LA TRADIZIONE DELLA DIETA MEDITERRANEA E I MENÙ NUTRIZIONALMENTE BILANCIATI CON I PRODOTTI DEL PANIERE LAZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TRADIZIONE DELLA DIETA MEDITERRANEA E I MENÙ NUTRIZIONALMENTE BILANCIATI CON I PRODOTTI DEL PANIERE LAZIO"

Transcript

1 Innovazione e ricerca per Expo 2015 LA TRADIZIONE DELLA DIETA MEDITERRANEA E I MENÙ NUTRIZIONALMENTE BILANCIATI CON I PRODOTTI DEL PANIERE LAZIO Coordinamento scientifico a cura del CREA NUT Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

2 Innovazione e ricerca per Expo 2015 LA TRADIZIONE DELLA DIETA MEDITERRANEA E I MENÙ NUTRIZIONALMENTE BILANCIATI CON I PRODOTTI DEL PANIERE LAZIO Coordinamento scientifico a cura del CREA NUT Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione

3 INTRODUZIONE LAZIO INNOVA Da dove cominciare per rappresentare nel modo migliore l identità culturale e produttiva di una regione complessa e poliedrica come il Lazio? Forse non è sbagliato definirla la regione allo stesso tempo più nota e meno conosciuta in Italia. Tutti sanno che il Lazio è la regione di Roma, ma è più difficile trovare una chiave di lettura, una linea guida per narrarne le tante anime diverse, i diversi retroterra culturali, i diversi approcci all idea stessa di sviluppo e di innovazione. L occasione, per far emergere questa visione olistica del sistema Lazio, viene da un bando lanciato dalla Regione Lazio in occasione di EXPO Milano Il bando, denominato Call4Innovators, puntava a individuare le realtà del territorio in grado di rappresentare l eccellenza, il genius loci regionale nei diversi settori produttivi, turistici, sociali e culturali e nei campi della ricerca e dell innovazione. Per questo motivo ci si è rivolti a delle realtà innovative e operanti nel territorio regionale, che proponessero dei progetti d innovazione, coerenti con il tema di EXPO Nutrire il Pianeta, Energia per la vita. Imprese, startup e fablab, associazioni del terzo settore, del volontariato internazionale, fondazioni, istituti di ricerca e di formazione, rappresentanti del mondo del turismo e del settore agro-alimentare: per tutti loro è stata messa in palio la grande opportunità di poter utilizzare l EXPO come vetrina internazionale, per farsi conoscere e conoscere a loro volta le altre realtà mondiali. Una volta individuate queste realtà, non si è trattato semplicemente di esporle, ma piuttosto di metterle in rete. Non una semplice passerella di eccellenze, dunque, ma un confronto di esperienze da cui trarre indicazioni utili per tutto il sistema Lazio. È questo lo spirito con il quale la Regione Lazio, Roma Capitale e Unioncamere Lazio, con l organizzazione di Lazio Innova e il Coordinamento delle Università e degli Enti di Ricerca del Lazio (CRUL), hanno programmato una serie di eventi tematici, tutti a carattere scientifico, per comunicare e promuovere i temi trattati. Non riservati esclusivamente agli addetti ai lavori ma pensati piuttosto per divulgare alla cittadinanza sensibile i temi scientifici proposti e coinvolgere sui temi dell EXPO un pubblico più ampio. Oltre ai workshop, il pubblico potrà approfondire presso i corner tematici allestiti negli spazi dei meeting gli argomenti trattati, attraverso una esposizione interattiva con gli autori dei progetti. L incontro di oggi, organizzato come sempre da Lazio Innova, si avvale del coordinamento scientifico del CREA-NUT (Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura) ed è dedicato a una declinazione originale del concetto di alimentazione corretta. Questa giornata intende infatti mostrare come comporre menù nutrizionalmente bilanciati anche con prodotti che sembrano lontani dai dettami della sana alimentazione. Le idee guida sono capire che non esistono alimenti buoni o cattivi in se stessi, ma una dieta che nel suo complesso è salutare o meno e imparare che, con moderazione e criterio, tutto può essere incluso in una sana alimentazione. Verranno predisposti menù tipo con i prodotti del Paniere delle Eccellenze del Lazio, combinati in modo opportuno con altri prodotti per bilanciare calorie e macronutrienti. La presentazione dei menù avverrà nella cornice di un talk show che proporrà un confronto tra esperti su posizioni apparentemente in contrasto, quella onnivora e quella vegetariana, per capire quanto opinioni diverse possano comunque convergere in raccomandazioni consensuali. Il dibattito sarà aperto alle domande dal pubblico. 2 3

4 INTRODUZIONE SCIENTIFICA CREA Il CREA è il principale Ente di ricerca italiano dedicato all agroalimentare e vigilato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Ha competenza scientifica nel settore agricolo, ittico, forestale, nutrizionale e socioeconomico. Il Centro di Ricerca per gli Alimenti e Nutrizione (CREA-NUT) svolge, con approccio multidisciplinare, attività di ricerca su alimenti e nutrizione raggruppabili in tre diversi settori. Le ricerche sugli alimenti sono mirate a valutarne qualità e sicurezza lungo tutta la catena alimentare, dalle materie prime ai prodotti finiti pronti per il consumo, oltre che alla valutazione della qualità nutrizionale e sensoriale di specifici prodotti ottenuti da differenti sistemi di coltivazione e allevamento o da differenti processi tecnologici. I risultati di queste attività culminano nella compilazione delle Tabelle di Composizione degli Alimenti Italiani che vengono costantemente aggiornate. Le ricerche di nutrizione umana mirano alla valutazione della composizione corporea, del dispendio e del bilancio energetico e del metabolismo dei nutrienti, utilizzando attrezzature complesse, come ad esempio la camera calorimetrica e la vasca densitometrica, apparecchiature quasi uniche in Italia. Vengono inoltre valutate le interazioni tra dieta globale (o particolari alimenti e nutrienti) e la salute umana utilizzando approcci diversi (da quelli molecolari a quelli clinici) al fine di chiarire le complesse relazioni che legano le abitudini alimentari al rischio di malattia e alla prevenzione. Gli studi di popolazione consistono principalmente in indagini nazionali di sorveglianza sui consumi alimentari, mirate alla valutazione dell adeguatezza della dieta e allo studio delle motivazioni delle scelte dei consumatori. L indagine nazionale sui consumi alimentari viene effettuata regolarmente, ogni dieci anni circa, e costituisce l unica fonte nazionale quantitativa e rappresentativa di dati di consumo. La ricerca di strumenti di educazione alimentare idonei a orientare le scelte dei consumatori al fine di migliorare lo stato di salute della popolazione permette di intervenire sulla popolazione generale anche attraverso documenti di consenso, come le Linee Guida Nazionali per una Sana Alimentazione. In questa ottica di integrazione tra studio delle motivazioni, educazione e orientamento dei consumatori si situa il dibattito di oggi, che intende offrire al pubblico presente un vivace e proficuo confronto di idee diverse e una prospettiva originale, e per certi aspetti nuova, sul concetto di alimentazione sana e completa, che integri anche nel modo più corretto alimenti diversi e tipici del territorio del Lazio, come quelli inclusi nel Paniere delle Eccellenze alimentari selezionate per Expo Milano

5 CREA NUT 9 RELATORI SCIENTIFICI INDICE

6 CREA NUT Il CREA è il principale Ente di ricerca italiano dedicato all agroalimentare, con personalità giuridica di diritto pubblico, vigilato dal MiPAAF. Ha competenza scientifica nel settore agricolo, ittico, forestale, nutrizionale e socioeconomico. Il Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione (CREA-NUT) è impegnato nella valorizzazione tecnologica e nutrizionale dei prodotti agroalimentari, nella tutela della salute umana, con particolare riferimento alla qualità, funzionalità e sostenibilità alimentare. Promuove campagne di educazione alimentare mediante definizione delle linee guida per la popolazione e fornisce supporto scientifico in materia di nutrizione per il settore agroalimentare, anche attraverso apposite attestazioni di qualità degli alimenti. Sviluppa analisi di scenario economico e sociale in materia di produzione e consumo di beni nel settore agro-alimentare. 8 9

7 RELATORI SCIENTIFICI CRISTINA SCACCINI Laurea in Biologia, Primo Ricercatore presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) di Roma, ora CREA Alimenti e Nutrizione, è coordinatore del gruppo di ricerca biodisponibilità, metabolismo e effetti biologici delle molecole bioattive della dieta. Suo principale interesse di studio è la modulazione da parte di molecole bioattive di eventi biochimici e molecolari coinvolti nella patogenesi dell aterosclerosi. In particolare, la sua ricerca si è concentrata sull esame dei fattori che influenzano assorbimento e metabolismo di molecole bioattive presenti negli alimenti e sulla modulazione da parte di molecole bioattive di biomarcatori di associati con lo stato di salute. Ha coordinato numerosi progetti di ricerca finanziati con fondi pubblici e privati. È autore di circa 60 pubblicazioni peer-reviewed, più di 10 capitoli di libri, ed è stata citata oltre volte (H index 26). LAURA ROSSI Laurea in Scienze Biologiche, Dottorato in Auxologia e Fisiopatologia della Crescita, Specializzazione in Scienza dell alimentazione. Ricercatore dell Area Scientifica Scienze Applicate all Alimentazione del Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione di Roma. Suoi principali campi di interesse sono la salute pubblica e la nutrizione di comunità. Ha svolto intensa attività internazionale nei Paesi in Via di Sviluppo sia in aree di emergenza nutrizionale che in situazioni stabili con ricorrenti crisi alimentari. Si occupa delle attività istituzionali per la preparazione dei documenti di consenso su nutrizione e salute pubblica. È membro del comitato di coordinamento della commissione di revisione dei LARN (Livelli di Assunzione Raccomandati di Energia e Nutrienti per la Popolazione Italiana) e del comitato di coordinamento per la revisione delle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana. Delegato italiano alla FAO per la preparazione dell INC+21 (International Conference on Nutrition 21 years later). Ha pubblicato lavori originali, volumi, testi divulgativi, rapporti tecnico-scientifici e partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni nazionali e internazionali

8 RELATORI SCIENTIFICI STEFANIA RUGGERI È ricercatrice, nutrizionista del Consiglio Nazionale per la Ricerca in Agricoltura e l Analisi dell Economia Agraria (CREA) e docente di Scienze e Tecnologie Alimentari presso la Facoltà di Medicina dell Università di Roma, Tor Vergata. Esperta di alimentazione e salute, il suo principale campo di interesse è la salute riproduttiva, lo studio e la promozione di sana alimentazione e stili di vita nelle donne e nelle coppie in età fertile. È membro di comitati scientifici nazionali e internazionali per la prevenzione dei difetti congeniti e della prematurità, da molti anni è impegnata nella promozione della Dieta Mediterranea. Ha partecipato alla stesura di nuovi LARN e fa parte della commissione scientifica per l aggiornamento delle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana. Ha al suo attivo numerosi lavori scientifici originali, ed è stata relatore di numerosi convegni nazionali e internazionali. Ha un Master in comunicazione della scienza e giornalismo scientifico e, accanto al lavoro di ricerca e accademico, si dedica alla divulgazione scientifica. È contributor di riviste nazionali e internazionali e consulente di trasmissioni televisive che trattano temi riguardanti il cibo. Ama scrivere e ha pubblicato, negli ultimi due anni, tre libri con note case editrici italiane. UMBERTO SCOGNAMIGLIO Laurea Specialistica in Scienze della Nutrizione Umana. Abilitazione all esercizio della professione di biologo nutrizionista. Attualmente è nutrizionista presso il CREA-NUT, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia agraria Centro di ricerca per gli alimenti e la nutrizione. Durante la sua attività ha maturato una lunga esperienza relativamente alle problematiche nutrizionali sia dei pazienti ricoverati sia dell organizzazione e gestione della ristorazione ospedaliera e territoriale acquisendo un progressivo know-how relativo alle tematiche nutrizionali del paziente in riabilitazione neuromotoria e partecipando alla formulazione di Linee Guida. Di particolare interesse sono state svolte le seguenti attività: valutazione delle esigenze nutrizionali del paziente ricoverato con attenzione alle problematiche della malnutrizione ospedaliera, screening del rischio nutrizionale e conseguente trattamento dietoterapico; organizzazione e gestione del Servizio di ristorazione ospedaliera e scolastica; pianificazione e verifica delle corrette pratiche di autocontrollo degli alimenti (HACCP); gestione nutrizionale e alimentare del paziente disfagico e del paziente in nutrizione artificiale; valutazione dello stato nutrizionale e contributo dietoterapico al trattamento di bambini sani e affetti da rari quadri morbosi che interferiscono con la normale crescita; sviluppo del prontuario dietetico ospedaliero. Alla pratica clinico assistenziale e gestionale, affianca attività di ricerca con partecipazione a progetti di ricerca e trial clinici. Nel settore della didattica svolge un seminario dal titolo Ristorazione ospedaliera agli studenti del II anno del Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana presso l Università Tor Vergata di Roma, nonché due seminari dal titolo Introduzione all educazione alimentare e Sicurezza alimentare e nutrizionale nella ristorazione collettiva agli studenti del II anno del Corso di Laurea in Assistenza Sanitaria presso La Sapienza Università di Roma

9 RELATORI SCIENTIFICI ANDREA GHISELLI Laurea in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Medicina Interna presso l Università la Sapienza di Roma. Posizione attuale: Dirigente di Ricerca presso il CREA-NUT (Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura). La sua attività di ricerca ha da sempre riguardato lo studio dello stress ossidativo nell uomo, la sua implicazione in vari processi fisio-patologici, diabete mellito, aggregazione piastrinica, aterosclerosi, e la possibile modulazione da parte della dieta o di varie molecole di interesse nutrizionale. Ha sviluppato anche esperienze e competenze nel campo dell educazione alimentare, sia attraverso la pubblicazione di un sito web dedicato al consumatore (sapermangiare.mobi) in qualità di responsabile scientifico del programma del Ministero delle politiche agricole e forestali sapermangiare, sia attraverso articoli divulgativi sui media e il libro La Dieta Mediterranea, Sperling&Kupfer Svolge attività didattica con l insegnamento di fisiologia umana, per il corso di Laurea di primo livello per DIETISTA dell Università La Sapienza dal È membro del Panel di esperti che ha redatto le Linee Guida per una sana alimentazione italiana 2003 e i LARN (Livelli di Assunzione Raccomandati di Energia e Nutrienti) nelle edizioni 1996 e Coordinatore della revisione 2015 delle Linee Guida per una sana alimentazione. MARIKA FERRARI Laurea in Scienze Biologiche, Dottorato in Fisiologia dei distretti corporei. Ricercatore presso il Centro di ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (CREA-NUT) di Roma. Il principale campo di interesse è quello della salute pubblica e della nutrizione di comunità. Esperienza in studi di sorveglianza e di intervento nutrizionale in gruppi di popolazione a rischio di malnutrizione mediante l applicazione di indicatori biochimici dello stato dei micronutrienti, di misure antropometriche e di altre tecniche per la valutazione della composizione corporea. Studio relativo all impatto ambientale (in termini di emissione di CO2 equivalente) dei consumi alimentari. Sviluppo di modelli di dieta che abbiano un adeguato apporto di nutrienti e che determinino una ridotta emissione dei gas serra. Partecipazione a gruppi di lavoro per la stesura di documenti guida sulla corretta assunzione di nutrienti ed energia con particolare riguardo all identificazione delle principali fonti di nutrienti nella dieta. Pubblicazione di lavori originali, testi divulgativi, rapporti tecnico-scientifici. Partecipazione in qualità di relatore a convegni nazionali e internazionali

10 RELATORI SCIENTIFICI JEAN-LUC GIORDA Psicologo Clinico e della Salute, master in psicodiagnostica, master in intervento psicodinamico breve, trainer in Programmazione Neuro-linguistica e Comunicazione terapeutica. Giornalista professionista, master in giornalismo scientifico. È stato inviato e corrispondente dall estero per varie testate giornalistiche. È attualmente responsabile del settore Esteri per l agenzia giornalistica Aga. I suoi principali campi di interesse sono la Psicologia Clinica e Sociale, la prevenzione psicologica e i comportamenti di salute, la psicologia del fine vita. È docente in master e corsi di formazione nell ambito delle cure palliative e della relazione d aiuto, della comunicazione interpersonale, della psicologia sociale. Docente del Master di II livello di Cure Palliative e Terapia del Dolore Università degli Studi di Roma Sapienza. VINCENZINO SIANI Laureato in Medicina e Chirurgia e in Scienze Naturali, è Presidente della Società Italiana di Nutrizione Vegetariana-SINVE. Titolare di un Seminario in Ecologia della Nutrizione presso il Corso di laurea specialistica in Alimentazione e Nutrizione Umana dell Università di Roma Tor Vergata, svolge attività didattica in corsi di formazione e di aggiornamento nazionali e internazionali su temi inerenti gli aspetti medico-clinici e ambientali legati alla nutrizione. È editore del portale NUTRIRSI (www.nutrirsi.eu) in cui si trattano temi relativi agli stili alimentari vegetariani e alla promozione del benessere e alla vita culturale in genere

11 Casearia Bianca Srl Compagnia Alimentare Italiana Gruppo Novelli Srl CALL4INNOVATORS Il Mondo di Laura Srl Impresa Pasta Fanelli Università della Tuscia - Dip. Di Scienze e tecnologie per l Agricoltura, le Foreste, la Natura e l Energia Università di Roma Tor Vergata - Dipartimento di Medicina Sperimentale e Chirurgia Witaly Srl

12

13

Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera

Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera Dr.ssa Lidia Maria Luisa Rovera Nata a Torino il 27. 01. 1954. Curriculum formativo Conseguimento del Diploma di Maturità Classica nel luglio 1972 presso il Liceo C. Cavour di Torino. Conseguimento della

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Riccardo Battista Indirizzo Via Tiberina 75, Fiano Romano (RM), Cap 00065, Italia Telefono 0765-480246 Cellulare: 392 0963172 E-mail Dott.battista@nuvis.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. A al bando di ammissione pubblicato in data 31/07/2012 Art. 1 Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Scienze MMFFN, Dipartimento di Biologia

Dettagli

Gianna Ferretti. Dal 1 Novembre 2012 è Professore Associato (BIO 10) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell UNIVPM.

Gianna Ferretti. Dal 1 Novembre 2012 è Professore Associato (BIO 10) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell UNIVPM. Gianna Ferretti Curriculum universitario e laurea Nata in Ancona il 7 Settembre 1957, ha frequentato la Facoltà di Scienze Biologiche dell'università degli Studi di Bologna dall'anno accademico 1975/76

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 15/09/2014 Art. 1 Tipologia: Master universitario di II livello in Nutrizione Umana L Università degli Studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015 il master

Dettagli

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia

Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia Università degli Studi di Parma Ruolo della formazione nella sicurezza degli alimenti Alessandro Mangia La Sicurezza degli alimenti tema prioritario per l opinione pubblica e nell agenda dei governi mondiali

Dettagli

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE

T.E.R.R.A. TRADIZIONI ECCELLENZE RACCHIUSE E RADICATE NELL ALIMENTAZIONE COMUNE DI BRUINO Provincia di Torino CAP 10090 Piazza Municipio, n. 3 - Tel. 011 9094411 - Fax 011 9084541 www.comune.bruino.to.it - e-mail ambiente.ecologia@comune.bruino.to.it Settore Urbanistica, Lavori

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

CURRICULUM VITAE DOTT. GIULIA DELLACOSTANZA

CURRICULUM VITAE DOTT. GIULIA DELLACOSTANZA VIA M. MARGOTTI 9 PESARO (PU) 61122 CELL.3402395973 CURRICULUM VITAE DOTT. GIULIA DELLACOSTANZA INFORMAZIONI PERSONALI n Data di nascita: 25 gennaio 1983 n Luogo di nascita: Fano (PU) n Residenza: via

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA MAGISTRALE IN ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di laurea magistrale in Alimentazione e Nutrizione Umana si propone di fornire conoscenze avanzate e formare capacità

Dettagli

Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico

Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico Corso di aggiornamento RES:128902 Provider n. 758 Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico Coordinamento scientifico Dott. Pietro Morini Crediti formativi 50 Partecipanti

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA SOLARIA Società Cooperativa UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Premessa L alimentazione ha assunto nella società in cui viviamo oggi un ruolo fondamentale

Dettagli

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA L UOMO È CIÒ CHE MANGIA Motivazione Oggi l alimentazione ha assunto un ruolo importante nella determinazione della qualità della vita: essa, pertanto, si configura quale strumento indispensabile per l

Dettagli

Programma del Corso di Perfezionamento in Nutrizione Applicata LA NUTRIZIONE IN PRATICA

Programma del Corso di Perfezionamento in Nutrizione Applicata LA NUTRIZIONE IN PRATICA Programma del Corso di Perfezionamento in Nutrizione Applicata LA NUTRIZIONE IN PRATICA PRESENTAZIONE Mai come in questo momento storico la figura del Dietologo/Nutrizionista è così richiesta ed importante

Dettagli

1. Soggetto proponente

1. Soggetto proponente Allegato alla Delib.G.R. n. 53/56 del 20.12.2013 PERCORSO DI INFORMAZIONE E DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER GLI OPERATORI DELLE MENSE SCOLASTICHE, OSPEDALIERE E PUBBLICHE E PER GLI OPERATORI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita [06/09/1954] MELONI GIUSEPPINA MARIA TERESA Qualifica Amministrazione Incarico attuale e

Dettagli

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Camst. Il gusto di una bella storia. Camst è tra i più importanti gruppi di ristorazione in Italia ed è interamente costituito da capitale italiano. Nasce

Dettagli

NUTRIZIONISTA. Aggiornato il 20 marzo 2009

NUTRIZIONISTA. Aggiornato il 20 marzo 2009 NUTRIZIONISTA Aggiornato il 20 marzo 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze...

Dettagli

Alla refezione scolastica spetta un compito elevato: offrire agli utenti (bambini, ragazzi) cibi di elevata composizione organolettica e nutrizionale

Alla refezione scolastica spetta un compito elevato: offrire agli utenti (bambini, ragazzi) cibi di elevata composizione organolettica e nutrizionale Alla refezione scolastica spetta un compito elevato: offrire agli utenti (bambini, ragazzi) cibi di elevata composizione organolettica e nutrizionale Una sana alimentazione rappresenta il primo intervento

Dettagli

Politiche di Ateneo e Programmazione Università di Ferrara

Politiche di Ateneo e Programmazione Università di Ferrara Politiche di Ateneo e Programmazione Università di Ferrara Le linee di indirizzo dell Università di Ferrara sono state definite già a partire dal piano strategico triennale 2010-2012: garantire la qualità

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in Nutrizione, Nutraceutica e Dietetica Applicata

Bando per il Master Universitario di II livello in Nutrizione, Nutraceutica e Dietetica Applicata Bando per il Master Universitario di II livello in Nutrizione, Nutraceutica e Dietetica Applicata Anno accademico 2013/2014 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di Ateneo, emanato con

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SANNA LUIGI Data di nascita 27.08.60 Qualifica Amministrazione Dirigente Medico Azienda Sanitaria Locale

Dettagli

MODELLO PER IL. Benevento 05 Maggio 2011 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

MODELLO PER IL. Benevento 05 Maggio 2011 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI MODELLO PER IL Benevento 05 Maggio 2011 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Palombi Ersilia-Anna-Libera-Lucia Data di nascita 18-12-1956 Dugenta (BN) Qualifica Dirigente Medico Amministrazione

Dettagli

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO

LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO BRESCIA 6 OTTOBRE 2006 LA FORMAZIONE DELL ASSISTENTE SANITARIO PROF. FRANCESCO DONATO Sezione di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Brescia

Dettagli

Università degli Studi di FIRENZE. Laurea Magistrale in SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE

Università degli Studi di FIRENZE. Laurea Magistrale in SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE Università degli Studi di FIRENZE Laurea Magistrale in SCIENZE DELL'ALIMENTAZIONE attivato ai sensi del D.M. 22/10/2004, n. 270 valido a partire dall anno accademico 2012/2013 1 Premessa Denominazione

Dettagli

i formazione 2009-2011

i formazione 2009-2011 Piano di formazione 2009-2011 per la formazione di base, professionale e manageriale del personale del Servizio Sanitario Regionale, e del Sistema regionale per l Educazione Continua in Medicina (ECM).

Dettagli

Master di 1 livello. Master di 2 livello

Master di 1 livello. Master di 2 livello Master di 1 livello QUALITà E SICUREZZA DELL ALIMENTAZIONE DEI BAMBINI IN UNA SOCIETà MULTIETNICA Master di 2 livello strategie PER LA PROMOZIONE E LA TUTELA DELLA SICUREZZA E DELLA QUALITà DELL ALIMENTAZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Palombi Ersilia-Anna-Libera-Lucia Data di nascita 18/12/1956. Numero telefonico dell ufficio

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Palombi Ersilia-Anna-Libera-Lucia Data di nascita 18/12/1956. Numero telefonico dell ufficio INFORMAZIONI PERSONALI Nome Palombi Ersilia-Anna-Libera-Lucia Data di nascita 18/12/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico ASL DI BENEVENTO Dirigente

Dettagli

La predisposizione e organizzazione di un Servizio i di Ristorazione, i soprattutto quando rivolto ad una utenza sensibile come

La predisposizione e organizzazione di un Servizio i di Ristorazione, i soprattutto quando rivolto ad una utenza sensibile come Convegno P.A.N. II La Ristorazione Collettiva in Italia - Roma 4 febbraio 09 La Ristorazione per Anziani un importante occasione di prevenzione Emilia Guberti Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento

Dettagli

Vegetarismo. Vincenzino Siani

Vegetarismo. Vincenzino Siani Vegetarismo Vincenzino Siani Il vegetarismo è l approdo condiviso dalle più recenti acquisizioni nei campi della nutrizione, della medicina, dell ambientalismo, della filosofia e delle scienze del diritto.

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico

Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico Corso di aggiornamento Provider n. 10 Update sugli integratori alimentari e sui functional food Corso Teorico Pratico Coordinamento scientifico Prof. Emilio Jirillo Crediti formativi n 25 Partecipanti

Dettagli

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA

Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA Conferenza dei presidi delle Facoltà di Scienze della Comunicazione PROTOCOLLO D'INTESA TRA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE LA CONFERENZA DEI PRESIDI

Dettagli

Art. 1 Oggetto dell avviso pubblico

Art. 1 Oggetto dell avviso pubblico Allegato 1 AVVISO PUBBLICO CONCORSO DI IDEE PER LA PRESENTAZIONE DI IDEE INNOVATIVE E BUONE PRATICHE GIÀ SVILUPPATE E OPERANTI IN TOSCANA COERENTI CON IL TEMA DI EXPO MILANO 2015 NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA

Dettagli

EXPO 2015. Food Management and Green Marketing

EXPO 2015. Food Management and Green Marketing Università Cattolica del Sacro Cuore Anno Accademico 2014/2015 Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali Facoltà di Scienze della Formazione Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Dettagli

LA QUALITÀ NUTRIZIONALE E L IMPATTO DEGLI ALIMENTI SULLA SALUTE NHACCP

LA QUALITÀ NUTRIZIONALE E L IMPATTO DEGLI ALIMENTI SULLA SALUTE NHACCP LA QUALITÀ NUTRIZIONALE E L IMPATTO DEGLI ALIMENTI SULLA SALUTE Sorveglianza di sostanze di uso agricolo e zootecnico e di contaminanti negli alimenti Prodotto nazionale sicuro Attività coordinata di filiera

Dettagli

Franco Vimercati. Presidente FISM

Franco Vimercati. Presidente FISM Franco Vimercati Presidente FISM L approccio scientifico alla corretta alimentazione: Mdi Medico Cittadino - Mdi Medico Paziente La FISM ha, tra i propri associati (180 Società Scientifiche) tutte le Società

Dettagli

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode.

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode. DOTT. IVAN TERSIGNI CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE STUDI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma il 21-7-1978, con votazione 110/110 e lode. Specializzato

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it

Immacolata Di Napoli. immacolata.dinapoli@unina.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Immacolata Di Napoli Telefono 3336575132 E-mail immacolata.dinapoli@unina.it Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a)

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE. Giornalismo divulgazione green economy

MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE. Giornalismo divulgazione green economy MASTER IN COMUNICAZIONE AMBIENTALE Giornalismo divulgazione green economy Il Master in Comunicazione ambientale è ideato dal Centro Studi CTS e da Green Factor, società di consulenza sulle tematiche ambientali,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti All. A al bando di ammissione pubblicato in data 29/09/2014 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva per l a.a. 2014/2015 il Corso di perfezionamento in Diagnosi e Trattamento dei Disturbi

Dettagli

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO 1 IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELL ALIMENTAZIONE: DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO Il ruolo dell Università ità Prof.ssa Maria Triassi Dipartimento di Igiene e Medicina Preventiva Università degli Studi di Napoli

Dettagli

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO Capitolo 3 L ITER FORMATIVO Il programma di formazione degli osteopati ha la responsabilità di creare figure professionali del più alto livello. Il livello di preparazione dell osteopata professionista

Dettagli

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 facoltà di AGRARIA AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 Sistema Gestione Qualità Certificato RINA 10039/03/S Registrazione IQNet IT-33732 Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE LM-51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Titoli di studio INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO ESPERIENZE PROFESSIONALI E LAVORATIVE

CURRICULUM VITAE. Titoli di studio INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO ESPERIENZE PROFESSIONALI E LAVORATIVE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Paradisi Renzo Data di nascita 26/01/67 Qualifica Dirigente Medico a rapporto esclusivo Incarico attuale Referente per l'educazione alla salute in

Dettagli

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Menù partecipato Il progetto il menù l ho fatto io Un modello

Dettagli

Via Monte di Dio 75, 80132 Napoli, Italia Telefono 0817464600 (Università), 347/0731901

Via Monte di Dio 75, 80132 Napoli, Italia Telefono 0817464600 (Università), 347/0731901 CURRICULUM VITAE TRIO ROSSELLA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo TRIO ROSSELLA Via Monte di Dio 75, 80132 Napoli, Italia Telefono 0817464600 (Università), 347/0731901 E-mail PEC Codice Fiscale Fax

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

Nuovi strumenti terapeutici nella gestione dell obesità: strumenti di PNL e di coaching nutrizionale

Nuovi strumenti terapeutici nella gestione dell obesità: strumenti di PNL e di coaching nutrizionale PROGETTO E PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE con accreditamento E.C.M. Nuovi strumenti terapeutici nella gestione dell obesità: strumenti di PNL e di coaching nutrizionale SEDE DI SVOLGIMENTO TREVISO DATE

Dettagli

TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE

TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE Aggiornato il 9 luglio 2009 TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie?...

Dettagli

Presenza e ruolo della fisiologia nell'università che cambia: quale futuro? Le Scienze motorie. Arsenio Veicsteinas

Presenza e ruolo della fisiologia nell'università che cambia: quale futuro? Le Scienze motorie. Arsenio Veicsteinas Relazione Congresso SIF, Varese, Settembre 2010 Presenza e ruolo della fisiologia nell'università che cambia: quale futuro? Le Scienze motorie Arsenio Veicsteinas Dipartimento di Scienze Motorie, Salute

Dettagli

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE SECONDA SCUOLA ESTIVA DI ARCHEOLOGIA E ANTROPOLOGIA DELL ALIMENTAZIONE Premessa LE A DEL TELESI@ In attesa di EXPO e nell ambito delle iniziative previste dal MIUR nelle Linee guida La Scuola Italiana

Dettagli

PIETRAMALA ANNA. apietramala@virgilio.it BIOLOGA NUTRIZIONISTA LIBERO PROFESSIONISTA STUDIO DI NUTRIZIONE VIA BARI N. 7 87036 ROGES DI RENDE ( CS )

PIETRAMALA ANNA. apietramala@virgilio.it BIOLOGA NUTRIZIONISTA LIBERO PROFESSIONISTA STUDIO DI NUTRIZIONE VIA BARI N. 7 87036 ROGES DI RENDE ( CS ) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PIETRAMALA ANNA Indirizzo N. 6,VIA S. PAOLO,87040 MENDICINO ( CS ) Telefono 3481516375 Fax E-mail apietramala@virgilio.it Nazionalità

Dettagli

S.I.A.N. Servizi di Igiene Alimenti e Nutrizione delle Aziende U.L.S.S. del Veneto Ottobre 2013

S.I.A.N. Servizi di Igiene Alimenti e Nutrizione delle Aziende U.L.S.S. del Veneto Ottobre 2013 S.I.A.N. Servizi di Igiene Alimenti e Nutrizione delle Aziende U.L.S.S. del Veneto Ottobre 2013 Gli obiettivi Fornire uno strumento per definire, migliorare, ed uniformare i sistemi di ristorazione dedicati

Dettagli

COME ASSICURARE EQUILIBRIO E SICUREZZA NELLA NUTRIZIONE DELL UOMO?

COME ASSICURARE EQUILIBRIO E SICUREZZA NELLA NUTRIZIONE DELL UOMO? COME ASSICURARE EQUILIBRIO E SICUREZZA NELLA NUTRIZIONE DELL UOMO? A Flusso di attività B - INPUT C Descrizione dell attività D RISULTATO E - SISTEMA PROFESSIONALE RICHIESTA DI UN REGIME/PIANO NUTRIZIONALE

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n.

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n. 1 REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI EDUCATIVI E FORMATIVI (classe n. 56/S) Art. 1 - Denominazione del Corso di Studio (CdS) e classe di appartenenza

Dettagli

Alimentazione e Nutrizione

Alimentazione e Nutrizione Alimentazione e Nutrizione Dr. Augusto Innocenti, PhD Biologo Nutrizionista Prof. a contratto Università di Parma Perfezionamento in Biochimica e Biologia Molecolare Phd in Neurobiologia e Neurofisiologia

Dettagli

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI PRIMA STESURA Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI Approvato con Decreto Commissariale n. 127/C del 20.07.2011 INDICE 1. Finalità ed obiettivi 2.

Dettagli

Educazione alimentare: i progetti

Educazione alimentare: i progetti Educazione alimentare: i progetti Presentazione a cura della Direzione Generale Agricoltura Sirmione, 11 luglio 2012 Educazione alimentare dal 1978 Per noi Mangiare responsabilmente Gruppo di Lavoro Verso

Dettagli

Ricerca. si cura meglio dove si fa ricerca

Ricerca. si cura meglio dove si fa ricerca Ricerca si cura meglio dove si fa ricerca Si cura meglio dove si fa ricerca Il grande impegno del Centro CARDIOLOGICO Monzino nella ricerca permette di ottenere risultati che tempestivamente possono essere

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di laurea in Scienze e Tecnologie della Ristorazione si pone l obiettivo di preparare laureati con conoscenze e capacità

Dettagli

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 f a c o l t à d i S C I E N Z E UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 SCIENZE Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE

Dettagli

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Facoltà di Scienze Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE DEL CONTROLLO AMBIENTALE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Corsi di Laurea

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome BERNI CLAUDIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BERNI CLAUDIA Telefono 06.67665226 Fax 06.67665282 E-mail c.berni@provincia.roma.it Data di nascita 02.05.1951

Dettagli

In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE

In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE In fucsia evidenziato le modifiche apportate rispetto all a.a. 2014/15 ALMALAUREA - SCHEDA DI RILEVAZIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE CLASSE LM-9 Avvertenze per la compilazione:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI TELEMATICA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI TELEMATICA D.R. n. 3 del 30/06/2009 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi Guglielmo Marconi pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 127 del 31 maggio 2008; VISTO il Regolamento Didattico

Dettagli

The Environmental Technologies Eve

The Environmental Technologies Eve The Environmental Technologies Eve Milano, 24-27 gennaio 2006 24-27 gennaio 2006 Aria di rinnovamento a TAU, che diventa INTERNATIONAL Da quest anno la mostra si presenta completamente rinnovata: nuova

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana

PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA. ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana PROTOCOLLO DI INTESA TRA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E ALMA- Scuola Internazionale di Cucina Italiana 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento

Dettagli

SICUREZZA ALIMENTARE ALTA FORMAZIONE. Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva

SICUREZZA ALIMENTARE ALTA FORMAZIONE. Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva ALTA FORMAZIONE SICUREZZA ALIMENTARE Educazione Continua in Medicina Per la Tutela e la Prevenzione della Salute individuale e collettiva E.C.M. Commissione Nazionale Formazione Continua Centro Studi Campanile

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali I Disturbi del Comportamento Alimentare Teoria, clinica e trattamento multidisciplinare coi DCA 2 weekend 32 ore riservato a assistenti sociali, infermieri, dietisti, operatori socio-sanitari, insegnanti,

Dettagli

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA libro:layout 1 21-10-2010 15:06 Pagina 49 POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E CLINICA M. L. Amerio, D. Domeniconi in collaborazione con la Rete dei Servizi di Dietetica e Nutrizione Clinica

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali DIPARTIMENTO SANITA PUBBLICA VETERINARIA, NUTRIZIONE E SICUREZZA ALIMENTI DIREZIONE GENERALE SICUREZZA ALIMENTI E NUTRIZIONE UFFICIO IV DELL

Dettagli

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 3 Cosa è una Esposizione Universale Da oltre 100 anni, le Esposizioni Universali hanno un posto d eccellenza nell'educazione dei cittadini, del mondo e nel

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale

INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale Attività Informa - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale opera dal 1988. Certificato ISO 9001 dal dicembre 1997. E la scuola per dirigenti,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Tonegutti Lorella Data di nascita 31/07/1966 Qualifica Dietista Amministrazione AUSL Valle d Aosta via Guido Rey, 1 11100 Aosta Incarico attuale Dietista Numero

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 202-203. Per ulteriori informazioni si rimanda al numero telefonico : 032 660 63 Sig.ra Stefania Perasso. Corso

Dettagli

Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea

Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea Mirco Fasolo, Elisa Silvia Colombo, Federica Durante COME SCRIVERE LA TESI (E TESINA) DI LAUREA Una guida alla stesura degli elaborati scientifici www.booksprintedizioni.it

Dettagli

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014

N O W L G E F O R E D. Waste Watcher - Knowledge for Expo. Expo Milano Ottobre 2014 K N O W L E D G E F O R Waste Watcher - Knowledge for Expo Expo Milano Ottobre 2014 Waste Watcher 2014 / Knowledge for Expo L osservatorio sullo spreco domestico Waste Watcher è promosso da Last Minute

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

MARIA ROSARIA MONTEFORTE

MARIA ROSARIA MONTEFORTE Curriculum professionale di MARIA ROSARIA MONTEFORTE Informazioni personali Nome/Cognome Maria Rosaria Monteforte Residenza e domicilio Via Sant Andrea 24 84081 Baronissi Salerno Telefono Mobile: 347 1247056

Dettagli

Curriculum Vitae Europeo

Curriculum Vitae Europeo Curriculum Vitae Europeo Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Giancarlo SANDRI Indirizzo(i) 159, Via del Serafico, I- 00142 Roma Telefono(i) +39 3291713754 Fax +39 0651002562 E-mail sandri.giancarlo@aslrmc.it

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

PROGETTO ALIMENTAZIONE E CULTURA : DAI BANCHI DI SCUOLA AI LABORATORI DELL IZS LAZIO E TOSCANA

PROGETTO ALIMENTAZIONE E CULTURA : DAI BANCHI DI SCUOLA AI LABORATORI DELL IZS LAZIO E TOSCANA P.A.N. Prevenzione Alimentazione Nutrizione GIOVANI ED ALIMENTAZIONE: LET'S MOVE! Roma, PROGETTO ALIMENTAZIONE E CULTURA : DAI BANCHI DI SCUOLA AI LABORATORI DELL IZS LAZIO E TOSCANA Dott. Stefano Saccares,

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Dr. Piero Gaspa Psicologo versione del 01/I1/2008 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM dati personali Nato a Roma il 28 gennaio 1961 Residente in Roma, Via del Pellegrino,13 Maturità scientifica Servizio militare

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome POLIMENI ROCCO RAFFAELE Indirizzo VIA FRONDAROLA,60 00132 ROMA Telefono 0622485290 (ore serali); cell.3393778334 Fax E-mail rocco.raffaele.polimeni@alice.it

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA L Università degli studi di Messina In collaborazione con il Comitato Pari Opportunità Piano di Azioni positive triennio 2008/2011 Le azioni positive sono, com è noto, lo strumento fondamentale per l attuazione

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1.

Alimentare la Salute. www.sanit.org. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. XI edizione: dal 14 al 17 Dicembre 2014 Palazzo dei Congressi Roma, P.le Kennedy 1. Ingresso gratuito Alimentare la Salute Direzione scientifica: Organizzato da: Con il patrocinio di: www.sanit.org Segreteria

Dettagli

superato le partenze), solo nel 1993.

superato le partenze), solo nel 1993. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PRESENTATI DA ASSOCIAZIONI, ENTI, ISTITUTI IN ATTUAZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE SAPERE I SAPORI -

Dettagli

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena UNIVERSITÀ, SCUOLE E ORIENTAMENTO IN ITALIA intervento al convegno Essenzialità dell Orientamento per il Futuro dei Giovani, Orvieto 9 11 dicembre

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE

FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE Identità La Facoltà forma professionisti capaci di operare nel mondo dello sport e in quello della promozione della salute e del benessere psico-fisico. Offerta Master I livello

Dettagli

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 -

Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Concorso per le scuole primarie e secondarie di I e II grado - LA SCUOLA PER EXPO 2015 - Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospiterà l Esposizione Universale dal tema Nutrire il Pianeta, Energia per

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA Università di Cagliari Università di Sassari P.O.R FESR 2007-2013 REGIONE SARDEGNA - ASSE VI COMPETITIVITÀ, LINEE DI ATTIVITA 6.1.2C; 6.2.1C; 6.2.1.D. PROGETTO INNOVA.RE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CARRATURO ANTONIO. Data di nascita 13/09/1966

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CARRATURO ANTONIO. Data di nascita 13/09/1966 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 13/09/1966 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CARRATURO ANTONIO Dirigente Biologo con Incarico di Alta Specializzazione

Dettagli

Presentazione MASTER di I livello in Cultura, Organizzazione e Marketing dell Enogastronomia Territoriale

Presentazione MASTER di I livello in Cultura, Organizzazione e Marketing dell Enogastronomia Territoriale Presentazione MASTER di I livello in Cultura, Organizzazione e Marketing dell Enogastronomia Territoriale Il comparto alimentare è in Europa e in Italia uno tra i primi - se non il primo - per ciò che

Dettagli