Il controllo dinamico dell inoculazione sul flusso e della temperatura di colata. Congresso Assofond, 26 Ottobre 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il controllo dinamico dell inoculazione sul flusso e della temperatura di colata. Congresso Assofond, 26 Ottobre 2012"

Transcript

1 Il controllo dinamico dell inoculazione sul flusso e della temperatura di colata Congresso Assofond, 26 Ottobre 2012

2 MSI+DC, MSI Vision, Accumetrix L inoculazione sul flusso e la temperatura di colata sono due variabili fondamentali da vigilare con le nuove strumentazioni Foseco MSI+DC ed Accumetrix.

3 MSI DC: specifiche dell inoculazione sul flusso Esigenze della fonderia La quantità di INOCULANTE sia corretta; MSI+DC; Soluzione Regolazione seguendo il flusso del metallo Regolazione seguendo ITACA MSI Al momento giusto; Al posto giusto. MSI e MSI Vision lo fanno con successo; MSI Vision per monitorare questo aspetto.

4 Inoculazione sul flusso MSI 900 and MSI+ DC L inoculazione sul flusso è stata sviluppata da Foseco and BCIRA nel 1972 Ci sono circa 600 unità vendute in tutto il mondo MSI900 e MSI+DC (controllo dinamico) sono fabbricate da Foseco in Germania Sistemi di inoculazione di alto livello MSI è uno strumento economico e preciso misurare e controllare l inoculazione sul flusso

5 Inoculazione sul flusso con controllo dinamico Viene aggiunta la corretta percentuale di inoculante tramite una coclea con delle celle di carico che pesano ogni dose. L aggiunta di inoculante viene modificata ad ogni cambiamento del flusso di metallo. La nucleazione della ghisa viene messa punto con l analisi termica impiegando ITACA MSI. ITACA misura la nucleazione della ghisa e calcola la corretta aggiunta di inoculante. MSI Vision controlla e quantifica l allineamento dei grani di inoculante con il flusso di ghisa durante il riempimento della forma e segnala qualsiasi anomalia

6 Itaca 8 MSI

7 MSI Vision: funzionalità principali MSI Vision ha due funzioni principali: 1. Controllo del tasso di inoculazione, allineamento tra la distribuzione dell inoculante e il flusso di ghisa, sincronizzazione e presenza / assenza di INOCULANTE nel flusso di ghisa 2. Analisi della qualità del flusso Portable System optic fiber to remote PC Fixed System

8 Installazione di MSI VISION Il sistema è installato in prossimità del dispositivo di colata usato in fonderia In particolare, la telecamera, il tubetto da dove esce l inoculante e il flusso di ghisa devo essere in un unica retta.

9 Installazione di MSI VISION La telecamera è allineata con l inoculatore e rileva la distribuzione delle particelle di inoculante all interno del flusso di ghisa I dati della colata di ogni staffa sono acquisiti, valutati e registrati

10 Installazione nella fonderia O CAVA

11 MSI Vision: interfaccia principale del software

12 MSI Vision: i risultati dei cruscotti Cruscotti di facile interpretazione valutano tutti gli aspetti legati al flusso di ghisa: Disallineamento tampone ghisa: flusso di ghisa rispetto all immagine acquisita Tasso di inoculazione: percentuale di inoculante rispetto al totale di ghisa nel flusso Disallineamento ghisa inoculante: l inoculante investe correttamente il flusso? Laminarità in apertura, nel flusso e in chiusura (3 indicatori separati)

13 MSI Vision: Analisi delle immagini acquisite Analisi delle immagini staffa per staffa, secondo per secondo. Tutti i fattori sono sempre sotto controllo Lo storico di tutte le acquisizioni è salvato in un Database di immagini

14 In fonderia: direzione sbagliata dell inoculatore Staffa dopo staffa, puo crearsi un disallineamento tra inoculatore e flusso Una certa staffa o un gruppo di staffe, potrebbe non essere inoculata uniformemente rispetto alle precedenti MSI VISION rileva questa anomalia: l inoculatore puo essere riallineato al flusso di ghisa, cosi le prossime staffe saranno inoculate correttamente

15 In fonderia: quantita di inoculante non corretta MSI VISION rileva un inoculazione insufficiente rispetto alla quantita corretta Potrebbero esserci degli accumuli di materiale sulla bocca dell inoculatore, che impediscono l erogazione corretta dell inoculante, facendone uscire meno L operatore rimuove gli accumuli formati: le staffe successive hanno un inoculazione corretta, prevenendo la formazione di difetti sui getti

16 In fonderia: problemi sul tampone e deviazione del flusso Un accumulo di scoria sul tampone puo provocare una deviazione del flusso rispetto alla sua direzione verticale La staffa potrebbe non essere colata correttamente e l inoculante potrebbe non investire il flusso di ghisa con uniformita : possibili problemi sui getti MSI VISION rileva l anomalia e l operatore puo rimuovere la scoria dal tampone: per poter colare correttamente le prossime staffe

17 In fonderia: turbolenza nel flusso di ghisa Un eccessiva usura del tampone puo aumentare la turbolenza del flusso Un eccessiva turbolenza porta ad intrappolare gas nel flusso di ghisa, con possibilita di avere difetti sui getti MSI VISION allerta immediatamente l operatore, perche possa agire sul sistema di colata ed eliminare il problema per le staffe successive

18 In fonderia: anticipo / ritardo nell inoculazione sul flusso Inizio colata: Fine colata: L inoculazione termina troppo presto: l ultima ghisa in staffa non risulta inoculata Flusso di ghisa e inoculazione sul flusso non sono ben sincronizzati: potrebbero esserci alcuni getti / parti della stessa staffa con rischio di difetti Integrando MSI VISION col sistema MSI, l inoculazione potra essere controllata, per essere costante su tutte le staffe

19 ACCUMETRIX ACCUMETRIX é un sistema di misurazione e registrazione della temperatura applicabile alle fonderie di ghisa. ACCUMETRIX é in particolar modo adatto ad essere utilizzato nei forni di colata. ACCUMETRIX misura e registra in continuo la temperatura del metallo fuso, questo viene eseguito piú volte in un secondo. ACCUMETRIX va a sostituire il metodo di rilevazione con termocoppie monouso utilizzato attualmente

20 ACCUMETRIX - Il sistema Il sistema di misurazione della temperatura ACCUMETRIX comprende: Una termocoppia di tipo B di lunga durata inserita internamente Un tubo protettore costituito di materiale refrattario Cavo resistente alle alte temperature Convertitore di segnale collegato al computer Software per elaborazione, interpretazione dei dati e comunicazione dei risultati.

21 ACCUMETRIX - Il sistema Il Supporto Il movimento verticale e orizzontale permette di rimuovere il tubo piú facilmente. L apertura della testa del supporto facilita l estrazione del tubo per la pulizia o sostituzione..

22 ACCUMETRIX - Il funzionamento La termocoppia rileva un voltaggio e lo trasmette all HW di acquisizione. Quest ultimo converte il voltaggio in un valore di temperatura ( C o F) e lo trasmette al software Accumetrix installato sul PC; in seguito il software fornisce la curva dell andamento della temperatura nel tempo.

23 ACCUMETRIX Semplicitá di installazione Accumetrix è facile da installare: posizionare il supporto nella posizione corretta; preriscaldare il tubo protettore; introdurre il tubo protettore nel bagno; connettere i cavi alla scheda di acquisizione (che sarà già connessa al computer); avviare Accumetrix; introdurre la termocoppia.

24 Accumetrix in lavoro (prova in fonderia Glisenti)

25 ACCUMETRIX Posizionamento del tubo di protezione E molto importante la scelta della posizione corretta del tubo di protezione tenendo in considerazione: La profonditá di immersione. All incirca 3 cm dal fondo del bacino; La distanza dal tampone. Piú vicino é piú la misura della temperatura sará prossima a quella di colata; La posizione rispetto al sifone del forno di colata. Se piú vicino al sifone del forno, il tubo sará maggiormente soggetto alle sollecitazioni del flusso della ghisa in entrata (durante le operazioni di riempimento del bacino) o in uscita (durante lo svuotamento dello stesso). Figura 2: Profonditá di posizionamento del supporto

26 ACCUMETRIX Il Software Schermata principale Attraverso una schermata semplice ed intuitiva é possibile tener sotto controllo la temperatura del metallo fuso nel bacino di colata. Un solo software e un solo computer permettono di controllare piú stazioni/unitá Accumetrix.

27 ACCUMETRIX Il Software Display di controllo Valore corrente di temperatura 2. Lampada indicante lo stato del segnale 3. Differenza tra la temperatura misurata ed i limiti del range Stato del segnale: Errore di misurazione Segnale instabile Segnale stabile

28 ACCUMETRIX Il Software

29 ACCUMETRIX Caso studio Rapiditá nel raggiungere la temperatura di regime Temperatura di regime 180 s

30 ACCUMETRIX Il Software Salvataggio dei dati Tutte le impostazioni (come i range, il numero di canale utilizzato, etc.) e i dati collezionati durante l acquisizione sono salvati in un Database SQL. Una seconda copia di tali informazioni viene salvata come file di testo.

31 Accumetrix, il software Example 1-21 June 2012 Questo è il temperatura in funzione del tempo., nel caso specifico dalle 10 :00alle 17:00. Il range impostato è 1380 C 1400 C,

32 Accumetrix, il software Example 1-21 June 2012 I getti sono stati colati sopra il range ideale di temperatura per il 22,1% del tempo(circa 90 minuti), circa 12 C 2.7% dei getti sono stati colati sotto range

33 Accumetrix, il software Example 1-21 June 2012 I getti sono stati colati sotto il range ideale di temperatura tra le 13:00 e le 16:00 Mentre tra le 14:00 e le quasi il 50% delle fusioni sono sttate colate sopra il range

34 Durata del tubo di protezione Nelle foto vediamo il tubo MA01820 dopo due giorni di lavoro con la ghisa sferoidale. La scoria si attacca al tampone all altezza metallo scoria ma la termocoppia tipo B rileva la temperatura vicino alla punta del tubo di protezione perciò i valori sono sempre attendibili. 34

35 ACCUMETRIX Caso studio ROSSA = Metodo tradizionale BLU = sensore Accumetrix medio = 3,9 C

36 Accumetrix caso studio Series 1: Type S Series 2: Accum. Esempio: Durante un fermo impianto la temperatura si é abbassata di 15 C sotto il limite inferiore del range. Questa perdita non sarebbe stata percepita con i metodi di misurazione discontinui con termocoppia di tipo S. 36

37 ACCUMETRIX - Vantaggi Riduzione dei difetti nei getti associati alla temperatura di colata Eliminazione dell uso e quindi dello smaltimento delle guaine per termocoppie di tipo S opera immediatamente prima del tampone in modo che la temperatura rilevata sia effettivamente prossima a quella di colata Salva tutti i dati su un database SQL Server favorendo l accesso e l analisi dei dati; é possibile reperire in qualsiasi momento i dati salvati nel database garantendo, quindi, dati storici per il controllo di processo e della qualitá;

38 ACCUMETRIX - Vantaggi la misura è insensibile alla presenza di fumo e scoria; Migliora l efficienza di gestione del forno di colata perché riduce al minimo i fuori range alti (evidente spreco do energia) e bassi (potenziali difetti); Riduzione dell inquinamento da CO 2 Miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza degli operatori Installazione semplice Garanzia di qualità attraverso la registrazione di controllo di qualità e l'identificazione della temperatura di colata dei singoli getti. Permette di intervenire per tempo su eventuali derive di temperatura;

39 Grazie per l attenzione

Eccesso di inoculazione nelle ghise grige e sferoidali. Brescia, 22 Novembre 2014 Linda Mazzocco & Fiorenzo Santorini

Eccesso di inoculazione nelle ghise grige e sferoidali. Brescia, 22 Novembre 2014 Linda Mazzocco & Fiorenzo Santorini Eccesso di inoculazione nelle ghise grige e sferoidali Brescia, 22 Novembre 2014 Linda Mazzocco & Fiorenzo Santorini 1 Scopo della presentazione e temi trattati Difetti provocati da eccesso di precondizionamento

Dettagli

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO

BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO BOGE AIR. THE AIR TO WORK. SISTEMI DI COMANDO Oltre 100.000 industrie e imprese artigiane chiedono di più ai sistemi di produzione di aria compressa. Aria BOGE, l aria ideale per lavorare. I costi energetici

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

J.Alva Servizio tecnico Tesi SpA

J.Alva Servizio tecnico Tesi SpA J.Alva Servizio tecnico Tesi SpA L analisi termica Consiste nella registrazione ora mediante software dell andamento della temperatura nel tempo di un campione di metallo colato solitamente in un crogiuolo

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS. Modello DL160 / DL162

Manuale d'istruzioni. Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS. Modello DL160 / DL162 Manuale d'istruzioni Registratore Dati Tensione/Corrente AC a Doppio Ingresso Vero Valore RMS Modello DL160 / DL162 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il registratore dati a Doppio Ingresso

Dettagli

UNITÀ DI DEGASSAGGIO PER FONDERIE FDU

UNITÀ DI DEGASSAGGIO PER FONDERIE FDU VERNICI FILTRAZIONE SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PRODOTTI REFRATTARI PER FONDERIA TRATTAMENTO DEL METALLO RESINE CROGIOLI TRATTA M E N TO D E L M E TA L L O R I S P E T TO S O D E L L A M B I E N T E UNITÀ

Dettagli

Illuminazione a LED per ampi spazi

Illuminazione a LED per ampi spazi Illuminazione a LED per ampi spazi Sistemi di illuminazione in linea con LED E4, E5 ed E7 di ETAP comprendono una vasta gamma di luci a LED per grandi spazi e soffitti alti, come stabilimenti industriali,

Dettagli

Sistema di misura WBox_S Stock temperature monitoring with active RFID tags

Sistema di misura WBox_S Stock temperature monitoring with active RFID tags Sistema Il sistema WBox_S è costituito dai tag RF-ID, da uno o più Reader e da un PC (Netbook, Panel-PC o tradizionale) su cui vengono installati SQL Server ed il software WBox_S. WBox_S consente la raccolta

Dettagli

Non serve sovradosare serve Selecta. Selecta la legge della qualità

Non serve sovradosare serve Selecta. Selecta la legge della qualità CHECKWEIGHER Non serve sovradosare serve Selecta Selecta la legge della qualità Legal res CHECKWEIGHER La nuova gamma di sistemi per il controllo peso serie Selecta, interamente progettata e costruita

Dettagli

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente

Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente Sensori di temperatura a termocoppia K Guida Utente 1 INDICE: 1 INTRODUZIONE... 2 2 APPLICAZIONI TIPICHE:... 2 3 NORME DI INSTALLAZIONE:... 2 3.1 Connessione elettrica su acquisitori M1 ed MD4:... 2 3.2

Dettagli

GESFRA -GESES. Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni GESFRA

GESFRA -GESES. Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni GESFRA GESFRA -GESES Sistema per il monitoraggio remoto di Eventi Franosi ed Esondazioni 1 INDICE DOCUMENTO 1. Premesse progettuali del sistema GESFRA 2. Obiettivi già raggiunti del sistema GESFRA 3. 4. Funzionamento

Dettagli

TRASFERIMENTO DEL METALLO FUSO

TRASFERIMENTO DEL METALLO FUSO VERNICI FILTRAZIONE SISTEMI DI ALIMENTAZIONE PRODOTTI REFRATTARI PER FONDERIA TRATTAMENTO DEL METALLO RESINE CROGIOLI RISPARMIO ENERGETICO, M E TO D O P U L I TO, I N S TA L L A Z I O N E R A P I D A TRASFERIMENTO

Dettagli

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris Tutorial d installazione per testo Saveris Informazioni necessarie per poter installare un sistema Saveris Presenza di eventuali programmi che utilizzano SQL Compatibilità con i prerequisiti riportati

Dettagli

Argo Netbook. Off-line

Argo Netbook. Off-line Argo Netbook Off-line Manuale d Installazione e d uso del prodotto Versione 2.2.0 del 04-04-2012 Sommario Premessa... 3 Installazione di Argo Netbook Off-line... 3 Requisiti minimi per l installazione:...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

ver 3.1.4 VERSIONE BASE VERSIONE AVANZATA MANUALE UTENTE (01/10/2006 12.25)

ver 3.1.4 VERSIONE BASE VERSIONE AVANZATA MANUALE UTENTE (01/10/2006 12.25) ver 3.1.4 VERSIONE BASE VERSIONE AVANZATA MANUALE UTENTE (01/10/2006 12.25) Sommario 1 DESCRIZIONE... 2 1.1 LIMITI VERSIONE DIMOSTRATIVA... 2 1.2 INSTALLAZIONE... 2 1.2.1 Installazione completa...2 1.2.2

Dettagli

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Mediegruppen 10/13_IT Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Detect brochure IT.indd 3 22/10/13 12.02 - monitoraggio e soluzioni intelligenti Monitoraggio centralizzato di

Dettagli

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7)

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) MESSA IN ESERCIZIO Montaggio - Il trasmettitore deve essere installato sopra il punto di misurazione per evitare problemi di condensa. - La sovrapressione del canale è rilevata

Dettagli

LCU ONE Analog Manuale utente

LCU ONE Analog Manuale utente LCU ONE Analog Manuale utente INDICE Capitolo 1 Descrizione LCU-ONE...2 Capitolo 2 Montaggio di LCU-ONE e sonda Lambda...3 Capitolo 3 Configurazione...4 3.1 Configurazione standard di LCU-ONE CAN+Analog...

Dettagli

Trasmissione e raccolta dati

Trasmissione e raccolta dati Trasmissione e raccolta dati Esempi applicativi Gestione dati macchina Il sistema di acquisizione dati descritto nel seguito, utilizza una rete Ethernet/CANBus come supporto per integrare i dati all'interno

Dettagli

14 maggio 2010 Versione 1.0

14 maggio 2010 Versione 1.0 SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN SISTEMA PER LA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA DAGLI UTENTI, NEI CONFRONTI DI SERVIZI RICHIESTI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ATTRAVERSO L'UTILIZZO DI EMOTICON. 14 maggio

Dettagli

SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM)

SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM) SCGMR Ver. 1.0 Software di Controllo e Gestione Monitor Remoti (per Monitor T4L Serie PIM) Premessa Le tecnologie multimediali rappresentano uno degli strumenti di maggior efficacia per la comunicazione

Dettagli

Caratteristiche principali dei reattori in vetro AG!

Caratteristiche principali dei reattori in vetro AG! Caratteristiche principali dei reattori in vetro AG! Parti comuni ed intercambiabili Facilità e rapidità d uso Molte parti e component dei reattori Blue Label sono intercambiabili. Per esempio, il coperchio

Dettagli

UNISERVIZI S. p. a. ELENCO PREZZI

UNISERVIZI S. p. a. ELENCO PREZZI UNISERVIZI S. p. a. Fornitura, posa in opera, attivazione, messa in servizio e gestione di gruppi di misura dotati di apparati con funzioni di telelettura come previsto dalla Deliberazione dell Autorità

Dettagli

Cronomaster ITALY. APPARECCHIATURA di controllo di ASSENZA CORTOCIRCUITI Nelle piastre di BATTERIE Pb. CONCETTO DI FUNZIONAMENTO

Cronomaster ITALY. APPARECCHIATURA di controllo di ASSENZA CORTOCIRCUITI Nelle piastre di BATTERIE Pb. CONCETTO DI FUNZIONAMENTO ITALY APPARECCHIATURA di controllo di ASSENZA CORTOCIRCUITI Nelle piastre di BATTERIE Pb. CONCETTO DI FUNZIONAMENTO L apparecchiatura verifica che non sussistano cortocircuiti, affermati o potenziali,

Dettagli

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M)

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) INDICE 1 OBIETTIVO...2 2 CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA...2 2.1 Configurazione oggetti di memoria...2 3 FUNZIONAMENTO...5 3.1

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

Scheda Tecnica Duolix MAX

Scheda Tecnica Duolix MAX Scheda Tecnica Duolix MAX Centrale VMC doppio flusso ad altissimo rendimento Atlantic Duolix MAX Centrale doppio flusso con recupero di calore di altissima efficienza per il pre-riscaldamento dell aria

Dettagli

7.2 Controlli e prove

7.2 Controlli e prove 7.2 Controlli e prove Lo scopo dei controlli e delle verifiche è quello di: assicurare che l ascensore sia stato installato in modo corretto e che il suo utilizzo avvenga in modo sicuro; tenere sotto controllo

Dettagli

Incubatore a CO2 Direct Heat Thermo Scientific Forma Modello 311

Incubatore a CO2 Direct Heat Thermo Scientific Forma Modello 311 Incubatore a CO2 Direct Heat Thermo Scientific Forma Modello 311 L incubatore a CO2 Direct Heat fa parte della vasta gamma di Incubatori a CO2 che Thermo Fisher produce e commercializza in tutto il mondo,

Dettagli

caldaia a pellet biodom 27

caldaia a pellet biodom 27 riscaldamento a biomassa caldaia a pellet biodom 27 Il riscaldamento ecologico che offre risparmio e comfort 27 LA CALDAIA BIODOM 27 RAPPRESENTA UN MODO EFFICACE, ECONOMICO ED ECOLOGICO DI RISCALDAMENTO

Dettagli

Orologi HD Setik Manuale D uso

Orologi HD Setik Manuale D uso V1.0 Orologi HD Setik Manuale D uso Premessa Gli orologi HD Setik, sono i primi ad introdurre una telecamera FULL-HD all interno di un orologio ed a dargli caratteristiche di impermeabilità. L orologio

Dettagli

ROW-GUARD Guida rapida

ROW-GUARD Guida rapida ROW-GUARD Guida rapida La presente è una guida rapida per il sistema di controllo di direzione Einböck, ROW-GUARD. Si assume che il montaggio e le impostazioni di base del Sistema siano già state effettuate.

Dettagli

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE 1.1. Introduzione DVM171THD Manuale utente A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

QUARRYCONTROLlight. In collaborazione con: Non fare lo struzzo!

QUARRYCONTROLlight. In collaborazione con: Non fare lo struzzo! QUARRYCONTROLlight In collaborazione con: Non fare lo struzzo! QUARRYCONTROLlight È l innovativo sistema di controllo produzione che nasce grazie alla nostra profonda esperienza. Il sistema monitorizza

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

Campo di applicazione

Campo di applicazione Direttive per la messa in servizio di gruppi di misura del gas caratterizzati dai requisiti funzionali minimi (Allegato A alla delibera dell Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Dettagli

Impianti di rilevamento fumi (Norme di installazione)

Impianti di rilevamento fumi (Norme di installazione) Norme di installazione Protezione contro i contatti diretti e indiretti: La protezione contro i contatti diretti ed indiretti degli apparecchi elettrici ed elettronici presenti nell impianto e dei rispettivi

Dettagli

Alimentazione. Compatibilità

Alimentazione. Compatibilità Configurazione Lo scanner Z+F IMAGER 5006h garantisce la massima mobilità. Costruito secondo i criteri di operatività stand-alone, lo scanner è dotato di un display, di batteria ricaricabile, di un hard

Dettagli

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette Guida dell utente Stampante di etichette QL-700 Prima di usare l apparecchio, leggere e comprendere bene la presente guida. Consigliamo di tenere la guida a portata di mano come riferimento futuro. www.brother.com

Dettagli

24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC

24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC 24 V DC Non-Stop: Alimentatori di continuità SITOP DC UPS e SIMATIC IPC Guida alla configurazione e all utilizzo dei moduli SITOP per proteggere da cadute di tensione i SIMATIC IPC ed i nostri dati 1 2

Dettagli

Accendi. Misura. Stampa. testo 310. Analizzatore di combustione base.

Accendi. Misura. Stampa. testo 310. Analizzatore di combustione base. Accendi. Misura. Stampa. testo 310. Analizzatore di combustione base. testo 310 Massima semplicità di utilizzo. Ottimo rapporto qualità-prezzo. L'analizzatore di combustione testo 310 combina semplici

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi.

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. Negli ultimi anni, il concetto di risparmio energetico sta diventando di fondamentale

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici

CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici CMTS SISTEMA DI MISURA PER MOTORI ELEVATORI E STERZO ELETTRICO Sistema di prova per motori elettrici per elevatori e sterzi guida elettrici APPLICAZIONE Magtrol ha progettato questo sistema di test su

Dettagli

Crio Stabilità tartarica nei vini. presentazione

Crio Stabilità tartarica nei vini. presentazione Crio Stabilità tartarica nei vini presentazione La stabilità tartarica Un notevole rischio per i produttori di vino è imbottigliare un prodotto non stabile che, per effetto di particolari condizioni ambientali

Dettagli

BAGNIMARIA WB 10/20/40 MANUALE DELL UTENTE

BAGNIMARIA WB 10/20/40 MANUALE DELL UTENTE BAGNIMARIA WB 10/20/40 MANUALE DELL UTENTE 1 swiss made Manuale dell utente del bagnomaria WB 10/20/40 INFORMAZIONI GENERALI...3 Note importanti sulla sicurezza...3 Note generali sulla sicurezza...3 Altre

Dettagli

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81 Miglioramenti Energetici Solare Termico Scolastico 2014-2015 81 Sostituzione Generatore di Calore Sostituzione adeguamento sistema di Distribuzione Sostituzione del sistema di emissione Installazione Solare

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind2 2 21/02/2011 15.11.06 IL RISPARMIO ENERGETICO IN CASA piccoli gesti, grandi vantaggi Il risparmio energetico è

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici power of technology PUNTI di FORZA Monitoraggio esaustivo ed in tempo reale di uno o più impianti fotovoltaici per mezzo di un unica interfaccia web dedicata

Dettagli

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software

3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Pagina 29 di 47 3. Gestione di un sistema operativo a interfaccia grafica (elementi di base) 3.1 Software Come abbiamo già detto in precedenza, l informatica si divide in due grandi mondi : l hardware

Dettagli

MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010)

MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010) MANUALE DELLE ISTRUZIONI DEL SOFTWARE DATARECORDER (WS-9010) Introduzione La stazione della temperatura, insieme al software datarecorder, rappresenta un sistema di alta qualità, facile da usare per il

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

INDICE mywellness key mywellness key mywellness key mywellness key mywellness key

INDICE mywellness key mywellness key mywellness key mywellness key mywellness key MANUALE D USO IT 1 INDICE 1. mywellness key... 3 2. Cos è mywellness key... 3 3. Cosa sono i Move... 4 4. Cosa visualizza il display... 5 5. Come indossare mywellness key... 7 6. Primo utilizzo... 8 7.

Dettagli

Manuale d Istruzione. Registratore Dati Umidità e Temperatura. Modello RHT50

Manuale d Istruzione. Registratore Dati Umidità e Temperatura. Modello RHT50 Manuale d Istruzione Registratore Dati Umidità e Temperatura Modello RHT50 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del vostro datalogger di umidità relativa/temperatura/pressione. Questo registratore

Dettagli

Sistema di acquisizione dati

Sistema di acquisizione dati Sistema di acquisizione dati Ci sono innumerevoli ragioni sul perché é necessario acquisire informazioni dal mondo esterno: 1. Il controllo dei processi fisici che interessano la produzione industriale

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche

Tecnologia Meccanica Proff. Luigi Carrino Antonio Formisano Prove tecnologiche Prove tecnologiche PROVE TECNOLOGICHE Le prove tecnologiche vengono eseguite allo scopo di determinare l'attitudine dei materiali a subire determinati processi necessari a realizzare un certo prodotto.

Dettagli

Introduzione all acquisizione Dati

Introduzione all acquisizione Dati Introduzione all acquisizione Dati Laboratorio di Robotica Industriale Evoluzione della strumentazione Introduzione all acquisizione dati - 2 Trend nella strumentazione Introduzione all acquisizione dati

Dettagli

UNI 10683. ed. Ottobre 2012

UNI 10683. ed. Ottobre 2012 UNI 10683 ed. Ottobre 2012 Generatori di calore alimentati a legna o altri biocombustibili solidi Potenza termica nom< 35 kw VERIFICA INSTALLAZIONE CONTROLLO (NEW) MANUTENZIONE (NEW) APPARECCHI Categorie

Dettagli

HUNTING HD. manuale d istruzioni

HUNTING HD. manuale d istruzioni HUNTING HD manuale d istruzioni 1 Sommario PRECAUZIONI... 3 STRUTTURA... 4 CARATTERISTICHE... 4 SPECIFICHE TECNICHE... 5 GUIDA VELOCE... 5 Registrare... 5 Playback... 5 PC telecamera... 6 Ricarica delle

Dettagli

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE Cos'è la Telegestione La Telegestione consente il controllo continuo ed automatizzato del funzionamento di un'installazione remota,

Dettagli

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Monitoring, diagnostics and cable services Analyze the past, monitor the present, predict the future. Answers for energy. l evoluzione della manutenzione

Dettagli

Contatore di calore statico Contatore di raffreddamento statico

Contatore di calore statico Contatore di raffreddamento statico Superstatic 449 Contatore di calore statico Contatore di raffreddamento statico Applicazione Il Superstatic 449 e un contatore di calore statico compatto alimentato a batteria oppure rete. Viene utilizzato

Dettagli

INSTALLATO SOTTO IL COFANO, IL SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE VAPSAVER, INFATTI, DISTRIBUISCE PER DEPRESSIONE - NEL COLLETTORE

INSTALLATO SOTTO IL COFANO, IL SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE VAPSAVER, INFATTI, DISTRIBUISCE PER DEPRESSIONE - NEL COLLETTORE SERBATOIGPL.COM Srl Via G. Di Vittorio, 9 Z.I. - 38068 ROVERETO (TN) tel. 0464 430465 fax 0464 488189 info@serbatoigpl.com - info@vapsaver.com www.serbatoigpl.com MADE IN ITALY VAP-SAVER Pag.1 LA LOTTA

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

RAIL SAFETY MONITOR. RSM, un sistema di allerta immediato finalizzato a prevenire situazioni di rischio sulle linee ferroviarie.

RAIL SAFETY MONITOR. RSM, un sistema di allerta immediato finalizzato a prevenire situazioni di rischio sulle linee ferroviarie. RAIL SAFETY MONITOR RSM, un sistema di allerta immediato finalizzato a prevenire situazioni di rischio sulle linee ferroviarie. RSM utilizza una rete di rilevazione composta da dispositivi di vario genere

Dettagli

Contatore di Calore Compatto a Ultrasuoni HydroSonis USC

Contatore di Calore Compatto a Ultrasuoni HydroSonis USC SONIS Contatore di Calore Compatto a Ultrasuoni HydroSonis USC SONIS Contatore di Calore a Ultrasuoni Applicazione Il contatore di calore a ultrasuoni può essere usato negli impianti di riscaldamento per

Dettagli

Cenni sui trasduttori. Con particolare attenzione al settore marittimo

Cenni sui trasduttori. Con particolare attenzione al settore marittimo Cenni sui trasduttori Con particolare attenzione al settore marittimo DEFINIZIONI Un Trasduttore è un dispositivo che converte una grandezza fisica in un segnale di natura elettrica Un Sensore è l elemento

Dettagli

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE Le batterie da trazione vengono normalmente fornite con acido già cariche e pronte per l impiego. Tuttavia prima di mettere in servizio una batteria nuova è sempre

Dettagli

9 MONITORAGGI 9.1 PREMESSA

9 MONITORAGGI 9.1 PREMESSA 9 MONITORAGGI 9.1 PREMESSA Lo scopo di un monitoraggio è quello di individuare le cause che generano i fenomeni di dissesto. Individuare le cause significa capire il fenomeno nella sua completezza consentendo

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione.

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione. www.pgx3.it PGX tractor PGX è un software in grado di raccogliere in completa autonomia le informazioni relative alle anagrafiche delle aziende presenti sul territorio. PGX vi permette di attuare strategie

Dettagli

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware:

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware: Ultima modifica 9 novembre 2009 Requisiti...1 Procedura di installazione su PC...1 Procedura di installazione su Palmare...1 Panoramica dei tasti e funzionamento...2 Procedura operativa:...3 Scenari particolari:

Dettagli

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION

DA DOVE ARRIVIAMO CHI SIAMO SERVICE IN PLANTS GREEN VISION VISION l Page 2 CHI SIAMO DA DOVE ARRIVIAMO La nostra società detiene un back-ground maturato in oltre trent anni nei settori di produzione e gestione impianti, manutenzione e conduzione macchine. Facendo

Dettagli

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta!

Sistemi per Profili Termici di Forni. Dove l esperienza conta! Sistemi per Profili Termici di Forni Dove l esperienza conta! Le Barriere Termiche Barriere Termiche PhoenixTM produce Barriere Termiche adatte ad applicazioni specifiche; i processi di verniciatura necessitano,

Dettagli

Analisi ereport. 17.02.2015 to 19.02.2015 17/02/2015 18/09/2014 19/09/2014. Data logger 3 ( C)

Analisi ereport. 17.02.2015 to 19.02.2015 17/02/2015 18/09/2014 19/09/2014. Data logger 3 ( C) Analisi ereport Cella frigo 17.02.2015 to 19.02.2015 Grafico 17/02/2015 18/09/2014 19/09/2014 Data logger 1 ( C) Data logger 2 ( C) Data logger 3 ( C) Tabella valori Allarmi Offerta speciale: Licenza Cloud

Dettagli

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad

Molte aziende hanno iniziato da oltre 20 anni ad L importanza dello strumento Termografia Ovvero, l analisi della termografia come un moderno ed indispensabile strumento diagnostico per la manutenzione negli impianti industriali MANUTENZIONE & DIAGNOSTICA

Dettagli

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale

Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Ecoplat - Gestione Centro di Raccolta Comunale Caratteristiche tecniche Box in acciaio inox adatto alle intemperie Panel PC industrial all in one con schermo da 11 Touch screen equipaggiato con S.O. windows

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA

Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Montaggio dei SENSORI DI GAS nel sistema D2NA e NNA Manuale d uso di GAS T1 (Propane Detector). Il gas detector è un dispositivo che segnala la presenza di un certo tipo di gas con l ausilio di un allarme acustico e visivo locale. Il dispositivo può funzionare

Dettagli

PREMESSA AUTOMAZIONE E FLESSIBILITA'

PREMESSA AUTOMAZIONE E FLESSIBILITA' PREMESSA In questa lezione analizziamo i concetti generali dell automazione e confrontiamo le diverse tipologie di controllo utilizzabili nei sistemi automatici. Per ogni tipologia si cercherà di evidenziare

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO ITALIANO VS-TV Manuale per l utente Matrice video virtuale ÍNDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 CARATTERISTICHE.... 2 2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 3 2.1 CONTENUTO DELL IMBALLAGGIO... 3 2.2 INSTALLAZIONE... 3

Dettagli

impurità e magnetite separatore di Novità: LA GAMMA TACOVENT VALVOLE DI SFIATO, SEPARATORE DI IMPURITÀ E MAGNETITE

impurità e magnetite separatore di Novità: LA GAMMA TACOVENT VALVOLE DI SFIATO, SEPARATORE DI IMPURITÀ E MAGNETITE Novità: separatore di impurità e magnetite LA GAMMA TACOVENT VALVOLE DI SFIATO, SEPARATORE DI IMPURITÀ E MAGNETITE ARIA, GAS E IMPURITÀ IN SISTEMI PER IMPIANTI IDRAULICI La presenza di particelle all'interno

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO (BS)

COMUNE DI GAVARDO (BS) COMUNE DI GAVARDO (BS) Progetto Definitivo IMPIANTO DI COGENERAZIONE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA E TERMICA DA BIOMASSE LEGNOSE doc. N 006_2014 H02 00 DESCRIZIONE FUNZIONALE SETTEMBRE 2014 IL

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione Weolo Key WD04T TESTER Radio 1 Descrizione Il data logger WD04T è una sonda per la misura di temperatura per interno, con funzionalità di display e di misura del segnale radio per la ricerca della posizione

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SISTEMA DI GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI per gli IMPIANTI DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI 1. SISTEMA DI PESATURA E GESTIONE DEGLI AUTOMEZZI 2. SISTEMA DI GESTIONE DEGLI ACCESSI 3. SISTEMA DI GESTIONE DEL RIFORNIMENTO

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli