LEMANIK SICAV Société d Investissement à Capital Variable RC Luxembourg B , Boulevard Royal L-2449 Luxebourg COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LEMANIK SICAV Société d Investissement à Capital Variable RC Luxembourg B 44 893. 4, Boulevard Royal L-2449 Luxebourg COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI"

Transcript

1 LEMANIK SICAV Société d Investissement à Capital Variable RC Luxembourg B , Boulevard Royal L-2449 Luxebourg COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI Con questa comunicazione si notifica agli Azionisti della Società LEMANIK SICAV (la Società ) che il Consiglio di Amministrazione della Società (il Consiglio di Amministrazione ) ha deciso di modificare il prospetto della Società (il Prospetto ). PARTE I: MODIFICHE GENERALI ALLA SOCIETA A. Nuova presentazione del Prospetto Per facilitare la lettura del Prospetto, il Consiglio di Amministrazione ha deciso (i) di cambiare l ordine dell elenco dei comparti e (ii) di spostare in Appendice tutte le informazioni relative ai comparti. B. Modifiche al Consiglio di Amministrazione Alla data corrente i membri del Consiglio di Amministrazione sono i seguenti: Cesare SAGRAMOSO (Presidente) Michele ZORZI Carlo SAGRAMOSO Pietro TASCA Alessandra DEGIUGNO C. Nomina di LEMANIK ASSET MANAGEMENT LUXEMBOURG S.A. a Società di Gestione Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di nominare LEMANIK ASSET MANAGEMENT LUXEMBOURG S.A. Società di Gestione per la Società. Di conseguenza la Commissione di Consulenza sarà sostituita da una Commissione di Gestione nel Prospetto. La Commissione di Gestione è liquidata mensilmente. D. Descrizione della Società di Gestione Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di aggiungere nel Prospetto un paragrafo riguardo al ruolo e ai servizi della Società di Gestione. E. Nomina di LEMANIK S.A. a Gestore degli Investimenti Il Consiglio di Amministrazione della Società di Gestione ha deciso di nominare LEMANIK S.A. Gestore degli Investimenti della Società. F. Descrizione del Gestore degli Investimenti Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di aggiungere nel Prospetto un paragrafo riguardo al ruolo e ai servizi del Gestore degli Investimenti. G. Nuova definizione e denominazione delle Classi di Azioni Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ridefinire e rinominare le classi di azioni esistenti come segue: Classe Capitalisation Retail USD ; Classe Capitalisation Retail EUR ; Classe Distribution Retail EUR ; Classe Capitalisation Retail EUR A ; Classe Capitalisation Retail EUR B ; Classe Capitalisation Retail EUR C ; Classe Capitalisation Institutional EUR ; Classe Capitalisation Retail USD. La ri-denominazione di ogni classe è illustrata nel seguito. H. Nuovi casi di Sospensione temporanea del Calcolo del VNI Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di aggiungere i due casi seguenti di Sospensione temporanea del Calcolo del VNI: - quando circostanze politiche, economiche, militari, monetarie o fiscali che non sono sotto il controllo, responsabilità e influenza della Società impediscono alla Società di liquidare gli attivi o di determinarne il valore netto per uno o più comparti della Società in modo normale e ragionevole; - come conseguenza della decisione di liquidare o sciogliere la Società o uno o più comparti o classi. I. Aggiunta di INDICAZIONI PER LA SVIZZERA Al fine di organizzare la distribuzione delle azioni in Svizzera, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di aggiungere in Appendice le indicazioni per gli azionisti svizzeri.

2 J. Contribuzione in natura Il Consiglio di Amministrazione ha deciso che la SICAV potrà decidere di emettere azioni in pagamento per una contribuzione in natura con il conferimento di titoli, come nel caso di fusione con un comparto esterno. La Società renderà effettivi tutti i cambiamenti sopra menzionati a partire dalla data in cui questa comunicazione viene inviata agli azionisti, per quanto consentito dalla legge, se riguardanti lo Statuto, o al più tardi il giorno di entrata in vigore delle modifiche dello Statuto della Società. PARTE II: MODIFICHE AI COMPARTI A. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV ACTIVE GROWTH LEMANIK SICAV ACTIVE GROWTH come segue: Questo comparto investe principalmente su mercati e in aziende che presentano tassi di crescita particolarmente elevati, soprattutto in settori innovativi come l informatica, le telecomunicazioni, le tecnologie mediche e biotecnologia. - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresentano almeno il 51% dell attivo netto. - Gli investimenti in titoli obbligazionari o strumenti assimilati rappresentano al massimo il 49% dell attivo netto. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV ACTIVE GROWTH, il cui VNI è calcolato in USD, e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail USD. B. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV ASIAN OPPORTUNITY LEMANIK SICAV ASIAN OPPORTUNITY come segue: Questo comparto investe almeno i 2/3 dell attivo netto in emittenti o aziende che hanno sede legale o che svolgono la loro attività principale in un paese asiatico (Estremo Oriente e Medio Oriente). - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresentano almeno il 51% dell attivo netto. - Un massimo del 49% dell attivo netto può essere investito in titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV ASIAN OPPORTUNITY il cui VNI è calcolato in USD, e aperto a due differenti categorie di investitori: - Classe A Retail Investor è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail USD ; - Classe B Institutional Investor è stata ridenominata Classe Capitalisation Institutional USD. C. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV ITALY LEMANIK SICAV ITALY come segue: Questo comparto investe principalmente in titoli negoziabili di emittenti italiani quotati su un mercato italiano. - Gli investimenti in titoli negoziabili di emittenti italiani rappresentano almeno i 2/3 dell attivo netto. - Gli investimenti in titoli negoziabili di emittenti non italiani non possono rappresentare più di 1/3 dell attivo netto. Per questo comparto, titoli negoziabili indica: titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari e titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati. Gli investimenti in titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati non avranno limite di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e di rating, come ad esempio Euro-obbligazioni, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips. L investimento in warrants su titoli negoziabili non può rappresentare più del 10% dell attivo netto.

3 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV ITALY il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. D. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV WORLD PORTFOLIO EQUITIES LEMANIK SICAV WORLD PORTFOLIO EQUITIES come segue: Obiettivo del comparto è di realizzare una crescita di capitale a lungo termine investendo sui maggiori mercati azionari (con l esclusione dei mercati emergenti, dell Est Europa e Russia). - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresentano almeno 2/3 dell attivo netto. Almeno il 90% dei titoli azionari negoziabili e dei diritti legati al possesso di titoli azionari devono essere investiti in società che hanno sede legale o che svolgono la loro attività principale non in paesi emergenti o in via di sviluppo, senza riferimento a mercati specifici, denominati in diverse valute, il cui peso in portafoglio sarà determinato in base alla forza economica relativa dei paesi. Fino a un massimo del 10% dei titoli azionari negoziabili e dei diritti legati al possesso di titoli azionari saranno investiti in aziende che hanno sede legale o che svolgono la loro attività principale in paesi emergenti. - Gli investimenti in altri titoli negoziabili o obbligazionari o strumenti assimilati rappresentano un massimo di 1/3 dell attivo netto. Il comparto potrà ricorrere a prodotti derivati, a condizione che il loro uso sia finalizzato alla copertura di rischi valutari nell ambito della gestione degli attivi. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ri-denominare entrambe le Classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV WORLD PORTFOLIO EQUITIES il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori, ma con commissioni differenti per le diverse classi: Capitalisation Retail EUR e Capitalisation Institutional EUR. E. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV CONVERTIBLE BOND 1. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare il nome del comparto LEMANIK SICAV CONVERTIBLE BOND in LEMANIK SICAV CONVERTIBLE BOND AND EQUITY. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di modificare la strategia e la politica di investimento del comparto LEMANIK SICAV CONVERTIBLE BOND come segue: Questo comparto investirà principalmente in obbligazioni convertibili e in titoli azionari negoziabili, senza restrizioni geografiche ed economiche. - Gli investimenti aggregati in obbligazioni convertibili e titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresentano almeno 2/3 dell attivo netto. Nel caso di obbligazioni convertibili statunitensi, questi titoli non quotati saranno trattati come titoli negoziabili ordinari solo se rientrano nella norma 144 A sui titoli e se sono accompagnati da diritti di registrazione (promessa di scambio) forniti nel rispetto del Securities Act del Tale legge prescrive un diritto di scambio con valori analoghi, registrati e liberamente negoziabili sul mercato ristretto americano. Lo scambio, come spiegato in precedenza, deve avere luogo entro dodici mesi dall acquisizione dell obbligazione. Le obbligazioni convertibili statunitensi rientranti nella norma 144A sui titoli devono rispettare i limiti di investimento applicati a ogni altro valore mobiliare e menzionati più avanti in questo stesso documento. - Le obbligazioni convertibili devono essere quotate su mercati regolarmente aperti al pubblico. - Gli investimenti in altri strumenti consentiti rappresentano al massimo 1/3 dell attivo netto. Avvertenza per il comparto Convertible Bond: Gli investimenti in obbligazioni convertibili statunitensi potrebbero aumentare i rischi del comparto poiché tale mercato non dispone di commissioni regolamentatrici né di associazioni del calibro della ISMA. Tuttavia, le azioni di tutti gli operatori di mercato sono rette dalle norme della SEC, della NASC e del Controller of Currency. L investitore deve essere consapevole del fatto che, non esistendo prezzi ufficiali per il mercato statunitense delle obbligazioni convertibili, la stima si baserà sui prezzi forniti dai market maker. Questi titoli sono tuttavia scambiati attivamente ogni giorno e, pertanto, determinano numerose fonti

4 tramite le quali ottenere informazioni sul prezzo e verificare che la stima nel portafoglio corrisponda alla realtà. Rischio di illiquidità: nonostante il rischio di illiquidità provvisoria della classe, il Consiglio di Amministrazione o la Società di Gestione faranno in modo di garantire la liquidità necessaria per far fronte a potenziali riscatti. 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare la classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV CONVERTIBLE BOND il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. F. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV GLOBAL BOND LEMANIK SICAV GLOBAL BOND come segue: Questo comparto investe in titoli negoziabili di emittenti internazionali, emessi in valute internazionali senza limiti di durata e di rating, in obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati e euro-obbligazioni, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, «strips». - Gli investimenti in obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati rappresentano almeno i 2/3 dell attivo netto. - Il restante 1/3 può essere investito in: Obbligazioni convertibili e cum warrant, fino a un massimo del 25% dell attivo netto; Titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari fino a un massimo del 10% dell attivo netto; Strumenti monetari a breve termine; Inoltre, gli investimenti aggregati in obbligazioni convertibili e titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari non possono eccedere il 25% dell attivo netto. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ri-denominare entrambe le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV GLOBAL BOND il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori, ma con una diversa politica di distribuzione per ciascuna classe : - Classe C per la capitalizzazione è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR ; - Classe D per la distribuzione è stata ridenominata Classe Distribution Retail EUR. G. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV EUROPEAN BOND LEMANIK SICAV EUROPEAN BOND come segue: Questo comparto investe principalmente in titoli negoziabili di emittenti europei, quotati su Borse europee, emessi in valute internazionali senza limiti di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e di rating, come per esempio in obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati o euroobbligazioni, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, «strips». - Gli investimenti in obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati di emittenti europei rappresentano almeno i 2/3 dell attivo netto. - Il restante 1/3 può essere investito in: Obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati di emittenti internazionali; Obbligazioni convertibili e cum warrant, fino a un massimo del 25% dell attivo netto; Titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari fino a un massimo del 10% dell attivo netto; Strumenti monetari a breve termine con scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi; Inoltre, gli investimenti aggregati in obbligazioni convertibili e titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari non possono eccedere il 25% dell attivo netto. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. LEMANIK SICAV EUROPEAN BOND il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori: classe Capitalisation Retail EUR. H. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV WORLD BONDS 1. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare il nome del comparto LEMANIK SICAV WORLD BONDS in LEMANIK SICAV FLEX DURATION. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di modificare la strategia e la politica di investimento del comparto LEMANIK SICAV WORLD BOND come segue:

5 1) L obiettivo di questo comparto è di ottenere un ritorno elevato e costante con bassa volatilità, mantenendo un rischio adeguato tramite l investimento in obbligazioni o strumenti simili di emittenti con sede in un paese OCSE e denominati in Euro o in un altra valuta liberamente scambiata. Gli investimenti saranno da un lato prevalentemente effettuati in strumenti di debito investment grade (Investimenti FOCUS ) e d altro lato in strumenti possibilmente a bassa correlazione con i precedenti (Investimenti WIDE ). Un approccio particolare sarà tenuto nella gestione attiva della duration degli investimenti FOCUS, tramite la vendita di futures sui tassi di interesse e le opzioni call sui tassi di interesse, o tramite l acquisto di opzioni put sui tassi di interesse, oppure contratti swap sui tassi di interesse, contratti forward sui tassi di interesse e opzioni swap sul mercato aperto con controparti istituzioni finanziarie di primaria importanza specializzate in questo tipo di transazioni. La somma delle obbligazioni risultanti non deve eccedere il valore degli attivi che devono essere coperti nella valuta dei contratti corrispondenti. 2) Per ottenere questo risultato, gli attivi del comparto saranno investiti per il 70% o più in investimenti FOCUS, come obbligazioni (incluse zero-coupon e obbligazioni a tasso variabile) o titoli simili il cui rating sia investment grade, secondo Moody s o S&P, o un rating equivalente da parte di un altra agenzia o senza rating ma considerate di qualità equivalente, denominate in Euro o in un altra valuta liberamente scambiata, emesse da emittenti sovrani o aziende private residenti in uno dei paesi OCSE. 3) Il comparto potrà effettuare i seguenti investimenti WIDE: a) investire fino al 25% dell attivo netto in obbligazioni convertibili o obbligazioni con warrant emesse da aziende private, residenti in qualsiasi paese, denominate in Euro o un altra valuta liberamente scambiata. b) investire fino al 5% dell attivo netto in quote o azioni di fondi aperti armonizzati che siano conformi ai requisiti stabiliti dalla Autorità di Vigilanza lussemburghese (CSSF) o in ETF (Exchange Traded Fund) denominati in Euro o in un altra valuta liberamente scambiata. 4) Gli investimenti effettuati in base al punto 3 sopra non potranno in aggregato eccedere il 30% dell attivo netto del comparto. Almeno due terzi dell attivo netto del comparto sarà denominato in Euro (il limite, a chiarimento di eventuali dubbi, non include gli investimenti il cui rischio è coperto in Euro). 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare la classe di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV WORLD BONDS il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori, ma con una struttura di costo diversa per ogni classe: - classe A è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR A; - classe B è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR B. 4. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare l indice di riferimento. Il nuovo indice che verrà preso in considerazione è Citigroup Emu Eur 3 Month e non più Salomon Smith Barney World Government Bond Index Euro All, come precedentemente stabilito. I. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV GLOBAL INVESTMENT LEMANIK SICAV GLOBAL INVESTMENT come segue: Questo comparto investe principalmente in valori mobiliari, azioni ed obbligazioni o strumenti assimilati, denominati in valute internazionali. Gli investimenti in azioni e diritti legati al possesso di azioni rappresenteranno al massimo il 70% del valore dell attivo netto del comparto. Gli investimenti in obbligazioni o strumenti assimilati sono realizzati senza limite di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e di rating come per esempio le obbligazioni a tasso fisso o variabile ed euro-obbligazioni, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, «strips». Gli investimenti sono realizzati senza restrizione geografica od economica. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ri-denominare le tre classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV GLOBAL INVESTMENT il cui VNI è calcolato in EUR, e aperto a tutti gli investitori, ma per i quali la commissione della Società di Gestione differisce per ogni classe: - classe A è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR A; - classe B è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR B ; - classe C è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR C. 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di modificare la base di calcolo della performance per il comparto LEMANIK SICAV GLOBAL INVESTMENT.

6 J. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV EUROPEAN SPECIAL SITUATIONS LEMANIK SICAV EUROPEAN SPECIAL SITUATIONS come segue: Questo comparto investe principalmente in valori mobiliari di emittenti europei quotati su un mercato europeo. Questi emittenti sono considerati influenti sugli indici europei e sulle azioni le cui quotazioni dipendono da situazioni di mercato, come quelle create in caso di riorganizzazioni industriali, fusioni di società, svalutazione di società finanziarie, miglioramento del giudizio riguardo le emissioni obbligazionarie. - Gli investimenti in titoli negoziabili di emittenti europei rappresentano almeno i 2/3 dell attivo netto (escludendo l Europa dell Est e Russia). - Gli investimenti in titoli negoziabili di emittenti dell OCSE non europei non possono rappresentare più di 1/3 dell attivo netto. Per questo comparto, titoli negoziabili indica: titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari e titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati. Gli investimenti in titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati non avranno limite di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e di rating, come ad esempio Euro-obbligazioni, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV EUROPEAN SPECIAL SITUATIONS il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. K. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV GLOBAL INCOME LEMANIK SICAV GLOBAL INCOME come segue: Questo comparto investe principalmente in valori mobiliari emessi in valute internazionali. - Gli investimenti in titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati, come ad esempio in obbligazioni a tasso fisso o variabile o Euro-obbligazioni, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips rappresentano almeno il 51% dell attivo netto. Questi si realizzano senza limite di durata e rating; - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari, inclusi ai fini di questo paragrafo, le obbligazioni convertibili e obbligazioni cum warrant, rappresentano al massimo il 49% dell attivo netto. Il VNI è espresso in Euro. Si informano gli investitori che l effetto leva degli investimenti in warrants e la volatilità dei prezzi degli stessi aumentano il rischio dell investimento nelle azioni della SICAV ad un livello più elevato rispetto ai fondi azionari tradizionali. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ri-denominare entrambe le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV GLOBAL INCOME aperto a tutti gli investitori, ma il cui VNI è calcolato in valute diverse per ogni classe di azioni come segue: - classe A denominata in USD è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail USD ; - classe B denominata in EUR è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR. L. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV BLUE 1. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare il nome del comparto LEMANIK SICAV BLUE in LEMANIK SICAV FLEXIBLE BLUE. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di modificare la strategia e la politica di investimento del comparto LEMANIK SICAV BLUE come segue: Questo comparto investe principalmente in titoli negoziabili, sia azionari che obbligazionari o strumenti assimilati, denominati in valute internazionali. Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresenteranno al massimo il 70% dell attivo netto del comparto, con particolare attenzione alle blue chips, cioè azioni ad elevata capitalizzazione dei mercati europei e statunitense. Gli investimenti in titoli obbligazionari o strumenti assimilati si realizzano senza limite di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e rating, come ad esempio in obbligazioni o Euroobbligazioni a tasso fisso o variabile, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips. Gli investimenti sono realizzati senza restrizione geografica od economica.

7 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ri-denominare entrambe le classi di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV BLUE il cui VNI è calcolato in Euro e aperto a tutti gli investitori, ma per i quali la commissione della Società di Gestione differisce per ogni classe, come segue: - classe A è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR A ; - classe B è stata ridenominata Classe Capitalisation Retail EUR B. 4. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso cha la commissione della Società di Gestione sarà ridotta all 1,70% (precedentemente 2%) annuo per la classe Capitalisation Retail EUR B. 5. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ridurre la commissione di performance al 15% dell incremento netto risultato delle operazioni di ogni trimestre (invece del 30% precedentemente menzionato) e di cambiare il calcolo della performance fee. M. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV GLOBAL BALANCED LEMANIK SICAV GLOBAL BALANCED come segue: Questo comparto investe principalmente in titoli negoziabili denominati in valute internazionali. - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari, incluse le obbligazioni convertibili e obbligazioni cum warrant, rappresentano almeno il 30% e fino a un massimo del 60% dell attivo netto del comparto. - Gli investimenti in titoli obbligazionari a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati, come ad esempio in obbligazioni e Euro-obbligazioni a tasso fisso o variabile, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips rappresentano almeno il 40% e fino a un massimo del 70% dell attivo netto. Questi si realizzano senza limite di durata (ma sempre una scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi) e rating. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare la valuta di riferimento del comparto LEMANIK SICAV GLOBAL BALANCED in EUR. 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare la classe di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV GLOBAL BALANCED il cui VNI sarà calcolato in Euro e aperto a tutti gli investitori: classe Capitalisation Retail EUR. 4. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare l indice di riferimento. Il nuovo indice che verrà preso in considerazione è Morgan Stanley Capital International MSCI WORLD INDEX per il 50% e BBA LIBOR EUR 12 mesi per il restante 50% e non più Morgan Stanley Capital International MSCI WORLD INDEX per il 50% e Libor USD BBAM fixing 1 year, come precedentemente stabilito. N. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV EUROIMPULSE PORTFOLIO LEMANIK SICAV EUROIMPULSE PORTFOLIO come segue: L obiettivo del comparto è di investire in titoli negoziabili, sia azionari che obbligazionari o strumenti assimilati di emittenti di primaria importanza. - Gli investimenti in titoli negoziabili azionari ed obbligazionari emessi in Euro rappresentano almeno i 2/3 dell attivo netto. - Gli investimenti in titoli azionari negoziabili e diritti legati al possesso di titoli azionari rappresentano al massimo il 70% dell attivo netto. - Gli investimenti in titoli obbligazionari o strumenti assimilati non avranno limite di durata e di rating, come ad esempio in obbligazioni a tasso fisso o variabile o Euro-obbligazioni, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, titoli di stato, zero coupon, strips. - Gli investimenti in titoli negoziabili e strumenti del mercato monetario con scadenza residua superiore ai dodici (12) mesi emessi in altre valute possono rappresentare fino a un massimo di 1/3 dell attivo netto. Si informano gli investitori che l effetto leva degli investimenti in warrants e la volatilità dei prezzi degli stessi aumentano il rischio dell investimento nelle azioni della SICAV ad un livello più elevato rispetto ai fondi azionari tradizionali. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. LEMANIK SICAV EUROIMPULSE PORTFOLIO il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR.

8 O. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV - SPRING LEMANIK SICAV SPRING come segue: Questo comparto investe principalmente in valori mobiliari o strumenti assimilati emessi in valute internazionali senza limiti di durata e di rating come per esempio le obbligazioni o euro-obbligazioni a tasso fisso o variabile, obbligazioni convertibili, obbligazioni cum warrant, certificati di deposito, buoni del tesoro, zero coupon, «strips». Questo comparto potrà ricorrere a prodotti derivati a condizione che ciò sia destinato a coprire i rischi di cambio nell ambito della gestione del comparto. Nell ambito dei limiti applicabili e come descritto nel Capitolo Tecniche e strumenti finanziari, il comparto è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. LEMANIK SICAV SPRING il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. P. Modifiche al comparto LEMANIK CALCIO MANAGER 1. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di cambiare il nome del comparto LEMANIK SICAV CALCIO MANAGER in LEMANIK SICAV FLEX IDEA. 2. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di modificare la strategia e la politica di investimento del comparto LEMANIK SICAV CALCIO MANAGER come segue: L obiettivo di questo comparto è di preservare il VNI degli investitori, cercando di ottimizzare la performance con l investimento in valori mobiliari azionari e obbligazionari o strumenti assimilati, come segue: - Gli investimenti avranno come oggetto valori mobiliari quotati sulle principali borse dell Europa occidentale, dell America e dell Asia (esclusi gli investimenti in mercati emergenti). - Gli investimenti azionari saranno decisi analizzando i fondamentali delle società quotate (price/earnings, valore d impresa/utile prima delle imposte, ecc.), monitorando il grado di rating del debito della società e considerando anche la loro inclusione nei principali indici azionari internazionali. - Il rating per le obbligazioni o gli strumenti assimilati non sarà inferiore a Baa3 (o simili) secondo la classifica di Moody s. - Soltanto in un ottica di trading, il comparto potrà investire non oltre il 5% dei suoi attivi in obbligazioni o strumenti assimilati senza rating o con un rating inferiore a Baa3 (o equivalente) di Moody s. In un contesto di copertura del rischio il comparto potrà usare strumenti derivati (opzioni, futures, forward, ecc) su azioni ed indici in accordo con i limiti descritti nel capitolo Tecniche e strumenti finanziari al punto I.2.1 Oltre ai futures sugli indici di Borsa il comparto utilizzerà anche, nell ottica di una gestione di portafoglio efficiente, i CBOE Volatilità Index (VIX) Futures, trattati sul Chicago Board of Trade (Tiker Symbols - CBOE Volatility Index: VIX; - VIX Futures: VX). 3. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di denominare la classe di azioni in emissione per il comparto LEMANIK SICAV CALCIO MANAGER il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. 4. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso cha la commissione della Società di Gestione sarà ridotta all 1,25% (precedentemente 2%) annuo. 5. Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di ridurre la commissione di performance al 10% dell incremento netto risultato delle operazioni di ogni trimestre (invece del 20% precedentemente menzionato) e di cambiare il calcolo della performance fee. Q. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV FLEX STRATEGY LEMANIK SICAV FLEX STRATEGY come segue: L obiettivo di questo comparto è quello di massimizzare il ritorno degli investimenti nel seguente modo. Questo comparto potrà investire in obbligazioni a tasso fisso o variabile o strumenti assimilati, emessi da governi, agenzie internazionali, enti sovranazionali o società private, con rating investment grade, come da classifica Moody s e Standard and Poors. Allo stesso tempo, il comparto potrà investire, con lo scopo di ottimizzare la gestione del portafoglio e nei limiti descritti nel capitolo TECNICHE E STRUMENTI FINANZIARI al punto I.2.3., in futures su indici di Borsa (per esempio futures su S&P500, DJ Eurostoxx 50, Cac 40, Mib 30, Nasdaq 100, ecc), limitando l esposizione solamente ai maggiori indici azionari. AVVISO: Nell ambito dei limiti applicabili e come descritto nel Capitolo Tecniche e strumenti finanziari, il comparto In particolare ciascuna Classe di azioni potrà investire in futures su indici azionari. L attenzione degli azionisti è inoltre portata sull alto

9 rischio relativo alla contrattazione di futures su indici azionari. La volatilità dei prezzi dei futures porta ad un rischio elevato, essendo il movimento dei prezzi dei contratti futures influenzati tra le altre cose da: politiche governative, di mercato, fiscali, monetarie e programmi di controllo di cambi; eventi nazionali, internazionali, politici ed economici; e modifiche nei tassi di cambio. I Governi di volta in volta intervengono nei mercati dei futures con l intento specifico di influenzare direttamente i prezzi. Il Comparto puo, quindi, subire perdite che riducono il suo Valore Netto d Inventario per azione. LEMANIK SICAV FLEX STRATEGY il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. R. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP come segue: L obiettivo di questo comparto è quello di avere un esposizione in azioni e diritti legati al possesso di titoli azionari denominati in EURO proteggendo il capitale sottoscritto durante il periodo di riferimento di 5 anni. La quota residua sarà investita in obbligazioni o strumenti assimilati emessi in EURO, USD e JPY. L aggregato di titoli negoziabili azionari e obbligazionari denominati in Euro rappresenta almeno 2/3 dell attivo netto. Al fine di realizzare, al termine del periodo di riferimento (2 luglio 2006), gli obiettivi sotto descritti ai punti 1 e 2, la Società di Gestione, seguendo una metodologia quantitativa, valuterà costantemente le aspettative di performance dei mercati azionari. Se l evoluzione dei rischi sarà negativa, la Società di Gestione potrà ridurre (o eventualmente azzerare) l esposizione azionaria rispettando la metodologia quantitativa e investire una maggior o anche l intera porzione degli attivi in obbligazioni. Tale situazione potrà essere mantenuta fino alla fine del periodo di riferimento in relazione all obiettivo seguito da questo comparto e in relazione agli interessi dei sottoscrittori. Questo comparto, con l utilizzo di una copertura del rischio (gestione G.A.P. una metodologia che ha, sulla base di una formula matematica algoritmica, l obiettivo del controllo giornaliero della allocazione ottimale fra investimenti obbligazionari e investimenti in titoli azionari negoziabili allo scopo di ottenere la protezione del capitale e se necessario un ritorno minimo) si pone l obiettivo di fornire all azionista alla fine dei cinque anni (2 luglio 2006): 1. il 100% del capitale investito nel comparto al 2 Luglio 2001; e 2. il 90% del VNI massimo, per i 5 anni successivi a partire dal 2 Luglio Non c è alcuna garanzia formale del raggiungimento degli obiettivi. In questo contesto di copertura del rischio, il comparto potrà, in via subordinata, investire in opzioni OTC con controparti primarie (regolamento ISDA). Alla fine dei 5 anni e cioè entro il 2 Luglio 2006, il Consiglio di Amministrazione avrà la facoltà di rinnovare la struttura di copertura del rischio per i successivi 5 anni. Al termine del suddetto periodo di 5 anni il prospetto verrà aggiornato con la specifica dei termini di rinnovo delle opzioni in oggetto. è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. S. Modifiche al comparto LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP II LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP II come segue: L obiettivo di questo comparto è quello di avere un esposizione in titoli azionari negoziabili denominati in EUR proteggendo il capitale sottoscritto durante un periodo di riferimento di 7 anni. La parte restante sarà investita in obbligazioni o strumenti assimilati denominati in EURO, USD O JPY. Al fine di realizzare, alla fine del periodo di riferimento (14 marzo 2010), gli obiettivi descritti al paragrafo seguente, la Società di Gestione valuterà costantemente, rispettando una metodologia quantitativa, le aspettative di rendimento del mercato azionario. Se l evoluzione rischia di essere negativa, la Società di Gestione potrà ridurre (o anche annullare completamente), l esposizione azionaria rispettando la metodologia quantitativa. Tale situazione potrebbe perdurare fino alla fine del periodo di riferimento in accordo con gli obiettivi seguiti da questo comparto e con gli interessi degli azionisti. Questo comparto, utilizzando una strategia di copertura del rischio (gestione G.A.P. una metodologia che ha, sulla base di una formula matematica algoritmica, l obiettivo del controllo giornaliero della allocazione ottimale fra investimenti obbligazionari e investimenti in titoli azionari negoziabili allo scopo di ottenere la

10 protezione del capitale e se necessario un ritorno minimo), si pone l obiettivo di fornire all azionista alla fine del periodo di riferimento (14 marzo 2010) almeno il VNI iniziale determinato il 17 marzo Non c è alcuna garanzia formale del raggiungimento di questo obiettivo di protezione. In questo contesto di copertura del rischio, il comparto potrà investire, in via subordinata, in opzioni OTC con controparti primarie (regolamento ISDA). Alla fine dei 7 anni dalla fine del periodo di sottoscrizione (14 marzo 2003), il Consiglio di Amministrazione avrà la facoltà di rinnovare la struttura di copertura del rischio per i successivi 7 anni. Al termine del suddetto periodo di 7 anni, questo prospetto verrà aggiornato con la nuova specifica dei termini di rinnovo delle opzioni in oggetto. Nell ambito dei limiti applicabili e come descritto nel Capitolo Tecniche e strumenti finanziari, il comparto è autorizzato a utilizzare tali tecniche e strumenti finanziari. LEMANIK SICAV EURO OPPORTUNITIES CP II il cui VNI è calcolato in EUR e aperto a tutti gli investitori: Classe Capitalisation Retail EUR. Gli azionisti che non desiderano continuare a partecipare al Fondo in conseguenza dei cambiamenti che vi vengono apportati, potranno chiedere il rimborso delle azioni senza l addebito di alcun costo entro il 10 maggio Da tale data tutti i cambiamenti diventeranno effettivi. Ulteriori informazioni riguardo ai cambiamenti sopra elencati sono contenuti nel nuovo Prospetto datato marzo 2005 che sostituisce il Prospetto in circolazione e che sarà disponibile presso la sede legale della Società. I nuovi accordi con la Società di Gestione e con il Gestore degli Investimenti sono a disposizione su richiesta, presso la sede legale della Società. 4 aprile 2005 Il Consiglio di Amministrazione

NOVARA AQUILONE SICAV Société d Investissement à Capital Variable 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B-63 851 (la Società )

NOVARA AQUILONE SICAV Société d Investissement à Capital Variable 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B-63 851 (la Società ) NOVARA AQUILONE SICAV Société d Investissement à Capital Variable 26, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg R.C.S. Luxembourg B-63 851 (la Società ) Avviso agli Azionisti di Novara Aquilone Sicav Lussemburgo,

Dettagli

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato

CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato CHALLENGE FUNDS Prospetto Semplificato Pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 31 gennaio 2012 Società di gestione Collocatore Unico 2/44 Il presente Prospetto Semplificato

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036

SYMPHONIA LUX SICAV Société d investissement à capital variable 33, rue de Gasperich L- 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 Hesperange, 12 settembre 2013 NOTA AGLI AZIONISTI DI Gentili Signori, La presente per informarvi che il Consiglio di Amministrazione di Sicav (di seguito la Sicav ) ha approvato le seguenti modifiche al

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente,

Dettagli

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics

1. Descrizione della fusione del comparto di Compam Fund: Europe Dynamic 0/100 nel comparto di Diaman SICAV Mathematics CompAM FUND Società d'investimento a Capitale Variabile (SICAV) Sede legale: 4, boulevard Royal, L-2449 Luxembourg Registro delle imprese lussemburghese N B92095 COMUNICAZIONE AGLI AZIONISTI I. COMPARTO

Dettagli

Comunicazione ai Sottoscrittori

Comunicazione ai Sottoscrittori Comunicazione ai Sottoscrittori 6 Novembre 2008 Pioneer S.F. Fondo Comune d Investimento di Diritto Lussemburghese (Fonds Commun de Placement) I.P. Indice 1. Cambio di denominazione e delle politiche

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER PLUS (Tariffa 60047) Reggio Emilia, 25 febbraio 2013 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049)

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel seguito

Dettagli

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI IMPORTANTE: Il presente documento richiede attenzione immediata. In caso di dubbi sul contenuto del presente documento, richiedere la consulenza di un professionista indipendente. Tutti i termini utilizzati

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati OICVM: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO Allianz Global Investors Selection Funds plc (la Società ) (precedentemente Darta Investment Funds plc) PROSPETTO SEMPLIFICATO 26 giugno 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato fornisce importanti

Dettagli

Prospetto informativo

Prospetto informativo BSI-Multinvest UNA SOCIETÀ D'INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE (Société d Investissement à Capital Variable, SICAV) Prospetto informativo BSI-Multinvest Short Term Bonds CHF BSI-Multinvest

Dettagli

ARCOBALENO FUND. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010

ARCOBALENO FUND. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010 ARCOBALENO FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Ottobre 2010 [Prospetto semplificato pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della CONSOB in data 15 ottobre 2010 Il presente Prospetto è

Dettagli

LEMANIK SICAV. Società di investimento a capitale variabile. PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 31 dicembre 2011

LEMANIK SICAV. Società di investimento a capitale variabile. PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 31 dicembre 2011 LEMANIK SICAV Società di investimento a capitale variabile PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO 31 dicembre 2011 SICAV di diritto lussemburghese costituita in data 1 o settembre 1993 per una durata illimitata

Dettagli

AISM GLOBAL OPPORTUNITIES LOW VOLATILITY FUND

AISM GLOBAL OPPORTUNITIES LOW VOLATILITY FUND AISM GLOBAL OPPORTUNITIES LOW VOLATILITY FUND SCHEDA SINTETICA - INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-contraente prima della sottoscrizione,

Dettagli

Prospetto. Fidelity Funds. Société d investissement à capital variable Costituita in Lussemburgo

Prospetto. Fidelity Funds. Société d investissement à capital variable Costituita in Lussemburgo Fidelity Funds Société d investissement à capital variable Costituita in Lussemburgo Prospetto Il presente prospetto è valido soltanto ove accompagnato dai supplementi datati agosto 2014 e novembre 2014.

Dettagli

Anima PRIMA Funds Plc

Anima PRIMA Funds Plc Anima PRIMA Funds Plc Il presente Prospetto Semplificato contiene alcune informazioni specifiche che riguardano taluni Comparti della Sicav. È predisposto un Prospetto Semplificato separato in relazione

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Clerical Medical New Generation Plus

Clerical Medical New Generation Plus Clerical Medical New Generation Plus Offerta al pubblico di Clerical Medical New Generation Plus prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit-linked Regolamento dei Fondi Interni INDICE REGOLAMENTO DEI

Dettagli

Regolamento dei fondi interni Data ultimo aggiornamento 06/11/2014

Regolamento dei fondi interni Data ultimo aggiornamento 06/11/2014 Data ultimo aggiornamento 06/11/2014 REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI 1 - Istituzione e denominazione del fondo La Società ha istituito e gestisce, secondo le modalità previste dal presente Regolamento, i

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) Variazioni ai Fondi Esterni comunicate dalle Società istitutrici dal 1 Aprile al 31 Agosto 2008. JPMorgan Funds - Europe Dynamic Mega Cap Fund (Codice

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

ATLANTE TARGET ITALY FUND

ATLANTE TARGET ITALY FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

PROSPETTO DI OFFERTA

PROSPETTO DI OFFERTA Société d Investissement à Capital Variable PROSPETTO DI OFFERTA Dicembre 2011 Il presente Prospetto è traduzione fedele dell ultimo prospetto approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

Sara Multistrategy PIP

Sara Multistrategy PIP Società del Gruppo Sara Sara Multistrategy PIP Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5072 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 3 Ottobre 2011

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 3 Ottobre 2011 PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 3 Ottobre 2011 Il presente prospetto informativo semplificato contiene importanti informazioni relative ad Atlante Funds plc (la Società ), società

Dettagli

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO DIADEMA CAPITAL PLUS FUND Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è depositato

Dettagli

Regolamento dei Fondi Interni

Regolamento dei Fondi Interni Regolamento dei Fondi Interni Art.1 Istituzione dei Fondi Interni Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., di seguito denominata Compagnia, ha istituito e gestisce, al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti

Dettagli

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUXEMBOURG R.C.S. Luxembourg: B 90212

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUXEMBOURG R.C.S. Luxembourg: B 90212 AVVISO AGLI AZIONISTI DI PHARUS SICAV Lussemburgo, 7 febbraio 2014 Egregi Azionisti, con la presente desideriamo informarvi che il Consiglio di Amministrazione di Pharus Sicav (nel prosieguo, la "SICAV"

Dettagli

NATIXIS AM FUNDS. Société d investissement à capital variable di diritto lussemburghese. Sede legale: 5 allée Scheffer, L-2520 Lussemburgo

NATIXIS AM FUNDS. Société d investissement à capital variable di diritto lussemburghese. Sede legale: 5 allée Scheffer, L-2520 Lussemburgo NATIXIS AM FUNDS Société d investissement à capital variable di diritto lussemburghese Sede legale: 5 allée Scheffer, L-2520 Lussemburgo Granducato del Lussemburgo R.C. Lussemburgo B 177 509 AVVISO AGLI

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010

PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010 PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO ATLANTE FUNDS PLC 7 DICEMBRE 2010 Il presente prospetto informativo semplificato contiene importanti informazioni relative ad Atlante Funds plc (la Società ), società

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 TIMEO NEUTRAL SICAV Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 Avviso agli azionisti dei Comparti sotto riportati: 1. Modifica

Dettagli

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Aureo Flex Italia Aureo Flex Euro Aureo Azioni Globale Aureo Obbligazioni Globale

Dettagli

CREDEMVITA MULTISELCTION (Tariffa 60041)

CREDEMVITA MULTISELCTION (Tariffa 60041) CREDEMVITA MULTISELCTION (Tariffa 60041) Variazioni ai Fondi Esterni comunicate dalle Società istitutrici fino al 31 marzo 2008 AXA World Funds - Force 3 Commissioni di gestione (% annua): max 1,00% Commissioni

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE ALLEGATO B CODICE CONTO NUMERO MANDATO Le caratteristiche della gestione vengono definite, secondo quanto previsto dell art. 38 del Regolamento Consob 16190/07, in funzione

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO NEXTAM PARTNERS S i c a v Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della

Dettagli

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari Maggio 2015 Materiale di Marketing Schroder International Selection Fund SICAV Mappa dei comparti 100% ASSET MANAGER T R U S T E D H E R I T A G E A D V A N C E D T H I N K I N G Il Gruppo Schroders Fondato

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO MULTISTRATEGY 2007 Art.1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, l Impresa ha costituito

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Premium Plan Fund 2 ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO Mediolanum International Life Ltd., Compagnia di Assicurazioni sulla vita appartenente al GRUPPO MEDIOLANUM,

Dettagli

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity Obiettivo di investimento Il Comparto mira all'apprezzamento del capitale nel lungo termine attraverso un portafoglio diversificato in diverse classi di attività,

Dettagli

SGAM Fund - MONEY MARKET (EURO) Comparto di SGAM Fund, Società di Investimento a Capitale Variabile (SICAV) di diritto lussemburghese

SGAM Fund - MONEY MARKET (EURO) Comparto di SGAM Fund, Società di Investimento a Capitale Variabile (SICAV) di diritto lussemburghese SGAM Fund - MONEY MARKET (EURO) Comparto di SGAM Fund, Società di Investimento a Capitale Variabile (SICAV) di diritto lussemburghese PROSPETTO SEMPLIFICATO Settembre 2009 Il presente Prospetto Semplificato

Dettagli

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile

FONDI FLESSIBILI Vegagest Obb. Flessibile Vegagest Rendimento Vegagest Flessibile FONDI ARMONIZZATI FONDI LIQUIDITÀ Vegagest Monetario FONDI OBBLIGAZIONARI Vegagest Obb. Euro Breve Termine Vegagest Obb. Euro Vegagest Obb. Euro Lungo Termine Vegagest Obb. Internazionale Vegagest Obb.

Dettagli

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I

HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I HORATIUS SICAV HORATIUS SICAV HORATIUS I Società d Investimento a Capitale Variabile Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Dicembre 2011 Il presente Prospetto Informativo Semplificato riguardante il comparto

Dettagli

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI C O M P A R T O S I C U R E Z Z A Finalità della gestione: la gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano

Dettagli

Sistema Ducato, Sistema Ducato Etico e Ducato Multimanager

Sistema Ducato, Sistema Ducato Etico e Ducato Multimanager Sistema Ducato, Sistema Ducato Etico e Ducato Multimanager Comunicazione ai Partecipanti ai Fondi/Comparti appartenenti al Sistema Ducato, Sistema Ducato Etico e Ducato Multimanager Gentile Cliente, con

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.14.05 - TITOLI: GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI - AGGIORNAMENTO 19/03/2007

BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA SEZIONE 1.14.05 - TITOLI: GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI - AGGIORNAMENTO 19/03/2007 GESTIONE PATRIMONI MOBILIARI GESTORE DELEGATO OPTIMA SPA SOC. DI GESTIONE DEL RISPARMIO Via Camperio 8 20123 Milano Mi CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI Definizione e funzione economica Il servizio di Gestione

Dettagli

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Aureo Flex Italia Aureo Flex Euro Aureo Azioni Globale Aureo Obbligazioni Globale

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062)

CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062) CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062) Reggio Emilia, 28 febbraio 2014 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel

Dettagli

Prospetto. Société d Investissement à Capital Variable di diritto lussemburghese

Prospetto. Société d Investissement à Capital Variable di diritto lussemburghese Natixis International Funds (Lux) I Prospetto Natixis International Funds (Lux) I Société d Investissement à Capital Variable di diritto lussemburghese Natixis International Funds (Lux) I (il Fondo a ombrello

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds FIDELITY FUNDS Société d Investissement à Capital Variable 2a, Rue Albert Borschette BP 2174 L - 1021 Lussemburgo RCS B34036 Tel.: +352 250 404 (1) Fax : +352 26 38 39 38 Gentile Azionista, Importanti

Dettagli

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE

FONDITALIA. Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE FONDITALIA Fondo Comune d Investimento Lussemburghese a Compartimenti Multipli ADDENDUM AL PROSPETTO E AL REGOLAMENTO DI GESTIONE Questo addendum del 23 maggio 2016 fa parte del Prospetto e del Regolamento

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Prospetto informativo di offerta/regolamento di gestione 31 dicembre 2012

Prospetto informativo di offerta/regolamento di gestione 31 dicembre 2012 Prospetto informativo di offerta/regolamento di gestione 31 dicembre 2012 Ras Lux Fund Allianz Global Investors Luxembourg S.A. 1 Informazioni generali Il presente Prospetto informativo di offerta è valido

Dettagli

FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE

FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE REGOLAMENTO UNICO di Gestione dei Fondi Comuni di Investimento Mobiliare Aperti appartenenti al Sistema Mercati : Eurizon Obbligazioni Italia Breve Termine Eurizon

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65. SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 AVVISO AGLI AZIONISTI VALORE BEST VALUE ALTO VALORE Gentile Azionista,

Dettagli

DEFENDER. Presentazione comparto

DEFENDER. Presentazione comparto DEFENDER Presentazione comparto Filosofia INVESTIRE NEI MERCATI FINANZIARI PRINCIPALMENTE EUROPEI GENERARE RENDIMENTI ASSOLUTI E STABILI NEL TEMPO ATTRAVERSO UNA GESTIONE STRATEGICA E TATTICA DELL ESPOSIZIONE

Dettagli

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUSSEMBURGO R.C.S. Luxembourg: B 90212

PHARUS SICAV Société d Investissement à Capital Variable 20, boulevard Emmanuel Servais L-2535 LUSSEMBURGO R.C.S. Luxembourg: B 90212 AVVISO AGLI AZIONISTI Il Consiglio di amministrazione di Pharus SICAV (di seguito, il "Fondo") desidera informarla che, a decorrere dal 19 febbraio 2015 (di seguito, la "data di efficacia"), saranno introdotte

Dettagli

Il futuro ha bisogno di più Anima.

Il futuro ha bisogno di più Anima. Il futuro ha bisogno di una nuova visione. Più attenta all essenza. Più responsabile e rigorosa. Più aperta e positiva. Per questo i migliori consulenti, le migliori banche e reti di promotori finanziari

Dettagli

Goldman Sachs Funds II SICAV

Goldman Sachs Funds II SICAV Supplemento Prospetto Goldman Sachs Funds II SICAV Società d investimento collettivo a capitale variabile costituita ai sensi del diritto lussemburghese (S.I.C.A.V.) Supplemento V del Prospetto Informativo

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QS. Data di istituzione e inizio operatività del fondo interno: 15/03/2014 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER (Tariffa 60042)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER (Tariffa 60042) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER (Tariffa 60042) Variazioni ai Fondi Esterni comunicate dalle Società istitutrici fino al 31 marzo 2008 Henderson Horizon Fund - Pan European Equity Fund Commissioni di Banca

Dettagli

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese.

Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto Semplificato approvato dalla competente autorità di vigilanza irlandese. Gli Amministratori RUSSELL INVESTMENT COMPANY IV PUBLIC

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Long-Short Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

Comunicazione per l investitore

Comunicazione per l investitore JPMORGAN FUNDS 16 SETTEMBRE 2015 Comunicazione per l investitore Gentile Investitore, con la presente desideriamo informarla in merito ad alcune modifiche sostanziali apportate a JPMorgan Funds - Global

Dettagli

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA)

LONG TERM INVESTMENT FUND (SIA) Il presente Prospetto Informativo Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto ricevuto dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier Lussemburgo. Un Legale Rappresentante Il presente

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851

GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851 GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851 Prospetto semplificato datato marzo 2012 ai sensi della Direttiva

Dettagli

SISTEMA EUROMOBILIARE

SISTEMA EUROMOBILIARE GRUPPO CREDEM SISTEMA EUROMOBILIARE Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Il presente documento è valido a decorrere dal 20.04.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851

GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851 GESTIELLE INVESTMENT SICAV Società d Investimento a Capitale Variabile 26, boulevard Royal L-2449 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B-63851 Prospetto semplificato datato dicembre 2011 ai sensi della Direttiva

Dettagli

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7

Investi con Me - Obbligazionario Flessibile Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 7 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

POLITICHE DI INVESTIMENTO

POLITICHE DI INVESTIMENTO PIAZZA DEL CALENDARIO, 3 20126 MILANO C.F. 03655910150 Tel. 02/40242208 Fax 02/40242399 Iscritto all Albo dei Fondi Pensione, I Sezione Speciale, n. 1056 POLITICHE DI INVESTIMENTO La strategia di investimento

Dettagli

Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia

Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia Documento sulle operazioni di fusione autorizzate da Banca d Italia 1 2 Oggetto: Documento di Informazione relativo all operazione di fusione del fondo Arca Capitale Garantito Giugno 2013 nel fondo Arca

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062)

CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062) CREDEMVITA MULTI SELECTION BONUS 3% (Tariffa 60062) Reggio Emilia, 24 febbraio 2012 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel

Dettagli

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione

TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione 1/16 TAXBENEFIT NEW Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione SEZIONE III - INFORMAZIONI SULL AAMENTO DELLA GESTIONE valida dal 26 aprile 2010 Dati aggiornati al 31 dicembre

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

Avviso di Fusione del Comparto

Avviso di Fusione del Comparto Avviso di Fusione del Comparto Sintesi Questa sezione evidenzia le informazioni essenziali concernenti la fusione che La riguarda in qualità di azionista. Ulteriori informazioni sono contenute nella Scheda

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo interno. INFORMAZIONI

Dettagli

AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE

AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE relativo all offerta parziale in Svizzera di quote di comproprietà

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

ISPL Unit Private Style

ISPL Unit Private Style Prospetto d offerta Offerta al pubblico di ISPL Unit Private Style Prodotto finanziario-assicurativo di tipo Unit Linked Si raccomanda la lettura della Parte I (Informazioni sull investimento e sulle coperture

Dettagli

ATLANTE GREATER ASIA FUND

ATLANTE GREATER ASIA FUND Gli Amministratori di Atlante Funds plc (la Società ) i cui nominativi sono riportati nella sezione del Prospetto informativo intitolata LA SOCIETÀ si assumono ogni responsabilità in ordine alle informazioni

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO IN FORMA ABBREVIATA EUROFUNDLUX - SOCIETÀ D INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE AUTOGESTITA DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE MULTICOMPARTO PROSPETTO SEMPLIFICATO Il presente Prospetto Semplificato è conforme al

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007 Depositato presso la CONSOB in data 11 aprile 2008 Il presente Prospetto Informativo è una traduzione fedele dell'ultimo prospetto approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del. Lyxor

Dettagli