Facoltà di Ingegneria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Facoltà di Ingegneria"

Transcript

1 Facoltà di Ingegneria Decreto (910) Anno 2011 LLP ERASMUS Consortia Placement E+S: Engineering for sustainability Ingegneria per la Sostenibilità A.A. 2011/12 Bando di selezione per la formazione di graduatorie di idoneità alla mobilità ERASMUS Consortia Placement, A.A. 2011/2012. (Scadenza per la presentazione delle domande: 28 ottobre 2011) IL RETTORE VISTA la Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un nuovo programma d azione nel campo dell apprendimento permanente denominato Lifelong Learning Programme (LLP), in sostituzione di SOCRATES E LEONARDO DA VINCI; AVUTO RIGUARDO del contenuto del summenzionato programma che prevede un sottoprogramma ERASMUS (c.d. ERASMUS placement) che consente a studenti universitari di accedere a tirocini presso imprese, centri di formazione e di ricerca presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma; CONSIDERATO che l Agenzia Nazionale LLP/Erasmus è incaricata del coordinamento, anche in termini di gestione di bilancio, per l attuazione delle azioni del programma di apprendimento permanente a livello nazionale e provvederà, pertanto, ad assegnare annualmente agli Atenei che presenteranno la relativa candidatura le borse per gli studenti in mobilità; TENUTO CONTO delle circolari dell Agenzia Nazionale riferite agli studenti stranieri (Prot. n /D9ER del 22 marzo 2010 Partecipazione al programma comunitario LLP/Erasmus degli studenti stranieri ;) e alla concessione di borse multiple (Prot. n /D9ER del 31 marzo 2010 Programma LLP/ERASMUS borse multiple ;); TENUTO CONTO che l Università di Firenze ha ottenuto da parte dell Unione Europea l approvazione della ERASMUS University Charter (EUC), la dichiarazione di strategia politica nella quale sono indicati i principi fondamentali e i requisiti minimi che costituiranno il punto di riferimento nella gestione delle attività ERASMUS per il periodo ; TENUTO CONTO delle European University Charter Carte Universitarie Europee Estese assegnate alle Università appartenenti al Consorzio Ingegneria per la Sostenibilità ; TENUTO CONTO che il Consorzio Ingegneria per la Sostenibilità ha ottenuto da parte dell Agenzia Nazionale il Certificato Erasmus per il Consorzio Placement che riconosce la capacità finanziaria e operativa del Consorzio per la gestione della mobilità Erasmus di studenti per placement in imprese nell ambito del Programma comunitario Lifelong Learning Programme ( ) VERIFICATA la disponibilità a partecipare al programma di cui trattasi da parte dell Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Perugia, Università del Salento, Università degli Studi di Salerno; CONSIDERATO l interesse degli Atenei coinvolti di favorire la mobilità degli studenti ed il riconoscimento delle attività svolte all estero; Pagina 1 di 7

2 VISTE le Lettere di Intenti, sulla base delle quali sono definiti i flussi di mobilità, sottoscritte per l A.A. 2011/2012 tra le suddette Università degli Studi e le aziende partner e i criteri di valutazione degli studenti pervenuti da parte delle medesime Università; VISTA la circolare Prot. n /D9ER del 12 aprile 2010 trasmessa da parte dell Agenzia Nazionale LLP recante Programma LLP/ERASMUS Sedi eleggibili per la mobilità Erasmus placement modificata con la circolare n /D9ER del 3 giugno 2010; NELLE MORE della comunicazione da parte dell Agenzia Nazionale Prot. n /D9ER dell importo assegnato al Consorzio pari a ,00 per l A.A. 2011/2012; CONSIDERATO che in conformità alle condizioni previste nella nota precedentemente citata, le attribuzioni per Erasmus Placement dell Agenzia Nazionale LLP all Università degli Studi di Firenze sono di n 500 mensilità per il Consorzio; RITENUTO di distribuire le mensilità attribuite al Consorzio in numero di 75 all Università degli Studi di Firenze, 75 all Università degli Studi di Cagliari, 75 all Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 75 all Università degli Studi di Napoli Federico II, 50 all Università degli Studi di Perugia, 75 all Università del Salento, 75 all Università degli Studi di Salerno; RITENUTO di emanare un unico bando per l attribuzione delle mensilità tra gli Atenei consorziati; RITENUTO opportuno che ciascuna università consorziata in Ingegneria per la Sostenibilità adotti per la selezione degli studenti modalità e criteri comuni; CONSIDERATO che ogni Ateneo consorziato si impegna a rispettare i principi generali, i requisiti di partecipazione e le scadenze del presente bando, eventualmente anche adottando misure per la gestione, a livello locale, delle procedure di pubblicazione, selezione e coordinamento delle mobilità degli studenti, nell interesse di una maggiore efficacia dell intero processo VISTO lo Statuto dell Università di Firenze e, in particolare, l art. 7; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo e, in particolare, l art. 11; l emanazione del seguente Bando: DECRETA Bando di selezione per la formazione di graduatorie di idoneità alla mobilità ERASMUS Consortia Placement A.A. 2011/2012 Articolo 1 Indizione 1. Sono indette le selezioni per la formazione delle graduatorie di idoneità alla mobilità Erasmus Consortia Placement per l A.A. 2011/2012 per i posti relativi ai flussi da effettuare dal 1 dicembre 2011 al 30 settembre 2012 e indicati nelle tabelle delle Università consorziate reperibili presso la Facoltà di Ingegneria dell Ateneo di appartenenza ai seguenti recapiti: - Università degli Studi di Firenze Servizio Relazioni Internazionali Facoltà di Ingegneria tel Università degli Studi di Cagliari Settore Mobilità Studentesca e Fund Raising - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Ufficio Mobilità Studentesca tel , Università degli Studi di Napoli Federico II Dott.ssa Valeria Peluso tel Università degli Studi di Perugia Dott.ssa Sonia Trinari, tel Università del Salento Ufficio Mobilità Studenti Dott.ssa Tiziana Marotta tel Università degli Studi di Salerno Dott.ssa Nunzia Fraiese tel L avvio delle mobilità potrà avvenire comunque solo dopo la firma del contratto di mobilità individuale. Pagina 2 di 7

3 Articolo 2 Finalità della mobilità per Erasmus Placement 1. Il periodo di mobilità ERASMUS Consortia Placement è destinato a studenti che intendono svolgere attività di tirocinio formativo ( stage ) presso imprese, centri di formazione e di ricerca partner del proprio Ateneo presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma. Nel caso in cui, al termine del processo di selezione, risultino esserci borse non assegnate gli studenti potranno fare richiesta per una sede partner di uno degli Atenei consorziati Sono esclusi dalla mobilità per placement: gli Uffici ed Enti che gestiscono programmi comunitari, le Istituzioni comunitarie (incluse le Agenzie Europee), le Rappresentanze diplomatiche nazionali del paese di appartenenza dello studente e presenti nel paese ospitante quali Ambasciate o Consolati. 2. Per ottenere il riconoscimento di tali attività, e usufruire dello status e di eventuali contributi ERASMUS, esse dovranno essere indicate all interno del programma di lavoro (Training Agreement) sottoposto all approvazione degli Organi collegiali delle strutture didattiche di Facoltà e della azienda straniera ospitante, prima della partenza. Articolo 3 Requisiti per l ammissione 1. Possono presentare domanda gli studenti che, indipendentemente dal paese di cittadinanza e alla data di scadenza del presente bando: a. risultino iscritti alla Facoltà di Ingegneria di una delle seguenti Università: Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Perugia, Università del Salento, Università degli Studi di Salerno per l a.a. 2010/2011 e dichiarino di volersi iscrivere, in regime di tempo pieno, all A.A. 2011/2012 ad un corso di studio universitario del vecchio o del nuovo ordinamento, di cui al Manifesto degli Studi A.A. 2011/2012, presso le Facoltà di Ingegneria delle seguenti Università: Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi di Perugia, Università del Salento, Università degli Studi di Salerno. Gli studenti che prevedono di laurearsi prima della partenza per il soggiorno Erasmus Placement, e perciò presentano un piano di lavoro relativo alle attività didattiche del corso cui prevedono di iscriversi nell A.A. 2011/2012, potranno svolgere il periodo di mobilità solo dopo la formalizzazione dell iscrizione all A.A. 2011/2012 al corso per il quale si intende svolgere la mobilità stessa. Inoltre, lo studente in mobilità non potrà conseguire il titolo di studio finale prima della conclusione del periodo di studio all estero e previo riconoscimento dell attività svolta. b. risultino in possesso di una buona conoscenza (almeno livello B1) della lingua del paese dell azienda ospitante o di una lingua accettata come veicolare da parte della stessa; tale conoscenza linguistica dovrà essere dimostrata mediante una delle seguenti attestazioni: certificato rilasciato da una scuola riconosciuta a livello nazionale che attesti il superamento di un esame finale per un corso di lingua di livello almeno B1 del QCRE (quadro comune di riferimento europeo per la conoscenza linguistica); soggiorno all estero di almeno 3 mesi consecutivi (solo in presenza di effettiva documentazione) o tramite test di lingua effettuato presso il Centro Linguistico di Ateneo; c. non siano stati selezionati nell ambito del bando placement di Ateneo o abbiano già beneficiato in passato dello status di studente Erasmus Placement (mobilità per tirocini formativi) per un periodo di tirocinio con o senza borsa. Tale preclusione riguarda anche eventuali richieste di effettuare una nuova mobilità senza borsa d. non sono iscritti a corsi singoli; e. non beneficeranno, nello stesso periodo, di un altro contributo comunitario previsto da altri programmi di mobilità. Articolo 4 Modalità e termine di presentazione delle domande 1. Nella domanda il candidato dovrà dichiarare, sotto la sua personale responsabilità, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n. 445/2000, quanto segue: cognome e nome; Pagina 3 di 7

4 data e luogo di nascita, Università degli Studi, Facoltà e corso di studio a cui è iscritto; il possesso della competenza linguistica comprovata tramite presentazione di certificato rilasciato da una scuola riconosciuta a livello nazionale che attesti il superamento di un esame finale per un corso di lingua di livello almeno B1 del QCRE (quadro comune di riferimento europeo per la conoscenza linguistica); soggiorno all estero di almeno 3 mesi consecutivi (solo in presenza di effettiva documentazione) o tramite test di lingua effettuato presso il Centro Linguistico di Ateneo; il possesso dei requisiti previsti all art.3; l indicazione della sede di destinazione preferita (fino ad un massimo di due) scelta fra le sedi partner del proprio Ateneo. 2. Le domande dovranno essere compilate su appositi moduli reperibili presso la Facoltà di Ingegneria dell Ateneo di appartenenza e consegnate alla struttura preposta, come specificato all Articolo 1 del presente bando, entro e non oltre il 28 ottobre Per le specifiche modalità di presentazione delle domande di candidatura presso il proprio Ateneo si prega di fare riferimento alla struttura preposta della propria Facoltà di Ingegneria di appartenenza come specificato all Articolo 1 del presente bando. Articolo 5 Commissioni esaminatrici 1. Le Commissioni di valutazione sono nominate dal Preside della Facoltà di Ingegneria di ciascun Ateneo, secondo modalità deliberate da ciascun Consiglio di Facoltà, previo coinvolgimento delle strutture didattiche interessate e saranno rese note, sul sito di ciascuna Facoltà, entro dieci giorni dalla scadenza fissata per la presentazione delle domande. Articolo 6 Formazione e approvazione della graduatoria (per titoli ed eventuale colloquio) 1. Presso ciascun Ateneo verranno elaborate, a cura della Commissione di cui all art. 5 graduatorie di idoneità sulla base dei criteri di seguito riportati. 2. Ferma restando la possibilità per gli Atenei di prevedere criteri aggiuntivi in sede di elaborazione delle graduatorie, le Commissioni incaricate dovranno in ogni caso tenere conto dei seguenti elementi: a. del piano di lavoro da svolgere all estero; b. della motivazione alla mobilità dichiarata all atto della domanda; c. del curriculum accademico (numero degli esami sostenuti e loro votazione; avanzamento negli studi accademici; eventuali altri titoli; ecc.); d. del livello di conoscenza della lingua del paese ospitante e/o di altre lingue rilevanti per il programma presentato; Per i criteri di selezione si prega di fare riferimento alla struttura preposta presso la Facoltà di Ingegneria dell Ateneo di appartenenza come specificato all Articolo 1 del presente bando. 3. Ciascun Ateneo procederà alla individuazione di una sede e alla definizione della durata (in termini di mensilità) della mobilità seguendo l ordine risultante dalla valutazione dei criteri di cui sopra, tenendo conto anche delle eventuali preferenze espresse dal candidato nella domanda di partecipazione. Tale scelta sarà tuttavia subordinata all accettazione della candidatura da parte delle aziende ospitanti ai quali l Università sottoporrà il curriculum di ciascun candidato, comunicando allo stesso l eventuale accettazione. 4. Gli studenti selezionati potranno proporre un azienda, non rientrante tra quelle indicate da ciascuna Facoltà (consultare l ufficio della propria Facoltà di appartenenza come specificato all Articolo 1 del presente bando). A tale scopo, dovranno produrre unitamente alla domanda di partecipazione: una Lettera di Intenti Nominativa, utilizzando unicamente il modulo allegato al presente Bando firmata dal legale rappresentante dell organismo medesimo. 5. Le graduatorie,complete di punteggio di merito, sede e numero di mensilità proposte, saranno rese note mediante pubblicazione sul sito della Facoltà di Ingegneria di Firenze e di tutte le università consorziate entro 30 giorni dalla scadenza del bando. 6. Il prospetto seguente include le mensilità che ciascuno degli Atenei del Consorzio Ingegneria per la Sostenibilità attribuisce ai propri studenti delle Facoltà di Ingegneria: Pagina 4 di 7

5 Università N mensilità attribuite N posti previsti* Università degli Studi di Firenze Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Università degli Studi di Napoli Federico II Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Salerno Università del Salento * il numero dei posti previsti è calcolato per una media di 5 mensilità attribuite a mobilità Se uno degli Atenei consorziati dovesse ricevere un numero di candidature superiore a quello previsto dal prospetto può avvalersi delle eventuali mensilità non coperte da un altro degli Atenei consorziati. Articolo 7 Accettazione della mobilità 1. L elenco definitivo degli idonei, comprensivo della sede a ciascuno assegnata sarà reso noto con Decreto del Rettore dell Università degli Studi di Firenze mediante pubblicazione sul Bollettino Ufficiale dell Università degli Studi di Firenze, sul sito di Ateneo, della Facoltà di Ingegneria di Firenze e di tutti i partner del consorzio. 2. Gli studenti idonei dovranno formalizzare la propria accettazione allo svolgimento della mobilità presso la sede proposta prima della partenza e comunque entro 10 giorni lavorativi dalla pubblicazione delle graduatorie, attraverso la sottoscrizione di un apposito modulo che sarà disponibile presso le strutture preposte di ciascun Ateneo. Gli studenti che non consegneranno il modulo per l accettazione saranno considerati rinunciatari, senza ulteriore comunicazione. Articolo 8 Tirocini 1. I tirocini potranno essere svolti presso le sedi estere assegnate ai beneficiari a partire dal 1 dicembre 2011 e dovranno concludersi entro il 30 settembre La durata standard di permanenza è di 5 mesi consecutivi. L eventuale periodo di chiusura per ferie dell impresa ospitante non dovrà essere conteggiato ai fini del raggiungimento del periodo minimo di permanenza di 3 mesi. 2. Gli studenti che interromperanno la loro permanenza prima dei tre mesi senza una valida e comprovata motivazione dovranno restituire l intero ammontare del contributo; solo in caso di interruzione dovuta a gravi motivi o a cause di forza maggiore (una causa imprevedibile o un evento non controllabile dal beneficiario a non attribuibile a suo errore o negligenza, ad esempio uno sciopero generale nazionale degli istituti di istruzione superiore, una calamità naturale) adeguatamente documentati, l Agenzia Nazionale LLP Italia si esprimerà sull eventuale conferma della borsa per i mesi di tirocinio effettivamente realizzati. La durata del tirocinio può eventualmente essere prolungata previa richiesta motivata del beneficiario all ufficio competente del proprio Ateneo. La borsa relativa ai mesi di prolungamento autorizzati verrà erogata a consuntivo in base ai finanziamenti comunitari disponibili. In ogni caso l intero periodo di placement, incluso il prolungamento, non dovrà protrarsi oltre la fine dell anno accademico in cui è cominciato e dovrà terminare entro il periodo ammissibile del 30 settembre Agli studenti selezionati sarà assegnata la destinazione sulla base della propria posizione in graduatoria, della disponibilità di aziende idonee al loro profilo professionale, dell'accettazione della candidatura da parte della medesima organizzazione e del relativo piano di lavoro, ferma restando la subordinazione dell erogazione della borsa al soddisfacimento di tali condizioni. Gli studenti selezionati possono proporre al proprio Ateneo un organismo/azienda ospitante che sia disponibile ad accoglierli; resta inteso che l'accordo con l'organismo/azienda ospitante sarà di competenza dell'ateneo di appartenenza. Le attività di tirocinio non potranno essere svolte se prima dello svolgimento del placement l Ateneo promotore e l organismo ospitante non avranno concordato e formalizzato un apposito programma di tirocinio (Training Programme) per il beneficiario. 4. Secondo quanto disposto dalla Commissione Europea Direzione Generale Istruzione e Cultura e dall Agenzia Nazionale LLP, le attività di tirocinio possono essere svolte nelle seguenti sedi: a) Imprese nei paesi partecipanti al programma che devono rispondere alla definizione di Impresa indicata nella Decisione n. 170/2006/CE che istituisce il Programma LLP3; Pagina 5 di 7

6 b) Istituti di Istruzione Superiore (es.: Laboratori, Biblioteche, Uffici Relazioni Internazionali, ecc.) purché l attività di formazione prevista durante il tirocinio sia chiaramente espressa nel piano di lavoro dello studente e non sia già cofinanziata nell ambito di altri programmi comunitari; c) Istituti di Cultura, Scuole, etc. a patto che sia rispettato, nei limiti del possibile, il principio di transnazionalità e cioè che lo studente acquisisca un know how diverso da quello che acquisirebbe con un placement nel proprio Paese. Invece, non sono ammissibili per i tirocini Erasmus le seguenti sedi: Uffici ed Enti che gestiscono programmi comunitari, ad eccezione di quelli indicati al punto a); Istituzioni ed Enti Comunitari, ivi incluse le Agenzie specializzate; Rappresentanze diplomatiche nazionali del Paese di appartenenza dello studente e presenti nel paese ospitante quali Ambasciate e Consolati. Nei casi dubbi, spetta comunque all Agenzia Nazionale LLP la valutazione finale sull eleggibilità dell organizzazione. Articolo 9 Sostegno finanziario alle mobilità 1. La collocazione all interno di una delle graduatorie di Ateneo di assegnatari di cui al precedente decreto conferisce allo studente lo status di studente ERASMUS. 2. Il sostegno finanziario alla mobilità avverrà tramite una borsa di studio il cui importo, stabilito ogni anno dall Agenzia Nazionale LLP, non intende coprire l intero costo del soggiorno di studi all estero ma è destinato a compensare, almeno in parte, le spese supplementari sostenute nel paese ospitante derivanti da un presumibile costo medio della vita più elevato rispetto al paese di origine. Per l anno accademico 2011/2012 il contributo comunitario è quantificato in 500 mensili per tutti i paesi tranne che per la Turchia - 499,00 - Bulgaria - 448,00 Romania - 480,00 Lituania - 486,00; 3. Si precisa che l erogazione della borsa è subordinata alla presentazione e sottoscrizione dei documenti obbligatori elencati qui sotto: a. Contratto di tirocinio e Training Agreement prima della partenza b. Relazione Individuale del tirocinante, Transcript of Work e certificato di permanenza (attestante le date del periodo di mobilità a rientro). Detti moduli possono essere scaricati dal seguente sito web: In caso di mancata presentazione della documentazione di cui sopra, il beneficiario dovrà rimborsare l intero importo della borsa percepita. Articolo 10 Coperture assicurative I tirocini formativi o stages, come noto, sono configurati dalla normativa italiana - ai sensi del DPR 156/99 che ha modificato e integrato il DPR 567/96 - espressamente quali attività scolastiche anche agli effetti dell ordinaria copertura assicurativa INAIL per conto dello Stato. Pertanto, a decorrere dall entrata in vigore del suddetto decreto, la copertura antinfortunistica dei soggetti impegnati in tirocini formativi o di orientamento promossi dagli Istituti scolastici o dalle Università, è assicurata mediante la speciale forma di gestione per conto dello Stato, prevista dal combinato disposto degli artt. 127 e 190 del T.U. n. 1124/65 e regolamentata dal D.M. 10 ottobre Ai beneficiari è dunque garantita la copertura assicurativa contro infortuni e responsabilità civile. se il candidato è in possesso della Tessera Sanitaria ha automaticamente diritto alle prestazioni del Servizio Sanitario Nazionale in tutti i Paesi aderenti all U.E. (per informazioni: Articolo 11 Certificazione e Riconoscimento I tirocini nell ambito del progetto Erasmus Consorzio Placement saranno attestati da un Transcript of Work rilasciato al beneficiario dall organismo ospitante. L Istituto di istruzione superiore di appartenenza dei beneficiari delle borse Consortia Placement riconoscerà il periodo di tirocinio all estero, come previsto dai regolamenti didattici dei corsi di studio di appartenenza degli studenti. L attribuzione del numero dei crediti per le attività di tirocinio è demandata alla strutture didattiche di appartenenza ed un credito ECTS è equivalente ad un credito CFU. Qualora il tirocinio non sia Pagina 6 di 7

7 previsto nel corso di studio del beneficiario questo potrà essere riconosciuto ex post sotto forma di crediti aggiuntivi non utili al conseguimento del titolo. Articolo 12 Trattamento dei dati personali 1. I dati personali trasmessi dai candidati con la domanda di partecipazione al concorso, ai sensi del Regolamento di Ateneo di attuazione del codice di protezione dei dati personali in possesso dell Università degli Studi di Firenze, emanato con Decreto del Rettore n. 449 (33210) del 7 luglio 2004 e s.m., saranno trattati per le finalità di gestione della procedura selettiva. In qualsiasi momento gli interessati potranno esercitare i loro diritti ai sensi del suddetto Regolamento. Articolo 13 Responsabile del procedimento 1. Ai sensi della legge n. 241/90 e successive modificazioni e integrazioni e del regolamento di Ateneo sui procedimenti amministrativi, il responsabile del procedimento è Carla Falugiani Segretario amministrativo della Facoltà di Ingegneria - Presidenza Via S. Marta, Firenze 2. Per le procedure di esclusiva competenza degli atenei consorziati i responsabili possono essere contattati ai recapiti di seguito riportati: - Università degli Studi di Firenze Servizio Relazioni Internazionali Facoltà di Ingegneria tel Università degli Studi di Cagliari Settore Mobilità Studentesca e Fund Raising - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Ufficio Mobilità Studentesca tel , Università degli Studi di Napoli Federico II Dott.ssa Valeria Peluso tel Università degli Studi di Perugia Dott.ssa Sonia Trinari, tel Università del Salento Ufficio Mobilità Studenti Dott.ssa Tiziana Marotta tel Università degli Studi di Salerno Dott.ssa Nunzia Fraiese tel Articolo 14 Norma finale Il bando sarà pubblicato in versione integrale sul Bollettino Ufficiale dell Università degli Studi di Firenze, sul sito di Ateneo, della Facoltà di Ingegneria di Firenze e di tutti i partner del consorzio a partire dal giorno successivo alla data di emanazione del Decreto Rettorale. Firenze, 28 settembre 2011 IL RETTORE Prof. Alberto Tesi Pagina 7 di 7

PROGRAMMA LLP ERASMUS PLACEMENT

PROGRAMMA LLP ERASMUS PLACEMENT PROGRAMMA LLP ERASMUS PLACEMENT Bando per l assegnazione di 20 mensilità a.a. 2012-13 Pubblicato con Decreto del Prorettore n. 8/2012 del 12.10.2012 1. INFORMAZIONI GENERALI 1.1 Che cos è l Erasmus Placement

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 53 del 24 agosto 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.235 del 8 ottobre 2005; l autorizzazione

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 53 del 24 agosto 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.235 del 8 ottobre 2005; l autorizzazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Bando di Concorso per l assegnazione di n. 22 borse finanziate nel quadro del Programma LLP/ERASMUS per attività di mobilità ai fini di studio da svolgere all estero durante l a.a. 2013/2014, e rivolte

Dettagli

ERASMUS STUDENT PLACEMENT (SP)

ERASMUS STUDENT PLACEMENT (SP) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA PROGRAMMA LLP/ERASMUS PLACEMENT BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI MOBILITA PER L ANNO ACCADEMICO 2013/2014 ERASMUS STUDENT PLACEMENT (SP) Erasmus SP prevede la possibilità

Dettagli

BANDO PER ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PREPARAZIONE TESI ALL ESTERO CAMPUSWORLD TESI ALL ESTERO

BANDO PER ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PREPARAZIONE TESI ALL ESTERO CAMPUSWORLD TESI ALL ESTERO BANDO PER ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA PREPARAZIONE TESI ALL ESTERO CAMPUSWORLD TESI ALL ESTERO Art. 1 SCOPI Nell ambito delle politiche di internazionalizzazione dell Ateneo ed al fine di incentivare

Dettagli

PROGRAMMA LLP/ERASMUS ANNO ACCADEMICO 2013/2014 MOBILITA STUDENTI PLACEMENT (SMP)

PROGRAMMA LLP/ERASMUS ANNO ACCADEMICO 2013/2014 MOBILITA STUDENTI PLACEMENT (SMP) PROGRAMMA LLP/ERASMUS ANNO ACCADEMICO 2013/2014 MOBILITA STUDENTI PLACEMENT (SMP) Programma d'azione per l'attuazione di una politica di formazione professionale dell Unione Europea. Nelle attività del

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS AFFISSO ALL ALBO Prot.n. 3119 del 6.05.2013 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS ANNO 2013/2014 Il programma LLP/ERASMUS prevede la possibilità

Dettagli

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014

CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS. a.a. 2013/2014 CAMPUS WORLD - CHINA TRAINING MOBILITY OVERSEAS a.a. 2013/2014 Art. 1 SCOPI Nell ambito delle politiche di internazionalizzazione, l Ateneo ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Marche

Dettagli

Bando Supplettivo ERASMUS Placement a.a. 2012/2013

Bando Supplettivo ERASMUS Placement a.a. 2012/2013 Università per Stranieri di Siena UFFICIO SPECIALE DEL MANAGEMENT DIDATTICO LIFELONG LEARNING PROGRAMME (LLP) Cofinanziamento MIUR (Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca) Bando Supplettivo

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 920 del 01 agosto 2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.207 del 06 settembre 2011; l autorizzazione

Dettagli

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Il Presidente Decreto Rep. 6138/2015 Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Bando di concorso per la formazione di graduatorie relative al reclutamento di un tutor junior matematico a favore degli studenti

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA Lifelong Learning /ERASMUS Titolo I Finalità ed organismi Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, in accordo con lo Statuto d Ateneo,

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2014-2015 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2014-2015 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti:

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI GUIDA PER LO STUDENTE

Dettagli

Decreto Rettorale n. 1501

Decreto Rettorale n. 1501 Decreto Rettorale n. 1501 Programma LLP/ERASMUS Bando relativo alla mobilità del personale Erasmus per staff training (STT) per l a.a. 2013-2014, riservato al personale dipendente dell Università degli

Dettagli

I L R E T T O R E. l approvazione da parte della Commissione Europea dell Erasmus University Charter fino al 2020;

I L R E T T O R E. l approvazione da parte della Commissione Europea dell Erasmus University Charter fino al 2020; U.R.I. I L R E T T O R E VISTE VISTA VISTI VISTA RITENUTO le linee guida del programma comunitario ERASMUS+; l approvazione da parte della Commissione Europea dell Erasmus University Charter fino al 2020;

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS STUDENT PLACEMENT A.A. 2008/2009 Bando per l assegnazione di 32 mensilità

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS STUDENT PLACEMENT A.A. 2008/2009 Bando per l assegnazione di 32 mensilità LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS STUDENT PLACEMENT A.A. 2008/2009 Bando per l assegnazione di 32 mensilità Si avvisano gli studenti iscritti per il corrente anno accademico all Ateneo di Modena e Reggio

Dettagli

IL DIRETTORE. Pertanto di poter adottare lo schema di bando trasmesso dalla dott.ssa Perito; DECRETA

IL DIRETTORE. Pertanto di poter adottare lo schema di bando trasmesso dalla dott.ssa Perito; DECRETA Decreto n. 4/2013. Prot n. 82 del 21/01/2013 Tit. III/14.1 IL DIRETTORE il finanziamento ottenuto dalla dott.ssa Brunella Perito, ricercatore del Dipartimento di Biologia, dall'ateneo per finanziare un

Dettagli

CONSORTIUM PLACEMENT «A.R.T.S. IV Art s Role in Training for Students»

CONSORTIUM PLACEMENT «A.R.T.S. IV Art s Role in Training for Students» Conservatorio di Musica Stanislao Giacomantonio - Cosenza Conservatorio di Musica Nino Rota - Monopoli Conservatorio di Musica Licinio Refice Frosinone Conservatorio di Musica Luisa D Annunzio Pescara

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2016/2017 PROGRAMMA ERASMUS+ INTERNATIONAL CREDIT MOBILITY (Azione Chiave 1 - Partner Countries) Art. 1 Oggetto 1. È indetta

Dettagli

Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus. borse di mobilità per soggiorni di studio all estero

Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus. borse di mobilità per soggiorni di studio all estero Settore Unità Relazioni Internazionali Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus borse di mobilità per soggiorni di studio all estero bando delle borse e criteri di selezione anno accademico

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2013-2014 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2013-2014 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

Bando per la selezione di stage all'estero A.A. 2009-2010. Progetto CAMPUSWORLD e. LLP/ERASMUS - Lifelong Learning Programme

Bando per la selezione di stage all'estero A.A. 2009-2010. Progetto CAMPUSWORLD e. LLP/ERASMUS - Lifelong Learning Programme Bando per la selezione di stage all'estero A.A. 2009-2010 Progetto CAMPUSWORLD e LLP/ERASMUS - Lifelong Learning Programme Per l'a.a. 2009-2010 è indetta la selezione, riservata a studenti e laureati dell

Dettagli

Articolo 2 Periodo di studio all estero

Articolo 2 Periodo di studio all estero BANDO DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA DEL TURISMO DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA (ITALIA) E DELL ACCADEMIA INTERNAZIONALE

Dettagli

SMP - Mobilità studenti ai fini di placement. Modello di Accordo Istituto/Studente

SMP - Mobilità studenti ai fini di placement. Modello di Accordo Istituto/Studente SMP - Mobilità studenti ai fini di placement Modello di Accordo Istituto/Studente L Accordo deve essere firmato prima dallo studente e successivamente dal Rappresentate Legale dell Istituto (o da chi ha

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N

BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N Repertorio contratti 2015 n....1315/2015 Prot. n..26843... cl V/6 del...2 marzo 2015... BANDO DI SELEZIONE PER L INDIVIDUAZIONE DI N. 2 STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA IN RELAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER N.3 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTESCA VERSO LA UNIVERSIDADE DE SAO PAULO BRASILE A.A. 2013-2014

BANDO DI CONCORSO PER N.3 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTESCA VERSO LA UNIVERSIDADE DE SAO PAULO BRASILE A.A. 2013-2014 BANDO DI CONCORSO PER N.3 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTESCA VERSO LA UNIVERSIDADE DE SAO PAULO BRASILE A.A. 2013-2014 Il Preside della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale VISTA la legge 170/2003, art.

Dettagli

D.R. 177177 (1687) Anno 2015

D.R. 177177 (1687) Anno 2015 IL RETTORE D.R. 177177 (1687) Anno 2015 Bando di selezione per la formazione di graduatorie di idoneità alla mobilità Internazionale ERASMUS+ per studio A.A. 2015/2016 per studenti iscritti al Master in

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS PLUS MOBILITÁ PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016

PROGRAMMA ERASMUS PLUS MOBILITÁ PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016 Area III Didattica e Ricerca Ufficio Relazioni Internazionali - Erasmus Prot. N. 43411 del 10/07/2015 REP. N. 2920/2015 ALLEGATI: PROGRAMMA ERASMUS PLUS MOBILITÁ PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016 IL RETTORE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'AQUILA DIPARTIMENTO I DELLA RICERCA E DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'AQUILA DIPARTIMENTO I DELLA RICERCA E DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI Rep. n. 487/2014 - Prot. n. 17730 del 30/05/2014 Allegati 3 Anno 2014 tit.iii cl.14 fasc. 31 LA RETTRICE VISTE le Convenzioni stipulate tra l Università di L Aquila e le Università partner sulla base delle

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS+ Traineeship A.A. 2014-2015 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE DI MOBILITÀ PER TIROCINIO

PROGRAMMA ERASMUS+ Traineeship A.A. 2014-2015 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE DI MOBILITÀ PER TIROCINIO PROGRAMMA ERASMUS+ Traineeship A.A. 2014-2015 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI 10 BORSE DI MOBILITÀ PER TIROCINIO I contributi assegnati dal presente bando sono relativi al progetto Erasmus Plus

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017

PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017 DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO Dirigente: Giuseppa Locci Funzionario: Anna Maria Aloi D.R. n. 478 del 23.02.2016 PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017 PRIMO AVVISO DI SELEZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Art. 1 Partecipazione al Programma 1. Possono partecipare al Programma gli studenti dell'università degli Studi

Dettagli

Conservatorio di Musica G. Verdi di Como BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO

Conservatorio di Musica G. Verdi di Como BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO Prot. n. 291c23b del 27.01.2015 Conservatorio di Musica G. Verdi di Como ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE E AMMINISTRATIVO premessa PROGRAMMA

Dettagli

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685)

(Progetto n 2013 1 IT1 LEO02 03685) Programma d'azione nel campo dell apprendimento permanente (Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce un programma d azione) PROGRAMMA di MOBILITA

Dettagli

SMS - Mobilità studenti ai fini di studio. Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile)

SMS - Mobilità studenti ai fini di studio. Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) SMS - Mobilità studenti ai fini di studio Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) L Accordo deve essere firmato prima dallo studente e successivamente dal Rappresentate

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE COLLABORAZIONI DEGLI STUDENTI NELLE ATTIVITÀ PART-TIME DELL UNIVERSITÀ DI CAMERINO

REGOLAMENTO PER LE COLLABORAZIONI DEGLI STUDENTI NELLE ATTIVITÀ PART-TIME DELL UNIVERSITÀ DI CAMERINO REGOLAMENTO PER LE COLLABORAZIONI DEGLI STUDENTI NELLE ATTIVITÀ PART-TIME DELL UNIVERSITÀ DI CAMERINO (Emanato con decreto rettorale n. 759 del 21 ottobre 2005 Modificato con decreto rettorale n. 31 del

Dettagli

SMS - Mobilità studenti ai fini di studio. Modello di Accordo Link Campus University/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile)

SMS - Mobilità studenti ai fini di studio. Modello di Accordo Link Campus University/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) SMS - Mobilità studenti ai fini di studio Modello di Accordo Link Campus University/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) L Accordo deve essere firmato prima dallo studente e successivamente

Dettagli

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO IL RETTORE VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168; VISTO lo Statuto dell Università della Calabria; VISTO

Dettagli

Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT

Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT Vista la Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio dell Unione Europea del 15 novembre 2006 che istituisce il Programma d'azione comunitaria

Dettagli

IL DIRETTORE DECRETA. a) per gli studenti iscritti ai corsi di studio della Scuola di Economia e Management. 4 posti Partenza: 5 posti

IL DIRETTORE DECRETA. a) per gli studenti iscritti ai corsi di studio della Scuola di Economia e Management. 4 posti Partenza: 5 posti Albo ufficiale di Ateneo Repertorio n. 2288/2016 Decreto Direttore Rep. n. 2102 IL DIRETTORE - VISTI gli accordi stipulati con le Università partner extraeuropee che prevedono mobilità studentesca; - CONSIDERATO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA AREA DELLA RICERCA UFFICIO PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI. SMS - Mobilità studenti ai fini di studio

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA AREA DELLA RICERCA UFFICIO PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI. SMS - Mobilità studenti ai fini di studio UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA AREA DELLA RICERCA UFFICIO PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI SMS - Mobilità studenti ai fini di studio ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI STUDIO nell ambito del Lifelong

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'AQUILA DIPARTIMENTO I DELLA RICERCA E DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'AQUILA DIPARTIMENTO I DELLA RICERCA E DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI Rep. n. 1148/2015 - Prot. n. 26967 del 04/08/2015 - Allegati 5 Anno 2015 - tit. III cl. 14 fasc. 27.1 BANDO DI SELEZIONE per la formazione di graduatorie di idoneità alla mobilità Internazionale ERASMUS+

Dettagli

SMP - Mobilità studenti ai fini di placement. Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile)

SMP - Mobilità studenti ai fini di placement. Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) SMP - Mobilità studenti ai fini di placement Modello di Accordo Istituto/Studente clausole minime obbligatorie (fac-simile) L Accordo deve essere firmato prima dallo studente e successivamente dal Rappresentate

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI TIROCINI ALL ESTERO CON BORSA ERASMUS TRAINEESHIP A.A. 2014-2015

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI TIROCINI ALL ESTERO CON BORSA ERASMUS TRAINEESHIP A.A. 2014-2015 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI TIROCINI ALL ESTERO CON BORSA ERASMUS TRAINEESHIP A.A. 2014-2015 Art. 1 Descrizione opportunità di tirocinio La borsa Erasmus traineeship permette agli studenti

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI DISPONE Prot. n. 482 III/12 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BANDO PER CONTRIBUTI DI MOBILITÀ PER L ESTERO IL PRESIDE DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI VISTO l art. 15 della Legge 2.12.1991 n.

Dettagli

Ufficio Mobilità Internazionale Università degli Studi di Milano Bicocca Via Dell Innovazione 10 20126 Milano

Ufficio Mobilità Internazionale Università degli Studi di Milano Bicocca Via Dell Innovazione 10 20126 Milano BANDO DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI E DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXX CICLO SCADENZA: 9 GIUGNO 2014 Art. 1

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Il presente decreto sarà portato a ratifica nella prossima seduta utile del Senato Accademico1

IL RETTORE DECRETA. Il presente decreto sarà portato a ratifica nella prossima seduta utile del Senato Accademico1 IL RETTORE Decreto n. 10416 (77) Anno 2014 VISTA la delibera del Senato Accademico del 16 gennaio 2013 che approva l adesione all Accordo di collaborazione tra la Regione Toscana, le Università degli Studi

Dettagli

Scadenza per la presentazione delle domande: Mercoledì 27 aprile 2016 ore 12:00

Scadenza per la presentazione delle domande: Mercoledì 27 aprile 2016 ore 12:00 Programma ATLANTE A BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO E SOGGIORNI DI STUDIO PRESSO ISTITUZIONI EXTRA EUROPEE IN CONVENZIONE CON L UNIVERSITA DI FERRARA (a.a.2016/17 - I soggiorni assegnati dovranno

Dettagli

PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014

PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014 PROGRAMMA LLP - ERASMUS BANDO DI MOBILITA DOCENTI A.A. 2013/2014 Nell ambito del Programma LLP ERASMUS l Università di Trieste promuove accordi di mobilità con Istituzioni universitarie estere che siano

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A.

AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A. AVVISO DI SELEZIONE N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY OF OXFORD (UK) N. 1 BORSA ( 12.900) PER: UNIVERSITY COLLEGE LONDON (UK) A.A. 2008/2009 1 Oggetto È indetta una selezione per l assegnazione di n.

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA BANDO DI CONCORSO A N. 15 BORSE PER COLLABORAZIONE DI STUDENTI ALLE ATTIVITA DELLA STRUTTURA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Ufficio Ricerca e Relazioni Internazionali Settore Relazioni Internazionali Via Nazario Sauro n. 85-85100 Potenza Tel +39 0971 202158-202194 - Fax. + 39 0971 202197

Dettagli

Verbum PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER TIROCINIO A.A. 2014/2015 IL DIRETTORE

Verbum PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER TIROCINIO A.A. 2014/2015 IL DIRETTORE PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 BORSE DI MOBILITÀ STUDENTI PER TIROCINIO A.A. 2014/2015 IL DIRETTORE VISTE le leggi sull istruzione universitaria e in particolare la legge 30 Dicembre 2010 n. 240, che prevede il

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI MASTER UNIVERSITARI (emanato con Decreto Rettorale N. 645 del 12/03/2003) ART. 1 - Ambito di applicazione... 2 ART. 2 - Titoli per l accesso...

Dettagli

Articolo 2 Periodo di studio all estero

Articolo 2 Periodo di studio all estero BANDO DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE DI ECONOMIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA (ITALIA) E DELL UNIVERSIDAD DE BELGRANO (ARGENTINA),

Dettagli

a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a.

a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a. Allegato n.1 al Dr.n. 0032058 del 13/12/2011 a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a. 2012/2013 Art. 1 -

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese: USA e GIAPPONE) Mobilità a.a. 2015/2016 II semestre (scadenza

Dettagli

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014.

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014. Prot. nr. 136 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI STUDI LINGUISTICI E CULTURALI Largo S. Eufemia, 19 41121 MODENA centralino 059 205 5811 fax 059 205 593 - fax 059 205 5933

Dettagli

SEZIONE III - Corsi di Aggiornamento, Perfezionamento e di Formazione professionale. SEZIONE I Disposizioni generali. Art.

SEZIONE III - Corsi di Aggiornamento, Perfezionamento e di Formazione professionale. SEZIONE I Disposizioni generali. Art. Regolamento per l istituzione e la gestione dei Master universitari di I e di II livello, dei Corsi di aggiornamento, perfezionamento e di formazione professionale SEZIONE I- Disposizioni generali SEZIONE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER L AUSTRALIA A.A. 2008/2009

AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER L AUSTRALIA A.A. 2008/2009 AVVISO DI SELEZIONE MOBILITÀ STUDENTI PER L AUSTRALIA A.A. 2008/2009 1 Oggetto È indetta una selezione per l assegnazione di posti di mobilità per studenti, laureandi, laureati, specializzandi e dottorandi

Dettagli

L.L.P. Erasmus Students Placement

L.L.P. Erasmus Students Placement L.L.P. Erasmus Students Placement BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 77 MENSILITA a.a. 2011/2012 DR Reg. 968 del 21 giugno 11 Art. 1 Opportunità di tirocinio 1. Il programma Erasmus dall a.a.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA SMS - Mobilità studenti ai fini di studio Accordo Istituto/Studente ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI STUDIO nell ambito del Lifelong Learning Programme ACCORDO

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese)

DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese) DISCIPLINARE AL BANDO DI CONCORSO Soggiorni di Studio per la mobilità internazionale Italia - Paesi Extraeuropei (Università di lingua inglese) Mobilità a.a. 2015/2016 (scadenza bando: 8 gennaio 2015)

Dettagli

Il Dirigente DECRETA. Milano, 5 ottobre 2015. f.to Il Dirigente Dott.ssa Assunta Marrese

Il Dirigente DECRETA. Milano, 5 ottobre 2015. f.to Il Dirigente Dott.ssa Assunta Marrese AREA SERVIZI AGLI STUDENTI E AI DOTTORANDI Servizio Diritto allo Studio e Mobilità Internazionale Decreto Rep. n 4242/2015 Prot. n 66.066 Data 05.10.2015 Titolo III Classe 14 UOR SDSMI Il Dirigente VISTI

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2015/2016 Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXIX CICLO SCADENZA: 19 settembre 2013 Art.

Dettagli

MOBILITÀ PER TIROCINIO FINANZIATA

MOBILITÀ PER TIROCINIO FINANZIATA 21 Febbraio 2014 MOBILITÀ PER TIROCINIO FINANZIATA CON FONDI MIUR PER DOTTORANDI ISCRITTI A CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA E A STUDENTI ISCRITTI AI MASTER DI 1 E 2 LIVELLO - procedura selettiva per l assegnazione

Dettagli

LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO

LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO INDICE LINEE GUIDA STUDENTI STRANIERI ERASMUS STUDIO (SMS) pag. 3 1.0 Istruzioni per la candidatura 2.0 Procedure di registrazione all arrivo 3.0 Istruzioni

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA FREE MOVER 2014/2015

BANDO DI CONCORSO PER N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA FREE MOVER 2014/2015 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO IL DIRETTORE Largo Donegani 2/3 28100 Novara NO Tel. 0321 375 602- Fax 0321 375 621 BANDO DI CONCORSO PER N. 1 BORSA DI STUDIO PER ATTIVITA FREE MOVER 2014/2015 Art.

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi)

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) Che cosa è il Programma Erasmus+? L'Erasmus+ è il programma di mobilità voluto e finanziato dall Unione

Dettagli

Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa Bando Free Mover a.a. 2015/2016

Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa Bando Free Mover a.a. 2015/2016 DIPARTIMENTO DI STUDI PER L ECONOMIA E L IMPRESA IL DIRETTORE Via E. Perrone, 18 28100 Novara NO Tel. 0321 375 521- Fax 0321 375 512 direttore.disei@unipmn.it Dipartimento di Studi per l Economia e l Impresa

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME TITOLO I Mobilità studenti La mobilità degli studenti tra l Università degli Studi

Dettagli

Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT

Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT Lifelong Learning Programme ERASMUS PLACEMENT Vista la Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio dell Unione Europea del 15 novembre 2006 che istituisce il Programma d'azione comunitaria

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Art. 1 Programmi di Mobilità Internazionale Delibera del Consiglio di Dipartimento del 23 ottobre 2014 TITOLO 1:

Dettagli

ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI PLACEMENT nell ambito del Lifelong Learning Programme ACCORDO N. /

ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI PLACEMENT nell ambito del Lifelong Learning Programme ACCORDO N. / ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI PLACEMENT nell ambito del Lifelong Learning Programme ACCORDO N. / Istituto di provenienza: Università Commerciale Luigi Bocconi Indirizzo completo: Via Sarfatti

Dettagli

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO

UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO UNIVERSITA DELLA CALABRIA AREA RICERCA SCIENTICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO BORSE DI STUDIO IL RETTORE Decreto Rettorale n. 1104 VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168; VISTO lo Statuto dell Università

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE (Emanato con D.R. n. 629 2015, prot. n. 13678 I/3 del 29.05.2015) I termini relativi a persone che, nel presente Regolamento, compaiono solo al maschile

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Milano Bicocca, emanato con D.R. n. 20723 dell 19/12/2007, pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 20 alla G. U., serie generale, n. 19 del 23/01/2008

Dettagli

1) Una foto formato tessera; 2) Il curriculum vitae et studiorum; 3) Copia di un documento cli riconoscimento in corso di validità;

1) Una foto formato tessera; 2) Il curriculum vitae et studiorum; 3) Copia di un documento cli riconoscimento in corso di validità; AVVISO DI SELEZIONE DI N. 3 STUDENTI DELL'UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO PER L'AMMISSIONE AL PROGRAMMA DI MOBILITA' CON L'UNIVERSITA' AMICIZIA TRA I POPOLI DI MOSCA - A.A. 2015/2016 Art. 1 - Presentazione

Dettagli

D.R. N. 1002/14 IL RETTORE

D.R. N. 1002/14 IL RETTORE D.R. N. 1002/14 IL RETTORE Vista la Legge 9 maggio 1989, n. 168, istitutiva del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica; Vista la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; Visto lo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE REGOLAMENTO DI ATENEO IN MATERIA DI BORSE DI STUDIO PER ADDESTRAMENTO E PERFEZIONAMENTO ALLA RICERCA Art. 1 - Finalità e oggetto 1.1 Il presente regolamento

Dettagli

LLP Erasmus Placement

LLP Erasmus Placement LLP Erasmus Placement Tirocini all estero per studenti 1 Cos è? Periodo di formazione/stage rivolto a studenti presso imprese o enti ospitanti con contributo comunitario mensile (IT 500 /mese) L'esperienza

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 DOPO LA SELEZIONE Al termine delle procedure di selezione, le graduatorie degli studenti, sia vincitori che idonei, verranno pubblicate sul portale

Dettagli

Programma Comunitario Socrates-Erasmus Mobilità internazionale studenti. Accordo di mobilità Istituto/Studente

Programma Comunitario Socrates-Erasmus Mobilità internazionale studenti. Accordo di mobilità Istituto/Studente Programma Comunitario Socrates-Erasmus Mobilità internazionale studenti Accordo di mobilità Istituto/Studente Anno Accademico 200.../0... Studente:... Accordo Finanziario n. 200.../.../... 1 SOCRATES/ERASMUS

Dettagli

DECRETA ART. 1 ART. 2

DECRETA ART. 1 ART. 2 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI 1 (UNA) BORSA DI STUDIO AVENTE AD OGGETTO ATTIVITA DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO IL CENTRO DI RICERCA PER IL TRASPORTO E LA LOGISTICA DELLA SAPIENZA UNIVERSITA

Dettagli

BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15. Art.

BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15. Art. BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15 Art. 1 Oggetto 1. Il presente bando disciplina la selezione per l attribuzione delle

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE EDILE E AMBIENTALE SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI DEL MASTER DEGREE IN TRANSPORT SYSTEMS ENGINEERING

Dettagli

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA

PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Allegato al D.R. n. 340 del 22/12/2015 PROGETTO ATTRAZIONE TALENTI STRANIERI IN ITALIA Offerta di stage retribuito della durata di 5 mesi per 15 studenti laureandi/laureati di nazionalità straniera (area

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP. Il DIRETTORE

BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP. Il DIRETTORE Prot. N. 503 del 18/03/2014 BANDO PER ATTIVITA DI TUTORATO RELATIVO ALLE PROBLEMATICHE DELL HANDICAP Il DIRETTORE VISTI i Regolamenti di Ateneo vigenti, D.R. n.385 del 28.01.2004, con il quale sono stati

Dettagli

II. MOBILITÀ DEGLI STUDENTI AI FINI DI PLACEMENT (SMP)

II. MOBILITÀ DEGLI STUDENTI AI FINI DI PLACEMENT (SMP) II. MOBILITÀ DEGLI STUDENTI AI FINI DI PLACEMENT (SMP) II.1 Criteri di ammissibilità a contributo delle iniziative di mobilità ai fini di placement 1 per studenti ERASMUS Studenti che si recano all estero

Dettagli

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO QUASAR DESIGN UNIVERSITY ROMA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO NELLA QUALIFICAZIONE, NELLA SPECIALIZZAZIONE E NELL ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI N 10 BORSE ANNO ACCADEMICO 2014/15

Dettagli