European Conference on Information Literacy ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "European Conference on Information Literacy 2013. 22-25 ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti"

Transcript

1 European Conference on Information Literacy ottobre, Istanbul Le finalità, i temi trattati, i partecipanti

2 Finalità ECIL 2013 ha voluto riunire ricercatori, professionisti dell informazione, specialisti di media, educatori, decisori politici e altre figure professionali interessate all Information e Media Literacy e all apprendimento permanente per uno scambio di conoscenze ed esperienze, per discutere le problematiche attuali, gli ultimi sviluppi, gli standard, le tecniche, le sfide, le teorie, le buone pratiche in quest ambito.

3 Information literacy & lifelong learning Information literacy in theoretical context Models Standards Indicators Information literacy & related concepts Transversal competencies Media literacy Civic literacy Transliteracy Metaliteracy E-literacy Digital literacy Computer literacy Scientific literacy Visual literacy Digital empowerment Media and Information Literacy (MIL) as a new concept Information literacy research Research methods and techniques Information seeking and information behavior Information literacy good practices Information literacy networks and networking Information literacy policies & policy development

4 Information literacy & libraries College and university libraries School libraries Public libraries Special libraries Information literacy & LIS education Information literacy & knowledge management Information literacy across disciplines Information literacy in different cultures and countries Information literacy in different contexts (juristic, health, etc.) Information literacy & education Bologna Process Planning strategies for information literacy training Promotion and marketing Training the trainers Partnership Collaboration across professions Teacher education Integrating into curricula Information literacy instruction Teaching techniques and methods Instructional design Curriculum development Measurement and evaluation Web-based training e-learning

5 Information literacy education in different sectors K-12 Higher education Vocational education Information literacy in the workplace Information literacy for adults Information literacy for children and young people Information literacy for disadvantaged groups Information literacy for multicultural societies Information literacy & ethical and social issues Information literacy & democracy Information literacy & citizenship Information literacy & digital divide Information literacy & emerging technologies Web 2.0 Web 3.0 Mobile technologies Information literacy in the future

6 Qualche dato Organizzato dal Dip. Information Management dell Università Hacetepe di Ankara e dal Dip.Information&Communication dell Università di Zagabria; comitato scientifico composto da membri di 60 paesi Hanno partecipato 367 delegati provenienti da 59 paesi!!! ECIL 2014 è programmato per lo stesso periodo nella città storica di Dubrovnik, Croatia.

7 Programma e protagonisti 3 giornate di convegno dalle 8.30 di mattina alle 20, con sessioni plenarie e 6 sessioni parallele organizzate in: -Paper sessions (93) -Doctoral Forum (6) -Best practices (47) -Pecha Kuchas (41) -Workshops (12) -Posters (31)

8 Alcuni protagonisti un po più famosi di altri Paul G. Zurkowski, il creatore nel 1974 dell espressione information literacy Sheila Webber, Information School, University of Sheffield e Director of the Centre for Information Literacy Research, famoso il suo blog sull IL

9 Cristine Bruce, Queensland University of Technology, Brisbane, Australia Jesus Lau, Universidad Veracruzana, Mexico e molti/e altri/e

10 Impossibile da raccontare! Come avrete capito un convegno con queste caratteristiche non è riassumibile o raccontabile, ci limiteremo a riportare alcuni temi e spunti che ci hanno colpito

CORSO DI FORMAZIONE PER EUROPROGETTISTI

CORSO DI FORMAZIONE PER EUROPROGETTISTI Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Giurisprudenza Centro per lo Sviluppo Istituzionale www.uniurb.it CORSO DI FORMAZIONE PER EUROPROGETTISTI Competenze tecnico-giuridiche per l accesso

Dettagli

Educare a documentarsi in biblioteca: bibliotecari in azione Tracce per una riflessione

Educare a documentarsi in biblioteca: bibliotecari in azione Tracce per una riflessione Educare a documentarsi in biblioteca: bibliotecari in azione Tracce per una riflessione Laura Ballestra AIB Piemonte, Torino 30 maggio 2012 Indice quale Information Literacy perchè una Information Literacy

Dettagli

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Nadia Mana e Ornella Mich i3 - Intelligent Interfaces & Interaction Fondazione Bruno Kessler European research on technology-enhanced learning la ricerca europea

Dettagli

"INFORMATION LITERACY": L'ESPERIENZA DIDATTICA NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE. Relatore: Maurizio Grilli

INFORMATION LITERACY: L'ESPERIENZA DIDATTICA NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE. Relatore: Maurizio Grilli "INFORMATION LITERACY": L'ESPERIENZA DIDATTICA NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Relatore: Maurizio Grilli Ambito infermieristico: Infermieristica, Ostetricia. Ambito della prevenzione: Assistenza

Dettagli

La comunità delle scuole europee

La comunità delle scuole europee Ufficio Scolastico regionale per le Marche Direzione generale La comunità delle scuole europee Il ruolo di etwinning in Erasmus + www.etwinning.net www.etwinning.it Cos è etwinning? È una community europea

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Nome TAMBORRA VALERIA INES VALENTINA Indirizzo Via Gramegna, 34, 70037 Ruvo di Puglia (BA) Telefono 392 395 86 79 E-mail valeria.tamborra@gmail.

Nome TAMBORRA VALERIA INES VALENTINA Indirizzo Via Gramegna, 34, 70037 Ruvo di Puglia (BA) Telefono 392 395 86 79 E-mail valeria.tamborra@gmail. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TAMBORRA VALERIA INES VALENTINA Indirizzo Via Gramegna, 34, 70037 Ruvo di Puglia (BA) Telefono 392 395 86 79 E-mail valeria.tamborra@gmail.com

Dettagli

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it @Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share www.archittettidiapprendimento.it FINALITÀ DESTINATARI ORGANIZZAZIONE L Hdemia@ArchitettidiApprendimento si colloca fra le

Dettagli

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere EDIZIONE 2011 From Strategy to Execution Top Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere 30 novembre e 1 dicembre, Milano Prima giornata Sessioni tematiche e oltre 50 Best Practice

Dettagli

imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014

imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014 imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014 Cittadinanza europea position paper Erasmus+ learning mobility should become a natural

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

RASETTI, Maria Stella

RASETTI, Maria Stella C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RASETTI, Maria Stella Data di nascita 05-03-1961 Qualifica Amministrazione Bibliotecaria Comune di Pistoia Incarico attuale Funzionario con Posizione

Dettagli

PISA 2012 Alfabetizzazione finanziaria: il quadro di riferimento

PISA 2012 Alfabetizzazione finanziaria: il quadro di riferimento PISA 2012 Alfabetizzazione finanziaria: il quadro di riferimento Silvana Musti Professore Associato Metodi matematici dell economia e delle scienze attuariali e finanziarie, Università degli Studi di Foggia

Dettagli

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Ordinario di Economia Aziendale Dipartimento di Economia e Management Università di Ferrara Percorso Universitario Dal 1 Novembre 2012, Vice Direttore del

Dettagli

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA

CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA CURRICULUM CATTANEO CRISTIANA Updated June 2014 Born: Como (Italy) Date of birth: 24-6-1963 DEGREES 1987 University Degree Economics and Business Administration, University of Bergamo, votazione 110 e

Dettagli

Il ruolo di etwinning in Erasmus +

Il ruolo di etwinning in Erasmus + Il ruolo di etwinning in Erasmus + Lorenzo Mentuccia Unità nazionale etwinning Agenzia LLP/INDIRE Livorno, 11/11/2013 www.etwinning.net www.etwinning.it La comunità delle scuole europee Erasmus+: 3 Azioni

Dettagli

Conferenza del Programma Comenius regio "Creating European networks of regions" Bordeaux, 11 12 Maggio 2011. Il programma 11 MAGGIO 2011

Conferenza del Programma Comenius regio Creating European networks of regions Bordeaux, 11 12 Maggio 2011. Il programma 11 MAGGIO 2011 Conferenza del Programma Comenius regio "Creating European networks of regions" Bordeaux, 11 12 Maggio 2011 Il programma 11 MAGGIO 2011 12:30 15:00 Iscrizioni 15:00 16:00 Sessione plenaria - Introduzione

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Questionario sull utilizzo delle Competenze Europee in Dietetica e sui loro indicatori di performance (EDC*)

Questionario sull utilizzo delle Competenze Europee in Dietetica e sui loro indicatori di performance (EDC*) Questionario sull utilizzo delle Competenze Europee in Dietetica e sui loro indicatori di performance (EDC*) Il questionario è composto da 12 domande e si pone gli obiettivi di: raccogliere dati sull implementazione

Dettagli

Destinazioni turistiche come network

Destinazioni turistiche come network 5 e 6 settembre 2013 La Salle, Aosta 26 novembre 2013 Aosta Destinazioni turistiche come network Tripodi C., Università della Valle d Aosta e SDA Bocconi Turci L., Università della Valle d Aosta e Oxford

Dettagli

AVV. MATTEO GIACOMO JORI

AVV. MATTEO GIACOMO JORI CURRICULUM VITAE 1. Dati anagrafici e informazioni personali Matteo Giacomo Jori, nato a Milano il 1 giugno 1976 e ivi residente tel. 02.55011592 fax 02.5513884 email: matteo.jori@unimi.it - mg.jori@jori.org

Dettagli

R&D Study Tour Program. Tokyo, 13-20 giugno 2009

R&D Study Tour Program. Tokyo, 13-20 giugno 2009 R&D Study Tour Program Tokyo, 13-20 giugno 2009 v6.1 Contenuti Premessa Obiettivi del viaggio Contenuti del viaggio Partecipanti Programma del viaggio R&D Annual Conference Costi Premessa Il presente documento

Dettagli

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese Michelle Bonera :: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese industriali presso l Università Commerciale Luigi Bocconi

Dettagli

Il Network di Business International

Il Network di Business International Il Network di Business International 2014 Il network di Business International Business International ha attivato dal 1998 un network riservato ai manager di Imprese nazionali e multinazionali con l obiettivo

Dettagli

Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze

Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze Giuseppe Carcano 1 Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze Dal 5 al 10 aprile ho avuto la bella opportunità di partecipare ad una visita di studio CEDEFOP (European

Dettagli

L attività di ricerca nel triennio 2011-2014 si è articolata nei seguenti filoni:

L attività di ricerca nel triennio 2011-2014 si è articolata nei seguenti filoni: Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 16/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

IEEE Computer Society Italy Chapter. @ Universita di S. Marino Settembre 2008

IEEE Computer Society Italy Chapter. @ Universita di S. Marino Settembre 2008 IEEE Computer Society Italy Chapter @ Universita di S. Marino Settembre 2008 Cos e l IEEE Fondata nel 1884, l IEEE è una organizzazione no-profit con oltre 370.000 soci in 150 nazioni del mondo. L appartenenza

Dettagli

Professional record. Bologna, July 31, 2014

Professional record. Bologna, July 31, 2014 Nicola Tomesani Journalist, n. of register 098736 Bologna, June 19, 1964 Via Turati 50/2 40134 Bologna tel. +39 3385710008 e-mail: nicola.tomesani@unibo.it Bologna, July 31, 2014 Professional record 2010-today

Dettagli

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano Dichiarazioni sostitutive di certificazioni Ai sensi dell art. 46 DPR 28 dicembre 2000, N 445 e succ. mod. Dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà Ai sensi dell art. 47 DPR 28 dicembre 2000,445

Dettagli

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere EDIZIONE 2011 From Strategy to Execution Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere 30 novembre e 1 dicembre, Milano Prima giornata Sessioni tematiche e oltre

Dettagli

Formazione on line Le soluzioni di More Interactive per lo sviluppo di competenze e conoscenze

Formazione on line Le soluzioni di More Interactive per lo sviluppo di competenze e conoscenze ... Formazione on line Le soluzioni di More Interactive per lo sviluppo di competenze e conoscenze More Interactive Srl - Via Russoli, 1-20143 Milano Tel +39.02.89123754 - Fax +39.02.89122451 www.more.it

Dettagli

Gaetano Bruno Ronsivalle Via Ariosto, 32 00185 Roma

Gaetano Bruno Ronsivalle Via Ariosto, 32 00185 Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M A C C A D E M I C O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Partita IVA 03774680874 Gaetano Bruno Ronsivalle Via Ariosto, 32 00185 Roma Telefono

Dettagli

Energy Conservation through Energy Storage

Energy Conservation through Energy Storage IEA Implementing Agreement Energy Conservation through Energy Storage Mario Conte, ENEA Giornata Nazionale IEA IA Ricerca Energetica e Innovazione in Edilizia ENEA, Roma, 27 febbraio 2015 Breve storia

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

Master Pianificazione, gestione e valutazione di azioni integrate di promozione della salute per la comunità

Master Pianificazione, gestione e valutazione di azioni integrate di promozione della salute per la comunità Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Medicina Sperimentale Centro Sperimentale per la Promozione della Salute e l Educazione Sanitaria (CeSPES) Master Pianificazione, gestione e valutazione

Dettagli

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016

Incontro di Orientamento 5 maggio 2015. Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Incontro di Orientamento 5 maggio 2015 Laurea Magistrale Economia, Mercati e Management 2015/2016 Novità : 4 nuovi curricula LM 2015/16 Novità: 2 curricula in lingua inglese; Informazioni sul primo anno;

Dettagli

PEOPLE HAVE THE POWER

PEOPLE HAVE THE POWER PEOPLE HAVE THE POWER La conoscenza parte dai colleghi Patrizio Regis Head of Group Internal Communications 21 Maggio 2015 IL RUOLO DELLA COMUNICAZIONE INTERNA IN UNICREDIT Oltre alle attività più "classiche"

Dettagli

LESCO Reinforcing the links between education and working life and improving students career orientation

LESCO Reinforcing the links between education and working life and improving students career orientation Reinforcing the links between education and working life and improving students career orientation Dott.ssa Maria Teresa Miletta Project Manager Ufficio Relazioni Internazionali Università degli Studi

Dettagli

Il sistema duale tedesco

Il sistema duale tedesco Il sistema duale tedesco Caracteristiche principali Sara-Julia Blöchle Istituto Federale per la Formazione Professionale Bundesinstitut für Berufsbildung (BIBB) BIBB: Objective and Target Group The BIBB

Dettagli

Salute mentale: uno sguardo alla realtàinternazionale

Salute mentale: uno sguardo alla realtàinternazionale Salute mentale: uno sguardo alla realtàinternazionale Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Cesena, 24 Settembre 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

Per essere utili, ovunque

Per essere utili, ovunque MASTER IN ECONOMIA DELLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ANNO ACCADEMICO 2013-2014 In collaborazione con Per essere utili, ovunque LINK CAMPUS UNIVERSITY VIA NOMENTANA, 335 00162 Roma Tel: + 39

Dettagli

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA TITOLO DEL PROGETTO CAPACITY BUILDING IN THE FIELD OF ENVIRONMENTAL HEALTH PL2005/IB/EN/02 PERIODO DI REALIZZAZIONE Marzo 2007- luglio 2008 LO STRUMENTO

Dettagli

DATA CURRICULUM 1) Dati anagrafici Indirizzo e-mail: agostino.massa@unige.it

DATA CURRICULUM 1) Dati anagrafici Indirizzo e-mail: agostino.massa@unige.it DATA CURRICULUM 1) Dati anagrafici Indirizzo e-mail: agostino.massa@unige.it Anno di nascita: 1964 Nome e cognome AGOSTINO MASSA Ateneo di servizio o di riferimento: Università degli Studi di Genova 2)

Dettagli

Il Network di Business International. www.businessinternational.it

Il Network di Business International. www.businessinternational.it Il Network di Business International www.businessinternational.it The illiterate of the 21st century will not be those who cannot read and write, but those who cannot learn, unlearn, and relearn. Alvin

Dettagli

EFQM per l Eccellenza d Impresa

EFQM per l Eccellenza d Impresa EFQM per l Eccellenza d Impresa Prof. Vittorio Cesarotti Università di Roma Tor Vergata Chairman EFQM Italia Vittorio Cesarotti Professore all Università of Rome «Tor Vergata» Direttore 1994-1996 2006-2009

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. di Clelia Fiondella

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. di Clelia Fiondella CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM di Clelia Fiondella Ruolo universitario Dal 27 dicembre 2011, è ricercatore di Economia Aziendale presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, Facoltà di Economia,

Dettagli

Imparare a documentarsi in biblioteca; educare a documentarsi in biblioteca: la proposta dei servizi di reference

Imparare a documentarsi in biblioteca; educare a documentarsi in biblioteca: la proposta dei servizi di reference Imparare a documentarsi in biblioteca; educare a documentarsi in biblioteca: la proposta dei servizi di reference Laura Ballestra Università Carlo Cattaneo LIUC IFLA Information literacy Section AIB Gruppo

Dettagli

CALL 4 MEDIA PARTNER - 2016 EDITION

CALL 4 MEDIA PARTNER - 2016 EDITION CALL 4 MEDIA PARTNER - 2016 EDITION L EVENTO Creativity Day, evento organizzato da Inside Training, è il ritrovo annuale per i creativi digitali e gli esperti di comunicazione ma anche per le imprese in

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE SOCIALE

MASTER IN COMUNICAZIONE SOCIALE MASTER IN COMUNICAZIONE SOCIALE www.teologiatorino.it Ciclo di specializzazione in teologia morale con indirizzo sociale Facoltà Teologica dell Italia Settentrionale Il Master gode della partnership dell

Dettagli

Prot. n. 739/A6 Milano, 14 aprile 2011

Prot. n. 739/A6 Milano, 14 aprile 2011 Alla cortese attenzione di: - DIRIGENTI USP - COORD. REGIONALE UFF. DI ED. FISICA E SPORT - COORD. PROVINCIALI DI ED. FISICA E SPORT - DIRIGENTI SCOLASTICI - DOCENTI DI EDUCAZIONE FISICA SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE. ver. 3.0

Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE. ver. 3.0 Centro Studi Internazionale sullo Sviluppo delle Competenze in ambito ICT REGOLAMENTO UFFICIALE ver. 3.0 Pagina 1 di 5 Art. 1 Costituzione Centro Studi EIPASS È istituito, presso la sede di il Centro Studi

Dettagli

Governare il cambiamento per creare valore condiviso

Governare il cambiamento per creare valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Percorsi formativi per una nuova Pubblica Amministrazione Governare il cambiamento per creare valore condiviso Corsi settembre - dicembre 2012: 1. Il nuovo governo locale

Dettagli

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico Facoltà di Architettura Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione Pag. 1 Programma didattico Titolo del corso: Corso Integrato di Tecnica Urbanistica e Laboratorio (mod. A+B) Settore

Dettagli

AVV. MATTEO GIACOMO JORI

AVV. MATTEO GIACOMO JORI CURRICULUM VITAE 1. Dati anagrafici e informazioni personali Matteo Giacomo Jori, nato a Milano il 1 giugno 1976 e ivi residente tel. 02.55011592 fax 02.5513884 - email: matteo.jori@unimi.it - mg.jori@jori.org

Dettagli

RICONOSCIMENTO, VALIDAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE. CON QUALI COMPETENZE?

RICONOSCIMENTO, VALIDAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE. CON QUALI COMPETENZE? Convegno Nazionale RICONOSCIMENTO, VALIDAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE. CON QUALI COMPETENZE? Padova, 6 Giugno 2014 Con il patrocinio della Modelli organizzativi

Dettagli

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN Si svolgerà a Roma, l 8 e il 9 Novembre 2013, presso Palazzo Carpegna, in via Aurelia 481, il Congresso Internazionale sulla Sindrome di Down,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Bartolomei Maria Emanuela Indirizzo(i) omissis Telefono(i) omissis Mobile omissis Fax E-mail omissis Cittadinanza italiana Data di nascita

Dettagli

SILVIA MICHELI. Curriculum Vitae

SILVIA MICHELI. Curriculum Vitae SILVIA MICHELI Curriculum Vitae DATI PERSONALI Indirizzo: Via A. Pascoli 20 06123 Perugia (PG), Italia Tel.: +39 075 585 5208 e-mail: silviamicheli4@gmail.com POSIZIONE ATTUALE 01/02/2014 in corso Università

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy Associazione Scientifica Gifted And Talented Education GATE-Italy ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy PROGRAMMAZIONE ANNO 2014 2016 ANNO 2014: Costituzione del Centro di Ricerca Nazionale TalentGate

Dettagli

ALESSANDRA DE MARCO ESPERIENZE PROFESSIONALI MATURATE NELL AMBITO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

ALESSANDRA DE MARCO ESPERIENZE PROFESSIONALI MATURATE NELL AMBITO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ALESSANDRA DE MARCO ESPERIENZE PROFESSIONALI MATURATE NELL AMBITO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Posizione attuale (dal 14 settembre 2010) Dirigente generale con incarico di consulenza, studio

Dettagli

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze

48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze 48 Laurea magistrale in Comunicazione multimediale Scienze C U R R I C O L A All interno del corso di laurea magistrale gli insegnamenti e le attività formative sono organizzate in modo da offrire percorsi

Dettagli

SVILUPPO LOCALE E CONOSCENZA

SVILUPPO LOCALE E CONOSCENZA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE DIPARTIMENTO DI TECNOLOGIE DELL ARCHITETTURA E DESIGN PIER LUIGI SPADOLINI SVILUPPO LOCALE E CONOSCENZA Il ruolo del Knowledge Management BENEDETTA BIONDI La conoscenza

Dettagli

Comunicazione educativa Specifiche economiche

Comunicazione educativa Specifiche economiche Comunicazione educativa Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 5 1 0 0 1 2 2 Assegnazione per il curriculum 2 1 0 0 1

Dettagli

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy

ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA GATE - Italy PROGRAMMAZIONE ANNO 2014 2016 ANNO 2014: Costituzione del Centro di Ricerca Nazionale TalentGate a Vicenza. Le attività che il Centro TalentGate avvierà per l anno

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals Facoltà di Medicina e Odontoiatria Preside Prof. ADRIANO REDLER Facoltà di Farmacia e Medicina Preside Prof. EUGENIO GAUDIO Campus Bio-Medico - Facoltà di Medicina e Chirurgia Preside Prof. VINCENZO DENARO

Dettagli

La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa

La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa La Rete Euroguidance: 20 anni di guidance per la mobilità in Europa www.euroguidance.net 20 anni con la Rete europea dei National Resource Centres for Vocational Guidance 1992: primi Centri NRCVG istituiti

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli

OpenCampus. 1 Il curriculum a tempo pieno prevede 4 semestri a scuola più un semestre di stage in azienda. Il curriculum en emploi,

OpenCampus. 1 Il curriculum a tempo pieno prevede 4 semestri a scuola più un semestre di stage in azienda. Il curriculum en emploi, OpenCampus Contestualizzazione e punto di partenza La SSIG (Scuola Superiore di Informatica di Gestione) è una scuola specializzata superiore a forte orientamento professionalizzante: dopo il conseguimento

Dettagli

Per essere utili, ovunque

Per essere utili, ovunque MASTER IN ECONOMIA DELLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ANNO ACCADEMICO 2013-2014 In collaborazione con Con il patrocinio del Per essere utili, ovunque LINK CAMPUS UNIVERSITY VIA NOMENTANA 335

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Come realizzare un KNOWLEDGE MANAGEMENT di successo

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Come realizzare un KNOWLEDGE MANAGEMENT di successo LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ZACH WAHL Come realizzare un KNOWLEDGE MANAGEMENT di successo ROMA 12-13 OTTOBRE 2010 VISCONTI PALACE HOTEL - VIA FEDERICO CESI, 37 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO IN INDIA

IL SISTEMA SCOLASTICO IN INDIA IL SISTEMA SCOLASTICO IN INDIA India STRUTTURA DEL SISTEMA EDUCATIVO** ANNI Durata (età) CICLO DENOMINAZIONE LOCALE CORRISPONDENZA IN ITALIA 2-3 (3 5) PRE-PRIMARIO PRE-PRIMARY SCHOOL Scuola materna o dell

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI

CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI Daniela Di Berardino Dipartimento di Economia Aziendale Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti-Pescara, Viale Pindaro, 42 Cap 65127 - Pescara daniela.diberardino@unich.it,

Dettagli

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 Gli studi dottorali 2 I dottorandi: studenti o ricercatori? Consenso: Ricerche originali devono essere la componente

Dettagli

CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus

CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus CURRICULUM VITAE Pier Paolo Carrus INFORMAZIONI PERSONALI - Luogo e data di nascita: Carbonia 07/01/1954 - Codice Fiscale: CRRPPL54A07B745Z - Domicilio Professionale: V.le S. Ignazio 17-09123- CAGLIARI

Dettagli

NIC: lavori in corso. Incontro riservato ai Soci. Milano, 12 ottobre 2012

NIC: lavori in corso. Incontro riservato ai Soci. Milano, 12 ottobre 2012 NIC: lavori in corso Incontro riservato ai Soci Milano, 12 ottobre 2012 Obiettivi di questo incontro INFORMARE CONDIVIDERE ASCOLTARE 2 Gestione finanziaria L esito della visita dell Agenzia delle Entrate

Dettagli

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone 23/09/2009 Guida all uso di piattaforme e-learning 1 Schema Obiettivi della UD1 E learning Piattaforme LMS Esercitazione Standard di riferimento

Dettagli

Ente accreditato dal Ministero Istruzione, Università e Ricerca d Italia per la formazione del personale Scuola D.M. 177/2000

Ente accreditato dal Ministero Istruzione, Università e Ricerca d Italia per la formazione del personale Scuola D.M. 177/2000 UN NUOVO MODELLO DI MASTER UNIVERSITARIO UNA COMPARAZIONE DEL MODELLO ISPEF IN ITALIA, ROMANIA E CILE Dati dell Autore Nome e Cognome: Fausto Presutti Email: f.presutti@ispef.it ; faustopresutti@gmail.com

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE

SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE SUGGERIMENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI DI LAUREA MAGISTRALE A cura di MARIO PEZZILLO IACONO PROCEDURA DI SVOLGIMENTO DELL ELABORATO Scrivere la tesi rappresenta una delle prime occasioni nelle quali

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 Aggiornato il 12/11/15 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

QuAss (Quality Assurance) (I/06/B/F/PP - 154214)

QuAss (Quality Assurance) (I/06/B/F/PP - 154214) Newsletter.4 QuAss (Quality Assurance) (I/06/B/F/PP - 154214) III Conferenza Transnazionale IV Workshop Norimberga (DE) Programma Leonardo da Vinci Condivisione della modellizzazione ipotizzata dal Conform

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Associazione Italiana Istituti di Pagamento

PROTOCOLLO D INTESA. Associazione Italiana Istituti di Pagamento PROTOCOLLO D INTESA Associazione Italiana Istituti di Pagamento L Associazione Italiana Istituti di Pagamento con sede legale in Roma, Via Appia Nuova, 59, e sede operativa in via Appia Nuova 59 cap. 00183

Dettagli

Smart and Happy Office I driver della produttività nel progetto del workplace.

Smart and Happy Office I driver della produttività nel progetto del workplace. 7 febbraio 2013: l O(ffice)-Day Assufficio anticipa i temi di Salone Ufficio Smart and Happy Office I driver della produttività nel progetto del workplace. Seminario Assufficio: 7 febbraio 2013 (ore 17/19,30)

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE Principali mansioni e responsabilità Attività di ricerca negli ambiti: - Pari opportunità e carriere - Genere e immigrazione Date (da a) 01.09.2008 31.07.2009 Nome e indirizzo del datore di Universidad

Dettagli

Risultato N 3. NEEDS ANALYSIS versione italiana

Risultato N 3. NEEDS ANALYSIS versione italiana Risultato N 3 NEEDS ANALYSIS versione italiana This project has been funded with support from the European Commission. This publication reflects the views only of the author, and the Commission cannot

Dettagli

Recensione di Alida Favaretto 31 luglio 2006. Abstract

Recensione di Alida Favaretto 31 luglio 2006. Abstract Badrul H. Khan, E-learning: progettazione e gestione, (titolo originale, E-learning strategies) trad. it. Maria Ranieri, Erickson, Trento, 2004, pp. 297. Recensione di Alida Favaretto 31 luglio 2006 Abstract

Dettagli

Dettaglio. Nome e indirizzo del datore di lavoro. Pagina 2 / 7 - Curriculum vitae di Marconato Giovanni

Dettaglio. Nome e indirizzo del datore di lavoro. Pagina 2 / 7 - Curriculum vitae di Marconato Giovanni Modelli di Formazione Continua, Ricerca-intervento 2010-2012 Provincia di Bolzano, Ripartizione 21 Project manager, coordinatore del comitato scientifico e del team di ricerca,, responsabile scientifico,

Dettagli

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 Nelle traduzioni dall italiano all inglese di testi ufficiali dell Università Iuav di Venezia è necessario attenersi a questo glossario in modo da mantenere uniformità

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

WWW.resiliencelab.eu

WWW.resiliencelab.eu 1 REsilienceLAB is a network of people working on sustainability issues, adaptation, urban and territorial resilience with different looks and approaches The network aims to support the promotion of actions

Dettagli

Il sistema duale tedesco

Il sistema duale tedesco Il sistema duale tedesco Caratteristiche principali Sara-Julia Blöchle Istituto Federale per la Formazione Professionale Bundesinstitut für Berufsbildung (BIBB) www.bibb.de Organigramma del BIBB Commissione

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di ECONOMIA AZIENDALE SSD SECS-P/07 CFU 9 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. PAOLA PAOLONI E-mail: paola.paoloni@unicusano.it

Dettagli

Sistema Informativo del Ministero dell'istruzione, Università e Ricerca

Sistema Informativo del Ministero dell'istruzione, Università e Ricerca (I dati sono stati seriti a cura del docente, titolare della scheda, occasione della rilevazione "Anagrafe Professionalità Docente" anno 2012) Dati Anagrafici Cognome Nome Data di Nascita Provcia di Nascita

Dettagli

Registrazione Tribunale di Bologna n. 8088 del 22 giugno 2010

Registrazione Tribunale di Bologna n. 8088 del 22 giugno 2010 Direttore LUCIANO GALLIANI - Università degli Studi di Padova Condirettore PIETRO LUCISANO - Sapienza Università di Roma Comitato Scientifico ROBERTA CARDARELLO - Univeristà degli Studi di Modena e Reggio

Dettagli