ASSOCIATE IMAGES Drop here Edit

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "11 1- ASSOCIATE IMAGES Drop here Edit"

Transcript

1 ASSOCIATE IMAGES In questa interattività l obiettivo è quello di spostare l immagine giusta nella casella Drop here in base al comando indicato nella barra in alto. Nell esempio infatti il comando chiede di trascinare nella casella il numero tre. Se il comando viene eseguito correttamente la casella si colora di verde. Per modificare l esercizio esistente o crearne altri è necessario cliccare su Edit. Si apre la finestra che permette di modificare l esercizio presente: - sulla barra si scrive un nuovo comando,

2 - cliccando sui comandi a destra della casella: - con la crocetta si può eliminare la casella - con la freccia si può inserire un immagine diversa - con il segno di spunta si seleziona l immagine che risponde al comando - cliccando sul pulsante + si possono aggiungere nuove caselle. Sotto all esercizio- esempio, cliccando su Add new block si può creare un nuovo esercizio. E necessario prima inserire in Biblioteca, nella cartella Immagini, le figure che si intendono utilizzare per creare l esercizio. Verrà di seguito illustrato la creazione di un esercizio su un argomento di Geografia: il comando è: Seleziona la foce a delta. Tramite Web, che da l accesso ad Internet e con i suoi strumenti, si possono selezionare e salvare le immagini che servono, direttamente sul programma: Utilizzando ogni volta lo strumento Aggiungi alla biblioteca, le figure vengono salvate direttamente nella cartella Immagini. A questo punto si prepara l esercizio scrivendo il comando sulla barra e creando le caselle su cui inserire le immagini salvate.

3 Si trascinano le immagini sulle relative caselle Drop here e si spunta l immagine giusta che risponde al comando. Si clicca su Display e l esercizio è pronto per essere svolto.

4 Cliccando sul pulsante Reload si può eseguire di nuovo l esercizio. Questa interattività è pensata per le immagini ma si potrebbe utilizzare anche con parole, frasi o numeri, ciò che è necessario fare è salvare sempre, quello che si vuole inserire nelle caselle, sotto forma di immagine. 2- CAT IMAGES In questa attività l obiettivo è quello di inserire nella striscia giusta le immagini in base al comando scritto sopra a ciascuna. Nell esempio devono essere ordinati i numeri pari e i numeri dispari trascinando le caselle nella striscia giusta. Se l esercizio è svolto correttamente le strisce si colorano di verde. Per modificare l esercizio esistente o crearne altri è necessario cliccare su Edit. Si apre la finestra che permette di modificare l esercizio presente: - si può scrivere un nuovo comando - si possono eliminare le caselle cliccando sulla crocetta a destra di ciascuna - si possono inserire nuove strisce o eliminarle cliccando su + o presenti a destra di ciascuna striscia Sotto all esercizio- esempio, cliccando su Add new block si può creare un nuovo esercizio. E necessario prima inserire in Biblioteca, nella cartella Immagini, le figure che si intendono utilizzare per creare l esercizio.

5 Verrà di seguito illustrato la creazione di un esercizio su un argomento di Inglese. Verranno create due strisce con i nomi Food, Drink. Con lo stesso procedimento illustrato nella precedente interattività vengono selezionate e salvate le immagini da Internet. Le immagini vengono poi inserite nella striscia giusta trascinandole dalla cartella Immagini. Infine si deve cliccare sul pulsante Display e l esercizio è pronto per essere svolto. Cliccando sul pulsante Reload si può eseguire di nuovo l esercizio. 3- CATEGORIZE TEXT In questa attività l obiettivo è quello di inserire nella striscia giusta le parole in base al comando scritto sopra a ciascuna. Nell esempio devono essere trascinate le parole nella striscia giusta. Se l esercizio è svolto correttamente le strisce si colorano di verde.

6 Per modificare l esercizio esistente o crearne altri è necessario cliccare su Edit. Si apre la finestra che permette di modificare l esercizio presente: - si può scrivere un nuovo comando - si possono modificare le parole, eliminare le caselle cliccando sulla crocetta a destra di ciascuna o aggiungerne altre cliccando sul grande + che si trova accanto alle caselle. - si possono inserire o eliminare le strisce cliccando su + o presenti a destra di ciascuna striscia Sotto all esercizio- esempio, cliccando su Add new block si può creare un nuovo esercizio.

7 Verrà di seguito illustrato la creazione di un esercizio di grammatica: Verranno create tre strisce con i nomi: AGGETTIVI, VERBI, NOMI. Verranno create le caselle cliccando sul grande + e scritte direttamente le parole su ciascuna. Infine si deve cliccare sul pulsante Display e l esercizio è pronto per essere svolto. Cliccando sul pulsante Reload si può eseguire di nuovo l esercizio. Questa interattività potrebbe essere usata anche in matematica scrivendo i numeri al posto delle parole.

8 4- CHOOSE THE RIGHT ANSWER Con questa interattività si possono costruire quiz, questionari. Inserita la finestra sulla pagina, per creare i questionari si deve cliccare su Edit e, successivamente, su Add a new question. Cliccando sul pulsante Options si può scegliere quale tipologia di questionario realizzare tra i tre proposti: 1 Questionario con una sola risposta giusta. 2 Questionario con più risposte giuste. 3 Questionario con una sola risposta giusta da scegliere in un menù a tendina. Scelta la modalità, si deve cliccare sul bottone rotondo che si trova in basso a destra di ciascuna e cliccare sul pulsante Close in alto a destra della finestra e si può iniziare a realizzare il lavoro nella tipologia di questionario scelta. In modalità Edit, ogni volta che si crea il questionario si devono indicare le risposte giuste, quando il questionario è pronto, si clicca Display e l esercizio si presenta in modo da essere svolto. Le risposte giuste si colorano di verde, quelle sbagliate di rosso.

9 Di seguito vediamo tre esempi di questionario svolti in tutte e tre modalità su argomenti di Scienze. 1 Questionario con una sola risposta giusta. 2 Questionario con più risposte giuste.

10 3 Questionario con una sola risposta giusta da scegliere in un menù a tendina. 5- CONTRASTE Con questa interattività, come indicato nell icona, si possono nascondere o mostrare domande e risposte spostandole da un colore all altro. Per preparare l esercizio si deve cliccare su Edit e poi su Add. Si apre una finestra dove scrivere la domanda e la risposta.

11 Cliccando su Ok compare una finestra sulla parte nera con l esercizio che può essere eliminato. Cliccando su Display l esercizio è pronto per essere eseguito: compare la domanda in giallo sulla parte nera; spostando la domanda nella parte gialla, compare la risposta in nero. Seguendo questo procedimento si possono scrivere più esercizi sempre nella stessa finestra. 6 - DICES Si gioca a dadi! Cliccando dentro la lavagna i dadi rotolano formando molteplici combinazioni. Con l Edit è possibile variare il numero dei dadi presenti sul tavolo fino ad un massimo di 6. Con Theme, come per le altre interattività, si può modificare lo sfondo: pad (blocco di carte), slate (lavagna) o none (niente).una volta personalizzato il gioco, cliccando su Close, si inizia a giocare. Cliccando sopra Help, presente in tutte le interattività, compare una finestra con la spiegazione dell esercizio in lingua inglese.

12 7 - ENVELOPPE Con drag&drop si inseriscono i fermagli all interno della busta la quale si apre automaticamente. E possibile variare nell Edit il numero dei fermagli presenti, almeno fino a 100, (con un numero troppo alto il gioco si blocca), la loro disposizione nella lavagna è preordinata. Come per le altre Interattività, cliccando sopra Reload (ricarica) si rigioca la stessa proposta. Close e Help hanno la medesima funzione spiegata per le altre interattività. Con Theme, come per le altre interattività, si può modificare lo sfondo: pad, slate o none.

13 8 - MEMORY E un memory così come lo conosciamo tutti. Si possono utilizzare fino ad 8 carte per formare 4 associazioni. L esempio propone la sua utilizzazione per i calcoli matematici orali ma le variazioni realizzabili con l Edit sono infinite, basta cliccare sopra la scritta e formulare nuove combinazioni sia di numeri che e/o di parole. Memory può essere giocato anche con immagini associate ad altre immagini o a parole. Per inserire le immagini occorre: aver precedentemente inserito i file Jpeg nella cartella Immagini della Biblioteca di Sankorè, evidenziare con un click il quadratino posto accanto a Image, inserire le immagine dalla biblioteca dentro la carta da gioco con drag&drop.

14 Le parole invece si possono scrivere direttamente nello spazio dato dall Edit. Pensate a quante possibili associazioni possono essere realizzate per scoprire o interiorizzare informazioni: parole con sinonimi o immagini con immagini o numeri con numeri, o parole con categorie grammaticali, simboli geometrici o geografici con le loro definizioni o fonti iconografiche associate alle date relative alla loro presenza nella storia, ecc Alla carta numero 1 deve essere associata la carta numero 1 sottostante. La disposizione casuale nella lavagna è preordinata. Il Timeout dell edit permette inoltre di variare il numero delle carte che è possibile scoprire nell arco di un turno prima di passare la mano. Cards permette invece di modificare il numero delle carte presenti nella lavagna: 4, 6 o 8. Con Theme, come per le altre interattività, si può modificare lo sfondo: pad, slate o none. Il Reload, il Close e lo Help svolgono la stessa funzione già spiegata nelle altre interattività. Ogni associazione indovinata resta aperta nella lavagna fino ad esaurimento del gioco.

15 9 - MORPION E il classico filetto giocato a coppie di persone o di squadre. Anche in questo caso l esempio ne propone l utilizzazione per il calcolo mentale. Al primo giocatore è assegnato il simbolo X, al secondo 0. Per scrivere la risposta bisogna prima cliccare sopra i tre puntini di sospensione, scrivere il risultato e inviare la risposta cliccando sopra il simbolo del TIC comparso all interno dello spazio selezionato. Se la risposta è corretta, appare il simbolo del Tic verde in caso contrario una X su fondo rosso. Ad ogni risposta corretta il giocatore acquisisce lo spazio con il suo simbolo.

16 Vince chi per primo riesce a completare il filetto. Con l Edit è possibile creare infinite operazioni aritmetiche e l Interattività riconosce automaticamente la risposta corretta. Il Reload, il Close e lo Help svolgono la stessa funzione già spiegata nelle altre interattività. Con Theme, come per le altre interattività, si può modificare lo sfondo: pad, slate o none.

17 10 ORDRE IMAGES Con questa Interattività è possibile riordinare una sequenza di immagini. L esempio propone ancora una volta, un attività matematica, nulla toglie che Ordre Images possa essere usata per porre, nella giusta sequenza, immagini relative ad un racconto o ad un evento storico scientifico- geografico qualsiasi realtà temporalmente scandibile. L Edit offre la possibilità di aggiungere immagini cliccando sopra il grande +, e sopra Add new block per formare una nuova sequenza. Si possono cancellare i diversi inserimenti cliccando sopra x. Cliccando sopra Wood o Pad è possibile scegliere lo sfondo. In questa interattività si possono inserire immagini precedentemente salvate nella Biblioteca - Immagini di Sankorè, utilizzando come al solito drag& drop, così come suggerisce l Edit.

18 Le immagini devo essere inserite nella giusta sequenza che è numerata, l interattività miscelerà automaticamente l ordine sequenziale formando diverse combinazioni. La consegna dell esercizio va scritta nel form: Enter your instruction here. Il comando Display, se pur con semantica differente, ha la stessa funzione di Close in quanto permette di uscire dall Edit e visualizzare le nuove impostazioni. Una volta terminato correttamente l esercizio appare una striscia verde sotto le immagini ORDRE MOTS 12 - ORDRE PHRASE L'interattività Ordre mots così come Ordre phrase sono esercizi nei quali lo studente deve mettere più parole o più frasi nell'ordine corretto. Nell' Ordre phrase è sufficiente piazzare i blocchi di testo nell'ordine desiderato usando il metodo del "trascina e rilascia". Per modificare l'esercizio cliccare su Edit, scrivere nella casella di testo la frase che si desidera visualizzare inserendo un ritorno a capo per separarle. Cliccare su OK per confermare.

19 Nell' Ordre mots è sufficiente piazzare i blocchi di testo nell'ordine desiderato usando il metodo del "trascina e rilascia". Per modificare l'esercizio cliccare su Edit, separare le parole con un asterisco e cliccare su OK per confermare SELECTIONNER L'interattività Select the desired permette allo studente di selezionare parole e/o immagini rispondenti ad una categoria. Cliccare su Edit per modificare l'esercizio. 14 SEPARE PHRASE L'interattività Separe phrase è un esercizio nel quale lo studente deve, con l'aiuto del mouse o della penna, separare un insieme di parole scritte in sequenza e senza spazi. Per modificare l'esercizio, cliccare sul bottone Edit: scrivere semplicemente la frase che si desidera usare nell'esercizio, infine confermare cliccando sul pulsante OK.

20 15 SEPARE TEXTE L'interattività Separe texte è un esercizio di punteggiatura nel quale lo studente deve inserire, con l'aiuto del mouse e/o della penna, un punto al posto giusto. Passando il mouse sulle parole esse si separeranno in corrispondenza del cursore, cliccate per confermare. Per modificare l'esercizio cliccare su Edit: scrivere semplicemente la frase che desiderate usare nell'esercizio, i punti saranno nascosti automaticamente al momento della validazione.

21 16 SYLLABES L'interattività Syllabes è un esercizio per la divisione delle parole in sillabe. Passando con il mouse sulle lettere esse si separano in corrispondenza del cursore, cliccare per confermare. Per modificare l'esercizio cliccare su Edit. Dopo aver inserito la parola desiderata separare con gli asterischi le sillabe, infine confermare. 17 TABLES L interattività Tables è una tavola pitagorica in cui è possibile non solo esercitarsi sulle tabelline, ma anche eseguire addizioni, sottrazioni e divisioni entro il 100. Cambia operazione riduci righe riduci colonne

22 18 MAGIC BOX L interattività Magic box è un gioco che può essere usato per cambiare la forma ma non la sostanza delle cose.

Istituto Comprensivo Selvazzano2. CORSO DI FORMAZIONE a.s.2012-2013 LIM IN CLASSE. LESSON ACTIVITY TOOLKIT Smart Notebook 11 guida

Istituto Comprensivo Selvazzano2. CORSO DI FORMAZIONE a.s.2012-2013 LIM IN CLASSE. LESSON ACTIVITY TOOLKIT Smart Notebook 11 guida Istituto Comprensivo Selvazzano2 CORSO DI FORMAZIONE a.s.2012-2013 LIM IN CLASSE LESSON ACTIVITY TOOLKIT Smart Notebook 11 guida di Semperlotti Loredana Quest 'Opera e distribuita con Licenza Creative

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

Guida per il software LIM di Progetto italiano Junior 2

Guida per il software LIM di Progetto italiano Junior 2 CONTENUTI 1. INTRODUZIONE 2 2. PRIMA DELL INSTALLAZIONE 3 Minimi requisiti di sistema 3 Installazione 3 3. IL PANNELLO DI CONTROLLO 4 La barra delle applicazioni 4 Gli strumenti della LIM 5 La penna 5

Dettagli

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1

zonamatematica etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica Il portale De Agostini Scuola dedicato all insegnamento e all apprendimento della matematica nella scuola secondaria etutor EDITOR Guida all uso versione 4.1 zonamatematica etutor EDITOR

Dettagli

Guida per il software LIM di Arrivederci 2

Guida per il software LIM di Arrivederci 2 CONTENUTI 1. INTRODUZIONE 2 2. PRIMA DELL INSTALLAZIONE 3 Minimi requisiti di sistema 3 Installazione 3 3. IL PANNELLO DI CONTROLLO 4 La barra delle applicazioni 4 Gli strumenti della LIM 5 La penna 5

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Guida per il software LIM di Nuovo Progetto italiano 2

Guida per il software LIM di Nuovo Progetto italiano 2 CONTENUTI 1. INTRODUZIONE 2 2. PRIMA DELL INSTALLAZIONE 3 Minimi requisiti di sistema 3 Installazione 3 3. IL PANNELLO DI CONTROLLO 4 La barra delle applicazioni 4 Gli strumenti della LIM 5 La penna 5

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

HOT POTATOES MANUALE

HOT POTATOES MANUALE HOT POTATOES MANUALE Sommario Cos è Hot Potatoes... 3 Reperibilità... 3 Licenza. 3 Requisiti di sistema.. 3 Lingue utilizzate.. 3 Il quaderno... 4 documentazione. 4 Dove trovare e come scaricare il software.

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Guida al. e-ma. il: info@ma

Guida al. e-ma. il: info@ma Guida al settaggio sfondi desktop Questa breve guida illustra come impostare gli sfondi desktop scaricati dal sito web www.marcomontin.itt alla sessionee download. Di seguito sono proposti i settaggi per

Dettagli

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica

Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Lezione del 31/05/2010 - Foglio elettronico e didattica Attività della giornata lezione sul foglio elettronico generalità indirizzi delle celle, indirizzi relativi indirizzi di aree di celle, nomi delle

Dettagli

Software applicativi. Videoscrittura:

Software applicativi. Videoscrittura: Software applicativi Videoscrittura: dal Blocco Note a Microsoft Word I programmi di videoscrittura I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard?

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard? SMARTBOARD Cosa si può fare con una smartboard? si può scrivere come si farebbe su una lavagna, con il vantaggio di poter poi salvare quanto scritto; si può andare ad interagire con una presentazione PowerPoint

Dettagli

Appunti di: MICROSOFT EXCEL

Appunti di: MICROSOFT EXCEL Appunti di: MICROSOFT EXCEL INDICE PARTE I: IL FOGLIO ELETTRONICO E I SUOI DATI Paragrafo 1.1: Introduzione. 3 Paragrafo 1.2: Inserimento dei Dati....4 Paragrafo 1.3: Ordinamenti e Filtri... 6 PARTE II:

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Videoscrittura: Microsoft Word

Videoscrittura: Microsoft Word I programmi di videoscrittura Software applicativi Videoscrittura: Microsoft Word I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno di scrivere,

Dettagli

Associazione per lo sviluppo delle tecnologie nella didattica HOTPOTATOES. version 6.3. Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011

Associazione per lo sviluppo delle tecnologie nella didattica HOTPOTATOES. version 6.3. Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011 HOTPOTATOES version 6.3 Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011 I contenuti di questo lavoro, salvo diversa indicazione, sono rilasciati sotto una licenza Creative Commons License. Tutti i marchi

Dettagli

Guida alla navigazione

Guida alla navigazione 2 Guida alla navigazione Note generali Il programma si installa automaticamente nel pc creando un icona sul desktop per poterlo poi avviare. Il software è utilizzabile con qualsiasi lavagna interattiva

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali Il DATABASE Access Concetti Fondamentali Con la nascita delle comunità di uomini, si è manifestata la necessità di conservare in maniera ordinata informazioni per poi poterne usufruire in futuro. Basta

Dettagli

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 4 Excel A cura di Mimmo Corrado MODULO 4 - FOGLIO ELETTRONICO 2 FINALITÁ Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

MODULO DOMANDE INDICE

MODULO DOMANDE INDICE INDICE INDICE... 2 IL PROGRAMMA... 3 LA VIDEATA PRINCIPALE... 4 IL MENU FILE... 7 Esportare i file... 9 LA FINESTRA DELLA RISPOSTA... 11 TUTTI I MODI PER INSERIRE IL TESTO... 11 I Collegamenti... 12 MODELLI

Dettagli

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage Gestione home page egovernment L home page del portale Halley egovernment permette all Amministrazione di pubblicare contenuti e informazioni e di organizzarle in blocchi. Questa struttura per argomenti

Dettagli

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42 Presentazione Mind42 è una recente applicazione che consente di realizzare mappe mentali on-line in forma collaborativa, utilissima per il brainstorming e per la condivisione in rete. Il suo nome, infatti,

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

Aplusix II. Manuale dell utente

Aplusix II. Manuale dell utente Aplusix II Versione 1.2 Febbraio 2009 Manuale dell utente INDICE 1. TAVOLA SINOTTICA 2 2. INTRODUZIONE 3 3. ACCESSO 3 4. PRIMO UTILIZZO 3 5. SECONDO UTILIZZO 5 6. TERZO UTILIZZO 6 7. L ATTIVITA ESERCITAZIONE

Dettagli

Per la serie. presentati dal sito FRAMASOFT

Per la serie. presentati dal sito FRAMASOFT Per la serie I tutorial liberi presentati dal sito FRAMASOFT CREARE DEGLI ESERCIZI CON JCLIC- AUTHOR Programma: JClic-author Sistema operativo: Linux, Windows, Mac OS X Versione: 0.1.1.9 Licenza: GNU General

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente aggiornato all ultima versione disponibile dal relativo sito:

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI

Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI Altre funzioni utili SINTASSI ED ESEMPI Sintassi della funzione CONTA.SE Sintassi della funzione SOMMA.SE È tra le funzioni matematiche e trigonometriche Sintassi della funzione MAX È tra le funzioni statistiche

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TRILUSSA. Approccio alla LIM. A cura dell ins. Maurizio Ippolito

ISTITUTO COMPRENSIVO TRILUSSA. Approccio alla LIM. A cura dell ins. Maurizio Ippolito ISTITUTO COMPRENSIVO TRILUSSA Approccio alla LIM A cura dell ins. Maurizio Ippolito INDICE STRUMENTI DEL SOFTWARE SMART NOTEBOOK pag. 3 INSERIRE IL TESTO NEL DOCUMENTO pag. 6 INSERIRE UNA FORMA O IMMAGINE

Dettagli

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI)

LA FINESTRA DI GOAL (SCHERMATA PRINCIPALE E PANNELLO DEI COMANDI) FUNZIONI DEL PROGRAMMA GOAL Il programma GOAL consente all utilizzatore di creare animazioni grafiche rappresentanti schemi, esercitazioni e contrapposizioni tattiche. Le animazioni create possono essere

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

Appunti di Excel Macro Convalida Filtri Cerca.vert ---------------------------- Giuseppe Quaggiotto. Macro con Excel

Appunti di Excel Macro Convalida Filtri Cerca.vert ---------------------------- Giuseppe Quaggiotto. Macro con Excel Macro con Excel Le macro sono un insieme di comandi (istruzioni) per eseguire semplici e ripetitivie sequenze di operazioni. Le macro sono costruite con un linguaggio di programmazione detto Visual Basic

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione

SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Pagina 1 di 15 SUITE BY10850 Editor Parametri e Configurazione Per usare l Editor non occorre l apparecchiatura. Funziona autonomamente offline. Serve per preparare files di configurazioni personalizzate

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word

x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word x Free.intershop.it Manuali Informatica Gratis Corso di Microsoft Word Office Microsoft word Per lanciarlo: start- tutti i programmi- word (o mcrosoft office-word) si apre la finestra di word TERMINARE

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA 1 Competenze in uscita per la classe prima 2 NUCLEI FONDANTI ALFABETIZZAZIONE DI BASE (USO STRUMENTI) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Accendere e spegnere la

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

Excel. A cura di Luigi Labonia. e-mail: luigi.lab@libero.it

Excel. A cura di Luigi Labonia. e-mail: luigi.lab@libero.it Excel A cura di Luigi Labonia e-mail: luigi.lab@libero.it Introduzione Un foglio elettronico è un applicazione comunemente usata per bilanci, previsioni ed altri compiti tipici del campo amministrativo

Dettagli

Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook

Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook Interfaccia di Smart Notebook 2 I menu di Notebook 3 Barra degli strumenti orizzontale 4 Barra degli strumenti verticale 5 Barra degli strumenti mobili 6 I principali

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE

g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Informatica Aritmetica 1 trevisini EDITORE g. Ferrari m. cerini d. giallongo Piattaforma matematica Aritmetica 1 trevisini EDITORE 2 Excel: la matematica con i fogli di calcolo Excel è il programma di fogli di calcolo, o fogli elettronici, più

Dettagli

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO

MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO MODULO 4 FOGLIO ELETTRONICO Che cos è un foglio elettronico Quando dobbiamo eseguire dei calcoli, rappresentare tabelle, fare disegni, siamo portati naturalmente a servirci di fogli a quadretti perché

Dettagli

Alibre Design. Lezione n 6 Messa in tavola. www.lista.it Sesto esercizio, pagina 1 di 22

Alibre Design. Lezione n 6 Messa in tavola. www.lista.it Sesto esercizio, pagina 1 di 22 Alibre Design Lezione n 6 Messa in tavola www.lista.it Sesto esercizio, pagina 1 di 22 Abbiamo già visto nelle lezioni precedenti come avviare Alibre in modalità Pezzo (per disegnare una parte) o in modalità

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Sequenza di finestre per lavorare con i punti di ripristino. e.g.

Sequenza di finestre per lavorare con i punti di ripristino. e.g. Un punto di ripristino è come una Istantanea della configurazione del PC che il sistema operativo crea e salva con l intento di dare all utente la possibilità di recuperare la configurazione stessa nel

Dettagli

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma In apertura, come previsto dal D.lgs 196 codice privacy -, l accesso al programma è protetto da password. Scrivere nel campo password la parola provademo

Dettagli

COME MODIFICARE IL TEMPLATE DI UNA PAGINA

COME MODIFICARE IL TEMPLATE DI UNA PAGINA COME MODIFICARE IL TEMPLATE DI UNA PAGINA Per modificare il template di una pagina, per cambiare cioè la sua struttura, inserendo altri elementi rispetto a quelli previsti in automatico dal sistema (un

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

Manuale. Outlook. Outlook 2000

Manuale. Outlook. Outlook 2000 Manuale di Outlook Outlook 2000 SOMMARIO Premessa... 4 Lettura posta... 5 Invio posta... 5 Composizione posta mediante inserimento testo...6 Stampa posta... 6 Indirizzamento posta mediante inserimento

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale

Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 9: Creazione di un database relazionale Scopo: Scopo di questa esercitazione è la creazione di una base dati relazionale per la gestione

Dettagli

Potenzialità statistiche Excel

Potenzialità statistiche Excel Potenzialità statistiche Excel INTRODUZIONE A MS EXCEL Prof. Raffaella Folgieri Email folgieri@mtcube.com Fogli di calcolo MS Excel Prof. Folgieri 1 I Fogli Elettronici (Microsoft Excel) Sono strumenti

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

INDICE MODLO DOMANDE. epico! è distribuito nelle seguenti versioni:

INDICE MODLO DOMANDE. epico! è distribuito nelle seguenti versioni: INDICE Il programma... 3 La videata principale... 4 Il menu File... 7 º Esportare i file... 10 La finestra della Risposta... 12 º Tutti i modi per inserire il testo... 13 º I Collegamenti... 13 Modelli

Dettagli

Guida alla navigazione

Guida alla navigazione 4 Guida alla navigazione Avvio e struttura del software Il programma si installa automaticamente nel pc creando un icona di avvio sul desktop. Il software è utilizzabile con qualsiasi lavagna interattiva

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Olga Scotti. Basi di Informatica. Il sistema operativo Windows

Olga Scotti. Basi di Informatica. Il sistema operativo Windows Basi di Informatica Il sistema operativo Windows Perchè Windows? MS-DOS: Interfaccia di solo testo Indispensabile conoscere i comandi Linux & Co. : Meno diffuso soprattutto nelle aziende Bella interfaccia

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo)

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Aprire Microsoft Word Per aprire Microsoft Word si può procedere: da Start/Programmi/Microsoft Word utilizzando un file Word già esistente (fare

Dettagli

Salva: per salvare le slide Workspace nel formato nativo con estensione GWB nella cartella predefinita

Salva: per salvare le slide Workspace nel formato nativo con estensione GWB nella cartella predefinita Workspace menu FILE Nuovo : creare un nuovo file Workspace Apri : aprire un file Workspace Salva: per salvare le slide Workspace nel formato nativo con estensione GWB nella cartella predefinita Salva con

Dettagli

Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof.

Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof. Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof. Nicola Caridi 1 2 3 4 5 6 BARRA DEI MENU Il software SMART

Dettagli

Guida comparativa dei comandi nell utilizzo delle LIM

Guida comparativa dei comandi nell utilizzo delle LIM Guida comparativa dei comandi nell utilizzo delle LIM Tipo funzione Smart CalComp Promethean Note Installazione sw Avvio programma Barra degli. Installare il sw dopo aver collegato la lavagna al pc Attivare

Dettagli

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010 Versione 2010.05af Ottobre 2010 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. 1. Client Email Alla funzionalità Client Email, integrata a Wingesfar, sono state applicate revisioni grafiche e funzionali

Dettagli

4.2.4 Frasi da completare: controllo dei risultati... 23 4.3 Dettato di parole... 25 4.3.1 Dettato di parole: scelte preliminari... 27 4.3.

4.2.4 Frasi da completare: controllo dei risultati... 23 4.3 Dettato di parole... 25 4.3.1 Dettato di parole: scelte preliminari... 27 4.3. Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Fasi di utilizzo... 3 1.2 Scelta di un programma specifico o di una lista di programmi... 4 1.3 Uso continuativo da parte di più insegnanti... 4 1.4 Come uscire dal programma...

Dettagli