CURRICULUM VITAE OF GIANNI TONIOLO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE OF GIANNI TONIOLO"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE OF GIANNI TONIOLO (Updated July 2009) Business Addresses: Department of Economics Duke University Box Durham N.C , USA tel. (+1 919) fax (+1 919) Facoltà di Scienze Politiche Libera Università degli Studi Sociali Guido Carli Viale Romania Roma Tel Mobile Divisione Ricerche Storiche Banca d Italia Via Nazionale Roma Tel CURRENT POSITIONS a) Academic Research Professor of Economics and History, Duke University, Durham, N.C. (USA) Visiting Professor, Libera Universita` delle Scienze Sociali, Roma (Italy) b) Research Research Fellow, Centre for Economic Policy Research (CEPR), London Research advisor, Banca d Italia, Roma (Italy) c) Newspapers 1983 Regular contributor Il Sole 24 Ore (financial daily, Milan, Italy) 1

2 d) Scholarly Journals and book series Managing editor (P. Ciocca and G. Federico, co-editors) Rivista di Storia Economica (Il Mulino, Bologna, Italy). Co-editor (with Paul Johnson, Sheilagh Oglivie, Avner Offer, Gavin G. Wright) "Cambridge Studies in Modern Economic History", a Cambridge University Press series Co-editor (with T. Bianchi, P.Ciocca, M.Onado), "Storia di banche" (History of Banks) a Laterza (Rome) series. Editorial boards: "Industrial and Corporate Change" (Oxford University Press). European Economic History Review (Cambridge University Press) "Journal of Modern Italian Studies" (Routledge) "Jahrbuch fur Wirtschaftsgeschichte" (Frankfurt/Main) Revue Economies et Societès, Serie Histoire Economique Quantitative (CNRS, Paris) Bulletin of Economic Research (Blackwell) e) Honorary Member of the Academia Europaea, Cambridge, UK Senior Common Room Member, St.Antony's College, Oxford f) Boards 2002 Executive Committee International Economic History Association Board of Directors, Venice International University Supervisory Board, Fondazione di Venezia, Venice 2008 Board of Directors, NESTING Ltd., Venice (Chairman) 2008 Supervisory Board, MANUTENCOP, SpA, Bologna 2. EDUCATION 1960 "Maturità classica" 1966 Laurea degree in economics (dottore in economia e commercio) "summa cum laude" at the University of Venice Italy. Title of Dissertation: " Patterns of Growth and Italy's Economic Development, " (supervisor: Prof. Innocenzo Gasparini) Post-doctoral Research Fellow, the Economic History Workshop, Harvard University (supervisor: Prof. Alexander Gerschenkron). 2

3 Languages: of Oral and written fluency in Italian, English and French, Working knowledge Spanish. 3. PAST FULL-TIME (TENURED) ACADEMIC POSITIONS 1996 to 2007 Professor of Economics, Università di Roma Tor Vergata, Rome (Italy) to 1996 Professor of Economics, Ca Foscari, The University of Venice, Italy to 1991 Chair, Economics Department, Ca' Foscari, The University of Venice, Italy to 1986 Associate Professor of Economic History, Ca' Foscari, The University of Venice, Italy to 1972 Assistant Professor of Economics, Ca' Foscari, The University of Venice. Italy 4. PAST VISITING POSITIONS Visiting Professor of Economic History, Free University of Bozen, Italy Visiting Professor of Economics and International Studies, Duke University, Durham, North Carolina, USA Visiting Fellow, All Souls College, Oxford, UK Visiting Professor of Economics, University of California at Berkeley, USA Visiting Professor, Institute of Economic Research, Hitotsubashi University, Tokyo, Japan to 1990 Associate Fellow, St.Antony's College, Oxford, UK to 1980 Senior Associate Member, St.Antony's College, Oxford, UK to 1972 Visiting Lecturer, Istituto Adriano Olivetti Post-Graduate Program, Ancona, Italy Visiting Assistant Professor of Economics, University of Connecticut, Storrs, Connecticut, USA. 5. PAST EDITORIAL, RESEARCH, AND CONSULTING POSITIONS Executive Vice President, Fondazione di Venezia, Venice Member, Board of Trustees, European Historical Economics Society Consultant, Bank for International Settlements (Basel, Switzerland) Chair, Program Committee, Mattioli Memorial Lectures (Milan, Italy) Project Manager and first Dean, Venice International University Consultant, Historical Research Division, The Bank of Italy President, European Historical Economics Society. 3

4 Member, Academic Advisory Council, European Association for Banking History, Frankfurt, Germany Co-director (with N.Crafts), CEPR Research Project on "Comparative Experience of Economic Growth in Postwar Europe" Author and consultant, Historical Research Division, The Bank of Italy Member, Co-ordinating Committee, European Science Foundation Network on the "European Economy Between the Wars" Member, Editorial Board, Explorations in Economic History (Academic Press) Member, Editorial Board, Revista de Historia Economica, (Alianza Editorial, Madrid) Assistant Editor, Ricerche Economiche, (Ca Foscari University, Venice) 6. FELLOWSHIPS 1967 "Stringher Scholarship" awarded by the Bank of Italy Wolfson Foundation Fellowship NATO Senior Fellowship Japan Foundation Fellowship. 7. MISCELLANEOUS a) Main Conferences Organised 5 th World Clio, Venice, July 8-10, 2004 (with Price Fishback and Lee Craig). Understanding the 1990s, Duke University & University of North Carolina, March 26-27, 2004 (with Paul Rhode) Institutions and economic development in postwar advanced countries, German American Academic Council, Young Scholar Transatlantic Institute, Berlin and Palo Alto, (with P. Lange, D. Sosckice, and H.Roeller). 2 nd Congress European Historical Economics Society, Venice, Jan , Universal banking in Europe, past and future, Milan 1-2 December "The economic performance of Europe, " (with N. Crafts), Oxford, UK, "Banking, currency and Finance in Europe between the Wars" (with C.Feinstein), Venice, Italy, "Mismatch and Labor Mobility" (CEPR, with F. Padoa Schioppa) - Venice, Italy, "Patterns of European Industrialisation: Rethinking Gerschenkron's Hypotheses" (with R.E. Sylla) - Bellagio, Italy,

5 "Central Banks' Independence in Historical Perspective" - Venice, Italy, "Finance and Industry in the Interwar Years" - MIT, Cambridge, Mass., USA, "L'economia italiana nella grande crisi, " (The Italian Economy in the Great Depression, ) - Venice, Italy, "L'economia italiana durante il fascismo" (The Italian Economy during Fascism) - Perugia, Italy, b) Papers presented at the following Universities Berkeley, Columbia, Duke, Harvard, Michigan (Ann Harbour), MIT, North Carolina State at Raleigh, North Carolina State at Chapel Hill, Northwestern, Stanford, University of California at Los Angeles, Yale, Washington (St.Louis), Belfast, Cambridge, Exeter, London School of Economics, Reading, Oxford, University College (London), Carlos III (Madrid), Leuven, Bielefeld, Munich, Lund, University College ( Dublin). Hitotsubashi University, Tokyo. Johns Hopkins (Bologna Center), European University Institute, Ancona, Bocconi (Milano), Bologna, Firenze, Padova, Pavia, Roma Tor Vergata, Scuola Normale Superiore (Pisa), Siena, Trento, Università Cattolica di Milano. c) Membership in professional organisations American Economic Association European Economic Association Società Italiana degli Economisti Società Italiana degli Storici dell'economia Economic History Association Economic History Society Cliometric Society European Historical Economics Society 5

6 PUBLICATIONS BY GIANNI TONIOLO 1. BOOKS 1.1 In English The World Economy Between the Wars, Oxford University Press, Oxford 2008 (with C. H. Feinstein and P. Temin). Central Bank Cooperation at the Bank for International Settlements, , Cambridge University Press, New York The European Economy Between the Wars, Oxford University Press, Oxford 1997 (with C. H. Feinstein and P. Temin). An Economic History of Liberal Italy, , Routledge, London In Italian La Banca d'italia e il sistema bancario, , Laterza, Roma-Bari 1993 (with G. Guarino). La Banca d'italia e l economia di guerra, , Laterza, Roma-Bari L'economia dell' Italia fascista, Laterza, Roma-Bari EDITED BOOKS 2.1 In English Past and Future of Central Bank Cooperation, Cambridge UP, New York and Cambridge 2008 (with C. Borio and P. Clement) The Global Economy in the 1990s. A long-run perspective, Cambridge University Press, Cambridge, 2006 (with Paul Rhode) The Emergence of Modern Central Banking from 1918 to the Present, Ashgate, Aldershot 1999 (with C.L. Holtfrerich e J. Reis). Economic Growth in Europe Since 1945, Cambridge University Press, Cambridge 1996 (with N. Crafts) Patterns of European Industrialization: the Nineteenth Century Routledge, London 1991 (with R.E.Sylla). Central Banks' Independence in Historical Perspective, De Gruyter, Berlin In Italian Il declino economico dell Italia, Paravia Bruno Mondadori, Milano 2004 (with Vincenzo Visco) Storia economica d Italia, Vol. III (2)-, Industrie, Mercati, Istituzini. I vincoli e le opportunità. Laterza, Roma-Bari, 2004 (with P. Ciocca) 6

7 Storia economica d Italia, Vol. III (1)- Industrie, Mercati, Istituzini. Le strutture dell economia, Laterza, Roma-Bari, 2003 (with P. Ciocca) La Banca d Italia. Sintesi della ricerca storica , Laterza, Roma-Bari 2003 (with F. Cotula and M. De Cecco) Storia della Cassa Depositi e Prestiti, Laterza, Roma-Bari 2000, (with M. De Cecco) Storia economica d Italia, Vol. II - Annali, Laterza, Roma-Bari, 1999 (with P. Ciocca) Storia economica d Italia, Vol. I - Interpretazioni, Laterza, Roma-Bari, 1998 (with P. Ciocca) Storia del Banco di Sardegna. Credito, istituzioni, sviluppo dal XVIII al XX secolo, Laterza, Roma-Bari 1995 L'economia italiana , Laterza, Roma-Bari 1979 (Second entirely revised and updated edition of L'economia italiana , Laterza, Bari 1973). Industria e banca durante la grande crisi ( ), Etas Libri, Milano La "New Economic History", Special issue of Quaderni Storici n.31 (1976), pp L'economia italiana nel periodo fascista, Il Mulino, Bologna 1976 (with P.L.Ciocca). L'economia italiana , Laterza, Bari JOURNAL ARTICLES & BOOK CHAPTERS 3.1 In English Exchange Rate Regimes and Reserve Policy: The Italian Lira , Open Economies Review, 2011 (forthcoming) Aggregate Growth , in S. Broadberry and K. O Rourke (eds.) The Cambridge Economic History of Modern Europe, Cambridge UP, Cambridge and New York 2010, Vol. 2, pp (with N. Crafts) One Hundred and Thirty Years of Central Bank Cooperation, in C. Borio, G. Toniolo and P. Clement (eds.) Past and Future of Central Bank Cooperation, Cambridge UP, New York and Cambridge 2008, pp , (with Claudio Borio) Italian Children at Work Il Giornale degli Economisti e Annali d Economia, CXX, Vol. 66 (3) 2007 (with Giovanni Vecchi) The Global Economy in the 1990s. A long-run perspective, in P. Rhode and G, Toniolo (eds.) The Global Economy in the 1990s. A long-run perspective, Cambridge University Press, Cambridge, 2006 (with Paul Rhode), pp Laudatio Patritii: Patrick O Brien and European economic history, in L. Prados de la Escosura (ed.), Exceptiionalism and Industrialization. Britain and its European Rivals, Cambridge U.P., Cambridge 2004, pp Monetary Union, institutions and financial market integration: Italy , Explorations in Economic History, 40 (2003), pp (with L. Conte and G. Vecchi). [Prize winner, best article in Explorations in Economic History] Lessons from Italy s Monetary Unification ( ) for the Euro and Europe s Single Market, in P.A. David and M. Thomas, The Economic Future in Historical Perspective, 7

8 Oxford University Press for the British Academy, Oxford and New York 2003, pp (with L. Conte and G. Vecchi). "Is the Kuznets Curve Still Alive? Evidence from Italian Household Budgets, ", Journal of Economic History, Vol. 61, no. 4 (2001), pp (with N. Rossi and G. Vecchi) The Assessment: The Twentieth Century Achievements, Failures, Lessons, Oxford Review of Economic Policy, XV (1999), n.4 (Winter), pp.1-17 (with A. Boltho). Does History have Useful Economics? Lessons from Europe s Golden Age ( ), in Y. Mundlak (ed.) Contemporay Economic Issue. Proceedings of the Eleventh World Congress of The International Economic Association, Tunis, Mc Millan, Houndsmill etc. 1998, pp Europe s golden age, : speculations from a long-run perspective, The Economic History Review, LI, 2 (1998), pp Postwar Growth : An Overview in N. Crafts and G. Toniolo (eds), Economic Growth in Europe Since 1945, Cambridge University Press, Cambridge 1996, pp (with N. Crafts). Italy in N. Crafts and G. Toniolo (eds), Economic Growth in Europe Since 1945, Cambridge University Press, Cambridge 1996, pp (with N. Rossi). "International Economic Organization: Banking, Finance, and Trade in Europe beteween the Wars", in C. Feinstein (ed.), Banking, Currency and Finance in Europe between the Wars, Clarendon Press, Oxford 1995, pp (with C. Feinstein and P.Temin). "Italian banking, ", in C. Feinstein (ed.), Banking, Currency and Finance in Europe between the Wars, Clarendon Press, Oxford 1995, pp "Three shocks, Two Recoveries? Historical Parallels for the end of the cold War", Rivista di Storia Economica, 2nd Series, XI, 1994, pp (with P. Temin and C. Feinstein) "The rise and fall of the German-type bank in Italy, ", E. Van Cauwenberghe et alii (eds.), Entrepreneurship and the Transformation of the Economy (10th to 20th Centuries). Essays in honour of Hreman van der Wee., Leuven 1994, pp "Catching-up or falling behind? Italy's economic growth ", The Economic History Review, XLV (1992), pp (with N.Rossi). "Reconsidering Japanese Deflation during the 1920s", Explorations in Economic History, XXIX (1992) pp (with R.Faini). "Introduction: Patterns of European industrialization during the nineteenth century", R. E. Sylla and G. Toniolo (eds) Patterns of European Industrialization: The Nineteenth Century, Routledge, London 1991, pp (with R. E. Sylla) "Italy", R.E. Sylla and G. Toniolo (eds.) Patterns of European Industrialization: The Nineteenth Century, Routledge, London 1991, pp (with G.Federico). "The poverty of Italy and the backwardness of its agriculture before 1914", B.M.S. Campbell and M. Overton (eds.) Land, Labour and Livestock. Historical studies in European agricultural productivity, Manchester University Press, Manchester and New York 1991, pp (with P. K. O'Brien). "Deflation Reconsidered: Japan in the 1920", European Economic Review, XXXIV (1990) pp (with R. Faini). 8

9 "Unemployment in the 1930s: The Case of Italy", B. Eichengreen and T. Hatton (eds.) Interwar Unemployment in International Perspective, Kluwer Academic Publishers, Dordrocht-Boston- London 1988, pp (with F. Piva). "Industry and Finance in Italy ", The Journal of European Economic History, XIII (1984), pp (with P. L. Ciocca). "Railways and Economic Growth in Mediterranean Countries: Some Methodological Remarks", P. K. O'Brien (editor) Railways and Economic Development of Western Europe, Macmillan, London 1983, pp "Effective Protection and Industrial Growth: The Case of Italian Engineering ( )", The Journal of European Economic History, VI (1977), pp The New Scale of the City, Architectural Review, May 1971, vol.cxlix, n.891, pp (with P. Costa e B. Dolcetta) "Patterns of Industrial Growth and Italy's Industrialization from 1894 to 1913", Rendiconti, I (1969), pp In Italian, French, and Spanish Industrializzazione e globalizzazione: il Nord (del mondo) nella storia d Italia ( ) in E. Francia (ed.) Luciano Cafagna. Tra ricerca storica e impegno civile, Marsilio, Venezia 2007, pp L Italia verso il declino economico? in G. Toniolo and V. Visco (eds.) Il declino economico dell Italia, Paravia Bruno Mondadori, Milano 2004, pp La storia economica dell Italia liberale: una rivoluzione in atto, Rivista di Storia Economica, n.s., XIX (2003, 3), pp La Banca d Italia e l economia di guerra, , in F. Cotula, M. De Cecco, G. Toniolo (eds.) La Banca d Italia. Sintesi della ricerca storica , Laterza, Roma-Bari 2003, pp La Banca d Italia e il sistema bancario, , in F. Cotula, M. De Cecco, G. Toniolo (eds.) La Banca d Italia. Sintesi della ricerca storica , Laterza, Roma-Bari 2003, pp Postfazione. L arte del banchiere centrale in Italia: fatti stilizzati e congetture, , in F. Cotula, M. De Cecco, G. Toniolo (eds.) La Banca d Italia. Sintesi della ricerca storica , Laterza, Roma-Bari 2003, pp Il rapporto banca-impresa in Italia negli anni cinquanta in F. Cotula (a cura di) Stabilità e sviluppo negli anni cinquanta, Tomo 3 Politica bancaria e struttura del sistema finanziario, Laterza, Roma-Bari 1999, pp (with A. Gigliobianco e G. Piluso). "Credito, istituzioni, sviluppo" in G. Toniolo (ed.) Storia del Banco di Sardegna. Credito, istituzioni, sviluppo dal XVIII al XX secolo, Laterza, Roma-Bari pp "Sull' arte del banchiere centrale in Italia: fatti stilizzati e congetture ( )", Banca d' Italia, Temi di discussione del servizio studi, n. 255, Settembre 1995, pp "Un secolo di sviluppo economico italiano: permanenze e discontinuità", Rivista di storia economica, 2nd Series, X (1993), pp (with N. Rossi) 9

10 "I conti economici italiani: una ricostruzione statistica, ", Rivista di Storia Economica, 2nd Series, X (1993), pp.1-47 (with N.Rossi and A.Sorgato) "Il debito pubblico italiano in prospettiva secolare ( )", Ente Einaudi, Il disavanzo pubbblico in Italia: natura strutturale e politiche di rientro, Vol. II, Il Mulino, Bologna 1992, pp (with P. Ganugi). "Crisi bancarie e salvataggi: il Credito Italiano dal 1930 al 1934", AAVV, Il Credito Italiano e la fondazione dell'iri, Scheiwiller, Milano 1990, pp "Sulla disoccupazione in Italia negli anni '30", Rivista di Storia Economica", 2 serie, IV (1987), pp (with F. Piva). "Cinquant'anni di legge bancaria in Italia: alcune considerazioni economiche", AAVV, Studi per il cinquantenario della legge bancaria, Associazione Bancaria Italiana, Quaderni di Ricerche e Documentazione, n.9, Roma 1987 (with C. Caranza e F. Frasca). "Sull'arretratezza dell'agricoltura italiana rispetto a quella del Regno Unito attorno al 1910", Ricerche Economiche, XL (1986) pp (with P. K. O'Brien). "Intermediazione finanziaria e sviluppo economico in Giappone: nota sul periodo ", Politica Economica, I (1986) pp Crises économiques et intervention de l' état en Italie , Etats, fiscalités, économies. Actes du cinquišme congrès de l'association Francaise des historiens economistes, Publications de la Sorbonne, Paris 1985, pp "Oscar Sinigaglia ( )", A. Mortara (ed), I protagonisti dell'intervento pubblico in Italia, F.Angeli, Milano 1984, pp "Per un'analisi comparata delle cause delle crisi bancarie nell' Europa dei primi anni trenta",aavv, Le istituzioni fnanziarie degli anni trenta nell'europa Continentale, Il Mulino, Bologna 1982, pp "L'economia italiana tra il 1919 e il Breve sintesi macroeconomica", AAVV, Banca e industria tra le due guerre, Il Mulino, Bolgna 1981, Vol. I, pp "Aspetti macroeconomici del problema della povertà in Italia", Ricerche di Storia Sociale e Religiosa, V (1981), pp (with P. Sabbatucci Severini) "La politica monetaria degli anni '50 ( )", G. Franco (ed) Sviluppo e crisi dell'economia italiana, Etas Libri, Milano 1979, pp "Crisi economica e smobilizzo pubblico delle banche miste ( )", G. Toniolo (ed) Industria e banca curane la grande crisi ( ), Etas Libri, Milano 1978, pp "Ricerche recenti e problemi aperti sull'economia italiana durante la 'grande crisi' ", G. Toniolo (ed) Industria e banca durante la grande crisi ( ), Etas Libri, Milano 1978,. pp "Politica economica fascista e industrializzazione del Mezzogiorno: alcune considerazioni", Ricerche Economiche, XXXI (1977), pp "Prima fase dello smobilizzo pubblico delle 'banche miste', Economia Pubblica, 1977, pp "Cento anni di economia portuale a Venezia", Co.S.E.S. Informazioni, III (1977), pp

11 "L'industria manifatturiera: cicli, politiche e mutamenti di struttura ( )", P. Ciocca e G. Toniolo (eds.), L'economia italiana nel periodo fascista, Il Mulino, Bologna 1976, pp (with G. Tattara). "Introduzione", P. Ciocca e G. Toniolo (eds.) L'economia italiana nel periodo fascista, Il Mulino, Bologna 1976, pp (with P. L. Ciocca). "Lo sviluppo industriale italiano tra le due guerre", Quaderni Storici, n.29/30 (1975), pp (with G. Tattara). "Alcune considerazioni sull'uso della teoria nella storia economica", Annali della Fondazione Einaudi, Torino, Vol. VIII (1974), pp "Alcune tendenze dello sviluppo economico italiano ", G. Toniolo (ed.), Lo sviluppo economico italiano , Laterza, Bari 1973, pp.1-37 (a new updated version in G. Toniolo (ed.) L'economia Italiana , Laterza, Roma-Bari 1979) "Le fasi dell'industrializzazione italiana e la crisi del ", Rivista internazionale di Scienze Economiche e Commarciali, XIX (1972), pp "Gino Luzzatto e l'economia italiana nel priodo giolittiano", Rendiconti, VI (1972), pp "Cause dello sviluppo economico italiano del dopoguerra: una riconsiderazione", Quaderni Storici, n.16 (1971), pp "Produttività e progresso tecnico nei trasporti cileni", in G. Franco (ed), La tecnologia del Cile, CEDAM, Padova 1970, pp ESSAYS, BOOK INTRODUCTIONS AND REVIEW ARTICLES. L Europe: crise ou déclin?, Fondation Jean Monnet pour l Europe, Construction Européenne Crises et Relances Axtes du colloque organisé per la Fondation Jean Monnet pour l Europe, Lausanne Avril 2008, Economica, Paris 2009, pp Mani visibili e invisibili: la lunga evoluzione dei mercati Rivista di Storia Economica, 2 serie, XXIV (2008), pp A proposito di Stefano Fenoaltea, L Economia italiana dall Unità alla Grande Guerra, Rivista di Storia Economica, 2 serie, XXII (2006), pp Introduzione, P. Ciocca, G. Toniolo (a cura di), Storia Economica d Italia, Vol.I - Interpretazioni, Laterza, Roma-Bari, Il migliore, il peggiore dei secoli, Quaderni Storici, XXII, 2 (1997), pp "Prefazione" to B. Eichengreen, Gabbie d' oro, Italian translation by E. Pesce, Laterza- Cariplo, Milano-Bari "Critica de Barry Eichengreen 'Golden Fetters' ", in J.P. Fusi (ed), La Historia en el 92, Ayer, 10, Marcial Pons, Madrid, 1993, pp Per nuove basi statistiche alla storia d'italia, "Rivista di Storia Economica", 2 Serie., IX (1992), pp "Atraso y modenizacion de la economia europea durante los siglos XIX y XX", Historia Contemporanea, IV (1990), pp

12 "Il contibuto scientifico di Fausto Vicarelli: una prima valutazione", Rivista di Storia Economica, 2 serie, V (1988), pp (with P. Ciocca, M. De Cecco, G. Nardozzi, G. Tattara). "Alexander Gerschenkron e l'italia. Alcune considerazioni nel decimo anniversario della morte", Rivista di Storia Economica, 2 serie, V (1988), pp Lo sviluppo economico italiano ( ), AAVV, dell'economia, Garzanti, Milano 1985, pp Enciclopedia del Diritto e "Lo "sviluppo economico moderno" in prospettiva storica", AAVV, Enciclopedia del diritto e dell'economia, Garzanti, Milano 1985, pp "Una nuova serie della 'Rivista di Storia Economica' ", Rivista di Storia Economica, 2 serie, I (1984), pp.1-8 (with L.Cafagna e P.Ciocca). "Sir John Hicks: economia e historia", Revista de Occidente, Abril 1983, pp Introduzione to D. H. Aldcroft, Da Versailles a Wall Street, , Italian Translation by G. Ferrara degli Uberti, Etas Libri, Milano 1983, pp "Per una storia economica comparata dell'europa contemporanea: alcuni problemi di metodo", AAVV, Studi in onore di Gino Barbieri, IPEM Edizioni, Pisa 1983, Vol III, pp "Prefazione" to J. D. Gould, Storia e sviluppo economico Italiano, Italian translation by G. Tattara and G. Toniolo, Laterza, Roma-Bari 1975, pp.vii-xvi. "Lo sviluppo economico italiano tra il 1896 e il 1913 visto da Londra: una rassegna del 'The Economist' ", Rendiconti, II (1970), pp La "New Economic History": metodi, obiettivi, limiti, in Quaderni Storici delle Marche, n.11 (1969), pp (with R.E. Sylla). 5. MOST RELEVANT COMMENTS AND DISCUSSIONS Discussion of Were trade and factor mobility substitutes in history? by J. Williamson in R. Faini, J. de Melo and K. Zimmermann, Migration. The Controversies and the evidence. Cambridge University Press, Cambridge 1999, pp " L'economia italiana e gli archivi" in AAVV, Gli archivi degli istituti delle aziende di crediti e le fonti d'archivio per la storia delle banche, Ministero dei beni culturali - Ufficio centrale dei beni archivistici, Roma 1995, pp "Le privatizzazioni: forma di società per azioni e titolarità pubblica del capitale" in Rassegna giuridica dell' energia elettrica, 1994 (fasc. 4), pp "Comentario" in J. Braga de Macedo, B. Eichengreen, J. Reis (eds.), Convertibilidade Cambial. Conferencia Comemorativa da adesao do Portugal ao Padrao-Ouro, Banco do Portugal e Fundacao Luso-Americana para o Desenvolvimento, Lisboa 1995, pp "Comment on The Establishment of a Central Bank: Italy in the 19th Century by V. Sannucci", in M. De Cecco and A. Giovannini (eds.) A European Central Bank?, Cambridge UP, Camridge 1989, pp "Comment on Debt and default in the 1930s: Causes and Consequences by B.Eichengreen and R.Portes", European Economic Review, 30 (1986), pp (with G:Basevi) 12

13 "L'utilizzazione dei fondi ERP nella ricostruzione italiana: alcune ipotesi di lavoro", in E. Aga Rossi (ed.) Il Piano Marshall e l'europa, Istituto dell'enciclopedia Italiana, Roma 1983, pp "Eppure resta rachitico, miope e pigro", in Quaderni Storici, n.43 (1980), pp OTHER PUBLICATIONS The list of book reviews (including items in The Economic History Review, The Journal of Economic History, The Journal of Economic Literature, The Journal of Modern Italian Studies and in several Italian Journals), magazine articles, newspaper columns, and other nonscholarly publications totals over 150 items. It is available on request. 13

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Alle origini della crescita in Italia 1820-1913*

Alle origini della crescita in Italia 1820-1913* PAOLO MALANIMA Alle origini della crescita in Italia 1820-1913* Perché anche l Italia imboccò la strada della crescita moderna, come altri paesi d Europa, ma con tempi e caratteri suoi propri? Come si

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

SERIE CONTR1BUTI VOLUME XII L'ITALIA E L'ECONOMIA MONDIALE DALL'UNITAAOGGI ACURADI GIANNITONIOLO. Marsilio

SERIE CONTR1BUTI VOLUME XII L'ITALIA E L'ECONOMIA MONDIALE DALL'UNITAAOGGI ACURADI GIANNITONIOLO. Marsilio SERIE CONTR1BUTI VOLUME XII L'ITALIA E L'ECONOMIA MONDIALE DALL'UNITAAOGGI ACURADI GIANNITONIOLO Marsilio INDICE DEL VOLUME Introduzione di Mario Draghi, Ignazio Visco PARTE I. CRESCITA AGGREGATA E POLITICHE

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Chiara Saraceno Università di Torino Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo 1. Modelli

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

ADL. ARGOMENTI DI DIRITTO DEL LAVORO 1126-5760 ADMINISTRATIVE LAW REVIEW 0001-8368 AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI 1828-194X AMERICAN JOURNAL OF INTERNATIONAL LAW 0002-9300 ANALISI E DIRITTO 1126-5779

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue Italian Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue The Italian translation of The right of the deaf child to grow up bilingual by François Grosjean University of Neuchâtel, Switzerland Translated

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni 160 Andrea Delogu Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni Sommario: I - Le origini della teoria dei beni pubblici. II - Sistemi di distribuzione alternativi dei beni pubblici. III - Considerazioni

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei.

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Alessia Amighini (Università del Piemonte Orientale) Versione preliminare Intervento al convegno Innovare per

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

Il prodotto delle regioni e il divario Nord-Sud in Italia (1861-2004)

Il prodotto delle regioni e il divario Nord-Sud in Italia (1861-2004) Il prodotto delle regioni e il divario Nord-Sud in Italia (1861-2004) Vittorio Daniele - Paolo Malanima* Università Magna Græcia, Istituto ISSM-CNR, Catanzaro Napoli Nell articolo sono ricostruite le serie

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante!

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport non solo stanno meglio in salute ma prendono anche voti migliori a scuola! Lo dimostra una ricerca svolta al dipartimento

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA

Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Fulco Lanchester Gli STRUMENTI della DEMOCRAZIA Lezioni di Diritto costituzionale comparato.-,->'j.*v-;.j.,,* Giuffre Editore INDICE SOMMARIO Premessa Capitolo I LA COMPARAZIONE GIUSPUBBLICISTICA 1. L'ambito

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015

Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C. del 27/05/2015 Allegato IV simulazione della Terza Prova, TIP. B+C del 27/05/2015 Istituto d Istruzione Superiore Liceo Classico Statale G. Garibaldi Via Roma, 164 87012 Castrovillari ( CS ) Tel. e fax 0981.209049 Anno

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PRINCIPI INTERNAZIONALI DI CATALOGAZIONE. Introduzione

DICHIARAZIONE DI PRINCIPI INTERNAZIONALI DI CATALOGAZIONE. Introduzione DICHIARAZIONE DI PRINCIPI INTERNAZIONALI DI CATALOGAZIONE Introduzione La Dichiarazione di Principi comunemente nota come Principi di Parigi fu approvata dalla Conferenza internazionale sui principi di

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

COME SI GOVERNANO LE UNIVERSITÀ DEGLI ALTRI. UNA PROSPETTIVA COMPARATA. Lorenzo Marrucci

COME SI GOVERNANO LE UNIVERSITÀ DEGLI ALTRI. UNA PROSPETTIVA COMPARATA. Lorenzo Marrucci COME SI GOVERNANO LE UNIVERSITÀ DEGLI ALTRI. UNA PROSPETTIVA COMPARATA di Lorenzo Marrucci Il grado ottimale di democrazia nelle università non dovrebbe seguire il modello della cittadinanza nazionale.

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli