Certificato di residenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Certificato di residenza"

Transcript

1 SERVII UFFICI DEGRAFICI Certificato di residenza Ufficio di riferimento: Anagrafe Il certificato di residenza attesta l'effettiva dimora nel Comune di un singolo cittadino o di una famiglia. Alle persone emigrate o cancellate viene rilasciato il certificato di residenza storico, alla data della emigrazione o della cancellazione. Il certificato è valido per sei mesi. Può avere valore anche successivamente, se l utente dichiara in calce al certificato che le informazioni in esso contenute non hanno subito modifiche. Dal primo gennaio 2012, le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d ufficio tutte le informazioni inerenti il contenuto dei certificati o possono avvalersi dell autocertificazione. Pertanto è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni. La nuova previsione legislativa tuttavia non interviene in materia di immigrazione e condizione dello straniero. Infatti in tali casi è previsto che ai cittadini stranieri regolarmente soggiornanti può essere chiesta la produzione di certificati. In tal caso, sulle certificazioni dovrà essere apposta, a pena di nullità, la seguente dicitura: certificato rilasciato per i procedimenti disciplinati dalle norme sull immigrazione. Essere residenti nel Comune, o esserlo stati, nel caso di certificato storico di residenza. Per i cittadini stranieri è necessaria l'esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto. Documento di riconoscimento. 0,26 Euro se in carta libera; 0,52 Euro se in bollo, oltre alla marca da bollo da 16,00 Euro (da portare a cura del richiedente). DPR 445/2000; Legge 24/12/1954, n. 1228; DPR 30/05/1989, n. 223; art. 15 legge 12/11/2011, n Immediata.

2 Carta di identità cittadini italiani residenti Ufficio di riferimento: ANAGRAFE La carta d identità ha la durata di dieci anni dalla data del rilascio (a partire dal 26/06/2008). Per la scadenza si fa riferimento all art. 7 D.L. 09/02/2012 n. 5 secondo cui i documenti sono rilasciati con validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo. Viene rilasciata valida per l espatrio, purché l'interessato dichiari di non trovarsi nelle particolari condizioni che per legge impediscono il rilascio del passaporto, compilando apposita dichiarazione. Sulla carta d'identità valida per l'espatrio non compare nessuna dicitura particolare; al contrario, nella carta d'identità non valida per l'espatrio compare la dicitura: "non valida per l'espatrio". Anche se tra i Paesi che hanno aderito al trattato di Schengen normalmente non vengono fatti controlli alle frontiere, è bene comunque avere con sé un documento valido per l'estero. Quando si rinnova Alla scadenza: a partire dal 180 giorno prima della scadenza A discrezione dell'interessato per cambiamento dei seguenti dati: residenza e stato civile Per smarrimento o furto: occorre fare la denuncia presso la Questura o i Carabinieri conoscendo il numero del documento, che può essere richiesto all ufficio Anagrafe Per deterioramento: portare all'anagrafe la carta d identità deteriorata, oltre alla documentazione richiesta per il rilascio e compilando apposito modello Per cambiamento dei seguenti dati personali: nome, cognome, data e luogo di nascita, acquisizione della cittadinanza italiana Occorre essere residenti nel comune di GHISALBA. Per i cittadini residenti in un altro Comune (o iscritti all AIRE di un altro Comune) occorre compilare una richiesta; l Anagrafe provvede a chiedere il nulla-osta al Comune di residenza (o di iscrizione all AIRE); occorre quindi attendere la risposta prima di procedere al rilascio. 3 fotografie formato tessera, recenti, a capo scoperto, uguali tra di loro carta d Identità ancora valida (se esiste), che va sempre riconsegnata all ufficio oppure un documento di riconoscimento in corso di validità. oppure, se l interessato non possiede documenti, occorre la presenza di 2 testimoni maggiorenni, anche parenti del richiedente, che abbiano un documento di riconoscimento valido In caso di furto o smarrimento, copia e relativa fotocopia della denuncia presentata all Autorità di Pubblica Sicurezza. Solo nei casi di furto, smarrimento o deterioramento di una carta d identità ancora valida e rilasciata dal Comune di GHISALBA è possibile avere una carta nuova senza bisogno di produrre un documento di riconoscimento o di essere accompagnato da testimoni. 5,42 Euro per il primo rilascio; 10,58 Euro se duplicato.

3 Regio Decreto 06/05/1940 n. 635 articoli Legge 18/02/1963 n. 224 Decreto del Presidente della Repubblica 30/12/1965 n Legge 21/11/1967 n. 1185, Legge 04/04/1977 n. 127 Decreto del Presidente della Repubblica 06/08/1974 n. 649 Legge 28/02/1990 n. 39 articolo 6, Legge 15/05/1997 n. 127, DL. 09/02/2012 n. 5 Rilascio immediato per i residenti e iscritti AIRE, per i non residenti il rilascio è posticipato all acquisizione del nulla osta da parte del Comune di residenza. Carta di identità cittadini italiani residenti minorenni Ufficio di riferimento: ANAGRAFE La carta d'identità può essere rilasciata senza limite di età - la carta d'identità rilasciata ai minori di 3 anni ha validità 3 anni - la carta d'identità rilasciata ai minori di età compresa fra i 3 ed i 18 anni ha validità 5 anni. Per la scadenza si fa riferimento all art. 7 D.L. 09/02/2012 n. 5 secondo cui i documenti sono rilasciati con validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo. I minori devono presentarsi personalmente all ufficio Anagrafe accompagnati da almeno un genitore (o esercente la potestà). Nel caso i genitori siano assolutamente impossibilitati a presentarsi i ragazzi possono presentare il passaporto (se ne sono in possesso) e farsi accompagnare da due testimoni sempre e comunque presentando il modello di assenso firmato dai genitori esercenti la potestà genitoriale. I minori italiani possono avere una carta d identità valida per l'espatrio se non sono nelle condizioni che per legge impediscono il rilascio del passaporto Per ottenere la carta d'identità valida all'espatrio occorre l atto di assenso firmato da entrambi i genitori. In mancanza del consenso di un genitore occorre l'autorizzazione del giudice tutelare. Se entrambi i genitori accompagnano il ragazzo il consenso può essere espresso davanti all'ufficiale d anagrafe. Se il ragazzo viene accompagnato da un solo genitore occorre presentare il consenso scritto dell'altro genitore, allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento. Per viaggiare è necessario: Minori di 14 anni in caso di espatrio con i genitori: carta di identità valida per l'espatrio con riportati nel retro il nome dei genitori; Espatrio con persona diversa dai genitori o dal tutore legale: carta di identità valida all'espatrio;

4 l'accompagnatore deve essere munito di apposita dichiarazione firmata dai genitori e convalidata dalla Questura Espatrio di minorenne con più di 14 anni: carta di identità valida per l'espatrio; se viaggia con persona diversa dai genitori o dal tutore legale e con compagnie aeree/marittime, può essere richiesto da quest ultime, l autorizzazione che va richiesta in Questura. Per i minori (0 18 anni) accompagnati all interno del territorio nazionale da persona diversa dai genitori o dal tutore legale che viaggiano con compagnie aeree/marittime, può essere richiesto da quest ultime, l autorizzazione che va richiesta in Questura. Sulla carta d identità valida per l espatrio non compare nessuna dicitura particolare; al contrario, nella carta d identità non valida per l espatrio compare la dicitura: non valida per l espatrio. Occorre essere residenti nel Comune di GHISALBA. Per i cittadini residenti in un altro Comune occorre compilare una richiesta; l anagrafe provvede a chiedere il nulla-osta al Comune di residenza; occorre quindi attendere la risposta prima di procedere al rilascio. domanda firmata dai genitori su modulo firmato dall Ufficio tre fotografie formato tessera, recenti, a capo scoperto, uguali tra di loro in caso di furto o smarrimento, copia e relativa fotocopia della denuncia presentata all Autorità di Pubblica Sicurezza per i minori sotto tutela: occorre la presenza del tutore che deve esibire la documentazione riguardante la tutela. Solo nei casi di furto, smarrimento o deterioramento di una carta d identità ancora valida e rilasciata nel Comune di GHISALBA è possibile avere una carta nuova senza bisogno di produrre un documento di riconoscimento o di essere accompagnato da testimoni. 5,42 Euro primo rilascio; 10,58 Euro se duplicato. Decreto Legge 13/05/2011, n. 70; art. 7 D.L. 09/02/2012 n. 5; art 40 del D.L. 20/02/2012, n. 1. Rilascio immediato per i residenti, per i non residenti il rilascio è posticipato all acquisizione del nulla-osta da parte del Comune di residenza.

5 Proroga validità carta di identità Ufficio di riferimento: ANAGRAFE La carta d identità ha validità di dieci anni ed equivale al passaporto ai fini dell espatrio negli Stati membri dell Unione Europea e in quelli con i quali vigono particolari accordi internazionali. L art. 31 D.L. 25/06/2008, n. 112 convertito con Legge 06/08/2008, n. 133 ha disposto la validità temporale della carta d identità da cinque a dieci anni, pertanto le carte d identità rilasciate dopo il 26/06/2003, sono prorogate per ulteriori cinque anni. E possibile chiedere l apposizione di un timbro di proroga, sulle carte d identità con scadenza dal 26/06/2008 al 26/06/2013, rivolgendosi agli uffici anagrafici del Comune di residenza. E possibile richiedere l apposizione del timbro di proroga anche nel Comune di domicilio. In tal caso l ufficiale d anagrafe, prima di apporre il timbro, dovrà richiedere apposito nulla-osta al Comune di residenza e conseguentemente dare comunicazione dell avvenuta apposizione del timbro di proroga. La richiesta di apposizione del timbro di proroga può essere presentata anche da persona diversa dall intestatario se munita di delega. AVVISO IMPORTANTE: a seguito di segnalazioni pervenute al Ministero dell Interno di disagi provocati dal mancato riconoscimento, da parte delle Autorità di frontiera di un significativo numero di Paesi esteri, della carta d identità prorogata con apposizione del timbro o della carta d identità elettronica prorogata con consegna di un documento attestante la nuova scadenza, è possibile procedere, a richiesta dei cittadini che intendono recarsi all estero, alla sostituzione della carta d identità da prorogare o già prorogata, seppur valida, con una nuova carta d identità la cui validità decennale decorrerà dalla data del rilascio, previo pagamento del nuovo documento e ritiro di quello in possesso degli interessati Essere in possesso di carta d identità con scadenza dal 26/06/2008 al 26/06/2013. Carta di identità. Nessuno. Art. 31 D.L. 25/06/2008, n. 112 convertito con Legge 06/08/2008, n Immediata.

6 Passaporto Ufficio di riferimento: ANAGRAFE Il passaporto ordinario è valido per tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica. Il passaporto viene rilasciato dalle questure e, all'estero, dalle rappresentanze diplomatiche e consolari. Attualmente, in Italia, si rilascia il passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina. Dal 25/11/2009 sono cambiate alcune regole per il passaporto per i minori. Ora il minore dovrà essere dotato di un passaporto individuale, pertanto non sarà più possibile per il genitore iscrivere il figlio minore sul proprio passaporto. Presso l ufficio Anagrafe è possibile reperire il modello di domanda nonché tutte le informazioni per il rilascio del passaporto. E poi necessario recarsi personalmente in Questura in quanto vengono acquisite le impronte digitali. Tale procedura si applica a tutti coloro che risultano essere maggiori di anni 12. Per i minori di anni 12 non vengono acquisite le impronte digitali. Se chi richiede il passaporto ha figli minori, anche non conviventi, deve indicare tale circostanza nel modello. Questo vale per genitori coniugati, conviventi, separati, divorziati. Inoltre serve l assenso tra genitori, cioè una dichiarazione in cui l altro genitore acconsente al fatto che il passaporto sia rilasciato/rinnovato alla persona che richiede il passaporto. Se il genitore che deve firmare l assenso non può essere presente, può fare la fotocopia del proprio documento di identità valido, e allegarla all assenso scritto. Questo vale per genitori coniugati, conviventi, separati, divorziati. Validità del passaporto Dal 2003 il passaporto è valido dieci anni, e non bisogna più rinnovarlo ogni 5 anni. Da zero a tre anni il passaporto è rilasciato con validità triennale. Da tre a diciotto anni il passaporto è rilasciato con validità quinquennale. Duplicato del passaporto Chi ha smarrito il passaporto o ha subito un furto o se le pagine sono esaurite, può richiederne uno nuovo che avrà una validità di dieci anni. In tal caso è necessario allegare la denuncia di smarrimento o di furto. Laddove la richiesta del nuovo passaporto è determinata dal deterioramento è necessario consegnare il vecchio passaporto. La documentazione necessaria è quella del rilascio di un nuovo passaporto. Passaporto collettivo Il passaporto collettivo può essere rilasciato per motivi culturali, religiosi, sportivi, turistici, o altre motivazioni previste da accordi internazionali. Questo tipo di passaporto può essere richiesto dal capogruppo esclusivamente presso la Questura di Bergamo, Ufficio Passaporti, e permette l espatrio, per un solo viaggio, di gruppi di minimo 5 persone e non superiore a 50. La sua durata massima è di 4 mesi dalla data di rilascio. Il capogruppo deve essere titolare di passaporto individuale in corso di validità. Oltre al modulo di richiesta serve la ricevuta di versamento di Euro 5,50 sul c/c intestato alla Questura competente, con causale: passaporto collettivo. Inoltre al passaporto collettivo, che deve indicare i nomi dei componenti del gruppo, bisogna allegare: il versamento di Euro 2,58 per ogni partecipante (esclusi i minori di 10 anni) da versare in unica soluzione sul c/c 8003 intestato a Agenzia delle Entrate Ufficio di Roma 2 Tasse concessioni governative

7 fotocopia del documento d identità per ogni partecipante (le fotocopie dei documenti di identità possono essere legalizzate) per i partecipanti che siano genitori di figli minori, l assenso con firma autenticata dell altro genitore in carta libera o autorizzazione del giudice tutelare per i partecipanti minorenni, l assenso di entrambi i genitori in carta libera o autorizzazione del giudice tutelare. Essere cittadini italiani. Non avere impedimenti all espatrio. un documento di riconoscimento valido due fotografie formato tessera frontali, uguali e recenti, senza copricapo una marca per concessioni governative di Euro 40,29 per passaporto la ricevuta di pagamento di Euro 42,50 per 48 pagine, esclusivamente su apposito bollettino postale presente presso tutti gli Uffici Postali, sul conto corrente n intestato a: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro. La causale è: importo per il rilascio del passaporto elettronico. Euro 40,29 + Euro 42,50 + Euro 0,26 (per legalizzazione fotografia). Legge 21/11/1967 n Immediata se presente tutta la documentazione necessaria, poi è necessario attendere i tempi della Questura per il rilascio.

8 Certificato di residenza Ufficio di riferimento: ANAGRAFE Il certificato di residenza attesta l'effettiva dimora nel Comune di un singolo cittadino o di una famiglia. Alle persone emigrate o cancellate viene rilasciato il certificato di residenza storico, alla data della emigrazione o della cancellazione. Il certificato è valido per sei mesi. Può avere valore anche successivamente, se l utente dichiara in calce al certificato che le informazioni in esso contenute non hanno subito modifiche. Dal primo gennaio 2012, le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d ufficio tutte le informazioni inerenti il contenuto dei certificati o possono avvalersi dell autocertificazione. Pertanto è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni. La nuova previsione legislativa tuttavia non interviene in materia di immigrazione e condizione dello straniero. Infatti in tali casi è previsto che ai cittadini stranieri regolarmente soggiornanti può essere chiesta la produzione di certificati. In tal caso, sulle certificazioni dovrà essere apposta, a pena di nullità, la seguente dicitura: certificato rilasciato per i procedimenti disciplinati dalle norme sull immigrazione. Essere residenti nel Comune, o esserlo stati, nel caso di certificato storico di residenza. Per i cittadini stranieri è necessaria l'esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto. Documento di riconoscimento. 0,26 Euro se in carta libera; 0,52 Euro se in bollo, oltre alla marca da bollo da 16,00 Euro (da portare a cura del richiedente). DPR 445/2000; Legge 24/12/1954, n. 1228; DPR 30/05/1989, n. 223; art. 15 legge 12/11/2011, n Immediata.

9 Legalizzazione di fotografie Ufficio di riferimento: ANAGRAFE Con la legalizzazione di fotografia si accerta la corrispondenza tra la fotografia ed i dati anagrafici di una determinata persona. Serve per ottenere il rilascio di documenti personali (passaporto, licenze di caccia, licenza di pesca, patente, porto d armi ecc.) La legalizzazione può essere fatta dall'ufficio competente al rilascio dei documenti (ad es. Questura nel caso di richiesta passaporto, alla Motorizzazione nel caso di richiesta di patente, ecc.) oppure dall'ufficio Anagrafe. Per ottenere la legalizzazione di foto occorre che si presenti la persona interessata. I minorenni devono presentarsi con una fototessera e accompagnati da un genitore che abbia un documento valido. Può essere rilasciata sia agli italiani che agli stranieri, sia ai residenti che ai non residenti. una fotografia documento di riconoscimento valido. per i cittadini stranieri è necessaria l'esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto (legge 15/7/2009 n. 94). 0,26 Euro. Legge 15/05/1997, n Immediato.

10 Autentica di firma Ufficio di riferimento: ANAGRAFE Presso lo sportello Anagrafe si autenticano le firme in calce a: istanze e dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà da presentare per la riscossione di benefici economici da parte di terzi (es. deleghe alla riscossione) istanze e dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà da presentare a privati (es. banche, assicurazioni..) atti in procedimenti penali atti e dichiarazioni del venditore riferiti alla vendita di autoveicoli, motoveicoli, rimorchi e trattori. Nota: La sottoscrizione delle istanze (domande) e delle dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà rivolte alla Pubblica Amministrazione o a gestori o esercenti un servizio pubblico non deve essere autenticata (unica eccezione: la delega per la riscossione di benefici per conto di terzi) e può essere fatta: - davanti al dipendente addetto dell ufficio ricevente la domanda - oppure presentata con fotocopia del documento di identità del dichiarante Essere maggiorenni. Occorre mostrare un documento di riconoscimento. Per i cittadini stranieri è necessaria l esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto (legge 15/07/2009 n. 94). 0,26 Euro se in carta libera; 0,52 Euro se in bollo, oltre alla marca da bollo da 16,00 Euro (da portare a cura del richiedente). D.P.R 445/2000. Immediata.

11 Dichiarazione di nascita Ufficio di riferimento: STATO CIVILE Quando avviene una nascita è obbligatorio presentare la relativa dichiarazione per iscrivere il nuovo nato nel registro di stato civile e nell'anagrafe. La dichiarazione va fatta: entro 3 giorni presso il Centro Nascita dell'ospedale e/o Casa di Cura (il quale poi provvederà ad inviare il documento, al Comune di residenza della madre o su richiesta esplicita dei genitori al Comune di nascita) entro 10 giorni presso l ufficio di Stato civile del Comune di residenza della madre (oppure in quello di nascita del bimbo) Nel caso di nato morto o nato da genitori iscritti all AIRE competente a ricevere la dichiarazione è solo il Comune di nascita. Infatti Il Comune di iscrizione AIRE di uno o di entrambi i genitori non ha competenza per la ricezione della denuncia di nascita. Quindi in tal caso, la denuncia di nascita potrà essere ricevuta solo dal Comune di nascita o dalla struttura sanitaria ove si è verificato l evento. I giorni vanno contati a partire dal giorno successivo alla nascita; nel caso in cui il decimo o il terzo giorno cadano in un giorno festivo, la scadenza viene spostata di un giorno. Se i genitori sono sposati è sufficiente che si presenti un solo genitore. Se i genitori non sono sposati si dovranno presentare entrambi per effettuare il riconoscimento di figlio naturale. Se la madre, cittadina straniera, non ha la residenza in Italia, la nascita viene registrata nel Comune di residenza del padre. Effettuata la registrazione della nascita, l'ufficiale di stato civile potrà rilasciare tutti i certificati od estratti che occorrono: - per l' ASL per la scelta del pediatra - per il datore di lavoro o per l'inps per avviare le pratiche di maternità o richiedere gli assegni familiari. Inoltre viene automaticamente inviata all'agenzia delle entrate la richiesta di codice fiscale, che sarà consegnato direttamente agli interessati. E possibile richiedere subito anche uno stato di famiglia aggiornato. Nascita di un bambino e Genitori (o almeno uno di essi) residenti nel Comune di Ghisalba Documento di identità non scaduto. Se non si possiedono documenti di identità bisogna presentarsi con due testimoni (con documenti non scaduti) che attestino sotto la loro responsabilità l identità del o dei genitori; attestazione di nascita rilasciata dall ostetrica al momento del parto. La madre di età inferiore ai 16 anni non può riconoscere la nascita del figlio, lo potrà fare solo successivamente. Nessuno. DPR 396/2000 Legge 15/05/1997 n. 127 Immediata.

12 Pubblicazioni di matrimonio Ufficio di riferimento: STATO CIVILE La pubblicazione di matrimonio è una forma di pubblicità-notizia che ha lo scopo di rendere nota l'intenzione di contrarre matrimonio da parte delle due persone interessate. Questo perché chi ne abbia interesse e sia a conoscenza di fatti (previsti dal Codice Civile) che possano impedire il matrimonio possa opporsi alla celebrazione. La pubblicazione di matrimonio deve essere richiesta all Ufficiale di Stato Civile del Comune in cui uno degli sposi ha la residenza. L atto di pubblicazione resta affisso presso i Comuni di residenza degli sposi per un periodo minimo di 8 giorni consecutivi. Il matrimonio può essere celebrato a partire dal 4 giorno dalla compiuta pubblicazione ed entro i successivi 180 giorni. Entrambi gli sposi, o persona che da essi ha ricevuto particolare incarico (modello procura speciale) devono presentarsi con un documento di identità valido, all'ufficio di stato civile e in tale sede viene firmato il processo verbale relativo alle pubblicazioni e viene concordata la data del matrimonio civile. Se gli sposi non conoscono la lingua italiana, devono essere assistiti da un interprete sia al momento della presentazione dei documenti sia all'atto dell'eventuale richiesta di pubblicazioni e della celebrazione del matrimonio. L ufficio di stato civile acquisisce d ufficio i documenti necessari. Alcuni documenti non sono acquisibili d'ufficio e devono essere prodotti dagli interessati. Si riporta un elenco dei documenti che gli interessati devono produrre, a seconda del caso: MATRIMONIO RELIGIOSO: richiesta di pubblicazione del parroco e del ministro di culto. SPOSI MINORENNI: decreto di ammissione al matrimonio rilasciato dal Tribunale per i minorenni. SPOSA VEDOVA DA MENO DI 300 GIORNI: dispensa dall impedimento di cui all art. 89 del Codice Civile, da richiedersi al Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza. SPOSA DIVORZIATA DA MENO DI 300 GIORNI: sentenza di scioglimento, cessazioni effetti civili o annullamento emessa dal Tribunale per la dispensa dall impedimento di cui all art. 89 del Codice Civile. SPOSI PARENTI O AFFINI: dispensa dall impedimento di cui all art. 87 del Codice Civile, da richiedersi al Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza. SPOSI STRANIERI: per i cittadini dei paesi che hanno aderito alla convenzione di Monca 1980 (Austria, Germania, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Svizzera, Turchia), certificato di capacità matrimoniale rilasciato dal Comune estero di residenza oppure dal Consolato straniero in Italia; Tale certificato, come specificato nella circolare del Ministero dell Interno del 21/01/2005 n. 4, non è soggetto ad alcuna legalizzazione ed è certificazione sufficiente per procedere alle pubblicazioni ed al successivo matrimonio di uno straniero, cittadino di uno dei Paesi aderenti alla Convenzione. Il cittadino di nazionalità STATUNITENSE deve produrre: - dichiarazione giurata resa davanti al Console degli Stati Uniti d America in Italia, dalla quale risulti che, secondo le leggi alle quali è soggetto negli Stati Uniti, nulla osta al matrimonio che intende contrarre in Italia. La firma del Console deve essere legalizzata presso la Prefettura; - atto di notorietà (che deve indicare ancora che il cittadino può contrarre matrimonio in base alla Legge dello Stato di appartenenza) redatto davanti all Autorità italiana competente: Console Italiano all estero, Tribunale di Bergamo, Notaio.

13 Il cittadino di nazionalità AUSTRALIANA deve produrre: - dichiarazione giurata resa davanti al Console dell Australia in Italia, dalla quale risulti che, secondo le leggi alle quali è soggetto negli Stati Uniti, nulla osta al matrimonio che intende contrarre in Italia. La firma del Console deve essere legalizzata presso la Prefettura; - atto di notorietà (che deve indicare ancora che il cittadino può contrarre matrimonio in base alla Legge dello Stato di appartenenza) redatto davanti all Autorità italiana competente (Console Italiano all estero) con quattro testimoni. Il cittadino di nazionalità POLACCA deve produrre il nulla osta rilasciato dal Comune di residenza, in Polonia, esente da legalizzazione. Se tradotto in Polonia la firma del traduttore deve essere legalizzata con Apostille. Il cittadino di nazionalità NORVEGESE deve produrre il nulla osta rilasciato dal Comune di residenza, in Norvegia, tradotto da traduttore giurato in Norvegia, legalizzato con Apostille prevista dalla Convenzione dell Aja. Il cittadino SVEDESE residente in Svezia che intende sposarsi in Italia deve produrre il nulla-osta rilasciato dall Anagrafe del Comune di residenza del cittadino svedese, in lingua svedese, con traduzione in italiano effettuata da un traduttore giurato che ne attesterà anche la conformità all originale. La documentazione così prodotta dovrà essere debitamente legalizzata mediante Apostille (Convenzione dell Aja del 05/10/1961). Il nulla-osta continuerà ad essere rilasciato dall autorità diplomatica svedese in Italia solo in caso di matrimonio da contrarre in Italia da cittadini svedesi qui residenti. Il cittadino MOLDAVO deve produrre il nulla-osta emesso dal Ministero della Giustizia della Repubblica di Moldova Servizio di Stato Civile postillato e tradotto secondo le norme di rito. Il cittadino straniero che intende riconoscere un figlio naturale, deve presentare la Dichiarazione di nulla-osta al riconoscimento rilasciato dall Autorità consolare del proprio paese, in Italia, debitamente legalizzata in Prefettura. Durata delle pubblicazioni Le pubblicazioni rimangono esposte per 8 giorni consecutivi. Il matrimonio deve essere celebrato non prima di 4 e non dopo 180 giorni dalla data di compiuta esposizione della pubblicazione. In caso di matrimonio religioso, l ufficio Anagrafe, decorsi i termini di legge, provvede direttamente all invio del certificato di nulla-osta al matrimonio al ministro di culto richiedente la pubblicazione. Si consiglia di non attivare procedimenti inerenti il cambio di residenza per altro comune dal momento dell avvio del procedimento per la richiesta di pubblicazione fino all avvenuta celebrazione del matrimonio. In caso di necessità contattare l ufficio Anagrafe. Regime patrimoniale Con il matrimonio i coniugi entrano automaticamente in regime di comunione dei beni. Se lo desiderano, gli sposi possono scegliere il regime patrimoniale della separazione dei beni. La scelta del regime patrimoniale deve essere comunicata in tempo utile affinché l atto di matrimonio possa essere redatto in modo corretto. Residenza nel Comune di Ghisalba. Aver compiuto 18 anni, oppure 16 con l autorizzazione del Tribunale per i Minorenni.

14 Documento d identità valido Richiesta di pubblicazione proveniente dalla parrocchia di Ghisalba. Nulla-osta al matrimonio per i cittadini stranieri Marca da bollo di Euro 16,00 (una per ognuno dei Comuni in cui risiedono gli sposi). DPR 03/11/2000 n. 396 dall art. 50 all art. 62; Codice Civile articoli ; Legge 27/05/1929 n. 847; Legge 25/05/1985 n. 121 articolo 8; Legge 04/01/1968 n. 15 articolo 2; Legge n. 127/97. Immediata.

15 Cambio di nome e cognome Ufficio di riferimento: STATO CIVILE Chi ha avuto attribuito alla nascita, prima della data di entrata in vigore del DPR n. 396/2000 del 03/11/2000, un nome composto da più elementi, anche se separati tra loro, può dichiarare per iscritto all'ufficiale dello Stato Civile del luogo di nascita l'esatta indicazione con cui desidera che siano riportati gli elementi del proprio nome negli estratti per riassunto e nei certificati rilasciati dagli uffici dello Stato Civile e di Anagrafe. La domanda e la copia fotostatica del documento di identità possono essere inviate per via telematica o per posta o fax. Tale dichiarazione è annotata senza altre formalità nell'atto di nascita ed è comunicata ai sensi dell'articolo 6 della legge 24/12/1954, n Cambio di nome o di cognome Chi invece vuole cambiare il nome o il cognome (o aggiungere al proprio un altro nome o cognome) deve farne richiesta al Ministero dell'interno esponendo le ragioni della domanda. La richiesta è presentata alla Prefettura di Bergamo. La richiesta di cambiare nome o cognome non dà automaticamente diritto al suo accoglimento. La decisione del Ministero è discrezionale e si basa sulle motivazioni che vengono indicate nella richiesta. L istanza al Prefetto di cambio nome e cognome va prodotta in bollo. Deve essere pubblicato all albo per 30 giorni. Essere maggiorenni. Per i minorenni l istanza va presentata da chi esercita la potestà genitoriale. Documento d'identità. Nessuno. D.P.R. 396/ giorni.

16 Certificato di stato libero Ufficio di riferimento: STATO CIVILE È un certificato rilasciato dall'ufficio anagrafe del comune di residenza che serve a comprovare la libertà di stato di una persona (celibe/nubile, vedovo/a, divorziato/a). I certificati anagrafici hanno validità di 6 mesi dalla data di rilascio. Inoltre è ammessa la facoltà di prorogare i termini di validità del certificato nel caso in cui l'interessato dichiari, in calce allo stesso, che le informazioni in esso contenute non hanno subito variazioni dalla data di rilascio. Dal 01/01/2012, le pubbliche amministrazioni e i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d ufficio tutte le informazioni inerenti il contenuto dei certificati o possono avvalersi dell autocertificazione. Pertanto è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni. Essere residenti nel Comune. Per i cittadini stranieri è necessaria l'esibizione del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo. Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto. Documento di riconoscimento. 0,26 Euro se in carta libera; 0,52 Euro se in bollo, oltre alla marca da bollo da 16,00 Euro (da portare a cura del richiedente). DPR 445/2000; Legge 24/12/1954 n. 1228; DPR 30/05/1989, n. 223; art. 15 Legge 12/11/2011, n Immediata.

17 Liste elettorali: consultazione e rilascio copie Ufficio di riferimento: ELETTORALE Le liste elettorali del Comune sono pubbliche. E' pertanto possibile consultarle o chiederne copia facendone richiesta all ufficio elettorale del Comune. Per la consultazione è necessario concordare con gli addetti al servizio un apposito appuntamento. E possibile chiederne copia per: scopi collegati alla disciplina elettorale e finalità di studio; ricerche statistiche-scientifiche-storiche. Le liste sezionali aggiornate all ultima revisione, vengono rilasciate divise per sezione elettorale, facendo salva la possibilità di richiedere il rilascio unicamente di particolari sezioni. Il Comune non effettua alcuna ulteriore estrazione di dati da dette liste (es. classi di età professione etc.) Chi richiede copia delle liste si assume la responsabilità del trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. 196/2003 recante norme per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali che impone "a colui che raccoglie dati personali presso gli uffici elettorali Comunali di informare i singoli cittadini interessati al momento della registrazione dei dati o se prevista la loro comunicazione non oltre la prima comunicazione a terzi". Tale informativa obbligatoria per legge serve a porre il singolo cittadino nella condizione di esercitare i diritti sanciti dall art.13, cioè di potersi opporre all utilizzo dei dati per fini commerciali e pubblicitari. Nessuno perché le liste elettorali sono pubbliche. Documento di identità valido, domanda in carta semplice. 0,15 Euro per singolo foglio A4. Decreto legislativo 196/2003. Per consultazione: immediata previo appuntamento; per il rilascio: entro una settimana dalla richiesta.

18 Tessera Elettorale Ufficio di riferimento: ELETTORALE La tessera elettorale vale per 18 votazioni, e deve essere presentata al seggio insieme a un documento di riconoscimento. Viene consegnata a casa sia ai nuovi residenti che a coloro che compiono i 18 anni e che quindi vengono iscritti per la prima volta nelle liste elettorali. In caso di mancato recapito può essere ritirata presso l ufficio Anagrafe del Comune di GHISALBA. Contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore: la sezione elettorale di appartenenza, la sede dove votare, i collegi elettorali di appartenenza. E' molto importante che prima delle elezioni ciascuno controlli: se è ancora in possesso della tessera elettorale e se l'indirizzo scritto sulla tessera è corretto. Come comportarsi per ognuna di queste evenienze: Duplicato Se non si è in possesso della tessera elettorale occorre richiederne un'altra compilando il modello di richiesta da consegnare all'ufficio elettorale. Per richiedere un'altra tessera è possibile - recarsi personalmente all'ufficio: L'interessato si presenta all'ufficio con un documento di riconoscimento e con il modulo di richiesta; la tessera nuova viene consegnata immediatamente. - delegare qualcuno: La persona delegata deve presentarsi con un proprio documento di riconoscimento valido. Deve consegnare il modulo di richiesta compilato e firmato dal delegante, insieme alla fotocopia di un documento di riconoscimento, e una delega in carta libera; la tessera nuova viene consegnata immediatamente. Aggiornamento indirizzo L elettore riceve per posta al proprio indirizzo un etichetta adesiva con i dati aggiornati da applicare sulla tessera in suo possesso. Se si è in possesso di una tessera elettorale con un indirizzo da aggiornare o inesatto occorre telefonare all'ufficio elettorale per verificare la situazione e prendere gli accordi necessari. Nel caso di trasferimento di residenza in altro Comune è necessario consegnare la tessera al nuovo Comune di residenza che a sua volta ne rilascerà una nuova. Essere iscritti nelle liste elettorali del Comune.

19 Documento d identità. Delega, nel caso in cui l interessato non si presenti direttamente. Nessuno. D.P.R. 8 settembre 2000, n Legge 5 febbraio 2003, n. 17 Immediata.

20 Iscrizione albo scrutatori Ufficio di riferimento: ELETTORALE Le domande per essere inseriti nell'albo degli scrutatori di seggio devono essere presentate dal primo al trenta novembre di ogni anno. Successivamente la Commissione Elettorale del Comune, valutati i requisiti, procede all'iscrizione all'albo. La domanda non deve essere rinnovata ogni anno. Modalità Occorre compilare una domanda di iscrizione presso l'ufficio Anagrafe del Comune. Sono esclusi dalle funzioni di scrutatore di seggio elettorale: I dipendenti dei Ministeri dell Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei trasporti; Gli appartenenti a Forze armate in servizio; I medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti; I segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali; I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione Essere iscritti nelle liste elettorali del Comune. Essere in possesso del diploma di scuola media inferiore. Documento di riconoscimento Nessuno. Legge 30/04/1999 n Immediata

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o religioso, devono richiedere la pubblicazione di

Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o religioso, devono richiedere la pubblicazione di MATRIMONIO Pubblicazioni di matrimonio Matrimonio con rito civile Matrimonio con rito religioso Regime patrimoniale dei coniugi Certificati Pubblicazioni di matrimonio Descrizione Coloro che hanno deciso

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE Comune di CORTEOLONA Provincia di PAVIA 27014 Corteolona (PV) Via Garibaldi, 8 www.comune.corteolona.pv.it Tel. 0382 70024 Fax. 0382 71519 E-mail demografici@comune.corteolona.pv.it GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI

Dettagli

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO

CHIEDE. Proroga passaporto (5) Rinnovo del libretto (3) Applicazione timbro bilingue RISERVATO ALL UFFICIO ACCERTANTE DATA RILASCIO DATA RILASCIO (Mod. 308) ALLA QUESTURA DI DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DELLE ORDINARIE CERTIFICAZIONI (D.P.R. 445/2000) COGNOME COGNOME CONIUGE NOME NOME CONIUGE PROTOCOLLO COMUNE DI NASCITA (PROVINCIA O NAZIONE) DI NASCITA

Dettagli

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30

Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 -Area 6 Settore 1 Servizi Demografici Orari: Dal lunedì al venerdì 9.00-12.30 martedì pomeriggio 16.00-17.30 sabato 10.00-11.30 Email: anagrafe@comune.montagnana.pd.it pec : montagnana.pd@cert.ip-veneto.net

Dettagli

Moduli di autocertificazione

Moduli di autocertificazione Moduli di autocertificazione In base al D.P.R. 28.12.2000 n. 445 il cittadino può ricorrere all'autocertificazione per la sostituzione e la riduzione dell'uso dei certificati. Tale D.P.R. permette la sostituzione

Dettagli

Breve guida sul matrimonio. Documenti necessari

Breve guida sul matrimonio. Documenti necessari Breve guida sul matrimonio Per poter celebrare il matrimonio è necessario presentare la richiesta di pubblicazione. La pubblicazione di matrimonio, mediante affissione della stessa all Albo dei Comuni

Dettagli

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche

Cambio di residenza. Presentarsi presso lo sportello, con la seguente documentazione: Variazioni Anagrafiche Cambio di residenza Il trasferimento a GRANZE, con provenienza da un altro Comune o dall estero, deve essere segnalato all ufficio a cura di un qualsiasi componente maggiorenne della famiglia. Presentarsi

Dettagli

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione.

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione. CARTA D'IDENTITÀ Che cos'è Breve descrizione È un documento di riconoscimento che viene rilasciato al compimento del 15 anno di età. Ha validità 10 anni e può essere valida per l'espatrio o non valida

Dettagli

Gli uffici e gli enti pubblici sono obbligati ad accettare l'autocertificazione, mentre per i privati l'accettazione è facoltativa.

Gli uffici e gli enti pubblici sono obbligati ad accettare l'autocertificazione, mentre per i privati l'accettazione è facoltativa. AUTOCERTIFICAZIONE Autocertificazione: un modo per risparmiare tempo L'autocertificazione è una dichiarazione resa e firmata dall interessato che sostituisce a tutti gli effetti e in modo definitivo le

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE n. Procedimento Tempi previsti Responsabile procedimento Uffici ai quali rivolgersi

Dettagli

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO

REQUISITI PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO PASSAPORTI Per ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto ordinario, ci si può rivolgere direttamente all Ufficio Passaporti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, sito a Chieti, Piazza

Dettagli

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina

Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina Comune di Castel di Lucio Provincia di Messina CARTA DI IDENTITÀ CARTACEA La carta di identità è rilasciata ai cittadini di età superiore ai 15 anni, ha validità di dieci anni dalla data di rilascio ed

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZI DEMOGRAFICI I Servizi Demografici si occupano dello Stato Civile, dell Anagrafe, del Servizio Elettorale e della Leva. Qui di seguito sono indicate le modalità operative

Dettagli

Può presentare la pratica (allegati 1, 2 e 3 scaricabili dal sito compilati, datati e firmati da entrambi i nubendi):

Può presentare la pratica (allegati 1, 2 e 3 scaricabili dal sito compilati, datati e firmati da entrambi i nubendi): Per sposarsi v Per sposarsi con rito civile v Per sposarsi con rito religioso (con effetti civili) v Notizie utili sul matrimonio v Documenti per il matrimonio: casi particolari v Allegati Per sspossarssii

Dettagli

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 MATTINO: Dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 12.30 POMERIGGIO: Lunedì Giovedì Venerdì dalle 15.00 alle 16.15 Martedì dalle 15.00 alle 18.00 Sabato dalle 09.30 alle 12.00

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE PAG. 1 DIVISIONE SERVIZI CIVICI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE 2010 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L Anagrafe raccoglie le informazioni riguardanti le caratteristiche della popolazione residente

Dettagli

Certificati anagrafici

Certificati anagrafici Certificati anagrafici L'Ufficio Anagrafe provvede al rilascio dei seguenti certificati: esistenza in vita, residenza, anagrafico di nascita, stato di famiglia, stato libero (solo per i cittadini italiani),

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo www.comune.torino.it/anagrafe

Dettagli

Aggiungi Cat. e Arg. Sottotitolo. Servizio Erogato. Per sposarsi, sia con rito civile che religioso, sono necessarie le Pubblicazioni di matrimonio

Aggiungi Cat. e Arg. Sottotitolo. Servizio Erogato. Per sposarsi, sia con rito civile che religioso, sono necessarie le Pubblicazioni di matrimonio A cura di: Relazioni con il Pubblico +39 (0)423 617255 +39 (0)423 617250 info@comune.montebelluna.tv.it GESTIONE ACCESSI AL DOCUMENTO Lettori Gestori Maria Giovanna Schiavon Categoria Argomento Aggiungi

Dettagli

Stato Civile. Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it

Stato Civile. Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it Stato Civile Per contatti tel. 0109170212 Mail: demografici@comune.cogoleto.ge.it L'ufficio conserva gli atti dello Stato Civile relativi a nascita, matrimonio, morte e cittadinanza dall'anno 1866 Lo stato

Dettagli

DICHIARAZIONE DI DOMICILIO TEMPORANEO

DICHIARAZIONE DI DOMICILIO TEMPORANEO DICHIARAZIONE DI DOMICILIO TEMPORANEO Iscrizione nello Schedario della Popolazione Temporanea (art. 8, Legge 24/12/1954, n. 1228; art. 32 DPR 30/05/1989, n. 223) specificare il comune di residenza specificare

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 Appuntamento il giorno alle ore ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola)

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola) SERVIZI DEMOGRAFICI E CIMITERIALI SPOSARSI A STRESA SPOSARSI CON RITO CIVILE Per poter celebrare un matrimonio civile, gli sposi devono presentarsi

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816

COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816 COMUNE DI LA LOGGIA (Provincia di Torino) Cod. Fiscale 84500810019 Tel. 011-9629082 Fax 011-9628816 UFFICIO DELLO STATO CIVILE PROCEDURA PER LA PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO PER MATRIMONIO CIVILE Con l atto

Dettagli

COMUNE DI PADERNO DUGNANO

COMUNE DI PADERNO DUGNANO COMMISSARIATO DI PUBBLICA SICUREZZA - CINISELLO BALSAMO COMUNE DI PADERNO DUGNANO SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO accettazione AA Passaporto Numero Prot. numero II titolare del presente passaporto rimane

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

Stato Civile. L ufficio predispone e redige gli atti di Stato Civile relativi alle nascite, alle morti, ai matrimoni ed alla cittadinanza.

Stato Civile. L ufficio predispone e redige gli atti di Stato Civile relativi alle nascite, alle morti, ai matrimoni ed alla cittadinanza. Stato Civile Attività dell'ufficio L ufficio predispone e redige gli atti di Stato Civile relativi alle nascite, alle morti, ai matrimoni ed alla cittadinanza. Trascrive gli atti di stato civile pervenuti

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI STATO CIVILE, ANAGRAFE ED ELETTORALE UFFICIO STATO CIVILE

ELENCO DEI PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI STATO CIVILE, ANAGRAFE ED ELETTORALE UFFICIO STATO CIVILE ELENCO DEI PROCEDIMENTI DEGLI UFFICI STATO CIVILE, ANAGRAFE ED ELETTORALE UFFICIO STATO CIVILE Oggetto del Fasi del Termini del DENUNCIA DI NASCITA La denuncia di nascita è la comunicazione obbligatoria

Dettagli

Rilascio del passaporto La domanda per il rilascio può essere presentata, corredata della documentazione occorrente:

Rilascio del passaporto La domanda per il rilascio può essere presentata, corredata della documentazione occorrente: PASSAPORTO : RILASCIO Descrizione Il passaporto ordinario è valido per tutti i paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano, e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica, fin

Dettagli

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare)

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) Indice 2 Devo andare all Anagrafe? No, se 5 L Anagrafe della Quattro 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) 16 Diritto di Soggiorno Cittadini comunitari (appendice) 17 Le Sedi Anagrafiche

Dettagli

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici

Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta Elettronica. Termine di conclusione. Procedimento TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI. Servizi Demografici TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Servizi Demografici Procedimento Iscrizioni anagrafiche per cambio di residenza Iscrizioni anagrafiche d'ufficio Cambio di abitazione Nome Responsabile Procedimento Telefono Posta

Dettagli

Cambio di residenza in tempo reale

Cambio di residenza in tempo reale Cambio di residenza in tempo reale Dal 9 maggio entrano in vigore le novità in materia di residenza introdotte dall articolo 5 del decreto legge 9 febbraio 2012 n. 5, convertito in legge. La principale

Dettagli

Modulistica e schede informative

Modulistica e schede informative Modulistica e schede informative CITTADINANZA ITALIANA: ACQUISTO A SEGUITO DI MATRIMONIO (ART.5 LEGGE 91/1992) Informazioni La domanda va presentata al Ministero dell'interno per il tramite dell'ufficio

Dettagli

Se le date disponibili online sono terminate potete rivolgervi direttamente alla vostra Questura o commissariato, tenendo conto dei tempi di attesa.

Se le date disponibili online sono terminate potete rivolgervi direttamente alla vostra Questura o commissariato, tenendo conto dei tempi di attesa. Passaporto per i minori e espatrio L'iscrizione del minore sul passaporto del genitore non è più valida dal 27.06.2012. Infatti da questa data il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

Passaporto per i minori

Passaporto per i minori Passaporto per i minori Dal 24 Giugno 2014 è stato introdotto un contributo amministrativo di 73,50 (da acquistare sotto forma di contrassegno telematico in una rivendita di valori bollati prima di presentarsi

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza:

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

VOTARE. Votare: uno dei diritti più importanti ed inviolabili del cittadino, la forma forse più semplice, ma

VOTARE. Votare: uno dei diritti più importanti ed inviolabili del cittadino, la forma forse più semplice, ma VOTARE Votare: uno dei diritti più importanti ed inviolabili del cittadino, la forma forse più semplice, ma fondamentale, di partecipazione alla vita civica. Sia che si tratti di elezioni o di referendum,

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune... Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune... Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune.... Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.... Indicare lo Stato estero di provenienza Dichiarazione

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98

Richiesta nominativa di nulla osta per. ricongiungimento familiare ai sensi. dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per ricongiungimento familiare ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato

Dettagli

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia MATRIMONIO Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia 1 Il cittadino italiano che intende sposarsi in Slovacchia è soggetto alle norme che regolano il matrimonio

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1_UE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI NANNO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

Dettagli

INFORMAZIONI. LASCIA PASSARE (Sostituisce il passaporto solo per uscire dall Italia.)

INFORMAZIONI. LASCIA PASSARE (Sostituisce il passaporto solo per uscire dall Italia.) INFORMAZIONI MUNIRSI DI PASSAPORTO ( non si fa più tramite procura o al consolato!!!) Dal 11-06-2009 i tutti i nuovi passaporti saranno biometrici, (con le impronte digitali), questo comporta che la persona

Dettagli

1. RILASCIO DEL PASSAPORTO

1. RILASCIO DEL PASSAPORTO Dal sito del Ministero degli Esteri le modalita' di rilascio del passaporto presso le autorita' consolari. "AVVISO: dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano dovranno essere muniti di documento

Dettagli

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO

PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO PUBBLICAZIONI DI MATRIMONIO Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o concordatario o con uno dei culti ammessi debbono richiedere le pubblicazioni del matrimonio nel comune di residenza di

Dettagli

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

ORARI DI APERTURA E RECAPITI DEGLI UFFICI DEMOGRAFICI...12 SEDE MUNICIPALE DI SONA...12 SEDE STACCATA DI LUGAGNANO...12

ORARI DI APERTURA E RECAPITI DEGLI UFFICI DEMOGRAFICI...12 SEDE MUNICIPALE DI SONA...12 SEDE STACCATA DI LUGAGNANO...12 ANAGRAFE...2 COSA SI PUÒ AUTOCERTIFICARE...2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ...3 LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIE...3 AUTENTICAZIONE DI COPIE DI DOCUMENTI...3 AUTENTICAZIONE DI FIRME...4 DICHIARAZIONI

Dettagli

3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI

3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI 3 SETTORE TRIBUTARIO TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Responsabile Telefono Posta Elettronica ACQUEDOTTO 0942 5780387 ufficioacquedotto@comune.giardini-naxos.me.it 0942 5780368 ufficioacquedotto1@comune.giardini-naxos.me.it

Dettagli

N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza

N.B. I passaporti in corso di validità restano utilizzabili fino alla loro data di scadenza IL PASSAPORTO Ultimamente ci sono state importanti novità per il passaporto dei minori ed ora anche per i cittadini di tutte le età. Riepiloghiamo brevemente per maggiore chiarezza. Dal 20 maggio 2010

Dettagli

-11-$ $-7 " - via Rosseti e Bandini, 29-0584/75401 (" (1-$# #-%! Particolare del logo indicante il passaporto elettronico

-11-$ $-7  - via Rosseti e Bandini, 29-0584/75401 ( (1-$# #-%! Particolare del logo indicante il passaporto elettronico " # % " & '()*+,&" )'"./)'..'/0 " " *# *# /('.(. " & 2 * &3 44" 5446 " " " via Rosseti e Bandini, 29 0584/540 (" (# #% Particolare del logo indicante il passaporto elettronico Interno Passaporto a lettura

Dettagli

CITTADINANZA. E obbligatorio al momento di iniziare la pratica di cittadinanza esibire in originale l atto di nascita del primo ascendente italiano.

CITTADINANZA. E obbligatorio al momento di iniziare la pratica di cittadinanza esibire in originale l atto di nascita del primo ascendente italiano. CITTADINANZA La cittadinanza italiana si fonda sul principio dello "ius sanguinis" in base al quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano. La materia della cittadinanza è regolata

Dettagli

L sottoscritt (cognome) (nome) sesso(m/f) nat il. cittadino/a residente a (città) Prov: Stato via nr. dal

L sottoscritt (cognome) (nome) sesso(m/f) nat il. cittadino/a residente a (città) Prov: Stato via nr. dal M O D E L L O A Timbro di accettazione Prefettura bollo Articolo 5 legge 5 febbraio 1992, nr. 91 e successive modifiche ed integrazioni Al Signor Ministro dell'interno per il tramite del Prefetto di Cremona

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI

INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI INFORMAZIONI E DOCUMENTI NECESSARI AI CITTADINI STRANIERI PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO IPASVI RIMINI IPASVI RIMINI Pagina 1 RICONOSCIMENTO TITOLI CITTADINI STRANIERI I cittadini stranieri, sia comunitari

Dettagli

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa IL TESTO UNICO SULLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa AUTOCERTIFICAZIONI

Dettagli

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI

Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI Guida all uso dell autocertificazione COME ELIMINARE I CERTIFICATI INUTILI 4 edizione febbraio 2005 La guida è stata elaborata sulla base dell opuscolo informativo predisposto dalla Presidenza del Consiglio

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

CELEBRAZIONE MATRIMONIO CIVILE

CELEBRAZIONE MATRIMONIO CIVILE CELEBRAZIONE MATRIMONIO CIVILE CONTATTI - REFERENTI Ufficio: Stato Civile - Matrimoni Referente: Massimiliano Mazzucchelli Responsabile: Paola Turla Indirizzo: Località Siviano 76 25050 MONTE ISOLA Telefono:

Dettagli

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia

MATRIMONIO. Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia MATRIMONIO Come fare per sposarsi nella Repubblica Slovacca e trascrivere il matrimonio in Italia 1 Il cittadino italiano che intende sposarsi in Slovacchia è soggetto alle norme che regolano il matrimonio

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Dirigente: Emilia D Alisera Responsabile del servizio: P.O. Laura Scarpellini Responsabile del procedimento: L ufficiale d anagrafe che riceve la richiesta di

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Municipio Roma VIII Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Direttore: Daniele D Andrea mail: direzione.mun08@comune.roma.it Tel. 06.69.611.302\3\4 Responsabile del servizio: Giuseppina Cocucci mail:

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici Introduzione - La Carta dei Servizi è uno strumento di fondamentale importanza nella costruzione di un rapporto positivo e trasparente tra

Dettagli

http://www.poliziadistato.it/pds/ps/immigrazione/carta_soggiorno_cittadini_ue.htm Sito Polizia di Stato

http://www.poliziadistato.it/pds/ps/immigrazione/carta_soggiorno_cittadini_ue.htm Sito Polizia di Stato DIRITTO DI INGRESSO E SOGGIORNO DEI CITTADINI DELL'UNIONE E LORO FAMILIARI - RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA ED ATTESTAZIONE DI SOGGIORNO PERMANENTE http://www.comune.gonzaga.mn.it http://www.poliziadistato.it/pds/ps/immigrazione/carta_soggiorno_cittadini_ue.htm

Dettagli

BANDO D ESAMI I N F O R M A

BANDO D ESAMI I N F O R M A BANDO D ESAMI per il conseguimento dell idoneità professionale di autotrasportatore di merci per conto terzi e viaggiatori- ANNO 2016- Il Dirigente del Servizio: TRASPORTI della Provincia di Ascoli Piceno,

Dettagli

Polizia Municipale. Pratiche artigianato

Polizia Municipale. Pratiche artigianato Polizia Municipale L unità operativa Polizia Municipale si occupa di tutte le varie problematiche, inerenti alla vigilanza in materia stradale, edilizia e rurale, circoscritte nell ambito del territorio

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI REGGIOLO SPOSARSI SPOSARSI - ANAGRAFE E STATO CIVILE

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI REGGIOLO SPOSARSI SPOSARSI - ANAGRAFE E STATO CIVILE SPOSARSI SPOSARSI - ANAGRAFE E STATO CIVILE RICHIESTA DI PUBBLICAZIONI Le pubblicazioni di matrimonio annunciano formalmente il matrimonio che due persone vogliono contrarre e devono essere prenotate a

Dettagli

1) Qual è la normativa di riferimento? 2) Chi può richiedere il ricongiungimento familiare? 3) Per quali familiari si può richiedere?

1) Qual è la normativa di riferimento? 2) Chi può richiedere il ricongiungimento familiare? 3) Per quali familiari si può richiedere? LA PROCEDURA DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE PER I CITTADINI STRANIERI RESIDENTI IN PROVINCIA DI VARESE - Risposte a domande frequenti - A cura del Coordinamento della Rete territoriale di sportelli per

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI: SERVIZIO ANAGRAFE

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI: SERVIZIO ANAGRAFE Responsabile settore: Matteo Francesco Telefono: 0522 615 022 Vilma Cavalletti Marziliano e mail: m.marziliano@comune.carpineti.re.it Dotazione organica Fabio Telefono 0522 615 093 OGGETTO PROCEDIMENTO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Questura di Trento. Servizi PASSAPORTI. Edizione 2008

Questura di Trento. Servizi PASSAPORTI. Edizione 2008 CARTA dei Servizi Edizione 2008 32 Questura di Trento PASSAPORTI INDICE Informazioni Generali pag. 5 Viaggi negli U.S.A. pag. 9 Passaporto senza figli minori pag. 11 Passaporto con figli minori Coniugato/

Dettagli

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana

CITTÀ DI NARNI. Acquisto cittadinanza italiana CITTÀ DI NARNI Denominazione procedimento Potere sostitutivo in caso di inerzia Descrizione iter procedimento Tipologia provvedimento finale Settore Ufficio competente Indirizzo Acquisto cittadinanza italiana

Dettagli

il / / scadenza il / /

il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per familiare al seguito ai sensi dell art. 29 del D.Lg.vo n.286/98 come modificato dalla legge n.189/02 e art. 6 D.P.R. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI Legge 27 ottobre 1988, n. 470 Anagrafe e censimento degli italiani all estero Decreto del presidente della Repubblica 6 settembre 1989, n. 323 Approvazione del regolamento

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a ( ) il residente a

Dettagli

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO

GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO GUIDA ALLA RICHIESTA DI PUBBLICAZIONE DI MATRIMONIO La pubblicazione di matrimonio (detto anche consenso ) deve essere richiesta, nei SEI mesi precedenti la data del matrimonio con un minimo di 20 giorni

Dettagli

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / /

Allegato Mod. T (compilare in stampatello) il / / scadenza il / / Richiesta nominativa di nulla osta per Allo Sportello Unico per familiare al seguito ai sensi l Immigrazione dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 di come modificato dalla legge n.189/02 sigla provincia (1)

Dettagli

Grati dell attenzione che vorrà riservare alla lettura di questa pubblicazione, cogliamo l occasione per porgerle i nostri saluti.

Grati dell attenzione che vorrà riservare alla lettura di questa pubblicazione, cogliamo l occasione per porgerle i nostri saluti. Il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445 e successive modificazioni e integrazioni) raccoglie ed integra

Dettagli

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici - MODALITA IMMATRICOLAZIONE Per conoscere le modalità per l'immatricolazione ai corsi di laurea di cittadini stranieri collegati al sito: http://www.miur.it/0002univer/0023studen/0059studen/0619docume/4794dispos.htm

Dettagli

Carta dei Servizi Settore Demografici

Carta dei Servizi Settore Demografici COMUNE DI TONARA Provincia di Nuoro Viale della Regione, 8 0784/63823 0784/63246 - P.IVA 00162960918 SERVIZIO AFFARI GENERALI SOCIO-CULTURALE E SCOLASTICO protocollo@comunetonara.it anagrafe@comunetonara.it

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo T : Richiesta nominativa di nulla osta ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n.286/98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per familiari al seguito per cittadini non presenti

Dettagli

UNIONE ITALIANI NEL MONDO

UNIONE ITALIANI NEL MONDO IM UNIONE ITALIANI NEL MONDO CITTADINANZA ITALIANA DIRITTI E PROCEDURE Introduzione Il possesso della cittadinanza italiana indica l appartenenza allo Stato italiano e serve per avvalersi dei diritti

Dettagli

IL VADEMECUM DEL CITTADINO

IL VADEMECUM DEL CITTADINO IL VADEMECUM DEL CITTADINO UN VALIDO AIUTO PER UN MIGLIORE APPROCCIO AGLI SPORTELLI ANAGRAFICI Come fare per Certificazione/autocertificazione Certificati Le Pubbliche amministrazioni ed i gestori di pubblici

Dettagli

MODELLI PER RILASCIO/RINNOVO PASSAPORTO:

MODELLI PER RILASCIO/RINNOVO PASSAPORTO: MODELLI PER RILASCIO/RINNOVO PASSAPORTO: Pag.2-3 modello per rilascio passaporto ordinario per adulti, rinnovo passaporto ordinario, duplicato passaporto ordinario, cambio residenza ed iscrizione minore.

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza: IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Consapevole delle responsabilità penali per le dichiarazioni mendaci ai sensi

Dettagli

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA L ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno

Dettagli

Austria. Capitolo I - Esenzione dalla legalizzazione

Austria. Capitolo I - Esenzione dalla legalizzazione Accordo in materia di esenzione dalla legalizzazione, trasmissione di atti di stato civile e semplificazione delle formalità preliminari per contrarre matrimonio Vienna, 29 marzo 1990 E' un Accordo tra

Dettagli

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Via Paoli,1 82010 Bucciano (BN) C.F. 80005280625 C.C.P. 12653820 P.IVA 00840560627 Sito Istituzionale www.comune.bucciano.bn.it

Dettagli

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA:

DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA: CITTA di Provincia di Torino Ufficio Anagrafe IVREA DOCUMENTI OCCORRENTI PER L ISCRIZIONE IN ANAGRAFE DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA: L iscrizione in anagrafe dei cittadini U.E. è obbligatoria per periodi

Dettagli

REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI INDICE DEL REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI INDICE DEL REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI INDICE DEL REPERTORIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AREA AFFARI GENERALI URP/Servizi Demografici AUTENTICHE DI COPIE AUTENTICHE DI FIRMA LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIE

Dettagli

COMUNE DI CAMERATA PICENA Provincia di Ancona

COMUNE DI CAMERATA PICENA Provincia di Ancona Pubblicazioni di matrimonio Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o religioso, devono richiedere la pubblicazione di matrimonio. Modalità: Gli sposi, devono presentarsi, con congruo anticipo

Dettagli

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) :

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) : Documenti necessari per la domanda di residenza dei cittadini dell Unione Europea (Decreto Legislativo del 6 febbraio 2007, n.30 pubb. sulla G.U. n. 72 del 27/3/ 07 in vigore dall 11.4. 07) L iscrizione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI REGGIOLO. Nascita NASCITA - ANAGRAFE E STATO CIVILE

CARTA DEI SERVIZI DEL COMUNE DI REGGIOLO. Nascita NASCITA - ANAGRAFE E STATO CIVILE Nascita NASCITA - ANAGRAFE E STATO CIVILE CERTIFICATO ANGRAFICO DI NASCITA È il documento che viene rilasciato a tutte quelle persone residenti nel Comune, che sono nate in un differente Comune italiano.

Dettagli

PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LOCRI

PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LOCRI PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LOCRI Ufficio del Dirigente Tel. 0964398270 e-mail : procura.locri@giustizia.it 1 Indice 1) Nozioni preliminari Pag. 3 2) Cosa deve fare lo sportello del comune Pag. 4 3) Costi

Dettagli

Telefono: 031-390 10 18 berna.notarile@esteri.it

Telefono: 031-390 10 18 berna.notarile@esteri.it PROCEDURA PER INOLTRARE TRAMITE LA CANCELLERIA CONSOLARE DELL AMBASCIATA D ITALIA A BERNA LA RICHIESTA DI RADIAZIONE PER ESPORTAZIONE DI AUTOVEICOLI GIA IMMATRICOLATI IN ITALIA ED ESPORTATI DA CITTADINI

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli