α-pirrolidinovalerofenone (α-pvp)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "α-pirrolidinovalerofenone (α-pvp)"

Transcript

1 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive α-pirrolidinovalerofenone (α-pvp) Nome α-pirrolidinovalerofenone (α-pyrrolidinovalerophenone) Struttura molecolare O N Formula di struttura C 15 H 21 NO Numero CAS Nome IUPAC 1-phenyl-2-pyrrolidin-1-ylpentan-1-one Altri nomi 2-Pyrrolidinovalerophenone; alpha-pyrrolidinovalerophenone; 1-phenyl-2-(pyrrolidin-1-yl)pentan-1-one; 1-phenyl-2-(1-pyrrolidinyl)-1-pentanone; α-pyrrolidinopentiophenone; α-pvp; PVP Peso molecolare g/mol Aspetto Polvere bianca 661

2 Di seguito si riportano alcune informazioni disponibili su α-pvp: L α-pvp è un catinone sintetico appartenente alla serie dei pirrolidinofenoni. E un analogo del pirovalerone e costituisce un omologo dell α-pirrolidinopropiofenone, molecole già segnalate sul territorio europeo. EMCDDA, EDND database, α-pyrrolidinovalerophenone/α-pvp L α-pvp viene descritto in un brevetto del 1967 relativo alla sintesi di diversi analoghi α-pirrolidinil-chetonici. Ernst Seeger (1967). α-pyrrolidinyl ketones. US Patent 3,314,970. Farmacologia e Tossicologia Le informazioni sulla farmacologia e la tossicologia dei pirrolidinofenoni sono piuttosto scarse. Ci si aspetta comunque che abbiano attività analoghe a quelle del pirovalerone che agisce favorendo il rilascio di dopamina e noradrenalina. Sauer C., et al., New designer drug alpha-pyrrolidinovalerophenone (PVP): studies on its metabolism and toxicological detection in rat urine using gas chromatographic/mass spectrometric techniques, J Mass Spectrom Jun; 44(6): Viene riportato un caso di decesso relativo ad avvelenamento da MDPV, accorso ad una donna di 35 anni. Per lo screening tossicologico, effettuate mediante GC-MS e LC-MS, sono stati prelevati dei campioni di sangue (cardiaco) e di capelli. I risultati hanno mostrato una concentrazione sanguigna di MDPV pari a 1200 ng/ml e di α-pbp pari a 200 ng/ml. Per i campioni di capello, oltre al catinone MDPV è stata rilevata la molecola α-pvp (0,8-1,2 ng/10 mm di segmento di capello). Namera A. et al., A fatal case of 3,4-methylenedioxypyrovalerone poisoning: coexistence of a-pyrrolidinobutiophenone and a-pyrrolidinovalerophenone in blood and/or hair, Forensic Toxicol (2013) 31: , DOI /s Effetti Non sono disponibili informazioni dalla letteratura circa gli effetti della molecola α-pvp. Metabolismo Dopo somministrazione di 1 mg/kg di PVP-HNO3 nel ratto per os, l analisi delle urine (raccolte, estratte e derivatizzate con TMS) con EI GC-MS ha evidenziato la formazione di osso- e idrossifenil-n,n-bis-dealchilderivati come metaboliti principali. Questa dose corrisponde a quella presunta ricreazionale nell uomo, e si può ipotizzare di osservare metaboliti analoghi negli utilizzatori di questa sostanza. L analisi in gas-massa ha ricercato i seguenti ioni per identificare la presenza dei metaboliti: m/z 126, 140 e 144. Lo ione m/z 126 è stato selezionato e usato per il monitoraggio della presenza di composti con l anello pirrolidinico invariato, m/z 140 per i composti con l anello pirrolidinico ossidato e lo ione m/z 144 per i metaboliti amminici. Sauer C., et al., New designer drug alpha-pyrrolidinovalerophenone (PVP): studies on its metabolism and toxicological detection in rat urine using gas chromatographic/mass spectrometric techniques, J Mass Spectrom Jun;44(6): La molecola α-pvp viene presentata anche in una revisione della letteratura relativa al metabolismo di numerose designer drug. Meyer MR, Maurer HH. Metabolism of designer drugs of abuse: an updated review. Curr Drug Metab Jun 1;11(5):

3 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Caratterizzazione analitica Di seguito si riporta il cromatogramma e lo spettro di massa dell α-pvp ottenuto in GC-MS: Fonte: Punto Focale Francese. 663

4 Di seguito si riportano i riscontri chimico-tossicologici qualitativi (in GC-MS e U-HPLC/HR-MS) su un sequestro, ottenuti dal Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense (LIATF) del Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS12 Veneziana: Fonte: Punto Focale Francese. 664

5 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Fonte: Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense (LIATF) del Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS12 Veneziana. 665

6 Fonte: Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense (LIATF) del Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS12 Veneziana. Di seguito si riporta il cromatogramma e lo spettro di massa della molecola α-pvp riscontrata come prodotto principale, in una polvere di colore bianco/avorio, sequestrata a luglio 2012 a Verona da parte del personale della Polizia di Stato di Verona. La polvere conteneva anche pentedrone e N-etilcatinone (prodotti secondari): 666

7 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Fonte: Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti Verona. Informazioni da internet Secondo quanto riportato online dai consumatori, l α-pvp sembrerebbe produrre effetti simili a quelli dell MDPV e dell α-ppp ma più intensi. Dalle informazioni disponibili si apprende che la dose che viene assunta varia da mg a mg. Nei forum si legge inoltre che alcuni consumatori, dopo averne consumato una bassa quantità, hanno manifestato una forte agitazione ed euforia per circa 30 minuti. Riportano di aver provato successivamente ansia, tensione muscolare e cefalea per oltre 3 ore. Altri consumatori riportano uno stato di ansia che si è prolungato per giorni ( html; ultimo accesso 22 agosto 2013). La molecola risulta acquistabile presso i siti Alpha-PVP.htm (ultimo accesso 22 agosto 2013). Stato legale In Italia la molecola α-pvp risulta inclusa nella Tabella I del D.P.R. 309/90 e s.m.i. in quanto analogo di struttura derivante dal 2-amino-1-fenil-1-propanone, per una o più sostituzioni sull'anello aromatico e/o sull'azoto e/o sul carbonio terminale. Decreto 29 dicembre 2011 come modificato dal Decreto 11 giugno 2012 (G.U. Serie Generale n. 142 del 20 giugno 2012). L α-pvp è una molecola posta sotto controllo in Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Lituania, Portogallo, Regno Unito e Giappone. Nel Regno Unito è inclusa nella definizione generica dei catinoni sostituiti ed è in Class B. EMCDDA, EDND database, α-pyrrolidinovalerophenone /α-pvp

8 Immagini dei prodotti in cui è stata identificata la molecola Figura 1: Polvere di color avorio contenente la molecola α-pvp (Fonte: Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense del Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS 12 Veneziana) (Prot. EWS 190/11 dello 09/11/2011). Fonti e database consultati EMCDDA, EDND database, α-pyrrolidinovalerophenone /α-pvp Pub Med database. Ernst Seeger (1967). α-pyrrolidinyl ketones. US Patent 3,314,970. Namera A. et al., A fatal case of 3,4-methylenedioxypyrovalerone poisoning: coexistence of a-pyrrolidinobutiophenone and a-pyrrolidinovalerophenone in blood and/or hair, Forensic Toxicol (2013) 31: , DOI /s Sauer C., et al., New designer drug alpha-pyrrolidinovalerophenone (PVP): studies on its metabolism and toxicological detection in rat urine using gas chromatographic/mass spectrometric techniques, J Mass Spectrom Jun;44(6): Meyer MR, Maurer HH. Metabolism of designer drugs of abuse: an updated review. Curr Drug Metab Jun 1;11(5): Punto Focale Francese. Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense (LIATF) del Dipartimento di Prevenzione Azienda ULSS12 Veneziana. Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti Verona. Decreto 29 dicembre 2011 (12A00013) (G.U. Serie Generale n. 3 del 4 gennaio 2012). Decreto 11 giugno 2012 (12A06931) (G.U. Serie Generale n. 142 del 20 giugno 2012). 668

Bufedrone O N CH 3. Nome Bufedrone (Buphedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15. Numero CAS 408332-79-6

Bufedrone O N CH 3. Nome Bufedrone (Buphedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15. Numero CAS 408332-79-6 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Bufedrone Nome Bufedrone (Buphedrone) Struttura molecolare O N CH 3 CH 3 Formula di struttura C 11 H 15 NO Numero CAS 408332-79-6 Nome IUPAC 2-methylamino-1-phenylbutan-1-one

Dettagli

4-Fluorotropacocaina (pfbt)

4-Fluorotropacocaina (pfbt) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 4-Fluorotropacocaina (pfbt) Nome 4-fluorotropacocaina; (4-fluorotropacocaine) Struttura molecolare N O O F Formula di struttura C 15 H 18 FNO 2 Numero CAS 172883-97-5

Dettagli

Altri nomi N-(1-adamantyl)-1-(5-fluoropentyl)-1H-indole-3-carboxamide; N-adamantyl-1-fluoropentylindole-3- carboxamide

Altri nomi N-(1-adamantyl)-1-(5-fluoropentyl)-1H-indole-3-carboxamide; N-adamantyl-1-fluoropentylindole-3- carboxamide Allegato F Oggetto: STS-135 Aggiornamento Dicembre 2013 Nome STS-135 Struttura molecolare Formula di struttura C 24 H 31 FN 2 O Numero CAS 1354631-26-7 Nome IUPAC 1-(5-fluoropentyl)-N-tricyclo[3.3.1.13,7]dec-1-yl-1H-indole-3-carboxamide

Dettagli

Scheda tecnica: 3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV)

Scheda tecnica: 3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV) www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org Allegato A Scheda tecnica: 3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV) Agosto 2010 Nome 3,4-metilendiossipirovalerone (3,4-Methylenedioxypyrovalerone;

Dettagli

JWH-018 adamantoil derivato

JWH-018 adamantoil derivato NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive JWH-018 adamantoil derivato Nome JWH-018 adamantoil derivato; (JWH-018 adamantoyl derivative) Struttura molecolare O N CH 3 Formula di struttura C 24 H 23 NO Numero

Dettagli

4 -Methyl-α-pyrrolidinohexanophenone (MPHP)

4 -Methyl-α-pyrrolidinohexanophenone (MPHP) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 4 -Methyl-α-pyrrolidinohexanophenone (MPHP) Nome 4 -Metil-α-pirrolidinoesanofenone; (4 -Methyl-α-pyrrolidinohexanophenone) Struttura molecolare O N Formula di struttura

Dettagli

1-(5-Fluoropentil)-1H-indol-3-il)(2,2,3,3- tetrametilciclopropil)metanone (5FUR-144)

1-(5-Fluoropentil)-1H-indol-3-il)(2,2,3,3- tetrametilciclopropil)metanone (5FUR-144) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 1-(5-Fluoropentil)-1H-indol-3-il)(2,2,3,3- tetrametilciclopropil)metanone (5FUR-144) Nome (1-(5-fluoropentil)-1H-indol-3-il)(2,2,3,3-tetrametilciclopropil)metanone;

Dettagli

5-MAPB CH 3. Nome 5-MAPB. Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 H 15. Numero CAS 1354631-77-8

5-MAPB CH 3. Nome 5-MAPB. Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 H 15. Numero CAS 1354631-77-8 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 5-MAPB Nome 5-MAPB Struttura molecolare NH O CH 3 CH 3 Formula di struttura C 12 H 15 NO Numero CAS 1354631-77-8 Nome IUPAC 1-(benzofuran-5-yl)-N-methylpropan-2-amine

Dettagli

Clobenzorex. CH 3 Cl. Nome Clobenzorex. Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 18. ClN. Numero CAS 13364-32-4

Clobenzorex. CH 3 Cl. Nome Clobenzorex. Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 18. ClN. Numero CAS 13364-32-4 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Clobenzorex Nome Clobenzorex Struttura molecolare NH CH 3 Cl Formula di struttura C 16 H 18 ClN Numero CAS 13364-32-4 Nome IUPAC N-[(2-chlorophenyl)methyl]-1-phenylpropan-2-amine

Dettagli

6-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (6-APDB)

6-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (6-APDB) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 6-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (6-APDB) Nome 6-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano; (6-(2-aminopropyl)-2,3-dihydrobenzofuran) Struttura molecolare O NH 2

Dettagli

2C-H O NH 2. Nome 2C-H. Struttura molecolare. Formula di struttura C 10 H 15 NO 2. Numero CAS 3600-86-0 / 3166-74-3 (sale cloridrato)

2C-H O NH 2. Nome 2C-H. Struttura molecolare. Formula di struttura C 10 H 15 NO 2. Numero CAS 3600-86-0 / 3166-74-3 (sale cloridrato) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 2C-H Nome 2C-H Struttura molecolare O NH 2 O Formula di struttura C 10 H 15 NO 2 Numero CAS 3600-86-0 / 3166-74-3 (sale cloridrato) Nome IUPAC 2-(2,5-dimethoxyphenyl)ethanamine

Dettagli

Ostarina H 3 C O OH NH O N F F F. Nome Ostarina (Ostarine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 19 N 3 H 14 F 3 O 3. Numero CAS 841205-47-8

Ostarina H 3 C O OH NH O N F F F. Nome Ostarina (Ostarine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 19 N 3 H 14 F 3 O 3. Numero CAS 841205-47-8 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Ostarina Nome Ostarina (Ostarine) Struttura molecolare H 3 C O OH NH O N F F F N Formula di struttura C 19 H 14 F 3 N 3 O 3 Numero CAS 841205-47-8 Nome IUPAC (2S) 3-(4-cyanophenoxy)-N-[4-cyano-3-(trifluoromethyl)phenyl]-2-hydroxy-2-methyl-propanamide

Dettagli

2-Amminoindano (2-AI)

2-Amminoindano (2-AI) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 2-Amminoindano (2-AI) Nome 2-amminoindano; (2-aminoindan) Struttura molecolare H 2 N Formula di struttura C 9 H 11 N Numero CAS 2975-41-9 (base libera) / 2338-18-3

Dettagli

1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil) indolo (MAM-2201)

1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil) indolo (MAM-2201) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil) indolo (MAM-2201) Nome 1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil)indolo (MAM-2201) Struttura molecolare O N Formula di struttura

Dettagli

Nome 1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil)indolo (1-(5-fluoropentyl)-3-(4-methyl-1-naphthoyl)indole)

Nome 1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil)indolo (1-(5-fluoropentyl)-3-(4-methyl-1-naphthoyl)indole) Allegato H Oggetto: 1-(5-Fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil)indolo (MAM-2201) Aggiornamento Dicembre 2013 Nome 1-(5-fluoropentil)-3-(4-metil-1-naftoil)indolo (1-(5-fluoropentyl)-3-(4-methyl-1-naphthoyl)indole)

Dettagli

3-Fluorometcatinone (3-FMC)

3-Fluorometcatinone (3-FMC) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3-Fluorometcatinone (3-FMC) Nome 3-Fluorometcatinone (3-fluoromethcathinone) Struttura molecolare F O CH 3 NH CH 3 Formula di struttura C 10 H 12 FNO Numero CAS 1049677-77-1

Dettagli

bk-mddma O O CH 3 H 3 Nome bk-mddma Struttura molecolare Formula di struttura C 12 NO 3 H 15 Numero CAS (cloridrato)

bk-mddma O O CH 3 H 3 Nome bk-mddma Struttura molecolare Formula di struttura C 12 NO 3 H 15 Numero CAS (cloridrato) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive bk-mddma Nome bk-mddma Struttura molecolare O O O H 3 C CH 3 N CH 3 Formula di struttura C 12 H 15 NO 3 Numero CAS 109367-07-9 (cloridrato) Nome IUPAC 1-(1,3-benzodioxol-5-yl)-2-(dimethylamino)propan-1-one

Dettagli

3,4-Metilenediossi-N,N-dimetilamfetamina (MDDM)

3,4-Metilenediossi-N,N-dimetilamfetamina (MDDM) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3,4-Metilenediossi-N,N-dimetilamfetamina (MDDM) Nome 3,4-Metilenediossi-N,N-dimetilamfetamina; (3,4-Methylenedioxy-N,N-dimethylamphetamine) Struttura molecolare O N

Dettagli

4-metiletcatinone (4-MEC)

4-metiletcatinone (4-MEC) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 4-metiletcatinone (4-MEC) Nome 4-metiletcatinone (4-methylethcathinone) Struttura molecolare O NH CH 3 H 3 C H 3 C Formula di struttura C 12 H 17 NO Numero CAS 1225617-18-4

Dettagli

AM-679 CH 3. Nome AM-679. Struttura molecolare. Formula di struttura C 20 H 20 INO. Numero CAS

AM-679 CH 3. Nome AM-679. Struttura molecolare. Formula di struttura C 20 H 20 INO. Numero CAS NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive AM-679 Nome AM-679 Struttura molecolare O I N CH 3 Formula di struttura C 20 H 20 INO Numero CAS 335160-91-3 Nome IUPAC (2-iodophenyl)(1-pentyl-1H-indol-3-yl)methanone

Dettagli

Strategie analitiche per la ricerca di Nuove Sostanze Psicoattive in campioni biologici Marco Vincenti

Strategie analitiche per la ricerca di Nuove Sostanze Psicoattive in campioni biologici Marco Vincenti Dipartimento Politiche Antidroga New Drugs 2014 Orbassano (TO) 22 Gennaio 2014 Strategie analitiche per la ricerca di Nuove Sostanze Psicoattive in campioni biologici Marco Vincenti Nuove Sostanze Psicoattive

Dettagli

Pirazolam. Nome Pirazolam (Pyrazolam) Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 12. BrN 5. Numero CAS Non disponibile

Pirazolam. Nome Pirazolam (Pyrazolam) Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 12. BrN 5. Numero CAS Non disponibile EW DRUGS uove Sostanze Psicoattive Pirazolam ome Pirazolam (Pyrazolam) Struttura molecolare Br Formula di struttura C 16 H 12 Br 5 umero CAS on disponibile ome IUPAC 8-bromo-1-methyl-6-pyridin-2-yl-4H-[1,2,4]triazolo[4,3-a][1,4]benzodiazepine

Dettagli

Etilfenidato H 3 O H N. Nome Etilfenidato; (Ethylphenidate) Struttura molecolare. Formula di struttura C 15 H 21 NO 2. Numero CAS 57413-43-1

Etilfenidato H 3 O H N. Nome Etilfenidato; (Ethylphenidate) Struttura molecolare. Formula di struttura C 15 H 21 NO 2. Numero CAS 57413-43-1 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Etilfenidato Nome Etilfenidato; (Ethylphenidate) Struttura molecolare H 3 C O O H N Formula di struttura C 15 H 21 NO 2 Numero CAS 57413-43-1 Nome IUPAC Ethyl 2-phenyl-2-piperidin-2-ylacetate

Dettagli

Brefedrone (4-BMC) O N CH 3. Nome Brefedrone (Brephedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 10. BrNO H 12. Numero CAS

Brefedrone (4-BMC) O N CH 3. Nome Brefedrone (Brephedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 10. BrNO H 12. Numero CAS NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Brefedrone (4-BMC) Nome Brefedrone (Brephedrone) Struttura molecolare O N CH 3 Br CH 3 Formula di struttura C 10 H 12 BrNO Numero CAS 486459-03-4 Nome IUPAC 1-(4-bromophenyl)-2-methylaminopropan-1-one

Dettagli

2-(Difenilmetil)pirrolidina (desoxy- D2PM)

2-(Difenilmetil)pirrolidina (desoxy- D2PM) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 2-(Difenilmetil)pirrolidina (desoxy- D2PM) Nome 2-(Difenilmetil)pirrolidina; (2-(Diphenylmethyl)pyrrolidine) Struttura molecolare NH Formula di struttura C 17 H 19

Dettagli

5-(2-aminopropil)indolo (5-IT)

5-(2-aminopropil)indolo (5-IT) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 5-(2-aminopropil)indolo (5-IT) Nome 5-(2-aminopropil)indolo; (5-(2-aminopropyl)indole) Struttura molecolare NH 2 N H Formula di struttura C 11 H 14 N 2 Numero CAS 3784-30-3

Dettagli

4-Metilaminorex 4-metil derivato

4-Metilaminorex 4-metil derivato NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 4-Metilaminorex 4-metil derivato Nome 4-metilaminorex 4-metil derivato; (4-methylaminorex 4-methyl derivative) Struttura molecolare NH 2 O N H 3 C CH 3 Formula di struttura

Dettagli

2C-E CH 3 NH 2 H 3 C OCH 3. Nome 2C-E. Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 H 19 NO 2. Numero CAS 71539-34-9

2C-E CH 3 NH 2 H 3 C OCH 3. Nome 2C-E. Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 H 19 NO 2. Numero CAS 71539-34-9 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 2C-E Nome 2C-E Struttura molecolare CH 3 O NH 2 H 3 C OCH 3 Formula di struttura C 12 H 19 NO 2 Numero CAS 71539-34-9 Nome IUPAC 2,5-dimethoxy-4-ethylphenetylamine

Dettagli

Dimetocaina (DMC) H 2. Nome Dimetocaina; (Dimethocaine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 26 O 2 N 2. Numero CAS 94-15-5

Dimetocaina (DMC) H 2. Nome Dimetocaina; (Dimethocaine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 16 H 26 O 2 N 2. Numero CAS 94-15-5 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Dimetocaina (DMC) Nome Dimetocaina; (Dimethocaine) Struttura molecolare O O N H 2 N Formula di struttura C 16 H 26 N 2 O 2 Numero CAS 94-15-5 Nome IUPAC 3-(diethylamino)-2,2-dimethylpropyl-4-aminobenzoate

Dettagli

Flefedrone (4-FMC) O N CH 3. Nome Flefedrone (Flephedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 10 FNO H 12

Flefedrone (4-FMC) O N CH 3. Nome Flefedrone (Flephedrone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 10 FNO H 12 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Flefedrone (4-FMC) Nome Flefedrone (Flephedrone) Struttura molecolare O N F CH 3 CH 3 Formula di struttura C 10 H 12 FNO Numero CAS 447-40-5 (base libera) / 7589-35-7

Dettagli

Scheda tecnica: Desossipipradrolo (2-DPMP)

Scheda tecnica: Desossipipradrolo (2-DPMP) www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org Allegato A Scheda tecnica: Desossipipradrolo (2-DPMP) Ottobre 2010 Nome Desossipipradrolo (Desoxypipradrol, 2-DPMP) Struttura molecolare NH

Dettagli

Tossicologia Forense su Materiale Biologico

Tossicologia Forense su Materiale Biologico REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense Piazzale San Lorenzo Giustiniani, 11/E - 3174 Mestre Venezia Tel. 41.268742/46/1

Dettagli

Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb)

Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb) www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org Allegato A Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb) Aggiornata agosto 2011 Nome Butylone Struttura molecolare O O O NH CH 3 CH 3 Formula di struttura

Dettagli

Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb)

Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb) www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org Allegato A Scheda tecnica: Butilone (bk-mbdb) Aggiornata febbraio 2011 Nome Butilone Struttura molecolare O O O NH CH 3 CH 3 Formula di struttura

Dettagli

Camfetamina NH CH 3. Nome Camfetamina; (Camfetamine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 14 H 19. Numero CAS

Camfetamina NH CH 3. Nome Camfetamina; (Camfetamine) Struttura molecolare. Formula di struttura C 14 H 19. Numero CAS NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Camfetamina Nome Camfetamina; (Camfetamine) Struttura molecolare NH CH 3 Formula di struttura C 14 H 19 N Numero CAS 92499-19-9 Nome IUPAC N-methyl-3-phenylbicyclo[2.2.1]heptan-2-amine

Dettagli

4-Metossifenil-(1-pentil-1H-indol- 3-il)metanone (RCS-4)

4-Metossifenil-(1-pentil-1H-indol- 3-il)metanone (RCS-4) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 4-Metossifenil-(1-pentil-1H-indol- 3-il)metanone (RCS-4) Nome 4-Metossifenil-(1-pentil-1H-indol-3-il)metanone; (4-methoxyphenyl-(1-pentyl-1H-indol-3-yl)methanone) Struttura

Dettagli

Butilone (bk-mbdb) O O NH CH 3. Nome Butilone (Butylone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 NO 3 H 15. Numero CAS 17762-90-2

Butilone (bk-mbdb) O O NH CH 3. Nome Butilone (Butylone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 12 NO 3 H 15. Numero CAS 17762-90-2 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Butilone (bk-mbdb) Nome Butilone (Butylone) Struttura molecolare O O O NH CH 3 CH 3 Formula di struttura C 12 H 15 NO 3 Numero CAS 17762-90-2 Nome IUPAC 1-(1,3-benzodioxol-5-yl)-2-(methylamino)butan-1-one

Dettagli

Strutture chimiche dei principali cannabinoidi sintetici registrati dal Sistema Nazionale di Allerta Precoce.

Strutture chimiche dei principali cannabinoidi sintetici registrati dal Sistema Nazionale di Allerta Precoce. Cannabinoidi sintetici In Europa, i primi cannabinoidi sintetici sono stati individuati nel 2008 in diverse miscele vegetali, definite herbal mixture o herbal blend, e vendute come incensi o profumatori

Dettagli

Descrizione Sintetica delle Attività di Tossicologia Forense. nel periodo

Descrizione Sintetica delle Attività di Tossicologia Forense. nel periodo REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS 12 VENEZIANA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Laboratorio di Igiene Ambientale e Tossicologia Forense Piazzale San Lorenzo Giustiniani, 11/E - 30174 Mestre Venezia Tel. 041.2608742/46/01

Dettagli

25I-NBOMe O NH I O. Nome 25I-NBOMe. Struttura molecolare O. Formula di struttura C 18 H 22. lno 3. Numero CAS 919797-19-6 1043868-97-8 (sale HCl)

25I-NBOMe O NH I O. Nome 25I-NBOMe. Struttura molecolare O. Formula di struttura C 18 H 22. lno 3. Numero CAS 919797-19-6 1043868-97-8 (sale HCl) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 25I-NBOMe Nome 25I-NBOMe Struttura molecolare O O NH I O Formula di struttura C 18 H 22 lno 3 Numero CAS 919797-19-6 1043868-97-8 (sale HCl) Nome IUPAC 4-iodo-2,5-dimethoxy-N-(2-methoxybenzyl)phenethylamine

Dettagli

Etilcatinone O NH CH 3 CH 3. Nome Etilcatinone (Ethylcathinone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15

Etilcatinone O NH CH 3 CH 3. Nome Etilcatinone (Ethylcathinone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Etilcatinone Nome Etilcatinone (Ethylcathinone) Struttura molecolare O NH CH 3 CH 3 Formula di struttura C 11 H 15 NO Numero CAS 18259-37-5 / 51553-17-4 (sale cloridrato)

Dettagli

Progress Report Piano Progetti 2010

Progress Report Piano Progetti 2010 Progress Report Piano Progetti 2010 IWorkshop di presentazione e valutazione dei risultati SMARTSEARCH: Ricerca di composti farmacologicamente attivi e potenzialmente pericolosi di libero commercio impiegando

Dettagli

CP 47,497 (omologo C8)

CP 47,497 (omologo C8) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive CP 47,497 (omologo C8) Nome CP 47,497 (omologo C8) (CP 47,497-C8-homologue) Struttura molecolare OH OH CH 3 H 3 C CH 3 Formula di struttura C 22 H 36 O 2 Numero CAS

Dettagli

3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV)

3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3,4-metilendiossipirovalerone (MDPV) Nome 3,4-metilendiossipirovalerone (3,4-Methylenedioxypyrovalerone) Struttura molecolare O O CH 3 O N Formula di struttura C 16

Dettagli

Il Laboratorio di Sanità Pubblica e le analisi tossicologiche a valenza medico-legale -L analisi del capello-

Il Laboratorio di Sanità Pubblica e le analisi tossicologiche a valenza medico-legale -L analisi del capello- Il Laboratorio di Sanità Pubblica e le analisi tossicologiche a valenza medico-legale -L analisi del capello- Adriano Isernia Laboratorio di Sanità Pubblica ASL Cremona L analisi tossicologica medico-legale

Dettagli

Metodo di conferma in GC-MS

Metodo di conferma in GC-MS 9 - TETRAIDROCANNABINOLO-COOH urinario Cod. GC47010 Metodo di conferma in GC-MS INTRODUZIONE Il 9 -THC-COOH è il metabolita urinario principale della Cannabis. La sua determinazione di screening nei liquidi

Dettagli

DROGHE E LAVORO Problematiche applicative Azienda Ospedaliera S.Anna di Como. DROGHE E LAVORO Problematiche applicative

DROGHE E LAVORO Problematiche applicative Azienda Ospedaliera S.Anna di Como. DROGHE E LAVORO Problematiche applicative DROGHE E LAVORO Problematiche applicative DROGHE E LAVORO Problematiche applicative Relatori: Dott. Luca Ferlin Referente settore Tossicologia DROGHE E LAVORO Problematiche applicative DROGHE E LAVORO

Dettagli

www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org

www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org www.politicheantidroga.it www.allertadroga.it www.dronet.org 17/08/2011 Prot. EWS 176/11 URGENTE Alla c.a. Ministero della Salute Assessorati alla Sanità Assessorati alle Politiche Sociali Referenti regionali

Dettagli

TETRACLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC15010

TETRACLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC15010 TETRACLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC15010 BIOCHIMICA Il Tetracloroetilene, o percloroetilene, è un alogenuro organico. La sua struttura è assimilabile a quella di una molecola

Dettagli

ACIDO FORMICO URINARIO in GC/MS-spazio di testa - Codice GC74010

ACIDO FORMICO URINARIO in GC/MS-spazio di testa - Codice GC74010 ACIDO FORMICO URINARIO in GC/MS-spazio di testa - Codice GC74010 BIOCHIMICA Il Metanolo è utilizzato nella produzione di cellulosa, resine sintetiche, formaldeide, acido acetico e carburanti. La via di

Dettagli

Neurobiologia delle ricadute e linee guida degli interventi antifumo e di terapia di disassuefazione da nicotina

Neurobiologia delle ricadute e linee guida degli interventi antifumo e di terapia di disassuefazione da nicotina Neurobiologia delle ricadute e linee guida degli interventi antifumo e di terapia di disassuefazione da nicotina Cristiano Chiamulera Professore Associato di Farmacologia Sezione di Farmacologia Dipartimento

Dettagli

Metamfepramone O N. Nome Metamfepramone. Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15. Numero CAS

Metamfepramone O N. Nome Metamfepramone. Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 15. Numero CAS NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Metamfepramone Nome Metamfepramone Struttura molecolare O N Formula di struttura C 11 H 15 NO Numero CAS 15351-09-4 Nome IUPAC 2-dimethylamino-1-phenylpropan-1-one

Dettagli

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA

VALUTAZIONE DIAGNOSTICA Università degli Studi di Catania Facoltà di Medicina e Chirurgia Scuola di Specializzazione in Tossicologia Medica VALUTAZIONE DIAGNOSTICA Dott.ssa Loredana Galante PROCEDURE DIAGNOSTICHE (T.U. 309/90

Dettagli

INTRODUZIONE. EUREKA srl LAB DIVISION VAT N 01547310423 E-mail:info@eurekaone.com www.eurekaone.com

INTRODUZIONE. EUREKA srl LAB DIVISION VAT N 01547310423 E-mail:info@eurekaone.com www.eurekaone.com AMFETAMINE urinarie in GC/MS Cod. GC00 (Amfetamina, Metamfetamina,,-MDMA,,-MDA,,-MDE, Efedrina, Pseudoefedrina, Norpseudoefedrina, MBDB) Metodo di conferma in GC-MS INTRODUZIONE Le Amfetamine sono droghe

Dettagli

5-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (5-APDB)

5-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (5-APDB) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 5-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano (5-APDB) Nome 5-(2-aminopropil)-2,3-diidrobenzofurano; (5-(2-aminopropyl)-2,3-dihydrobenzofurane) Struttura molecolare NH 2

Dettagli

Determinazione simultanea di sostanze psicotrope su XevoTQD tramite metodo rapido dopo preparazione del campione con reattivo M3. LSP - marzo 2013 1

Determinazione simultanea di sostanze psicotrope su XevoTQD tramite metodo rapido dopo preparazione del campione con reattivo M3. LSP - marzo 2013 1 Determinazione simultanea di sostanze psicotrope su XevoTQD tramite metodo rapido dopo preparazione del campione con reattivo M3 1 Attività di ricerca e dosaggio SOSTANZE STUPEFACENTI e PSICOTROPE INDICATORI

Dettagli

di Candiani dott. Barbara sas PROTOCOLLO di REPERTAMENTO SOSTANZE D ABUSO

di Candiani dott. Barbara sas PROTOCOLLO di REPERTAMENTO SOSTANZE D ABUSO di Candiani dott. Barbara sas PROTOCOLLO di REPERTAMENTO SOSTANZE D ABUSO SOSTANZE D ABUSO L abuso di sostanze stupefacenti e psicotrope è un problema sempre più in espansione soprattutto tra gli adolescenti.

Dettagli

Fitofarmaci e Ambiente Roma 12,13 maggio 2010

Fitofarmaci e Ambiente Roma 12,13 maggio 2010 Dispersione ambientale del chlorpyrifos: valutazione della popolazione non professionalmente esposta e Francesco Pizzo, U.O. Prevenzione Ambientale Lavoro - APSS, Trento. Dario Uber, U.O. Prevenzione e

Dettagli

METADONE ed EDDP urinari in GC-MS Cod. GC48010. Metodo di conferma in GC-MS

METADONE ed EDDP urinari in GC-MS Cod. GC48010. Metodo di conferma in GC-MS METADONE ed urinari in GC-MS Cod. GC48010 Metodo di conferma in GC-MS INTRODUZIONE Il metadone è un oppioide sintetico utilizzato come farmaco di elezione nella disintossicazione da eroina (e/o oppiacei).

Dettagli

Alfa-metiltriptamina (AMT)

Alfa-metiltriptamina (AMT) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Alfa-metiltriptamina (AMT) Nome Alfa-metiltriptamina; (Alpha-methyltryptamine) Struttura molecolare NH 2 N H CH 3 Formula di struttura C 11 H 14 N 2 Numero CAS 299-26-3

Dettagli

Il reparto Sostanze d Abuso ha messo a punto una procedura di microestrazione in fase solida in

Il reparto Sostanze d Abuso ha messo a punto una procedura di microestrazione in fase solida in Determinazione di sostanze amfetamino-simili in matrici biologiche convenzionali e non convenzionali in HS-SPME e GC-MS Scheda tecnica a cura di: Stefano Gentili Il reparto Sostanze d Abuso ha messo a

Dettagli

Ac. TRICLOROACETICO (TCA) Urinario in GC/ECD o GC/MS spazio di testa Codice GC17010

Ac. TRICLOROACETICO (TCA) Urinario in GC/ECD o GC/MS spazio di testa Codice GC17010 Ac. TRICLOROACETICO (TCA) Urinario in GC/ECD o GC/MS spazio di testa Codice GC170 BIOCHIMICA L'Acido tricloroacetico (TCA) è il metabolita urinario più significativo del tricloroetilene. E un solvente

Dettagli

Drug Test nei Lavoratori a Rischio Procedure Diagnostiche di 2 livello

Drug Test nei Lavoratori a Rischio Procedure Diagnostiche di 2 livello Drug Test nei Lavoratori a Rischio Procedure Diagnostiche di 2 livello Maurizio Gomma, Dipartimento delle Dipendenze ULSS 20 Verona Torino, ottobre - novembre 2012 Procedure per gli accertamenti 1. Procedure

Dettagli

CAPITOLO V.3. TECNICHE INNOVATIVE DI ANALISI RAPIDA DELLE NUOVE SOSTANZE CANNABINOIDI DI SINTESI

CAPITOLO V.3. TECNICHE INNOVATIVE DI ANALISI RAPIDA DELLE NUOVE SOSTANZE CANNABINOIDI DI SINTESI CAPITOLO V.3. TECNICHE INNOVATIVE DI ANALISI RAPIDA DELLE NUOVE SOSTANZE CANNABINOIDI DI SINTESI V.3.1. Tecniche innovative di analisi rapida delle nuove sostanze Cannabinoidi di sintesi V.3.1.1 Introduzione

Dettagli

5-(2-Aminopropil)benzofurano (5-APB)

5-(2-Aminopropil)benzofurano (5-APB) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 5-(2-Aminopropil)benzofurano (5-APB) Nome 5-(2-Aminopropil)benzofurano; (5-(2-Aminopropyl)benzofuran; 5-APB) Struttura molecolare NH O CH 3 Formula di struttura C 11

Dettagli

Tossicologia Forense

Tossicologia Forense Tossicologia Forense La tossicologia forense è la branca della tossicologia a servizio delle scienze forensi Scienza che ricerca e identifica la presenza di droghe e veleni in fluidi biologici, tessuti

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Metodo di conferma in GC-MS

Metodo di conferma in GC-MS 9 - TETRAIDROCANNABINOLO cheratinico in GC-MS Cod. GC53010 Metodo di conferma in GC-MS INTRODUZIONE Nei primi anni 80 iniziarono una serie di studi sulla possibilità di determinare sostanze d abuso nella

Dettagli

Coro di formazione dipartimentale nuovi e vecchi marcatori dei liquidi biologici nelle sostanze d abuso - Arezzo 27 sett. 2010

Coro di formazione dipartimentale nuovi e vecchi marcatori dei liquidi biologici nelle sostanze d abuso - Arezzo 27 sett. 2010 Coro di formazione dipartimentale nuovi e vecchi marcatori dei liquidi biologici nelle sostanze d abuso - Arezzo 27 sett. 2010 Dott. Marco Becattini Ser.T. Arezzo Dipartimento delle Dipendenze Dir.Dott

Dettagli

TRICLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC16110

TRICLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC16110 TRICLOROETILENE Urinario in GC/MS spazio di testa Codice GC16110 BIOCHIMICA Il tricloroetilene, commercializzato con il nome di trielina, viene utilizzato come sgrassante di metalli, nella preparazione

Dettagli

EVOLUZIONE NEI DOSAGGI DI SOSTANZE D ABUSO

EVOLUZIONE NEI DOSAGGI DI SOSTANZE D ABUSO IL LABORATORIO E LA RICERCA DELLE DROGHE D ABUSO CON FINALITA MEDICO LEGALI: NORMATIVA, ETICA E RESPONSABILITA Lecco 11 novembre 2010 EVOLUZIONE NEI DOSAGGI DI SOSTANZE D ABUSO Pier Mario Gerthoux Azienda

Dettagli

Premessa. Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri

Premessa. Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri Premessa Dott. Giovanni Serpelloni Capo Dipartimento Politiche Antidroga Presidenza del Consiglio dei Ministri Il presente opuscolo riporta i dati emersi dal primo anno di sperimentazione del Progetto

Dettagli

Marco Vincenti, Alberto Salomone, Enrico Gerace, Denise Caneparo

Marco Vincenti, Alberto Salomone, Enrico Gerace, Denise Caneparo Reggio Calabria, 31 Maggio 2014 XVI Congresso Nazionale dei Chimici Chimica, Tossicologia ed Antidoping La nuova sfida Marco Vincenti, Alberto Salomone, Enrico Gerace, Denise Caneparo Strategie analitiche

Dettagli

LABORATORIO ANALISI GUIDONIA s.r.l. Via Roma, 190/A 00012 Guidonia (Roma) Tel. 0774 345000 0774 342790 Fax 0774 341095 euromedguidonia@gmail.

LABORATORIO ANALISI GUIDONIA s.r.l. Via Roma, 190/A 00012 Guidonia (Roma) Tel. 0774 345000 0774 342790 Fax 0774 341095 euromedguidonia@gmail. LABORATORIO ANALISI GUIDONIA s.r.l. Via Roma, 190/A 00012 Guidonia (Roma) Tel. 0774 345000 0774 342790 Fax 0774 341095 euromedguidonia@gmail.it I NOSTRI SERVIZI: Medicina del lavoro In riferimento a: PROCEDURE

Dettagli

Metodo di conferma in GC-MS

Metodo di conferma in GC-MS 9 - TETRAIDROCANNABINOLO cheratinico in GC-MS Cod. GC53010 Metodo di conferma in GC-MS INTRODUZIONE Nei primi anni 80 iniziarono una serie di studi sulla possibilità di determinare sostanze d abuso nella

Dettagli

Immunosoppressori su sangue intero in LC-MS Cod. LC75110 (Acido Micofenolico, Tacrolimus, Sirolimus, Everolimus, Ciclosporina A) METODO MANUALE

Immunosoppressori su sangue intero in LC-MS Cod. LC75110 (Acido Micofenolico, Tacrolimus, Sirolimus, Everolimus, Ciclosporina A) METODO MANUALE Immunosoppressori su sangue intero in LC-MS Cod. LC75110 (Acido Micofenolico, Tacrolimus, Sirolimus, Everolimus, Ciclosporina A) METODO MANUALE INTRODUZIONE Gli immunosoppressori sono farmaci usati per

Dettagli

Campionamento ed analisi di composti volatili in matrici alimentari

Campionamento ed analisi di composti volatili in matrici alimentari Campionamento ed analisi di composti volatili in matrici alimentari Lo studio dei composti volatili di un alimento ha l obiettivo di fornirne la caratterizzazione del profilo aromatico, permettendo in

Dettagli

Controllo su strada dello stato di alterazione da alcool e da sostanze stupefacenti Camaiore, 23/02/2004

Controllo su strada dello stato di alterazione da alcool e da sostanze stupefacenti Camaiore, 23/02/2004 SERVIZIO SANITARIO POLIZIA DI STATO Dir.Gen.Med Dir.Gen.Med.. Prof. Giuseppe A. Mantineo Med.Capo Med.Capo Dr. Giovanni B. Pioda Ufficio Sanitario Questura Perugia Controllo su strada dello stato di alterazione

Dettagli

Desossipipradrolo (2-DPMP)

Desossipipradrolo (2-DPMP) NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Desossipipradrolo (2-DPMP) Nome Desossipipradrolo; (Desoxypipradrol) Struttura molecolare NH Formula di struttura C 18 H 21 N Numero CAS 519-74-4 Nome IUPAC 2-benzhydrylpiperidine

Dettagli

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 5 Piperazine

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 5 Piperazine NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3. 5 Piperazine 793 794 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Clorofenilpiperazina (CPP) Nome Clorofenilpiperazina; (Chlorophenylpiperazine) Struttura molecolare Formula

Dettagli

JWH-018 LE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE (NSP) primo piano/1

JWH-018 LE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE (NSP) primo piano/1 primo piano/1 LE NUOVE SOSTANZE PSICOATTIVE (NSP) a cura del Servizio polizia scientifica Si immagina spesso il tecnico della polizia scientifica intento ad analizzare una polvere beige che sembra eroina,

Dettagli

L ESPERIENZA DEL PASSATO PER COMPRENDERE IL FUTURO Pier Mario Gerthoux

L ESPERIENZA DEL PASSATO PER COMPRENDERE IL FUTURO Pier Mario Gerthoux 40 ANNI STUPEFACENTI: LA TOSSICOLOGIA TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO L ESPERIENZA DEL PASSATO PER COMPRENDERE IL FUTURO Pier Mario Gerthoux Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate 40 ANNI STUPEFACENTI:

Dettagli

Metilone (bk-mdma) NH CH 3 H 3. Nome Metilone (Methylone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 11 NO 3

Metilone (bk-mdma) NH CH 3 H 3. Nome Metilone (Methylone) Struttura molecolare. Formula di struttura C 11 H 11 NO 3 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Metilone (bk-mdma) Nome Metilone (Methylone) Struttura molecolare O O O H 3 C NH CH 3 Formula di struttura C 11 H 11 NO 3 Numero CAS 186028-79-5 / 191916-41-3 ((S)-Methylone)

Dettagli

UTILIZZO DI LIQUIDI BIOLOGICI URINARI NEGLI ACCERTAMENTI TOSSICOLOGICI Dott.ssa Barbara Candiani

UTILIZZO DI LIQUIDI BIOLOGICI URINARI NEGLI ACCERTAMENTI TOSSICOLOGICI Dott.ssa Barbara Candiani UTILIZZO DI LIQUIDI BIOLOGICI URINARI NEGLI ACCERTAMENTI TOSSICOLOGICI Dott.ssa Barbara Candiani Giuristi&diritto.it dirittoi fattori che influenzano il risultato derivante da test preliminari su matrice

Dettagli

Diagnosi di laboratorio di abuso cronico da alcol

Diagnosi di laboratorio di abuso cronico da alcol Diagnosi di laboratorio di abuso cronico da alcol Torino, 10.11.2011 Dr. B.Sciutteri Dip. Dipendenze 1 ASL TO2 Individuazione di criteri oggettivi più sensibili e specifici per la diagnosi di abuso cronico

Dettagli

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 3 Fenetilammine

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 3 Fenetilammine NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3. 3 Fenetilammine 539 540 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 25I-NBOMe Nome 25I-NBOMe Struttura molecolare O O NH I O Formula di struttura C 18 H 22 lno 3 Numero

Dettagli

NUOVE DROGHE SINTETICHE: IL PROGETTO RIS-NEWS. Ten. Col. Sergio Schiavone Comandante Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche Messina

NUOVE DROGHE SINTETICHE: IL PROGETTO RIS-NEWS. Ten. Col. Sergio Schiavone Comandante Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche Messina NUOVE DROGHE SINTETICHE: IL PROGETTO RIS-NEWS Ten. Col. Sergio Schiavone Comandante Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche Messina Identificate in UE 163 nuove molecole psicoattive 80 70 60 50

Dettagli

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 2 Catinoni sintetici

Nuove Sostanze Psicoattive. 3. 2 Catinoni sintetici NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3. 2 Catinoni sintetici 359 360 NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive Mefedrone (4-MMC) Nome Mefedrone; (Mephedrone) Struttura molecolare O NH CH 3 H 3 C CH 3 Formula

Dettagli

Dott.ssa Roberta Pacifici Reparto Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping Istituto Superiore di Sanità

Dott.ssa Roberta Pacifici Reparto Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping Istituto Superiore di Sanità Dott.ssa Roberta Pacifici Reparto Farmacodipendenza, Tossicodipendenza e Doping Istituto Superiore di Sanità L ANALISI DELLE SOSTANZE D ABUSO NELLE MATRICI BIOLOGICHE Tossicologia Clinica Tossicologia

Dettagli

I neurotrasmettitori

I neurotrasmettitori I neurotrasmettitori Classificazione dei farmaci in base agli effetti sulla trasmissione sinaptica AGONISTI: farmaci che facilitano gli effetti postsinaptici di un certo neurotrasmettitore ANTAGONISTI:

Dettagli

Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali.

Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali. Analisi tossicologiche e rete dei Laboratori Analisi delle Strutture Sanitarie regionali. Piano di razionalizzazione per l erogazione delle analisi tossicologiche in rete. Attualmente gli esami tossicologici

Dettagli

Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza

Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza Aspetti operativi della sorveglianza sanitaria su tossicodipendenza Dott. Giuseppe Giubbarelli Medico del lavoro UO Medicina del lavoro Ospedale di Sassuolo Cosa sono le droghe Sostanze : Psicoattive :(agiscono

Dettagli

LABORATORI AUTORIZZATI

LABORATORI AUTORIZZATI L accreditamento dei laboratori che effettuano la ricerca delle sostanze d abuso con finalità medico-legale in Regione Lombardia: lo spirito della DGR n. VIII/9097 del 13 marzo 2009 Mario Cassani Nadia

Dettagli

Trattamento farmacologico della SAA (solo se CIWA >8-10)

Trattamento farmacologico della SAA (solo se CIWA >8-10) Trattamento farmacologico della SAA (solo se CIWA >8-10) Clordiazepossido / LIBRIUM 50 mg p.os ogni 6 ore il 1 giorno, poi 25 mg ogni 6 ore il 2 e 3 giorno Diazepam / VALIUM 10 mg p.os o i.v. ogni 6 ore

Dettagli

Org 27569. Nome. Struttura molecolare. Formula di struttura. Numero CAS. Nome IUPAC. Altri nomi. Peso molecolare. Aspetto. Informazioni generali

Org 27569. Nome. Struttura molecolare. Formula di struttura. Numero CAS. Nome IUPAC. Altri nomi. Peso molecolare. Aspetto. Informazioni generali NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive rg 27569 Nome rg 27569 Struttura molecolare H 3 C Cl NH NH N Formula di struttura C 24 H 28 CIN 3 Numero CAS 868273-06-7 Nome IUPAC 5-chloro-3-ethyl-N-[2-(4-piperidin-1-ylphenyl)ethyl]-1H-indole-2-carboxamide

Dettagli

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI S. Rossi, C. Mortali, R. Spoletini, D. Mattioli, P. Zuccaro Dipartimento del Farmaco - ISS Dal rapporto annuale sulla droga dell ONU (2005), risulta

Dettagli

3-Amino-1-fenil-butano

3-Amino-1-fenil-butano NEW DRUGS Nuove Sostanze Psicoattive 3-Amino-1-fenil-butano Nome 3-amino-1-fenil-butano; (3-amino-1-phenyl-butane) Struttura molecolare NH 2 CH 3 Formula di struttura C 10 H 15 N Numero CAS 22374-89-6

Dettagli

05/12/2013 Prot. EWS 278/13. Alla c.a.

05/12/2013 Prot. EWS 278/13. Alla c.a. 05/12/2013 Prot. EWS 278/13 Alla c.a. Ministero della Salute - Direzione Generale Prevenzione Ministero della Salute - Direzione Generale dei Dispositivi Medici, del Servizio Farmaceutico e della Sicurezza

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

MASTER DI SECONDO LIVELLO IN DIAGNOSTICA DI LABORATORIO CHIMICO-TOSSICOLOGICO A FINI MEDICO-LEGALI

MASTER DI SECONDO LIVELLO IN DIAGNOSTICA DI LABORATORIO CHIMICO-TOSSICOLOGICO A FINI MEDICO-LEGALI MASTER DI SECONDO LIVELLO IN DIAGNOSTICA DI LABORATORIO CHIMICO-TOSSICOLOGICO A FINI MEDICO-LEGALI Il MASTER di secondo livello in Diagnostica di Laboratorio Chimico- Tossicologico a fini medico-legali

Dettagli