Maxpho Commerce 11. Application Program Interface - API Instant Notifcation Service - INS. Data : 20 / 09 / 2011 Versione : 1.2 Autore: Maxpho Srl

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Maxpho Commerce 11. Application Program Interface - API Instant Notifcation Service - INS. Data : 20 / 09 / 2011 Versione : 1.2 Autore: Maxpho Srl"

Transcript

1 Maxpho Commerce 11 Application Program Interface - API Instant Notifcation Service - INS Data : 20 / 09 / 2011 Versione : 1.2 Autore: Maxpho Srl

2 Indice generale 1 - Introduzione Struttura di interazione API Struttura di interazione INS API Struttura di una richiesta API Lista chiamate API supportate Instant Notification Service Struttura di interazione INS Casi d'uso... 7 Pag. 2 di 8

3 1 Introduzione Maxpho API è un'interfaccia che permette di collegare applicativi esterni a Maxpho Commerce, in modo da consentirne la configurazione e l'aggiornamento direttamente da un applicativo esterno. Maxpho API è web-service che offre un servizio remoto in grado di processare transazioni provenienti da chiamate esterne. I vantaggi principali derivanti dall'utilizzo di chiamate API nell'interfacciamento con Maxpho sono: Semplicità di interazione: il vantaggio principale derivante dall'utilizzo di chiamate API è la semplicità. Attraverso la costruzione di un messaggio XML relativo al tipo di richiesta che si intende fare e notificandola all'application entry-point, Maxpho provvederà a processare la transazione e a fornire un risultato (successo / insuccesso e dettagli del risultato) mediante un tipo di interazione state-less. Sicurezza: ciascuna chiamata API è composta da una parte di HeadStack che prevede un meccanismo di autenticazione del mittente della richiesta. L'autenticazione è fornita mediante un token di autenticazione con lease con durata biennale che l'applicativo esterno deve utilizzare in ciascun interfacciamento con l'interfaccia Maxpho API. Indipendenza dall'applicativo di interfacciamento: qualsiasi applicativo esterno può interfacciarsi con Maxpho API, gli unici requisiti richiesti sono una libreria XML per la costruzione delle chiamate e conoscenze base nella struttura di una chiamata API tra un'applicazione client-server. Questo sistema è particolarmente pensato per scenari in cui è necessario avere una elevata sincronizzazione tra il magazzino fisico e quello virtuale dell'applicativo Maxpho Commerce. Tra i servizi offerti dall'interfacciamento si distinguono due servizi fondamentali: Aggiornamento del magazzino virtuale: tramite chiamate API l'applicativo esterno può aggiungere prodotti, aggiornarne le informazioni e rimuoverli. Aggiornamento del magazzino fisico: il sistema di interfacciamento prevede la configurazione di un indirizzo di notifica a cui il sistema provvederà a notificare le variazioni delle quantità a magazzino. Pag. 3 di 8

4 1.1 Struttura di interazione API La struttura base di una chiamata API è la seguente: L'applicazione client una volta costruita la richiesta provvede ad inviarla all'entry-point dell'interfaccia Maxpho API che una volta processata restituisce il risultato della computazione. 1.2 Struttura di interazione INS Il sistema di notifica per lo storico degli ordini e per la sincronizzazione del magazzino tra l'applicativo Maxpho Commerce e un applicativo esterno a scelta del cliente è strutturata come segue: Il sistema notifica le informazioni relative all'ordine all'indirizzo specificato in configurazione allegando i dettagli relativi alla variazione sul magazzino dei prodotti venduti. Pag. 4 di 8

5 2 API Le chiamate API vengono processate da un REST Server che processa il messaggio in formato XML inviato dall'applicativo esterno. 2.1 Struttura di una richiesta API Ciascuna chiamata API è composta da due sezioni: HeadStack: ciascuna richiesta deve includere la sezione di autenticazione all'interno della Request, in questa sezione devono essere incluse informazioni relative a: Version: versione delle chiamata API utilizzata in ingresso Token: ciascuna richiesta deve utilizzare un token di autenticazione compatibile con quelli riconosciuti dall'entry-point Dettagli della richiesta: ciascuna richiesta deve necessariamente includere tutti i campi marcati come required nella documentazione specifica per ciascuna richiesta. Una classica chiamata API avrà quindi la strutturazione seguente: <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <CallRequest> <HeadStack> <Version></Version> <Token></Token> <Action></Action> </HeadStack> <RequestDetail> <!-- Request detail nodes --> </RequestDetail> </CallRequest> Pag. 5 di 8

6 2.2 Lista chiamate API supportate Attualmente le chiamate API supportate sono quelle che permettono di manipolare i prodotti presenti nell'applicativo Maxpho Commerce e quindi sono: InsertProducts: permette l'inserimento di nuovi prodotti [ ] UpdateProducts: permette di aggiornare tutte le informazioni sul prodotto [ ] UpdateStockProducts: permette di aggiornare solo prezzo e quantità di più prodotti [ ] DeleteProducts: permette la rimozione di prodotti [ ] OrdersList: permette la ricezione di tutti gli ordini che hanno subito una variazione all'interno di una fascia oraria indicata in fase di chiamata [1] GetOrder: permette di recuperare informazioni relative ad un orderid indicato come parametro in ingresso alla chiamata [1] CreateCategories: permette l'inserimento di categorie [ ] DeleteCategories: permette la cancellazione di categorie [ ] UpdateCategories: permette di aggiornare le informazioni relative alle categorie, non è prevista la modifica della struttura delle categorie da questa chiamata [ ] CreateManufacturers: permette l'inserimento di produttori [ ] DeleteManufacturers: permette la cancellazione di produttori [ ] UpdateManufacturers: permette di aggiornare le informazioni relative ai produttori [ ] Pag. 6 di 8

7 3 Instant Notification Service INS è un sistema sviluppato per notificarne all'esterno dell'applicativo eventi interni. 3.1 Struttura di interazione INS Maxpho Commerce provvede a notificare in POST, su un endpoint esterno HTTP/HTTPS tramite un URL, le informazioni relative alla variazione in corso. Gli eventi notificati sono: Ricezione Ordine [OrderNotify]: il sistema alla ricezione di un ordine da uno dei marketplace configurati su Maxpho Commerce, provvede a inviare i dettagli della transazione appena completata. Aggiornamento stato dell'ordine [OrderStatusUpdate]: una qualsiasi variazione dello stato degli ordini, Maxpho Commerce provvede a notificarne l'aggiornamento (esempio: pagamento ricevuto, spedito, annullato etc...). Per processare o ricevere notifiche dal sistema di INS è necessario sviluppare sull'endpoint di destinazione della notifica, un listener o un handler che rimanga in ascolto delle notifiche provenienti da Maxpho e che alla loro ricezione implementi una opportuna gestione del messaggio. Il sistema non richiede caratteristiche particolari sull'endpoint, in quanto vengono inviate notifiche in POST nel formato XML con encoding UTF8. Il meccanismo di notifica è state-less, ovvero non prevede una gestione di errori riportati dal client in fase di parsing del messaggio ricevuto. Attualmente la gestione del fallimento è gestita unicamente sulla base della raggiungibilità dell'endpoint. In caso di irraggiungibilità del server o dell'entry point (codice di errore 401, 403, 404 e 500 di Apache) il sistema INS provvederà a notificare via all'indirizzo dello store l'impossibilità di comunicazione del sistema con l'endpoint esterno. 3.2 Casi d'uso Di seguito elenchiamo alcuni casi d'uso fornendo un'idea di come poter sfruttare sulla propria piattaforma il sistema di notifica INS di Maxpho Commerce: Pag. 7 di 8

8 1. In un'interazione basilare è possibile sfruttare la OrderNotify per tenere sincronizzato il proprio magazzino fisico con il magazzino virtuale gestisto tramite Maxpho, a sua volta replicato su tutti i marketplace gestiti dal buyer; 2. Con una gestione più curata, in ricezione di un evento OrderNotify, si può salvare l'ordine ricevuto e sincronizzare le quantità vendute avendo informazioni relative all'acquirente e ai dettagli della vendita (destinazione della merce, prodotti acquistati, informazioni sulla spedizione e sul metodo di pagamento selezionati dal buyer). Mediante la chiamata API OrdersList, o tramite il servizio INS OrderStatusUpdate, è possibile gestire la variazione dello stato, aggiornata sull'amministrazione o da uno dei marketplace; 3. Interfacciare il sistema di notifica con sistemi BI (Business Intelligence) con l'obbiettivo di profilare e geo localizzare in modo dettagliato il proprio ebusiness. I casi d'uso proposti hanno l'obbiettivo di illustrare alcune semplici soluzioni di integrazione con piattaforme esterne, ma vanno considerate solo a titolo di esempio in quanto un'ottimale sfruttamento di questo servizio va definito ad hoc sulla base dell'infrastruttura del cliente. Pag. 8 di 8

Maxpho Commerce 11. Gestione CSV. Data: 20 Settembre 2011 Versione : 1.1 Autore: Maxpho Srl

Maxpho Commerce 11. Gestione CSV. Data: 20 Settembre 2011 Versione : 1.1 Autore: Maxpho Srl Maxpho Commerce 11 Gestione CSV Data: 20 Settembre 2011 Versione : 1.1 Autore: Maxpho Srl Indice generale 1 - Introduzione... 3 1.1 - Il file CSV...3 1.2 - Modulo CSV su Maxpho... 3 1.3 - Modulo CSV Pro

Dettagli

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller

GEODROP APPLICATIONS. Developer. Public. Private. Reseller GEODROP APPLICATIONS Public Developer Reseller Private Le Applicazioni di Geodrop Guida per Developer alle Applicazioni Guida alle applicazioni v1.1-it, 21 Dicembre 2012 Indice Indice...2 Cronologia delle

Dettagli

Specifiche Tecnico-Funzionali

Specifiche Tecnico-Funzionali AuthSIAR - Modulo di Autenticazione e Autorizzazione Sardegna IT S.r.l. Analisi Tecnico-Funzionale Assessorato all Agricoltura della Regione Sardegna SIAR Sistema Informativo Agricolo Regionale AuthSIAR

Dettagli

Maxpho Commerce 11. Social Commerce. Data: 3 Dicembre 2011 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl

Maxpho Commerce 11. Social Commerce. Data: 3 Dicembre 2011 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl Maxpho Commerce 11 Social Commerce Data: 3 Dicembre 2011 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl Indice generale 1 - Introduzione... 3 2 - Il sistema Social Commerce... 4 2.1 - Qual è lo scopo... 4 2.2 - Gli

Dettagli

MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP. Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1

MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP. Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1 MONITORAGGIO UNITARIO PROGETTI 2007/2013 PROTOCOLLO DI COLLOQUI ANALISI ATTIVAZIONE SERVIZIO IGRUE IN SPCOOP Link.it srl - Analisi Servizio IGRUE 1 Panoramica L'attuale sistema IGRUE è composto da: Il

Dettagli

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software Viterbo, 10 Dicembre 2008 Presentazione a cura di Slide n.1 AVIPA: l'ambiente software Queste slides rappresentano le prime indicazioni sul lavoro

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0

Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 tesi di laurea Anno Accademico 2006/2007 Il Paradigma REST per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 relatore Ch.mo prof. Domenico Cotroneo correlatore Ing. Marcello Cinque candidato Antonio Alonzi Matr.

Dettagli

PRACTICAL DEVELOPMENT OF A WEB SERVICE

PRACTICAL DEVELOPMENT OF A WEB SERVICE PRACTICAL DEVELOPMENT OF A WEB SERVICE 1 JAX-WS 2.0 Java API for XML Web Services Specifica basata su annotazioni Applicata su classi ed interfacce in modo da definire e gestire automaticamente il protocollo

Dettagli

Gestione Interventi v1.1. Manuale d'uso.

Gestione Interventi v1.1. Manuale d'uso. Gestione Interventi v. Manuale d'uso. Manuale d'uso. Introduzione (Breve descrizione itunes).... Primi passi con l'applicazione.... Inizializzazione..... Importazione dei clienti...... Metodo Importazione

Dettagli

saleskitplus Il sistema di gestione delle vendite studiato per la vostra azienda Un utile strumento di lavoro che vi aiuterà nella vostra attività

saleskitplus Il sistema di gestione delle vendite studiato per la vostra azienda Un utile strumento di lavoro che vi aiuterà nella vostra attività Il sistema di gestione delle vendite studiato per la vostra azienda Un utile strumento di lavoro che vi aiuterà nella vostra attività commerciale d ora in poi vendere i vostri prodotti sarà piùfacile piùimmediato

Dettagli

Analisi dei Requisiti

Analisi dei Requisiti Analisi dei Requisiti Pagina 1 di 16 Analisi dei Requisiti Indice 1 - INTRODUZIONE... 4 1.1 - OBIETTIVO DEL DOCUMENTO...4 1.2 - STRUTTURA DEL DOCUMENTO...4 1.3 - RIFERIMENTI...4 1.4 - STORIA DEL DOCUMENTO...4

Dettagli

GARDA INFORMATICA. GARDA Ubico. www.gardainformatica.it

GARDA INFORMATICA. GARDA Ubico. www.gardainformatica.it Premessa Ubico è un pacchetto software per la gestione del magazzino pensato per facilitare la vita degli operatori del magazzino, consentire alla dirigenza di disegnare il magazzino secondo le proprie

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

TNT Pro Guida d'installazione ed Utilizzo

TNT Pro Guida d'installazione ed Utilizzo Guida d'installazione ed Utilizzo Installazione Per installare il modulo è sufficiente copiare la cartelle app e skin del pacchetto del modulo nella cartella principale dell'installazione di Magento dove

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2

Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2 Interfaccia Amministratore αpes Guida all'interfaccia Amministratore αpes ver1.2 Table of Contents Introduzione...3 Servizio di amministrazione Paper e-sign : caratteristiche generali...3 Concetti di base...3

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Pickup in Store v. 0.1.1 Guida d'installazione ed Utilizzo

Pickup in Store v. 0.1.1 Guida d'installazione ed Utilizzo Guida d'installazione ed Utilizzo Installazione Per installare il modulo è sufficiente copiare la cartella app del pacchetto del modulo nella cartella principale dell'installazione di Magento dove è già

Dettagli

Migrazione del servizio di posta elettronica. istruzioni per gli amministratori delle mailing-list

Migrazione del servizio di posta elettronica. istruzioni per gli amministratori delle mailing-list Migrazione del servizio di posta elettronica istruzioni per gli amministratori delle mailing-list Introduzione In occasione della migrazione del sistema di posta elettronica di Ateneo diventa necessario

Dettagli

Global Procurement and Strategic Sourcing Servizi e-business. Supply Chain Automation

Global Procurement and Strategic Sourcing Servizi e-business. Supply Chain Automation Codice documento: EBUSIN03 Tipologia documento: Descrizione della soluzione Numero Revisione: 04 Data di creazione: 11/01/2010 Sigla documento: TITOLO : SOTTOTITOLO: Descrizione scambio documentale in

Dettagli

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l.

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. SAP rel.1.0 : SAP State: Final Date: 03-27-200 Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. Sede legale: Via Cola di Rienzo 212-00192 Rome - Italy Tel. +39.06.6864226 Sede operativa: viale Regina

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Febbraio 2011 Questo documento supporta DocuShare versione 6.6.1 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business Unit 3400 Hillview Avenue

Dettagli

LUCA VACCARO. Politecnico di Milano. S2MS Guida di Riferimento

LUCA VACCARO. Politecnico di Milano. S2MS Guida di Riferimento LUCA VACCARO Politecnico di Milano S2MS Guida di Riferimento L U C A V A C C A R O S2MS Guida di Riferimento Software sviluppato da Luca Vaccaro luck87@gmail.com Progetto del corso Internetworking TCP/IP

Dettagli

Prodotti software per l'innovazione e la semplificazione nella P.A.

Prodotti software per l'innovazione e la semplificazione nella P.A. 10/10/2013 Prodotti software per l'innovazione e la semplificazione (BIT) Benzinai in Toscana Architettura del Software Compilato : Tommaso Anzidei (Almaviva) Rivisto : Silvana Ciampi (Almaviva) Autorizzato

Dettagli

Manuale di Integrazione IdM-RAS

Manuale di Integrazione IdM-RAS IdM-RAS Data: 30/11/09 File: Manuale di integrazione IdM-RAS.doc Versione: Redazione: Sardegna IT IdM-RAS Sommario 1 Introduzione... 3 2 Architettura del sistema... 4 2.1 Service Provider... 4 2.2 Local

Dettagli

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Marzo 2015 Introduzione L'accesso mobile al sito di Novell Vibe può essere disattivato dall'amministratore di Vibe. Se non si riesce ad accedere all'interfaccia

Dettagli

Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web Share Mobile per Dispositivi Mobili Multipiattaforma. Elaborato di Laurea di: Marco Stanzani

Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web Share Mobile per Dispositivi Mobili Multipiattaforma. Elaborato di Laurea di: Marco Stanzani UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Facoltà di Ingegneria Enzo Ferrari Sede di Modena Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Progettazione e Sviluppo dell Applicazione Web

Dettagli

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2 Release Notes di OpenSPCoop2 i Release Notes di OpenSPCoop2 Release Notes di OpenSPCoop2 ii Copyright 2005-2015 Link.it srl Release Notes di OpenSPCoop2 iii Indice 1 Versione 2.1 1 1.1 Gestione del protocollo

Dettagli

Silence Please! Gestore di profili audio per smartphone Android utilizzante geolocalizzazione GPS. Carmine Benedetto Luca Laudadio

Silence Please! Gestore di profili audio per smartphone Android utilizzante geolocalizzazione GPS. Carmine Benedetto Luca Laudadio Silence Please! Gestore di profili audio per smartphone Android utilizzante geolocalizzazione GPS Carmine Benedetto Luca Laudadio Silence Please! - Descrizione Generale Silence Please! è un'applicazione

Dettagli

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2

ALICE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE D'USO REL. 3.2 edizione: maggio 2011 INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 1.1. Cos è ALICE PE Online... 2 1.2. Conoscenze richieste... 2 1.3. Terminologia di base... 3 2. GUIDA

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850

Il tuo manuale d'uso. NOKIA 9500 COMMUNICATOR http://it.yourpdfguides.com/dref/381850 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA 9500 COMMUNICATOR. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2

Release Notes di OpenSPCoop2. Release Notes di OpenSPCoop2 i Release Notes di OpenSPCoop2 ii Copyright 2005-2014 Link.it srl iii Indice 1 Novità di OpenSPCoop-v2 rispetto ad OpenSPCoop 1 1.1 Protocollo di Cooperazione personalizzabile tramite plugin.............................

Dettagli

C++ E QT, BINOMIO PERFETTO

C++ E QT, BINOMIO PERFETTO C++ E QT, BINOMIO PERFETTO Luca Ottaviano Software developer, Develer 1 CHI SONO Team leader e sviluppatore embedded presso Develer Sviluppo con Qt da 8 anni, mi occupo principalmente di realizzare interfacce

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Java Enterprise Edi.on. Gabriele Tolomei DAIS Università Ca Foscari Venezia

Java Enterprise Edi.on. Gabriele Tolomei DAIS Università Ca Foscari Venezia Java Enterprise Edi.on Gabriele Tolomei DAIS Università Ca Foscari Venezia Java Web Services Web Services: SOAP vs. RESTful 2 diversi.pi di Web Services I Web Services SOAP sono quelli classici Si basano

Dettagli

Customer Relationship Management

Customer Relationship Management Pagina 1 di 6 Software per la gestione delle attività commerciali dell azienda Interfacciabilità e/o Integrazione dati con ERP esterni Gestione della corrispondenza attraverso modelli definibili dall'utente

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 Prima edizione (giugno 2000) Questa edizione si riferisce a MQSeries Everyplace

Dettagli

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo

Progetto: Gest.Pro. Analisi e Sviluppo Progetto: Gest.Pro GEstione PROtocollo Analisi e Sviluppo Aggiornato a dicembre 2013 Indice GEST.PRO. 1 PREMESSA 1 2 CONFIGURAZIONE 1 2.1 ARCHIVI DI BASE 1 3 AUTENTICAZIONE 2 4 ANAGRAFICA 2 4.1 STRUTTURA

Dettagli

TRENDAGENTI - Manuale Utente

TRENDAGENTI - Manuale Utente TRENDAGENTI - Manuale Utente Indice: Introduzione...02 La schermata principale...02 Sincronizzazione e download immagini...03 Modifica delle Impostazioni...05 Catalogo...06 Creazione e Gestione Clienti...07

Dettagli

Applicazioni web. Sommario. Parte 6 Servlet Java. Applicazioni web - Servlet. Alberto Ferrari 1. Servlet Introduzione alle API ed esempi

Applicazioni web. Sommario. Parte 6 Servlet Java. Applicazioni web - Servlet. Alberto Ferrari 1. Servlet Introduzione alle API ed esempi Applicazioni web Parte 6 Java Alberto Ferrari 1 Sommario Introduzione alle API ed esempi Tomcat Server per applicazioni web Alberto Ferrari 2 Alberto Ferrari 1 Java: da applet a servlet In origine Java

Dettagli

E O System Italia THE INTEGRATION EXPERTS. Un Team di esperti in integrazione aziendale al servizio dell impresa. www.e-integra.it

E O System Italia THE INTEGRATION EXPERTS. Un Team di esperti in integrazione aziendale al servizio dell impresa. www.e-integra.it THE INTEGRATION EXPERTS X E O System Italia Un Team di esperti in integrazione aziendale al servizio dell impresa Ing. Marco Orlandi senior consultant marco.orlandi@exosystem.it EXO O system Italia Background

Dettagli

diretto al cliente Email Marketing con Inxmail Professional La strada migliore per il vostro successo!

diretto al cliente Email Marketing con Inxmail Professional La strada migliore per il vostro successo! diretto al cliente Email Marketing con Inxmail Professional La strada migliore per il vostro successo! Marketing efficace basato sul dialogo Negli ultimi anni l'email marketing è diventato una delle più

Dettagli

IBM Software Demos The Front-End to SOA

IBM Software Demos The Front-End to SOA Oggi, imprese piccole e grandi utilizzano software basato sull'architettura SOA (Service-Oriented Architecture), per promuovere l'innovazione, ottimizzare i processi aziendali e migliorare l'efficienza.

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE DESCRIZIONE DELLE MODIFICHE Versione Data Descrizione delle modifiche applicazione 01 Non applicabile: prima versione 02 19-08-2002 Aggiornato al profilo di impiegato 03

Dettagli

Collegamento remoto vending machines by do-dots

Collegamento remoto vending machines by do-dots Collegamento remoto vending machines by do-dots Ultimo aggiornamento 23 marzo 2011 rev1 - Stesura iniziale 18/10/2010 rev2 - Approfondimenti 12/11/2010 rev3 Riduzione dei contenuti per una lettura generica

Dettagli

Port Community System del Porto di Ravenna CONFIGURAZIONE

Port Community System del Porto di Ravenna CONFIGURAZIONE Port Community System del Porto di Ravenna CONFIGURAZIONE SOMMARIO Indicazioni generali... 3 Dipendenze software... 4 Lato server... 4 Lato client... 4 Organizzazione del sistema... 5 Struttura delle directory...

Dettagli

Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo Banca Sella - GestPay

Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo Banca Sella - GestPay Manuale di Installazione e Utilizzo Modulo Banca Sella - GestPay Il modulo Banca Sella consente di abilitare in Magento la modalità di pagamento attraverso le carte di pagamento del circuito GestPay di

Dettagli

Estensione di un sistema per la gestione semi-automatica di siti didattici con XML

Estensione di un sistema per la gestione semi-automatica di siti didattici con XML Università degli Studi di Milano Bicocca Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica Estensione di un sistema per la gestione semi-automatica di siti didattici con

Dettagli

e-business Saipem Gare elettroniche

e-business Saipem Gare elettroniche e-business Saipem Gare elettroniche Manuale Offerente Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Gare elettroniche in qualità di offerente. Suggeriamo di dedicare qualche minuto

Dettagli

AnthericaSMS. SMS marketing personalizzato per la tua Azienda

AnthericaSMS. SMS marketing personalizzato per la tua Azienda AnthericaSMS SMS marketing personalizzato per la tua Azienda INDICE I vantaggi dell SMS marketing... 1 I vantaggi di anthericasms... 2 La piattaforma di invio SMS... 3 La gestione gruppi... 4 La gestione

Dettagli

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing Concorsi via Sms

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing Concorsi via Sms FORYOU Passione per la comunicazione Direct Marketing Concorsi via Sms Concorsi Via SMS -> Gli step di preparazione 1. Scelta del servizio di ricezione - Tipologia di Sim - Funzioni standard della piattaforma

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

REGIONE TOSCANA GERTIC. Documentazione di progetto. Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574.

REGIONE TOSCANA GERTIC. Documentazione di progetto. Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574. REGIONE TOSCANA GERTIC Documentazione di progetto Viale Montegrappa 278/E 59100 Prato (Italy) Telefono +39.0574.514180 Fax +39.0574.551195 www.netstudio.it INFORMAZIONI DOCUMENTO PROGETTO GeRTIC Gestione

Dettagli

Architetture Web a tre livelli: CGI, SSI, ISAPI e codice mobile Architetture a 3 livelli (1)

Architetture Web a tre livelli: CGI, SSI, ISAPI e codice mobile Architetture a 3 livelli (1) Pagina 1 di 10 Architetture Web a tre livelli: CGI, SSI, ISAPI e codice mobile Architetture a 3 livelli (1) Nel corso della lezione precedente abbiamo analizzato le caratteristiche dell'architettura CGI.

Dettagli

WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web

WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web WEBsfa: l automazione della forza vendita via Web White Paper 1 Gennaio 2005 White Paper Pag. 1 1/1/2005 L automazione della Forza Vendita Le aziende commerciali che che sviluppano e alimentano il proprio

Dettagli

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4

Guida all'amministrazione. BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange. Versione: 4.1 Service Pack: 4 BlackBerry Professional Software per Microsoft Exchange Versione: 4.1 Service Pack: 4 SWD-313211-0911044452-004 Indice 1 Gestione degli account utente... 7 Aggiunta di un account utente... 7 Aggiunta manuale

Dettagli

Sme.UP Web Application

Sme.UP Web Application Sme.UP Web Application Web Application Web.UP Una interfaccia web per i vostri dati gestionali Il modulo applicativo Web.UP fornisce al progettista di siti Internet una serie di potenti strumenti per l'integrazione

Dettagli

Akom easy business. manuale operativo v.1.0

Akom easy business. manuale operativo v.1.0 Akom easy business manuale operativo v.1.0 Questo manuale è una guida operativa alla comprensione del CMS Akom easy business : ne illustra le funzionalità e la struttura base e modulare, permettendo così

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Provincia di Rimini Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Ufficio Sistemi Informativi. Scambio dati digitali Cittadini Provincia

Provincia di Rimini Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Ufficio Sistemi Informativi. Scambio dati digitali Cittadini Provincia Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche Scambio dati digitali Cittadini Provincia Ruggero Ruggeri Silvia Sarti Maggio 2012 Progetto Interscambio Dati Introduzione Obiettivo del seguente progetto

Dettagli

Maxpho Commerce 11. Maxpho Cloud Services. Data: 18 Gennaio 2012 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl

Maxpho Commerce 11. Maxpho Cloud Services. Data: 18 Gennaio 2012 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl Maxpho Commerce 11 Maxpho Cloud Services Data: 18 Gennaio 2012 Versione: 1.1 Autore: Maxpho Srl Indice generale 1 - Introduzione... 3 2 - Servizio Cloud Base...4 2.1 - Come funziona... 4 2.2 - Sicurezza...5

Dettagli

Replicazione. Requisisti di consistenza i clienti devono ricevere risposte consistenti e coerenti. Motivazioni

Replicazione. Requisisti di consistenza i clienti devono ricevere risposte consistenti e coerenti. Motivazioni Replicazione Replicazione dei dati: gestione e manutenzione di un insieme di copie dei dati Motivazioni: - disponibilità - tolleranza ai guasti - prestazioni aching diverso da replicazione aching non aumenta

Dettagli

Didit Interactive Solution

Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Moonway.it Versione Italiana Data: Settembre 2008 Contenuti Introduzione... 3 Componenti Windows Richiesti... 3 Guidelines Generali di Configurazione...

Dettagli

DocuShare Email Agent Guida per l'utente

DocuShare Email Agent Guida per l'utente DocuShare Email Agent Guida per l'utente Data di pubblicazione: Aprile 2007 Questo documento supporta DocuShare versione 6.0/DocuShare CPX versione 6.0 Preparato da: Xerox Corporation DocuShare Business

Dettagli

La Document Orientation. Come implementare un interfaccia

La Document Orientation. Come implementare un interfaccia La Document Orientation Come implementare un interfaccia Per eliminare l implementazione di una interfaccia da parte di una classe o documento, occorre tirarla su di esso tenendo premuto il tasto ctrl.

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

A POWER DOTNETNUKE MODULE

A POWER DOTNETNUKE MODULE A POWER DOTNETNUKE MODULE INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PREMESSE OPERATIVE... 4 2.1. Compatibilità con la versione di DotNetNuke... 4 2.2. DNNCenter Core... 4 2.1. DNNCenter Table... 4 3. INSTALLAZIONE

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

1.Il cliente usa la pagina web del produttore per vedere la configurazione standard del computer (server, desktop o portatile) scelto.

1.Il cliente usa la pagina web del produttore per vedere la configurazione standard del computer (server, desktop o portatile) scelto. Gli Acquisti OnLine Un produttore di computer offre la possibilità di acquistare computer via Internet. Il cliente può selezionare un computer sulla pagina web del produttore. I computer sono classificati

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB NOTE CARATTERISTICHE GESTIONE ORDINI WEB è un applicazione specificatamente progettata per soddisfare le esigenze di chi vuol realizzare una soluzione per il commercio elettronico

Dettagli

www.spc-international.com

www.spc-international.com User's Guide Guida all'uso Pixe www.spc-international.com Indice 1.0 Introduzione 2.0 Procedimento di avvio e requisiti di sistema 3.0 Pixe Parte Laboratorio 3.1 Iniziare il lavoro 3.2 Creare un nuovo

Dettagli

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.

BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2. BlackBerry Internet Service Uso dell'applicazione di configurazione della posta elettronica dello smartphone BlackBerry Versione: 2.6 Manuale dell'utente SWDT229221-613076-0127040357-004 Indice Guida introduttiva...

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

EyesDGTV. Your digital terrestrial television. Soluzioni Informatiche

EyesDGTV. Your digital terrestrial television. Soluzioni Informatiche EyesDGTV Your digital terrestrial television Soluzioni Informatiche Cos è EyesDGTV è la soluzione che Betacom propone per la televisione digitale terrestre. Basata su tecnologie consolidate, quali J2EE

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Addition, tutto in un unica soluzione

Addition, tutto in un unica soluzione Addition, tutto in un unica soluzione Addition è un applicativo Web progettato e costruito per adattarsi alle esigenze delle imprese. Non prevede un organizzazione in moduli, mette a disposizione delle

Dettagli

Protocollo di metadata harvesting OAI-PMH Lavoro pratico 2

Protocollo di metadata harvesting OAI-PMH Lavoro pratico 2 Docente: prof.silvio Salza Candidato: Protocollo di metadata harvesting OAI-PMH Open Archive Initiative OAI (Open Archive Initiative) rendere facilmente fruibili gli archivi che contengono documenti prodotti

Dettagli

Anticipazioni sul contenuto del prossimo aggiornamento Rel. 14.20.00

Anticipazioni sul contenuto del prossimo aggiornamento Rel. 14.20.00 Anticipazioni sul contenuto del prossimo aggiornamento Rel. 14.20.00 CONTENUTO del DOCUMENTO Modulo Base 1 Nuova grafica di B.Point SaaS 1 Accesso al servizio - versione 14.20.00 1 Gestione della password

Dettagli

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali:

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Componenti di una applicazione Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Un sottosistema di interfaccia con l utente (IU, user interface o anche presentation

Dettagli

Concetti base. Impianti Informatici. Web application

Concetti base. Impianti Informatici. Web application Concetti base Web application La diffusione del World Wide Web 2 Supporto ai ricercatori Organizzazione documentazione Condivisione informazioni Scambio di informazioni di qualsiasi natura Chat Forum Intranet

Dettagli

C.R.M. Custom Relationship Management

C.R.M. Custom Relationship Management Web Solution C.R.M. Custom Relationship Management Overview La soluzione CRM Portal Builder è una piattaforma innovativa per la gestione delle relazioni con i clienti, basata su una struttura modulare

Dettagli

Guida dell utente. Centro di fatturazione UPS

Guida dell utente. Centro di fatturazione UPS Guida dell utente Centro di fatturazione UPS 2015 United Parcel Service of America, Inc. UPS, il marchio UPS e il colore marrone sono marchi commerciali di United Parcel Service of America, Inc. Tutti

Dettagli

Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security con token SAML

Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security con token SAML Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Sicurezza nei Web Services: Migrazione dell autenticazone di Web Services da ticket di sessione a WS-Security

Dettagli

Nuvola It Data Space

Nuvola It Data Space MANUALE UTENTE INDICE 1. Descrizione servizio... 3 1.1. Informazioni sul servizio di Telecom Italia... 3 1.2. Ruoli e Autenticazione per il servizio di Telecom Italia... 3 1.3. Strumenti... 5 1.4. Documentazione...

Dettagli

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI E FILE SYSTEM DISTRIBUITI 12.1 Sistemi Distribuiti Sistemi operativi di rete Sistemi operativi distribuiti Robustezza File system distribuiti Naming e Trasparenza Caching

Dettagli

Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce.

Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce. Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce. Web: www.airtelco.com Email: info@airtelco.com Telefono: (+39) 0532.191.2003 - Fax: (+39) 0532.54481 L'intera piattaforma di AirTelco è

Dettagli

Junos Pulse per Google Android

Junos Pulse per Google Android Junos Pulse per Google Android Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati

Dettagli

Descrizione generale. Architettura del sistema

Descrizione generale. Architettura del sistema Descrizione generale Sister.Net nasce dall esigenza di avere un sistema generale di Cooperazione Applicativa tra Enti nel settore dell Informazione Geografica che consenta la realizzazione progressiva

Dettagli

senza alcun limite di spazio

senza alcun limite di spazio Settore gestione Reti, Hardware e Software Guida per l'utente Utilizzo del servizio Tutto il personale in servizio presso l'università degli Studi di Palermo (docenti, ricercatori, personale TAB) ha a

Dettagli

Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller. Gabriele Pellegrinetti

Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller. Gabriele Pellegrinetti Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller Gabriele Pellegrinetti 2 MVC: come funziona e quali sono vantaggi che derivano dal suo utilizzo? La grande diffusione della tecnologia

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

Modulo Antivirus per Petra 3.3. Guida Utente

Modulo Antivirus per Petra 3.3. Guida Utente Modulo Antivirus per Petra 3.3 Guida Utente Modulo Antivirus per Petra 3.3: Guida Utente Copyright 1996, 2005 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata,

Dettagli

27/03/2013. Contenuti

27/03/2013. Contenuti Corso Sistemi Distribuiti 6 cfu Docente: Prof. Marcello Castellano Contenuti Virtualizzazione - 3 Macchina virtuale - 4 Architetture delle macchine virtuali - 6 Tipi di virtualizzazione - 7 Monitor della

Dettagli