SCM soggetto consortile multidisciplinare - Professional Service VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCM soggetto consortile multidisciplinare - Professional Service VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA"

Transcript

1 VERBALE DI ASSEMBLEA STRAORDINARIA L anno 2014 il giorno 10 del mese di luglio alle ore 15.00, presso la presso la sala conferenze dell Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Firenze, Viale Lavagnini 42, Firenze, si è riunita in seconda convocazione l Assemblea straordinaria dei Soci del Consorzio Professional Service per discutere e deliberare sul seguente: ORDINE DEL GIORNO 1) Comunicazione del Presidente 2) Rapporti e sinergia Commissione regionale Professioni/CPS 3) Progetto finanziamento professionisti determinazioni 4) Modifiche statutarie - contribuzione soci art. 6 5) Approvazione budget annuale 6) Elezione nuovo Consiglio di Amministrazione 6) Varie ed eventuali Su designazione unanime degli intervenuti assume la presidenza dell Assemblea il Presidente del Consiglio di Amministrazione Avv. Massimo Dal Piaz, il quale chiama con il consenso dell Assemblea alle funzioni di segretario Livia Laureti, che accetta. Sono presenti direttamente o per delega 19 soci, come da foglio presenze allegato al presente verbale sub A, e pertanto, ai sensi dello Statuto, l Assemblea è regolarmente costituita ed atta a deliberare, trattandosi di assemblea straordinaria in seconda convocazione.

2 Sono presenti altresì il Rag. Bruno Gagliano Presidente del Collegio dei Revisori; il Dott. Marco Mariani, membro del Collegio dei Revisori; i signori, Alessandro Ferrari, Paolo Roccalbegni, Massimo Zingoni Consiglieri. Prende la parola il Presidente il quale riferisce che è stata inviata a tutti i soci una proposta sulla base della richiesta pervenuta dalla Commissione Regionale circa la possibilità di sviluppare un progetto per l accesso dei professionisti ai finanziamenti europei. La proposta è stata elaborata dal Presidente che ha contattato una società esperta sull accesso ai finanziamenti comunitari. Allegata alla convocazione è stato infatti inoltrata anche la bozza di progetto elaborata dai soggetti interessati. Oggi l assemblea pertanto è chiamata a decidere cosa fare e come procedere, dando per concluso il periodo precedente. Tutto questo, così come la gestione del Consorzio in questi ultimi mesi è stato frutto dell azione individuale del Presidente per senso di responsabilità verso tutti gli associati. La Regione Toscana e segnatamente l assessore Simoncini sono in attesa delle decisioni. Prende la parola Massimo Zingoni, Membro del CDA del Consorzio che si esprime comunque a nome della Fondazione Toscana Geometri precisando da molti fattori si recepisce la necessità assoluta che il CPS si modifichi. Anche la Regione sembra essere favorevole a ciò, con intenzione di intervenire anche sulla legge 73. E necessario a questo punto che i soci individuino le modalità per autofinanziarsi con l obiettivo di erogare servizi ai professionisti. Fabio Battaglia per Confprofessioni Toscana il quale precisa che dopo un periodo di assenza vi è l intenzione di proseguire nell esperienza del Consorzio ed in questa ottica vi è la necessità di un sostegno economico di tutti i soci. Le cifre indicate nel budget non superano quelle della ordinaria gestione e sottolinea che i conferimenti devono essere resi disponibili fin da subito e non a consuntivo.

3 Riprende la parola il Presidente al solo scopo di puntualizzare che il budget di spesa inviato si riferisce ad una annualità generica e non tanto il 2014 in quanto siamo attualmente già oltre la metà dell anno, quindi si tratta di una budget virtuale che contempla l affitto di una piccola sede che consenta una operatività piena ed una dipendente part time. Interviene Paolo Roccalbegni, membro del CDA del Consorzio, per Colap Toscana: si scusa se per problemi di salute negli ultimi mesi la sua partecipazione è stata nulla. Sottolinea la necessità della riformulazione della legge 73, Roccalbegni porterà la proposta di autofinanziamento la prossima settimana alle associazioni del Colap. Sottolinea la necessità di investire in una pluralità di iniziative e non solo nell accesso ai finanziamenti europei. Interviene quindi Paolo De Santi, per la Federazione Ingegneri precisando che all ultima assemblea di aprile 2014 del CPS si ipotizzo una quota di circa 1000 euro. Hanno fatto un paio di riunioni interne: non è l importo che spaventa, vorrebbero finanziare il CPS, ma desiderano anche capire cosa vuole fare il Consorzio. Ha ricevuto la proposta di Servizio per l accesso dei professionisti ai nuovi Fondi strutturali solo da una settimana e non ha avuto tempo di esaminarla e di sottoporla ai suoi iscritti. Oggi quindi è impreparato e non può decidere. Chiede di rimandare la discussione a settembre sui contenuti, sulla revisione dei costi e definizione delle quote sulla base del numero degli aderenti così da potere proporre alla sua Associazione delle cifre precise. Il Presidente precisa sul punto che la convocazione è stata mandata 20 gg. prima e non sempre è possibile tenere conto della tempistica delle delibere e delle riunioni delle singole Associazioni. Non è tuttavia possibile rinviare l assemblea un altra volta. Serve una risposta immediata, il budget predisposto dal Consorzio e segnatamente dal Dott. Giambra rappresenta una proposta e si può anche rivedere. E possibile anche partire da una cifra complessiva e decidere cosa si può fare con quell ammontare. La Regione chiede che il CPS abbia comunque un minimo di autonomia finanziaria. Il Presidente del Collegio dei Revisori Rag. Gagliano ha confermato l attuale situazione di equilibrio, ma ci sono delle utenze che comunque costano anche se utilizzate al

4 minimo, quindi urge decidere se proseguire autofinanziandosi o chiudere per evitare delle perdite. Prende a questo punto la parola il Rag. Bruno Gagliano il quale precisa che il budget presentato è ragionevole e non può, secondo il suo parere, essere ulteriormente limato. Paolo De Santi precisa a questo punto di aderire alla proposta di autofinanziamento con il consenso dei suoi soci per una quota di 1000 euro. Prende la parola il rappresentante di Toscana Concilia che precisa di avere un mandato negativo su due punti: finanziamento e modifica statuto. Il Presidente Dal Piaz replica che prima di tutto si deve modificare lo statuto, poi si manderà una comunicazione ai soci contenente il nuovo budget con richiesta di adesione alla proposta di autofinanziamento. Interviene il Presidente dell Ordine degli Psicologi precisando in primo luogo di non aver ricevuto il verbale della seduta del 16 maggio e chiede che gli sia inviato. Per quanto riguarda la proposta di budget annuale appare certamente sopportabile, pro quota, da un Ordine ma più problematico per le associazioni, specie le più piccole. Per quanto riguarda il clima e le decisioni da prendere è necessario anche sapere da chi sarà composto il nuovo direttivo. A settembre si terrà il prossimo Consiglio dell Ordine e non è possibile quindi prendere decisioni prima di tale adunanza. A questo punto il Presidente, al fine di chiarire definitivamente le facoltà dell assemblea straordinaria dei soci legge a tutti i presenti l art. 13 dello Statuto il quale recita che l assemblea straordinaria è convocata dal Presidente per deliberare su modifiche statutarie, pertanto è perfettamente legittimo deliberare oggi su modifiche all atto costitutivo. Prende la parola l avv. Elisabetta Marinari per APICOM pubblicitari ex TP ed aggiorna l assemblea sulla delibera interna di modifica della denominazione dell Associazione. Gli attuali soci che hanno aderito sono in numero ridotto, hanno deliberato una quota di ingresso piuttosto contenuta. Non possono aderire alla proposta di autofinanziamento del CPS per mancanza di fondi.

5 Prende la parola Ezio Benelli per l Associazione Erich Fromm e sottolinea due questioni, è difficile aderire se non si conosce la quota annua e comunque dichiara la disponibilità della sua associazione ad ospitare il Consorzio presso la loro sede di Prato. Livia Laureti, ANUPIToscana interviene precisando che vi è un adesione di principio per non buttare a mare l esperienza costruita finora, tuttavia l Associazione ha grosse difficoltà a sostenere una quota come quella ricavata dividendo il budget annuale per il numero attuale dei soci. Sottolinea l assoluta necessità di deliberare oggi quella la modifica statutaria che stabilisca che per diventare soci sia necessario versare una quota annuale, stabilita in assemblea o dal CdA, e non più versando un contributo una tantum. Anche l intervento del Presidente della Fondazione Geometri (Stefano Nicolodi) è in questa direzione: non è concepibile rinunciare alla possibilità di accedere ai finanziamenti europei, bisogna provare ad andare avanti. Disponibili ad investire nel CPS. Anche per Alessandro Ferrari, FNA la volontà è la stessa: se perdiamo questa occasione dobbiamo chiudere, il Progetto Giovani è stato un salvagente. E l ultima occasione per dare un senso alla legge ed al Consorzio. Si tratta di fare un atto di fede. Deliberare a settembre vuol dire chiudere l anno senza fare nulla. Interviene Andrea Marini, Siaf Toscana precisando di essere favorevole a modificare lo statuto e chiede al Presidente Dal Piaz se Regione Toscana possa dare un contributo. Il presidente risponde che il progetto è stato elaborato insieme ad una società che si occupa di trovare finanziamenti per le imprese. L ipotesi riguarda la Regione Toscana nel momento in cui il progetto, centrato sull aiuto ai professionisti per ottenere finanziamenti comunitari, verrà riconosciuto come un valore dalla Regione, che pertanto potrebbe sostenerlo economicamente con un finanziamento ad hoc. Prende la parola il Presidente che chiede all assemblea di deliberare sulla modifica dello statuto per quanto attiene la contribuzione al Consorzio: passare quindi da un contributo una tantum in sede di adesione ad un contributo annuo con mandato al CDA di approntare la modifica e di prevedere l importo del contributo stesso.

6 Si procede quindi alla votazione. Si dichiarano favorevoli alla modifica statutaria nei termini indicati dal Presidente: C) Associazione Consulenti lavoro CI) Confprofessioni Toscana CII) APICom pubblicitari Toscana CIII) Fondazione Commercialisti CIV) Colap Toscana CV) Siaf Toscana CVI) ANUPI Toscana CVII) Ordine Avvocati Firenze CVIII) Fondazione Forense Firenze CIX) Fondazione Geometri CX) Ordine Psicologi CXI) INT CXII) FNA Contrari alla modifica statutaria: a) Toscana Concilia Astenuti: CXIII) Fondazione Ingegneri CXIV) Federazione Periti Il Presidente dell Ordine degli Psicologi: chiede che venga messo a verbale di dare mandato ad un gruppo di lavoro per redigere una proposta di variazione dello statuto. Vorrebbe la definizione di una quota unitaria e un progetto articolato e che non riguardi solo il reperimento fondi. Il Presidente risponde che il CPS non è lui e che ogni socio può dare contributo. La delibera relativa alla modifica statutaria viene quindi approvata. Alle ore 18,30 non essendoci altro da deliberare l assemblea viene chiusa.

7 Il Presidente Il Segretario Massimo Dal Piaz Livia Laureti

ORDINE DEL GIORNO. A norma di statuto, assume la presidenza dell assemblea il Presidente del Consiglio di Amministrazione Signor

ORDINE DEL GIORNO. A norma di statuto, assume la presidenza dell assemblea il Presidente del Consiglio di Amministrazione Signor GAMMA CHIMICA S.P.A. Sede legale: Milano Viale Certosa nr. 269 - Capitale Sociale: Euro 1.100.000 i.v. Numero di codice fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 04611330152 R.E.A. Milano

Dettagli

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di

Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala. di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di VERBALE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 20 APRILE 2012 Il giorno 20 aprile 2012, alle ore 11,00 in Spoleto presso la sala di rappresentanza della presidenza della Cassa di Risparmio di Spoleto Spa in via

Dettagli

STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA. Denominazione-Sede

STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA. Denominazione-Sede STATUTO dell Associazione Culturale LIBERA STATISTICA Denominazione-Sede 1) E costituita l Associazione Culturale denominata LIBERA STATISTICA. 2) L Associazione ha sede in San Fili alla via Antonio Gramsci

Dettagli

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como

COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como COMUNE DI MENAGGIO Provincia di Como ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI ASSESSORATO ALLA PARTECIPAZIONE STATUTO DELLA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI CAPO I - NORME ISTITUTIVE E ATTRIBUZIONI Art. 1 - Istituzione...

Dettagli

Statuto dell Associazione CA FOSCARI ALUMNI 28/10/2011

Statuto dell Associazione CA FOSCARI ALUMNI 28/10/2011 Statuto dell Associazione CA FOSCARI ALUMNI 28/10/2011 ART. 1. COSTITUZIONE E costituita, ai sensi dell art. 36 e seguenti del Codice Civile, l Associazione denominata: CA FOSCARI ALUMNI L Associazione

Dettagli

L anno millenovecentonovantotto e questo dì venti del mese di ottobre, in Siena, Via Aldo Moro n 2, si sono riuniti/e i/le Sigg.

L anno millenovecentonovantotto e questo dì venti del mese di ottobre, in Siena, Via Aldo Moro n 2, si sono riuniti/e i/le Sigg. ATTO COSTITUTIVO DEL CIRCOLO LEGAMBIENTE DI SIENA L anno millenovecentonovantotto e questo dì venti del mese di ottobre, in Siena, Via Aldo Moro n 2, si sono riuniti/e i/le Sigg.re/re 1 Isidori Paola,

Dettagli

BCC LAB Associazione Giovani Soci BCC San Vincenzo de Paoli di Casagiove

BCC LAB Associazione Giovani Soci BCC San Vincenzo de Paoli di Casagiove BCC LAB Associazione Giovani Soci BCC San Vincenzo de Paoli di Casagiove STATUTO SOCIALE Art. 1 - Costituzione e sede Ai sensi delle disposizioni del Codice Civile in tema di Associazioni, e delle leggi

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino

VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013. Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino VERBALE DI ASSEMBLEA DEL 20 MARZO 2013 Oggi, 20 marzo 2013 alle ore 18.00, presso la sede sociale in Sambuceto di San Giovanni Teatino (CH), Largo Wojtyla, 19 si è riunita l assemblea della società FB

Dettagli

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA - 1 - N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2015 (duemilaquindici) il giorno 22 (ventidue) REGISTRATO ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

FORMULARIO DELLE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA

FORMULARIO DELLE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA FORMULARIO DELLE SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA Di Luigi Risolo 1 INDICE I) Introduzione....4 1) Contratto preliminare di trasferimento delle quote sociali.. 5 2) Scrittura privata di cessione delle

Dettagli

Verbale del Consiglio Direttivo del 24 ottobre 2013

Verbale del Consiglio Direttivo del 24 ottobre 2013 Verbale del Consiglio Direttivo del 24 ottobre 2013 L anno 2013, il giorno 24 del mese di ottobre alle ore 12.00, presso la sede legale dell A.S.D. Commercialisti Sport & Tempo libero (di seguito ASD),

Dettagli

Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO

Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO Associazione di Volontariato La Dimora Accogliente STATUTO Art. 1 Costituzione 1. E costituita l Associazione di volontariato denominata La Dimora Accogliente, che in seguito sarà denominata l Organizzazione:

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE NON PROFIT NETWORK

STATUTO ASSOCIAZIONE NON PROFIT NETWORK STATUTO ASSOCIAZIONE NON PROFIT NETWORK Articolo 1: COSTITUZIONE Ai sensi degli artt. 14 ss. del Codice Civile e della Legge 11 agosto 1991, n.266, è costituita, con sede legale a Trento, l Associazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE REGIONALE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE ANFFAS LOMBARDIA - ONLUS

ASSOCIAZIONE REGIONALE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE ANFFAS LOMBARDIA - ONLUS ASSOCIAZIONE REGIONALE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITA INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE ANFFAS LOMBARDIA - ONLUS Sede Legale e Operativa: Via Livigno, 2 20158 MILANO e-mail: info@anffaslombardia.it Codice

Dettagli

Assemblea Ordinaria Associazione rilegnano - Verbale

Assemblea Ordinaria Associazione rilegnano - Verbale In data 17/04/2015 alle ore 21.00 presso la sede dell'associazione rilegnano sita in via Ciro Menotti n. 76, si è riunita l Assemblea dei soci regolarmente convocata con comunicazione avvenuta a mezzo

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA In Modena, si sono riuniti il giorno 15 Novembre 2006 per costituire un associazione universitaria, senza fine di lucro, apolitica,

Dettagli

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo Nr. 9 del 20/04/2009 Cod. Ente 10243 CONVENZIONE TRA I COMUNI DELLA GRANDE BERGAMO PER L ACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE SUL LIBERO MERCATO. VERBALE

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA DENOMINATA SOCIETA ITALIANA DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA Costituzione e denominazione dell Associazione art. 1 E costituita una Associazione scientifico-culturale

Dettagli

AGENZIA PER LA FORMAZIONE, L ORIENTAMENTO E IL LAVORO EST MILANO * * * VERBALE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE * * *

AGENZIA PER LA FORMAZIONE, L ORIENTAMENTO E IL LAVORO EST MILANO * * * VERBALE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE * * * AGENZIA PER LA FORMAZIONE, L ORIENTAMENTO E IL LAVORO EST MILANO Sede Legale: Via Cristoforo Colombo, 8 20050 Melzo Milano Codice Fiscale, Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in

E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Associazione Universitaria Studentesca DISMI_cREw COSTITUZIONE E SCOPI Art. 1 E costituita il giorno l Associazione Universitaria denominata DISMI SQUAD, con sede legale in Reggio Emilia, via Amendola

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. ADUNANZA DEL 28 MAGGIO 2014

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. ADUNANZA DEL 28 MAGGIO 2014 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. ADUNANZA DEL 28 MAGGIO 2014 Il giorno 28 maggio 2014 alle ore 9.30 presso la sede in Roma, via Goito n. 4, si è tenuta l Assemblea ordinaria

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI

STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI STATUTO ASSOCIAZIONE SOCI GIOVANI BCC DON RIZZO CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1 Costituzione e sede L Associazione SOCI GIOVANI BCC Don Rizzo costituitasi in Alcamo per volere di un gruppo di giovani

Dettagli

FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE STATUTO

FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE STATUTO SICURASSIEME FONDO INTEGRATIVO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE STATUTO 1 ART. 1 COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE È costituito come Associazione Non Riconosciuta ai sensi degli Artt. 36 e seguenti cod. civ.,

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 23 LUGLIO 2015 Oggi 23 luglio 2015, alle ore 11:00 presso gli uffici di Pozzo d Adda, in via Copernico n. 2/A, si è riunita in prima convocazione l Assemblea Ordinaria

Dettagli

GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari

GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari VERBALE N 9 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL GAL-SGT DEL 4 GIUGNO 2014 Il giorno 4 giugno 2014 alle ore 17.00,

Dettagli

STATUTO DI ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA

STATUTO DI ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA STATUTO DI ASSOCIAZIONE RICONOSCIUTA TITOLO I DEFINIZIONE FINALITÀ - LINEE ATTUATIVE ART. 1 - DENOMINAZIONE Con il presente atto risulta costituita l Associazione culturale "LiNOx", 1. denominata per esteso

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STUDENTESCA UNIVERSITARIA StudentiGiurisprudenza.it

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STUDENTESCA UNIVERSITARIA StudentiGiurisprudenza.it Allegato A al contratto costitutivo dell Associazione StudentiGiurisprudenza.it STATUTO DELL ASSOCIAZIONE STUDENTESCA UNIVERSITARIA StudentiGiurisprudenza.it Articolo 1. Denominazione e sede È costituita

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE CONFERENZA DEI COLLEGI UNIVERSITARI DI MERITO Art. 1 Denominazione, sede e durata È costituita ai sensi degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile, l Associazione denominata

Dettagli

VERBALE N.3 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO 5 dicembre 2012

VERBALE N.3 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO 5 dicembre 2012 VERBALE N.3 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO 5 dicembre 2012 Il giorno 5 dicembre 2012, alle ore 17.30, nei locali della Scuola Donati di Cintolese, si è riunito dietro convocazione del Dirigente Scolastico -

Dettagli

LO STATUTO. Fondazione Banca San Paolo di Brescia. Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE

LO STATUTO. Fondazione Banca San Paolo di Brescia. Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE Art. 1 DENOMINAZIONE E SEDE È istituita la Fondazione denominata "Fondazione Banca San Paolo di Brescia" al fine di assicurare, con un nuovo strumento adeguato alla vigente legislazione, la prosecuzione

Dettagli

Fondo Attività Servizi Sociali per i Lavoratori delle Aziende del Settore Energia ENI STATUTO

Fondo Attività Servizi Sociali per i Lavoratori delle Aziende del Settore Energia ENI STATUTO Fondo Attività Servizi Sociali per i Lavoratori delle Aziende del Settore Energia ENI STATUTO 2004 STATUTO DEL FONDO Art. 1 COSTITUZIONE In attuazione degli accordi sindacali del 9-3-1970 e successivi,

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz)

STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz) STATUTO ASSOCIAZIONE NAZIONALE VETERINARI AZIENDALI (ANVAz) ART. 1 Denominazione e sede E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della normativa in materia e del Codice deontologico veterinario, l

Dettagli

AGENZIA GIOVANI PROVINCIALE

AGENZIA GIOVANI PROVINCIALE AGENZIA GIOVANI PROVINCIALE Istituzione Autonoma della Provincia di Caserta ORDINAMENTO L Agenzia, come prescritto dalla legge, è gestita da un Consiglio di Amministrazione, formato da un Presidente (delegato

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network)

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network) STATUTO DELL ASSOCIAZIONE WOMEN (Women of Mediterranean, east and south European Network) PREMESSA Il 26 marzo 1999 veniva sottoscritto a Forlì il protocollo d intesa per la realizzazione di una rete delle

Dettagli

REGOLAMENTO Associazione CNCP:Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

REGOLAMENTO Associazione CNCP:Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti REGOLAMENTO Associazione CNCP:Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti Il presente Regolamento viene adottato a norma e per gli effetti dell art. 5 dello Statuto del CNCP e si compone di 22 (ventidue)

Dettagli

Statuto di World Vision Italia Onlus (4 marzo 2008 e successive modifiche)

Statuto di World Vision Italia Onlus (4 marzo 2008 e successive modifiche) Statuto di World Vision Italia Onlus (4 marzo 2008 e successive modifiche) 1. Denominazione 1.1 L associazione è denominata: World Vision Italia ONLUS 1.2 Il nome e il logo di World Vision Italia ONLUS

Dettagli

ISTITUZIONE CONSULTA GIOVANILE ED APPROVAZIONE REGOLAMENTO

ISTITUZIONE CONSULTA GIOVANILE ED APPROVAZIONE REGOLAMENTO ISTITUZIONE CONSULTA GIOVANILE ED APPROVAZIONE REGOLAMENTO ART. 1 ISTITUZIONE La Consulta Giovanile Comunale è istituita dal Comune di Torino di Sangro con deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del

Dettagli

Con delibera della'assemblea in data 17 Aprile 2010 la sede sociale è stata trasferita in Rotzo (VI) Via Roma n 72

Con delibera della'assemblea in data 17 Aprile 2010 la sede sociale è stata trasferita in Rotzo (VI) Via Roma n 72 Statuto AMICIAD ONLUS STATUTO ART.1-COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE Dall idea di collaborare con persone più bisognose di paesi in via di Sviluppo, come persone già unite da un rapporto di lavoro nella stessa

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 73 OGGETTO: MOZIONI Il giorno Ventinove del mese di Novembre dell anno 2010 - alle ore 19,30 - nella sala delle adunanze consiliari, sotto la Presidenza

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00

INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00 INPOSTE.IT S.R.L. Sede in VIALE DELL AERONAUTICA, 11-00144 ROMA Capitale sociale Euro 10.000.000,00 VERBALE DELL ASSEMBLEA DEI SOCI n 03/2014 del 03/11/2014 L'anno 2014 il giorno 3 del mese di novembre

Dettagli

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS n. mecc. 2012 03137/45 allegato 2 [testo coordinato con gli emendamenti approvati, ai sensi articolo 44 comma 2 del Regolamento Consiglio Comunale]. Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS Titolo

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 163 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : ADESIONE AL PROGETTO DISTRETTI CULTURALI DELLA FONDAZIONE CARIPLO - STUDIO DI FATTIBILITA DEL DISTRETTO CULTURALE

Dettagli

STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI STATUTO - ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO ONLUS COMITATO PAVIA ASTI SENEGAL - IN FORMA D ASSOCIAZIONE NON RICONOSCIUTA TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART 1: Costituzione E costituita l Organizzazione di

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER

ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER STATUTO Associazione di Volontariato ASSOCIAZIONE AMICI ALZHEIMER Costituzione - Denominazione - Sede Art. 1. E' costituita con Sede in Via Nino Taranto, 30 l'associazione denominata "Associazione di volontariato

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) n. 12 Del 08/07/2014

COMUNE DI TERRALBA. (Provincia di Oristano) n. 12 Del 08/07/2014 COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) DELIBERAZIONE del Consiglio Comunale n. 12 Del 08/07/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEI REGOLAMENTI DI DISCIPLINA DELL IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - APPROVAZIONE

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 1 del 30 gennaio 2012

VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 1 del 30 gennaio 2012 VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N. 1 del 30 gennaio 2012 Oggi, 30 gennaio 2012, presso la Sede dell Automobile Club Imperia, sita in Via Tommaso Schiva n. 11/19, alle ore 18:00 si è tenuto il Consiglio

Dettagli

STATUTO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA LOGISTICA (versione 3.7.2015)

STATUTO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA LOGISTICA (versione 3.7.2015) STATUTO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ECONOMIA DEI TRASPORTI E DELLA LOGISTICA (versione 3.7.2015) Costituzione, denominazione e sede Art. 1 E costituita l associazione denominata: Società Italiana di Economia

Dettagli

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma

Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190. Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma Poste Italiane S.p.A. Sede legale in Roma Viale Europa, 190 Capitale Sociale 1.306.110.000,00 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Roma REA 842633 P. IVA 01114601006 - C.F. 97103880585 Verbale di

Dettagli

Associazione Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia STATUTO

Associazione Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia STATUTO Art. 1 Denominazione, sede e durata È costituita un Associazione denominata Città dei Mestieri di Milano e della Lombardia con sede in Milano. Essa può costituire uffici esterni con le modalità che verranno

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. L anno 2012 il giorno 15 ( quindici) del mese di marzo si conviene e si stipula quanto segue:

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE. L anno 2012 il giorno 15 ( quindici) del mese di marzo si conviene e si stipula quanto segue: ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE CULTURALE L anno 2012 il giorno 15 ( quindici) del mese di marzo si conviene e si stipula quanto segue: tra i signori NAPOLITANO GIANFILIPPO PITTANA ANDREA NAPOLITANO GIANPINO

Dettagli

VERBALI DEL 5 e 6 CONSIGLIO DIRETTIVO

VERBALI DEL 5 e 6 CONSIGLIO DIRETTIVO VERBALI DEL 5 e 6 CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ASSOCIAZIONE FORESTA MODELLO DELLE MONTAGNE FIORENTINE Il 4/7/2012 alle ore 15:00 presso la Villa Poggio Reale di Rufina (FI) il Presidente Berti verificata la

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA ASSOCIAZIONE DELTA CHIAMA DELTA STATUTO Art. 1 Origine e sede Su iniziativa del Parco Regionale del Delta del Po Emilia Romagna, con la collaborazione della

Dettagli

STATUTO. Articolo 2 - Sede L associazione ha sede legale in Pavia, via Maugeri n. 10. La sede potrà variare secondo le esigenze dell associazione.

STATUTO. Articolo 2 - Sede L associazione ha sede legale in Pavia, via Maugeri n. 10. La sede potrà variare secondo le esigenze dell associazione. ACADEMY OF EMERGENCY MEDICINE AND CARE ACEMC IMPROVING KNOWLEDGE AND SCIENTIFIC INTERCHANGE IN EMERGENCY MEDICINE STATUTO Articolo 1 - Denominazione È costituita l associazione scientifica denominata Academy

Dettagli

Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A.

Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A. Regolamento di Assemblea Net Insurance S.p.A. Approvato dall Assemblea Ordinaria degli Azionisti nella seduta del: 29/01/2015 Emessa da: Funzione Segreteria Societaria in data: 16/01/2015 Validità dal:

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE EDITUM TITOLO I

STATUTO ASSOCIAZIONE EDITUM TITOLO I STATUTO ASSOCIAZIONE EDITUM TITOLO I Art. 1 Costituzione E costituita una Associazione denominata "Editum", con sede in Ariccia (RM) L Associazione è senza fine di lucro e con divieto di distribuzione

Dettagli

Art. l Denominazione, sede e scopo

Art. l Denominazione, sede e scopo STATUTO ANCI MARCHE Art. l Denominazione, sede e scopo In conformità agli Articoli n 3, 32, 33 dello Statuto dell Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) è costituita l Associazione Regionale

Dettagli

STATUTO INTERNO. UILDM - UNIONE ITALIANA LOTTA ALLA DISTROFIA MUSCOLARE - SEZIONE DI Modena onlus - Associazione di Volontariato L.

STATUTO INTERNO. UILDM - UNIONE ITALIANA LOTTA ALLA DISTROFIA MUSCOLARE - SEZIONE DI Modena onlus - Associazione di Volontariato L. STATUTO INTERNO UILDM - UNIONE ITALIANA LOTTA ALLA DISTROFIA MUSCOLARE - SEZIONE DI Modena onlus - Associazione di Volontariato L. 266/1991 ART. 1. COSTITUZIONE. E' costituita l'associazione denominata

Dettagli

Fondazione Studi Universitari di Vicenza FSU Vicenza. STATUTO (Composto da 16 articoli)

Fondazione Studi Universitari di Vicenza FSU Vicenza. STATUTO (Composto da 16 articoli) Fondazione Studi Universitari di Vicenza FSU Vicenza Codice Fiscale 95070400247 Iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche della Prefettura di Vicenza al n.79 Costituita in data 25 luglio 2002 con

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE C.I.S.A. 31 N 05

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE C.I.S.A. 31 N 05 CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Villastellone. Via Avvocato Cavalli, n.6 - Carmagnola tel. 011

Dettagli

ASSOVERNICI S T A T U T O

ASSOVERNICI S T A T U T O ASSOVERNICI S T A T U T O 1 I N D I C E Premesse pag. 4 TITOLO I - COSTITUZIONE E SCOPI Art. 1 - Costituzione e denominazione 4 Art. 2 - Sede 4 Art. 3 - Scopi 4 TITOLO II - ASSOCIATI Art. 4 - Requisiti

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE. Repubblica Italiana

VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE. Repubblica Italiana N.137007/20332.- di repertorio VERBALE DI ASSEMBLEA DI ASSOCIAZIONE Repubblica Italiana L anno duemilasette (2007) il giorno ventisette (27) del mese di novembre alle ore 18,45 (diciotto e quarantacinque).

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Amici del Mare

STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Amici del Mare STATUTO ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Amici del Mare TITOLO I COSTITUZIONE - SCOPO - DURATA Art. 1 1. E costituita l organizzazione di volontariato denominata Amici del Mare., qui di seguito detta Associazione.

Dettagli

G.A.L. SGT FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE (SOLE, GRANO, TERRA) SARRABUS, GERREI, TREXENTA, CAMPIDANO DI CAGLIARI

G.A.L. SGT FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE (SOLE, GRANO, TERRA) SARRABUS, GERREI, TREXENTA, CAMPIDANO DI CAGLIARI G.A.L. SGT FONDAZIONE DI PARTECIPAZIONE (SOLE, GRANO, TERRA) SARRABUS, GERREI, TREXENTA, CAMPIDANO DI CAGLIARI SEDE LEGALE: SAN BASILIO VIA CROCE DI FERRO N 32 C.F. 92167810925 VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELLA BRIANZA EST PER IL CIRCONDARIO

REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELLA BRIANZA EST PER IL CIRCONDARIO REGOLAMENTO DELL ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELLA BRIANZA EST PER IL CIRCONDARIO Adottato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 48 del 4 maggio 2006 Titolo I ELEMENTI COSTITUTIVI Art. 1 - Oggetto

Dettagli

STATUTO DI QUILTING TUSCIA

STATUTO DI QUILTING TUSCIA STATUTO DI QUILTING TUSCIA Articolo 1. E costituita l associazione culturale denominata Quilting Tuscia. L' associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. La durata della associazione è illimitata e

Dettagli

Statuto della CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali

Statuto della CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali Statuto della CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali Art.1 Costituzione È costituita la CADIPROF, Cassa di assistenza sanitaria integrativa per i

Dettagli

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA

ALLEGATO B STATUTO MUTUA NUOVA SANITA ALLEGATO B ART. 1 Denominazione STATUTO MUTUA NUOVA SANITA E costituita una società di Mutuo Soccorso con la denominazione di "MUTUA NUOVA SANITÀ " che nel presente statuto viene indicata, per brevità,

Dettagli

Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze

Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze Statuto dell Azienda Speciale PromoFirenze ART. 1 Denominazione E' costituita, ai sensi dell art. 2, comma 5, Legge 29 dicembre 1993, n. 580 PromoFirenze Azienda speciale della Camera di Commercio Industria

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 del 26/01/2012 OGGETTO: ATTIVITA'

Dettagli

GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari

GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari GAL SGT Sole Grano Terra Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari VERBALE N 15 DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL GAL-SGT DEL10 SETTEMBRE 2013 Il 10 settembre 2013 alle ore 17.00

Dettagli

CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività. numero di iscrizione e codice fiscale e partita IVA 08445410015 * * * * *

CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività. numero di iscrizione e codice fiscale e partita IVA 08445410015 * * * * * CONSORZIO TOPIX TORINO E PIEMONTE EXCHANGE POINT, con attività esterna, con sede in Torino, Via Bogino n. 9, con il fondo consortile di 1.600.000.=, versato per 1.570.000.=, iscritto al Registro Imprese

Dettagli

Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione

Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione Statuto della CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione Articolo 1 - Costituzione E' costituita una Associazione denominata: Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP)

Dettagli

STATUTO. g) assumere iniziative promozionali della grafologia e della professione nei confronti di soggetti pubblici e privati;

STATUTO. g) assumere iniziative promozionali della grafologia e della professione nei confronti di soggetti pubblici e privati; STATUTO COSTITUZIONE SEDE DURATA -SCOPI Art. 1. Costituzione, sede e durata È costituita, con durata illimitata, l Associazione Grafologica Italiana, con sigla AGI e sede in Ancona. La sede può essere

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE PREAMBOLO Il presente Regolamento disciplina l attività del Consiglio dell Ordine Forense di Frosinone nell osservanza delle disposizioni legislative in materia

Dettagli

ASSOCIAZIONE TORINESE IMPRESE FUNEBRI A.T.I.F.

ASSOCIAZIONE TORINESE IMPRESE FUNEBRI A.T.I.F. ASSOCIAZIONE TORINESE IMPRESE FUNEBRI A.T.I.F. STATUTO Titolo I COSTITUZIONE Articolo E costituita l associazione, intesa a promuovere ed applicare l etica professionale tra le imprese di onoranze funebri,

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE AMICI DELLA SANTA CATERINA ONLUS. Art. 1 DENOMINAZIONE E costituita l Associazione AMICI DELLA SANTA CATERINA O.N.L.U.S.

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE AMICI DELLA SANTA CATERINA ONLUS. Art. 1 DENOMINAZIONE E costituita l Associazione AMICI DELLA SANTA CATERINA O.N.L.U.S. STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE AMICI DELLA SANTA CATERINA ONLUS Art. 1 DENOMINAZIONE E costituita l Associazione AMICI DELLA SANTA CATERINA O.N.L.U.S. Art. 2 DURATA L Associazione è un organizzazione non lucrativa

Dettagli

A.T.C. della PIANURA MILANESE

A.T.C. della PIANURA MILANESE A.T.C. della PIANURA MILANESE 31-03 - 2014 VERBALE RIUNIONE DI COMITATO N 4/2014 PRESENTI: Bolla G.B. Cappellini G. Cavallaro G. - Conti S. Garavaglia D. Gottardi G. Losa E. Miracca R. Piccolo G. - Pirota

Dettagli

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE Protocollo n. 2346 del 22/03/2012 COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI Data Delibera: 20/03/2012 N Delibera: 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: DISTRIBUZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, FILOSOFIA REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, FILOSOFIA REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI PEDAGOGIA, PSICOLOGIA, FILOSOFIA REGOLAMENTO DEL TITOLO I AMBITO DI APPLICAZIONE, MISSIONE, FINALITÀ E ORGANIZZAZIONE Art. 1 -Ambito di applicazione 1. Il presente Regolamento disciplina l organizzazione e il funzionamento del Dipartimento

Dettagli

VERBALE N. 106. L'anno duemiladodici, il giorno 31 del mese di gennaio alle ore 18,00

VERBALE N. 106. L'anno duemiladodici, il giorno 31 del mese di gennaio alle ore 18,00 VERBALE N. 106 L'anno duemiladodici, il giorno 31 del mese di gennaio alle ore 18,00 regolarmente convocato, si è riunito, nella sede sociale in Prato, via Ferrucci 195/T, il Consiglio Direttivo dell'automobile

Dettagli

STATUTO dell'associazione

STATUTO dell'associazione STATUTO dell'associazione ART. 1 COSTITUZIONE È costituito come associazione non riconosciuta, ai sensi degli artt. 36 e seguenti del Codice Civile, il fondo di assistenza sanitaria integrativa del Servizio

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA

PROVINCIA DI GORIZIA alla quale partecipano i Signori: PROVINCIA DI GORIZIA CONSIGLIO PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 8 Prot. 13575/2015 Approvata nella seduta del 4 maggio 2015 Presidente: Gherghetta Enrico P Consiglieri:

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

Convocazione di Assemblea Generale Free Hardware Foundation

Convocazione di Assemblea Generale Free Hardware Foundation Cari membri della fondazione, dopo un'ampia discussione sia all'interno del Consiglio che all'interno dell'esecutivo, siamo giunti alla conclusione, pacifica e condivisa, che la Fondazione abbia raggiunto

Dettagli

COMUNE DI SPERONE PROVINCIA DI AVELLINO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 56 del 09/07/2015

COMUNE DI SPERONE PROVINCIA DI AVELLINO DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE. N. 56 del 09/07/2015 DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 56 del 09/07/2015 Oggetto: Art. 82 D. Lgs. n. 267/2000 e s.m. e i..- Indennità di funzione Sindaco ed Assessori ANNO 2015.- Determinazioni L'anno duemilaquindici il

Dettagli

Statuto Associazione Professionale Counselling (A.Pro.Co)

Statuto Associazione Professionale Counselling (A.Pro.Co) 1 Statuto Associazione Professionale Counselling (A.Pro.Co) L'anno 2013 (duemilatredici) il giorno 22 (ventidue) del mese di luglio si costituisce l'associazione culturale denominata Associazione Professionale

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI POGGIBONSI PROVINCIA DI SIENA Copia deliberazione della Giunta Comunale N. 291 Oggetto: PROVVEDIMENTO IN MERITO AL PARCO AUTOMEZZI COMUNALE Data 08/11/2012 L anno duemiladodici (2012) il giorno

Dettagli

3. Allo scopo di realizzare le finalità sociali l Associazione potrà:

3. Allo scopo di realizzare le finalità sociali l Associazione potrà: STATUTO DELL ASSOCIAZIONE A.PA.V. SEDE, COSTITUZIONE, DURATA, OGGETTO SOCIALE ART. 1) 1. E costituita l Associazione denominata A.PA.V. - Associazione Parole che Volano ART. 2) 1. L Associazione ha sede

Dettagli

Statuto di Associazione di Promozione Sociale Design5punto0

Statuto di Associazione di Promozione Sociale Design5punto0 Statuto di Associazione di Promozione Sociale Design5punto0 Art.1 Costituzione a. A norma dell art.18 della Costituzione Italiana e degli artt.36-37-38 del Codice Civile e della legge 383\2000 è costituita

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOGEVI ONLUS Art. 1 Denominazione e sede E costituita, in Vicenza viale della Pace n 91, un associazione

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOGEVI ONLUS Art. 1 Denominazione e sede E costituita, in Vicenza viale della Pace n 91, un associazione STATUTO DELL ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ASSOGEVI ONLUS Art. 1 Denominazione e sede E costituita, in Vicenza viale della Pace n 91, un associazione non riconosciuta denominata ASSOGEVI ONLUS. Art. 2 Oggetto

Dettagli

Operazioni di finanziamento alla controllata FAST FINANCE SPA

Operazioni di finanziamento alla controllata FAST FINANCE SPA Sede legale in Via Terraglio 63, 30174 Venezia Mestre Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Venezia e codice fiscale 02505630109 Partita IVA 02992620274 - Numero REA: VE - 0247118 Capitale

Dettagli

ASSOCIAZIONE MOLISANA PER LA CREMAZIONE

ASSOCIAZIONE MOLISANA PER LA CREMAZIONE ASSOCIAZIONE MOLISANA PER LA CREMAZIONE Associazione di Promozione Sociale STATUTO 1 Associazione Molisana per la Cremazione Associazione di promozione Sociale Statuto Art. 1: Ai sensi della L. 7/12/2000,

Dettagli

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Pos. CA-CDA-DELC Delibera Consiglio di Amministrazione Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano Delibera n. 011/2012 Data 25/05/2012 Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Nell anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA. IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 76 del 13/04/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO CONCESSIONE DEL PATROCINIO COMUNALE ALL XI RADUNO DI AUTO D EPOCA IN FRANCIACORTA. L

Dettagli

del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA

del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA VERBALE ASSEMBLEA ORDINARIA del 19 maggio 2006 Oggi 19 maggio 2006, alle ore 11,50, presso la sede sociale di TOSCANA GAS S.p.A. in Pisa Via Bellatalla, 1, si è riunita in l'assemblea ordinaria dei soci

Dettagli

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 L anno duemilaquattordici il giorno 23 del mese di aprile alle ore 17.30, presso la Sede si è riunito il Consiglio Direttivo dell'automobile

Dettagli

ALLEGATO A. È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata. DIAFRAMMA APERTO - Codice Fiscale

ALLEGATO A. È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata. DIAFRAMMA APERTO - Codice Fiscale ALLEGATO A STATUTO DELL ASSOCIAZIONE FOTOGRAFICA DIAFRAMMA APERTO Art. 1 Denominazione e sede È costituita in Firenze l Associazione fotografica di carattere culturale denominata DIAFRAMMA APERTO - Codice

Dettagli

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di

1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto. una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di STATUTO COSTITUZIONE E SCOPI 1) E costituita, con sede in Trescore Balneario, via dell Albarotto una associazione di volontariato senza scopi di lucro, per fini di solidarietà e con durata illimitata,

Dettagli