GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI:"

Transcript

1 tel./fax GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI:

2

3 PW220902: CARATTERISTICHE FUNZIONALI LIMITATORE DI CARICO Funzionamento come limitatore di carico con acquisizione del peso da 2 sistemi di pesatura indipendenti. Controllo delle soglie di allarme e preallarme di ciascuno dei 2 sistemi di pesatura, in base a 4 soglie impostabili. Controllo della somma pesi (somma dei 2 pesi rilevati), in base ad una soglia impostabile come valore di peso. Gestione di 5 uscite a relè normalmente chiuse (quando lo strumento è acceso) con le seguenti funzioni: OUT 1 OUT 2 OUT 3 OUT 4 OUT 5 OUT 6 OUT 7 OUT 8 1a soglia 2a soglia 1a soglia 2a soglia 2a Soglia 4a Soglia peso 1 peso 1 peso 2 peso 2 somma 1+2 somma 1+2 1a Soglia somma 1+2 3a Soglia somma 1+2 Visualizzazione continua del peso dei 2 sistemi di pesatura (con percentuale di ripartizione del carico) e del valore di sbilanciamento. DATI Programmazione dati a menu con password d accesso programmabile e disattivabile separatamente per ogni menu. Accesso riservato tramite password al menu di programmazione dei seriali. TARATURA PESO Scelta automatica del valore divisione al meglio delle divisioni. Modifica del valore divisione con correzione automatica della taratura. Taratura a pesi campione con possibilità di acquisire fino a 10 punti di taratura per linearizzazione del peso. Procedura di taratura indipendente per ciascuna cella. Visualizzazione del segnale celle di carico. TEST Funzione di test hardware ingressi e uscite logiche. Visualizzazione del messaggio NO CAL alternato al peso, indipendente per ciascuna cella, in caso di taratura non ancora eseguita. VISUALIZZAZIONI STANDARD Il display a LED visualizza la SOMMA tra pesi lordi rilevati dai 2 canali di acquisizione peso. P1: (55%) P2: (45%) Il display LCD visualizza i 2 pesi lordi rilevati, con le percentuali rispetto alla loro somma. Finchè non è ancora stata eseguita la taratura, viene visualizzato il messaggio NO CAL alternato al peso, anche su display a LED. Tale controllo viene eseguito su entrambe le celle, indipendentemente. In questo caso inoltre è disabilitata anche l'eventuale trasmissione seriale a ripetitore. Quando non è in corso una fase di programmazione, e il controllo delle soglie è attivo, il led RUN è acceso. Quando si verifica una condizione di allarme e viene abilitata un uscita il led ALARM lampeggia. Quando si verifica una condizione di overload vengono visualizzati i trattini superiori ^^^^^^^ al posto del peso.

4 AZZERAMENTO SEMIAUTOMATICO Viene azzerato il peso lordo tramite combinazione da tastiera o tramite ingresso, (taratura di zero rapida). Il peso max azzerabile rispetto alla taratura di zero è determinato da un parametro nel menu di programmazione. E possibile azzerare il peso lordo sul singolo canale di pesatura oppure su tutti e due contemporaneamente: CANALE Combinazione da tastiera Ingresso 1 Tasto 0 + tasto Tasto 0 + tasto Tasto 0 + tasto 3 - MENU DI DATI Per accedere al menu principale bisogna premere il tasto PRG; per scorrere il menu utilizzare i tasti freccia mentre per accedere ai sottomenu premere ENTER. >SOGLIE CARICO >SET-UP PESO 1 >SET-UP PESO 2 >PARAMETRI PESO > CONFIGURAZ. HW Menu di programmazione soglie (1a soglia1, 2a soglia1, 1a soglia 2, 2a soglia2, max somma 1, 2, 3, e 4). Menu di set-up pesatura canale 1 (taratura, costanti peso, parametri peso) Menu di set-up pesatura canale 2 (taratura, costanti peso, parametri peso) Menu di programmazione parametri peso comuni a canale 1 e canale 2 (filtro, stabilità, autozero, inseguimento di zero, max azzeramento) Menu di set-up hardware (configurazione seriali, test I/O, e passwords) MODALITA DI DATI NUMERICI Se si preme un tasto numerico o il tasto C si entra in programmazione/modifica del dato visualizzato (il cursore lampeggia sul dato da modificare); per convalidare la modifica premere ENTER, per annullare la modifica premere ESC.Premendo un tasto cursore si passa al parametro successivo (o precedente) senza modificare il dato visualizzato.

5 SOTTOMENU DI SOGLIE CARICO SOGLIE CARICO PASSWORD 1234 Programmazione password di accesso al menu (programmabile e escludibile). >SOGLIE PESO PRIMA SOGLIA 1 kg SECONDA SOGLIA1 kg PRIMA SOGLIA 2 kg SECONDA SOGLIA2 kg SOGLIA SOMMA 1 Kg SOGLIA SOMMA 2 Kg SOGLIA SOMMA 3 Kg SOGLIA SOMMA 4 Kg Programmazione soglia preallarme peso 1. Programmazione soglia allarme peso 1. Programmazione soglia preallarme peso 2. Programmazione soglia allarme peso 2. Programmazione 1a soglia allarme somma. Programmazione 2a soglia allarme somma. Programmazione 3a soglia allarme somma. Programmazione 4a soglia allarme somma. SOTTOMENU DI SET-UP PESO 1 SET-UP PESO 1 Programmazione password di accesso al menu (programmabile e escludibile). Durante questa procedura sul display a LED viene visualizzato il peso del sistema di pesatura n 1. >COSTANTI PESO 1 PORTATA CELLE 1 kg SENSIBILITA 1 mv/v VAL. DIVISIONE 1 kg INGR. SEGNALE 1 mv 5.04 PUNTI INTERNI >TARATURA PESO 1 CALIB. ZERO 1 CALIB. F.S. 1 ANNULLO CALIB. 1 (ENTER 3 sec.) Programmazione portata totale celle di carico per taratura teorica del peso Programmazione sensibilità celle di carico per taratura teorica Selezione del valore divisione del peso Visualizzazione ingresso segnale celle in mv Visualizzazione punti interni correnti Funzione di taratura di zero bilancia. Premere ENTER per eseguire lo zero Funzione di taratura di fondo scala (Vedere descrizione nel paragrafo dedicato). Annullo tarature eseguite. Premere ENTER per eseguire.

6 SOTTOMENU DI SET-UP PESO 2 SET-UP PESO 2 Programmazione password di accesso al menu (programmabile e escludibile). Durante questa procedura sul display a LED viene visualizzato il peso del sistema di pesatura n 2. >COSTANTI PESO 2 PORTATA CELLE 2 kg SENSIBILITA 2 mv/v VAL. DIVISIONE 2 kg INGR. SEGNALE 2 mv 5.04 PUNTI INTERNI >TARATURA PESO 2 CALIB. ZERO 2 CALB. F.S. 2 kg ANNULLO CALIB. 2 (ENTER 3 sec.) Programmazione portata totale celle di carico per taratura teorica del peso Programmazione sensibilità celle di carico per taratura teorica Selezione del valore divisione del peso Visualizzazione ingresso segnale celle in mv Visualizzazione punti interni correnti Funzione di taratura di zero bilancia. Premere ENTER per eseguire lo zero Funzione di taratura di fondo scala (vedere descrizione nel paragrafo dedicato). Annullo tarature eseguite. Premere ENTER per eseguire. DESCRIZIONE PROCEDURA DI TARATURA DI FONDO SCALA E possibile definire più punti di taratura (da 1 a 10) nell arco del range di pesatura, in modo da avvicinarsi alla curva di incremento del peso anche se questa non è lineare. La memorizzazione di un punto consiste nel caricare un peso campione di entità conosciuta, attendere la stabilizzazione del peso e inserire il valore esatto del peso. Procedura di taratura (sequenza delle operazioni): CALIB. F.S. 1 LINEAR. P01 1 LINEAR. P01 1 kg 0.00 LINEAR. P01 1 MEMORIZZAZIONE LINEAR. P01 1 ERR.PESO INSUFF. Premere ENTER per iniziare la procedura di taratura 1 punto di taratura. Caricare il peso campione e premere ENTER. Per abbandonare premere ESC. Inserire il valore del peso campione e confermare con ENTER Se il peso è valido viene visualizzato questo messaggio per 2 sec, dopodichè si passa al successivo punto di taratura, fino ad un massimo di 10 punti. Se invece il peso inserito non è valido (vedi NOTE in seguito), viene visualizzato questo messaggio per 2 sec, quindi si ripete da capo il punto di taratura. NOTE: I punti di taratura devono essere memorizzati in sequenza secondo un ordine di peso crescente. L'inosservanza di questa condizione porterà alla visualizzazione di un messaggio di errore temporizzato e alla ripetizione del punto di taratura;

7 Qualora si volesse eseguire una normale taratura di fondo scala utilizzando un solo peso campione, è sufficiente memorizzare un solo punto di linearizzazione; Non è possibile modificare punti di taratura precedentemente inseriti o inserirne dei nuovi. Per fare ciò bisogna ripetere da capo l operazione; Confermando 0 durante l impostazione del valore di peso campione viene terminata automaticamente la procedura. SOTTOMENU DI PARAMETRI PESO PARAMETRI PESO Programmazione password di accesso al menu (programmabile e escludibile). Durante questa procedura sul display a LED viene visualizzata la somma dei due sistemi di pesatura. FATTORE FILTRO 5 FAT.PESO STAB. 2 SOGLIA AUTOZERO div 1000 ZERO TRACKING 2 MAX.AZZERAMENTO div 300 Parametro di filtro peso. (da 0 a 9) Parametro di stabilizzazione peso. (da 0 a 4) Soglia di autozero all accensione. (in divisioni) Parametro di inseguimento di zero. (da 0 a 4) Soglia limite di azzeramento con tasto 0. (in divisioni) SOTTOMENU DI CONFIGURAZIONE HARDWARE CONFIGURAZ. HW PASSWORD 2792 Password fissa e obbligatoria per accesso al sottomenu. >INPUTS/OUTPUTS TEST IN: TEST OUTPUT N. 1 >PORTE SERIALI PASSWORD 1012 >PASSWORDS Test ingressi (visualizzazione stato) e test uscite (premere un tasto numerico per eccitare uscita). Password fissa e obbligatoria per accesso al sottomenu BAUD RATE 9600 PORTA SERIALE OFF INDIRIZZO MACCH. 1 SOGLIE CARICO PASSWORD 1234 SET-UP PESO 1 PASSWORD 3456 SET-UP PESO 2 Selezione baud rate di comunicazione (2400, 9600, 19200, 38400). Selezione periferica per porta COM2 (Rs232/Rs485) : OFF, RIP H100, RIP H60, PULSANTIERA. (vedi descrizione più avanti) Programmazione indirizzo macchina (per stampante o comunicazione con PC). Programmazione password per accesso a sottomenu programmazione soglie carico. Programmazione password per accesso a sottomenu set-up peso 1. Programmazione password per accesso a sottomenu set-up peso 2.

8 PARAMETRI PESO Programmazione password per accesso a sottomenu parametri peso. FUNZIONI USCITE Le uscite sono normalmente chiuse; quando interviene un allarme il contatto del relè interessato si apre. OUT 1 OUT 2 OUT 3 OUT 4 OUT 5 OUT 6 OUT 7 OUT 8 1a soglia 2a soglia 1a soglia 2a soglia 2a Soglia 4a Soglia peso 1 peso 1 peso 2 peso 2 somma 1+2 somma 1+2 1a Soglia somma 1+2 3a Soglia somma 1+2 PORTA DI COMUNICAZIONE SERIALE Trasmissione del peso somma (cella 1 + cella 2) a ripetitore di peso H100 o H60 selezionabile, oppure pulsantiera. La periferica deve essere connesso alla porta seriale COM2 (Rs232 / Rs485). PROTOCOLLO RIPH60, RIPH100: STX! <peso> CR STX Carattere ASCII 02h! Carattere ASCII 21h 8 caratteri ASCII numerici con punto decimale (2Eh), gli zeri non significativi sono spazi (20h). <peso> CR Se lo strumento è in visualizzazione totale, il campo rappresenta il totale A+B. Se si verifica uno dei seguenti errori: errore lettura di una delle due celle; overload di entrambe le celle; underload di entrambe le celle; overflow; il campo assume il seguente valore ERROR. Se lo strumento è in visualizzazione singola cella (durante il setup peso), il campo rappresenta il peso della cella selezionata. Se si verifica uno degli errori sopra citati il campo assume il seguente valore ERROR. Carattere ASCII 0Dh NOTE: la distinzione tra RIPH60 e RIPH100 interessa la condizione di errore di overflow. Nel caso di RIPH60 tale condizione di errore interverrà quando il peso supera il valore (o in negativo).

9 Nel caso di RIPH100 invece l'errore interverrà quando il peso supera il valore (o in negativo). PROTOCOLLO PULSANTIERA: STX <peso>! STX Carattere ASCII 02h Carattere ASCII 22h 8 caratteri ASCII numerici con punto decimale (2Eh), gli zeri non significativi sono spazi (20h). <peso> Se lo strumento è in visualizzazione totale, il campo rappresenta il totale A+B. Se si verifica uno dei seguenti errori: errore lettura di una delle due celle; overload di entrambe le celle; underload di entrambe le celle; overflow; il campo assume il seguente valore ERROR. Se lo strumento è in visualizzazione singola cella (durante il setup peso), il campo rappresenta il peso della cella selezionata. Se si verifica uno degli errori sopra citati il campo assume il seguente valore ERROR.! Carattere ASCII 21h!" #$% &&&'(

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme.

WIN6. Limitatore di carico. Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. WIN6 Limitatore di carico Limitazione del carico rilevato tramite l intervento di soglie di allarme e preallarme. Limitazione del carico a doppia sicurezza mediante connessione di 2 unità. Limitazione

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

DATAPROCESS INDUSTRIA S.p.A. INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2

DATAPROCESS INDUSTRIA S.p.A. INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2 Indice INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2 3.1. PESATURA SEMPLICE 2 3.2. TARA SEMIAUTOMATICA 2 3.3. BLOCCO DELLA TARA 3 4. TASTIERA 3 5. INTERFACCIA

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE. 230 / 115 Vac 50/60 Hz (opzionalmente 12 Vcc)

CARATTERISTICHE TECNICHE. 230 / 115 Vac 50/60 Hz (opzionalmente 12 Vcc) INDICATORE WIN 13 CARATTERISTICHE TECNICHE Alimentazione Assorbimento max Isolamento Categoria d installazione Temperatura di funzionamento Temperatura di stoccaggio Display di peso Led Tastiera 230 /

Dettagli

ADX. Misuratore di coppia. Manuale Utente Ver. 2.10. (Da versione FW 1.20 in poi) 1 / 1

ADX. Misuratore di coppia. Manuale Utente Ver. 2.10. (Da versione FW 1.20 in poi) 1 / 1 ASA-RT srl -- Strada del Lionetto, 16/a 10146 Torino ITALY Tel: +39 011 796 5360884 333r.a.. Fax: +39 011712 19835705 339 E_mail: info@asa-rt.com Url: www.asa-rt.com ADX Misuratore di coppia Manuale Utente

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

C E 2 - C S P - P 0 ( V. 10.12 )

C E 2 - C S P - P 0 ( V. 10.12 ) S.C.D. sas Sistemi di Controllo Digitali Via Cittadella 65 41100 Modena ( Italy ) Tel/fax 059 223744 www.essecidi.it e.mail:scd@essecidi.it CONTATORE ELETTRONICO PROGRAMMABILE CON INTERFACCIA SERIALE RS232

Dettagli

Pesa carico 04/09/2013 rev. 4

Pesa carico 04/09/2013 rev. 4 LAYOUT + Funzionamento La scheda ha i seguenti stati di funzionamento: Stato di RUN nel quale esegue esattamente le cose per cui è stata progettata Stato di CONFIGURAZIONE nel quale è possibile impostare

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

BILANCE ELETTRONICHE STR153/STR302/STR602/STR1502/STR3001/STR6001

BILANCE ELETTRONICHE STR153/STR302/STR602/STR1502/STR3001/STR6001 BILANCE ELETTRONICHE STR153/STR302/STR602/STR1502/STR3001/STR6001 MANUALE DI ISTRUZIONI Pagina 1 di 12 Ringraziamo per avere scelto uno strumento della nostra gamma di prodotti. Speriamo che questa apparecchiatura

Dettagli

SISTEMA DI PESATURA PER MACROPAK TM2000/2 (LAUMAS W60.000)

SISTEMA DI PESATURA PER MACROPAK TM2000/2 (LAUMAS W60.000) SISTEMA DI PESATURA PER MACROPAK TM2000/2 (LAUMAS W60.000) Il sistema di pesatura della riempitrice TM200 è composto dalla seguente componentistica: N 8 celle di carico da 1.000 kg cadauna tipo CB1.000

Dettagli

INDICATORE DI PESO SERIE 3590XP03

INDICATORE DI PESO SERIE 3590XP03 INDICATORE DI PESO SERIE 3590XP03 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE...4 2.1 DESCRIZIONE PORTE SERIALI ED INGRESSI / USCITE...5 2.2 ACCESSORI A RICHIESTA...5 2.3 SIMBOLOGIA...5

Dettagli

BILANCE ELETTRONICHE PRW16/PRW30

BILANCE ELETTRONICHE PRW16/PRW30 BILANCE ELETTRONICHE PRW16/PRW30 MANUALE DI ISTRUZIONI Pagina 1 di 12 Ringraziamo per avere scelto uno strumento della nostra gamma di prodotti. Speriamo che questa apparecchiatura da Lei acquistata, possa

Dettagli

Selezionare il tipo di lettore e aggiorna Firmware per l aggiornamento del programma. Sul QuickData Selezionare Configurazione/Ricezione programma

Selezionare il tipo di lettore e aggiorna Firmware per l aggiornamento del programma. Sul QuickData Selezionare Configurazione/Ricezione programma Procedura di inventario totale con l utilizzo del Gestionale E-SHOP Le operazioni di Inventario Totale possono essere effettuate utilizzando il Lettore QuickData/Datalogic Formula 725 osservando i seguenti

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

INDICATORE DI PESO E CONTAPEZZI 3590M302 CONTAPEZZI CON ARCHIVIO ARTICOLI E CLIENTI MANUALE UTENTE 3590M302_09_08.04_IT_U

INDICATORE DI PESO E CONTAPEZZI 3590M302 CONTAPEZZI CON ARCHIVIO ARTICOLI E CLIENTI MANUALE UTENTE 3590M302_09_08.04_IT_U INDICATORE DI PESO E CONTAPEZZI 3590M302 CONTAPEZZI CON ARCHIVIO ARTICOLI E CLIENTI MANUALE UTENTE 3590M302_09_08.04_IT_U INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. PRINCIPALI CARATTERISTICHE TECNICHE...4 2.1 DESCRIZIONE

Dettagli

MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137

MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137 C.D.V.ITALIA S.r.l. MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137 ver. CDV-137 007 rev. 1.9 \\Z8xdm2vfarmupsa\shareddocs\documentazione tecnica\doko\cdv italiano\cdv 137 007_19_utente_A5.doc CDV-137

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

WDESK-R/L WINOX-R/L/2L WTAB-R/L

WDESK-R/L WINOX-R/L/2L WTAB-R/L Manuale d Installazione e d Uso versione 1.06 WDESK-R/L WINOX-R/L/2L WTAB-R/L Base 2004/108/EC EN55022 EN61000-6-2 EN61000-6-4 IDENTIFICAZIONE DELL IMPIANTO SIMBOLOGIA Di seguito sono riportate le simbologie

Dettagli

CONTAPEZZI E 92 MANUALE AD USO PROFESSIONALE

CONTAPEZZI E 92 MANUALE AD USO PROFESSIONALE MANUALE AD USO PROFESSIONALE Pag. 1/3 Caratteristiche 4 Errori segnalati dal visore 5 Programmazione del punto decimale 6/9 Programmazione della percentuale d errore accettabile in funzione al peso pezzo

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1

EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1 EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1 2 1 MENU OPERATORE L operatore è munito di una tessera, che viene abilitata dal gestore, e una volta inserita deve essere riconosciuta

Dettagli

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM

Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM Istruzioni per l uso Display grafico per SINEAX CAM CAM Display Bi 162 602 06.10 Camille Bauer AG Aargauerstrasse 7 CH-5610 Wohlen / Svizzera Telefono +41 56 618 21 11 Fax +41 56 618 35 35 e-mail: info@camillebauer.com

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

Manuale d uso Giove CA3MKII

Manuale d uso Giove CA3MKII Manuale d uso Giove CA3MKII Linea GIOVE indice ----Descrizione comandi pag 3 ----Connessioni pag 3 ----Schema di collegamento Giove CA3 mk2 con Giove CA20/21 pag 4 ----Cavo di collegamento RS485 pag 5

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

BOTTARO SISTEMI DI PESATURA. Via G.Marconi 24050, Grassobbio BG, Tel 035/525681 Fax 035/525689 www.bottarosistemidipesatura.com STRUMENTO DI PESATURA

BOTTARO SISTEMI DI PESATURA. Via G.Marconi 24050, Grassobbio BG, Tel 035/525681 Fax 035/525689 www.bottarosistemidipesatura.com STRUMENTO DI PESATURA BOTTARO SISTEMI DI PESATURA Via G.Marconi 24050, Grassobbio BG, Tel 035/525681 Fax 035/525689 www.bottarosistemidipesatura.com STRUMENTO DI PESATURA MB06 Istruzioni d uso Questa pubblicazione potrebbe

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 -

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 - CENTRALE serie R Manuale Utente - Versione 4.1-00 1 Menù Utente CODICE PERSONALE (DEFAULT utente 1= 111111) Frecciagi ù INSERIMENTO Invio ( ) Utilizzare i Tasti Numerici per configurare i Programmi da

Dettagli

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS MINI-POS Descrizione: MANUALE D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS Autore : Luca Slavazza Versione : rev. 1.0 del 20-07-11 Pag.1 di 9 Pag.2 di 9 Sommario 1. Introduzione...4 2. Programmazione gestore...4 2.1

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A.

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. CORNELIA PELLET ECO PELLET Autoapprendimento Radiocomando L autoapprendimento è quella funzione che permette al ricevitore del Pannello Emergenza di autoapprendere

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE MANUALE D ISTRUZIONE BILANCIA PESO-PREZZO MOD. ASEP- ASEP-P 1. INSTALLAZIONE Per usare al meglio la bilancia leggere attentamente le seguenti avvertenze: 1. La bilancia deve essere tenuta pulita.se si

Dettagli

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3.

Pagina -1- Versione Italiana Page -9- English Version. Libretto Istruzioni T.C.E. 1. Contenuto Confezione. 2. Introduzione. 3. di Camerra Alessandro Via Duomo 34-36075 Montecchio Maggiore (VI) Italy Tel. +39-348 - 2653090 - +39-348 - 4400495 Fax. +39-02 - 700415935 E-mail: info@speaengineering.com http://www.speaengineering.com

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

GCTAB-BL Pesa a ponte

GCTAB-BL Pesa a ponte Manuale d Uso versione 1.00 GCTAB-BL Pesa a ponte 2004/108/EC EN55022 EN61000-6-2 EN61000-6-4 IDENTIFICAZIONE DELL IMPIANTO CE- APPROVED EN45501-2009/23/EC-OIML R76:2006 SIMBOLOGIA Di seguito sono riportate

Dettagli

LOGOSCREEN 500 Registratore grafico a display. B 95.5015 Manuale d istruzione 2.00/00378469

LOGOSCREEN 500 Registratore grafico a display. B 95.5015 Manuale d istruzione 2.00/00378469 LOGOSCREEN 500 Registratore grafico a display B 95.5015 Manuale d istruzione 2.00/00378469 Visualizzazione Lista degli eventi ENTER Rappresentazione dati misurati ENTER Pagina eventi Parametrizzazione

Dettagli

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE

MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE MANUALE PRATICO D'USO NORME D' INSTALLAZIONE TM80P Display numerico Tastiera tasti Canale di funzionamento per antifurto e in abbinamento a radiocomando per telesoccorso (rapine,malori,etc...) 8 numeri

Dettagli

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE CENTRALINO TELEFONICO INTERTEL IPX21S MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERTEL S.r.l. Sede operativa: Via 4 Novembre, 66 20050 Ronco Briantino (MI) Tel. (039) 6815272/3 6889026 (ISDN) 6889037 (ISDN) Fax. (039)

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06)

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06) (firmware V06) Il presente manuale prende in esame la scheda Easy Troni Micro II, prodotto che si prefigge di controllare e di eseguire il processo di funzionamento di un compressore d aria a vite. Definizione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

INTERFACCIA SERIALE RS232PC

INTERFACCIA SERIALE RS232PC PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it STARLIGHT INTERFACCIA SERIALE RS232PC STARLIGHT

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

Bilancia elettronica contapezzi. modello CPE 22

Bilancia elettronica contapezzi. modello CPE 22 Bilancia elettronica contapezzi modello CPE Modello CPE Caratteristiche Tecniche Terminale di elegante design con cofanatura in ABS Tastiera con funzioni alfanumeriche, a membrana antipolvere, impermeabile

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

Controller multicanale FT-200/MP

Controller multicanale FT-200/MP ECONORMA S.a.s. Prodotti e Tecnologie per l Ambiente 31020 S. VENDEMIANO - TV - Via Olivera 52 - ITALY Tel. 0438.409049 - E-Mail: info@econorma.com www.econorma.com Prodotto dalla ECONORMA S.a.s., è un

Dettagli

Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4)

Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4) Manuale d istruzioni Sartorius Combics 3 Dosaggio Extra (Opzione H4) Modelli CISL3 CIS3 CW3P CW3S Dosaggio automatico di un componente 98646-002-25 Impiego previsto L applicazione «Dosaggio Extra» per

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso VAL0122987 / SKC9103207 metso UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE _Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) INDICE 1. DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO 2. DATI TECNICI 3. DISPLAY INFORMATIVO

Dettagli

CENTRALE ANTINCENDIO PMT-300/330 MKII

CENTRALE ANTINCENDIO PMT-300/330 MKII CENTRALE ANTINCENDIO PMT-300/330 MKII MANUALE DI PROGRAMMAZIONE Prog300.doc Rev. 04 del 01.07. 1998 SOMMARIO GENERALITA...4 Descrizione del sistema PMT - 300/330... 4 La centrale antincendio PMT - 300/330...

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

Tutti i diritti riservati. E vietata qualsiasi forma di stampa, duplicazione, riproduzione o pubblicazione di queste istruzioni d uso, o parte di

Tutti i diritti riservati. E vietata qualsiasi forma di stampa, duplicazione, riproduzione o pubblicazione di queste istruzioni d uso, o parte di Serie CENT K-CM Tutti i diritti riservati. E vietata qualsiasi forma di stampa, duplicazione, riproduzione o pubblicazione di queste istruzioni d uso, o parte di esse, senza l autorizzazione scritta da

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1.

TPCFANLESS MANUALE UTENTE. - http://www.tecnobi.it Tecno BI S.r.l. Via Casiglie Strada Bassa, 19 41049 - Sassuolo (MO) - Italy Pag. 1. TPCFANLESS MANUALE UTENTE Date:10/12/2013 Pag. 1 MONTAGGIO A VITE Pag. 2 MONTAGGIO VESA Pag. 3 ENTRARE NEL SETUP Accendere il computer e il sistema inizierà il processo di avvio. Quando appare il messaggio

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

BILANCIA ELETTRONICA

BILANCIA ELETTRONICA BILANCIA ELETTRONICA Serie APM MANUALE OPERATIVO APM_08.06_IT INDICE ALIMENTAZIONE E INSTALLAZIONE...pag.2 FUNZIONE DEI TASTI...pag.3 SETUP INIZIALE...pag.3 SETTAGGIO DELLA DIVISIONE DELLA BILANCIA...pag.3

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 1 Indice Indice...2 Introduzione...3 Specifiche tecniche...3 Installazione del software...4 Collegamenti della

Dettagli

Istruzioni d uso METTLER TOLEDO Applicazione WeighCom per bilance-comparatori AX e UMX Versione 1.0x

Istruzioni d uso METTLER TOLEDO Applicazione WeighCom per bilance-comparatori AX e UMX Versione 1.0x Istruzioni d uso METTLER TOLEDO Applicazione WeighCom per bilance-comparatori AX e UMX Versione 1.0x Indice 1 Presentazione dell'applicazione WeighCom... 3 Avvertenze importanti... 3 3 Selezione dell'applicazione

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

ACINT01. INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1

ACINT01. INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1 ACINT01 INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Collegamento della scheda sulle centrali AC502 e/o AC502... 3 3 Modifica dei parametri

Dettagli

Bilance Top Loading. Manuale d utilizzo

Bilance Top Loading. Manuale d utilizzo Bilance Top Loading Manuale d utilizzo Europen Catalogue Numbers: 611-2258 ANAL. PRECIS.BALANCE 120G/0.0001G LCD 611-2301 ELECTR.PRECIS.BALANCE 3100G/0.01G LCD 611-2259 ANAL. PRECIS.BALANCE 160G/0.0001G

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO PS Remote Control Rel.2.0 Ver 2.0.0 SOFTWARE DI MONITORAGGIO E CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO MANUALE UTENTE di Angrilli Ing. Davide Via Iseo, n.4/b 65010 Spoltore (PE) Tel/fax 0854972260

Dettagli

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4

Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Manuale d uso Giove PM2 versione per CA4 Linea GIOVE GIOVE C Allarm Configurazione e uso di PM2 On/off system La base microfonica PM2 consente l invio di messaggi per zona (max 192 zone) o per gruppi di

Dettagli

H/LN4710-0 672 05-64171. Energy display. Manuale Installatore. www.homesystems-legrandgroup.com

H/LN4710-0 672 05-64171. Energy display. Manuale Installatore. www.homesystems-legrandgroup.com H/LN4710-0 672 05-64171 Energy display www.homesystems-legrandgroup.com Indice Descrizione generale 4 Icone e tasti 4 Configurazione 5 Messa in funzione 6 Indicazioni del display 6 Segnalazioni di errore

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

Manuale d uso e funzionamento

Manuale d uso e funzionamento Manuale d uso e funzionamento Comando Remoto per Caldaria 55.1 e 100.1 Condensing A B C Selezione stato funzionamento Impostazione orologio e temperature Programma settimanale D E F G Modifica valore visualizzato

Dettagli

MANUALE OPERATIVO PER GLI STRUMENTI DIN DIGITAL CD

MANUALE OPERATIVO PER GLI STRUMENTI DIN DIGITAL CD Questo manuale contiene importanti informazioni relative alla sicurezza per l installazione e il funzionamento dell apparecchio. Attenersi scrupolosamente a queste informazioni per evitare di arrecare

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili I MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili Sul sito www.elkron.com potrebbero essere disponibili eventuali aggiornamenti della documentazione fornita a corredo del prodotto. Manuale

Dettagli

Telefono - GSM. Menu Telefono - GSM. Seleziona il menu "Telefono" - Accedi digitando YES. 1 - Scelta del sotto-menu. 2 - Risposta. 4 - Numero Credito

Telefono - GSM. Menu Telefono - GSM. Seleziona il menu Telefono - Accedi digitando YES. 1 - Scelta del sotto-menu. 2 - Risposta. 4 - Numero Credito Menu 10 Telefono Telefono - PSTN Menu Telefono - PSTN Il menu telefono PSTN consente la programmazione dei parametri necessari per abilitare la funzione di risposta telefonica alle chiamate entranti e

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Permette di visualizzare l archivio di tutte le registrazioni e programmazione effettuate.

Permette di visualizzare l archivio di tutte le registrazioni e programmazione effettuate. Installazione: Requisito minimo di sistema Windows XP Prima di procedere con l installazione chiudere tutte le applicazioni aperte sul computer. Dopo avere installato il programma tramite disco collegare

Dettagli

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività)... 1 1. INSTALLAZIONE SMART3COMM Vers 099... 1 2. CONFIGURAZIONI

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

MULTIFUNCTION SCALE MULTIFUNKTIONSWAAGE BALANCE MULTIFONCTION BILANCIA MULTIFUNZIONE NWL NWS

MULTIFUNCTION SCALE MULTIFUNKTIONSWAAGE BALANCE MULTIFONCTION BILANCIA MULTIFUNZIONE NWL NWS MULTIFUNCTION SCALE MULTIFUNKTIONSWAAGE BALANCE MULTIFONCTION BILANCIA MULTIFUNZIONE NWL NWS USER MANUAL BENUTZERHANDBUCH MANUEL D UTILISATION MANUALE OPERATIVO NWL-NWS_02_10.11_EN_DE_FR_IT ITALIANO INDICE

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

PRICE COMPUTING SCALE PREISRECHNEND WAAGE BALANCE POIDS / PRIX BILANCIA PESO / PREZZO ASB

PRICE COMPUTING SCALE PREISRECHNEND WAAGE BALANCE POIDS / PRIX BILANCIA PESO / PREZZO ASB PRICE COMPUTING SCALE PREISRECHNEND WAAGE BALANCE POIDS / PRIX BILANCIA PESO / PREZZO ASB USER MANUAL BENUTZERHANDBUCH MODE D EMPLOI OPERATEUR MANUALE UTENTE ASB_1.11J_07.11_UK_DE_FR_IT ITALIANO INDICE

Dettagli