Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l."

Transcript

1 PREMESSA 1. DEFINIZIONI MODALITÀ E CONDIZIONI CONTRATTUALI PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE CON TENSIONE > 1 kv INDICE 2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2.1 Dati relativi alla dmanda di cnnessine 2.2 Dcumentazine da allegare alla dmanda 2.3 Mdalità di presentazine della dmanda Cndizini transitrie per gli utenti in preliev Dcumentazine incmpleta 3. MODALITÀ E TEMPI DI RISPOSTA 3.1 Mdalità di rispsta 3.2 Tempi massimi di rispsta 3.3 Perid di validità dell fferta 3.4 Casi di rifiut 4. SOLUZIONI CONVENZIONALI DI CONNESSIONE 4.1 Aspetti tecnici 4.2 Scelta della tensine di cnnessine 4.3 Schemi cnvenzinalmente adttati per la cnnessine dell impiant 4.4 Valri ecnmici unitari di riferiment 4.5 Standard tecnici e specifiche di prgett

2 5. ACCETTAZIONE DELLA STMG E REDAZIONE DELLA STMD 5.1 Mdalità per l accettazine della STMG 5.2 Prcedure autrizzative 5.3 Redazine della STMD 6. ACCETTAZIONE DELLA STMD 6.1 Termine di accettazine della STMD 6.2 Versament del crrispettiv per la cnnessine 6.3 Fideiussine di garanzia dei lavri 6.4 Tempi di realizzazine previsti 6.5 Varianti alla sluzine tecnica minima per la cnnessine 7. CONDIZIONI INTEGRATIVE VALIDE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE 7.1 Rinuncia alla cnnessine 7.2 Ulterire sluzine tecnica minima di cnnessine 8. CONDIZIONI INTEGRATIVE VALIDE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI 8.1 Realizzazine in prpri degli impianti di rete per la cnnessine 8.2 Cndizini ecnmiche per la cnnessine 8.3 Garanzie finanziarie 8.4 Rinuncia alla cnnessine 9. ULTERIORI DISPOSIZIONI 9.1 Cntratt per la cnnessine 10. ALLEGATI

3 PREMESSA La Scietà Cperativa Idrelettrica di Frni di Spra S.r.l. (UD), di seguit S.C.I. FORNI DI SOPRA, in qualità di gestre di reti elettriche a tensine nminale superire ad 1 kv cn bblig di cnnessine di terzi, prvvede cn il presente dcument a frmulare le Mdalità e le Cndizini Cntrattuali (sinteticamente MCC) per l ergazine del servizi di cnnessine alle reti elettriche di prpria cmpetenza cme previst dalla Delibera n.281/05 dell Autrità per l energia elettrica ed il gas. Si precisa che la S.C.I. FORNI DI SOPRA gestisce linee in media tensine a livell di 20 kv 1. DEFINIZIONI Cnnessine È il cllegament alla rete di distribuzine della S.C.I. FORNI DI SOPRA di un impiant elettric per il quale sussiste, almen in un punt, la cntinuità circuitale, senza interpsizine di impianti elettrici di terzi, cn la rete medesima. Impiant per la cnnessine È l insieme degli impianti necessari per la cnnessine alla rete della S.C.I. FORNI DI SOPRA di un impiant elettric. Impiant di rete per la cnnessine È la przine di impiant per la cnnessine dedicat esclusivamente alla medesima e di cmpetenza della S.C.I. FORNI DI SOPRA. L'impiant di rete per la cnnessine è di prprietà della S.C.I. FORNI DI SOPRA che ne cura l'esercizi e la manutenzine. Impiant di utenza per la cnnessine È la przine di impiant per la cnnessine la cui realizzazine, gestine, esercizi e manutenzine rimangn di cmpetenza del sggett richiedente la cnnessine. Ptenza di cnnessine È la ptenza apparente dell impiant per la quale è richiesta la cnnessine. Sggett richiedente la cnnessine È il sggett titlare di una richiesta di access alla rete di distribuzine della S.C.I. FORNI DI SOPRA. Sluzine tecnica minima per la cnnessine È la sluzine per la cnnessine, elabrata dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA in seguit ad una richiesta di cnnessine, necessaria e sufficiente a sddisfare la predetta richiesta, cmpatibilmente cn i criteri di dimensinament per intervalli standardizzati dei cmpnenti adttati dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA.

4 Sluzine Tecnica Minima Generale (STMG): È la sluzine per la cnnessine, elabrata dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA in seguit ad una richiesta di cnnessine, necessaria e sufficiente a sddisfare la predetta richiesta, essa crrispnde ad un preventiv di massima. Sluzine Tecnica Minima di Dettagli (STMD): È la sluzine per la cnnessine elabrata dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA in seguit all accettazine da parte del richiedente della STMG, essa crrispnde al preventiv tecnic ecnmic definitiv per l esecuzine della cnnessine. Esecuzine di lavri semplici: E la realizzazine, mdifica sstituzine a regla d arte dell impiant in media tensine, di prprietà della S.C.I. FORNI DI SOPRA, su richiesta del cliente, eseguita cn un intervent limitat alle apparecchiature elettrmeccaniche, nell impiant elettric esistente, ed eventualmente al grupp di misura esistente. Esecuzine di lavri cmplessi: È la realizzazine, mdifica sstituzine a regla d arte dell impiant di prprietà della S.C.I. FORNI DI SOPRA, su richiesta del cliente, in tutti i casi nn cmpresi nella definizine di esecuzine di lavri semplici.

5 2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2.1 Dati relativi alla dmanda di cnnessine La dmanda di cnnessine deve cntenere le seguenti infrmazini: Utenti cn sl preliev di energia: indicazine della ptenza prevista in preliev ( increment rispett a quella già prelevata per le cnnessini in att) cn stima della curva di assrbiment nell ann tip ed eventuali previsini per gli anni a seguire; caratteristiche elettriche degli utilizzatri previsti (mtri nrmali, frni, ascensri e mntacarichi, saldatrici, azinamenti speciali cn assrbiment nn lineare, ecc.) tensine preferibilmente richiesta per la cnnessine; altre infrmazini che il richiedente ritiene pprtun frnire. Utenti autprduttri e siti di generazine: indicazine della ptenza prevista in preliev ed in immissine di energia; tensine preferibilmente richiesta per la cnnessine; stat delle autrizzazini necessarie alla cstruzine alla eventuale mdifica dell impiant e tempi previsti per il cmpletament; indicazine dei dati di targa del/dei mtre prim e del/dei generatre elettric per gni unità di generazine; indicazine della ptenza che si prevede sarà generata cn stima dei seguenti dati: curva di prduzine di energia prevista a regime nell ann tip e previsini di eventuali variazini future; curva dell assrbiment di energia prevista a regime in assenza della prduzine e previsini di eventuali variazini future; curva di immissine preliev in rete nell ann tip ed eventuale previsine per gli anni futuri (differenza fra curve di prduzine e di assrbiment intern all stess sit); altre infrmazini che il richiedente ritiene pprtun frnire.

6 2.2 Dcumentazine da allegare alla dmanda Cn riferiment: alle nuve cnnessini le mdifiche di quelle esistenti, ivi inclus l aument della ptenza di cnnessine di impianti elettrici che sian già cnnessi alla rete della S.C.I. FORNI DI SOPRA; alle richieste di nuve edificazini a mdifiche di edificazini esistenti; è necessari allegare la seguente dcumentazine: destinazine d us prevista; scp e descrizine sintetica dell intervent edilizi; titli attestanti il diritt ad edificare; eventuale cnvenzine urbanistica analg dcument afferente l intervent edificatri previst; dcumentazine illustrativa dell intervent cntenente, almen in prima istanza, una planimetria generale del sit cn l indicazine dei limiti di prprietà e degli interventi previsti. La S.C.I. FORNI DI SOPRA si riserva di richiedere l eventuale ulterire dcumentazine che risultasse necessaria per l evasine della richiesta di cnnessine. La dmanda sarà cnsiderata acquisita sl dp la cmpleta presentazine di tutta la dcumentazine richiesta per l evasine della pratica, cmpres il versament alla S.C.I. FORNI DI SOPRA del crrispettiv a cpertura delle attività di gestine e di analisi tecnica relative alla richiesta di cui al cmma successiv. 2.3 Mdalità di presentazine della dmanda Le dmande, cn i relativi allegati, vann presentate press gli sprtelli della S.C.I. FORNI DI SOPRA inltrate a mezz psta al seguente indirizz: Scietà Cperativa Idrelettrica di Frni di Spra S.r.l. Via Nazinale, 12 Lc. Santaviela FORNI DI SOPRA (UD) Il mdul per la Dmanda per la cnnessine a reti elettriche cn tensine 1 kv (Allegat 1) da allegare alla dmanda può essere: richiest alla S.C.I. Frni di Spra scaricat dal sit Internet

7 Nel cas di sl aument di ptenza relativ a cnnessini esistenti nn è necessari cmpilare dett mdul e la dmanda può essere inltrata anche a mezz fax, n Il richiedente la cnnessine è tenut al versament alla S.C.I. FORNI DI SOPRA del crrispettiv a cpertura delle attività di gestine e di analisi tecnica relative alla richiesta medesima al fine della elabrazine della sluzine tecnica minima generale per la cnnessine (in seguit STMG) pari ad 2.500,00. Il crrispettiv dvrà essere versat cn bnific bancari a favre della S.C.I. FORNI DI SOPRA sul cnt crrente nr , cdici CIN Z ABI CAB 35270, citand cme causale Richiesta dicnnessine MT. Cpia del bnific dvrà essere allegata alla dmanda di cnnessine Cndizini transitrie per gli utenti in preliev In via transitria, fin alla permanenza della validità dei Prvvedimenti CIP per la quantificazine del crrispettiv ecnmic per la cnnessine, validità limitata ai sli utenti in preliev, valgn le seguenti clausle aggiuntive. I crrispettivi previsti dalla Delibera 281/05 dell Autrità e relativi alla redazine della STMG (2.500 ) e quell successivamente indicat per la STMD ( ,5 /kva), ptrann essere richiesti dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA, eventualmente in frma ridtta, in crrispndenza alle prestazini effettivamente ergate per l studi dei prblemi tecnici legati alla cnnessine richiesta. L ergazine di tali cntributi da parte del richiedente avverrà secnd mdalità pattuite in via preventiva all att dell accettazine della dmanda di cnnessine Dcumentazine incmpleta Nel cas di richiesta incmpleta, la S.C.I. FORNI DI SOPRA inviterà il richiedente a integrare la richiesta. L integrazine dvrà pervenire alla S.C.I. FORNI DI SOPRA entr i successivi 60 girni. Decrs inutilmente tale termine senza che sia pervenuta la dcumentazine integrativa la richiesta si intende decaduta. In tal cas la S.C.I. FORNI DI SOPRA prvvederà alla eventuale restituzine dei crrispettivi di cui ai punti precedenti eventualmente già versati dal richiedente.

8 3. MODALITÀ E TEMPI DI RISPOSTA 3.1 Mdalità di rispsta La S.C.I. FORNI DI SOPRA, a seguit di una richiesta di cnnessine, prpne al sggett richiedente la STMG. La rispsta cn la cmunicazine della STMG avverrà per iscritt mediante inltr a mezz psta cn eventuale anticipazine a mezz fax. 3.2 Tempi massimi di rispsta I tempi massimi di rispsta, calclati dalla data della cmpleta ed esauriente presentazine della dcumentazine richiesta, sn stabiliti in riferiment alle prcedure indicate dalla delibera dell AEEG n.04/05, nel 90 % dei casi entr i 40 girni lavrativi successivi alla data di presentazine della dmanda cmpleta della dcumentazine richiesta. 3.3 Perid di validità dell fferta (STMG) Il termine per l accettazine della STMG da parte del richiedente è fissat, pena la decadenza della richiesta, entr e nn ltre 90(nvanta) girni dalla cmunicazine da parte della S.C.I. FORNI DI SOPRA della STMG stessa. 3.4 Casi di rifiut Nei casi in cui, sulla base della nrmativa vigente, la richiesta nn pssa essere psitivamente evasa dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA, la stessa prvvederà ad infrmarne il richiedente mediante appsita cmunicazine scritta. 4. SOLUZIONI CONVENZIONALI DI CONNESSIONE 4.1 Aspetti tecnici La S.C.I. FORNI DI SOPRA individuerà le parti degli impianti di cnnessine che sn cnsiderate impianti di utenza per la cnnessine e le parti degli impianti di cnnessine che sn cnsiderate impianti di rete per la cnnessine, cntempland i seguenti fattri: ptenza di cnnessine; ptenza di crt circuit; livell di tensine al quale viene realizzata la cnnessine; tiplgia dell impiant per il quale è stat richiest l access alle infrastrutture di reti elettriche cn riferiment all immissine al preliev di energia elettrica; tplgia della rete esistente; eventuali aspetti riguardanti la gestine e la sicurezza del sistema elettric. La scelta della sluzine impiantistica di cnnessine si articlerà nei passi seguenti.

9 4.2 Scelta della tensine di cnnessine Le cnnessini in media tensine vengn di nrma effettuate per ptenze previste di preliev uguali maggiri di a circa 60 kva; è fatta salva la pssibilità di effettuare frniture in bassa tensine per ptenze impegnate sin a circa 200 kva (previa dispnibilità realizzazine di una cabina elettrica di trasfrmazine MT/BT nei pressi del punt di cnnessine). Per le cnnessini in media tensine in immissine di nrma le cnnessini vengn effettuate per ptenze uguali superiri a 60 kva. La seguente tabella riprta il livell di tensine previst per la cnnessine in funzine della ptenza di cnnessine: CLIENTI DI SOLO PRELIEVO POTENZA IMPEGNATA CLIENTI AUTOPRODUTTORI E SITI DI GENERAZIONE POTENZA IMPEGNATA da kva a kva da kva a kva MEDIA TENSIONE Schemi cnvenzinalmente adttati per la cnnessine dell impiant Gli schemi cnvenzinalmente adttati per le cnnessini sn di nrma i seguenti: inseriment in entra-esce da cabine secndarie; cn linea dedicata da cabina secndaria; A parità di altre cndizini si tiene cnt delle difficltà inerenti il rilasci delle autrizzazini per la realizzazine delle pere, altre sluzini ptrann eventualmente essere adttate sl previa verifica della pssibilità tecnica di esecuzine e di cmpatibilità cn la rete esistente. La S.C.I. FORNI DI SOPRA, per mtivi di affidabilità e sicurezza della prpria rete, in linea di massima e tranne casi particlari previsti dalla nrmativa, nn cnsentirà a che gli impianti di rete per la cnnessine pssan essere prgettati e/ realizzati a cura dei sggetti richiedenti la cnnessine. Per le regle tecniche di allacciament e di gestine della cnnessine si rimanda alle specifiche Regle Tecniche adttate dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA e riprtate negli allegati.

10 4.4 Valri ecnmici unitari di riferiment Cmpless MT cn prtezine ad arc intern sul frnte 12,5 ka 0,7 sec. cmpst da: sez. a vut cn terra, interruttre in SF6 cn prtezini elettrniche, cmpless di misura MT, sez. a vut cn terra. ( /cad ) Idem c.s. senza misura. ( /cad ) Cmpless MT cn prtezine ad arc intern sul frnte 12,5 ka 0,7 sec. cmpst da: sezinatre s.c. in SF6, sez. a vut cn terra. ( /cad 6.000) Edifici di cabina di cnsegna att a cntenere le apparecchiature per la cnsegna del distributre e dell utente. Vann esclusi il cst del terren (eventualmente mess a dispsizine dal richiedente) ed i csti autrizzativi alla cstruzine. ( /cad ) Linea aerea MT in cav islat. ( /m 70) Maggirazine per tratti di linea c.s. cllcata su terreni impervi nn accessibili dai nrmali mezzi di lavr che richiedan l utilizz di mezzi speciali (cme per es. l elictter).( /m 30) Attraversamenti tratti di linea aerea in cnduttri nudi Al/acciai. ( /m 70) Cllegament linea in cnduttri nudi / linea in cav islat. ( /cad 100 ) Cllegament linea aerea / linea in cav interrat. ( /cad 100) Linea MT in cav interrat. ( /m 100) Maggirazine per linea MT in cav interrat in centr abitat. ( /m 20) Maggirazine per linea MT in cav interrat su terreni impervi rccisi. ( /m 50) Le esecuzini di tratti che richiedn mdalità speciali di esecuzine (per es. prfndità maggire, us dell spingitub, attraversamenti di crsi d acqua di altri sttservizi, ecc.), verrann qutati in sede di redazine della STMG in relazine alle effettive difficltà esecutive cnnesse. 4.5 Standard tecnici e specifiche di prgett Per la realizzazine degli impianti di rete per la cnnessine, gli standard tecnici sarann quelli riprtati nelle Regle Tecniche di cnnessine adttate dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA e a dispsizine dei richiedenti. Per quant riguarda le specifiche di prgett, sarann quelle applicate nrmalmente dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA, le infrmazini relative sarann cmunicate ai richiedenti nel cas ciò fsse necessari in cnseguenza all svilupp dei vari aspetti della dmanda.

11 5. ACCETTAZIONE DELLA STMG E REDAZIONE DELLA STMD 5.1 Mdalità per l accettazine della STMG Il richiedente la cnnessine prvvede all accettazine della sluzine di cnnessine frmulata dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA mediante la restituzine di cpia della cmunicazine cntenente la prpsta di STMG firmata per accettazine. La suddetta accettazine esime la S.C.I. FORNI DI SOPRA da tutti gli bblighi di riservatezza in merit all iniziativa per la quale è stata richiesta la cnnessine. Cn l accettazine della sluzine di cnnessine il sggett richiedente assume la respnsabilità degli neri che eventualmente dvesser derivare per l adeguament di impianti di telecmunicazine a seguit di interferenze ai sensi dell art. 95 cmma 9 del D. Lgs. 259/03. All att dell accettazine della STMG il richiedente la cnnessine avrà facltà, previa specifica richiesta, che un impiant per la cnnessine individuat cme impiant di utenza per la cnnessine venga ricmpres tra gli impianti di rete per la cnnessine e, di cnseguenza, rientri nella cmpetenza del S.C.I. FORNI DI SOPRA alle cndizini fissate dall Autrità nella Delibeazine n.281/05 ed alle clausle e cndizini inserite nel Cntratt per la cnnessine di cui ai paragrafi successivi che cmprenderà anche gli neri di esercizi e manutenzine su detta przine di rete, nnché particlari neri quali ad esempi le perdite di cmpetenza e il ripristin dell stat dei lughi a seguit della eventuale dismissine dell impiant di prduzine (rif. D.Lgs. 387/03). Nel cas che, su richiesta, l impiant di utenza per la cnnessine venga ricmpress nell impiant di rete per la cnnessine, la sua esecuzine sarà di esclusiva cmpetenza della S.C.I. FORNI DI SOPRA. 5.2 Prcedure autrizzative A seguit dell accettazine della STMG, sulla base di quant previst dalla stessa per l impiant di rete per la cnnessine, la S.C.I. FORNI DI SOPRA prcederà cn tutti gli adempimenti e le attività cnnessi alle prcedure autrizzative, ivi inclusa la eventuale predispsizine della dcumentazine tecnicambientale, e l tteniment dei relativi permessi. A cpertura delle spese da sstenere in merit, la S.C.I. FORNI DI SOPRA chiederà l accensine di una fideiussine bancaria incndizinata ed irrevcabile la cui entità sarà cmmisurata alla cmplessità delle prcedure necessarie ed eventualmente aggirnata in crs d pera. Il crrispettiv finale per tali spese sarà caric del richiedente ed ammnterà alla spesa dcumentata sstenuta dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA cn un aument pari al 25% per spese generali ed utili. La S.C.I. FORNI DI SOPRA cnsente al sggett richiedente la cnnessine, previa istanza di quest ultim, di curare tutti gli adempimenti cnnessi alle prcedure autrizzative per gli interventi dell impiant di rete per la cnnessine e per gli eventuali interventi sulle reti elettriche esistenti che si rendan strettamente necessari al fine del sddisfaciment della richiesta di cnnessine. In tale cas, il sggett richiedente la cnnessine sarà respnsabile di tutte le attività crrelate alle predette prcedure, ivi inclusa la predispsizine della dcumentazine ai fini delle richieste di autrizzazine alle amministrazini cmpetenti. Ai fini della predispsizine di tale dcumentazine, il richiedente la cnnessine ptrà avvalersi della cllabrazine della S.C.I. FORNI DI SOPRA a frnte di una remunerazine che ammnterà alla spesa dcumentata sstenuta dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA cn un aument pari al 25% per spese generali ed utili.

12 I csti di esecuzine della cnnessine indtti dalle mdifiche della sluzine tecnica minima generale derivanti da prescrizini impste in esit alle prcedure autrizzative sarann a caric del richiedente. Nei casi in cui il prcediment di autrizzazine degli impianti di rete per la cnnessine sia espletat dal sggett richiedente, il medesim si impegna incndizinatamente e irrevcabilmente a: a) Sttprre alla S.C.I. FORNI DI SOPRA la dcumentazine tecnic-ambientale, che sarà presentata agli enti per l tteniment dell autrizzazine e dei relativi permessi, al fine del rilasci da parte della S.C.I. FORNI DI SOPRA del parere di rispndenza ai requisiti tecnici della S.C.I. FORNI DI SOPRA, prima della sua presentazine alle prepste amministrazini. Nel cas di impianti di generazine sttpsti al D.Lgs. 387/03 il sggett richiedente che abbia accettat la sluzine di cnnessine prpsta dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA, sttpne a quest ultima: il prgett degli impianti di rete e di utenza; la dcumentazine tecnic-ambientale per l tteniment dell autrizzazine e dei relativi permessi; per la verifica della rispndenza ai requisiti tecnici del S.C.I. FORNI DI SOPRA, prima della sua presentazine alle prepste amministrazini. b) Tenere cstantemente infrmata la S.C.I. FORNI DI SOPRA sull stat della prcedura autrizzativa e sttprre al giudizi della S.C.I. FORNI DI SOPRA gni sservazine tecnica delle amministrazini prepste inerente l impiant di rete per la cnnessine. c) Assumere gli neri relativi alla prcedura autrizzativa. d) Cedere a titl gratuit l autrizzazine relativa agli impianti di rete per la cnnessine alla S.C.I. FORNI DI SOPRA per l espletament degli adempimenti di prpria cmpetenza.

13 5.3 Redazine della STMD In seguit all tteniment dei permessi e/ autrizzazini la S.C.I. FORNI DI SOPRA prvvede entr 30gg lavrativi ad infrmarne il sggett richiedente la cnnessine il quale dvrà prvvedere nei successivi 30 gg a: Versare alla S.C.I. FORNI DI SOPRA il crrispettiv per gli eventuali neri sstenuti, cme spra descritti, per l espletament dell iter autrizzativ. Dett crrispettiv dvrà essere versat cn bnific bancari a favre della S.C.I. FORNI DI SOPRA sul cnt crrente n , cdici CIN Z ABI CAB 35270, citand cme causale Oneri di Autrizzazine per cnnessine MT. Cpia del bnific dvrà essere trasmessa alla S.C.I. FORNI DI SOPRA. Trascrs infruttusamente tale temp la S.C.I. FORNI DI SOPRA prvvederà a riscutere la fideiussine a cpertura dei csti sstenuti per l tteniment delle autrizzazini. Versare alla S.C.I. FORNI DI SOPRA il crrispettiv a cpertura delle attività di gestine e di analisi tecnica relative alla elabrazine della sluzine tecnica minima di dettagli (STMD). Tale crrispettiv sarà pari ad una quta fissa di 2.500,00 più una quta variabile prprzinale alla ptenza di cnnessine, calclata a 0,50 /kva, fin ad un massim di ,00. Dett crrispettiv dvrà essere versat cn bnific bancari a favre della S.C.I. FORNI DI SOPRA sul cnt crrente n , cdici CIN Z ABI CAB 35270, citand cme causale Richiesta STMD di cnnessine MT. Cpia del bnific dvrà essere trasmessa alla S.C.I. FORNI DI SOPRA. Entr 40gg lavrativi dalla effettuazine dei prvvedimenti spra richiamati, la S.C.I. FORNI DI SOPRA prvvederà alla redazine della STMD secnd le dispsizini della Delibera 281/05 dell Autrità e la cmunicherà al richiedente la cnnessine. Qualra entr il temp massim di quaranta girni lavrativi, la S.C.I. FORNI DI SOPRA nn sia in grad di mettere a dispsizine del cliente la STMD, la S.C.I. FORNI DI SOPRA invierà al cliente una cmunicazine da cui risultin il nminativ ed il recapit della persna respnsabile per cnt della S.C.I. FORNI DI SOPRA per la redazine della STMD, nnché i tempi previsti per la predispsizine della STMD medesima.

14 6. ACCETTAZIONE DELLA STMD 6.1 Termine di accettazine della STMD Il termine per l accettazine della STMD da parte del richiedente è fissat, pena la decadenza della richiesta, entr e nn ltre 180 (centttanta) girni dalla cmunicazine da parte della S.C.I. FORNI DI SOPRA della STMD stessa. 6.2 Versament del crrispettiv per la cnnessine Cn l accettazine della STMD il richiedente dvrà prvvedere a versare alla S.C.I. FORNI DI SOPRA il crrispettiv di cnnessine cme risultante dal dettagli dei lavri previsti, cn le mdalità previste nel Cntratt per la cnnessine di cui ai cmmi successivi. Il crrispettiv dvrà essere versat in una unica sluzine qualra risulti uguale inferire ad Qualra il crrispettiv risulti superire al limite di cui spra, ptrann essere previsti pagamenti dilazinati cn le mdalità riprtate nel Cntratt per la cnnessine di cui al successiv art Il crrispettiv per la cnnessine indicat nella STMD nn include gli eventuali csti di bnifica dei siti che sarann cmunque a caric del richiedente. 6.3 Fideiussine di garanzia per i lavri Preventivamente all inizi dei lavri, nel cas spra riprtat di pagamenti dilazinati, il richiedente dvrà prestare al S.C.I. FORNI DI SOPRA una fideiussine bancaria incndizinata ed irrevcabile di imprt cmmisurat al crrispettiv per la cnnessine di cui al paragraf precedente. Detta fideiussine ptrà essere riscssa dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA nei casi in cui la cnnessine nn venga realizzata nei termini indicati nell specific Cntratt per la cnnessine per cause imputabili al sggett richiedente la cnnessine, vver nei casi in cui il medesim sggett risulti inslvente cn riferiment al pagament del crrispettiv di cnnessine di cui spra.

15 6.4 Tempi di realizzazine previsti Tutti i tempi impiegati nell espletament delle prcedure relative all elabrazine ed all accettazine delle STMG ed STMD, nn verrann cmputati ai fini dei termini di esecuzine prevista dei lavri. Lavri semplici Per i lavri semplici, dp l accettazine della richiesta la S.C.I. FORNI DI SOPRA effettuerà una verifica che si tratti di lavri semplici, nel qual cas, entr cinque girni lavrativi, infrmerà il richiedente sui tempi previsti per l esecuzine dei lavri. Qualra dalla verifica risulti che il lavr è cmpless, la S.C.I. FORNI DI SOPRA dvrà cmunicare la variazine al richiedente il quale, in tal cas, ptrà rinunciare all esecuzine del lavr. Se il richiedente cnfermerà la richiesta di cnnessine si prcederà cme previst a partire dal precedente punt 3.2. Qualra dalla verifica risulti che il richiedente ha frnit elementi nn crrispndenti alla realtà, l esercente può mdificare l ammntare del preventiv in cnfrmità alla disciplina tariffaria vigente. In tal cas, il richiedente ptrà rinunciare all esecuzine del lavr. Lavri cmplessi Il temp di esecuzine di lavri cmplessi è il temp, misurat in girni lavrativi, intercrrente tra la data di perfezinament del cntratt mediante accettazine della STMD e la data di cmpletament del lavr richiest. Qualra, entr il temp massim di sessanta girni, la S.C.I. FORNI DI SOPRA nn cmpleti il lavr richiest,prvvederà ad inviare al richiedente una cmunicazine da cui risultin il nminativ ed il recapit della persna respnsabile per cnt della S.C.I. FORNI DI SOPRA per la richiesta di esecuzine di lavri cmplessi, nnché i tempi previsti per il cmpletament del lavr medesim. 6.5 Varianti alla sluzine tecnica minima per la cnnessine La S.C.I. FORNI DI SOPRA ha facltà di realizzare sluzini tecniche per la cnnessine diverse dalle sluzini tecniche minime prpste, ferme restand le dispsizini relative alla determinazine delle cndizini ecnmiche per la cnnessine al presente dcument. In tal cas, eventuali csti ulteriri a quelli crrispndenti alla sluzine tecnica minima sarann a caric della S.C.I. FORNI DI SOPRA.

16 7. CONDIZIONI INTEGRATIVE VALIDE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE 7.1 Rinuncia alla cnnessine In cas di rinuncia da parte del sggett richiedente la cnnessine, anche in seguit a spravvenute esigenze di bnifica dei siti, la S.C.I. FORNI DI SOPRA avrà diritt alla riscssine di una quta della fideiussine crrispndente alla cpertura dei csti fin ad allra sstenuti, al nett dei versamenti già effettuati, aumentati degli eventuali csti che la S.C.I. FORNI DI SOPRA dvrà sstenere al fine di ripristinare le cndizini di funzinalità della rete elettrica. 7.2 Ulterire sluzine tecnica minima di cnnessine Il sggett richiedente la cnnessine è tenut a dichiarare l accettazine della STMG cn le mdalità e le cndizini cntrattuali definite dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA nel presente dcument. Il sggett richiedente la cnnessine, in alternativa, può richiedere alla S.C.I. FORNI DI SOPRA una ulterire sluzine tecnica di cnnessine cnfrme ad una diversa sluzine tecnica cnvenzinale; in tale cas eventuali csti ulteriri rispett a quelli crrispndenti alla sluzine tecnica minima sarann a caric del richiedente la nuva cnnessine. Qualra alla S.C.I. FORNI DI SOPRA sia richiesta la redazine di una ulterire STMG la dmanda, cn i relativi allegati, va presentata press gli sprtelli della S.C.I. FORNI DI SOPRA inltrate a mezz psta al seguente indirizz: Scietà Cperativa Idrelettrica di Frni di Spra S.R.L., via Nazinale n. 12, Lc. Santaviela FORNI DI SOPRA (UD). Il richiedente la cnnessine è tenut al versament alla S.C.I. FORNI DI SOPRA di un crrispettiv a cpertura delle attività di gestine e di analisi tecnica relative alla richiesta medesima al fine della elabrazine della ulterire sluzine tecnica minima generale per la cnnessine (in seguit STMG) pari ad 2.500,00. Il crrispettiv dvrà essere versat cn bnific bancari a favre della S.C.I. FORNI DI SOPRA sul cnt crrente n , cdici CIN T ABI CAB 63860, citand cme causale Richiesta STMG di cnnessine MT. Cpia del bnific dvrà essere allegata alla nuva dmanda di diversa sluzine di cnnessine. In tale cas valgn le mdalità e i tempi di rispsta già visti in precedenza.

17 8. CONDIZIONI INTEGRATIVE VALIDE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI 8.1 Realizzazine in prpri degli impianti di rete per la cnnessine In cas di richieste di cnnessine alle reti elettriche da parte di sggetti titlari di impianti di prduzine di energia elettrica da fnti rinnvabili, il richiedente ptrà avvalersi di quant previst al Cmma 12.1 della Deliberazine n.281/05 dell Autrità. In tal cas la S.C.I. FORNI DI SOPRA si riserva di inserire nel Cntratt per la cnnessine clausle e dispsizini atte a garantire la reglarità tecnica di tale realizzazine e l affidabilità dell impiant realizzat dal richiedente. A garanzia di quant spra ptrà essere chiesta l accensine di una fideiussine bancaria incndizinata ed irrevcabile di imprt cmmisurat al valre degli impianti ed alla cmplessità di eventuali interventi di riparazine in cas di guast malfunzinament cmunque dvuti a difetti cculti nn rivelati all att del cllaud. Sarà cmunque chiesta la sttscrizine di una clausla che sllevi la S.C.I. FORNI DI SOPRA da qualunque respnsabilità per eventi di interruzine sspensine della cnnessine causati da difetti cculti cstruttivi dei materiali utilizzati nn rivelatisi al cllaud. La validità di suddetta clausla e della fideiussine di cui spra sarà prevista in anni cinque. 8.2 Cndizini ecnmiche per la cnnessine Nel cas di cnnessine di impianti di prduzine di energia elettrica da fnti rinnvabili, il crrispettiv dvut per l elabrazine della STMG è pari al 50% della seguente quantificazine: STMG Reti di Distribuzine 2.500,00 Il crrispettiv dvut per l elabrazine della STMD è pari al 50% della seguente quantificazine: Reti di Distribuzine Quta fissa STMD Quta variabile Limite massim 2.500, / kva ,00

18 Qualra il sggett richiedente si avvalga della facltà di realizzazine in prpri degli impianti di rete per la cnnessine, il crrispettiv per la cnnessine è pari a zer. Un imprt pari alla sglia di cui al cmma successiv sarà ergat da parte della S.C.I. FORNI DI SOPRA al richiedente che si avvalga della facltà di realizzazine in prpri degli impianti di rete per la cnnessine, secnd le mdalità previste nelle cndizini cntrattuali e secnd il dettat della Deliberazine n.281/05 dell Autrità. Se il sggett richiedente nn si avvale della facltà di cui ai cmmi precedenti, il crrispettiv per la cnnessine è pari al maggir valre tra zer ed il ttale del crrispettiv, cme risultante dal dettagli dei lavri previsti, decurtat della sglia determinata applicand i parametri della seguente tabella: PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DELLA SOGLIA PER LE RINNOVABILI Cnnessini in Media Tensine Plc (Parametr per linea in cav) Pla (Parametr per linea aerea) 40 k / km (fin a un massim di 1 km) 10 k / km (fin a un massim di 1 km) Cnnessini in Alta Tensine Plc (Parametr per linea in cav) Pla (Parametr per linea aerea) 100 k / km (fin a un massim di 1 km) 40 k / km (fin a un massim di 1 km) Per cmpsizini miste (sia linea aerea che linea in cav) il valre massim di 1 km è da intendersi una sla vlta per l intera linea. I cntributi alla sglia sarann determinati in maniera prprzinale alle effettive lunghezze dei due tratti di linea. La distanza a cui fare riferiment per l applicazine della tabella è l svilupp lineare dell impiant di rete per la cnnessine. 8.3 Garanzie finanziarie La fideiussine di cui al paragraf precedente Fideiussine di garanzia per i lavri, per le cnnessini di impianti di prduzine da fnte rinnvabile è ridtta del 50%. 8.4 Rinuncia alla cnnessine In cas di rinuncia da parte del sggett richiedente la cnnessine, anche in seguit a spravvenute esigenze di bnifica dei siti, il S.C.I. FORNI DI SOPRA avrà il diritt alla riscssine di una quta della fideiussine crrispndente alla cpertura dei csti fin ad allra sstenuti, al nett dei versamenti già effettuati, aumentati degli eventuali csti che il S.C.I. FORNI DI SOPRA dvrà sstenere al fine di ripristinare le cndizini di funzinalità della rete elettrica fin a cncrrenza del livell di garanzia finanziaria prestata.

19 9. ULTERIORI DISPOSIZIONI 9.1 Cntratt per la cnnessine I rapprti tra la S.C.I. FORNI DI SOPRA e il sggett richiedente la cnnessine ai fini dell ergazine del servizi di cnnessine sarann reglati in un appsit Cntratt per la cnnessine. Tale cntratt sarà redatt sulla base delle presenti Cndizini e riprterà tutte le eventuali clausle e/ cndizini particlari che si renderann necessarie per reglare i rapprti di esecuzine e gestine della cnnessine, nnché per l interperabilità tra l impiant della S.C.I. FORNI DI SOPRA e l impiant elettric che si cnnette. Tali cndizini sarann elabrate anche sulla base di regle tecniche per la cnnessine alle reti elettriche cn bblig di cnnessine di terzi adttate dalla S.C.I. FORNI DI SOPRA. 10. ALLEGATI I seguenti allegati cstituiscn parte integrante del dcument: Mdul per la presentazine della dmanda di cnnessine della S.C.I. FORNI DI SOPRA; Sn a dispsizine press la sede del S.C.I. FORNI DI SOPRA le seguenti regle tecniche: REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE MT DI ENEL Distribuzine (DK 5740) REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI CLIENTI FINALI ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE MT DI ENEL Distribuzine (DK 5600).

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv pubblicata sul sit www.autrita.energia.it in data 20 marz 2008 Delibera ARG/elt 33/08 Cndizini tecniche per la cnnessine alle reti di distribuzine dell energia elettrica a tensine nminale superire ad 1

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

COMUNE DI PALÙ DEL FERSINA

COMUNE DI PALÙ DEL FERSINA MODALITÀ E CONDIZIONI CONTRATTUALI PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE CON TENSIONE > 1 kv INDICE PREMESSA 1. DEFINIZIONI 2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2.1 Dati

Dettagli

AZIENDA ELETTRICA HALLER SAS di Kruselburger A.& C. Ridanna-Masseria 22 39040 Racines-BZ Cod.Fisc. e Part.IVA 01545520213

AZIENDA ELETTRICA HALLER SAS di Kruselburger A.& C. Ridanna-Masseria 22 39040 Racines-BZ Cod.Fisc. e Part.IVA 01545520213 AZIENDA ELETTRICA HALLER SAS di Kruselburger A.& C. Ridanna-Masseria 22 39040 Racines-BZ Cod.Fisc. e Part.IVA 01545520213 MODALITÀ E CONDIZIONI CONTRATTUALI PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

Oggetto: Telepark Business

Oggetto: Telepark Business Pag 1 di 6 Oggett: Telepark Business Il servizi Telepark Business cnsente alle aziende ed ai liberi prfessinistila la gestine centralizzata del pagament della ssta per tutte le aut della prpria fltta.

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

MODELLO 1a Richiesta di connessione alla Rete di Trasmissione Nazionale

MODELLO 1a Richiesta di connessione alla Rete di Trasmissione Nazionale Richiesta di cnnessine alla Rete di Trasmissine Nazinale Il/la sttscritt/a (Nme e Cgnme)....... nat/a a.. il.... residente in (indirizz)... (Città)... (Prv) CAP.. C.F........ P.IVA. numer telefnic.....

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 20 E 50 kw p SCOPO L scp della presente specifica è quell di

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)...

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)... MODULO PER EDIFICI COSTRUITI DOPO L 11.08.1989 MARCA DA BOLLO DEL VALORE DI 16,00 DOMANDA di cncessine di cntribut per il superament e l eliminazine delle barriere architettniche negli edifici residenziali

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO Atlantia S.p.A. Assemblea dei titlari di Obbligazini Atlantia 2009-2016, cn cedla fissa 5,625%, di valre nminale cmplessiv pari a 1.500 milini di Eur 31 lugli 2012 (prima cnvcazine) 1 agst 2012 (secnda

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Allegat alla Nta infrmativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I - NORME GENERALI Articl 1. Oggett 1.1 Il presente dcument disciplina le mdalità

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a

c h i e d e o nuova autorizzazione per noleggio da rimessa con conducente o sostituzione automezzo o autorizzazione per subingresso a Md. DNO 4443 AL COMUNE di BUCINE Impsta di bll OGGETTO: TRASPORTI Dmanda autrizzazine per il servizi di nleggi da rimessa cn cnducente. Il sttscritt nat a il residente a Via/P.zza/Fraz. n. Cdice fisc.

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it.

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it. REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI IL SOGNO DI E-ZY La scietà HAIER EUROPE TRADING S.r.l. cn sede in Varese, Via De Cristfris 12, Partita IVA 02607360126, in qualità di sggett prmtre, rganizza, alle cndizini

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Uffici Edilizia Privata (spazi riservat all uffici Prtcll) COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI di attività libera PER ISTALLAZIONE DI IMPIANTI ENERGIE

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art.

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art. Prvvediment di cncessine delle agevlazini per il sstegn all innvazine delle PMI relativ alla linea di intervent III.2.1.B dell biettiv specific III.2 dell Asse III Cmpetitività prduttiva del PO FESR 2007-2013

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 Lrenz Dmenic Parill: e-mail: urbanistica@cmune.merne.c.it COMUNE DI MERONE REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO UFFICIO TECNICO COMUNALE C.Fisc./ P. I.V.A.: 00549420131 Tel.: 031/650000 Fax: 031/651549

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609 Dmanda di candidatura startup per Prgett Prim Migli 1609 Per prcedere cn la candidatura al Prgett Prim Migli 1609 deve essere cmpilata gni sessine di quest mdul, anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

RIPARTO 5 PER MILLE 2015

RIPARTO 5 PER MILLE 2015 Direzine Reginale del Piemnte Settre Servizi e Cnsulenza Uffici Gestine Tributi RIPARTO 5 PER MILLE 2015 SEGNA LE SCADENZE 7 MAGGIO 2015 14 MAGGIO 2015 20 MAGGIO 2015 25 MAGGIO 2015 30 GIUGNO 2015 30 SETTEMBRE

Dettagli

Roma, 22 gennaio 2010

Roma, 22 gennaio 2010 Rma, 22 gennai 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Uffici Affari Amministrativi Cntabilità e Bilanci Prt. AIFA I F.3./a.e.7702/P OGGETTO: Prcedura di gara per la realizzazine del servizi La cmunicazine

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli