Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi"

Transcript

1 Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi Anno Scolastico Per Scuole dell Infanzia, Primarie e Secondarie di 1 e 2 grado 1

2 A scuola nel Parco Educazione ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi I programmi Il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi propone anche per l'anno scolastico , una serie di attività di educazione ambientale per le Scuole di ogni ordine e grado. La maggior parte dei corsi gode del contributo dell Ente Parco, nell intento di offrire alle Scuole la possibilità di inserire le tematiche ambientali nella propria programmazione didattica. Per la creazione, l organizzazione e la gestione delle attività di educazione ambientale, l Ente Parco si avvale della Cooperativa Mazarol, che riunisce le Guide ufficiali del Parco Nazionale. I programmi guidano i ragazzi alla scoperta del Parco e, in generale, dell'ambiente, per maturare e condividere una scelta di sviluppo sostenibile e di cambiamento dello stile di vita. Struttura dei corsi Anche se ciascuna proposta ha una propria e diversa modalità di svolgimento, la struttura generale dei corsi prevede: - un incontro introduttivo di 2 ore in classe; - un escursione nel Parco di 8, 6 o 4 ore; - un laboratorio con attività pratiche in classe di 4 o 2 ore. Il Parco Quello delle Dolomiti Bellunesi è l unico Parco Nazionale del Veneto. L area protetta, che nel 2003 ha compiuto 10 anni di vita, copre un territorio di ettari, distribuito in 15 Comuni, tra montagne, colline, boschi e ambienti rurali. Nel Parco si possono scoprire ambienti naturali ricchi e unici, frutto della sapiente coesione tra conservazione e sviluppo, tra passato e presente, un esempio concreto di come possano convivere natura e attività dell uomo, arricchendosi a vicenda. La Cooperativa Mazarol Riunisce le Guide ufficiali del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, operatori che da diversi anni si occupano di educazione ambientale e interpretazione naturalistica, con lo scopo di diffondere la cultura del territorio, del rispetto delle sue risorse e della scoperta di un modo diverso di fare scuola. Tutti gli operatori sono Guide naturalistico - ambientali regionali. 2

3 Questo fascicolo presenta i programmi e le modalità per aderire alle attività di educazione ambientale per l A.S , tutte le ulteriori informazioni e i contatti andranno rivolti a: COOPERATIVA MAZAROL via I. Marchesan 3, Villabruna Feltre (BL) telefono e fax: ; cellulare: ORARI SEGRETERIA: Per tutto l anno scolastico: GIOVEDÍ e VENERDÍ: e I mesi di SETTEMBRE, OTTOBRE e NOVEMBRE 2004: Dal MARTEDÍ al VENERDÍ: e GIOVEDÍ e VENERDÍ:

4 Corsi per Scuola dell Infanzia e primo biennio della Scuola Primaria IL CALEIDOSCOPIO DELLA NATURA Programma: Mediante l'esplorazione diretta, la natura viene presentata ai bambini nella sua infinita variet di forme e colori, facendo loro cogliere le meravigliose strategie e motivazioni che determinano l'aspetto dei viventi. La Guida individuer, per l'uscita, un percorso facile e alla portata dei bambini, comunque ricco di aspetti naturali e stimoli per giochi e scoperte. Nell incontro in classe, si proporranno attività pratiche per giocare con le scoperte fatte in passeggiata. Struttura: un'uscita della durata di 3-6 ore e un incontro finale in classe di 2 ore. Periodo consigliato: autunno e primavera. Costo: 150 euro (IVA compresa). IL LABORATORIO DEL MAZAROL Programma: Incontri in classe con attività pratiche per giocare, scoprire, curiosare e costruire scegliendo uno dei temi legati al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: piccole mani, grandi lavori: giocare e costruire oggetti in feltro partendo dalla lana; musi, code e versi di animali grandi e piccoli; i profumi dei fiori e la saggezza degli alberi; storie e riflessi dell acqua; le antiche leggende da ascoltare cercando il Mazarol; la danza al ritmo delle stagioni. Struttura: almeno 2 incontri di 2 ore ciascuno. Periodo consigliato: autunno e inverno. Costo: 39 euro/ora (IVA compresa). Novità! UNA GIORNATA IN CAMPAGNA Programma: Una giornata in campagna per conoscere la vita dei contadini e correre liberi nei prati! Le attività tradizionali, tra gioco e scoperta, secondo la ricetta del Mazarol, che insegna a trasformare i frutti della terra in cibi prelibati e in geniali risorse dai nomi buffi e dall antica storia. Struttura: uscita di 6 ore in campagna, in cui si alterneranno la passeggiata e le attività di laboratorio, con appoggio in una fattoria e in una casa rurale ai piedi del Parco in comune di Santa Giustina. Periodo consigliato: primavera. Costo: 180 euro (IVA compresa). 4

5 Corsi per ultimo triennio Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 e 2 grado CULTURA E TRADIZIONI Programma: Il Parco Š impegnato nel recupero della cultura e delle attivit tradizionali della montagna. Il patrimonio culturale vive grazie alla memoria e alla sua diffusione tra i giovani. Due sono i percorsi proposti, che prevedono attivit pratiche e visite in ambiente, a musei e mostre e ad artigiani. 1. LE ATTIVIT TRADIZIONALI: un corso per imparare una delle attivit che praticavano i montanari creando prodotti alimentari, per l'abbigliamento e utensili vari, utilizzando elementi semplici e naturali come il latte, il feltro o il legno. 2. MESTIERI E STORIE DELL'EMIGRAZIONE DELLA NOSTRA GENTE: la storia dell'emigrazione dei Bellunesi analizzata in tutti gli aspetti storici, economici e sociali, recuperando i mestieri che gli emigranti andavano a fare e ci che rimane oggi di queste vicende nella nostra cultura. Si confronteranno gli aspetti e le attivit dell'emigrazione temporanea dei careghéta, delle balie e delle ciòde con quella definitiva verso i continenti più lontani. Oltre che sulla memoria, si lavorerà sul recupero delle pratiche, della lingua e della cultura degli emigranti. Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. LABORATORIO TOPONIMI E LEGGENDE Programma: I nomi dei luoghi, dei paesi e delle cime sono lo specchio della cultura di montagna, talora semplice, talora complessa o misteriosa; una ricerca divertente dove usare intuizione e fantasia. Le leggende, che spesso sono anche protagoniste nei toponimi, racchiudono precetti di comportamento, ammonimenti, insegnamenti, paure e religiosit, un sunto della matrice antropologica comune, originalmente rielaborata nelle nostre valli. Lavorare su nomi e con le leggende, con riferimenti storici e letterari, è un modo diverso di andare alla scoperta del Parco. Struttura: almeno 1 incontro di 4 ore. Periodo consigliato: autunno e inverno. Costo: 39 euro/ora (IVA compresa) 5

6 Novità! UN AUTUNNO DI ALBERI Programma: Un corso da svolgere durante l'autunno, il periodo pi bello per i colori di cui si tinge il paesaggio e per le tante attivit che si possono fare con le foglie che si trovano al suolo. Classificheremo gli alberi del Parco, creando un erbario di foglie e scoprendo gli usi, la storia e le curiosit che circondano il mondo delle grandi piante e dei loro tanti frutti. Periodo consigliato: autunno. IL PARCO MOSAICO DI AMBIENTI Programma: Il Parco ospita una ricca serie di ambienti, dove gli elementi ecologici e la biodiversità si esprimono in maniera prodigiosa. In questo corso si analizzeranno il bosco, il prato, il torrente e la rupe. L attenzione si potrà focalizzare su uno o più ambienti, scoprendoli in escursione, rilevandone tutte le componenti fisiche, biologiche e ecologiche. Periodo consigliato: primavera. Novità! LA PRIMAVERA DEI FIORI Programma: La flora rappresenta l aspetto naturalistico più importante del Parco; dalle specie uniche, a quelle endemiche fino ai fiori più comuni, questo territorio ha una biodiversità e una varietà uniche, da molti secoli conosciute e studiate dai grandi botanici. Un corso per indagare sui motivi di tale ricchezza, sulla classificazione delle specie e sulle curiosità dei nomi e delle proprietà dei fiori, per conoscerli e riconoscerli nei loro diversi ambienti. Periodo consigliato: aprile, maggio o giugno. 6

7 UNA MOLTITUDINE DI INVERTEBRATI Programma: Animali poco conosciuti e amati, gli Invertebrati sono invece un mondo ricco e appassionante. Il corso insegna a classificarli e illustra il rapporto uomo-invertebrati, dalle specie indispensabili come le api, a quelle considerate, a torto o a ragione, negative e pericolose. Periodo consigliato: maggio o giugno. LABORATORIO INVERTEBRATI Programma: Incontri in classe con attività pratiche sugli Invertebrati. Classificazione, osservazione di tracce, biologia dei gruppi più significativi, ambienti di vita e rapporto con l uomo. Struttura: almeno 1 incontro di 4 ore. Periodo consigliato: autunno e inverno. Costo: 39 euro/ora (IVA compresa). Novità! IL SENTIERO DEGLI ANIMALI Programma: Il sentiero faunistico di Sal t consente di osservare Anfibi, Rettili, Uccelli e Mammiferi. Il corso servir per realizzare pannelli informativi sui Vertebrati, che verranno installati lungo il sentiero. Struttura: 1 Lezione + 2 Uscite (6 ore ciascuna) + 1 Laboratorio finale (2-4 ore). Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. Costo: 470 euro (IVA compresa). Contributo: 40% per le Scuole dei Comuni del Parco; 30% per le altre Scuole. L ACQUA: IERI, OGGI, DOMANI Programma: Un tempo l acqua era via di comunicazione, fonte di energia e vita temuta e rispettata. Oggi questa ricchezza viene sprecata, inquinata e contesa. Il corso illustra gli strumenti per definire la qualità dell acqua; confronta passato e presente per individuare la gestione futura più sostenibile. Periodo consigliato: tutto l anno scolastico. 7

8 LABORATORIO SULL ACQUA Programma: Incontri in classe con attività pratiche sull acqua: qualità e indicatori, proprietà, disponibilità e importanza negli ecosistemi. Modi di gestione nei diversi Paesi del mondo. Struttura: almeno 1 incontro di 4 ore. Periodo consigliato: autunno e inverno. Costo: 39 euro/ora (IVA compresa). AGENDA 21: UN MONDO SOSTENIBILE Programma: Stilata nel 1992 a Rio, durante la Conferenza ONU su ambiente e sviluppo, Agenda 21 definisce il programma per lo sviluppo sostenibile del XXI secolo. Il corso informa sui temi di Agenda 21 e porta alla costruzione di un progetto di sviluppo locale sostenibile e condiviso. Periodo consigliato: tutto l anno scolastico. GEOLOGIA E GEOMORFOLOGIA NEL PARCO Programma: Avvicinarsi al favoloso scenario delle Dolomiti Bellunesi interpretando i segni della terra, i fossili e le caratteristiche geologiche del territorio; per confrontare il senso del tempo per l uomo e per la natura, i diversi tipi di rocce e le loro origini, le forme del rilievo e gli agenti che le hanno modellate. Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. Novità! LE MINIERE DI VALLE IMPERINA In collaborazione con l ITIS FOLLADOR di AGORDO Programma: La miniera di rame della Serenissima: Valle Imperina, rinasce grazie a un sapiente recupero delle sue strutture e della sua storia. Il corso racconta di sei secoli di attività mineraria, approfondisce gli aspetti tecnici delle lavorazioni nelle miniere del passato e di oggi, grazie alla collaborazione con l Istituto Minerario di Agordo, nato in collegamento con le attività di Valle Imperina. Struttura: 1 Lezione + 1 Uscita (8 ore) + 1 Laboratorio finale (2-4 ore). Periodo consigliato: tutto l anno scolastico. Costo: 430 euro (IVA compresa). 8

9 I PRIMI VISITATORI DEL PARCO Programma: Il territorio del Parco sta svelando negli ultimi anni, grazie a una serie di campagne di scavo, la ricchezza della sua storia pi antica. Sul Monte Avena, in Val di Lamen, in Valle dell'ardo emergono i segni dei primi visitatori del Parco. Il corso approfondisce i percorsi e gli strumenti della colonizzazione del territorio da parte di questi antenati lontani. Con attivit pratiche si conosceranno i segreti della selce, della pittura con la terra, dell'argilla: una cultura rispettosa della natura, che ha molto da insegnare ancor oggi. Periodo consigliato: autunno e primavera. Novità! LA STORIA NEL PAESAGGIO Programma: Il Bellunese racchiude nei paesi e nelle valli oggetti e manufatti che raccontano la storia: lavatoi, lèbi, muretti a secco, barc e mède, cippi di confine o centuriazione, capitelli e crocifissi, siepi, maiolère, casèl, mulini. Il corso, grazie alla ricerca e classificazione di tutti questi elementi, consentir di comprendere come il territorio sia stato vissuto e utilizzato nel passato. Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. 9

10 ESCURSIONE DI UN GIORNO Il primo passo per conoscere il Parco Vivere una giornata nel Parco scoprendone i tesori, un territorio da esplorare con osservazioni e attività che rendono questa gita diversa dal solito, attraverso percorsi adeguati alle caratteristiche delle singole Scuole. Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. Costo: 180 euro (IVA compresa). ESCURSIONE DI 2 GIORNI IN RIFUGIO Per le classi che devono lavorare sulla conoscenza L occasione per sperimentare uno stile di vita diverso dal quotidiano, al cospetto della natura più bella. Il gruppo-classe sarà stimolato a condividere le piccole difficoltà della montagna: la solidarietà di fronte a situazioni nuove consentirà di conoscersi meglio. Oltre alle attività naturalistiche, sono previsti momenti di conoscenza, per rafforzare il rispetto verso la natura e chi ci circonda. Il pernottamento avverrà in uno dei sei rifugi del Parco. Periodo consigliato: settembre, ottobre, maggio o giugno. Costo: 320 euro (IVA compresa). (Escluso il costo del Rifugio). ESCURSIONE DI 2 O PIÙ GIORNI NEL PARCO Per esplorare la ricca diversità del Parco Un modo per conoscere il Parco con calma, dedicando una giornata alla natura e una alla cultura. Si pernotta in un albergo scelto dalla Scuola. La Guida seguirà durante il giorno la classe. Periodo consigliato: tutto l'anno scolastico. Costo: 150 euro (IVA compresa). COME ISCRIVERSI AI CORSI 10

11 E necessario inviare via posta, fax o , compilato in ogni sua parte, il modulo presente in fondo a questo fascicolo a: COOPERATIVA MAZAROL via Marchesan 3, Villabruna BL Fax: Il modulo è scaricabile all indirizzo QUANDO ISCRIVERSI Le domande di adesione per l A.S , dovranno essere inviate entro il 31 OTTOBRE Le domande saranno accolte in ordine di arrivo fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione dall Ente Parco. Per i corsi che non prevedono contributo, le Scuole potranno aderire anche oltre il termine indicato. Tutti i contatti con la Scuola saranno tenuti dalla Segreteria della Cooperativa Mazarol CONTRIBUTO DELL ENTE PARCO Ciascun corso ha un costo che varia a seconda del numero di incontri che lo caratterizza. Il costo comprende: l attività della Guida e il suo rimborso spese, il servizio di segreteria, l assicurazione RCT per i partecipanti e il materiale didattico messo a disposizione durante le attività. La maggior parte dei corsi presentati prevede la possibilità di accedere al contributo dell Ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: 40 % per le Scuole appartenenti ai 15 Comuni del Parco (Belluno, Cesiomaggiore, Feltre, Forno di Zoldo, Gosaldo, La Valle Agordina, Longarone, Pedavena, Ponte nelle Alpi, Rivamonte Agordino, San Gregorio nelle Alpi, Santa Giustina, Sedico, Sospirolo, Sovramonte); 30% per le Scuole dei Comuni non compresi nel Parco. L'Ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi informer le Scuole che avranno ottenuto il contributo. La Scuola ricever il contributo dall'ente Parco, e, successivamente, verser tutto il costo del corso alla Cooperativa Mazarol. Le Scuole che risulteranno non averne diritto, decideranno se far svolgere comunque i corsi richiesti, sostenendone tutto il costo. NB: i costi indicati nel programma sono complessivi, ad essi va sottratta la percentuale di contributo erogato alla Scuola dall Ente Parco. NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI Il numero massimo di partecipanti per ciascun corso, seguito da 1 Guida, è di 29 bambini o ragazzi, oltre questo numero Š obbligatorio richiedere in un altro corso con un'altra Guida coinvolta. PAGAMENTO Il pagamento dei corsi andrà effettuato prima dell ultimo incontro previsto da programma a: Mazarol s.c.a.r.l. - P.IVA presso Banca Intesa BCI spa, filiale di Bribano (BL), c/c n 15065/62, ABI: 03069, CAB: 61310, specificando come causale: "Educazione ambientale nel PNDB - A.S ". CALENDARIO ATTIVITÀ Le attività con le Scuole dei corsi di Educazione Ambientale iniziano mercoledì 22 settembre 2004 e terminano sabato 11 giugno Per le Scuole dell Infanzia il termine Š fissato per venerd 24 giugno

12 RESPONSABILITA' Tutte le attività sono coperte da assicurazione RCT. Si ricorda, comunque, che le Guide hanno compiti educativo - naturalistici e non sono responsabili nei confronti dei ragazzi affidati alle cure degli Insegnanti. La responsabilit ed il controllo degli alunni, sia a scuola sia durante le escursioni, restano a carico degli Insegnanti che dovranno essere sempre presenti durante lo svolgimento di tutte le attivit. Tutte le indicazioni per abbigliamento e attrezzatura, saranno comunicate ai partecipanti dalla Guida durante il primo incontro. MOBILITÀ SOSTENIBILE In base alla scelta del percorso per l escursione, si possono cercare soluzioni più economiche ed ecocompatibili relative al mezzo di trasporto da utilizzare per l uscita: treno, corriere di linea, autobus, biciclette o... a piedi. Questo limita il costo aggiuntivo del pullman ed educa i partecipanti all uso di mezzi diversi per raggiungere il Parco. Le Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco si propongono, gratuitamente, come consulenti per questo servizio. Se si intende usufruire di questa opportunità occorre segnalarlo nel modulo di iscrizione. CONTROLLO QUALITÀ Per verificare l efficacia delle attività proposte e migliorare nel tempo la qualità dei servizi forniti, le Guide consegneranno un semplice questionario agli Insegnanti, per raccogliere le loro impressioni sul lavoro svolto e suggerimenti per le attività future. Si ringraziano sin da ora i Signori Insegnanti per la collaborazione che presteranno in questa attività. ALTERNATIVE IN CASO DI MALTEMPO In caso di maltempo, l'uscita sarà sostituita con un attività alternativa concordata tra la Guida e l'insegnante (è necessario che la Scuola informi la ditta che si occupa del trasporto di tale eventualità). Sono previste tre alternative: 1. rimandare l uscita ad altra data, nel caso vi sia la disponibilità sia della Guida sia della Scuola; 2. utilizzando il mezzo di trasporto disponibile, visitare, senza costi aggiuntivi, le seguenti strutture: Centro Visitatori del Parco Sasso nello stagno a Pedavena (BL); Centro Visitatori del Parco di Valle Imperina; Centro culturale di Agre (Sedico - BL); Museo Etnografico di Seravella a Cesiomaggiore (BL); 3. svolgere un laboratorio in classe della durata di 4 ore. 12

13 Programma di Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi - A.S SCHEDA PER L ISCRIZIONE AI CORSI E PER LA RICHIESTA DEL CONTRIBUTO AL PARCO NAZIONALE DOLOMITI BELLUNESI Scuola..... Indirizzo... CAP... Comune... Provincia... Telefono FAX Partita IVA o Codice fiscale Scegliere la modalità per il ricevimento del contributo: Bonifico bancario: sul c/c n..... ABI...CAB..... CCP: Indicare il n di conto corrente postale... Assegno quietanza Classe Numero Alunni Insegnante referente (nome e tel.) Corso/i scelto/i Costo del Corso (prezzo pieno in?) TOTALE COSTO (indicare il totale dei prezzi pieni) TOTALE CONTRIBUTO RICHIESTO ALL ENTE PARCO Euro Euro Siamo interessati al servizio Mobilità Sostenibile (barrare casella): Sì ; No DICHIARAZIONE DELL INSEGNANTE REFERENTE Si dichiara di conoscere e accettare quanto qui specificato e nel documento allegato alla presente, e di essere a conoscenza che i dati riportati nella presente scheda saranno trattati esclusivamente per finalità istituzionali (D.Lgs nø196/ riservatezza dei dati personali). Data... Firma... A Scuola nel Parco 13

A Scuola nel Parco. Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi A.S. 2006-2007 e 2007-2008 DISCIPLINARE TECNICO

A Scuola nel Parco. Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi A.S. 2006-2007 e 2007-2008 DISCIPLINARE TECNICO A Scuola nel Parco Educazione Ambientale nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi A.S. 2006-2007 e 2007-2008 DISCIPLINARE TECNICO Il Parco Quello delle Dolomiti Bellunesi è l unico Parco Nazionale del Veneto.

Dettagli

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 Area Protetta Provinciale GIARDINO BOTANICO MONTANO PRATORONDANINO Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 2 PRESENTAZIONE Il Giardino Botanico di Pratorondanino, ideato nel 1979

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA

PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA PROGETTI EDUCATIVI PRESSO IL CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PELOBATES DI SPINEA Il progetto prevede la valorizzazione delle strutture del CEA Pelobates e degli aspetti naturalistici ed ambientali dell

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta

Parco Naturale Adamello Brenta Parco Naturale Adamello Brenta Villa Santi 2014, Settimane a tutta natura SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2014 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di

Dettagli

Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com

Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com Centro di Educazione Ambientale Bosco di Smerillo Via A. C. Nobili, 11-63856 Smerillo (FM) Tel. 0734.79423 - email. info@smerillo.com - web. www.smerillo.com P resentazione Il CEA di Smerillo nasce nel

Dettagli

Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011

Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011 Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina anno scolastico 2010-2011 Centro di Educazione alla Sostenibilità Sassi di Roccamalatina Via Pieve di Trebbio 1287-41052 Guiglia, loc. Pieve di Trebbio Tel. 059

Dettagli

PROPOSTE PER L EDUCAZIONE

PROPOSTE PER L EDUCAZIONE CONSORZIO PARCO REGIONALEDEI LAGHI DI SUVIANA EBRAS PROPOSTE PER L EDUCAZIONE AMBIENTALE DEL PARCO REGIONALE DEI LAGHI DI SUVIANA E BRASIMONE PER L ANNO SCOLASTICO 2008/2009 Le proposte del Parco dei Laghi

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

Proposte Didattiche. Raccolta Museale

Proposte Didattiche. Raccolta Museale Proposte Didattiche Raccolta Museale IL PARCO PALEONTOLOGICO DI CENE Situato in media Valle Seriana, il Parco è nato per tutelare e valorizzare uno dei più importanti giacimenti paleontologici del mondo.

Dettagli

A tutti i bimbi della terra perché aiutino noi grandi a lasciare loro..un mondo migliore

A tutti i bimbi della terra perché aiutino noi grandi a lasciare loro..un mondo migliore A tutti i bimbi della terra perché aiutino noi grandi a lasciare loro..un mondo migliore Progetti di educazione ambientale per l anno scolastico 2011/2012 nel Parco Nazionale dell Asinara Egregio Dirigente

Dettagli

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO

Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Progetti UN MONDO SOMMERSO NEL PARCO Il Parco Valle Lambro, secondo la classificazione ufficiale, è un parco fluviale. L acqua, nei suoi diversi ambienti e collocazioni, è il filo conduttore dei progetti

Dettagli

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti

AGOSTO 2015 SABATO 8 AGOSTO. ore 14.00 18.00. @ 14.30: visita guidata alla scoperta del Parco. Attività per tutti AGOSTO 2015 I N G R E S S O G R A T U I T O SABATO 8 AGOSTO @ 16.30: A come acqua. SABATO 1 AGOSTO @ 16.30: Caccia al tesoro nel Parco. DOMENICA 9 AGOSTO @ 16.30: Esperimenti magici. DOMENICA 2 AGOSTO

Dettagli

Le Cesine per la Scuola. Programma Formativo 2015/2016

Le Cesine per la Scuola. Programma Formativo 2015/2016 Le Cesine per la Scuola Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine La Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine rappresenta l ultimo tratto superstite della vasta zona paludosa che si estendeva

Dettagli

Scuole materne a.s. 2014/2015

Scuole materne a.s. 2014/2015 PARCO REGIONALE DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE Via Loc. Butto, 1-23874 Montevecchia (LC) Tel. 039/9930384 - Fax 039/9930619 info@parcocurone.it certificata@pec.parcocurone.it - www.parcocurone.it Cod.

Dettagli

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016

Con il patrocinio di. Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Con il patrocinio di Proposte didattiche di EDUCAZIONE ALLA SOSTENIBILTA per le Scuole dell Infanzia, A.S. 2015 2016 Gentile insegnante, anche per il presente anno scolastico il Centro di Educazione alla

Dettagli

Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini

Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini Il Museo Civico Naturalistico dei Monti Prenestini, che ha da poco spento le sue prime 10 candeline, continua e continuerà ad essere un faro sulle realtà

Dettagli

Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO

Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO Progetti SCOPRIAMO I SEGRETI DEL PARCO Dalle pendici delle Prealpi si allunga un corridoio verde che giunge sino alle porte di Monza seguendo il corso del fiume. Il Parco della Valle del Lambro offre un

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO ----------------------- ISCHETUS Società Cooperativa a r.l. Partita IVA 02263210482 Iscrizione Albo mutualità prevalente n A111841 Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità certificato da Dasa-Rägister

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale G.E. Nuccio. Piazza dell Origlione, 10 90143 PALERMO Tel.0916512253 Fax 0916520593 POF A.S. 2014/2015

Istituto Comprensivo Statale G.E. Nuccio. Piazza dell Origlione, 10 90143 PALERMO Tel.0916512253 Fax 0916520593 POF A.S. 2014/2015 Istituto Comprensivo Statale G.E. Nuccio Piazza dell Origlione, 10 90143 PALERMO Tel.0916512253 Fax 0916520593 POF A.S. 2014/2015 PROGETTO SULLE SUCCESSIONI TEMPORALI: A SPASSO NEL TEMPO Premessa Oggi

Dettagli

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE VIVAI NATURA Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE anno scolastico 2009-2010 VIVAI NATURA Vivai Natura è un azienda agricola a indirizzo florovivaistico situata a Basiglio,

Dettagli

Proposte didattiche a. s. 2014/2015

Proposte didattiche a. s. 2014/2015 Proposte didattiche a. s. 2014/2015 Un albero sotto i raggi del sole, un sasso segnato dalle intemperie, un animale, una montagna: tutti hanno una vita, una storia, vivono, soffrono, affrontano pericoli,

Dettagli

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

PROGRAMMI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2014 2015 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO PARCO LOCALE DI INTERESSE SOVRACCOMUNALE BRUGHIERA BRIANTEA Via D. Aureggi, 25 20823 Lentate sul Seveso (MB) Tel. 0362.569116 info@parcobrughiera.it - edambientale@parcobrughiera.it PROGRAMMI DI EDUCAZIONE

Dettagli

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA Il soggiorno Attività didattiche di più giorni per permettere alle scuole di usufruire delle

Dettagli

Problemi con il CLIL?

Problemi con il CLIL? Problemi con il CLIL? Noi abbiamo una soluzione Nato nel 1994, il CLIL (Content and Language Integrated Learning) è un approccio didattico di tipo immersivo che punta alla costruzione di competenze linguistiche

Dettagli

Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e attività all aria aperta

Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e attività all aria aperta PARCO MATILDICO DI MONTALTO via Lolli, 45 43030 Vezzano sul Crostolo (RE) tel./fax. 0522-858432 info@parcomatildico.com www.parcomatildico.com Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e

Dettagli

*C.E.A. riconosciuto dalla Regione Abruzzo come Centro di Interesse Regionale (L.R. n. 122 del 29/11/1999)

*C.E.A. riconosciuto dalla Regione Abruzzo come Centro di Interesse Regionale (L.R. n. 122 del 29/11/1999) Majambiente S.C.arl Centro Visita Valle dell Orfento, via del vivaio, - 65023 Caramanico Terme (Pescara) ( +39 085 92 23 43 - www.majambiente.it - majambiente@pec.it - info@majambiente.it Escursioni, Trekking

Dettagli

"Che Avventura quest'estate!"

Che Avventura quest'estate! L assessorato alle Politiche Educative del Comune di Triuggio Il Sindaco di Albiate Per info e contatti: De m e t r a O N L U S Settore Educazione Ambientale http://www.demetra.net aea@demetra.net Tel:

Dettagli

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di:

4 Consigli per una gita in fattoria. La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica. Una guida a cura della Redazione di: 4 Consigli per una gita in fattoria La guida per organizzare al meglio la visita alla fattoria didattica Una guida a cura della Redazione di: PERCHÉ UNA GITA IN FATTORIA? I motivi per fare una gita in

Dettagli

Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense

Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense Percorsi di botanica, storia, geografia, ecologia e scienze nel territorio arcense a cura del MUSE - Museo delle Scienze di Trento MUSE - Museo delle Scienze www.muse.it/it/impara Consulta il sito per

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013

PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE DELL INFANZIA ANNO 2012-2013 Le seguenti attività si svolgono presso il laboratorio ambientale dell area verde Palazzina del Comune di Curtarolo (PD). Referente:

Dettagli

MUSEsplorandO: processi e tecnologie per una didattica in ambiente museale IL PROGETTO. Flaviano Fanfani

MUSEsplorandO: processi e tecnologie per una didattica in ambiente museale IL PROGETTO. Flaviano Fanfani MUSEsplorandO: processi e tecnologie per una didattica in ambiente museale IL PROGETTO Flaviano Fanfani La Scienza in pochi click!! Tutte le opportunita o eventi che ti aiutano a viaggiare nel meraviglioso

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di Montagne. È un antica casa rurale rinnovata

Dettagli

LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat

LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat PROPOSTE DIDATTICHE PER LE SCUOLE Perché una gita in libreria?? Perché è un bel luogo, pieno di avventure, di misteri, di cose da scoprire. Perché

Dettagli

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014

OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 OFFERTA DIDATTICA DEL MUSEO DI ZOOLOGIA Anno scolastico 2013/2014 Il Museo di Zoologia dell Università di Padova conserva le collezioni storiche del Dipartimento di Biologia, esponendo i reperti di maggior

Dettagli

A scuola con il cigno. proposte per la scuola A.S. 2013 2014

A scuola con il cigno. proposte per la scuola A.S. 2013 2014 A scuola con il cigno proposte per la scuola A.S. 2013 2014 1 Centro di educazione ambientale Varese Ligure e Val di Vara Il Centro svolge attività educative in materia di educazione ambientale e sviluppo

Dettagli

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA PRECISAZIONI: I percorsi sono consigliati per tutte le classi: varierà la specificità ed il grado di approfondimento del programma. La maggior

Dettagli

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo

Oasi naturalistica del Parco del Roccolo AMICI DEL PARCO DEL ROCCOLO Organizzazione di volontariato - C.F. : 93034320163 Sede Legale: via San Martino 11, 24047 Treviglio (BG). Sede operativa: Parco del Roccolo, Via del Bosco, Treviglio (BG).

Dettagli

PROGETTO PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA

PROGETTO PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA Natura e psicologia si incontrano Una giornata in fattoria Immagine di copertina: Bob Bates Pumpkin time APPRENDERE FACENDO PROGETTO PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA FATTORIA DIDATTICA LE PINIERE Via Case Sparse,

Dettagli

Fattoria didattica La Fattoria del gelato

Fattoria didattica La Fattoria del gelato di Dellerba Felice Via Grange, 44-10044 Pianezza (To) mappa Telefono: 3421379875 Fax: 0119675431 - e-mail: info@lafattoriadelgelato.it - www.lafattoriadelgelato.it Referente per le attività didattiche:

Dettagli

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA...

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... Indice PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... 5 Z.2 - ANIMALI ANIMATI... 5 Z.3 IL MISTERIOSO

Dettagli

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO Il soggiorno Attività didattiche di più giorni per permettere

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LETTURA LA SCUOLA VA IN BIBLIOTECA: ATTIVITA' DI PROMOZIONE ALLA LETTURA RISERVATA ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA RIVOLTO A alunni della scuola dell infanzia e loro insegnanti. POSTI DISPONIBILI

Dettagli

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G. Allegato 1 PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.Binotti di Pergola motivazione Il nostro progetto si prefigge la costituzione

Dettagli

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini National Wildlife Federation La NWF è una delle più grandi associazioni ambientaliste americane (conta oggi oltre 4 milioni di iscritti) che dal 1936 è impegnata nella conservazione e salvaguardia della

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCIENZE L insegnamento delle scienze dovrebbe essere caratterizzato dall utilizzo e dall acquisizione delle metodologie euristiche, che alimentano

Dettagli

Certificato 390428 UNI EN ISO 9001:2008 servizi socio-educativi, socio-assistenziali, ricreativi, prima infanzia, attività di formazione

Certificato 390428 UNI EN ISO 9001:2008 servizi socio-educativi, socio-assistenziali, ricreativi, prima infanzia, attività di formazione IL PROGETTO: MANGIA CHE TI PASSA Ispirata liberamente dall Esposizione Universale che ha luogo quest anno, la cooperativa Il Melograno propone per il Centro Estivo di Vignate una rivisitazione del tema

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative

AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative AZIENDA AGRICOLA e AGRITURISTICA FATTORIA del CERRETINO Piano di attività didattiche e ricreative La nostra Fattoria del Cerretino svolge attività di Fattoria Didattica proponendo visite o soggiorni giornalieri

Dettagli

Cittadinanza e Costituzione

Cittadinanza e Costituzione Cittadinanza e Costituzione Anno Scolastico 20010/11 Progetto di Cittadinanza e Costituzione Finalità Essere cittadini di un mondo in continuo cambiamento ha come premessa il conoscere e il porre in atto

Dettagli

La Valle. Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS

La Valle. Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS Comune di Feltre Comune di Pedavena Comune di Comune di Belluno Ponte nelle Alpi Comune di La Valle Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS Integrazione di Agenda 21 ed EMAS in un ambito rurale e naturalistico

Dettagli

Laboratori di ZOOANTRPOLOGIA DIDATTICA

Laboratori di ZOOANTRPOLOGIA DIDATTICA Laboratori di ZOOANTRPOLOGIA DIDATTICA Che emozione in fattoria! Tema: EDUCAZIONE AMBIENTALE-EDUCAZIONE ALLE EMOZIONI Età: ASILI NIDO E SCUOLA DELL INFANZIA Periodo: Marzo-Giugno; Settembre-Ottobre Costo,

Dettagli

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado A.S. 2015-16 Felicità è trovarsi con la natura, vederla, parlarle. Lev Nikolàevič Tolstòj a cura di SCOPRIRE L ORIENTEERING Percorso educativo

Dettagli

A TU PER TU CON IL PIANETA MARE

A TU PER TU CON IL PIANETA MARE Aurora Polare Sede legale: Viale Sapri 24/A Marina di Ravenna (RA) 48122 Italy C.F.92081660398.com A TU PER TU CON IL PIANETA MARE MODULI DIDATTICI DI EDUCAZIONE AMBEINTALE DEDICATI ALLE SCUOLE SECONDARIE

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

SCIENZE - CLASSE PRIMA

SCIENZE - CLASSE PRIMA ELABORATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO anno scolastico 2012-2013 SCIENZE - CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA Utilizza i

Dettagli

PROGETTO DI PLESSO: LA NATURA NELL ARTE E NELL IMMAGINARIO

PROGETTO DI PLESSO: LA NATURA NELL ARTE E NELL IMMAGINARIO Scuola dell Infanzia Ponte Abbadesse a.s. 2012/2013 PROGETTO DI PLESSO: LA NATURA NELL ARTE E NELL IMMAGINARIO P. Cezanne, Mont Sainte Victoire 1890. L [rt_ [ tutt_ l tà f[ muov_r_ n_l nuovo, mo^ifi][

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI ANDEZENO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 AMICA TERRA

SCUOLA DELL INFANZIA DI ANDEZENO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 AMICA TERRA SCUOLA DELL INFANZIA DI ANDEZENO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 AMICA TERRA PER I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA, LA TERRA E UN ELEMENTO QUASI MAGICO, DA SCAVARE, TRAVASARE, TRASPORTARE, MISCELARE E RAPPRESENTA

Dettagli

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE Attività di educazione ambientale Per insegnanti / docenti

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE Attività di educazione ambientale Per insegnanti / docenti Pag. 1 di 6 Gentile Insegnante, Gentile Professore il Parco Regionale della Valle del Lambro svolge da ormai più di un decennio attività di educazione ambientale con le scuole. In questi anni le nostre

Dettagli

Centro di Educazione Ambientale Legambiente Fillide

Centro di Educazione Ambientale Legambiente Fillide Parco senza confini Educational Tour per insegnanti delle scuole secondarie di I e II grado 11-12 ottobre 2008 Premessa PRESENTAZIONE Il CEA Legambiente Fillide ha sede ad Amandola (AP), Comune situato

Dettagli

Gestione uscite didattiche e viaggi d istruzione

Gestione uscite didattiche e viaggi d istruzione ISTITUTO per l ISTUZIONE SUPEIOE G. NATTA - G.V. DEAMBOSIS Gestione uscite didattiche e viaggi d istruzione 1. Campo di applicazione La presente IS.307 si applica a tutte le attività inerenti a viaggi

Dettagli

Giornate di approfondimento tematico progettazione documentazione comunicazione

Giornate di approfondimento tematico progettazione documentazione comunicazione Istituzione del Comune di Reggio Emilia Scuole e Nidi d infanzia Reggio Children Associazione Internazionale Amici di Reggo Children Giornate di approfondimento tematico 1 giornata Giovedì 30 aprile 2009

Dettagli

Griglia di progettazione dell Unita Didattica di Competenza di STORIA

Griglia di progettazione dell Unita Didattica di Competenza di STORIA Griglia di progettazione dell Unita Didattica di Competenza di STORIA Titolo dell unità di competenza: Indagare il passato per comprendere il nostro presente. Denominazione della rete-polo Istituto scolastico

Dettagli

CAPITOLO 4 Conclusioni 4.1 Conclusione delle attività

CAPITOLO 4 Conclusioni 4.1 Conclusione delle attività CAPITOLO 4 Conclusioni 4.1 Conclusione delle attività Alla fine delle attività si è pensato di far produrre un questionario agli utenti che avevano partecipato al programma, per due motivi: 1. Ricavare

Dettagli

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016

Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Progetto ScopriNatura Anno Scolastico 2015-2016 Invito alla conoscenza dei boschi e degli ambienti naturali Educazione ambientale per le scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado Il Centro

Dettagli

ATTIVITA DIDATTICHE DELLO STUDIO NATURALISTICO DIATOMEA 2012-2013

ATTIVITA DIDATTICHE DELLO STUDIO NATURALISTICO DIATOMEA 2012-2013 PRESENTAZIONE Lo Studio Naturalistico Diatomea propone alle scuole del territorio numerose attività didattiche con tematiche naturalistiche al fine di portare anche i più piccoli a contatto con l ambiente

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA INDICATORI 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali 2. Osservare e sperimentare sul campo Sviluppa atteggiamenti di curiosità verso il mondo circostante

Dettagli

Gruppo Sportivo Dilettantistico

Gruppo Sportivo Dilettantistico Gruppo Sportivo Dilettantistico VIA CAMPIGLIA 33 10147 TORINO - Tel. 011/29.09.38 www.valangaonline.it - valanga@arpnet.it - www.arpnet.it/valanga C.F P.I. 06271680016 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE ELEMENTARI

Dettagli

Piano annuale delle uscite Scuole dell infanzia

Piano annuale delle uscite Scuole dell infanzia Piano annuale delle uscite Scuole dell infanzia Anno scolastico 2009-2010 Destinazione Obiettivi formativi Periodo Mezzo di trasporto Scuole e sezioni coinvolte Atelier Casa di riposo Pelucca Museo Muba

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

Emozione davanti ad un animale insolito che può essere una marmotta ma anche un tricottero. Emozione nel condividere con i compagni l esperienza di

Emozione davanti ad un animale insolito che può essere una marmotta ma anche un tricottero. Emozione nel condividere con i compagni l esperienza di Gentile docente; Sentierando da anni è attiva da molti anni nella promozione dell escursionismo scolastico. Con le nostre guide qualificate perseguiamo l idea di far nascere nei giovani una sensibilità,

Dettagli

Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016. Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado

Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016. Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado Proposte didattiche Ambienti naturali e tradizioni A.S. 2015/2016 Attività consigliate per la Scuola primaria, secondaria di I e II grado USCITE ED ESCURSIONI DIDATTICHE L attività didattica, svolta esclusivamente

Dettagli

SISTEMA DI VALUTAZIONE

SISTEMA DI VALUTAZIONE Attività coinvolgenti di educazione ed interpretazione ambientale, per stabilire un rapporto di empatia con la natura e per conoscere i principali ambienti naturali del Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio

Dettagli

W LE STAGIONI. Anno Scolastico 2011/2012. Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA

W LE STAGIONI. Anno Scolastico 2011/2012. Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA W LE STAGIONI Anno Scolastico 2011/2012 Delibera n.12 - Collegio dei Docenti 06/09/2010 - pagg. 8 PREMESSA Il ciclo delle stagioni è un opportunità da non perdere per sollecitare i bambini ad esplorare

Dettagli

Concorso QUALe idea 2014

Concorso QUALe idea 2014 Concorso QUALe idea 2014 Selezione di progetti di educazione ambientale in qualità a scuola SCHEDA PROGETTO - Allegato 2 al Regolamento Lo spazio a lato è riservato alla segreteria. La scheda va compilata

Dettagli

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A.

PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. PROGETTI DIDATTICI LA FAUNA ITTICA E TERRESTRE IN AMBIENTE FLUVIALE IL FIUME E L AMBIENTE AVVENTURE E DISAVVENTURE DI UN'ANGUILLA A.A. 2014/2015 I progetti didattici la fauna ittica e terrestre in ambiente

Dettagli

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE

L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE VENETO AGRICOLTURA E L EDUCAZIONE AGROALIMENTARE Attraverso l attività dei propri Centri Sperimentali ed Aziende Pilota, promuove la ricerca applicata alle produzioni agro-alimentari studiando sistemi

Dettagli

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 L istituto Comprensivo 2 Anagni elabora percorsi formativi funzionali alla realizzazione del diritto ad apprendere che ogni alunno ha e alla crescita educativa di tutti gli alunni,

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo.

Oggetto: percorsi didattici di educazione ambientale nel Parco Naturale del Monte San Bartolo. Preg.mi Dirigenti Scolastici Istituti comprensivi e dir. Didattiche dei Comuni di Pesaro e Gabicce Loro sedi e p. c. Docenti plessi dipendenti Loro sedi Comune di Pesaro Comune di Gabicce Provincia di

Dettagli

Seriare e classificare oggetti in base alle loro proprietà. Osservare momenti significativi nella vita di piante e animali.

Seriare e classificare oggetti in base alle loro proprietà. Osservare momenti significativi nella vita di piante e animali. CLASSE PRIMA Sviluppa un atteggiamento di curiosità e di ricerca esplorativa. Sa raggruppare classificare e ordinare in base ad una caratteristica. Individuare la struttura di oggetti semplici e descriverli

Dettagli

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto

Capire i conflitti Praticare la pace centenario della Grande Guerra Capire i conflitti Praticare la pace. tema del conflitto Progetto Scuola 2014-18 Capire i conflitti Praticare la pace Quando si parla di guerra si parla spesso di vinti e vincitori, qui invece ci sono storie di persone partecipante del 2012 In occasione del

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale SCIENZE

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale SCIENZE ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro Curricolo verticale SCIENZE SCIENZE COMPETENZA-CHIAVE: LA COMPETENZA DI BASE DI SCIENZE E TECNOLOGIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE NUCLEO Scuola Primaria:

Dettagli

Il Museo per la scuola

Il Museo per la scuola MUE CVC D. D G l Museo per la scuola Museo Civico D. Dal ago Palazzo Festari - Corso talia, 63-36078 Valdagno rario di apertura: sabato dalle 16.30 alle 19.00; gli altri giorni su prenotazione. Chiuso

Dettagli

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE Convento di Sandetole Situato nelle verdi colline della Toscana tra la Val di Sieve e il Mugello, il Convento di Sandetole ( www.sandetole.it) sorge sui resti di

Dettagli

LABORATORI 3-6 ANNI ALLA RICERCA DEL PIANETA DI CIOCCOLATO

LABORATORI 3-6 ANNI ALLA RICERCA DEL PIANETA DI CIOCCOLATO LABORATORI 3-6 ANNI ALLA RICERCA DEL PIANETA DI CIOCCOLATO Descrizione introduttiva Attraverso le avventure di due simpatici extraterrestri, i bambini impareranno a conoscere l universo ed in particolare

Dettagli

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org

ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti. www.trevisovolontariato.org ATTIVARE LA SOLIDARIETÀ Percorsi formativi per studenti www.trevisovolontariato.org Il Laboratorio Scuola & Volontariato è un iniziativa del Coordinamento delle associazioni di volontariato della Provincia

Dettagli

PROGRAMMI PER IL TURISMO SCOLASTICO E PROGETTI DIDATTICI PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

PROGRAMMI PER IL TURISMO SCOLASTICO E PROGETTI DIDATTICI PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO PROGRAMMI PER IL TURISMO SCOLASTICO E PROGETTI DIDATTICI PER LE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO TOPVELA Lago Maggiore Lungolago De Angeli, 24 21014 Laveno Mombello (VA) Tel 0332 666625 Cell. 389 4040900

Dettagli

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni

Dal Sahara alle colline Bolognesi attraverso culture arti e tradizioni CAMPI ESTIVI Tra antichi mestieri e tradizioni multietniche L Associazione Tekelt, avendo una struttura adeguata ed ampi spazi all aperto propone per il periodo giugno settembre in concomitanza con la

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA

LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA In pieno centro storico, tra le mura dell'antico Monastero di Santa Chiara, sorge il Museo Civico Pier Alessandro Garda, che ospita una sezione archeologica e

Dettagli

Piano annuale delle uscite Scuola dell infanzia Anno scolastico 2010-2011

Piano annuale delle uscite Scuola dell infanzia Anno scolastico 2010-2011 Piano annuale delle uscite Anno scolastico 2010-2011 Piano annuale delle uscite Pagina 1 di 10 A.s. 2010-2011 Giocheria Atelier Stimolare la curiosità personale in ambienti adatti ad esplorare e sperimentare

Dettagli

* Obiettivi trasversali con tecnologia

* Obiettivi trasversali con tecnologia Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. Malala Yousafzai Premio Nobel per

Dettagli

Progetti di educazione ambientale Anno scolastico 2015-2016

Progetti di educazione ambientale Anno scolastico 2015-2016 PROGETTI MATERNE DEL PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 1 VISITE DI UNA GIORNATA ALLE CASE DEL PARCO - CASA DEL PARCO GEOPARK A CARISOLO... pag. 3 - CASA DEL PARCO ACQUALIFE A SPIAZZO.

Dettagli

AGOSTO 2015 COL MAZAROL

AGOSTO 2015 COL MAZAROL AGOSTO 2015 COL MAZAROL Tra paesaggi unici, cibo sano, turismo sostenibile e natura incontaminata, tante escursioni, eventi, giornate in buona compagnia nelle Dolomiti Bellunesi, perché l'estate più speciale

Dettagli

24 PARCHI IN LOMBARDIA, PIÙ DI 120 INIZIATIVE PER VIVERE NELLA NATURA

24 PARCHI IN LOMBARDIA, PIÙ DI 120 INIZIATIVE PER VIVERE NELLA NATURA 24 PARCHI IN LOMBARDIA, PIÙ DI 120 INIZIATIVE PER VIVERE NELLA NATURA dal 24 maggio al 5 giugno 2009 IN OCCASIONE DELLA GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI E DELLA GIORNATA MONDIALE PER L AMBIENTE, LA REGIONE

Dettagli

Si è pensato di riassumere le diverse definizioni nel modo seguente:

Si è pensato di riassumere le diverse definizioni nel modo seguente: 3.1.3 IN MONTAGNA Prima di effettuare l'uscita nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, sul questionario è stato chiesto ai bambini se conoscevano questa realtà o meno, e a che cosa potesse servire un parco

Dettagli

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente

Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente Silea Spa 201516 Programmi Silea per le scuole Itinerari per educare all ambiente Incontri in classe - pagine 1, 3, 4, 5 Per ogni fascia di età la possibilità di scegliere il programma più adatto, richiedendo

Dettagli

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI per scuole e gruppi Una rete di più di quaranta realtà attive e un progetto che valorizza i beni culturali, storici, artistici, ma anche agricoli, ambientali, spirituali

Dettagli

Conosci la tua terra!

Conosci la tua terra! Conosci la tua terra! Proposte di TURISMO SCOLASTICO nelle Fattorie didattiche Vercellesi CATALOGO 2015-16 CATALOGO RISERVATO ALLE SCUOLE DELLA PROVINCIA DI VERCELLI. PER I PRIMI 500 BAMBINI IN VISITA

Dettagli

TIMBRI E STAMPE TIMBRANDO LE STAGIONI Che cos è un timbro? Come si realizza? Che cosa produce?

TIMBRI E STAMPE TIMBRANDO LE STAGIONI Che cos è un timbro? Come si realizza? Che cosa produce? LABORATORIO DIDATTICO CREATIVO Timbri e stampe è una proposta di laboratorio didattico rivolto alle classi della Scuola dell infanzia per l anno scolastico 2014-15. L obiettivo è avvicinare il bambino

Dettagli

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7 70023 Gioia del Colle Tel & Fax 080/3430200 e-mail:spicchioverde@alice.it web:www.spicchioverde.net P.I. 06886050720 La società cooperativa Spicchio Verde,

Dettagli