Talento LAB NEWSGROUP L'UTILIZZO DEI NEWSGROUP LA RICERCA DEI NEWSGROUP. In questa lezione imparerete a:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Talento LAB 8.1 - NEWSGROUP L'UTILIZZO DEI NEWSGROUP LA RICERCA DEI NEWSGROUP. In questa lezione imparerete a:"

Transcript

1 Lab 8.1 Newsgroup LAB NEWSGROUP In questa lezione imparerete a: Utilizzare i newsgroup, Creare un account per le News, Avviare Leggi news, Visualizzare l'elenco dei newsgroup disponibili, Visualizzare uno specifico newsgroup, Visualizzare l'intestazione di un messaggio newsgroup, L'espansione e la compressione dei messaggi tematici, Leggere un messaggio newsgroup, Inserire un messaggio in un newsgroup, Rispondere a un messaggio newsgroup, Sottoscrivere un newsgroup, Annullare la sottoscrizione del newsgroup, Eliminare i file newsgroup, Leggere i messaggi newsgroup fuori linea L'UTILIZZO DEI NEWSGROUP Il newsgroup è un gruppo di discussione focalizzato su argomenti di interesse reciproco. Usenet è un sistema Internet che consente di partecipare a newsgroup di discussione. Gli utenti possono scambiarsi commenti, messaggi (chiamati anche articoli) e file. Nessuno è in grado di stabilire il numero di newsgroup esistenti. Il solo dato conosciuto è che alcuni server hanno più di newsgroup attivi. Il numero di newsgroup attivi cresce sensibilmente su base giornaliera. Dato che i messaggi dei newsgroup sono memorizzati nei server news è necessario collegarsi a questi server per partecipare all'attività di un newsgroup. Questo servizio normalmente è fornito dal provider Internet. Il software Leggi news è utilizzato per accedere, leggere e rispondere ai messaggi dei newsgroup. L'applicazione Outlook Express include il software Leggi news che consente di navigare nel mondo dei newsgroup. Per partecipare o per inserirsi in un newsgroup non è necessario effettuare la sottoscrizione poiché alcuni siti Web consentono di partecipare ai gruppi senza particolari formalità. Il principale vantaggio della sottoscrizione è rappresentato dal fatto che i newsgroup risultano più facilmente accessibili in quanto vengono inclusi nell'elenco delle cartelle e inoltre vengono inseriti in Leggi news. È possibile navigare il contenuto di un newsgroup leggendo i singoli messaggi e le relative risposte per seguire il filo logico del discorso. È anche possibile inserire un messaggio o rispondere a un newsgroup. I newsgroup possono essere moderati o non moderati. I messaggi inseriti in un newsgroup moderato vengono filtrati per rimuovere i messaggi con contenuto non pertinente o fuori argomento, contenenti oscenità o pubblicità gratuita. Il numero di newsgroup accessibili dal proprio computer dipende dal server news al quale il provider Internet è collegato. Se l'accesso a un server news non è disponibile o il proprio server news è limitato per configurazione è possibile collegarsi al sito di pubblico accesso Usenet. L'applicazione Outlook Express consente di accedere a un server news aggiungendo un nuovo account per quel server. Gli account news vengono aggiunti per mezzo del comando Account disponibile nel menu Strumenti, oppure utilizzando il collegamento ipertestuale Imposta account newsgroup... disponibile nella cartella Outlook Express. LA RICERCA DEI NEWSGROUP Ci sono siti Web che consentono di trovare, leggere e inserire messaggi nei newsgroup. Molti motori di ricerca come AltaVista ed Excite aggiornano il data base Usenet che può essere utilizzato per effettuare ricerche e leggere i messaggi inseriti recentemente. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 1

2 ECDL Reti Informatiche Il motore di ricerca Google all'indirizzo consente di effettuare ricerche di newsgroup interessanti per argomento o per sommario. Si possono effettuare ricerche per oggetto, newsgroup, autore e data. In questo sito è possibile leggere i messaggi dei newsgroup, inserire messaggi, risposte e visualizzare la sequenza logica dei messaggi per consentire inserimenti corretti. L'elenco dei siti Usenet di pubblico accesso può essere trovato anche utilizzando il motore di ricerca Yahoo e selezionando i seguenti collegamenti ipertestuali: Computers & Internet; Internet; Usenet. IMPOSTARE UN ACCOUNT DI NEWSGROUP LA RICERCA AVANZATA DI UN NEWSGROUP IN GOOGLE Per accedere ai newsgroup con Outlook Express è necessario che il provider di servizi Internet offra collegamenti a uno o più server delle news. Dopo avere impostato un account per tutti i server delle news desiderati, sarà possibile leggere e inviare messaggi su qualsiasi newsgroup ospitato su tali server. Per aggiungere un account di newsgroup è necessario conoscere il nome del server delle news a cui si desidera connettersi e, se richiesto, il nome e la password dell'account. Una procedura guidata facilita la creazione dell account e al suo termine il server delle news sarà visualizzato nell elenco delle cartelle di Outlook Express. Aggiungendo un nuovo account si viene invitati a scaricare i newsgroup dall'account. Si potrà rispondere Sì se si desiderano scaricare tutti i newsgroup oppure No per differire lo scaricamento. In assenza di server news già configurati, la procedura guidata di impostazione di un account newsgroup può essere lanciata anche attivando il collegamento ipertestuale Imposta account newsgroup disponibile nella sezione Newsgroup della cartella di Outlook Express. Selezionando detto collegamento verrà aperta la finestra di dialogo Connessione guidata Internet nella quale verrà chiesto di inserire il nome, l'indirizzo e il nome del server news. 2 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

3 Lab 8.1 Newsgroup LA CREAZIONE DI UN ACCOUNT NEWS 1. Attivare una connessione a Internet, se necessario. 2. Avviare Outlook Express. 3. Selezionare il menu Strumenti. 4. Selezionare il comando Account. 5. Premere il pulsante Aggiungi. 6. Selezionare il comando News. 7. Impostare il campo Nome utente e premere il pulsante Avanti. 8. Impostare il campo Indirizzo di posta elettronica e premere Avanti. 9. Impostare il campo Server delle News e premere Avanti. 10 Premere Fine. 11. Selezionare No per non scaricare adesso l elenco dei newsgroup dall account delle news aggiunto. Impostare un account News. Se necessario, attivare una connessione a Internet e avviare Outlook Express. In questa procedura si utilizza la connessione al server NNTP news.tin.it In funzione delle condizioni di contrato del proprio ISP (Internet Service Provider) potrebbe non essere possibile usare questo server. Nel caso usare powernews.inwind.it, powernews.libero.it, powernews.iol.it o quello del proprio ISP adattando la seguente procedura al nuovo server. 1. Fai clic sul menu Strumenti. Si apre il menu Strumenti. 2. Fai clic sul comando Account. Si apre la finestra di dialogo Account Internet. 3. Premi il pulsante Aggiungi. Si apre il menu pop-up. 4. Fai clic sul comando News. Si apre la finestra di dialogo Connessione guidata Internet 5. Digita il nome utente o lo pseudonimo che desideri nella casella Nome visualizzato. Il nome digitato appare nella casella Nome visualizzato. 6. Premi il pulsante Avanti. Si visualizza il secondo passo della procedura Connessione guidata Internet. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 3

4 ECDL Reti Informatiche 7. Digita o accetta il tuo indirizzo di posta elettronica. L indirizzo appare nella casella Indirizzo di posta elettronica. 8. Premi il pulsante Avanti. Si visualizza il terzo passo della procedura Connessione guidata Internet. 9. Digita news.tin.it come indirizzo del server NNTP L indirizzo del server News appare nella casella Server delle News (NNTP) 10. Premi il pulsante Avanti. Si visualizza l ultimo passo della procedura Connessione guidata Internet 11. Premi il pulsante Fine. Si visualizza la finestra di dialogo Outlook Express che chiede l autorizzazione a scaricare adesso l elenco dei newsgroup dell account delle news aggiunto. 12. Premi il pulsante No. Si chiude la finestra di dialogo Outlook Express e si visualizza la finestra Leggi news nel riquadro di destra. L'AVVIO DI LEGGI NEWS La funzionalità Leggi news di Outlook Express può essere attivata dalle applicazioni Outlook Express e Internet Explorer. Per accedere alla funzionalità Leggi news disponibile in Outlook Express è necessario configurare un account. Per accedere ad un newsgroup è necessario scaricarne l elenco dal server news. Se tale operazione non è stata fatta al momento della creazione dell account si potrà farlo all avvio di Leggi news. IL MESSAGGIO DI ATTENZIONE PER ASSENZA DI SOTTOSCRIZIONI Con l'applicazione Internet Explorer attiva è possibile aprire Leggi news in Outlook Express facendo clic sullo strumento Posta disponibile sulla barra degli strumenti di Internet Explorer e selezionando il comando Leggi news. In presenza di diversi account di news nell'elenco cartelle, la funzionalità Leggi news può essere attivata anche selezionando uno di questi account. 1. Attivare una connessione a Internet, se necessario. 2. Avviare Outlook Express. 3. Selezionare Outlook Express nell'elenco delle cartelle. 4. Selezionare il collegamento ipertestuale Leggi news. 5. Selezionare No, se necessario. Avviare Leggi news da Outlook Express. Se necessario, attivare una connessione a Internet e avviare Outlook Express. In questa procedura si utilizza la connessione al server NNTP news.tin.it. 4 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

5 Lab 8.1 Newsgroup 1. Fai clic su Outlook Express nell'elenco delle cartelle. La cartella Outlook Express è visualizzata nel riquadro di destra dell'applicazione. 2. Fai clic sul collegamento ipertestuale Leggi news. Si attiva Leggi news e si apre la finestra messaggio Outlook Express la quale informa che nessun newsgroup è stato sottoscritto e chiede se si desidera visualizzare l'elenco dei newsgroup disponibili. 3. Fai clic su No, se necessario. Si chiude la finestra messaggio Outlook Expres e si apre l'interfaccia Leggi news nel riquadro di destra. Notare che nel riquadro di destra viene visualizzato il seguente messaggio: Nessun newsgroup sottoscritto per l'account specificato. LA VISUALIZZAZIONE DELL'ELENCO NEWSGROUP DISPONIBILI Per visualizzare l'elenco dei newsgroup disponibili in Leggi news e di conseguenza sul proprio server news Internet è necessario aprire la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. Questa finestra fornisce nella parte centrale l'elenco dei newsgroup che possono essere visualizzati e gestiti. Navigando tra i newsgroup della rete Usenet per identificare i gruppi di interesse si dovrebbe conoscere la codifica del nome e la relativa organizzazione. I newsgroup sono organizzati gerarchicamente in categorie e sottocategorie. Queste categorie e sottocategorie sono indicate nei nomi dei newsgroup e sono separate dal punto. Per esempio, la categoria sci include gruppi correlati all'ambiente scientifico o della ricerca. La sottocategoria math è correlata ad argomenti matematici e, all'interno di questa categoria, esistono numerosi newsgroup. Nell'esempio seguente viene mostrato il nome di un newsgroup e viene descritta la sua struttura utilizzata nella rete Usenet: sci.math.symbolic Le categorie dei newsgroup e i gruppi con le categorie sono elencati in ordine alfabetico. Per esempio, possono esserci più di 150 newsgroup e sottocategorie per la categoria sci e tutti elencati in ordine alfabetico. Nell'esempio, la categoria sci.math ha tre newsgroup e anche questi gruppi vengono elencati in ordine alfabetico: sci.math.num-analysis sci.math.research sci.math.symbolic Nella finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup vengono visualizzati tutti i gruppi disponibili sul server news, questi gruppi possono essere scorsi e quelli di interesse possono essere sottoscritti. È possibile selezionare le schede Sottoscritti o Nuovo, disponibili nella finestra Newsgroup, per visualizzare solo i gruppi che sono stati sottoscritti e interagire solo con questi. Attualmente nella rete Usenet sono disponibili molte categorie, le otto principali (in gergo chiamate big eight) sono le seguenti: Sigla comp humanities misc news rec sci soc talk Significato computer (arte, letteratura, filosofia) miscellaneous (varie) news (notizie) recreation (tempo libero) science (scienza) social (società, cultura) talk (conversazione) Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 5

6 ECDL Reti Informatiche Esistono anche numerose altre gerarchie per indicare regioni, stati od organizzazioni. Per esempio, it indica i gruppi di discussione in italiano, mentre au identifica i newsgroup dell'australia. L'aggiunta di un nuovo newsgroup dovrebbe essere notificata e il newsgroup aggiunto dovrebbe essere visualizzato nella scheda Nuovo, disponibile nella finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. Si può utilizzare il pulsante Reimposta elenco, disponibile nella finestra di dialogo Newsgroup, per controllare i nuovi newsgroup. Visitare il sito Web per ulteriori informazioni sui newsgroup e sulla loro gerarchia. LA FINESTRA DI DIALOGO SOTTOSCRIZIONI NEWSGROUP 1. Attivare una connessione a Internet e avviare Outlook Express, se necessario. 2. Selezionare il menu Strumenti. 3. Selezionare il comando Newsgroup. Visualizzare l'elenco dei newsgroup disponibili. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. 1. Fai clic sul menu Strumenti. Si apre il menu Strumenti. 2. Fai clic sul comando Newsgroup... Si apre la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup con la scheda Tutti selezionata nella quale sono elencati i newsgroup disponibili sul server se sono già stati scaricati, oppure inizia lo scaricamento. Il tempo necessario al trasferimento delle informazioni dal server al proprio computer dipende dalle dimensioni dell'elenco da trasferire e dalla velocità di trasferimento dati della connessione. Al termine del trasferimento trascinare verso il basso la barra di scorrimento per visualizzare i nomi dei newsgroup disponibili. 6 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

7 Lab 8.1 Newsgroup LA VISUALIZZAZIONE DI UNO SPECIFICO NEWSGROUP In Internet sono disponibili numerosi newsgroup e pertanto potrebbe essere necessario un certo tempo per scorrere l'elenco e per trovare il newsgroup di interesse. Si potrebbe risparmiare tempo focalizzando la ricerca solo sui gruppi correlati a uno specifico argomento. Nella casella Visualizza newsgroup contenenti, disponibile nella finestra di dialogo Newsgroup, si può specificare un criterio di ricerca e circoscrivere la ricerca ad un gruppo omogeneo. LA RICERCA DI UNO SPECIFICO NEWSGROUP Per visualizzare nuovamente tutti i newsgroup, dopo avere visualizzato solo quelli che hanno soddisfatto il criterio di ricerca, è necessario eliminare il criterio presente nella casella Visualizza newsgroup contenenti:. 1. Selezionare il menu Strumenti e successivamente il comando Newsgroup. 2. Selezionare la casella Visualizza newsgroup contenenti:. 3. Digitare il nome del newsgroup per il quale si desidera effettuare la ricerca. Visualizzare i newsgroup che trattano uno specifico argomento. Se necessario, aprire la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. Se si utilizza un server diverso adattare il criterio di ricerca. 1. Fai clic nella casella Visualizza newsgroup contenenti:, se necessario. Il punto di inserimento è posizionato nella casella Visualizza newsgroup contenenti:. 2. Digita moto come nome del newsgroup per il quale si desidera effettuare la ricerca. Il testo è visualizzato nella casella Visualizza newsgroup contenenti: e l'elenco dei newsgroup selezionati è visualizzato nella casella Newsgroup. Scorrere l'elenco dei newsgroup identificati dal criterio di ricerca. Notare che l elenco si è decisamente accorciato ma è ancora lungo. Modificare il criterio di ricerca in moto.vendo e notare che appare un solo newsgroup. Per visualizzare nuovamente tutti i newsgroup rimuovere il criterio di ricerca dalla casella Visualizza newsgroup contenenti:. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 7

8 ECDL Reti Informatiche LA VISUALIZZAZIONE DELL'INTESTAZIONE DI UN MESSAGGIO NEWSGROUP Per partecipare alla discussione in un newsgroup è necessario visualizzare il contenuto del newsgroup ovvero i suoi messaggi. Quando si visualizza il contenuto di un newsgroup le intestazioni dei messaggi vengono scaricate nel proprio computer e vengono visualizzate nel riquadro elenco messaggi della cartella Newsgroup. Quando si visualizza un newsgroup senza sottoscriverlo il suo nome viene temporaneamente aggiunto all'elenco delle cartelle disponibili nel server news. Alla successiva apertura dell'applicazione Outlook Express verranno visualizzati solo i newsgroup per i quali è stata effettuata la sottoscrizione. LE INTESTAZIONI DEI MESSAGGI NEWSGROUP Alla prima visualizzazione del contenuto di un newsgroup potrebbero essere necessari diversi minuti per trasferire le intestazioni dei messaggi dal server news alla memoria cache del proprio computer. Alla successiva visualizzazione di questo newsgroup il trasferimento sarà più veloce in quanto verranno scaricate solo le intestazioni dei nuovi messaggi. Mantenendo la configurazione preimpostata verranno scaricate le prime 300 intestazioni dei messaggi (le più recenti) inseriti nel newsgroup. È possibile scaricare intestazioni di messaggi addizionali selezionando il comando Leggi 300 intestazioni successive disponibile nel menu Strumenti. Il numero predefinito di intestazioni da scaricare può essere modificato nella scheda Lettura della finestra di dialogo Opzioni. 1. Selezionare il menu Strumenti e successivamente il comando Newsgroup. 2. Selezionare il newsgroup contenente i messaggi che si desiderano visualizzare. 3. Selezionare Vai a. 4. Selezionare Sì per sottoscrivere il newsgroup, oppure No per visualizzare solamente le intestazioni dei messaggi. Visualizzare le intestazioni dei messaggi di un newsgroup. Se necessario, aprire la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup e visualizzare i newsgroup contenente la parola moto.vendo. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. Se si utilizza un server diverso adattare il criterio di ricerca. 8 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

9 Lab 8.1 Newsgroup 1. Fai clic su tin.it.annunci.moto.vendo, il newsgroup contenente i messaggi che si desiderano visualizzare. Il newsgroup è selezionato. 2. Fai clic su Vai a. Si chiude la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup e le intestazioni dei messaggi sono visualizzate nel riquadro in alto a destra della cartella Outlook Express. Le intestazioni dei messaggi verranno visualizzate nel riquadro elenco messaggi dopo alcuni istanti. Notare che il nome del newsgroup compare nell'elenco cartelle subordinato al nome del server. L'ESPANSIONE E LA COMPRESSIONE DEI MESSAGGI TEMATICI I newsgroup sovente contengono un insieme di messaggi correlati che possono essere assimilati a una reale discussione. Questa discussione viene visualizzata in un newsgroup, raggruppata in base al tema trattato, presente nell'oggetto del messaggio. Per visualizzare un messaggio tematico è necessario espanderlo e comprimerlo come necessario facendo clic sul segno più (+) o sul segno meno (-) accanto all'intestazione originale del messaggio stesso. L ESPANSIONE DI UN MESSAGGIO TEMATICO 1. Selezionare il menu Strumenti e successivamente il comando Newsgroup. 2. Selezionare il newsgroup desiderato e successivamente selezionare il pulsante Vai a per visualizzare le intestazioni dei messaggi in esso contenuti. 3. Espandere un messaggio tematico facendo clic sul segno più (+) alla sinistra dell'intestazione del messaggio originale. 4. Comprimere un messaggio tematico facendo clic sul segno meno (-) alla sinistra dell'intestazione del messaggio originale. Espandere e comprimere un messaggio tematico di un newsgroup. Se necessario, visualizzare le intestazioni dei messaggi di un newsgroup e scorrere l'elenco fino a identificare un messaggio tematico. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 9

10 ECDL Reti Informatiche 1. Scorri per fare clic sul segno più (+) alla sinistra dell'intestazione del messaggio originale per espandere un messaggio tematico. Il messaggio tematico è espanso. 2. Fai clic sul segno meno (-) alla sinistra dell'intestazione del messaggio originale per comprimere un messaggio tematico. Il messaggio tematico è compresso. LA LETTURA DI UN MESSAGGIO NEWSGROUP Normalmente l'ordine di lettura dei messaggi viene composto sulla base dell'intestazione del messaggio stesso, la quale fornisce l'oggetto di ogni messaggio presente nel newsgroup. Per leggere un messaggio è sufficiente selezionarne l'intestazione per scaricare il contenuto del messaggio nel proprio computer e per visualizzarlo nel riquadro di anteprima. É anche possibile fare doppio clic sull'intestazione del messaggio per aprirlo in una finestra messaggio ad esso dedicata. Questo metodo di lettura è utilizzato quando si lavora con newsgroup che contengono numerosi messaggi. LA LETTURA DI UN MESSAGGIO NEWSGROUP Utilizzando la configurazione predefinita, i messaggi vengono segnati come letti dopo averli visualizzati per cinque secondi. Le intestazioni dei messaggi segnati come letti sono visualizzate con l'attributo carattere normale e l'icona cambia da una pagina parziale con uno spillo in una pagina completa con righe grigie e uno spillo. É possibile visualizzare solo i messaggi non letti con il comando Nascondi i messaggi già letti, disponibile nel sottomenu Visualizzazione corrente del menu Visualizza. Nei newsgroup possono essere presenti messaggi contenenti pubblicità, materiale offensivo o osceno. È possibile creare delle regole per visualizzare solo i messaggi che ne soddisfano il criterio specificato selezionando il menu Strumenti, posizionando il cursore del mouse sul comando di sottomenu Regole messaggi e successivamente selezionando il comando News. Nella finestra di dialogo Regole messaggi selezionare il pulsante Nuova per creare la regola desiderata: Una regola può essere applicata a tutti i newsgroup oppure solo a newsgroup specifici. Se necessario, per accedere alla finestra di dialogo Regole messaggi chiudere la finestra di dialogo Nuova regola news. 10 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

11 Lab 8.1 Newsgroup 1. Selezionare il menu Strumenti e successivamente il comando Newsgroup. 2. Selezionare il newsgroup desiderato e successivamente selezionare il pulsante Vai a per visualizzare le intestazioni dei messaggi in esso contenuti. 3. Visualizzare, quindi leggere un messaggio nel riquadro di anteprima selezionando l'intestazione del messaggio che si desidera leggere. 4. Visualizzare, quindi leggere un messaggio nella finestra messaggio ad esso dedicata facendo doppio clic sull'intestazione del messaggio che si desidera leggere. Leggere i messaggi di un newsgroup. Visualizzare le intestazioni dei messaggi di un newsgroup. 1. Fai clic sull'intestazione di un messaggio qualsiasi per visualizzare, quindi leggere un messaggio nel riquadro di anteprima. Il contenuto del messaggio è scaricato ed è visualizzato nel riquadro di anteprima. 2. Fai doppio clic sull'intestazione di un messaggio qualsiasi per visualizzare, quindi leggere un messaggio nella finestra messaggio dedicata. Il contenuto del messaggio è scaricato ed si apre la finestra messaggio. Chiudere la finestra messaggio. Notare che l'intestazione del messaggio è stata segnata come messaggio letto, ovvero viene visualizzata con l'attributo carattere normale e l'icona cambia da una pagina parziale con uno spillo in una pagina completa con righe grigie e uno spillo. L'INSERIMENTO DI UN MESSAGGIO IN UN NEWSGROUP L'inserimento di un messaggio in un newsgroup equivale a comporre e inviare un messaggio . Il messaggio da inserire nel newsgroup viene composto nella finestra Nuovo (messaggio). A questo messaggio si possono allegare file, inserire la firma e inviare copia del messaggio newsgroup a un indirizzo . Il messaggio può essere inserito in un newsgroup o in più newsgroup contemporaneamente. Per inserire il messaggio in più newsgroup è imperativo separare con la sola virgola i nomi dei newsgroup nel campo Newsgroup della finestra Nuovo (messaggio). Se è necessario inserire il messaggio in newsgroup facenti capo a differenti server news è necessario creare un messaggio per ogni server. Prima di partecipare a un newsgroup si dovrebbero leggere le principali regole comportamentali sull uso di Internet in generale e di posta e newsgroup in particolare. Utilizzando il motore di ricerca preferito con la chiave netiquette si potranno raggiungere molti siti che trattano l argomento. I newsgroup individuali sovente aggiornano i file FAQ, acronimo di Frequently Asked Questions. I file FAQ contengono l'oggetto delle domande e delle risposte inserite dagli utilizzatori in questo newsgroup e possono essere utilizzati per effettuare ricerche specifiche sugli argomenti di interesse. Prima di inserire le domande nel newsgroup si dovrebbe consultare il file FAQ. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 11

12 ECDL Reti Informatiche LA CREAZIONE DI UN NUOVO MESSAGGIO PER UN NEWSGROUP Nella finestra Nuovo (messaggio), area intestazione è possibile visualizzare i campi addizionali selezionando il comando Tutte le intestazioni disponibile nel menu Visualizza. Dovendo inviare lo stesso messaggio a più newsgroup è consigliato utilizzare il campo Distribuzione per indicare i newsgroup che riceveranno le risposte. Il sito Web è uno dei siti che aggiornano l'archivio file FAQ. Esistono diversi modi per accedere a questi file: includere il nome del newsgroup, effettuare una ricerca per stringa testo e per autore. 1. Visualizzare le intestazioni dei messaggi newsgroup nel riquadro destro dell'applicazione Outlook Express. 2. Selezionare lo strumento Nuovo messaggio disponibile sulla barra degli strumenti. 3. Digitare l'oggetto del messaggio. 4. Selezionare l'area del messaggio. 5. Digitare il testo del messaggio. 6. Selezionare lo strumento Invia disponibile nella finestra Messaggio. 7. Selezionare OK. Inserire un messaggio in un newsgroup. Aprire la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup e digitare annunci.lavoro.domande nella casella Visualizza newsgroup contenenti:. Posizionarsi sul newsgroup tin.it.annunci.lavoro.domande e, se necessario, selezionare No alla richiesta di sottoscrizione del gruppo corrente selezionato. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. Se si utilizza un server diverso utilizzare un newsgroup a scelta. 1. Fai clic sullo strumento Nuovo messaggio disponibile nella barra degli strumenti. Si apre la finestra Messaggio con visualizzato il nome del newsgroup nella casella Newsgroup e il punto di inserimento posizionato nella casella Oggetto. 2. Digita Ignorare: Prova di inserimento messaggio a scopo didattico come oggetto del messaggio. Il testo è visualizzato nella casella Oggetto. 12 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

13 Lab 8.1 Newsgroup 3. Fai clic nell'area testo del messaggio. Il punto di inserimento è posizionato nell'area testo. 4. Digita Questa è una prova di inserimento messaggio nel newsgroup. Grazie. Il testo è visualizzato nell'area testo del messaggio. 5. Fai clic sullo strumento Invia disponibile nella finestra Messaggio. Si apre la finestra messaggio Inserisci news la quale informa che il messaggio è stato inviato ma non sarà visualizzato immediatamente. 6. Fai clic su OK. Si chiude la finestra messaggio Inserisci news e il messaggio è inserito nel newsgroup. Attendere circa un minuto e selezionare il comando Aggiorna nel menu Visualizza per aggiornare la visualizzazione. Scorrere l'elenco messaggi verso il basso per verificare la presenza del proprio messaggio. Il tempo necessario per rendere disponibile la visualizzazione può variare da situazione a situazione. LA RISPOSTA A UN MESSAGGIO NEWSGROUP È possibile rispondere a un messaggio newsgroup in due modi: dal newsgroup al mittente o autore utilizzando lo strumento Rispondi al mittente (Rispondi), oppure al newsgroup stesso utilizzando lo strumento Rispondi al newsgroup (Rispondi al gruppo). Quando si risponde all'autore la risposta è inviata all'indirizzo dell'utente che ha inserito l'articolo originale nel newsgroup, ma non viene visualizzata dagli altri utenti. Quando si risponde al newsgroup la risposta viene inserita nel newsgroup corrente ed è visibile a tutti gli utenti. RISPONDERE A UN MESSAGGIO NEWSGROUP Rispondendo a un messaggio inviato a più newsgroup la risposta verrà inviata a tutti i newsgroup, eccezion fatta se si modifica l'elenco della casella Newsgroup (disponibile se si utilizza il comando Tutte le intestazioni del menu Visualizza). 1. Visualizzare le intestazioni dei messaggi newsgroup nel riquadro destro dell'applicazione Outlook Express. 2. Selezionare l'intestazione del messaggio al quale si desidera rispondere. 3. Selezionare lo strumento Rispondi al mittente oppure Rispondi al newsgroup. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 13

14 ECDL Reti Informatiche 4. Digitare la risposta. 5. Selezionare lo strumento Invia. 6. Selezionare OK, se necessario. Rispondere a un messaggio newsgroup. Se necessario, visualizzare i messaggi del newsgroup tin.it.annunci.lavoro.domande. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it 1. Fai clic sull'intestazione del messaggio che hai appena inserito. Il messaggio è selezionato. 2. Fai clic sullo strumento Rispondi al mittente. Si apre la finestra messaggio con precompilato il destinatario e il testo originale inserito nell'area testo. 3. Digita Grazie per la prova! come risposta. Il testo è visualizzato sopra al testo originale. 4. Fai clic sullo strumento Invia. Si invia il messaggio. SOTTOSCRIVERE UN NEWSGROUP Dopo avere trovato un newsgroup di interesse, al quale si desidera partecipare attivamente, è possibile effettuarne la sottoscrizione. La sottoscrizione a un newsgroup consente di accederlo velocemente. I newsgroup sottoscritti vengono visualizzati nell'elenco delle cartelle con icona colorata invece che con icona grigia. La sottoscrizione a un newsgroup può essere fatta anche dalla finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup selezionando il newsgroup interessato e successivamente il pulsante Sottoscrivi, oppure facendo doppio clic sul newsgroup che si desidera sottoscrivere. 1. Fare clic col pulsante destro del mouse sul newsgroup presente nell'elenco cartelle e che si desidera sottoscrivere. 2. Selezionare il comando Sottoscrivi. Sottoscrivere un newsgroup. Se necessario, visualizzare le intestazioni dei messaggi del newsgroup tin.it.annunci.lavoro.domande nel riquadro destro dell'applicazione Outlook Express. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it 1. Fai clic col pulsante destro del mouse su tin.it.annunci.lavoro.domande, newsgroup presente nell'elenco cartelle che si desidera sottoscrivere. Si apre il menu a scelta rapida. 2. Fai clic sul comando Sottoscrivi. Il newsgroup è aggiunto all'elenco dei newsgroup sottoscritti e l'icona non è più sfumata. 14 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

15 Lab 8.1 Newsgroup Aprire la finestra Sottoscrizioni Newsgroup e visualizzare tutti i newsgroup che contengono tin.it.hobby. Selezionare il newsgroup tin.it.hobby.auto e premere il pulsante Sottoscrivi per effettuare la sottoscrizione. Notare che un'icona viene visualizzata alla sinistra del newsgroup confermando l'avvenuta sottoscrizione. Selezionare OK per chiudere la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. Notare che il newsgroup viene visualizzato nell'elenco cartelle. ANNULLARE LA SOTTOSCRIZIONE DEL NEWSGROUP Si dovrebbe annullare la sottoscrizione del newsgroup al quale non si partecipa attivamente. Tenendo aggiornato l'elenco delle sottoscrizioni dei newsgroup si incrementa l'efficienza della funzionalità Leggi news di Outlook Express. La sottoscrizione del gruppo può essere annullata utilizzando la scheda Sottoscritti disponibile nella finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. Per annullare la sottoscrizione a un newsgroup selezionare il pulsante Annulla sottoscrizione. 1. Fare clic col pulsante destro del mouse sul newsgroup presente nell'elenco cartelle per il quale si desidera annullare la sottoscrizione. 2. Selezionare il comando Annulla sottoscrizione. 3. Selezionare OK. Annullare la sottoscrizione del newsgroup. Se necessario, sottoscrivere il newsgroup tin.it.annunci.lavoro.domande. In questa procedura si utilizza la connessione al sito NNTP news.tin.it. 1. Fai clic col pulsante destro del mouse su tin.it.annunci.lavoro.domande, newsgroup presente nell'elenco cartelle di cui si desidera annullare la sottoscrizione. Si apre il menu a scelta rapida. 2. Fai clic sul comando Annulla sottoscrizione. Si apre la finestra messaggio Outlook Express nella quale si chiede di confermare l'annullamento della sottoscrizione del newsgroup. 3. Fai clic su OK. Si chiude la finestra messaggio Outlook Express e il newsgroup è rimosso dall'elenco delle cartelle. Aprire la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup e selezionare la scheda Sottoscritti. Selezionare un newsgroup sottoscritto e fare clic sul pulsante Annulla sottoscrizione per annullare la sottoscrizione del newsgroup selezionato. Selezionare OK per chiudere la finestra di dialogo Sottoscrizioni newsgroup. Se viene aperta la finestra messaggio Outlook Express la quale informa che nessun newsgroup è sottoscritto e chiede se si desidera visualizzare l'elenco dei newsgroup disponibili, rispondere No. ELIMINARE I FILE NEWSGROUP Dopo avere acceduto e lavorato con i newsgroup i file ad essi correlati sono stati memorizzati nel disco fisso. L'applicazione Outlook Express include una funzionalità di manutenzione che consente di eliminare i file correlati all'attività svolta in ambiente newsgroup liberando spazio disco rendendolo disponibile per altri usi. Si consiglia di attivare periodicamente questa funzionalità per non occupare inutilmente spazio disco. Le opzioni per la manutenzione dei file correlati ai newsgroup possono essere impostate nella scheda Manutenzione della finestra di dialogo Opzioni, oppure si può decidere di cancellarli immediatamente utilizzando la finestra di dialogo Pulitura file locali. In questa finestra di dialogo sono disponibili quattro Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 15

16 ECDL Reti Informatiche opzioni che consentono di: compattare, rimuovere, eliminare o reimpostare i messaggi. Compattare il newsgroup selezionato significa rimuovere gli spazi inutili all'interno del file. Rimuovere il messaggio significa conservare l'intestazione ed eliminare il contenuto dal disco fisso. Eliminare un messaggio significa cancellare dal disco fisso l'intestazione e il contenuto. Reimpostare il newsgroup significa scaricare nuovamente le informazioni contenute nel newsgroup. L'operazione di eliminazione dei file locali può essere applicata a tutti i newsgroup su tutti i server news, a tutti i newsgroup su un server news specifico oppure a un solo newsgroup. Il pulsante Reimposta è disponibile solo quando si seleziona uno specifico server news o newsgroup, mentre non è disponibile quando si selezionano tutti i server. LA FINESTRA DI DIALOGO PULITURA FILE LOCALI Prima di premere un pulsante di cancellazione della finestra di dialogo Pulitura file locali accertarsi di aver selezionato il file del server corretto mediante il pulsante Sfoglia. 1. Selezionare il menu Strumenti. 2. Selezionare il comando Opzioni. 3. Selezionare la scheda Manutenzione. 4. Selezionare il pulsante Pulisci. 5. Selezionare il pulsante Sfoglia. 6. Selezionare il server news sul quale si desidera effettuare la pulizia dei file. Selezionare OK. 7. Selezionare il pulsante Comprimi, Rimuovi i messaggi, o Elimina. Selezionare Sì, se necessario. 8. Selezionare il pulsante Chiudi. 9. Selezionare OK. Eliminare dal disco fisso i file locali dei newsgroup. 16 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

17 Lab 8.1 Newsgroup 1. Fai clic sul menu Strumenti. Si apre il menu Strumenti. 2. Fai clic sul comando Opzioni... Si apre la finestra di dialogo Opzioni. 3. Fai clic sulla scheda Manutenzione. La scheda Manutenzione passa in primo piano. 4. Fai clic sul pulsante Pulisci... Si apre la finestra di dialogo Pulitura file locali. 5. Fai clic sul pulsante Sfoglia... Si apre la finestra di dialogo Outlook Express con visualizzato l'elenco dei newsgroup. 6. Fai clic sul nome del server news sul quale si desidera effettuare la pulizia dei file. Il server news è selezionato. 7. Fai clic su OK. Si chiude la finestra di dialogo Outlook Express. 8. Fai clic sul pulsante Elimina. Si apre la finestra messaggio Outlook Express la quale chiede di confermare l'eliminazione dei file locali dal disco fisso. 9. Fai clic su Sì, se necessario. Si chiude la finestra messaggio Outlook Express e i file locali sono eliminati dal disco fisso. 10. Fai clic sul pulsante Chiudi. Si chiude la finestra di dialogo Pulitura file locali. 11. Fai clic su OK. Si chiude la finestra di dialogo Opzioni. LA LETTURA DEI MESSAGGI NEWSGROUP FUORI LINEA Per leggere e per rispondere ai messaggi newsgroup non è necessario essere collegati al server news Internet. È possibile leggere e comporre nuovi messaggi newsgroup in modalità fuori linea scaricando le intestazioni dei messaggi e/o i messaggi di interesse. Al termine dello scaricamento è possibile scollegarsi da Internet, consultare i messaggi ed eseguire altre attività in modalità fuori linea. Se il contratto col provider Internet prevede un limite di utilizzo mensile oppure la connessione telefonica è di tipo commutato, la lettura dei newsgroup in modalità fuori linea può portare un significativo risparmio. Per lavorare con i newsgroup in modalità fuori linea si deve selezionare il server news desiderato dall'elenco cartelle. I newsgroup sottoscritti e correlati per quel server vengono elencati nel riquadro di destra. Dopo aver selezionato, nel riquadro di destra, il newsgroup desiderato il pulsante Impostazioni diventa disponibile e consente di scegliere tra quattro opzioni di visualizzazione: Non sincronizzare, Tutti i messaggi, Solo nuovi messaggi e Solo intestazioni. É necessario selezionare una modalità di visualizzazione per ogni newsgroup. Dopo avere selezionato il newsgroup e la modalità di visualizzazione si può selezionare il pulsante Sincronizza account. I messaggi o le intestazioni dei messaggi ai quali è stata applicata la selezione verranno scaricati. Se la selezione è stata fatta in modalità fuori linea verrà chiesto di effettuare il logon a Internet. Al termine dello scaricamento si può passare nuovamente in modalità fuori linea e lavorare con i newsgroup. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 17

18

19 Lab 8.2 Mailing list LAB MAILING LIST In questa lezione imparerete a: Lavorare con le mailing list, Cercare una mailing list, Sottoscrivere una mailing list, Partecipare a una discussione utilizzando una mailing list, Annullare la sottoscrizione della mailing list LAVORARE CON LE MAILING LIST La mailing list rappresenta un gruppo di persone che desiderano scambiarsi informazioni o discutere su argomenti di interesse comune. Le discussioni vengono alimentate e le opinioni vengono scambiate mediante l'invio di messaggi (inserimento) che verranno visualizzati da ogni membro avente un indirizzo inserito nella lista di distribuzione. Diversamente dai newsgroup i messaggi vengono inviati nella propria cartella Posta in arrivo. Gli elaboratori connessi alla rete Internet annoverano migliaia di gruppi di discussione su innumerevoli argomenti. Per inserirsi in una mailing list sono necessari tre requisiti: 1. Trovare una mailing list di interesse. 2. Trovare l'amministratore o il gestore della mailing list e sottoscriverla. 3. Inviare un messaggio a tutti destinatari della mailing list. Esistono due tipi di mailing list: pubblica (aperta o di libero accesso) e privata (i nuovi inserimenti sono a carico dell'amministratore). Le mailing list pubbliche sono accessibili da tutti e contengono numerosi utenti. Le mailing list private sono selettive e gli utenti normalmente devono seguire una procedura di inserimento; sovente queste liste sono specializzate per gruppi professionali. Altre mailing list private sono circoscritte ai propri sottoscritti e non sono ammessi nuovi membri. Un esempio di mailing list privata è la mailing list degli astronomi. Un esempio di mailing list chiusa può essere la mailing list creata da un team ristretto di ricercatori ed è limitata ai soli membri che hanno costituito il gruppo. LA RICERCA DI UNA MAILING LIST Per scambiare messaggi con il gruppo desiderato è necessario sottoscrivere la mailing list. Tra l'enorme disponibilità e varietà di mailing list si dovrebbe trovare la mailing list che soddisfa i propri interessi. Esistono numerose fonti nella rete Internet che annoverano mailing list onnicomprensive e aggiornate che possono essere sottoscritte. Esistono inoltre numerosi modi per ottenere queste mailing list. Alcune liste possono essere scaricate da siti FTP, oppure facendone richiesta mediante un messaggio . Le directory per le mailing list possono essere cercate sul Web utilizzando il criterio di ricerca "mailing lists" o mailing list col motore di ricerca preferito. L'elenco seguente include alcune delle più note directory di mailing list: Liszt Directory all'indirizzo Tile.net Lists all'indirizzo tile.net/lists Publicly Accessible Mailing Lists all'indirizzo paml.net LISTSERV all'indirizzo La directory della mailing list può essere cercata inserendo gli elementi che caratterizzano la mailing list da trovare. Alcune directory visualizzano categorie e sfogliandole si trovano le mailing list di interesse. Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati 19

20 ECDL Reti Informatiche Si ricorda di prestare attenzione al fatto che molte mailing list non sono gruppi di discussione. Il risultato della ricerca potrebbe essere la ricezione di messaggi con frequenza settimanale o mensile inviati dal relatore alla propria casella di posta. Anche se molti di questi messaggi sono note informative, di fatto non sono gruppi di discussione. Altre mailing list sono dedicate alla tipologia annunci. Questo tipo di mailing list è comunemente utilizzato per scopi commerciali, pubblicitari, distribuzione e aggiornamento di prodotti. Nelle directory in cui si effettua la ricerca non e certo che siano visualizzate tutte le mailing list disponibili, alcune di queste potrebbero essere nascoste, quindi non visualizzate in quanto private e potrebbero anche non essere identificate dai criteri di ricerca. CERCARE UNA MAILING LIST Qualora il proprio ISP (Internet Service Provider) sia un provider di interesse nazionale, come ad esempio AOL (America Online) o IOL (Italia On Line), potrebbe incentivare la creazione di mailing list private con l'accesso ai soli membri dello stesso provider. 1. Attivare la connessione con la rete Internet e avviare Internet Explorer. 2. Aprire una directory di un sito mailing list. 3. Selezionare il tipo di ricerca desiderato. 4. Digitare nella casella di ricerca il testo della mailing list che si desidera cercare. 5. Premere [Invio]. 6. Fare clic sul collegamento ipertestuale della mailing list per visualizzare maggiori informazioni. Cercare una mailing list. Se necessario, attivare la connessione a Internet e avviare Internet Explorer. Aprire la directory mailing list all'indirizzo 1. Fai clic su, di Category e scegli Lists, se necessario. L'opzione di ricerca è selezionata. 2. Fai clic nella casella Text to search for: per inserire il criterio di ricerca. La casella è selezionata. 20 Copyright 2004 di Tutti i diritti riservati

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

CORSO RETI INFORMATICHE

CORSO RETI INFORMATICHE CORSO RETI INFORMATICHE Che cos è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l insieme delle strutture hadware, tra cui anche

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Alzex Personal Finance

Alzex Personal Finance Finanze personali software Alzex Personal Finance Manuale d'uso 2014 Tabella contenuti Finanze personali software Alzex Personal Finance...4 Iniziare...5 Creazione di un nuovo database...6 Scelta di valute...7

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli