Istruzioni per la creazione di un questionario online

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per la creazione di un questionario online"

Transcript

1 Istruzioni per la creazione di un questionario online

2 Indice 1. COS E SURVEY Tipologie di questionario Tipologie di quesiti Modalità di pubblicazione del questionario Tipologie di utenti I dati finali COSTRUZIONE DI UN QUESTIONARIO CON SURVEY Utilizzo Survey1.0_scheda.doc Modalità di invio del testo del questionario al CTU Esempi di quesiti...17 Guida Questionari Survey 1.0 2

3 1. COS E SURVEY 1.0 Survey 1.0 è uno strumento software per la generazione e la gestione di questionari online. Il CTU provvede all'attivazione e alla gestione tecnica di uno o più questionari online, sulla base della richiesta presentata da un singolo docente o ricercatore o da una struttura amministrativa dell'ateneo. Survey 1.0 permette la creazione di questionari con la possibilità di definirne regole e vincoli per la compilazione e l erogazione. I dati inseriti dagli utenti sono memorizzati dal sistema e possono essere estrapolati e visualizzati in un file excel, a partire dal quale il docente o la struttura richiedente possono effettuare le opportune elaborazioni statistiche. La richiesta di attivazione e la creazione dei questionari avviene secondo queste fasi: 1) il docente, in base alle indicazioni fornite in questa guida, compila il file Survey_template e la scheda descrittiva del questionario contenuta nel file Survey_scheda. Entrambi i file sono disponibili nella piattaforma Ariel (http://ariel.ctu.unimi.it) all interno dell area docenti; Guida Questionari Survey 1.0 3

4 2) i file debitamente compilati sono inviati dal docente ai referenti CTU di seguito indicati, in base alla Facoltà di appartenenza. Ogni referente è a disposizione per informazioni e chiarimenti: Facoltà di Agraria Dr. Roberto Rovelli Facoltà di Lettere e Filosofia, Farmacia e Scienze Motorie Dr.ssa Francesca Pallavisini Facoltà di Medicina e Chirurgia Dr.ssa Iris Pinelli Facoltà di Medicina Veterinaria Dr. Marco Maria Colombo Facoltà di Scienze Politiche, Scienze Matematiche, fisiche e naturali Dr.ssa Antonella Cosetti CdL Mediazione linguistica e culturale Dr.ssa Iris Pinelli 3) il referente CTU, previo confronto con il docente circa la corretta formulazione dei quesiti, provvede a far creare e pubblicare online il questionario, secondo le specifiche indicate nel file Survey_scheda. I tempi di pubblicazione del questionario online possono variare in base alla complessità dello stesso. Tuttavia una volta confermata la versione definitiva del questionario da attivare, sono stimati indicativamente 10 giorni lavorativi per l intero iter di pubblicazione. Guida Questionari Survey 1.0 4

5 1.1 Tipologie di questionari E possibile creare 3 tipi di questionari, differenti per modalità di accesso e visualizzazione dei dati (nominali o anonimi): Anonimo Il questionario è compilabile senza autenticazione: le risposte fornite dagli utenti vengono visualizzate in forma anonima. Questa tipologia di questionario non permette all utente, in virtù del suo anonimato, di interrompere la sessione di compilazione per riprenderla successivamente. Altresì non è possibile impedire o controllare l eventuale reiterata compilazione di più questionari da parte del medesimo utente. Con autenticazione e senza tracciamento Il questionario è compilabile previa autenticazione (con login e password) tuttavia le risposte fornite dagli utenti vengono visualizzate in forma anonima. L autenticazione ha, in questo caso, il solo obiettivo di consentire la compilazione del questionario ad un gruppo limitato di utenti. Questa tipologia di questionario non permette all utente, in virtù del suo anonimato, di interrompere la sessione di compilazione per riprenderla successivamente. Altresì non è possibile impedire o controllare l eventuale reiterata compilazione di più questionari da parte del medesimo utente. Guida Questionari Survey 1.0 5

6 Con autenticazione e tracciamento Il questionario è compilabile previa autenticazione (con login e password) e le risposte fornite dagli utenti vengono visualizzate con il riferimento identificativo degli utenti stessi. Questa tipologia di questionario permette all utente (mediante il comando salva ) di interrompere la sessione di compilazione per riprenderla successivamente o di riaprire un questionario già inviato per modificare una o più risposte (il questionario è riscrivibile). Il docente può intervenire chiudendo il questionario già inviato dall utente impedendone così la modifica. Si consiglia di bloccare il questionario agli utenti quando si iniziano a rielaborare i dati complessivi e finali del questionario stesso. Guida Questionari Survey 1.0 6

7 TABELLA RIASSUNTIVA Caratteristiche del questionario Possibilità di reiterata compilazione di più questionari da parte del medesimo utente Accesso al questionario previo inserimento di login e password Possibilità di riservare il questionario ad un gruppo ristretto di utenti Visualizzazione dei singoli questionari compilati senza identificazione di chi ha compilato cosa Visualizzazione dei singoli questionari compilati con identificazione di chi ha compilato cosa Interruzione sessione di compilazione da parte dell utente e ripresa successiva con possibilità di modifica Tipologie di questionario Anonimo Con autenticazione senza tracciamento X X X X X X Con autenticazione e tracciamento X X X X Guida Questionari Survey 1.0 7

8 1.2 Tipologie di quesiti Lo strumento Survey 1.0 supporta 4 differenti tipologie di quesiti qui elencati: 1. Risposta libera (text area) Data la domanda, lo studente scrive in una casella di testo la propria risposta. Non esiste un limite massimo di caratteri. Esempio Prova a descrivere brevemente una tua domenica tipo, pensando alla stagione invernale: Guida Questionari Survey 1.0 8

9 2. Scelta multipla con una sola possibilità di risposta (single select) Data una domanda, lo studente può selezionare una sola risposta tra quelle proposte. La visualizzazione delle opzioni può essere ad elenco (riconoscibile dal simbolo ) oppure con menù a tendina. E possibile prevedere anche un opzione altro per permettere all utente di personalizzare la propria risposta rispetto alle opzioni proposte. Non è previsto un numero massimo di opzioni di scelta proponibili. Esempio Luogo dell abitazione: Milano città Milano hinterland Altro Guida Questionari Survey 1.0 9

10 3. Scelta multipla con più possibilità di risposta (multi select) Data una domanda, lo studente può selezionare più di una risposta tra quelle proposte. La visualizzazione delle opzioni è ad elenco (riconoscibile dal simbolo ). E possibile prevedere anche un opzione altro per permettere all utente di personalizzare la propria risposta rispetto alle opzioni proposte. Non è previsto un numero massimo di opzioni di scelta proponibili. E possibile fissare un numero massimo di opzioni da scegliere. Esempio Come raggiungi il luogo di lavoro? A piedi In bicicletta Con i mezzi pubblici In auto In treno Guida Questionari Survey

11 4. Matrice (group select) Questa tipologia di quesito consente di visualizzare un elenco di opzioni incrociate con una scala di valori (numerici o verbali) comuni. E consentito dare una sola risposta per ogni opzione. Esempio Segnala la frequenza con cui pratichi ciascuna delle seguenti attività nella giornata domenicale: Attività Mai Raramente Spesso Sempre Uscire con gli amici Andare al cinema Leggere Guardare la tv Guida Questionari Survey

12 Indipendentemente dalla tipologia di questionario, è possibile: raggruppare visivamente i quesiti in sezioni (visualizzazione e compilazione di gruppi di quesiti in schermate successive) o in paragrafi (raggruppamento dei quesiti all interno della medesima schermata).tale opportunità di rappresentazione è consigliabile nel caso in cui il questionario comprenda un numero elevato di quesiti e ci sia necessità di raggrupparli tematicamente. I criteri scelti per la visualizzazione dei quesiti saranno da indicare nel file Survey_template ; rendere obbligatoria la risposta ad alcuni quesiti (contraddistinti nel file Survey_template dal simbolo asterisco). Guida Questionari Survey

13 1.3 Modalità di pubblicazione del questionario Una volta sviluppato, il questionario, indipendentemente dalla sua tipologia, può essere pubblicato online, per la compilazione da parte degli studenti, in due diverse modalità: A all interno di un sito della piattaforma Ariel B all interno di un sito non gestito dal CTU Nella modalità A non è necessario che ci sia coincidenza tra gli studenti abilitati al sito della piattaforma Ariel e gli studenti che possono svolgere il questionario. In caso di coincidenza dei due gruppi, tutti gli studenti che entrano nel sito Ariel potranno svolgere il questionario, in caso contrario (qualora ad esempio il questionario sia rivolto ad un sottogruppo di utenti del sito Ariel), solo gli studenti abilitati al questionario potranno svolgerlo, mentre agli altri comparirà un messaggio che segnala l impossibilità all accesso. Nella modalità B sarà cura del web master del sito inserire il link al questionario. La tipologia di questionario scelta determina la modalità di accesso dello studente: se infatti è prevista l autenticazione, il link porterà ad una pagina con una maschera per l inserimento di login e password e, solo dopo Guida Questionari Survey

14 che il sistema avrà riconosciuto l utente, si aprirà la pagina del questionario; se invece non è prevista autenticazione, il link permetterà di accedere al questionario in modo diretto. 1.4 Tipologie di utenti Il docente che richiede il questionario online decide da quali utenti può essere compilato, scegliendo tra le seguenti diverse opzioni: - utenti generici, non appartenenti ad una determinata categoria o gruppo: studenti, docenti, personale tecnico Unimi, etc..; - solo gli studenti abilitati al sito sulla piattaforma Ariel; - solo gli studenti iscritti ad un determinato corso di laurea (segnalare codice del corso); - solo gli studenti iscritti ad un determinato corso di laurea e di un determinato anno (segnalare codice del corso e anno); - solo gli studenti di un gruppo specifico (fornire elenco con nome/cognome/matricola/indirizzo Unimi). E evidente che, a parte la prima opzione, le altre implicano che il questionario sia della tipologia con autenticazione. Guida Questionari Survey

15 Le specifiche relative alla tipologia di utenti andranno riportate nel file Survey1.0_scheda.doc. 1.5 Gestione da parte del docente e dati finali Una volta creato il questionario, sarà il docente a gestire autonomamente la fase di apertura/chiusura delle sessioni. Sempre in totale autonomia il docente avrà la possibilità di visualizzare online: - la lista dei questionari compilati (anonimi o nominali a seconda del tipo di questionario); - ogni singolo questionario compilato; - le statistiche che raccolgono i dati complessivi di tutti i questionari compilati, con la distribuzione numerica delle risposte per ogni quesito; - un file excel, scaricabile e fruibile dunque offline, contenente i dati di risposta forniti dagli utenti relativamente al singolo questionario. Tale file, se correttamente impostato, permette svariate elaborazioni statistiche. Si consiglia, una volta esportato l excel, di copiare ed incollare i dati in un file excel locale e procedere solo successivamente alle elaborazioni sul nuovo file. Avvertenza: è vivamente consigliato visionare il file excel dopo la chiusura della fase di erogazione del questionario. Guida Questionari Survey

16 2. COSTRUZIONE DI UN QUESTIONARIO CON SURVEY Utilizzo Survey1.0_scheda.doc Compilare la Survey1.0_ scheda.doc per descrivere le caratteristiche del questionario che si desidera realizzare e per fornire al team di sviluppo del CTU tutti gli elementi necessari per la sua creazione. 2.2 Modalità di invio del testo del questionario al CTU Il questionario da implementare dovrà essere fornito in un file di testo (Word o Open Office). Per facilitare la creazione del questionario, si suggerisce la lettura attenta di questo documento soprattutto al fine di identificare le tipologie di quesiti supportati da survey 1.0 e ricondurre eventuali altre tipologie di quesiti alla rosa delle 4 tipologie consentite. La sezione 2.3 fornisce alcuni esempi in merito. Guida Questionari Survey

17 2.3 Regole per la formulazione dei quesiti Domande mal formulate generano dati inutilizzabili, dai quali nessun accorto metodo analitico è in grado di trarre risultati significativi. Abbiamo pertanto ritenuto opportuno inserire alcune regole di massima per una corretta elaborazione dei quesiti: tali regole non hanno alcuna pretesa di esaustività, né vogliono sostituire il confronto con gli esperti di metodologia di tali indagini, ma vogliono suggerire semplici accorgimenti per evitare almeno gli errori più comuni. a) porre domande alle quali gli interpellati possano rispondere Le domande devono essere calibrate rispetto al livello dei destinatari: domande troppo ricercate comportano il rischio di mancata risposta, di risposte false o di risposte..casuali! b) formulare le domande in modo chiaro e specifico Domande (e possibilità di risposta) formulate in modo chiaro e specifico facilitano il lavoro di interpretazione al momento della valutazione. c) limitare il numero di domande Guida Questionari Survey

18 d) porre una domanda per volta da evitare Ti sembra che il corso sperimentale che hai seguito sia risultato aderente alle finalità generali dichiarate all inizio? Se no perché? da preferire Domanda 1: Ti sembra che il corso sperimentale che hai seguito sia risultato aderente alle finalità generali dichiarate all inizio? sì no Domanda 2: Se no perché? Spiegazione: il quesito da evitare in realtà ne unisce due. Il primo a risposta chiusa (sì/no) e il secondo a risposta aperta, vincolata alla risposta precedente. Survey 1.0 non permette quesiti accorpati di questo tipo. Il quesito di cui sopra andrà pertanto scorporato in due quesiti diversi di differente tipologia. Guida Questionari Survey

19 e) evitare domande che suggeriscono già nel testo una risposta (domande non neutre ) da evitare Se fosse stato informato meglio, avrebbe frequentato in ogni caso il corso? da preferire Domanda 1: Ritiene di essere stato informato sul corso? sì no Domanda 2: In caso contrario, avrebbe ugualmente frequentato il corso? sì no Spiegazione: il quesito da evitare fa riferimento ad un ipotesi/supposizione che può influenzare gli interpellati. Guida Questionari Survey

20 f) evitare la doppia negazione da evitare Non è dipeso da me se la scadenza per le attività didattiche non è stata rispettata (scala di risposta da 1= non è assolutamente vero a 7= esatto ) da preferire è dipeso da me se la scadenza per la consegna delle attività didattiche non è stata rispettata (scala di risposta da 1= non è assolutamente vero a 7= esatto ) Spiegazione: il quesito da evitare contiene una doppia negazione, ciò può portare (considerata la complessità della formulazione) ad ottenere risposte false. Non è mai chiaro, in caso di doppia negazione, se per esprimere il proprio accordo è necessario esprimere una risposta affermativa o negativa. g) le domande dovrebbero avere un chiaro riferimento temporale da evitare Negli ultimi tempi sono state riscontrate difficoltà da preferire Nell ultima settimana, può dire di aver riscontrato difficoltà. Spiegazione: senza un chiaro riferimento temporale, per gli interpellati diventa difficile dare una risposta, in quanto sono costretti a definire loro stessi un punto di riferimento lasciando alle risposte un margine di interpretazione ampio che invalida i dati ottenuti. Guida Questionari Survey

21 h) utilizzare in modo corretto le varie tipologie di quesiti esempio 1: da evitare Sezione METODI DIDATTICI Quanto ti ritieni soddisfatto di: Lezioni 2. Esercitazioni 3. Casi clinici 4. Attività di gruppo Spiegazioni sui giudizi assegnati Guida Questionari Survey

22 da preferire Sezione METODI DIDATTICI 1. Quanto ti ritieni soddisfatto di: Lezioni Esercitazioni Casi clinici Attività di gruppo 2. Spiega con osservazioni e suggerimenti i giudizi assegnati Spiegazione: questa domanda a matrice considera ogni opzione un quesito (si veda il numero accanto a ciascuna opzione) e, come parte del quesito, una domanda aperta. La tipologia di quesito a matrice consentita da Survey 1.0 fa riferimento invece ad un unico quesito originario che andrà pertanto numerato. Inoltre la domanda aperta va considerata come quesito a sé stante. Pertanto un quesito originario di questo tipo andrà strutturato, articolandolo in due domande distinte. Guida Questionari Survey

23 esempio 2: da evitare 1) Valuta l attività del tutor: Tutor Presenza e disponibilità Facilitazione apprendimento Quali apprendimenti Guida Questionari Survey

24 da preferire 1) Valuta l attività del tutor: Tutor Presenza e disponibilità Facilitazione apprendimento 2) Indica quali ulteriori apprendimenti il tutor ti ha permesso di sviluppare: Spiegazione:questa domanda a matrice contiene al proprio interno un opzione (l ultima) che implica una risposta aperta. Survey 1.0 consente matrici esclusivamente con opzioni di risposta chiuse e a scelta singola. Pertanto in questo caso l ultima opzione andrà scissa dalla matrice e considerata come quesito a sé stante. Guida Questionari Survey

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011)

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) Sommario MATERIALE INFORMATIVO E ASSISTENZA... 2 ATTIVITA DIDATTICHE ASSEGNATE... 2 INSERIMENTO APPELLI... 3 APERTURA PROVA PARZIALE...

Dettagli

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 E-TOOLS FACILE MATERIALE INFORMATIVO CONFORME AI CONTENUTI DEL DOCUMENTO DEL SISTEMA QUALITÀ: MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 del 21/03/2003 Introduzione all utilizzo Esegui il programma di navigazione

Dettagli

TUTORIAL CORSI ONLINE

TUTORIAL CORSI ONLINE TUTORIAL CORSI ONLINE Via dell Artigianato, 7 47034 Forlimpopoli (FC) Fax 0543.747013 SOMMARIO Autentificazione piattaforma online... 3 Accesso al corso online... 4 Note sulle Chiave di iscrizione... 4

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.0 giugno 2013 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 4. Home

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Questionario di gradimento nota informativa.

Questionario di gradimento nota informativa. Questionario di gradimento nota informativa. Al fine di mantenere sempre elevati gli standard di qualità della propria offerta formativa e procedere nel miglioramento continuo, come previsto dal sistema

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-290410-TRIO

REP_Guidawlg-SE-290410-TRIO REP_Guidawlg-SE-290410-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 29 aprile 20 Simone Borselli Trainer - Servizio A TRIO Versione Destinatari:

Dettagli

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO

IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO IL SISTEMA DI HELP DESK UNA APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA E SUPPORTO INDICE INTRODUZIONE...3 GLOSSARIO...4 PARTE PRIMA...6 1. GUIDA UTENTE PER L USO DEL SISTEMA DI HELP DESK...6

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.3.3 Ottobre 2014 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 3.1

Dettagli

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web v 1.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. INSERIMENTO DELLE INFORMAZIONI SUGLI

Dettagli

GUIDA alla domanda di ammissione PER I corsi di studio ad ACCESSO programmato

GUIDA alla domanda di ammissione PER I corsi di studio ad ACCESSO programmato GUIDA alla domanda di ammissione PER I corsi di studio ad ACCESSO programmato Aggiornata al 13/07/2012 A cura del Servizio Help On-line Direzione Pianificazione, Valutazione e Formazione Sistema integrato

Dettagli

Creazione e gestione di indagini con Limesurvey. Sito online: www.limesurvey.org/en/

Creazione e gestione di indagini con Limesurvey. Sito online: www.limesurvey.org/en/ Creazione e gestione di indagini con Limesurvey Sito online: www.limesurvey.org/en/ Cos è Limesurvey? Il Software Limesurvey è un'applicazione open source che consente ai ricercatori (o a chiunque voglia

Dettagli

LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD)

LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD) 82 LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD) Presentazione La Fad (Formazione a Distanza) è un'alternativa moderna, efficiente e flessibile a forme tradizionali di apprendimento. In alcuni casi - grazie alle sue

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE DI UN TIROCINIO CURRICULARE L attivazione dei tirocini si effettua solo in seguito a tirocinio concordato con l Azienda/Ente ed all avvenuta registrazione da parte del tirocinante

Dettagli

Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti

Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti Manuale d uso Applicazione Gestione Documenti 1 rev. 0-240414 Indice Manuale d uso Sommario 4 La home page dell applicazione... 4 Funzionalità trasversali... 4 Come importare i dati mediante foglio di

Dettagli

New Fire System. Manuale di istruzioni (Rev. 1.2)

New Fire System. Manuale di istruzioni (Rev. 1.2) New Fire System Manuale di istruzioni (Rev. 1.2) Indice 1. Accesso al sistema di Gestione Docente 3 Gestione dei moduli: Corsi Integrati 4 Logout 7 2. Avvisi Urgenti - NEWS 8 3. Orario delle lezioni 10

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

p. 5 1 Esercitazione e ripasso p. 5 1.1 Tutte le attività p. 5 1.2 Regole grammaticali p. 7 1.3 Verifiche suggerite p. 8 1.

p. 5 1 Esercitazione e ripasso p. 5 1.1 Tutte le attività p. 5 1.2 Regole grammaticali p. 7 1.3 Verifiche suggerite p. 8 1. 1 INDICE INTRODUZIONE 1 Che cos è WebLab? 2 Perché usare WebLab? p. 3 p. 3 p. 3 COME ACCEDERE A WebLAB? 1 Sei un insegnante? 2 Non sei ancora registrato? 3 Sei uno studente? p. 4 p. 4 p. 4 p. 4 LE ATTIVITÀ

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Iscrizione esami Online / verbalizzazione online

Iscrizione esami Online / verbalizzazione online Iscrizione esami Online / verbalizzazione online Guida per il Docente Effettuare il login sul sito http://studiare.unife.it usando il codice di posta elettronica e la relativa password. Le voci relative

Dettagli

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO

CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO CONTACT CENTER ISTRUZIONI PER L USO Sommario SOMMARIO Accedere al Contact Center... 2 Inviare un quesito alla CIPAG tramite il Contact Center... 5 Consultare lo stato di lavorazione dei quesiti... 8 Recupero

Dettagli

SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb)

SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb) SCRUTINI ON-LINE Sistema di gestione degli scrutini in formato elettronico con accesso via web (SissiWeb) Lo Scrutinio Elettronico Axios è articolato in due fasi. La prima prevede l inserimento via web

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

PROCEDURA ATTIVAZIONE STAGE Facoltà di FARMACIA

PROCEDURA ATTIVAZIONE STAGE Facoltà di FARMACIA PROCEDURA ATTIVAZIONE STAGE Facoltà di FARMACIA Ai fini dell attivazione di tirocini professionali, è necessario che la Farmacia ospitante si registri al portale di Ateneo e (attraverso l apposita procedura

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

Manuale utente Dirigente Medico

Manuale utente Dirigente Medico Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti Indice 1 l accreditamento eventi Indagine conoscitiva sui Dirigenti medici dei Dipartimenti di prevenzione, dei Distretti e delle Direzioni degli

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

Questionario di Monitoraggio per Gruppo - Scuola

Questionario di Monitoraggio per Gruppo - Scuola Piano di informazione e formazione sull'indagine OCSE-PISA e altre ricerche nazionali e internazionali. Azione 2 Guida alla compilazione del Questionario di Monitoraggio per Gruppo - Scuola 1. Informazioni

Dettagli

Manuale utente. Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.1

Manuale utente. Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.1 Manuale utente Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.1 1. Indice 1. INDICE... 2 2. INTRODUZIONE... 4 3. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3.1 LOGIN... 4 3.2 LOGOUT... 4 4. CONSULTAZIONE... 5 4.1

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

MANUALE TUTOR PON 2007/2013

MANUALE TUTOR PON 2007/2013 MANUALE TUTOR PON 2007/2013 COME ACCEDERE AI PON 1 passo Gli operatori possono accedere in due modi 1 modalità di accesso Sito istruzione www.istruzione.it Cliccare su 2 2 modalità di accesso Sito Indire

Dettagli

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto Indice Premessa Accesso alla piattaforma di gestione dei corsi I miei corsi Finestra di inizio lavoro Il menù di selezione Gestione sessioni

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Servizi di Helpdesk. Versione 0.2

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Servizi di Helpdesk. Versione 0.2 Banche Dati del Portale della Trasparenza Servizi di Helpdesk Versione 0.2 I SERVIZI DI HELPDESK Per la risoluzione dei problemi tecnico-operativi relativi alla gestione delle Banche dati del Portale della

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE

WEB GENITORI PER SCHOOL-CARD MANUALE UTENTE Indice 1. Come utilizzare questo manuale... 3 2. Presentazione del modulo Web Genitori... 4 3. Autenticazione al sistema tramite CRS card... 8 Configurazione del sistema per l utilizzo del lettore CRS...

Dettagli

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE

NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE NOTA TECNICA UTILIZZO REGISTRO ONLINE Informazioni generali Il questionario cartaceo relativo alla rilevazione dati delle associazioni e dei relativi progetti è stato informatizzato ed è stata realizzata

Dettagli

Manuale utente. Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.2

Manuale utente. Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.2 Manuale utente Gestione delle procedure per le Scuole Edili Versione 2.2 1. Indice 1. INDICE... 2 2. INTRODUZIONE... 4 3. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3.1 LOGIN... 4 3.2 LOGOUT... 5 4. CONSULTAZIONE... 5 4.1

Dettagli

COME ISCRIVERSI AI CORSI FAD

COME ISCRIVERSI AI CORSI FAD Registrazione alla piattaforma E-Learning Per poter accedere alla piattaforma E-Learning è necessario registrarsi, cliccando sul tasto REGISTRATI in basso a sinistra: Inserire tutti i dati richiesti 1,

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI

ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI APPLICAZIONE WEB CONSULTAZIONE CATALOGO LIBRI DI TESTO DESTINATO AI DOCENTI MANUALE UTENTE v. 1.0-08/04/2010 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 2 RICHIESTA DI ABILITAZIONE ALL USO...3

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine GRF - Sedi Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Banco Farmaceutico Data di Emissione: 08/02/2012

Dettagli

UTILIZZO DELLA DASHBOARD

UTILIZZO DELLA DASHBOARD UTILIZZO DELLA DASHBOARD 1. ACCEDI ALLA TUA AREA RISERVATA Clicca il pulsante ACCEDI posizionato in alto a destra all interno di ogni pagina del sito, oppure memorizza tra i Bookmark 1 del tuo browser

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO 1. CHI SIAMO? 2. COME RAGGIUNGERCI? 3. COSA SONO I DIPARTIMENTI? 4. COS È L ORIENTAMENTO IN INGRESSO? 5. COSA SONO I C.F.U.? 6. COSA SONO I CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Teleskill Live per Joomla! PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

Teleskill Live per Joomla! PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Teleskill Live per Joomla! PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL MODULO INTEGRATIVO E CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del modulo integrativo Teleskill Live in Joomla!...

Dettagli

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB)

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB) SINTESI Modulo Applicativo Comunicazioni Obbligatorie (COB) 1 Versione 3.14 del 18/06/2008 INDICE 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti Client necessari per l utilizzo

Dettagli

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online

MANUALE UTENTE SEMPLICE. Servizi Online Pag. 1 di 24 - - - Pag. 2 di 24 Sommario 1. Scopo del documento... 3 2. Strumenti per l accesso al servizio... 3 2.1 Eventuali problemi di collegamento... 3 2.2 Credenziali di accesso... 4 3. Consultazione

Dettagli

GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI

GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI GUIDA PIATTAFORMA FORMAZIONE PROFESSIONALE ANACI Demo Corsi On-Line... 2 Acquisto del corso... 3 Acquisto via fax... 4 Acquisto on-line... 4 Come seguire i Corsi on-line... 6 Lezioni on-line audio-video...

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

GUIDA ALL UTILIZZO Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili GUIDA ALL UTILIZZO Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili INDICE 0 1. LOGIN E AVVIO 1.1 Password 1.2 Desktop 2. PROSPETTI DI VALORIZZAZIONE 2.1 Anagrafica dello studio

Dettagli

Cos è FastRif? Come attivare il servizio

Cos è FastRif? Come attivare il servizio Cos è FastRif? Semplice, efficiente e preciso, FastRif è il nuovo servizio di prenotazione conferimento rifiuti via web a misura dei nostri Clienti che ci chiedono servizi facilmente accessibili, economici

Dettagli

ymall/it through the Industry Mall

ymall/it through the Industry Mall www.siemens.com/industr Your guide ymall/it through the Industry Mall Siemens Industry www.siemens.com/industrymall/it 1 www.siemens.com/industrymall/it Welcome to the Industry Mall Accesso Registrazione

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti

SESSIONE ANTICIPATA PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI. 17-31 marzo 2015. Informazioni e istruzioni. per gli Studenti Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie Piano Nazionale Lauree Scientifiche VERIFICA DELLE CONOSCENZE PER L INGRESSO SESSIONE ANTICIPATA

Dettagli

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE

CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE CLAROLINE DIDATTICA ONLINE MANUALE DEL DOCENTE Sommario 1. Introduzione... 3 2. Registrazione... 3 3. Accesso alla piattaforma (login)... 4 4. Uscita dalla piattaforma (logout)... 5 5. Creazione di un

Dettagli

Linee guida per i moderatori di forum in For

Linee guida per i moderatori di forum in For Linee guida per i moderatori di forum in For Il forum è:? lo strumento principale per condividere impressioni, opinioni, documenti di lavoro ma soprattutto alimentare la comunità dei docenti;? uno strumento

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA MASTER E CORSI UNIVERSITARI DI PERFEZIONAMENTO CERTIFICATI VERSIONE 2.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI...

Dettagli

di Erika Ester Vergerio* E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE

di Erika Ester Vergerio* E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE E-LEARNING PER IL BENESSERE ANIMALE Con l edizione speciale di 30giorni di agosto è stato pubblicato il materiale didattico del corso Il benessere degli animali in allevamento. Lo stesso corso viene ora

Dettagli

PLINIO Guida all inserimento delle iniziative Ver. 1.1 Ed. 26/09/2014

PLINIO Guida all inserimento delle iniziative Ver. 1.1 Ed. 26/09/2014 PLINIO Guida all inserimento delle iniziative Ver. 1.1 Ed. 26/09/2014 Guida Inserimento Iniziative 1 INDICE Premessa ed Informazioni utili 3 Note tecniche 4-5 Accesso 6-7 Elenco delle iniziative 7 Scheda

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Guida all accesso ai servizi online, di rete locale e wifi

Guida all accesso ai servizi online, di rete locale e wifi Guida all accesso ai servizi online, di rete locale e wifi Versione 3.0 Autore Ufficio Sistemi Informativi di Ateneo Data 07/01/2014 Distribuito a: Studenti Sommario Introduzione... 1 Sistema di autenticazione

Dettagli

MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 01 - marzo 2009 COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA Premessa Il programma è stato sviluppato per gestire tre tipi di funzione: a) invio di

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Ebookecm Cloud GUIDA REFERENTE. Versione 1.1-23 Luglio 2015

Ebookecm Cloud GUIDA REFERENTE. Versione 1.1-23 Luglio 2015 Ebookecm Cloud GUIDA REFERENTE Versione 1.1-23 Luglio 2015 Indice Funzionamento della piattaforma 3 Leggere gli ebook 3 Dotazione software per leggere gli ebook 3 Registrarsi ed accedere alla piattaforma

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2009 Progetto Istanze On Line 20 marzo 2009 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 GESTIONE DELL UTENZA...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA DI

Dettagli

TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE. Procedura per le Società Affiliate

TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE. Procedura per le Società Affiliate TESSERAMENTO ON-LINE RICHIESTA COPERTURE FACOLTATIVE Procedura per le Società Affiliate 1. Accedi al Tesseramento On-Line (inserisci il tuo nome Utente e Password): 2. Nel menù principale scegli l opzione

Dettagli

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni

Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Manuale delle funzioni client per lo scambio dei dati tra cassa ed enti esterni Edilnet Soldo EdilnetWeb Sistema On Line Denunce Operai Sportello virtuale per gli utenti aperto h24 Cfp Informatica Srl

Dettagli

Come accedere alla piattaforma online

Come accedere alla piattaforma online Come accedere alla piattaforma online www.speexx.com/vodafone Clicca su Accedi alla piattaforma online ed inserisci username e password comunicati via e-mail. Conserva username e password perchè saranno

Dettagli

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE INFOSTAT-COVIP Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE febbraio 2015 I N D I C E 1. ISTRUZIONI OPERATIVE PER L'UTILIZZO DEI SERVIZI INFOSTAT-COVIP... 3 2. HOME PAGE... 4 3. ACCESSO

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO PROFILI CON FUNZIONI INFORMATIVE E DISPOSITIVE 1 Sommario PROFILI CON TOKEN FISICO (CHIAVETTA)

Dettagli

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014

Programma Client MUT vers. 2.2.5. 28 Maggio 2014 Programma Client MUT vers. 2.2.5 28 Maggio 2014 Principali modifiche rispetto alla versione precedente e Riepilogo funzionalità Nella nuova versione 2.2.5 del Client MUT sono state migliorate alcune funzioni

Dettagli

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione

Questionario scuola - I e II Ciclo di istruzione Manuale di compilazione - I e II Ciclo di istruzione Sommario Introduzione... 3 Comunicazione di invito alla compilazione del Questionario scuola on-line... 3 Prerequisiti per l accesso al Questionario scuola on-line.... 3 Come

Dettagli

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0 Assessorato alla Sanità ARPA Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili Manuale Utente 1.0.0 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Profili utente... 2 3. Dispositivi medici... 2 3.1. ARPA-Ricerca Anagrafiche...

Dettagli

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP

Corso di formazione Nuova piattaforma Amministrazione integrata contabilità (AmICa) USR/ATP ISTRUZIONI OPERATIVE PER ACCEDERE AI MATERIALI DEL CORSO NUOVA PIATTAFORMA "AMMINISTRAZIONE INTEGRATA CONTABILITÀ (AmICa)" USR/ATP MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALLO SPAZIO ON LINE: Di seguito sono descritte

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE Guida alla domanda di laurea online

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE Guida alla domanda di laurea online UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SCIENZE GASTRONOMICHE Guida alla domanda di laurea online 1 In questa Guida alla domanda di laurea online troverai le indicazioni per inserire la tua domanda conseguimento titolo.

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

Pagina Personale Studente. Nuova versione. Guida Utente

Pagina Personale Studente. Nuova versione. Guida Utente Nuova versione 1 Introduzione La Pagina web Personalizzata per Studenti consente un accesso personalizzato, in raccordo con il sito web, a Servizi informativi e di comunicazione, e più generale a Servizi

Dettagli

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente

LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO. Guida per Studente Progetto Orientamento Edizione 2007 LA PIATTAFORMA DEL PROGETTO ORIENTAMENTO Guida per Studente http://www.elearning.unibo.it/orientamento assistenzaorientamento.cela@unibo.it Sommario 1 L accesso alla

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico RE Registro Elettronico Premessa Il RE Registro Elettronico è la sezione della piattaforma WEB che consente, ai Docenti, di utilizzare le funzionalità di Registro di classe e di Registro del professore.

Dettagli

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità

SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità SIMES Sistema per il monitoraggio degli errori in sanità Versione 2.0 14 Ottobre 2013 NSIS_SSW.MSW_PROGR_SIMES_ MTR.doc Pagina 1 di 323 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 2.0

Dettagli

Manuale di istruzioni della maschera per l inserimento, l acquisizione e la trasmissione delle risposte degli allievi

Manuale di istruzioni della maschera per l inserimento, l acquisizione e la trasmissione delle risposte degli allievi Manuale di istruzioni della maschera per l inserimento, l acquisizione e la trasmissione delle risposte degli allievi Prova Nazionale 2013 Data di pubblicazione 14.06.2013 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE

Dettagli

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Il Portale degli Agenti e dei Mediatori d Affari ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Esserciconta è una iniziativa di: 4 TO BE s.r.l. Viale Risorgimento n. 2, 42121 Reggio Emilia (RE) tel. +39.0522.1606435

Dettagli

Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning

Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning Istruzioni per accedere alla piattaforma e-learning 1 Accesso e Registrazione...1 Utilizzare la piattaforma...3 Modificare password e dati personali: il profilo utente...4 Uscire dalla piattaforma...4

Dettagli

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login.

Per accedere al Mio Portale Studenti autenticati inserendo username e password istituzionali di Ateneo nella maschera di Login. Il Mio Portale Studenti è l area riservata che raccoglie tutti i collegamenti ai servizi online e alle convenzioni di Ateneo. Puoi, inoltre, personalizzare il sito aggiungendo, modificando e aggiornando

Dettagli

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO

SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO SCRUTINIO ON LINE 2 PERIODO MANUALE OPERATIVO PER IL DOCENTE COORDINATORE Pagina 1 Accesso al sistema Per entrare nel registro elettronico, il docente apre il browser di accesso ad Internet e può accedere

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE

MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE Versione 1.0 Pagina 2 MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 MASTER EXECUTIVE E CORSI DI AGGIORNAMENTO DOMANDA ON LINE Versione

Dettagli

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico

Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Guida per la registrazione alla piattaforma di Gestione dei Corsi per il Consulente Tecnico Telematico Maribel Maini Indi ndice ce: Procedura di registrazione alla piattaforma e di creazione del proprio

Dettagli