Consigli di posa - Accessori nora

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consigli di posa - Accessori nora"

Transcript

1 Consigli di posa - Accessori nora Avvertenze / Generalità Per la lavorazione degli adesivi e dei prodotti ausiliari si devono assolutamente osservare le direttive di lavorazione del produttore di detti articoli e le avvertenze riportate dall'ordinamento sulle sostanze pericolose. Il fondamento per qualsiasi tipo di posa è quanto specificamente regolamentato dalla normativa DIN "Lavori di posa del pavimento". I suggerimenti riportati di seguito vanno ad integrare le specifiche del prodotto e sono stati approntati secondo coscienza e sulla base delle esperienze acquisite nel settore e delle prove. In caso di dubbi si consiglia di eseguire alcune prove di incollaggio. Non avendo alcuna influenza sulla correttezza della lavorazione, la nostra azienda non può garantire i risultati ottenuti. Garanzia e responsabilità dipendono esclusivamente dalle nostre condizioni di fornitura e pagamento. Prima di posare i pavimenti noraplan e norament occorre osservare quanto riportato di seguito. A. Il massetto Per il massetto sono idonei pavimenti continui conformi alla normativa VOB, Parte C, DIN Pavimentazioni continue, asfalto ad elevata resistenza a norma DIN Pavimentazioni in asfalto, pannelli truciolari, compensato ecc. Il massetto deve presentare una superficie piana a norma DIN , Parte 5, riga 4, vale a dire che, ad esempio, per quanto riguarda la misura nominale di 10 cm non è consentito superare una tolleranza di 1 mm rispetto al piano (non piecchiettare con la cazzuola). Il massetto deve essere preparato (ad esempio levigatura, spazzolatura con spazzole d acciaio, pallinatura con graniglia d acciaio, mano di fondo, rasatura ecc.) e controllato (ad esempio durezza, tenore di umidità, planarità ecc.) osservando le regole tecniche del VOB, Parte C, DIN Lavori di pavimentazione nonché le raccomandazioni dei produttori di primer, stucchi ed adesivi. Generalmente, prima di posare il noraplan occorre eseguire la rasatura. Gli stucchi a bassa sollecitazione presentano una capacità di assorbimento ridotta. Questo fenomeno deve essere tenuto in considerazione se si utilizza un adesivo a dispersione determinando con precisione il momento della posa, poiché l acqua contenuta nell adesivo a dispersione deve essere completamente assorbita dall aria. Se il massetto non è assorbente occorre rasare con una racla per almeno 3 millimetri. Nell area di calpestio asciutta si utilizzano stucchi e malte rasanti standard ed idonei al transito di rotelle. In caso di transito di veicoli (ad esempio transpallet, carrelli elevatori), la rasatura deve essere eseguita con stucchi ad alta resistenza, ad esempio stucchi poliuretanici. Durante la posa ed il tempo di presa dell adesivo, la temperatura del massetto deve essere di almeno 15 C.

2 B. Controllo dei materiali Assicurarsi sempre che il pavimento presenti colore e lotto uguali (numero di controllo sull etichetta dell imballaggio). Reclami per vizi del materiale e sostituzioni di materiale sono consentiti solo per merce non ancora posata. Non si rimborsano ulteriori spese accessorie. Prima della posa, i pavimenti noraplan e norament devono presentare la stessa temperatura del massetto. Pertanto, in inverno i pavimenti dovranno essere stoccati alla temperatura di posa per alcuni giorni. Sul retro dei pavimenti noraplan e norament è presente una freccia di indicazione. Teli e quadrotte devono essere sempre posati in direzione della freccia. Sul retro dei pavimenti conduttivi noraplan e norament è indicata la scritta "ec" o "ed". Per la lavorazione di prodotti ausiliari per la posa si devono osservare le ultime disposizioni del TRGS 610. C. Dopo la posa Sabbia, pietre, trucioli ed oggetti con spigoli vivi possono provocare danni irreparabili sui pavimenti resilienti. Nella fase di costruzione, il pavimento viene spesso danneggiato dalle lavorazioni successive: per questo durante i lavori di costruzione è importante proteggerlo con materiali idonei. I pavimenti nora a tinta unita devono assolutamente essere coperti durante la fase di costruzione. La ditta Rele, ad esempio, propone un idoneo sistema di protezione dei pavimenti staccabile e riutilizzabile. Per ulteriori informazioni, visitate il sito D. Altro Le poltrone da ufficio con ruote devono essere munite di rotelle conformi alla normativa DIN EN 12529, tipo W (con superficie morbida). Per i dispositivi carrellati, la pressione superficiale media esercitata dalle rotelle sul pavimento non deve superare i 4 N/mm 2. In caso di transito di sedie con rotelle, il pavimento continuo ed i prodotti ausiliari utilizzati (ad esempio lo stucco e l adesivo) devono essere idonei alle rotelle. Per la posa su pavimenti continui dotati di riscaldamento a pavimento si dovranno osservare le indicazioni del foglio di istruzioni "Pavimenti resilienti, pavimenti tessili e parquet su pavimenti riscaldati" nonché le note integrative (ultimo aggiornamento Luglio 1984) (Editore: Zentralverband des Deutschen Baugewerbes e.v., Bonn), soprattutto per quanto riguarda il raggiungimento della temperatura necessaria e l essiccazione del massetto prima, durante e dopo la posa (paragrafo 8.5). Se è stata concordata l osservanza della normativa DIN 4725, Parte 4, Riscaldamento a pavimento con acqua calda, si dovrà osservare anche questa normativa. Inoltre, si dovranno utilizzare unicamente adesivi con un adeguata resistenza alle alte temperature.

3 Accessori Paragradini, angolari per gradino I profili nora sono in gomma. Il massetto Il massetto deve essere asciutto. I sottofondi porosi, sabbiosi o che spolverano devono essere trattati con un primer antispolvero adatto. I sottofondi irregolari o troppo ruvidi di pareti e pavimenti devono essere rasati e lisciati con uno strato di stucco o malta rasante reperibili in commercio. Osservare le istruzioni fornite dai produttori del primer, dello stucco e degli adesivi. Importante: la testata verticale (toro) non deve essere incollata. Eccezione: paragradini con alzata. La gamma prevede anche angolari sagomati per il rivestimento del lato parete e ringhiera con gradini a spigolo vivo. Angolari per gradini Per il lato parete TW 7006 U Angolare esterno TW 7005 U Angolare interno Angolari per gradini Per il lato ringhiera TG 7004U Angolare esterno TG 7003 U Angolare interno

4 Stessa sezione trasversale del battiscopa S 1008 U Stessa sezione trasversale del battiscopa A 5013 U Come prima cosa occorre tagliare a misura gli angolari con l apposita taglierina per zoccolini e profili (vedi attrezzatura speciale nora). Per fare ciò occorre adattare gli angolari al gradino sovrapponendoli e quindi tagliandoli tutti insieme. A questo punto si possono incollare gli angolari in modo permanente con l adesivo a presa rapida. I profili estrusi di uguale sezione (profili di tenuta) formano la prosecuzione verso il bordo aperto del pianerottolo. A questo punto si taglia a misura e si incolla il paragradini. Tutti i profili vengono incollati con adesivo a contatto. Il paragradini T 5044 con "labbro inseribile" (che copre l attestatura tra il pavimento ed il paragradini) può essere incollato anche con SIFLOOR

5 Stepform o Stepfix. Ciò è possibile perché la superficie di incollaggio della pedata è 7,4 cm di lunghezza. Prima della posa, i profili nora devono presentare la stessa temperatura del massetto. Pertanto, in inverno si dovranno conservare i profili nora stesi alla temperatura di posa per alcuni giorni. Posa ed incollaggio Adesivo a contatto L adesivo va steso a raso con un pennello su tutto il massetto e sul retro dei profili (non occorre smerigliare il retro dei profili). Il tempo di aerazione dipende dalla temperatura e dall umidità atmosferica e può essere controllato premendo con un dito. L adesivo deve essere ancora appiccicoso senza essere filamentoso. L adesivo essicca prima sui profili in gomma che sul PVC. Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione; all occorrenza, picchiettarlo (con un martello di gomma). Battiscopa lineari, battiscopa sagomati S 3003, SI 7001, SA 7002 Il massetto Il massetto deve essere asciutto. I sottofondi porosi, sabbiosi o che spolverano devono essere trattati con un primer antispolvero adatto. I sottofondi irregolari o troppo ruvidi di pareti e pavimenti devono essere rasati e lisciati con uno strato di stucco o malta rasante reperibili in commercio. Per l incollaggio con SIFLOOR Goman, l altezza strutturale della parete deve essere inferiore a 0,6 mm; all occorrenza, rasare. Osservare le istruzioni fornite dai produttori del primer, dello stucco e degli adesivi. Durante la posa ed il tempo di presa dell adesivo, la temperatura del massetto deve essere di almeno 15 C. Guida per tagli a spigolo vivo La guida semplifica il taglio del battiscopa lineare in corrispondenza del rispettivo battiscopa sagomato. Prima di iniziare la posa occorre segnare l altezza del battiscopa e la larghezza dei profili con un cordone. In questo modo, in fase di incollaggio è possibile posare i battiscopa sagomati allineandoli con i battiscopa lineari. Come prima cosa si posano i battiscopa sagomati e poi i battiscopa lineari. Quindi i battiscopa lineari devono essere tagliati a misura con l apposita guida di taglio. La guida è adatta ai profili con due fianchi ed abbraccia il profilo durante il taglio. In questo modo si possono realizzare tagli a squadra esatti.

6 Appoggiare la guida aperta ai battiscopa sagomati già incollati (Figura 1). Inserire il battiscopa lineare nella guida e chiudere la guida (Figura 2). Con una lama trapezoidale, incidere lungo il bordo del battiscopa lineare e tagliare l eccedenza dopo aver rimosso la guida (Figura 3). In questo modo si ottengono giunzioni pulite tra battiscopa sagomati e battiscopa lineari (Figura 4). Ora incollare il battiscopa lineare ed eseguire il taglio a squadra sull altra estremità. A tale scopo, i ca. 50 cm di parete a monte dei battiscopa sagomati devono essere incollati solo successivamente per evitare adesioni prima del taglio a squadra. Se i giunti tra i battiscopa sagomati e quelli lineari vengono sigillati in un secondo momento, per ottenere la larghezza desiderata occorre regolare la guida di ca. 2 mm in meno già sul giunto. I giunti di raccordo tra gli angoli interni ed esterni ed il pavimento devono essere sigillati con la pasta per giunti nora. A tale proposito, si vedano i rispettivi consigli di posa. Prima della posa, i profili nora devono presentare la stessa temperatura del massetto. Pertanto, in inverno si dovranno conservare i profili nora stesi alla temperatura di posa per alcuni giorni. Posa ed incollaggio Adesivo a contatto L adesivo va steso a raso con un pennello su tutto il massetto e sul retro dei profili (non occorre smerigliare il retro dei profili). Il tempo di aerazione dipende dalla temperatura e dall umidità atmosferica e può essere controllato premendo con un dito. L adesivo deve essere ancora appiccicoso senza essere filamentoso. L adesivo essicca prima sui profili in gomma che sul PVC. Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione; all occorrenza, picchiettarlo (con un martello di gomma).

7 SIFLOOR Goman/nora Profix Solo per i battiscopa S 1008/1023/1024 U, SA 7002, SI 7001, S 3003 e i paragradini nora. Per un buon incollaggio occorre strofinare accuratamente il retro dei profili con un panno umido. Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione e picchiettarlo con un martello di gomma. Particolarità I giunti di raccordo tra paragradini, pianette, battiscopa lineari e battiscopa sagomati possono essere sigillati con la pasta per giunti nora. A tale proposito, si vedano i rispettivi consigli di posa. Per il battiscopa lineare S 3003, con battiscopa sagomato SA 7002, SI 7001, sono possibili lievi differenze di colore. Profilo parabordi e paraspigoli 9022 U Il massetto Il massetto deve essere asciutto. I sottofondi porosi, sabbiosi o che spolverano devono essere trattati con un primer antispolvero adatto. Il sottofondo irregolare o troppo ruvido della parete deve essere rasato e lisciato o smerigliato con uno strato di stucco o malta rasante reperibili in commercio. Per l incollaggio con SIFLOOR Goman 50/nora Profix 50, l altezza strutturale della parete deve essere inferiore a 1 mm; all occorrenza, rasare o levigare. Osservare le istruzioni fornite dai produttori del primer, dello stucco e degli adesivi. Durante la posa ed il tempo di presa dell adesivo, la temperatura del massetto deve essere di almeno 15 C. Posa ed incollaggio Adesivo a contatto Prima di applicare l adesivo occorre segnare la larghezza del profilo sulla parete. 1. L adesivo va steso a raso con un pennello su tutto il massetto e sul retro dei profili (non occorre smerigliare il retro dei profili). Il tempo di aerazione dipende dalla temperatura e dall umidità atmosferica e può essere controllato premendo con un dito. L adesivo deve essere ancora appiccicoso senza essere filamentoso. L adesivo essicca prima sui profili in gomma che sul PVC. Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione e picchiettarlo con un martello di gomma.

8 SIFLOOR Goman 50/nora Profix50 Per un buon incollaggio occorre strofinare accuratamente il retro dei profili con un panno umido (solvente). Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione e picchiettarlo con un martello di gomma. Fascione protettivo per parete I profili nora sono in gomma. Per l incollaggio dei profili nora si utilizza un adesivo a contatto (consultare i produttori degli adesivi). Il massetto Il massetto deve essere asciutto. I sottofondi porosi, sabbiosi o che spolverano devono essere trattati con un primer antispolvero adatto. I sottofondi irregolari o troppo ruvidi di pareti e pavimenti devono essere rasati e lisciati con uno strato di stucco o malta rasante reperibili in commercio. Osservare le istruzioni fornite dai produttori del primer, dello stucco e degli adesivi. Durante la posa ed il tempo di presa dell adesivo, la temperatura del massetto deve essere di almeno 15 C. Prima della posa, i profili nora devono presentare la stessa temperatura del massetto. Pertanto, in inverno i profili nora dovranno essere stoccati alla temperatura di posa per alcuni giorni. Posa ed incollaggio Adesivo a contatto L adesivo va steso a raso con un pennello su tutto il massetto e sul retro dei profili (non occorre smerigliare il retro dei profili).

9 Il tempo di aerazione dipende dalla temperatura e dall umidità atmosferica e può essere controllato premendo con un dito. L adesivo deve essere ancora appiccicoso senza essere filamentoso. L adesivo essicca prima sui profili in gomma che sul PVC. Premere con cautela il profilo subito dopo l applicazione; all occorrenza, picchiettarlo (con un martello di gomma). Montaggio del battiscopa con SIFLOOR Goman/nora Profix Il sottofondo deve essere a norma VOB DIN piano, permanentemente asciutto, privo di polvere, resistente a trazione e compressione. I sottofondi che spolverano devono essere muniti di idoneo primer antispolvero a dispersione. I sottofondi non devono presentare un altezza strutturale superiore a 0,6 mm; all occorrenza occorre rasare. Applicare il nastro di montaggio SIFLOOR Goman/nora Profix alla parete utilizzando il supporto carrellato a corredo. Pulire il retro del battiscopa con acqua, staccare la carta protettiva dal nastro di montaggio e posizionare il battiscopa all altezza corretta. Massaggiare il battiscopa con l apposito attrezzo piatto o picchiettarlo con un martello di gomma. Angoli esterni: riscaldare il battiscopa con un asciugacapelli (vedi Disegno 1) e tirarlo leggermente intorno all angolo. Fissare gli angoli esterni finché il battiscopa non si sarà raffreddato (vedi Disegno 2).

10 Disegno 1 Disegno 2 Disegno 3 Angoli interni: riscaldare il battiscopa e spingerlo con cautela nell angolo con l attrezzo piatto, quindi fissarlo finché non si sarà raffreddato (vedi Disegno 3). In alternativa, gli angoli interni si possono anche tagliare ed unire di testa. Per evitare la formazione di fughe, i battiscopa devono essere incollati con adesivo a presa rapida in angolo. Composizioni: l attacco tra 2 battiscopa deve essere incollato con adesivo a presa rapida su un fondo duro per evitare la formazione di fughe (vedi Disegni 4-5).

11 Disegno 4 Disegno 5 Fissare il battiscopa alla parete colpendolo con un martello di gomma.

Sigillatura dei giunti dei pavimenti nora

Sigillatura dei giunti dei pavimenti nora Sigillatura dei giunti dei pavimenti nora Avvertenze / Generalità Per la lavorazione degli adesivi e dei prodotti ausiliari si devono assolutamente osservare le direttive di lavorazione del produttore

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA POSA

ISTRUZIONI PER LA POSA PARQUET hüma IN LEGNO DI ROVERE PER AMBIENTI UMIDI ISTRUZIONI PER LA POSA www.huema.de Sommario Istruzioni per la posa del parquet hüma IN LEGNO DI ROVERE SOMMARIO NOTA GENERALE... 3 INFORMAZIONI PER LA

Dettagli

Istruzioni per la posa di mflorcontact

Istruzioni per la posa di mflorcontact Istruzioni per la posa di mflorcontact Ispezione e pre-trattamento del sottofondo Verifiche Il sottofondo deve essere mantenuto asciutto, in piano e pulito, come stabilito dalla norma DIN 18365. Deve essere

Dettagli

0,3-0,5 kg/m² ca. per rasature su pareti e contropareti in cartongesso trascurabile per applicazioni in condizioni normali

0,3-0,5 kg/m² ca. per rasature su pareti e contropareti in cartongesso trascurabile per applicazioni in condizioni normali FASSAJOINT 1H Stucco per cartongesso SCHEDA TECNICA TECHNICAL SHEET 1/9 COMPOSIZIONE FASSAJOINT 1H è un prodotto premiscelato composto da gesso, farina di roccia ed additivi specifici per migliorare la

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

Weproof Sistema di impermeabilizzazione di giunti

Weproof Sistema di impermeabilizzazione di giunti B P D Descrizione breve Il sistema Weproof di impermeabilizzazione di giunti è un prodotto di qualità con tessuto di armatura per impermeabilizzare in modo sicuro e altamente flessibile sul luogo periodo

Dettagli

ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO. Preparazione del sottofondo:

ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO. Preparazione del sottofondo: ARDEX PANDOMO Floor Stucco plasmabile autolivellante K1 CAPITOLATO Preparazione del sottofondo: Pos. ) Levigatura e spazzolatura con mezzi meccanici del sottofondo, compresa la rimozione dei resti di lavorazione,

Dettagli

Blanke TRIMAT. Blanke TRIMAT diminuisce notevolmente i rimbombi prodotti dal calpestio: è perciò ideale per le ristrutturazioni.

Blanke TRIMAT. Blanke TRIMAT diminuisce notevolmente i rimbombi prodotti dal calpestio: è perciò ideale per le ristrutturazioni. DATI TECNICI Blanke TRIMAT Fonoassorbente e separatore Uso e funzione Blanke TRIMAT, materassino fonoassorbente che neutralizza le tensioni, è usato per la posa di piastrelle, pietra naturale, graniglia

Dettagli

Di seguito sono indicati i difetti e i problemi associati alle condizioni del sottofondo:

Di seguito sono indicati i difetti e i problemi associati alle condizioni del sottofondo: Istruzioni di montaggio per pavimenti mflor con Mtack 201 Ispezione e pre-trattamento del sottofondo Verifiche Il sottofondo deve essere mantenuto asciutto, in piano e pulito, come stabilito dalla norma

Dettagli

switchtec - TECNOLOGIA ADESIVA

switchtec - TECNOLOGIA ADESIVA switchtec - TECNOLOGIA ADESIVA PROSPETTO 2016-2017 UZIN. E IL PAVIMENTO TI APPARTIENE. 1 INDICE IL MIO PAVIMENTO NECESSITA DISPERATAMENTE DI UN CAMBIO D IMMINE. Nessun problema con gli adesivi switchtec

Dettagli

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL

Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Schede tecniche FERMACELL Impermeabilizzare nelle costruzioni a secco FERMACELL Sollecitazione dell umidità Campi di utilizzo Secondo la sollecitazione di umidità cui è sottoposto un elemento costruttivo,

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio I Gli elementi riscaldanti piatti sono certificati VDE secondo norme DIN EN60335-1 e DIN EN60335-2-96. Leggere attentamente le presenti istruzioni prima di intraprendere il montaggio.

Dettagli

Resistente alle sedie con rotelle da 3 mm. Sopporta carichi elevati, anche senza ulteriore rivestimento. Resistente al gelo per uso esterno.

Resistente alle sedie con rotelle da 3 mm. Sopporta carichi elevati, anche senza ulteriore rivestimento. Resistente al gelo per uso esterno. Informazioni sul prodotto Stucco per riparazioni Stucco riempitivo e ristrutturante stabile, da 3 a 50 mm Campi di applicazione: Proprietà del prodotto: Per pareti e pavimenti. Campo d impiego per interni

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1/5 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE Egregio Cliente, La ringraziamo per avere acquistato il nostro pavimento in tranciato di vero legno Par-ky. E molto importante che legga attentamente queste istruzioni

Dettagli

NEO by CLASSEN Istruzioni per la posa

NEO by CLASSEN Istruzioni per la posa NEO by CLASSEN Istruzioni per la posa 1. PREPARAZIONE DELLA POSA 2. UTENSILI ED ACCESSORI NECESSARI 3. POSA DEL PAVIMENTO 3.1 Posa flottante 3.2 Incollaggio su tutta la superficie 4. ISTRUZIONI GENERALI

Dettagli

Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore

Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore Capitolato PANDOMO Loft PANDOMO K2, pavimento decorativo a basso spessore trattamento di superficie con PANDOMO SP-CEE (emulsione poliuretanica bicomponente a base di acqua ad alta intensificazione cromatica)

Dettagli

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX

Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Scheda Prodotto: ST01.200.04 Data ultimo agg.: 18 settembre 2013 Leganti/malte pronte/colle/sabbie COLLE INDEX Classificazione 01 Leganti/malte pronte/colle/sabbie 01.200 Colle per piastrelle 01.200.04

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure

POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure POSA DEL PAVIMENTO UNICLIC Tavolati piccoli / 3 misure 1) Generalità I pannelli del sistema UNICLIC si possono fissare in due diversi modi: A Per incastrare i pannelli, si possono ruotare inserendo la

Dettagli

Scheda tecnica Sto GK800 A+

Scheda tecnica Sto GK800 A+ Lastre isolanti preformate in polistirene espanso sinterizzato secondo EN 13163:2013 contenenti particelle di grafite. Prodotto a marchio CE. Identificazione tecnica X31 KTR. Caratteristiche Funzione è

Dettagli

Ridolfi Vasco & Figlio Posa in opera Parquet & Scale LA LEVIGATURA

Ridolfi Vasco & Figlio Posa in opera Parquet & Scale LA LEVIGATURA LA LEVIGATURA La levigatura del pavimento di legno consiste nelle operazioni di spianamento e di lisciatura della superficie in modo da renderla adatta ai successivi trattamenti di finitura. Si effettua

Dettagli

Isolamento acustico anticalpestio

Isolamento acustico anticalpestio Isolamento acustico anticalpestio Isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato Pavitema Rex è una gamma di isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato nata per rispondere alla

Dettagli

In particolar modo, nel caso di intervento sull esistente, il sistema:

In particolar modo, nel caso di intervento sull esistente, il sistema: S I S T E M I A C A P P O T T O D E S C R I Z I O N E L'isolamento a cappotto consiste nell'applicazione, sull'intera superficie esterna verticale di un edificio, di pannelli isolanti che vengono poi coperti

Dettagli

Scheda tecnica StoLevell In XXL

Scheda tecnica StoLevell In XXL Intonaco organico riempitivo a spruzzo e applicazione manuale Caratteristiche Utilizzo Caratteristiche Interni Su supporti minerali ed organici per la realizzazione di superfici con qualità Q3 e Q4 Non

Dettagli

FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi

FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi Schede tecniche FERMACELL: FERMACELL Powerpanel TE per i pavimenti in ambienti umidi Powerpanel TE è la lastra cementizia ideale per la realizzazione di pavimenti a secco in locali ad elevata umidità.

Dettagli

Istruzioni di posa per la. guaina liquida. Prodotti e servizi del gruppo swisspor

Istruzioni di posa per la. guaina liquida. Prodotti e servizi del gruppo swisspor Istruzioni di posa per la guaina liquida Prodotti e servizi del gruppo swisspor Indice dei contenuti Componenti BIKUCOAT-PUR 3 Esecuzione del raccordo ad angolo 4 Esecuzione del raccordo finale del risvolto

Dettagli

RÖFIX RENOPOR La soluzione facile per il risanamento di pareti umide!

RÖFIX RENOPOR La soluzione facile per il risanamento di pareti umide! RÖFIX RENOPOR La soluzione facile per il risanamento di pareti umide! Il sistema di risanamento a pannelli Sistemi per construire RÖFIX Renopor A colpo d occhio Ecologico - minerale - con struttura cellulare

Dettagli

SALTO Meridian. Pavimentazione modulare in piastrelle. Istruzioni di posa per

SALTO Meridian. Pavimentazione modulare in piastrelle. Istruzioni di posa per Istruzioni di posa per SALTO Meridian Pavimentazione modulare in piastrelle Pagina 1 di 9 1. DESCRIZIONE Doghe e piastrelle modulari Solida struttura vinilica Design con stampa fotografica a imitazione

Dettagli

ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA

ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA ITP - INDAGINE TECNICA PREVENTIVA Prima della posa in opera è fondamentale l indagine tecnica preventiva per verificare la situazione del cantiere ed effettuare le misurazioni necesarie. Stato del cantiere

Dettagli

alfer Materassini di separazione e teli drenanti Italiano

alfer Materassini di separazione e teli drenanti Italiano alfer Materassini di separazione e teli drenanti Italiano alfer Panoramica e contenuto Pagina Notizie utili 3 Materassino di separazione per interni 4 5 Separazione e isolamento Materassino di separazione

Dettagli

SAVERFLEX V55 SAVERFLEX V55. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1.

SAVERFLEX V55 SAVERFLEX V55. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1. Adesivo in polvere a legante misto idoneo per la sovrapposizione. Conforme alla EN 12004 classificazione C2TE S1. Prodotto destinato agli specialisti del settore. Caratteristiche SAVERFLEX V 55 è un collante

Dettagli

Direttiva di posa Wecryl 124

Direttiva di posa Wecryl 124 WestWood Qualität + Erfahrung Direttiva di posa Wecryl 124 Sottofondi umidi e bagnati Wecryl 124 Primer per sottofondi umidi Wecryl 124 è una novità assoluta all interno dell offerta di primer per sottofondi

Dettagli

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE

PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE PIATTI DOCCIA SLATE E MADERA DESCRIZIONI TECNICHE E NOTE DI INSTALLAZIONE CARATTERISTICHE GENERALI I piatti doccia di CVS delle serie MADERA e SLATE sono realizzati in pietra ricostituita. Si tratta di

Dettagli

GIUNTI STRUTTURALI 91

GIUNTI STRUTTURALI 91 90 GIUNTI STRUTTURALI 91 INTRODUZIONE Gli edifici di grandi dimensioni aventi cubature superiori ai 3000 m 3 sono generalmente costituiti da più corpi di fabbrica l uno accostato all altro, ma appaiono

Dettagli

Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico. Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni. Il Prodotto

Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico. Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni. Il Prodotto Il Prodotto Sicuramente il migliore Provato in milioni di applicazioni Il pannello isolante perfetto per l isolamento termico Accessori necessari per la lavorazione: Consigli per risparmiare sulle spese

Dettagli

C A P I T O L A T I SISTEMI D ISOLAMENTO TERMICO PER ESTERNI A CAPPOTTO

C A P I T O L A T I SISTEMI D ISOLAMENTO TERMICO PER ESTERNI A CAPPOTTO C A P I T O L A T I SISTEMI D ISOLAMENTO TERMICO PER ESTERNI A CAPPOTTO CON PANNELLI IN POLISTIRENE ESPANSO (EPS) CAPITOLATO GENERALE SISTEMI D ISOLAMENTO TERMICO PER ESTERNI A CAPPOTTO CON PANNELLI IN

Dettagli

FIBRANgeo BP-ETICS. Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno

FIBRANgeo BP-ETICS. Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno FIBRANgeo BP-ETICS Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno Luglio 2015 Sistema a cappotto esterno con FIBRANgeo BP-ETICS su supporto in legno Specifiche

Dettagli

Ultraslim. ...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio. Conversione in cmyk del Pantone_300 c. Conversione in cmyk del Pantone_485 c

Ultraslim. ...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio. Conversione in cmyk del Pantone_300 c. Conversione in cmyk del Pantone_485 c Pantone_485 c Conversione in cmyk del Pantone_485 c Pantone_300 c Conversione in cmyk del Pantone_300 c c 0 m 95 y 100 k 0 c 2 m 31 y 3 k 12...l impianto a pavimento in soli 20 mm di spazio Ultraslim Sistema

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

GUIDA ALLA POSA DEL VINILICO VARQUET

GUIDA ALLA POSA DEL VINILICO VARQUET GUIDA ALLA POSA DEL VINILICO VARQUET PREMESSA Nel marchio Varquet, come illustrato nel catalogo, sono presenti tre tipologie di vinilico: Click System, autoincollante e da incollare. La collezione Click

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL

SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL SOLIDONE LEGANTE IDRAULICO PER MASSETTI A RAPIDA ESSICCAZIONE (4* GIORNI) E A RITIRO CONTROLLATO CARATTERISTICHE TECNICHE: Solidone è un legante idraulico formulato con cementi speciali ad alta resistenza

Dettagli

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI

SEYBILASTIK ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI ADESIVO EPOSSIPOLIURETANICO SEYBILASTIK ADESIVO REATTIVO BICOMPONENTE ALTAMENTE DEFORMABILE PER LA POSA DI PIASTRELLE CERAMICHE E MATERIALI LAPIDEI OTTIMA LAVORABILITÀ RAPIDO ANTISCIVOLO DEFORMABILE GRANDI

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA POSA

SUGGERIMENTI PER LA POSA SUGGERIMENTI PER LA POSA Uniformità di colore vengono verificate dal produttore direttamente in fase di ordine del materiale. Lievi differenze di tonalità sono comunque possibili anche nell ambito della

Dettagli

Schlüter -KERDI-BOARD Pannelli impermeabilizzanti, portanti, per la realizzazione di pareti

Schlüter -KERDI-BOARD Pannelli impermeabilizzanti, portanti, per la realizzazione di pareti Pannelli impermeabilizzanti, portanti, per la realizzazione di pareti Pannello universale per impermeabilizzare rivestimenti ceramici Il pannello si presenta come sottofondo ideale per la posa di mosaici

Dettagli

Mondo S.p.A. Società Unipersonale

Mondo S.p.A. Società Unipersonale MONDO PU 300 Adesivo epossi-poliuretanico a due componenti per pavimenti in gomma e PVC CAMPI DI APPLICAZIONE Incollaggio all interno ed all esterno di pavimenti in gomma e PVC su sottofondi assorbenti

Dettagli

Pavitema. Isolamento acustico dei sottopavimenti AGGLOMERATO DI SCHIUMA DI GOMMA ESPANSA. Vantaggi. Pavitema Soft

Pavitema. Isolamento acustico dei sottopavimenti AGGLOMERATO DI SCHIUMA DI GOMMA ESPANSA. Vantaggi. Pavitema Soft Pavitema Isolamento acustico dei sottopavimenti Pavitema rappresenta la soluzione pratica ed economica per risolvere il problema dell isolamento anticalpestio. L offerta della Maxitalia è costituita da

Dettagli

CIRFONIC SPECIAL CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA:

CIRFONIC SPECIAL CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: CIRFONIC SPECIAL Manto in agglomerato poliuretanico espanso flessibile con pellicola in polietilene CAMPO DI UTILIZZO: CIRFONIC SPECIAL è un prodotto specifico per l isolamento acustico del rumore di calpestio,

Dettagli

Creativ 7c04. Tecniche con intonachino di calce ad effetto calcestruzzo a vista Marmor-Feinputztechnik Sichtbetonoptik

Creativ 7c04. Tecniche con intonachino di calce ad effetto calcestruzzo a vista Marmor-Feinputztechnik Sichtbetonoptik Tecniche con intonachino di calce ad effetto calcestruzzo a vista Marmor-Feinputztechnik Sichtbetonoptik con Creativ Sentimento 78 per superfici lisce personalizzate con leggera lucentezza L'illustrazione

Dettagli

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI

NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI NASTRI ADESIVI DI CARTA TRADIZIONALI PER INTERNI Il programma carta-nastri adesivi che viene incontro alle vostre necessità. A seconda delle vostre richieste di qualità, capacità collante, resistenza all

Dettagli

PAVIMENTAZIONI RESILIENTI

PAVIMENTAZIONI RESILIENTI 178 PAVIMENTAZIONI RESILIENTI 179 I MATERIALI RESILIENTI I pavimenti resilienti, sono in genere costituiti da materiali altamente resistenti agli urti (da resilienza = capacità del materiale di riprendere

Dettagli

ESEMPI DI APPLICAZIONI

ESEMPI DI APPLICAZIONI RISCALDAMENTO IN FIBRA DI CARBONIO ESEMPI DI APPLICAZIONI MATERASSINO SOTTO IL MASSETTO E PAVIMENTO L installazione sotto il massetto, grazie all inerzia termica dello stesso, consente di mantenere la

Dettagli

Sigillante cementizio fine PCI-Aquafug Per rivestimenti in doccia e bagno

Sigillante cementizio fine PCI-Aquafug Per rivestimenti in doccia e bagno Sigillante cementizio fine PCI-Aquafug Per rivestimenti in doccia e bagno Informazioni sul prodotto 168 Campi d applicazione: Per interni ed esterni. Per pavimenti e pareti. Per la stuccatura idrorepellente

Dettagli

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE

SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE SISTEMA MEMBRAPOL TRASPARENTE MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE MONOCOMPONENTE A BASE DI POLIURETANO Guida all applicazione Regole dei metodi di progettazione e applicazione. a) Trasporto e immagazzinaggio:

Dettagli

WAKOL D 3330 Colla per PVC design

WAKOL D 3330 Colla per PVC design WAKOL D 3330 Colla per PVC design Scheda tecnica Campi d utilizzo Colla in dispersione per la posa di abilitati pavimentazioni in PVC design a piastrelle o doghe fino ad una lunghezza max. di 120 cm pavimentazioni

Dettagli

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale.

Viega Megapress. Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Viega Megapress Il sistema a pressare per tubi di acciaio a parete normale. Descrizione sistema Impiego previsto Il sistema Megapress è adatto all impiego per impianti di riscaldamento, raffreddamento

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

STUCCHI & COLLE. per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO

STUCCHI & COLLE. per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO STUCCHI & COLLE per giunti e lastre di cartongesso COSTRUIRE CONTEMPORANEO dal più importante sito di gesso in Italia il meglio per l edilizia A Roccastrada, in Toscana, si trova il più grande giacimento

Dettagli

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla.

3. Passate la superficie con carta vetrata per facilitare la presa della colla. Il lavoro di posa dei rivestimenti murali, è oggi, estremamente semplificato ed è una soluzione di ricambio interessante, in quanto applicare carta da parati non è più difficile che verniciare. Le spiegazioni

Dettagli

CIRFONIC hp CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: SPECIFICHE APPLICATIVE COGENTI:

CIRFONIC hp CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: SPECIFICHE APPLICATIVE COGENTI: CIRFONIC hp Manto in agglomerato poliuretanico espanso flessibile con pellicola in polietilene CAMPO DI UTILIZZO: CIRFONIC HP è un prodotto specifico per l isolamento acustico del rumore di calpestio,

Dettagli

Colla di montaggio Pro

Colla di montaggio Pro Scheda prodotto Prodotto COLLA DI MONTAGGIO PRO è una colla e un mastice per fughe dalla qualità pregiata, a presa rapida e capace di mantenere l elasticità, a base di polimero MS ad elevata adesione iniziale.

Dettagli

FUGAMAGICA WOOD. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione

FUGAMAGICA WOOD. Caratteristiche tecniche. Campi di applicazione FUGAMAGICA WOOD Stucco cementizio idrorepellente, ad alte prestazioni e granulometria finissima per la fugatura di piastrelle in legno ceramico. 1504-2 IP-MC-IR Caratteristiche tecniche Prodotto in polvere

Dettagli

Weproof Sistema certificato

Weproof Sistema certificato B P D Descrizione breve Il sistema Weproof di impermeabilizzazione delle costruzioni è un sistema continuo e resistente alle sollecitazioni meccaniche che fa da ponte a fessure e giunti. È certificato

Dettagli

0-4. Campi di applicazione. Caratteristiche tecniche

0-4. Campi di applicazione. Caratteristiche tecniche Fugamagica 0-4 Stucco cementizio ad alte prestazioni a granulometria finissima per la fugatura di piastrelle ceramiche da 0 a 4 mm 2 IP-MC-IR Caratteristiche tecniche Prodotto in polvere a base di cemento,

Dettagli

SEGUIRE ATTENTAMENTE TUTTE LE SEGUENTI ISTRUZIONI PER OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI.

SEGUIRE ATTENTAMENTE TUTTE LE SEGUENTI ISTRUZIONI PER OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI. SEGUIRE ATTENTAMENTE TUTTE LE SEGUENTI ISTRUZIONI PER OTTENERE I MIGLIORI RISULTATI. Si consiglia di ordinare tutti in una volta i pannelli necessari alla stessa pavimentazione. Prestare sempre la massima

Dettagli

PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso

PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso Primers per DI-NOC TM Caratteristiche ed istruzioni d uso PRIMERS PER DI-NOC TM Istruzioni d uso Primers > EC-1368 NT > p-94 > WP-2000 > WP-3000 Caratteristiche > EC-1368 NT (Base solvente) _ Gomma sintetica

Dettagli

TECNICHE DI LAVORAZIONE DELLA CRETA CORSO 2

TECNICHE DI LAVORAZIONE DELLA CRETA CORSO 2 Pagina 1 di 4 TECNICHE DI LAVORAZIONE DELLA CRETA CORSO 2 Realizzazione di un vaso con la tecnica a Lastra NOTE INTRODUTTIVE La tecnica di costruzione a lastra offre la possibilità di realizzare una svariata

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO LOEX HOME

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO LOEX HOME HOME ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO RADIANTE A PAVIMENTO LOEX HOME RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO RADIANTE INDICE 1. Note per le istruzioni di montaggio 2. Sicurezza

Dettagli

Triflex ProJoint Sistema impermeabilizzante per giunti di deformazione

Triflex ProJoint Sistema impermeabilizzante per giunti di deformazione Campi d'impiego I vantaggi in breve Ermeticità fin nel minimo dettaglio. Il sistema impermeabilizzante per giunti di deformazione Triflex ProJoint in resina sintetica armata con tessuto non tessuto forma

Dettagli

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA

BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA BOSTIK ASSEMBLER EFFETTO VENTOSA Eccellente adesivo per la costruzione con ottima presa iniziale e ottima resistenza finale. Ideale per un tenace incollaggio a superfici porose di qualsiasi materiale che

Dettagli

SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm

SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm Rev. 01/17-07-2015 Azienda con sistema qualità certificato ISO 9001/2008 SOLOPLAN -30 Malta autolivellante per spessori fino a 30 mm Modificato con polimeri Autolivellante Impermeabile Basse emissioni

Dettagli

GORI PARKET E SCALE GORI INDURITORE 2713 lucido / satinato / lucentezza cera

GORI PARKET E SCALE GORI INDURITORE 2713 lucido / satinato / lucentezza cera Scheda tecnica GORI PARKET E SCALE GORI INDURITORE 2713 lucido / satinato / lucentezza cera Sigillatura trasparente per parquet e scale all interno di case abitative Crea superfici robuste, rinforzata

Dettagli

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua

Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua tutta la linea SottoSopra Colore per Interni Pareti e Mobili TM Sotto Sopra il camaleonte di casa paints Pavimenti Interni Piastrelle Cemento Legno Marmo Resina di finitura all acqua Libretto di istruzioni

Dettagli

tesa ACX plus Fissaggio Intelligente

tesa ACX plus Fissaggio Intelligente tesa ACX plus Fissaggio Intelligente Suggerimenti e Consigli per la Corretta Applicazione dei Nastri Soluzioni di fissaggio strutturale con tesa ACX plus GUIDA ALL APPLICAZIONE tesa ACX plus Fissaggio

Dettagli

Protezione dal Fuoco. Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur

Protezione dal Fuoco. Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco. Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Protezione dal Fuoco Linee Guida per l Installazione e la Movimentazione dei Vetri Resistenti al Fuoco Pilkington Pyrostop Pilkington Pyrodur Indice 1.0 Informazioni Generali sul Prodotto pag. 3 2.0 Sistemi

Dettagli

condizioni per la posa su massetto riscaldante

condizioni per la posa su massetto riscaldante condizioni per la posa su massetto riscaldante Parchettificio Toscano s.r.l. - 56024 Corazzano - S. Miniato (PI) Italia - Tel. (0039) 0571 46.29.26 Fax (0039) 0571 46.29.39 info@parchettificiotoscano.it

Dettagli

Piatto doccia Concept XPS standard

Piatto doccia Concept XPS standard Scheda tecnica Piatto doccia Concept XPS standard Sistema di impermeabilizzazione integrale per docce di muratura. Il piatto doccia Concept XPS è un sistema prefabbricato per piatti doccia in muratura.

Dettagli

Sistema per pavimenti

Sistema per pavimenti Schlüter -BEKOTEC Sistema per pavimenti 9.1 struttura in basso spessore a ridotta deformazione concava e convessa Scheda tecnica Applicazione e funzione Schlüter -BEKOTEC è un sistema sicuro che permette

Dettagli

PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI

PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI PANNELLI IN MDF PER RIVESTIMENTI DOLCE VITA - Bianco brillante NUOVE SUPERFICI PER LA CASA Pircher presenta una nuova soluzione per il rivestimento di pareti e controsoffitti: pannelli con supporto in

Dettagli

PCI-Gisogrund. Primer d aggancio e protezione. Per pavimento e parete

PCI-Gisogrund. Primer d aggancio e protezione. Per pavimento e parete Primer d aggancio e protezione PCI-Gisogrund Per pavimento e parete Informazioni sul prodotto 520 Campi d applicazione: Per interni ed esterni. Per pavimento e parete. Per bloccare l umidità di intonaci

Dettagli

ESTERNO ANTISCIVOLO. I listoni vanno immagazzinati al coperto ed in un luogo ben ventilato, evitando l esposizione diretta al sole

ESTERNO ANTISCIVOLO. I listoni vanno immagazzinati al coperto ed in un luogo ben ventilato, evitando l esposizione diretta al sole REGOLE PER LO STOCCAGGIO E LA POSA IN OPERA DEI PAVIMENTI PER ESTERNO ANTISCIVOLO COLLOCAMENTO DEI LISTONI STOCCAGGIO I listoni vanno immagazzinati al coperto ed in un luogo ben ventilato, evitando l esposizione

Dettagli

IT Istruzioni di posa per parquet Uniclic Multifit GENERALITÀ PRIMA DI INIZIARE

IT Istruzioni di posa per parquet Uniclic Multifit GENERALITÀ PRIMA DI INIZIARE IT Istruzioni di posa per parquet Uniclic Multifit GENERALITÀ Uniclic Multifi t è un rivoluzionario sistema di posa per parquet compositi. I pannelli possono essere incastrati con un semplice clic, grazie

Dettagli

Corriacqua Advantix Basic parete

Corriacqua Advantix Basic parete Corriacqua Advantix Basic parete Modello 4980.30 03.2/2011 A 520549 Modell 4980.30 B C Modell Art.-Nr. 4964.95 619 121 KD 2 Modell 4980.30 KE 21 22 23 24 Modell 4980.30 E 25 쎻 26 쎻 27 쎻 28 쎻 햲 햳 햴 햵 햶

Dettagli

Il pannello isolante a risparmio energetico perfetto per l isolamento di interni. Sicuro, sensibilmente migliorato, provato su milioni di applicazioni

Il pannello isolante a risparmio energetico perfetto per l isolamento di interni. Sicuro, sensibilmente migliorato, provato su milioni di applicazioni Il prodotto Sicuro, sensibilmente migliorato, provato su milioni di applicazioni Il pannello isolante a risparmio energetico perfetto per l isolamento di interni Accessori necessari per la lavorazione:

Dettagli

Costruzioni. SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet

Costruzioni. SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet Scheda Tecnica Edizione 03.05.10 SikaBond T54 FC SikaBond T54 FC Adesivo elastico a bassa viscosità, privo di solventi, idoneo per parquet Indicazioni generali Descrizione SikaBond T54 FC è un adesivo

Dettagli

Voci di Capitolato. 1- Piastrelle in Tinta Unita

Voci di Capitolato. 1- Piastrelle in Tinta Unita Voci di Capitolato 1- Piastrelle in Tinta Unita Piastrelle in graniglia in doppio strato, prelevigate da lucidare dopo la posa in opera, tipo AGANIPPE PAVIMENTI, prodotte mediante l utilizzo di: Le piastrelle

Dettagli

Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore)

Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore) Scheda Tecnica Edizione 29.09.2011 Sarnavap 500E EN 13984 Sarnavap 500E Strato di controllo del vapore (Barriera/Freno al Vapore) Costruzioni Descrizione Prodotto Impieghi Sarnavap 500E è una barriera/freno

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

Robert Bosch GmbH. Sgabello per bambini

Robert Bosch GmbH. Sgabello per bambini Sgabello per bambini Robusto e variopinto Sgabello per bambini I bambini vivono nel loro mondo. E questo mondo deve essere arredato con mobili davvero speciali. Come questo fantasioso sgabello. 1 Introduzione

Dettagli

RENOLIT ALKORPLAN. Istruzioni di Posa

RENOLIT ALKORPLAN. Istruzioni di Posa RENOLIT ALKORPLAN Istruzioni di Posa Indice Presentazione... 3 Preparazione del Cantiere.................................. 4 Il Cantiere... 5 Membrane e Accessori... 6 Strumenti Necessari per l Installazione

Dettagli

MESSA IN OPERA. Messa in opera. I teli vengono tagliati, contrassegnati, arrotolati e lasciati acclimatizzare in posizione verticale

MESSA IN OPERA. Messa in opera. I teli vengono tagliati, contrassegnati, arrotolati e lasciati acclimatizzare in posizione verticale MESSA IN OPERA Una delle premesse più importanti per la buona riuscita del cantiere è quella di seguire la pianificazione del lavoro Controllare il sottofondo se esiste umidità e misurare la temperatura

Dettagli

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI.

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. 1. RETE ANTICADUTA CERTIFICATA EN 1263-1, PER APPLICAZIONI

Dettagli

THERMO RASATURA. Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe

THERMO RASATURA. Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe THERMO RASATURA Rivestimento minerale ad elevato potere termoisolante per il risanamento delle pareti da muffe, funghi, umidità e crepe konstruktive leidenschaft 01.2016 Vimark 2 5 DESCRIZIONE COMPOSIZIONE

Dettagli

2. PREPARAZIONE DEL PRODOTTO

2. PREPARAZIONE DEL PRODOTTO Tytan Adhesive Bond Gun Adesivo poliuretanico monocomponente che indurisce con l'umidita' dell'aria. La schiuma e' prodotta secondo le indicazioni della norma ISO 9001:2008. APPLICAZIONE Adesivo universale

Dettagli

6.1 Schlüter -DITRA. Applicazione e funzione

6.1 Schlüter -DITRA. Applicazione e funzione IMPERMEABILIZZAZIONI E SEPARAZIONI Guaina di impermeabilizzazione, separazione e sfogo vapore Applicazione e funzione Schlüter -DITRA è una guaina in polietilene provvista di nervature cave tra quadratini

Dettagli

STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario

STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario STRAIL - istruzioni per il montaggio Soggetto a revisioni tecniche/ Febbraio 2010 STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario Gummiwerk KRAIBURG Elastik GmbH

Dettagli

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA.

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. SYSTE M LINEE GUIDA PER L'APPLICAZIONE ELIMINARE L'UMIDITÀ DI RISALITA E RIDIPINGERE IN MENO DI 24 ORE SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. IMPERMEABILIZZA E RIDIPINGI IN 24 ORE Oggi

Dettagli

mflor e il riscaldamento a pavimento

mflor e il riscaldamento a pavimento mflor e il riscaldamento a pavimento Gli impianti di riscaldamento a pavimento stanno acquistando sempre più popolarità, poiché oltre ad elevati livelli di comfort offrono numerosi altri vantaggi. Questo

Dettagli

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili 58012 low VOC Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili Applicatore primer: 3M 8605 PART NUMBER E CONFEZIONE 3M 58012 flacone 30ml DESCRIZIONE 3M 58012 low VOC è una miscela di oligomeri

Dettagli

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy.

Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. Un letto minimalista Per fare sogni d oro Con il suo design lineare e minimalista e i due comodini. Questo letto da sogno è anche molto trendy. 1 Introduzione «Elegante e lineare»: è una tendenza sempre

Dettagli