Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino"

Transcript

1 Progetto formativo e di orientamento per attività di tirocinio relativo alla convenzione sottoscritta tra il Politecnico di Torino e l'azienda PROVINCIA DI TORINO Monitoraggio degli spostamenti casa scuola Scuola Primaria Anna Frank Avigliana a.s. 2013/2014 1)Indica la classe che frequenti e la sezione.. 2) Sei un maschio o una femmina? - Maschio - Femmina 3) A quale distanza dalla scuola abiti? - Meno di 300 metri - Tra 300 metri e 1 km - Tra 1 e 2 km - Oltre 2 km 4) Dove abiti? (per esempio Via A. Rossi 44, Poirino) 5) Quanto dura il tuo viaggio casa-scuola? - Meno di 10 minuti - Tra 10 e 30 minuti - Tra 30 minuti e un ora - Più di un ora 6) Con quale mezzo ti rechi abitualmente a scuola? - A piedi - In bicicletta - In treno bus - Altro (es. a piedi con il pedibus, in bici con il bicibus, con lo scuolabus). 7) Perché? - É comodo - É divertente - É veloce - È sicuro 8) Esprimi un giudizio di soddisfazione del mezzo che utilizzi per il tragitto casa-scuola 1

2 - Per niente soddisfatto - Poco soddisfatto - Abbastanza soddisfatto - Molto soddisfatto 9) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSA DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.13), per quale motivo vai in auto? MASSIMO 2 RISPOSTE - Perché ci metto meno tempo - Perché sono abituato così - Problemi di sicurezza - Problemi di salute - L auto serve per altre attività quando esco da scuola (o prima di entrare) 10) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSA DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.13), chi ti accompagna? - Mamma o papà nni o zii - Un fratello/ una sorella - Vado con gli amici / con le amiche 11) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSA DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.13) chi ti accompagna, dopo averti accompagnato, cosa fa? - Torna a casa - Va al lavoro - Va in un altro luogo - Altro (specificare) 12) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSA DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.13), quante altre persone sono in auto con te nel percorso casa-scuola? - Solo io e chi guida - chi guida più altri passeggeri oltre a me 13) Ritieni che il tuo tragitto casa scuola sia sicuro? 14) Se alla domanda n.13 hai risposto no (ALTRIMENTI PASSA DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.15), qual è il motivo? MASSIMO 2 RISPOSTE - Mancanza di attraversamenti pedonali - Mancanza di segnaletica stradale - Pochi marciapiedi - Presenza di strade di molto trafficate - Auto a velocità elevata - Assenza di piste ciclabili - Altro (specificare) 15) Se la tua scuola organizzasse dei gruppi per andare a scuola a piedi con altri compagni e con l aiuto di alcuni adulti, ti sentiresti sicuro e ti piacerebbe?, mi sentirei sicuro e vorrei andare a scuola a piedi con altri bambini della mia scuola, mi sentirei sicuro, ma preferisco andare a scuola in auto n mi sentirei comunque sicuro e non mi piacerebbe 2

3 16) Pensi che l area intorno alla tua scuola sia sicura? (specificare una motivazione es. presenza di auto, troppo traffico, assenza marciapiedi). 17) In condizioni di pari sicurezza quale sarebbe il mezzo di trasporto che preferiresti utilizzare? - Piedi - Bicicletta - Treno - Autobus - Auto - Altro (specificare) 18) Che cosa sarebbe necessario per permettere a te e ai tuoi compagni di andare a scuola a piedi in sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più percorsi pedonali protetti (ad es. con barriere che impediscano alle auto di occupare gli spazi dei pedoni, con incroci rialzati per assicurare che le auto rallentino nel punto in cui gli studenti attraversano la strada) - Altro (specificare) 19) Che cosa sarebbe necessario per permettere a te e ai tuoi compagni di andare a scuola in bicicletta in sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più piste ciclabili protette dalle corsie riservate alle auto - Presenza, a scuola, di parcheggi per biciclette comodi, sicuri e coperti 20) Prima di partecipare con la tua classe al progetto Strade sicure x andare a scuola o ad A scuola camminando avevi mai parlato di questi temi a scuola o a casa? 21) È cambiato qualcosa nel tuo tragitto casa-scuola da quando hai partecipato al progetto Strade sicure per andare a scuola e/o A scuola camminando?, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi /in bici o con un mezzo pubblico, vengo in auto, ma mi faccio lasciare ad almeno 300 metri dall ingresso della scuola, per fare un pezzo di strada a piedi, perché andavo già a scuola a piedi / in bicicletta o con un mezzo pubblico, non è cambiato nulla nel mio percorso casa-scuola 22) Se alla domanda n.21 hai risposto si, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi/in bici o con un mezzo pubblico, prima come ti muovevi? - Altro (specificare) 3

4 Scuola Secondaria di I grado Quarini Chieri a.s. 2013/2014 1)Indicare la classe frequentata e la sezione.. 2) A quale distanza dalla scuola abiti? - Meno di 300 metri - Tra 300 metri e 1 km - Tra 1 km e 2 km - Oltre 2 km 3) Indica l indirizzo e il numero civico del tuo domicilio o del luogo da cui parti per recarti a scuola (inserire anche il comune se si proviene da un comune diverso rispetto a quello della scuola) 4) Quanti minuti occupa, mediamente e comprendendo eventuali soste, lo spostamento casascuola? - Meno di 10 minuti - Tra 10 e 30 minuti - Tra 30 minuti e un ora - Più di un ora 5) Con quale mezzo ti rechi abitualmente a scuola? - A piedi - In bicicletta - In treno bus - In scooter - Altro (indicare il mezzo utilizzato). 6) Perché? - É comodo - É divertente - É veloce - È sicuro 7) Esprimi un giudizio di soddisfazione del mezzo che utilizzi per il tragitto casa-scuola - Per niente soddisfatto - Poco soddisfatto - Abbastanza soddisfatto - Molto soddisfatto 8) Se alla domanda n.5 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.12), per quale motivo vai in auto? MASSIMO 2 RISPOSTE - Orari (poco tempo a disposizione) - Abitudine - Problemi di sicurezza - Problemi di salute - L auto serve per altre attività quando esco da scuola (o prima di entrare) 4

5 9) Se alla domanda n.5 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.12), chi ti accompagna? - Un genitore nni o zii - Un fratello/ una sorella - Vado con gli amici / con le amiche 10) Se alla domanda n.5 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.12) chi ti accompagna, dopo averti accompagnato, cosa fa? - Torna a casa - Va al lavoro - Va in un altro luogo 11) Se alla domanda n.5 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.12), quante persone altre sono in auto con te nel percorso casa-scuola? - Solo io e il conducente - Il conducente più altri passeggeri 12) Ritieni che il tuo tragitto casa scuola sia sicuro? 13) Se alla domanda n.12 hai risposto no (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.14), qual è il motivo? MASSIMO 2 RISPOSTE - Mancanza di attraversamenti pedonali - Mancanza di segnaletica stradale - Mancanza o interruzione dei marciapiedi - Presenza di strade di scorrimento veloce - Auto a velocità elevata - Assenza di piste ciclabili 14) Pensi che l area intorno alla tua scuola sia sicura? (specificare una motivazione es. presenza di auto, strade di scorrimento veloce, assenza marciapiedi). 15) In condizioni di pari sicurezza quale sarebbe il mezzo di trasporto che preferiresti utilizzare? - Piedi - Bicicletta - Treno - Autobus - Auto - Scooter - Altro (specificare) 16) Che cosa sarebbe necessario per permettere agli studenti di recarsi a scuola a piedi in 5

6 sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più percorsi pedonali protetti (ad es. con barriere che impediscano alle auto di occupare Gli spazi dei pedoni, con incroci rialzati per assicurare che le auto rallentino nel punto in cui gli studenti attraversano la strada) - Altro (specificare) 17) Che cosa sarebbe necessario per permettere agli studenti di recarsi a scuola in bicicletta in sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più piste ciclabili protette dalle corsie riservate alle auto - Presenza, a scuola, di parcheggi per biciclette comodi, sicuri e coperti 18) Saresti disposto, in condizioni di sicurezza, ad impiegare più tempo per il tuo tragitto casa-scuola, ma utilizzando un mezzo di trasporto più sostenibile? (piedi, bici, autobus), ma solo se i tempi non si allungano più di 10 minuti 19) Prima di partecipare con la tua classe al progetto Strade sicure x andare a scuola avevi mai parlato di questi temi a scuola o a casa? 20) È cambiato qualcosa nel tuo tragitto casa-scuola da quando hai partecipato al progetto Strade sicure x andare a scuola?, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi /in bici o con un mezzo pubblico, vengo in auto, ma mi faccio lasciare ad almeno 300 metri dall ingresso della scuola, per fare un pezzo di strada a piedi, perché utilizzavo già un tipo di mobilità dolce (piedi/bicicletta) o utilizzavo i mezzi pubblici, non è cambiato nulla nelle mie modalità di spostamento casa scuola 21) Se alla domanda n.20 hai risposto si, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi/in bici o con un mezzo pubblico (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.21), prima come ti muovevi? - In scooter - Altro (specificare) 22) Pensi che iniziative di questo genere siano efficaci per sensibilizzare gli studenti sulla mobilità sostenibile e sulla sicurezza stradale? Motiva brevemente la tua risposta. 6

7 Istituto di istruzione Superiore Baldessano Roccati - Carmagnola a.s. 2013/2014 1) Indicare la classe frequentata e la sezione.. 2) A quale distanza dalla scuola abiti? - Meno di 300 metri - Tra 300 metri e 1 km - Tra 1 km e 2 km - Oltre 2 km 3) Indica l indirizzo e il numero civico del tuo domicilio o del luogo da cui parti per recarti a scuola (inserire anche il comune se si proviene da un comune diverso rispetto a quello della scuola) 4) Hai la patente per moto/scooter o auto? 5) Quanti minuti occupa, mediamente e comprendendo eventuali soste, lo spostamento casascuola? - Meno di 10 minuti - Tra 10 e 30 minuti - Tra 30 minuti e un ora - Più di un ora 6) Con quale mezzo ti rechi abitualmente a scuola? - A piedi - In bicicletta - In treno bus - In scooter - Altro (indicare il mezzo utilizzato). 7) Perché? - É comodo - É divertente - É veloce - È sicuro 8) Esprimi un giudizio di soddisfazione del mezzo che utilizzi per il tragitto casa-scuola - Per niente soddisfatto - Poco soddisfatto - Abbastanza soddisfatto - Molto soddisfatto 9) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16), per quale motivo vai in auto? MASSIMO 2 RISPOSTE - Orari (poco tempo a disposizione) - Abitudine 7

8 - Problemi di sicurezza - Problemi di salute - L auto serve per altre attività quando esco da scuola (o prima di entrare) 10) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16), chi ti accompagna? - Un genitore nni o zii - Un fratello/ una sorella - Vado con gli amici / con le amiche - Vado a scuola da solo/ da sola 11) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16) chi ti accompagna, dopo averti accompagnato, cosa fa? - Torna a casa - Va al lavoro - Va in un altro luogo 12) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16), quante persone altre sono in auto con te nel percorso casa-scuola? - Nessuno, sono io il conducente dell auto - Solo io e il conducente - Il conducente più altri passeggeri 13) Se alla domanda n.12 hai risposto che sei tu il conducente dell auto (ALTRIMENTI PASSSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16), abitualmente dove parcheggi il mezzo con cui ti rechi a scuola? - su strada gratuitamente - su strada a pagamento - garage a pagamento 14) Se alla domanda n.12 hai risposto che sei tu il conducente dell auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16) la ricerca di un parcheggio quanto influisce sui tuoi tempi di viaggio? - molto, perché è difficile trovare parcheggio nei pressi della scuola - poco, perché è abbastanza facile trovare parcheggio nei pressi della scuola - per nulla, perché è facilissimo trovare parcheggio nei pressi della scuola 15) Se alla domanda n.6 hai risposto in auto (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.16), saresti disposto ad utilizzare il Trasporto Pubblico Locale (TPL) per andare a scuola? MASSIMO 2 RISPOSTE, se ci fosse una maggiore affidabilità dei trasporti (es. rispetto degli orarti delle corse), se ci fosse una riduzione dei tempi di viaggio, se ci fossero fermate più vicine alla scuola -No, in ogni caso preferirei l auto -Altro (specificare). 8

9 16) Ritieni che il tuo tragitto casa scuola sia sicuro? 17) Se alla domanda n.16 hai risposto no (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.18), qual è il motivo? MASSIMO 2 RISPOSTE - Mancanza di attraversamenti pedonali - Mancanza di segnaletica stradale - Mancanza o interruzione dei marciapiedi - Presenza di strade di scorrimento veloce - Auto a velocità elevata - Assenza di piste ciclabili 18) Pensi che l area intorno alla tua scuola sia sicura? (specificare una motivazione es. presenza di auto, strade di scorrimento veloce, assenza marciapiedi). 19) In condizioni di pari sicurezza quale mezzo di trasporto preferiresti utilizzare? - Piedi - Bicicletta - Treno - Autobus - Auto - Scooter - Altro (specificare) 20) Che cosa sarebbe necessario per permettere agli studenti di recarsi a scuola a piedi in sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più percorsi pedonali protetti (ad es. con barriere che impediscano alle auto di occupare gli spazi dei pedoni, con incroci rialzati per assicurare che le auto rallentino nel punto in cui gli studenti attraversano la strada) - Altro (specificare) 21) Che cosa sarebbe necessario per permettere agli studenti di recarsi a scuola in bicicletta in sicurezza? MASSIMO 2 RISPOSTE - Più piste ciclabili protette dalle corsie riservate alle auto - Presenza, a scuola, di parcheggi per biciclette comodi, sicuri e coperti 22) Saresti disposto, in condizioni di sicurezza, ad impiegare più tempo per il tuo tragitto casa-scuola, ma utilizzando un mezzo di trasporto più sostenibile? (piedi, bici, autobus), ma solo se i tempi non si allungano più di 10 minuti 9

10 23) Prima di partecipare con la tua classe al progetto Strade sicure x andare a scuola o Giovani in movimento avevi mai parlato di questi temi a scuola o a casa? 24) È cambiato qualcosa nel tuo tragitto casa-scuola da quando hai partecipato al progetto Strade sicure x andare a scuola o Giovani in movimento?, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi /in bici o con un mezzo pubblico, vengo in auto, ma mi faccio lasciare ad almeno 300 metri dall ingresso della scuola, per fare un pezzo di strada a piedi, perché utilizzavo già un tipo di mobilità dolce (piedi/bicicletta) o utilizzavo i mezzi pubblici, non è cambiato nulla nelle mie modalità di spostamento casa scuola - Altro (specificare) 25) Se alla domanda n.24 hai risposto si, ho cambiato le mie abitudini e ora mi reco a scuola a piedi/in bici o con un mezzo pubblico (ALTRIMENTI PASSARE DIRETTAMENTE ALLA DOMANDA n.26), prima come ti muovevi? - In scooter - Altro (specificare) 26) Pensi che iniziative di questo genere siano efficaci per sensibilizzare gli studenti sulla mobilità sostenibile e sulla sicurezza stradale? Motiva brevemente la tua risposta. 10

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 CHIVASSO Il monitoraggio degli spostamenti casa scuola è

Dettagli

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro

Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Questionario sugli Spostamenti Casa Lavoro Perché occuparsi di Mobilità Sostenibile? L'azienda, nell'ambito iniziative di miglioramento della qualità ambientale, sta valutando di migliorare l'utilizzo

Dettagli

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI

L'AUTONOMIA DEI BAMBINI L'AUTONOMIA DEI BAMBINI QUESTIONARIO BAMBINI A) DATI DEL BAMBINO 1) Scuola: 2) Classe: 3) Età: 4) Sesso: 1. Maschio 2. Femmina Data: / / Codice: / Progetto "La città dei bambini" - ISTC - CNR, Roma - Questionario

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 LUSERNA SAN GIOVANNI Il monitoraggio degli spostamenti casa

Dettagli

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA

QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA QUESTIONARIO SULLA MOBILITÀ SCOLASTICA Scuola Classe Età Sesso. 1. Dove abiti? 2. Come sei venuto oggi a scuola? A piedi In bicicletta In autobus (urbano) In automobile In autobus (extraurbano) Altro.

Dettagli

Appendice. I QUESTIONARI

Appendice. I QUESTIONARI Appendice. I QUESTIONARI QUESTIONARIO PER L AZIENDA Informazioni Generali me Azienda/Ente Tipo di Azienda/Ente Settore di attività Città: Via/Piazza CAP: Tel: me Direttore Fax: E - mail: me responsabile

Dettagli

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini Analisi delle risposte date dai dipendenti della sede di Rimini. 1. 48 questionari compilati su una popolazione di 76 dipendenti:

Dettagli

Risultati Floriani. [1] Totale Segnalazioni 14 /16 F 17 /18 F 19 /20 F 14 /16 M 17 /18 M 19 /20 M 315 138 110 22 23 17 5 44% 35% 7% 7% 5% 2%

Risultati Floriani. [1] Totale Segnalazioni 14 /16 F 17 /18 F 19 /20 F 14 /16 M 17 /18 M 19 /20 M 315 138 110 22 23 17 5 44% 35% 7% 7% 5% 2% Risultati Floriani In questo documento sono riportati i risultati ottenuti dall analisi delle risposte del questionario proposto agli 460 studenti dell Istituto Floriani; quelli compilati e restituiti

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

Questionario sugli spostamenti degli studenti

Questionario sugli spostamenti degli studenti Mobilità sostenibile per le università milanesi Questionario sugli spostamenti degli studenti Informativa sulla privacy Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto

Dettagli

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari Piano Territoriale degli Orari Progetto pilota In bici o a piedi, io vado a scuola INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA Risultati Anno scolastico - A cura di ABCittà s.c.s. INDICE > PREMESSA _. IL

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazionedegliapprendimenti AnnoScolastico2012 2013 QUESTIONARIOSTUDENTE ScuolaPrimaria ClasseQuinta Spazioperl etichettaautoadesiva QST05 ISTRUZIONI

Dettagli

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name:

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name: Identification Etichetta identificativa Label School ID: School Name: TIMSS 2011 Questionario studente Scuola secondaria di I grado classe terza Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo

Dettagli

Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza

Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza A PIANEZZA Liberi di muoversi Liberi dalla CO 2 Analisi delle modalità di spostamento a Pianezza Mercoledì 19 dicembre 2012 Hotel Gallia Elena Pedon Provincia di Torino Ufficio Pianificazione ed Educazione

Dettagli

Telelavoro in Palmar

Telelavoro in Palmar Telelavoro in Palmar Indagine sulla disponibilità al Telelavoro in Palmar 1 - Attività Svolta 10-dove: Dove e in quale misura svolgi la tua attività? (percentuale della settimana lavorativa) all'interno

Dettagli

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA

QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA perilriassetoelaregolamentazione delsistemadimobilitàurbana Studio? QUESTIONARIO DIPARTECIPAZIONEMOBILITA Nel'ambitodelPianoUrbanisticoComunaleèintenzionedel'Amministrazione Comunaledareprioritàeimportanzaadunriassetodelsistemadimobilitàcomunale.

Dettagli

A SCUOLA DA SOLI. Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario

A SCUOLA DA SOLI. Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario A SCUOLA DA SOLI Progetto di educazione alla mobilità sostenibile I risultati del questionario Il questionario A Scuola Da Soli è stato distribuito durante l'anno scolastico 2003/2004 agli studenti di

Dettagli

A SCUOLA IN BICICLETTA

A SCUOLA IN BICICLETTA A SCUOLA IN BICICLETTA Come si fa? di Michele Mutterle Tuttinbici FIAB Vicenza Michele Mutterle A scuola in Prima di tutto: procurati una bici! Che deve essere Comoda Giusta per la tua età perfettamente

Dettagli

LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO

LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO LA MOBILITA' A SAN GIOVANNI VALDARNO Il presente questionario ha lo scopo di stimare parametri di mobilità caratteristici delle famiglie residenti nelle aree del Comune di San Giovanni Valdarno nell'ambito

Dettagli

IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI. - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici

IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI. - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici IL QUESTIONARIO PER UNA CITTA' AMICA DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI - Risultati - A cura di: Gruppo di lavoro Bambinfestival Bambini, tempi e spazi amici Costruzione questionario a cura del gruppo di lavoro

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az.

QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az. COMUNE DELLA SPEZIA PROVINCIA DELLA SPEZIA ATC spa ATC MP spa QUESTIONARIO - PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA - LAVORO Cod. az. SEZIONE 1 : INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE n. scheda 1. SESSO M F 2. ETA

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO I GNAZIOM ARI NO.IT Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma. La nostra città mi piace molto, ma negli ultimi

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano

Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano Questionario sulla sicurezza stradale a Lanciano Comune di Lanciano Assessorato urbanistica settore IV programmazione urbanistica Progetto messa in sicurezza SP82 VIA per Treglio, incrocio Quartiere S.Rita

Dettagli

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de

TANDEM Köln www.tandem-koeln.de info@tandem-koeln.de Nome: Telefono: Data: Kurs- und Zeitwunsch: 1. Ugo è a. italiano b. da Italia c. di Italia d. della Italia 3. Finiamo esercizio. a. il b. lo c. gli d. l 5. Ugo e Pia molto. a. non parlano b. non parlare

Dettagli

Codice questionario Codice città Codice scuola

Codice questionario Codice città Codice scuola Codice questionario Codice città Codice scuola 1. Sesso M F 2. Età: 3.Cittadinanza : Italiana Straniera indicare la cittadinanza: 4.Di quanti membri è composta la tua famiglia? 5. Quante ore spendi al

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI Il Progetto Il progetto nasce dalla necessità di riflettere e stimolare la coscienza dei ragazzi più giovani, sulle problematiche ambientali: l ambiente naturale e materiale (cioè modificato dai bisogni

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea

Andiamo in bici. ...per migliorare l ambiente in città! Progetto cofinanziato dall Unione Europea Progetto cofinanziato dall Unione Europea Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Andiamo in bici...per migliorare l ambiente in città! ARPAV Agenzia Regionale per la Prevenzione

Dettagli

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti

Oggetto: verso una città sostenibile dei bambini e delle bambine strade per bambini, strade per tutti Alla cortese attenzione - del Sindaco, la d.ssa Annamaria Morelli - dell Assessore alla cultura e pubblica istruzione, la d.ssa Perlita Serra - e.p.c. al dirigente scolastico, la d.ssa Daniela Carminati

Dettagli

IL QUESTIONARIO PER I GRANDI

IL QUESTIONARIO PER I GRANDI IL QUESTIONARIO PER I GRANDI Cara amica, caro amico, spero che la visita al castello di Lerici e ai suoi musei ti abbia soddisfatto. Vorrei farti qualche domanda per sapere quanto ti sono piaciuti. Per

Dettagli

CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA

CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA CITTÀ AMICA DELL INFANZIA E ADOLESCENZA COME RIPENSARE LA CITTÀ - PROGETTARE CON I BAMBINI Il Comitato provinciale UNICEF di Genova in collaborazione con l Ufficio Scolastico Provinciale del MIUR, la direzione

Dettagli

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY Sedi di C.so Marche, Caselle Nord, Caselle Sud Torino, Dicembre 2008 MVRS_ALENIA_174_08 AGENDA OBIETTIVI AZIONI QUESTIONARIO PSCL ANALISI DEGLI SPOSTAMENTI: QUADRO GENERALE

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Progetto Smart School Mobility. MOBILITA SOSTENIBILE Bambine, bambini, insegnanti e genitori si confrontano e sperimentano insieme

Progetto Smart School Mobility. MOBILITA SOSTENIBILE Bambine, bambini, insegnanti e genitori si confrontano e sperimentano insieme Progetto Smart School Mobility MOBILITA SOSTENIBILE Bambine, bambini, insegnanti e genitori si confrontano e sperimentano insieme A cura di Anna Ventura Spot Scuola Elsa Morante - Centro di Cultura per

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro

Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro Al Sindaco del Comune di Medicina Nara Rebecchi Al Dirigente Scolastico - Istituto Comprensivo di Medicina Proff.Santi Spadaro e p.c. all Assessore all Ambiente del Comune di Medicina all Assessore all

Dettagli

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali.

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali. Progetto P.RI.S.M.A. Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria Novembre 2010 Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi

Dettagli

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi

Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Comune di Bologna Settore Programmazione, Controlli e Statistica Come si spostano le donne e gli uomini bolognesi Analisi di alcuni indicatori statistici relativi alla mobilità Marzo 2008 Direttore Gianluigi

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO LAVAZZA REPORT FINALE

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO LAVAZZA REPORT FINALE PIANO SPOSTAMENTI CASALAVORO LAVAZZA REPORT FINALE Torino, febbraio 2012 AGENDA PAR. DESCRIZIONE PAG. 1 QUADRO GENERALE 35 2 ANALISI SEDE LAVAZZA TORINO 729 DATI SEDE 711 GEOLOCALIZZAZIONE E ACCESSI DEL

Dettagli

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci LINEA DEL TEMPO I CAMBIAMENTI NEL FISICO Prima Ora/subito Dopo Data LA GIORNATA NELLA MIA

Dettagli

Domande Domande 1. Sesso F M 2. Età < 10 10-15 15-17 > 17 3. Classe e scuola frequentata 4. In quale zona o frazione abiti? 5. Ti senti sicuro nella città in cui vivi?, sempre Abbastanza Poco

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Per i bambini dai 9 anni. I tuoi genitori divorziano. Che cosa succederà?

Per i bambini dai 9 anni. I tuoi genitori divorziano. Che cosa succederà? Per i bambini dai 9 anni I tuoi genitori divorziano. Che cosa succederà? Impressum Editore Risultato del progetto «I bambini e il divorzio» nel quadro del PNR 52, sotto la direzione del prof. dott. iur.

Dettagli

Questionario di autovalutazione Classi IV-V

Questionario di autovalutazione Classi IV-V Questionario di autovalutazione -V : Canal San Bovo, Imer, Mezzano (mancano risposte ai quesiti 16-25), S. Croce, San Martino, ror, Tonadico : Canal San Bovo, Imer, Mezzano (mancano risposte ai quesiti

Dettagli

ACCESS Questionario titolari d azienda

ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS è un progetto finanziato dalla Comunità Europea nell ambito del Programma Spazio Alpino e ha come obiettivo primario il miglioramento della competitività e

Dettagli

I nostri paesi e città sono troppo spesso luoghi concepiti senza tener conto dei bambini e dei giovani.

I nostri paesi e città sono troppo spesso luoghi concepiti senza tener conto dei bambini e dei giovani. I nostri paesi e città sono troppo spesso luoghi concepiti senza tener conto dei bambini e dei giovani. Gli spazi urbani pubblici, pensati da adulti in buona forma fisica per adulti a loro volta in forma,

Dettagli

La città di Federico. Piccola guida alle barriere architettoniche

La città di Federico. Piccola guida alle barriere architettoniche La città di Federico Piccola guida alle barriere architettoniche 1 Ciao! Mi chiamo Federico e sono un bambino come te: vado a scuola, mi piace giocare con gli amici, andare al cinema o a mangiare la pizza.

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER

Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER Allegato 3 QUESTIONARIO POST PER I PEER Ti chiediamo di rispondere con la massima tranquillità e sincerità alle domande che troverai di seguito: tieni presente che il questionario è anonimo per ogni domanda,

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO SARAH (UK) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la

Dettagli

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro

Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro Gli spostamenti quotidiani per motivi di studio o lavoro 4 agosto 2014 L Istat diffonde i dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni relativi agli spostamenti pendolari

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI)

SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) SCRITTURA FUNZIONALE CARO AMICO TI SCRIVO dal laboratorio IISS Piero Della Francesca San Donato (MI) Destinatari Studenti stranieri inseriti nel biennio della scuola secondaria di II grado di diverse provenienze

Dettagli

Hai trovato interessante conoscere la nostra realtà? No 4 Poco 17 Non so 7 Si 132 Tantissimo 96 Totale 256

Hai trovato interessante conoscere la nostra realtà? No 4 Poco 17 Non so 7 Si 132 Tantissimo 96 Totale 256 Hai trovato interessante conoscere la nostra realtà? No 4 Poco 17 Non so 7 Si 132 Tantissimo 96 Cosa ti ha colpito di quello che faccio? il mio lavoro 64 come siamo organizzati tra bambini il contributo

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

1.      non à possibile giungere a Villa Pamphili in sicurezza in bicicletta (nã tantomeno a piedi)

1.      non à possibile giungere a Villa Pamphili in sicurezza in bicicletta (nã tantomeno a piedi) Buonasera, vorrei informarvi della proposta di pista ciclabile che ho inviato allâ Assessore delle Politiche Urbanistiche ed Ambientali del XVIII Municipio e al Gruppo per la Mobilità Sostenibile del Comune

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Anno scolastico 2011/2012

Scuola dell Infanzia. Anno scolastico 2011/2012 Scuola dell Infanzia Anno scolastico 2011/2012 Progetto di Educazione Stradale Questo progetto nasce dal desiderio di accompagnare il bambino in un percorso formativo relativo al comportamento stradale.

Dettagli

Indice. Imparare a imparare

Indice. Imparare a imparare Indice Imparare a imparare Perché fai una cosa? 8 Attività 1 Il termometro della motivazione 8 Attività 2 Quantità o qualità? 9 Attività 3 Tante motivazioni per una sola azione 10 Organizzare il tempo

Dettagli

La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso. Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano

La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso. Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano La Bicicletta un mezzo semplice in un sistema di trasporto complesso Daniele Yari Stati Libero Ateneo del Ciclismo Urbano Il perché di un corso sull uso della bicicletta Il motore della bicicletta e la

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009

Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009 ETICHETTA IDENTIFICATIVA Indagine internazionale sull educazione civica e alla cittadinanza Indagine Principale ICCS 2009 Questionario studenti INTERNATIONAL ASSOCIATION FOR THE EVALUATION OF EDUCATIONAL

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali.

575risposte. Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi. 1 di 9 07/05/2013 12.00. Dati generali. 1 di 9 07/05/2013 12.00 mediacocchi@gmail.com Modifica questo modulo 575risposte Riepilogo Vedi le risposte complete Pubblica i dati di analisi Dati generali Quale plesso della scuola frequenti? Todi 378

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

Questionario Studente

Questionario Studente Codici Scuola Classe Studente Questionario Studente Scuola Secondaria di I grado Classe Terza INVALSI - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

IL DIARIO DEL CLIMA CO 2 TRAFFICO IL BILANCIO SETTORE

IL DIARIO DEL CLIMA CO 2 TRAFFICO IL BILANCIO SETTORE IL DIARIO DEL CLIMA IL BILANCIO CO 2 SETTORE TRAFFICO Kontrolle von: Temperatur Fenster Licht AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL Landesagentur für Umwelt PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Agenzia

Dettagli

Questionario. Sulla vita della nostra Comunità parrocchiale. + Fare il possibile per esprimere la propria opinione, nello spazio Per spiegarmi meglio.

Questionario. Sulla vita della nostra Comunità parrocchiale. + Fare il possibile per esprimere la propria opinione, nello spazio Per spiegarmi meglio. Questionario 1 Sulla vita della nostra Comunità parrocchiale + La crocetta si può fare anche su più risposte. + Fare il possibile per esprimere la propria opinione, nello spazio Per spiegarmi meglio. +

Dettagli

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE

PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Tutela Aziendale ARSI - Mobility Management PIANO SPOSTAMENTI CASA-LAVORO DI POSTE ITALIANE Sedi di Torino INDICE SEZ. DESCRIZIONE PAG. 1 INTRODUZIONE 3 7 2 ACCESSIBILITÀ 8 18 3 ANALISI QUESTIONARIO 19

Dettagli

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI)

- CARATTERISTICHE SOCIO-DEMOGRAFICHE DELL INTERVISTATO - (PER TUTTI) Soddisfazione per il servizio di distribuzione del GAS e del Teleriscaldamento (AES) Proposta di questionario telefonico Buongiorno. Sono un intervistatore/trice della XXXX. Stiamo effettuando una ricerca

Dettagli

Piano spostamenti Casa - Lavoro

Piano spostamenti Casa - Lavoro Piano spostamenti Casa - Lavoro anno 2010 IKEA Torino Viale Svezia, 1 10093 Collegno (TO) INTRODUZIONE Come previsto dal D.M. 27 marzo 1998 (art. 1 comma 3) il negozio IKEA di Collegno avendo in organico

Dettagli

Esercizi pronomi diretti

Esercizi pronomi diretti 1. Completate con i pronomi diretti: Esercizi pronomi diretti 1. Marina ha la tosse, dobbiamo portar dal dottore. 2. Signorina, prego di salutare i Suoi genitori quando vedrà. 3. Caro, sei libero stasera?

Dettagli

PLIDA PARLARE. Livello. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. giugno 2011

PLIDA PARLARE. Livello. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. giugno 2011 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Survey Internazionale Tu e la tua auto Risultati italiani

Survey Internazionale Tu e la tua auto Risultati italiani Survey Internazionale Tu e la tua auto Risultati italiani L indagine Obiettivo Approfondire il tipo di rapporto che le utenti di alfemminile hanno con la guida e con l automobile. Date 15 31 luglio 2011

Dettagli

Survey Internazionale sulla Sessualità Risultati italiani

Survey Internazionale sulla Sessualità Risultati italiani Survey Internazionale sulla Sessualità Risultati italiani L indagine Obiettivo Esplorare il modo con cui le utenti di alfemminile vivono la propria sessualità. Date 10 24 aprile 2011 Numero di rispondenti

Dettagli

VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS. Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO

VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS. Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO VADO A SCUOLA CON LO SCUOLABUS Servizi Scolastici Integrativi Comunali TRASPORTO SCOLASTICO Vado a scuola con lo Scuolabus Vado con lo Scuolabus alla scuola dell infanzia o alla scuola primaria Se non

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone Ufficio, esecutore Ufficio Educazione Ai genitori degli Alunni Ns. riferimento e data della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE P.C. Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone PROGETTI: Andiamo a scuola

Dettagli

SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI

SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI SERVIZIO [TO]BIKE INDAGINE SULLA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI 25 febbraio 2013 indagine eseguita a Novembre 2012 curata dalla dott.ssa Elena Amistà in collaborazione con il Servizio Qualità della Città di

Dettagli

Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile

Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile Piedibus, piccoli passi per una città più sostenibile Gianluigi Trento I Piedibus di Bassano SSL-ERATE ESPERIENZE E PERCORSI DI SOSTENIBILITA URBANA Bassano del Grappa 29/04/2014 Che cosa è un Piedibus

Dettagli

Sondaggio I giovani e il sindacato

Sondaggio I giovani e il sindacato Sondaggio I giovani e il sindacato N. questionario:.(non compilare, a cura dell organizzazione sindacale) Sesso: Maschio Femmina Età: Titolo di studio: Nessun titolo/licenza elementare Scuola media inferiore

Dettagli

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France 27 Novembre 2012 Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France Laurence Debrincat, STIF Workshop sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile - Milano 2 Sommario Il contesto delle politiche

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria Settore Polizia Municipale Educazione stradale Introduzione L Educazione stradale o l educazione al rischio stradale ed alla mobilità sostenibile è disposta dall

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012

CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012 CRE Centri Ricreativi Estivi Citizen Satisfaction 2012 QUESTIONARI COMPILATI DAI GENITORI DEI BAMBINI CHE HANNO FREQUENTATO I CRE RIVOLTI ALLA FASCIA DI ETÀ 6-11 ANNI Questionari elaborati: 370 Modalità

Dettagli

È IMPORTATE ANCHE LA TUA COLLABORAZIONE!!! La compilazione dei questionari è in forma ASSOLUTAMENTE ANONIMA

È IMPORTATE ANCHE LA TUA COLLABORAZIONE!!! La compilazione dei questionari è in forma ASSOLUTAMENTE ANONIMA Comune di Casal di Principe PREMESSA: Il presente questionario è stato predisposto nell ambito del progetto Agenda 21 Locale attivo nel Comune di Casal di Principe allo scopo di raccogliere informazioni

Dettagli

Alcuni suggerimenti. Muoviti con gli amici! Iscriviti con loro a un corso di nuoto, o in palestra, oppure programma escursioni in montagna o in bici.

Alcuni suggerimenti. Muoviti con gli amici! Iscriviti con loro a un corso di nuoto, o in palestra, oppure programma escursioni in montagna o in bici. Alcuni suggerimenti Muoviti divertendoti! Pratica attività che oltre a farti muovere ti procurino piacere. Muoviti in famiglia! Organizza gite in campagna, passeggiate serali a piedi o in bicicletta. Negli

Dettagli

Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso.

Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso. MIO PAPÀ È... Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso. Quale lavoro fa il tuo papà? Il lavoro del papà L ATTIVITÀ LAVORATIVA

Dettagli

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi

Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna. Rapporto di sintesi Indagine sulla mobilità ciclabile nell Area Metropolitana di Cagliari Dipendenti della Regione Sardegna Rapporto di sintesi L indagine e l analisi dei risultati, di cui questo report rappresenta una sintesi,

Dettagli

INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08. Intervista

INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08. Intervista Allegato 11 INDAGINE SUI GIOCHI E SUI GIOCATTOLI Classe 2 a A A. S. 2007/08 Proponi ai nonni e ai genitori la seguente intervista Intervista 1. Con che cosa giocavi? 2. Chi ti comprava i giochi? 3. Ne

Dettagli