Nikon D3100. Test MTF digitali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nikon D3100. Test MTF digitali"

Transcript

1 Test MTF digitali Nikon D3 Risoluzione 14,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,1 x 15,4 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore CMOS Sensibilità base -3 ISO Sensibilità estesa -12 ISO Velocità raffica 2,89 f/s Tempo di otturazione minimo 1/0s Live View Presente Modalità video Full HD p Pulizia sensore Presente Stabilizzazione dell sul sensore Assente Monitor punti La Nikon D3 è la nuova reflex di ingresso nel sistema Nikon: è molto completa ed offre una risoluzione elevata, 14 Mpxl; è anche la prima reflex Nikon con la registrazione video Full HD. Interessante la resa delle immagini alle elevate sensibilità. La nuova Nikon di fascia economica D3 appare decisamente superiore al modello precedente, Nikon D3000, e di fatto impone nuovi standard in questo importante segmento di mercato, standard che non potranno essere trascurati dalla concorrenza. I miglioramenti riguardano innanzitutto la risoluzione del sensore, che passa da 10,2 Mpixel a ben 14,2 Mpixel, superando in questo modo anche la risoluzione della D5000, ma soprattutto vengono messe a disposizione la modalità Live View e, per la prima volta in casa Nikon, la ripresa video Full HD (1920x1080). Queste funzioni sono rese possibili dal nuovo e più potente processore di, denominato Expeed 2. Il corpo Come è logico attendersi da una realizzazione economica il corpo della fotocamera ha una struttura in plastica, priva di impermeabilizzazioni, con una sola ghiera di controllo. Non presenta differenze significative rispetto a quello della D3000: vi è un pulsante in più sulla sinistra del monitor da 3 che consente di separare i comandi per lʼingrandimento dellʼ e quello di Information edit altrimenti detto Quick control menu, cioè la funzione che consente di intervenire velocemente sui parametri di ripresa a monitor. Sulla destra invece, ben in evidenza e molto comodi, abbiamo una levetta per commutare la fotocamera in modalità Live View e Video, con un pulsante centrale di colore rosso, dedicato allʼavvio della registrazione dei filmati. Sotto la ghiera delle modalità di ripresa è stata infine aggiunta una levetta per la selezione della modalità di scatto (singolo, continuo, autoscatto e quiet ). Live View Il Live View è simile a quello implementato sulla D5000, senza però la possibilità di orientare il monitor, caratteristica questa particolarmente comoda con la fotocamera montata su treppiede. Abbiamo innanzitutto la possibilità di scegliere, per lʼarea di messa a fuoco posizionabile in qualsiasi punto del fotogramma, due diverse dimensioni: la più ampia è vantaggiosa per le riprese a mano libera, mentre la più piccola risulta eccellente con la fotocamera montata su cavalletto per la messa a fuoco di dettagli anche piccoli. Abbiamo poi una modalità basata sul riconoscimento di un volto allʼinterno dellʼarea inquadrata, che può risultare utile in situazioni particolari, come ad esempio per un autoscatto. Infine abbiamo lʼinseguimento del soggetto: 30

2 Il dorso della D3 riprende lʼimpostazione generale della D3000 e della D5000. Come sempre le connessioni sono ospitate sul fianco stro. sini- Le differenze tra Nikon D3 e Nikon D3000 Pixel totali 14,8 Mpixel 10,75 Mpixel Pixel attivi 14.2 Mpixel 10,2 Mpixel Processore Expeed 2 Expeed Live View Sì No Riprese video Sì No Leva modalità di scatto Sì No Dimensioni del sensore 23,1 x 15,4 mm 23,6 x 15,8 mm Risoluzioni 4608 x 3072, 3456 x 2304 e 2304 x x2592, 2896x1944 e 1936x1296 Registrazione Nef+Jpeg Nef + Jpeg Fine Nef + Jpeg Basic Schede di memoria SD (Secure Digital), SDHC e SDXC SD (Secure Digital), SDHC Schermo di messa a fuoco Type B BriteView Clear Matte Mark VII Type B BriteView Clear Matte Mark V Griglia di ausilio No Sì all'inquadratura in mirino Scatto remoto via cavo MC-DC2 (opzionale) No Scatto remoto wireless No ML-L3 (opzionale) Modalità Quiet (scatto Sì No silenzioso) Autoscatto 2,10 s 2, 5,10, 20 s Sensibilità Base - 3 ISO ISO Sensibilità estesa - 12 ISO - 3 ISO Lingue supportate Uscita video HDMI Sì No Alimentazione EN-EL14 (7,4V 1030 mah) EN-EL9a (7,2 V e 1080 mah) Dimensioni 124 x 96 x 74,5 mm 126 x 97 x 64 mm Peso 450 g 485 g Regolazione automatica della No Sì luminosità del monitor Personalizzazione dei Picture Control. Sharpening in 10 passi, luminosità in 3 passi, contrasto, saturazione e tinta in 7 passi Sharpening in 10 passi, contrasto, saturazione e tinta in 7 passi Controllo automatico della Sì No distorsione Funzioni di ritocco D-lighting, correzione occhi rossi, ritaglio, monocromatico, effetti filtro, bilanciamento colore, mini-foto, sovrapponi immagini, elaborazione NEF, ritocco rapido, raddrizzamento, controllo distorsione, fish-eye, disegna contorno, distorsione prospettica, effetto miniatura, modifica filmato. D-lighting, correzione occhi rossi, ritaglio, monocromatico, effetti filtro, bilanciamento colore, minifoto, sovrapponi immagini, elaborazione NEF, ritocco rapido, disegna contorno, animazione. Esposizioni avanzate in modalità Guide Nikon D3 Sfondi sfuocati, ferma il movimento delle persone, ferma il movimento di veicoli, messa a fuoco avanzata, flusso d'acqua mosso. Nikon D3000 Sfondi sfuocati, ferma il movimento delle persone, ferma il movimento di veicoli. 31

3 La calotta vede lʼaggiunta, rispetto alla D3000, di un selettore per la cadenza di scatto, coassiale alla ghiera dei programmi. La D3 dispone di un lampeggiatore integrato a sollevamento automatico o manuale. premendo la freccia in alto del selettore multi direzionale, si attiva il riconoscimento del soggetto allʼinterno di un quadrato centrale, che viene poi seguito nei suoi movimenti nel fotogramma. La messa a fuoco può essere singola AF-S, oppure continua AF-F (full-time servo AF); non si può usare invece il tradizionale e più veloce sistema autofocus a rilevazione di fase. Molto importante nello still life, la messa a fuoco manuale consente il massimo controllo sulla messa a fuoco dei dettagli e sulla profondità di campo; qui abbiamo la possibilità di un ingrandimento di circa 6,7x in 5 passi, che consente un perfetto controllo della messa a fuoco. Non molto pratico il controllo del diaframma. La fotocamera entra infatti in Live View con il diaframma impostato manualmente o suggerito dalle modalità di esposizione automatiche impostate, dopo di che lʼapertura non varia fino allo scatto. Questa soluzione consente un controllo preciso della profondità di campo, tuttavia appare eccessivamente rigido, perché obbliga il fotografo ad uscire da Live View ogni volta che vuole controllare lʼeffetto sullʼinquadratura di una diversa apertura di diaframma. Anche in Live View è possibile la raffica, tuttavia durante lʼesposizione non si può controllare a monitor lʼinquadratura. La luminosità del monitor si regola automaticamente in base alla luce ambiente. Eʼ disponibile una riduzione dello sfarfallio causato da sorgenti luminose fluorescenti. Tramite il pulsante Info è possibile selezionare tre schermate, con un diverso livello di informazioni; una di queste presenta anche un reticolo 4x4 di ausilio allʼinquadratura. Lʼ può essere visualizzata anche su un monitor esterno, tradizionale o ad alta risoluzione. Per limitare i consumi, Nikon ha anche previsto unʼuscita automatica dal Live View, in assenza di comandi da parte del fotografo, con una temporizzazione impostabile da 30 secondi a 5 minuti; un impiego limitato del funzionamento in Live View evita anche un eccessivo surriscaldamento della fotocamera, ed i conseguenti problemi di rumore. Eʼ presente comunque anche un sistema di auto-spegnimento che protegge la fotocamera da danneggiamenti causati da un uso prolungato. Ripresa video Per la prima volta Nikon introduce su una sua reflex la ripresa video in alta definizione Full HD 1080p24, ovvero 1920x1080 pixel progressivo (non interlacciato) a 24 f/s. Le immagini vengono memorizzate in formato H.264/MPEG-4 AVC (Advanced Video Coding) per un massimo di 10 minuti. Sono possibili anche due formati più piccoli, pixel (con frame rate 30 / 25 / 24 fps) e 640x424 pixel a 24 fps. Per quanto riguarda la messa a fuoco durante la ripresa video, la D3 consente tutte le funzioni supportate dal Live View, con la possibilità di variare la messa a fuoco anche durante la ripresa. In modalità video abbiamo le stesse limitazioni relative allʼapertura del diaframma, che può essere impostata solo prima dellʼentrata in Live View. La registrazione audio è mono, e manca purtroppo il connettore per un microfono esterno che sarebbe molto utile per migliorare la qualità dellʼaudio, evitando la registrazione del rumore dei sistemi di stabilizzazione e dei motori AF. Queste limitazioni finiscono per restringere il campo di impiego video di questa fotocamera allʼambito amatoriale. La traccia audio può essere riprodotta grazie alla presenza sulla fotocamera di un piccolo altoparlante. Eʼ infine possibile eseguire un essenziale editing dei filmati direttamente in macchina. Modo Guida Come il modello precedente, la D3 dispone dellʼinterfaccia Guide, impostabile tramite la ghiera superiore delle modalità di esposizione, che guida lʼutente nella scelta delle impostazioni più adatte alle immagini che deve ottenere. Anche se incorpora una serie di impostazioni predefinite che semplificano specifiche situazioni di ripresa (come Auto, no flash, soggetti distanti, primi piani, volti addormentati, soggetti in movimento, paesaggi, ritratti, ritratto notturno), non si tratta di una semplice modalità scene, in quanto fornisce allʼutente la possibilità di intervenire comunque sui parametri di ripresa, sotto la guida di chiare spiegazioni delle funzioni. Nelle impostazioni di ripresa avanzate, alle modalità sfondi sfuocati, ferma il movimento delle persone, ferma il movimento di veicoli, già presenti sulla D3000, si aggiungono Messa a fuoco avanzata e Flusso dʼacqua mosso. Ognuno di questi effetti viene ottenuto con particolari impostazioni del diaframma e del tempo di esposizione, accompagnate da chiari testi esplicativi; si può poi proseguire impostando nello stesso modo anche tutti gli altri parametri di ripresa, compensazione dellʼesposizione, modo flash, selezione del punto di messa a fuoco e via dicendo. Ovviamente per gli utenti esperti il modo guida 32

4 La baionetta mantiene lʼattacco F-Mount di Nikon, ma non dispone del motore per la messa a fuoco come tutte le entry-level del marchio giapponese. Il sensore della D3 è un CMOS APS da 14 Mpxl. I dati vengono elaborati dal processore Nikon Expeed. Grazie alle vibrazioni ad alta frequenza del filtro anti-aliasing e allʼeffetto di aspirazione generato dalla griglia posta davanti allo specchio, la D3 riduce notevolmente il problema della polvere sul sensore. è molto più lento della tradizionale navigazione nei menù, tuttavia per un utente alle prime armi si tratta di unʼutile fonte di informazioni, una specie di manuale di fotografia incorporato. Il sensore Il sensore è leggermente più piccolo di quello della D3000 (23,1 x 15,4 mm), tuttavia è dotato di una risoluzione nettamente superiore, 14,8 Mpixel, di cui 14,2 effettivamente utilizzati, e con rapporto tra i lati 2:3, come la pellicola 35mm. Le risoluzioni disponibili sono: 4608 x 3072, 3456 x 2304 e 2304 x 1536 pixel, con un formato Raw/Nef a 36 bit, e 3 formati di compressione Jpeg. Eʼ possibile la registrazione contemporanea di unʼ Raw/Nef e di una Jpeg, ora non più alla massima compressione come sulla D3000, ma alla migliore qualità Fine. Sensibilità La sensibilità può venire impostata in modo manuale da ISO fino a 3 ISO a passi di 1 EV; se si accetta un alto livello di rumore, sono anche presenti le sensibilità Hi- 1, equivalente a 6 ISO, e Hi-2 che arriva addirittura a 12 ISO. Eʼ possibile lʼimpostazione automatica della sensibilità, specificando comunque un valore massimo utilizzabile, per mantenere un rumore accettabile, ed il tempo di otturazione massimo, per evitare il mosso (da 1 secondo a 1/0s). Bilanciamento del bianco La D3 dispone di regolazione sia automatica che manuale del bilanciamento del bianco tramite un sensore RGB da 420 pixel, e una serie di pre-set (per luce diurna, per cielo nuvoloso, per le ombre, per luce flash, per lampade ad incandescenza), con la possibilità di una regolazione fine in +/- 7 passi nelle coppie di colori blu/ambra e verde/ magenta; abbiamo poi il bilanciamento per 7 tipi di lampade fluorescenti. La regolazione manuale del bilanciamento può avvenire sia con una misurazione diretta, che leggendo i dati da unʼ presente sulla scheda di memoria. Non è possibile il bracketing sul bilanciamento del bianco. Il sistema di pulizia Per lʼeliminazione della polvere, oltre alle funzioni software (mappatura dei pixel coperti tramite la funzione Dust-off e lʼutilizzo del programma Nikon Capture NX), la D3 implementa le stesse tecnologie già presenti sulla D3000. Abbiamo quindi un sistema di vibrazioni ad ultrasuoni in grado di rimuovere la polvere dalla superficie del filtro anti-aliasing, ed uno di aspirazione che entra in funzione ad ogni sollevamento dello specchio e che convoglia lʼaria (e contemporaneamente lʼeventuale polvere) in una griglia di aspirazione presente vicino al bocchettone di innesto. Eʼ possibile comandare manualmente un ciclo di pulizia sia allo spegnimento che allʼaccensione della fotocamera; in questʼultimo caso il ciclo viene interrotto alla pressione del pulsante di scatto, in modo da non pregiudicare la prontezza di risposta. Obiettivi La fotocamera utilizza obiettivi intercambiabili con innesto Nikon, ma lʼautofocus è possibile solo con quelli dotati di motore interno AF-S

5 La calotta è decisamente più affollata rispetto a quella della D3000, ma solo per lo spazio occupato dal selettore che regola la cadenza di scatto. La luce ausiliaria per la messa a fuoco. Il mirino è a pentaspecchio, con copertura del 95%; dispone di regolazione diottrica. I pulsanti alla sinistra del pannello LCD sono ripresi dalla più evoluta D5000. La D3 può registrare video, quindi sul dorso è stato aggiunto un altoparlante. Il pulsante di registrazione video con lʼinterruttore coassiale per lʼattivazione della modalità Live View. o AF-I, in quanto la fotocamera è sprovvista di motore per la messa a fuoco. Come per tutte le fotocamere digitali Nikon DX il fattore moltiplicativo per ottenere la focale equivalente è 1.5 x. Manca il pulsante per il controllo della profondità di campo. La correzione della distorsione Con gli obiettivi G e D è possibile attivare già al momento dello scatto una correzione automatica della distorsione. In alternativa è possibile intervenire a posteriori, del menù di ritocco, sia ancora in modo automatico, che in modo manuale. Mirino Come sulla D3000 abbiamo un mirino a specchi (pentamirror) con una copertura del 95% e con ingrandimento 0,8 x (con 50mm a infinito); è cambiato invece lo schermo di messa a fuoco ed ora viene montato il Type B BriteView Clear Matte Mark VII. Eʼ stata eliminata la possibilità di visualizzare un reticolo 4x4 di ausilio alla composizione. Eʼ disponibile la correzione diottrica da -1,7 a +0,5 diottrie; per correzioni superiori Nikon mette a disposizione lenti di correzione diottrica (DK-20C Eyepiece Correction Lenses) con correzione da -5 a +3 diottrie. Messa a fuoco Il sistema di messa a fuoco automatica è il Multicam 0, lo stesso della D5000, che dispone di 11 aree di messa a fuoco e può operare tra EV -1 e EV 19 (ISO a 20 C). Sono possibili sia la modalità AF-S (AF one shot) che AF-C (AF continuo), oppure la selezione automatica tra esse (AF-A). È presente la previsione del punto futuro per soggetti in avvicinamento o allontanamento dalla fotocamera. Per scegliere il punto AF attivo sono presenti sia la classica modalità a selezione manuale, utile con soggetti statici (non è possibile il blocco di sicurezza del multi selettore), sia la modalità automatica che sfrutta il Scene Recognition System per individuare il soggetto. Quando i soggetti hanno movimenti imprevedibili in AF-A o AF-C risultano poi utili le modalità AF dinamico ed inseguimento 3D. La prima consente di selezionare un punto, ma di tollerare lo spostamento del soggetto sui punti circostanti. La seconda invece insegue il soggetto che esce dallʼarea prescelta basandosi sul suo colore; ovviamente perché il tutto possa funzionare occorre che il colore cercato sia diverso da quello dello sfondo. Il blocco della messa a fuoco può avvenire sia premendo parzialmente il pulsante di scatto, che tramite il pulsante AE-L / AF-L. Questʼultimo può essere configurato per agire come AE-Lock, come Focus Lock, o entrambi. Può anche assumere funzionamento bistabile, ovvero una pressione per lʼattivazione ed una seconda pressione per il rilascio. La D3 dispone di una sorgente di luce ausiliaria per la messa a fuoco, una luce bianca continua con portata da 0,5 a 3 metri (eventualmente disabilitabile). Il telemetro elettronico Quando si opera con fuoco manuale può essere attivato un telemetro elettronico; esso consente di visualizzare nel mirino su una scala a barre 34

6 La Nikon D3 è compatibile con il sistema Nikon CLS. non solo se il soggetto è a fuoco, ma anche se esso si trova più vicino o più lontano rispetto al piano di messa a fuoco impostato. Misurazione esposimetrica Il sistema Color Matrix 3D II utilizza un sensore RGB da 420 segmenti; in alternativa è possibile una lettura spot sullʼarea AF attiva con diametro 3,5mm, pari al 2,5% dellʼarea totale. Vi è poi anche la lettura media bilanciata al centro, con unʼarea centrale di 8mm di diametro in cui avviene il 75% della lettura. Lʼesposimetro è in grado di lavorare tra EV 0 ed EV 20 (ISO f/1,4) tranne che in misurazione spot dove la sensibilità massima è di EV 2. Eʼ possibile la memorizzazione della misurazione esposimetrica tramite il pulsante di AE-L / AF-L. Il test della Nikon D3 è stato effettuato con una scheda SDHC Lexar 133x Le card SDHC Lexar Professional 133x state scelte in quanto garantiscono una velocità minima di lettura/scrittura dati di 20 MB al secondo; lo speed-rate comunicato da Lexar è sempre relativo al minimo di prestazione fornita dalla card. Questo significa che le 133x di Lexar lavorano sempre almeno a 20 MB al secondo in modo da utilizzare appieno i processori delle fotocamere e riducendo i tempi di download. Le Memory Card SDHC Lexar si basano sulle specifiche tecniche 2.0 richieste dalla Secure Digital Association che utilizzano il file system FAT32. Sopra la targhetta del modello vi è un microfono mono per la registrazione dellʼaudio nei filmati. Otturatore Lʼotturatore consente tempi da 30 secondi a 1/0s a passi di 1/3 EV, con un sincro flash a 1/s e posa B (bulb), lunga a piacere. Abbiamo ora anche la modalità Quiet, in cui il riarmo dellʼotturatore avviene solo quando si solleva il dito dal pulsante di scatto. In questo modo se ne può ritardare il rumore, nelle situazioni in cui potrebbe disturbare. Lo scatto remoto non avviene più tramite un controllo ad infrarossi come sulla D3000, ma via cavo, tramite il comando opzionale MC- DC2 (compatibile con la D90 e la D5000), che può essere collegato tramite lo stesso connettore utilizzato dallʼunità GPS. Lʼautoscatto ha un ritardo impostabile a 2 o 10 secondi. Modo continuo La velocità di raffica non è elevata, 2,89 Tra le connessioni fanno la loro comparsa la porta per lʼantenna GPS Nikon GP1 e lʼuscita HDMI. fotogrammi al secondo, tuttavia se si utilizzano schede di memoria con velocità 133x la sequenza è molto lunga, limitata solo dalle dimensioni della scheda stessa. Con memorie più lente, x, la raffica risulta invece intermittente ed è possibile una sequenza a 2,89 f/s di soli 8 scatti. Se utilizziamo il formato Raw/Nef con una memoria 133x possiamo eseguire 16 fotogrammi. Flash Il flash interno si alza sopra il pentaprisma automaticamente (in alcune modalità di esposizione semplificata) o premendo un apposito pulsante. Ha numero guida 12 ( ISO) in modalità automatica e 13 in manuale; può essere utilizzato in modo automatico, sempre attivo per schiarire le ombre (fill-in), nella modalità per la riduzione dellʼeffetto occhi-rossi (con una sorgente di luce continua ausiliaria) ed in slow-sinc, sia sulla prima che sulla seconda tendina. La fotocamera è in grado di comandare dei flash esterni tramite la slitta standard. Il flash interno può operare sia in i-ttl, tramite un sensore RGB da 420 segmenti, che con una regolazione manuale della potenza (Full, 1/2,1/4,1/8,1/16, 1/32). Lʼi-TTL lavora in modalità standard (basata solo sul soggetto) se la lettura esposimetrica è spot, o bilanciata (basata anche sullo sfondo) se la lettura è impostata su matrix o media bilanciata. Eʼ possibile anche compensare manualmente lʼesposizione flash impostata automaticamente dalla fotocamera, con una variazione massima 35

7 Il modulo AF è il Multi- CAM0 con 11 punti di messa a fuoco. Visto lʼindirizzo amatoriale della macchina, Nikon ha integrato un manuale di guida per aiutare i fotografi meno esperti di -3 EV e +1 EV, a passi da 1/3 EV. La fotocamera è compatibile con il Sistema di Illuminazione Creativa Nikon (CLS) che, oltre alla comunicazione tra più lampeggiatori senza cavi, consente di ricevere dai flash esterni lʼinformazione relativa al colore della luce emessa, importante per un perfetto bilanciamento del bianco. Monitor Il monitor da 3 pollici non ha una risoluzione particolarmente elevata, solo punti. Inoltre non è orientabile, un limite nelle riprese Video e Live View. Eʼ possibile regolare la luminosità in 7 passi con lʼausilio di 10 barre di grigio; manca invece una regolazione automatica come sulla D3000. La D3 è priva del coperchio di protezione del monitor. Le informazioni in ripresa Eʼ possibile scegliere la grafica delle impostazioni di ripresa a monitor tra un aspetto classico, ed uno più accattivante, oltre a tre colori differenti. La visualizzazione può essere automatica, dopo la pressione parziale del pulsante di scatto, od attivata e disattivata tramite il pulsante Info. La grafica cambia a seconda dellʼorientamento della fotocamera, in modo da consentire sempre una facile lettura. Premendo il pulsante Information edit è possibile intervenire con estrema rapidità per modificare le impostazioni di ripresa. Riproduzione ed anteprima Come sulla D5000 si può visualizzare, oltre al classico indice a 4 o 9 fotogrammi, anche un indice con 72 immagini, oppure uno a calendario che mostra la prima scattata ogni giorno. Eʼ possibile ingrandire lʼ di 30x in 9 passi, visualizzare un istogramma delle luminosità, anche separato per i colori fondamentali RGB, attivare il lampeggio delle aree sovra-esposte ed infine visualizzare ben tre schermate relative ai dati di ripresa. In riproduzione è possibile abilitare una dissolvenza tra le immagini, con scorrimento o con zoomata. La D3 dispone di uno slide show, con temporizzazione impostabile a 2, 3, 5 o 10 secondi, e due possibili effetti di dissolvenza (zoomata o cubo ruotante). Le immagini in riproduzione possono venire ruotate automaticamente. I menù Le voci di menù sono raccolte in 4 cartelle, riproduzione, registrazione, set-up e ritocco. Abbiamo poi una cartella contenente le ultime voci di menù utilizzate Ottimo il pulsante? che consente di accedere con estrema rapidità ad una pagina di informazioni relative alla voce di menù selezionata. I menu per il controllo della fotocamera sono in 20 lingue, tra cui lʼitaliano. Personalizzazioni Il pulsante Fn può essere configurato per impostare la risoluzione e il livello di compressione Jpeg, la sensibilità ISO, il bilanciamento del bianco, il D-Lighting attivo. Esposizione avanzata Sono disponibili tutte le modalità di esposizione normalmente presenti sulle fotocamere professionali: priorità di diaframmi, priorità sui tempi, program flessibile e ovviamente manuale. Lʼesposizione scelta dalla fotocamera può essere modificata introducendo una correzione fino a +/-5 EV in passi di 1/3 EV. Non è invece possibile il bracketing sullʼesposizione. Esposizione semplificata La D3 ha le classiche 8 modalità di esposizione semplificata: una completamente automatica, il modo ritratto (che consente di sfuocare lo sfondo utilizzando un diaframma aperto), il modo azione (con tempi di otturazione rapidi), il modo paesaggio (che consente di avere a fuoco anche i soggetti lontani utilizzando un diaframma chiuso), il modo ritratto notturno (che consente di rendere un soggetto in primo piano su uno sfondo notturno, tramite lʼutilizzo del flash in slow sinc), il modo macro per i soggetti ravvicinati, il modo bambini (con attenzione sia ai colori brillanti degli abiti che alla fedeltà sullʼincarnato) e quello per fotografare senza lʼintervento automatico del flash. Il D-Lighting Attivo e Passivo In condizioni di ripresa difficili spesso occorre intervenire dopo la realizzazione dello scatto per correggere la risposta della fotocamera applicando una curva tonale particolare; ad esempio nei controluce occorre ridurre il contrasto sulle alte luci, a vantaggio di un maggior contrasto sulle luci medie. Sulla D3, questa operazione è possibile direttamente in macchina, tramite la funzione di elaborazione D-Lighting passivo, che è in grado di ottimizzare la resa sia sulle alte che sulle basse luci, con una regolazione di 3 passi dellʼeffetto. Non sempre però la correzione risulta efficace, a causa ad esempio della bruciatura delle alte luci o di una eccessiva sotto-esposizione; per garantire una corretta esposizione Nikon ha introdotto il D-Lighting attivo che, in presenza di una lettura Matrix, consente di intervenire già in fase di esposizione. Mentre sulla D5000 lʼentità dellʼintervento può essere regolata in 36

8 La batteria è la recente EN-EL14. Tra gli accessori è disponibile lʼadattatore per lʼalimentazione diretta da rete elettrica. porta-accessori e collegato alla apposita porta della D3. automatico o su 4 livelli di intensità (ed è anche possibile un bracketing), qui la funzione non è personalizzabile. Memorizzazione Le immagini vengono registrate su schede di memoria SD (Secure Digital), SDHC ed ora anche SDXC (Secure Digital extended Capacity) con capacità superiore a 32 GB. La D3 consente di memorizzare le immagini in diverse cartelle, alle quali possono essere assegnati dei nomi personalizzati. Immancabile la registrazione dei comandi in formato DPOF per la stampa diretta delle fotografie da stampanti capaci di leggere le schede di memoria. È possibile aggiungere alle immagini dei commenti testuali fino a 36 caratteri, che vengono inclusi nellʼintestazione del file Exif. Si può anche preparare un messaggio di 36 caratteri da inserire in tutte le successive immagini; i caratteri vengono tutti visualizzati nelle caratteristiche dello scatto. La fotocamera è compatibile con le schede di memoria Eye-Fi, per la trasmissione wi-fi delle immagini. Eʼ possibile registrare sul fotogramma la data e lʼora di scatto, inserendolo nellʼangolo in basso a destra, sia con lʼinquadratura verticale che orizzontale. Regolazioni prima dello scatto La D3 consente di scegliere tra lo spazio colore srgb e lʼadobe RGB; questʼultimo riproduce un più ampio spettro di colori (gamut) ed è quindi più adatto a successive elaborazioni dellʼ. Sono implementati i Picture Control, ovvero una serie di stili di registrazione in cui è definita una particolare resa del colore. Quelli predefiniti sono: Standard, con una leggera correzione, Neutro, per una resa estremamente fedele del soggetto, Saturo, con una ottimizzazione per la stampa, Paesaggio, con unʼattenzione particolare alla resa dei colori dei paesaggi, Ritratto, per una migliore resa degli incarnati. I Picture Control possono anche essere personalizzati variando lo sharpening in 10 passi, la luminosità in 3 passi, il contrasto, la saturazione e la tinta in 7 passi. Per non perdersi nelle innumerevoli combinazioni possibili è presente (con lʼeccezione dello stile Neutro) una regolazione rapida che imposta in 5 passi, in modo equilibrato, sharpening, luminosità, contrasto, saturazione e tinta. In una visualizzazione a griglia è possibile avere una vista dʼinsieme di contrasto e saturazione di tutti gli stili. Abbiamo infine lo stile Monocromatico per la riproduzione in bianconero, anche con viraggi seppia, ciano, rosso, giallo, verde, blu-verde, blu, blu-porpora, rosso-porpora, con una regolazione dellʼintensità in 7 passi. Il Picture Control monocromatico prevede anche la possibilità di simulare lʼutilizzo dei filtri giallo, arancio, rosso e verde: ad esempio, per rendere con maggior contrasto le nuvole nel cielo, si possono simulare i filtri arancio o rosso. Non è invece possibile salvare in memoria delle impostazioni personalizzate, come sulla D5000. La riduzione del rumore La D3 consente di attivare contemporaneamente la riduzione del rumore per le pose lunghe (maggiori o uguali a 8 secondi), tramite una seconda esposizione a otturatore chiuso, e alle sensibilità più elevate. Fotoritocco in macchina La D3 dispone di un cospicuo numero di funzioni; lʼ elaborata viene salvata in memoria come una nuova che può successivamente essere confrontata con lʼoriginale. Abbiamo già citato il D-Lighting Passivo, ovvero la correzione della gamma dinamica; vi è poi lʼeliminazione degli occhi rossi e il ritaglio con diverso rapporto tra i lati 3:2 (1920x1280, 1280x856, 960x640, 640x424), 4:3, 5:4, 1:1, 16:9. Non mancano la conversione in bianconero (o seppia o ciano), la correzione delle dominanti, la realizzazione di copie ridotte per uso su internet (640 x 480, 320 x 240, 160 x 120), lʼeffetto soft-focus e la sovrapposizione di due immagini Raw. Eʼ possibile poi il ritocco rapido per regolare in automatico, a 3 livelli dʼintensità, sia il contrasto che la resa cromatica; si può simulare il filtro skylight, una resa con tonalità calde, lʼintensificazione del rosso, del verde (per prati e fogliame) o del blu (per il cielo): Vi è anche lʼeffetto crossscreen, che genera stelle nei punti più luminosi dellʼ, con un controllo molto preciso sia sulle modalità (numero di raggi, inclinazione, lunghezza) che sullʼintensità dellʼeffetto. Da segnalare infine il filtro soft-focus, la creazione di unʼ monocromatica dei contorni dei soggetti, lʼeffetto fish-eye e la correzione manuale dellʼinclinazione dellʼ, ad esempio per correggere un orizzonte storto. Oltre alla già citata correzione della distorsione introdotta dallʼobiettivo, abbiamo anche la correzione della distorsione prospettica, ovvero lʼeliminazione delle linee cadenti che si producono quando si fotografano gli edifici dal basso verso lʼalto. Non è più presente come sulla D3000 la possibilità di generare filmati di animazione, mentre è possibile eseguire il taglio di un filmato. Particolare lʼeffetto che fa assomigliare il soggetto ad un modellino, tramite unʼopportuna deformazione e sfocatura delle parti periferiche dellʼ. La conversone delle immagini Raw Le immagini Raw possono essere convertite in Jpeg direttamente sulla fotocamera, senza ricorrere al computer. Possono essere impostati la risoluzione, il livello di compressione, il bilanciamento del bianco e una compensazione 37

9 à a è ; d o e a a l e - 38 IL GIUDIZIO: L autonomia è sufficientemente ampia. La velocità operativa è buona: con schede di memoria da 133x la raffica in Jpeg, pur non essendo molto rapida, è tuttavia limitata solo dalle dimensioni della memoria; 16 i fotogrammi in NEF. La curve sensitometriche con le impostazioni standard mostrano un leggero cambio di pendenza oltre il grigio medio, IL GIUDIZIO: ovvero con un abbassamento di contrasto sulle L autonomia alte IL GIUDIZIO: luci. Al èvariare sufficientemente del contrasto ampia. impostato La velocità sulla operativa L autonomia fotocameraè buona: abbiamo è sufficientemente conuna schede variazione di memoria ampia. molto La da velocità leggera 133x la delle raffica operativa curve in èjpeg, sensitometriche. buona: pur connon schede essendo di memoria molto da rapida, 133x laè tuttavia raffica Ottima la inlimitata risoluzione Jpeg, solo purgrazie dalle non dimensioni essendo all'elevatomolto numero della rapida, memoria; di pixel è 16 tuttavia e all'alta i fotogrammi limitata qualità in dell'obiettivo solo NEF. dalle dimensioni Nikon 35mm della f/1.8 memoria; DX. La 16 Il rumore i curve fotogrammi sensitometriche è ben in NEF. contenuto le finoimpostazioni a 1600 ISO; standard oltre La mostrano occorre curveutilizzare sensitometriche un leggero filtri cambio antirumore. condi lependenza impostazioni Le prestazioni oltrestandard il grigio soprattutto mostrano ovvero alle un alte leggero consensibilità uncambio abbassamento non pendenza sono di molto contrasto oltre diverse il grigio sulle da medio, medio, quelle alte luci. offerte ovvero Al dalla variare con Nikon un abbassamento del D5000. contrasto di impostato contrasto sulle sulla Ialte fotocamera livelli luci. di sharpening Alabbiamo variareimpostabili una del contrasto variazione sulla fotocamera impostato molto leggera sono sulla piuttosto delle fotocamera curve elevati, sensitometriche. abbiamo per cui unanonvariazione è consigliabile moltoutilizzare leggera valori delle Ottimacurve superiori la risoluzione sensitometriche. a 3 (normale). grazie all'elevato numero di pixel Ottima e all'alta laqualità risoluzione dell'obiettivo grazie all'elevato Nikon 35mm numero f/1.8 DX. di pixel Il e all'alta rumorequalità è ben dell'obiettivo contenutonikon fino a35mm 1600f/1.8 ISO; DX. oltre occorre Il rumoreutilizzare è ben filtri contenuto VELOCITÀ antirumore. fino ale1600 prestazioni ISO; oltre soprattutto occorre utilizzare alle alte sensibilità filtri antirumore. non sono Lemolto prestazioni diverseso- prattutto offerte alle alte dalla sensibilità Nikon Giudizio D5000. non sono molto diverse da da quelle Iquelle livelli offerte di sharpening dalla Nikon impostabili D5000. sulla fotocamera sono piuttosto I livelli di sharpening elevati, per impostabili cui non è sulla consigliabile fotocamera utilizzare sono Tempo di accensione: 0,29 s valori piuttosto superiori elevati, a 3 per (normale). cui non è consigliabile utilizzare valori superiori a 3 (normale). Ritardo nello scatto: 0,125 s Nikon D3 VELOCITÀ VELOCITÀ Durata registrazione Raw: 0,656 s Transfer rate: 16,36 MB/s con SDHC Lexar Prof. 133x Giudizio Giudizio Tempo Raffica: di scatti accensione: illimitati a 0,29 2,89 sf/s Tempo con formato di accensione: Jpeg Large Fine 0,29 s Ritardo nello scatto: 0,125 s Ritardo FORMATI nello scatto: 0,125 s Le dimensioni dei Durata file in registrazione byte dipendono Raw: dalla 0,656 compressione usata e dal contenuto Transfer Durata registrazione rate: di dettagli 16,36 MB/s del s Raw: soggetto. 0,656 s Per i formati di uso Transfer con più SDHC frequente rate: Lexar 16,36 abbiamo Prof. MB/s 133x eseguito un ritratto a mezzobusto con su SDHC sfondo Lexar uniforme, Prof. 133x un soggetto Raffica: Misure scatti eseguite illimitati presso a 2,89 il f/s che consente un'elevata con Raffica: formato compressione. scatti Jpeg illimitati Large Fine a 2,89 f/s Denominazione con formato Pixel Centro Jpeg Large Byte Studi Fine Compr. NEF (Raw) Progresso 4608x3072 FORMATI Fotografico kb 5,4:1 Jpeg Large Fine FORMATI 4608x kb 7,8:1 Le dimensioni dei file in byte dipendono dalla compressione Le dimensioni usata e dal dei contenuto file in byte di dettagli dipendono del soggetto. dalla compres- Jpeg Large Normal 4608x kb 11:1 Jpeg Large Basic 4608x kb 41:1 Per sione i formati usata e di dal uso contenuto più frequente di dettagli abbiamo del soggetto. eseguito un Jpeg Medium Fine 3456x2304 AUTONOMIA 3161 kb 7,4:1 Per ritratto i formati a mezzobusto di uso più su frequente sfondo uniforme, abbiamo un eseguito soggetto un Jpeg Medium Normal 3456x kb 11:1 che ritratto consente a mezzobusto un'elevata su Giudizio sfondo compressione. uniforme, un soggetto Jpeg Medium Basic 3456x kb 42:1 che consente un'elevata compressione. Denominazione Jpeg Small Fine 2304x1536 Pixel 1578 BytekB Compr. 6,6:1 Denominazione NEF (Raw) REC 4608x3072 (senza Pixel monitor): Byte 882 kb scatti Compr. 5,4:1 Jpeg NEF (Raw) Large Fine 4608x kb 7,8:1 5,4:1 Jpeg Large Normal Fine PLAY 4608x3072 : 4 h 23 minuti kb 7,8:1 11:1 Jpeg Large Basic Normal 4608x kb 41:1 11:1 Jpeg Medium Large CURVE Basic Fine SENSITOMETRICHE 3456x x kb 7,4:1 41:1 Jpeg Medium Normal Fine 3456x kb 7,4:1 Le curve sensitometriche mostrano come reagisce il sensore al variare della quantità di luce che lo raggiunge. Jpeg Small Medium Fine Basic 2304x x kb 6,6:1 42:1 11:1 Jpeg Medium Basic Normal 3456x kb 42:1 11:1 La quantità di luce è data dal prodotto dell' intensità (Lux) Jpeg Small Fine 2304x kb 6,6:1 per il tempo di esposizione (s). alle varie sensibilità ISO con contrasto '0 normale' Nikon D3 Misure eseguite presso il Misure Giudizio eseguite presso il Centro Studi Progresso REC (senza Centro Fotografico monitor): Studi 882 scatti IL GIUDIZIO: Progresso Fotografico L autonomia è PLAY sufficientemente : 4 h 23 minuti ampia. La velocità operativa è buona: con schede di memoria da 133x la rafficacurve in Jpeg, pur SENSITOMETRICHE AUTONOMIA non essendo molto rapida, è tuttavia limitata soloautonomia dalle dimensioni della memoria; Le curve sensitometriche Giudizio mostrano come reagisce il sensore al variare della quantità Giudizio luce che lo raggiunge. 16 i fotogrammi in NEF. La curve sensitometriche con le impostazioni standard La mostrano quantità un di luce leggero REC è data (senza cambio dal prodotto monitor): di pendenza dell' 882 intensità scatti oltre il grigio (Lux) per medio, il tempo ovvero di esposizione con REC un(senza abbassamento (s). monitor): di 882 contrasto scatti sulle alte luci. Al alle variare PLAY varie : del 4 sensibilità h 23 contrasto minuti ISO impostato sulla con PLAY contrasto : 4 h '0 23 normale' fotocamera abbiamo una variazione minuti molto leggera % Sensibilità delle curve CURVE sensitometriche. SENSITOMETRICHE Ottima 80 CURVE % la risoluzione SENSITOMETRICHE grazie all'elevato numero di pixel Le e curve all'alta sensitometriche qualità dell'obiettivo mostrano Nikon come 35mm reagisce f/1.8 DX. il sensore Le curve 60 al % variare sensitometriche della quantità mostrano di luce come che lo reagisce raggiunge. il sensore Il rumore è ben contenuto fino a 1600 ISO; oltre La occorre quantità al variare di luce della è quantità data dal di prodotto luce che dell' lo raggiunge. intensità (Lux) 40 % utilizzare filtri antirumore. Le prestazioni soprattutto per La quantità il tempo alle di di luce alte esposizione sensibilità è data dal (s). prodotto non sono dell' molto intensità diverse (Lux) da per quelle il 20 tempo % offerte di esposizione dalla alle varie Nikon sensibilità D5000. (s). ISO I livelli di sharpening alle con varie contrasto impostabili sensibilità '0 normale' sulla ISO fotocamera sono % con contrasto '0 normale' Sensibilità piuttosto % bassa elevati, per Quantità cui non di luce è consigliabile alta utilizzare Sensibilità valori superiori -4 a -33 (normale) Luminosità registrata Luminosità registrata Luminosità registrata 80 % Hi-1 ISO 80 % log (Lux. s) Hi-2 ISO ISO 60 % ISO al variare del contrasto impostato 60 % ISO 40 con VELOCITÀ sensibilità ISO ISO % 40 Contrasto ISO 20 impostato 1600 sulla ISO 80 % Giudizio ISO 20 fotocamera 1600 ISO 3 ISO 60 % bassa Tempo Quantità di accensione: di luce 0,29 altas -33 basso ISO Hi % bassa Quantità di luce alta -4-3 log -2. s) medio Hi-1 b. Hi-2 log (Lux. 20 % al variare Ritardo del contrasto nello s) scatto: impostato 0,125 s 0 normale Hi-2 al variare con del sensibilità contrasto impostato ISO +2 medio a. % con Durata sensibilità registrazione ISO Raw: 0,656 Contrasto s % bassa Transfer Quantità rate: di luce 16,36 MB/s alta impostato Contrasto +3 alto sulla 80 % con SDHC fotocamera impostato sulla 80 % log (Lux Lexar. s) Prof. 133x fotocamera 60 % Raffica: scatti illimitati a 2,89 f/s -3 basso 60 % SENSIBILITÀ 40 % con formato Jpeg Large ISOFine -3 basso -2 medio b. La sensibilità 40 % è misurata secondo la norma CIPA DC medio b. 20 % 0 normale Essa viene valutata tenendo 20 % FORMATI conto dell'esposizione necessaria a produrre un grigio medio corrispondente al +2 46,1% medio a. 0 normale Le dimensioni dei file in byte dipendono dalla compressione usata e dal contenuto di dettagli del del segnale +2 medio a. bassa massimo Quantità di registrazione di luce (livello altadi saturazione). +3 alto soggetto. bassa -3-2 Quantità -1 di luce 0 alta1 +3 alto Per i formati -3Valore di uso nominale -2più frequente log -1. s) Valore abbiamo 0 misurato eseguito 1 un ritratto a mezzobusto su log sfondo (Lux. s) uniforme, 126,8un soggetto che consente un'elevata SENSIBILITÀ compressione. 254,4 ISO 510,3 SENSIBILITÀ ISO Denominazione La sensibilità è misurata secondo Pixel la norma Byte 1024 CIPA Compr. DC-004. NEF Essa La (Raw) sensibilità viene valutata è misurata 1600tenendo 4608x3072 secondo conto la dell'esposizione norma 2043 kb CIPA DC-004. necessaria 5,4:1 Essa Large a viene produrre Finevalutata 3 Jpeg un grigio tenendo 4608x3072 medio conto corrispondente dell'esposizione kb al 46,1% necessaria Large segnale a produrre Normal massimo un grigio 4608x3072 di registrazione medio corrispondente 3821 (livello kb di saturazione). al 46,1% 11:1 7,8:1 Hi Jpeg del Hi Jpeg del Large segnale Basic massimo 4608x3072 di registrazione 1011 (livello kb di saturazione). 41:1 Valore nominale Valore misurato Jpeg Medium Fine 3456x kb 7,4:1 Valore nominale Valore 126,8 misurato Jpeg Medium Normal 3456x ,4 126,8 kb 11:1 Jpeg Medium Basic 3456x ,3 254,4 kb 42:1 Jpeg Small Fine 2304x , kb 6,6: Hi Hi-2 Hi Hi Luminosità registrata AUTONOMIA ISO ISO ISO ISO 1600 ISO 3 ISO Le sor La per immag Luminosità registrata immag Luminosità registrata La Ess sar del

10 Nikon D3 Misure eseguite presso il il Centro Studi Progresso Fotografico Misure eseguite presso il Centro Studi Progresso Fotografico - - ne - RISOLUZIONE MTF - AUTONOMIA SHARPENING La risoluzione è misurata con una mira a basso contrasto. Il grafico mostra come all'aumentare dello sharpening aumenti l'mtf. Per contro uno sharpening elevato può gene- Essa dipende dal numero di pixel del sensore e dalla nitidezza dell'obiettivo REC (senza utilizzato. monitor): 882 scatti rare artefatti e rumore. Lo sharpening è definito in italiano come maschera PLAY di : contrasto 4 h Nikon 23 minuti AF-S o di DX nitidezza. Nikkor 35mm f/1.8g 160 centro Impostazioni dello bordo Sharpening CURVE 0 SENSITOMETRICHE 120 sulla fotocamera Le curve bordo centro sensitometriche 1500 mostrano come reagisce il sensore al 0variare della quantità di luce che lo raggiunge. f/1, f/ La quantità 1 di luce è data dal prodotto dell' intensità (Lux) f/2, per il tempo di esposizione (s). f/ f/5, alle varie sensibilità ISO Nikon 3 - Normale D3 f/ con contrasto '0 normale' 4 % Sensibilità f/1,8 f/2 f/2,8 f/4 f/5,6 f/8 805 % ISO Diaframma Linee in verticale ISO 60 % ISO 40 RUMORE: % LATITUDINE SEGNALE DI POSA / DISTURBO MTF - SHARPENING ISO Viene Il grafico 20 misurata % mostra la il gamma rapporto di luminosità tra il segnale registrabili e il rumore. dalla 1600 ISO fotocamera. Il Quanto grafico più mostra Il alta limite come è la per colonna, all'aumentare le alte luci tanto è il minore dello livello sharpening è a il cui rumore si aumenti presente l'mtf. di nell'. registrazione Per contro uno massimo. sharpening Il limite elevato per le può basse 3 gene- ISO il segnale luci è il livello bassaa cui si Quantità ha segnale/disturbo luce rare artefatti e rumore. Lo sharpening è definito alta = 10. in italia-hi-no come maschera Formato di log contrasto Formato Jpeg (Lux. s) o di nitidezza. Jpeg Hi con le impostazioni standard della fotocamera con al le variare impostazioni del contrasto standard impostato Impostazioni 9 dello 140 della fotocamera 80 con sensibilità ISO Sharpening 8 70% 120 sulla tolleranza 7fotocamera Contrasto con basso 60 63,3 impostato in alte luci sulla 6 80 % 6,8 6,6 rumore fotocamera 5 5,7 EV % 44, , grigio -3 basso medio % 20 3,3 3,2 3, ,2-2 medio b. tolleranza ,6 10- Normale 20 % con in basse elevato 10,8 10,8 10,8 0 normale luci 0 40 rumore Hi-1 Hi-1 Hi-2 Hi-2 +2 medio a. 5 Sensibilità Sensibilità ISO bassa Quantità ISO di luce Linee alta in verticale+3 alto Formato log Raw (Lux Raw. s) RUMORE: con con le impostazioni le impostazioni SEGNALE standard standard del del programma programma / DISTURBO di conversione di conversione 9 80 SENSIBILITÀ ISO Il grafico 8 70 mostra il rapporto tra il segnale e il rumore. 7 tolleranza con basso La Quanto sensibilità 60 più alta è misurata è la colonna, secondo tanto la minore norma CIPA è il rumore DC in Essa alte luci presente viene 50 nell'. valutata tenendo conto dell'esposizione necessaria a produrre un grigio medio corrispondente al 46,1% 5 EV 4 40 del segnale massimo di registrazione (livello di saturazione) grigio medio 3,1 Formato Jpeg , con Valore le impostazioni nominale standard Valore della misurato fotocamera tolleranza 1 10 con elevato ,8 in basse luci rumore , Hi-1 Hi-1 Hi-2 510,3 Hi-2 con basso 60 63, rumore 50 Sensibilità Sensibilità ISO 1600 ISO 2043 * * Metodologia: 40 44,5 Le i dati misure 3 sono sono misurati effettuate sul grigio secondo medio 4048 le norme secondo ISO la norma e CIPA ISO 30 DC con la fotocamera Hi-1 32 priva dell'obiettivo, 7879 acquisendo in media 60020immagini raw valutate Hi-2 a 48 bit. 21, ,6 10 con elevato 10,8 10,8 10,8 0 rumore Hi-1 Hi-2 Luminosità registrata Rapporto Luminosità segnale registrata / disturbo Rapporto segnale / disturbo Rapporto segnale / disturbo Linee in verticale Trasferimento di modulazione % Trasferimento di modulazione % Giudizio RUMORE E SENSIBILITÀ RISOLUZIONE La risoluzione è misurata con una mira a basso contrasto. Essa dipende dal numero di pixel del sensore e dalla nitidezza dell'obiettivo utilizzato. centro bordo bordo centro f/1, f/ f/2, f/ f/5, f/ Linee in verticale con Nikon AF-S DX Nikkor 35mm f/1.8g f/1,8 f/2 f/2,8 f/4 f/5,6 f/8 RUMORE ED ESPOSIZIONE RISOLUZIONE LATITUDINE DI POSA Viene misurata la gamma di luminosità registrabili dalla La risoluzione è misurata con una mira a basso contrasto. fotocamera. Il limite per le alte luci è il livello a cui si ha il Essa dipende dal numero di pixel del sensore e dalla segnale di registrazione massimo. Il limite per le basse nitidezza dell'obiettivo utilizzato. luci è il livello a cui si ha segnale/disturbo = 10. Formato con Jpeg Nikon AF-S DX Nikkor 35mm f/1.8g centro con le impostazioni standard della fotocamera bordo Misure eseguite presso il Centro Studi Progresso Fotografico Diaframma tolleranza bordo 7 centro 1500 in alte luci 6 6,8 f/1, ,6 EV f/ ,7 4 5 f/2, ,3 3 grigio medio f/ ,3 3,2 3,2 2 Sottoesposizione f/5, in diaframmi. tolleranza 1 f/ in basse luci f/1,8 3f/2Hi-1f/2,8 Hi-2 f/4 f/5,6 f/8 Sensibilità ISO Diaframma Linee in verticale 0 LATITUDINE DI POSA IN LUCI E OMBRE Formato Raw con LATITUDINE le impostazioni standard del DI programma POSAdi conversione 9 Viene 8 misurata la gamma di luminosità registrabili dalla fotocamera. 7 Il limite per le alte luci è il livello a cui tolleranza si ha il in alte luci segnale 6 di registrazione massimo. Il limite per le basse 5 EV luci è il livello a cui si ha segnale/disturbo = Formato Jpeg grigio medio 3, ,1 3 3 con le impostazioni standard della fotocamera tolleranza 91 in basse luci Hi-1 Hi-2 tolleranza 7 in alte luci 6 6,8 6,6 Sensibilità ISO 5 5,7 EV * Metodologia: 4 Le misure 5sono effettuate secondo le norme ISO e 4,3 CIPA 3 DC-004 grigio medio ISO 3,3 3,2 3, Hi-1 Hi-2 ISO tolleranza in basse luci

11 dellʼesposizione fino a +/- 1 EV ed anche i Picture Control; sharpening, tonalità, modo colore, saturazione devono essere preventivamente impostati nel Picture Control, prima di utilizzare lʼutility di conversione. ISO Ricampionando a 10 Mpixel lʼ della Nikon D3 il valore del rapporto segnale / rumore migliora notevolmente: a ISO aumenta da 40,1 a 47,9 e a ISO da 29,4 a 35,1. Varie La fotocamera può essere collegata al computer tramite una porta USB 2.0 ad alta velocità ed è dotata sia dellʼuscita video tradizionale che C mini-pin HDMI. Le dimensioni sono 124 x 96 x 74,5 mm e pesa 450 grammi, senza batteria e scheda di memoria. Tra le impostazioni si può scegliere di eseguire uno scatto di prova anche in assenza della scheda di memoria e di escludere i segnali acustici. La fotocamera supporta lo standard PictureBridge per la stampa diretta con le stampanti compatibili. Come sulla D5000 è presente un connettore per accessori opzionali, al quale è possibile connettere lʼunità GPS GP-1. Alimentazione e controllo consumi La D3 utilizza una batteria agli ioni di litio EN-EL14, la cui capacità è leggermente inferiore a quella della D3000: 7,4 V 1030 mah. Abbiamo tre impostazioni di autospegnimento predefinite (corta, normale, lunga), ed una personalizzabile nella quale è possibile impostare in modo differenziato lo spegnimento del monitor nella revisione delle immagini e nella visualizzazione dei menu (4, 8, 20 secondi o 1, 10 minuti), dellʼanteprima subito dopo lo scatto (4, 8, 20 secondi, 1, 10 minuti, anche disabilitabile), del tempo di spegnimento dellʼesposimetro (4, 8, 20 secondi, 1, 30 minuti) e, come già detto, del tempo di Live View (30 secondi e 5, 13 minuti). Manca la presa per un alimentatore esterno, tuttavia è disponibile un adattatore opzionale (AC Adapter Connector EP-5) da inserire nel vano batteria, che consente il collegamento allʼalimentatore EH-5. Grazie al ricampionamento a 10 Mpixel è possibile confrontare le prestazioni di modelli diversi. A ISO la Nikon D3 mostra un rapporto segnale / rumore inferiore sia alla Nikon D5000 che alla Canon Eos 0D, anche se di poco. A 1600 ISO quasi raggiunge la D5000 e supera la Canon Eos 0D. Software a corredo e opzionale Insieme alla fotocamera viene fornito il programma Nikon View NX 2, che consente di gestire e di modificare facilmente le immagini prodotte dalla fotocamera. Opzionali sono invece il Camera Control Pro 2 per il controllo remoto della fotocamera e lʼottimo Nikon Capture NX 2; questʼultimo, oltre al fotoritocco e alla conversione delle immagini Raw/Nef consente anche di rimuovere gli effetti della polvere, della vignettatura, della distorsione e dellʼaberrazione cromatica laterale. 40

12 Le misure del Centro Studi Progresso Fotografico Lʼautonomia Lʼautonomia della D3 è sufficientemente buona, nonostante le grandi dimensioni del monitor e le dimensioni contenute della batteria. In ripresa abbiamo potuto eseguire 882 scatti alla minima risoluzione e massima compressione. In riproduzione abbiamo potuto mantenere acceso il monitor per 4 ore e 23 minuti. Lʼautonomia è risultata nel complesso inferiore a quella offerta dalla D3000. La velocità operativa La velocità operativa è buona se vengono utilizzate schede di memoria sufficientemente rapide, almeno 133x; in questo caso la raffica in Jpeg Large Fine pur non essendo molto rapida è tuttavia limitata solo dalle dimensioni della memoria. Utilizzando il formato Raw/Nef si possono eseguire 16 fotogrammi. Se invece si utilizzano schede più lente (x) la raffica in Jpeg riesce a mantenersi costante solo per 8 fotogrammi. Considerazioni analoghe valgono per la velocità di trasferimento delle immagini al computer; se si utilizzano memorie 133x il transfer rate è ottimo, 16,4 MB/s, ma peggiora sensibilmente con le memorie x. Sufficientemente buoni la prontezza di scatto, poco superiore al decimo di secondo, ed il tempo di accensione. Le curve sensitometriche La curve sensitometriche con le impostazioni standard (contrasto normale e D-Lighting spento) mostrano un cambio di pendenza oltre il grigio medio, ovvero con un abbassamento di contrasto sulle alte luci. Viene in questo modo garantita sulle alte luci unʼampia latitudine di posa, insieme ad una buona linearità di risposta. Al variare del contrasto impostato sulla fotocamera abbiamo una variazione molto leggera delle curve sensitometriche. Sensibilità ISO La sensibilità è superiore ai valori dichiarati: 126,8 ISO la minima, e addirittura ISO la massima Hi-2. La risoluzione Ottima la risoluzione grazie allʼelevato numero di pixel e allʼelevata qualità dellʼobiettivo Nikon 35mm f/1.8 DX. Rumore, segnale/disturbo e latitudine di posa Date le piccole dimensioni dei pixel, il rumore a livello del singolo pixel risulta superiore a quello delle altre fotocamere Nikon. Per un corretto confronto tuttavia è importante riferirsi ad immagini a pari risoluzione. Nei grafici riportiamo pertanto il rumore relativo alle immagini ricampionate a 10 Mpixel. Appare evidente che a ISO le prestazioni della Nikon D3 risultano equivalenti a quelle della entry level di Canon, la Eos 0D, e non molto inferiori a quelle della Nikon D5000. Decisamente notevoli poi le prestazioni sulle alte sensibilità, in quanto a 1600 ISO si riduce ulteriormente la differenza con la Nikon D5000, mentre si ha il sorpasso della concorrente Canon. Per quanto riguarda la latitudine di posa, abbiamo un ottimo comportamento fino a 1600 ISO; oltre questa sensibilità la latitudine nelle ombre risulta penalizzata, ed appare evidente la necessità di applicare un filtro anti-rumore per consentire una buona usabilità delle immagini. MTF - sharpening I livelli di sharpening impostabili sulla fotocamera sono piuttosto elevati, per cui non è consigliabile utilizzare valori superiori a 3 (normale). Giudizio complessivo La D3 è una reflex di ingresso nel sistema Nikon eccezionalmente completa, con prestazioni molto interessanti per quanto riguarda la risoluzione, anche nella ripresa video; è infatti la prima reflex Nikon con la registrazione Full HD. Purtroppo nei filmati (e in Live View) il controllo sullʼapertura del diaframma, Pro e Contro Pro Prezzo conveniente Live View Video Full HD Modalità guida (ottimo help interno) Contro Raffica piuttosto lenta Monitor con risoluzione limitata Manca la messa a fuoco a rilevamento di fase in Live View Difficoltoso il controllo della profondità di campo in Live View Prezzi D3 con 18-55mm VR: 630 con 18-55mm VR mm VR: 920 con mm VR: 750 Tutti i kit comprendono una SD 4GB x Lexar Distribuzione: Nital, via Tabacchi 33, Torino. infoline una delle peculiarità delle reflex nelle applicazioni video, è limitato. La D3 è una fotocamera chiaramente amatoriale e privilegia quindi la semplicità dʼuso, grazie anche ad una interessante modalità guida; i limiti sono costituiti principalmente da unʼautonomia non molto elevata e dalla raffica piuttosto lenta. Eʼ però leggera e gli ingombri sono ridotti. Sergio Namias Recensione basata sul firmware A 1.00, B 1.00, L

Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le

Nikon D3000. Test MTF digitali. La D3000 è il nuovo. modello base di. Nikon e sostituisce. la D60, dalla quale. non si discosta per le Test MTF digitali Nikon D3000 Risoluzione 10,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,6x15,8mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Sensibilità base 100-1600 ISO Sensibilità estesa 100-3200 ISO Velocità raffica

Dettagli

Nikon D5200. Test MTF

Nikon D5200. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO D52 Risoluzione 2, MegaPixel CMOS Dimensioni sensore 23,5 x 5,6mm Fattore moltiplicativo della focale,5x Sensibilità base -6 ISO Sensibilità estesa -256 ISO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato

COMUNICATO STAMPA. Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Nuova Nikon D3100: la guida ideale per fotografie entusiasmanti e filmati in full HD mozzafiato Torino, 19 agosto 2010 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon D3100, la prima reflex digitale della

Dettagli

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D

Canon Eos 1200D: a confronto con Eos 1100D e Eos 100D TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO La Eos 1200D segna un passo avanti rispetto alla Eos 1100D, ma per la scelta conviene prendere in considerazione anche la Eos 100D, che ha un prezzo non molto

Dettagli

Nikon D5100. Test MTF digitali. Live View. Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore. Tempo di otturazione minimo 1/4000s

Nikon D5100. Test MTF digitali. Live View. Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Tipo sensore. Tempo di otturazione minimo 1/4000s Test MTF digitali Nikon D5 La D5 è una reflex di fascia economica, ma che monta il sensore della D7; offre quindi una elevata qualità d immagine, oltre ad una vasta gamma di funzioni capaci di incuriosire

Dettagli

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA

X-T1. Le nuove funzioni. Versione 4.00 DIGITAL CAMERA BL00004720-A02 DIGITAL CAMERA X-T1 Le nuove funzioni Versione 4.00 Alcune funzioni del prodotto possono differire da quelle descritte nel manuale a causa dell aggiornamento del firmware. Per maggiori informazioni

Dettagli

Fotografia Digitale: Glossario

Fotografia Digitale: Glossario GLOSSARIO BATTESIMI di BONIN GIOVANNI Fotografia Digitale: Glossario Sono numerose le sigle e i termini che si posso trovare nella fotografia digitale: ecco la spiegazione di alcuni tra i più importanti.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia

COMUNICATO STAMPA I AM INTERSTELLAR. Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia I AM INTERSTELLAR Scoprite l incredibile D810A, la prima reflex Nikon per l astrofotografia Torino, 10 febbraio 2015 Nital S.p.A. è lieta di presentare la D810A, la prima reflex Nikon in formato FX studiata

Dettagli

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale

SP 100EE. Precisa come l occhio di un aquila. Specifiche. Sensore. Monitor. Obiettivo. Caratteristiche. Zoom digitale SP 100EE Zoom ottico supergrandangolare 50x (24-1200mm*) Tecnologia ihs 100x con zoom SuperResolution Sensore CMOS 16 Megapixel retroilluminato Mirino Dot Sight integrato Processore d'immagine TruePic

Dettagli

Nex 5: la EVIL di Sony

Nex 5: la EVIL di Sony Test MTF digitali Nex 5: la EVIL di Sony Risoluzione 4, MegaPixel Dimensioni sensore 3.4 5.6 mm Fattore moltiplicativo della focale,5 x Tipo sensore CMOS Sensibilità - 8 ISO Velocità raffica,48 f/s Tempo

Dettagli

Vediamo ora gli aspetti nuovi e particolarmente significativi, mentre rimandiamo alle tabelle per i dettagli e le specifiche tecniche.

Vediamo ora gli aspetti nuovi e particolarmente significativi, mentre rimandiamo alle tabelle per i dettagli e le specifiche tecniche. Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Nikon D32 Risoluzione 24,2 MegaPixel Dimensioni sensore 23,2 x 15,4 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,5x Sensibilità base 1-64 Sensibilità estesa 1-128

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY

COMUNICATO STAMPA. NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY NIKON Df: I AM PURE PHOTOGRAPHY Una nuova e pregiata reflex digitale Nikon dalle linee classiche, dedicata a chi ama la pura fotografia Torino, 5 novembre 2013: Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon

Dettagli

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA I AM EASY FOR EVERYONE COMUNICATO STAMPA STREPITOSA PER INIZIARE, FANTASTICA PER CONTINUARE: NIKON D3200 24 milioni di pixel, elevata tecnologia e massima semplicità d uso per la nuova reflex entry level

Dettagli

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità

Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla portabilità Milano, 19. Febbraio 2008 Comunicato stampa Fotocamera digitale Novità: RICOH R50 Questa fotocamera digitale compatta, con CCD da 10 megapixel e zoom ottico 5x, attribuisce una notevole importanza alla

Dettagli

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA

CORSO BASE DI FOTOGRAFIA CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Corso base di fotografia Programma: -1 lezione: macchina fotografica www.rifredimmagine.it La macchina fotografica REFLEX Perchè scegliere la Reflex Possibilità Possibilitàdidiaccedere

Dettagli

Test MTF digitali Nikon D700

Test MTF digitali Nikon D700 Test MTF digitali Nikon D700 Risoluzione 12,1 MegaPixel Dimensioni sensore 23,9 x 36 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100-200 ISO Velocità raffica 5,01 f/s

Dettagli

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO

EOS 500D. Comunicazioni alla stampa. Approfondimento. Canon Consumer Imaging SEGUE COMUNICATO COMPLETO Canon Consumer Imaging Cliccando sul pulsante verde accedi alla pagina Internet da cui è possibile scaricare le foto ad alta risoluzione EOS 500D Approfondimento SEGUE COMUNICATO COMPLETO Tecnologia CMOS

Dettagli

Test MTF digitali Nikon D90

Test MTF digitali Nikon D90 Test MTF digitali Nikon D90 Risoluzione 12,3 Megapixel Dimensioni sensore 23,6x15,8 mm Fattore moltiplicativo focale 1,5x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima ISO 100-200 Velocità raffica 4,49 f/s Tempo

Dettagli

Le funzioni innovative della Ricoh CX1

Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Prova sul campo Le funzioni innovative della Ricoh CX1 Ricoh ha inserito nella CX1 una serie di funzioni innovative che sono di particolare interesse: dall estensione della gamma dinamica alla AF Multi

Dettagli

Guida Tecnica Professionale

Guida Tecnica Professionale Guida Tecnica Professionale www.nital.it Sommario Uso dei menu 4 Aiuti in linea del menu Help 6 Autofocus Messa a fuoco in autofocus 7 Dietro la porta 11 Inseguimento di soggetti critici in movimento discontinuo,

Dettagli

Samsung NX200. Test MTF

Samsung NX200. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Una risoluzione elevatissima, 2 Megapixel su un sensore APS-C: è il biglietto da visita della mirrorless NX2 E delle mirrorless ha anche il corpo compatto, così

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT Formazione in area grafica e Motion Graphics Fotografia digitale / Fotoritocco con Adobe Photoshop/ Tecniche per il Video digitale / Video-editing con Adobe Premiere / Creare DVD in casa con Adobe Encore

Dettagli

Il fianco sinistro ospita le connessioni.

Il fianco sinistro ospita le connessioni. Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Canon Eos Risoluzione 20,2 MegaPixel Dimensioni sensore 24 3 mm Fattore moltiplicativo della focale 1 x Tipo sensore CMOS Sensibilità 100 25.00 ISO Sensibilità

Dettagli

Canon PowerShot G1X. Test MTF

Canon PowerShot G1X. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Canon PowerShot G1X Risoluzione 14,3 MegaPixel Dimensioni sensore 18,7 x 14 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,85 x Tipo sensore CMOS Sensibilità base

Dettagli

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro

E-3. Specifiche. Tipo. Mirino. Sensore. Processore. Live View. Filtro E-3 Strumento di lavoro professionale Sistema di messa a fuoco con undici punti biassiali ad alta velocità Stabilizzatore dell'immagine integrato ad alta efficacia Elaborazione di qualità dell'immagine

Dettagli

Canon HF-R 38. VIDEOCAMERE HD (Alta definizione) : Canon HF-R 38. Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico

Canon HF-R 38. VIDEOCAMERE HD (Alta definizione) : Canon HF-R 38. Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico Canon HF-R 38 Wi-Fi con supporto MP4Zoom avanzato 51x; CMOS Full HD Intelligent IS ottico Valutazione: Nessuna valutazione Prezzo: Prezzo Base con IVA: Prezzo di vendita: 393,22 Ammontare IVA: Fai una

Dettagli

Sony Alpha 900. Test MTF digitali

Sony Alpha 900. Test MTF digitali Test MTF digitali Sony Alpha 900 Risoluzione 24,61 Megapixel Dimensioni sensore 35,9 x 24 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100 ISO Velocità raffica 4,98 f/s

Dettagli

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D.

Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. Realizza video ed immagini 3D in alta definizione. VIVI IN 3D. REGISTRA FOTO E VIDEO IN 3D. RIVEDI IN 3D. Cornice digitale 3D L innovativa tecnologia della cornice digitale FinePix REAL 3D V1 riproduce

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR

COMUNICATO STAMPA. Alta risoluzione e altissime sensibilità fino a ISO 51200. Innovativo meccanismo di stabilizzazione SR Via Vittime di Piazza Fontata 52 bis 10024 Moncalieri (TO) www.fowa.it COMUNICATO STAMPA FACILISSIMA DA USARE, MA CON PRESTAZIONI AL TOP Questo modello di prezzo particolarmente competitivo vanta caratteristiche

Dettagli

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA

nital.it I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA I AM CONDENSED POWER COMUNICATO STAMPA NIKON : I AM CONDENSED POWER La reflex DX top di gamma unisce la potenza del formato FX con l agilità di quello DX, integrando anche la nuova tecnologia proprietaria

Dettagli

you can TECNOLOGIE EOS 550D

you can TECNOLOGIE EOS 550D you can TECNOLOGIE EOS 550D 1 di 5 Sensore CMOS Canon Progettato da Canon e operando in combinazione con i processori sviluppati dalla Casa, la tecnologia CMOS Canon integra una circuitazione avanzata

Dettagli

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale

Corso Fotografia digitale 2008 Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Seconda lezione: tecnica e caratteri della ripresa analogica e digitale Luigi Bernardi Pavia, 17 maggio 2008 1 Schema lezione 2 1. La luce e il soggetto 2. Automatico, scene, controllo manuale di diaframma

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto

COMUNICATO STAMPA. Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED. Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Nikon 1 V3: I AM THE MASTER OF SPEED Velocità e prestazioni di qualità professionale in un corpo macchina compatto Torino, 13 marzo 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova Nikon 1 V3, top di gamma

Dettagli

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni:

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: l'ottima resistenza agli urti (come supporto di memoria utilizza le SDXC/SDHC/SD Memory

Dettagli

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA

2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA 2011-2012 CORSO DI FOTOGRAFIA www.rifredimmagine.it ESPOSIZIONE : TEMPI E DIAFRAMMI Marco Fantechi Tempi e diaframmi L esposizione è la quantità di luce necessaria a registrare un immagine sulla pellicola

Dettagli

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo

La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La prima fotocamera digitale a telemetro al mondo La tua passione è la fotografia, la nostra la qualità delle immagini. Scanner, stampanti, videoproiettori: la gestione delle immagini digitali è il fulcro

Dettagli

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni

Un sensore a pieno formato da quasi 25 megapixel, 5 scatti al secondo e tanta qualità nella nuova professionale Nikon. di Michele Buonanni 18996_INT@24-31:x 22/04/09 15:19 Pagina 24 In prova reflex Nikon D3x La nuova regina Scrivere di un apparecchio reflex della classe top non è mai semplice: ci si può far influenzare dalle prestazioni,

Dettagli

Come è fatta una reflex

Come è fatta una reflex Come è fatta una reflex Per essere un fotografo consapevole iniziamo a conoscere e a familiarizzare con la propria attrezzatura: per migliorare le proprie capacità fotografiche bisogna sapere perché e

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM IN GLAMOUR STYLE comunicato stampa Nikon COOLPIX S3300 e S4300: che coppia! Il massimo in termini di eleganza e tecnologia. Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di presentare due nuovi modelli

Dettagli

Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta:

Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta: Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Casio EXILIM Pro EX-F1: 60 foto al secondo Dal sito www.dpfoto.it si riporta: Raffiche ultra veloci e video fino a 1200 fotogrammi al secondo per questa "dimostrazione

Dettagli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli

Nikon D5200. La casa giapponese aggiorna la serie 5000 con una reflex DX da 24MP potenziata e rivista nei dettagli. di Eugenio Martorelli IN PROVA Nikon D5200 Nel catalogo Nikon la D5200 è la seconda reflex per prezzo e prestazioni nella categoria DX, ossia con sensore APS-C, dopo la Nikon D3200, entry level presentata all'inizio dello scorso

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

Leica M Monochrom. Test MTF

Leica M Monochrom. Test MTF Test MTF centro studi Progresso FOTOGRAFICO Leica M Monochrom Dopo la prova sul campo dei tre fotografi a cui l abbiamo affidata, è la volta del test di laboratorio. Pur avendo lo stesso sensore della

Dettagli

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi

Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Corso di Fotografia Centro Iniziative Sociali Roberto Borgheresi Conoscere i tipi di fotocamere Uno dei tanti libri di fotografia che avevo letto iniziava con un detto: Povero è il falegname che accusa

Dettagli

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST

LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST LA VIDEOCAMERA DIGITALE DI QUALITA BROADCAST Canon XL1s: nata per soddisfare gli utenti più esigenti Canon è alla continua ricerca di sistemi in grado di offrire una qualità d immagine superiore. Da questa

Dettagli

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche

Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility. Caratteristiche Manuale utente per la Wireless Mobile Adapter Utility Installate la Wireless Mobile Adapter Utility sul vostro dispositivo intelligente per scaricare immagini da una fotocamera o per controllare fotocamere

Dettagli

Canon Eos 5D Mark II. Test MTF digitali

Canon Eos 5D Mark II. Test MTF digitali Test MTF digitali Risoluzione 21,1 Mpixel Dimensioni sensore 36 x 24 mm (circa) Fattore moltiplicativo focale 1x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima ISO 50-100 Velocità raffica 3,83 f/s Tempo di otturazione

Dettagli

nital.it nital.it comunicato stampa

nital.it nital.it comunicato stampa I AM ZOOMING AHEAD comunicato stampa COOLPIX S9300 e S6300: una zoomata in avanti. Tecnologica eleganza di alto livello per le due nuove Nikon Torino, 1 febbraio 2012 Nital S.p.A. è lieta di annunciare

Dettagli

Canon Eos 50D. Test MTF digitali

Canon Eos 50D. Test MTF digitali Test MTF digitali Canon Eos 50D Risoluzione 15,1 MegaPixel Dimensioni sensore 22,3 x 14,9 mm Fattore moltiplicativo della focale 1,6x Tipo sensore CMOS Sensibilità minima 100 ISO Velocità raffica 6,24

Dettagli

Una raccolta di foto di esempio SB-900

Una raccolta di foto di esempio SB-900 Una raccolta di foto di esempio SB-900 Questo opuscolo presenta tecniche, foto di esempio e una panoramica delle funzioni di ripresa flash possibili quando si utilizza un SB-900. It Scelta dello schema

Dettagli

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE

raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE raffaele de marinis FOTO PANORAMICHE PIANIFICAZIONE, PRODUZIONE, POSTPRODUZIONE E PRESENTAZIONE Seconda parte la: PRODUZIONE Nel precedente articolo abbiamo pianificato la panoramica, scegliendo luogo

Dettagli

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS

Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Fotografia professionale alla portata di tutti con PowerShot A650 IS e A720 IS Canon amplia la sua linea PowerShot serie A con due nuovi modelli ricchi di funzioni che offrono all amatore evoluto e all

Dettagli

DC-1338i. Una compagna intelligente

DC-1338i. Una compagna intelligente DC-1338i Una compagna intelligente DC-1338i Per immagini toccanti È sufficiente scattare Per fotografie che soddisfano i più esigenti fotografi. La nuova DC-1338i costituisce la compagna perfetta per affrontare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X.

COMUNICATO STAMPA. Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. COMUNICATO STAMPA Una compatta digitale tuttofare che si distingue per lo zoom ottico ad elevata escursione 24X. PENTAX è lieta di annunciare la nuova compatta digitale PENTAX X70. Dotata di uno zoom ottico

Dettagli

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen

Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO Testo di Dario Bonazza Misurazioni a cura di Sergio Namias Nikon D5500: qualità d immagine e TouchScreen Nuovo modello della gamma medio-bassa, è una reflex

Dettagli

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni

Canon EOS 6D. di Michele Buonanni IN PROVA Canon EOS 6D Sensore a pieno formato con 20 megapixel, un autofocus ultra sensibile e funzioni avanzate come wifi e GPS per la amatoriale top di Canon da ponte con le reflex amatoriali di fascia

Dettagli

EF-S15-85mm f/3.5-5.6 IS USM

EF-S15-85mm f/3.5-5.6 IS USM EF-S15-85mm f/3.5-5.6 IS USM ITA Istruzioni Vi ringraziamo per aver acquistato un prodotto Canon. L obiettivo Canon EF-S15-85mm f/3,5-5,6 IS USM è un obiettivo zoom standard dotato di uno stabilizzatore

Dettagli

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E

1. 22 2. 24 3. 26 4. 28 D800E Guida Tecnica It Introduzione In questa "Guida tecnica" vengono descritte nei dettagli le tecniche principali utilizzate per creare due delle foto tecnicamente più avanzate presenti nella brochure della

Dettagli

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17

Indice. Introduzione...IX. Capitolo - Il formato RAW... 1. Capitolo 2 - Scelta del software di conversione... 17 Indice Introduzione...IX Capitolo - Il formato RAW... 1 Trasformazione del file RAW in un immagine a colori... 2 Interpolazione dei colori... 2 Perché usare il formato RAW?... 5 Il negativo digitale...

Dettagli

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300

Media di gusto. Si chiama D300 ed è uno. In prova reflex Nikon D300 In prova reflex Nikon D300 Media di gusto Si chiama D300 ed è uno degli apparecchi più attesi di questi ultimi tempi. Atteso non solo perché è la nuova reflex digitale di fascia media della Nikon ma anche

Dettagli

Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO

Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO INNOVAZIONE Obiettivo: AF DX Fisheye-Nikkor 10,5 mm f/2.8g ED Esposizione: modo [M], 1/1000 di secondo, f/2.8 Bilanciamento bianco: Nuvoloso Sensibilità: ISO 1600 Controllo immagine: Satura Approccio

Dettagli

XZ1 Corpo macchina Black

XZ1 Corpo macchina Black XZ1 Corpo macchina Black Dispone di uno straordinario obiettivo digitale izuiko Complete regolazioni manuali per diaframma, tempo di posa ed altro Profondità di campo controllabile per eccezionali effetti

Dettagli

L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX. domenica 22 marzo 15

L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX. domenica 22 marzo 15 L ESPOSIZIONE & MAPPA DELLA REFLEX Parleremo di : Caratteristiche dell 0biettivo Il Diaframma e le sue funzioni L otturatore e le sue caratteristiche L esposizione La coppia tempo diaframma l esposimetro

Dettagli

I AM EASY FOR EVERYONE. iamnikon.com

I AM EASY FOR EVERYONE. iamnikon.com I AM EASY FOR EVERYONE iamnikon.com Alta risoluzione con 24,2 megapixel effettivi abbinata a un obiettivo di alta qualità Obiettivo: AF-S DX Micro NIKKOR 40 mm f/2.8g Esposizione: modo [A], 1/200 di secondo,

Dettagli

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony

Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony centro Test MTF studi Progresso FOTOGRAFICO Zoom luminosi per Full Frame: Tamron e Sony Il Tamron SP -mm f/. Di è nuovissimo, mentre il Sony -mm f/. SAM è un poco più datato; entrambi sono obiettivi per

Dettagli

I AM YOUR GUIDE. iamnikon.it

I AM YOUR GUIDE. iamnikon.it I AM YOUR GUIDE iamnikon.it Ammirate la qualità Apprezzate la facilità Sensore di immagine CMOS formato DX da 14,2 megapixel effettivi EXPEED 2: il nuovo motore di elaborazione delle immagini di Nikon

Dettagli

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53

B C. Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso D600, D5200 0 2 19 D3200 0 20 37. Nikon 1: V2, J3, S1 0 38 53 1 Wireless Mobile Utility (ios) Manuale d'uso Installare la Wireless Mobile Utility sul proprio dispositivo ios (iphone, ipad o ipod touch) per scaricare foto da una fotocamera o per scattare foto in remoto.

Dettagli

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5

GUIDA RAPIDA. NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 GUIDA RAPIDA NOTES DIGITALE DOPPIA FUNZIONE AUTO DV 640 x 480 / VIDEO NOTES 320 x 240 REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD Monitor LCD TFT 2,5 9240003 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per

Dettagli

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più

Una immagine Vale più Di mille parole. Crowdknitting Store. Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più Una immagine Vale più Di mille parole Crowdknitting Store Come ottenere foto di grande impatto E vendere di più migliora le tue foto. Aumenta le vendite. Immagini chiare, nitide e fedeli al prodotto aiutano

Dettagli

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica

E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica Le reflex Olympus E-420 la più piccola al mondo la preferita dal pubblico femminile da chi fa fotografia naturalistica E-520 con una stabilizzazione eccellente perfetta per il viaggio E-3 la professionale

Dettagli

di Eugenio Martorelli

di Eugenio Martorelli In prova reflex Canon EOS 7D Compromesso ideale? La EOS 7D, presentata da Canon alla IFA di Berlino lo scorso settembre e lanciata sul mercato con una ben orchestrata campagna pubblicitaria, è una reflex

Dettagli

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW

COMUNICATO STAMPA NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW NIKON D5300: I AM SHARING MY VIEW Ecco la prima reflex Nikon con Wi-Fi e GPS incorporati: un vero inno alla creatività ed alla condivisione Torino, 17 ottobre 2013 Nital S.p.A. è lieta di presentare la

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650. ftp GPS. Innovazione senza compromessi. Mostrata con microfono opzionale.

Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650. ftp GPS. Innovazione senza compromessi. Mostrata con microfono opzionale. Videocamera HD/SD su schede di memoria GY-HM650 ftp GPS Innovazione senza compromessi Mostrata con microfono opzionale. Riprese Doppio Codec Obiettivo Fujinon 23x di nuova progettazione e sensori CMOS

Dettagli

Nikon D3 S per la fotografia d azione

Nikon D3 S per la fotografia d azione Test MTF digitali Nikon D3 S per la fotografia d azione Risoluzione 12,1 MegaPixel Dimensioni sensore 36 x 23,9 mm Fattore moltiplicativo della focale 1x Tipo sensore CMOS standard 0-12800 ISO estesa 100-102400

Dettagli

La NUOVA fotocamera Fujifilm 3D FinePix REAL 3D W3 Uno strabiliante debutto che aggiunge una nuova dimensione alla fotografia.

La NUOVA fotocamera Fujifilm 3D FinePix REAL 3D W3 Uno strabiliante debutto che aggiunge una nuova dimensione alla fotografia. Cernusco Sul Naviglio (Mi) 17 Agosto 2010 La NUOVA fotocamera Fujifilm 3D FinePix REAL 3D W3 Uno strabiliante debutto che aggiunge una nuova dimensione alla fotografia. Sulla scia del successo ottenuto

Dettagli

Nikon D4s: nata per i professionisti

Nikon D4s: nata per i professionisti TEST MTF centro studi PROGRESSO FOTOGRAFICO Testo di Dario Bonazza Misurazioni a cura di Sergio Namias Nikon D4s: nata per i professionisti Le fotocamere professionali si evolvono a piccoli passi, attraverso

Dettagli

Macchina fotografica reflex digitale. La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD. 10,2 megapixel effettivi

Macchina fotografica reflex digitale. La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD. 10,2 megapixel effettivi Macchina fotografica reflex digitale La tua vita è unica, rendila un capolavoro. CCD 10,2 megapixel effettivi 2 Obiettivo: AF-S DX Zoom-Nikkor 17-55mm f/2.8g IF-ED Modo di esposizione: [A] 1/160 di secondo,

Dettagli

Introduzione alla fotografia digitale

Introduzione alla fotografia digitale Introduzione alla fotografia digitale 1 La fotografia è forse la forma di espressione artistica più alla portata di tutti. Chiunque può infatti procurarsi una fotocamera, non necessariamente costosa, e

Dettagli

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi

LA FOTOGRAFIA. Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. Guido Borghi LA FOTOGRAFIA 1 Le nozioni fondamentali: Cenni storici, l esposizione, le macchine fotografiche, gli obiettivi. UN PO DI STORIA... La camera oscura viene inventata nell antichità, viene anche utilizzata

Dettagli

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8

Prezzo e qualità: Sigma 24-70mm f/2,8 e Nikkor 35mm f/1,8 Test MTF Prezzo e qualità: Sigma -mm f/, e Nikkor mm f/, Con il nuovo mm f/. Nikon rinnova in chiave digitale una focale ormai storica, mentre il -mm f/, di Sigma va a competere con i concorrenti originali

Dettagli

I AM TALENTED. iamnikon.com

I AM TALENTED. iamnikon.com I AM TALENTED iamnikon.com Creatività da qualsiasi punto di vista. Ispirazione da qualsiasi angolazione monitor LCD ad angolazione variabile La fotocamera D5100, con il suo monitor LCD ad angolazione variabile

Dettagli

Corso base fotografia digitale

Corso base fotografia digitale Corso base fotografia digitale Lezione numero 1: La macchina fotografica: evoluzione del congegno fotografico dal foro stenopeico alla macchina digitale. I formati delle pellicole e dei sensori: cenni

Dettagli

I AM FULL FRAME POWER. www.nikon.it

I AM FULL FRAME POWER. www.nikon.it I AM FULL FRAME POWER www.nikon.it BENVENUTI NEL NUOVO ED ESCLUSIVO MONDO DEL FORMATO FX La fotografia sta per raggiungere un nuovo livello. Con la D610, si è arrivati alle porte delle riprese in formato

Dettagli

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia

Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Si chiama Canon PowerShot G9 la nuova fotocamera compatta per gli amanti della fotografia Professionale per le prestazioni che è in grado di offrire, come testimonia la risoluzione di 12,1 Megapixel, Powershot

Dettagli

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX

Photohands. Software di ritocco e stampa per Windows. Manuale di istruzioni. Versione 1.0 K862PSM8DX I Photohands Versione 1.0 Software di ritocco e stampa per Windows Manuale di istruzioni K862PSM8DX Windows è un marchio di fabbrica di Microsoft Corporation. Altre aziende e nomi di prodotti sono marchi

Dettagli

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008

Linea Di Fotocamere Digitali Compatte. Autunno/Inverno 2008 Linea Di Fotocamere Digitali Compatte Autunno/Inverno 2008 Ingegnosità dietro a ogni foto. Ogni foto scattata con la fotocamera digitale compatta Nikon COOLPIX è il frutto di un esperienza straordinaria

Dettagli

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010

ANTEPRIMA TEST. Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti sono relativi ad un apparecchio di Pre-serie Data: Gennaio 2010 ANTEPRIMA TEST Nikon 3Ds Nota: i risultati del test ed i commenti so relativi ad un apparecchio di "Pre-serie" Data: Gennaio 2010 Presentazione La nuova Nikon D3s è l evoluzione della precedente Nikon

Dettagli

I AM PURE PHOTOGRAPHY. www.nikon.it

I AM PURE PHOTOGRAPHY. www.nikon.it I AM PURE PHOTOGRAPHY www.nikon.it Camminando lentamente Mentre mi avventuro sul sentiero di montagna, l aria fresca spazza via i miei problemi quotidiani. Nessuna fretta, nessun pensiero negativo. Lascio

Dettagli

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide

Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide COMUNICATO STAMPA Cogliete ogni opportunità Olympus E-520 con sistema di stabilizzazione dell'immagine incorporato per foto straordinariamente nitide Opera, 13 maggio 2008 Il momento perfetto giunge all'improvviso.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2

COMUNICATO STAMPA I AM FAST AND STYLISH. Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 I AM FAST AND STYLISH Ecco la nuova veloce, tecnologica e affascinante Nikon 1 S2 Torino, 14 maggio 2014 Nital S.p.A. è lieta di presentare la Nikon 1 S2, l ultima novità della gamma di fotocamere compatte

Dettagli

CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE. a cura di Erminio Annunzi

CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE. a cura di Erminio Annunzi CORSO FOTOGRAFIA DIGITALE a cura di Erminio Annunzi TECNICA DIGITALE BASE INTRODUZIONE FOTOGRAFARE NON VUOLE SEMPLICEMENTE DIRE RIPRODURRE LA REALTA FOTOGRAFARE SIGNIFICA RAPPRESENTARE www.sitofotografo.it

Dettagli

Onorate ogni momento. Macchina fotografica reflex digitale

Onorate ogni momento. Macchina fotografica reflex digitale Onorate ogni momento Macchina fotografica reflex digitale Se pensate che sia giunto il momento di abbandonare le normali fotografie e di cominciare a scattare fotografie di qualità superiore, la macchina

Dettagli

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX

Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Lettura targhe con telecamere MOBOTIX Premessa Le telecamere MOBOTIX non hanno a bordo un software in grado di effettuare la lettura dei caratteri della targa (OCR Optical Character Recognition) ma possono

Dettagli

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM

IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM IL DIGITAL PHOTOGRAPHY WORKFLOW CON ADOBE PHOTOSHOP LIGHTROOM Un flusso di lavoro essenziale dall acquisizione dell immagine alla stampa 1 Importare le foto Nel Modulo Libreria, premere il tasto Importa,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I AM FULL-FRAME FREEDOM. Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750

COMUNICATO STAMPA I AM FULL-FRAME FREEDOM. Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750 I AM FULL-FRAME FREEDOM Nikon lancia una nuova fotocamera in formato FX: la D750 Torino, 12 settembre 2014 Nital S.pA. è lieta di presentare oggi la veloce, versatile e agile Nikon D750. Grazie a una tecnologia

Dettagli

Manuale dell utente >>

Manuale dell utente >> SOMMARIO 3 INTRODUZIONE 3 Panoramica 3 Contenuto della confezione 4 INTRODUZIONE ALLA FOTOCAMERA 4 Vista anteriore 5 Vista posteriore 7 Selettore di modalità 8 Indicatore LED di stato 9 Icone del monitor

Dettagli

Nikon D90: la reflex guarda al video

Nikon D90: la reflex guarda al video Test Nikon D90: la reflex guarda al video La D90 è la nuova reflex che Nikon presenta in tempi molto ravvicinati: dopo la entry level D60 e le evolute D3, D300, D700 è la volta della D90, che introduce

Dettagli

Nikon D300: professionale in formato DX

Nikon D300: professionale in formato DX Test Nikon D300: professionale in formato DX Nonostante la gamma Nikon ora comprenda la Full-Frame D3, la D300 è una reflex di ispirazione professionale: veloce, di elevata risoluzione, estremamente flessibile

Dettagli

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano

Immagini digitali Appunti per la classe 3 R a cura del prof. ing. Mario Catalano Immagini digitali LA CODIFICA DELLE IMMAGINI Anche le immagini possono essere memorizzate in forma numerica (digitale) suddividendole in milioni di punti, per ognuno dei quali si definisce il colore in

Dettagli