ALBO FORNITORI MEDIASET

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALBO FORNITORI MEDIASET"

Transcript

1 e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46

2 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA DELL ALBO FORNITORI MEDIASET SEMAFORI INDICATIVI DI STATO DEBITI (ATTIVITÀ DA COMPLETARE)... 6 OPERATIVITÀ DELL AMMINISTRATORE CREAZIONE DELL UTENZA BUYER ASSOCIAZIONE DEL BUYER DI RIFERIMENTO PER I FORNITORI... 8 ACCESSO ALLA PIATTAFORMA ATTIVITÀ MENU ATTIVITÀ DA COMPLETARE MENU CRITERIO DI RICERCA FORNITORI DIPENDENTI BUYER CATEGORIE MERCEOLOGICHE SEDI COMUNICAZIONI CONFIGURAZIONI...18 VALUTAZIONE DOCUMENTAZIONI VALUTAZIONE QUESTIONARIO DI ABILITAZIONE PER FORNITORI VALUTAZIONE QUESTIONARIO DI ABILITAZIONE PER DIPENDENTI E SUB-FORNITORI ABILITAZIONE DIPENDENTI ABILITAZIONE SUB-FORNITORI VALUTAZIONE QUESTIONARIO DI QUALIFICAZIONE CATEGORIA MERCEOLOGICA CON QUESTIONARIO VUOTO CATEGORIA MERCEOLOGICA CON QUESTIONARIO CATEGORIA MERCEOLOGICA SENZA QUESTIONARIO...30 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 2 di 46

3 e-procurement TMP-018_11 4 OPERATIVITÀ SULLE SEDI INSERIMENTO NUOVA SEDE MODIFICA E RIMOZIONE DI UNA SEDE ACCETTAZIONE SEDI...32 CONFIGURAZIONE QUESTIONARI CREAZIONE O MODIFICA DEI QUESTIONARI QUESTIONARIO DI ABILITAZIONE Inclusione delle Documentazioni Create nel Questionario QUESTIONARIO DI QUALIFICAZIONE Creazione o Aggiornamento della Documentazione Inclusione delle Documentazioni Create nel Questionario...38 COMUNICAZIONI CREAZIONE DI UNA COMUNICAZIONE VISUALIZZAZIONE COMUNICAZIONE...42 ELEMENTI COMUNI DEL SISTEMA ALBO FORNITORI MEDIASET...43 PAGINA PRECEDENTE...44 SCOLLEGARSI...44 GUIDA...45 CONTATTI...45 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 3 di 46

4 e-procurement TMP-018_11 Introduzione Lo scopo del presente documento è la realizzazione di un Manuale di supporto per l Utente Buyer che dovrà accedere ed operare nell Albo Fornitori di. Di seguito vengono descritte brevemente le operazioni che il Buyer può effettuare al suo primo accesso per poi entrare maggiormente nei dettagli nel corso del manuale. Per poter accedere all Albo, il Buyer dovrà essere in possesso delle Credenziali di accesso, quali Username e Password. Queste ultime arriveranno tramite mail direttamente al Buyer solo dopo che i suoi Dati Anagrafici saranno stati inseriti all interno del sistema dall Amministratore. Le funzionalità del Buyer non sono molto diverse da quelle dell Amministratore del Sistema, anzi spesso coincidono. Elenchiamo brevemente tali funzionalità: Visualizzazione dei Debiti (Attività da completare) dei Fornitori, Dipendenti e Sub-fornitori; Creazione e Gestione delle Documentazioni e Questionari; Creazione e Modifica dell Anagrafica del Fornitore; Autorizzazione dei Fornitori per determinate Sedi di fornitura; Modifica dell Anagrafica dei Sub-fornitori dei Fornitori di suo riferimento; Valutazione Questionario di Abilitazione; Valutazione Questionario di Qualificazione; Creazione delle Comunicazioni di sistema. Struttura dell Albo Fornitori All accesso dell Albo Fornitori il Buyer visualizzerà la schermata iniziale del sistema, la cui struttura comprende un Menu Principale (Figura 1) composto da specifiche sezioni di lavoro, quali: Attività: il Buyer potrà visualizzare l elenco delle Attività da completare o Debiti (per la comprensione del significato di Debiti si rimanda al paragrafo successivo, Debiti (Attività da completare)). I link di riferimento dei Debiti consentiranno di accedere direttamente alle varie funzionalità da eseguire, senza dover appositamente selezionare le rispettive sezioni di lavoro, (per maggiori dettagli si rimanda al paragrafo Attività); Fornitori: è possibile, in questa sezione, visualizzare l elenco di tutti i Fornitori registrati all Albo nonché accedere, per i propri Fornitori, alle varie funzionalità quali: valutazione Questionari, valutazione delle Documentazioni e creazione e modifica delle Anagrafiche; Dipendenti: in questa sezione il Buyer visualizza tutti i Dipendenti presenti nel sistema, ma potrà abilitare e valutare le documentazioni solo dei Dipendenti dei propri Fornitori; Buyer: in questa sezione il Buyer visualizza l intero elenco dei Buyer dell Albo potendo, però, Modificare la sola propria utenza; Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 4 di 46

5 e-procurement TMP-018_11 Categorie Merceologiche: in questa sezione il Buyer visualizza l elenco delle sole Categorie Merceologiche per le quali è stato delegato dall Amministratore del sistema in fase di creazione della sua Anagrafica; Sedi: il Buyer potrà creare una nuova Sede di fornitura, se necessario, e modificare o eliminare quelle già esistenti; Comunicazioni: è un area prettamente informativa nella quale è possibile visualizzare e inserire le Comunicazioni di sistema; Configurazioni: questa è la sezione di lavoro nella quale il Buyer potrà creare e configurare i Questionari; Figura 1 Le Funzionalità del Buyer appena descritte possono essere o meno integrate da altre a seconda dei ruoli associati dall Amministratore in fase di creazione del suo profilo. Per meglio comprendere l operatività del Buyer, si procede, nel capitolo successivo, ad una breve descrizione delle configurazioni dell Amministratore dell Albo Fornitori in riferimento a tale utenza. 1 Semafori indicativi di stato Ogni qual volta sia presente un semaforo colorato sull estremità sinistra di una Documentazione piuttosto che dei dati di un qualsiasi utente di sistema, il suo significato è ben preciso. I colori che il semaforo può acquisire con i rispettivi significati e Entità logiche corrispondenti vengono sintetizzate nella seguente tabella (Tabella 1): Debito per Buyer Stato Colori Entità logiche / Amministratore Fornitore Registrato Giallo Si Fornitore Abilitato Verde Fornitore Disabilitato Rosso Fornitore Inattivo Grigio Fornitore Cessata attività Nero Debito per Fornitore Sub-Fornitore In Attesa di Autorizzazione Giallo Sub-Fornitore Abilitato Verde Sub-Fornitore Disabilitato Rosso Sub-Fornitore Inattivo Grigio Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 5 di 46

6 TMP-018_11 Commessa e-procurement Entità logiche Stato Colori Debito per Buyer / Amministratore Debito per Fornitore Sub-Fornitore Cessata attività Nero Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) In attesa di Autorizzazione Giallo Si Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Autorizzato Verde Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Non autorizzato Rosso Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Inattivo Grigio Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Cessato rapporto Nero Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Accesso: SI Verde Dipendente (Fornitore e Sub-Fornitore) Accesso: NO Rosso Documento In attesa di Invio Nessun Semaforo Documento In attesa di Approvazione Giallo Si Documento Valido Verde Documento Rifiutato Viola Si Posizione 3 Documento In Scadenza Arancione Scuro Si Posizione 2 Documento Scaduto Rosso Si Posizione 1 Documento Rifiutato Archiviato Nero Documento Archiviato Nero Documento Scaduto Archiviato Nero Domanda Aperta/Risposta In attesa di Invio Nessun Semaforo Domanda Aperta/Risposta In attesa di Approvazione Giallo Si Domanda Aperta/Risposta Valida Verde Domanda Aperta/Risposta Rifiutata Viola Si Posizione 3 Domanda Aperta/Risposta Archiviata Nero Si Posizione 2 Domanda Aperta/Risposta Rifiutata Archiviata Nero Si Posizione 1 Domanda Aperta/Risposta Aggiuntiva Valida Giallo Domanda Aperta/Risposta In Scadenza Arancione Scuro Domanda Aperta/Risposta Scaduta Rosso Sede In attesa di autorizzazione Giallo Si Sede Autorizzato Verde Sede Non autorizzato Rosso Tabella 1 2 Debiti (Attività da completare) Ogni qual volta un Fornitore invia una richiesta di Abilitazione, piuttosto che di Qualificazione, che possa essere personale o riferita ai suoi Dipendenti o Sub-fornitori, il Buyer visualizzerà la Documentazione inviata, come Debiti, all interno del menu Attività da completare. Questi ultimi verranno rispettivamente inseriti dall Applicativo nei link corrispondenti (Abilitazione, Documentazione varia, Doc. Gen. Dipendenti, Documenti dipendenti, Qualificazione, Doc. Subfornitori, Sedi e Risposte e Questionari) del menu Attività da completare (Debiti) in base alla richiesta inviata dal Fornitore. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 6 di 46

7 e-procurement TMP-018_11 Operatività dell Amministratore L Amministratore del sistema è l Utente che può gestire i Fornitori, i Dipendenti dei Fornitori, i Subfornitori, i Buyer di riferimento per i Fornitori nonché creare e gestire le Categorie Merceologiche. Le sue funzionalità non differiscono molto da quelle del Buyer, quindi, il Menu Principale sarà caratterizzato dalle stesse sezioni (Figura 2), ovvero: Attività; Fornitori; Dipendenti; Buyer; Categorie Merceologiche; Sedi; Comunicazioni; Configurazioni; Figura 2 In riferimento all utenza Buyer, l Amministratore non fa altro che creare la sua anagrafica e associare a quest ultima le deleghe opportune. 1 Creazione dell Utenza Buyer L Amministratore, accedendo alla sezione di lavoro Buyer, procede alla creazione del profilo del Buyer da creare compilando i campi informativi richiesti. Nel dettaglio, le informazioni richieste per i profili dei Buyer sono: Informazioni Utente Nome Utente; Password; Conferma password; Indirizzo mail; Lingua; Fuso orario; Informazioni Buyer Nome; Cognome; Sede; Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 7 di 46

8 e-procurement TMP-018_11 Telefono; Cellulare; Fax; Riferimento per SAP; Sedi Indirizzo Sede operativa; Indirizzo di Spedizione; Indirizzo di Fatturazione; Assegnazione Ruoli Gestione del Questionario di Abilitazione. L area di compilazione maggiormente importante ai fini dell integrazione dell operatività del Buyer creato è quella dell Assegnazione dei Ruoli utente. Il Buyer che possiede il suddetto Ruolo potrà accedere alla Gestione dei Questionari di Abilitazione, oltre che di quelli di Qualificazione, per i propri Fornitori. 2 Associazione del Buyer di riferimento per i Fornitori Dopo la creazione del Buyer, l Amministratore può procedere ad associare, in fase di creazione delle anagrafiche dei Fornitori, i Buyer di riferimento. Qualora venisse creata una nuova utenza Buyer successivamente a quella di uno o più Fornitori, sarà sempre possibile per l Amministratore modificare la suddetta associazione accedendo al link Modifica dell anagrafica del Fornitore specifico. Per associare un Buyer di riferimento a una qualsiasi utenza Fornitore: Effettuare la login all Albo Fornitori; Selezionare l area Fornitori (Figura 3); Selezionare la Ragione Sociale del Fornitore specifico dall elenco dei fornitori visualizzato(figura 3); Si accede alla schermata dell Anagrafica del fornitore in fondo alla quale è presente il link di Modifica (Figura 4) cercato. Quindi: Selezionare il suddetto link Modifica; Procedere alla modifica del Buyer associato tramite il menu a tendina contenente i Buyer di sistema (Figura 5); Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 8 di 46

9 e-procurement TMP-018_11 Figura 3 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 9 di 46

10 e-procurement TMP-018_11 Figura 4 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 10 di 46

11 e-procurement TMP-018_11 Figura 5 Infine, Cliccare il link Salva per confermare l operazione oppure Annulla per annullarla, entrambi posizionati in fondo alla pagina. Accesso alla Piattaforma Creata l utenza, al Buyer creato verrà inviata una mail di sistema contenente le Credenziali di accesso con le quali potrà effettuare il Login all Albo Fornitori inserendo negli appositi spazi la Username e la Password richieste (Figura 6). Figura 6 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 11 di 46

12 e-procurement TMP-018_11 Selezionando il tasto di Login (Figura 6) si accede quindi alla schermata iniziale della Piattaforma (Figura 1). Quest ultima è caratterizzata, per il Buyer, dalle sezioni di lavoro descritte brevemente in Struttura dell Albo Fornitori e che di seguito vengono analizzate nel dettaglio. Osservare che, al primo accesso nel sistema, l applicazione richiede, per tre volte, l inserimento della password per la Login. 1 Attività 1.1 Menu Attività da Completare Sezione di accesso all Albo nella quale è possibile visualizzare le proprie Attività da completare (Figura 7), o Debiti acquisiti (Questionari di abilitazione e qualificazione degli utenti di riferimento da valutare, Sedi da autorizzare). La presenza di tali Attività da completare (Debiti) verrà indicata all interno delle parentesi tonde posizionate accanto a ciascuna tipologia di documentazione elencata nel menu suddetto, (Figura 7). Figura 7 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 12 di 46

13 e-procurement TMP-018_11 Descriviamo il contenuto di ciascuna voce del Menu Attività da Completare: o Documentazioni: Abilitazione: il Buyer visualizza, con tale link, i Debiti riferiti all Abilitazione richiesta da uno o più Fornitori di suo riferimento. In tal caso il Buyer, dovendo valutare la richiesta di Abilitazione inviata, procede selezionando il suddetto link (non è necessario accedere alla sezione dei Fornitori per poi valutare il Questionario di abilitazione, l accesso è diretto dal presente menu. Questo vale in particolare per tutte le tipologie di Debiti). L esito della valutazione del presente questionario è fondamentale ai fini dell abilitazione del Fornitore; Documentazione varia: sono i Debiti riferiti ad ulteriore Documentazione non obbligatoria, ma inviata facoltativamente dal Fornitore. In tal caso il Debito viene visualizzato, e il Buyer procede alla valutazione delle documentazioni, ma l esito della valutazione è irrilevante ai fini dell abilitazione; Documentazione Generale Dipendenti: sono i Debiti riferiti alle Documentazioni dei Dipendenti dei Fornitori, ma di tipo Generale, ovvero validi per tutti i Dipendenti. Allo stesso modo il Buyer procede alla valutazione delle Documentazioni inviate dai Fornitori per i loro Dipendenti. In tal caso l esito della valutazione è fondamentale per l abilitazione di tutti i dipendenti contemporaneamente; Documenti dipendenti: debiti riferiti alle Documentazioni dei Dipendenti dei Fornitori, ma questa volta specifici di ognuno. Quindi il Buyer procede alla valutazione come nei casi precedenti, vincolando l abilitazione di ogni singolo Dipendente, indipendentemente l uno dall altro, con l esito della valutazione delle suddette documentazioni; Qualificazione: sono i debiti riferiti al Questionario di Qualificazione inviato dai propri Fornitori. Anche in questo caso l esito della valutazione del Buyer può essere bloccante ai fini della qualificazione del Fornitore; Documenti Sub-fornitori: analogo ai Dipendenti dei propri Fornitori; o Sedi: selezionando tale link si accede all area di accettazione delle Sedi richieste dal fornitore in fase di abilitazione (si possono accettare o rifiutare completamente o parzialmente); o Risposte e Questionari: questo è il link che consente di accedere alla valutazione diretta delle Risposte del Fornitore alle Domande Aperte, se presenti. Anche la presente valutazione è limitante per l abilitazione dell Utente; 1.2 Menu Criterio di Ricerca Al di sotto dell area Attività da completare è presente, come in gran parte delle sezioni di lavoro, un area di ricerca, Criterio di Ricerca, nella quale è possibile filtrare i dati visualizzati (Figura 8) inserendo le informazioni volute. Tali informazioni cambieranno al variare della sezione nella quale ci si trova, ma sostanzialmente il funzionamento della ricerca è lo stesso. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 13 di 46

14 e-procurement TMP-018_11 Figura 8 2 Fornitori In questa sezione è disponibile l elenco dei Fornitori presenti all interno del sistema e che è possibile filtrare tramite le voci del menu di sinistra Fornitori (Figura 9). Le voci messe a disposizione per il filtraggio sono: Tutti: questo link consente l accesso diretto all elenco di tutti i Fornitori, in qualunque stato essi si trovino; Registrati: si visualizza con tale link l elenco dei soli Fornitori registrati e non ancora abilitati; Abilitati: si accede, in questo caso, all elenco di solo i Fornitori Abilitati; Disabilitati: il link consente di visualizzare l elenco dei soli Fornitori Disabilitati con opportuna motivazione di scadenza, se presente; Inattivi: allo stesso modo, il Buyer visualizza solo i Fornitori inattivi; Cessata Attività: quest ultimo link consente la visualizzazione di tutti i Fornitori che si trovano nello stato di Cessata Attività. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 14 di 46

15 e-procurement TMP-018_11 Figura 9 3 Dipendenti In questa sezione è possibile gestire le informazioni dei Dipendenti e le relative Documentazioni (Figura 10). Figura 10 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 15 di 46

16 e-procurement TMP-018_11 L'elenco dipendenti visualizza la lista dei Dipendenti con la possibilità di modificare i dati relativi ai soli Dipendenti dei propri Fornitori (link Modifica presente nella colonna Azioni). La documentazione dipendenti permette la gestione della documentazione dei soli Dipendenti dei propri Fornitori (per maggiori dettagli si rimanda ai capitoli Valutazione Questionario di Abilitazione per Dipendenti e Sub-fornitori e Valutazione Questionario di Qualificazione). 4 Buyer In questa sezione è possibile gestire le informazioni relative ai Buyer (Figura 11), visualizzare quindi l elenco dei Buyer presenti nel sistema e modificare il proprio profilo. 5 Categorie Merceologiche Figura 11 In questa sezione è possibile gestire le informazioni relative alle Categorie Merceologiche (Figura 12). In particolare vengono visualizzate solo quelle per le quali si è stati delegati dall Amministratore, nonché visualizzare le Deleghe associate tramite il link Visualizza nella colonna Deleghe. Figura 12 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 16 di 46

17 e-procurement TMP-018_11 Solo se opportunamente delegato, il Buyer potrà accedere alla Configurazione dei Questionari di Qualificazione e associarli alle Categorie per le quali è stato Delegato (per maggiori dettagli si rimanda al capitolo Configurazione Questionari). 6 Sedi In questa sezione è possibile gestire le Sedi. Nel primo form è possibile inserire una nuova Sede, mentre nella tabella sottostante sono presenti le informazioni relative alle Sedi inserite, con possibilità di modifica e rimuovi (Figura 13). 7 Comunicazioni Figura 13 In questa sezione è possibile gestire le Comunicazioni. Tramite i primi quattro link è possibile visualizzare le comunicazioni inserite, mentre tramite gli altri quattro è possibile aggiungere, modificare o rimuovere comunicazioni. (Figura 14). Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 17 di 46

18 e-procurement TMP-018_11 Figura 14 8 Configurazioni In questa sezione (Figura 15) è possibile gestire i contenuti relativi all'abilitazione e alla Qualificazione (Documenti, Questionari, Contratti). Il Buyer seleziona il link specifico dal menu di sinistra Configurazioni per accedere all operazione da realizzare. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 18 di 46

19 e-procurement TMP-018_11 Figura 15 Valutazione Documentazioni Un requisito importante per un Fornitore registrato all Albo, affinché possa accedere a tutte le funzionalità del sistema previste per la sua utenza, è quello di essere Abilitato dal proprio Buyer di riferimento (per maggiori dettagli si rimanda al Manuale di supporto per Fornitori). Dopo che un Fornitore ha inviato, quindi, la sua Richiesta di Abilitazione, il Buyer di riferimento visualizza all interno delle sue Attività da completare (o Debiti) il numero delle Documentazioni inviate che saranno quindi nello stato In attesa di approvazione. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 19 di 46

20 e-procurement TMP-018_11 1 Valutazione Questionario di Abilitazione per Fornitori Per Valutare il Questionario di Abilitazione inviato da un proprio Fornitore: Effettuare la login all Albo Fornitori; Selezionare l area Attività; Il Buyer visualizza, all interno delle parentesi tonde posizionate accanto ai link del menu Attività da completare, il numero di Debiti, pari al numero di Documentazioni inviate dal Fornitore durante la compilazione del Questionario di Abilitazione (Figura 16). Quindi: Figura 16 Cliccare, nel menu di sinistra, Attività da completare, la voce Abilitazione (Figura 16) per la quale vengono visualizzati i Debiti (nella figura di esempio viene visualizzata anche una Documentazione varia, quindi non obbligatoria bloccante, che il fornitore facoltativamente può decidere se inviare o meno; quest ultima va valutata allo stesso modo); Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 20 di 46

21 e-procurement TMP-018_11 A questo punto si visualizza la tabella contenente le suddette Documentazioni che, in attesa di approvazione, il Buyer procede a valutare. La presente tabella (Figura 17) è suddivisa in diverse colonne, quali: - Colonna semafori indicativi di stato: per ogni Documentazione verrà riportato, all interno di tale colonna, il semaforo di stato di un colore specifico (come descritto nel paragrafo Semafori indicativi di stato); - : contiene il nome della Documentazione richiesta; - Data Scadenza: contiene la data di scadenza di ciascun Documento; - Fornitore: viene riportato in tale colonna il nome del Fornitore che ha sottomesso la specifica Documentazione; - Sub-fornitore: a sua volta, contiene il nome del Sub-fornitore, quando il documento è a lui riferito; - Stato: contiene lo stato attuale della Documentazione specifica; - Bloccante: nella presente colonna viene riportato il flag solo per le Documentazioni obbligatorie bloccanti, e quindi quelle la cui valutazione negativa da parte del Buyer blocca l Abilitazione del Fornitore; - Azioni: contiene i link delle azioni che il Buyer può realizzare. Dopodiché: Selezionare il link Modifica, posizionato nella colonna Azione (Figura 17); Ripetere la procedura per tutti i Documenti; Figura 17 Selezionando Modifica si accede alla schermata Attività da completare (Figura 18) nella quale il Buyer andrà a variare lo stato dopo aver opportunamente valutato la documentazione specifica. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 21 di 46

22 e-procurement TMP-018_11 Figura 18 Da qui: Scaricare il Documento allegato dal Fornitore e valutarlo (Figura 18); Cambiare opportunamente lo stato (in attesa di approvazione, valido o rifiutato) in base alla propria valutazione; Cliccare Conferma per confermare l operazione, oppure Annulla per annullarla (Figura 18); Man mano che il Buyer procede alla valutazione delle Documentazioni la lista di Documenti da valutare, (in Figura 17), diventerà sempre più piccola fino alla terminazione quando valutati tutti. Analogamente il numero dei Debiti visualizzati nel menu di sinistra verrà man mano ridotto fino ad azzerarsi completamente. Se non si volesse accedere, alla valutazione, direttamente dalla sezione Attività, ma dalla specifica sezione: Effettuare la login all Albo Fornitori (Figura 19); Selezionare l area Fornitori; Cliccare sul nome del Fornitore da valutare (Figura 19); Selezionare la voce Questionario di Abilitazione, dal menu di sinistra Fornitore - nome fornitore (Figura 20); Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 22 di 46

23 e-procurement TMP-018_11 Figura 19 Figura 20 Selezionare il link Modifica nella colonna Azione (Figura 20); Quindi scaricare e valutare il documento; Cambiare lo Stato (Valido, Rifiutato) a seconda dell esito della Valutazione (Figura 21); Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 23 di 46

24 e-procurement TMP-018_11 Selezionare Salva per confermare la valutazione, oppure Annulla per annullarla (Figura 21); A questo punto, se la valutazione è andata a buon fine per almeno tutti i Documenti obbligatori bloccanti, lo stato del Fornitore passerà, dallo stato di Registrato, a quello di Abilitato. Potrà quindi accedere a tutte le altre funzionalità del sistema, quali creazione dipendenti e sub-fornitori, scelta delle sedi di fornitura, compilazione questionario di qualificazione nonché abilitazione per i propri dipendenti. Qualora, invece, anche solo una documentazione obbligatoria bloccante fosse rifiutata, il Fornitore resterà nello stato di Registrato fin quando la Documentazione in oggetto, che il Fornitore rinvierà opportunamente, non sarà accettata dal Buyer. Figura 21 2 Valutazione Questionario di Abilitazione per Dipendenti e Sub-fornitori Analogamente il Buyer procede ad Abilitare i Dipendenti e i Sub-fornitori dei suoi Fornitori. Elenchiamo brevemente i passi che il Buyer effettua richiamando le immagini già viste. 2.1 Abilitazione Dipendenti Per valutare le Documentazioni dei Dipendenti inviate dal Fornitore: Effettuare la login all Albo Fornitori; Selezionare l area Attività; Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 24 di 46

25 e-procurement TMP-018_11 Cliccare, nel menu di sinistra, Attività da completare, la voce Documentazioni Generali Dipendenti, e poi allo stesso modo Documenti Dipendenti, (Figura 16); Selezionare il link Modifica, posizionato nella colonna Azione (Figura 17); Scaricare il Documento allegato dal Fornitore e valutarlo (Figura 18); Cambiare opportunamente lo stato (in attesa di approvazione, valido o rifiutato) in base alla propria valutazione; Cliccare Conferma per confermare l operazione, oppure Annulla per annullarla (Figura 18); oppure: Effettuare la login all Albo Fornitori (Figura 6); Selezionare l area Fornitori; Cliccare sul nome del Fornitore di riferimento dei Dipendenti da valutare (Figura 22); Selezionare la voce Documentazioni generale Dipendenti e allo stesso modo per Documenti Dipendenti, dal menu di sinistra Fornitore - nome fornitore (Figura 20); Selezionare il link Modifica nella colonna Azione; Quindi scaricare e valutare il documento; Cambiare lo Stato (Valido, Rifiutato) a seconda dell esito della Valutazione (Figura 21); Selezionare Salva per confermare la valutazione, oppure Annulla per annullarla; Figura 22 oppure, per la valutazione dei singoli dipendenti: Effettuare la login all Albo Fornitori (Figura 6); Selezionare l area Dipendenti; Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 25 di 46

26 e-procurement TMP-018_11 Cliccare sul link Elenco dipendenti A-Z del menu di sinistra e cliccare sul nome del Dipendente da valutare oppure cliccare sul link Documentazioni dipendenti (Figura 10); Quindi scaricare e valutare il documento; Selezionare il link Modifica nella colonna Azione; Cambiare lo Stato (Valido, Rifiutato) a seconda dell esito della Valutazione; Selezionare Salva per confermare la valutazione, oppure Annulla per annullarla 2.2 Abilitazione Sub-fornitori Per valutare le Documentazioni dei Sub-fornitori inviate dal Fornitore: Effettuare la login all Albo Fornitori; Selezionare l area Attività; Cliccare, nel menu di sinistra, Attività da completare, la voce Doc. Sub-fornitori (Figura 16); Selezionare il link Modifica, posizionato nella colonna Azione (Figura 17); Scaricare il Documento allegato dal Fornitore e valutarlo (Figura 18); Cambiare opportunamente lo stato (in attesa di approvazione, valido o rifiutato) in base alla propria valutazione; Cliccare Conferma per confermare l operazione, oppure Annulla per annullarla (Figura 18); oppure: Effettuare la login all Albo Fornitori (Figura 6); Selezionare l area Fornitori; Cliccare sul nome del Fornitore di riferimento dei Sub-fornitori da valutare (Figura 16); Selezionare la voce Elenco Sub-fornitori dal menu di sinistra Fornitore - nome fornitore (Figura 20); Cliccare sul nome del Sub-fornitore da valutare; Selezionare la voce Questionario di Sub-fornitura dal menu di sinistra Sub-Fornitore - nome Sub-fornitore (Figura 20); Selezionare il link Modifica nella colonna Azione; Quindi scaricare e valutare il documento; Cambiare lo Stato (Valido, Rifiutato) a seconda dell esito della Valutazione (Figura 21); Selezionare Salva per confermare la valutazione, oppure Annulla per annullarla; 3 Valutazione Questionario di Qualificazione Il Buyer, come descritto in precedenza, visualizzerà le Documentazioni inviate dal Fornitore come Attività da completare (Debiti) nella sezione Attività. Così come visto per l Abilitazione, esattamente allo stesso modo il Buyer procede all approvazione o al rifiuto delle Documentazioni di Qualificazione (Figura 23). Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 26 di 46

27 e-procurement TMP-018_11 Figura 23 Quindi: Effettuare la login all Albo Fornitori; Selezionare l area Attività e quindi la voce Qualificazioni del menu Attività da completare (come in Figura 23); oppure Selezionare l area Fornitori, cliccare sul nome del Fornitore da qualificare, e Questionario di qualificazione dal menu di sinistra (come visto per l abilitazione in Figura 19 e Figura 20, e Figura 24); Figura 24 Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 27 di 46

28 e-procurement TMP-018_11 A tal proposito è da osservare che non sempre il Fornitore deve sottoporre il Questionario di Qualificazione per qualificarsi per una Categoria Merceologica, in quanto tutto dipende dalla modalità di configurazione delle Categorie Merceologiche utilizzata dall Amministratore del sistema in fase di creazione delle Categorie Merceologiche. L Amministratore può, in particolare, creare tre tipologie di Categorie Merceologiche, quali: Categoria Merceologica con Questionario: in tal caso esiste un Questionario di Qualificazione che il Fornitore dovrà compilare per potersi qualificare alla specifica categoria e quindi il Buyer dovrà accettare o meno la qualifica valutando il questionario; Categoria Merceologica con Questionario Vuoto: in tal caso il Fornitore non dovrà realmente rispondere ad un Questionario di Qualificazione, in quanto quest ultimo esiste ma sarà vuoto. La presenza, anche se vuoto, del questionario da valutare consente al Buyer di accettare o meno la Richiesta di qualifica del Fornitore; Categoria Merceologica senza Questionario: in questo caso il Fornitore si qualifica direttamente per la specifica Categoria Merceologica senza dover inviare alcun Questionario di Qualifica e quindi senza dipendere da alcuna valutazione da parte del Buyer. Quindi la Valutazione del Questionario di Qualificazione dal parte del Buyer varierà a seconda della Tipologia di Categoria Merceologica per la quale il Fornitore ha richiesto la qualifica. Dopo l accesso al Questionario, si accede all elenco delle Categorie. Quindi: Selezionare il link Risposte nella colonna Azione (Figura 25); Figura 25 A seconda della tipologia di Categoria Merceologica per la quale si procede alla Qualificazione cambia la schermata alla quale si accede selezionando il link Risposte. Distinguiamo tra i diversi casi. Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 28 di 46

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture SUA-RD - NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO DELL INTERFACCIA Utenze abilitate alla compilazione della scheda SUA-RD: - Ateneo - Strutture (Dipartimenti/Facoltà) - Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE Collegati allo sportello internet studenti (click su login ed inserisci nome utente e password). Clicca su Laurea. Clicca sul

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Introduzione...3 2 Registrazione di un nuovo dominio gov.it...3 3 Cambia Dati di un dominio...9 3.1 Variazione record di zona o DNS Dominio con

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI.

Prendere visione del regolamento della manifestazione. A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Prendere visione del regolamento della manifestazione A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI. Se si conosce già la password di accesso inserire il codice FIN della società sportiva nella forma

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider Eventi definitivi MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider Eventi definitivi MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua Eventi definitivi MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 18 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3.

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 Responsabile della toponomastica addetto alla toponomastica Responsabile del servizio

nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 Responsabile della toponomastica addetto alla toponomastica Responsabile del servizio A B C delle attività iniziali per accedere alle funzioni di Gestione della toponomastica Come indicato nella nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 per le attività legate alla gestione della toponomastica

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

MASTERCOM. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php.

MASTERCOM. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php. MASTERCOM La piattaforma MASTERCOM funziona con Mozilla Firefox. L indirizzo internet per accedere al registro elettronico è: https://82.185.224.202/mastercom/index.php. Tramite l indirizzo https://82.185.224.202/registro/index.php

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/

Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive. https://nonconf.unife.it/ Istruzioni operative per la gestione delle Non Conformità e delle Azioni Correttive https://nonconf.unife.it/ Registrazione della Non Conformità (NC) Accesso di tipo 1 Addetto Registrazione della Non Conformità

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Università degli Studi RomaTre

Università degli Studi RomaTre Università degli Studi RomaTre -Piattaforma e-learning SdEFol Guida all accesso Sommario: I. Introduzione II. Autenticazione e ingresso nella piattaforma III. Modifica dei dati e del profilo personale

Dettagli