Regione Puglia ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BA RI DETERMINA DELLA ASL BA. Centro di Costo (Codice) Struttura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Puglia ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BA RI DETERMINA DELLA ASL BA. Centro di Costo (Codice) Struttura"

Transcript

1 Regione Puglia ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BA RI DETERMINA DELLA ASL BA SERVIZIO ALBO PRETORIO Pubblicazione n. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Si attesta che la presente determinazione è stata pubblicata sul sito web di questa ASL BA in data 1 4 GEN all'albo Pretorio on line Determinazione n 50 del 1 3 BEN Bari, aria DEROSs OGGETTO: Rendiconto cassa economale P.O. Altamura per pagamenti eseguiti periodo luglio-dicembre L'anno 2014, il giorno del mese di Altamura, nella sede della Direzione Amministrativa dello Stabilime Via E. Zola, 17, in Ospedaliero Unico, Struttura Centro di Costo (Codice) Vista la deliberazione del Direttore Generale n del ; Sulla base di conforme istruttoria della Struttura Operativa - Economato IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DEL PRESIDIO UNICO OSPEDALIERO DI ALTAMURA HA ADOTTATO la seguente determinazione

2 ' I Premesso Che con deliberazioni n. 811 del 8/3/2007 e n. 977 del 21/3/2007 del Commissario Straordinario è stato adottato il regolamento per il funzionamento della cassa economale della ASL BA per la "provvista di beni, servizi ed esecuzione dei lavori ai migliori prezzi correnti"; Che il dipendente Sig. Michele Dibattista, assistente amministrativo di ruolo in servizio presso questo Presidio Unico Ospedaliero di Altamura, svolge, tra l'altro, le funzioni di gestore della cassa economale del Presidio Unico Ospedaliero di Altamura, giusta delibera n. 381 del 28/02/2012, con una dotazione di cassa sotto forma di anticipazione, di C.7.00= mensili; Che il regolamento di economato disciplina, tra l'altro, le modalità di redazione dei rendiconti delle spese sostenute, con sottoscrizione degli stessi sia da parte del gestore della cassa economale incaricato sia da parte del Dirigente Responsabile della Struttura; Constatato che il gestore del fondo economale del P.O. di Altamura ha redatto e presentato il rendiconto delle spese sostenute nel periodo luglio - dicembre 2013 per un totale complessivo di ,71=, riguardanti spese di urgenza rientranti nel tetto di spesa dei diversi conti economici, distinti per conto economico come si evince dal rendiconto di cassa allegato al presente provvedimento quale parte integrante e sostanziale dello stesso; che le spese sostenute sono corredate dalle documentazioni giustificative e probatorie di rito regolarmente quietanzate dai percipienti aventi titolo; ASL BA Pagina : 1 Codice Economo: CASSA ECONOMALE S.O.ALTAMURA Stampa Riepilogo Spese dal al Controconto Descrizione Cassa Contanti C/C Banca jimporto Totale ', ALTRI BENI MATERIALI 643,72 643, Medicinali con AIC 59,70 59, SIERI 193,60 193, MATER.DIAGN.LASTRE RX CARTA ECG 268,40 268, PRESIDI CHIRURGICI E MATERIALI SANITARI 380,24 380, , , ,11 373, COMB.CERB.LUBR.USO TRASPORTO 372,00 372, CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM , , , , MATER.MANUT.AUTOMEZZI 6,50 6, , , , , LIBRI, RIVISTE ED ABBONAMENTI VARI 52,00 52, Altre spese bancarie e postali 84,20 84, Spese postali 250,44 250, MANUTENZIONE ORD. AUTOMEZZI 109,70 109, MANUT. ORD. ATTREZZ. TEC-SCIENT-SANITAR MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO 348,16 348, IMPOSTE TASSE E TRIBUTI 624,48 0;00 624,48 Totale Cassa Cont. Totale C/C Banca Totale Economo , ,71 Totale Economi ,71 tanto premesso, DETERMINA Per i motivi espressi in narrativa, che qui si intendono integralmente trascritti: di approvare il rendiconto delle spese sostenute da responsabile della cassa economale del P.U.O. di Altamura Sig. Michele Dibattista nel periodo luglio - dicembre 2013 per complessivi C ,71=; di dare atto che il fondo cassa disponibile alla data del 31/12/2013 presenta un saldo di 823,61=, di cui.603,68= contanti ed. 219,93= depositati sul ccb; di dare atto che le spese sostenute risultano iscritte regolarmente nei relativi conti economici del Bilancio 2013; di richiedere all'a.g.r.f. il reintegro della cassa economale dello Stabilimento Ospedaliero di Altamura di C = pari a n. 2 mensilità, da accreditare sul ccb intestato ad Azienda Sanitaria Locale Bari attivato presso la Banca Popolare di Bari iban n. IT61P ; di trasmettere copia della presente determinazione, conforme all'originale, all'area Gestione Risorse Finanziarie e all'ufficio di Segreteria; dare atto che la presente determinazione è dichiarata immediatamente eseguibile e non soggetta a controllo. Il Dirigente della Struttura, nel sottoscrivere il presente atto, dichiara che la somma di ,71 = rientra nei limiti del budget assegnato ed è imputata nei conti del Bilancio 2013 riportati nell'allegata "Stampa Riepilogo Spese": ASL BA LUNGOMARE STARITA N BARI C.F P.IVA Movimento Progr. Dt. Reg. Cassa Economo Uscita Anticipazione IL O INCARICATO BATTISTA /09/ CASSA ECONOMA ( BA) 20 I sottoscritti attestano, altresì, la legittimità e conformità del presente provvedimento alla vigente normativa regionale e nazionale. Il gestore della Cassa Economale sig. Dioattist Il Direttore Amministrativo p.t. avv. Rachele Popolizio

3 ASL BA Pagina Data Descrizione Centro di Costo Budget 01/07/2013 MATERIALE IDRAULICO Progressivo: /07/2013 CIALDE CAFFE' PER RISTORO DONATORI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: 176 Conto Ana.T MATER. MANUT. IMPIANTI Importo Entrata Impor.Uscite Saldo 229,30-229,30 208,00 208,00 01/07/2013 MATERIALE ELETTRICO Conto Gen.: Progressivo: 177 MATER. MANUT. IMPIANTI 158,78 158,78 01/07/2013 MATERIALE ELETTRICO Conto Gen.: Progressivo: 178 MATER. MANUT. IMPIANTI 140,08-140,08 04/07/2013 RIPRISTINO PC DIREZIONE O ALT DirAmOsp Ait Conto Gen.: MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO Conto Ana.T Progressivo: 180 MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO 153,26 153,26 04/07/2013 ALIMENTI PER RISTORO DONATORI DI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: 181 Conto Ana.T ,75-250,75 04/07/2013 CONFEZIONE ETICHETTE. AUTOADESIVE CENTRO DIALISI S.O. ALTAMU Progressivo: 182 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 12,00-12,00 06/07/2013 MATERIALE PER MANUTENZIONE IMMOBILI E PERTINENZE D.O. Progressivo: 183 GRAVI 178,00 _178,00 18/07/2013 MATERIALE INFORMATICO - MOUSE PER DIREZIONE Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI Progressivo: 184 INFORM. Conto Ana.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 29,98-29,98 18/07/2013 RIPRODUZIONE CHIAVE PORTA DEPOSITO ECONOMALE Progressivo: 185 1,00 1,00 18/07/2013 SPRAY BIANCO PER RIMUOVERE SEGNALETICA BA3 Conto Gen.: MATER.MANUT.AUTOMEZZI Progressivo: 186 Conto Ana. T MATER.MANUT.AUTOMEZZI 6,50 6,50 18/07/2013 MATERIALE DA FERRAMENTA Progressivo: ,00-148,00 18/07/2013 MATERIALE DA FERRAMENTA PRELEVATO DA AREA TECNICA, Progressivo: ,50-233,50

4 ASL BA Pagina 2 Data Descrizione 18/07/2013 FARMACI PER REPARTO MEDICINA GRAVINA Conto Gen.: Medicinali con AIC Progressivo: 187 Centro di Costo Conto Ana.T Budget Importo Entrata /mpor.uscite 34,10 Medicinali con AIC Saldo 34,10 22/07/2013 TIMBRI AUTOINCHISTRANTI DIVERSI Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI Progressivo: 191 INFORM. Conto Ana.T ,28 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 324,28 31/07/2013 CARBURANTE AUTOAMBULANZE IN ATTESA NUOVE FUEL CARD Conto Gen.: COMB.CERB.LUBR.USO TRASPORTO Progressivo: 192 Conto Ana COMB.CERB.LUBR.USO TRASPORTO 309,00 309,00 26/08/2013 MATERIALE DA FERRAMENTA REP. MEDICINA GRAVINA Progressivo: O_ALT DirAmOsp_Alt 17,50-17,50 28/08/2013 CERA LIQUIDA PER CAPPELLA Conto Gen.: Progressivo: 194 Conto Ana.T /08/2013 MATERIALE IDRAULICO Progressivo: 195 Conto Ana ,93 107,93 28/08/2013 STENDINASTRO PER FARMACIA Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana.T Progressivo: /08/2013 MATERIALE INFORMATICO PER DIREZIONE SANITARIA E RADIOLOGIA O_ALT DirAmOsp Alt Progressivo: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 53,00 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM ,00 28/08/2013 MATERIALE SANITARIO Conto Gen.: Progressivo: OALT DirAmOsp Alt PRESIDI CHIRURGICI E MATERIALI SANITARI Conto Ana PRESIDI CHIRURGICI E MATERIALI SANITARI 380,24 380,24 28/08/2013 MATERIALE DI CANCELLERIA PER REPARTO DIALISI Progressivo: ,00-19,00 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFOR 28/08/2013 MEDICINALI PER RICOVERATA MEDICINA OSPEDALE GRAVINA Conto Gen.: Medicinali con AIC Progressivo: /08/2013 SPESE SPEDIZIONE POSTA CON PICK UP MAGGIO 2013 Progressivo: /08/2013 ARREDO BAGNO REPARTO CARDIOLOGIA Conto Gen.: Progressivo: 202 Conto Ana.T Conto Ana.T Conto Ana ,60-25,60 Medicinali con AIC 33,80-33,80 Spese postali 81,00-81,00 ARIO INCARICAT BATTISTA

5 ASL BA Pagina 3 Data Descrizione Centro di Costo 30/08/2013 TIMBRI AUTOINCHIOSTRANTI DIVERSI O ALT DirAmOsp AIL Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana.? Progressivo: 203 Budget Importo Entrata Impor.Uscite 308,00 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Saldo 308,00 n 30/08/2013 RIRPODUZIONE CHIAVE PER DIR. MEDICA GRAVINA Progressivo: 204 Conto Ana.T ,00-1,00 06/09/2013 MATERIALE DA FERRAMENTA UTILIZZATO DA FALEGNAME MORAMARCO Progressivo: 206 B Conto Ana /09/2013 MATERIALE DA FERRMENTA UTILIZZATO DA PATELLA MICHELE Progressivo: ,00 212,001 06/09/2013 CIALDE GAFFE PER DONATORI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: 208 Conto Ana.: ,80 124,80 06/09/2013 DVD PER REGISTRAZIONE DIAGNOSTICA OCULISTICA Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI 1NFORM. Conto Ana.T Progressivo: ,12 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. -15,121 06/09/2013 SPESE TELEGRAFICHE DIREZIONE SANITARIA Progressivo: /09/2013 RIPRODUZIONE CHIAVI DIREZIONE MEDICA Progressivo: /09/2013 RIMBORSO SPESE RACCOMANDATA ESTERA FARMACIA OSPEDALIERA Progressivo: /09/2013 SOSTITUZIONE VETRO REPARTO MEDICINA RIC. FISCALE 70 DEL 02/ Progressivo: /09/2013 SPESE TELEGRAFICHE DIREZIONE MEDICA P.O. Progressivo: 214 Conto Ana.T Conto Ana.: Conto Ana LA VETRARTE SAL Conto Ana.: POSTE ITALIANE 7,76-7,76 Spese postali 4,00-4,00 7,25-7,25 Spese postali 18,00-18,00 23,78-23,78 Spese postali 10/09/2013 RIPRODUZIONE TIMBRO Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana.T Progressivo: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 2 10/09/2013 MATERIALE PUBBLICITARIO NUOVO OSPEDALE MURGIA PER FIERA LEV Conto Gen.: SIERI Conto Ana Progressivo: 216 SIERI 193,60 193,60

6 ASL BA Pagina 4 Data Descrizione Centro di Costo 10/09/2013 OCCHIALI NISTAGMO CON ALIMENTATORE E LAMPADE RICAMBIO ORL Conto Gen.: ALTRI BENI MATERIALI Conto Ana.: Progressivo: 218 Budget Importo Entrata Impor.Uscite 643,72 ALTRI BENI MATERIALI Saldo 643,721 10/09/2013 ADESIVI STAMPATI PER CARTELLE CLINICHE DIALISI Progressivo: /09/2013 REINTEGRO FONDO Progressivo: 96,80 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM , /09/2013 RASOIO PER TRICOTOMIA CON CARICATORE PER UTIC Conto Gen.: Progressivo: 221 Conto Ana ,80-96,80 27/09/2013 GEL PER ELETTRODI PER ECG Conto Gen.: Progressivo: 222 Conto Ana ,53 335,53 27/09/2013 CARTA TERMICA PER ERGOMETRO UTIC Conto Gen.: Conto Ana.: Progressivo: ,80 459,80 27/09/2013 ELESTICI PER ANATOMIA PATOLOGICA Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana. T Progressivo: 224 0,0D 14,99 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 14,99 27/09/2013 BUSTE TRASPARENTI A3 PER UTIC Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana.T Progressivo: 225 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 9,99 9,99 27/09/2013 LAME PER TRICOTOMIA PER UTIC Conto Gen.: Conto Ana.: T5 Progressivo: ,00-242,00 27/09/2013 CUP TICKET OSPEDALE ALTAMURA PER DISPONIBILITA I RESTO SU TI Progressivo: /09/2013 RIPRODUZIONE CHIAVI S.O. GRAVINA IN PUGLIA Progressivo: 228 2,00 2,00 30/09/2013 TASSA AUTO TG.BF416W-CK890HL-CK587HL-CK888HL-BA BA17 Conto Gen.: IMPOSTE TASSE E TRIBUTI Conto Ana.: Progressivo: 230 REGIONE PUGLIA 30/09/2013 LAVAGGIO AUTOAMBULANZA TG CP261 HT Conto Gen.: MANUTENZIONE ORD. AUTOMEZZI Conto Ana. T 7/ T5 Progressivo: ,68 IMPOSTE TASSE E TRIBUTI 12,10 MANUTENZIONE ORD. AUTOMEZZI -612,68 12,10 30/09/2013 SPESE PIK UP AGOSTO ,80-33,80 Conto Ana.T Spese postali Progressivo: 232 POSTE ITALIANE IL FUNZ Miche TTISTA

7 ASL BA Pagina 5 Data Descrizione Centro di Costo 30/09/2013 SPESE SPEDIZIONE CAMPIONI BIOLOGICI 9,50 Conto Ana.T Spese postali Progressivo: 233 ALTATRADE ALTAMURA Budget Importo Entrata Impor.Uscite Saldo -9,50 30/09/2013 CONTENITORI PER SPEDIZIONE CAMPIONI BIOLOGICI Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI Progressivo: 234 INFORM. Conto Ana.T CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM 14,60 14,60 30/09/2013 CARRELLINO IN ALLUMINIO PER TRASPORTO FALDONI Progressivo: 235 Conto Ana.T ,95 33,95 03/10/2013 MATERIALE ELETTRICO Conto Gen.: Progressivo: ,40 258,40 03/10/2013 MATERIALE ELETTRICO Conto Gen.: MATER.MANUT PIANTI Progressivo: ,41-444,41 03/10/2013 MATERIALE ELETTRICO Conto Gen.: Progressivo: ,37 77,371 03/10/2013 SUPPORTO INFORMATICO PER DIREZIONE MEDICA Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI Progressivo: 240 INFORM. Conto Ana.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 3,00-3,00 04/10/2013 FLUSSOMETRI E ASPIRATORI PER REPARTO MEDICINA ALTAMURA Conto Gen.: Progressivo: 242 Conto Ana.T BUDGET. CASSA ECONOMA 647,96 647,96 04/10/2013 SACCHE MONOUSO PER VASO ASPIRAZIONE E PLURIUSO REP Progressivo: 243 DICIN 327,91 327,91 04/10/2013 RIDUTTORE PRESSIONE PER BOMBOLE OSSIGENO REP. RADIOLOGIA Progressivo: ,70 205,70 04/10/2013 SFIGMO A BRACCIALE E ASTA PORTAFLEBO Conto Gen.: Progressivo: ()ALT DirAmOsp Alt Conto Ana.: ,36-140,36 18/10/2013 CERA LIQUIDA PER CAPPELLA OSPEDALE GRAVINA IN PUGLIA Conto Gen.: Progressivo: 247 Conto Ana. T /10/2013 MATERIALE IDRAULICO Progressivo: 248 MATER. MANUT. IMPIANTI 249,87-249,87

8 ASL BA Pagina 6 Data Descrizione Centro di Costo Budget Importo Entrata Impor.Uscite Saldo 18/10/2013 SPESE PIK UP TRASPORTO POSTA LUGLIO 2013 Progressivo: 249 Conto Ana.: Spese postali 36,30 36,30 18/10/2013 SPESE TRASPORTO POSTA CON PIK-UP APRILE 2013 Progressivo: 250 Conto Ana.: POSTE ITALIANE Spese postali 31,30 31,30 18/10/2013 CIALDE CAFFE PER RISTORAZIONE DONATORI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: 251 Conto Ana.T ,40 166,40 18/10/2013 COPRIPOLTRONA ARREDI DIREZIONE AMMINISTRATIVA Conto Gen.: Progressivo: O_ALT DirAmOsp Alt Conto Ana.: ,98 199,98 18/10/2013 RISTORSO PER DONATORI DI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: 253 Conto Ana. T ,22-257,22 18/10/2013 TRASPORTO POSTA CON PII< UP SETTEMBRE 2013 Progressivo: 254 Conto Ana.T POSTE ITALIANE Spese postali 33,80-33,80 18/10/2013 DUPLICAZIONE CHIAVI OBITORIO Progressivo: 255 Conto Ana.T ,00-8,00 18/10/2013 CERA LIQUIDA PER CAPPELLA OSPEDALE GRAVINA IN PUGLIA Conto Gen.: Progressivo: 256 Conto Ana.T ,00 15,00 18/10/2013 RIRPRODUZIONE TIMBRI DIVERSI Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ana Progressivo: 257 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 92,72 92,72 18/10/2013 SPESE AFFISSIONE MANIFESTO SU "LA GIORNATA MONDIALE DEL DIA Conto Gen.: IMPOSTE TASSE E TRIBUTI Conto Ana.T Progressivo: 258 IMPOSTE TASSE E TRIBUTI 11,80 11,80 28/10/2013 RIPARAZIONE SFIGMOMANOMETRO REP. MEDICINA P.O. GRAVINA Conto Gen.: MANUT. ORD. ATTREZZ. TEC-SCIENT-SANITAR. Conto Ana.: MANUT. ORD. ATTREZZ. TEC-SCIENT-SANITAR. Progressivo: 259 LA SANITARIO DI MA 2 : -2 28/10/2013 "LA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA DOPO IL D.LGS N. 33/2013 Conto Gen.: LIBRI, RIVISTE ED ABBONAMENTI VARI Conto Ana.: Progressivo: 260 LIBRI, RIVISTE ED ABBONAMENTI VARI 52,00-52,00 28/10/2013 BUSTE IN PLATICA PER FARMACIA OSPEDALIERA Conto Gen.: Conto Ana.T Progressivo: ,13-20,13

9 'ASL BA Pagina 7 Data Descrizione Centro di Costo Budget Importo Entrata Impor.Uscite Saldo 28/10/2013 PRODUZUINE TIMBRO O_ALT DirAmOsp_Alt Progressivo: /10/2013 INTERVENTO TECNICO SU AFFRANCATRICE O_ALT DirAmOsp_Alt Conto Gen.: MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO Conto Ana.: Progressivo: ,00-19,00 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 36,30-36,30 MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO 28/10/2013 RASOI DA BARBA PER UTIR Conto Gen.: Progressivo: 264 Conto Ana ,00-17,00 28/10/2013 LAVAGGIO AUTOMEZZI Conto Gen.: Progressivo: 265 MANUTENZIONE ORD. AUTOMEZZI O_ALT DirAmOsp_Alt Conto Ana.: /10/2013 PANNELLO IN FOREX CON STAMPA A COLORI OSPEDALE DELLA MURGIA O_ALT DirAmOsp_Alt Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ano.: Progressivo: /11/2013 LAMPADINE PER CAPPELLA OSPEDALE GRAVINA IN PUGLIA Conto Ana Progressivo: /11/2013 PEN DRIVE PER UFFICIO ECONOMALE Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Ano.: Progressivo: /11/2013 MATERIALE DI FERRAMENTA Conto Gen.: Progressivo: ALT DirAmOsp_Alt 06/11/2013 CANCELLERIA VARIA PER DIREZIONE MEDICA Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Conto Aria Progressivo: /11/2013 ELASTICI PER FARMACIA OSPEDALIERA O_ALT DirAmOsp_Alt Progressivo: /11/2013 SPESE POSTALI Conto Ano.: Progressivo: /11/2013 RIPARAZIONE AFFRANCATRICE O ALT DrrAmOsp Alt Conto Gen.: MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO Conto Ana Progressivo: /11/2013 CIALDE PER RISTORO DONATORI DI SANGUE Conto Gen.: Conto Ana Progressivo: 274 MANUTENZIONE ORD. AUTOMEZZI 97,60-97,60 70,15 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 70,15 18,00-15,00 8,00-8,00 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 145,50-145,50 47,60-47,60 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 20,01-20,01 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. 5,65-5,65 Spese postali 158,60-158,60 MANUTENZIONE ORDINARIA MACCHINE ELETTRO 124,80-124,80 IL FUNZI Mi 17BTA

10 ASL BA Pagina 8 Data Descrizione 20/11/2013 VETRO SEMIDOPPIO PER REPARTO CHIRURGIA Progressivo: /11/2013 MATERIALE DI CANCELLERIA O_ALT DirAmOsp Alt Conto Gen.: CANCELLERIA STAMPATI E SUPPOR TI INFORM. Conto Ana.: Progressivo: /11/2013 PRODUZIONE TIMBRO Conto Gen.: Progressivo: /11/2013 MATERIALE IDRAULICO Conto Gen.: Progressivo: 280 Centro di Costo Conto Ana. T CANCELLERIA STAMPATI E SUPPOR TI INFORM. Conto Ana.T /11/2013 DISCHETTI PER REGISTRAZIONE GRAFICO FRIGO FARMACI SALA OPER.Conto Gen.: MATER.DIAGN.LASTRE RX CARTA ECG Conto Ana.: Progressivo: /12/2013 PEN DRIVE REPARTO MEDICINA GRAVINA IN PUGLIA Progressivo: /12/2013 SPESE PER TRASPORTO POSTA CON PIE UP OTTOBRE 2013 Progressivo: /12/2013 MATERIALE DI FERRAMENTA Progressivo: /12/2013 MATERIALE IDRAULICO OSPEDALE GRAVINA IN PUGLIA Progressivo: /12/2013 CIALDE CAFFE' PER RISTORO DONATORI SANGUE Conto Gen.: Progressivo: /12/2013 PIANO COTTURA ELETTRICO A 4 FUOCHI PER REPARTO UTIC Progressivo: /12/2013 PESE TENUTA CONTO III E IV TRIMESTRE 2013 Conto Gen.: Altre spese bancarie e postali Progressivo: 289 Conto Ana. T Conto Ana.T Conto Ana.T /12/2013 CARBURANTE PER AMBULANZA CP262HT PER DIMENTICANZA CARTISSIM Conto Gen.: COMB.CERB.LUBR.USO TRASPORTO Conto Ana.: Progressivo: 287 Conto Ana.: B.P.B. Budget Importo Entrata Impor.Uscite Saldo CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. MATER.DIAGN.LASTRE RX CARTA ECG 1 18,01 84,79 7,50 CANCELLERIA STAMPATI E SUPPORTI INFORM. Spese postali COMB.CERB.LUBR.USO TRASPORTO Altre spese bancarie e postali 27,50 131,50 18,00 124,80 175,00 6,00 268,40 63,00 84, ,01-6,00 268,40-84,79-7,50 27,50 131,50 18,00-124,80-175,00 63,00-84,20

11 ASL BA Pagina 9 Data Descrizione Centro di Costo Budget Importo Entrata Impor.Uscite Saldo 31/12/2013 RECUPERO ANTICIPAZIONE CUP TICKET P.0 ALTAMURA Conto Gen.: Conto Ana.: Progressivo: 290 -I IMPORTO TOTALE , ,711 orzoododemped me itiffriv 'una Tdognnqupogyammmu

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs.

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05 02 2015 4275 Di notificare il presente provvedimento: Sindaco del Comune di Mola di Bari (BA); Al Sindaco del Comune di Rutigliano (BA); Al Sindaco

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD -

COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE Piazza Matteotti, 8-35040 Megliadino San Vitale - PD - REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ SOMMARIO: Capo I - Le competenze del servizio economico-finanziario Capo II - La programmazione

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del COMUNE DI MILANO Dichiarazione di conformità dei documenti informatici con gli originali cartacei. Ai sensi del DPR 445/2000 attesto che il documento che precede, composto di n. 20 fogli, è copia conforme

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N 263 DEL 28/07/2011

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 17.715,12 01 Non vincolato 17.162,78 01 Ecc da FF non vincolati 2.697,58 02 CC famm alunni

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE

ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE Esito monitoraggioal 30/09/2013 (ai sensi dell'art. 14, comma 4, lettera a ), del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n.150) 1 30.09.2013 PREMESSA

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa

Fiscal News N. 206. Sospensione feriale dei termini processuali. La circolare di aggiornamento professionale 23.07.2013. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 206 23.07.2013 Sospensione feriale dei termini processuali Categoria: Contenzioso Sottocategoria: Processo tributario Anche quest anno, come di

Dettagli

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria -

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - ART. 1 - Oggetto: Il presente Regolamento disciplina i casi e

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI Marca da Bollo 16,00 Al Sig. Presidente della Provincia di Pavia Ufficio concessioni pubblicitarie Piazza Italia, 2 27100 Pavia AUTORIZZAZIONE OGGETTO: Richiesta di autorizzazione per il posizionamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 27.10.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 26 DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI GUIDA PRATICA PER IL FARMACISTA BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI La vendita o cessione, a qualsiasi titolo, anche gratuito, delle sostanze e dei medicinali compresi nelle tabelle I e II, sezioni A, B e C, è

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA

AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA AVVISO PUBBLICO DI TRATTATIVA PRIVATA PER LA CESSIONE DELLA FARMACIA COMUNALE IN LOCALITA BUSTA In esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 17 del 14.02.2011 è indetta trattativa privata per

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL REGISTRO DELLE DICHIARAZIONI ANTICIPATE RELATIVE AI TRATTAMENTI SANITARI (TESTAMENTO BIOLOGICO)

REGOLAMENTO PER IL REGISTRO DELLE DICHIARAZIONI ANTICIPATE RELATIVE AI TRATTAMENTI SANITARI (TESTAMENTO BIOLOGICO) CITTÀ DI OZIERI PROVINCIA DI SASSARI REGOLAMENTO PER IL REGISTRO DELLE DICHIARAZIONI ANTICIPATE RELATIVE AI TRATTAMENTI SANITARI (TESTAMENTO BIOLOGICO) Approvato con Delibera del Consiglio Comunale nr.

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI CITTA' DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI 6 Settore: Tutela Ambientale Servizio Proponente:Servizi per l'ambiente Responsabile del Procedimento:G.Laudicina Responsabile del Settore: R.Quatrosi DETERMINAZIONE

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

meglio descritte nella relazione tecnica allegata

meglio descritte nella relazione tecnica allegata Modello 05: Spazio riservato all Ufficio Protocollo Marca da bollo 14,62 Al Dirigente del Settore II Comune di Roccapalumba Oggetto: l sottoscritt nat a ( ) il / / residente a ( ) in via n. C.F. in qualità

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013

Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Decreto Dirigenziale n. 298 del 24/12/2013 Dipartimento 51 - Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico Direzione Generale 2 - Direzione Generale Sviluppo Economico e le Attività Produttive

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l.

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l. PROVVEDIMENTO 20 luglio 2000. Istituzione dell'elenco delle specialità medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 648/96. LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo

Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo Il Commissario Delegato per la Ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo DECRETO N. 12 (Disposizioni regolamentari per la costituzione dei consorzi obbligatori ai sensi dell art. 7 dell ordinanza

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

COMMISSIONE AZIENDALE DEL FARMACO PROCEDURA SULLA PRESCRIZIONE DI FARMACI PER INDICAZIONI NON AUTORIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

COMMISSIONE AZIENDALE DEL FARMACO PROCEDURA SULLA PRESCRIZIONE DI FARMACI PER INDICAZIONI NON AUTORIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO COMMISONE AZIENDALE DEL FAMACO POCEDUA SULLA PESCIZIONE DI FAMACI PE INDICAZIONI N AUTOIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FAMACO 1. SCOPO/OBIETTIVO Informare il Personale Medico dell Aziende Sanitarie della

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Copertura delle perdite

Copertura delle perdite Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 107 09.04.2014 Copertura delle perdite Categoria: Bilancio e contabilità Sottocategoria: Varie Le assemblee delle società di capitali che, nelle

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo

Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo Fondo per lo sviluppo della produzione audiovisiva Preambolo La Regione autonoma Valle d Aosta promuove e sostiene nel rispetto della normativa europea il settore cinematografico, audiovisivo e multimediale,

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

REGOLAMENTO SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA

REGOLAMENTO SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA REGOLAMENTO SUL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA CAPO I OGGETTO DEL DIRITTO D ACCESSO 1. OGGETTO DEL REGOLAMENTO E DEFINIZIONI 1. Al fine di favorire

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

2) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ins. Maria Lorizio Istruttore Direttivo Amm.vo

2) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ins. Maria Lorizio Istruttore Direttivo Amm.vo COMUNE DI PUTIGNANO BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER IL SERVIZIO DI FACCHINAGGIO E DI POSIZIONAMENTO, TENUTA IN EFFICIENZA E RIMOZIONE TRANSENNE E SEGNALETICA MOBILE. Allegato A alla determina dirigenziale

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Disposizioni generali in materia di espropriazione immobiliare Modalità di presentazione delle offerte e di svolgimento delle procedure di VENDITA

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli