DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale 1964

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale 1964"

Transcript

1 DEL GRANDE NINCI ASSOCIATI Consulenza Societaria Tributaria e Direzionale Via G. Puccini n.1940/v (55016) Porcari - Lucca Associazione professionale con partita Iva n iscritta all ODCEC di Lucca Tel r.a. Fax delgrandeninciassociati

2 PREMESSA Del Grande Ninci Associati rappresenta, con cinquant anni di esperienza, uno dei maggiori studi professionali della Provincia di Lucca. Lo Studio annovera tra la propria clientela aziende e/o gruppi aziendali protagonisti assoluti sui mercati nazionali ed internazionali, operanti nei settori cartario, metalmeccanico, siderurgico, calzaturiero, tessile e chimico, ma anche commerciale e terziario in genere, per le quali rappresenta un costante punto di riferimento. Lo Studio, che è attualmente composto da cinque professionisti e da dieci tra dipendenti e collaboratori, è strutturato al suo interno per aree di attività: Bilancio, principi contabili nazionali e internazionali Fiscalità nazionale e internazionale delle imprese Contabilità ordinaria e semplificata Iva nazionale e internazionale Fiscalità nazionale e internazionale delle persone fisiche Tributi locali Diritto societario e delle imprese Contrattualistica Riorganizzazioni aziendali Passaggi generazionali d azienda Sistemazioni patrimoniali Revisione legale dei conti Valutazioni di aziende e di asset aziendali Cost accounting, budgeting e controllo di gestione Analisi di bilancio Business plan e piani industriali Finanza d impresa Accertamento e contenzioso tributario Procedure stragiudiziali e giudiziali Diritto del lavoro Diritto civile Diritto della privacy e antiriciclaggio Diritto doganale Pratiche telematiche 2 nell ambito delle quali è in grado di seguire il cliente in ogni sua esigenza. Lo Studio è collegato ad uno dei maggiori studi di consulenza del lavoro della provincia di Lucca e collabora con importanti studi legali operanti sul territorio e con docenti universitari in materia aziendalistica e di bilancio.

3 3 MISSION Fornire un servizio di qualità e riservatezza Seguire il cliente in ogni sua esigenza con dedizione, professionalità e serietà Mantenere sempre un rapporto professionale, libero e trasparente

4 STORIA Del Grande Ninci Associati rappresenta la prosecuzione dell attività professionale dello Studio di Consulenza Aziendale Lucchesi & Del Grande, nato nella prima metà degli anni sessanta nel Comune di Porcari (Lucca) per assistere le prime imprese che avevano scelto il Comune della Piana per iniziare le proprie attività. 4 Lo Studio, sin dalla sua fondazione, ha assistito nella nascita e nello sviluppo aziende e/o gruppi aziendali ubicati nella zona divenuti, col tempo, protagonisti assoluti sui mercati nazionali ed internazionali, operanti nei settori cartario, metalmeccanico, siderurgico, calzaturiero, tessile e chimico, ma anche commerciale e terziario in genere, per le quali ha rappresentato un costante punto di riferimento; ha, negli ultimi anni, esteso la propria attività anche in altre zone, arrivando a servire aziende dislocate in tutto il territorio nazionale. Lo Studio e le attività dallo stesso svolte sono aumentate negli anni, di pari passo con l incremento della clientela. Alle originarie competenze in materia fiscale, contabile, societaria e di bilancio, che ha saputo sviluppare nel tempo, ne ha infatti aggiunte via via altre. Cogliendo l evoluzione del mercato e, quindi, seguendo le richieste della propria clientela, ha sviluppato competenze in materia di analisi di bilancio, di valutazione d aziende e di asset aziendali, di redazione di piani industriali e finanziari, di analisi dei costi e delle performance aziendali in genere. Tutto questo è stato possibile grazie alla strategia di specializzazione seguita ed alla costante dedizione di collaboratori sempre motivati alla crescita professionale, in quanto stimolati dalla casistica sempre molto vasta a cui sono stati chiamati. Del Grande Ninci Associati, operante dal 1 gennaio 2013, è formato dal fondatore dello studio, Ragioniere Del Grande Gianfranco, dalla dottoressa Del Grande Alisia e dal Dottor Ninci David, che collaborano con lo stesso dalla metà degli anni novanta. Gli stessi sono poi coadiuvati da un dottore commercialista, da un avvocato e da dieci tra dipendenti e collaboratori con esperienza pluridecennale, ognuno dei quali ha maturato una specializzazione sua propria nell ambito delle diverse aree di attività seguite.

5 Del Grande Ninci Associati, per migliorare il proprio servizio alla clientela, ha deciso di trasferire le proprie attività, dall ottobre 2013, in un nuovo immobile ubicato in Via G. Puccini n. 1940/V, dotato delle migliori tecnologie, con ampi parcheggi e spaziose sale riunioni, da adibire anche a convegni e meeting aziendali. 5

6 ATTIVITÀ Bilancio, principi contabili nazionali e internazionali Predisposizione e assistenza alla formazione dei bilanci Fiscalità nazionale e internazionale delle imprese Gestione di operazioni ordinarie e straordinarie, effettuazione di tax audit, implementazione di procedure di tax compliance, rilascio di visti di conformità Contabilità ordinaria e semplificata Implementazione e tenuta della contabilità e disbrigo delle relative pratiche Iva nazionale e internazionale Consulenza nelle operazioni ordinarie e straordinarie, predisposizione di dichiarazioni e rilascio di visti di conformità, assistenza in materia doganale, identificazione diretta di soggetti esteri, rimborsi Iva Italia ed estero Fiscalità nazionale e internazionale delle persone fisiche Predisposizione e assistenza alla redazione di dichiarazioni dei redditi, rilascio di visti di conformità, consulenza alla pianificazione fiscale personale Tributi locali Consulenza e compilazione di dichiarazioni, modelli di pagamento Diritto societario e delle imprese Consulenza, predisposizione verbali e atti e successiva assistenza Contrattualistica Consulenza, redazione contratti d impresa (mediazione, licenza, agenzia, ) e successiva assistenza; consulenza, redazione contratti privati (preliminari d acquisto, comodati, locazioni, diritti di opzione, ) e successiva assistenza Riorganizzazioni aziendali, passaggi generazionali d azienda e sistemazioni patrimoniali Progetti di riassetto aziendale e di gruppo nonché di passaggio generazionale; sistemazioni patrimoniali; redazione atti corrispondenti e successiva assistenza Revisione legale dei conti Attività di sindaco e revisore legale dei conti Valutazioni di aziende e di asset aziendali Redazione di perizie e stime Cost accounting, budgeting e controllo di gestione Implementazione attività di controllo dei costi e delle performance aziendali (KPI); procedure di budgenting e controllo di gestione; implementazione di procedure di risk assessment Analisi di bilancio Analisi di bilancio con confronto spazio temporale Business plan e piani industriali Redazione di business plan e piani industriali Finanza d impresa Assistenza nella definizione della struttura finanziaria delle imprese e gestione rapporti col sistema bancario Accertamento e contenzioso tributario Gestione dei rapporti con gli uffici finanziari in sede di controllo, pre-contenziosa e contenziosa, con l assistenza davanti alle Commissioni Tributarie Procedure stragiudiziali e giudiziali Consulenza e assistenza in materia Diritto del lavoro Consulenza e assistenza in materia Diritto civile Consulenza e assistenza in materia Diritto della privacy e antiriciclaggio Consulenza e assistenza in materia volta alla compliance nelle suddette materie Diritto doganale Consulenza e assistenza in materia Pratiche telematiche Gestione pratiche CCIAA ed Entratel (comunicazioni Agenzia entrate, registrazione contratti di locazione, F24 on line,.) 6

7 7

8 TEAM Professionisti Del Grande Rag. Gianfranco Focus di attività Accertamento e contenzioso tributario Procedure stragiudiziali e giudiziali Riorganizzazioni aziendali Passaggi generazionali d azienda Sistemazioni patrimoniali Finanza d impresa Contrattualistica Revisione legale dei conti Iscrizione ad Albi ed elenchi Iscritto all ODCEC di Lucca dal 30 giugno 1973 Iscritto al registro dei revisori legali (già dei revisori contabili e revisori ufficiali dei conti) dal 30 giugno 1973 Ninci Dott. David Focus di attività Bilancio, principi contabili nazionali e internazionali Fiscalità nazionale e internazionale delle imprese Riorganizzazioni aziendali Diritto societario e delle imprese Accertamento e contenzioso tributario Valutazione di aziende e di asset aziendali Revisione legale dei conti Iscrizione ad Albi ed elenchi Iscritto all ODCEC di Lucca dal 3 marzo 1997 Iscritto al registro dei revisori legali dei conti (già dei revisori contabili) dal 28 settembre 1999 Iscritto all Elenco dei professionisti presso la Provincia di Lucca dal 1 gennaio 2001 Iscritto all Albo dei CTU presso il Tribunale di Lucca dal 1 gennaio Del Grande Dott. Alisia Focus di attività Iva nazionale ed internazionale Fiscalità delle imprese Diritto doganale Revisione legale dei conti Iscrizione ad Albi ed elenchi Iscritta all ODCEC di Lucca dal 1 gennaio 2001 Iscritta al registro dei revisori legali dei conti (già dei revisori contabili) dal 1 gennaio 2001 Iscritta all Elenco dei professionisti presso la Provincia di Lucca dal 30 luglio 2002 Iscritta all Elenco dei professionisti assistenti in mediazione presso la CCIAA di Lucca dal 1 gennaio 2011

9 Ninci Dott. Emanuele Focus di attività Fiscalità nazionale e internazionale delle persone fisiche Cost accounting, budgeting, controllo di gestione e analisi di bilancio Business plan e piani industriali Accertamento e contenzioso tributario Valutazione di aziende e di asset aziendali Revisione legale dei conti Iscrizione ad Albi ed elenchi Iscritto all ODCEC di Lucca dal 29 aprile 2010 Iscritto al registro dei revisori legali dei conti dal 18 giugno 2010 Del Grande Avv. Paolo Focus di attività Diritto civile Diritto societario e delle imprese Procedure stragiudiziali e giudiziali Diritto del lavoro Iscrizione ad Albi ed elenchi Iscritto all Ordine degli avvocati di Lucca dal 21 novembre 2007 Iscritto all Elenco dei professionisti assistenti in mediazione presso la CCIAA di Lucca dal 1 gennaio

10 Collaboratori Fanucchi Elisabetta Lucchesi Marilena Campigli Giulia Baldocchi Sandra Balduini Vania Pescosta Uli Pinochi Marilena Fabbri Stefano Fanucchi Federica Saponati Claudia Segreteria e pratiche telematiche Fiscalità delle persone fisiche e tributi locali Bilanci e fiscalità delle imprese Bilanci, diritto della privacy e antiriciclaggio Contabilità semplificata e Iva Contabilità ordinaria 10

11 PUBBLICAZIONI E CONVEGNI Pubblicazioni Del Grande Gianfranco, Ninci David, Del Grande Alisia e Ninci Emanuele, Trattamento ai fini delle imposte dirette e indirette delle spese di rappresentanza e per ristoranti e alberghi pubblicato sulla rivista il fisco n. 4/2013 Del Grande Gianfranco, Ninci David, Del Grande Alisia e Ninci Emanuele, Rimborsi analitici delle spese di trasferta pubblicato sulla rivista il fisco n.3/2013 Del Grande Gianfranco, Ninci David, Del Grande Alisia e Ninci Emanuele, Redazione del libro degli inventari per le società di capitali pubblicato sulla rivista il fisco n.43/2010 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Le Guide OIC definiscono l utile per azione pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.11/09 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, I ricavi secondo lo IAS 18 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.9/09 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, IAS 8: principi contabili, cambiamenti nelle stime contabili ed errori pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.7/09 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Gli interim report: lo IAS 34 e le Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.3/09 Del Grande Gianfranco, Ninci David e Ninci Emanuele, Contabilizzazione c.d. finanziaria delle operazioni di leasing finanziario nel bilancio delle società non Ias, pubblicato sulla rivista il fisco n.2/2009 Ninci Emanuele e Lumeridi Marco, I contratti interni: lo IAS 39 e le indicazioni dell ABI pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.24/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Lo IAS 37 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.23/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Note esplicative al bilancio IAS: contenuto e struttura pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.21/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, La transizione agli IAS-IFRS: il caso Gamma S.p.a. pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.18/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, L informativa sulle parti correlate secondo lo IAS 24 alla luce delle guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 17/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, I fatti intervenuti dopo la data di riferimento del bilancio secondo lo IAS 10 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.15-16/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Contabilizzazione e informativa dei contributi pubblici secondo lo IAS 20 pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.11/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Novità in vista per gli schemi di bilancio: lo IAS 1 revised 2007 pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.9/08 Ninci Emanuele e Lumeridi Marco, La valutazione e la documentazione dell efficacia delle operazioni di copertura: lo IAS 39 e le indicazioni dell ABI pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 8/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Le rimanenze secondo lo IAS 2 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.7/08 Ninci Emanuele e Lumeridi Marco, La cash flow hedge secondo lo IAS 39 e le indicazioni dell ABI: un caso pratico pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 6/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, L informativa di settore secondo l IFRS 8 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.5/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Gli investimenti immobiliari secondo lo IAS 40 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.3/08 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Il leasing secondo lo IAS 17 alla luce delle Guide OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 23/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Immobili, impianti e macchinari: lo IAS 16 e le indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.21/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Le attività immateriali: lo IAS 38 e le indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.19/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Rendiconto finanziario: lo IAS 7 e le indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.17/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Il prospetto dei movimenti del patrimonio netto secondo lo IAS 1. Casi ed evidenze empiriche nei bilanci delle società italiane pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n /07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Il prospetto dei movimenti del patrimonio netto: lo IAS 1 e le indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.13/07 11

12 12 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Conto economico: lo IAS 1 nelle indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.11/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Lo stato patrimoniale: lo IAS 1 e le indicazioni dell OIC pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 9/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Lo Stato patrimoniale secondo lo IAS 1. Casi ed evidenze empiriche nei bilanci delle società quotate italiane pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.7/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Il conto economico secondo lo IAS 1: un analisi dei bilanci delle società italiane pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 4/07 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Il rendiconto finanziario secondo lo IAS 7. Evidenze empiriche nei bilanci delle società italiane pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.71/2006 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Gli schemi di bilancio secondo le delibere Consob pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n. 22/06 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, La rivoluzione Ias/Ifrs sui risultati delle imprese pubblicato sulla rivista Amministrazione e Finanza n.1/06 Ninci Emanuele e Allegrini Marco, Gli impatti formali e sostanziali prodotti dagli IAS/IFRS: i risultati di un indagine empirica capitolo all interno del libro L adozione degli IAS/IFRS in Italia: impatti sostanziali e formali sul bilancio operazioni di leasing e fondi per rischi ed oneri a cura di M. Allegrini, Giappichelli Editore, Torino, 2007 Ninci Emanuele, Schemi di bilancio e informazione integrativa: casi risolti capitolo all interno del libro Principi Contabili Internazionali: casi risolti (a cura di) Marco Allegrini, Alberto Quagli e Stefano Zattarin, IPSOA, Milano, 2006 Ninci Emanuele, Schemi di bilancio e note esplicative capitolo all interno del libro Principi Contabili Internazionali (a cura di) Stefano Azzali, Marco Allegrini, Alessandro Gaetano, Michele Pizzo e Alberto Quagli, Giappichelli Editore, Torino, 2006

13 Convegni Ninci David, Il principio di competenza e inerenza in sede tributaria, terza giornata del Master Tributario Rapporti tributari e sanzioni penali: profili attuali e possibili evoluzioni di una relazione necessitata, organizzato dall Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e degli Avvocati di Lucca col patrocinio della Cassa di Risparmio di San Miniato, Lucca, 23 maggio 2014 Ninci David, Il bilancio come strumento informativo per l'accesso al credito - L informativa del bilancio redatto seguendo i principi contabili nazionali e internazionali: il ruolo della relazione sulla gestione, Fondazione CESIFIN, Cassa di Risparmio di Pistoia e della lucchesia, ODCEC di Lucca e ODCEC di Massa Carrara, Lido di Camaiore, 25 novembre 2013 Ninci David, Ruolo e profili di responsabilità dell Organo di Controllo Controllo legale dei conti e controllo sull amministrazione: prerogative e criticità, ODCEC di Lucca, 24 ottobre 2013 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Principi generali in materia di reddito di impresa e Novità fiscali per i bilanci 2012, ODCEC di Lucca, 15 marzo 2013 Ninci David, La revisione legale dei conti alla luce del D.Lgs. 39/2010: i nuovi adempimenti e responsabilità - Ruolo e profili di responsabilità del revisore, ODCEC di Lucca, 28 ottobre 2011 Ninci David, Ruolo e responsabilità del Collegio Sindacale nelle situazioni di crisi d'impresa Vigilanza in caso di perdite e Profili di responsabilità civile e penale del sindaco e del revisore, Pistoia, Unoformat, 15 ottobre 2010 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Crediti e Rimanenze, Unione Industriali di Prato, 11 marzo 2010 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Immobilizzazioni immateriali e materiali, Unione Industriali di Prato, 8 marzo 2010 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Principio di derivazione, inerenza, competenza, certezza, obiettiva determinabilità e previa imputazione a conto economico, ODCEC di Lucca, 3 marzo 2010 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Crediti, Titoli e Rimanenze, ODCEC di Lucca, 19 marzo 2009 Ninci David, Il bilancio di esercizio secondo i principi contabili OIC e le recenti disposizioni fiscali Immobilizzazioni immateriali e materiali, Poste in valuta, ODCEC di Lucca, 26 febbraio 2009 Ninci David, Le check list ed i controlli per la formazione del bilancio, Master di specializzazione post universitaria Economia aziendale & Management organizzato dalla facoltà di Economia dell Università di Pisa, anno accademico 2004/2005 Ninci David, Le check list ed i controlli per la formazione del bilancio, Master di specializzazione post universitaria Economia aziendale & Management organizzato dalla facoltà di Economia dell Università di Pisa, anno accademico 2003/

14 14

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

Una posta di bilancio che necessita particolare

Una posta di bilancio che necessita particolare Costi di ricerca e sviluppo: aspetti contabili e fiscali I principi contabili possono aiutare a interpretare correttamente le scarne istruzioni del legislatore in tema di deducibilità dei costi sostenuti

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

I contributi pubblici nello IAS 20

I contributi pubblici nello IAS 20 I contributi pubblici nello IAS 20 di Paolo Moretti Il principio contabile internazionale IAS 20 fornisce le indicazioni in merito alle modalità di contabilizzazione ed informativa dei contributi pubblici,

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE Le immobilizzazioni immateriali sono caratterizzate dalla mancanza di tangibilità

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto

Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO. Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi

3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO. Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi 3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO Gli elementi utili per aprire un attività imprenditoriale Rovigo, 14 maggio 2008 Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi La scelta di intraprendere

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido Sommario: 1. Il rendiconto finanziario 2. L OIC 10 ed il suo contenuto 3. La costruzione del rendiconto finanziario: il metodo diretto

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere.

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Cos è un gruppoaziendale L evoluzione del processo di armonizzazione contabile Le principali caratteristiche del bilancio IAS/IFRS a seguito

Dettagli

Rendiconto finanziario

Rendiconto finanziario OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rendiconto finanziario Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA

RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA ANALISI FINANZIARIE PER USURA E ANATOCISMO MULTE E CARTELLE ESATTORIALI CONTABILITÀ RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA CONSULENZA: FINANZIARIA,

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes)

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) INDICE INTRODUZIONE L EVOLUZIONE DELLO STANDARD OGGETTO, FINALITÀ ED AMBITO DI APPLICAZIONE DELLO STANDARD LA RILEVAZIONE DI IMPOSTE RILEVAZIONE DEGLI EFFETTI

Dettagli

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi dott. Gianluca Odetto Eutekne Tutti i diritti riservati Interessi passivi soggetti a monitoraggio AMBITO OGGETTIVO Tutti gli interessi passivi sostenuti

Dettagli

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni.

Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Regolamento sulla disciplina del diritto di accesso agli atti ai sensi della legge 241/1990 e successive modifiche e integrazioni. Il DIRETTORE DELL AGENZIA DEL DEMANIO Vista la legge 7 agosto 1990, n.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia

La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia Comitato per la Corporate Governance La disclosure e il monitoraggio della corporate governance in Italia Gabriele Galateri di Genola e Carmine Di Noia Milano, 16 aprile 2014 1 La disclosure della corporate

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Matteo Pozzoli Inquadramento della problematica L origine della norma e l evoluzione della disciplina

Matteo Pozzoli Inquadramento della problematica L origine della norma e l evoluzione della disciplina APPROCCIO PER COMPONENTI E SEPARAZIONE TERRENO- FABBRICATI NEI BILANCI REDATTI CON LE NORME CODICISTICHE ALLA LUCE DEI NUOVI PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI di Matteo Pozzoli Inquadramento della problematica

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

COLLEGIO dei SINDACI dell A.GE.S. S.p.A. di Paderno Dugnano

COLLEGIO dei SINDACI dell A.GE.S. S.p.A. di Paderno Dugnano A.GE.S. S.p.A. Sede in Paderno Dugnano (Mi) Via Oslavia 21 Capitale sociale euro 850.000,00 interamente versato Codice fiscale e Partita Iva : 02286490962 Iscritta al Registro delle Imprese di Milano Società

Dettagli

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott.

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott. COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca Giovanardi Dott.ssa Enrica Luppi Dott.ssa Stefania Menetti Dott. Pietro Marco Pignatti

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA

TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA TITOLO I DENOMINAZIONE SEDE OGGETTO E DURATA ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE Ai sensi dell Art. 113 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, come modificato dal comma 1 dell art. 35 delle legge 28/12/2001

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 RECUPERO CREDITI L agente in attività finanziaria può svolgere l attività di ristrutturazione e recupero dei crediti? Si. L art. 128-quaterdecies del TUB

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value

I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value A cura Alessio D'Oca Premessa Nell ambito dei principi che orientano la valutazione del bilancio delle società uno dei

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ai sensi della delibera Consob 17221 del 12 marzo 2010 approvate dal Consiglio di Amministrazione di Davide Campari-Milano S.p.A. l 11 novembre 2010 e in

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

Obblighi contabili per gli Enti non commerciali D. Quali sono gli obblighi contabili minimi per gli Enti non commerciali?

Obblighi contabili per gli Enti non commerciali D. Quali sono gli obblighi contabili minimi per gli Enti non commerciali? Obblighi contabili per gli Enti non commerciali D. Quali sono gli obblighi contabili minimi per gli Enti non commerciali? 1 R. Per gli enti non commerciali non sussiste, ai fini civilistici, relativamente

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI

LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI INFORMATIVA N. 204 14 SETTEMBRE 2011 IVA LA TERRITORALITÀ IVA DEI SERVIZI RIFERITI AGLI IMMOBILI Artt. 7-ter, 7-quater e 7-sexies, DPR n. 633/72 Regolamento UE 15.3.2011, n. 282 Circolare Agenzia Entrate

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, e successive modificazioni PROROGA DELLA FIDEIUSSIONE DA PARTE DELL AZIONISTA

Dettagli

INDICE. Relazione sulla Gestione RELAZIONE SULLA GESTIONE ORGANI SOCIALI STRUTTURA DEL GRUPPO ANDAMENTO DELLA SOCIETÀ ALTRE INFORMAZIONI

INDICE. Relazione sulla Gestione RELAZIONE SULLA GESTIONE ORGANI SOCIALI STRUTTURA DEL GRUPPO ANDAMENTO DELLA SOCIETÀ ALTRE INFORMAZIONI INDICE RELAZIONE SULLA GESTIONE PAG. ORGANI SOCIALI PAG. STRUTTURA DEL GRUPPO ANDAMENTO DELLA SOCIETÀ ALTRE INFORMAZIONI PROSPETTI CONTABILI AL 31 DICEMBRE 2013 PAG. SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINANAZIARIA

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37

Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37 Le novità civilistiche e fiscali per la stesura del bilancio di Stefano Chirichigno e Vittoria Segre Passività iscritte nei bilanci IAS: il coordinamento fiscale con le modifiche apportate allo IAS 37

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Imposte sul reddito. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Imposte sul reddito Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM Il conto economico che abbiamo esaminato fino ad ora si presenta a sezioni contrapposte: nella sezione del DARE vengono rilevati i costi, e nella

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

OIC xx Passaggio ai principi contabili nazionali

OIC xx Passaggio ai principi contabili nazionali OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI OIC xx Passaggio ai principi contabili nazionali BOZZA PER LA CONSULTAZIONE Si prega di inviare eventuali osservazioni preferibilmente entro il

Dettagli