Inserimento dei dati sulle maschere elettroniche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Inserimento dei dati sulle maschere elettroniche"

Transcript

1 Inserimento dei dati sulle maschere elettroniche L'INVALSI ha reso disponibili nell'area delle Istituzioni scolastiche le maschere per l'inserimento dei dati e le istruzioni per l'immissione delle risposte (si allega copia del manuale) L inserimento, l acquisizione e la trasmissione dei dati si articola nelle seguenti fasi: 1. Download del file dal sito dell INVALSI e salvataggio dello stesso sul computer, in una cartella a scelta dell utente.(operazione già eseguita dai tecnici sui computer del laboratorio 1 ) 2. Apertura della cartella, individuata dal nome della classe assegnata per la correzione /registrazione dati, in cui è inserita la maschera per l inserimento dati( si tratta di un file Excel) 3..Creazione del file Copia per INVALSI.(quando sarà terminato l inserimento di tutti i dati relativi alla classe assegnata) 4. Trasmissione dei dati inseriti mediante caricamento (upload) del file Copia per INVALSI, sul sito dell INVALSI.( tale operazione sarà effettuata dai tecnici di laboratorio) Indicazioni per il caricamento dati di ciascuna classi 1. Per tutti gli studenti di una classe le risposte della prova di italiano,di matematica e del questionario studente (ove presente) devono essere inserite in un unico file. Pertanto i tre docenti assegnati alla registrazione dei dati di ciascuna classe non possono lavorare contemporaneamente(per velocizzare le operazioni si consiglia la coppia italianomatematica) 2. Il docente assegnato alla registrazione dei dati del questionario inserirà nella scheda relativa a ciascun allievo anche i voti di Italiano e Matematica relativi al I quadrimestre. Tali dati gli saranno forniti dalla segreteria. 3. È possibile inserire i dati delle prove e del questionario di uno stesso allievo anche in tempi diversi. È importante però che per una determinata classe sia creato UN SOLO FILE PER L INVALSI (copia per l INVALSI). Ciò significa che l inserimento dei dati in più sessioni deve necessariamente avvenire sullo STESSO file e NON in file separati. Istruzioni operative per il caricamento dei dati Si prega di leggere attentamente il manuale prima dell inserimento dei dati nella maschera.

2 È necessario che le operazioni di seguito illustrate, fino all inserimento e al relativo salvataggio del primo allievo, siano effettuate con un computer connesso ad internet. Punto 1. Apertura del file Excel denominato nome classe.xls (esempio: IIAM.xls) Si apre la pagina Figura 1 Punto 2. Cliccare su opzioni Appare la pagina Figura 2 Cliccare su Attiva il contenuto e poi OK. Compare la pagina

3 Figura 3 Punto 3. a)scegliere il livello scolastico; b)inserire codice scuola(miis079008) c) sceglire codice meccanografico plesso (MIRC07917 per il professionale MITF07901R per tecnico) d) aprire la tendina su classe Appare la pagina Figura 4 Punto 4. Scegliere la classe(per es IIAM) Appare la pagina

4 Figura 5 Punto 5. Cliccare su Accedi alla maschera Prova di Italiano (per caricare i dati di italiano); Accedi alla maschera Prova di Matematica(per caricare i dati di matematica); Accedi alla maschera Questionario(per caricare i dati del questionario). Ad esempio cliccando su Accedi alla maschera Prova di Italiano(analogamente per la maschera Prova di Matematica) compare la pagina: Figura 6 Nella pagina appare il primo alunno( per es. codice ), occorrerà indicare se ha partecipato alla prova e scegliere, tra quelle presenti, la domanda presente in fondo alla pagina 2 e il codice alfanumerico di 7 caratteri. Questa indicazione è fondamentale perché precisa quale dei 5 fascicoli è stato assegnato all'alunno e la maschera si autoconfigura di conseguenza.

5 Dopo aver inserito tutte le risposte della prova fare clic sul pulsante in basso SALVA. In seguito a questo operazione viene visualizzato il messaggio mostrato in Figura 7. Figura 7 Premendo Sì, è possibile inserire i dati di un nuovo studente. In automatico è riproposta la maschera in Figura 6 con il codice studente successivo a quello dell allievo i cui dati sono stati già inseriti. Se lo si desidera, è possibile interrompere l immissione dei dati premendo No (Figura 7) e poi riprendere l immissione dei dati riaprendo il file e attivando la maschera della Figura 4. Cliccando su Accedi alla maschera Questionario compare la pagina: Figura 8 Nella pagina appare il primo alunno( per es. codice ), occorrerà indicare se ha partecipato alla prova, quindi compilare tutti i campi, quindi fare clic sul pulsante SALVA. In seguito a questo operazione viene visualizzato il messaggio mostrato in Figura 7.

6 Premendo Sì, è possibile inserire i dati di un nuovo studente. In automatico è riproposta la maschera in Figura 8 con il codice studente successivo a quello dell allievo i cui dati sono stati già inseriti. Se lo si desidera, è possibile interrompere l immissione dei dati premendo No (Figura 7) e poi riprendere l immissione dei dati riaprendo il file e attivando la maschera della Figura 4. Creazione del file Copia per INVALSI Terminato l inserimento dei dati di tutti gli studenti della classe è necessario creare una copia di tali dati per la trasmissione all INVALSI. Tale copia si ottiene premendo il pulsante Crea Copia per INVALSI (Figura 9). Figura 9 In automatico viene salvato nella cartella prescelta(ad es IIAM) un file con estensione.psnv_2013 denominato con il codice numerico assegnato dall INVALSI alla classe per la quale sono stati immessi i dati. Ai fini di una corretta acquisizione dei dati da parte dell INVALSI si richiama l attenzione su quanto segue: 1. per NESSUN motivo il file <codiceclasse>.psnv_2013 deve essere aperto o modificato. Modifiche o alterazioni del predetto file rendono impossibile acquisire i dati e, di necessità, deve essere creato dalla scuola un nuovo file e ricaricato sul sito dell INVALSI;

7 2. qualsiasi modifica ai formati standard della maschera fornita dall INVALSI determina la perdita dei dati inseriti e, di conseguenza, la necessità di provvedere a un nuovo inserimento; 3. i dati di un allievo non possono essere inseriti in due file distinti. In termini ancora più espliciti, NON si possono utilizzare maschere diverse per inserire in una i dati relativi alle risposte di italiano e in altre quelle di matematica, della prova preliminare di lettura o del questionario.

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI

GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI GUIDA ALLA SPEDIZIONE DELLA PRATICA CUR PER IL MANTENIMENTO DELL ISCRIZIONE ALL ALBO REGIONALE DELLE COOPERATIVE SOCIALI 1. Dotazioni informatiche minime: Pc con accesso ad internet Contratto Telemaco

Dettagli

ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012

ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012 ANALISI QUALITATIVA RISULTATI PROVE SNV INVALSI 2011/2012 Nella restituzione dei dati delle prove INVALSI 2011 12 ci sono state alcune significative novità, tra cui la possibilità per ogni team docenti

Dettagli

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO

QUICK GUIDE ESAMI DI STATO QUICK GUIDE ESAMI DI STATO Le operazioni da eseguire sono semplici e lineari, ma è opportuno ricordarne la corretta sequenza nella quale vanno eseguite. Flusso delle operazioni da eseguire: 1. Inserimento

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK.

Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione link Save it to disk OK. Come scaricare sul Desktop i dati necessari allo svolgimento di un esercitazione Per svolgere correttamente alcune esercitazioni operative, è previsto che l utente utilizzi dei dati forniti attraverso

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Docente. Manuale d uso. Data ultima revisione 20/05/2013. Pagina 1 di 57

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Docente. Manuale d uso. Data ultima revisione 20/05/2013. Pagina 1 di 57 Docente Manuale d uso Data ultima revisione 20/05/2013 Pagina 1 di 57 Sommario Scheda 1: Il Giornale... 7 Scheda 2: Assenze/Giustificazioni... 9 Pagina 2 di 57 Premessa Con ARGO-ScuolaNEXT, L innovativo

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0

Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Guida alla gestione dei File in Aulaweb 2.0 Università degli Studi di Genova Versione 1 Come gestire i file in Moodle 2 Nella precedente versione di Aulaweb, basata sul software Moodle 1.9, tutti i file

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Accesso Docente. Manuale d uso Rev. 11/07/2013. Pagina 1 di 56

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Accesso Docente. Manuale d uso Rev. 11/07/2013. Pagina 1 di 56 Accesso Docente Manuale d uso Rev. 11/07/2013 Pagina 1 di 56 Sommario Premessa...5 Profili di Accesso ai servizi...5 Profilo Docente...6 Accesso...6 Area Registri...7 Registro di Classe...7 Scheda 1: Il

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo 1. Credenziali di accesso alla piattaforma Ai fini della trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota

Dettagli

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2

Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Integrated Development Environment (IDE) DevC++ 4.9.9.2 Manuale utente Data ultima revisione: 22/10/2008 Fondamenti di informatica Università Facoltà Corso di laurea Politecnico di Bari 1 a Facoltà di

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente

Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente Manuale utilizzo CresoWeb per il profilo Dirigente 1 Sommario Operazioni Iniziali... 3 Operazioni preliminari... 3 Aggiornamento Specifiche... 4 Specifiche Generali... 5 Specifiche Generali... 6 Specifiche

Dettagli

Griglia di correzione Fascicolo di Italiano Prova Nazionale anno scolastico 2008-2009

Griglia di correzione Fascicolo di Italiano Prova Nazionale anno scolastico 2008-2009 Griglia di correzione Fascicolo di Italiano Prova Nazionale anno scolastico 2008-2009 Il buon nome - Chiavi di risposta e classificazione degli item Item Risposta corretta Ambito di valutazione Processi

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE Premesse : Obblighi e Procedure di Sicurezza: 1. Il soggetto che invia gli archivi DEVE avere una versione di contabilità uguale o inferiore a chi riceve gli archivi

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione Rapporto di Autovalutazione GUIDA all autovalutazione Novembre 2014 INDICE Indicazioni per la compilazione del Rapporto di Autovalutazione... 3 Format del Rapporto di Autovalutazione... 5 Dati della scuola...

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

mestieree sulla voce

mestieree sulla voce Avviso pubblico rivolto alle imprese per l avvio di giovani per la formazione on the job nei mestieri Botteghee di Mestiere e ai a vocazione tradizionale DOMANDE DI ISCRIZIONE DEGLI ASPIRANT TI TIROCINANTI

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

INSTALLAZIONE E PERSONALIZZAZIONE PROGRAMMA NOTA

INSTALLAZIONE E PERSONALIZZAZIONE PROGRAMMA NOTA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEI MODELLI DI NOTA - LEGGE N. 52 DEL 27 FEBBRAIO 1985 E SUCC. MOD. - (Agenzia del Territorio Ufficio Provinciale di Genova S.P.I.) INSTALLAZIONE E PERSONALIZZAZIONE PROGRAMMA

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0 nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR Versione 1.0 1 Introduzione L impiego di Alias come mittente nei messaggi è attualmente regolato dalla delibera n. 42/13/CIR concernente

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

5.6.4 Documentazione delle attività

5.6.4 Documentazione delle attività 5.6.4 Documentazione delle attività Gli operatori 1 che hanno il compito di programmare e attuare percorsi formativi hanno a disposizione un apposita area per la descrizione e la documentazione dell attività

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli