VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino"

Transcript

1 VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013 Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino (CH), Largo Wojtyla, 19 si è riunita l assemblea della società FB Servizi S.r.l. per discutere e deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO 1. Lettura, esame ed approvazione del Budget 2013 e relativo Piano triennale e del Piano delle assunzioni 2013 ; 2. Varie ed eventuali. Ai sensi del vigente Statuto Sociale, assume la Presidenza della riunione il Dott. Gennaro Tornincasa, Amministratore Unico, il quale, con l unanime consenso dei presenti, chiama a fungere da Segretario la Dott.ssa Isabella Iezzi, che accetta. Il Presidente, constatato e fatto constatare che sono presenti: 1. il socio unico Comune di San Giovanni Teatino, regolarmente iscritto nel Libro dei Soci, in persona del Sindaco dott. Luciano Marinucci, dell Assessore alle Società Partecipate Dott. Paolo Cacciagrano e del Consigliere Delegato al Bilancio Dott. Marco Cacciagrano; 2. l Organo amministrativo della Società rappresentato da sé medesimo, nella qualità di Amministratore Unico; 3. la Dott.ssa Valentina Racciatti, Responsabile Risorse Umane Divisione Scuole, appositamente invitata; 4. la Dott.ssa Isabella Iezzi, Responsabile Impianti Sportivi Impianti Pubblicitari, appositamente invitata; 5. la Rag. Alessia Di Fulvio, Referente ufficio contabilità - appositamente invitata; 6. il Sig. Marco Chiacchiaretta, Responsabile Verde, Manutenzioni e Servizi Cimiteriali - appositamente invitato;

2 Il Presidente, constatato altresì che gli intervenuti si dichiarano edotti sugli argomenti all ordine del giorno e favorevoli alla relativa trattazione, dichiara validamente costituita l Assemblea ed atta a deliberare. Prima di procedere alla trattazione del primo punto all O.d.G., prende la parola il Presidente esponendo come si è giunti alla redazione del Budget 2013 con il coinvolgimento dei componenti della giunta competenti per i servizi gestiti dalla società. Procede quindi con la presentazione del documento consegnato all Assemblea sugli Indirizzi generali su strategie e politiche economico finanziarie della Società FB Servizi srl di cui sono parte integrante e sostanziale i documenti ad essa allegati ed in particolare la proposta di Budget annualità , il piano degli investimenti , il budget risorse umane 2013 unitamente alla relazione di accompagnamento sull efficienza dei servizi e personale dipendente ed il piano assunzioni per l anno In merito al primo punto all O.d.G., prende la parola la Rag. Alessia Di Fulvio illustrando agli intervenuti il Budget In particolare vengono esposte le ipotesi di aumento dei ricavi e di diminuzione dei costi di cui si è tenuto conto nei vari servizi. Si procede quindi all esame del Piano delle assunzioni 2013 redatto in ottemperanza a quanto previsto dal codice per la disciplina delle procedure di ricerca, selezione e inserimento di personale. A tal proposito prende la parola la Dott.ssa Racciatti che illustra le principali componenti del Piano Assunzioni 2013 evidenziando le riduzioni di costo proposte; in particolare riduzione di alcuni premi di produzione ed incarichi nonché l ipotesi di non usufruire del personale stagionale per la manutenzione del verde pubblico. Il Piano Risorse Umane 2013 prevede, inoltre, la proposta di riconferma dei premi di produzione al personale dei servizi verde e manutenzioni. In conclusione si manifestano le necessità di personale aggiuntivo, per i servizi gestiti, in relazione al ridotto numero di lsu attualmente in servizio.

3 In merito al primo punto all O.d.G., prende la parola il Sindaco, Dott. Luciano Marinucci, che ringrazia l amministratore ed i responsabili dei servizi per il lavoro svolto e la qualità dei servizi erogati alla comunità e agli utenti; rappresenta inoltre le note difficoltà che i Comuni hanno nel riuscire a rispettare il patto di stabilità e, pertanto, auspica una riduzione dei costi di gestione nel rispetto dell efficienza dei servizi erogati. La parola passa al Dott. Paolo Cacciagrano che in qualità di assessore alle società partecipate interviene sottolineando quanto l Amministrazione Comunale ritenga fondamentale per la gestione di servizi comunali molto importanti per la comunità il ruolo della FB Servizi srl. Ribadisce il concetto che purtroppo le norme sul contenimento delle spese impongono alcune scelte che coinvolgono evidentemente i servizi erogati. A tal proposito vengono fatte alcune considerazioni su ipotesi di gestione alternativa di alcuni servizi, sulla revisione in aumento di alcune tariffe, di valutazione di pensionamento e prepensionamento per contenere i costi. Nonostante le difficoltà e le incertezze, il Dott. Cacciagrano ribadisce la necessità di approvare il primo punto all O.d.G., per consentire alla società l operatività necessaria allo svolgimento dei servizi ad essa affidati. Sull argomento interviene il Sindaco, Dott. Luciano Marinucci, confermando la necessità di approvarlo in questa sede per i motivi sopra esposti; eventuali modifiche allo stesso, per intervenute esigenze specifiche, verranno apportate successivamente se necessario. Prende a questo punto la parola il Dott. Marco Cacciagrano che ribadisce le necessità del Comune di tagliare i costi per un ammontare maggiore rispetto a quanto indicato nel Budget 2013 e che se necessario la differenza dovrà essere recuperata su altre voci del bilancio comunale. Prende nuovamente la parola la Rag. Alessia Di Fulvio che chiarisce il risultato ante imposte così come la necessità dall annualità 2014 di trasformare le caratteristiche del servizio di gestione impianti pubblicitari secondo quanto suggerito nella relazione del dott. Camporesi.

4 Il Presidente, dott. Gennaro Tornincasa, interviene per sottolineare che trattandosi di Servizi Pubblici Locali che hanno anche un significato politico importante, un eventuale aumento delle tariffe applicate deve essere valutato con attenzione da parte dell ente. Inoltre ad oggi il numero e la qualità dei servizi erogati dalla società non ci consente di ipotizzare tagli sui costi in misura maggiore rispetto a quelli ipotizzati sul Budget 2013, sul Budget risorse umane 2013 e sul piano assunzioni proposti per l anno Prende nuovamente la parola il Dott. Paolo Cacciagrano che ribadisce l impegno di valutare eventuali modifiche migliorative per la FB servizi in merito agli accordi di collaborazione con le società sportive che usufruiscono degli impianti sportivi. Il Dott. Paolo Cacciagrano conclude inoltre proponendo l approvazione del Budget 2013, del Budget risorse umane 2013 e del piano assunzioni proposti per l anno 2013 salvo eventuali modifiche necessarie nel corso dell anno che viene condivisa anche dal Sindaco Dott. Luciano Marinucci e dal consigliere delegato al Bilancio Dott. Marco Cacciagrano. Il Presidente chiede a questo punto al Sig. Marco Chiacchiaretta di relazionare sul piano degli investimenti proposto all assemblea. Il Sig. Chiacchiaretta interviene spiegando come il piano è stato costruito e con quale modalità sono state date le priorità agli interventi di spesa necessari per il corretto svolgimento dei servizi affidati elencandone alcuni. In particolare vengono sottolineate anche dalla Dott.ssa Racciatti e dal Dott. Paolo Cacciagrano le necessità della scuola legate al trasporto scolastico e all acquisto di un nuovo scuolabus per l aumento di tre sezioni nel prossimo anno scolastico. Interviene nuovamente il Presidente chiedendo all assemblea una valutazione della proposta presentata e l assemblea si riserva di valutare gli investimenti di volta in volta tenendo conto delle necessità e delle disponibilità finanziarie dell Ente.

5 Tutto ciò premesso, l Assemblea, dopo adeguato approfondimento e dopo ampia ed esauriente discussione DELIBERA 1. di approvare il Budget 2013, il Documento di Programmazione Triennale ed il Piano delle assunzioni Di accettare ed autorizzare quanto richiamate in premessa. A questo punto, nessuno richiedendo ulteriormente la parola e null altro essendovi da deliberare, il Presidente dichiara sciolta l Assemblea alle ore 20,00. Del che il presente verbale, che letto, viene confermato e sottoscritto. San Giovanni Teatino (CH) lì, Il Segretario Dott.ssa Isabella Iezzi Il Presidente Dott. Gennaro Tornincasa

Addì 13 maggio 2013, alle ore 16, presso la sede sociale in Alessandria, Via San

Addì 13 maggio 2013, alle ore 16, presso la sede sociale in Alessandria, Via San Verbale dell Assemblea del 13 maggio 2013 Addì 13 maggio 2013, alle ore 16, presso la sede sociale in Alessandria, Via San Lorenzo 21, Palazzo del Monferrato, previa regolare convocazione del Presidente,

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO. A norma di statuto, assume la presidenza dell assemblea il Presidente del Consiglio di Amministrazione Signor

ORDINE DEL GIORNO. A norma di statuto, assume la presidenza dell assemblea il Presidente del Consiglio di Amministrazione Signor GAMMA CHIMICA S.P.A. Sede legale: Milano Viale Certosa nr. 269 - Capitale Sociale: Euro 1.100.000 i.v. Numero di codice fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 04611330152 R.E.A. Milano

Dettagli

ELIOS S.r.l. VERBALE DELL ASSEMBLEA Oggi 14 maggio 2015, si è riunita alle ore 16,00 in Mestre (VE), Via

ELIOS S.r.l. VERBALE DELL ASSEMBLEA Oggi 14 maggio 2015, si è riunita alle ore 16,00 in Mestre (VE), Via ELIOS S.r.l. VERBALE DELL ASSEMBLEA Oggi 14 maggio 2015, si è riunita alle ore 16,00 in Mestre (VE), Via Orlanda n. 39, l Assemblea dei Soci di Elios S.r.l., Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

La disciplina dell organo di controllo nelle associazioni Onlus

La disciplina dell organo di controllo nelle associazioni Onlus ASPETTI ISTITUZIONALI n.1/2006 non Onlus La disciplina dell organo di controllo nelle associazioni Onlus Modello 1 Verbale dell assemblea che nomina il collegio sindacale Il...,alle ore...,si è riunita

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI

C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI C O M U N E D I M O N T A S O L A PROVINCIA DI RIETI P.zza S. Pietro, 1 02040 Montasola (RI) Tel 0746/675177 Fax 0746/675188 M a i l : c o m u n e m o n t a s o l a @ l i b e r o. i t - C o d i c e F i

Dettagli

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA. Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale COPIA Delibera n 30/2014 COMUNE DI SUNO Provincia di NOVARA Processo verbale delle deliberazioni della Giunta Comunale Seduta del 22/04/2014 - delibera n.30 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI CUNEVO Provincia di Trento

COMUNE DI CUNEVO Provincia di Trento Originale/Copia COMUNE DI CUNEVO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 6 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Adozione PIANO TRIENNALE PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE. L anno DUEMILAQUATTORDICI addì TRENTA

Dettagli

N. 117 Del 28/07/2015

N. 117 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 117 Del 28/07/2015 OGGETTO: Approvazione bilancio partecipativo anno 2015 - STANZIAMENTO

Dettagli

PRYSMIAN S.P.A. COMITATO CONTROLLO E RISCHI. Regolamento. Regolamento del Comitato Controllo e Rischi

PRYSMIAN S.P.A. COMITATO CONTROLLO E RISCHI. Regolamento. Regolamento del Comitato Controllo e Rischi PRYSMIAN S.P.A. COMITATO CONTROLLO E RISCHI Regolamento Regolamento del Comitato Controllo e Rischi Data approvazione: 16/01/2007 Ultima modifica: 08/11/2012 Regolamento del Comitato Controllo e Rischi

Dettagli

VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 21 MAGGIO 2015. In data odierna alle ore 21.00 presso la sede di Via San Bonaventura 5 in Genova si è

VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 21 MAGGIO 2015. In data odierna alle ore 21.00 presso la sede di Via San Bonaventura 5 in Genova si è VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 21 MAGGIO 2015 In data odierna alle ore 21.00 presso la sede di Via San Bonaventura 5 in Genova si è riunita in seconda convocazione, essendo andata deserta la prima, l

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PIMENTEL PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PIMENTEL COPIA PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 59 Del 25/08/2015 Oggetto: PERSONALE NON DIRIGENTE. FONDO RISORSE DECENTRATE PER L'ANNO 2015. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA

del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA GAS S.p.A. in Pisa Via Bellatalla, 1, si è riunita in l'assemblea ordinaria dei soci

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 31 del 02/03/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 31 del 02/03/2015 COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 31 del 02/03/2015 OGGETTO: ADEGUAMENTO STANZIAMENTI RELATIVI ALLE PARTITE DI GIRO L anno duemilaquindici addì due del

Dettagli

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 L anno duemilaquattordici il giorno 23 del mese di aprile alle ore 17.30, presso la Sede si è riunito il Consiglio Direttivo dell'automobile

Dettagli

LA GESTIONE DI UNA ASSOCIAZIONE (lezione 1) riferimento

LA GESTIONE DI UNA ASSOCIAZIONE (lezione 1) riferimento LA GESTIONE DI UNA ASSOCIAZIONE (lezione 1) relatore: Monica riferimento Poletto Perché lavorate insieme? Non farsi questa domanda e non comunicarsi la risposta ha conseguenze negative sulla vita dell

Dettagli

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A.

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. Assemblea ordinaria dei soci del 30 aprile 2015 Il giorno 30 aprile 2015, alle ore 9:00, si è riunita in Via G. Romagnosi n. 20, in Roma, presso la sede sociale, in unica convocazione,

Dettagli

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA

COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA COMUNE DI SAN FILIPPO DEL MELA PROVINCIA DI MESSINA COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 11 del Reg. Data 03-02-2015 Oggetto: Approvazione Piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalit

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COPIA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 445 del Reg. Delib. Data 04.12.2009 OGGETTO: Sicurezza ambienti di lavoro e dei lavoratori: acquisto e

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 104 DEL 30/11/2009 OGGETTO: Convenzione con la per la gestione del servizio di trasporto degli alunni disabili frequentanti gli istituti scolastici superiori e i

Dettagli

CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività. numero di iscrizione e codice fiscale e partita IVA 08445410015 * * * * *

CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività. numero di iscrizione e codice fiscale e partita IVA 08445410015 * * * * * CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività esterna, con sede in Torino, Via Bogino n. 9, con il fondo consortile di 1.600.000.=, versato per 1.570.000.=, iscritto al Registro Imprese

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA Con la presente si convoca l assemblea generale dei lavoratori per il giorno / / alle ore : presso la sede legale dell azienda sita in Via n a ( ) per discutere e re in merito ai

Dettagli

Verbale della riunione del Consiglio di Amministrazione di Perlier S.p.A.

Verbale della riunione del Consiglio di Amministrazione di Perlier S.p.A. Verbale della riunione del Consiglio di Amministrazione di Perlier SpA L'anno 2005, il giorno 21 del mese novembre, alle ore 16,00, a Bologna in Via Galliera N 32, si è riunito il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002 Comune di Capannoli Provincia di Pisa Prot.n. del REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 45ª SEDUTA DELL ANNO 2002 DELIBERAZIONE N.171 DEL 31/12/2002 OGGETTO: MODIFICA PIANTA ORGANICA. L anno

Dettagli

COMUNE DI CARINARO. Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 92 del 08 luglio 2008

COMUNE DI CARINARO. Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. n. 92 del 08 luglio 2008 COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE n. 92 del 08 luglio 2008 Oggetto: Approvazione riparto spese per i lavori di ristrutturazione adeguamento e risanamento della scuola

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI Sui punti all ordine del giorno dell Assemblea Ordinaria degli Azionisti convocata per il giorno 22 maggio 2015 in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 721 Reg. Pubblicazioni N. 116 Registro Deliberazioni del 26-10-2015 OGGETTO: DECRETO LEGISLATIVO 163/2006 E S.M.I: ADOZIONE

Dettagli

IL CICLO DI GESTIONE DELLA PERFORMANCE (PROCEDURA) LE FASI

IL CICLO DI GESTIONE DELLA PERFORMANCE (PROCEDURA) LE FASI IL CICLO DI GESTIONE DELLA PERFORMANCE (PROCEDURA) LE FASI FASE 0 IL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE DELL ENTE FASE 1 DEFINIZIONE E ASSEGNAZIONE DEGLI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE FASE 2 MONITORAGGIO IN CORSO DI

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 7 Ottobre 2014 Verbale N. 65 COPIA Oggetto: Esame ed approvazione progetto definitivo ed esecutivo dei lavori

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA Deliberazione n 29 Adunanza del 15/10/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE PER IL TRIENNIO L'anno duemilaundici, addì quindici del mese

Dettagli

Deliberazione Giunta Com.le

Deliberazione Giunta Com.le Numero Data Comune di Caravaggio 103 25/11/2014 Deliberazione Giunta Com.le Oggetto: D.LGS. 12/04/2006 N. 163 E IL DECRETO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 11 NOVEMBRE 2011. ADOZIONE

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 232 Seduta del 25/11/2013 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

LIBRO VERBALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL AGENZIA PER LA FORMAZIONE L ORIENTAMENTO E IL LAVORO NORD OVEST MILANO

LIBRO VERBALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL AGENZIA PER LA FORMAZIONE L ORIENTAMENTO E IL LAVORO NORD OVEST MILANO Verbale n 91 seduta del 10.04.2014. LIBRO VERBALI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL AGENZIA PER LA FORMAZIONE L ORIENTAMENTO E IL LAVORO NORD OVEST MILANO Verbale del Consiglio di Amministrazione Il giorno

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE. Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI CASALGRANDE. Provincia di Reggio Emilia Reg. Pubbl. N. 15 COMUNE DI CASALGRANDE Provincia di Reggio Emilia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 2 DEL 18/01/2012 COPIA OGGETTO: AREA SOCIALE: SERVIZI PUBBLICI A DOMANDA INDIVIDUALE

Dettagli

Rea 64390. Monfalcone Ambiente S.r.l. a socio unico. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento del

Rea 64390. Monfalcone Ambiente S.r.l. a socio unico. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento del Rea 64390 Reg. imp. di Gorizia e C.F. 01016800318 Monfalcone Ambiente S.r.l. a socio unico Società soggetta all attività di direzione e coordinamento del Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Comune

Dettagli

Unione di Comuni Città - Territorio Val Vibrata 64015 Nereto (TE)

Unione di Comuni Città - Territorio Val Vibrata 64015 Nereto (TE) Unione di Comuni Città - Territorio Val Vibrata 64015 Nereto (TE) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMPLESSIVA COPIA N. 50 Data 19/06/2008 OGGETTO: NOMINA COMPONENTI NUCLEO DI VALUTAZIONE L anno duemilaotto,

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco f.to dr.ssa Elisabetta Pian Il Segretario Comunale f.to dr.ssa Ivana Bianchi Copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì, 15 febbraio 2013 dr. Francesca

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 28 del 15/04/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Automobile Club Messina

Automobile Club Messina Automobile Club Messina Verbale n. 30 In data 31 ottobre 2011 L anno duemilaundici il giorno 31 del mese di Ottobre. Alle ore 19,00 in Messina nella sede dell Ente, a seguito di regolare convocazione si

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A

C O M U N E D I V O G H I E R A COPIA DELIBERAZIONE N. 122 C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO AFFIDAMENTO "IN HOUSE PROVIDING" AD AREA SPA DEI PUBBLICI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE COPIA n. 37 del 01-09-2014 OGGETTO: PROGRAMMAZIONE TRIENNALE D ANNUALE DEL FABBISOGNO DEL PERSONALE 2014/2016

Dettagli

CITTA' DI LEGNAGO SEGRETERIA GENERALE

CITTA' DI LEGNAGO SEGRETERIA GENERALE Atto Num. 243 reg. Delib. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LEGNAGO SMART CITY. ADOZIONE DELLE LINEE GUIDA DI UTILIZZO DEI PROFILI ISTITUZIONALI NEI SOCIAL NETWORK E DEL CANALE TEMATICO

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 46 del 26/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 227 Registro Deliberazioni OGGETTO: erogazione di contributi ad associazioni di volontariato per il finanziamento di progetti sociali

Dettagli

REGOLAMENTO DEL COMITATO PER IL CONTROLLO INTERNO

REGOLAMENTO DEL COMITATO PER IL CONTROLLO INTERNO REGOLAMENTO DEL COMITATO PER IL CONTROLLO INTERNO Articolo 1 Premessa Il presente Regolamento disciplina la costituzione, il funzionamento ed i compiti del comitato per il Controllo Interno (il Comitato

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 24 OGGETTO : PROGRAMMAZIONE TRIENNALE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE PER IL TRIENNIO 2014-2016 L anno

Dettagli

GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 08

GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 08 COPIA COMUNE DI MONCLASSICO - Provincia di Trento - GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 08 OGGETTO: SERVIZIO PUBBLICO DI ACQUEDOTTO. AGGIORNAMENTO TARIF- FARIO 2014. L anno duemilaquattordici il

Dettagli

Regolamento del Comitato Controllo e Rischi di Eni S.p.A.

Regolamento del Comitato Controllo e Rischi di Eni S.p.A. Regolamento del Comitato Controllo e Rischi di Eni S.p.A. Regolamento del Comitato Controllo e Rischi di Eni S.p.A. 1 Il presente Regolamento, approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 1 giugno

Dettagli

Comunità Montana di Scalve

Comunità Montana di Scalve Comunità Montana di Scalve VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA C O P I A DELIBERAZIONE NR. 54 Del 13-06-2011 Oggetto: AFFIDAMENTO A SOCIETA' TRADE LAB S.R.L. DI MILANO REDAZIONE STUDIO FATTIBILITA'

Dettagli

OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000

OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000 C I T T À DI B I E L L A ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 208 DEL 07.08.2014 OGGETTO: PERSONALE ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO ART. 90 D.LGS 267/2000 L anno duemilaquattordici il sette

Dettagli

Il bilancio corrisponde alle scritture contabili regolarmente tenute e così si riassume:

Il bilancio corrisponde alle scritture contabili regolarmente tenute e così si riassume: Bilancio finale di liquidazione ex art. 2492 c.c. (al 30/09/2011)) ATTIVITA' Cassa Contanti C/deposito liquidatori 572,00 Crediti v/erario IVA Crediti v/erario IRES Crediti v/erario IRAP TOTALE ATTIVITA'

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 115 IN DATA 21/03/2011 PROTOCOLLO N 0010984 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 25/03/11 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Manifestazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco Codice Ente 10046 N.65 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Registro Deliberazioni OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI

Dettagli

COMUNE DI CAMPOTOSTO

COMUNE DI CAMPOTOSTO COMUNE DI CAMPOTOSTO Provincia di L Aquila C.A.P. 67013 C. F. 00085160661 c.c.p. 12153672 Tel. 0862 900142 900320 fax ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO

COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO COMITATO GENITORI MONTE OLIMPINO DEL PLESSO DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI COMO-MONTE OLIMPINO STATUTO ART. 1 - COSTITUZIONE E FINALITA Il COMITATO GENITORI MONTEOLIMPINO dei PLESSI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 182 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Attivazione iniziativa I diciottenni incontrano le istituzioni L'anno duemilaundici,

Dettagli

LA GIUNTA. A voti unanimi e palesi, anche per quanto riguarda l immediata esecutività dell atto:

LA GIUNTA. A voti unanimi e palesi, anche per quanto riguarda l immediata esecutività dell atto: Oggetto: Modifica di alcune condizioni di svolgimento del Telelavoro nella Provincia di Bologna. Approvazione del relativo Progetto Generale e autorizzazione alla sottoscrizione del Contratto Collettivo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 21 DATA 18.2.2015 ***********************************************************************************************

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA COPIA

DELIBERA DI GIUNTA COPIA COPIA N. 262 del 29.12.2014 OGGETTO: Linee di indirizzo per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo ad AON spa corrente in Milano per il biennio 2015-2016 L anno duemilaquattordici,

Dettagli

INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00

INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00 INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00 VERBALE DELL ASSEMBLEA DEI SOCI n 03/2014 del 03/11/2014 L'anno 2014 il giorno 3 del mese di novembre

Dettagli

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 118 di data 29 luglio 2013

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 118 di data 29 luglio 2013 Deliberazione della Giunta esecutiva n. 118 di data 29 luglio 2013 Oggetto: Approvazione variazione di bilancio ai sensi dell art. 27 della legge provinciale 14 settembre 1979, n. 7 e successive modificazioni

Dettagli

FONDAZIONE CARGNEL ONLUS. Fondo Dotazione 52.000 interamente versato. Sede legale in Milano Via Lattanzio n. 16

FONDAZIONE CARGNEL ONLUS. Fondo Dotazione 52.000 interamente versato. Sede legale in Milano Via Lattanzio n. 16 FONDAZIONE CARGNEL ONLUS Fondo Dotazione 52.000 interamente versato Sede legale in Milano Via Lattanzio n. 16 Iscritta al n.2596 del Registro Regionale Lombardia Iscritta al n.2023668 del R.E.A. di Milano+A5

Dettagli

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 21ª SEDUTA DELL ANNO 2003 DELIBERAZIONE N.

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 21ª SEDUTA DELL ANNO 2003 DELIBERAZIONE N. Comune di Capannoli Provincia di Pisa Prot.n. del REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE 21ª SEDUTA DELL ANNO 2003 DELIBERAZIONE N.62 DEL 15/05/2003 OGGETTO: CENTRI ESTIVI ED ALTRE INIZIATIVE

Dettagli

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BERBENNO Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Codice Ente 10024 DELIBERAZIONE NUMERO 2 DEL 05-03-2013 Adunanza straordinaria di Prima convocazione, seduta pubblica Oggetto: ESAME E APPROVAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 215

Verbale di deliberazione N. 215 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 215 della GIUNTA COMUNALE DEL 23/09/2014 OGGETTO: Lavori di interramento cavidotti per Fibra Ottica in

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SASSO MARCONI

Dettagli

COMUNE DI PONTEDASSIO

COMUNE DI PONTEDASSIO COMUNE DI PONTEDASSIO Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE X ORIGINALE COPIA CONFORME Delibera n. 013 anno 2013 OGGETTO: COOPERATIVA LA SPERANZA APPROVAZIONE BOZZA DI CONVENZIONE PULIZIA

Dettagli

Immediatamente eseguibile

Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 159 Del 15/06/2015 Oggetto: Autorizzazione alla spesa di cui al D.Lgs. 165/01 per la stipula dei CC.CC.II.AA. di individuazione ed utilizzo risorse del Personale

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

2. Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 e relazione economica

2. Approvazione Bilancio Consuntivo 2014 e relazione economica VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20.04.015 Oggi 20 Aprile 2015 alle ore 17,45 c/o la Sede del Comune di Mantova in via Roma, 1, in Sala Bonaffini Sede Uffici Comunali si è riunita in seconda convocazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DEI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

L anno 2014, il giorno 10 del mese di aprile, alle ore 11.00, presso la sede

L anno 2014, il giorno 10 del mese di aprile, alle ore 11.00, presso la sede VERBALE N. 647 L anno 2014, il giorno 10 del mese di aprile, alle ore 11.00, presso la sede sociale dell A.R.P.A. S.p.A., sita in Chieti, via Asinio Herio 75, si è riunito, a seguito di regolare avviso

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2008 - norma 7.5 Certificato CSQ N. 9159.CMPD del 27/05/2010 T P43 MD04 Rev. 4 Processo trasversale a tutti i settori www.comune.paderno-dugnano.mi.it DELIBERAZIONE

Dettagli

Progetto Arti&Mestieri. Protocollo di Intesa. tra. Comune di Salerno. Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. CIDEC Salerno

Progetto Arti&Mestieri. Protocollo di Intesa. tra. Comune di Salerno. Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana. CIDEC Salerno Progetto Arti&Mestieri Protocollo di Intesa tra Comune di Salerno Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana CIDEC Salerno Pagina 1 di 7 Addì nove del mese di marzo dell anno 2011, a Palazzo di Città tra:

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Numero 324 Del 29-12-2011 Oggetto: Tariffe strutture sportive e canoni impianti sportivi: determinazioni.

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 131 della Giunta comunale OGGETTO: STIPULA CON LA INSER S.P.A. CON SEDE IN TRENTO POLIZZE DI ASSICURAZIONE DANNI AGLI IMPIANTI IDROELETTRICI

Dettagli

- Linee Guida e Asset principali Associazione Regge per anni 2015/2016. - Approvazione Bilancio preventivo 2015 e relazione economica

- Linee Guida e Asset principali Associazione Regge per anni 2015/2016. - Approvazione Bilancio preventivo 2015 e relazione economica VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 15.12.014 Oggi 15 Dicembre 2014 alle ore 16,00 c/o la Sede del Comune di Mantova in via Roma, Sala Bonaffini si è riunita in seconda convocazione l Assemblea ordinaria

Dettagli

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa

CITTÀ DI ISPICA Provincia di Ragusa Letto confermato e sottoscritto IL PRESIDENTE F.TO:B. BUSCEMA F.TO:P. RUSTICO C E R T I F I C A T O D I P U B B L I C A Z I O N E La presente deliberazione sarà affissa all albo Pretorio online del Comune

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Martignano PROVINCIA DI LECCE Copia di Deliberazione della Giunta Comunale n. 67 del 14/11/2012 Oggetto: Approvazione proposta di accordo per installazione impianti fotovoltaici e fornitura di

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 96 Del 06-08-2012 C O P I A Oggetto: Assunzione, ai sensi della legge n.68/99, del signor Petruzziello Luigi. L'anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Reg.delib.n. 458 Prot. n. 11 O G G E T T O: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE "Linee guida per i progetti Larga Banda - Indirizzi per le strutture e le società controllate dalla Provincia".

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE Premesso Considerato Considerato Vista Preso atto Preso inoltre atto Verificato Considerato

LA GIUNTA COMUNALE Premesso Considerato Considerato Vista Preso atto Preso inoltre atto Verificato Considerato Nr. 062 - ORIGINALE COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: approvazione schema di convenzione con la società "Telecom Italia Digital

Dettagli

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce Delibera della Giunta Municipale N 33 del 1.3.2012 Oggetto: D.Lgs. n.163 del 12/04/2006 e D.M. del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 9/06/2005. Adozione

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 575 IN DATA 10/11/2008 PROTOCOLLO N 0055581 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 13/11/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA. Articolo 1 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CIRCOLO RICREATIVO DELLA COOPERAZIONE TRENTINA Articolo 1 Si costituisce il Circolo Dipendenti della Federazione Trentina della Cooperazione con sede sociale presso la Federazione

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA COMUNE DI NICOLOSI PROVINCIA DI CATANIA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. _94 Oggetto: Affidamento servizio di assistenza domiciliare anno 2009. del 31 luglio 2009 L anno duemilanove

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) Protocollo RC n. 4481/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE. Francesco VENTOLA Sindaco P. Gennaro CARACCIOLO V. Sindaco P

ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE. Francesco VENTOLA Sindaco P. Gennaro CARACCIOLO V. Sindaco P ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Dimensionamento della rete scolastica Anno 2012 2013.- N 332 SETTORE: PRIMO IL DIRIGENTE DI SETTORE Per quanto concerne la regolarità

Dettagli

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo

COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo COMUNE DI NEMBRO Provincia di Bergamo DELIBERA N. 17 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO STUDIO DI FATTIBILITA' TECNICA SUL PIANO DI CONTINUITA' OPERATIVA E

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Atto n. 75 DEL 31/10/2013 Approvazione fabbisogno di personale per il triennio 2013/2015 e annuale 2013. L'anno DUEMILATREDICI il giorno TRENTUNO del

Dettagli

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo Deliberazione n. 102 del 25.09.2007 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CORSI DI EDUCAZIONE PERMANENTE DEGLI ADULTI ANNO SCOLASTICO 2007/08

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 ----------- Copia Deliberazione Giunta Comunale N. 96 Del 13-10-2011 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 14 del 09/03/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Repertorio n. 4590 Raccolta n. 494 VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE. L anno duemilacinque, il giorno ventuno del mese di maggio, alle ore

Repertorio n. 4590 Raccolta n. 494 VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE. L anno duemilacinque, il giorno ventuno del mese di maggio, alle ore Repertorio n. 4590 Raccolta n. 494 VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE L anno duemilacinque, il giorno ventuno del mese di maggio, alle ore dieci e minuti trenta Nei locali del Ristorante Speranza, posto

Dettagli

STATUTO DEL FORUM PER LE POLITICHE GIOVANILI DELLA CITTA DI GROSSETO

STATUTO DEL FORUM PER LE POLITICHE GIOVANILI DELLA CITTA DI GROSSETO STATUTO DEL FORUM PER LE POLITICHE GIOVANILI DELLA CITTA DI GROSSETO Art. 1 Istituzione ed impegni dell Amministrazione Comunale Il Consiglio Comunale di Grosseto, riconosciuta l importanza di coinvolgere

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 156

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 156 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 156 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA A BAMBINO AUTISTICO PER IL PRIMO SEMESTRE 2014 - PROVVEDIMENTI L anno 2013 addì 21 del

Dettagli