CARTE MAGNAGUTI. Anni Busta 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARTE MAGNAGUTI. Anni 1528-1964. Busta 1"

Transcript

1 CARTE MAGNAGUTI Anni Busta 1 192

2 Nota introduttiva Le carte Magnaguti sono formate da un nucleo documentario eterogeneo, presente sul mercato antiquario, acquistato nel 1999 dall Associazione degli Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani, su segnalazione di chi scrive, per essere donate all Archivio di Stato. Si tratta di oltre 230 documenti, riuniti in un unico faldone, che comprendono: 8 pergamene cinquecentesche riguardanti proprietà nella zona di Sermide, luogo di origine della famiglia, lettere e corrispondenza privata, ricevute, avvisi a stampa, opuscoli, periodici, cartoline, biglietti augurali. Certamente è un lacerto di quello che doveva essere l archivio di una delle famiglie nobili mantovane più note, estintasi con l ultimo esponente, il conte Alessandro Magnaguti, nel Alle carte sono state aggregate tre lettere e un ode di Alessandro Magnaguti dedicate a Gianfrancesco Gonzaga, principe di Vescovato, e da questi donate all Archivio di Stato nel novembre Mantova, dicembre 2000 Dott. Daniela Ferrari Direttrice dell Archivio di Stato di Mantova 2

3 Dono della Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei mantovani, novembre I) N. 8 pergamene di compravendita riguardanti beni posti nel territorio di Sermide della famiglia Andreasi: 14 ottobre 1528; 16 ottobre 1545; 15 novembre 1557; 20 luglio 1563; 24 maggio 1564; 26 settembre 1570; 10 settembre 1577 (mutila nella prima parte); 12 maggio (cc. 1-12) II) Avviso a stampa per la morte del Primicerio di S. Andrea mons. Carlo Andreasi, Mantova 8 aprile (cc ). III) "Atestazione della Contessa Pachieni in sicurezza della famiglia Andreasi", Ferrara 20 aprile (cc ). IV) Poesia Il mio dolore di Arnaldo Fusinato ( ) per la morte della moglie Anna Colonna deceduta nel (cc ). V) "Consultazione intorno al testamento del Conte Giuseppe Rondinini di Faenza", Roma 24 gennaio 1852, fascicolo rilegato. (cc ). VI) Sommario. Dispositivo di sentenza riguardante il testamento di Giuseppe Rondinini, Faenza 21 maggio Opuscolo a stampa, Tipografia Sassi nelle Spaderie, (cc ). VII) Parole pronunciate nella seduta del 21 dicembre 1865 dal prefetto dell'accademia Virgiliana di Mantova in memoria del defunto prefetto Antonio di Bagno. Opuscolo a stampa, Mantova, Tipografia Segna, (cc ). VIII) Lodovico Magnaguti. Opuscolo di necrologio di Lodovico Magnaguti di A. M. Opuscolo a stampa, Mantova, Tipografia Segna, (2 copie) (cc ). 3

4 IX) Fatture, ricevute, polizze, cambiali, denunzie di contratti verbali per affittanze e documenti amministrativi del conte Alessandro Magnaguti, anni (cc ). X) Relazione sul conguaglio dei conti comuni dei coeredi del conte Luigi Magnaguti Rondinini. Mantova 21 maggio 1907 (2 allegati). (cc ). XI) Fotografia con dedica di Carlos L. Gonzaga, Fotografia di Maurizio Ferrante Gonzaga, (cc ). XII) Atto di compravendita tra il conte Ludovico Magnaguti e Francesco Paladino dell Azienda Tipografica denominata Tipografia Aldo Manuzio, Mantova 4 marzo (cc ). XIII) N. 2 lettere del cugino Ottavio Dionisi, Trieste 16 aprile; Roma 7 maggio (cc ). XIV) N. 6 lettere del nipote Gino, Roma 26 maggio 1929; 3, 11, 12, 20, 27 giugno cc ). XV) Nota di iscrizione ipotecaria a favore del conte Ludovico Magnaguti contro Sacchi Giulia, Mantova 11 giugno 1930 (4 copie). (cc ). XVI) Credito del conte Ludovico Magnaguti nei confronti di Franco Paladino, Mantova 17 luglio 1930 (2 copie). (cc ). XVII) Periodici: - Avanguardia, Mantova 1 ottobre 1930 (1 copia). (cc ). - Catalogo sementi d ortaggio, Treviso, Soc. An. Aldo van den Borre, (cc ). - Bollettino del Circolo dei Librai antiquari, giugno e dicembre 1948, Milano. (cc ). - Listino di libri di agricoltura, botanica, medicina e vari. Colibrì S.A., Milano ottobre (cc ). - Catalogo libri d arte, poesia e cultura. Ed. Italiana, Milano, s.d. (cc ). 4

5 XVIII) Cancellazione di iscrizione ipotecaria sugli stabili del conte Alessandro Magnaguti in Sermide, Pola 26 giugno (cc ). XIX) N. 71 cartoline e auguri di buone feste, anni (cc ). XX) Corrispondenza privata, amministrativa e solleciti per versamenti contributivi, (cc ). XXI) Nota lavori e forniture eseguiti in fabbricati siti in Sermide per conto del conte Alessandro Magnaguti; fattura relativa ai lavori di cui sopra, Sermide 22 dicembre 1938, 10 luglio (cc ). Dono di Gianfrancesco Gonzaga, principe di Vescovato, (30 novembre 2000) I) Ode del conte Alessandro Magnaguti in onore del principe Gianfrancesco Gonzaga, con lettera accompagnatoria, Sermide 8 luglio (cc ). II) N. 3 lettere del conte Alessandro Magnaguti al principe Gianfrancesco Gonzaga, Mantova 8 giugno 1960 e 24 gennaio (cc ). Mantova, 30 gennaio 2001 IL DIRETTORE Dott. Daniela Ferrari 5

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2

CARTE MAZZONI. Anni 1450-1811. Buste 2 CARTE MAZZONI Anni 1450-1811 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

CARTE BONFANTI. Anni 1405-1622. Buste 2

CARTE BONFANTI. Anni 1405-1622. Buste 2 CARTE BONFANTI Anni 1405-1622 Buste 2 71 Nota introduttiva Durante il periodo della direzione di Alessandro Luzio, il periodo immediatamente precedente e quello successivo, pervennero in dono all Archivio

Dettagli

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena

Parrocchia San Michele Arcangelo - Novi di Modena A.1 I Battesimi Matrimoni Defunti Grillenzoni Andrea Grillenzoni Camillo Battesimi: 1565-1578 Matrimoni: 1572-1578 Morti: 1574-1576 Cm. 20,5X16X1,5 Pergamena Titolo della copertina: "Libro dello baptesmo

Dettagli

Descrizione Solo in fotoriproduzione (dall'originale conservato nella Galleria internazionele d Arte Moderna Ca Pesaro)

Descrizione Solo in fotoriproduzione (dall'originale conservato nella Galleria internazionele d Arte Moderna Ca Pesaro) 1 Catalogo della Esposizione degli artisti dissidenti di Ca' Pesaro nella Galleria Geri-Boralevi 15 luglio - 15 agosto 1920 Venezia : Istituto veneto di arti grafiche 1920 2 Catalogo della esposizione

Dettagli

8. Mercato immobiliare

8. Mercato immobiliare 8. Mercato immobiliare Indice delle tabelle 8.1 Andamento dei prezzi medi di vendita del mercato residenziale a Roma e Milano. Serie storica dal 1986 al 2002. 8.2 Andamento dei prezzi medi di vendita del

Dettagli

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014

ANNALI DELLA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA - PUBBLICAZIONI CATALOGO 2014 LA FONDAZIONE PER IL MUSEO CLAUDIO FAINA ORVIETO Un po di storia La collezione Faina si formò nel 1864, ad opera di due esponenti importanti della famiglia: i conti Mauro ed Eugenio. Secondo una tradizione

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana 9 novembre 13 novembre VI^ Settimana 16 novembre

Dettagli

56 Stato civile-anagrafe

56 Stato civile-anagrafe 56 Stato civile-anagrafe 56/I Diplomi Patenti notarili - Sec. XVIII - XIX. 1. Quaderno: "Diploma di Antonii Michl", cc. 8, copertina decorata 2. Privilegio: Diploma di cittadinanza concesso alla casa Zanotti

Dettagli

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO Proponiamo all attenzione dei nostri lettori la sintesi del manuale Cannabis e danni alla salute, pubblicazione scientifica prodotta dal Dipartimento per le Politiche

Dettagli

INDICE. Capitolo I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE. Capitolo I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO indice vii INDICE Prefazione... v Capitolo I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzionedelsistemanormativoconcorsuale... 1 2. Iconsorzibancari... 15 3. Consolidamentodeidebitidelleimpreseindustriali...

Dettagli

DELLE CAMBIALI, DEGLIASSEGNI E DI ALTRISTRUMENTI DI CREDITO E MEZZI DI PAGAMENTO

DELLE CAMBIALI, DEGLIASSEGNI E DI ALTRISTRUMENTI DI CREDITO E MEZZI DI PAGAMENTO GIOVANNI LUIGI PELLIZZI l-onhaiokl 01 I 1 Ol'l KA GIULIO PARTKSO'ITI..COMMENTARIO BREVE ALLA LEGISLAZIONE SULLA CAMB1ALE E SUGLI ASSE(iN)» LUIGI SALAMONE Ordinario dell'universiid di Cassino PAOLO SPADA

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 1 anno 2 Semestre - A.A. I 1-2 Ore Giovedì 1 Venerdì 2 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 II 5-9 Ore Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 14.30-15.20 17.50-18.40 18.40-19.30 III 12-16 Ore Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) Corso di Laurea in "S" I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre Corso di Laurea in "S" IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni.

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. Se il decesso avviene in casa, occorre: 1) chiamare il medico di medicina generale

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO 2009 ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI ÄRZTE- UND ZAHNÄRZTEKAMMER

BILANCIO CONSUNTIVO 2009 ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI ÄRZTE- UND ZAHNÄRZTEKAMMER BILANCIO CONSUNTIVO 2009 ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI ÄRZTE- UND ZAHNÄRZTEKAMMER COSTI ACQUISTO SEDE al 9 ottobre 2010 PAGATO DA PAGARE Sede (terreno - edificio - gestione) 823.166,33

Dettagli

ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Procedura aperta, di carattere comunitario, preordinata all affidamento di accordo quadro, ai sensi degli art. 55, 5 comma, e 59 del

Dettagli

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI Emidio Tribulato Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina 1 CENTRO STUDI LOGOS ONLUS CENTRO DI RICERCHE PSICOPEDAGOGICHE VIA PRINCIPE TOMMASO 2 - MESSINA TEL. 090/46920

Dettagli

INFORMATIVA PER NUOVA UTENZA COOPVOCE SU L INSERIMENTO IN ELENCO TELEFONICO

INFORMATIVA PER NUOVA UTENZA COOPVOCE SU L INSERIMENTO IN ELENCO TELEFONICO INFORMATIVA PER NUOVA UTENZA COOPVOCE SU L INSERIMENTO IN ELENCO TELEFONICO Gentile Cliente, Lei può decidere, rispondendo alle domande riportate qui oltre, se e in quale modo far inserire il Suo nome

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

Museo Galileo Istituto e Museo di storia della scienza Piazza Giudici 1, Firenze, ITALIA www.museogalileo.it/biblioteca.html. Fotografie Bazzechi

Museo Galileo Istituto e Museo di storia della scienza Piazza Giudici 1, Firenze, ITALIA www.museogalileo.it/biblioteca.html. Fotografie Bazzechi Bazzechi, Ivo (1920-1975) // Bazzechi foto ottica (ditta) BIBLIOTECA Museo Galileo Istituto e Museo di storia della scienza Piazza Giudici 1, Firenze, ITALIA www.museogalileo.it/biblioteca.html BAZ Fotografie

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 Il sottoscritto Massimo Casaccia, nato a Trieste il 17/01/1947 residente e domiciliato a Milano in via Gianfranco Zuretti 75, Legale

Dettagli

Referenze autori. Beni Ambientali e Architettonici della Basilicata, Matera

Referenze autori. Beni Ambientali e Architettonici della Basilicata, Matera Referenze autori BIANCO Rita laurea in Lettere Moderne, studiosa di storia dell arte meridionale BOCHICCHIO Michele Antonio prefetto degli Studi dell Istituto Teologico del Seminario di Basilicata, docente

Dettagli

Archivio di Stato di Udine

Archivio di Stato di Udine Ministero per i Beni e le Attività Culturali Archivio di Stato di Udine SCHEDA FONDO 3.1.3 Data/e 3.1.4 Livello di descrizione 3.1.5 Consistenza e supporto dell'unità archivistica 3.2.1 Denominazione del

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI indetto dalla scrivente OPODO S.r.l. (di seguito la promotrice ) con sede in Via Calabria, 5 20158 Milano P. IVA 05822991005 e svolto secondo le norme contenute nei seguenti articoli. --------------------------------------

Dettagli

DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE

DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE INDICE GENERALE (per collocazione) TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE diretto da Antonio Cicu e Francesco & TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE già diretto da Antonio Cicu e Francesco e continuato

Dettagli

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate I. Iscrizioniaziendecondipendenti................................ 1 1. Inquadramentogenerale....................................... 1 2. Rapportilavorativifraparentie/oaffini...............................

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 Il sottoscritto Massimo Casaccia, nato a Trieste il 17/01/1947 residente e domiciliato a Milano in via Gianfranco Zuretti 75, in qualità

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI INDICE SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI CAPITOLO II LE GARANZIE NEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2.1. Distinzione tra garanzie legali e convenzionali...

Dettagli

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI

INDICE. Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI INDICE Presentazione... Avvertenza... pag VII XIII Capitolo I COSTITUZIONE E ALTRE DISPOSIZIONI FONDAMENTALI 1. Costituzione della Repubblica Italiana... 3 2. Convenzione per la salvaguardia dei diritti

Dettagli

QUADRO ECONOMICO GENERALE DEL PIANO DI SVILUPPO

QUADRO ECONOMICO GENERALE DEL PIANO DI SVILUPPO PIANO DI SVILUPPO DELLE INIZIATIVE DI RECUPERO DELLA CASCINA MARIETTI, DEL COMPLESSO EX-SERVIZI E DELLA FORNACE PARODI Proposta definitiva riguardante l'intervento di recupero della Cascina Marietti (Scheda

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN COMODATO GRATUITO PER TRE ANNI, DI MILLE DISPOSITIVI SATELLITARI DENOMINATI SCATOLE ROSA.

BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN COMODATO GRATUITO PER TRE ANNI, DI MILLE DISPOSITIVI SATELLITARI DENOMINATI SCATOLE ROSA. Dipartimento V Dipartimento VII ALLEGATO A BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN COMODATO GRATUITO PER TRE ANNI, DI MILLE DISPOSITIVI SATELLITARI DENOMINATI SCATOLE ROSA. In esecuzione degli impegni assunti dalla

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE. Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE. Articoli estratti...

INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE. Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE. Articoli estratti... INDICE SOMMARIO PARTE I DISPOSIZIONI NORMATIVE CODICI I CODICE CIVILE Articoli estratti... 5 II CODICE DI PROCEDURA CIVILE Articoli estratti... 15 Addenda... 39 III LEGGI E DECRETI 1. Decreto 24 luglio

Dettagli

Associazione Vecchia Alassio

Associazione Vecchia Alassio Associazione Vecchia Alassio I Consigli Direttivi dal 1961 al 2009 1 I CONSIGLIO eletto il 11/01/1961 - periodo carica: 1961 1962 Presidente: Scofferi Mario; Vice Presidente: Bogliolo Francesco; Vicesegretario

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 La sottoscritta Gilda Grossano, nata a Trinitapoli il 23/03/1942 residente e domiciliata in Via Gianfranco Zuretti, 75 20125 Milano,

Dettagli

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3 Giugno 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI 1 2 Festa nazionale 3 4 5 Corpus ini Cittadino (S. Agostino) Ritiro del Clero (Ara Crucis, 9.30) 6 7 Corpus ini 8 9 10 11 12 Sacro Cuore 13 14

Dettagli

in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro

in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro SEGRETERIA DI STATO PER IL LAVORO, LA COOPERAZIONE E LE POSTE Statistiche elaborate nel mese di ottobre 2012 dalla Segreteria di Stato per il Lavoro in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro INDICE

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore. Parte 1 Gli strumenti di pagamento 1

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore. Parte 1 Gli strumenti di pagamento 1 Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XV XVII XXI Parte 1 Gli strumenti di pagamento 1 Capitolo 1 La moneta e i bisogni di pagamento 3 Eugenio Pavarani 1.1 Il sistema dei pagamenti 3 1.2 La moneta

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXIII TITOLO VIII DELL AZIENDA Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 2555. Nozione... 1 1. La nozione di azienda

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Drammaturgia e Sceneggiatura (Scrittura per il Teatro, il Cinema, la Televisione) a.a. 2014/2015

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Drammaturgia e Sceneggiatura (Scrittura per il Teatro, il Cinema, la Televisione) a.a. 2014/2015 Prot. n. 504/T1 del 20/02/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN e (Scrittura per il Teatro, il Cinema, la Televisione) a.a. 2014/2015 Calendario delle lezioni Mercoledì c/o CASA MACCHIA Via Guido d Arezzo n.

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM ACQUE SPA Via A. Picco 22 -La Spezia

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM ACQUE SPA Via A. Picco 22 -La Spezia ALLEGATO 1 Via A. Picco 22 -La Spezia Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento dei lavori di riconfigurazione del sistema fognario- depurativo delle Cinque Terre- quota parte Vernazza

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI

DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI DISPOSIZIONI PER LA CONSULTAZIONE E RIPRODUZIONE DEI FONDI LIBRARI ANTICHI E SPECIALI, ARCHIVISTICI E DOCUMENTARI 1. AMBITO DI APPLICAZIONE Le presenti disposizioni si applicano alla consultazione e riproduzione

Dettagli

INDICE. Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato)

INDICE. Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato) Art. 2826 (Indicazioni dell immobile ipotecato) 1. Le origini dell ipoteca e la sua nozione.... 3 2. Il principio di specialità in relazione all art. 2826 del codice civile... 6 3. Indicazione dell immobile

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO. Capitolo II DISCIPLINA GENERALE: LA FATTURA COMUNITARIA

SOMMARIO. Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO. Capitolo II DISCIPLINA GENERALE: LA FATTURA COMUNITARIA SOMMARIO Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO 1. Evoluzione del quadro normativo e situazione attuale... 3 1.1. Premessa... 3 1.2. Un po di storia: primi tentativi di abbandono della

Dettagli

Parte seconda - N. 33 Euro 0,82. Anno 38 29 marzo 2007 N. 43. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n.

Parte seconda - N. 33 Euro 0,82. Anno 38 29 marzo 2007 N. 43. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n. Parte seconda - N. 33 Euro 0,82 Anno 38 29 marzo 2007 N. 43 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n. 3599 Programma di ricerca Regione Università 2007-2009. Bandi

Dettagli

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD)

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) N 11063 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016 1) PREMESSA Il presente Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità viene adottato

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO Prefazione... XVI pag. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO 1.1. L evoluzione storica delle agevolazioni... 3 1.1.1. Segue: La previsione di agevolazioni

Dettagli

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni

Indice. Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni Parole introduttive Prefazione Abbreviazioni XVII XXI XXIII Titolo I Definizioni e classificazioni generali Artt. 1-2: Albina Candian 1 I Vigilanza sull attività assicurativa e riassicurativa Art. 3: Giuseppe

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA X LEGISLATURA DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro del Tesoro (AMATO) N. 1443/21 ANNESSO 13 di concerto col Ministro del Bilancio e della Programmazione Economica (FANFANI)

Dettagli

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3

II settimana Ora Mercoledì 20/01/2016 Venerdì 22/01/2016 AULA 4 AULA 3 I settimana Ora Mercoledì 13/01/2016 Venerdì 15/01/2016 14.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 15.00 ROSSI Lucia Serena Istituzioni UE e Introduzione Horizon 2020 16.00 ROSSI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 Il sottoscritto Massimo Casaccia, nato a Trieste il 17/01/1947 residente e domiciliato a Milano in via Gianfranco Zuretti 75, in qualità

Dettagli

C.A.D.M.A COMMISSIONE ASSISTENZA DISTRIBUZIONE MATERIALI ARTIGIANATO

C.A.D.M.A COMMISSIONE ASSISTENZA DISTRIBUZIONE MATERIALI ARTIGIANATO COMMISSIONE ASSISTENZA DISTRIBUZIONE MATERIALI ARTIGIANATO CADMA è l acronimo di Commissione Assistenza Distribuzione Materiali Artigianato una commissione che opera negli anni 1945-1948, con lo scopo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... Pag. IX. Capitolo I NOZIONI FONDAMENTALI

INDICE SOMMARIO. Prefazione... Pag. IX. Capitolo I NOZIONI FONDAMENTALI Prefazione... Pag. IX Capitolo I NOZIONI FONDAMENTALI 1. Premessa... Pag. 1 2. Le funzioni e gli obblighi del notaio: brevi cenni...» 1 3. Gli atti di notaio. - L atto pubblico...» 7 3.1. L atto pubblico

Dettagli

Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di manutenzione sistemi di pesatura.

Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di manutenzione sistemi di pesatura. ALLEGATO 1 ACAM AMBIENTE SPA Via A. Picco 22 19124 La Spezia Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di manutenzione sistemi di pesatura......dell impresa con sede in.,

Dettagli

STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE

STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Discipline Storiche Ettore Lepore CORSO DI PERFEZIONAMENTO STORIA DELL OCCIDENTE: CULTURA E RELIGIONE Direttore prof. Andrea Milano CALENDARIO

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 17 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 2 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico uniformata locale

Dettagli

Agenzie d affari di competenza comunale avvio attività subingresso variazionicessazione. Al Comune di

Agenzie d affari di competenza comunale avvio attività subingresso variazionicessazione. Al Comune di Spazio per apporre il timbro di protocollo Al Comune di Pagina 1 su un totale di 7 Cosa? Come? Quando? Copie Inoltre Istruzioni per l interessato Modello DIA per comunicare l avvio attività per le agenzie

Dettagli

STATO D ISRAELE Ministero della Giustizia

STATO D ISRAELE Ministero della Giustizia STATO D ISRAELE Ministero della Giustizia SOLO PER USO INTERNO No. Registrazione: No. Registrazione precedente: Dipartimento per i Diritti degli Ebrei arrivati dai Paesi Arabi Istruzioni per la compilazione

Dettagli

FIERA DI PRIMIERO CHIESA PARROCCHIALE

FIERA DI PRIMIERO CHIESA PARROCCHIALE FIERA DI PRIMIERO CHIESA PARROCCHIALE Data: 21/08/1997 Protocollo: 2366/VR Destinatario: Ministero Beni Culturali e Ambientali Ufficio Centrale B.A.A.A.A.S. DIV. V Roma Oggetto/sintesi: Fiera di Primiero

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI indetto dalla scrivente COCA-COLA HBC ITALIA S.r.l (di seguito la promotrice ), con sede legale in Milano, Viale Monza, 338 e svolto in associazione con la SIBEG S.r.l. con sede legale in Catania, 5 Strada

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da MARANGONI MARIO Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale

Dettagli

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA

MODULO II: 1959 90 TITOLO CATEGORIA Formazione obbligatoria dei datori di lavoro che svolgono il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) negli ambienti di lavoro di ufficio. Art. 34 D.Lgs n 81/08 e successive

Dettagli

CERUTI Officine meccaniche - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica

CERUTI Officine meccaniche - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica CERUTI Officine meccaniche - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica 1 di 24 CERUTI Officine meccaniche - Archivio della Commissione interna e del Consiglio di fabbrica Soggetto

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 Il sottoscritto Massimo Casaccia, nato a Trieste il 17/01/1947 residente e domiciliato a Milano in via Gianfranco Zuretti 75, in qualità

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. 7 Note sull Autore...» 8 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Il nuovo «codice delle assicurazioni» 1. D.L.vo 7 settembre 2005, n. 209. Codice delle assicurazioni

Dettagli

SETTORE 7 Servizi di gestione dei Tributi, del Patrimonio Immobiliare, Gare e Contratti Ufficio Tributi DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

SETTORE 7 Servizi di gestione dei Tributi, del Patrimonio Immobiliare, Gare e Contratti Ufficio Tributi DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze SETTORE 7 Servizi di gestione dei Tributi, del Patrimonio Immobiliare, Gare e Contratti Ufficio Tributi DELIBERAZIONE CONSIGLIO COMUNALE N 056 del 11.07.2013

Dettagli

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd.

Fondo Elio Quercioli. Serie: CORRISPONDENZA, COMUNICAZIONI. Busta 1 fasc. 1 Lettere varie cc. 410 Date: 10/11/1974 2/03/2000 altre carte sd. Fondo Elio Quercioli Buste 15 fascicoli 61 Elio Quercioli (1926-2000), giornalista. Partecipa alla Resistenza. Direttore del giornale «Voce comunista». È membro della Segreteria della Federazione milanese

Dettagli

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi

POESIA NELLA CITTÀ. foto di Andrea Ulivi POESIA NELLA CITTÀ VERSILIADANZA EDIZIONI DELLA MERIDIANA in collaborazione con COMITATO del CENTENARIO MARIO LUZI 1914-2014 con il sostegno del COMUNE DI FIRENZE - ESTATE FIORENTINA 2014 foto di Andrea

Dettagli

P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO

P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO Marzo 2013 P.A.T. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO COMUNE DI SONA PROVINCIA DI VERONA ALLEGATO ALLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE 1 SUPERFICI TRASFORMABILI PREVISTE NEI SINGOLI ATO INDIVIDUAZIONE DEGLI Il

Dettagli

Stampa catalogo. 24-11-2010 16:04:22 Pag. 1 di 129. SebinaOpenLibrary2.2 DataManagement Spa CR CONSIGLIO REGIONALE PUGLIA Gestore2 Domenica VIII 6

Stampa catalogo. 24-11-2010 16:04:22 Pag. 1 di 129. SebinaOpenLibrary2.2 DataManagement Spa CR CONSIGLIO REGIONALE PUGLIA Gestore2 Domenica VIII 6 Pag. 1 di 129 N. inv. 49078 APU CUT N. inv. 49695 APU CUT VIII 6 VIII 68 N. inv. 49427 APU CUT II 81 N. inv. 50264 APU CUT VI 10 N. inv. 49413 APU CUT VI 9 N. inv. 49338 APU CUT VI 1 Pag. 2 di 129 N. inv.

Dettagli

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36

Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Fondo Ducceschi Alino Buste 5 Fascicoli 36 Alino Ducceschi, sestese di origini toscane, sindacalista della Fiom, tecnico dell azienda Oronzio De Nora Impianti elettrochimici, ha versato alla Fondazione

Dettagli

Prot. n 8 Salerno, lì 8 Gennaio 2016

Prot. n 8 Salerno, lì 8 Gennaio 2016 COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI SALERNO www.collegioperitiagrarisa.it - e-mail:collegio.salerno@pec.peritiagrari.it - collegio.salerno@peritiagrari.it Prot. n

Dettagli

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza

Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza Banco di Chiavari e della Riviera Ligure Archivio storico Elenco di consistenza L elenco di consistenza che qui di seguito si propone si basa sulle indicazioni riportate sulle coste di registri e faldoni,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Codice ente: 10839 COPIA DELIBERAZIONE N. 108 DEL 26/05/2014 PROT. N. 13135 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE ACCORDO TRANSATTIVO CON LA SOC. GENERALI ITALIA S.P.A. PER

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO IX PREFAZIONE... PROFILO AUTORI... III VII CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Elisa de Belvis 1. La divisione e lo scioglimento della comunione... 1 2. La collocazione sistematica e l applicabilità

Dettagli

Censura letteraria e teatrale

Censura letteraria e teatrale Imperiale regia Delegazione Provinciale Censura letteraria e teatrale (1816-1859) 15 Nota introduttiva Il fondo, raccolto in 9 buste, comprende prevalentemente elenchi di opere a stampa sottoposte alla

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

ARCHIVIO STORICO SOCIETA VOLONTARIA DI SOCCORSO DI LIVORNO

ARCHIVIO STORICO SOCIETA VOLONTARIA DI SOCCORSO DI LIVORNO ARCHIVIO STORICO SOCIETA VOLONTARIA DI SOCCORSO DI LIVORNO INDICE I 1-5 Carteggio della Croce Verde 1886 1890 1-5 II 1-3 Statuti 1920 1961 6 8 III 1 Adunanze dell Assemblea Generale 1921 1988 9 11 IV 1

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO indetto dalla scrivente VENETO BANCA S.c.p.A (di seguito la promotrice ) con sede legale in Piazza G.B. Dall'Armi, 1, 31044 Montebelluna (TV), c.f. p. IVA 00208740266

Dettagli

Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico

Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico Le carte Alvergna Le carte Alvergna, pur nella loro esilità, possono considerarsi il piccolo archivio domestico di una famiglia provinciale borghese tra Otto e Novecento i cui membri in prevalenza furono

Dettagli

Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo

Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo Relazione sull attività di censimento e riordino dell Emeroteca, dell Archivio cartaceo e degli Archivi digitali de Il Manifesto cooperativa editrice in l.c.a. L'attività svolta è consistita in: 1. censimento

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 19 del 15/03/2012 OGGETTO: Risoluzione consensuale del contratto d affitto d azienda per la gestione del ristorante

Dettagli

UFFICIO TECNICO. Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29

UFFICIO TECNICO. Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29 UFFICIO TECNICO Catasto mappe 1806-1924 regg. 4 - mappe 75 ruoli 1812-1929 regg. e bb. 29 La serie Catasto comprende le mappe catastali del Comune di Collecchio, rilegate in volumi e numerate; ed i ruoli

Dettagli

Parte 2 Attività professionali e informazioni sul reddito

Parte 2 Attività professionali e informazioni sul reddito Proposta di assicurazione R.C. Professionale di società informatiche Si prega di rispondere a tutte le domande, senza lasciare parti non compilate. Se per rispondere ad una qualsiasi delle domande lo spazio

Dettagli

Principi fondamentali Standard Qualitativi

Principi fondamentali Standard Qualitativi Principi fondamentali Standard Qualitativi UNICA AZIENDA DI ONORANZE FUNEBRI A PARTECIPAZIONE PUBBLICA DEI COMUNI DI RAVENNA E FAENZA II Perché una Carta dei Servizi La presenza pubblica nel settore delle

Dettagli

Venerdì 16 dicembre alle ore 17.30

Venerdì 16 dicembre alle ore 17.30 ARCIDIOCESI DI BOLOGNA C.S.G. - UFFICIO STAMPA - Via Altabella, 8 40126 BOLOGNA Tel. 051/64.80.765 - Fax 051/23.52.07 E-mail press@bologna.chiesacattolica.it Data: 12 dicembre '11 N di pagine (compreso

Dettagli

La convenzione di Bruxelles (regolamento CE 44/2001)

La convenzione di Bruxelles (regolamento CE 44/2001) Capitolo I CONCETTO DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO 1. Una prima delimitazione... pag. 1 2. Approfondimento: l oggetto della materia e il metodo della scelta di legge...» 2 3. Segue. La scelta di legge...»

Dettagli

Elenco delle pubblicazioni AIM

Elenco delle pubblicazioni AIM Elenco delle pubblicazioni AIM I volumi degli Atti e dei Convegni AIM sono consultabili presso la: Segreteria Amministrativa AIM Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Via Risorgimento 35, 56126

Dettagli

I SOGGETTI RESPONSABILI DELLA SICUREZZA NELL IMPRESA di ANTONIO D AVIRRO LA GESTIONE DELLA PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO

I SOGGETTI RESPONSABILI DELLA SICUREZZA NELL IMPRESA di ANTONIO D AVIRRO LA GESTIONE DELLA PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO SOMMARIO Premessa... XI PARTE PRIMA I SOGGETTI RESPONSABILI DELLA SICUREZZA NELL IMPRESA di ANTONIO D AVIRRO SEZIONE I LA GESTIONE DELLA PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO CAPITOLO I IL DATORE DI LAVORO

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

I problemi Giuridici di Internet Dall E-Commerce all E-Business

I problemi Giuridici di Internet Dall E-Commerce all E-Business I problemi Giuridici di Internet Dall E-Commerce all E-Business a cura di Emilio Tosi Premessa di G. Alpa Presentazione di V. Franceschelli Terza edizione Due Tomi L analisi del fenomeno Internet dal punto

Dettagli

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito

chiede l ammissione dell impresa medesima alla gara indetta per l affidamento del servizio in oggetto. Al proposito ALLEGATO 1 Via A. Picco Oggetto: istanza di ammissione alla gara relativa servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria delle macchine operatrici di ACAM Ambiente s.p.a.. Il sottoscritto...., nato

Dettagli

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche

SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche SIUSA Sistema Informativo Unificato Sovrintendenze Archivistiche 6 SCHEDA DI RILEVAZIONE - COMPLESSO ARCHIVISTICO 3 Codice Ente Codice complesso Qualifica del complesso archivistico fondo uniformata locale

Dettagli

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della moderna figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale - Suo inserimento nel diritto positivo

Dettagli

Manuali Software PEGASO. Gestione Depositi Giudiziari. Manuale Operativo. EUROSOFT - Via Francesco Cilea, 288-00124 Roma Pag.Nr 1

Manuali Software PEGASO. Gestione Depositi Giudiziari. Manuale Operativo. EUROSOFT - Via Francesco Cilea, 288-00124 Roma Pag.Nr 1 PEGASO Gestione Depositi Giudiziari Manuale Operativo Pag.Nr 1 INDICE 1. Dati di Base a) Gestione Depositi 3 b) Gestione Comandi 3 c) Gestione Causali 3 d) Gestione Tipo Veicolo 3 e) Gestione Supplementi

Dettagli

Misure di sostegno alle famiglie: dalla novità del microcredito ai fondi di prevenzione dell usura. Antonio Adinolfi, Roma 24 novembre 2010

Misure di sostegno alle famiglie: dalla novità del microcredito ai fondi di prevenzione dell usura. Antonio Adinolfi, Roma 24 novembre 2010 Misure di sostegno alle famiglie: dalla novità del microcredito ai fondi di prevenzione dell usura Antonio Adinolfi, Roma 24 novembre 2010 NORMATIVA DI RIFERIMENETO Decreto Legislativo 13 agosto 2010 n.

Dettagli