In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito."

Transcript

1 RISPOSTA AI CHIARIMENTI PER IL BANDO PER L APPALTO BIENNALE DEI SERVIZI CORRELATI ALL ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DI PROMOZIONE DELLA CULTURA SPAZIALE A CARATTERE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PROMOSSI DALL AGENZIA SPAZIALE ITALIANA In merito ai quesiti pervenuti, si riepilogano nel seguito le domande e si forniscono le risposte per ciascun quesito. 1) Domanda In merito al bando per l appalto biennale dei servizi correlati all organizzazione di eventi di promozione della cultura spaziale a carattere nazionale ed internazionale promossi dall Agenzia Spaziale Italiana, poniamo i seguenti quesiti: Nel Capitolato Tecnico al punto 3 Organizzazione e rappresentanza istituzionale ai lanci, si evidenzia che per l organizzazione della partecipazione di una rappresentanza istituzionale ai lanci l ASI, oltre ad avvalersi di proprio personale, ha la necessità di ricorrere a personale specializzato, ovvero di personale in possesso di accrediti ad operare in basi militari, quali le basi di lancio negli Stati Uniti, soggette a particolari norme in tema di requisiti di esperienza, professionalità in tema di sicurezza in caso di accesso di personale esterno a tali siti. A tal proposito, vorremmo sapere se il personale specializzato previsto, esterno all ASI, deve essere fornito dall agenzia aggiudicataria e di che tipo di personale si tratta: militari, astronauti, scienziati, ecc. Come previsto nel disciplinare di gara Sezione III punto 1.4, la ditta aggiudicataria dovrà disporre dell autorizzazione preventiva NOS rilasciata da ANS per le persone che frequenteranno le aree interessate all intervento. Tra i requisiti di partecipazione, al punto f., si richiede che i partecipanti abbiano conoscenza comprovata di organizzazione o allestimenti consimili a quelli posti in gara realizzati in contesti internazionali extra UE. Tale requisito si riferisce all organizzazione di eventi e allestimenti in generale o esclusivamente nel settore aerospaziale? Tale esperienza può essere stata acquisita anche nell anno in corso e pertanto non figurare nella capacità economico finanziaria? Il requisito si riferisce all organizzazione di eventi consimili a quelli posti in gara, non necessariamente nel settore spaziale, realizzati in contesti internazionali extra UE. Qualora tale esperienza non sia compresa nel triennio di riferimento dei fatturati richiesti dovrà comunque essere evidenziata nella tabella di cui al modello di Autodichiarazione cumulativa (ma non computata per quanto concerne il fatturato relativo) e documentata in sede di verifica. 1

2 2) Domanda Tra i requisiti di partecipazione, al punto g., si richiede che le agenzie in caso di aggiudicazione, dispongano, alla data della stipula del contratto, di un sito industriale con capacità produttiva inerente le lavorazioni tipiche per gli allestimenti oggetti del bando di gara. Il sito industriale deve essere già indicato in fase di partecipazione alla gara o solo in caso di aggiudicazione? Il sito industriale deve essere indicato in fase di partecipazione alla gara e deve essere fornita descrizione/documentazione all'uopo allegata alla autodichiarazione di cui alla sezione REQ del Modello di Autodichiarazione cumulativa Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà, pubblicato sul sito. 3) Domanda Punto A5 lettera c) del disciplinare di gara, requisiti di capacità economici e tecnici Alla presente procedura intende presentarsi l Impresa A, affittuaria dalla concedente Impresa B del ramo d'azienda avente ad oggetto l'ingegnerizzazione, la progettazione esecutiva, la produzione, il trasporto, il montaggio, lo smontaggio e lo stoccaggio del materiale, di stand per le più importanti fiere mondiali, nonché la realizzazione di padiglioni espositivi, la gestione logistica dell'evento, la produzione di tutta la grafica di comunicazione dell'evento stesso, la realizzazione di poli museali e gli allestimenti temporanei di mostre ed eventi. Al fine della dimostrazione dei requisiti di capacità economico/finanziaria di cui al punto 6.2 sub A del bando di gara, si richiede se il valore economico relativo al fatturato globale d impresa debba riferirsi all Impresa affittuaria o a quella concedente. Nel caso in cui i valori debbano riferirsi all impresa concedente, si informa altresì che nel corso del 2009 ha avuto corso la fusione per incorporazione dell Impresa C, società incorporata e parziale detentrice dei requisiti richiesti dalla procedura fino alla data dell incorporazione, nell Impresa B, società incorporante e attualmente cedente. E necessario allegare alla documentazione amministrativa copia dell'atto di fusione per incorporazione e altresì indicare per gli anni pre-fusione 2007 e 2008 i fatturati relativi a entrambe le società? Si rileva che il quesito posto a questo Ente, sopra riportato, non riguarda propriamente una richiesta di chiarimenti in merito ai documenti di gara, ma piuttosto concerne l ammissibilità stessa alla qualificazione. In ogni caso si consideri di allegare l atto di affitto del ramo d azienda dell impresa A dall impresa B; l atto di fusione tra l impresa C e l impresa B; i bilanci triennali delle imprese A, B e C e qualsiasi altra documentazione necessaria a dimostrare il possesso dei requisiti. 2

3 4) Domanda Cosa si intende per aver svolto con diligenza, nel triennio servizi analoghi a quelli di cui al presente bando? è sufficiente presentare, a comprova di quanto dichiarato, i certificati di regolare esecuzione e le fatture relative alla progettazione esecutiva, realizzazione ed allestimento di stand istituzionali realizzati per Società private e Società con partecipazione pubblica di cui, in alcuni casi, trattasi di allestimento completo della manifestazione fieristica comprensiva di aree comuni, grafica, ecc? I servizi analoghi devono essere dimostrati come al punto d) del disciplinare di gara. Nell ambito della tabella di cui al punto c) della sezione REQ del modello di autodichiarazione Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà dovrà risultare almeno un rapporto contrattuale di importo non inferiore a ,00 euro, oltre IVA, a favore di un unico contraente del settore aerospaziale. 5) Domanda a) Si chiede conferma che gli anni di riferimento per il fatturato globale e specifico siano il b) Si chiede il seguente chiarimento: nel bando di gara, pag. 3, al punto III.2.2) Capacità economica e finanziaria viene richiesto: Fatturato conseguito: almeno ,00 EUR oltre IVA nel triennio (fatturato complessivo globale). Nel triennio , un fatturato complessivo, nel settore oggetto del presente bando (organizzazione e gestione di eventi di rilievo internazionale), non inferiore ad ,00 EUR oltre IVA; nel bando di gara, pag. 3, al punto III.2.3) Capacità tecnica viene richiesto: di aver svolto nel triennio precedente ( ) servizi analoghi a quelli di cui al presente bando, di cui almeno uno a favore di un unico committente per l organizzazione e gestione di eventi di rilievo internazionale per un importo complessivo pari ad almeno ,00 EUR, Perché in entrambi i punti, per il fatturato e per i servizi analoghi, viene richiesto il triennio , dato che l ultimo triennio rispetto al bando di gara è il ? Per mero errore materiale è stato indicato quale triennio di riferimento dei requisiti di capacità economico-finanziaria al punto III.2.2 e III 2.3 del bando di gara e altri documenti di gara correlati. In base al dato normativo (art. 41 e 42 D.Lgs. 163/06) il triennio da considerare è quello antecedente la data di pubblicazione del bando di gara. I requisiti previsti da tutti i documenti di gara, ivi incluso il Modello di autodichiarazione e dal bando di gara devono pertanto essere riferiti al triennio ) Domanda Si chiede conferma che come sito industriale con capacità produttiva inerente per le lavorazioni tipiche per gli allestimenti in oggetto del bando è sufficiente uno stabilimento industriale in cui vengono realizzate lavorazioni di carpenterie metalliche di strutture per stand e similari oltre che disporre, all interno del proprio sito produttivo, di una verniciatura e di uno spazio atto all immagazzinamento del materiale utilizzato anche per il pre-montaggio dei vari stand. Cosa richiedete, nello specifico, come descrizione/documentazione esplicativa? È sufficiente una breve descrizione con l indicazione dei metri quadrati, l ubicazione ed alcune immagini esplicative? Nel caso in cui non si disponga ma ci si impegni a disporre di un sito industriale come da Voi richiesto, è sufficiente dichiararlo in sede di gara o si deve già indicare quale sito si intenderà utilizzare? 3

4 Per sito industriale si intende uno stabilimento industriale adibito alla realizzazione delle principali lavorazioni necessarie tipiche degli allestimenti in oggetto del bando. Per descrizione/documentazione la ditta partecipante al bando di gara dovrà fornire in copia la documentazione di legge relativa al sito quale: contratto di locazione o possesso dell immobile, licenze di esercizio. Tale requisito deve essere posseduto dalla ditta partecipante al bando all atto della partecipazione. 7) Domanda a) Pagina 3 del disciplinare di gara In merito alla richiesta di soggetti dotati di NOS o Autorizzazione Preventiva rilasciata dalla ANS: il suddetto punto è un requisito che dovrà essere soddisfatto già in sede di gara o potrà esserlo in seguito ad un eventuale aggiudicazione (eventuali sub-appaltatori che si recheranno nello specifico presso i vari siti)? Ovvero se la Società partecipante alla procedura non è dotata di tali autorizzazioni può utilizzare un avvalimento e/o ATI per soddisfare tale requisito? b) Dall avviso si rileva: Sezione III punto 1.4, che viene richiesto NOS autorizzazione preventiva rilasciata da ANS per le persone che frequenteranno le aree interessate all intervento. In considerazione di ciò è comunque possibile partecipare alla gara mentre l organo ANS esamina la richiesta di rilascio del documento? E possibile per Voi fornirci la lista dei documenti richiesti da tale Ente? Come specificato nel Disciplinare, i soggetti che si occuperanno delle attività connesse agli eventi dovranno essere dotati di NOS o Autorizzazione Preventiva (in proprio o attraverso ATI/Subappaltatori). Non è consentito l avvalimento. Non è competenza di questo Ente fornire i documenti. 8) Domanda In merito al bando per l appalto biennale dei servizi correlati all organizzazione di eventi di promozione della cultura spaziale a carattere nazionale ed internazionale promossi dall Agenzia Spaziale Italiana, poniamo il seguente quesito: in caso di RTI, il requisito di A. P. (Autorizzazione preventiva) o di NOS deve essere posseduto da tutti i partecipanti al raggruppamento? No. Vedasi in particolare risposta al quesito n. 7 9) Domanda Con riferimento ai requisiti di partecipazione di cui a pag. 3 del Disciplinare di gara, relativi all aver svolto con diligenza servizi analoghi di quelli di cui al presente bando, nel triennio , mediante un rapporto contrattuale di importo complessivo pari ad almeno euro oltre IVA, a favore di un unico committente rappresentativo del settore aerospaziale e con riferimento a quanto riportato a pag. 10 del suddetto disciplinare in caso di RTI o consorzio i suddetti requisiti sono posseduti e dichiarati cumulativamente dalle imprese raggruppate o raggruppande o consorziate nel rispetto dei limiti minimi previsti da bando (minimo 40% per mandataria/consorziata, 10% per le restanti) siamo a richiedere se tali 4

5 requisiti possano essere posseduti dalla sola mandataria ovvero debbano essere necessariamente posseduti, per almeno il 10%, dalla mandante di un costituendo RTI. No, è sufficiente che uno dei componenti il RTI abbia il requisito citato. 10) Domanda Richiesta di chiarimento in merito alla gara d appalto per affidamento dei servizi correlati all organizzazione di eventi di promozione della cultura spaziale a carattere nazionale e internazionale promossi dall Agenzia Spaziale Italiana. 1) punto A4 del Disciplinare di gara. Occorre presentare una cauzione provvisoria pari al 1% dell importo a base di gara. E possibile usufruire della riduzione del 50% della stessa essendo in possesso della certificazione EN ISO 9001 secondo le modalità di cui all art. 75 del Dlgs 163/2006 punto 7? La cauzione richiesta è già stata ridotta al 50% in quanto la certificazione EN ISO 9001 costituisce un requisito di ammissione alla gara. 11) Domanda Composizione Offerta Tecnica sempre nel Disciplinare di Gara, punto 2 richiesta di eventuale servizi aggiuntivi. E possibile presentare all amministrazione eventuali gadget? Nell ambito dell offerta tecnica, come specificato nel Disciplinare, si può proporre (allegandone documentazione attestante la prestazione del servizio) qualsiasi servizio aggiuntivo funzionale al servizio richiesto e non contemplato nel capitolato tecnico, che il concorrente ritiene di proporre, a costo zero per l'amministrazione, ai fini della valutazione da parte della Commissione nell ambito del sub criterio prestazioni migliorative rispetto a quelle minime previste dal bando, di cui alla tabella del punto 7, lettera b) del Disciplinare di gara. 12) Domanda Con riferimento al capitolo 3, pag. 6 del capitolato di gara ed esattamente alla richiesta di produzione di un progetto di realizzazione dell evento, proponendo ad ASI almeno due soluzioni di realizzazione unitamente al dettaglio dei servizi e delle forniture con i relativi preventivi dettagliati di spesa dobbiamo intendere che i suddetti preventivi debbano essere indicati all interno dell offerta tecnica ovvero come allegato all interno della busta contenente l offerta economica? Il progetto di realizzazione dell evento è parte integrante dell offerta tecnica presentata dalle ditte. L indicazione dei costi è richiesta a mero titolo esemplificativo e non è oggetto di valutazione della offerta economica. 5

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 133-221769 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 133-221769 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:221769-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 133-221769 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I:

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO E POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ

DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO E POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ Avviso Pubblico - Manifestazione di interesse a partecipare alla procedura ristretta per l affidamento del servizio di allestimento museale artistico multimediale permanente sulla storia del vasto fenomeno

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO

Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Direzione Regionale Lombardia AVVALIMENTO Quesito 1 In riferimento al Bando per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria biennale LOTTO 2 - " lavori SOA I e II classifica" (interventi manutentivi

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi.

---------------------- In riferimento alla procedura sopraindicata, con la presente vorremmo sapere cosa si intende per servizi. Quesito 1: In riferimento alla gara in oggetto siamo a richiedere un chiarimento in merito al punto 5. Categorie di cui si compongono i lavori oggetto dell'accordo Quadro - del Bando di Gara, ove viene

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56615-2011:text:it:html I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA

Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: "SERVIZIO BIENNALE DI GESTIONE E CONDUZIONE DELL'IMPIANTO DI CREMAZIONE NEL CIMITERO DI SAN MICHELE". APPROVAZIONE

Dettagli

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI

ERRATA CORRIGE CHIARIMENTI Oggetto: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA, DI SANIFICAZIONE ED ALTRI SERVIZI PER GLI ENTI DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ID 1460 L errata corrige e i chiarimenti della

Dettagli

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando

Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesiti pervenuti entro il decimo giorno antecedente la scadenza del bando Quesito n.1 Bando di gara Sezione II, punto 1.1 Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice e punto

Dettagli

SERVIZIO DI PORTIERATO

SERVIZIO DI PORTIERATO QUESITO n. 1 Siamo con la presente a richiedere se, per quanto attiene la capacità economica e finanziaria delle società partecipanti, nel caso in cui il concorrente (sia esso in solitaria o in RTI) non

Dettagli

I-Roma: Servizi informatici: consulenza, sviluppo di software, Internet e supporto 2012/S 6-009156. Bando di gara. Servizi

I-Roma: Servizi informatici: consulenza, sviluppo di software, Internet e supporto 2012/S 6-009156. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:9156-2012:text:it:html I-Roma: Servizi informatici: consulenza, sviluppo di software, Internet e supporto 2012/S 6-009156 Bando di gara

Dettagli

FAQ. 1) DOMANDA Si chiede se si ritiene necessario il sopralluogo. RISPOSTA Il sopralluogo non è obbligatorio.

FAQ. 1) DOMANDA Si chiede se si ritiene necessario il sopralluogo. RISPOSTA Il sopralluogo non è obbligatorio. SERVIZIO DI TRASPORTO E FACCHINAGGIO, DA ESEGUIRSI PRESSO GLI IMMOBILI DELLA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA SIA IN AMBITO REGIONALE SIA IN AMBITO COMUNALEE CIG 57030501BE FAQ 1) DOMANDA Si chiede se si ritiene

Dettagli

ENIA PARMA S.r.l. 43100 Parma - str. S. Margherita 6/A tel. 0521/248264-253 - fax 0521/248473 www.eniaspa.it

ENIA PARMA S.r.l. 43100 Parma - str. S. Margherita 6/A tel. 0521/248264-253 - fax 0521/248473 www.eniaspa.it ENIA PARMA S.r.l. 43100 Parma - str. S. Margherita 6/A tel. 0521/248264-253 - fax 0521/248473 www.eniaspa.it Regolamento di ammissione alla procedura di istituzione di sistema di qualificazione di imprese,

Dettagli

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza.

1. Non è prevista la ricerca dei PCB sui 341 campioni di suolo a meno del caso previsto nel Capitolato Tecnico a pag. 53 e riportato in precedenza. Quesito 1: Si chiede : se sui 341 campioni di suolo debbano essere ricercati i PCB; se sui 13 campioni di top-soil debbano essere ricercati i PCB; se i PCB debbano essere ricercati in alta risoluzione;

Dettagli

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:121685-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I:

Dettagli

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un

QUESITO Si chiede conferma che, ai fini della partecipazione alla gara, non è prevista l effettuazione di un nell ipotesi che lo scrivente consorzio partecipi avvalendosi di altra impresa per il possesso di requisiti tecnico professionali (per servizi prestati con buon esito nella categoria portierato), e necessario

Dettagli

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.

del d.lgs. 163 del 2006 e s.m.i. recante il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture. BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEL MUSEO NAZIONALE DELLE ARTI DEL XXI SECOLO - MAXXI CIG 593815615A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE,

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

ENTE AUTONOMO REGIONALE TEATRO MASSIMO V. BELLINI. 1) Ente appaltante: E.A.R. Teatro Massimo V. bellini, Via Perrotta n. 12-

ENTE AUTONOMO REGIONALE TEATRO MASSIMO V. BELLINI. 1) Ente appaltante: E.A.R. Teatro Massimo V. bellini, Via Perrotta n. 12- ENTE AUTONOMO REGIONALE TEATRO MASSIMO V. BELLINI CATANIA 1) Ente appaltante: E.A.R. Teatro Massimo V. bellini, Via Perrotta n. 12-95131 Catania, tel. 095/316860-730611, fax 095/314497 2) Procedura di

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura:

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO Direzione Generale- L AQUILA F.A.Q. (risposte alle domande più frequenti) - 1 - II.2.1) QUANTITATIVO O ENTITA TOTALE L importo totale del presente appalto, subordinatamente

Dettagli

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato.

RISPOSTA a concorrente può correttamente partecipare alla gara nel modo indicato. ci occorreva sapere se alla cauzione provvisoria deve essere allegata una autodichiarazione circa i poteri di firma oppure occorre necessariamente l'autentica notarile Alla cauzione provvisoria rilasciata

Dettagli

APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE

APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE APPALTO N. 358 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE Con riferimento al sistema di qualificazione relativo al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti speciali, pericolosi e non, prodotti nei

Dettagli

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394

Unità Operativa Complessa Appalti e Forniture Tel. 091.7808725 Fax. 091.7808394 Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI I.1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Spinea - Provincia di Venezia Piazza Municipio, 1 Spinea (Ve), Tel 041-5071111, Ufficio Servizi Sociali Tel

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

Elenco quesiti e risposte

Elenco quesiti e risposte Elenco quesiti e risposte Appalto per le pulizie dell aerostazione passeggeri e delle aree esterne dell Aeroporto di Catania e movimentazione carrelli porta bagagli CIG:31272017E5 1. In riferimento all'allegato

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it BANDO DI GARA 1) Stazione appaltante:, Sede legale: Via Grandi n. 45-15033 CASALE MONFERRATO (AL) - ITALIA Tel. 0142/451094 - Fax 0142/451149 - e- mail segreteria@cosmocasale.it; sito web www.cosmocasale.it;

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI VILLARICCA (Provincia di Napoli) Corso Vittorio Emanuele, 60 CAP: 80010 Tel. +390818191228/229 Fax: +390818191269 http://www.comune.villaricca.na.it pec: protocollo.villaricca@asmepec.it BANDO

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO e OTTEMPERANZA ADEMPIMENTI REG.CE 852/2004. OGGETTO: Spett.le Comune di Piaggine Piazza Umberto I 84065 Piaggine

Dettagli

A quali categorie appartengono i rifiuti speciali che dovranno essere trasportati, stoccati e smaltiti?

A quali categorie appartengono i rifiuti speciali che dovranno essere trasportati, stoccati e smaltiti? OGGETTO: PROCEDURA APERTA, IN MODALITÀ TELEMATICA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, SMALTIMENTO RIFIUTI (COMPRESI QUELLI SPECIALI) PRESSO GLI UFFICI DELLO STADIO OLIMPICO- ROMA. Si fa seguito

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta

QUESITO n. 1 Quesito n. 1 Risposta Dichiarazione esclusione automatica QUESITO n. 2 Quesito n. 2 Risposta ai quesiti pervenuti, in merito alla richiesta di chiarimento di carattere amministrativo, alla Stazione Appaltante in ordine alla Gara n. 02/2014 Lavori di realizzazione di nuove piazzole di emergenza

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Bando di gara con procedura aperta da aggiudicare con il criterio del offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

Dichiarazione. Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria

Dichiarazione. Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria Dichiarazione Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria e tecnico organizzativa articoli 37, 38, 40, 49 e 118 del decreto legislativo n. 163 del 2006; art. 106

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 070.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas01@tiscali.it

Dettagli

I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:241236-2011:text:it:html I-Crema: Attrezzature per gas sotto pressione 2011/S 145-241236 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO Pagina 1 di 7 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto il servizio assicurativo della responsabilità civile

Dettagli

9. È possibile considerare equipollente alla OG9, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto altra/altre categoria/categorie quale\i OG10, OG11 oppure OS30? No, non vi sono categorie equipollenti

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione BNP PARIBAS REIM SGR SPA BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI

GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI GRUMO APPULA COMUNE CAPOFILA COMUNE DI GRUMO APPULA - CAPOFILA GESTORE DELL AREA SALUTE MENTALE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI MENTALI 1) STAZIONE APPALTANTE: AMMINISTRAZIONE COMUNALE-PIAZZA

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI BUSINESS INTEGRATION, TECHNICAL PROJECT MANAGEMENT E CONSULENZA DI SERVIZI CHIARIMENTI AL 27/06/2011 1. Domanda Art.. 11 Polizza assicurativa del Disciplinare

Dettagli

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008.

RISPOSTE ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI PERVENUTE ENTRO IL TERMINE DEL 06.05.2008. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto, carico e scarico di colli di limitata dimensione per il triennio 2008-2011 presso gli edifici universitari, ed interventi di piccola manovalanza

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O P A V I A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DI ESECUZIONE LAVORI OPERE DI TINTEGGIATURA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI IMMOBILI IN USO ALL EDISU DI PAVIA. ANNO 2015 CODICE CIG 6139504EF6 Quesito nr.1

Dettagli

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254787-2011:text:it:html I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati.

La risposta è affermativa L acquisto del CD è alternativo alla presa visione degli elaborati. QUESITI E RISPOSTE 1. Non risulta scaricabile il bando di gara; Il bando di gara pubblicato nella GURI del 04/07/2014 al n. T14BFM11431 ed il successivo corrispondente avviso di rettifica pubblicato nella

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI AGENZIE DI PUBBLICITÀ E COMUNICAZIONE DISCIPLINARE Premessa - Descrizione delle forniture e dei servizi da appaltare mediante il sistema di qualificazione. ATAF S.p.A. intende

Dettagli

I. 1 Indirizzo al quale inviare le offerte: Comune di Monte Sant Angelo Protocollo Generale Piazza Roma n. 2, 71037 Monte Sant Angelo;

I. 1 Indirizzo al quale inviare le offerte: Comune di Monte Sant Angelo Protocollo Generale Piazza Roma n. 2, 71037 Monte Sant Angelo; 71037 Monte Sant Angelo Piazza Roma n. 2 Telefono 0884/566244 0884/566242 0884/566220 - Telefax 0884/566212 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER CONCESSIONE DI LAVORI PUBBLICI Procedura: aperta

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Sono ammessi a presentare offerte i soggetti in forma singola o associata per i quali non ricorra alcuna delle condizioni di esclusione dalla

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA 1/5

PROVINCIA DI VERONA 1/5 PROVINCIA DI VERONA AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLE PROCEDURE RISTRETTE SEMPLIFICATE PER GLI APPALTI DI LAVORI PER L ANNO 2014 ED ESTENSIONE ALLE PROCEDURE NEGOZIATE

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Q 1. Riferimento: BANDO DI GARA, punto III.2.3 Capacità tecnica - MODALITÀ PRESENTAZIONE

QUESITI E RISPOSTE. Q 1. Riferimento: BANDO DI GARA, punto III.2.3 Capacità tecnica - MODALITÀ PRESENTAZIONE GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2010 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI RELATIVI AL DISASTER RECOVERY DEI SISTEMI INFORMATIVI PRIMARI DEGLI ISTITUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI INTERESSATI (INPS, INAIL, INPDAP)

Dettagli

IL DISCIPLINARE DI GARA

IL DISCIPLINARE DI GARA F.A.Q. GARA COMUNITARIA PER LA FORNITURA E LA DISTRIBUZIONE, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA FRUTTA NELLE SCUOLE, DI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI AGLI ALLIEVI DEGLI ISTITUTI SCOLASTICI DI PRIMO GRADO ITALIANI. A.S.

Dettagli

In ossequio ai principi di trasparenza che ispirano l attività della Fondazione, si riportano, in ordine cronologico, tutti i quesiti e le richieste di chiarimento pervenute dalle Imprese in merito all

Dettagli

OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica

OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica ALL. A Al Comune di OGGETTO: Procedura di gara aperta per l appalto del servizio di Assistenza domiciliare ed educativa scolastica ed extra scolastica Il sottoscritto nato a ( ) il residente a ( ) in Via,

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi.

Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. COMUNE DI VOLLA Provincia di Napoli Oggetto : procedura aperta - Efficientamento energetico di un complesso immobiliare residenziale di proprietà comunale sito in via Rossi. -QUESITO N: 1 RISPOSTE A QUESITI

Dettagli

RISPOSTA N Si veda la risposta al quesito G.

RISPOSTA N Si veda la risposta al quesito G. QUESITO L In riferimento al punto 2 "DISCIPLINARE DI GARA" è scritto: "L'importo delle garanzie non verrà ridotto del 50% per gli operatori economici ai quali venga rilasciata... La certificazione del

Dettagli

Bando di gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA. REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S.

Bando di gara. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA. REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S. Bando di gara Sezione I : Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ER.GO AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI - Via S. Maria Maggiore, 4 40121

Dettagli

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato GARA DA ESPERIRE MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DELL OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA SITA IN MONTE PORZIO CATONE (RM) E

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce Via Monticelli 47 C.A.P. 73030- Telefono 0833 763611 / Fax 0833 763602 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Procedura aperta art. 3, comma 37 e Art.

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO

BANDO DI GARA D APPALTO BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Indirizzo PIAZZA

Dettagli

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009

Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Aggiornate alle richieste pervenute al 31.03.2009. Pubblicata in data 03.0.4.2009 Regione Calabria - BANDO SIAR - Chiarimenti e risposte ai quesiti 45 46 E possibile utilizzare, per la gestione del SIAR,

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE PROVINCIA DI VARESE Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici PIAZZA MAUCERI, N. 12 2104 VENENGONO SUPERIORE Tel: 0331/828447 Fax 0331/827314 e-mail ufficiotecnico@comune.venegonosuperiore.va.it

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

RISPOSTE A CHIARIMENTI

RISPOSTE A CHIARIMENTI Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa

QUESITI E RISPOSTE: l importo posto a base d asta indicato in 25,00/ora Iva esclusa QUESITI E RISPOSTE: 1) L art. 11 Divieto di subappalto e di cessione del contratto del disciplinare di gara vieta il subappalto. Tale divieto come abbiamo ragione di ritenere può riguardare soltanto l

Dettagli

Italia-Cosenza: Servizi aziendali vari 2015/S 205-372530. Bando di gara. Servizi

Italia-Cosenza: Servizi aziendali vari 2015/S 205-372530. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:372530-2015:text:it:html Italia-Cosenza: Servizi aziendali vari 2015/S 205-372530 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A.

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. Via Vigone 42-10064 Pinerolo (TO) Tel. +390121236233/312 Fax: +390121236312 http://www.aceapinerolese.it e-mail: appalti@aceapinerolese.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia, igiene ambientale, minuta manutenzione e facchinaggio interno per la sede dell AGCOM di Via Isonzo n. 21/B 00198 Roma Risposte a quesiti:

Dettagli

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D

Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D Bando di gara d appalto a procedura ristretta accelerata C.I.G. n. 0293732B4D SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Ministero delle Infrastrutture e

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI E FACCHINAGGIO QUESITI E RELATIVE RISPOSTE SECONDA PARTE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato Enti Locali, Finanze e Urbanistica Direzione generale enti locali e finanze Servizio provveditorato PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA,

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA L Ente-Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli intende esperire pubblica gara a norma dell art. 6 lett. a) del d.lgs

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 33 del 27/02/2013

Decreto Dirigenziale n. 33 del 27/02/2013 Decreto Dirigenziale n. 33 del 27/02/2013 Approvazione capitolato d'oneri e disciplinare di gara per l'affidamento del servizio di assistenza organizzativa presso gli uffici giudiziari della Campania terza

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 15538/931 DEL 24 settembre 2015

DETERMINAZIONE N. 15538/931 DEL 24 settembre 2015 DETERMINAZIONE N. 15538/931 DEL 24 settembre 2015 Oggetto: Procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara ai sensi dell art. 57 comma 5 lett. b) del D.lgs 163/2006 per l affidamento

Dettagli

I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:10388-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di pulizia di edifici 2011/S 7-010388 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2

PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2 PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2 Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunicano i quesiti pervenuti da parte di alcuni operatori economici. Le risposte, secondo le modalità

Dettagli

APPALTO N. 517 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE

APPALTO N. 517 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE APPALTO N. 517 DISCIPLINARE DI QUALIFICAZIONE Con riferimento al sistema di qualificazione relativo alle sottoelencate forniture di veicoli su gomma per il trasporto passeggeri, si precisano nel seguito

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Procedura aperta ad unico e definitivo incanto per l affidamento, con il criterio dell OEPV, di: CONTRATTO APERTO TRIENNALE PER L ESECUZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE DI TIPO ELETTRICO, TELEFONICO, TRASMISSIONE

Dettagli

ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA

ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA ASSOCIAZIONE APRITICIELO BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzo amministrazione aggiudicatrice, punti di contatto: Associazione Apriticielo Strada Osservatorio

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

Funicolari Terrestri, Parcheggi e Ascensori in servizio privato)

Funicolari Terrestri, Parcheggi e Ascensori in servizio privato) Pratica 15187 - LOTTO 1 - CIG 6527912B63. Modello di dichiarazione MD LOTTO 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (artt. 46 e 47 D.P.R. 445 del 28/12/2000) Il sottoscritto.... C.F. nat il..... a... nella sua qualità

Dettagli

---------- Il sottoscritto nato il a... in qualità di. dell impresa.. con sede in con codice fiscale n con partita IVA n... con la presente CHIEDE

---------- Il sottoscritto nato il a... in qualità di. dell impresa.. con sede in con codice fiscale n con partita IVA n... con la presente CHIEDE Marca da bollo legale ALLEGATO 1 ( 14,62) DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI CASSA, ALTRI SERVIZI E INTERVENTI DI SPONSORIZZAZIONE A FAVORE DELLA SCUOLA SUPERIORE

Dettagli

1 di 6 CHIARIMENTI. Risposta:

1 di 6 CHIARIMENTI. Risposta: 1 di 6 CHIARIMENTI Oggetto: SERVIZIO DI SUPPORTO ALLE ATTIVITA DEL WORK PACKAGE 4 ECONOMIC ASSESSMENT NELL AMBITO DEL PROGETTO BLUE MED CIG n. 0569631A5C. A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute

Dettagli

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0

LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 LAVORI DI COSTRUZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI ROVERA CIG n 61655840E0 RISPOSTE AI QUESITI POSTI Quesito n 1 : Si chiede se il sopralluogo inerente gara di cui CIG in oggetto, può essere effettuato

Dettagli