QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (sommatoria delle risposte)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (sommatoria delle risposte)"

Transcript

1 (ALLEGATO N 1) QUESTIONARIO CONOSCITIVO PER GLI ISTRUTTORI (smmatria delle rispste) Dm. 1/A. Cmpiti ed biettivi per sentirsi un allenatre realizzat Indica cn un segn + sul cerchi i 6 cmpiti che maggirmente cndividi Aggregazine Altruism Avere risultati sui bambini alla fine della stagine Avere sempre un cmprtament crrett Insegnante di calci Animatre Che i ragazzi abbian passat una stagine di divertiment Che i ragazzi acquisiscan ancra più passine per quest gic Che i ragazzi frmin un grupp di amici Cmpetenze relative al gic calci Creare il grupp, ciè l idea di squadra Creare un grupp unit Crescita del grupp sia tecnic tattic e frmativ (fra capire al di là dell aspett calcistic, il rispett, l educazine e il rapprt uman) Crescita tecnica Dare entusiasm al ragazz facendl sentire parte integrante del grupp Dare la giusta educazine e rispett Disciplina Educare al megli l atleta Educare ed aiutare nell autstima il ragazz Educare il ragazz Educatre, allenatre, psiclg Esperienza Essere un padre per tutti i bambini Far apprendere i fndamentali del calci Far capire al ragazz che può cntare sul su allenatre (trasparenza nei rapprti) Far crescere Far divertire i ragazzi Fungere da mdell di cmprtament Il dvere di far divertire tutti i bambini Rispett per le regle e il rispett per gli altri cmpagni Insegnare le varie tecniche Insegnare valri educativi La vittria vera è quella di saper perdere Leader demcratica Pazienza Riuscire a far grupp in md che i bambini si trvin in serenità Riuscire a trasmettere tutta la mia cnscenza (calcistica) ai bambini Sens del grupp Altr 1/B Indica cn un segn + sul cerchi i 6 biettivi che maggirmente cndividi Obiettivi Attravers il prpri cmprtament, sia tecnic che educativ, farmi apprezzare dal grupp per ttenere il massim da lr, stt gni punt di vista Avere una prgressiva evluzine tecnica di grupp Che amin ancr di più quest gic Che i ragazzi vedan i lr migliramenti

2 Che i singli cmpnenti si leghin in un rapprt di amicizia cnslidat Che la squadra si diverta trnand a casa dp gni singla partita, cn sddisfazine Che si rispettin tra di lr Crescita ttale di gni singl cmpnente del grupp Dare autstima agli allievi Dargli fiducia Far crescere la persnalità Far sentire il grupp unic e unit Finire un allenament e vedere gli allievi srridenti Frmare il givane ragazz in funzine dell educazine nell sprt Insegnare rispett ed umiltà Mai far sparire il srris dai bambini Nn dimenticare che il calci nn è sl un sprt, ma anche un divertiment Prtare, per quant pssibile, tutti all stess livell Raggiungere un bun livell calcistic di base Raggiungiment dei risultati prpsti (intesi in sens generale, nn strettamente sprtivi) Raggiungiment del prpri biettiv tecnic Raggiungiment della serenità del bambin Raggiungiment di ciò che viene prefissat all inizi dell ann dalla prpria scietà Ricevere la giusta cnsiderazine da parte degli atleti Scambi di rapprti Sddisfazine della scietà per il lavr svlt Vedere che, dp un ann di lavr, tutti i bambini hann avut dei migliramenti Altr Dm. 2 Da una a tre sddisfazini che avete raggiunte negli ultimi 3 anni 1. La sddisfazine di essere riuscit a raggiungere biettivi tecnici 2. La giia di aver vist l affett che i bambini mi hann dimstrat a distanza di diversi anni 3. Fatta mlta esperienza a livell di istruttre 4. Sddisfazini dalle famiglie nei cnfrnti dell allenatre 5. Vedere i bambini più sddisfatti 6. Vedere tutti i bambini diventare un grupp educat e preparat 7. Frse la cnsapevlezza di aver aiutat qualche ragazz a credere di più in sé stess 8. Vedere nei ragazzi degli atteggiamenti di cmplicità che nn avevan all inizi dell ann 9. Vedere e cnstatare che nessun ragazz abbia abbandnat quest sprt 10. H creat un grupp di amici ltre che cmpagni di squadra 11. H disciplinat dei ragazzi che eran mlt vivaci 12. Mi sn mess alla prva cme istruttre 13. Essere ricrdat dai ragazzi 14. Vedere qualche gicatre in una squadra di livell superire 15. Rispett 16. Gratificazine 17. Rispste psitive, sul camp e furi, da parte degli allievi 18. Aver avut riscntr di rapprti interpersnali, anche extracalcistici 19. Aver vist una crescita tecnica-mrale-agnistica degli allievi 20. Miglirare sensibilmente stt tutti i punti di vista, tecnic, tattic, cmprtamentale 21. Il rispett e la cnsiderazine dei ragazzi e delle lr famiglie 22. Il ricnsciment del lavr svlt da parte della scietà 23. H allenat una squadra che ha vint gli ultimi 2 campinati (classe 1996) 24. H vint un trne internazinale cn partecipazine di squadre prfessinistiche ragazzi che h allenat sn stati ingaggiati da squadre prfessinistiche 26. Essere riuscit ad entrare a lavrare in una scietà imprtante cme l stiamare 27. La sddisfazine nel vedere miglirati tutti i bambini 28. Crescita del grupp sia umanamente sia calcisticamente 29. Ottim rapprt cn la squadra, stringend un rapprt di amic, prima di allenatre

3 30. Sddisfazini in termini di vittrie calcistiche 31. Essere riuscit a farmi ben vlere dai cmpnenti del grupp che mi hann seguit cn interesse ed entusiasm 32. Aver raggiunt un bun livell dal punt di vista tecnic 33. La sddisfazine delle famiglie cnseguente alla sddisfazine palesata dai figli 34. Prtare la mia esperienza al servizi 35. Pens di aver raggiunt la mia sddisfazine avend dat maggir fiducia a tutti i ragazzi Dm. 3 Da un a tre biettivi che vrrei raggiungere quest ann Partecipand ad un trne stt età, riuscire ad istruire, respnsabilizzare i ragazzi a cmprtarsi in funzine dell biettiv prefissat La cnsiderazine, da parte della scietà, del lavr svlt attravers il mi sapere, le mie cnscenze ed il mi cmprtament Essere ricrdat psitivamente dai ragazzi e dalle lr famiglie Vedere i bambini più sddisfatti Cnslidare il rapprt di cmplicità ed amicizia nei ragazzi Maggire spirit di cesine e cmplicità durante la lr attività (partita) Verificare psitivamente a fine ann di aver ttenut i primi 2 biettivi Far innamrare gli allievi del gic del calci Entusiasm e divertiment Cinvlgiment massim Educare e disciplinare i ragazzi Trasmettere la passine per quest gic Nn si deve sempre vincere, l imprtante è divertirsi L biettiv di far si che il mi grupp di bambini riesca a miglirare tecnicamente, ma sprattutt caratterialmente e scialmente crescita tecnica e mtivazinale del grupp Accrescere la mia esperienza cme allenatre Veder miglirare i bambini sia sul pian calcistic, che uman Frmare un grupp di ragazzi uniti Saper trasmettere ai ragazzi i valri dell sprt Miglirare il lr rendiment Cercare di crescere ancr di più e prgredire, aumentand sia il livell calcistic di gni singl cmpnente della squadra, sia cmprtamentale che educativ e frmativ Miglirare l aspett crdinativ Riuscire a far integrare nel grupp i nuvi cmpnenti Prtare tutti i bambini all stess livell Saper fare grupp Giia nell sprt Creare feeling cn i ragazzi Trasmettere cn success gli intenti tecnici Aver creat basi mrali ttimali per la crescita del bambin L accresciment/affinament di quant di psitiv fatt l ann precedente, dal punt di vista tecnic La cnservazine della stima guadagnata negli ultimi anni Educare tutti i bambini Frmare un grupp Dm. 4 Le difficltà maggiri incntrate finra cn (a. ragazzi, b. genitri, c. staff, d. altri) a. Qualche indisciplina pc rislvibile dal punt di vista emtiv b. Pca trasparenza e lealtà c. Pca trasparenza e lealtà d. Ambiente calcistic del nstr territri pc affidabile

4 a. Qualche ragazz è risultat un p agitat, ma aiutandl e facendgli capire errri, siam riusciti a salvarl b. Trpp allenatri c. Nessun d. Nessun a. Rispett dell allenatre b. Nn devn distrarre i lr ragazzi a. Esclusivamente quelli legati all esuberanza (talvlta maleducazine) di qualcun che prta a litigi all intern dell spgliati b. Trpp impazienti di vedere il risultat e il figli campine!!! c. Nessun, staff sempre presente, sprattutt nella persna del respnsabile d. Nessun a. Cn i ragazzi nn srgn grssi prblemi, perché lr hann l unic biettiv che si vglin divertire b. Il prblema dei genitri è che a vlte manca l biettività c. Sper che la nstra cllabrazine serva per aiutare gli altri d. L umiltà da parte dei grandi a. Riuscire a seguire tutti, spess sn trppi per 2 cchi sli b. niente c. niente d. spess idee diverse da quelle del prpri supervisre difficili da esprimere a. Gestire la dipendenza cn genitri invadenti; nei primi anni l educazine cnviviale b. La presunzine di cmpetenza, il vler essere tecnici c. Riuscire a far mantenere il rul d. Pretesa di sapere senza cnscere a. Scarsa attenzine all inizi b. Lr cnvinzine che lr figli sia un campine; invadenza ed ipcrisia c. Clientelism scietari dei respnsabili e del presidente; dare tant, ricevere pc a. Esuberanza, bullism b. Ipcrisia, ignranza c. Incmpetenza d. Nessuna a. L apprcci cn i nuvi cmpagni nn è mai psitiv b. Preferirei allenare sl rfani c. A vlte l incmpetenza fa superare i limiti a. Scarsa educazine b. Genitre che fa il mister c. Niente a. Disciplinarli e fare lr capire che nn si può sempre vincere b. Secnd lr nn gestiv nell md i lr minuti in camp nella partita c. Nessun d. Nn tutti capiscn l spirit di quest sprt (il divertiment)

5 a. Prblemi caratteriali e di adattament b. Nn riuscire a capire che il lr bambin è uguale agli altri e nn sempre il miglire c. Prblemi relativi a. Ragazzi trpp preccupati del giudizi dei genitri furi del camp; paura di sbagliare b. La presenza di genitri trpp ssessivi ed invadenti; padri trpp accaniti sui prpri figli e a vlte su altri bambini, presi dalla smania di vedere il figli fare tutt bene senza MAI sbagliare niente c. Niente Dm. 5 La cllabrazine tra allenatre e psiclg ptrebbe aiutare a: Ottenere gli biettivi da me prefissati; aiutarmi a rapprtarmi megli cn i ragazzi Gestire in maniera giusta i bambini Gestire in maniera ttimale le prblematiche legate a bimbi che cmunque hann prblemi in famiglia (ra affrntati sfruttand l esperienza di papà) Gestire le prblematiche derivanti dai genitri Cmprendere le relazini dei ragazzi durante l attività sprtiva Miglirare il rapprt che c è cn i bambini, per nn dimenticarsi che nn sn qui per vincere, ma per divertirsi Vedere più da vicin i prblemi che a vlte sembran superficiali Capire specificatamente cme affrntare le prblematiche dei bambini e miglirarle Miglirare ni allenatri nel rapprt cn i bambini e capirli di più (e farsi capire) Riuscire ad avere un rapprt miglire cn i genitri (csa mlt difficile) a prescindere Rislvere prblematiche inerenti il rapprt givane atleta-istruttre-famiglia-scietà Miglirarsi stt il prfil della qualifica di educatre Nn cmmettere errri del passat Cnscere i caratteri dei singli allievi/gicatri, adttare metdi azzeccati ed altr Rislvere il prblema di cmunicazine che spess si crea cn ragazzi un p esuberanti, cn genitri pc attenti alle esigenze reali dei prpri figli Miglirare il rapprt cn i ragazzi, capend quali sian le lr prblematiche, andand csì ad agire in maniera tale che alla fine dell ann quel prblema sia superat 6) Le cnscenze scientifiche e gli aggirnamenti tecnici dell psiclg ptrebber riguardare: a) b) c) 7) Tipi di interventi psiclgici che cme allenatre sn riuscit a fare: a) b) c) 8) Tipi di interventi psiclgici che cme allenatre vrrei riuscire ad apprendere a miglirare: a) b) c) Dm. 9 Che csa un psiclg dvrebbe capire degli allenatri Che spess anche lr hann bisgn di essere cnsigliati indirizzati Se è idne alla crescita psic-mrale dei ragazzi L abilità men nel saper gestire un grupp, trasferend valri psitivi Dvrebbe mettersi in tuta per capire l sfrz che bisgna fare per accntentare tutti i bambini Che la difficltà nn è cn i ragazzi, ma a vlte è difficlts farli inserire tra lr e sprattutt cnvincere i genitri che nn bisgna sltant salvaguardare i prpri interessi La capacità men di stabilire la giusta relazine cn l atleta, cercand di capire le esigenze e le richieste Stessa capacità d interfacciarsi cn genitri/clleghi/staff

6 L aspett cmplicat della gestine di un grupp, delle prblematiche che gni singl individu ha e della difficltà nel seguire individualmente i ragazzi, relazinat cn il temp di lavr Spess l allenatre può sembrare un pazz, ma in realtà è un um, un ragazz spint dalla vglia matta di pallne, che è dentr di lui sin dalla nascita, e senza il pallne nn ptrebbe vivere, e che decide di trasmettere questa passine ad altre persne Le difficltà che hann nel venire al camp sempre cn le stesse mtivazini, separand le prblematiche extracalcistiche (persnali) da quelle calcistiche Dvrebbe capire ed entrare nella mentalità di un allenatre Il nstr difficile lavr di grupp Differenziand la figura dell allenatre dilettante da quell givanile, l psiclg dvrebbe capire, in quest ultim cas, le difficltà che s incntran nel gestire un grupp di ragazzi cn prblematiche familiari, sclastiche ed anche sprtive Che insegnament principale può dare e vul dare Metdi Carattere Il perché del su cmprtament Che nn sempre si riesce a capire le difficltà del ragazz e nn si riesce a capire le emzini Prf aurelian paccilla GRAZIE

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace Studiare men, studiare megli: supprtare i figli nell acquisizine di un metd di studi persnalizzat ed efficace 1 Argmenti 1. Perché ccuparci dei cmpiti sclastici? 2. Il rul dei genitri nell aiut cmpiti

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

Questionario genitori

Questionario genitori ...... "'.,....... *... ~' ISTITUT STATALE I ISTRUZINE SUPERIRE "ANTNI RSMINJ" {NAPLI) Questinari genitri Gent.mi Genitri, il presente questinari cstituisce parte integrante del prgett di autvalutazine

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE

BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE BILANCIO DI CARRIERA E PERSONALE Cnsci te stess. Scrate Se nn sai dve andare nn pss dirti cme arrivare. Prverbi Il bilanci di cmpetenze è un percrs di rientament che serve a realizzare scelte e/ cambiamenti

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo)

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo) Relazine secnd labratri TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Prblem slvine Apprendiment cperativ) Salima Bartalena Alessandr Burrni Claudia Mazzanti INTRODUZIONE In quest labratri abbiam prvat sul camp

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

Al Sindaco Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sociale

Al Sindaco Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sociale Prt. 2015/ 4253/ U Este, 05/06/2015 Pag: 05 Al Sindac Agli Ass.ri Ambiente e Cultura E p.c. all Assistente Sciale Oggett: Liberambiente per i Centri Estivi 2015. Gentili Sindac ed Assessri, siam a prprvi

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acronimo italiano di ADHD.

DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acronimo italiano di ADHD. ADHD Definizine del termine: DDAI = DISTURBO DA DEFICIT DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA Acrnim italian di ADHD. È un disturb neurbilgic evlutiv dell autreglazine del cmprtament. Cme mi accrg del disturb?

Dettagli

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE La Frmazine di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE Struttura del Crs La Frmazine ffre un metd per insegnare Mviment Creativ a bambini e adulti in diversi cntesti. Offre anche un percrs per chi cerca esclusivamente

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

3. Economia e società

3. Economia e società Guida mdell Prfil B Catalg degli biettivi di frmazine 3. Ecnmia e scietà Cmpetenze chiave 3.1 Capire i presuppsti dell ecnmia mndiale e cnscere le interazini fra aziende e mnd circstante 3.2 Avere un quadr

Dettagli

Programma corsi ubloom 2014

Programma corsi ubloom 2014 Prgramma crsi ublm 2014 LE PILLOLE DI UBLOOM ublm il cwrking a Fssan Via dell Stagn 2 Press Cascina Sacerdte Fssan (Cn) Italy www.ublm.it inf@ublm.it +39 0173 199 61 18 Facebk ublmcwrkingfssan Indicazini

Dettagli

Cosa ne pensano i ragazzi che lo hanno utilizzato insieme agli insegnanti e ai propri compagni?

Cosa ne pensano i ragazzi che lo hanno utilizzato insieme agli insegnanti e ai propri compagni? Csa ne pensan i ragazzi che l hann utilizzat insieme agli insegnanti e ai prpri cmpagni? Durante l ann sclastic 2010-2011, centinaia di studenti hann utilizzat OSSERVA TORINOe disegnala, quadern perativ

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione Carta dei Servizi Gentile Utente, il dcument che Lei sta leggend è la nstra Carta dei Servizi. Si tratta di un dcument imprtante cn quale intendiam farle cnscere la nstra struttura, i servizi che ffriam,

Dettagli

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE?

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE? FORSE... NON IMPARERO' MAI A STUDIARE 1 - STUDIARE Hai imparat ad andare in bicicletta, a nutare, a leggere e a scrivere, a gicare a pallne, a disegnare e a dipingere, a sunare un strument, a cucinare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO 29 GENNAIO 2015 COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO SNAMI & CIMO BOLOGNA RELATIVAMENTE AL COMUNICATO AUSL BOLOGNA DELL 8 GENNAIO 2015 In data 28 Gennai 2015 diverse Sigle Sindacali della Medicina Cnvenzinata e

Dettagli

Laurea in Psicologia (1981), Università degli Studi di Padova. Master in Linguistica (1985), State University of New York at Buffalo

Laurea in Psicologia (1981), Università degli Studi di Padova. Master in Linguistica (1985), State University of New York at Buffalo Genva, 18 ttbre 1956-20 gennai 2006 Titli di Studi Laurea in Psiclgia (1981), Università degli Studi di Padva Master in Linguistica (1985), State University f New Yrk at Buffal Dttrat in Psiclgia Cgnitiva

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità

Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità Tecniche di vendita: utilizzare le biezini cme pprtunità Articl tratt da: "Il venditre etic: cnquistare la fiducia del Cliente c n i fatti" di Gianluca Gambirasi, e Daniela Andreini - Managem ent Cnsultant

Dettagli

Premio L'Amico Atletico - Sesta Edizione Nazionale 2011

Premio L'Amico Atletico - Sesta Edizione Nazionale 2011 Premi L'Amic Atletic - Sesta Edizine Nazinale 2011 PREMESSA Lealtà, amicizia, impegn e slidarietà. Sn questi gli elementi di un ver cmprtament sprtiv. E' ispirandsi a quest cncett che la Fndazine "Gabriele

Dettagli

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/BES Allievi cn altri Bisgni Educativi

Dettagli

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione Criteri di apprpriatezza strutturale, tecnlgica e clinica nella prevenzine, diagnsi e cura delle patlgie andrlgiche Rma, 19 marz 2012, Auditrium Biagi d Alba Rul dei Medici di Medicina Generale nella prevenzine

Dettagli

ACCOGLIENZA DOPO-SCUOLA

ACCOGLIENZA DOPO-SCUOLA 1 ACCOGLIENZA DOPO-SCUOLA PER BAMBINI cn BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) E PER BAMBINI cn GENITORI PRIVI DEL SOSTEGNO DI UNA RETE FAMILIARE Adesine alla CARTA DEI SERVIZI TERRITORIALI DIDATTICO/RICREATIVI

Dettagli

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie Web Marketing Plan Obiettivi e Strategie L imprtanza degli biettivi Avere biettivi ben precisi in un pian di web marketing è fndamentale! Gli biettivi devn essere: Realistici Attuabili Obiettivi realistici

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

CONVIVENZE, COPPIE - UNIONI DI FATTO: SONO DA LEGALIZZARE?

CONVIVENZE, COPPIE - UNIONI DI FATTO: SONO DA LEGALIZZARE? CONVIVENZE, COPPIE - UNIONI DI FATTO: SONO DA LEGALIZZARE? Il prblema: E necessari, è pprtun ricnscere per legge (legalizzare) le cnvivenze, le cppie-unini di fatt? Legalizzarle, indipendentemente dal

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile Cmune di Caltanissetta Caritas Dicesana di Caltanissetta Centr Sciale Gesù Divin Lavratre PROGETTO PATRIZIA Prgett di infrmazine e prevenzine givanile 1. Titl Prgett Patrizia 2. Lcalizzazine Scule medie

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore!

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore! Identificare especialista buni cn il PEP Talentfinder: Interessa arrivan sulla hmepage della scietà. Psizini aperte (54) Candidati mensili 1000+ I candidati clican su pst vacante.. I candidati leggn l

Dettagli

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA

CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA BOZZA SCHEDA Rilevazine BES GLI Direzine didattica Pal Vetri Ragusa 2013 CIRCOLO DIDATTICO PAOLO VETRI - RAGUSA Ann sclastic 2013-2014 RILEVAZIONE DI EVENTUALI ALUNNI CON BES La presente scheda cnsente

Dettagli

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia?

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia? FAQ 1. Cs è Italia Team? Italia Team è il prgett triennale di marketing e cmunicazine che il CONI, per la prima vlta nella sua stria, ha decis di legare alla squadra limpica italiana e ai tre grandi appuntamenti

Dettagli

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi.

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. Grazie per aver scelt un telecmand Melicni. Cnservare il presente librett per future cnsultazini. Il telecmand Pratic 2 è ideale per sstituire fin a 2 telecmandi per TV - STB (decder satellitare Digitale

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO Cs è l equipllenza dei titli di studi esteri? L'equipllenza dei titli di studi esteri, sclastici accademici, è l'esit della prcedura mediante la quale l'autrità cmpetente

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

CURRICOLO DI ISTITUTO

CURRICOLO DI ISTITUTO Istitut Cmprensiv Laives 1 Curricl di Istitut Istitut Cmprensiv Laives 1 CURRICOLO DI ISTITUTO 1 Istitut Cmprensiv Laives 1 Curricl di Istitut CURRICOLO D ISTITUTO Smmari Smmari...2 CURRICOLO, SCUOLA E

Dettagli

piano generale di smaltimento delle acque (PGA)

piano generale di smaltimento delle acque (PGA) Abteilung 29 - Landesagentur für Umwelt Amt 29.4 - Amt für Gewässerschutz Ripartizine 29 - Agenzia prvinciale per l'ambiente Uffici 29.4 - Uffici Tutela acque Linee guida per l elabrazine del pian generale

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE.

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. GIOVANI SOCI DELLA CASSA RURALE DI TRENTO PRESENTANO: COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. Cme previst dall statut e cme sempre è stat nell intent del direttiv dell assciazine, i Givani Sci della Cassa Rurale

Dettagli

PSICOLOGO TRAINEE IN PSICOTERAPIA EDUCATORE DI STRADA FORMATORE KALOI ANIMATORE SOCIALE

PSICOLOGO TRAINEE IN PSICOTERAPIA EDUCATORE DI STRADA FORMATORE KALOI ANIMATORE SOCIALE MAURIZIO IENGO PSICOLOGO TRAINEE IN PSICOTERAPIA EDUCATORE DI STRADA FORMATORE KALOI ANIMATORE SOCIALE Via Secchi n 7 29121 Piacenza Tel. 0523/458413 349/5544584 e-mail - mau_21@liber.it p.iva - 01578150334

Dettagli

Scegli la specie di camaleonte che preferisci. Organizza e mantieni pulito il suo habitat, chiamato terrario.

Scegli la specie di camaleonte che preferisci. Organizza e mantieni pulito il suo habitat, chiamato terrario. 1. 1 Scegli la specie di camalente che preferisci. Le specie più semplici da tenere sn quelle del camalente velat, del camalente di Jacksn e del camalente furcifer pardalis. La maggir parte dei camalenti

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it www.acquistiverdi.it inf@acquistiverdi.it Tel. 0532 762673 Fax 0532 769666 visibilità su acquistiverdi.it listin nv 2012/nv 2013 green web marketing green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it AcquistiVerdi.it

Dettagli

ONIRIM 1-2 giocatori Gioco base. Ci sono quattro tipi di carte:

ONIRIM 1-2 giocatori Gioco base. Ci sono quattro tipi di carte: ONIRIM 1-2 gicatri Gic base Ci sn quattr tipi di carte: Le carte Prta Sn gli ggetti della tua ricerca (avere le 8 carte Prta sul tavl è la cndizine di vittria del gic). Ci sn 2 Carte Prta per gni clre

Dettagli

Modulo 2: Ciclo di vita di un progetto: Avvio;Progettazione; Esecuzione; Verifica; Chiusura

Modulo 2: Ciclo di vita di un progetto: Avvio;Progettazione; Esecuzione; Verifica; Chiusura Argment: Prject Management REVEAL Crs PM1 Livell 1 Base Le basi del PM Mdul 1: Che csa è il Prject management: elementi chiave Il Prject Management cme apprcci DU 1.1 Che csa è il PM: elementi chiave Definizine:

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. Servizi web. Manuale utente E.C.M. Educazine Cntinua in Medicina Servizi web Manuale utente Versine 1.0 maggi 2015 E.C.M. Servizi web: invi autmatic Indice 2 eventi e pian frmativ Indice Revisini 3 1. Intrduzine 4 2. 5 2.1 Verifica

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado GALILEO FERRARIS

Scuola Secondaria di 1 grado GALILEO FERRARIS MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Scula Secndaria di 1 grad GALILEO FERRARIS Via Divisine Acqui, 160-41100 MODENA 059/373339 - Fax 059.373374 e-mail mmm00500r@istruzine.it Sit Web:

Dettagli

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI ENTE NAZIONALE SORDI SEZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA VIA DI CORTICELLA 15/A - CASELLA POSTALE 673 TEL.: 051/357979 Email: crsilis.blgna@gmail.cm Sit: www.ens.it/blgna INFORMAZIONI GENERALI " Obiettivi dei

Dettagli

il gioco Art. 1 - Regole del gioco Art. 2 - Livelli di difficoltà Art. 3 - Categorie Art. 4 - Figure professionali Pag. 2

il gioco Art. 1 - Regole del gioco Art. 2 - Livelli di difficoltà Art. 3 - Categorie Art. 4 - Figure professionali Pag. 2 Burrc PAROLE il gic UISP Burrac PAROLE Art. - Regle del gic Pag. Il Burrac PAROLE è un gic di carte il cui scp è quell di frmare parle di sens cmpiut cn le carte a prpria dispsizine. Chi riuscirà a frmare

Dettagli

Istituto Comprensivo di Quero Via Nazionale 35/b 32030 Quero, Belluno Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquero@libero.

Istituto Comprensivo di Quero Via Nazionale 35/b 32030 Quero, Belluno Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquero@libero. Istitut Cmprensiv di Quer Via Nazinale 35/b 32030 Quer, Bellun Tel. 0439-787111 Fax 0439-787851 E-mail: mediaquer@liber.it Organigramma Intrduzine C.T.P. Istruzine Adulti Identità culturale e rganizzativa

Dettagli

LE ATTIVITA DI PREVENZIONE PER LA SCUOLA DEL DIPARTIMENTO DIPENDENZE

LE ATTIVITA DI PREVENZIONE PER LA SCUOLA DEL DIPARTIMENTO DIPENDENZE DIPARTIMENTO DELLE DIPENDENZE certificat secnd la nrma uni en is 9001 U.O. Prevenzine e interventi di prssimità Respnsabile dtt. Luca Biffi via Brg Palazz, 130-24125 Bergam Italy Tel +390352270439 - Fax

Dettagli

dispensa per genitori e studenti

dispensa per genitori e studenti dispensa per genitri e studenti fndazine CENTRO DI ORIENTAMENTO, Alessandria INTRODUZIONE Imparare a studiare significa apprendere un metd che aiuti ad apprfndire le ragini e i ritmi dell studi. L biettiv

Dettagli

CAPITOLO 1: MATERIALI PER LA FORMAZIONE

CAPITOLO 1: MATERIALI PER LA FORMAZIONE CAPITOLO 1: MATERIALI PER LA FORMAZIONE Girn 1 Cpia per il tutr Intrduzine & rmpighiacci - Tutr: da scegliere dalla presente lista ppure usare un dei prpri: Il gic delle dmande Ogni alliev scrive 3 dmande

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi.

Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. IT DIGITAL 2 SMART Vi ringraziam per aver scelt un telecmand Melicni. Il telecmand Digital 2 Smart grazie alla sua ampia banca dati e multifunzinalità è ideale per sstituire fin a 2 telecmandi della quasi

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. REV.0_2011 Kelly Talent News editriale mensile gratuit sui migliri talenti Kelly dispnibili sul mercat del lavr Ann X - N. 6 - Giugn 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavr, ffre ai prpri clienti una

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

http://www.comsport.org/ in collaborazione con

http://www.comsport.org/ in collaborazione con U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i F i r e n z e - M a s t e r i n c m u n i c a z i n e s p r t i v a http://www.cmsprt.rg/ in cllabrazine cn U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i F i r

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE

Obiettivo. Dal problema al risultato Algoritmo. Imparare a PROGRAMMARE Obiettiv Imparare a PROGRAMMARE LA PROGRAMMAZIONE: Algritmi e prgrammi Imparare a cstruire PROGRAMMI che permettan, tramite l us di cmputer, di rislvere prblemi di divers tip. Prblema Dal prblema al risultat

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Workshop di fotografia di moda in location

Workshop di fotografia di moda in location Wrkshp di ftgrafia di mda in lcatin Milan, dmenica 11 maggi 2014 Obiettivi del crs Il wrkshp è un ccasine per fare belle ft e per scambiarsi tecniche/pinini cn altri ftgrafi. Nn sn richieste abilità particlari

Dettagli

La Qualità nei servizi alle persone

La Qualità nei servizi alle persone La Qualità nei servizi alle persne Le rganizzazini che peran nel settre dei servizi sci assistenziali alle persne hann sempre più a cure il cncett di Qualità, che in quest ambit sta avend una rapida evluzine.

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO OGGETTO: Criteri generali per l elabrazine dei prgrammi annuali e pluriennali relativi all attività di frmazine e aggirnament dei dirigenti. A seguit dell assenza

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

REVEAL Corso PM2 Livello 2 Intermediate Argomento: Project Management. La struttura di un Project Plan. L approccio di Work Breakdown Structure

REVEAL Corso PM2 Livello 2 Intermediate Argomento: Project Management. La struttura di un Project Plan. L approccio di Work Breakdown Structure REVEAL Crs PM2 Livell 2 Intermediate Argment: Prject Management Mdul 1: Il prject plan DU 1.1 Il prject plan: La struttura di un Prject Plan DU 1.2 L apprcci di Wrk Breakdwn Structure L apprcci di Wrk

Dettagli

Rompighiaccio, Informazioni su queste risorse

Rompighiaccio, Informazioni su queste risorse Rmpighiacci, attività di teambuilding, energizzatri Infrmazini su queste risrse Sia durante una piccla riunine in casa durante un seminari di frmazine mlt affllat, tutti vgliam sentire di aver degli interessi

Dettagli

Corso di Secondo Livello di Counseling Cristiano Domanda di iscrizione

Corso di Secondo Livello di Counseling Cristiano Domanda di iscrizione c.s Alfieri 237-14100 ASTI Tel. 0141 595431, fax 178 226 6188 E.mail: uffici@teenchallenge.it Assciazine cristiana evangelica ONLUS per recuper e prevenzine delle dipendenze, frmazine e cunseling Crs di

Dettagli

ARCIRAGAZZI MILANO. www.arciragazzimilano.it

ARCIRAGAZZI MILANO. www.arciragazzimilano.it ARCIRAGAZZI MILANO www.arciragazzimilan.it Arciragazzi è un'assciazine educativa di prmzine sciale a carattere nazinale nata nel 1981. E federata all'arci, laica, senza fini di lucr che si avvale in md

Dettagli

COMPLESSO SCOLASTICO INTERNAZIONALE PARITARIO D.M. 29/12/2000 D.S. XXI PREMESSA 3

COMPLESSO SCOLASTICO INTERNAZIONALE PARITARIO D.M. 29/12/2000 D.S. XXI PREMESSA 3 PREMESSA 3 I PRINCIPI FONDAMENTALI 3 1. UGUAGLIANZA 3 2. IMPARZIALITÀ E REGOLARITÀ 3 3. ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE 3 4. ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI CON DISABILITA' SPECIFICHE DI APPRENDIMENTO

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO EDMONDO CAVICCHI Via Circnvallazine Levante, 61 - PIEVE DI CENTO(BO) Tel. 051 975001 Fax 051 973203 Cd. Fisc. 91153580377

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Crs di frmazine del bun prprietari L assciazine nlus L amic fedele in cllabrazine cn i Cmuni di San Benedett del Trnt, Grttammare, Acquaviva Picena, Mnteprandne

Dettagli

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy

Manager selection: gli indicatori Morningstar per la costruzione di portafogli attivi. Sara Silano Managing Editor Morningstar Italy Manager selectin: gli indicatri Mrningstar per la cstruzine di prtafgli attivi Sara Silan Managing Editr Mrningstar Italy Smmari g Perché la Manager selectin è imprtante g Gli indicatri per valutare il

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

www.iogiocoaminibasket.com Pag. 1/20

www.iogiocoaminibasket.com Pag. 1/20 Relazine di dettagli del Prgett Mangia tu che Gic anch i Percrs ludic di educazine sprtiva ed alimentare alla varietà e di integrazine di mini-atleti cn disabilità Mangia tu che Gic anch i si prpne cme

Dettagli

T I N I T A L Y S.R.L. Fusione, Laminazione, Estrusione e Commercializzazione di Metalli non Ferrosi

T I N I T A L Y S.R.L. Fusione, Laminazione, Estrusione e Commercializzazione di Metalli non Ferrosi DESCRIZIONE TINITALY TSC 0307+ (Tin/Silver/Cpper) ULTRA LOW LEAD LEGA SENZA PIOMBO PER SALDATURA AD ONDA La Tinitaly è rgglisa di ffrire al mercat la nuva TSC 0307. Questa si presenta cme un ttim rimpiazz

Dettagli

I. Mandato e incarico

I. Mandato e incarico Mittente (curatre/curatrice) C-4 Cgnme, nme Indirizz NPA, lug Tel. E-mail Rapprt 31.12. del (data) per (persna interessata): Cgnme, nme Indirizz NPA, lug nat il da (attinenza/stat) I. Mandat e incaric

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

Gli strumenti della ricerca e i risultati dei focus group

Gli strumenti della ricerca e i risultati dei focus group Gli strumenti della ricerca e i risultati dei fcus grup 1. Il questinari E stat lanciat un prim sndaggi attravers il sit www.urp.it: Sei un amministrazine in rete? le amministrazini dvevan slamente indicare

Dettagli