHÈ VESTA HOUSE WARRANTY? INCREMENTA

Dettagli

NUOVI PARADIGMI DI WELFARE SPAZIALE Tendenze e pratiche intorno ai luoghi e alle vie di trasporto

NUOVI PARADIGMI DI WELFARE SPAZIALE Tendenze e pratiche intorno ai luoghi e alle vie di trasporto NUOVI PARADIGMI DI WELFARE SPAZIALE Tendenze e pratiche intorno ai luoghi e alle vie di trasporto TIZIANA BIANCHINI CONSORZIO NOVA ICPC COLLOQUIUM 18-19 NOVEMBRE 2014 PALERMO Sfide di convivenza tra socialità

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

«ПОКОРИ ВОРОБЬЕВЫ ГОРЫ» Олимпиада по итальянскому языку для учащихся 9-10 классов 2010-2011 учебный год Заочный тур

«ПОКОРИ ВОРОБЬЕВЫ ГОРЫ» Олимпиада по итальянскому языку для учащихся 9-10 классов 2010-2011 учебный год Заочный тур «ПОКОРИ ВОРОБЬЕВЫ ГОРЫ» Олимпиада по итальянскому языку для учащихся 9-10 классов 2010-2011 учебный год Заочный тур PRIMA PARTE Prova n.1 Completa il seguente testo con le forme giuste dei verbi. Devi

Dettagli

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Il convegno organizzato oggi dalla Prefettura di Bologna rappresenta un occasione importante di confronto. Proprio per

Dettagli

L ESAME PER LA PATENTE

L ESAME PER LA PATENTE L ESAME PER LA PATENTE Abdelkrim.: Ciao, Mario. Mario: Ciao, Abdelkrim. Dove vai? Abdelkrim: Sono stato a fare l esame per la patente. E tu? Mario: Vado a fare i documenti perché anch io devo fare la patente.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Anno scolastico 2007-2008

Anno scolastico 2007-2008 Anno scolastico 2007-2008 I BAMBINI CHE SI PERDONO NEL BOSCO di Andrea Canevaro Quando un bambino va a scuola, è come se fosse portato nel bosco, lontano da casa. Ci sono bambini che si riempiono le tasche

Dettagli

Guida all uso. on line

Guida all uso. on line Guida all uso on line www.romatiburtina.it Ricco di storia, di attività, di tanti beni e servizi che sono cresciuti insieme alle case, alle famiglie e alle loro esigenze, nel V Municipio, tutto è a portata

Dettagli

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo

CITTA' di CHERASCO. Provincia di Cuneo CITTA' di CHERASCO Provincia di Cuneo UFFICIO DELLO STATO CIVILE tel. 0172 42 70 20 fax 0172 42 70 23 e-mail: anagrafe@comune.cherasco.cn.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Dettagli

PINEROLO INGRESSO LIBERO StREEt food PROdOttI tipici INcONtRI - LaBORatORI 1a tappa BIRRE artigianali MuSIca www.viveredigustotour.

PINEROLO INGRESSO LIBERO StREEt food PROdOttI tipici INcONtRI - LaBORatORI 1a tappa BIRRE artigianali MuSIca www.viveredigustotour. CON IL RICONOSCIMENTO DELLA ORGANIZZAZIONE PARTNER PINEROLO 17 18 19 APRILE Piazza Volontari della Libertà (fronte Cavallerizza Caprilli) INGRESSO LIBERO Street food Prodotti tipici Incontri - Laboratori

Dettagli

CITTÀ DI ALBA PROVINCIA DI CUNEO

CITTÀ DI ALBA PROVINCIA DI CUNEO CITTÀ DI ALBA PROVINCIA DI CUNEO UFFICIO DELLO STATO CIVILE tel. 0173 29 22 15 fax 0173 29 23 03 e-mail stato civile@comune.alba.cn.it DISCIPLINARE COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Art.1

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

* Piazza Unità Trieste - Italy. MASÉ Franchising V.2.1

* Piazza Unità Trieste - Italy. MASÉ Franchising V.2.1 * Piazza Unità Trieste - Italy 1 STORIA 1870 I fratelli Masé lasciano il Trentino e approdano a Trieste per mettere su bottega. A Trieste il punto di partenza dell attività commerciale. 1920 1950 Con il

Dettagli

IL PROGRAMMA DI SOLIDARIETA

IL PROGRAMMA DI SOLIDARIETA XVI CORSA DI MIGUEL Il 25 gennaio la 10 km dedicata a Miguel Sanchez, partenza dalla Farnesina e arrivo allo Stadio dei Marmi. C è anche la 4km non competitiva. Differita su Rai Sport. Domenica 25 gennaio

Dettagli

1 livello: alfabetizzazione di base per alunni neo immigrati 2 livello: rinforzo, consolidamento della lingua italiana

1 livello: alfabetizzazione di base per alunni neo immigrati 2 livello: rinforzo, consolidamento della lingua italiana dal POF 6.. Progettii comunii a tuttii ii pllessii Progetto di accoglienza per alunni di lingua non italiana Il Progetto di Accoglienza del nostro Istituto è articolato in diversi interventi educativo

Dettagli

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO

NOTTI DI MUSICA AL MUSEO COMUNICATO STAMPA NOTTI DI MUSICA AL MUSEO Museo degli Strumenti Musicali Piazza Santa Croce in Gerusalemme, Roma 21 giugno - 13 settembre 2015 Soltanto la musica è all altezza del mare. (A. Camus) Il

Dettagli

Brevi indicazioni operative per le famiglie

Brevi indicazioni operative per le famiglie Brevi indicazioni operative per le famiglie È consigliato un abbigliamento comodo, con scarpe da ginnastica, per permettere ai bambini di giocare senza difficoltà. I bambini che entrano al Centro dopo

Dettagli

12 proposte per tutti

12 proposte per tutti PIANO 4 VICARIATI /Ala /Avio 12 proposte per tutti /Brentonico /Mori /Ronzo Chienis Il Piano Giovani di Zona dei 4 Vicariati, che comprende i Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis, è lieto

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Cardito di Vallerotonda. Reparto sagittario RM 36

Cardito di Vallerotonda. Reparto sagittario RM 36 Cardito di Vallerotonda Reparto sagittario RM 36 Lo scenario delle nostre avventure delle emozioni, delle esperienze che abbiamo vissuto e dei ricordi che ci rimarranno sempre impressi. Quest anno il campo

Dettagli

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 13 Festa multiculturale CHIAVI In questa unità imparerai: come si compila un modulo di adesione a una festa multiculturale le parole utilizzate in testi informativi sulle feste multiculturali a scegliere

Dettagli

PROGETTO SCUOLE. Presupposti. Contenuti ed obiettivi. Modalità di partecipazione

PROGETTO SCUOLE. Presupposti. Contenuti ed obiettivi. Modalità di partecipazione Presupposti PROGETTO SCUOLE L associazione Gli amici di Luca, visti i suoi intenti e gli ottimi risultati ottenuti l anno scorso con l inaugurazione del progetto, anche quest anno ha deciso di strutturare

Dettagli

IBAC 2013 ITALIA VERSO IL 2015 SVILUPPO E INNOVAZIONE DI ROMA: ICT, DEMATERIALIZZAZIONE E INCUBATORE DI GIOVANI IMPRESE

IBAC 2013 ITALIA VERSO IL 2015 SVILUPPO E INNOVAZIONE DI ROMA: ICT, DEMATERIALIZZAZIONE E INCUBATORE DI GIOVANI IMPRESE ITALIA VERSO IL 2015 SVILUPPO E INNOVAZIONE DI ROMA: ICT, DEMATERIALIZZAZIONE E INCUBATORE DI GIOVANI IMPRESE LO SVILUPPO DI ROMA ICT DIGIT ROMA Quattro ore al giorno di navigazione internet gratuita,

Dettagli

via Scrovegni, 13 Tel. 049.8762274 Orario 6.30-19.30 Chiuso sabato pomeriggio, domenica Bellavista via Pindemonte, 1- Guizza Tel. 049.

via Scrovegni, 13 Tel. 049.8762274 Orario 6.30-19.30 Chiuso sabato pomeriggio, domenica Bellavista via Pindemonte, 1- Guizza Tel. 049. Non solo spritz Si può scegliere di trascorrere la serata in locali dalle atmosfere magiche, grazie agli spettacolari effetti scenografici, gustando ciò che più piace: dalle pizze nelle varianti più sfiziose

Dettagli

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente Formulario Allegato 2 1. Dati sul soggetto richiedente - Denominazione Borgo Ragazzi Don Bosco - Data costituzione 30 giugno 1959 - Codice Fiscale 02230700581 - P.IVA (se in possesso) - Indirizzo Sede

Dettagli

Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus

Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus Progetto dei volontari ABIO Roma Onlus 1)) Presentazione 1.1)) Associazione ABIO Italia Onlus La ABIO, Associazione per il Bambino in Ospedale, è stata fondata nel 1978 per promuovere l umanizzazione dell

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Manuale per i Volontari Angeli del Bello INDICE

Manuale per i Volontari Angeli del Bello INDICE Manuale per i Volontari Angeli del Bello INDICE PRIMA DI TUTTO, GRAZIE... 2 CHI SIAMO... 2 VOLLI, SEMPRE VOLLI, FORTISSIMAMENTE VOLLI... 2 ANGELO A CHI?... 2 NON BASTA FARE IL BENE, BISOGNA ANCHE FARLO

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELL OLIO WORLDWIDE SOMMELIER ASSOCIATION

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELL OLIO WORLDWIDE SOMMELIER ASSOCIATION ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELL OLIO WORLDWIDE SOMMELIER ASSOCIATION 6 CORSO > L OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA DALLE ORIGINI ALLE CULTIVAR ROMA - GRAND HOTEL PARCO DEI PRINCIPI - DA LUNEDÌ 26 NOVEMBRE

Dettagli

PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna

PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna PROGRAMMA COMUNE DI SINNAI irs - Indipendentzia Repùbrica de Sardigna ELEZIONI COMUNALI SINNAI 28 MAGGIO 2006 Irs, indipendentzia repubrica de Sardigna si presenta per la prima volta alle elezioni comunali

Dettagli

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Autore: Alban Trungu Categoria : Mondo Migrante Data : 15 febbraio 2011 Intervista con Khalid Chaouki, responsabile immigrazione e seconde generazioni dei

Dettagli

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO.

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. Dalla condivisione intellettuale e fattiva di operatori economici, istituzioni e privati, nasce Gola Gola Food

Dettagli

Un Cuore nuovo per Velletri

Un Cuore nuovo per Velletri Un Cuore nuovo per Velletri Programma Politico per la Città di Velletri Solitamente nei programmi elettorali si tende a fare un elenco di numerosi progetti e svariate proposte per cercare di accattivarsi

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

Roma. Esploratori cercansi. Volete unirvi a noi?

Roma. Esploratori cercansi. Volete unirvi a noi? Roma Esploratori cercansi. Ci consideriamo dei ricercatori di sapori nuovi e di nuovi modi di proporre i sapori più tradizionali. Volete unirvi a noi? Il mondo DOC Le persone DOC Alessandro Moretti - Il

Dettagli

Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Mario Orfeo 02-AGO-2011 da pag. 29 Quotidiano Roma 30-MAG-2011 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Direttore: Mario Orfeo da pag. 37 Quotidiano

Dettagli

CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO

CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO centro linguistico italiano dante alighieri Firenze Esami CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO Sede esame Cognome Nome Firma... Prove scritte Inizio della fase uno Leggi

Dettagli

La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il

La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il La Federazione italiana di atletica leggera indice e l A.S.D. Atletica Capo di Leuca organizza Sabato 20 e Domenica 21 Giugno 2015 il Trofeo Ciolo 2015 Campionato italiano Cadetti per regioni di corsa

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Dalla campagna a casa tua

Dalla campagna a casa tua Prodotti di agricoltura locale Dalla campagna a casa tua Ricevi a casa prodotti freschissimi di agricoltura locale a poche ore dal raccolto! Esci dal supermercato, entra in agricoltura Prodotti di agricoltura

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

food&wine EVENTI CULTURALI 46

food&wine EVENTI CULTURALI 46 EVENTI CULTURALI 46 Arturo Mazzeo e l idea vincente Difendere il made in Italy con l accademia A cura di Raffaele Zoppo Arturo Mazzeo, propone da anni un modo nuovo e vincente per valorizzare la gastronomia

Dettagli

"Che Avventura quest'estate!"

Che Avventura quest'estate! L assessorato alle Politiche Educative del Comune di Triuggio Il Sindaco di Albiate Per info e contatti: De m e t r a O N L U S Settore Educazione Ambientale http://www.demetra.net aea@demetra.net Tel:

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Cari Concittadini, presentiamo questo opuscolo che ha lo scopo di fornire a tutti voi una semplice e migliore conoscenza di alcuni servizi che l Amministrazione

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà

Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Dalle aspirazioni giovanili al mondo dei mestieri e delle professioni: le aspettative e la realtà Numero del Questionario Completato Attenzione! Ogni questionario completato deve riportare il numero progressivo

Dettagli

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO SCUOLA NUOTO BUSTESE Viale Piemonte 67 21053 Castellanza telefono: 0331-329946 www.piscinabustese.it Organizza: settimanale nei mesi di Giugno Luglio e Settembre 2015 per i Bimbi e Ragazzi dai 6 ai 14

Dettagli

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri.

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri. «La famiglia ammazza piú della mafia». Tutto è iniziato da qui, dal titolo di un articolo che commentava i dati di una ricerca. Era il 2007 e in Italia la legge sullo stalking non esisteva ancora. Secondo

Dettagli

LIONS DAY 6 aprile 2014

LIONS DAY 6 aprile 2014 LIONS DAY 6 aprile 2014 Si sono chiusi i battenti del Lions Day 2014 che ha visto in campo risorse ed energie del Distretto 108L. Una giornata piena quella di domenica scorsa che ha stabilito un contatto

Dettagli

PROGRAMMA ESTATE SOLIDALE IN CITTÀ 2016

PROGRAMMA ESTATE SOLIDALE IN CITTÀ 2016 Assessorato Politiche Sociali e Salute Servizio Politiche Sociali PROGRAMMA ESTATE SOLIDALE IN CITTÀ 2016 L Assessorato Politiche Sociali e Salute propone, per il periodo estivo, una pluralità di iniziative

Dettagli

Centro Antiviolenza Catia Doriana Bellini nel comune di Perugia per donne sole o con eventuali figli minori, vittime di violenza o di stalking,

Centro Antiviolenza Catia Doriana Bellini nel comune di Perugia per donne sole o con eventuali figli minori, vittime di violenza o di stalking, Presentazione Apertura centro antiviolenza Catia Doriana Bellini di Perugia Perugia, Palazzo dei Priori - Sala dei Notari Giovedì 6 marzo 2014 ore 17.30 Intervento introduttivo Lorena Pesaresi Assessore

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

L EDUCAZIONE AI MEDIA PROMOSSA DAGLI ENTI LOCALI Marco Grollo - PROGETTO AVIANO

L EDUCAZIONE AI MEDIA PROMOSSA DAGLI ENTI LOCALI Marco Grollo - PROGETTO AVIANO L EDUCAZIONE AI MEDIA PROMOSSA DAGLI ENTI LOCALI Marco Grollo - PROGETTO AVIANO Negli ultimi anni i media sono sempre più al centro dell attenzione, per la loro sempre più rapida diffusione, soprattutto

Dettagli

COMUNITA LA CRISALIDE

COMUNITA LA CRISALIDE COMUNITA LA CRISALIDE Via Aquila 144 80143 Napoli Tel. Fax. 081 269834 cell: 335235916 e-mail: ass.margherita@fastwebnet.it sito: www.casafamiglialacrisalide.it LA FALSA DOMANDA Quante volte abbiamo detto,

Dettagli

.com kiz fres adv MENÙ DEL GUSTO

.com kiz fres adv MENÙ DEL GUSTO MENÙ DEL GUSTO PIZZERIA FOCACCERIA DOLCERIA BIRRERIA MENÙ DEL GUSTO DEGUSTAZIONE E PER ASPORTO Scegliendo tra degustazione e per asporto, potrete gustare le nostre pizze alla pala, anche dette «alla romana»,

Dettagli