Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Toscana. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Punto d Accesso Regione Toscana"

Transcript

1 Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Punto d Accesso Regione Toscana Documento Manuale utente del PdA per Avvocati e CTU Acronimo del documento CT-MUT-PDA Stato del documento Prima versione Versione 1.0 Data 30 Ottobre 2013

2 Indice MANUALE UTENTE PER AVVOCATI E CTU... 3 PRE-REQUISITI... 3 COMUNICAZIONI CONSULTAZIONE FASCICOLI FASCICOLI SENTENZE UDIENZE AGGIORNAMENTI FASCICOLI Pagina 2 di 36

3 MANUALE UTENTE PER AVVOCATI E CTU Per accedere al Punto di Accesso (PdA) del Processo Civile Telematico (PCT), la pagina web è: https://www.giustizia.toscana.it/cancelleriatelematica PRE-REQUISITI Il Punto di Accesso PdA Cancelleria Telematica di Regione Toscana è utilizzabile da tutti gli utenti in possesso di un certificato di autenticazione rilasciato da un'autorità di certificazione riconosciuta da DIGIT-PA. Può, a tale scopo, essere utilizzata la CNS - Tessera Sanitaria di Regione Toscana, purché sia stata attivata. Per ulteriori informazioni sull utilizzo della carta sanitaria, e l installazione del lettore, può essere consultato il sito o contattare il numero verde Pagina 3 di 36

4 Al vostro primo accesso possono verificarsi alcune problematiche: Problema 1: compare il seguente errore Motivo: non viene rilevato alcun certificato. Soluzione: assicurarsi di aver inserito la vostra CNS - tessera sanitaria (o altro certificatonel lettore, chiudere il browser e riprovare. Eventualmente contattare l assistenza dedicata Pagina 4 di 36

5 Problema 2: utilizzando internet Explorer potrebbe apparire il seguente avviso: Motivo: questo tipo di messaggio appare perché il vostro certificato Explorer non l ha ancora inserito nell elenco dei certificati che può accettare. Soluzione: cliccare su Continuare con il sito Web (scelta non consigliata) Pagina 5 di 36

6 Problema 3: utilizzando Mozilla Firefox potrebbe apparire il seguente avviso Motivo: questo tipo di messaggio appare perché il vostro certificato Firefox non l ha ancora inserito nell elenco dei certificati Soluzione:Cliccate su sono consapevole dei rischi, si aprirà una nuova schermata, cliccare su Aggiungi eccezione : e, alla schermata successiva Confermare eccezione di sicurezza Pagina 6 di 36

7 Problema 4: utilizzando internet Firefox potrebbe apparire il seguente avviso Soluzione: cliccare sul tasto indicato per fare il ricaricare la pagina oppure premere il tasto funzionale F5 Pagina 7 di 36

8 La figura seguente illustra la pagina di benvenuto del PdA Cancelleria Telematica Pagina 8 di 36

9 Cliccando su Accedi area civile verrà visualizzata la seguente pagina: Nella pagina viene visualizzata una scheda per ogni Tribunale del distretto toscano più un ulteriore scheda Altri uffici che comprende quei Tribunali che non fanno parte di tale distretto. Le schede dei Tribunali in cui avete fascicoli di vostra competenza conterranno le seguenti informazioni: Comunicazioni: sono i messaggi PEC non ancora visionati che le Cancellerie dei Tribunali inoltrano alla vostra casella PEC. Deposito Atti in Corso Causa: sono gli invii non ancora visionati degli atti che avete depositato e firmato digitalmente all interno di un determinato fascicolo. Deposito Atti Introduttivi: sono i depositi non ancora visionati che avete effettuato dalla funzionalità Deposito Atti all interno dell applicativo. Fascicoli aggiornati: sono gli aggiornamenti dei fascicoli non ancora visionati. Elenco udienze: sono le vostre udienze in agenda. Pagina 9 di 36

10 COMUNICAZIONI Le comunicazioni sono messaggi di Posta Elettronica Certificata (PEC) che i Tribunali inviano alla casella PEC dell utente e che assumono valore legale. L applicativo PdA Cancelleria Telematica, in sintesi, svolge il compito di un client di posta che legge dalla casella PEC dell utente solo i messaggi inerenti il flusso di queste comunicazioni (vedi immagine). Una copia delle comunicazioni rimarrà comunque disponibile sulla casella PEC, in modo tale che l utente possa prenderne visione sia dal PdA, che da qualunque altro opportuno strumento (client di posta, cellulare, web mail, ecc ). Flusso comunicazioni: Pagina 10 di 36

11 PREFERENZE Per ricevere le Comunicazioni che gli Uffici inviano alla vostra casella PEC è necessario inserirne le credenziali su Credenziali Posta Certificata, questo permetterà al sistema di intercettare i biglietti di cancelleria che vi vengono inviati e integrarli nel fascicolo elettronico. Inoltre occorre configurare la casella di posta PEC in modo tale da NON scaricare i messaggi dal server ma lasciare una copia per permettere al sistema di prelevare in sola lettura i messaggi (e solo quelli) che provengono dai vari Tribunali, operando nel modo seguente: Pagina 11 di 36

12 Dopo aver eseguito le impostazioni della PEC, nella homepage di ogni l Ufficio giudiziario sarà possibile leggere le nuove comunicazioni, come mostrato nell immagine sottostante. Cliccando sulla lente verrà visualizzato il dettaglio della comunicazione. Pagina 12 di 36

13 Cliccando su Allegati verranno visualizzati tutti gli allegati ad essa collegati. Pagina 13 di 36

14 Per visualizzare tutte le comunicazioni cliccare sulla voce di menù Comunicazioni, verrà visualizzata una maschera nella quale devono essere inseriti i parametri di ricerca (vedi immagine), l unico parametro obbligatorio è Ufficio. Scegliendo l opzione Tutte il sistema cercherà tutte le comunicazioni (visionate e non), altrimenti verranno visualizzate solamente le comunicazioni non ancora visionate. Pagina 14 di 36

15 Cliccando sul pulsante Ricerca apparirà l elenco delle comunicazioni che soddisfano i criteri di ricerca. Per visualizzare il contenuto della comunicazione cliccare sulla lente Pagina 15 di 36

16 Nell esempio mostrato, vediamo che il testo della comunicazione è contenuto all interno del rettangolo, mentre gli eventuali allegati sono disponibili per il download cliccando su Allegati In generale esistono tre tipologie di comunicazioni. 1. Comunicazioni semplici: messaggi composti di solo testo, senza allegati. 2. Comunicazioni con allegati: messaggi composti dal testo e un elenco di allegati in formato compresso (zip). 3. Comunicazioni con allegati grandi o contenenti informazioni ritenute sensibili dall ufficio giudiziario mittente: sono i messaggi i cui allegati superano i 30 Mb o classificati come sensibili nel contenuto, secondo le valutazioni effettuate dall ufficio mittente. In questo caso il messaggio conterrà un collegamento ipertestuale e delle indicazioni per invitare l avvocato a collegarsi al portale di giustizia per prenderne visione o per scaricarlo. Pagina 16 di 36

17 CONSULTAZIONE FASCICOLI La ricerca di fascicoli, udienze ed aggiornamenti fascicoli avviene sia interrogando direttamente le cancellerie in tempo reale, sia interrogando la propria copia temporanea locale. Questo servizio permette, nel caso in cui i servizi ministeriali non rispondano, di poter comunque consultare i fascicoli dal PdA regionale. Nella homepage sono visualizzati i dati relativi esclusivamente alla copia temporanea locale che ha un certo ritardo rispetto ai risultati visibili cliccando dal menu principale su Elenco udienze o Elenco fascicoli aggiornati. La lente consente di accedere al dettaglio del fascicolo mentre il link Leggi consente di aprire il documento allegato al fascicolo. Pagina 17 di 36

18 FASCICOLI Nella sezione Fascicoli sono presenti queste voci: Ricerca semplice, Ricerca avanzata, Lista fascicoli preferiti, Cerca sentenze, Elenco udienze, Elenco Fascicoli aggiornati. Nell area Esecuzioni e fallimenti le 2 funzionalità Ricerca semplice e Ricerca avanzata sono sintetizzate nel pulsante Cerca fascicoli. La voce di menù Ricerca semplice mostra pochi parametri e viene effettuata interrogando direttamente il servizio ministeriale. Come riportato nell avviso, funziona solo se l utente è costituto nel fascicolo, cioè se il cancelliere ha inserito il vostro codice fiscale nel fascicolo. I parametri di ricerca sono tutti obbligatori ad eccezione del sub-procedimento Se il servizio ministeriale NON è attivo, allora l applicativo smista la ricerca nella copia temporanea locale. La voce Ricerca avanzata mostra più parametri di ricerca, non tutti obbligatori, ed effettua la ricerca sulla copia temporanea locale. Nel caso la ricerca dia esito negativo, l applicativo estenda la ricerca interrogando direttamente il servizio ministeriale. Questa operazione è possibile solo se sono inseriti i parametri ufficio, registro, numero ed anno del fascicolo, se non si è in possesso di questi dati, l applicativo propone la maschera di ricerca. Pagina 18 di 36

19 La voce di menù Lista fascicoli preferiti serve ad alimentare la copia temporanea locale dei fascicoli di propria competenza (solo sul distretto toscano). Cliccando per Clicca qui per aggiungere i fascicoli preferiti compare la maschera di ricerca semplice: Pagina 19 di 36

20 Nell area Esecuzioni e fallimenti, la voce Cerca fascicoli permette di visualizzare i fascicoli di propria competenza. È obbligatorio inserire Ufficio, il Numero e l Anno di Iscrizione a ruolo del fascicolo. Pagina 20 di 36

21 Cliccando sul pulsante Ricerca verrà visualizzato il dettaglio del fascicolo: Pagina 21 di 36

22 Come si può vedere dall immagine il dettaglio del fascicolo è costituito da tre schede: Scheda fascicolo: contiene le informazioni sul fascicolo in questione; Dettaglio eventi: consente di visualizzare l iter del procedimento; Scadenze : sono indicate le scadenze per la presentazione dei vari atti da parte dei difensori delle parti in causa o dei CTU. Pagina 22 di 36

23 SENTENZE Alla voce Cerca sentenze è possibile fare una ricerca giurisprudenziale sulle sentenze che sono state caricate dalle cancellerie sulla banca dati della Cancelleria Distrettuale. Il sistema presenterà la maschera sottostante, il campo Classificazione è inizialmente grigio e non è compilabile, verrà valorizzato scegliendo una delle voci dell elenco a destra nella schermata: I campi obbligatori per la ricerca sono Ufficio che ha emesso la sentenza, e Anno della sentenza oppure Data di deposito. Pagina 23 di 36

24 Ciccando sul bottone Ricerca apparirà l elenco in figura: Il link Leggi consente di visualizzare la sentenza. Pagina 24 di 36

25 UDIENZE Cliccando su Elenco udienze è possibile scegliere l Ufficio e, selezionando l intervallo temporale che interessa, appare l indicazione dei fascicoli le cui udienze sono fissate nel range temporale selezionato: Come per i fascicoli, cliccando sulla lente di ingrandimento del fascicolo. è possibile visualizzare il dettaglio Pagina 25 di 36

26 AGGIORNAMENTI FASCICOLI Alla voce Elenco fascicoli aggiornati scegliendo un Ufficio, e inserendo la data d inizio visualizzazione, il sistema presenterà tutti i fascicoli di propria competenza che hanno subìto un qualsiasi aggiornamento dalla data inserita fino alla data odierna. Scegliendo l opzione Solo non visionati il sistema cercherà solo i fascicoli non visionati che rispondono ai criteri di ricerca, altrimenti li cercherà tutti. Pagina 26 di 36

27 DEPOSITO ATTI Gli utenti possono depositare gli atti, con relativi allegati, inserendo nel sistema i documenti firmati digitalmente. In particolare esistono due macro tipologie di atti: introduttivi e in corso causa; questi ultimi sono relativi ai fascicoli di propria competenza. Tali atti saranno inviati tramite PEC ai programmi ministeriali dove verranno processati e depositati ufficialmente. Di seguito mostriamo la figura del flusso deposito atti: Pagina 27 di 36

28 La distinzione tra le tipologie di atti si ripercuote nella home page dove risultano due pannelli separati: il primo dedicato al Deposito degli atti in corso causa ed il secondo dedicato al Deposito atti introduttivi. Nei pannelli è riassunto lo stato in cui si trova il deposito. Il simbolo di spunta indica che il deposito dell atto è andato a buon fine. Cliccando sulla lente d ingrandimento si accede al dettaglio del fascicolo. Cliccando su Stato si può visualizzare un breve riassunto dell atto e la possibilità di consultare le ricevute pervenute. È possibile visualizzare il contenuto della singola ricevuta cliccando sulla voce Leggi Messaggio. Pagina 28 di 36

29 Come nella logica di tutti i dati presenti nella home page, anche gli atti, una volta visionati, non compariranno più nell elenco ma resteranno sempre disponibili nella banca dati della Cancelleria Telematica tramite la funzionalità di ricerca Cerca atti. Pagina 29 di 36

30 In generale, il deposito telematico di un atto, si divide nei seguenti passi. 1. Pagare il contributo unificato quando necessario; 2. Firmare digitalmente tutti i documenti (atto, allegati, ricevuta di pagamento). 3. Creare la nota iscrizione al ruolo elettronica, attraverso una serie di maschere che l avvocato dovrà compilare. Una volta che l atto viene imbustato e spedito possono tornare indietro fino a 4 ricevute. 1. Accettazione PEC : ricevuta attestante che il messaggio è valido secondo gli standard PEC e verrà successivamente inoltrato al destinatario. 2. Consegna PEC : ricevuta attestante che il messaggio è stato inoltrato al destinatario. 3. Esito controlli automatici : ricevuta proveniente dal sistema informatico ministeriale (PCT). Attesta con esito positivo o negativo se l atto è formalmente valido. Le prime 3 ricevute sono abbastanza veloci, in quanto automatiche. Quest ultimo messaggio attesta temporalmente il deposito dell atto. 4. Accettazione atto : ricevuta proveniente dal PCT. Attesta con esito positivo o negativo se l atto è accettato. Questa fase richiede l intervento del cancelliere. Pagina 30 di 36

31 REDATTORE ATTI Può essere usato un qualunque redattori atti che produca una file Atto.enc. Il PdA Cancelleria Telematica mette a disposizione degli utenti un redattore atti esterno gratuito scaricabile dalla home page cliccando su Redattore atti Si aprirà un altra schermata dalla quale si potrà scegliere la versione del redattore atti SLPCT in relazione al sistema operativo sul quale andrà installato. Sono disponibili, e scaricabili, il Manuale installazione e il Manuale utente. Pagina 31 di 36

32 Dopo aver redatto e firmato digitalmente l atto, per poterlo depositare utilizzare la voce di menù Invia Busta esterna. Selezionare l ufficio presso il quale si vuole effettuare il deposito e la tipologia dell atto e cliccare su Prosegui. Inserire una descrizione del deposito che si sta effettuando e selezionare l atto da depositare, dopo di che premere il pulsante Invia come da figura sottostante: Pagina 32 di 36

33 REGINDE Il Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (ReGIndE) è una banca dati gestita dal Ministero della giustizia e contiene i dati identificativi e l indirizzo di PEC dei soggetti censiti. Gli avvocati vengono censiti e iscritti dai propri ordini di appartenenza. Gli altri professionisti possono iscriversi attraverso una procedura sul sito del Ministero di Giustizia. A tale scopo è necessario aver prima inserito la smart-card nel lettore e poi aprire il browser al link del portale di giustizia: https://pst.giustizia.it/pst/authentication/it/pst_ar.wp Qui di seguito i passi da seguire: Pagina 33 di 36

34 Nella sezione ReGIndE sono presenti due voci di menù che consentono la consultazione dei soggetti censiti e degli enti cui appartengono tali soggetti. Pagina 34 di 36

35 CONSULTAZIONE SOGGETTI Cliccando su Consultazione soggetti appare la seguente schermata: Per effettuare la ricerca occorre inserire il cognome o il Codice Fiscale del soggetto e cliccare sul pulsante Ricerca. Apparirà l elenco dei soggetti che rispondono ai criteri di ricerca: Cliccando sulla lente di ingrandimento vengono visualizzati i dati del soggetto: Pagina 35 di 36

36 CONSULTAZIONE ENTI Cliccando su Consultazione enti appare la seguente schermata: Digitando il nome completo o parziale dell ente che si intende ricercare e cliccando sul pulsante Ricerca si ha la seguente videata: Pagina 36 di 36

PdA Cancelleria Telematica. Manuale utente Avvocati e CTU. Pagina 2 di 26

PdA Cancelleria Telematica. Manuale utente Avvocati e CTU. Pagina 2 di 26 PdA Cancelleria Telematica REGIONE TOSCANA INDICE REGIONE TOSCANA... 1 COMUNICAZIONI...7 COPIA TEMPORANEA LOCALE...8 ESECUZIONE E FALLIMENTI FASCICOLI PREFERITI...12 FASCICOLI...13 SENTENZE...15 UDIENZE...16

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Come accedere a polisweb PCT con la propria firma digitale. a cura di Nicola Gargano

Come accedere a polisweb PCT con la propria firma digitale. a cura di Nicola Gargano Come accedere a polisweb PCT con la propria firma digitale a cura di Nicola Gargano Abbiamo appena acquistato la nostra firma digitale ed ora? Sarà questa la domanda che tutti vi siete posti quando avete

Dettagli

Sistema Gestionale StartUp House TC

Sistema Gestionale StartUp House TC Sistema Gestionale StartUp House TC Guida al sistema Servizi Informatici Versione 23 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli

Dettagli

1 ACCESSO A FASCICOLO TELEMATICO PER LA PARTE NON COSTITUITA

1 ACCESSO A FASCICOLO TELEMATICO PER LA PARTE NON COSTITUITA Protocollo PCT di Reggio Emilia 1 ACCESSO A FASCICOLO TELEMATICO PER LA PARTE NON COSTITUITA 1.1 Caratteristiche nuova funzionalità Nei sistemi SICID e SIECIC sono stati implementati, con aggiornamento

Dettagli

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni.

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni. DEPOSITO DI UN ATTO ENDOPROCESSUALE CON USO DI CONSOLLE AVVOCATO NETSERVICE SENZA SERVIZI GOLD E SPEDIZIONE A MEZZO DI PEC ESTERNA (Avv. Francesco Tregnaghi ) Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo

Dettagli

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Servizi Informatici 5 marzo 2013 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli Gli

Dettagli

Manuale utente. Evoluzioni Software. www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Manuale utente. Evoluzioni Software. www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno denominato SL pct è stato implementato da Regione Toscana per permettere

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT

IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI MEDIANTE CONSOLLE PCT Il professionista che riveste l incarico di delegato alle operazioni di vendita, al fine del deposito degli atti delle procedure di esecuzione immobiliare

Dettagli

>> La Soluzione Lextel

>> La Soluzione Lextel >> La Soluzione Lextel 1 Tecnologie La postazione del professionista deve essere dotata di alcune tecnologie di base per partecipare al PCT: Dispositivo di firma digitale con certificati di autenticazione

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

ACQUISTO DEL SERVIZIO

ACQUISTO DEL SERVIZIO ACQUISTO DEL SERVIZIO 1. Accedere al sito di OPEN Dot Com (www.opendotcom.it) ed inserire le credenziali di autenticazione. Se non si è ancora registrati procedere cliccando sul tasto Registrazione. 2.

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP InfoCamere Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI SCRIVANIA PER GLI UFFICI SUAP versione

Dettagli

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta

Istruzioni per il cambio della password della casella di posta Istruzioni per il cambio della password della casella di posta La password generata e fornita al cliente in fase di creazione della casella di posta è una password temporanea, il cliente è tenuto a modificarla.

Dettagli

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico Il Punto d accesso viene definito dalla normativa sul Processo Telematico (D.M.Giustizia 21/2/2011 n. 44 e ss. mm. ii.) come struttura tecnologica-organizzativa

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

Evoluzioni SL deposito atti PCT

Evoluzioni SL deposito atti PCT Evoluzioni SL deposito atti PCT Per poter depositare gli atti, prima di tutto è necessario scegliere gli avvocati abilitati all'accesso: dal menu Tabelle, Avvocati ed Operatori, premere Varia sulle righe

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni utilizzo funzione e pannello

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO PCT Istruzioni per l uso IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO 12 novembre 2014 Brescia 1 Cosa è cambiato con il PCT Aspetti positivi: I documenti sono consultabili da qualsiasi postazione; Si è sempre aggiornati

Dettagli

39 TITOLO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO NELLA PRATICA E NELLA QUOTIDIANITA. #pctino - l assistente telematico

39 TITOLO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO NELLA PRATICA E NELLA QUOTIDIANITA. #pctino - l assistente telematico 39 TITOLO IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO NELLA PRATICA E NELLA QUOTIDIANITA #pctino - l assistente telematico 40 L ABC DELL AVVOCATO TELEMATICO DIECI CONSIGLI UTILI 1) COME ADERIRE AL PACCHETTO GOLD È possibile

Dettagli

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Sistema Gestionale Internazionalizzazione Guida al sistema Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Firenze, 16 gennaio 2012 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione Internazionalizzazione

Dettagli

IL P C T. Il Processo Telematico a Orvieto. >> La Soluzione Lextel

IL P C T. Il Processo Telematico a Orvieto. >> La Soluzione Lextel IL P C T Il Processo Telematico a Orvieto >> La Soluzione Lextel 1 Il Processo Civile Telematico È lo sviluppo delle procedure civili tramite l'uso delle nuove tecnologie dell'informazione in modo sicuro,

Dettagli

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE TELEMATICO Pagamento contributo telematico, versione 2.2 del 30/1/2015, SABE SOFT pag. 1 PAGARE IL CONTRIBUTO UNFICATO E MARCA DA BOLLO ONLINE È POSSIBILE E CONSENTE LA COMPLETA REALIZZAZIONE DEL PROCESSO CIVILE

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

ACQUISTO PEC ONLINE. Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0

ACQUISTO PEC ONLINE. Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0 ACQUISTO 2013 PEC ONLINE Come acquistare online una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail Versione 1.0 Per acquistare una casella di Posta Elettronica Certificata LegalMail è necessario compilare

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot

Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Regione del Veneto Direzione Sistemi Informativi 144 144 - Ve.Net.energia-edifici Manuale Utente Versione 1.0 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.3.dot Nome doc.: Manuale Utente 144 Ve.Net. Energia-edifici

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici

Iscrizione al ReGIndE. tramite il Portale dei Servizi Telematici Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it Iscrizione al ReGIndE (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici) tramite il Portale dei Servizi Telematici Vademecum operativo realizzato dalla società

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

nome.cognome@asmepec.it

nome.cognome@asmepec.it C O M U N E D I O L I V A D I Provincia di Catanzaro C.F.850000330796 P.I. 00362830796 E-mail: comuneolivadi@comune.olivadi.cz.it E.mail: comune.olivadi@asmepec.it info@asmepec.it www.comune.olivadi.cz.it

Dettagli

Comando Generale Arma dei Carabinieri

Comando Generale Arma dei Carabinieri Comando Generale Arma dei Carabinieri Configurazioni per il collegamento al CONNECTRA Si Applica a: Windows 2000 sp4; Windows XP sp2; Data: 03 settembre 2007 Numero Revisione: 2.1 Configurazione per il

Dettagli

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0

Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Anagrafica Operatori Manuale Utente 3.0 Indice 1. HomePage 3 2. Invio Credenziali 6 3. Recupero credenziali e modifica password 8 4. Inserimento Dati Societari 12 5. Inserimento Settori Attività 16 6.

Dettagli

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO Introduzione...2 1. Registrazione al sito delle riparazioni...2 2. Login e Home page...6 3. Assistenza...8 3a. Nuova richiesta di riparazione...8 3b. Lista

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

www.procedure.it Il software per Curatori e Commissari

www.procedure.it Il software per Curatori e Commissari www.procedure.it Il software per Curatori e Commissari nell ambito del PCT IMPOSTAZIONI MAIL CERTIFICATA Per effettuare un deposito telematico, preliminarmente, è necessario impostare nell area riservata

Dettagli

Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani

Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Sistema Gestionale GiovaniSì Guida al sistema Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Firenze, 28 agosto 2012 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti:

Dettagli

www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT

www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT www.procedure.it Il software per Professionisti Delegati e Custodi nell ambito del PCT IMPOSTAZIONI MAIL CERTIFICATA Per effettuare un deposito telematico, preliminarmente, è necessario impostare nell

Dettagli

Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE. 31 gennaio 2014 Ivrea (TO)

Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE. 31 gennaio 2014 Ivrea (TO) Corso di aggiornamento PROCESSO CIVILE TELEMATICO, INFORMATIZZAZIONE DELLO STUDIO E RICERCA GIURIDICA ONLINE 31 gennaio 2014 Ivrea (TO) Agenda Agenda Panoramica sul Processo Civile Telematico Le principali

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti WWW.PROCEDURE.IT Il software per gli ausiliari del Giudice nell ambito del PCT per esecuzioni e fallimenti La Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della Profilazione e della Domanda di Adesione al bando: Dote scuola 2015-2016 - Domanda Componente Disabilità Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1

Dettagli

Sistema Gestionale Pem

Sistema Gestionale Pem Sistema Gestionale Pem Guida al Sistema Servizi Informatici Versione 23 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: diritti e responsabilità La pagina

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata

Manuale per la ricezione del DURC tramite Posta Elettronica Certificata Assessorato Attività produttive. Piano energetico e sviluppo sostenibile Economia verde. Autorizzazione unica integrata Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese Relazioni europee

Dettagli

Il Processo Civile Telematico e il Consulente Tecnico d Ufficio (C.T.U.) Uno schema operativo verso l invio telematico della C.T.U.

Il Processo Civile Telematico e il Consulente Tecnico d Ufficio (C.T.U.) Uno schema operativo verso l invio telematico della C.T.U. Il Processo Civile Telematico e il Consulente Tecnico d Ufficio (C.T.U.) Uno schema operativo verso l invio telematico della C.T.U. La fonte principale di informazioni è il seguente sito internet: http://pst.giustizia.it/pst/it/homepage.wp

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

FUNZIONALITA PAGAMENTI TELEMATICI CONSOLLE AVVOCATO

FUNZIONALITA PAGAMENTI TELEMATICI CONSOLLE AVVOCATO FUNZIONALITA PAGAMENTI TELEMATICI CONSOLLE AVVOCATO La funzionalità Pagamenti telematici permette di pagare per via telematica: Contributo Unificato; Diritti di Cancelleria; Richiesta Copie Direttamente

Dettagli

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014

Introduzione al PCT. Vincenzo Gunnella. Roma 3 aprile 2014 Introduzione al PCT Vincenzo Gunnella Roma 3 aprile 2014 Che cos è il PCT Una serie di servizi telematici per: Ufficio giudiziario Depositare atti e documenti Notaio Ricevere comunicazioni e notificazioni

Dettagli

Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato

Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato Guida per il deposito telematico di atti in corso di causa (memorie, istanze con relativi documenti) tramite Consolle dell Avvocato @@@ @@@ @@@ Aprire la consolle dell avvocato e, dopo avere inserito il

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO GUIDA RAPIDA AGLI ADEMPIMENTI

PROCESSO CIVILE TELEMATICO GUIDA RAPIDA AGLI ADEMPIMENTI PROCESSO CIVILE TELEMATICO GUIDA RAPIDA AGLI ADEMPIMENTI Il Processo Civile Telematico o PCT è la rete informatica gestita dal Ministero della Giustizia per l automazione dei flussi informativi e documentali

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Le guide di ProcessoFacile.it. SLpct GUIDA ALL USO. in collaborazione con: Evoluzioni Software

Le guide di ProcessoFacile.it. SLpct GUIDA ALL USO. in collaborazione con: Evoluzioni Software Le guide di ProcessoFacile.it SLpct GUIDA ALL USO in collaborazione con: Evoluzioni Software Le Guide di ProcessoFacile.it SLpct Guida all Uso Pag. 1 di 18 Innanzitutto occorre definire l anagrafica del

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari.

E consigliato l uso dei browsers: Internet Explorer (se vers. 9 è preferibile la modalità compatibilità), Chrome e Safari. SISTEMIA online Guida all uso Il sito web SISTEMIA online, la cui home page è riportata di seguito, illustra i servizi offerti da Sistemia e consente agli utenti registrati di acquistare online il servizio

Dettagli

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico

EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico EasyPda Punto d accesso al Processo Telematico Il Punto d accesso viene definito dalla normativa sul Processo Telematico (D.M.Giustizia 21/2/2011 n. 44 e ss. mm. ii.) come struttura tecnologica-organizzativa

Dettagli

Manuale d uso Utente

Manuale d uso Utente - 1/29 Manuale d uso Utente Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Approvato da Data redazione 27/06/2013

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

COME CONFIGURARE LA PEC SU MOZILLA THUNDERBIRD 3.0.1

COME CONFIGURARE LA PEC SU MOZILLA THUNDERBIRD 3.0.1 COME CONFIGURARE LA PEC SU MOZILLA THUNDERBIRD 3.0.1 Prima di iniziare con la configurazione dovete avere a disposizione la Login e la Password ricevute a mezzo e-mail al momento dell attivazione (Attenzione:

Dettagli

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag.

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag. Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2 Barra dei menù pag. 3 Registrazione al servizio pag. 5 Recupero Username e Password pag. 11 Area Riservata pag. 16 Codici di partecipazione pag. 17 Partecipazione

Dettagli

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor L accesso alla nuova Web Recall può avvenire collegandosi al sito internet www.gruppoinfor.net o, in alternativa, al sito di una delle aziende che fanno parte del gruppo

Dettagli

Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati

Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistema Notifiche Telematiche in ambito penale Vademecum breve per l

Dettagli

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU

Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio. Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Il processo civile telematico e la consulenza tecnica di ufficio Commissione di studio Area Giudiziale Sottocommissione alle CTU Art 16-bis D.L. 179/2012 come convertito in Legge "Salvo quanto previsto

Dettagli

Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE

Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE 1 Cliccare sull icona presente sul desktop. L applicativo va utilizzato sempre nel PC dove è stato installato. AVVIO CONSOLLE 2 La Consolle gira in locale ma necessita della connessione ad internet per

Dettagli

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO

FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO FedERa GUIDA UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO REGISTRAZIONE Per poter usufruire delle funzionalità del sistema People (Sportello Unico Attività Produttive online) è necessario registrarsi

Dettagli

Servizio Cassazione. Ordine degli Avvocati di Milano

Servizio Cassazione. Ordine degli Avvocati di Milano Servizio Cassazione Ordine degli Avvocati di Milano La consultazione del ricorso in tempo reale dalla Banca Dati Procedimenti Civili e Penali della Suprema Corte di Cassazione Il sito della Suprema Corte

Dettagli

Servizio Feed RSS del sito CNIT

Servizio Feed RSS del sito CNIT Servizio Feed RSS del sito CNIT Informiamo tutti gli utenti CNIT che è possibile sincronizzare i propri Reader (RSS) per essere aggiornati in tempo reale sulle nuove pubblicazioni di articoli postati sul

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

COME CONFIGURARE LA PEC CON INCREDIMAIL

COME CONFIGURARE LA PEC CON INCREDIMAIL COME CONFIGURARE LA PEC CON INCREDIMAIL Prima di iniziare con la configurazione dovete avere a disposizione la Login e la Password ricevute a mezzo e-mail al momento dell attivazione (Attenzione: se si

Dettagli

BusinessKey per Mac Manuale Utente. Manuale Utente BusinessKey Mac InfoCert

BusinessKey per Mac Manuale Utente. Manuale Utente BusinessKey Mac InfoCert BusinessKey per Mac Manuale Utente Manuale Utente BusinessKey Mac InfoCert Sommario 1. La Business Key... 3 2. Installazione... 3 2.1 Installazione iniziale... 3 3. Avvio di Business Key... 4 3.1 Controllo

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

ENRICO CANOSSA PICCOLA GUIDA AL CONSULENTE TECNICO DEL GIUDICE IN TEMA DI PROCESSO CIVILE TELEMATICO

ENRICO CANOSSA PICCOLA GUIDA AL CONSULENTE TECNICO DEL GIUDICE IN TEMA DI PROCESSO CIVILE TELEMATICO ENRICO CANOSSA -COMMISSIONE DI STUDIO N.2 ctu e stime Geometri Reggio Emilia- PICCOLA GUIDA AL CONSULENTE TECNICO DEL GIUDICE IN TEMA DI PROCESSO CIVILE TELEMATICO a mio papà Carlo VADEMECUM PCT.. IMBUSTARE

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013

Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 Manuale d uso per gli Operatori Economici Vers. 2013 È possibile che le maschere inserite nel presente manuale siano differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativo. Questo è dovuto alla

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana

Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Guida ai servizi SUAP on-line in Regione Toscana Sommario Premessa...1 Requisiti necessari...1 Formato dei file firmati digitalmente...2 Accesso ai servizi...2 Voci di Menù a disposizione... 3 Fasi della

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI

GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER L ACCREDITAMENTO NEL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 2.2a del 17 set 2014 Sommario 1 PREMESSA...

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso

Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Olitech Informatica Telematico Accise Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso Versione del manuale: 26-01-2010 1 Indice Accise Settore Prodotti Alcolici Manuale d uso... 1 Indice... 2 Funzionalità

Dettagli

Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale. Gruppo di Coordinamento Sviluppo SISPC

Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale. Gruppo di Coordinamento Sviluppo SISPC Gruppo di Coordinamento Sviluppo SISPC Sistema Informativo Sanitario della Prevenzione Collettiva Istruzioni per il primo accesso al sistema 2 di 12 Matrice della Redazione e Revisione Fasi Responsabilità

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli