CURRlCULUM. Cognome: Nome: Nata a: Nazionalità: Stato civile: Giuliani Sandra Roma. 14/ italiana nubi le

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRlCULUM. Cognome: Nome: Nata a: Nazionalità: Stato civile: Giuliani Sandra Roma. 14/0 111958 italiana nubi le"

Transcript

1 CURRlCULUM Cognome: Nome: Nata a: Nazonaltà: Stato cvle: Gulan Sandra Roma. 14/ talana nub le Professone (funzon drettve) Respo nsable web e formazone presso vost srl Presdente Assocazone culturale Donne d cana (consulenze) Drettr ce della produzone e cu ratrce della Collana "Ex l brs"presso Kogo edzon s rl Consulente nfolmatca per costruzone Ontologe web Collaboratrce radofonca per Radolbramoc web Formatr ce Blogger e sagg sta Assocazon e ex Ttolare della Casa edtrce l Caso e l Vento ERA ( ) Soca cofondatrce dell'assocazone culturale Donne d cana (dal 2008) Soco cofondatrce della Gost s rl (dal 1997) Ex vcepresdente dell'assocazone culturale Baba Jaga ( ) Nume'o d ann d'esperenza professonale: dal 1984 Recapt: mal : sandragul an skype: sgulan gulan moble: fax: St c Blog (gestone co collaborazone): \casoe vemoedzon. wordpress.com ;... \\\\;. ào n ned ca rt a.on personel brodonnedca1a. wordpress. com \\ - v"\'.". tlqs [consl en za. com hnd:/""\.\ \"r -l"lweurad9.nfq Conoscenze lngustche nglese: elementare - buon lvello d comprensone dello scrtto Francese: buon l vell o parlato e scrtto Conoscenze nrormatcue Software applcatv (edtng) Software e lnguagg d programmazone web Competenze specfcbe Redaz one edtorale 'vveb contem manager Lngus ta/documentalsta nternet (anals bas d dat deazone ret seman[ che thesaur ontologe) Formatrce (redazone web scrttura creatva e tecn ca tecnche d lettura)

2 COllcor-s Scuola Superore della PA - Presdenza del Consglo de Mnstr Vnctrce del Co ncorso per 28 borse d studo per l reclutamento d 23 drgent bblotecar del M nstero P (corso no1 completato). Centro Spermentale d Cnematografa - Scuola Nazonale d Cnema d Roma Vnctrce del Concorso per l'arrunss one al corso d sceneggatura (corso non completato). Ttol d studo Lal/rea n Lellere e Flosofa con una tes sull'nformatca umanstca Unverstà La Sapenza - d Lettere Roma Luglo Dploma d maturtà classca sttuto San Guseppe - Lceo classco Roma Gugno Facoltà Esperenze n ternazona l L Paese- Progello Tuns novembre febbrao 2007 Gemellaggo Agenza delle dogane talana e ' lunsnq j Competenza deazone sto web e ntranet Formazone de redattor: semplfcazone del lnguaggo ammnstratvo e prncp tecnc d gestone documentara. Assstenza deazone sto: prncp base /-tml tala-franca-portogallo marzol997 -lugl o 2000 Progeao Europeo - Progranuna Leonardo MARLEN (A1111rmedal archve and a learnng envronment far creatve wrrng n the area D l audovsual and multmedal ndusfly) Vce capo progeno per conto del CNR Realzzazone d un archvo web trlngue e deazone della Mappa blngue sull a grammatca narratva della letteratura "gall a" a supporto d un edtor specfco.

3 Esperenze nazonal Dala ndrzzo Socela Funzon e Dara ndrzzo Socelà Funzon e n corso Roma va degl Ero d Cefalona 121 Per conto d G.E. Geston Elettronche Spa Realzzazone ontologa e formazone Progeno DE.PR.lN - Demateralzzazone e Protocollo nfonnatco n ambente Open source dell a Regone Sardegna. Consulenza per la costruzone d una pana forma semantca ntegrata a un gestore d'nformazone con la realzzazone d un'antologa per l'agrcoltura n corso Roma va Francesco Catel 27/29 Kogo edzon srl Drenlce produzone edtorale e responsable Collana Ex lbrs Supervsone flusso d lavoro redazonale/grafco/t - pografco; book scoutng; supervsone edtng. ldea- zone e co-drezone della Collana Ex lbr s come strumento d fa cltazone alla lettura. ; l Dala ndrzzo t o corso Roma Per conto d Gost srl - va Clela Garafoln l Formaz one e ass stenza st web Supporto alla predsposzone d offerte per gare (pubblche e prvate): dsegno delle soluzon organ zzazone de servz accord d partnershp pano de cost. \ Dala n corso : /1d rzzo -rromalv colosavel9 F/lnzone l Assocazone Donne d carta Presdente e soca co-fondatrce dal 2008 mpostazone dal 2009 del gruppo delle "perso nelbro" come portavoce talana del "Projecto Fallre1het 451-las personas lbro" d Madrd. Dal 200 co-deazo1e e dffusone della Carta de Drn dell a lettura. n vagao verso l'eu ropa.

4 n corso j ndrzzo Assocazone j. Rado Lbramoc web. l Funzlone Collaboratrce radofonca deazone e conduzone trasmssone dedcata alla lettura per conto d DOMe d carta. Dcembre Marzo ndrzzo Roma Per conto d Alos Communcaton &Assessorato al Tursmo della Calabra Webcontent manager Management del portale TursCalabra. Fonnazone redazonale dell'equpe. : Dala Gugno Gugno ndrzzo Roma Pazza Melozzo da Forl 3 Per conto d GOSt srl Webcontent manager deazone del sto eu-tacta.org per l'agenza Dogane: archtettura de contenut del le ndrzzo J f r Gugno Gugno 2006 Roma Pazza Melozzo da Forl 3 Per conto d Gost srl J Webcontentmanager Rstnltturazone del Portale dell a Provnca d Latna; arch tettura de contenut e funzonalt " Dola " ndrzzo " ;r. Marzo Agosto 2005 Roma va S.M. della Banagla 56 Per conto d Engneerng n cre211e r a nformatca Progettsta (Consulente) Modellzzazone d una base dat encclopedca e supervsone redazonale d un corpus d lemm (Fonte Encclopeda Treccan) ; 1

5 l Maggo J ndrzzo Roma Pazza Melazzo da Forl 3 j Sacetà Per conto d Alos CorruTuncaton & Gost srl (R T) Webcontent manager mplementazone e gestone Portale Romamultetnea (B bloteche d Ro ma) ndrzzo Febbrao Aprle 2004 Lat na va Costa Assessorato a ll a protezone cv le Webeontent manager (Consulente) mplementazone e gest one Portale dell a Protezone cv le (Assessorato Ambente) ndrzzo Roma va Mosca 52 Marzo Onobre 2003 Per conto d Gf OS SpA Webeontent manager mplementazone e gestone Portale della Provnca d Latna (Assessorato Urbanstca) Dara Gugno Agosto 2003 ndrzzo Roma va della Fonte Meravgl osa 88 Socerà Fondere Multmedal Progensta (Consulente) Modellzzazone d una rete semantca per la creazone d un prodotto su snonm e contrar (Fonte Dzonar o Treccan) Dara Gugno ndrzzo Roma Pazza Melazzo da Forl 3 Per conto d Alos Communcaton & Gost srl (RT) Webcontent manager l mplementazone e gestone Portale d Casa del le lenerature (Comune d Roma) j

6 Dala Marzo Luglo 2001 ndrzzo Roma va S. Evarsto 167 '. Etnoteam Spa Vce capo progetto (Consulente) Progettazone d una rete d medateche statal " ì Marzo Gennao 2002 \ l ndrzzo Pomeza va Tto Sper snc Consorzo TecnobybloslEtnoteam (Roma) Webcontent manager (Consulente) Gest one Portale talapanetalbro (Mnstero de Ben lbrar e cu rural) Marzo Gennao 2002 l ndrzzo Pomeza va Tto Sper snc l U Consorzo TecnobybloslEtnoteam (Roma) Webcontent manager (Consulente) l l Gestone Portale Superdante (Mnstero de Ben lbrar e cultural) Ottobre Novembre 2000 ndrzzo Pomeza va Tto Sper snc Consorzo Tecnobyblos Consulenza bbloteconomca Srudo d fattb ltà su Una Dgta Lbra")' Gennao - settembre 2000 ; ndrzzo Roma va S. Evarsto 167. Etnoteam Spa Vce capo progetto (Consulente) Progettazone d una rete d 32 medateche comunal ì Marzo Settembre 1996 j Da ndrzzo Roma va Cesare de Lolls 12.p " = '-'===== r' CNR- SRDS l F unzone Consulente ln austco.1 deazone Thesaurus audovsvo Teche RA.'

7 l Dora Maggo Luglo " ' ndrzzo Psa Lunoamo Medceo 40 Synthema srl - Soluzon nformatche Consulente lngustco deazone Thesaurus audovsvo Teche RAl 1 n Dora Settembre Gennao 1996 l ndrzzo Roma Va Rod 49 Doro Bblonova srl Consulente lnuustco Modellzzazone d una base dat scentf cotecnologca Gugno Novembre 1996 ndrzzo Roma va Cesare de Lolls 12 CNR-SRDS Consulente lngustco Modellzzazone d una base dat scentfcotecnologca Gennao Gugno 1993 ndrzzo Roma Pzza Aldo Moro Socerà Unverstà La Sapenza - Dpartmento d Stud lngustc e letterarl unverstà Pars X- Nanterre Consulente lnuuslco Modellzzazone d una base dal sulle grammatche narratve (Novelle d Lug Prandello) DorQ Gel1lao Novembre 1993 ndru=z=o ponlezav=eronc=hcaquo Encclopeda Br tanncstud o Franco Ner FZlnzone Project manauer e caporedattore (Consulente) l l Modellzzazone della base dat encclopedca per l.j loca l zzazone talana

8 \ Dara E ndrzzo Gennao Dcembre 1990 Pomeza Pontna km 39 SartellEr (Pars) Consulente lngustco Progetto Pagne Galle elettronche: modellzz3zone base dat merceologca 1 ". '. " ndrzzo Marzo Marzo 1988 Roma Va Teulada 66 RAl Consulente lngustco Produzone software per la trasmssone RA 3 RAD10S0FTW ARE "Un certo dscorso" l 1 l l d'. ' 1n lrzzo l ") Gennao Dcembre 1986 Roma Pazzale Aldo Moro Unverstà La Sapenza Rcercatore (consulente) Srudy Contract BM: progetto su ll a modellzzazone delle strutture naltatve (Fabe) " ' Dato l ndrzzo : l [D.. l esenzone l l l Settembre Dcembre 1985 Roma va Teulada 66 RAl Consulente lnaustco Progetto d seralzzazone computerzzata de teleflm: anals del seral polzesco per modellzzazone delle strutture narratve. ' :1 l ndrzzo " Estate 1982 Roma Assocazone culrurale 8aba-Jaga Vcepresdente e soea cofondatrce Organzzazone della Rassegna nternazonale d "Cnema e Vdeo delle donne" con l patrocno del Comune d Roma (Estate Roman a). Cnema F amma 2 va 8ssolat (Roma). : :

9 ncarch d Formazone Roma Bbloteca Renato Ncoln (ex COv ale) Due nconrr sulla Scruura del Sé: aurobograjìa ed epstolar. Roma BbloTrulloTeca Laboratoro s/la letluralscrullra con la partecpazone delle persone lbro dell'assocazone Donne d carta (O ncontr). Roma Bbloteca d COvale Laboratoro sulla Scrl/uro Creatva: L 'ncpt con la partecpazone delle persone lbro del'assocazone Donne d carta (unco ncontro: 3 ore). Osta Bbloteca Elsa Moranle Laboratoro sulla Scrll/ra Creatva: prncp d base con la partecpazone delle persone lbro dell' Assocazone Donne d carta (Unco ncontro: 3 ore). Roma Bbloteca d COlvale Corso d base sulla scrl/ura creatva (4 nco ntr: 8 ore) n collaborazone con Antono Trmarco. Roma Bstro' Punt d vsta Corso d formazone slllle tecnche d lwura crtca e professonale (8 ncontr: 16 ore). Roma Casa nternazonale delle DonnelLbrera Corso d{ormazone sulle tecnche d lettura crtca e professonale (15 ncontr: 30 ore). Latna Protezone Cvle Corso dforma=one per gl operator del volontarato sulla creazone e gestone d st web (15 ore). Latna Assessorato all'urbanstca Corso dformazone per gl operator comunal sulla creazone e gestone d st web (2 ncontr: 16 ore). Roma Unverstà Roma TRE - Scenze pol tche Workshop sulla Web Wrtng e la progettazone d st web per l Corso d gornalsmo (3 ncontr: 3 ore). Ferentno (FR) Scuola Quntel Engneerng Corso dformazone per corsst della Scuola sulla progettazone d ambent multmedal e d cors e-earnng: 2 untà ddattche (30 ore). Roma Unverstà d Tor Vergata - Scuola d specalzzazone Corso sulla Web Wrtng (lo ore). Roma Lynx sr Laboratoro e-learnng sulla Creatve Wrtng su pattafonna ADA ( mese). Roma n collaborazone con Lynx srl Workshop per bblotecar sull 'uso d ambent dgtal (3 gornate). Roma CNR- SRDS Workshop su modell cogntv per la creazone d Archv audovsv dgtal (3 ore). Roma Programma NOW Centro Docu mentazone Stud Sul Femmnsmo. Corso d formazone professonale per documentalste. Collaborazone n qualtà d twor. Latna sttuto scolastco prvato Leonardo da Vnc. ncarco d docenza per l benno lceale e per la maturtà n talano Stora e Flosofa. Attvtà suppletva d drettrce ddattca. ncarch d Relatrce Roma Bbloteca d Corvale - La donna. la cucna e l lbro: lo rvoluzone futursta del pacere. Valentne de Sant-Pont vs Marnett. Convegno sul Futursmo. Roma Centre Sant-Lous de France - L'nterculturoltàfatta dalle persone: acquszone d competenza multlngustca e poltca d ntegrazone socale. Table ronde "Les bblothèques publques face aux populatons mmgrées". Roma Bbloteca d Corvale - Smone de Beal/vor: lo forza delle paro/e. Convegno su Smone de Beauvor organ zzato dalle Bbloteche d Roma.

10 Roma Unverstà Roma Tre - Scenze poltche - Scrvere per l web. ntervento all'nterno del corso d gornalsmo tenuto dalla docente Monca Magg. Frenze Cnema Alfer - 11 bsogno d Stora e l pacere d raccontare. Convegno "Archv vsv della memora" a cura del Laboratoro mmagne Donna d Frenze. L'ntervento è stato pubblcato negl Att del Convegno. deazone d prodott dgtal educatonal l LUllgo cammllo dell'euro (2002) Cd-Educatonal sulla stora della moneta dall'antchtà ad ogg. mpostazone redazonale a cura d S. Gulan realzzazone grafca d Ganna Petrucc. Prodollo elaboralo per la Mostra omonma organzzata dalla DGBL al Complesso de Doscur. Memello Mor (2002) Cd-Educatonal sul Tema " Tempo e la Mone". mpostazone redazonale a cura d S. Gulan realzzazone grafca d Ganna Pellucc. Prodono elaborato per la Fera del Lbro d Torno. Traettore (2002) Cd-Educatonal sul patrmono fotografco d 22 Bbloteche statal n occasone della Mostra organzzata dalla Bbloteca Vallcellana d Roma. mpostazone redazonale a cura d S. Gulan realzzazone grafca d Ganna Peuucc. EXTRACTOR ( ) modulo nformatco d'ndczzazone multmedale. deazone concettuale del Thesaurus sul Genere "Detectve Story" a cura d S. Gulan realzzazone nformatca del tool a cura d Stefano Penge (Lynx srl d Roma). Prodotto elaborato all' nterno del Progetto Europeo MarLen - Programma Leonardo. HTCH ( ) ambente d sc rttura nterattva. deazone e costruzone delle Mappe concettual sul Genere "Detectve StOly" a cura d S. Gulan realzzazone nformatca d Stefano Penge (Lynx srl d Roma). Prodotto elaborato all' nterno del Progetto Europeo MarLen - Programma Leonardo. MAR ( ) Archvo multmedale sulla "Detectve Story". deazone e costruzone degl strument concettual a cura d S. Gulan realzzazone sul Web d N cola Marett. Prodotto elaborato all'nterno del Progeno Europeo MarLen - Programma Leonardo. RS-TED (1996) rete concettuale d gestone d bas dat encclopedche. deazone e realzzazone concettuale d S. Gulan. ntelfacca grafca e real zzazone nfonnat ca d Paolo Sens n. Per conto d un progeno su ll a base dat del Trasfermento Tecnologco del CNR-SROS d Roma. SEB ( 1993) software analzzatore e generatore d ret concenual per mond narratv. Doppa versone applcatva: sul mondo delle fabe e su alcune Novelle per un anno d Prandello. deazon e e rea l zzazone concettuale d G. Gglozz e S. Gulan. Realzzazone nfonnatca d P. Sensn. O Unverstà La Sapenza d Roma. ESOPO ( 1986) software generatore d fabe. deazone e realzzazone concettuale d G. Gglozz e S. Gulan. Realzzazone nformatca d P. Sensn. O RA Rado Software. EDGAR ( 1986) software analzzatore e generatore d "G all". deazone e realzzazone concettuale d G. Gglozz e S. Gulan. Realzzazone nformatca d P. Sensn. O RA Rado Software.

11 Pubblcazon saggstche Durante R. Gulan S. Martno c. Lessco famglare d Nalala Gnzburg nseguendo un lbro s'ncontrano le persone Kogo edzon Gul an S. TUl devono poter leggere e sempre n: "Cultura e dntorn» n. 8/9 marzo 20 12/febbrao G ul an S. Ho sognato d volare. Un ncontro tra Daca Maran e le Persone Lbro n: «Leggendara» n.o settembre Gul an S. No persone lbro. Prospettve del va/an/orato della lettura n : «A lfabeta 2) Doss er maggo Gulan S. luogh dell'mmagnazone: cose da leggere. Un manuale sul le tecnche d lettura e d anals del testo l Caso e l Vento Gulan S. Manuale sugl ambenr dgtal. Documento nterno collegato al corso d formazone per operator de l volontarato della Protezone Cvl e a (Provnca d Latna- Assessorato all'urbanstca). Gulan S. Oltre /'pertesto n: «Bbloteche scolastche. Rassegna annuale d tem nformazon document» Edzone Bblografca Gulan S. Sensn P. La Narrarva dentro l calcolatore n: (a cura d R. Mordent) "Guseppe G glozz: La fondazone de ll'nformatca applcata al testo letteraro" «Testo & SensQ» ns AA VV Dgta Lbrary. Sludo dfartbltà. Repol1. ntersstem srl d Roma Gulan S. Smulazon d'autore n: (a cura d P. Pedace A. Stas T. De Mauro) "Teora e Pratca della Scrttura Creatva" vol.2 Edzon Controluce Gulan S. Banch G. Per una tecnologa cogntva della.fludtà nell 'ndczzazone d document l11ultmedal n: «nformatca & Documentazone» Rvsta dell'nfora V a. 24 n Gulan S. Banch G. l sapere encclopedco come mappa della conoscenza: una metafora presa alla lettera n: <nformatca & Documentazone» Rvsta del l'lnfora V a 24 n Gulan S. Banch G. Metodo/ago d realzzazone d un'nterfacca n: (a cura d A. M. Pac) La Documentazone n tala" CNR-SRDS Franco Angel Gulan S. Banch G. Evoluzone della rete strutturata d descrttor del mondo della R&S. RappOto tecnco n. 36 CNR-SRDS Roma Gulan S. Bsogno P. B anch G. La metodologa adoltata per la defnzone del nuovo Thesaurus Ra. RappO1O tecnco n. 31 CNR-SRDS Roma Gul an S. Un vaggo perfeslua/e n: «Omero. La rvsta delta scrttura creatva» a. n.3 agostonovembre Gulan S. l mondo delle dee perteslual. Le store della sgnora marchesa n: " 0 mero. La rvsta della scrttura creatva» a.n n.2 aprl e- ug l o Gulan S. B anch. G. Sensn P. Costruzone d una rele semanlca per ['nterrogazone d bas dat sllla Rcerca. Prestudo d fattb l tà. CNR-SRDS Roma RappOto tecnco n Gulan S. Studo per lo conversone del Bolleuno d talanstca n forma d Thesallrus. Studo d fanbltà per l D partmento d talanstca- settore "nformatca per le Scenze umane". Report ntemo Gulan S. Gg lozz G. La rete delle formche: un 'applcazone d Sebnet n : "NaTatva» n.4 CRlX Un verstà P ars X - Nanterre mars Gulan S. Ggl ozz G. Una parola che non dce nulla. Le "Novelle per un anno d L. Prandel/o". Due lellure crtche e un espermento d anals computazonale n: "Narratv3» n.4 CRX Unverstà Pars X - Nanterre mars Gulan S. l segreto nverosmle. Lefgure come tecne rerorca n: "NaTatv3» n.4 CRlX Unverstà Pars X - Nanterre mars Gulan S. Gglozz G. Sensn P. SEB. La rappresentazone della conoscenza nello studo della narratva. Saggo slà prncp cosrruttv d una rere conce({uale n: «Golem. Newslener d tecnologe e process formatv» a. n.2. feb

12 Gulan S. Gg ozz G.. Sensn P. SEB. Sstema esperto per l'anals d bran. Saggo su prncp costruttv d una model/zzazone del/e fabe n: (a cura d G. GgJozz) "Stud d codfca e trattamento automatco de test" Bulzon Gulan S. Dal se potetco al se. Saggo su rapport tra Lelleratura e nformatca n: «Mondo Operam) gennao 1987 ns. - Dosser sull'nformatca a cura d Mchelangelo Lupone e Laura Banchn. Gulan S. e Del Veccho R. (a cura d) La poltca del rllso. Bblografa specalzzata n: «Metropols. Quadem d Archtettura» n.o. Roma Assocazone Baba laga (a cura d) Catalogo. Rassegna nternazonale d Cnema e Vdeo l Bagano Curatrce de test e contrbuto alla stesura Donne d carta La Carta de Drrt del/a let/ura l Caso e l Vento Donne d carta lo sono una... persona lbro l Caso e l Vento 20 O. Pu bblcazon letterare (poese) Gulan S. Arazz eforeste rstampa anastatca GB Edtora Gulan S. A b/carm l cuore l Caso e l Vento Gulan S. n: (a cura d Mara latost) Stlle d'acqua n un bracere. Raccolta antologca d poese Centro ntemazonale della Grafca d Veneza Gulan. s. Arazz e f oreste Frenze Lbr Prem e rconoscment 'Nossde". Centro Stud Gann Boso premo plurnazonale d poesa seconda classfcata per la vdeopoesa Ramombra rega d A. Stoppolon musca d P. Guel Reggo Calabra "Adelo Ferrera". Premo d crtca cnematografca seconda classfcata con l saggo Appunt d retorca su un probable testo d banaltà nformatva Alessandr a n fede Sandra Gulan

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro ESPERIENZA LAVORATIVA. Italiana PER IL CURRICULUM VITAE Italano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI LEONE FRANCESCO Indrzzo 32, VIA SAN GIACOMO E FILIPPO, 87016, Morano Calabro Telefono 0981-30254 Cellulare: 333-2011030 Fax

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E ome IFORMAZIOI PERSOALI Galassso Mara Pa Indrzzo 87036 Rende (CS). Va G. Verd n 174 Telefono 0984-401028 E-mal azonaltà Luogo d nascta Data d nascta marapagalasso@lbero.t

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

as5 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Settore professionale Consulente e Docente in Management Pubblico Esperienza professionale

as5 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Settore professionale Consulente e Docente in Management Pubblico Esperienza professionale Currculum : as5 Currculum Vtae Europass Informazon personal Nome / Cognome Antono Lapenta Indrzzo 27, ha Venna, -85100 Potenza Telefon Casa:+390971444374 Cellulare: +393290966938 E-mal antono.lapentayahoo.com

Dettagli

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI Master Unverstaro d I Lvello DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO I Edzone Novembre 2014 - Gugno 2015 2 Master DST DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI

Dettagli

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI

DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI Master Unverstaro d I Lvello DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO I Edzone Novembre 2014 - Gugno 2015 2 Master DST DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI

Dettagli

Anno 2009 - dati aggiornati al 23.9.2010. Enti regionali DEMETRIO DUCCIO 05-MAG-09 31-AGO-09 ATTIVITA' DI STUDIO E RICERCA ROSA ZANINI BUCCELLA

Anno 2009 - dati aggiornati al 23.9.2010. Enti regionali DEMETRIO DUCCIO 05-MAG-09 31-AGO-09 ATTIVITA' DI STUDIO E RICERCA ROSA ZANINI BUCCELLA ncarichi affidati a consulenti e collaboratori estreni PEMONTE TORNO AGENZA REGONALE PER LE ADOZON NTERNAZONAL PEMONTE TORNO AGENZA REGONALE PER LE ADOZON NTERNAZONAL PEMONTE TORNO AGENZA REGONALE PER

Dettagli

FACOLTA MASTER UNIVERSITARI Livello CEEAU CENTRO ESP. IN ESPERTO IN EDUCAZIONE AMBIENTALE I EDUCAZIONE AMBIENTALE

FACOLTA MASTER UNIVERSITARI Livello CEEAU CENTRO ESP. IN ESPERTO IN EDUCAZIONE AMBIENTALE I EDUCAZIONE AMBIENTALE FACOLTA MASTER UNVERSTAR Livello CEEAU CENTRO ESP. N ESPERTO N EDUCAZONE AMBENTALE EDUCAZONE AMBENTALE PER LA SOSTENBLTÀ DEL TERRTORO Giunta CEA Uniba 03/06/2011 C.D.A.05/07/2011 FARMACA RADOFARMACA C.F.

Dettagli

COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014

COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014 APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 240 DEL 29 LUGLIO 2014 ALL. A) COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2014 VOLUME 2 SEGRETERIA GENERALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICI

Dettagli

I parchi scientifici e tecnologici sul territorio italiano

I parchi scientifici e tecnologici sul territorio italiano Prmo Pano Smonetta Stella Laureata n Lettere Moderne presso l Unverstà d Torno, ha nzato a scrvere nel 96 per un settmanale locale. Ha svolto attvtà gornalstche per Lavazza spa e l quotdano Il Gorno. Dal

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ CREATE

LE OPPORTUNITÀ CREATE SERVIZI PER LA FASCIA DI ETÀ 3-5 ANNI - Scuole dell nfanza L ESIGENZA RILEVATA Percors equlbrat d socalzzazone e d acquszone d abltà per bambn tra 3 e 6 ann. Il servzo è, d norma, aperto all'utenza dal

Dettagli

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE UNIVERSIÀ DEGLI SUDI DI FERRARA Corso d laurea magstrale n SCIENZE INFERMIERISICHE E OSERICHE Classe LM/SN1 Scenze nfermerstche e ostetrche (DM 270/04) ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL SUDDEO DOCUMENO ORÀ

Dettagli

Magitec Srl. Facility Management: erogare con efficacia servizi integrati ad alta qualità. MaGiTec. MaGiTec. Servizi integrati di Qualità

Magitec Srl. Facility Management: erogare con efficacia servizi integrati ad alta qualità. MaGiTec. MaGiTec. Servizi integrati di Qualità Magtec Srl Faclty Management: erogare con effcaca servz ntegrat ad alta qualtà 1 La realtà La nostra forza è la capogruppo d un pool d quattro socetà specalzzate per fornre l servzo mglore a fronte d ogn

Dettagli

ConvegnoPEC2012. LaPostaEletronicaCertificata: opportunitàesfidenel Internetdelfuturo. ISTI-CNR Pisa,8Maggio2012. www.convegnopec.

ConvegnoPEC2012. LaPostaEletronicaCertificata: opportunitàesfidenel Internetdelfuturo. ISTI-CNR Pisa,8Maggio2012. www.convegnopec. ConvegnoPEC2012 LaPostaEletroncaCertfcata: opportuntàesfdenel Internetdelfuturo ISTI-CNR Psa,8Maggo2012 www.convegnopec.t CON ILPATROCINIO DI La Posta Elettronca Certfcata: Opportuntà e sfde nell Internet

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME

GURU. Facebook. Gli strumenti avanzati di Facebook ADS WEBLIME Facebook GURU Gl strument avanzat d Facebook ADS Un corso tecnco-pratco d approfondmento sugl strument pù avanzat d Facebook ADS. Il Corso s rvolge esclusvamente a ch gà gestsce nserzon con Facebook. Ogg

Dettagli

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing

Il patrimonio informativo aziendale come supporto alle attività di marketing Unverstà degl Stud d RomaTre - Facoltà d Economa Corso d Rcerche d Marketng Il patrmono nformatvo azendale come supporto alle attvtà d marketng ng. Stefano Cazzella stefano.cazzella@datamat.t Agenda La

Dettagli

I parchi scientifici e tecnologici sul territorio italiano

I parchi scientifici e tecnologici sul territorio italiano Prmo Pano CENSImENto Smonetta Stella Laureata n Lettere Moderne presso l Unverstà d Torno, ha nzato a scrvere nel 96 per un settmanale locale. Ha svolto attvtà gornalstche per Lavazza spa e l quotdano

Dettagli

ll~"',~~i/i' r Visso, 241.. ~.:+.. ~.f.?.

ll~',~~i/i' r Visso, 241.. ~.:+.. ~.f.?. Parco Nazonale \11 l' ~ 'll1lll,? Ollllllllll>lll :'~ =l''~, L~{,-~ /,_ = ll~',~~/' r Vsso, 241.. ~.:+.. ~.f.?. =,'- ;= ~ 5'111111111 '''''''''''~ ~Mont Sblln ~\lf'hh'yul\l!!l!1! ~-8.@,!.2: S,2-2 2: -

Dettagli

ORARIO APERTURA UFFICI AL PUBBLICO

ORARIO APERTURA UFFICI AL PUBBLICO MNSTERO DELL'STRUZONE, DELL'UNVERSTÀ' E DELLA RCERCA REGONE SCLANA STTUTO TECNCO AERONAUTCO STATALE "ARTURO FERRARN" CATANA ORARO APERTURA UFFC AL PUBBLCO S COMUNCA CHE A PARTRE DAL /06/0 AL 8/07/0, GL

Dettagli

Turismo e innovazione in Trentino

Turismo e innovazione in Trentino Tursmo e nnovazone n Trentno Roberto Pzzcannella (Dpartmento Cultura, tursmo, promozone e sport) Mlano 8 maggo 2014 I numer del Tursmo 5 mlon (arrv - 2012) 29 mlon (presenze - 2012) 15% (contrbuto al PIL

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

VI Assemblea Ordinaria Gruppo Agenti AXA Italia. La Bagnaia Resort Siena 17 > 19 maggio 2013. Conduzione a cura di Giuseppe I.

VI Assemblea Ordinaria Gruppo Agenti AXA Italia. La Bagnaia Resort Siena 17 > 19 maggio 2013. Conduzione a cura di Giuseppe I. agenza 3.0 agent conness al futuro VI Assemblea Ordnara La Bagnaa Resort Sena 17 > 19 maggo 2013 Conduzone a cura d Guseppe I. Morello GRUPPO AGENTI AXA ITALIA Segretera Organzzatva GAAI segretera@agentaxatala.t

Dettagli

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza

La tua area riservata Organizzazione Semplicità Efficienza Rev. 07/2012 La tua area rservata Organzzazone Semplctà Effcenza www.vstos.t La tua area rservata 1 MyVstos MyVstos è la pattaforma nformatca rservata a rvendtor Vstos che consente d verfcare la dsponbltà

Dettagli

Risorse elettroniche on-line. Biblioteca della Camera dei deputati

Risorse elettroniche on-line. Biblioteca della Camera dei deputati Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVI Legslatura Aggornamento febbrao

Dettagli

Il progetto è articolato nelle seguenti fasi operative: Pianificazione operativa e organizzazione partenariato

Il progetto è articolato nelle seguenti fasi operative: Pianificazione operativa e organizzazione partenariato .NUMERO AZIONE 2. TITOLO AZIONE Progetto "PETTHERAPY'. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ II progetto ntende contrbure al mgloramento della qualtà della vta de pazent convolt e delle loro famgle attraverso attvtà,

Dettagli

COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE 2013-2015. Linee di attività, obiettivi e risorse

COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE 2013-2015. Linee di attività, obiettivi e risorse COMUNE DI CRESPELLANO PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE - Lnee d attvtà, obettv e rsorse PIANO DEGLI OBIETTIVI DI GESTIONE : ARTICOLAZIONE PER FUNZIONI/SERVIZI/AREE T t o l F u n z o n 1 01 01 S e r v

Dettagli

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni COMUNE D ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni TPO N e DATA CARCO OGGETTO DEL DOCUMENTO DET 1 2/1/ Prop.: GOVANNN ANNA TERESA - 171 - Dirig.: GOVANNN ANNA TERESA - 171 2785617 AMPLAMENTO E RFUNZONALZZAZONE

Dettagli

Il Salotto del Mix. Dir. Sup. Domenico Vulpiani Direttore Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. Milano, 16 ottobre 2008

Il Salotto del Mix. Dir. Sup. Domenico Vulpiani Direttore Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni. Milano, 16 ottobre 2008 Il Salotto del Mx Dr. Sup. Domenco Vulpan Drettore Servzo Polza Postale e delle Comuncazon Mlano, 16 ottobre 2008 Maggore rchesta d scurezza... l g da t n e t u t l g a d r o t a oper s l g da e n l on

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

ffi fl Presidente constototo che gli intervenuti sono in numero legale, dichiqro opertq lq COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO di dicembre

ffi fl Presidente constototo che gli intervenuti sono in numero legale, dichiqro opertq lq COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO di dicembre '" _'.:=af'al;f+.1r.4 W ff COMUNE DI 5ANT'AN6ELO DI BROLO c.a.p.98060 PROVINCIA DI TlESSINA c.f. 00108980830 Res. No 483 del.16 ttztzolr DEUIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Realzzazone st web

Dettagli

1. DESCRIZIONE GENERALE

1. DESCRIZIONE GENERALE 1. DESCRIZIONE GENERALE 1.1 Premessa L ntervento oggetto della presente relazone tecnca rguarda l mpanto d rvelazone e segnalazone ncend da realzzare a servzo del locale archvo dell edfco scolastco sto

Dettagli

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento Guda 2015/2016 2 Saluto del Rettore 1 Il nuovo Anno Accademco sarà l 840 dalla nascta dell Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla. Gungamo a questo traguardo fort d alcun mportant rsultat e rconoscment,

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

MORSUILLO DOMENICO VIALE MALDACEA MOISÈ, 12-71122 - FOGGIA. 0871.549618 d. morsuiii o@finsudimmobiliare.it mimmomorsuillo@gmail.

MORSUILLO DOMENICO VIALE MALDACEA MOISÈ, 12-71122 - FOGGIA. 0871.549618 d. morsuiii o@finsudimmobiliare.it mimmomorsuillo@gmail. FORMATO EUROPEO PER L CURRCULUM VTAE n... NFORMAZON PERSONAL Nome ndirizzo Telefono ufficio Mail aziendale Mai! personale MORSULLO DOMENCO VALE MALDACEA MOSÈ, 12-71122 - FOGGA 0871.549618 d. morsuiii o@finsudimmobiliare.it

Dettagli

COMUNE DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE SPESE 2014 - SPESE. Dettaglio Capitoli

COMUNE DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE SPESE 2014 - SPESE. Dettaglio Capitoli COMUNE D MELEGNANO OVNCA D MLANO CONTO DEL BLANCO - GESTONE DELLE SPESE 2014 - SPESE RESDU PASSV AL 1/1/2014 () PAGAMENT N C/RESDU () RACCERTAMENTO RESDU RESDU PASSV DA ESERCZ EDENT (EP=-+R) MSSONE, OGRAMMA,

Dettagli

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni

COMUNE DI ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni COMUNE D ANCONA Ricerca Determine con indicazione impegni TPO N e DATA CARCO OGGETTO DEL DOCUMENTO DET 1152 02/07/ Prop.: SEGRETERA GENERALE - Dirig.: CRUSO GUSEPPNA 3030725 COSTTUZONE DEL GRUPPO D AUDT

Dettagli

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi.

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi. Relazone e 2:udzo sull'attvtà e strutture dell'rccs Centro Cardolo2:co SuA "Fondazone l\tlonzno" a fn della conferma del rconoscmento come RCCS. a sens della le22.e l. 288 del 16-10-2003. La Commssone

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA DEL 4 CIRCOLO DI FORLI' Va Gorgna Saff, n.12 Tel 0543/33345 fax 0543/458861 C.F. 80004560407 CM FOEE00400B e-mal foee00400b@struzone.t - posta cert.: foee00400b@pec.struzone.t sto web:

Dettagli

sponsor attività didattiche Fondazione Palazzo Ducale Fondazione Palazzo Ducale

sponsor attività didattiche Fondazione Palazzo Ducale Fondazione Palazzo Ducale Coordnamento redazonale Alessandra Agresta, Mara Fontana Amorett, Stefana Costa, Emanuela Iovno Gruppo Progetto Accesso Paola Barsone, Egdo Camponzz, Mara Fontana Amorett, Smonetta Maone, Ganna Serra Progett

Dettagli

Risorse elettroniche on-line

Risorse elettroniche on-line Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVII Legslatura Aggornamento gennao

Dettagli

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c.

MaGiTec. Servizi integrati di Qualità. MaGiTec Srl. Profilo della Società. MaGiTec. ago-08 1. Servizi integrati di Qualità. w w w. m a g i t e c. Srl Proflo della Socetà 2008 ago-08 1 Vson e msson d La vsone della nostra Azenda: Dventare l Azenda d rfermento sul mercato de servz d faclty management utlzzando la leva dstntva della qualtà nel tempo

Dettagli

Risorse elettroniche on-line

Risorse elettroniche on-line Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVII Legslatura Aggornamento gennao

Dettagli

Risorse elettroniche on-line

Risorse elettroniche on-line Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVII Legslatura Aggornamento aprle 2015

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2011 predsposta dalla Gunta Esecutva del 04/02/2011 delberato dal Consglo d Isttuto del 11/02/2011 Per la formulazone del Programma Annuale 2011s tene conto del Decreto Intermnsterale

Dettagli

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO

La POLITICA di BILANCIO espansiva della DOMANDA Il Deficit spending Il DEBITO PUBBLICO 1 Ettore Peyron P.A.S. 2014 Ddattca della MACROECONOMIA Lezone N 4 A Testo tratto dalle Dspense del Corso d Economa pubblca Unverstà degl stud d Torno Anno accademco 2010/2011 Facoltà d Economa Lezone

Dettagli

Apprendimento Automatico e IR: introduzione al Machine Learning

Apprendimento Automatico e IR: introduzione al Machine Learning Apprendmento Automatco e IR: ntroduzone al Machne Learnng MGRI a.a. 2007/8 A. Moschtt, R. Basl Dpartmento d Informatca Sstem e produzone Unverstà d Roma Tor Vergata mal: {moschtt,basl}@nfo.unroma2.t 1

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

UNIVERSITÀ & IMPRESA. ieci anni di alta formazione per lo sviluppo della cultura imprenditoriale e manageriale

UNIVERSITÀ & IMPRESA. ieci anni di alta formazione per lo sviluppo della cultura imprenditoriale e manageriale & D ec ann d alta formazone per lo svlppo della cltra mprendtorale e managerale Il consorzo Unverstà & Impresa A segto dell mpegno generale assnto dalla Confndstra e dalla Conferenza de Rettor, fnalzzato

Dettagli

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS Dpartment d Stud Umanstc Crs d Laurea nterclasse n Cmuncazne e DAMS (L-3 - Classe delle lauree n Dscplne delle art fguratve, della musca, dell spettacl e della mda & L-20 - Classe delle lauree n Scenze

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO

http://dtco.it DTCO 1381 Rel. 1.3 affidabile e facile da usare Il tachigrafo digitale di VDO http://dtco.t DTCO 8 Rel.. affdable e facle da usare Il tachgrafo dgtale d VDO Tachgrafo dgtale: cosa è cambato? In base al Regolamento CE 56 / 006, da maggo 006, tutt vecol adbt a trasporto merc con massa

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI

L innovazione nella gestione della Qualità nelle PMI Centro essle Cotonero e bbglamento p L nnovazone nella gestone della Qualtà nelle PM La certfcazone come strumento d busness per le PM e le mcromprese 8 Novembre 2002 - ng. oberto Vannucc lcune notze recent

Dettagli

Dati di tipo video. Indicizzazione e ricerca video

Dati di tipo video. Indicizzazione e ricerca video Corso d Laurea n Informatca Applcata Unverstà d Urbno Dat d tpo vdeo I dat vdeo sono generalmente rcch dal punto d vsta nformatvo. Sottottol (testo) Colonna sonora (audo parlato e/o musca) Frame (mmagn

Dettagli

Regione Puglia. E a SFRO DELLE DETERMINAZIONI DEL. ) Ifl 99oIRw13Ooq. la nlt delle Maqnolie 6/8

Regione Puglia. E a SFRO DELLE DETERMINAZIONI DEL. ) Ifl 99oIRw13Ooq. la nlt delle Maqnolie 6/8 Regone Pugla F u l fc zone, la Tutela e la Scurezza mbentale e per I Attuazone delle Opere Pubblche Servzo Ecologla DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO Codlfca adempmentl L.R.15/08 - - (traspar.nzfl

Dettagli

master internazionale di primo livello strategia e pianificazione delle organizzazioni, degli eventi e degli impianti sportivi

master internazionale di primo livello strategia e pianificazione delle organizzazioni, degli eventi e degli impianti sportivi XI Ve d z one-a a2 0 0 9 / 2 0 1 0 ma s t e r nt e r na z ona l e dpr mol v e l l o n s t r a t e g aep a n f c a z one de l l eor ga n z z a z on,de gl e v e nt ede gl mp a nt s por t v In collaborazone

Dettagli

PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE a.s. 2014-2015 Disciplina: INFORMATICA Prof. MARIANGELA BAGLIO Classe IID

PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE a.s. 2014-2015 Disciplina: INFORMATICA Prof. MARIANGELA BAGLIO Classe IID Ministero dell struzione dell Università e della Ricerca LCEO SCENTFCO STATALE Donato Bramante Via Trieste, 70-20013 MAGENTA (M) - MUR: MPS25000Q Tel.: +39 02 97290563/4/5 Fax: 02 97220275 Sito: www.liceobramante.gov.it

Dettagli

CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 IN ITALIA

CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 IN ITALIA CARTELLA STAMPA 2014 CARTELLA STAMPA 2013 BNP PARIBAS BNP CARDIF PARIBAS IN ITALIA CARDIF IN ITALIA 1 INDICE BNP PARIBAS CARDIF BNP Parbas Cardf n Itala Pag. 3 I prodott asscuratv d BNP Parbas Cardf n

Dettagli

Gli appartamenti Residence Alberti

Gli appartamenti Residence Alberti Gl appartament Resdence Albert Comune d Fren_ Project Fnancng Fren Mobltà _ Ex Deposto ATAF_ Resden per student Albert_ L ntervento d Pazza Albert è stato naugurato l 2 febbrao 2008. Salvo parchegg prvat,

Dettagli

LA DIDATTICA PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Dino Cristanini

LA DIDATTICA PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Dino Cristanini LA DDATTCA PER LO SVLUPPO DELLE COMPETENZE Dino Cristanini LE COMPETENZE TRA ORZZONT E TRAGUARD COMPETENZE-CHAVE DELLA RACCOMANDAZONE EUROPEA PROFLO DELLE COMPETENZE AL TERMNE DEL PRMO CCLO D STRUZONE

Dettagli

E p.c. I moduli compilati vanno inviati tramite email all indirizzo info@scuolaedilebresciana.it oppure tramite fax al n 0302091737.

E p.c. I moduli compilati vanno inviati tramite email all indirizzo info@scuolaedilebresciana.it oppure tramite fax al n 0302091737. Bresca, 16/09/2015 Prot. 3240/15 Crcolare Telematca 39 E p.c. A TUTT GEOMETR SCRTT ALL ALBO LORO SED A TUTT GEOMETR PRATCANT SCRTT AL REGSTRO LORO SED Oggetto Cors rmozone e smaltmento amanto c/o Ente

Dettagli

Comune di Piedimonte Etneo PROVINCIALI CATANIA

Comune di Piedimonte Etneo PROVINCIALI CATANIA Comune d Pedmonte Etneo PROVINCIALI CATANIA DELIBERAZIONE N. 26 COPIA d Delberazone del Consglo Comunale Aggornamento della Seduta del 04.08.2011 ' v ' OGGETTO: CONFERMA DESTINAZIONE MUTUO CASSA DEPOTI

Dettagli

PIANO FORMATIVO AZIENDALE ANNI 2012-2013

PIANO FORMATIVO AZIENDALE ANNI 2012-2013 UFFCO leggenda: cella in grigio equivale a corso svolto PANO FORMATVO AZENDALE ANN 2012-2013 Titolo del progetto U.O. proponente Resp.le scientifico OBETTVO DESTNATAR N. PARTECPANT PER EDZONE ORE D N.

Dettagli

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale AMPLIFICAZIONI manuale AMPLIFICAZIONI ATTENZIONE! rferment del manuale Possono essere provocate stuazon potenzalmente percolose che possono arrecare leson personal. Possono essere provocate stuazon potenzalmente

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

N pubblicazi titolo data pubbl. motivo importo. Delibera 29/05/2012

N pubblicazi titolo data pubbl. motivo importo. Delibera 29/05/2012 N pubblcaz ttolo data pubbl. motvo mporto one albo 690 IL LICEO Delbera 29/05/2012 SCIENTIFICO DI RUTIGLIANO "I. ALPI PER ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE MANIFESTAZIONI CULTURALI VARIE... 689 COLLABORAZIONE

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI " ',, C", -, 'ra L," ' CONSGLO NAZONALE DEGL NGEGNER PRESSO L MNSTERO DELLA GUSTZA - 00186 ROMA - VA ARENULA, 71 PRESDENZA E SEGRETERA 00187 ROMA - VA V NOVEMBRE, 114 TEL. 06.6976701 r.a. - FAX 06.69767048

Dettagli

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2)

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) Indcazon per l calcolo della prestazone energetca d edfc non dotat d mpanto d clmatzzazone nvernale e/o d produzone d acqua calda santara 1. In assenza d mpant termc,

Dettagli

Comunicazione esterna n. 117 Prot. n. 2770/B14 Salò, 21 aprile 2015

Comunicazione esterna n. 117 Prot. n. 2770/B14 Salò, 21 aprile 2015 Ministero dell'struzione, dell'università e della Ricerca STTUTO COMPRENSOSTATALE D SALÒ A MONTESSOR, 4 25087 SALÒ (BS) C.F.96034960177 tel. 0365 41700 fax 0365 521296 posta elettronica: bsic8acoob@istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015

COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 252 DEL 4 agosto 2015 ALL. A) COMUNE DI UDINE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 VOLUME 4 SEGRETERIA GENERALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI E TELEMATICI

Dettagli

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA)

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA) XXX.XX Ordnanza sulla contrassegnazone delle automobl nuove con l etchetta ambentale (Ordnanza sull etchetta ambentale, OEA) del xx.xx. 2009 Il Consglo federale svzzero, vst gl artcol 8 capoverso e 6 capoverso

Dettagli

presidenteapco@apcoitalia.it

presidenteapco@apcoitalia.it Rvsta de consulent d management l n s e m e a t t r a v e r s o o l t r e,, l, Edtorale d Marco Beltram - Presdente APCO presdenteapco@apcotala.t Edtorale d Marco Beltram - Presdente APCO - presdente@apcotala.t

Dettagli

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008

L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 Allegato I L APPLICAZIONE DEI CRITERI ETICI NEGLI INVESTIMENTI DELLA PREVIDENZA INTEGRATIVA Ottobre 2008 me del fondo Natura e caratterstche del fondo Garanza e controllo Trasparenza Aperto Chuso Qual

Dettagli

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE

MERCOLEDÌ 14 SETTEMBRE IMPARARTE costtusce, anche quest anno, un valdo strumento d supporto alla ddattca e all nsegnamento. Far conoscere a docent d ogn ordne e grado della scuola lgure (e non solo!) le opportuntà d crescta

Dettagli

COMUNE DI GELA BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA

COMUNE DI GELA BILANCIO PLURIENNALE 2013-2015 - ENTRATA BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL BLANCO PLURENNALE - 20 es. chiuso 20 OALE ANNO. Avanzo di amministrazione.2.0,0..,03.3.02,.3.02, di cui: Vincolato..,2..,2

Dettagli

ALLEGATO 5. Atlante degli stabilimenti art. 6 D.L.gs 334/99 Carta degli elementi esposti a rischio

ALLEGATO 5. Atlante degli stabilimenti art. 6 D.L.gs 334/99 Carta degli elementi esposti a rischio ALLEGATO 5 Atlante degl stablment art. 6 D.L.gs 334/99 Carta degl element espost a rscho Agenza d Protezone Cvle Provnca d Forlì-Cesena Servzo Ambente e Scurezza del Terrtoro Pano d Emergenza Provncale

Dettagli

I NUOVI ASSUNTI INCONTRANO L AGENDA

I NUOVI ASSUNTI INCONTRANO L AGENDA NUOV ASSUNT NCONTRANO L AGENDA L ABC DEL SSTEMA QUALTA Verona, 12 Maggio 2009 L ABC PERCO L SGNFCATO D SSTEMA D GESTONE DELLA QUALTA AZENDALE SSTEMA E Ciò che è costituito da più elementi interdipendenti,

Dettagli

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS

Capitolo 7. La «sintesi neoclassica» e il modello IS-LM. 2. La curva IS Captolo 7 1. Il modello IS-LM La «sntes neoclassca» e l modello IS-LM Defnzone: ndvdua tutte le combnazon d reddto e saggo d nteresse per le qual l mercato de ben (curva IS) e l mercato della moneta (curva

Dettagli

Il Modello di Project Management del Consorzio Operativo. Siena, marzo 2006

Il Modello di Project Management del Consorzio Operativo. Siena, marzo 2006 l Modello di Project Management del Consorzio Operativo Siena, marzo 2006 l Modello di Project Management del Consorzio Operativo Modulo 1 ntroduzione al Project Management e Discipline di PM ALCUNE DEFNZON

Dettagli

Ì3-ÌIssjJèU'snB6. dell anno. AEI - dicembre 2000 71

Ì3-ÌIssjJèU'snB6. dell anno. AEI - dicembre 2000 71 Ì3-ÌssJèU'snB6 dell anno s m ^? AE - dcembre 2000 71 . fu n % n p. e f lì U r, ndce per autor Sono contraddstnt con A) artcol e att, con (EJ edtoral, con L) lettere alla Redazone, con (LS Lettere a Soc,

Dettagli

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz

LEZIONE 2 e 3. La teoria della selezione di portafoglio di Markowitz LEZIONE e 3 La teora della selezone d portafoglo d Markowtz Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa Unverstà degl Stud d Bergamo Premessa () È puttosto frequente osservare come gl nvesttor tendano a non

Dettagli

Questo è il secondo di una serie di articoli, di

Questo è il secondo di una serie di articoli, di DENTRO LA SCATOLA Rubrca a cura d Fabo A. Schreber Il Consglo Scentfco della rvsta ha pensato d attuare un nzatva culturalmente utle presentando n ogn numero d Mondo Dgtale un argomento fondante per l

Dettagli

DELIBERAZIONE O G G E T T O

DELIBERAZIONE O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 15 dcl 16101/2014 O G G E T T O Progett Terrtoral Veneto Adozon (P.TV.A). Intervent regonal n matera d adozone nazonale

Dettagli

Repubblica Italiana Regione Siciliana

Repubblica Italiana Regione Siciliana per le Attività 2 11 Dipartimento Saniatrie e Osservatorio / Epidemiologico ', Area Servo 5. J Repubblica taliana Regione Siciliana Assessorato Regionale della Salute Dipartimento Attività Sanitarie ed

Dettagli

CITTÁ DI PIOSSASCO. Città di Piossasco Piazza Tenente Nicola, 4 CAP 10045 Piossasco Tel 011 90271 - Fax 011 9027261 - Partita IVA 01614770012

CITTÁ DI PIOSSASCO. Città di Piossasco Piazza Tenente Nicola, 4 CAP 10045 Piossasco Tel 011 90271 - Fax 011 9027261 - Partita IVA 01614770012 CÁ D POSSAS Città di Piossasco Piazza enente Nicola, CAP 00 Piossasco el 0 02 - Fax 0 022 - Partita VA 0002 CA' D POSSAS BLANCO PLURENNALE - 20 - ENRAA PAG. Risorse Accertamenti Previsioni PREVSON DEL

Dettagli

22 marzo 1991. in Verrès ed in un locale al primo piano del Condominio Evanf. ed iscritto 'presso il Collegio dei Distretti Notarili

22 marzo 1991. in Verrès ed in un locale al primo piano del Condominio Evanf. ed iscritto 'presso il Collegio dei Distretti Notarili COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIOM^lS^Y REPUBBLICA ITALIANA.L'anno m lenovecentonovantuno, l gorno ventdue del mese _! -. p! ' d marzo: 22 marzo 99 n Verrès ed n un locale al prmo pano del Condomno Evanf con

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL

STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL STATISTICA DESCRITTIVA CON EXCEL Corso d CPS - II parte: Statstca Laurea n Informatca Sstem e Ret 2004-2005 1 Obettv della lezone Introduzone all uso d EXCEL Statstca descrttva Utlzzo dello strumento:

Dettagli

The new Art of Smart. Loewe Art.

The new Art of Smart. Loewe Art. The new Art of Smart. Loewe Art. Semplcemente. Perfetto. My Perfect Entertanment. Scopr Loewe Art: tecnologa all avanguarda e desgn raffnato. Lnee semplc ed essenzal, elegant element cromat e fnture accurate

Dettagli

Mental Health Recovery Star

Mental Health Recovery Star Guda per le Organzzazon Mental Health Recovery Star TM n o n o o t z z t l n t e U ns vsone o n c pa gestone della propra salute mentale cura d sé 0 9 0 8 9 7 8 6 7 7 5 6 5 6 7 5 6 5 7 9 0 8 5 7 6 5 8

Dettagli

La regressione. La Regressione. La Regressione. min. min. Var X. X Variabile indipendente (data) Y Variabile dipendente

La regressione. La Regressione. La Regressione. min. min. Var X. X Variabile indipendente (data) Y Variabile dipendente Unverstà d Macerata Facoltà d Scenze Poltche - Anno accademco - La Regressone Varable ndpendente (data) Varable dpendente Dpendenza funzonale (o determnstca): f ; Da un punto d vsta analtco, valor della

Dettagli

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB

Edifici a basso consumo energetico: tra ZEB e NZEB Edfc a basso consumo energetco: tra ZEB e NZEB Prof. Ing. Percarlo Romagnon Dpartmento d Progettazone e Panfcazone n Ambent Compless Unverstà IUAV d Veneza Dorsoduro 2206 30123 Veneza perca@uav.t Modell

Dettagli

Fermi Start-up! L intervista ai rappresentanti d Istituto. Parlamentare europeo per un giorno. Progetto EcoTrashWare. L inchiesta Tatuaggi e Piercing

Fermi Start-up! L intervista ai rappresentanti d Istituto. Parlamentare europeo per un giorno. Progetto EcoTrashWare. L inchiesta Tatuaggi e Piercing Ferm Start-up! Notzaro dell ITT E. Ferm - anno 1 - numero 0 - dcembre 2013 L ntervsta a rappresentant d Isttuto Parlamentare europeo per un gorno Progetto EcoTrashWare Vecche macchne per nuove tecnologe

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

SUNIA. Br,k- rpg. ,..4 a..' s. r.é. E. r. Al Sig. SINDACO del COMUNE di ACCORDO TERRITORIALE PER I CONTRATTI DI LOCAZIONE. Arezzo li 0511012004

SUNIA. Br,k- rpg. ,..4 a..' s. r.é. E. r. Al Sig. SINDACO del COMUNE di ACCORDO TERRITORIALE PER I CONTRATTI DI LOCAZIONE. Arezzo li 0511012004 Mnente: ASSOCAZON PROPRETAR c NQULN Presso U.P.P.. (Unone Pccol Proprctar mmoblar) Sede Provncale d Arezzo Va Roma no? - 52100 AREZZO Tel. 0575/353494; fax 0575/409802 Arezzo l 0511012004 Al Sg. SNDACO

Dettagli