CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO"

Transcript

1 CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

2 Perché questa lezione? E compito di ogni volontario di Croce Rossa comprendere e diffondere i principi e gli scopi del Diritto Internazionale Umanitario, così da facilitarne la diffusione ed il rispetto

3 COS'E' IL D.I.U.: Insieme di convenzioni, leggi e regole di guerra TRATTATI INTERNAZIONALI REGOLE CONSUETUDINARIE Garanzia di protezione delle persone che non prendono (o non prendono più) parte alle ostilità Limitazione di mezzi e metodi di guerra

4 IUS IN BELLO E IUS AD BELLUM Ius in bello = Diritto Internazionale Umanitario, la sua applicazione deve rimanere distinta e non correlata dall'accertamento delle responsabilità e della legittimità del conflitto Ius ad bellum (o Ius contra bellum) si occupa di considerare le ragioni o la legittimità del conflitto

5 UN PO' DI STORIA... nell'antichità: Si ritrovano trascrizioni di norme morali umanitarie : Sun Tsu (Cina 500 a.c.) Codice Manu (India 200a.C d.c.)

6 nel Medio Evo : Regole consuetudinarie di cavalleria o feudali Istituti quali: la Tregua e la Pace di Dio Finalità umanitarie secondarie Prevalenza di conflitti spietati e lotte senza quartiere

7 Gli Accordi: Cartelli: accordi bilaterali o multilaterali per lo scambio dei prigionieri e per il trattamento dei feriti Consuetudini Regolamenti: codici di condotta per le truppe

8 Il Codice Lieber: Primo tentativo di codificare le leggi e le consuetudini di guerra esistenti (1863) Regolamento per i soldati dell Unione che combattevano nella Guerra di Secessione Americana non aveva valore di Trattato

9 24 giugno 1859 Battaglia di Solferino "Si rendono perciò necessari infermiere e infermieri volontari, diligenti, preparati, iniziati a questo compito, che, ufficialmente riconosciuti dai comandanti delle forze armate, siano agevolati ed appoggiati nell'esercizio della loro missione. Infine, in un'epoca in cui si parla tanto di progresso e di civiltà, visto che purtroppo le guerre non possono essere sempre evitate, non urge insistere perché si cerchi, in uno spirito d'umanità e di vera civiltà, di prevenire o almeno mitigarne gli orrori?"

10 1863 nascita del Comitato internazionale e permanente di soccorso ai militari feriti (Dunant Moynier Dufour Appia Maunoir) commerciante - giurista - generale - medico - medico COSTITUIRE SOCIETA' DI SOCCORSO DURANTE UN PERIODO DI PACE PER PROVVEDERE ALLA CURA DEI FERITI IN TEMPO DI GUERRA I militari feriti e malati devono essere raccolti e curati senza distinzione di nazionalità!

11 La svolta: 22 agosto 1864 Convenzione di Ginevra per migliorare la sorte dei militari feriti degli eserciti di campagna obbligo di raccolta e cura dei feriti e dei malati di qualsiasi nazionalità neutralità degli ospedali militari, delle ambulanze e del personale sanitario adozione di un emblema protettivo : CROCE ROSSA SU FONDO BIANCO E' un trattato multilaterale : 16 Stati europei partecipanti!!

12 1864

13

14 1929

15 1949

16 Nel 1977 si definiscono aggiuntivi a complemento Convenzioni di Ginevra: due protocolli delle quattro I Protocollo Aggiuntivo protezione delle vittime dei conflitti armati internazionali (dominazioni coloniali, occupazioni straniere, ecc.) II Protocollo Aggiuntivo protezione delle vittime dei conflitti armati non internazionali (conflitti interni ad uno stesso paese)

17 PRINCIPI FONDAMENTALI DEL D.I.U.: DISTINZIONE PROPORZIONALITA' E NECESSITA' MILITARE LIMITAZIONE DELLE PERDITE INUTILI E LIMITAZIONE DELLE SOFFERENZE SUPERFLUE UMANITA' (O CLAUSOLA MARTENS)

18 DISTINZIONE tra combattenti e popolazione civile tra obiettivi militari e beni di carattere civile

19 Chi / cosa è CIVILE? TUTTI COLORO CHE NON PRENDONO PARTE ALL AZIONE BELLICA TUTTO CIO CHE NON RIENTRA NELLA DEFINIZIONE DI OBIETTIVO MILITARE

20 OBIETTIVO MILITARE I P 1977, art. 52, par.2 un bene che per sua natura, ubicazione, destinazione o impiego contribuisca efficacemente all azione militare la distruzione totale o parziale del bene, o la sua conquista o neutralizzazione deve offrire, nel caso concreto, un vantaggio militare preciso

21 PROTEZIONE DEI BENI CULTURALI art. 1 CONV. AJA MONUMENTI ARCHITETTONICI LOCALITA DI INTERESSE ARCHEOLOGICO OPERE D ARTE LIBRI e MANOSCRITTI COLLEZIONI SCIENTIFICHE

22 BENI CULTURALI E LUOGHI DI CULTO NON POSSONO ESSERE OGGETTO DI ATTI DI OSTILITA O RAPPRESAGLIA NON POSSONO ESSERE UTILIZZATI IN APPOGGIO ALLO SFORZO MILITARE

23 OPERE ED INSTALLAZIONI CHE RACCHIUDONO FORZE PERICOLOSE (Art. 56 GiPI, Art.15 GiPII) NON POSSONO ESSERE OGGETTO DI ATTACCHI ANCHE SE COSTITUISCONO OBIETTIVO MILITARE SE GLI ATTACCHI POSSONO PROVOCARE LA LIBERAZIONE DI TALI FORZE E CAUSARE GRAVI PERDITE FRA LA POPOLAZIONE CIVILE

24 casi dubbi Art. 50 I P.A. 77 PERSONE PRESUNZIONE POSITIVITA CIVILI Art. 52 I P.A. 77 BENI

25 PROPORZIONALITÀ tra necessità militare ed esigenze umanitarie tra vantaggi militari e danni indiretti

26 PRINCIPI NECESSITA MILITARE PROPORZIONALITA = COMPONENTI ESSENZIALI DEL DIRITTO BELLICO

27 MEZZI di COMBATTIMENTO QUALUNQUE STRUMENTO CON IL QUALE I COMBATTENTI ESERCITANO MATERIALMENTE LA VIOLENZA BELLICA NEI CONFRONTI DEL NEMICO

28 METODI di COMBATTIMENTO TUTTI I PROCEDIMENTI TATTICI E STRATEGICI UTILIZZATI NEL CORSO DEI COMBATTIMENTI PER SOPRAFFARE IL NEMICO

29 NECESSITA MILITARE O RAGIONE di GUERRA PERMETTE DI DEROGARE, IN VIA ECCEZIONALE, A DETERMINATE NORME LIMITATRICI DELLA VIOLENZA BELLICA SCOPO ASSICURARE LA REALIZZAZIONE DI DETERMINATI INTERESSI MILITARI CHE RISULTINO OBIETTIVAMENTE IMPRESCINDIBILI E PREVALENTI SULLE ESIGENZE UMANITARIE

30 NECESSITA ESIGENZE MILITARE UMANITARIE Fino alla II guerra mondiale I P.A. 1977

31 PROPORZIONALITA SCOPO LIMITARE I DANNI PRODOTTI DALLE OPERAZIONI MILITARI

32 PROPORZIONE ESIGENZE MILITARI PROTEZIONE PERSONE CIVILI VANTAGGI MILITARI = LIMITARE la VIOLENZA BELLICA BENI CIVILI EFFETTI INDIRETTI

33 CLAUSOLA MARTENS NEI CASI NON COMPRESI NELLE DISPOSIZIONI ADOTTATE, LE POPOLAZIONI CIVILI E I BELLIGERANTI RESTANO SOTTO LA SALVAGUARDIA E L IMPERIO DEI PRINCIPI DEL DIRITTO DELLE GENTI, QUALI RISULTANO DAGLI USI STABILITI FRA NAZIONI CIVILI, DALLE LEGGI DELL UMANITA E DALLE ESIGENZE DELLA PUBBLICA COSCIENZA.

34 IL GESTO DI DUNANT SI RIPETE TUTTI I GIORNI, IN INFINITI LUOGHI, DOVE UOMINI E DONNE SI CHINANO SULL UOMO CHE SOFFRE, SENZA CHIEDERGLI DA DOVE VIENE, CHE COSA FA, MA SOLAMENTE QUAL E IL SUO MALE. - Pierre Boissier -

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone Diritto Internazionale Umanitario Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone DIRITTO Insieme di regole esterne alla morale o alla religione che disciplinano i rapporti sociali NAZIONALE: insieme di norme

Dettagli

LA STORIA DELLA CROCE ROSSA. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone

LA STORIA DELLA CROCE ROSSA. Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone LA STORIA DELLA CROCE ROSSA Istruttore D.I.U. Vanessa Seren Bernardone Henry Dunant (8 maggio 1828 30 ottobre 1910) 24 giugno1859 BATTAGLIA di SOLFERINO Henry Dunant organizza i soccorsi collaborando con

Dettagli

2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei

2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei 2014 Istr. s.lla Mirella Giambartolomei NOZIONE PRINCIPI FONDAMENTALI EVOLUZIONE DEL DIU DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Perché questo Corso? E dovere di ogni volontario di Croce Rossa COMPRENDERE e

Dettagli

Il Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU Martina Negri

Il Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU Martina Negri Il Diritto Internazionale Umanitario Istruttore DIU Martina Negri Blulandia e Rossolandia sono due stati in guerra. Le truppe di Rossolandia hanno occupato parte del territorio di Blulandia. Quali delle

Dettagli

STORIA DELLA CROCE ROSSA

STORIA DELLA CROCE ROSSA STORIA DELLA CROCE ROSSA Corso Base Volontari Trento 28 gennaio 2013 Istruttore DIU Michele Beretta Perché?!?! Battaglia di Solferino/San Martino 24.06.1859 JEAN HENRY DUNANT (08.05.1828 30.10.1910) Creazione

Dettagli

Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Argomenti Storia della Croce Rossa: fondatori e precursori Convenzioni di Ginevra del 1949 Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Croce Rossa

CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Croce Rossa CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Storia della Croce Rossa CROCE ROSSA ITALIANA Ispettorato Regionale VV.d.S. Per favore grazie!!! Henry Dunant 1859 Battaglia Solferino Esercito Austro-Ungarico

Dettagli

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali

Indice-Sommario. Introduzione. Ius ad bellum, ius in bello, disarmo 19. Parte I La disciplina dell uso della forza nelle relazioni internazionali Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione XIII Premessa alla terza edizione XV Premessa alla seconda edizione XVII Premessa alla prima edizione XIX Abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette

Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette CROCE ROSSA ITALIANA Comitato regionale Friuli Venezia Giulia Ispettorato Regionale VV.d.S. Diritto Internazionale Umanitario: Le categorie protette Dott. Milena-Maria CISILINO LO SCOPO LIMITARE IL DIRITTO

Dettagli

Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica. Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone

Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica. Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone Principi cardine del DIU e organi della violenza bellica Corso diritto internazionale avanzato Lez. 2/4 Aldo Piccone Contenuti: Principio di necessità militare Principio di proporzionalità Principio di

Dettagli

Sul Diritto Internazionale Umanitario

Sul Diritto Internazionale Umanitario Sul Diritto Internazionale Umanitario Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario: Emanuele Biolcati Gruppo Pionieri di Torino 1 Emanuele Biolcati Diritto Internazionale Umanitario Sommario 1 4 CG

Dettagli

Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario

Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario Avv. Cristina Lorenzin Istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario Origini! Henry Dunant! Ginevra 1828- Heiden 1910! Origini! -1855: Fonda a Parigi la prima sede in territorio europeo di YMCA! - 1858:

Dettagli

Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario

Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario Diritto internazionale umanitario (DIU) Le categorie protette dal diritto internazionale umanitario Elena Castiglione Vds Roma Nord Istruttore DIU Monitore CRI Istruttore TI PS Che cosa è il Diritto Internazionale

Dettagli

Croce Rossa Italiana

Croce Rossa Italiana Croce Rossa Italiana Diritto Internazionale www.crimilano.it Umanitario Perché questa lezione E compito di ogni volontario di Croce Rossa comprendere e diffondere i principi e gli scopi del Diritto I n

Dettagli

Storia della Croce Rossa

Storia della Croce Rossa Storia della Croce Rossa Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario: Emanuele Biolcati Gruppo Pionieri di Torino 1 Area Pace Storia della Croce Rossa Sommario 1 Origini della Croce Rossa 2 Emblema

Dettagli

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA

IL MOVIMENTO. Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA IL MOVIMENTO Istruttore di Diritto Internazionale Umanitario Fabrizio PANIZZA CULTURA DI CROCE ROSSA Un precursore Ferdinando Palasciano Ufficiale medico dell esercito Borbonico nel 1848, durante l insurrezione

Dettagli

Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario)

Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Principi del DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Corso Volontari Trento 31 gennaio 2013 Istr.DIU Michele Beretta Definizione: Il Diritto Internazionale Umanitario è una branca del diritto Internazionale

Dettagli

Regolamento concernente l uso e la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa

Regolamento concernente l uso e la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa Regolamento concernente l uso e la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa (Regolamento sull emblema della Croce Rossa) del ( ) Approvato dal Consiglio federale il L Assemblea della Croce

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei

Diritto Internazionale Umanitario. Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei Diritto Internazionale Umanitario Istruttore DIU s.lla Mirella Giambartolomei LA CROCE ROSSA E L UNICA IDEA IN NOME DELLA QUALE NON E MAI STATO UCCISO NESSUNO Jean Pictet Cos è il D.I.U.? Un settore del

Dettagli

ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA

ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA ETEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA Introduzione al Diritto Internazionale Umanitario NOZIONE DEFINIZIONE DI D.I.U. Il diritto internazionale umanitario (in seguito D.I.U.), anche chiamato diritto umanitario,

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Genesi e sviluppo del DIU Iniziamo a descrivere il DIU partendo dal significato delle tre parole costituenti: DIRITTO: insieme di regole esterne alla morale o alla religione

Dettagli

INTRODUZIONE AL DIU. Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa

INTRODUZIONE AL DIU. Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa INTRODUZIONE AL DIU Istruttori DIU Comitato Provinciale di Pisa Il Diritto Internazionale Umanitario dei Conflitti Armati Finalità Definizione del DIU (cos è, quando si applica) Compiti del DIU Definizione

Dettagli

Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU. A cura del. Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA

Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU. A cura del. Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA Comitato Regionale CAMPANIA COMPENDIU A cura del Coordinamento Regionale degli Istruttori D.I.U. della CAMPANIA Edizione 2014 INDICE COMPENDIU 1 - STORIA DELLA CROCE ROSSA 2 - I SETTE PRINCIPI FONDAMENTALI

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Il Diu non ha lo scopo di compromettere l efficienza militare Ma...il suo scopo è quello di rendere più umano possibile un conflitto Istr. DIU Morena Bort Volontario Cri

Dettagli

Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa

Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa Legge federale concernente la protezione dell emblema e del nome della Croce Rossa 232.22 del 25 marzo 1954 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, viste le convenzioni

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. CAPITOLO SECONDO IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO E LE SUE FONTI Sommario: 1. Nozione e origine del diritto internazionale umanitario. - 2. Evoluzione del diritto internazionale umanitario. - 3. Le

Dettagli

ABC del diritto internazionale umanitario

ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto umanitario Index Introduzione 5 Glossario 8 A Accesso umanitario 8 Agenzia centrale di ricerca della Croce Rossa 8 Aggressione 9 Ambiente 9 Armi 10 Armi a grappolo 10 Armi biologiche 11

Dettagli

150 anni di Croce Rossa attraverso il collezionismo

150 anni di Croce Rossa attraverso il collezionismo 150 anni di Croce Rossa attraverso il collezionismo Col. Commissario Corpo Mil.CRI (in congedo) Riccardo ROMEO JASINSKI Nessun essere umano è illegale. Con questo motto la Croce Rossa Italiana festeggia

Dettagli

Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale

Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale Tutela dei diritti umani e influenze sul diritto internazionale lezione del 4 novembre 2015 Considerazioni introduttive Il diffuso consenso tra gli Stati e le organizzazioni internazionali, l azione di

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE

DIRITTO INTERNAZIONALE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI A.A. 2015/2016 DIRITTO INTERNAZIONALE Prof. Cesare Pitea email cesare.pitea@unipr.it ricevimento mercoledì 9:30/11:30 1 PARTE I: LA

Dettagli

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE

CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE 1 CONOSCERE LA STORIA PER CAPIRE IL PRESENTE E COSTRUIRE UN MONDO DI PACE La passione per la storia risale ai primi anni della mia vita e ora, che ho dieci anni, continuo ad avere interesse per tutto ciò

Dettagli

Croce Rossa e Diritto Internazionale Umanitario Dispense corso di formazione per Volontari della Croce Rossa Comitato Locale di Cepagatti

Croce Rossa e Diritto Internazionale Umanitario Dispense corso di formazione per Volontari della Croce Rossa Comitato Locale di Cepagatti Croce Rossa e Diritto Internazionale Umanitario Dispense corso di formazione per Volontari della Croce Rossa Comitato Locale di Cepagatti A cura di Alessandra Odoardi Istruttore D.I.U. e Consigliere Qualificato

Dettagli

Dalla I Convenzione al III Protocollo

Dalla I Convenzione al III Protocollo Dalla I Convenzione al III Protocollo Il DIU è l insieme di norme attraverso le quali si cerca, per ragioni umanitarie, di limitare gli effetti dei conflitti garantendo la protezione delle persone che

Dettagli

I numeri del soccorso che fanno unità

I numeri del soccorso che fanno unità I numeri del soccorso che fanno unità L unità d Italia è fatta anche dalla solidarietà, nell ambito sanitario essa si concretizza nella catena del soccorso. La Croce Rossa Italiana, il 118, il trapianto

Dettagli

UN PRECURSORE ITALIANO

UN PRECURSORE ITALIANO LEZIONE II: STORIA DEL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO MODERNO PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 SVILUPPO ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

ELEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA

ELEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA ELEMENTI INTRODUTTIVI ALLA CROCE ROSSA INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO NOZIONE E DEFINIZIONE DI D.I.U. Il diritto internazionale umanitario (in seguito D.I.U), anche chiamato diritto

Dettagli

Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale

Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello internazionale 1 Principali Carte, Convenzioni e Dichiarazioni in materia di diritti umani adottate a livello

Dettagli

Articolo per DISSENSI E DISCORDANZE, Italia, Aprile 2015

Articolo per DISSENSI E DISCORDANZE, Italia, Aprile 2015 Articolo per DISSENSI E DISCORDANZE, Italia, Aprile 2015 Il COMITATO INTERNAZIONALE DELLA CROCE ROSSA ed IL RISPETTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO di Cornelio Sommaruga già Presidente del Comitato

Dettagli

LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE

LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE INSEGNAMENTO DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO LEZIONE III PRINCIPI FONDAMENTALI DEL DIRITTO UMANITARIO PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 LE REGOLE PRINCIPALI DEL D.I.U. ATTUALE ------------------------------------------------------------------

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA. Le Componenti Volontarie

CROCE ROSSA ITALIANA. Le Componenti Volontarie CROCE ROSSA ITALIANA Le Componenti Volontarie Le Componenti Volontarie 1. Il Corpo Militare 2. Le Infermiere Volontarie 3. I Volontari del Soccorso 4. Il Comitato Nazionale Femminile 5. I Pionieri 6. I

Dettagli

PROTOCOLLO FACOLTATIVO ALLA CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL INFANZIA RIGUARDANTE IL

PROTOCOLLO FACOLTATIVO ALLA CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL INFANZIA RIGUARDANTE IL PROTOCOLLO FACOLTATIVO ALLA CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL INFANZIA RIGUARDANTE IL COINVOLGIMENTO DEI BAMBINI NEI CONFLITTI ARMATI Gli Stati Contraenti il presente Protocollo, Incoraggiati dal travolgente

Dettagli

ABC del diritto internazionale umanitario

ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto internazionale umanitario ABC del diritto internazionale umanitario Contenuto Introduzione 3 Glossario 6 ABC del diritto internazionale umanitario Introduzione Il diritto internazionale

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI. Ester Quaglione

DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI. Ester Quaglione DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO dei CONFLITTI ARMATI Ester Quaglione 1 D.I.U Denominazione 1. DIRITTO DELLA GUERRA / DIRITTO BELLICO 2. DIRITTO DEI CONFLITTI ARMATI 3. DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO

DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO DICHIARAZIONE RELATIVA AI PRINCIPI DI DIRITTO INTERNAZIONALE, CONCERNENTI LE RELAZIONI AMICHEVOLI E LA COOPERAZIONE FRA GLI STATI, IN CONFORMITÀ CON LA CARTA DELLE NAZIONI UNITE Risoluzione dell Assemblea

Dettagli

Diritto Internazionale Umanitario Risposte alle vostre domande

Diritto Internazionale Umanitario Risposte alle vostre domande CICR Diritto Internazionale Umanitario Risposte alle vostre domande IL COMITATO INTERNAZIONALE DELLA CROCE ROSSA (CICR) Istituito da cinque cittadini svizzeri nel 1863 (Henry Dunant, Guillame Henri Dufour,

Dettagli

GLORIA GAGGIOLI. (Comitato internazionale della Croce Rossa, Ginevra)

GLORIA GAGGIOLI. (Comitato internazionale della Croce Rossa, Ginevra) GLORIA GAGGIOLI (Comitato internazionale della Croce Rossa, Ginevra) L INTERRELAZIONE FRA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO E DIRITTI UMANI La questione della relazione tra il diritto umanitario e i diritti

Dettagli

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE Quarta edizione G. Giappichelli Editore Torino Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione Premessa alla terza edizione Premessa alla seconda

Dettagli

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti

Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti Le fonti e i principi generali del diritto internazionale umanitario di: Christian Ponti DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO= DIRITTO BELLICO o JUS IN BELLO Non riguarda la legittimità del ricorso alla forza

Dettagli

CORSO PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

CORSO PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA CORSO PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA L uomo d affari Appunti LA STORIA DI UN IDEA Henri Dunant nasce a Ginevra l 8 maggio 1828 (8 maggio = festa della Croce Rossa). Si reca in Algeria per affari,

Dettagli

TRADUZIONE NON UFFICIALE

TRADUZIONE NON UFFICIALE TRADUZIONE NON UFFICIALE PROGETTO DI PROTOCOLLO ADDIZIONALE ALLE CONVENZIONI DI GINEVRA DEL 12 AGOSTO 1949 RELATIVO ALL ADOZIONE DI UN SIMBOLO DISTINTIVO ADDIZIONALE III PROTOCOLLO Testo preparato dal

Dettagli

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa Il Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa Nel 1863 Jean Henry Dunant, insieme ad altri quattro cittadini svizzeri (il giurista Gustave Moynier, il generale Guillaume-Henri Dufour

Dettagli

Provincia Autonoma di Trento Corso Formativo di Base per Volontari

Provincia Autonoma di Trento Corso Formativo di Base per Volontari Croce Rossa Italiana Provincia Autonoma di Trento Corso Formativo di Base per Volontari la CROCE ROSSA - la Storia - Henry Dunant - il Movimento Internazionale - i Principi Fondamentali - la Croce Rossa

Dettagli

La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario

La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario Croce Rossa Italiana Provincia Autonoma di Trento Corso Formativo di Base La Croce Rossa e il Diritto Internazionale Umanitario Revisione 2010 Istruttori D.I.U. Trentino 1 INDICE Parte Prima: La croce

Dettagli

PROTEZIONE DELLE PERSONE

PROTEZIONE DELLE PERSONE INSEGNAMENTO DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO LEZIONE VI PERSONE E STRUTTURE PROTETTE PROF. CASTRENZE DI GANGI Indice 1 PROTEZIONE DELLE PERSONE ----------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI

DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI NATALINO RONZITTI DIRITTO INTERNAZIONALE DEI CONFLITTI ARMATI G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice-Sommario Premessa Principali abbreviazioni 1 Elenco delle opere citate (con il solo nome dell'autore)

Dettagli

Castiglione delle Stiviere Museo Internazionale Croce Rossa

Castiglione delle Stiviere Museo Internazionale Croce Rossa Castiglione delle Stiviere Museo Internazionale Croce Rossa Castiglione delle Stiviere Museo Internazionale Croce Rossa Il Museo Internazionale della Croce Rossa conserva le testimonianze scritte, gli

Dettagli

MUSEO INTERNAZIONALE CROCE ROSSA

MUSEO INTERNAZIONALE CROCE ROSSA Castiglione delle Stiviere MUSEO INTERNAZIONALE CROCE ROSSA Castiglione delle Stiviere Museo Internazionale Croce Rossa Il Museo Internazionale della Croce Rossa conserva le testimonianze scritte, gli

Dettagli

Avocats sans Frontières Italia

Avocats sans Frontières Italia Avocats sans Frontières Italia BAMBINI SOLDATO IN AFRICA UN DRAMMA NEL DRAMMA Presentazione del Rapporto di Amnesty International 21.000 bambini soldato in Liberia Roma 8 Novembre 2004 Processabilità e

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA SMD UGAG 002/12 DIRETTIVA SULLA PROTEZIONE DEI BENI CULTURALI IN CASO DI CONFLITTO ARMATO

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA SMD UGAG 002/12 DIRETTIVA SULLA PROTEZIONE DEI BENI CULTURALI IN CASO DI CONFLITTO ARMATO STATO MAGGIORE DELLA DIFESA SMD UGAG 002/12 DIRETTIVA SULLA PROTEZIONE DEI BENI CULTURALI IN CASO DI CONFLITTO ARMATO Edizione 2012 2 DIRETTIVA SULLA PROTEZIONE DEI BENI CULTURALI IN CASO DI CONFLITTO

Dettagli

UMANITA IMPARZIALITA NEUTRALITA INDIPENDENZA VOLONTARIETA UNITA UNIVERSALITA

UMANITA IMPARZIALITA NEUTRALITA INDIPENDENZA VOLONTARIETA UNITA UNIVERSALITA UMANITA IMPARZIALITA NEUTRALITA INDIPENDENZA VOLONTARIETA UNITA UNIVERSALITA PROGRAMMA STRATEGICO PER LA CANDIDATURA DEGLI ORGANI DEI COMITATI LOCALI DELL ASSOCIAZIONE COMITATO DI POMEZIA ELEZIONI DEL

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA CENNI SUL DIRITTO O INTERNAZIONALE UMANITARIO DEI CONFLITTI I A ARMATI. Gen. C.A. (ris.) Pietro Verri

CROCE ROSSA ITALIANA CENNI SUL DIRITTO O INTERNAZIONALE UMANITARIO DEI CONFLITTI I A ARMATI. Gen. C.A. (ris.) Pietro Verri CROCE ROSSA ITALIANA CENNI SUL DIRITTO O INTERNAZIONALE UMANITARIO DEI CONFLITTI I A ARMATI Gen. C.A. (ris.) Pietro Verri 1983 1 AVVERTENZA I cenni sul diritto internazionale umanitario da applicare nei

Dettagli

Peru - Ayacucho Esploriamo il D.I.U. programma per adolescenti Foto CICR B.Heger. M.Grazia Baccolo - 2011 1

Peru - Ayacucho Esploriamo il D.I.U. programma per adolescenti Foto CICR B.Heger. M.Grazia Baccolo - 2011 1 Peru - Ayacucho Esploriamo il D.I.U. programma per adolescenti Foto CICR B.Heger M.Grazia Baccolo - 2011 1 UMANITA 1 / 2 Nato dalla preoccupazione di soccorrere senza discrim Si applica a proteggere la

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE

INDICE-SOMMARIO. Premessa... INTRODUZIONE INDICE-SOMMARIO Premessa... V INTRODUZIONE 1. Sistema inter-statale, diritto internazionale e valori comuni dell umanità... 1 2. Piano del lavoro e linee direttrici... 2 PARTE I SISTEMA DEGLI STATI E GOVERNO

Dettagli

ABC del diritto internazionale

ABC del diritto internazionale ABC del diritto internazionale umanitario Il diritto internazionale umanitario attraverso alcune parole chiave: questo piccolo lessico vi consentirà di familiarizzare con l argomento, cogliendone sia la

Dettagli

I bambini soldato: situazione e cause

I bambini soldato: situazione e cause I bambini soldato: situazione e cause Sono più di 300.000 i minori di 18 anni attualmente impegnati in conflitti nel mondo. Centinaia di migliaia hanno combattuto nell'ultimo decennio, alcuni negli eserciti

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. CAPITOLO SECONDO LA CROCE ROSSA NEL DIRITTO INTERNAZIONALE. IL COMITATO INTERNAZIONALE DELLA CROCE ROSSA (CICR) Sommario: 1. L organizzazione internazionale della Croce Rossa. - 2. I principi fondanti

Dettagli

LA CROCE ROSSA ITALIANA

LA CROCE ROSSA ITALIANA BUFFAGNI LUCIA 1A LA CROCE ROSSA ITALIANA La C.R.I (croce rossa italiana) fu fondata da Henry Dunant, dopo aver assistito alla tragica Battaglia di Solferino (1859). Dunant, infatti, impressionato dal

Dettagli

8 Giugno 1859 BATTAGLIA DI MELEGNANO. Napoleone III e Vittorio Emanuele II entrarono in Milano

8 Giugno 1859 BATTAGLIA DI MELEGNANO. Napoleone III e Vittorio Emanuele II entrarono in Milano C.I.S.C.R.i. CREMONA Istruttore - Gianluigi Nava 8 Giugno 1859 BATTAGLIA DI MELEGNANO Napoleone III e Vittorio Emanuele II entrarono in Milano 17Giugno 1859 Vittorio Emanuele II entra in Brescia 24 Giugno

Dettagli

DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI

DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI NATALINO RONZITTI DIRITTOINTERNAZIONALE DEI CONFLITTIARMATI Seconda edizione G. GIAPPICHELLI EDITORE - TORINO Indice-Sommario Premessa alia seconda edizione XIII Premessa alia prima edizione XV Abbreviazioni

Dettagli

D.I.U. Origini della Croce Rossa

D.I.U. Origini della Croce Rossa D.I.U. Origini della Croce Rossa Origini della Croce Rossa BATTAGLIA DI SOLFERINO 24 giugno 1859: seconda guerra d'indipendenza esercito austriaco contro quello franco-piemontese 12 ore di combattimento

Dettagli

Genio ALTRE ARMI E CORPI

Genio ALTRE ARMI E CORPI ALTRE ARMI E CORPI I Caduti varesini che militavano in altre Armi, Corpi e Servizi, oltre alla Fanteria e all Artiglieria, furono 487 così suddivisi: Genio Zappatori 73 Genio Telegrafisti 31 Genio Pontieri

Dettagli

Introduzione al Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Introduzione al Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Introduzione al Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa II Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzalwna Rossa costituisce la più grande oyganizzazione umanitaria mondiale.

Dettagli

ORIGINI E STORIA DEL MOVIMENTO DELLA CROCE ROSSA

ORIGINI E STORIA DEL MOVIMENTO DELLA CROCE ROSSA ORIGINI E STORIA DEL MOVIMENTO DELLA CROCE ROSSA Ferdinando Palasciano Sino agli inizi del XIX secolo i servizi di sanità militare degli eserciti erano gravemente carenti e male equipaggiati, quando non

Dettagli

MOVIMENTO INTERNAZIONALE DI CROCE ROSSA E MEZZALUNA ROSSA

MOVIMENTO INTERNAZIONALE DI CROCE ROSSA E MEZZALUNA ROSSA MOVIMENTO INTERNAZIONALE DI CROCE ROSSA E MEZZALUNA ROSSA Storia della Croce Rossa: fondatori e precursori Il 24 giugno 1859, durante la Seconda Guerra d Indipendenza italiana, nel corso della quale le

Dettagli

L Assemblea Generale,

L Assemblea Generale, Dichiarazione delle Nazioni Unite sull educazione e la formazione ai diritti umani. Adottata il 23 marzo 2011 dal Consiglio diritti umani, con Risoluzione 16/1 L Assemblea Generale, 165 Riaffermando gli

Dettagli

CALENDARIO FORMAZIONE

CALENDARIO FORMAZIONE CALENDARIO FORMAZIONE http://agiresociale.it/ Scriveteci a: @ Organizza: CROCE ROSSA ITALIANA QUANTE LEZIONI? 1 Sabato 21 Febbraio DA QUANTE ORE? 5minuti 8,30 Presentazione Incontro finalità 8,45 Nozione,

Dettagli

Dispensa didattica per le lezioni 1 e 2 del Corso Base di accesso alla CRI

Dispensa didattica per le lezioni 1 e 2 del Corso Base di accesso alla CRI Croce Rossa Italiana Dispensa didattica per le lezioni 1 e 2 del Corso Base di accesso alla CRI Lez. 1: Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa: origini, struttura e Principi Fondamentali;

Dettagli

Disposizioni generali Art. 1. Costituzione e principi fondamentali

Disposizioni generali Art. 1. Costituzione e principi fondamentali DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 6 maggio 2005, n. 97 Approvazione del nuovo Statuto dell'associazione italiana della Croce Rossa (G.U. n. 131 del 8 giugno 2005) Disposizioni generali

Dettagli

Manuale per il Corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa Italiana

Manuale per il Corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa Italiana Manuale per il Corso di Formazione per Volontari della Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Massa-Carrara Marzo 2014 Indice 1 Introduzione 3 2 Origini e Storia del Movimento Internazionale della

Dettagli

(Relatore di minoranza Codega) sulla. PROPOSTA DI LEGGE n. 229

(Relatore di minoranza Codega) sulla. PROPOSTA DI LEGGE n. 229 N. 229 A bis RELAZIONI DELLA VI COMMISSIONE PERMANENTE (ricerca scientifica e tecnologica, istruzione, beni e attività culturali, identità linguistiche e culturali, spettacolo e manifestazioni, attività

Dettagli

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita Costituita in memoria di Piero Salvati, carabiniere e poi funzionario della Pubblica Amministrazione, ottimo maresciallo dell ANC di Tortona, mancato all affetto dei suoi cari e dei suoi tanti amici il

Dettagli

Convegno internazionale La grande Guerra aerea. Sguardi incrociati italo-francesi. Museo del Risorgimento. Torino, 15 aprile 2016

Convegno internazionale La grande Guerra aerea. Sguardi incrociati italo-francesi. Museo del Risorgimento. Torino, 15 aprile 2016 1 CONSULAT GENERAL DE FRANCE A MILAN Convegno internazionale La grande Guerra aerea. Sguardi incrociati italo-francesi. Museo del Risorgimento. Torino, 15 aprile 2016 Egregio Presidente, Egregi Ufficiali,

Dettagli

Tutela internazionale dei diritti umani. Dott. Daniele Amoroso

Tutela internazionale dei diritti umani. Dott. Daniele Amoroso Tutela internazionale dei diritti umani Dott. Daniele Amoroso Nozione e fondamento dei diritti umani Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione di

Dettagli

Protocollo aggiuntivo alle Convenzioni di Ginevra del 12 agosto 1949 relativo alla protezione delle vittime dei conflitti armati internazionali

Protocollo aggiuntivo alle Convenzioni di Ginevra del 12 agosto 1949 relativo alla protezione delle vittime dei conflitti armati internazionali Traduzione 1 Protocollo aggiuntivo alle Convenzioni di Ginevra del 12 agosto 1949 relativo alla protezione delle vittime dei conflitti armati internazionali (Protocollo I) 0.518.521 Adottato a Ginevra

Dettagli

30-5-2013. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 125 A LLEGATO

30-5-2013. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 125 A LLEGATO A LLEGATO 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 13A04572 MINISTERO DELLA DIFESA Conferimento di onorificenze al merito di Marina. Con decreto del Ministro della Difesa n. 126 datato 5 marzo 2013, è stata concessa

Dettagli

La protezione dei beni culturali nei conflitti armati

La protezione dei beni culturali nei conflitti armati La protezione dei beni culturali nei conflitti armati La tutela giuridica dei beni culturali nei conflitti armati trova una sua prima disciplina nell art. 27 del Regolamento annesso alla IV Convenzione

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI FOSSOMBRONE A.P.S. AREA 3 Attività Emergenza

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI FOSSOMBRONE A.P.S. AREA 3 Attività Emergenza CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO LOCALE DI FOSSOMBRONE A.P.S. AREA 3 Attività Emergenza Corso per aspiranti volontari C.R.I. CROCE ROSSA ITALIANA AREA 3 Attività Emergenza a cura del VOLONTARIO Sandrino Guidarelli

Dettagli

UNICEF. organizzazione. Paola Bianchi Presidente UNICEF Cosenza. 23 marzo 2010

UNICEF. organizzazione. Paola Bianchi Presidente UNICEF Cosenza. 23 marzo 2010 UNICEF Missione e organizzazione Paola Bianchi Presidente UNICEF Cosenza 23 marzo 2010 I momenti principali della storia dell UNICEF (1) 11 Dic. 1946: l Assemblea Generale dell ONU istituisce l UNICEF

Dettagli

Smantellata con la II guerra mondiale

Smantellata con la II guerra mondiale Europa dopoguerra I organismo di cooperazione Devastata, sminuito il ruolo centrale del potere economico e politico Nasce a Ginevra, 10/01/1920 Inizialmente scarsi risultati politici Società delle Nazioni

Dettagli

MANUALE PER CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA

MANUALE PER CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA MANUALE PER CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI DELLA CROCE ROSSA ITALIANA 1 INDICE Introduzione: il corso di formazione per volontari della Croce Rossa Italiana... pag. 3 Origini e storia del movimento

Dettagli

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1 La prima Guerra Mondiale IV F La prima guerra mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile

Dettagli

VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO

VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO VALENTINA GASPARIN, MARTINA BOSCO Il 21 marzo si celebra la Giornata Internazionale per l Eliminazione della Discriminazione Razziale che rappresenta un occasione per chiunque di riprendere contatto con

Dettagli

ATTIVITA della Croce Rossa Italiana

ATTIVITA della Croce Rossa Italiana ATTIVITA della Croce Rossa Italiana Storti Chiara Francesca Istruttore PSTI ATTIVITA OBIETTIVI: - Conoscere le ATTIVITA della Croce Rossa Italiana - Conoscere gli AMBITI di intervento - Individuare le

Dettagli

COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE

COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE COMPENDIO DI DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Mario Carotenuto Phasar edizioni Mario Carotenuto Compendio di diritto internazionale umanitario Proprietà letteraria riservata 2014 Mario Carotenuto 2014

Dettagli

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa»

La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» La mostra fotografica del WFP Italia «Tutto Sulla Sua Testa» Cosa fa il WFP Chi sono i beneficiari interviene nelle emergenze umanitarie le vittime di guerre e di disastri naturali promuove lo sviluppo

Dettagli

Medicina delle catastrofi Interventi in caso di grandi raduni di folla Triage in una maxiemergenza

Medicina delle catastrofi Interventi in caso di grandi raduni di folla Triage in una maxiemergenza CROCE ROSSA ITALIANA Volontari del Soccorso Delegazione di Terme Euganee (PD) Medicina delle catastrofi Interventi in caso di grandi raduni di folla Triage in una maxiemergenza A cura di Vds Davide Bolognin

Dettagli

ANTONIO MARTELLI MARTE E MERCURIO. Strategie militari e Strategie aziendali. Workshop del CeRiCo Marte e Mercusio : 26 Gennaio 2012

ANTONIO MARTELLI MARTE E MERCURIO. Strategie militari e Strategie aziendali. Workshop del CeRiCo Marte e Mercusio : 26 Gennaio 2012 ANTONIO MARTELLI MARTE E MERCURIO 1 Strategia d impresa e polemologia: quale rapporto? 2 Ma che c entra la strategia d impresa con la polemologia?... eppure un rapporto esiste. 3 La polemologia occidentale:

Dettagli

Il1968 è anno di rottura col passato

Il1968 è anno di rottura col passato Il1968 è anno di rottura col passato Evento chiave: la guerra in Vietnam perché non si riconosce all intervento di Usa quella valenza di tutela della libertà contro i rischi del comunismo Giovani di paesi

Dettagli

FILO DIRETTO CON IL PARLAMENTO EUROPEO 2008-2009 "Un giornale per l'europa" Pari opportunità. Isabel Recavarren Malpartida PhD

FILO DIRETTO CON IL PARLAMENTO EUROPEO 2008-2009 Un giornale per l'europa Pari opportunità. Isabel Recavarren Malpartida PhD FILO DIRETTO CON IL PARLAMENTO EUROPEO 2008-2009 "Un giornale per l'europa" Pari opportunità Isabel Recavarren Malpartida PhD Nel 1945, le Nazioni Unite dichiararono l impegno di lavorare per la parità

Dettagli

LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Barbara Demartin

LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO. Barbara Demartin LA CROCE ROSSA E IL DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO di Barbara Demartin JEAN HENRY DUNANT Fondatore della Croce Rossa Nasce l 8 maggio 1828 Ginevrino si occupa di commercio in Algeria Rientra da un viaggio

Dettagli