Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014"

Transcript

1 Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014 Benvenuti all'iniziativa Conoscere la Borsa per Studenti Universitari. Chi può partecipare? Quali requisiti occorre avere? A quali regole ci si deve attenere? Nel regolamento trovate tutte le informazioni per partecipare al concorso di simulazione borsistica più famoso d'europa. Regole generali "Conoscere la Borsa" per studenti universitari è un'iniziativa del Sparkassen-Finanzgruppe (gruppo finanziario delle casse di risparmio tedesche) rivolta agli studenti universitari di tutti i corsi di laurea. Ogni studente in possesso di un libretto o tesserino universitario in corso di validità può iscriversi al concorso tramite il sito Internet della propria cassa di risparmio/fondazione locale. Le squadre partecipanti possono essere composte da 1 fino a un massimo di 4 studenti. Gli altri gruppi (come i dipendenti delle casse di risparmio/fondazioni, docenti universitari, ecc.) partecipano in una competizione separata. Una volta effettuata l'iscrizione, le casse di risparmio/fondazioni procedono all'attivazione del deposito permettendo così alle squadre di accedere ai Euro di capitale virtuale iniziale. Dopo il primo accesso al deposito, la squadra dovrà sostituire la password iniziale con una personale. Dalla propria area deposito ciascuna squadra può attivare un secondo deposito fino al 12 novembre; in classifica comparirà tuttavia soltanto il deposito con il miglior risultato. I titoli negoziabili sono 200. Ogni titolo è assegnato ad una piazza borsistica. La contabilizzazione degli ordini viene eseguita costantemente nell'intero arco di tempo in cui si effettuano negoziazioni presso le piazze finanziarie coinvolte. Ogni ordine viene contabilizzato con la successiva quotazione disponibile in tempo reale della Borsa in questione. La contabilizzazione avviene con uno scarto temporale di circa 20 minuti. Gli ordini incompleti, non plausibili o non eseguibili per mancanza di capitale vengono respinti. Per ogni titolo l'importo massimo acquistabile è di euro (commissioni escluse). Tutti i depositi vengono valutati secondo due criteri: quello del valore totale del deposito e quello del ricavo di sostenibilità. I depositi con più di 500 ordini vengono squalificati. A metà e a fine concorso, le squadre riceveranno gli estratti di deposito. Due settimane prima della metà e due settimane prima del termine del concorso verranno inviate le notifiche intermedie. Le squadre che alle ore 11:00 del 9 dicembre non avranno ancora impartito e fatto contabilizzare nel proprio deposito almeno tre ordini saranno squalificate e il loro deposito verrà bloccato. Vince il concorso la squadra con il guadagno maggiore e/o con il ricavo più alto derivato da investimenti sostenibili. Il contenuto del deposito non può essere venduto al termine del concorso. Fa fede ed è vincolante il regolamento completo che disciplina l'iniziativa.

2 Condizioni di partecipazione Gli studenti possono partecipare al concorso Conoscere la Borsa per studenti universitari 2014 singolarmente oppure in squadre composte da un massimo di quattro persone. Le casse di risparmio/fondazioni di riferimento possono modificare il numero massimo di partecipanti. L'iscrizione è limitata agli studenti in possesso di un libretto o tesserino universitario in corso di validità. La decisione in merito alla partecipazione spetta alle casse di risparmio/fondazioni organizzatrici. Eventuali variazioni apportate alla composizione delle squadre devono essere comunicate alla propria cassa di risparmio/fondazione di riferimento al più presto e comunque non oltre il termine del concorso. Tutti gli altri partecipanti, come docenti universitari o dipendenti delle casse di risparmio/fondazioni, partecipano in una competizione separata. L'iscrizione è consentita presso una sola cassa di risparmio/fondazione. In caso di iscrizioni multiple, gli istituti coinvolti decideranno in merito a una possibile squalifica. Saranno evitate modifiche al regolamento durante lo svolgimento del concorso. Se dette modifiche dovessero tuttavia rendersi necessarie, ne saranno immediatamente informati tutti i partecipanti interessati. I partecipanti si impegnano ad utilizzare le notizie e le informazioni sulle quotazioni pubblicate nell'ambito dell'iniziativa "Conoscere la Borsa per Studenti Universitari" solo ed esclusivamente per scopi privati. L'uso per scopi commerciali è vietato così come, sulla base di dette informazioni, l'esplicito rilascio di consulenze nei confronti di terzi. È escluso il ricorso alle vie legali. Avvertenze sulla protezione dei dati La centrale del concorso Conoscere la Borsa delle Casse di Risparmio è gestita dalla Deutscher Sparkassen Verlag GmbH (Am Wallgraben 115, Stoccarda). I dati personali che vengono rilevati e sono necessari per lo svolgimento del concorso vengono archiviati elettronicamente dalla centrale del concorso laddove ciò sia necessario per lo svolgimento del concorso medesimo e trasmessi alla cassa di risparmio/fondazione che segue il concorso, come pure alle associazioni delle casse di risparmio/fondazioni. Se il partecipante ha dato il suo consenso all'utilizzo dei dati per finalità di invio di informazioni (consenso a fini pubblicitari), i dati personali saranno trasmessi alla cassa di risparmio/fondazione che segue il concorso anche a questo scopo. Il suddetto consenso potrà essere revocato in qualsiasi momento con effetto futuro scrivendo all'indirizzo La centrale del concorso Conoscere la Borsa, le casse di risparmio/fondazioni organizzatrici e le associazioni delle casse di risparmio/fondazioni sono autorizzate a utilizzare e a pubblicare i nomi dei gruppi partecipanti al concorso, comprensivi dei dati relativi ai depositi e dei risultati del concorso, nonché delle immagini di gruppo raffiguranti i partecipanti, realizzate ad esempio nell'ambito di eventi relativi al concorso Conoscere la Borsa, a titolo non oneroso, per finalità di pubbliche relazioni o di lavoro degli organi di stampa, in materiali a stampa e per siti Internet. Qualora si dovessero pubblicare anche i nomi dei partecipanti ovvero si dovessero contattare i partecipanti per finalità di pubbliche relazioni o di lavoro degli organi di stampa, allora l'ente interessato (cassa di risparmio/fondazione, associazione delle casse di risparmio/fondazioni o organo di stampa) si rivolgerà precedentemente all'insegnante assistente ovvero al partecipante. I dati di contatto dei partecipanti ( ed eventuali numeri di telefono) potranno essere inoltrati dalla centrale del concorso Conoscere la Borsa delle Casse di Risparmio agli enti sopra specificati per le finalità suddette. Nell'ambito dell'assegnazione dei premi i dati a ciò necessari verranno altresì inoltrati ai rispettivi partner collaboratori esecutivi. È escluso qualsiasi ulteriore utilizzo dei dati da parte dei partner collaboratori per scopi pubblicitari.

3 Iscrizione, deposito e capitale iniziale L'iscrizione a Conoscere la Borsa per Studenti Universitari 2014 si può effettuare esclusivamente attraverso il sito Internet dedicato all'iniziativa "Conoscere la Borsa" della propria cassa di risparmio/fondazione locale. Una volta attivato il deposito, il caposquadra riceve la conferma via . Dopo il primo accesso, la squadra dovrà sostituire la password iniziale. Ogni squadra aderente all'iniziativa avrà a disposizione un deposito contenente un capitale virtuale iniziale di Entro il 12 novembre, sarà possibile attivare un secondo deposito direttamente dalla propria area. Nella classifica comparirà tuttavia soltanto il deposito con il miglior risultato. Il capitale iniziale viene tenuto in deposito senza interessi. I partecipanti non possono creare uno scoperto attraverso i propri ordini. Ad ogni deposito viene assegnato un codice di partecipazione che ne identifica la categoria, ovvero il concorso per studenti universitari. Svolgimento del concorso e date importanti Conoscere la Borsa per Studenti Universitari 2014 inizia il 1 ottobre (prima giornata di Borsa). L'iscrizione al concorso e l'apertura del secondo deposito saranno possibili fino al 12 novembre 2014, alle ore 23:59. Il concorso termina l'10 dicembre 2014, alle ore (ultima giornata di Borsa). Durante questo periodo, le giornate di Borsa valide per l'edizione 2014 corrispondono con l'ottava di Borsa, ovvero tutti i giorni feriali da lunedì a venerdì incluso. Le date di chiusura mensili sono il 31 ottobre, il 28 novembre e l'10 dicembre Il 1 novembre la Borsa di Vienna rimarrà chiusa. Il 3 ottobre la Borsa di Francoforte rimarrà chiusa. Ordini Tutti i 200 titoli negoziabili possono essere comprati e venduti esclusivamente sul sito "Conoscere la Borsa" del proprio istituto di riferimento. Gli ordini possono essere registrati 24 ore su 24, sono vincolanti e possono essere cancellati nel limite in cui non sia ancora disponibile una quotazione rilevante ai fini della contabilizzazione. Per azioni, fondi di investimento e certificati occorre indicare sempre la quantità desiderata; per i titoli ad interesse fisso invece è necessario esprimere il valore nominale desiderato in Euro. La registrazione degli ordini in deposito avviene con uno scarto temporale di almeno 20 minuti. Ordini con limite Gli ordini di acquisto e di vendita possono essere impartiti con un limite di prezzo. Il limite deve essere sempre indicato in Euro e centesimi di Euro per unità per le piazze Euro, in Corone svedesi per la piazza di Stoccolma e in percentuale per i titoli a interesse fisso. Un ordine di acquisto limitato viene eseguito solo se il prezzo di compensazione raggiunge o scende al di sotto del limite indicato. Esempio Acquisto con limite: Piazzate un ordine di acquisto di 100 azioni Allianz con un limite di 90,00 Euro. Non appena il prezzo raggiunge o scende al di sotto della soglia limite di 90,00 Euro, l'acquisto viene eseguito (sempre che sul deposito vi sia capitale sufficiente).

4 Prezzo di compensazione > 90,00 = nessun acquisto Prezzo di compensazione = 90,00 = acquisto Prezzo di compensazione < 90,00 = acquisto Un ordine di vendita limitato viene eseguito solo se il prezzo di compensazione raggiunge o supera il limite indicato. Esempio Vendita con limite: Piazzate un ordine di vendita di 100 azioni Bayer con un limite di 55,00 Euro. Non appena il prezzo raggiunge o supera la soglia limite di 55,00 Euro, la vendita viene eseguita. Prezzo di compensazione > 55,00 = vendita Prezzo di compensazione = 55,00 = vendita Prezzo di compensazione < 55,00 = nessuna vendita Ordini con stop Gli ordini di acquisto e di vendita possono essere impartiti con uno stop. Lo stop deve essere sempre indicato in Euro e centesimi di Euro per unità per le piazze Euro, in Corone svedesi per la piazza di Stoccolma e in percentuale per i titoli a interesse fisso. Gli ordini di vendita possono essere assicurati mediante un ordine di stop-loss (ordine di perdita limitata) verso il basso. Se il prezzo di compensazione raggiunge o scende al di sotto del tetto di perdita stabilito, l'ordine di vendita viene autorizzato. Esempio Ordine di stop-loss: Piazzate una vendita di 70 azioni E.ON con uno stop-loss a 25,00 Euro. Se il prezzo delle azioni raggiunge il tetto di stop-loss, la vendita viene eseguita. Prezzo di compensazione > 25,00 = nessuna vendita Prezzo di compensazione = 25,00 = vendita Prezzo di compensazione < 25,00 = vendita Gli ordini di acquisto possono essere impartiti con uno stop-buy verso l'alto. Se il prezzo di compensazione raggiunge o supera questo tetto di stop-buy, l'ordine di acquisto viene eseguito. Esempio Stop-buy-order (Ordine condizionato di acquisto): Piazzate un ordine di acquisto di 150 azioni Linde con uno stop-buy a 120,00 Euro. Se il prezzo delle azioni raggiunge questo tetto di stop-buy, l'acquisto viene eseguito (sempre che sul deposito vi sia un capitale sufficiente). Prezzo di compensazione < 120,00 = nessuno acquisto Prezzo di compensazione = 120,00 = acquisto Prezzo di compensazione > 120,00 = acquisto Durata Tutti gli ordini possono essere impartiti con una durata di validità massima di 20 giornate di Borsa. Gli ordini senza indicazione di durata sono validi massimo fino alla successiva chiusura mensile. È possibile inoltre modificare la durata degli ordini o revocare quelli non ancora eseguiti. Restrizioni Per ogni titolo viene fissato un limite massimo di acquisto pari a Euro (valore di Borsa al netto delle spese). Ulteriori azioni di un titolo potranno essere acquistate solo se il valore complessivo del titolo in questione (valore di Borsa al netto delle spese) non supera il limite massimo. Ogni azione, fondo d'investimento o certificato può essere tenuta/o in deposito con un numero massimo di unità. I depositi con più di 500 ordini vengono squalificati.

5 Quotazioni, compensazione e valuta Quotazioni Tutti gli ordini illimitati sono contabilizzati sulla base delle quotazioni successive fissate nella relativa Borsa. Gli ordini limitati o con stop rimangono nel server di Conoscere la Borsa come non contabilizzati finché non viene raggiunto il limite o lo stop oppure fino a quando l'ordine non viene respinto per aver oltrepassato il suo periodo di validità. Gli ordini relativi ai fondi d'investimento devono essere piazzati entro le ore 12.00, in modo da poter essere contabilizzati sulla base della variazione di prezzo di quel giorno. Compensazione e valuta Per la compensazione e la valuta, è decisiva la quotazione immediatamente seguente (= secondo successivo) al momento del rilascio dell'ordine, la quale sarà inviata al server di Conoscere la Borsa dal fornitore di servizi di quotazioni borsistiche. Regolamento dei penny-stock (azioni con valore minimo) I titoli, il cui valore dopo l'inizio del concorso scende sotto la soglia di 1,00, vengono immediatamente esclusi da ulteriori negoziazioni. Detta esclusione comporta che gli acquisti in sospeso (anche quelli impartiti con limite o con stop) vengano automaticamente respinti e che i titoli in deposito vengano venduti ( con spese analoghe al normale trattamento di gestione degli ordini). Acquisto e vendita Gli ordini vengono contabilizzati secondo la sequenza in cui vengono fissate le variazioni di prezzo. Qualora più quotazioni relative ad ordini diversi vengano fissate contemporaneamente, saranno contabilizzate prima le vendite e poi gli acquisti. Gli ordini vengono eseguiti finché il capitale disponibile è sufficiente. Gli ordini che comporterebbero uno scoperto sul conto, ovvero maggiori del patrimonio in deposito, vengono decurtati di conseguenza (esecuzione parziale). Ciò vale anche per gli ordini che superano il limite massimo stabilito. Valute estere In caso di acquisti e vendite su piazze finanziarie non Euro (la Borsa di Stoccolma), le quotazioni dei titoli in valuta estera vengono convertiti al tasso di riferimento aggiornato della Banca Centrale Europea. Interessi maturati Per gli acquisti e le vendite di titoli a interesse fisso, gli interessi maturati calcolati per ogni giornata concorrono a determinarne l'importo di compensazione. Sistema dei limiti Gli ordini limitati che, a causa del loro limite, non possono essere eseguiti subito, vengono registrati e restano eseguibili fino alla scadenza indicata o eventualmente fino alla chiusura successiva e vengono verificati per ogni giornata di Borsa. Prima dell' esecuzione, possono essere modificati mediante ordini dei partecipanti nei modi seguenti: ritiro dell'ordine, innalzamento e/o abbassamento del limite, modifica della durata o modifica del limite in "al meglio" ovvero "al miglior prezzo" (= esecuzione senza limite). In caso di eventi particolari in Borsa che riguardano il titolo ordinato, le modifiche vengono eseguite automaticamente. In caso di pagamento di dividendi, apertura della negoziazione per l'esercizio dei diritti di opzione, emissione di azioni gratuite, split azionari e reverse split, gli ordini non eseguiti vengono cancellati.

6 Ordini con stop Vale la stessa procedura che si applica agli ordini limitati. Ordini respinti Gli ordini incompleti, non plausibili o non eseguibili per mancanza di capitale vengono respinti. Eventi Eventi particolari in Borsa riguardanti titoli presenti nel deposito avranno automaticamente effetto su questi ultimi, purché i titoli stessi si trovino in deposito già nella giornata di Borsa precedente l'evento. Dividendi I dividendi vengono accreditati nel giorno della quotazione "ex-dividendo". Per motivi di semplicità ciò vale anche per i dividendi trimestrali. I dividendi di azioni non Euro vengono prima convertiti al cambio EuroFX attuale. L'organizzazione si riserva di adottare procedure che si discostano da quelle esposte, laddove ciò sia richiesto dalla varietà delle consuetudini in uso presso le varie aziende. Diritti di opzione I diritti di opzione non possono essere esercitati. Essi vengono venduti automaticamente al primo prezzo stabilito per il diritto di opzione nel giorno in cui l'azione viene quotata ex-diritti. Per tale operazione si preferisce considerare il primo prezzo della piazza borsistica indicizzata. I ricavi della vendita vengono accreditati in deposito. Azioni gratuite Le azioni gratuite non vengono distribuite, bensì vendute. Per ogni azione verrà pagato, e dunque accreditato in deposito, l'importo compensativo massimo. Frazionamento azionario In caso di frazionamento azionario, il patrimonio azionario viene incrementato secondo il rapporto di frazionamento, cercando di assegnare il maggior numero possibile di azioni. Solo le spettanze residue da rapporti di frazionamento non interi verranno accreditate in Euro come compensazioni dei saldi del frazionamento. Reverse split In caso di reverse split, il patrimonio azionario viene diminuito in base al rapporto di reverse split, cercando di assegnare il maggior numero possibile di azioni. Solo le spettanze residue da rapporti di reverse split non interi verranno accreditate in Euro come compensazioni dei saldi dello reverse split. Interessi Gli interessi per i titoli a interesse fisso vengono accreditati il giorno della scadenza senza tenere conto dell' imposta sui redditi di capitale. Si procederà come se esistesse una regolare dichiarazione di esenzione.

7 Informazioni per i partecipanti Tutti gli ordini e gli eventi particolari vengono salvati, nel server di Conoscere la Borsa e possono essere consultati dai partecipanti come informazioni relative alla contabilizzazione. Gli intestatari del deposito ricevono al riguardo un messaggio via . A metà del concorso vengono emessi estratti di deposito per tutti i depositi; al termine del concorso vengono emessi estratti solo per i depositi qualificati. Due settimane prima della metà del concorso e due settimane prima del termine verranno inviate le notifiche intermedie. Gli estratti del deposito vengono messi a disposizione in formato elettronico. Commissioni Per la contabilizzazione degli ordini effettuati dai partecipanti e per la registrazione di eventi particolari vengono di norma riscosse commissioni (spese) per ogni transazione per un ammontare pari a quello normalmente calcolato per la contrattazione dei titoli: Commissioni applicabili Per l'acquisto e la vendita Azioni/certificati Commissione bancaria 0,5 % della quotazione, minimo 10 Provvigione di intermediazione 0,08 % della quotazione 5 Fondi d'investimento - Nessuna - - Nessuna - 5 Titoli a interesse fisso 0,5 % della quotazione, 0,075 % della quotazione 5 minimo 10 Commissione di negoziazione Ulteriori ordini dei partecipanti Commissioni Revoca di un ordine 2,50 Modifica del limite o dello stop e/o modifica della durata 2,50 Cancellazione del limite o dello stop Nessuna (modifica in "al miglior prezzo" o "al meglio") Registrazioni automatiche Commissioni Cancellazione di un ordine con limite Nessuna o con stop a causa di un evento particolare Cancellazione di un ordine alla scadenza 2,50 o in chiusura mensile Accredito di un pagamento di dividendi Nessuna Accredito derivante dalla vendita di diritti di opzione 2,50 Accredito di importi di indennizzo derivanti 2,50 dalla vendita di azioni gratuite Accredito dalle compensazioni dei saldi 2,50 in seguito a frazionamento azionario Accredito dalle compensazioni dei saldi 2,50 in seguito a reverse split

8 Premi, Vincitori e Squalifica Premi A livello nazionale si può vincere un premio o nella valutazione complessiva del deposito o nella valutazione di sostenibilità. L'assegnazione di premi a livello regionale, di associazione o di istituto è riservata alle rispettive associazioni o ai rispettivi istituti. Le informazioni relative ai piazzamenti e ai premi sono fornite - salvo diversa indicazione - dagli istituti organizzatori. Vincitori Si aggiudicano la vittoria i partecipanti che al termine del concorso presentano i valori più alti in una delle seguenti valutazioni: 1) valore totale del deposito (=valutazione complessiva del deposito) 2) ricavo di sostenibilità (=valutazione di sostenibilità) Riguardo al punto 1) Valutazione complessiva del deposito In tale valutazione vengono sommati i seguenti importi: Somma dei valori di mercato di tutti i titoli presenti in deposito (per i titoli di piazze finanziarie non Euro, i valori sono convertiti al tasso di riferimento aggiornato della Banca Centrale Europea) al cambio EuroFX attuale) Capitale residuo Interessi maturati su base di calcolo per i titoli a interesse fisso. In caso di parità del valore in deposito, vince la squadra il cui deposito presenta, al termine del concorso, il guadagno più alto derivato dai titoli elencati in un indice di sostenibilità. Riguardo al punto 2) Valutazione di sostenibilità In questa valutazione il criterio decisivo è il ricavo di sostenibilità. Il ricavo di sostenibilità è la somma dei ricavi (utili/perdite di Borsa) di tutti i titoli presenti in deposito, i quali sono elencati nell'indice di sostenibilità (i titoli delle piazze borsistiche non-euro saranno convertiti al cambio EuroFX attuale). In caso di parità di ricavo derivato dai titoli elencati in un indice di sostenibilità vince la squadra il cui deposito presenta un numero minore di titoli non sostenibili. Ulteriori valutazioni, come, per esempio, la determinazione dei vincitori settimanali o una nuova valutazione del deposito - invariabile ai fini dell'iniziativa - secondo le quotazioni successive, aggiornate al termine del concorso, sono riservate ai rispettivi istituti organizzatori. Squalifica I partecipanti all'iniziativa "Conoscere la Borsa per Studenti Universitari 2014" devono aver impartito entro le ore 11 [Ora (legale) Centrale Europea] del 9 dicembre 2014 almeno tre ordini in titoli rilevanti in termini di fatturato, pena la squalifica. I depositi squalificati vengono bloccati e da quel momento in poi non è più possibile partecipare. Informazioni e reclami Per ogni procedura di addebito/accredito occorre verificare immediatamente che l'ordine sia stato eseguito correttamente. Lo stesso vale per il contenuto degli estratti di deposito. Eventuali incongruenze vanno comunicate immediatamente all'istituto organizzatore (in caso di dubbi, queste saranno chiarite con la Centrale di Conoscere la Borsa). I reclami devono essere presentati in forma scritta allegando la documentazione a sostegno del motivo del reclamo. I reclami giustificati comportano correzioni che vengono di norma spiegate per iscritto. Per qualsiasi richiesta e reclamo è indispensabile indicare il numero di deposito. A comunicazioni verbali o telefoniche non verrà dato alcun seguito. I reclami inoltrati dopo la stesura della contabilizzazione finale nell'ultima giornata di Borsa non verranno presi in considerazione.

Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014

Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014 Il regolamento di Conoscere la Borsa 2014 Chi può partecipare a Conoscere la Borsa? Quali requisiti occorre avere? A quali regole ci si deve attenere? Qui troverete tutte le informazioni per partecipare

Dettagli

Le regole dell iniziativa Conoscere la borsa per studenti universitari 2010

Le regole dell iniziativa Conoscere la borsa per studenti universitari 2010 Le regole dell iniziativa Conoscere la borsa per studenti universitari 2010 Benvenuti all iniziativa Conoscere la borsa per studenti universitari. Chi può partecipare? Quali requisiti occorre avere? A

Dettagli

Condizioni di partecipazione

Condizioni di partecipazione --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Svolgimento iniziativa Conoscere La Borsa 2014 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Svolgimento iniziativa Condizioni di partecipazione

Svolgimento iniziativa Condizioni di partecipazione --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Svolgimento iniziativa Conoscere la Borsa 2014 per studenti ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti.

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Regolamento Conoscere la Borsa 2010 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Conoscere la Borsa 2014. Presentazione del concorso scolastico

Conoscere la Borsa 2014. Presentazione del concorso scolastico Conoscere la Borsa 2014 Presentazione del concorso scolastico Partecipanti Si tratta di un concorso internazionale ormai consolidato giunto alla 32esima edizione che conta ogni anno più di 40.000 squadre

Dettagli

Conoscere la Borsa 2013. Presentazione del concorso scolastico

Conoscere la Borsa 2013. Presentazione del concorso scolastico Conoscere la Borsa 2013 Presentazione del concorso scolastico Partecipanti Si tratta di un concorso internazionale ormai consolidato ideato negli anni 80 e conta, ogni anno, circa 40.000 squadre iscritte

Dettagli

CONOSCERE LA BORSA 2013

CONOSCERE LA BORSA 2013 CONOSCERE LA BORSA 2013 Informazioni guida per gli insegnanti Introduzione Che cosa è Conoscere la Borsa? I legami tra imprese, politica e mercato azionario sono spesso complessi e difficili da capire.

Dettagli

Conoscere la Borsa 2014

Conoscere la Borsa 2014 UNIVERSITÀ Conoscere la Borsa 2014 Concorso dedicato agli studenti universitari Vantaggi derivanti dalla partecipazione Sviluppo di solide competenze in ambito borsistico Acquisizione di conoscenze utili

Dettagli

Conoscere la Borsa 2014

Conoscere la Borsa 2014 SCUOLA Conoscere la Borsa 2014 Concorso dedicato agli studenti delle scuole superiori Come funziona? Metodi Aumentare il capitale iniziale attraverso strategie d investimento intelligenti e trasferimenti

Dettagli

Introduzione... 2. Commercio di margine... 3. Tipi di Ordini/Richieste... 4. Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6. Ordini in attesa...

Introduzione... 2. Commercio di margine... 3. Tipi di Ordini/Richieste... 4. Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6. Ordini in attesa... Indice Introduzione... 2 Commercio di margine... 3 Tipi di Ordini/Richieste... 4 Invio ed esecuzione degli ordini di mercato... 6 Ordini in attesa... 8 Dare gli ordini al telefono... 11 Autorizzazione

Dettagli

Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK

Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK Condizioni generali di contratto per la carta cliente ANOUK Prefazione Le seguenti condizioni di contratto illustrano le condizioni di partecipazione, i diritti e gli obblighi relativi al programma promozionale

Dettagli

APPENDICE A REGOLAMENTO

APPENDICE A REGOLAMENTO APPENDICE A REGOLAMENTO Warrant Banca Intesa S.p.A. validi per vendere a Banca Intesa azioni ordinarie o azioni di risparmio Banca Commerciale Italiana S.p.A. o, in forma abbreviata, Warrant Put Intesa-BCI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE COOPERATIVE E MICROIMPRESE SOCIE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE COOPERATIVE E MICROIMPRESE SOCIE FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE COOPERATIVE E MICROIMPRESE SOCIE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO PIAZZA ROMA 1-73045 - LEVERANO (LE)

Dettagli

DEPOSITO DI TITOLI A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE E DI VALORI A CUSTODIA

DEPOSITO DI TITOLI A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE E DI VALORI A CUSTODIA DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali AREA FINANZA DISPENSE FINANZA Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto PRODOTTI FINANZIARI A MEDIO-LUNGO TERMINE BTP: Buoni del Tesoro Poliennali ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONSUMATORI SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO PIAZZA ROMA 1-73045 - LEVERANO (LE) Tel. : 0832925046

Dettagli

REGOLAMENTO KOMMYNET- CARD

REGOLAMENTO KOMMYNET- CARD REGOLAMENTO KOMMYNET- CARD Art. 1 OGGETTO La Kommynet- card è un programma ad iscrizione obbligatoria rivolto ai soli Partecipanti maggiorenni, attraverso il quale verrà rilasciata un tessera, personale

Dettagli

Depositi Titoli a Custodia. e/o Amministrazione

Depositi Titoli a Custodia. e/o Amministrazione Depositi Titoli a Custodia e/o Amministrazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Federico Del Vecchio s.p.a. Sede legale: Via dei Banchi n.5 50123 Firenze Sede amministrativa:, Viale A.Gramsci n.69 50121

Dettagli

Regolamento Fantacastello 2012/2013

Regolamento Fantacastello 2012/2013 Regolamento Fantacastello 2012/2013 Quest anno ci affideremo alle leghe private offerte da fantagazzetta. Tuttavia, il sito zinzolla rimarrà di supporto. Modalità Torneo- Campionato L asta 1)La quota di

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI Il presente Foglio Informativo è rivolto a Clienti Consumatori qualora richiedano un affidamento di importo non compreso tra Euro 200,00 e 75.000,00 e non rientrante nell'ambito della Direttiva del Credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS. 385 del 1/9/1993 delibera CICR del 4/3/2003) Data decorrenza 10/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E

Dettagli

AVVISO DI ERRATA CORRIGE

AVVISO DI ERRATA CORRIGE Milano, 12 dicembre 2014 AVVISO DI ERRATA CORRIGE relativo al PROSPETTO DI BASE relativo al programma di offerta al pubblico e/o quotazione degli investment certificate denominati AUTOCALLABLE BORSA PROTETTA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri)

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri) FOGLIO INFORMATIVO relativo a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3-20825

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

UBS AG - SUCCURSALE DI LONDRA - PROGRAMMA DI EMISSIONE DI COVERED WARRANT

UBS AG - SUCCURSALE DI LONDRA - PROGRAMMA DI EMISSIONE DI COVERED WARRANT UBS AG - SUCCURSALE DI LONDRA - PROGRAMMA DI EMISSIONE DI COVERED WARRANT AVVISO INTEGRATIVO ALLA NOTA INTEGRATIVA RELATIVA AI COVERED WARRANT SU AZIONI ITALIANE ED ESTERE COVERED WARRANT SU AZIONI ITALIANE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri)

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri) FOGLIO INFORMATIVO relativo a APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE (Offerta a Clientela Altri) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3-20825

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 1 Mutuo Tasso fisso 7,692 % Mutuo Tasso Variabile 4,973 % Mutuo indicizzato al Tasso BCE 4,973 %

Tasso annuo effettivo globale (TAEG) 1 Mutuo Tasso fisso 7,692 % Mutuo Tasso Variabile 4,973 % Mutuo indicizzato al Tasso BCE 4,973 % FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Circeo S.C.P.A. Sede Legale: via Torino n.

Dettagli

speciali, nonchè per tutte le programmazioni nei giorni 25/12, 26/12, 1/01, 6/01. o Non è prevista possibilità di prenotazione della visione.

speciali, nonchè per tutte le programmazioni nei giorni 25/12, 26/12, 1/01, 6/01. o Non è prevista possibilità di prenotazione della visione. REGOLAMENTO CINEPLEXX BONUS CARD 2015/2016 I. COS'È LA CINEPLEXX BONUS CARD? Cineplexx Bonus Card è la carta fedeltà personale, di proprietà di Cineplexx Bolzano srl, che dà diritto a tanti vantaggi esclusivi

Dettagli

Depositi Titoli a Custodia. e/o Amministrazione

Depositi Titoli a Custodia. e/o Amministrazione Depositi Titoli a Custodia e/o Amministrazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Lecchese s.p.a Piazza Manzoni angolo Via Azzone Visconti - 23900 Lecco Tel.: 0341.357511 Fax: 0341/282478 Indirizzo

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 24/06/20 7 BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI POSTI DI STUDIO PRESSO IL SERVIZIO ABITATIVO DELL' DI ANNO ACCADEMICO 20/2015 1. OGGETTO DEL CONCORSO 1.1 L Ersu di Macerata, fatti salvi in ogni caso

Dettagli

Operazioni di prestito e finanziamento a tasso ordinario. Apertura di credito in conto corrente (Clienti Non Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA

Operazioni di prestito e finanziamento a tasso ordinario. Apertura di credito in conto corrente (Clienti Non Consumatori) INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita I. Disposizioni Generali

Condizioni Generali di Vendita I. Disposizioni Generali Condizioni Generali di Vendita I. Disposizioni Generali 1.1 Denominazione del Sito e titolarità del nome a dominio 1.1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita ( Condizioni Generali di Vendita o, alternativamente)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione

FOGLIO INFORMATIVO. 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione Pagina 1/6 FOGLIO INFORMATIVO 7b - Deposito titoli a custodia e/o amministrazione INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI)

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

REGOLAMENTO. Campagna "Passa a Unicasim" 1.3.2012-31.7.2012

REGOLAMENTO. Campagna Passa a Unicasim 1.3.2012-31.7.2012 REGOLAMENTO Campagna "Passa a Unicasim" 1.3.2012-31.7.2012 DEFINIZIONI Nel presente documento si intendono: 1. SIM Unicasim Società di intermediazione mobiliare S.p.a, di seguito anche Unicasim. 2. PROSPECT

Dettagli

ETF ALLOCATION AWARDS 2015

ETF ALLOCATION AWARDS 2015 ETF ALLOCATION AWARDS 2015 Regolamento Concorso CFA ETF ALLOCATION AWARD 2015 indetto da CFA Italia S.r.l. La Società CFA Italia Srl Sede primaria Italiana (di seguito CFASI ) - con sede in Via Aurelio

Dettagli

Conoscere la Borsa 2014 L iniziativa economica per studenti ed universitari

Conoscere la Borsa 2014 L iniziativa economica per studenti ed universitari Conoscere la Borsa 2014 L iniziativa economica per studenti ed universitari Indice Pagina 3-6 Pagina 7-15 Informazioni, obiettivi e premi Iscrizione Pagina 16-17 Esempio Pagina 18-19 Pagina 20-22 Pagina

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol

Dettagli

16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014

16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014 16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim ed Investment & Trading Forum, è la

Dettagli

INTESTATARIO I. Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Nato a: Prov. il:... Residente in: (via). Sesso: M F Codice Fiscale:. Cittadinanza...

INTESTATARIO I. Dati anagrafici Nome:. Cognome:... Nato a: Prov. il:... Residente in: (via). Sesso: M F Codice Fiscale:. Cittadinanza... 0 www.webank.it Spett.le BANCA POPOLARE DI MILANO Modulo di Richiesta DATI ANAGRAFICI DEL CLIENTE (COSÌ INDICATO ANCHE IN CASO DI PIÙ INTESTATARI) I campi contrassegnati dal simbolo * non devono essere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 02/02/2015) INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL DEPOSITO TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO. INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 02/02/2015) INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL DEPOSITO TITOLI INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 02/02/2015) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: Banca Credito Peloritano S.p.A Sede Legale e Direzione Generale: 98122

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MERCATO INTERNO DELLE AZIONI EMESSE DALLA BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA S.C.P.A.

REGOLAMENTO DEL MERCATO INTERNO DELLE AZIONI EMESSE DALLA BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA S.C.P.A. REGOLAMENTO DEL MERCATO INTERNO DELLE AZIONI EMESSE DALLA BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA S.C.P.A. TITOLO I- DISPOSIZIONI GENERALI INDICE Art. 1 - Oggetto del Mercato Interno. Art. 2 Modifiche al

Dettagli

CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEI PRODOTTI DI MUTUO OFFERTI

CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEI PRODOTTI DI MUTUO OFFERTI INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO DEI MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L'ACQUISTO DELL'ABITAZIONE PRINCIPALE CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA SPA Viale Reiter 34-41121 - MODENA (MO) Tel. : 059/235785 - Fax: 059/4900498

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Manuale "Conto Corrente e servizi"

Manuale Conto Corrente e servizi Manuale "Conto Corrente e servizi" Indice Conti Correnti Saldo.3-7 Movimenti..8-13 Assegni.14-17 Bonifico nostra Banca..18-24 Bonifico altra Banca.25-31 Bonifico Postale 32-38 Bonifico periodico 39-46

Dettagli

DEPOSITI DI TITOLI A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE

DEPOSITI DI TITOLI A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEPOSITI DI TITOLI A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) FOGLIO INFORMATIVO CONTO ANTICIPO FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Promos SpA Sede Legale: Viale Gramsci, 19 80122 Napoli Telefono: +39.081.0170111 Fax. +39.081.4620011 Sito Web: http://www.bancapromos.it

Dettagli

SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9

SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9 SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 9 1. Un derivato e uno strumento finanziario il cui rendimento e legato al rendimento di un altro strumento finanziario emesso in precedenza e separatamente negoziato. Un esempio

Dettagli

SERVIZIO DI CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

SERVIZIO DI CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO relativo al SERVIZIO DI CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA. Banca di Credito Cooperativo di Leverano Società Cooperativa Piazza Roma, 1-73045

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA TASSO VARIABILE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA TASSO VARIABILE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA TASSO VARIABILE Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Ravenna

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cagliari s.c. Viale Armando Diaz 109-09125 - CAGLIARI (CA) Tel. : 070342941

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON GARANZIA IPOTECARIA

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON GARANZIA IPOTECARIA FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON GARANZIA IPOTECARIA INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A.

Dettagli

Questo prodotto non può essere utilizzato per sostituire forme tecniche per ristrutturazione credito in essere.

Questo prodotto non può essere utilizzato per sostituire forme tecniche per ristrutturazione credito in essere. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email:

Dettagli

@time al telefono. una volta presa la linea, il risponditore automatico chiederà di digitare due volte asterisco ** sulla tastiera del telefono:

@time al telefono. una volta presa la linea, il risponditore automatico chiederà di digitare due volte asterisco ** sulla tastiera del telefono: @time al telefono Il servizio permette di ottenere informazioni e dare disposizioni sui propri rapporti bancari comodamente con una telefonata, gratuita anche dal cellulare. MODALITA DI ACCESSO Per accedere

Dettagli

I benefici del presente intervento sono concessi nel limite delle risorse assegnate annualmente con deliberazione della Giunta provinciale.

I benefici del presente intervento sono concessi nel limite delle risorse assegnate annualmente con deliberazione della Giunta provinciale. 3.b) Alta formazione all estero Soggetto competente: Opera Universitaria 1. FINALITA DELL INTERVENTO L intervento ha l obiettivo di sostenere la formazione universitaria di eccellenza all estero, mettendo

Dettagli

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI Allegato A PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI A1. Schema di prospetto del valore della quota dei fondi aperti FONDO... PROSPETTO DEL VALORE DELLA QUOTA AL.../.../... A. Strumenti

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL MUTUO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA GALILEO SPA Sede Legale e Direzione Generale: CORSO VENEZIA 40 20121 - MILANO Telefono: 02 7788731 - Fax: 02 77887351 E- mail: info@bancagalileo.it - Sito Internet: www.bancagalileo.it

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE VARIE FORME

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE VARIE FORME FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE VARIE FORME INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n.

Dettagli

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie

Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Regolamento del prestito obbligazionario IT0003853014 BIM 1,50% 2005-2015 subordinato convertibile in azioni ordinarie Art. 1. Importo, titoli e prezzo di emissione 1.1 Il prestito obbligazionario BIM

Dettagli

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di una S.p.A.

Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4. Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di una S.p.A. Biblioteca di Telepass + 2 biennio TOMO 4 UNITÀ F La gestione fi nanziaria e il mercato dei capitali ESERCIZIO Rimborso, investimento nel titolo più conveniente, successiva vendita: scritture in P.D. di

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO. Data aggiornamento: 02/02/2011 {Data_Dec_Documento}

MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO. Data aggiornamento: 02/02/2011 {Data_Dec_Documento} FOGLIO INFORMATIVO _Riserve} Per clienti consumatori {N_Aggiornamento} aggiornamento: 02/02/2011 {_Dec_Documento} INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede

Dettagli

PROTECT BONUS CERTIFICATES

PROTECT BONUS CERTIFICATES PROTECT BONUS CERTIFICATES CONTIENI IL RISCHIO, NON IL GUADAGNO. Sottoscrizione fino al 24 giugno (con riserva di chiusura anticipata) BONUS E LIVELLO DI PROTEZIONE Con il nuovo PROTECT Bonus Certificate

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto)

Dettagli

Termini e condizioni - Leonardo AdvantageCLUB

Termini e condizioni - Leonardo AdvantageCLUB Termini e condizioni - Leonardo AdvantageCLUB 1. Generalità L adesione al programma di fidelizzazione Leonardo AdvantageCLUB e ai suoi benefici viene offerta da Sunflower Management GmbH & Co. KG, Landsberger

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 23/08/2012) INFORMAZIONI SULLA BANCA OFFERTA FUORI SEDE

FOGLIO INFORMATIVO. INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 23/08/2012) INFORMAZIONI SULLA BANCA OFFERTA FUORI SEDE INVESTIMENTI E DEPOSITI TITOLI DEPOSITO TITOLI (Edizione del 23/08/2012) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: Banca Credito Peloritano S.p.A Sede Legale e Direzione Generale: 98122

Dettagli

ARENA Agroindustrie Alimentari S.p.A.

ARENA Agroindustrie Alimentari S.p.A. COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI ARENA DELIBERA L AUMENTO DI CAPITALE RISERVATO A SOLAGRITAL FINO AD EURO 45 MILIONI IN 36 MESI Roma, 20 aprile 2010. Si informa che in data odierna il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

Ai fini del presente Regolamento i termini in maiuscolo indicati qui di seguito hanno il seguente significato:

Ai fini del presente Regolamento i termini in maiuscolo indicati qui di seguito hanno il seguente significato: 1. Definizioni REGOLAMENTO DEI WARRANT FIRST CAPITAL S.P.A. 2010-2016 Ai fini del presente Regolamento i termini in maiuscolo indicati qui di seguito hanno il seguente significato: AIM Italia significa

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO TASSO MISTO

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO TASSO MISTO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO TASSO MISTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di FISCIANO Soc. Coop. a.r.l. Sede legale in Fisciano (SA), fraz. Lancusi,

Dettagli

A chi si rivolge: alle AZIENDE AGRICOLE (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio)

A chi si rivolge: alle AZIENDE AGRICOLE (la Bcc di Capaccio Paestum S.C. tratta tutte le imprese come Clientela al Dettaglio) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum Soc. Coop. Via Magna Graecia n. 345 84047 Capaccio (SA) Tel.: 0828 814111 - Fax: 0828 724292 Email: segreteria@bcccapaccio.it Sito

Dettagli

Carige Rendimento Attivo

Carige Rendimento Attivo DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Carige S.p.A. Via Cassa di Risparmio, 15-16123 Genova Tel. centralino 0105791 - Fax 0105794000 - C.P. 897 Genova Internet:

Dettagli

REGOLAMENTO MASTER LEAGUE

REGOLAMENTO MASTER LEAGUE REGOLAMENTO MASTER LEAGUE DURATA Il concorso si svolgerà a partire dal giorno 8 Agosto 2015 - data di inizio delle iscrizioni- e terminerà entro la settimana successiva della 38 giornata del Campionato

Dettagli

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013

APPENDICE. Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 APPENDICE Regolamento dei Warrant Azioni Ordinarie Meridiana fly 2012-2013 REGOLAMENTO DEI WARRANT AZIONI ORDINARIE MERIDIANA FLY S.P.A. 2012-2013 (il Regolamento ) Articolo 1 Warrant per la sottoscrizione

Dettagli

REGOLAMENTO. Regolamento dell iniziativa Benefeet Ogni passo un vantaggio

REGOLAMENTO. Regolamento dell iniziativa Benefeet Ogni passo un vantaggio Regolamento dell iniziativa Benefeet Ogni passo un vantaggio 1. Cos è Ogni passo un vantaggio è una iniziativa promozionale riservata agli iscritti a Benefeet: ad ogni acquisto, nei Geox Shop aderenti,

Dettagli

Cassa Rurale Olle-Samone-Scurelle

Cassa Rurale Olle-Samone-Scurelle INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Cassa Rurale Olle-Samone-Scurelle Banca di Credito Cooperativo Sede legale: Viale IV Novembre, 20 Tel. 0461788511 fax. 0461752787 E-mail: info@cr-cross.net Sito:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA' COOPERATIVA Piazza IV Novembre, 11-26862 - GUARDAMIGLIO (LO)

Dettagli

Questo prodotto non può essere utilizzato per sostituire forme tecniche per ristrutturazione di precedenti linee di credito in essere.

Questo prodotto non può essere utilizzato per sostituire forme tecniche per ristrutturazione di precedenti linee di credito in essere. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N.15-12038 - SAVIGLIANO (CN) n. telefono e

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL PREFINANZIAMENTO I TIPI DI PREFINANZIAMENTO E I LORO RISCHI FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri,

Dettagli

_ APERTURA DI CREDITO PROMISCUA _

_ APERTURA DI CREDITO PROMISCUA _ FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX 030 7014922 email: info@bancasantagiulia.it _ APERTURA

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D AMPEZZO E DELLE DOLOMITI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Sede legale e amministrativa: Corso Italia, 80 32043 Cortina d Ampezzo BL

Dettagli

!!!!! DECRETO COMPETITIVITA : LE NOVITA INTRODOTTE IN MATERIA SOCIETARIA

!!!!! DECRETO COMPETITIVITA : LE NOVITA INTRODOTTE IN MATERIA SOCIETARIA DECRETO COMPETITIVITA : LE NOVITA INTRODOTTE IN MATERIA SOCIETARIA Introduzione: Il Decreto Legge n. 91 del 24 giugno 2014 (c.d. Decreto Competitività ) e la relativa Legge di Conversione (Legge n. 116

Dettagli

_ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE

_ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: _ APERTURA DI CREDITO PER CASSA IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX

Dettagli

Tasso Fino a Eur Tasso Fino a Eur Tasso Fino a Eur 7,71000% 2.000,00 7,96000% 10.000,00 8,46000% Oltre

Tasso Fino a Eur Tasso Fino a Eur Tasso Fino a Eur 7,71000% 2.000,00 7,96000% 10.000,00 8,46000% Oltre FOGLIO INFORMATIVO relativo al APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE - Soci della Banca - "Consumatori" INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società Coop.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI STUDENTI UNIVERSITARI DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI STUDENTI UNIVERSITARI DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI STUDENTI UNIVERSITARI DI SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA La Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, in collaborazione con Fondazione Roma Sapienza istituisce

Dettagli

Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. Mutuo a tasso misto. Mutuo a due tipi di tasso. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. Mutuo a tasso misto. Mutuo a due tipi di tasso. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO NON CONSUMATORI Banca Promos SpA Sede Legale: Viale Gramsci, 19 80122 Napoli Telefono: +39.081.0170111 Fax. +39.081.4620011 Sito Web: http://www.bancapromos.it

Dettagli

ANTICIPAZIONE DI CREDITO FINANZIARIA "CREDITO POS"

ANTICIPAZIONE DI CREDITO FINANZIARIA CREDITO POS FOGLIO INFORMATIVO relativo a: ANTICIPAZIONE DI CREDITO FINANZIARIA "CREDITO POS" INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI BRA S.p.A. V.Principi di Piemonte 12-12042 - BRA (CN) n. telefono e fax:

Dettagli

Cassa di Risparmio di Carrara S.p.A. indicizzato all andamento dell Indice CARAVAGGIO OPERA SECONDA 04/02/2002 04/02/2009 (cod. ISIN IT0003232318)

Cassa di Risparmio di Carrara S.p.A. indicizzato all andamento dell Indice CARAVAGGIO OPERA SECONDA 04/02/2002 04/02/2009 (cod. ISIN IT0003232318) Foglio Informativo Analitico redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (da consegnare gratuitamente al sottoscrittore che ne faccia richiesta) I

Dettagli