Fessura 1 Fessura 2. Lo scarico dei dati non è andato a buon fine: ritentare nuovamente Trasferimento dati in corso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fessura 1 Fessura 2. Lo scarico dei dati non è andato a buon fine: ritentare nuovamente Trasferimento dati in corso"

Transcript

1 Manuale Utente

2 Tachigrafo digitale Sportello interfaccia DownloadKey Tachigrafo digitale DTCO 1381 Fessura 1 Fessura 2 Trasferimento Dati Tachigrafo (VU file) su DownloadKey Inserire la Carta Azienda in una fessura (chip rivolto verso l alto) Aprire lo sportello dell interfaccia ed inserire la DownloadKey Attendere l accensione del LED1 verde sulla DownloadKey che indica il termine dell operazione Rimuovere la DownloadKey e chiudere lo sportello Trasferimento Dati Tachigrafo (VU file) e Carta Autista (DC file) su DownloadKey Inserire la Carta Autista nella prima fessura (chip rivolto verso l alto) Inserire la Carta Azienda nella seconda fessura (chip rivolto verso l alto) Aprire lo sportello dell interfaccia ed inserire la DownloadKey Attendere l accensione del LED1 verde sulla DownloadKey che indica il termine dell operazione Rimuovere la DownloadKey e chiudere lo sportello Trasferimento Dati Tachigrafo Trasferimento Dati Tachigrafo e Carta Autista Indicazioni dei LED della DownloadKey: LED 1 (destro): Stato di trasmissione VERDE Lo scarico dei dati è andato a buon fine ROSSO ARANCIO(lampeggiante) Lo scarico dei dati non è andato a buon fine: ritentare nuovamente Trasferimento dati in corso LED 2 (sinistro): Stato della memoria VERDE Occupazione al di sotto del 60% ARANCIO Occupazione tra il 60% e il 90% ROSSO Occupazione oltre il 90%: si consiglia il trasferimento dei dati

3 Continental Automotive Trading Italia S.r.l si riserva il diritto di modificare, senza alcun preavviso, qualsiasi informazione contenuta in questo manuale. Non vi è alcun obbligo legale qualora si decidesse di intraprendere qualsiasi modifica. I contenuti qui riportati si riferiscono alla versione del programma disponibile al momento della pubblicazione di questo documento. I nomi e i riferimenti usati negli esempi sono puramente immaginari e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali. L uso del software è soggetto ai termini e alle condizioni dell Accordo Software Licence o dell Accordo Non-Divulgazione. Il software e il manuale utente possono essere usati e copiati solo rispettando i termini della Licenza sottoscritta al momento dell acquisto del Software. Continental Automotive Trading Italia S.r.l non è responsabile di errori nel software o errori contenuti nel manuale utente così come qualsiasi danno dovuto all uso del software. Il CD-ROM e il software ivi contenuto sono concessi in licenza per il solo uso personale ed interno. La riproduzione del contenuto non è consentita e l'utilizzo è limitato ad un solo computer (PC). E possibile eseguire una sola copia a scopo d archivio oppure copiare il software sull hard disk e conservare l originale a scopo d archivio. Non è consentito fornire l'intero software, o qualsiasi sua parte, in licenza, affitto o leasing. Non è altresì consentito decompilare, deassemblare, modificare, tradurre, tentare in ogni modo di accedere al codice sorgente del software o creare prodotti derivati dal software. I licenziatari di questo software dichiarano di essere a conoscenza delle condizioni di licenza d uso e garanzia riguardanti proprietà protette dalle leggi sul copyright. Confermare l'accettazione delle condizioni sopra riportate per procedure con l'installazione del software. Accesso ai dati Per l'utilizzo dei dati in applicazioni di terze parti il Cliente è tenuto ad utilizzare le apposite funzioni di esportazione/importazione dei dati disponibili nell applicativo TIS-Office. L accesso diretto al database dei dati non è consentito e può comprometterne il contenuto invalidando gli archivi digitali in esso memorizzati (violazione della firma digitale dei file scaricati dalle carte autista e dalle memorie di massa dei DTCO) e/o impedendo il corretto funzionamento dell applicazione TIS-Office. In caso di accesso diretto al database dei dati, Continental Automotive Trading Italia S.r.l non fornirà alcuna garanzia e assistenza sul prodotto. Windows è un marchio registrato di Microsoft Corporation. Microsoft Internet Explorer e.net Framework sono marchi registrati di Microsoft Corporation. Microsoft SQL Server e MSDE sono marchi registrati di Microsoft Corporation. Crystal Report è un marchio registrato di Business Object SA. Acrobat Reader è un marchio registrato di Acrobat Systems Incorporated. In seguito, i marchi registrati di cui sopra vengono usati senza indicare i loro rispettivi proprietari., Continental Automotive Trading Italia S.r.l. Tutti i diritti sono riservati.

4 Indice Introduzione... 1 Requisiti Hardware... 2 Requisiti Software... 2 Sicurezza... 3 Aggiornamento... 3 Installazione... 4 Primo avvio... 5 Registrazione... 5 Login... 6 Primo utilizzo... 7 Chiusura dell applicazione... 8 Anagrafica... 9 Autisti Autisti Carta Autista Veicoli Sedi Gruppi Autisti Gruppi Veicoli Download Carta Autista Trasferimento dati Importazione Dati Tachigrafo Riepilogo flotta Riepilogo autista Dischi Dischi (modifica) Inserimento Scansione Soluzione ai problemi Report Autista Veicolo Sicurezza Archivi... 44

5 Archivio Carte Riepilogo flotta Riepilogo utente Recupero Archivio Veicolo Riepilogo flotta Riepilogo utente Recupero Archiviazione Manuale Impostazioni TIS Generale Scanner Informazioni applicazione Tipi tachigrafo Importazione Download Infrazioni Calendario Impostazioni Utente Utente Dati tachigrafo Report Utilità... Utente Azienda File lingua Software Key Gestione Aziende Sicurezza Calendario Backup dei dati Ripristino dei dati Primo scarico da veicolo Assistenza Moduli aggiuntivi... 76

6 Introduzione La gestione professionale dei dati è di fondamentale importanza nell ambito della gestione di una flotta di qualsiasi dimensione. La disponibilità di tutte le informazioni mediante una soluzione software di semplice utilizzo permette un maggior controllo sulle risorse a disposizione, una riduzione dei tempi decisionali e dunque una maggiore efficienza di lavoro. La soluzione di valutazione dati TIS-Office di offre una serie di caratteri-stiche di sicuro interesse per chi desidera avere una visione completa della propria flotta. TIS-Office è in grado di acquisire dati sia dai tachigrafi analogici che da quelli digitali. I dischi cartacei infatti possono essere importati in differenti modi: manualmente, mediante un lettore di disco elettronico oppure tramite digitalizzazione da dispositivi scanner. I dati provenienti dal tachigrafo digitale possono essere importati mediante un lettore di smart card per le Carte Autisti o con la versatile DownloadKey per le memorie di massa. TIS-Office può mostrare sempre le attività dei conducenti in forma di diagramma tachigrafico indipendentemente dal tipo di tachigrafo da cui provengono. L introduzione dei tachigrafi digitali comporta nuovi requisiti di archiviazione per la vostra azienda che la nostra soluzione è in grado di garantire e semplificare. TIS-Office vi indicherà riepiloghi, promemoria ed avvisi su tutte le operazioni da effettuare. Con i vari report dettagliati disponibili sarete in grado di rispettare i requisiti legali sui tempi di guida e di riposo dei vostri conducenti e di controllare il livello di utilizzo dei vostri veicoli. La struttura modulare della nostra soluzione offre opzioni versatili per l archiviazione e la valutazione dei dati. E possibile acquistare solo le funzionalità necessarie. L architettura client/server di TIS-Office ne permette l uso sia in singola postazione che da più postazioni dislocate anche in diverse sedi. Il livello di accesso ai dati da parte dei diversi utenti viene definito da voi offrendo una garanzia di sicurezza in più. Non è richiesta nessuna conoscenza informatica per l utilizzo del software. 1

7 Requisiti Hardware I requisiti per l utilizzo di TIS-Office per la postazione singola sono: Processore Memoria RAM Spazio su HardDisk Porte USB Pentium III 500Mhz o superiori 512MB o superiori almeno 500MB 1 - Chiave Hardware (necessaria per moduli opzionali) 1 - Scanner (opzionale) 1 - Lettore Smart Card (opzionale) 1 - DownloadKey (opzionale) Nel caso di installazione in configurazione server, per l utilizzo di più postazioni client, si consiglia un configurazione hardware superiore. Requisiti Software Per l utilizzo di TIS-Office sono necessari i seguenti software: Sistema Operativo Database SQL Componenti aggiuntivi Windows 2000 con Service Pack 4 oppure Windows XP con Service Pack 1 MSDE 2000 (nel CD) oppure Microsoft SQL Server 2000 oppure Microsoft SQL Server 2005 Express Edition Microsoft.NET Framework 1.1 (nel CD) e Microsoft Internet Explorer 5.1 o superiore Alcuni di questi software sono disponibili nel CD fornito. Per un utilizzo sempre efficiente del computer e per ragioni di sicurezza è consigliabile effettuare periodicamente gli aggiornamenti del sistema operativo e il backup dei dati. 2

8 Sicurezza TIS-Office è una applicazione utilizzabile solo dal personale dotato dei dati per l accesso (nome utente e password). Questi dati vengono richiesti ad ogni avvio dell applicazione. Al primo avvio dell applicazione i dati d accesso sono: Codice Azienda TISOFFICE (se non specificato diversamente durante l installazione) Utente ADMIN Password admin123 Per la sicurezza dei dati aziendali seguire i seguenti suggerimenti: cambiare la password iniziale; non cedere mai la password a terzi; conservare i dati di accesso (user e password) in un posto sicuro; cambiare password con regolarità. TIS-Office è un'applicazione composta da diversi moduli acquistabili separatamente. Per l attivazione di ciascun modulo è necessario inserire uno specifico codice che vi sarà fornito a seguito della richiesta di attivazione. Tali codici, nel caso dei moduli opzionali, sono legati ad una Chiave Hardware USB che deve essere connessa al computer per l abilitazione di tutte le funzionalità acquistate. Qualora abbiate acquistato il modulo azienda opzionale ricordiamo che è possibile creare diversi utenti con livelli d accesso personalizzati. Aggiornamento Per effettuare l aggiornamento alla versione 2.5 da una versione di TIS-Office precedente attenersi alla seguente procedura: assicurarsi che non vi siano file all interno delle sezioni di Importazione nei seguenti stati: nuovo, conflitto, in elaborazione, risolto; effettuare un backup completo del database; effettuare un backup completo della cartella IFS presente sul Server (o standalone) procedere all installazione di TIS-Office 2.5. Installare l applicativo in versione standalone su singole postazioni e su postazioni server. Installare l applicativo in versione client su postazioni collegate ad un server centralizzato; in questo caso, durante l installazione, potrebbe essere necessario indicare il Server SQL a cui fare riferimento. ATTENZIONE E indispensabile effettuare l operazione di backup. Per il backup del database seguire le istruzioni presenti nel manuale nel relativo paragrafo. Per il backup della cartella IFS effettuare una copia direttamente da risorse del computer; la cartella IFS è disponibile nella cartella di installazione del TIS-Office sulle singole postazioni (standalone) o su server (client/server). Conservare tali backup in un luogo sicuro. 3

9 Installazione Prima di procedere con l installazione si consiglia di effettuare gli aggiornamenti di windows e l installazione di driver di eventuali periferiche. Per l installazione su singola postazione (Stand Alone) seguire le seguenti indicazioni: inserire il CD-Rom nel lettore attendere l esecuzione automatica del programma di installazione oppure eseguire il file setup.exe contenuto nell unità CD-Rom scegliere il tipo di installazione Standalone indicare il codice azienda (nome azienda) leggere attentamente il contratto e premere sì se lo si accetta in tutte le sue parti indicare una cartella di destinazione (predefinita: C:\Programmi\Siemens\TIS-Office) attendere il completamento dell operazione riavviare il computer quando richiesto Per l installazione di rete si consiglia la lettura del manuale di installazione disponibile nel cd-rom (in lingua inglese: \ENGLISH\INSTALLATION GUIDE.PDF). Eventuali driver di periferiche esterne sono disponibili sul cd-rom nella cartella Drivers. Durante il processo di installazione verranno installati, se non sono già presenti, i seguenti componenti: Microsoft.NET Framework 1.1 Sentinel Protection Driver QuickReport.NET MSDE

10 Avvio Per avviare l applicazione TIS-Office fare un doppio click sulla icona sul desktop oppure cliccare sulla icona dal menù dei programmi sotto la voce TIS-Office. Per l utilizzo del programma è necessario effettuare la registrazione. Per l utilizzo dei moduli opzionali acquistati è necessario che la Chiave Hardware USB sia correttamente inserita. Registrazione Al primo avvio dell applicazione compare il modulo di registrazione nel quale è possibile immettere la Software Key del modulo base necessaria per poter utilizzare l applicazione. Se non si dispone della Software Key definitiva è possibile inserire quella temporanea (nelle versioni più recenti viene proposto in automatico) con validità di 40 giorni. Per ricevere le Software Key definitive è necessario effettuare la registrazione compilando l apposito modulo presente all interno della confezione e riportando il Software Number o il codice della Chiave Hardware USB. Per l attivazione del modulo base in forma definitiva o per quella dei moduli opzionali fare riferimento al paragrafo Software Key. 5

11 Login Ad ogni avvio di TIS-Office l applicazione richiede i dati d accesso: Al primo avvio dell applicazione i dati d accesso sono: Codice Azienda TISOFFICE (se non specificato diversamente durante l installazione) Utente ADMIN Password admin123 Si consiglia di leggere il paragrafo relativo alla sicurezza. Con il modulo azienda è possibile generare nuovi utenti e stabilire specifici ruoli; per approfondire questa caratteristica si consiglia la lettura del paragrafo Utenti e privilegi. 6

12 Primo utilizzo Avviata l applicazione TIS-Office si presenta la homepage. Questa pagina fornisce le informazioni minime riguardanti i dati inseriti nel sistema. 1 A B C 2 3 Utilizziamo questa pagina per comprendere come sono disposti i vari elementi all interno della applicazione TIS-Office: 1 1A 1B 1C Area superiore Nella prima riga in alto compaiono il nome dell Azienda e il nominativo dell utente che ha effettuato l accesso, seguite da tre collegamenti che saranno sempre disponibili: - Home permette di raggiungere in qualsiasi momento la pagina iniziale - Aiuto avvia la guida in linea (disponibile in lingua inglese) - Esci chiude l applicazione La seconda riga è l area dei filtri che determina quali dati debbano essere visualizzati a seconda del tipo di selezione effettuato. E possibile per esempio cambiare il mese da prendere in considerazione oppure passare ad un'altra sede o autista. L ultima riga è l area dei pulsanti. Qui compariranno i tasti che permettono di inserire, modificare e salvare dei dati oppure quelli che permettono di scorrere tutti i dati esistenti. 7

13 2 Menù di navigazione Da questo menù, composto da più livelli, è possibile accedere alle varie funzionalità di TIS-Office. L elenco varia a seconda dei moduli attivati e dei permessi dell utente che ha effettuato l accesso. Le voci contenenti un sottomenù sono facilmente individuabili dal simbolo + che li precede ed è sufficiente cliccarci sopra affinché compaiano tutte le relative voci. 3 Area dei contenuti In questa area sono visualizzate tutte le informazioni relative ai dati inseriti nel sistema in base alla funzionalità scelta. Chiusura dell applicazione Per uscire da TIS-Office si consiglia di cliccare con il tasto sinistro del mouse sopra la voce Esci posta in alto a destra. 8

14 Anagrafica Le informazioni relative alla Anagrafica sono raccolte nelle tre sezioni: Autisti, Veicoli e Sedi; E possibile inserire manualmente questo tipo di informazioni oppure, per i dati del tachigrafo digitale, in automatico al momento della lettura dei file. Gruppi autisti e Gruppi veicoli compaiono solamente se il modulo azienda è stato attivato. E possibile abilitare la generazione automatica dell anagrafica di autisti e veicoli, mediante lo scarico dei dati provenienti da tachigrafi digitali, dalle impostazioni presenti nella sezione Impostazioni TIS -> Importazione. Per accedere alle sezioni è sufficiente selezionare la relativa voce del menù Anagrafica. Compariranno i dati in forma di tabella e una serie di tasti nella barra dei pulsanti identica per ogni sezione. BARRA DEI PULSANTI Aggiungi: Elimina: Modifica: Salva: Ricarica: permette di inserire una nuova voce nella anagrafica; cancella la riga seleziona (una sola per volta); visualizza i dati della riga selezionata permettendone la modifica; memorizza i dati inseriti/modificati nel sistema; rilegge nuovamente i dati dal database; Per eliminare un elemento è necessario prima selezionare la riga corrispondente dall elenco e poi premere il tasto Elimina In caso di visualizzazione/inserimento/modifica dei dati compaiono i seguenti pulsanti: Indietro: Primo: Precedente: Successivo: Ultimo: per tornare all elenco anagrafico per accedere al primo elemento dell elenco per accedere all elemento precedente dell elenco per accedere all elemento successivo dell elenco per accedere all ultimo elemento dell elenco 9

15 Inserimento/Modifica Autista Per l inserimento dei dati di un Autista premere il pulsante Aggiungi dalla sezione Autisti, mentre per modificarne i dati selezionare prima la riga associata e poi premere il pulsante Modifica. I dati dell Autista sono raccolti in 4 pagine: Generale Dati personali Patenti Carta Autista Per un inserimento rapido è possibile immettere solo i dati obbligatori Cognome, Nome, Sede e Data di assunzione per poi inserire gli altri dati in un secondo tempo. Si consiglia comunque di immettere subito anche il veicolo assegnato, ovvero il veicolo solitamente utilizzato dall autista, in quanto, tale informazione permette di automatizzare e velocizzare la fase di lettura dei dischi tachigrafo. E inoltre suggeribile specificare il tipo di trasporto affinché l applicazione consideri giorni lavorativi anche il sabato e la domenica nel caso di trasporto passeggeri e proponga tali date in automatico al momento della scansione di più dischi. ATTENZIONE E indispensabile verificare la correttezza della data di assunzione: non è possibile infatti inserire dati e attività svolte precedentemente a tale data. 10

16 Inserimento/Modifica Autista Carta Autista Gli autisti che utilizzano i veicoli che dispongono di un tachigrafo digitale devono essere in possesso della propria Carta Autista. La carta è nominativa e non può essere utilizzata da più autisti. Anche all interno di TIS-Office non è possibile associare la carta a più autisti. Per associare una Carta Autista al suo proprietario seguire la procedura: Selezionare dal menù la sezione Autisti di Anagrafica Selezionare l autista proprietario e cliccare su Modifica Porsi sull ultima pagina Carte Autista Cliccare il pulsante Aggiungi Carta Autista A questo punto è sufficiente seguire le istruzioni riportate dall applicazione: 1. Premere il pulsante in alto a sinistra 2. Inserire la Carta Autista 3. Attendere la lettura dei dati 4. Rimuovere la carta. 11

17 Inserimento/Modifica Veicolo Per l inserimento dei dati di un veicolo premere il pulsante Aggiungi dalla sezione Veicoli, mentre per modificarne i dati selezionare prima la riga associata e poi premere il pulsante Modifica. I dati del veicolo sono raccolte in 2 pagine: Generale Dotazione Per un inserimento rapido è possibile immettere solo i dati obbligatori Targa, Tipo di trasporto e sede. Dalla pagina Dotazione è possibile indicare di quali optional dispone il veicolo, come per esempio sistemi di navigazione satellitari, telepass/obt, sponde caricatrici. E possibile generare una stampa contenente l elenco dei veicoli e della loro dotazione dalla sezione Report Veicoli sotto la voce principale Report. 12

18 Inserimento/Modifica Sedi Per l inserimento dei dati di una sede premere il pulsante Aggiungi dalla sezione Sedi, mentre per modificarne i dati selezionare prima la riga associata e poi premere il pulsante Modifica. Nella sezione sono disponibili 3 pagine: Generale Autisti assegnati Veicoli assegnati Nella prima pagina sono raccolti i dati della sede. Nelle altre due pagine è possibile visionare l elenco degli autisti e dei veicoli associati. L assegnazione avviene direttamente dall anagrafica di autisti e veicoli. Per un inserimento rapido è possibile immettere solo i dati obbligatori Nome, Giorni lavorativi e Località. Indicare i giorni lavorativi permette al processo di scansione dei dischi di riportare correttamente la successione dei dischi in caso di lettura di più dischi tramite scanner. ATTENZIONE Il codice dell autista è univoco per l azienda. Anche in presenza di più sedi 2 autisti differenti non possono avere lo stesso codice. In questo caso si consiglia di porre un suffisso (anche una sola lettera) che permette di distinguere direttamente dal codice autista anche la sede di appartenenza. Per esempio 2 autisti che possiedono il codice 34, appartenenti rispettivamente delle sedi di Milano e di Bologna, possono essere distinti utilizzando i codici 34M e 34B. 13

19 Gruppi Autisti La sezione Gruppi Autisti, disponibile con il modulo azienda, consente di definire raggruppamenti di autisti sotto un particolare nome, e, di seguito, di applicare report ad uno specifico gruppo. Elenco anagrafica autisti Elenco autisti del gruppo Aggiungi selezionati nel gruppo Aggiungi tutti nel gruppo Togli selezionati dal gruppo Togli tutti dal gruppo Gruppi Veicoli La sezione Gruppi Veicoli, disponibile con il modulo azienda, consente di definire raggruppamenti di veicoli sotto un particolare nome, e, di seguito, di applicare report ad uno specifico gruppo. Elenco anagrafica veicoli Elenco veicoli del gruppo 14

20 Download Questa sezione permette di effettuare le operazioni di trasferimento dati dai supporti digitali (Carte Autista e DownloadKey). La sezione Carta Autista esegue il trasferimento dei dati dalle Carte Autisti (Smart Card). I dati trasferiti vengono automaticamente riportati in Importazione. La sezione Trasferimento dati esegue il trasferimento dei dati dalla DownloadKey o da una particolare cartella del computer. I dati trasferiti vengono automaticamente riportati in Importazione. La sezione Importazione consente di controllare il processo di valutazione/archiviazione dei file e risolvere eventuali conflitti rilevati in fase di elaborazione. Esistono 3 differenti tipologie di file, legate al tachigrafo digitale: Carte Autista (DC file: iniziano con la lettera C) Dati Veicolo (VU file: iniziano con la lettera M) (SV file: iniziano con la lettera S) Decreto del 31 marzo 2006 (estratto) del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Articolo 1: Obbligo di trasferimento e di conservazione dei dati dell'apparecchio di controllo da parte delle imprese di trasporto. Le imprese di trasporto sono tenute a custodire i dischi tachigrafici per il periodo previsto dalla vigente normativa al fine di consentire al personale ispettivo di effettuare i relativi controlli. L'operazione di trasferimento dei dati dai tachigrafi digitali e dalle carte conducente, secondo le modalità previste dall'allegato 1B del regolamento (CE) n. 1360/2002, deve essere eseguita dalle imprese di trasporto al fine di consentire al personale ispettivo di effettuare i relativi controlli. I titolari delle imprese di trasporto sono responsabili, anche per gli automezzi che hanno preso in locazione, del trasferimento e della conservazione in sicurezza dei dati, su un supporto dati esterno che ne garantisca l'inalterabilità e la conservazione nel tempo, avendo cura di predisporre almeno un'ulteriore copia di salvataggio. I dati devono essere conservati in un luogo sicuro, accessibile solo alle persone autorizzate e devono essere resi disponibili, presso la sede dell'impresa, all'autorità di controllo. I dati trasferiti devono essere provvisti di firma elettronica, come previsto dall'allegato 1/B del regolamento (CE ) n. 1360/2002. In particolare, i dati giornalieri provenienti dall'apparecchio di controllo digitale devono essere trasferiti entro e non oltre tre mesi; quelli relativi alle carte dei conducenti devono essere trasferiti entro e non oltre tre settimane. Le suddette operazioni devono essere eseguite anche nei seguenti casi: 1) dal tachigrafo digitale immediatamente prima della cessione del veicolo ad altra impresa, in caso di sostituzione di apparecchio non perfettamente funzionante, ovvero su richiesta dell'autorità di controllo; 2) dalla carta conducente immediatamente prima che il conducente lasci l'impresa di trasporto, prima della scadenza della carta, ovvero su richiesta dell'autorità di controllo. L'impresa di trasporto deve conservare, per il periodo previsto dalla normativa vigente, tutte le registrazioni relative ai suddetti dati. Articolo 2: Obblighi del datore di lavoro e dei conducenti Il datore di lavoro ha l'obbligo di informare il lavoratore della vigente disciplina in materia di orario di lavoro nonché dei contratti collettivi e di tutte le condizioni applicabili al rapporto di lavoro. Il datore di lavoro ha l'obbligo di controllare che il lavoratore rispetti i periodi di guida e di riposo secondo quanto previsto dalle vigenti disposizioni comunitarie, di istruire il conducente circa il funzionamento dell'apparecchio di controllo e di vigilare sul corretto uso dello stesso. I conducenti sono tenuti al rispetto dei periodi di guida e di riposo previsti dalla normativa comunitaria e al corretto uso dell'apparecchio di controllo e della carta del conducente qualora il veicolo sia dotato di tachigrafo digitale. 15

21 Carta Autista La sezione Carta Autista esegue la lettura dei dati dalle Carte Autista (Smart Card). Per la lettura della Carta Autista è indispensabile un lettore di Smart Card compatibile. La procedura è guidata e quindi risulta molto semplice: 1. Premere il primo pulsante in alto a sinistra 2. Inserire la Carta Autista 3. Attendere la lettura dei dati 4. Rimuovere la carta. E possibile associare la Carta Autista dalla sezione Autisti di Anagrafica. I dati letti verranno elaborati nella sezione Importazione e, di seguito, immessi nel sistema. E necessario verificare lo stato dell elaborazione e risolvere eventuali conflitti all interno della sezione Importazione per il corretto completamento dell operazione. IMPORTANTE Se il modulo archiviazione non è stato attivato non è possibile effettuare lo scarico delle carte conducente mediante lettore di smart-card. In questo caso infatti verranno lette solamente le attività ma non verrà creato il file valido ai fini legali. Senza il modulo archiviazione è necessario effettuare manualmente le operazioni di scarico (tramite DownloadKey) e di archiviazione dei file (pagina 49). Il pulsante di destra, relativo alla visualizzazione dei dati contenuti della carta, non effettua lo scarico dei dati. 16

22 Trasferimento dati La sezione Trasferimento dati esegue il trasferimento dei dati dalla DownloadKey o da una particolare cartella del computer. DownloadKey di I dati trasmessi dovranno essere analizzati all interno della sezione Importazione affinché siano immessi nel sistema. Se non viene compiuta questa operazione i dati permangono per un periodo limitato. Dalla DownloadKey è possibile scaricare 3 differenti tipi di dato: Carte Autista (DC file: iniziano con la lettera C) Dati Veicolo (VU file: iniziano con la lettera M) * (SV file: iniziano con la lettera S) La procedura è guidata e quindi risulta molto semplice: 1. Selezionare una cartella valida e cliccare su Avvia oppure premere direttamente sul tasto DownloadKey 2 Selezionare i dati che si vogliono trasferire dall elenco e premere il tasto Trasferisci E possibile aggiungere delle note per ogni file prima del trasferimento cliccando sulla scritta Aggiungi nell ultima colonna Note. * I dati S_... sono disponibili esclusivamente sui tachigrafi digitali di. 17

23 Importazione Da questa sezione è possibile controllare lo stato dell elaborazione dei file. La tabella sopra riportata mostra una panoramica delle elaborazioni in corso: Analisi Decodifica File con problemi in decodifica Analisi Conflitti File con conflitti attivi da risolvere Nuovi file File che devono essere elaborati Ultima valutazione eseguita Ultima risoluzione di conflitti effettuata Ultima archiviazione eseguita Ultima archiviazione di file effettuata Giorni rimanenti per la valutazione Periodo entro il quale completare la valutazione Giorni rimanenti per l archiviazione Periodo entro il quale completare l archiviazione Questi due ultimi valori indicano i giorni rimanenti per completare la valutazione e l archiviazione di alcuni file. Superato infatti il periodo di tempo indicato nelle impostazioni i file con elaborazione non completata verranno automaticamente eliminati. L archiviazione dei file viene eseguita solo se il modulo archiviazione è stato attivato altrimenti TIS-Office effettua la sola valutazione dei file. Per vedere i dettagli dell elaborazione cliccare sul pulsante presente sopra l intestazione di colonna: Dettagli Carte Autista Dettagli Dati veicoli Dettagli file Lo stato dei singoli file può essere verificato dalla tabella dei dettagli. In caso di conflitto è sufficiente fare un doppio click sulla scritta in rosso per visualizzare l elenco dei conflitti. Risolti i conflitti, chiudendo la finestra, i file rientrano automaticamente in elaborazione. Al completamento dell elaborazione i file riportano la dicitura completato oppure scompaiono dall elenco a seconda della impostazioni presenti in Impostazioni TIS -> Importazione. In alto a destra, inoltre, viene riportato lo stato del servizio TIS che effettua l elaborazione: ROSSO Servizio inattivo VERDE Servizio correttamente attivo 18

Manuale utente TIS-Web Communicator

Manuale utente TIS-Web Communicator Manuale utente TIS-Web Communicator Continental Automotive Trading Italia Srl - Ed. luglio 2014 Tachigrafo digitale Sportello interfaccia chiave di scarico dati Tachigrafo digitale DTCO di VDO Fessura

Dettagli

Informazioni sui dati dei veicoli e degli autisti. Manuale Utente Versione Novembre 2012

Informazioni sui dati dei veicoli e degli autisti. Manuale Utente Versione Novembre 2012 VDO DriveTime VDT Informazioni sui dati dei veicoli e degli autisti Manuale Utente Versione Novembre 2012 Continental Automotive Trading Italia Srl si riserva il diritto di modificare, senza alcun preavviso,

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte

http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte http://dtco.it TIS-Office la migliore soluzione per ufficio Gestione dati tachigrafo per le flotte TIS-Office la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre varie soluzioni

Dettagli

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni Visualizzatore di Flotta OPTAC Manuale d Istruzioni Stoneridge Limited Claverhouse Industrial Park Dundee DD4 9UB Help-line Telephone Number: 02 36006300 E-Mail: optacit@stoneridge.com Documento Versione

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22

GUIDA OPERATIVA CGM CSE CGM CSE. 1 of 22 GUIDA OPERATIVA 1 of 22 2 of 22 INDICE 1 INSTALLAZIONE 4 1.1 Verifiche preliminari 4 Requisiti minimi di sistema 5 1.1.1 Requisiti hardware e di connettività 5 1.2 Installazione postazione medico 6 1.3

Dettagli

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE INTERNAV MANUALE DI INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE InterNav 2.0.10 InterNav 2010 Guida all uso I diritti d autore del software Intenav sono di proprietà della Internavigare srl Versione manuale: dicembre

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL

Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL MINISTERO DELLA SALUTE Direttiva 2011/24/UE Reporting ASL Manuale dell applicazione A cura del Punto Nazionale di Contatto Italiano maggio 2014 Sommario I. Panoramica generale... 2 Campo di applicazione...

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346

CIT.00.M.DI.01#9.1.0# CRS-FORM-MES#346 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario Installazione e Configurazione PDL Cittadino CRS-FORM-MES#346 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Presentazione Vi ringraziamo per aver scelto Evoluzioni SL. Evoluzioni SL, è un software appositamente studiato per la gestione degli studi legali, in ambiente monoutente e multiutente,

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione del lettore di smart card...4 3. Installazione del Dike...9 4. Attivazione della smart card... 10 5. PIN per la firma

Dettagli

Professional IS / Standard. Manuale per l utente

Professional IS / Standard. Manuale per l utente Professional IS / Standard Manuale per l utente 1 2 3 4 5 Verifica preliminare Accesso e uscita Visualizzazione delle informazioni sui dispositivi Download e installazione dei pacchetti Appendice Leggere

Dettagli

1.1 Installazione di ARCHLine.XP

1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1 Installazione di ARCHLine.XP 1.1.1 Contenuto del pacchetto di ARCHLine.XP Controllare il contenuto del vostro pacchetto ARCHLine.XP : Manuale utente di ARCHLine.XP (se in formato elettronico è contenuto

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido introduzione Guida di riferimento rapido INSTALLAZIONE DI DOCUMATIC Versione 7 Soft Works 2000 Manuale utente - 1 introduzione Le informazioni contenute nel presente manuale sono soggette a modifiche senza

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE FIPAV Comitato Provinciale di Milano GUIDA ALL INSTALLAZIONE HARDWARE E SOFTWARE PER L USO DELLA FIRMA DIGITALE 2005 FIPAV Comitato Provinciale di Milano 1/15 INDICE DEI CONTENUTI INTRODUZIONE Pag. 3 PRE

Dettagli

Lettore di badge Nexus

Lettore di badge Nexus Lettore di badge Nexus Lettore di tessere magnetiche Nexus Benvenuti nella guida del lettore di tessere magnetiche per PC Nexus. Nexus BadgeReader - 2001-2004 Nexus Technologies s.r.l. Firenze Italia pag.

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note Lookout ElettroTERM SMS Gateway MANUALE UTENTE ElettroTERM Lookout ElettroTERM SMS Gateway rev. 1.0.0 - Tutti i diritti Riservati ElettroTERM S.r.l. Via Villapizzone, 10 20156 Milano (MI) www.elettroterm.com

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione

PATENTE AULA QUIZ. Leggere attentamente prima dell installazione PATENTE AULA QUIZ Leggere attentamente prima dell installazione SOMMARIO 1. Prerequisiti e installazione... 4 1.1 Prerequisiti Hardware e Software consigliati... 4 1.2 Informazioni preliminari... 5 1.3

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Sistema Informativo Sanitario Territoriale

Sistema Informativo Sanitario Territoriale Sistema Informativo Sanitario Territoriale MANUALE KIT ACTALIS CNS Versione 1.0 Dicembre 2009 Innova S.p.A. Pag 1 di 34 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. REQUISITI DI SISTEMA... 3 3. ACTALIS KIT CNS

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

GloboFleet. Istruzioni per l uso CardControl Plus

GloboFleet. Istruzioni per l uso CardControl Plus GloboFleet Istruzioni per l uso CardControl Plus Istruzioni per l uso CardControl Plus Grazie di avere scelto il software GloboFleet CC Plus. Il software GloboFleet CC Plus permette di visualizzare una

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione Maggio 2007 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2007 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

EDIsign 2.0 MANUALE INSTALLAZIONE ED USO FMPF24I1. Manuale installazione ed uso software di verifica e di report per inverter Reverberi EDI.

EDIsign 2.0 MANUALE INSTALLAZIONE ED USO FMPF24I1. Manuale installazione ed uso software di verifica e di report per inverter Reverberi EDI. EDIsign 2.0 Manuale installazione ed uso software di verifica e di report per inverter Reverberi EDI. MANUALE INSTALLAZIONE ED USO FMPF24I1 Edizione 1 Rev.1 Edizione Novembre 2013 - Pagina 2 di 23 Sommario

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE.

GUIDA OPERATIVA. Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo CGM DOGE. GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Novità Principali - 2/2015

Novità Principali - 2/2015 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI

MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI MANUALE PER LO SCARICO E LA GESTIONE DATI DEI TACHIGRAFI DIGITALI D-BOX & Dump D-Box V.1.1 Procedure di installazione driver, software e guida per la configurazione. Procedure per lo scarico dei dati Novità

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Uso di Avast Free 8.01

Uso di Avast Free 8.01 Uso di Avast Free 8.01 Rispetto alla precedente versione, Avast Free 8.01, creato da Avast Software, ha introdotto rilevanti modifiche nell interfaccia utente, mantenendo comunque inalterata la sua ottima

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

CGM ACN2009 CERTIFICATI

CGM ACN2009 CERTIFICATI GUIDA OPERATIVA aggiornata al 24/09/2013 (ver. 3.7.1.0) CGM ACN2009 CERTIFICATI 1 of 28 SOMMARIO 1 INSTALLAZIONE ACN2009... 3 1.1 Verifiche preliminari... 3 1.1.1 Attivazione servizi Integra... 4 1.2 Requisiti

Dettagli

PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE

PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE PROVA VALUTATIVA GUIDA PER L INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL SOFTWARE OAM Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi Piazza Borghese, 3 00186 Roma

Dettagli

Fedra Plus. Prodotto per la gestione e compilazione della modulistica relativa al Registro delle Imprese. Guida all avvio

Fedra Plus. Prodotto per la gestione e compilazione della modulistica relativa al Registro delle Imprese. Guida all avvio Fedra Plus Prodotto per la gestione e compilazione della modulistica relativa al Registro delle Imprese Guida all avvio Pag.1 PREMESSA... 3 REQUISITI DI SISTEMA... 4 DOVE È POSSIBILE SCARICARE IL PROGRAMMA...

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Indice. Manuale Utente Business Key Lite InfoCert

Indice. Manuale Utente Business Key Lite InfoCert Business Key Lite Manuale Utente InfoCert Indice 1. La Business Key Lite... 3 2. Installazione... 3 2.1 Installazione iniziale... 3 2.2 Prerequisiti... 4 2.3 Casi particolari... 4 2.4 Utente amministratore

Dettagli

www.dtco.vdo.com Downloadkey II Advanced Digital Tachograph Solution

www.dtco.vdo.com Downloadkey II Advanced Digital Tachograph Solution www.dtco.vdo.com Downloadkey Advanced Digital Tachograph Solution Delivery content and accessories Delivery content Downloadkey incl. configuration software USB extension cable Booklet (6 languages) Leaflet

Dettagli

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso Canon cost manager per stampanti e plotter Canon LFP Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP Manuale d'uso Sommario Manuale di Canon cost manager BENVENUTI IN CANON COST MANAGER 3 CAPITOLO I - INSTALLAZIONE

Dettagli

NOI Attività manuale d utilizzo

NOI Attività manuale d utilizzo Guida all installazione e all utilizzo di NOI Attività, programma per la rendicontazione delle attività di Circoli e Comitati Territoriali NOI Attività manuale d utilizzo NOI Associazione per Tutti Progetto

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente:

ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente: ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2014) e che si prega di leggere attentamente: (Segue Guida Installazione Software CVA 2014-15 RME (FLUR2014) Guida Installazione

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso

Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso 01594 Software Well-Contact Suite Office Client Manuale d uso Contratto di licenza Vimar con l utente finale VIMAR SPA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14 (http://www.vimar.com), unica proprietaria

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INTRODUZIONE PRIMA DELL'- INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI STAMPANTE COLLEGAMENTO AD UN COMPUTER CONFIGURAZIONE DEL DRIVER DELLA

Dettagli

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Divisione Metrologia - FC Italia Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Guida per il Cliente Questa guida ha lo scopo di illustrare le modalità di accesso al portale a Voi dedicato per ottenere

Dettagli

HORIZON SQL MENU' FILE

HORIZON SQL MENU' FILE 1-1/9 HORIZON SQL MENU' FILE 1 MENU' FILE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Funzioni sui file... 1-2 Apri... 1-3 Nuovo... 1-3 Chiudi... 1-4 Password sul file... 1-5 Impostazioni... 1-5 Configurazione

Dettagli

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E

Procedura Web On-line per Software Campagna di Vaccinazione Antinfluenzale 2015/2016 ASL ROMA E ATTENZIONE: note rilasciate dalla Regione Lazio (produttore del Software FLUR2015) e che si prega di leggere attentamente: COMPATIBILITA FLUR20XX FLUR20XX è compatibile con i sistemi operativi Microsoft

Dettagli

Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software

Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software Mussida Musica Editore Guida all installazione e autorizzazione del software Risposte alle domande e ai problemi più comuni Enciclopedie Didattiche in DVD Guida all installazione e autorizzazione del software

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE

Elenco delle ULSS integrate DOGE. ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene. ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano) ULSS 8 Asolo GUIDA OPERATIVA CGM DOGE GUIDA OPERATIVA Elenco delle ULSS integrate DOGE ULSS 1 Belluno ULSS 2 Feltre ULSS 3 Bassano Del Grappa ULSS 4 Alto Vicentino - Thiene ULSS 5 Ovest Vicentino ULSS 6 Vicenza ULSS 7 Pieve di Soligo (Conegliano)

Dettagli

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati

Indice. 1 Informazioni generali. 1.1 Informazioni su Datax. 2 Informazioni tecniche. 2.1 Requisiti di sistema. 2.1.1 Sistemi operativi supportati Anco Soft DATAX 1 Indice 1 Informazioni generali 1.1 Informazioni su Datax 2 Informazioni tecniche 2.1 Requisiti di sistema 2.1.1 Sistemi operativi supportati 2.2 Requisiti minimi 3 Avvio del programma

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061

Manuale utente. Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion. Italiano Dicembre 2007. Part number: 467721-061 Manuale utente Software Content Manager per HP ipaq 310 Series Travel Companion Italiano Dicembre 2007 Part number: 467721-061 Copyright Note legali Il prodotto e le informazioni riportate nel presente

Dettagli