International University Master in Cooperation and Development

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "International University Master in Cooperation and Development"

Transcript

1 Decennale Tenth Anniversary Cooperation and Development School of Pavia Master Universitario Internazionale in Cooperazione e Sviluppo International University Master in Cooperation and Development IUSS Sapere Aude Istituto Universitario di Studi Superiori Pavia COMITATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO DEI POPOLI VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO

2 A cura di / Edited by Maura Viezzoli (CISP) - Costanza Ventura Raccolta ed elaborazione dati / Data collection and analysis: Costanza Ventura Design: Nevio De Zolt Tipolitografia Istituto Salesiano Pio XI Via Umbertide, Roma Tel Con il contributo del Ministero degli Affari Esteri Italiano Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo With the contribution of the Italian Ministry of Foreign Affairs Directorate General for Development Cooperation CDS CICOPS CISP COOPI ECTS ELACID IUSS MAE DGCS Master CIEI MASTER CS MASTER CD MICAD MIUR VIS Cooperation and Development School of Pavia Centro Interfacoltà per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo Università degli Studi di Pavia Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli Cooperazione Internazionale European Credit Transfer and Accumulation System Escuela Latinoamericana de Cooperaciòn y Desarrollo (Colombia) Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia Ministero degli Affari Esteri Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo Master Internazionale in Cooperazione e Integrazione Economica Internazionale Master in Cooperazione e Sviluppo (Pavia) Master in Cooperation and Development (Pavia) Master in International Cooperation and Development (Palestine) Ministero dell Università e della Ricerca Volontariato Internazionale per lo Sviluppo 2

3 Indice Summary Parte prima Contesto istituzionale del Master di Pavia Parte seconda : caratteristiche, dati e risultati del Master Universitario Internazionale in Cooperazione e Sviluppo di Pavia Parte terza Foto di classe First part...5 Master of Pavia : institutional framework Second part : caracteristics, data and results of the International University Master in Cooperation and Development Third part...37 Group pictures 3

4

5 Parte prima Contesto istituzionale First part Institutional framework 5

6 Parte prima Il Master Universitario Internazionale in Cooperazione e Sviluppo, anche conosciuto come Master di Pavia, realizzato alla Scuola Superiore di Pavia IUSS, celebra nel 2007 il suo decimo anno di vita. Il Master di Pavia nasce nel 1997 con il supporto del Ministero degli Affari Esteri (MAE) e del Ministero dell Università e della Ricerca (MIUR). Oggi riceve sostegno anche da diverse istituzioni tra cui la Fondazione Compagnia di San Paolo e la Tavola Valdese. Il Master di Pavia è stata la prima iniziativa di Master in Cooperazione e Sviluppo nata in Italia da un elaborazione congiunta dell Università di Pavia, dello IUSS, del Centro Interfacoltà per la Cooperazione con i Paesi in Via di Sviluppo - CICOPS e di tre organizzazioni non governative: il Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP), Cooperazione Internazionale (COOPI) e Volontariato Internazionale per lo Sviluppo (VIS). Nelle pagine che seguono verranno brevemente elencate le principali istituzioni coinvolte e le aree di attività principali di questi dieci anni di lavoro. Nella prima parte sono descritti i riferimenti istituzionali e programmatici del Master e del CDS e nella seconda parte sono rappresentati alcuni dei dati raccolti durante una indagine realizzata presso gli studenti diplomati. Le aree di interesse dell indagine erano: la composizione delle classi; le caratteristiche della offerta didattica; tempi e modalità della collocazione nel mondo del lavoro a seguito del diploma. Pavia 6

7 The International University Master in Cooperation and Development, better known as Master of Pavia celebrates in 2007 its tenth year of activity. The Master of Pavia started in 1997 with the support of the Italian Ministry of Foreign Affairs and the Collegio Santa Caterina da Siena Ministry of University and Research. Today it receives funds from various institutions among which most important are: the Compagnia di San Paolo Foundation and the Tavola Valdese. The Master of Pavia was the first initiative of this kind, and is a cooperative effort by the University of Pavia, Institute for Advanced Studies IUSS, CICOPS (Interfaculty Centre for Cooperation with Developing Countries) and three Italian NGOs: CISP, COOPI and VIS. In the following pages the main institutions involved and the areas of interest of the Master during the ten years of activities will be listed. In the first part the institutional and strategic framework of the Master and the CDS will be described. In the second part some data collected during a survey with the graduated students will be presented. Main areas of interest of the survey were: yearly classroom composition; characteristic of the didactic offer; time and modalities of job placement after the diploma. First part 7

8 Le istituzioni promotrici: partner accademici Parte prima La Scuola Superiore IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia) Lo IUSS (www.iusspavia.it) nasce nel 1997 con la firma dell Accordo di Programma tra il Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e l Università degli Studi di Pavia. A fronte di una ampia e qualificata attività realizzata nel corso degli ultimi anni, nel campo della alta formazione e della ricerca, dal 2005 lo IUSS è riconosciuto dal Ministero dell Università e della Ricerca quale Scuola Superiore ad ordinamento speciale. Unica realtà nel suo genere in Lombardia, la Scuola Superiore IUSS si propone di contribuire alla valorizzazione dei giovani di talento, offrendo loro, nella fase degli studi pre e post-laurea, percorsi formativi di alta qualificazione che ne esaltino le capacità, nonché occasioni di arricchimento scientifico e culturale, anche in senso interdisciplinare. Lo IUSS si propone altresì di contribuire al progresso della scienza, curando la formazione dei giovani alla ricerca e sviluppando programmi di ricerca scientifica. Lo IUSS può contare sulla storica rete dei 15 collegi della città di Pavia. L Università di Pavia L Università di Pavia (www.unipv.it) è una delle più antiche Università d Europa. Dal 2001 l Università di Pavia offre un corso di primo livello in Cooperazione e Sviluppo (CESV) e due corsi di secondo livello: Economia, Politiche e Istituzioni Internazionali e Integrazione Economica Internazionale. Il CICOPS Presso l Università di Pavia ha sede il CICOPS (Centro Interfacoltà per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo) (www.unipv.it/cicops) anch esso tra i soggetti promotori del CDS. Il CICOPS ha lo scopo di promuovere la cooperazione con i Paesi in Via di Sviluppo (PVS) e di stimolare i rapporti tra l Ateneo pavese e le Università dei PVS. I Collegi La rete dei collegi dell Università di Pavia rende possibile dare ospitalità agli studenti, agli studiosi e ai docenti che vengono dall estero, permettendo il consolidarsi di un ambiente culturale multidisciplinare e multiculturale. In particolare, il Collegio Santa Caterina da Siena (www.collsantacaterina.it) ospita il CDS fin dal L ISU Istituto Universitario per il Diritto allo Studio (www.isu.pv.it) sostiene il CDS offrendo ospitalità a studenti e docenti in vari collegi. Collegio Santa Caterina da Siena 8

9 The promoting institutions: academic partners The IUSS (Institute for Advanced Studies of Pavia) Agreement between the Italian Ministry of Higher Education and the University of Pavia on 1997 the IUSS was founded with the aim of introducing advanced programs at undergraduate and graduates level. IUSS (www.iusspavia.it) fulfils, since 1997, an advanced teaching and research model successfully implemented by other prestigious institutions in Italy. Due to the completeness of its education and training fields, which allows a strong interdisciplinary approach, the mission of IUSS is that of contributing to the growth of a small number of selected students by offering them, at any step of their higher education, qualified programs enhancing their capabilities and knowledge. The Institute is also committed to scientific progress by preparing young researchers and developing scientific research programs. The IUSS activities involve the network of the 15 historical colleges of Pavia. The University of Pavia The University of Pavia (www.unipv.it) is one of the oldest universities in Europe. Since academic year the University of Pavia offers a first level degree in Cooperation and Development and two second level degrees in Economics, Politics and International Institutions and in International Economics Integration The CICOPS The University of Pavia hosts the Interfaculty Centre for Cooperation with Developing Countries CICOPS Aula Magna - Università di Pavia Aula Magna - University of Pavia (www.unipv.it/cicops) that is among the promoting institutions of the CDS. Its aim is to promote co-operation with Developing Countries and stimulate relations between Pavia University and the Universities of Developing Countries. The Colleges The college system of Pavia University, makes it possible to provide accommodation to both post graduate students and scholars visiting from abroad and offers a multidisciplinary and multicultural environment. In particular, the Collegio Santa Caterina da Siena (www.collsantacaterina.it) hosts the CDS since The ISU University Institute for the Right to Study (www.isu.pv.it) supports the CDS by hosting the students and the guests in several collages. First part 9

10 Le istituzioni promotrici: le organizzazioni non governative CISP, COOPI e VIS sono membri fondatori della Scuola in cooperazione e sviluppo di Pavia, fanno parte del Comitato Scientifico della Scuola e, tra l altro, partecipano alla pianificazione e gestione del Master Internazionale in Cooperazione e Sviluppo. CISP Il Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP) è una Organizzazione Non Governativa (ONG) europea, nata nel 1982 e formalmente costituita nel 1983, che ha sede in Italia e opera nel campo della cooperazione internazionale e della lotta all esclusione sociale. Sin dall aprile 1997 la sua filosofia e i suoi obiettivi sono sintetizzati nella Dichiarazione d Intenti e nel Codice di Condotta per i programmi di cooperazione. Tra i punti qualificanti della sua missione va segnalata la partecipazione all elaborazione delle politiche di sviluppo e al dialogo con gli attori coinvolti nella loro formalizzazione e realizzazione: donatori, popolazioni destinatarie, partners e istituzioni locali. Il CISP realizza programmi di aiuto umanitario, riabilitazione, sviluppo e ricerca applicata in circa 30 paesi africani, latinoamericani, mediorientali, asiatici e dell est europeo In Europa svolge programmi di informazione, formazione, educazione allo sviluppo e all intercultura, lotta al razzismo e all esclusione sociale, promozione della solidarietà internazionale. COOPI COOPI è un organizzazione non governativa italiana, apartitica e aconfessionale, impegnata a combattere le ingiustizie sociali e la povertà nel Sud del mondo e a costruire un futuro in cui siano garantiti a tutti adeguate condizioni di vita, rispetto dei diritti e uguali opportunità. Dal 1965, COOPI ha realizzato oltre 700 progetti di sviluppo e interventi di emergenza in 50 paesi, impiegando più di 50 mila operatori locali e assicurando un beneficio concreto a 60 milioni di persone. In Africa, America Latina, Medio Oriente, Asia e Balcani, COOPI promuove l accesso all acqua e il diritto alla salute e all istruzione delle comunità più povere e offre assistenza immediata e a lungo termine alle popolazioni colpite da guerre o disastri naturali. VIS Il VIS è un Organismo Non Governativo (ONG), senza scopo di lucro, costituitosi legalmente nel 1986, riconosciuto idoneo dal Ministero degli Affari Esteri Italiano ai sensi della legge 49/87, con decreto n. 1988/128/005113/4D del 22/11/1988. La idoneità consente di: realizzare programmi nei pvs; fare formazione professionale; informazione; Educazione allo sviluppo. È un organismo laico che affianca in modo autonomo il tradizionale impegno dei salesiani e di tutti coloro che si ispirano al carisma di Don Bosco nella cooperazione con i paesi poveri. Si ispira ai principi cristiani ed è parte della famiglia Salesiana che in Italia agisce nel sociale tramite il Centro Nazionale Opere Salesiane CNOS. Il VIS agisce sul territorio italiano costituendo appositi comitati che raggruppano e coordinano tutte le attività caratteristiche del settore. 10

11 The promoting institutions: non governmental organizations CISP The Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP), or International Committee for the Development of Peoples, is a European Non-Governmental Organization (NGO) set up in 1982 and formally established in CISP is based in Italy. It acts in the international cooperation field and in the fight against social exclusion. Since April 1997, its approach and goals are summarized in the Declaration of Intents and the Code of Conduct for Cooperation Programmes. One of CISP s main missions is to participate in the planning of development policies through a constructive dialogue with the principal actors (donors, beneficiaries, partners and local institutions) involved in their preparation and implementation. CISP carries out development, rehabilitation and humanitarian programmes as well as projects of applied research in about 30 countries in Africa, Latin America, the Middle East, Asia, and Eastern Europe. In all its activities, CISP works in close cooperation with the various local partners. COOPI COOPI is a independent non-governmental organization, founded in Italy, committed to fighting against social injustice and poverty in the global South and to building a future that guarantees everyone adequate living conditions, equal opportunities and respect of their rights. Since 1965 COOPI has carried out more than 700 development projects and emergency interventions in 50 countries in co-operation with more than 50,000 local workers, this ensuring direct benefit to more than 60 million people. In Africa, Latin America, Asia and in Eastern Europe COOPI promotes the access to water and the right to proper health and education services in poorer communities, and gives immediate and long-term aid to populations hit by war or natural disasters. VIS VIS (Volunteers for International Development) is a non-profit NGO (Non Governmental Organisation), which is committed to carry out several activities in the field of co-operation for development. VIS was legally founded in 1986 and was acknowledged by the Italian Ministry of Foreign Affairs according to the Law n. 49/87, with the Decree n. 1988/128/005113/4D of November 22 nd 1988: suitable for the realisation of short and long-term projects in the Developing Countries; suitable for the vocational training of people in the Developing Countries; suitable for development information; suitable for development education. VIS is a non-religious organisation that stands independently beside the traditional commitment of the Salesians and of all those people who are inspired by the charisma of Don Bosco in their work of co-operation with the poor countries. It is founded on the christian principles and is part of the Salesian family, which works in the social field in Italy through the CNOS (Centro Nazionale Opere Salesiane, National Centre for Salesian Works). CISP, COOPI and VIS are founding members of the Cooperation and Development School of Pavia, they are part of the Scientific Committee of the School and participate to the planning and management of the International Master in Cooperation and Development. 11

12 CDS (Cooperation and development School of Pavia) La Scuola nasce dallo sforzo congiunto dello IUSS, dell Università di Pavia, del CICOPS e di tre ONG italiane: il CISP di Roma, il COOPI di Milano e il VIS di Roma. La Scuola è sostenuta fin dal suo inizio dal Ministero degli Affari Esteri Italiano e dal Ministero della Università e Ricerca, e oggi riceve il supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo e della Tavola Valdese. Obiettivi della CDS sono: contribuire alla formazione di operatori dello sviluppo ben preparati; disegnare proposte di intervento per i paesi in via di sviluppo; rafforzare con strumenti scientifici il lavoro di costruzione di una cultura della solidarietà internazionale; rafforzare il progresso del contesto legale e politico della cooperazione internazionale. Da quando è stata fondata, 10 anni fa, la Scuola ha lavorato nel campo della formazione, della cooperazione universitaria e della ricerca. La Scuola è anche un membro attivo di diverse reti tematiche internazionali. Coopera con le Università Europee e le ONG nell offrire formazione post universitaria in cooperazione allo sviluppo. Ha crescenti rapporti con Università e reti in America latina e nel Medio Oriente con il fine di promuovere programmi di Master su soggetti correlati. Lo staff accademico della Scuola è specializzato soprattutto nei campi dello sviluppo economico, sviluppo umano e sull ineguaglianza. Le tre organizzazioni non governative che fanno parte della Scuola sono tra le più qualificate in Italia e lavorano nei campi dello sviluppo, riabilitazione ed Costanza Ventura, emergenza. Parte prima I due diplomi di Master La CDS dal 1997 offre ogni anno un Master Internazionale in Cooperazione e Sviluppo (Master-CS). Alla fine del programma di Master, in accordo con le regole dello IUSS, agli studenti che hanno conseguito i risultati richiesti nei corsi e hanno discusso con successo la tesi viene conferito il diploma di Master in Cooperazione e Sviluppo. Dall anno accademico la Scuola offre anche un Master Internazionale in Cooperazione e Integrazione economica internazionale (Master-CIEI) L ammissione è riservata a laureate in discipline economiche e scienze sociali applicate. Obiettivo del Master CIEI è di offrire agli studenti una conoscenza avanzata degli strumenti economici al fine di favorirne l inserimento lavorativo in posizioni governative, in istituzioni internazionali o centri di ricerca. 12

13 The CDS (Cooperation and Development School of Pavia) The School is a cooperative effort by IUSS, the University of Pavia, CICOPS and three Italian NGOs: CISP (International Committee for the Development of Peoples - Rome), COOPI (International Cooperation, Milan) and VIS (International Development Volunteering - Rome). The School has been supported since the beginning by the Italian Ministry of Foreign Affairs (MAE), the Ministry of University and Research (MIUR), the Fondazione Conpagnia di San Paolo and the Tavola Valdese. CDS aims are: to contribute to training skilled development practitioners; to draft intervention proposals for developing countries; to provide scientific support for the creation and advocacy of a culture of international solidarity; to support legal and political progress within the field of international cooperation. Ever since its creation, 10 years ago, the School has been working in the field of training, university cooperation and research. The School is also an active member of several institutional networks. It cooperates with European Universities and NGOs in providing postgraduate education in cooperation. It works together with Universities in Latin America and in the Middle East in promoting master programs in related. The academic staff of the School is predominantly active in research activities, especially in the fields of development economics, human development and inequality. The three NGOs that are part of the School are among the most qualified in Italy. They work in the field of development, rehabilitation and emergency., diploma 2001 The Two Master Degrees The Cooperation and Development School of Pavia offers yearly, since 1997, an International Master Program in Cooperation and Development (Master CD). At the end of the program, in accordance with the Didactic Regulations of the Institute for Advanced Study (IUSS), those students who have successfully fulfilled coursework-related assessments and the dissertation defence will be awarded the Master Degree in Cooperation and Development. Since the academic year 2001/2002 the Cooperation and Development School of Pavia offers also the International Master Program in Co-operation and International Economic Integration, (Master CIEI). The admission is reserved to graduates of the field of economics and applied social sciences. The main aim of this Master course is to provide the students with advanced knowledge in economics to help them find high level jobs in governments, international institutions or research centers. First part 13

14 Altre iniziative scientifiche promosse dal CDS Corsi brevi La Scuola organizza corsi brevi ritagliati sulle esigenze di determinati gruppi di studenti. Ad esempio, nel 2004, 2005, 2006 ha organizzato, con il sostegno finanziario dell Accademia del Lincei e la Commissione Europea, corsi avanzati in Quantitative Methods for Social and Economic Analysis e Economic modelling, analysing and forecasting per funzionari pubblici palestinesi e impiegati del Palestinian Central Bureau of Statistics. Attività di ricerca internazionale La ricerca sui temi dello sviluppo e della cooperazione costituisce uno dei pilastri della Scuola. Le attività di ricerca sono realizzate regolarmente sia attraverso missioni sul campo finalizzate a raccogliere dati di prima mano, sia attraverso seminari a Pavia. La Scuola promuove consorzi internazionali per lo sviluppo di politiche di ricerca internazionale. Nel campo della ricerca si menziona la particolare attenzione data allo Human Development and Capability Approach. La professoressa Enrica Chiappero Martinetti, che fa parte del Comitato Scientifico del CDS è vicepresidente dell Human Development and Capability Association, presieduta del premio Nobel per l Economia professor Amartya Sen. Ogni anno la Scuola organizza, inoltre, un Evento finale che normalmente avviene in Giugno, a conclusione della parte residenziale del Master - CS. Questi seminari sono una opportunità importante per gli Cambridge-2000 studenti di discutere sulle tematiche emergenti della Cooperazione e Sviluppo con rappresentanti di Unione Europea, Istituzioni delle Nazioni Unite, ONG e Centri di Ricerca. Parte prima Progetto EUROMODEL Con il coordinamento del CISP, capofila del progetto, e in partenariato con sette partner provenienti da Italia, Belgio, Repubblica Ceca e Polonia, la Scuola ha messo a punto un Modello di formazione in politica internazionale e Cooperazione allo Sviluppo nel quadro dell allargamento. Moduli formativi e curricula sono stati elaborati e organizzati in una libreria virtuale contenuta in un CD Rom. Il progetto è stato realizzato nel quadro del programma Leonardo da Vinci

15 Other scientific activities of CDS Short courses The School organizes short courses tailored on specific target. For example, the School in 2004, 2005 and 2006 has organized advanced training courses on Quantitative Methods for Social and Economic Analysis and on Economic modelling, analysing and forecasting. These courses were organized in cooperation and with the financial support of the Accademia dei Lincei and of the European Commission. They were attended by small groups of civil servants and employees of the Palestinian Central Bureau of Statistics. International research Research on Development and Cooperation issues is one of the core activities of the School. The School promotes also international consortia for research on development. Research activities are carried out on a regular basis with both missions on the field to collect first hand data and information and seminars in Pavia. In the field of research, it is worth mentioning the particular attention given to the issue of Human Development and Capability Approach. Professor Enrica Chiappero Martinetti, one of the members of our faculty is in fact vice-president of the Human Development and Capability Association, chaired by the Nobel Prize for Economics Professor Amartya Sen. Every year the School also organizes the Final Events, which usually take place in June as the conclusion to the courses of the Master in Cooperation and Development. These seminars represent an important opportunity for students to discuss latest issues in Cooperation and Gruppo classe Class group Development with representatives of EU and UN Institutions, NGOs and Research Centres. Euromodel project Under the general coordination of CISP, which is the project leader institution, a network of 8 partners from Italy, Belgium, Czech Republic and Poland has developed a Training Program in International Politics and Development Cooperation in the framework of the EU enlargement. Curricula on these issues have been elaborated and organized in a virtual library which has been made available in a CD-ROM. The project was developed in the framework of the Leonardo da Vinci Programme First part 15

16 La rete internazionale del CDS: i master in Colombia e in Palestina Master in Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo in Colombia Grazie al sostegno finanziario della Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri, a partire dall anno accademico , con la Università di San Buenaventura, a Cartagena des Indias, in Colombia, il CDS ha promosso un master universitario simile al Master CS ma adattato alle esigenze dell America Latina. (www.usbctg.edu.co/elacid): il Master in Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo in Colombia (Especializacion en cooperaciòn internacional para el desarrollo). Il CDS collabora strettamente nella pianificazione delle attività e nell insegnamento ed è direttamente coinvolto nella partecipazione al Comitato Accademico. Le istituzioni coinvolte nel progetto sono convinte circa il ruolo fondamentale che i cosiddetti paesi in via di sviluppo devono giocare nel proprio sviluppo economico e sociale. Per questo hanno promosso anche la nascita dell ELACID la Scuola Latino Americana in cooperazione Internazionale per lo sviluppo, che realizza attività di ricerca sui temi dello sviluppo in Colombia, America Latina e Carabi. La ONG capofila del progetto è il COOPI, anche se il progetto ha visto la attiva partecipazione e il contributo anche di CISP e VIS. L Università di San Buenaventura a Cartagena in Colombia e il Comitato Scientifico Parte prima 16 Master Internazionale in Palestina Dal 2000 il CDS ha cooperato con diverse università palestinesi e Israeliane al fine di aprire spazi di dialogo politico e culturale. All interno di questo contesto, sono state date diverse borse di studio che nel corso degli anni hanno consentito a studenti palestinesi di partecipare al Master CS a Pavia. La Scuola ha anche promosso un programma di Master in Cooperazione Internazionale e Sviluppo (MICAD) (www.bethlehem.edu) con l Università di Betlemme, in Palestina. L iniziativa è realizzata sotto gli auspici del Ministero dell alta formazione della Autorità nazionale Palestinese e con il sostegno finanziario della CEI (Conferenza Episcopale Italiana). Il programma è realizzato dalla Scuola valorizzando, oltre alle competenze dei diversi docenti, anche il ruolo delle ONG presenti in Palestina, in particolare il VIS che coordina l iniziativa. La seconda edizione ha avuto inizio nell ottobre L Università di Betlemme, alcuni studenti

17 Cooperation School International Network: the Masters in Colombia and Palestine The University of San Buenaventura-Cartagena, Colombia and the Scientific Committee-2004 International Master Course at Cartagena des Indias, Colombia Thanks to the financial support of the Directorate General for Development Cooperation of the Italian Ministry of Foreign Affairs, since the academic year , the CDS with the Universidad San Buenaventura of Cartagena de Indias has established a master program similar to the Master CD and particularly geared to the needs of the Latin America (www.usbctg.edu.co/elacid): Especializacion en Cooperaciòn Internacional para el Desarrollo. The CDS closely collaborates in the planning and teaching activities and is directly involved in managing the Academic Committee of Cartagena Master. The institutions involved in this project convinced of the key role that so called Developing Countries must play in their own economic and social development, have also promoted the creation of ELACID - the Latin American School of International Cooperation for Development - which carries out research activities on development issues in Colombia, Latin America and the Caribbean. Though the project has been developed thanks to the contribution of the three NGOs, COOPI has the leading role. The University of Bethlehm, some students International Master Course in Palestine Since 2000 the CDS has been cooperating with several Palestinian and Israeli universities in order to open a political and cultural space of dialogue. Within this context, several scholarships for the enrolment to Pavia Master have been given to Palestinian students. The CDS, together with other universities and institutions, has also promoted a new Master Programme in International Cooperation and Development (MICAD) (www.bethlehem.edu) with Bethlehm University, in Palestine. The initiative is organized under the auspices of the Ministry of Higher Education of the Palestinian National Authority and with the financial support of the CEI (Conferenza Episcopale Italiana). The program has been realized taking advantage of the teachers of the School and of the presence of the NGOs operating on field, particularly of VIS that coordinates the initiative. The second edition has started in October First part 17

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE. Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility

Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE. Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility 1 CALL ERASMUS+ 2015 Settore Istruzione Superiore KA1 - International

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001

Sito internet: http://www.disp.let.uniroma1.it/basili2001 Bollettino di sintesi della Banca Dati BASILI a cura di Maria Senette Banca Dati degli Scrittori Immigrati in Lingua Italiana fondata da Armando Gnisci nel 1997 Dipartimento di Italianistica e Spettacolo

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni DIREZIONE GENERALE REGOLAMENTAZIONE DEL SETTORE POSTALE Divisione I Prot. 35187 del 28.5.2013 RELAZIONE PER IL CAPO DIPARTIMENTO Oggetto:

Dettagli

Erasmus Mundus II (2009 2013) Azione 2: caratteristiche ed opportunità di progetti nel bando 2011

Erasmus Mundus II (2009 2013) Azione 2: caratteristiche ed opportunità di progetti nel bando 2011 Erasmus Mundus II (2009 2013) Azione 2: caratteristiche ed opportunità di progetti nel bando 2011 Obiettivi della presentazione Descrivere in modo sintetico l azione 2 del programma EM e i due strands

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY E LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA Questo accordo è stipulato dalla UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY (BERKELEY) e la SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

Dettagli

GLOBE. 21 febbraio 2014, SASSARI. Stefania Paradisi

GLOBE. 21 febbraio 2014, SASSARI. Stefania Paradisi GLOBE 21 febbraio 2014, SASSARI Stefania Paradisi Gli attori della cooperazione internazionale Nazioni Unite Fondazioni e Imprese Unione Europea Cooperazione internazionale Cooperazione decentrata Istituzioni

Dettagli

IL PROGRAMMA FULBRIGHT

IL PROGRAMMA FULBRIGHT IL PROGRAMMA FULBRIGHT Linking Minds Across Cultures Commissione per gli Scambi Culturali fra l Italia e gli Stati Uniti (The U.S. - Italy Fulbright Commission) Via Castelfidardo 8 00185 Roma Tel. 06-4888.211

Dettagli

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri Seconda Conferenza e Pre-Conferenza delle Istituzioni Regionali e Locali Europee ed Africane Second Conference and Pre-Conference of the African and European Regional and Local Authorities 5-6-7 November

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA The Africa Scholarship Program consists of 10 awards of 27,000 each, covering the full amount of the tuition fees for the participation in the MBA of Alma Graduate

Dettagli

LE PRINCIPALI GIORNATE DI EXPO 2015

LE PRINCIPALI GIORNATE DI EXPO 2015 LE PRINCIPALI GIORNATE DI EXPO 2015 PERCORSO 1 LE GIORNATE NAZIONALI DI EXPO 2015 PERCORSO 2 LE GIORNATE INTERNAZIONALI DI EXPO 2015 VERSO LA CARTA DI MILANO PERCORSO 3 WOMEN FOR EXPO PERCORSO 4 LE FESTE

Dettagli

CIAO-HELLO information Centre

CIAO-HELLO information Centre CIAO-HELLO information Centre Helpdesk, front office, person-to-person interaction and welcome to foreign students 5 th Erasmus Staff Mobility Week 2014 Rome 23 rd - 27 th, June 2014 CIAO-HELLO Information

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DEL TURISMO SOSTENIBILE (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e relativa classe di appartenenza 1. È istituito

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO

BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO BIM SUMMIT 2015 2 EDIZIONE BIM E LIFE-LONG LEARNING SCUOLA MASTER F.LLI PESENTI POLITECNICO DI MILANO Paola Ronca prof. Ordinario di «Tecnica delle Costruzioni», Polimi Direttore Scuola Master F.lli Pesenti

Dettagli

CONVENZIONE DI CO-TUTELA DI TESI DI DOTTORATO DI RICERCA AGREEMENT FOR JOINT RESEARCH DOCTORAL THESIS

CONVENZIONE DI CO-TUTELA DI TESI DI DOTTORATO DI RICERCA AGREEMENT FOR JOINT RESEARCH DOCTORAL THESIS Logo of Partner University CONVENZIONE DI CO-TUTELA DI TESI DI DOTTORATO DI RICERCA AGREEMENT FOR JOINT RESEARCH DOCTORAL THESIS L Università degli Studi di Firenze con sede in Firenze, Piazza S. Marco

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

IX edizione. MASTER UNIVERSITARIO di II livello COOPERAZIONE PROGETTAZIONE. a.a. 2009 2010. Sapienza Università di Roma Facoltà di Ingegneria

IX edizione. MASTER UNIVERSITARIO di II livello COOPERAZIONE PROGETTAZIONE. a.a. 2009 2010. Sapienza Università di Roma Facoltà di Ingegneria IX edizione MASTER UNIVERSITARIO di II livello in COOPERAZIONE E PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO a.a. 2009 2010 Sapienza Università di Roma Facoltà di Ingegneria Il Centro Interuniversitario di Ricerca Per

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005 l import-export italiano di tecnologia nelle pagine che seguono sono riportati i dati dell Istituto Italiano di Statistica (ISTAT) riguardanti le voci doganali che includono la tecnologia lapidea. Dati

Dettagli

FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES

FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES FIERI International and European Forum of Migration Research La Sapienza University of Rome Department of Demographic Science FOREIGN MIGRATION: INTEGRATION INDICATORS AND MEASURES Prof. Antonio Golini,

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE D.M. 28 gennaio 2009 Attuazione disposizioni di cui al comma 9, dell'art. 38, della legge n. 289/2002, concernente la determinazione del livello di reddito equivalente per ciascun Paese straniero, al reddito

Dettagli

Promozione del diritto all'educazione dei bambini in Africa

Promozione del diritto all'educazione dei bambini in Africa BANDO 2015 di SERVIZIO CIVILE NAZIONALE scade alle ore 14.00 del 1 aprile Elenco dei progetti di servizio civile all'estero - 0 posti, è obbligatorio presentare una sola domanda per un solo progetto Ente

Dettagli

Le migrazioni internazionali delle professioni altamente qualificate

Le migrazioni internazionali delle professioni altamente qualificate Le migrazioni internazionali delle professioni altamente qualificate Antonietta Pagano Roma 23 novembre 2010 Percorso delle lezioni Introduzione al fenomeno delle migrazioni qualificate Definizione di

Dettagli

The Italian Higher Education System

The Italian Higher Education System The Italian Higher Education System Luca Lantero CIMEA Italian ENIC/NARIC Centre Italian Pre-H.Ed. System Diagram Higher Education 5 years 3 years Scuola secondaria di 2 grado - Upper Secondary Education

Dettagli

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014

Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 Rassegna stampa Luglio Agosto 2014 1 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Luglio Agosto 2014 Guida Monaci pag. 3 TMNews pag. 4 Tribuna Economica pag. 5 ANSA Lazio pag. 6 IACC News pag. 7 GEO Ingegneria

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza

Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea Specialistica e classe di appartenenza REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN DIREZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (71/S Classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni) Articolo 1 Denominazione

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision Chi siamo Kreston GV Italy Audit Srl è il membro italiano di Kreston International, network internazionale di servizi di revisione, di corporate

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE

TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE ALLEGATO n. 1 TIPOLOGIE DI ISTITUZIONI E CODICI FUNZIONE Il personale docente e ATA (limitatamente a direttori dei servizi generali e amministrativi e assistenti amministrativi) può partecipare alle prove

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA

ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 Che cos è Erasmus Mundus? Finanziato dalla Commissione europea e gestito dall EACEA Education, Audiovisualand Culture Executive Agency: http://eacea.ec.europa.eu/index_en.php Obiettivi

Dettagli

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia BMS B Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA Scuola bilingue secondaria di primo grado The partnership between the Marco Polo Institute and Little England Bilingual School has given birth to

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

WWW.resiliencelab.eu

WWW.resiliencelab.eu 1 REsilienceLAB is a network of people working on sustainability issues, adaptation, urban and territorial resilience with different looks and approaches The network aims to support the promotion of actions

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 12 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie

Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Programma Specifico PEOPLE (FP7) Azioni Marie Curie Giovanna Maracchia, National Contact Point Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE)

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 l olio di oliva marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

Art. 1 - Exchange. Art. 2 Admission requirements. Eligibility criteria:

Art. 1 - Exchange. Art. 2 Admission requirements. Eligibility criteria: Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali Via del Santo,28 35123 Padova tel +39 09 827151-1517 fax +39 09 827007 CF 800080281 P.IVA 007230283 Call for application Double master

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

EUROPEAN GRADING CONVERTING SYSTEM (EGRACONS)

EUROPEAN GRADING CONVERTING SYSTEM (EGRACONS) EUROPEAN GRADING CONVERTING SYSTEM (EGRACONS) Luciano Saso Deputy Rector for International Mobility Erasmus Institutional Coordinator luciano.saso@uniroma1.it February 2009 The traditional system A, B,

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche )

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AMBIENTALE (Classe 28: Scienze Economiche ) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza. 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 FASTWEB S.P.A. 3 1.1 SERVIZI

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

BORSE DI STUDIO ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 www.unibo.it/ema2

BORSE DI STUDIO ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 www.unibo.it/ema2 ESPERIENZE DI STUDIO, RICERCA, INSEGNAMENTO E FORMAZIONE ALL ESTERO: BORSE DI STUDIO ERASMUS MUNDUS AZIONE 2 www.unibo.it/ema2 Che cos è Erasmus Mundus Azione 2? Cos è Erasmus Mundus Action 2? Si tratta

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI OPEN 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il

Dettagli

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500 Telefonia di base Direttrici di traffico Distrettuale, incluso urbane Interdistrettuale Verso rete mobile Internazionale - Area 1 Internazionale - Area 2 Internazionale - Area 3 Internazionale - Area 4

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale )

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale ) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale ) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 il caffè marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare Tel.:

Dettagli

La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano

La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano Marco Grandi Responsabile Ufficio Cooperazione Settore Relazioni Internazionali Gabinetto del Sindaco 27.11.2013 Perché 1/2 La Legge n 49/1987 Nuova disciplina

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

Curriculum Vitae et Studiorum

Curriculum Vitae et Studiorum Curriculum Vitae et Studiorum DATI PERSONALI Luogo di nascita: Pescara Residenza: Via G. B. Marino 3 00152 Roma Indirizzo Universitario: Libera Università degli Studi per l'innovazione e l'organizzazione

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009)

Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009) Mappatura progetti internazionali in ambito socio-sanitario della Regione Friuli Venezia Giulia (2000-2009) Indice: Sintesi Generale 1 Sintesi mappatura progetti regionali su fondi comunitari in ambito

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il servizio

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE About us Italia Nostra is the oldest Italian NGO, born in 1951 in Rome. The NGO is involved in the promo

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI TRAFFIC 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5

Dettagli