STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO"

Transcript

1 NORME PER L ACCESSO DEGLI STUDENTI STRANIERI AI CORSI UNIVERSITARI PER IL TRIENNIO (nota ministeriale prot. n. 602 del 18 maggio 2011) STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E LAUREA MAGISTRALE NON A CICLO UNICO Accedono secondo il contingente stabilito per ogni corso, pubblicato sul sito segreteria studenti 1. DOMANDA DI PREISCRIZIONE La domanda di preiscrizione deve essere presentata alla Rappresentanza Italiana nel paese di provenienza dal 28 maggio 2012 sino al 9 luglio La domanda può essere presentata esclusivamente per una sola Università e ad un solo corso di studio. Le Rappresentanze devono trasmettere all università, a mezzo posta elettronica, il foglio excel contenente l elenco dei candidati divisi per corso di studio entro il 16 luglio DOCUMENTI da allegare alla domanda 1) lauree triennali e laurea magistrale a ciclo unico a. sistema scolastico di almeno 12 anni: titolo finale in originale degli studi secondari o certificato sostitutivo b. sistema scolastico locale di 11 anni: è necessario aver superato tutti gli esami previsti per il primo anno di studi universitari. c. sistema scolastico locale di 10 anni: è necessario aver superato tutti gli esami previsti per i primi due anni di studi universitari. 2) lauree magistrale non a ciclo unico (biennali): a. titolo di studio universitario b. titolo post-secondario conseguito in un Istituto superiore non universitario che consenta in loco il proseguimento degli studi universitari nel livello successivo (solo se sistema scolastico di almeno 12 anni) c. certificato rilasciato dalla competente università attestante gli esami superati, nonché per ogni disciplina, i programmi dettagliati per il conseguimento del titolo. a. Eventuale certificato attestante il superamento della prova di idoneità accademica prevista per l accesso all università nel paese di provenienza. b. Eventuali certificati di competenza linguistica c. Due fotografie (di cui una autenticata dalla Rappresentanza diplomatica) 3. TRADUZIONE Tutti i documenti redatti in lingua straniera vanno corredati di a. traduzione ufficiale in lingua italiana b. legalizzazione consolare c. dichiarazione di valore in loco a cura della Rappresentanza italiana competente per territorio.

2 N.B. I documenti devono essere consegnati obbligatoriamente all università in sede di perfezionamento delle procedure di immatricolazione. 4. DOCUMENTI NECESSARI PER INGRESSO IN ITALIA 1) Visto d ingresso, rilasciato per motivi di studio/università. 2) Entro otto giorni dall ingresso in Italia, i candidati devono richiedere il rilascio del permesso di soggiorno alla questura competente: a. Istanza alle poste utilizzando apposito kit per rilascio permesso soggiorno elettronico b. Convocazione tramite sms e lettera raccomandata da parte delle questura per il rilascio del permesso di soggiorno. N.B. RICEVUTA DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI PERMESSO DI SOGGIORNO RILASCIATA DALL UFFICIO POSTALE EQUIVALE ALLA RICEVUTA DI PRESENTAZIONE DI ISTANZA RILASCIATA DA QUESTURA 5. PROVA DI CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA - La prova si terrà il 3 settembre I risultati della prova di lingua e cultura italiana saranno affissi presso la sede di svolgimento della prova. - I candidati si presentano alla prova muniti di passaporto con lo specifico visto d ingresso per motivi di studio o dell eventuale permesso di soggiorno, ovvero della ricevuta rilasciata dall Ufficio Postale attestante l avvenuto deposito della richiesta di permesso. - La prova di conoscenza della lingua italiana è obbligatoria per tutti i corsi universitari. Sono esonerati da tale prova: a) gli studenti in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o anche quadriennale (se conseguito presso le scuole italiane all'estero), oppure di uno dei titoli finali di Scuola secondaria di cui all allegato 2; b) i possessori di certificati complementari al titolo finale di Scuola Media conseguito in Argentina, che attestano la frequenza di un corso di studi comprensivo dell insegnamento, per almeno 5 anni, della lingua italiana, ai sensi della Legge n. 210 del (G.U. n. 152 dell ) che ratifica l Accordo con l Argentina del , entrato in vigore il ; c) gli studenti che abbiano conseguito un diploma di lingua e cultura italiana presso le Università per Stranieri di Perugia e di Siena; d) gli studenti che abbiano ottenuto le certificazioni di competenza di lingua italiana, nel grado corrispondente ai livelli C1 e C2 del Consiglio d'europa, dalla Terza Università degli studi di Roma, dalle Università per Stranieri di Perugia e di Siena, dalla Università per stranieri non statale legalmente riconosciuta Dante Alighieri di Reggio Calabria e dalla Società Dante Alighieri, anche in convenzione con gli Istituti italiani di Cultura all estero o altri soggetti, o attestati di frequenza rilasciati da altre università che abbiano istituito corsi, anche in convenzione con altre istituzioni formative, enti locali e regioni Con delibera del Senato Accademico del 14/03/2007 sono stati definiti i contenuti previsti per la prova di conoscenza della lingua italiana e che si riportano qui di seguito: la prova di conoscenza della lingua italiana obbligatoria è volta ad accertare le capacità del candidato nell uso corretto della lingua scritta e parlata. Essa consiste nel dettato di un brano in lingua italiana su un tema non specialistico di media difficoltà grammaticale, lessicale e semantica, in un breve componimento concernente il tema del dettato stesso e in un colloquio individuale sul curriculum scolastico del candidato o su temi variamente scelti dalla Commissione anche in relazione al corso di studio prescelto o sul commento del brano dettato.

3 6. PROVA ATTITUDINALE Il Senato Accademico con delibera del 14/03/07 ha altresì stabilito di non richiedere ai candidati provenienti dai paesi nei quali l iscrizione universitaria sia effettuata con il sistema del numero chiuso il sostenimento di alcuna ulteriore prova attitudinale, qualora il corso di studio prescelto sia ad accesso libero. 7. IMMATRICOLAZIONE AI CORSI AD ACCESSO LIBERO Gli studenti che hanno superato la prova di lingua italiana devono immatricolarsi attenendosi alle modalità e ai termini stabiliti per tutti gli studenti (SCADENZE AMMINISTRATIVE), allegando la documentazione di cui ai precedenti punti 2 e 3. a. Dal 1 agosto al 1 ottobre 2012 senza onere di mora. b. Dal 2 ottobre al 30 novembre 2012 con onere di mora pari a c. Oltre il 30 novembre 2012 non è comunque consentita l immatricolazione 8. IMMATRICOLAZIONE AI CORSI AD ACCESSO PROGRAMMATO Coloro che hanno superato la prova di lingua di lingua italiana possono sostenere le prove di ammissione previste dai singoli bandi di concorso per l accesso ai corsi ad accesso programmato. L iscrizione alle prove di ammissione ai corsi ad accesso programmato avverrà d ufficio per le domande ammesse con riserva a seguito di trasmissione dell allegato 3 a cura della Rappresentanza Diplomatica italiana competente, come stabilito dalla nota MIUR prot. n. 602 del 18 maggio 2011, dopo il sostenimento ed in caso di superamento, ai sensi dell'art. 3 della L 901/1956 e della stessa nota MIUR del 18 maggio 2011, della prova di lingua italiana che si terrà il giorno 3 settembre 2012 presso la sede di via Monte Generoso n. 71 a Varese, ad eccezione di coloro che saranno esentati dal sostenimento di tale prova ai sensi dei punti I.9 e I.10 della predetta nota. Qualora i risultati della predetta prova non fossero resi noti entro la data del 4 settembre 2012, i candidati saranno ammessi alla prova di ammissione sotto condizione. Tali cittadini dovranno provvedere al versamento di 50,00 da effettuarsi mediante il pagamento del bollettino MAV elettronico che sarà reso disponibile presso gli sportelli della Segreteria Studenti di Varese, Via Ravasi n. 2. 1) PROVA DI AMMISSIONE Esami di ammissione obbligatori per i seguenti corsi: a) corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia: 4 settembre 2012 b) corso di laurea magistrale in odontoiatria e protesi dentaria: 4 settembre 2012 c) corso di laurea in scienze motorie: prova scritta 5 settembre 2012; prove pratiche 6 e 7 settembre 2012 d) corso di laurea in scienze e tecnologie biologiche: 18 settembre 2012 e) corso di laurea delle professioni sanitarie: 11 settembre 2012 Documenti utili per partecipare alle prove di ammissione a. passaporto con specifico visto d ingresso per motivi di studio o eventuale permesso di soggiorno oppure b. ricevuta rilasciata da Ufficio Postale attestante deposito richiesta permesso soggiorno In mancanza ammissione con riserva. 2) GRADUATORIA I risultati della prova di ammissione verranno resi noti mediante pubblicazione ufficiale all Albo Rettorale (via Ravasi 2 Varese) nonché sul sito dell ateneo (www.uninsubria.it, sezione segreteria studenti).

4 I candidati utilmente collocati in graduatoria dovranno presentare apposita domanda di immatricolazione all Ufficio Segreteria studenti, entro i termini perentori indicati. (se non in possesso del titolo di soggiorno iscrizione si procederà con riserva fino al mese di giugno dell anno successivo a quello di presentazione della domanda) 9. PROCEDURA DI RIASSEGNAZIONE AD ALTRO CORSO DI LAUREA O AD ALTRO ATENEO Per l anno accademico 2012/2013 il termine per la presentazione della domanda di riassegnazione sui posti resisi disponibili per l ammissione ad altro corso presso la stessa sede o anche per altri Atenei è stato fissato al 18 ottobre Ulteriori informazioni sono reperibili presso la segreteria studenti e sulle seguenti pagine web: CITTADINI COMUNITARI OVUNQUE RESIDENTI CITTADINI STRANIERI REGOLAMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA CITTADINI ITALIANI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUTIO ALL ESTERO ACCEDONO SENZA LIMITAZIONE DI CONTINGENTE I candidati presentano la domanda di immatricolazione direttamente all università. I titoli di studio, rilasciati da autorità estere, vanno corredati di traduzione ufficiale in lingua italiana, nonché di legalizzazione e di dichiarazione di valore in loco a cura della Rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente per territorio (per la traduzione, se all estero, ci si può rivolgere a traduttori locali e la rappresentanza deve certificare la conformità della traduzione. Se in Italia, ci si può rivolgere al Tribunale di zona ovvero a traduttori ufficiali). Requisiti per iscrizione: Lauree triennali e laurea magistrale a ciclo unico a. sistema scolastico di almeno 12 anni: titolo finale in originale degli studi secondari o certificato sostitutivo b. sistema scolastico locale di 11 anni: è necessario aver superato tutti gli esami previsti per il primo anno di studi universitari. c. sistema scolastico locale di 10 anni: è necessario aver superato tutti gli esami previsti per i primi due anni di studi universitari. Lauree magistrale non a ciclo unico (biennali): a. titolo di studio universitario

5 b. titolo post-secondario conseguito in un Istituto superiore non universitario che consenta in loco il proseguimento degli studi universitari nel livello successivo (solo se sistema scolastico di almeno 12 anni) c. certificato rilasciato dalla competente università attestante gli esami superati, nonché per ogni disciplina, i programmi dettagliati per il conseguimento del titolo. Iscrizione ai corsi ad accesso libero Attenersi alle modalità e ai termini stabiliti per tutti gli studenti, allegando la documentazione richiesta. Iscrizione ai corsi ad accesso programmato La domanda di iscrizione alla prova di ammissione dovrà essere compilata su apposito modulo da ritirarsi presso gli sportelli delle Segreterie Studenti (Varese: Via Ravasi n. 2, Como: Via Valleggio n. 11 nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 - mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 16,00, ad eccezione della settimana di chiusura degli edifici universitari dal 13 al 17 agosto) e presentata agli sportelli della Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia (Varese, Via Ravasi n. 2) in un periodo ancora da definire ma comunque compreso tra il 22 luglio 2012 ed il 24 agosto 2012, nei predetti orari (eventuali variazioni dell'orario di sportello verranno puntualmente segnalate sul sito web dell'università degli Studi dell'insubria - Alla domanda di iscrizione alla prova di ammissione dovrà essere allegata la documentazione attestante il conseguimento del titolo di studio (vedi punto 1 del presente bando) la ricevuta del versamento di 50,00 da effettuarsi presso gli sportelli di BANCA INTESA SANPAOLO utilizzando il modulo di pagamento disponibile presso gli sportelli delle Segreterie Studenti (Sede di Varese Via Ravasi n. 2 - Sede di Como Via Valleggio n. 11) o scaricabile dal sito web dell Università degli Studi dell Insubria (www.uninsubria.it), sezione Segreteria Studenti, (si ricorda di specificare il corso degli studi per cui si espleta la prova di ammissione), la fotocopia di un documento di riconoscimento, la fotocopia del permesso di soggiorno (per i non comunitari legalmente soggiornanti in Italia). I cittadini comunitari potranno, in luogo della documentazione relativa al conseguimento del titolo di studio, avvalersi della dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell art.3 del DPR 445/2000. Per quanto riguarda le graduatorie dei test di ammissione ai corsi ad accesso programmato si rimanda all apposito articolo compreso nei singoli bandi pubblicati sul sito seguendo il seguente percorso: Segreteria studenti (homepage link in alto a sinistra)> Test di ammissione per i corsi ad accesso programmato (secondo link del menù immatricolazioni) > bandi di concorso (primo link spalla destra). Iscrizione ai corsi di laurea magistrale non a ciclo unico (biennale) Attenersi alle modalità e ai termini stabiliti per tutti gli studenti, allegando la documentazione richiesta (SCADENZE AMMINISTRATIVE).

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA AREA DELLA FORMAZIONE Ufficio Relazioni Internazionali NORME PER L ACCESSO DEGLI STUDENTI STRANIERI AI CORSI UNIVERSITARI PER L ANNO ACCADEMICO 014-015015 (nota ministeriale del 4 marzo 014 protocollo

Dettagli

Cittadini non comunitari residenti all'estero

Cittadini non comunitari residenti all'estero Cittadini non comunitari residenti all'estero Informazioni per i cittadini non comunitari residenti all'estero, che non siano equiparati ai cittadini italiani in base alle disposizioni di legge (art. 26

Dettagli

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI

IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI IMMATRICOLAZIONE STUDENTI STRANIERI Le procedure di iscrizione alle Università italiane da parte degli studenti in possesso di un titolo di studio straniero, sono differenti in base alla cittadinanza ed

Dettagli

Settore per gli studenti con titolo straniero

Settore per gli studenti con titolo straniero Settore per gli studenti con titolo straniero a.a. 2014/2015 1 Settore per gli studenti con titolo straniero Possono rivolgersi a noi: I cittadini forniti di titolo straniero Adempimenti dei cittadini

Dettagli

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri

Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri Regolamento per l ammissione ai corsi universitari con titolo estero e per il riconoscimento dei titoli esteri SOMMARIO TITOLO I - Norme comuni e generali... 2 Art. 1 Ambito di applicazione... 2 Art. 2

Dettagli

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO NORME PER L ACCESSO DEGLI STUDENTI STRANIERI AI CORSI UNIVERSITARI PER IL TRIENNIO 2008-2011 (nota ministeriale prot. n. 1291 del 16 maggio 2008) STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO IMMATRICOLAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI. CAPO I Norme comuni e generali

REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI. CAPO I Norme comuni e generali REGOLAMENTO PER L AMMISSIONE AI CORSI UNIVERSITARI CON TITOLO ESTERO E PER IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI ESTERI CAPO I Norme comuni e generali Art. 1 Ambito di applicazione Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002

DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002 DOMANDA DI PREISCRIZIONE CITTADINI NON - COMUNITARI RESIDENTI ALL ESTERO Anno Accademico 2001-2002 MODELLO A (da compilare in stampatello) Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di (indicare

Dettagli

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici

Istruzioni per le immatricolazioni e riconoscimento titoli di studio accademici - MODALITA IMMATRICOLAZIONE Per conoscere le modalità per l'immatricolazione ai corsi di laurea di cittadini stranieri collegati al sito: http://www.miur.it/0002univer/0023studen/0059studen/0619docume/4794dispos.htm

Dettagli

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi Prot. n. 1002 /D1 Bando per l ammissione al corso biennale di Diploma Accademico di secondo livello in DESIGN DEI SISTEMI Anno Accademico 2011/2012 (Delibera n. 217 del Consiglio Accademico del 30.06.11)

Dettagli

Nelle more della verifica del possesso di tutti i requisiti prescritti i candidati, saranno in ogni caso ammessi alle prove con riserva.

Nelle more della verifica del possesso di tutti i requisiti prescritti i candidati, saranno in ogni caso ammessi alle prove con riserva. Nelle more della verifica del possesso di tutti i requisiti prescritti i candidati, saranno in ogni caso ammessi alle prove con riserva. Il mancato superamento della prova di conoscenza della lingua italiana

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ISTITUTO DI ALTA CULTURA diretta da Margherita Parrilla

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ISTITUTO DI ALTA CULTURA diretta da Margherita Parrilla ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ISTITUTO DI ALTA CULTURA diretta da Margherita Parrilla Prot. n. 3094 del 3.05.2013 REGOLAMENTO DI RICONOSCIMENTO TITOLI ACCADEMICI STRANIERI IL DIRETTORE Vista la Convenzione

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

Immatricolazioni degli studenti stranieri e comunitari presso:

Immatricolazioni degli studenti stranieri e comunitari presso: Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca scientifica e tecnologica Direzione Generale per lo studente e il diritto allo studio Prot. 658 Roma, 21

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Stralcio di Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA LM 32 Ingegneria informatica (ex DM 270/04) (Ciclo di studio che inizia nell a.a. 2011 12) (Approvato dal Consiglio

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2013-2014 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

AREA STUDENTI UFFICIO OFFERTA FORMATIVA

AREA STUDENTI UFFICIO OFFERTA FORMATIVA UNIVERSITÀ DEL SALENTO BANDO DI AMMISSIONE AI MASTER DI I E DI II LIVELLO/CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ATTIVATI NELL A.A. 2012/2013 (Approvato con D.R. n. 246 del 15 marzo 2013) ART. 1 Offerta

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2014-2015 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

AMMISSIONE STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO

AMMISSIONE STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO STUDENTI STRANIERI Ufficio Segreterie Studenti Polo ex Enaoli - Via Nazario Sauro, 85 Potenza Tel. 0971/202219 Fax 0971/202143 AMMISSIONE STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO Norme generali Le modalità

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti

Il Rettore DECRETA. Art.1 Numero dei partecipanti Università degli Studi di Perugia Il Rettore Oggetto: D.R. n. 2627 Bando Master I livello in Progettazione, coordinamento e valutazione di interventi integrati di promozione ed educazione alla salute A.A.

Dettagli

Corso Triennale in Disegno industriale. Procedure di ammissione

Corso Triennale in Disegno industriale. Procedure di ammissione Corso Triennale in Disegno industriale Procedure di ammissione A.A. 2014-2015 Informazioni generali L iscrizione al primo anno del corso di Disegno Industriale dell ISIA di Firenze è concessa a un massimo

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SECONDA E TERZA SESSIONE DELLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN: MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

1. IMMATRICOLAZIONE CITTADINI COMUNITARI E CITTADINI ITALIANI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO.

1. IMMATRICOLAZIONE CITTADINI COMUNITARI E CITTADINI ITALIANI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO. ISTRUZIONI PER L'IMMATRICOLAZIONE ALL UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA DI CITTADINI ITALIANI E COMUNITARI CON TITOLO DI STUDIO CONSEGUITO ALL'ESTERO, CITTADINI NON COMUNITARI LEGALMENTE SOGGIORNANTI IN ITALIA,

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE DEI CORSI DI LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE E DEL MANAGEMENT SCIENZE INTERNAZIONALI E ISTITUZIONI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO SEGRETERIE (Polo di Macchia Romana) DECRETO N. 321 del 09 LUGLIO 2014 VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104, così come modificata dalla legge 28 gennaio

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Il Rettore Decreto Rettorale n. 231 Visto lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio 1995 n.169

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE Vista Vista la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici universitari ; la Legge 2.8.1999,

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA Per l A.A. 2015/2016 è attivato il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in: -

OFFERTA FORMATIVA Per l A.A. 2015/2016 è attivato il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in: - DIPARTIMENTO DI FARMACIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (Classe LM-13) BANDO PER L AMMISSIONE AL 1 ANNO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

Art. 1 Posti disponibili

Art. 1 Posti disponibili REGOLAMENTO PER IL TRASFERIMENTO DAL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA E IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA E DAL CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE, DI ALTRO ATENEO ALLO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA)

DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE PSICOBIOLOGIA E NEUROSCIENZE COGNITIVE (Classe LM-51 - PSICOLOGIA) BANDO PER L AMMISSIONE AL 1 ANNO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E LAUREA MAGISTRALE NON A CICLO UNICO DI STUDENTI STRANIERI

IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E LAUREA MAGISTRALE NON A CICLO UNICO DI STUDENTI STRANIERI IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DI LAUREA, LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E LAUREA MAGISTRALE NON A CICLO UNICO DI STUDENTI STRANIERI STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO Gli studenti stranieri residenti

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I livello in Management Infermieristico per le funzioni di coordinamento Anno Accademico 2004-05 Direttore

Dettagli

GUIDA PRATICA PER LO STUDENTE a.a. 2015-2016

GUIDA PRATICA PER LO STUDENTE a.a. 2015-2016 GUIDA PRATICA PER LO STUDENTE a.a. 2015-2016 (aggiornata al 24 luglio 2015) COMO - VARESE L Università degli studi dell Insubria è una istituzione pubblica di alta formazione; gode della piena soggettività

Dettagli

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti

Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Area Studenti Rep. 2130/2008 Prot. 27151 Anno Accademico 2008/2009 BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE IL RETTORE VISTA La Legge 2 Agosto 1999, n. 264

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza D.R. n. 207 del 27 luglio 2011 Il Rettore Vista Ravvisata lo Statuto di autonomia dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. 29 giugno 1995, pubblicato nella G.U. 21 luglio

Dettagli

Rep. N. 349 Prot. 25846/III/07 Del 29/06/2015

Rep. N. 349 Prot. 25846/III/07 Del 29/06/2015 Rep. N. 349 Prot. 25846/III/07 Del 29/06/2015 IL RETTORE VISTO il D.P.R. 162 del 10.03.1982; VISTO la L. 341 del 19.11.1990; VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bergamo; VISTO il Regolamento

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA LAUREA IN SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

Dettagli

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA Ma.Ge.co.Fi. 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1

Dettagli

Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione

Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione Corsi di diploma accademico di secondo livello indirizzo Design del prodotto e Design della comunicazione Procedure di ammissione e iscrizione Firenze, luglio 2010 Informazioni generali L iscrizione al

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Qualità della Didattica e Servizi agli Studenti Pubblicato all Albo Ufficiale di Ateneo il 26 novembre 2014 BANDO PER L AMMISSIONE A MASTER UNIVERSITARI DI I E II LIVELLO IN ALTO APPRENDISTATO A.A. 2014/2015 Termine di apertura delle iscrizioni: 26

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E

REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE. Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E REPUBBLICA ITALIANA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Pos. SS Decreto n. 535 I L R E T T O R E VISTO VISTO VISTA VISTA RITENUTO VISTO la deliberazione assunta dal Senato Accademico nella seduta

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VARESE ANNO 2013, A SOSTEGNO DELLA MOBILITA INTERNAZIONALE (PROGRAMMI DI DOPPIA LAUREA) DEGLI STUDENTI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA INTERNAZIONALE (MIE) anno accademico 2007/2008 Direttore del Master: Prof. Pasquale Scaramozzino Il Master di II livello in Economia Internazionale è un corso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE A.A. 2010/2011 Nell'anno accademico 2010/2011 è istituito ed attivato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1-20126 MILANO ASSS/CB/LI IL RETTORE Vista Vista Visti Visto Vista Viste la Legge 19.11.1990, n. 341 Riforma degli ordinamenti didattici

Dettagli

Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltàdi design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2010/2011

Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltàdi design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2010/2011 Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltàdi design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2010/2011 ASD/MC Repertorio n. 783/2010 Prot. n. 11751 del 01/07/2010

Dettagli

IL RETTORE. la Legge n. 241 del 7 agosto 1990 e successive modificazioni e integrazioni;

IL RETTORE. la Legge n. 241 del 7 agosto 1990 e successive modificazioni e integrazioni; D.R. n. 1275 Prot. 35070 del 31/07/2015 Tit. V cl. 2 IL RETTORE VISTA la Legge n. 241 del 7 agosto 1990 e successive modificazioni e integrazioni; VISTA la Legge n. 264 del 2 agosto 1999; VISTO VISTO il

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATO SU FONDI DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VARESE ANNO 2014, PER IMMATRICOLATI NELL A.A. 2014/2015 AI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE DEL DIPARTIMENTO

Dettagli

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica Decreto n.5315 IL RETTORE VISTA la legge 9.5.1989, n. 168; VISTA la legge 7.8.1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 5.2.1992, n.104, così come modificata dalla legge 28

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Sede DI BOLOGNA. codice: 0723. Anno Accademico 2006/07

Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Sede DI BOLOGNA. codice: 0723. Anno Accademico 2006/07 Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER PREPARATORE ATLETICO Sede DI BOLOGNA codice: 0723 Anno Accademico 2006/07 Scadenza Bando : 22 gennaio

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7446 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 370/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltà di design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2011/2012

Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltà di design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2011/2012 Procedure selettive per l ammissione ai corsi di laurea della facoltà di design e arti dell Università IUAV di Venezia per l anno accademico 2011/2012 ADSS/MC Repertorio n. Prot. n. del Anno 2011 Tit.

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7451 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 371/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Decreto Rettorale n. 192 Il Rettore Ravvisata Considerato lo Statuto dell Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria emanato con D.R. n. 92 del 29 marzo 2012, pubblicato nella G.U. della Repubblica

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Rep. n. 279/2015 Prot. n. 15618/V/2 del 22.5.2015 AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA A NUMERO PROGRAMMATO DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI

Dettagli

D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE

D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE D.R. n. 1160/2015 - Prot. n. 31814 Tit. V - Cl 2 IL RETTORE VISTA la legge n. 241 del 7 agosto 1990 e successive modificazioni e integrazioni; VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 e, in particolare

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 1326

Università degli Studi di Perugia DR n. 1326 Università degli Studi di Perugia DR n. 1326 Il Rettore Oggetto: Trasferimenti ad anni successivi al primo da stesso corso di altro Ateneo - Corso di laurea magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari

Norme per l accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari Dipartimento per l Università, l Alta Formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca Direzione Generale per l Università, lo studente e il diritto allo studio universitario Ufficio VIII Protocollo

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara RIPARTIZIONE SEGRETERIE E SERVIZI AGLI STUDENTI Segreteria Studenti di Medicina e Chirurgia GUIDA ALL IMMATRICOLAZIONE AI CORSI DELLE LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE LAUREA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia

Dettagli

FACOLTA' DI ECONOMIA

FACOLTA' DI ECONOMIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ANCONA FACOLTA' DI ECONOMIA DIPLOMI UNIVERSITARI IN "Economia ed Amministrazione delle Imprese" Economia e Gestione dei Servizi Turistici "Servizio Sociale" Anno Accademico 2000/2001

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. la legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN CHIMICA, CHIMICA INDUSTRIALE, INFORMATICA (SEDE DI MILANO), INFORMATICA (SEDE DI CREMA), INFORMATICA MUSICALE, INFORMATICA PER LA COMUNICAZIONE

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXX CICLO SCADENZA: 9 GIUGNO 2014 Art. 1

Dettagli

Cittadini stranieri residenti all estero richiedenti visto. Cittadini comunitari e non comunitari equiparati

Cittadini stranieri residenti all estero richiedenti visto. Cittadini comunitari e non comunitari equiparati Q. STUDENTI INTERNAZIONALI Cittadini stranieri residenti all estero richiedenti visto I cittadini non comunitari residenti all'estero, privi dei requisiti per essere equiparati ai cittadini UE, che intendano

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI - AREA DIDATTICA - Bando per l ammissione al corso di laurea in SCIENZE DELL EDUCAZIONE (Classe L19) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (All.1 D.R. n. 1828/2015) Art.1 (Disposizioni

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE in ORTOGNATODONZIA ANNO ACCADEMICO 2012/2013 È indetto il concorso, per titoli ed esami, per l ammissione al primo anno di corso della Scuola

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA IN DISEGNO INDUSTRIALE E AMBIENTALE (CLASSE L-4) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 IL RETTORE DECRETO N. 214 - Vista la legge 9 maggio 1989, n. 168; - Vista

Dettagli

DECRETA Art. 1 Ammissione ai corsi di I livello a numero programmato

DECRETA Art. 1 Ammissione ai corsi di I livello a numero programmato Decreto n. 37/B del 24/07/2012 Prot. 7301 IL DIRETTORE All Albo il 24/07/2012 Vista la Legge 05/02/1992, n. 104; Vista la Legge 21/12/1999 n. 508; Visto il D.P.R. 28/12/2000 n. 445; Visto il D.P.R. 28/02/2003

Dettagli

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza

Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali Facoltà di Giurisprudenza Decreto Rettorale n. 232 Il Rettore Visto Visto lo Statuto dell'università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, emanato con Decreto Rettorale n. 92 del 29 marzo 2012 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 1261

Università degli Studi di Perugia DR n. 1261 Università degli Studi di Perugia DR n. 1261 Il Rettore Oggetto: Concorso per l ammissione al corso di laurea in Biotecnologie (Classe L-2) A.A. 2014/15 Il Dirigente: Il Resp. dell Ufficio: Il Resp. del

Dettagli

OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015

OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015 Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Sede di Bologna OPEN DAY LAUREE TRIENNALI 13 LUGLIO 2015 Presidente prof.ssa Daniela Gallingani Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master

IL RETTORE. VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà di Medicina e Chirurgia del 19 settembre 2011; DECRETA. Art. 1 Attivazione del Master IL RETTORE VISTO il Decreto del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca del 22 ottobre 2004 n. 270 recante Modifiche al regolamento recante norme concernenti l'autonomia didattica degli

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A.

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A. CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIA E PIANIFICAZIONE DEGLI EVENTI E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master di 1 livello In Management per le Funzioni di Coordinamento delle professioni sanitarie nell area della riabilitazione

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE in PSICOLOGIA CLINICA PROVA DI AMMISSIONE AL I ANNO A.A. 2008/2009 RISERVATO AI LAUREATI NON MEDICI È indetto

Dettagli

Bando per l ammissione al Corso di Perfezionamento in

Bando per l ammissione al Corso di Perfezionamento in Area Studenti Anno Accademico 2014-2015 Bando per l ammissione al Corso di Perfezionamento in STORIA E PROGETTO (all interno del master ARCHITETTURA STORIA PROGETTO) Dipartimento di ARCHITETTURA Sommario

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO TECNICHE E GESTIONE DI RISONANZA MAGNETICA (TSRM con esperienza avanzata in Risonanza Magnetica) 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 IN COLLABORAZIONE CON

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento Didattico

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N.4119 IL RETTORE Vista la Legge 2 agosto 1999, n. 264 Visto il Decreto del Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca del 22 ottobre

Dettagli

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. MEDICINA E CHIRURGIA (codice 048 F)

CORSI DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. MEDICINA E CHIRURGIA (codice 048 F) Bando di concorso per l ammissione ai Corsi di Laurea magistrale a ciclo unico, ai Corsi di Laurea, ai Corsi di Laurea specialistica/magistrale e ai Corsi di Laurea delle professioni sanitarie della Facoltà

Dettagli

Requisiti di ammissione Diploma di istruzione secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.

Requisiti di ammissione Diploma di istruzione secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. Immatricolazioni Anno Accademico 2015-2016 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO: LM85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Posti disponibili al I anno: 175 - contingente autorizzato a.a. 2015-2016

Dettagli