Certificazione di Tester

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Certificazione di Tester"

Transcript

1 Certificazione di Tester DOCUMENTO DI TRACCIABILITÁ DEI TERMINI tra GLOSSARIO ISTQB in LINGUA e GLOSSARIO ITA-STQB tradotto in LINGUA ITALIANA Versione International Software Testing Qualifications Board ITAlian - Software Testing Qualifications Board Copyright International Software Testing Qualifications Board (di seguito indicato come ISTQ Versione Pagina 1 di ebbraio 2015

2 Nota di Copyright Questo documento è solo ad uso interno di ITA-STQB a supporto della traduzione delle domande o di qualunque altra attività della board medesima, e non può essere distribuito, copiato, completamente o in parte, senza l autorizzazione di ITA-STQB. Revisioni del documento REV. AUTORE REVISORE DESCRIZIONE DELLE MODIICHE/ CHANGES DESCRIPTION D DI APPROVAZIONE DEL COMITATO SCIENTIICO 1.0 A.Collino M.Sogliani Prima versione 22 Aprile M. Sogliani S. Reale Inseriti nuovi termini 01 Maggio M. Sogliani M.Madravio Inseriti nuovi termini per allineamento ai nuovi Sillabi Advanced Level 2012 e Expert Level M. Sogliani S.Reale Inseriti nuovi termini per allineamento al nuovi Sillabo Agile Extension oundation Level 2.4 M. Sogliani S.Reale Inseriti nuovi termini per allineamento al nuovo Sillabo Expert Level Test Automation Engineer M. Sogliani S.Reale Sono state uniformate le definizioni di strumenti (non più utilizzato il termine inglese tool) e modificato il termine pairwise integration 23 Novembre Giugno Agosto ebbraio 2015 Versione Pagina 2 di ebbraio 2015

3 Contenuti 1. Scopo Documenti di riferimento Struttura del documento Tracciabilità... 6 A... 6 B... 8 C... 9 D E G H I K L M N O P R S T U V W Annesso A (Metodo di commento al Glossario) Versione Pagina 3 di ebbraio 2015

4 1. Scopo Il presente documento ha l obiettivo di fornire una tracciabilità tra i termini del Glossario originale ISTQB, e la traduzione di tale Glossario per la National Board Italiana ITA-STQB ovvero il documento [2] (vedi 2. Documenti di riferimento). La traduzione è stata effettuata senza seguire il mero approccio di tradurre tutti i termini in ogni caso, prescindendo magari addirittura a volte dalla semantica del termine da tradurre. L approccio seguito è stato improntato a cercare di esaminare la semantica del termine, la sintassi e di cercare di trovare un compromesso tra le due che rendesse anche in Lingua Italiana il significato del termine inglese. Questo talvolta è stato molto naturale a volte molto meno ed in alcuni casi addirittura impossibile: in quest ultimo caso si è seguito il buon senso e si è preferito lasciare inalterato il termine inglese, provvedendo solo alla sua traduzione. (esempi di questo sono termini come alpha, che fa riferimento ad un approccio ben noto e che non ha senso tradurre; in altri casi anche per termini che si sarebbero potuti tradurre, come ailure Mode and Effect Analysis (MEA) si è scelto comunque di non effettuare la traduzione, dato che sia il termine che anche l acronimo sono talmente diffusi che la traduzione non avrebbe portato nessun valore aggiunto, anzi semmai possibili incomprensioni). Infine, alcuni termini, come ad esempio action word driven che semplicemente riferivano direttamente altri termini decisamente più utilizzati nella letteratura tecnica (in questo caso keyword driven ) senza avere una propria definizione, sono stati eliminati dal glossario tradotto, e sono stati indicati qui come termini non tradotti e sinonimi a tutti gli effetti. 2. Documenti di riferimento [1] Standard glossary of terms used in Software Testing Version 2.4 Produced by the Glossary Working Party International Software Testing Qualifications Board [2] Glossario Standard dei termini usati nel Software Testing Versione 2.4 Traduzione in lingua Italiana per ITA-STQB National Board 3. Struttura del documento Questo documento riporta nella prima colonna i termini del documento [1] ti, ed associa nella seconda colonna la (eventuale) traduzione operata per quel termine che è confluita nel documento [2]. Infine per i termini non tradotti viene indicata, nella Versione Pagina 4 di ebbraio 2015

5 terza colonna, una breve descrizione del motivo. Nella quarta colonna sono stati indicati (tramite parole chiavi) i più importanti termini riportati nei diversi Sillabi e che i candidati tester hanno bisogno di conoscere e comprendere per sostenere un particolare esame ISTQB. Le parole chiavi sono indicate nella maniera seguente: : Parola chiave ISTQB oundation syllabus -AT Parola chiave ISTQB oundation Extension Agile Tester syllabus : : Parola chiave ISTQB Advanced Test Management syllabus : : Parola chiave ISTQB Advanced Test Analyst syllabus ATT : : Parola chiave ISTQB Advanced Technical Test Analyst syllabus EITP : : Parola chiave ISTQB Expert Improving the Testing Process syllabus ETAE: Parola chiave ISTQB Expert Test Automation - Engineering syllabus ETM : : Parola chiave ISTQB Expert Test Management syllabus. Versione Pagina 5 di ebbraio 2015

6 4. Tracciabilità A Versione Pagina 6 di ebbraio 2015 PAROLE abstract test case test case astratto acceptance accettazione -AT acceptance criteria criterio di accettazione acceptance di accettazione accessibility di accessibilità accuracy accuratezza accuracy di accuratezza acting (IDEAL) azione (IDEAL): EITP action word driven Eliminato per sinonimia; termine molto più usato è keyword-driven. actor attore actual outcome esito attuale actual result risultato attuale ad hoc review revisione ad hoc ad hoc ad hoc adaptability adattabilità ATT agile manifesto agile manifesto -AT agile software development sviluppo software agile -AT agile agile -AT algorithm test [TMap] test di algoritmo alpha alpha analytical analitico ETM analyzability analizzabilità ATT analyzer analizzatore anomaly anomalia anti-pattern ATT API API (Application Programming Interface) arc Testing API Eliminato per sinonimia; termine molto più usato è branch. assessment report: rapporto di assessment EITP assessor EITP atomic condition condizione atomica ATT attack attacco attack-based basato sugli attacchi attractiveness attrattività audit audit audit trail audit trail automated testware testware automatico

7 availability disponibilità Versione Pagina 7 di ebbraio 2015

8 B PAROLE back-to-back back-to-back balanced scorecard balanced scorecard EITP baseline baseline basic block blocco base basis test set base del gruppo di test bebugging bebugging behavior comportamento benchmark test test di riferimento bespoke software software personalizzato best practice best practice beta beta big-bang big-bang black-box technique tecnica black-box black-box black-box black-box test design tecnica di progettazione di test technique black-box blocked test case test case bloccato bottom-up bottom-up boundary value valore limite boundary value analysis analisi ai valori limite boundary value coverage copertura dei valori limite boundary value dei valori limite branch ramo branch condition condizione del ramo branch condition combination coverage branch condition combination branch condition coverage copertura delle combinazioni delle condizioni dei rami delle combinazioni delle condizioni dei rami copertura delle condizioni dei rami branch coverage copertura dei rami branch dei rami buffer buffer buffer overflow buffer overflow bug baco bug report report dei bachi bug taxonomy tassonomia dei bachi bug tracking tool strumento di tracciamento dei bachi build build verification test (BVT) test di verifica delle build burndown chart grafico burndown business process-based basato sui processi di business Versione Pagina 8 di ebbraio 2015

9 C TERMINE del GLOSSARIO PAROLE call graph grafo delle chiamate Capability Maturity Model (CMM) Non Tradotto Versione Pagina 9 di ebbraio 2015 EITP Capability Maturity Model Non Tradotto Integration (CMMI) EITP capture/playback cattura/riesecuzione ETAE capture/playback tool strumento di cattura/ ATT riesecuzione capture/replay tool strumento di cattura/riesecuzione CASE (Computer Aided Software Engineering) CAST (Computer Aided Software Testing) causal analysis analisi causale EITP cause-effect analysis analisi causa-effetto cause-effect decision tabella delle decisioni causaeffetto table cause-effect diagram diagramma causa-effetto EITP cause-effect graph grafo causa-effetto EITP cause-effect graphing progettazione basata sul grafo causa-effetto certification certificazione change control controllo delle modifiche change control board gruppo di controllo delle modifiche change management gestione delle modifiche EITP changeability modificabilità ATT charter dichiarazione checker verificatore checklist-based basato su cheklist Chow's coverage metrics metriche di copertura di Chow classification tree albero di classificazione classification tree method metodo dell albero di classificazione clustering concentrazione clear box clear box CLI I CLI CLI ETAE CMMI (Capability Maturity I Model Integration). EITP code codice code analyzer analizzatore di codice code coverage copertura di codice code-based basato sul codice

10 codependent behavior comportamento dipendente EITP co-existence coesistenza ATT combinatorial combinatorio commercial off-the-shelf software commerciali off-theshelf software comparator comparatore compatibility di compatibilità compiler compilatore complete completo completion criteria criterio di completamento complexity complessità compliance conformità compliance di conformità component componente component integration di integrazione di componenti component specification specifica di componente component di componente compound condition condizione composta concrete test case test case concreto concurrency concorrente condition condizione condition combination copertura della combinazione coverage di condizioni condition combination della combinazione di condizioni condition coverage copertura delle condizioni condition determination coverage condition determination copertura di determinazione delle condizioni di determinazione delle condizioni condition outcome esito di una condizione condition delle condizioni ATT confidence interval intervallo di confidenza ETM confidence test Eliminato per sinonimia, e utilizzo scarso in letteratura. Non ha definizione e riferisce solo il termine molto più usato di smoke. configuration configurazione configuration auditing auditing della configurazione configuration control controllo della configurazione Configuration Control Board (CCB) configuration identification comitato di controllo della configurazione identificazione della configurazione configuration item elemento di configurazione -AT configuration gestione della configurazione Versione Pagina 10 di ebbraio 2015

11 management -AT configuration strumento di gestione della management tool configurazione configuration di configurazione confirmation confermativo conformance Eliminato per sinonimia ; termine più usato è compliance. consistency consistenza consultative consulenziale ETM content-based model modello basato sui contenuti EITP content reference model Sinonimo di contentbased model continuous representation rappresentazione continua EITP control chart carta di controllo ETM control flow flusso di controllo control flow analysis analisi del flusso di controllo ATT control flow graph grafo del flusso di controllo control flow path cammino del flusso di controllo control flow con flusso di controllo ATT convergence metric metrica di convergenza ETM conversion di conversione corporate dashboard cruscotto aziendale EITP cost of quality costo della qualità COTS (Commercial Off- The-Shelf software) coverage copertura coverage analysis analisi di copertura coverage item elemento di copertura coverage measurement strumento di misura della tool copertura coverage tool metriche di copertura di Chow critical success factor fattore critico di successo EITP Critical Test Processing (CTP) EITP custom software software customizzato custom tool strumento customizzato cyclomatic complexity complessità ciclomatica ATT cyclomatic number numero ciclomatico Versione Pagina 11 di ebbraio 2015

12 D TERMINE del GLOSSARIO Versione Pagina 12 di ebbraio 2015 PAROLE daily build build giornaliera dashboard ETM data definition definizione dei dati data driven guidato dai dati ATT data flow flusso dati data flow analysis analisi del flusso di dati ATT data flow coverage copertura del flusso dati data flow del flusso dati data integrity di integrità dei dati data quality qualità dei dati database integrity di integrità del database dd-path dd-path dead code codice morto debugger debugging debugging tool strumento di debugging decision decisione decision condition copertura delle condizioni e coverage delle decisioni decision condition delle decisioni condizionate ATT decision coverage copertura delle decisioni decision outcome esito della decisione decision table tabella delle decisioni decision table della tabella delle decisioni decision delle decisioni defect difetto defect based technique tecnica basata sui difetti defect based test design tecnica di progettazione technique basata sui difetti defect category categoria dei difetti defect clustering analysis analisi concentrazione difetti defect density densità dei difetti Defect Detection percentuale di rilevamento Percentage (DDP) dei difetti EITP defect management gestione dei difetti defect management comitato di gestione dei committee difetti defect management tool strumento di gestione dei difetti defect masking mascheramento dei difetti ATT

13 defect report report dei difetti defect taxonomy tassonomia dei difetti -AT defect type tipologia dei difetti defect tracking tool strumento di tracciamento dei difetti defect triage committee comitato di gestione dei difetti definition-use pair abbinamento definizioneutilizzo deliverable rilascio Deming cycle ciclo di Deming EITP design-based basato sulla progettazione desk checking desk checking development di sviluppo deviation scostamento deviation report report degli scostamenti diagnosing (IDEAL) diagnosi (IDEAL) EITP dirty dirty documentation della documentazione domain dominio domain analysis analisi di dominio driver driver dynamic analysis analisi dinamica ATT dynamic analysis tool strumento di analisi dinamica dynamic comparison confronto dinamico dynamic dinamico Versione Pagina 13 di ebbraio 2015

14 E TERMINE del GLOSSARIO PAROLE effectivness efficienza ATT efficiency efficienza ATT efficiency di efficienza EQM (European oundation for Quality EITP Management) elementary comparison embedded iterative modello di sviluppo iterativo development model incorporato emotional intelligence intelligenza emotiva EITP emulator emulatore EMTE entry criteria criterio di ingresso entry point punto di ingresso equivalence class classe di equivalenza equivalence partition partizione di equivalenza equivalence partition copertura delle partizioni di coverage equivalenza equivalence partitioning partizionamento di equivalenza equivalent manual test sforzo di test manuale effort equivalente ETAE error errore error guessing error guessing error seeding disseminazione degli errori error seeding tool strumento di disseminazione degli errori error tolerance tolleranza agli errori escape defect difetto sfuggito establishing (IDEAL) definizione (IDEAL) EITP evaluation valutazione exception handling gestione delle eccezioni executable statement istruzione eseguibile exercised stimolato exhaustive esaustivo exit criteria criterio di uscita exit point punto di uscita expected outcome esito atteso expected result risultato atteso experienced-based tecnica basata technique sull esperienza Versione Pagina 14 di ebbraio 2015

15 experienced-based test design technique tecnica di progettazione di test basata sull esperienza exploratory esplorativo extreme programming (XP) extreme programming (XP) -AT -AT EITP Versione Pagina 15 di ebbraio 2015

16 TERMINE del GLOSSARIO factory acceptance di accettazione in fabbrica Versione Pagina 16 di ebbraio 2015 fail fallimento failover di failover failure esito negativo PAROLE failure mode evidenza di esito negativo ailure Mode and Effect Analysis (MEA) EITP ailure Mode, Effect and Criticality Analysis (MECA) failure rate tasso di esiti negativi false-fail result risultato falso fallimento false-negative result risultato falso negativo false-pass result risultato falso successo false-positive result risultato falso positivo fault guasto fault attack attacco basato sui guasti fault density densità dei guasti ault Detection percentuale di rilevamento dei Percentage (DP) guasti fault injection iniezione guasti fault isolation individuazione guasto fault masking mascheramento dei guasti fault seeding disseminazione dei guasti fault seeding tool strumento di disseminazione dei guasti ATT fault tolerance tolleranza ai guasti ault Tree Analysis (TA) ault Tree Analysis (TA) EITP feasible path cammino percorribile feature caratteristica feature-driven development ETM field sul campo finite state machine macchina a stati finiti finite state a stati finiti fishbone diagram diagramma a lisca-di-pesce formal review revisione formale frozen test basis base di test congelata unction Point Analysis (PA) unction Point Analysis (PA) functional integration integrazione funzionale functional requirement requisito funzionale functional test design tecnica di progettazione di technique test funzionali

17 functional funzionale functionality funzionalità functionality di funzionalità Versione Pagina 17 di ebbraio 2015

18 G TERMINE del GLOSSARIO generic test automation architecture architettura generica di automazione dei test PAROLE ETAE glass box Eliminato per sinonimia, Termine molto più usato = white-box. Goal Question Metric (GQM) EITP GUI GUI GUI ETAE Versione Pagina 18 di ebbraio 2015

19 H TERMINE del GLOSSARIO hardware-software integration di integrazione HW/SW PAROLE hazard analysis hazard analysis heuristic evaluation valutazione euristica high level test case test case di alto livello horizontal traceability tracciabilità orizzontale hyperlink hyperlink hyperlink test tool strumento di test hyperlink ATT Versione Pagina 19 di ebbraio 2015

20 I TERMINE del GLOSSARIO Versione Pagina 20 di ebbraio 2015 PAROLE IDEAL IDEAL EITP impact analysis analisi di impatto incident incidente incident logging registrazione degli incidenti incident management gestione degli incidenti incident management strumento di gestione degli tool incidenti incident report report degli incidenti incremental development modello di sviluppo model incrementale -AT incremental incrementale independence of indipendenza del indicator indicatore EITP infeasible path cammino non percorribile informal review revisione informale initiating (IDEAL) inizio (IDEAL) EITP input input input domain dominio di input input value valore di input insourced insourced inspection ispezione EITP inspection leader leader dell ispezione inspector ispettore installability installabilità ATT installability di installabilità installation guide guida di installazione installation wizard wizard di installazione instrumentation instrumentazione instrumenter instrumentatore intake test intake test integration integrazione integration di integrazione integration in the di integrazione in large grande integration in the di integrazione in small piccolo interface di interfaccia interoperability interoperabilità interoperability di interoperabilità invalid invalido Ishikawa diagram diagramma di Ishikawa ETM isolation in isolamento item transmittal report report di trasferimento

21 iterative development model modello di sviluppo iterativo -AT Versione Pagina 21 di ebbraio 2015

22 K TERMINE de GLOSSARIO key performance indicator keyword driven indicatore chiave delle prestazioni guidato dalle parole chiave PAROLE ATT Versione Pagina 22 di ebbraio 2015

23 L TERMINE del GLOSSARIO LCSAJ (Linear Code PAROLE Sequence And Jump) LCSAJ coverage copertura LCSAJ LCSAJ LCSAJ lead-assessor EITP learnability apprendibilità learning (IDEAL) apprendimento (IDEAL) EITP level of intrusion livello di intrusione ETAE level test plan piano di test a livello lifecycle model modello ciclo-di-vita EITP linear scripting scripting lineare ETAE link di collegamento load profile profilo di carico load di carico load tool strumento di di carico logic-coverage di copertura logica logic-driven guidato dalla logica logical test case test case logico low level test case test case di basso livello Versione Pagina 23 di ebbraio 2015

24 M TERMINE del GLOSSARIO man in the middle attack man in the middle attack PAROLE maintainability mantenibilità maintainability di mantenibilità -AT ATT maintenance manutenzione maintenance di manutenzione management review revisione manageriale manufacturing-based quality qualità base prodotto EITP master test plan master test plan maturity maturità ATT maturity level livello di maturità EITP maturity model modello di maturità Mean Time Between Mean Time Between ailures ailures (MTB) (MTB) Mean Time To Repair Mean Time To Repair (MTTR) (MTTR) measure misura EITP measurement misurazione measurement scale scala di misurazione memory leak memory leak ATT methodical metodologico ETM metric metrica EITP migration di migrazione milestone milestone mind-up mappa mentale EITP mistake sbaglio model-base model-base ETM modelling tool strumento di modellazione moderator moderatore modified condition decision coverage modified condition decision modified multiple condition coverage modified multiple condition copertura delle decisioni in condizioni modificate delle decisioni in condizioni modificate copertura delle condizioni multiple modificate delle condizioni multiple modificate module modulo module di modulo monitor monitor monitoring tool strumento di monitoraggio monkey monkey multiple condition condizione multipla Versione Pagina 24 di ebbraio 2015

25 multiple condition copertura delle condizioni coverage multiple multiple condition delle condizioni multiple mutation analysis analisi delle mutazioni mutation delle mutazioni Myers-Briggs Type Indicator (MBTI) ATT ETM Versione Pagina 25 di ebbraio 2015

26 N TERMINE del GLOSSARIO PAROLE negative negativo neighborhood di integrazione di integration vicinanza ATT non-conformity non-conformità non-functional requirement requisito non-funzionale non-functional test tecniche di progettazione di design techniques test non-funzionali non-functional non-funzionale N-switch coverage copertura di N-commutazioni N-switch di N-commutazioni N-wise N-wise Versione Pagina 26 di ebbraio 2015

27 O TERMINE del GLOSSARIO PAROOLE off-the-shelf software software off-the-shelf open source tool strumento open source operability operabilità operational acceptance operational environment di accettazione operativo ambiente operativo ATT ATT ETM operational profile profilo operativo operational profile di profilo operativo operational operativo ETM oracle oracolo orthogonal array matrice ortogonale orthogonal array di matrici ortogonali outcome esito output output output domain dominio di output output value valore di output outsourced appaltato Versione Pagina 27 di ebbraio 2015

28 P TERMINE del GLOSSARIO Versione Pagina 28 di ebbraio 2015 PAROLE pair programming programmazione parallela pair parallelo pairwise integration di integrazione a coppie ATT pairwise combinatorio Pareto analysis analisi di Pareto ETP partition delle partizioni pass superamento pass/fail criteria criterio di superamento/fallimento path cammino path coverage copertura dei cammini path sensitizing attivazione dei cammini path dei cammini ATT peer review peer review performance prestazione performance indicator indicatore di prestazione performance profiling profilo delle prestazioni performance delle prestazioni -AT ATT performance tool strumento di delle prestazioni ATT phase containment arginamento di fase phase test plan piano di test di fase planning poker -AT ETM pointer puntatore portability portabilità portability di portabilità ATT postcondition postcondizione post-execution comparison confronto post-esecuzione post-project meeting riunione post-progettuale precondition precondizione predicate predicato predicted outcome esito previsto pre-emptive multi-tasking multitasking con prelazione pretest pretest priority priorità PRISMA probe effect effetto sonda problem problema problem management gestione dei problemi problem report report dei problemi procedure di procedure

29 process processo process assessment assessment di processo EITP process compliant di conformità di processo ETM process cycle test test del ciclo di processo process-driven guidato dal processo ETAE process improvement miglioramento di processo process model modello di processo EITP process reference model modello di processo di riferimento product-based quality qualità base prodotto EITP product risk rischio di prodotto -AT ATT production acceptance di accettazione in produzione product risk gestione del rischio di management (PRISMA) prodotto program instrumenter strumentazione di programma program di programma project progetto project retrospective retrospettiva progettuale EITP project risk rischio di progetto project test plan piano di test di progetto pseudo-random pseudo-casuale Versione Pagina 29 di ebbraio 2015

30 Q TERMINE del GLOSSARIO PAROLE qualification qualifica quality qualità quality assurance quality assurance quality attribute attributo di qualità quality characteristic caratteristica di qualità quality control controllo qualità quality function implementazione della qualità deployment (QD) funzionale quality gate barriera di qualità quality management gestione della qualità quality risk rischio qualità -AT Versione Pagina 30 di ebbraio 2015

31 R TERMINE del GLOSSARIO RACI (Responsible, Accountable, Consulted, and Informed ) matrix Versione Pagina 31 di ebbraio 2015 PAROLE matrice RACI ETM random casuale Rational Unified Process Rational Unified Process EITP reactive reattivo ETM record/playback tool strumento di registrazione/riproduzione ATT recorder registratore recoverability recuperabilità recoverability di recuperabilità ATT recovery di recupero redundant dissimilar systems sistemi differenti ridondanti regression-averse di contro-regressione ETM regression di regressione -AT regulation regolamentativo release note note di rilascio reliability affidabilità reliability growth model modello di crescita dell affidabilità ATT reliability di affidabilità ATT replaceability sostituibilità ATT requirement requisito requirements strumento di gestione dei management tool requisiti requirements phase fase di definizione dei requisiti requirements-based basato sui requisiti resource utilization utilizzazione delle risorse resource utilization di utilizzazione delle risorse ATT result risultato resumption criteria criterio di ripresa resumption requirement requisito di ripresa re- re- retrospective meeting incontro di retrospettiva EITP review revisione review plan piano di revisione review tool strumento di revisione reviewer revisore risk rischio risk analysis analisi del rischio

32 risk assessmnet assessmnet del rischio risk-based basato sul rischio risk category categoria di rischio risk control controllo del rischio risk identification identificazione del rischio risk impact impatto del rischio ATT ATT ATT ATT risk level livello di rischio ATT risk likelihood probabilità di rischio risk management gestione del rischio risk mitigation mitigazione del rischio ATT risk type tipo di rischio robustness robustezza ATT robustness di robustezza root cause causa originale root cause analysis analisi delle cause originali RUP (Rational Unified Process) EITP Versione Pagina 32 di ebbraio 2015

33 S TERMINE del GLOSSARIO Versione Pagina 33 di ebbraio 2015 PAROLE safety safety safety critical system sistema safety critical safety di safety sanity test sanity test scalability scalabilità scalability di scalabilità scenario degli scenari scorecard scorecard scribe documentatore scripted guidato scripting language linguaggio di scripting SCRUM EITP security sicurezza security di sicurezza -AT ATT security tool strumento di di sicurezza security tool strumento di sicurezza serviceability di gestibilità session-based test gestione del a management sessioni session-based a sessioni severity severità Shewhart chart schema di Shewhart ETM short-circuiting corto-circuito ATT simulation simulazione simulator simulatore site acceptance di accettazione on-site S.M.A.R.T. (Specific, Measurable, Attainable, Relevant and Timely). smoke test ETM Termine specialistico software software software attack attacco software Software ailure Mode and Effect Analysis (SMEA) Software ailure Mode Effect, and Criticality Analysis (SMECA) Software ault Tree Analysis (STA) software feature caratteristica del software software integrity level livello di integrità software software life cycle ciclo di vita del software -AT EITP

34 Software Process Improvement (SPI) EITP software product caratteristica del prodotto characteristic software software quality qualità del software software quality caratteristica di qualità del characteristic software software test incident incidente di test del software software test incident report di incidente di test del report software Software Usability Measurement Inventory (SUMI) source statement istruzione sorgente specification specifica specification-based tecnica basata sulle technique specifiche specification-based test tecnica di progettazione di design technique test basata sulle specifiche specification-based basato sulle specifiche specified input input specificato SPI (SW Process Improvement) EITP stability stabilità ATT staged representation schema di riferimento EITP standard standard EITP standard-compliant di conformità agli standard ETM standard software software standard standards di standard state diagram diagramma di stato state table tabella di stato state transition transizione di stato state transition delle transizioni di stato statement istruzione statement coverage copertura delle istruzioni statement delle istruzioni ATT static analysis analisi statica static analysis tool strumento di analisi statica static analyzer analizzatore statico static code analysis analisi statica del codice static code analyzer analizzatore statico di codice static statico statistical statistico status accounting contabilità della configurazione STEP (Systematic Test and Evaluation Process) storage memorizzazione storage di memorizzazione EITP Versione Pagina 34 di ebbraio 2015

ITAlian Software Testing Qualifications Board. Versione 2010

ITAlian Software Testing Qualifications Board. Versione 2010 ITAlian Software Testing Qualifications Board DOCUMENTO DI TRACCIABILITÁ DEI TERMINI tra ISTQB in LINGUA e ITA-STQB tradotto in LINGUA ITALIANA Versione 2010 DATI IDENTIFICATIVI CODICE DOCUMENTO DATA DI

Dettagli

Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti

Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti Versione 1 (15 aprile 2013) Prodotto dal Board DOCUMENTO DI TRACCIABILITÁ DEI TERMINI tra GLOSSARIO REQB in LINGUA e GLOSSARIO ITA-REQB

Dettagli

Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti

Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti Glossario Standard dei termini usati nell Ingegneria dei Requisiti Versione 1.3 (1 Dicembre 2014) DOCUMENTO DI TRACCIABILITÁ DEI TERMINI tra GLOSSARIO REQB in LINGUA e GLOSSARIO tradotto in LINGUA ITALIANA

Dettagli

Certificazione di Tester. Glossario Standard dei termini usati nel. Software Testing

Certificazione di Tester. Glossario Standard dei termini usati nel. Software Testing Certificazione di Tester Glossario Standard dei termini usati nel Software Testing Versione 2.4.1-2015 International Software Testing Qualifications Board ITAlian Software Testing Qualifications Board

Dettagli

Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance

Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance Valorizzazione della professionalità di SW Quality Assurance 17 Esther BEVERE Miriam MERENDA ALTEN Italia Agenda Rilevanza della Professionalità del Software Tester Professionalità nel Testing Percorsi

Dettagli

ITAlian Software Testing Qualifications Board Glossario Standard dei termini usati nel Software Testing. Versione 2.

ITAlian Software Testing Qualifications Board Glossario Standard dei termini usati nel Software Testing. Versione 2. ITAlian Software Testing Qualifications Board Glossario Standard dei termini usati nel Software Testing Versione 2.1 (Maggio, 2010) DATI IDENTIFICATIVI CODICE DOCUMENTO DATA DI EMISSIONE STATO ITASTQB-GLOSS-100501-02

Dettagli

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale La Sicurezza Funzionale del Software Prof. Riccardo Sisto Ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Dipartimento di Automatica e Informatica Sicurezza Funzionale del Vari Aspetti Sicurezza

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 18-20 GIUGNO 2012 ROMA 21-22 GIUGNO 2012 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 18-20 GIUGNO 2012 ROMA 21-22 GIUGNO 2012 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA RANDY RICE TESTING DI SISTEMI LEGACY COMPLESSI E NON DOCUMENTATI PRACTICAL SOFTWARE TEST AUTOMATION ROMA 18-20 GIUGNO 2012 ROMA 21-22 GIUGNO 2012 VISCONTI PALACE HOTEL -

Dettagli

Quality gate. Sono eventi programmati regolarmente e condotti seguendo una procedura standard

Quality gate. Sono eventi programmati regolarmente e condotti seguendo una procedura standard Quality gate Nei punti chiave del processo di sviluppo del software, viene integrato un insieme di quality gate per monitorare la qualità del prodotto intermedio prima che quest ultimo possa passare al

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A5_1 V2.3. Controllo Qualità.

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A5_1 V2.3. Controllo Qualità. Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A5_1 V2.3 Controllo Qualità Aspetti generali Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Perciò l'eccellenza non è un'azione, ma un'abitudine. Aristotele. Qualità del Software

Noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Perciò l'eccellenza non è un'azione, ma un'abitudine. Aristotele. Qualità del Software Noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Perciò l'eccellenza non è un'azione, ma un'abitudine. Aristotele Qualità del Software Quality Assurance per tutte le esigenze Web Site Testing Mobile Application

Dettagli

Software Testing. Lezione 1 Introduzione al processo di testing. Federica Spiga. federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: A. Bei/F.

Software Testing. Lezione 1 Introduzione al processo di testing. Federica Spiga. federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: A. Bei/F. Software Testing Lezione 1 Introduzione al processo di testing Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it A.A. 2010-2011 Autori: A. Bei/F.Spiga 1 2 Definizione di Software Testing Glen Myers -The Art of Software

Dettagli

Finalità del ciclo di vita nel System Engineering

Finalità del ciclo di vita nel System Engineering Fasi del ciclo di vita overview Finalità del ciclo di vita nel System Engineering Modularità Individuazione più agevole delle componenti riutilizzabili Ciclo di vita Esaustività Certezza di coprire tutte

Dettagli

Verifica e validazione della qualità del sw

Verifica e validazione della qualità del sw Verifica e validazione della qualità del sw Tecniche di Programmazione Lez. 07 Università di Firenze a.a. 2009/10, I semestre 1/40 contenuti Termini e definizioni Tecniche rispetto alle caratteristiche

Dettagli

υ Verifica della completezza di una definizione υ Identificazione dei requisiti del software υ Identificazione degli obiettivi del progetto

υ Verifica della completezza di una definizione υ Identificazione dei requisiti del software υ Identificazione degli obiettivi del progetto La Norma ISO/IEC 9126 Luigi Lavazza, 2001 ISO/IEC 9126 1 υ Standard di valutazione della qualità di prodotti software dell International Organisation for Standardisation e dell International Electrotechnical

Dettagli

Collaudo e qualità del software Quali test eseguire

Collaudo e qualità del software Quali test eseguire Collaudo e qualità del software Relatore Ercole Colonese Roma, Tipologie di test Temi trattati nel libro Modello a V Livelli di testing Tipi di test Test funzionali Test delle funzionalità Test di gestione

Dettagli

Software Embedded Integration Testing. Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011

Software Embedded Integration Testing. Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011 Software Embedded Integration Testing Ing. Matteo Maglio Milano, 17 Febbraio 2011 Chi siamo Skytechnology è una società di ingegneria che opera nell area dei sistemi embedded aiutando i propri Clienti

Dettagli

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST AGENDA ALTEN Italia Quanto è importante il testing? Testing Governance: processi e strategia Dal Risk Management

Dettagli

La Qualità del Software: modelli e tecniche per la valutazione - parte II

La Qualità del Software: modelli e tecniche per la valutazione - parte II La Qualità del Software: modelli e tecniche per la valutazione - parte II Giuseppe Lami I.S.T.I. C.N.R. Pisa giuseppe.lami@isti.cnr.it 07 Novembre 2005 1 Scaletta parte II La Qualità del prodotto software

Dettagli

Il Testing. Ing. Emilio Spinicci 24/03/2002 1

Il Testing. Ing. Emilio Spinicci 24/03/2002 1 Il Testing Ing. Emilio Spinicci 24/03/2002 1 Introduzione Cenni sulla teoria del testing Unit Testing - test funzionale - test strutturale - misure di copertura IPL Cantata 3.3 - Descrizione e esempi di

Dettagli

Verifica del codice con Interpretazione Astratta

Verifica del codice con Interpretazione Astratta Verifica del codice con Interpretazione Astratta Daniele Grasso grasso@dsi.unifi.it grasso.dan@gmail.com Università di Firenze, D.S.I., Firenze, Italy December 15, 2009 D.Grasso (Università di Firenze)

Dettagli

Ing. Emilio Spinicci 07/04/2004 1

Ing. Emilio Spinicci 07/04/2004 1 Il Testing Ing. Emilio Spinicci 07/04/2004 1 Introduzione Cenni sulla teoria del testing Unit Testing - test funzionale - test strutturale - misure di copertura IPL Cantata 3.3 - Descrizione e esempi di

Dettagli

Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web

Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web Domenico Ercolani Come gestire la sicurezza delle applicazioni web Agenda Concetti generali di sicurezza applicativa La soluzione IBM La spesa per la sicurezza non è bilanciata Sicurezza Spesa Buffer Overflow

Dettagli

Abstract 1. 1. Introduzione 3. 1.1 Descrizione del problema 3. 1.2 Obiettivi 5. 1.3 Approccio adottato 6. 1.4 Organizzazione della tesi 8

Abstract 1. 1. Introduzione 3. 1.1 Descrizione del problema 3. 1.2 Obiettivi 5. 1.3 Approccio adottato 6. 1.4 Organizzazione della tesi 8 Indice Abstract 1 1. Introduzione 3 1.1 Descrizione del problema 3 1.2 Obiettivi 5 1.3 Approccio adottato 6 1.4 Organizzazione della tesi 8 1.4.1 Suggerimenti per la consultazione 10 I Analisi del contesto

Dettagli

Principi di Ingegneria del software 5/ed Roger S. Pressman. Glossario

Principi di Ingegneria del software 5/ed Roger S. Pressman. Glossario Principi di Ingegneria del software 5/ed Glossario Affidabilità il grado in cui un programma svolge la propria funzione con la precisione richiesta in un certo intervallo di tempo. Alfa testing testing

Dettagli

Software testing. Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga

Software testing. Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga 1 Software testing Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga Test Process V & V 2 3 Deliverable del processo di test Il testing è un processo;

Dettagli

metodologie metodologia una serie di linee guida per raggiungere certi obiettivi

metodologie metodologia una serie di linee guida per raggiungere certi obiettivi metodologie a.a. 2003-2004 1 metodologia una serie di linee guida per raggiungere certi obiettivi più formalmente: un processo da seguire documenti o altri elaborati da produrre usando linguaggi più o

Dettagli

RANDY RICE ROMA 15-17 GIUGNO 2009 ROMA 18-19 GIUGNO 2009 ARESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

RANDY RICE ROMA 15-17 GIUGNO 2009 ROMA 18-19 GIUGNO 2009 ARESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA RANDY RICE STRUCTURED USER ACCEPTANCE TESTING APPROCCI INNOVATIVI AL SOFTWARE TESTING ROMA 15-17 GIUGNO 2009 ROMA 18-19 GIUGNO 2009 ARESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità

Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità Best practice per il miglioramento di Salute, Sicurezza e Ambiente, dell'affidabilità e della qualità Integrazione dei processi relativi a salute, sicurezza, ambiente nella gestione del lavoro e degli

Dettagli

Ciclo di Vita Evolutivo

Ciclo di Vita Evolutivo Ciclo di Vita Evolutivo Prof.ssa Enrica Gentile a.a. 2011-2012 Modello del ciclo di vita Stabiliti gli obiettivi ed i requisiti Si procede: All analisi del sistema nella sua interezza Alla progettazione

Dettagli

ITAlian Software Testing Qualifications Board Simulazione d Esame. Livello Foundation. Versione 2011

ITAlian Software Testing Qualifications Board Simulazione d Esame. Livello Foundation. Versione 2011 ITAlian Software Testing Qualifications Board Simulazione d Esame Livello Foundation Versione 2011 DATI IDENTIFICATIVI CODICE DOCUMENTO DATA DI EMISSIONE STATO ITASTQB-EXAMSIM-FOUND-01 15/01/2012 REDATTA

Dettagli

Verifica e Validazione (V & V) Software e difetti. Processo di V & V. Test

Verifica e Validazione (V & V) Software e difetti. Processo di V & V. Test Software e difetti Il software con difetti è un grande problema I difetti nel software sono comuni Come sappiamo che il software ha qualche difetto? Conosciamo tramite qualcosa, che non è il codice, cosa

Dettagli

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005

Marco Salvato, KPMG. AIEA Verona 25.11.2005 Information Systems Governance e analisi dei rischi con ITIL e COBIT Marco Salvato, KPMG Sessione di studio AIEA, Verona 25 Novembre 2005 1 Information Systems Governance L'Information Systems Governance

Dettagli

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi

Seminari Eucip, Esercizio e Supporto di Sistemi Informativi Seminari Eucip, Esercizio di Sistemi Informativi Service Delivery and Support Dipartimento di Informtica e Sistemistica Università di Roma La Sapienza ITIL.1 Relazioni con il.2 Pianificazione.3 Gestione

Dettagli

Indice. Prefazione all edizione italiana

Indice. Prefazione all edizione italiana Indice Prefazione all edizione italiana XV Capitolo 1 Il software e l ingegneria del software 1 1.1 L evoluzione del ruolo del software 3 1.2 Il software 5 1.3 La natura mutevole del software 8 1.4 Il

Dettagli

Collaudo e qualità del software Il testing nel ciclo di vita del software

Collaudo e qualità del software Il testing nel ciclo di vita del software Il testing nel ciclo di vita del software Relatore Ercole Colonese Roma, Il test nel ciclo di vita del software Temi trattati nel libro Il test nello sviluppo del software Strategia e pianificazione dei

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A9_1 V1.3. Misura

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A9_1 V1.3. Misura Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A9_1 V1.3 Misura Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale e per

Dettagli

Software testing. Lezione 3 Functional Testing Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: A.Bei/F.Rabini/F.

Software testing. Lezione 3 Functional Testing Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: A.Bei/F.Rabini/F. 1 Software testing Lezione 3 Functional Testing Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it A.A. 2010-2011 Autori: A.Bei/F.Rabini/F.Spiga 2 Functional Testing Sotto la dicitura funzionale si raccolgono i criteri

Dettagli

Testing. Definizioni. incomprensione umana nel tentativo di comprendere o risolvere un problema, o nell uso di strumenti

Testing. Definizioni. incomprensione umana nel tentativo di comprendere o risolvere un problema, o nell uso di strumenti Definizioni Problemi del testing:criterio di selezione dei casi di test Test Funzionale: suddivisione in classi di equivalenza e analisi dei valori limite Test Strutturale: basato sul flusso di controllo

Dettagli

Rational Unified Process Introduzione

Rational Unified Process Introduzione Rational Unified Process Introduzione G.Raiss - A.Apolloni - 4 maggio 2001 1 Cosa è E un processo di sviluppo definito da Booch, Rumbaugh, Jacobson (autori dell Unified Modeling Language). Il RUP è un

Dettagli

SCD IS. Processi software. Processi Software. UniPD - 2009 - Ingegneria del Software mod. A 1. Definizioni. Modelli di ciclo di vita

SCD IS. Processi software. Processi Software. UniPD - 2009 - Ingegneria del Software mod. A 1. Definizioni. Modelli di ciclo di vita Processi software Anno accademico 2009/10 Ingegneria del mod. A Tullio Vardanega, tullio.vardanega@math.unipd.it SCD IS Definizioni Ciclo di vita Copre l evoluzione di un prodotto dal concepimento al ritiro

Dettagli

Classificazione Nuovo Esame PMP

Classificazione Nuovo Esame PMP Notizie sul nuovo esame PMP a partire dal Agosto 0 Classificazione Nuovo Esame PMP Questo è il link al documento del PMI: Crosswalk Between Current and New PMP Classifications del PMI Di seguito trovi

Dettagli

Gli strumenti di simulazione per lo sviluppo di sistemi elettronici automotive

Gli strumenti di simulazione per lo sviluppo di sistemi elettronici automotive 18 aprile 2012 Gli strumenti di simulazione per lo sviluppo di sistemi elettronici automotive Andrea Delmastro R&D Manager La normativa ISO 26262 Road vehicles Functional Safety Soddisfare esigenze per

Dettagli

Simone Riccetti. Applicazioni web:security by design

Simone Riccetti. Applicazioni web:security by design Simone Riccetti Applicazioni web:security by design Perchè il problema continua a crescere? Connettività: Internet L incremento del numero e delle tipologie d vettori di attacco è proporzionale all incremento

Dettagli

PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2. 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13

PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2. 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13 Indice Prefazione Presentazione XI XII PARTE PRIMA 1 1 Complessità dei sistemi 2 2 Elementi di statistica e di teoria della probabilità 13 3 Elementi di teoria della affidabilità, manutenibilità e disponibilità

Dettagli

Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive

Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive Model Based Design per lo sviluppo e la verifica di moduli software in ambito Automotive Automotive SPIN Italia - 4 Workshop on Automotive Software Roberto Sobrito, Software Engineer - FIAT Group Automobiles

Dettagli

Il Capability Maturity Model CMM. Il Capability Maturity Model. Il concetto di maturità (2) Il concetto di capability. Rapporti tra i livelli

Il Capability Maturity Model CMM. Il Capability Maturity Model. Il concetto di maturità (2) Il concetto di capability. Rapporti tra i livelli Il Capability Maturity Model Il Capability Maturity Model CMM Il SW-CMM (SW - Capability Maturity Model) definisce un modello dei processi di sviluppo del software e un insieme di regole per il loro miglioramento.

Dettagli

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale 18 aprile 2012 Functional Safety Assessment e strumenti di supporto ai requisiti della norma ISO 26262 Carlo La Torre 4S Group - Management Systems & Functional Safety Senior Expert Renato Librino 4S Group

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Strumenti di Migrazione, Testing Applicativo e Infrastrutturale

Strumenti di Migrazione, Testing Applicativo e Infrastrutturale Strumenti di Migrazione, Testing Applicativo e Infrastrutturale Domenico Fortunato Oracle System and Application Management (SAM) Specialist domenico.fortunato@oracle.com Application

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 14-15 GIUGNO 2010 ROMA 16-17 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 14-15 GIUGNO 2010 ROMA 16-17 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA RANDY RICE APPROCCI INNOVATIVI AL SOFTWARE TESTING SOFTWARE TEST AUTOMATION ROMA 14-15 GIUGNO 2010 ROMA 16-17 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Insegnamento di Gestione e Organizzazione dei Progetti A.A. 2008/9

Insegnamento di Gestione e Organizzazione dei Progetti A.A. 2008/9 Insegnamento di Gestione e Organizzazione dei Progetti A.A. 2008/9 Lezione 12: Metodologie: controllo qualità P.M. Fase 3-4: tracking di progetto, introduzione Prof.ssa R. Folgieri email: folgieri@dico.unimi.it

Dettagli

Processi per lo sviluppo rapido del software

Processi per lo sviluppo rapido del software Lezione 3 Processi per lo sviluppo rapido del software Sviluppo Rapido del Software Slide 1 Riferimenti bibliografici I. Sommerville Ingegneria del Software 8a edizione Cap.17 R. Pressman- Principi di

Dettagli

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale

Sistemi elettronici per la sicurezza dei veicoli: presente e futuro. Il ruolo della norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale 18 aprile 2012 Il punto di vista dell OEM sulla norma ISO 26262 per la Sicurezza Funzionale dei veicoli: la sfida dell integrazione nei processi aziendali Marco Bellotti Functional Safety Manager Contenuti

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

Software. Engineering

Software. Engineering Software Il modello CMMI Engineering nelle organizzazioni software Agenda Focalizzazione sul processo CMMI come modello per il miglioramento dei processi Struttura del modello CMMI Aree di processo Riferimenti

Dettagli

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia

Metodologia TenStep. Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Metodologia TenStep Maggio 2014 Vito Madaio - TenStep Italia Livello di Complessità Processo di Project Management TenStep Pianificare il Lavoro Definire il Lavoro Sviluppare Schedulazione e Budget Gestire

Dettagli

Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT. Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS

Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT. Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS Qualifiche professionali per ITIL PRACTICES FOR SERVICE MANAGEMENT Certificato ITIL Foundation in IT Service Management SYLLABUS Page 1 of 11 IL CERTIFICATO ITIL FOUNDATION IN IT SERVICE MANAGEMENT La

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management

Osservatorio P 3 MO. Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management 10-dic-2008 Osservatorio P 3 MO Il PMO come strumento di diffusione ed enforcement della cultura di Project Management Oscar Pepino Consigliere Esecutivo Reply S.p.A. 2 Sommario Gruppo Reply - scenario

Dettagli

Metodologie di progettazione

Metodologie di progettazione Metodologie di progettazione 1 Metodologie di progettazione Una procedura per progettare un sistema Il flusso di progettazione può essere parzialmente o totalmente automatizzato. Un insieme di tool possono

Dettagli

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti. ERRATA CORRIGE N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) DEL 31 luglio 2009 NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) TITOLO Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti Punto della norma Pagina Oggetto

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY

ALTEN ITALIA ACADEMY Catalogo Corsi ALTEN ITALIA ACADEMY 1/17 ALTEN Italia S.p.A. Società Unipersonale Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001 Sede Legale e Amm.va: Via G. Crespi, 12-20134 Milano - Altre sedi: Bologna,

Dettagli

Gestione di progetto: pianificazione. Introduzione: dove siamo? Introduzione: pianificazione. Simona Bernardi

Gestione di progetto: pianificazione. Introduzione: dove siamo? Introduzione: pianificazione. Simona Bernardi Gestione di progetto: pianificazione Simona Bernardi Corso di Ingegneria del Software 04/ 05 Prof.Susanna Donatelli Introduzione: dove siamo? Gestione di progetto: Pianificazione Monitoraggio e controllo

Dettagli

simplesoad SOA/BPO ARCHITECT

simplesoad SOA/BPO ARCHITECT SIMPLE ENGINEERING simplesoad SOA/BPO ARCHITECT TRAINING CYCLE SHEET SIMPLESOAD_SA_COURSE_SHEET_IT_2007032701 SIMPLE ENGINEERING 2007 - ALL RIGHTS RESERVED. SIMPLE ENGINEERING IS AN INDEPENDENT EUROPEAN

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. a Software Improvement. Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. a Software Improvement. Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GARY GACK MANAGING HIGH RISK PROJECTS a Software Improvement Workshop Better, Faster, Cheaper ROMA 21-22 GIUGNO 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it

Dettagli

Glossario Standard dei Termini utilizzati nell Ingegneria dei Requisiti. REQB Certified Professional for Requirements Engineering

Glossario Standard dei Termini utilizzati nell Ingegneria dei Requisiti. REQB Certified Professional for Requirements Engineering Standard dei Termini utilizzati nell Ingegneria dei Requisiti REQB Certified Professional for Version 1.3 2014 Associazione ITA-STQB Sede Legale e Amministrativa: 25125 Brescia Via Brozzoni 9 C.F. 03265510176

Dettagli

Verifica e Convalida

Verifica e Convalida Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Ingegneria del Software A. A. 2008 - Verifica e Convalida E. TINELLI Definizioni Le attività di Verifica (Verification) e Convalida (Validation)

Dettagli

Good Practice Guide: Calibration Management

Good Practice Guide: Calibration Management Predictive Maintenance & Calibration Milano 14 dicembre 2005 GAMP Good Practice Guide: Calibration Management Giorgio Civaroli Le GAMP Good Practice Guides Calibration Management Validation of Process

Dettagli

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it

ESI International. Project Management & Business Analysis Solutions. www.esi-italy.it ESI International Project Management & Business Analysis Solutions www.esi-italy.it Chi siamo Leader globali nei servizi di PERFORMANCE IMPROVEMENT in: Project Management Business Analysis Agile Project

Dettagli

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software.

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software. Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Ingegneria del Software La fase di Test Giulio Destri Ing. del Software: Test - 1 Scopo del modulo Definire

Dettagli

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche:

ALTEN ITALIA ACADEMY progetta ed eroga ai propri Clienti e Dipendenti formazione professionale nelle seguenti aree tematiche: ALTEN ITALIA ACADEMY è l ente di formazione specialistica del gruppo ALTEN in Italia che in ragione del proprio accreditamento, talvolta esclusivo, con alcuni dei più importanti schemi di certificazione

Dettagli

Gestione delle configurazioni software

Gestione delle configurazioni software Gestione delle configurazioni software Attività ausiliaria che abbraccia tutto il processo software. Un cambiamento può avvenire in qualunque momento. Le attività di SCM hanno lo scopo di: 1. Riconoscere

Dettagli

Corso ISTQB Certified Tester Livello Foundation

Corso ISTQB Certified Tester Livello Foundation Fornitore della formazione accreditato da ITA-STQB Corso ISTQB Certified Tester Livello Foundation Conforme al Syllabus Foundation versione 2011 ALTEN ITALIA ACADEMY ALTEN ITALIA is: Certified by BMC for

Dettagli

Ingegneria del Software UML - Unified Modeling Language

Ingegneria del Software UML - Unified Modeling Language Ingegneria del Software UML - Unified Modeling Language Obiettivi. Presentare un approccio visuale alla progettazione. Illustrare i vantaggi dell utilizzo di diagrammi nella fase di progettazione. Rispondere

Dettagli

Il Processo di Testing

Il Processo di Testing Il Processo di Testing I deliverable del processo di testing Il testing è un processo; L'esigenza di definire modelli di riferimento a partire dai quali istanziare tali processi; Un modo per fissare riferimenti

Dettagli

RANDY RICE USER ACCEPTANCE TESTING LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 3-4 GIUGNO 2008 ROMA 5-6 GIUGNO 2008

RANDY RICE USER ACCEPTANCE TESTING LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 3-4 GIUGNO 2008 ROMA 5-6 GIUGNO 2008 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA RANDY RICE STRUCTURED USER ACCEPTANCE TESTING TESTING SOA ROMA 3-4 GIUGNO 2008 ROMA 5-6 GIUGNO 2008 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it

Dettagli

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009

REALIZZARE IL PMO. Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 Il PMO come soluzione di business Linee guida per la realizzazione e il miglioramento continuo di un PMO aziendale REALIZZARE IL PMO Anna Maria Caccia - Matteo Coscia Milano, 15 Ottobre 2009 PMI-NIC -

Dettagli

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione

Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione Il software nel settore aerospaziale: indicazioni per la certificazione 1 AGENDA Criticità del software nel settore aerospaziale Standard di riferimento esistenti e loro similitudini/differenze (panoramica

Dettagli

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0 Giulia Caliari Software IT Architect Business Intelligence: la nuova generazione Infrastruttura Flessibilità e rapidità di

Dettagli

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management

Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management ROMA 12-15 Maggio 2008 Master Diffuso sul Project Management Principali funzionalità delle soluzioni Microsoft nei processi di project & portfolio management KP.Net - SOCIETA E COMPETENZE Kelyan Project.Net

Dettagli

CONCETTI DI BASE PER LA QUALITA

CONCETTI DI BASE PER LA QUALITA CONCETTI DI BASE PER LA QUALITA Misura: è una funzione m: A -> B che associa ad ogni attributo A di un osservabile nel mondo reale o empirico (dominio) un oggetto formale B nel mondo matematico (range);

Dettagli

L importanza di ITIL V3

L importanza di ITIL V3 6HUYLFH'HOLYHU\DQG3URFHVV$XWRPDWLRQ L importanza di ITIL V3 IBM - IT Strategy & Architecture Claudio Valant Le Migliori Prassi (Best Practice) ITIL ƒ ƒ ƒ ƒ,7,/ VWDSHU,QIRUPDWLRQ7HFKQRORJ\,QIUDVWUXFWXUH

Dettagli

Lezioni di Fondamenti di Design Management

Lezioni di Fondamenti di Design Management Lezioni di Fondamenti di Design Management a.a. 2009-10 Prof. Corrado lo Storto DIEG, Dipartimento di Ingegneria Economico-gestionale Facoltà di Ingegneria, Università di Napoli Federico II email: corrado.lostorto@unina.it

Dettagli

PMBOK Guide 5th Edition (2012) vs PMBOK Guide 4th Edition (2008)

PMBOK Guide 5th Edition (2012) vs PMBOK Guide 4th Edition (2008) Paolo Mazzoni 2013. E' ammessa la riproduzione per scopi di ricerca e didattici se viene citata la fonte completa nella seguente formula: "di Paolo Mazzoni, www.paolomazzoni.it, (c) 2013". Non sono ammesse

Dettagli

Reply Business Intelligence Overview

Reply Business Intelligence Overview Reply Business Intelligence Overview 2 Coverage B.I. Competency Center Analytical Systems Development Process Analisi di dettaglio Definizione dell Ambito Assessment Aree di Business Interessate Business

Dettagli

Processo parte III. Modello Code and fix. Modello a cascata. Modello a cascata (waterfall) Leggere Sez. 7.4 Ghezzi et al.

Processo parte III. Modello Code and fix. Modello a cascata. Modello a cascata (waterfall) Leggere Sez. 7.4 Ghezzi et al. Modello Code and fix Processo parte III Leggere Sez. 7.4 Ghezzi et al. Modello iniziale Iterazione di due passi scrittura del codice correzione degli errori Problemi: dopo una serie di cambiamenti, la

Dettagli

Sicurezza Funzionale Industria di Processo

Sicurezza Funzionale Industria di Processo Funzionale Industria di Processo La Funzionale è definita come la porzione della sicurezza globale correlata al processo che dipende dal corretto funzionamento del Sistema di e degli altri livelli di protezione.

Dettagli

Test Automation Strategy based on Manual Test

Test Automation Strategy based on Manual Test Test Automation Strategy based on Manual Test Identificazione del set di test da automatizzare, sincronizzazione del cicli di test manuali ed automatici per il massimo mutuo beneficio. Michael Abou Jaoude,

Dettagli

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative La Sicurezza Applicativa Stato dell arte ed iniziative in corso in SOGEI RELATORE: Francesco GERBINO 17 gennaio 2011 Agenda Presentazione della Società La

Dettagli

UML e (R)UP (an overview)

UML e (R)UP (an overview) Lo sviluppo di sistemi OO UML e (R)UP (an overview) http://www.rational.com http://www.omg.org 1 Riassumento UML E un insieme di notazioni diagrammatiche che, utilizzate congiuntamente, consentono di descrivere/modellare

Dettagli

Ciclo di vita del progetto

Ciclo di vita del progetto IT Project Management Lezione 2 Ciclo di vita del progetto Federica Spiga A.A. 2009-2010 1 Ciclo di vita del progetto Il ciclo di vita del progetto definisce le fasi che collegano l inizio e la fine del

Dettagli

7. La Qualità del Software

7. La Qualità del Software Cosa è la qualità 7. La del Software Diversi enti di standardizzazione (es. ISO) hanno cercato di integrare vari approcci alla definizione della qualita, partendo dalla consapevolezza che la qualità è

Dettagli

ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE

ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE Allegato 1.4 Cicli di vita del software Pagina 1 di 20 Indice 1 CICLI DI VITA... 3 1.1 Ciclo di Sviluppo...3 1.2 Ciclo di Manutenzione...5 2 LE FASI PROGETTUALI...

Dettagli

ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE

ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE ALLEGATO 1.4 CICLI DI VITA DEL SOFTWARE Allegato 1.4 Cicli di vita del software Pagina 1 di 20 Indice 1 CICLI DI VITA... 3 1.1 Ciclo di Sviluppo... 3 1.2 Ciclo di Manutenzione... 5 2 LE FASI PROGETTUALI...

Dettagli

Le norme della Qualità

Le norme della Qualità Le norme ISO9000 e la loro evoluzione L evoluzione delle ISO 9000 in relazione alla evoluzione delle prassi aziendali per la Qualita 3 Evoluzione della serie ISO 9000 2 1 Rev. 1 ISO 9000 Rev. 2 ISO 9000

Dettagli

Qualità del Software Qualità

Qualità del Software Qualità Qualità del Software In generale, con il termine Qualità si intende l insieme di attributi che caratterizzano un bene o un servizio, e che ne determinano la capacità di soddisfare i bisogni impliciti e

Dettagli

Modelli di Processo. www.vincenzocalabro.it

Modelli di Processo. www.vincenzocalabro.it Modelli di Processo Il Modello del Processo Il modello del processo stabilisce i principi di base su cui si fonda lo sviluppo del software (e a cui è dovuto il successo o l insuccesso) Non esiste un unico

Dettagli

Software Project Management Plan Progetto Atena

Software Project Management Plan Progetto Atena Software Project Management Plan Versioni: 0.1, rilasciata il 18/09/2004 Scheletro del documento 1.0, rilasciata il 20/2/2005 Versione finale Redatto da: Bianca Lo Cascio Davide Rizzo Approvato da: Bianca

Dettagli