I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA. William Di Marco by Migliardi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA. William Di Marco by Migliardi"

Transcript

1 I GRECI, UNA GRANDE CIVILTA

2 Atene Troia Sparta Macedonia Tebe Micene Creta Itaca

3 LA PRIMA CIVILTÀ: MINOICA (O CRETESE) Si sviluppò tra il 2600 e il 1450 a.c. Commercianti e agricoltori Pacifici (città senza mura) Celebre il palazzo di Cnosso Subirono l espansione in Grecia degli Achei che divennero stanziali Mistero sulla fine: invasione o catastrofe naturale?

4 MITOLOGIA: IL MINOTAURO Figlio del fondatore della civiltà, Minosse (o meglio di sua moglie Pasifae) Era un mostro dal corpo di uomo e dalla testa di toro Per nasconderlo, Minosse aveva fatto costruire dall architetto Dedalo un palazzo così complicato che nessuno, una volta entrato, poteva uscirne: il labirinto Venne ucciso da Teseo che uscì dal labirinto grazie ad Arianna, altra figlia di Minosse, innamoratasi di lui

5 LA FINE IMPROVVISA (PRIMA IPOTESI) Probabilmente la causa fu il vulcano dell isola Santorini In antico "Santorini" era chiamata "l'isola circolare", mentre oggi appare divisa in tre parti. Fra la maggiore, l'isola vera e propria, e le due più piccole c'è un "buco" riempito dal mare. Infatti qui sorgeva una cima vulcanica, alta 1600 metri. Verso il 1400 a.c. il vulcano esplose e una grande parte dell'isola sprofondò, lasciando appunto un "buco", occupato dal mare. Enormi quantità di detriti e ceneri furono scagliate ad incredibili distanze.

6 L ISOLA DI SANTORINI OGGI

7 I MICENEI La seconda ipotesi sulla fine della civiltà minoica è quella dell invasione degli Achei La loro civiltà si chiamò Micenea dal nome della città più importante Popolazione di pastori guerrieri provenienti dal nord e dall'est Si fuse con i preesistenti abitanti della Grecia e formò tre stirpi: Nella Grecia Centrale, gli Eoli In Attica, gli Ioni Nel Peloponneso, gli Achei (sostituiti dopo dai Dori)

8 INSEDIAMENTI DEI DORI, IONI E EOLI

9 LE FORTEZZE ACHEE

10 LA CIVILTÀ MICENEA I Micenei crearono tante città-stato autonome, con mura poderose, governate da un re Assorbirono la civiltà dei cretesi e dopo l'invasione dell'isola li sostituirono nel controllo dei mari e dei commerci La guerra di Troia (1250 a.c.) scoppia proprio per motivi commerciali

11 L ESPANSIONE MICENEA

12 LA CULTURA Politeisti, veneravano principalmente i dodici dei che rimasero nella religione greca (Zeus, Afrodite, Poseidone, Atena, Ercole ) Bravi contabili, usavano la scrittura lineare B Particolarmente ricchi erano gli arredi funerari dei re (v. Il tesoro di Atreo). Cultura che diviene raffinata

13 I POPOLI DEL MARE Tra il 1200 e il 1000 a.c. le città micenee caddero una ad una e scomparvero Da nord-est giunsero sul Mediterraneo popolazioni nomadi che sconfissero tutte le civiltà esistenti: egiziana, hittita e micenea Sono i cosiddetti Popoli del mare Tra loro c erano i Dori che cancellarono i micenei, gli Hyksos (che sconfissero i faraoni), i Sherdan (civiltà nuragica sarda) e i Tursha (gli Etruschi)

14 I DORI Anch essi erano di origine indoeuropea ma non si assimilarono con i micenei Occuparono il Peloponneso e distrussero le città achee Scomparve la scrittura Solo guerre e povertà E il medioevo ellenico e dura 4 secoli In questo periodo si inizia a fondere il ferro

15 LA COLONIZZAZIONE Gli Achei, per sfuggire al dominio dei Dori, cercarono altri luoghi L esodo ebbe due direzioni: Verso le coste occidentali della Turchia (Ionia) In seguito ( a.c.) verso il Mediterraneo Occidentale e l Italia Meridionale (Magna Grecia)

16 LA IONIA

17 LA MAGNA GRECIA

18 LA CIVILTÀ GRECA ANTICA Grecia antica: il termine descrive la civiltà sviluppatasi nella Grecia continentale, nelle isole del Mar Egeo, sulle coste occidentali della Turchia (Ionia), in Sicilia e nell'italia meridionale (Magna Grecia) Non esistono date certe per l'inizio e la fine del periodo greco antico. C è chi lo fa iniziare con la prima Olimpiade (776 a.c.), e chi risale invece fino al 1000 a.c.. La data della fine viene fatta coincidere con la morte di Alessandro Magno, nel 323 a.c., o con l'integrazione della Grecia nell'impero romano nel 146 a.c

19 3 periodi storici Età arcaica X-VI secolo a.c. Età classica VI-323 a.c. Età ellenistica a.c.

20 COME CI SI ARRIVA Crisi culturale Medioevo ellenico Crollo dei commerci Prevalenza della pastorizia Nomadismo Potere in mano ai capi militari Monarchia assoluta VIII secolo: Incremento demografico La Monarchia assoluta si indebolisce Migliorate condizioni socio-economiche Sviluppo delle classi aristocratiche Ripresa degli scambi commerciali Nasce la Polis (plurale: Pòleis)

21 LE POLEIS GRECHE Si sviluppano a partire dal 900 a.c. Nascono dall aggregazione di più villaggi intorno all Acropoli (tempio) Del tutto indipendenti, diventano il centro politico, culturale ed economico della Grecia Culla della Democrazia ma anche uno dei principali ostacoli all'unità politica della Grecia.

22 ALCUNE PÒLEIS Le più importanti furono Atene, Sparta e Tebe Al contrario dei Sumeri, avevano ben distinti i luoghi sacri (Acropoli) da quelli sociali ed economici (Agorà) dove c era il mercato, i tribunali, le assemblee popolari.

23 LA STRUTTURA URBANISTICA DELLA PÒLIS La pòlis era formata un nucleo principale con il territorio circostante Il centro urbano era il luogo dove si svolgevano tutte le manifestazioni Nel mezzo c era il pritanèo (casa comune), sede delle più alte cariche politiche e dell altare di Estia (ardeva un focolare sacro) La pòlis aveva nell agorà il luogo d incontro privilegiato, dove c era l edificio del consiglio, il tempio della divinità protettrice e la sede del mercato L acropoli, la parte alta della città, si trasformò in un luogo sacro, ricco di templi Distinzione tra privato e pubblico

24 ESSERE CITTADINO IN GRECIA Per diventare cittadini bisognava essere: - figli di cittadini - possedere terre (per il mantenimento del nucleo familiare) - partecipare alle attività militari - maggiore età (18 anni) Non erano cittadini: - gli immigrati stranieri - le donne (niente militare e attività pubbl.) - gli schiavi (puri strumenti di lavoro)

25 LA POLITICA Da polis deriva anche il termine politica Il filosofo Aristotele diceva che l uomo è ζοών πολιτικών un animale politico, che vive e partecipa attivamente alla vita cittadina Nelle assemblee era un dovere per tutti prendere la parola, esprimere il proprio giudizio Scuole di filosofia, di retorica e di oratoria

26 LE FORME DI GOVERNO DELLA PÒLIS Nella monarchia era il re a esercitare il potere, ma in nome del popolo (differenza con Oriente) Nell aristocrazia (dal gr. àristos migliore e cratòs potere ) le decisioni importanti erano prese da un ristretto gruppo di persone (consiglio degli anziani) Nella democrazia (dal gr. dèmos popolo e cratòs potere ) il governo era gestito direttamente dal popolo Nella tirannide il potere era esercitato da uno proveniente dall aristocrazia

27 SPARTA E ATENE Oligarchia (governo dei pochi ) Partecipazione popolare mediante il voto Non c è discussione L assemblea popolare si chiamava Apella Democrazia (governo del popolo) Partecipazione popolare mediante il voto Si discute tutto L assemblea popolare si chiamava Ecclesìa

28 IL SISTEMA POLITICO ATENIESE Si possono individuare 5 momenti 1. periodo monarchico (dal XII sec a.c.) 2. prime leggi di Dracone (621 a.c.) 3. leggi di Solone (VI sec. a.c.) 4. riforma di Clistene (508 a.c.) 5. riforma di Pericle (430 a.c.)

29 I PRIMI 3 MOMENTI La monarchia escludeva la partecipazione popolare Dracone primo codice di leggi per evitare i soprusi degli aristocratici. Durissimo: pena di morte, schiavitù, Solone pone fine all aristocrazia: contano i soldi, non più le origini per la carriera politica Inoltre abolisce la schiavitù per debiti

30 LA RIFORMA DI CLISTENE Introdusse anche l ostracismo

31 LIMITI DELLA RIFORMA Limiti della sua riforma: 1. erano completamente esclusi coloro che non avevano la cittadinanza (donne, stranieri e schiavi) 2. la rappresentanza diretta (e non rappresentativa) è impossibile in nuclei numerosi 3. solo chi ha tanto tempo libero può dedicarsi alla politica (ricchi proprietari, chi vive di rendita, non certo i contadini)

32 PERICLE Ulteriore sviluppo democratico Decise di pagare chi aveva incarichi pubblici Mantenne il sorteggio delle cariche che favorì il ricambio della classe politica

33 SPARTA Città del Peloponneso fondata dai dori intorno al X sec. a.c. Città guerriera, educazione militare dei giovani che durava anni Riguardava però solo i discendenti dei Dori, gli Spartiati La società spartana era infatti divisa in 3 classi: Spartiati, Perieci e Iloti

34 LA SOCIETÀ SPARTANA Spartiati Perieci Iloti Libertà personali Schiavi Diritti politici

35 L ORDINAMENTO POLITICO SPARTANO Diarchia (2 re a vita) Controllano Gherusia 5 Efori In questo ordinamento monarchico non esiste potere assoluto Elegge Apella Assemblea di tutti gli spartiati

36 SPARTA E ATENE Due città vicine che sono due mondi diversissimi Colta, raffinata, democratica l una, militaresca, forte e violenta la seconda Dominatrice dei mari Atene, fortissima Sparta col suo esercito Ma le loro vicende saranno argomento di una seconda presentazione.

37 Φινε

La prima civiltà: Minoica (o cretese)

La prima civiltà: Minoica (o cretese) La Grecia Antica La prima civiltà: Minoica (o cretese) VII millennio a.c. IV millennio a. C. Creta è abitata da popolazione autoctona che vive di caccia, pesca, agricoltura. Popoli provenienti dalle coste

Dettagli

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO

SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD. STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO SCUOLA BOTTEGA S. POLO A. s. 2014 /2015 CLASSE 1CD STORIA E GEOGRAFIA (Prof.ssa Manuela Magurno) RECUPERO /POTENZIAMENTO ESTIVO Civiltà minoica e micenea Quale civiltà si sviluppò nell isola di Creta?

Dettagli

La civiltà greca. scaricato da www.risorsedidattiche.net

La civiltà greca. scaricato da www.risorsedidattiche.net La civiltà greca I CRETESI Tra il 2.500 a.c. e il 1.500 a.c. nell'isola di Creta fiorì la civiltà cretese. Essa si basava sull'artigianato, e sul commercio. I Cretesi vivevano in città costituite da un

Dettagli

La nascita della democrazia ad Atene

La nascita della democrazia ad Atene Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La nascita della democrazia ad Atene 1 Osserva

Dettagli

La civiltà greca. Mondadori Education

La civiltà greca. Mondadori Education La civiltà greca I Greci, discendenti dei Micenei e dei Dori, vivevano in un territorio montuoso con pochi spazi coltivabili; fondarono città-stato indipendenti, le poleis, spesso in lotta tra loro. Le

Dettagli

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI

PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI PRIMA DI INIZIARE: CERCA LA GRECIA SU UNA CARTA GEOGRAFICA I GRECI MOLTO TEMPO FA IN GRECIA C'ERA LA CIVILTÀ MICENEA. NEL 1200 A. C. I DORI (UN POPOLO CHE VENIVA DALL'EUROPA) INVASERO LA GRECIA. I DORI

Dettagli

Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A. Giardina- B. Gregari, Il mosaico e gli specchi, Editori Laterza

Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A. Giardina- B. Gregari, Il mosaico e gli specchi, Editori Laterza Istituto di Istruzione Cittadella T.L.Caro a.s. 2007/2008 PROGRAMMA di STORIA classe I A Docente: prof. Maurizio Tessaro Il programma svolto ha seguito la scansione del testo in adozione: B. Corradi -A.

Dettagli

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra 1 Dalle prime forme di vita alle prime civiltà 1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra º 1. Dalle origini della Terra alle origini della vita 4 º 2. L origine delle specie 6 º 3. La nascita

Dettagli

-Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia e della Geografia.

-Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia e della Geografia. A.S. 2014/2015 Liceo Scientifico G. d Alessandro -Bagheria. Programma di Geostoria-Classe I I Prof.ssa A. Maciocio -Percorso storico/politico: -Due materie a confronto: metodi e strumenti della Storia

Dettagli

LEGGI IL TESTO FORNITO E PAGINA 9 DEL LIBRO, POI COMPLETA LA TABELLA.

LEGGI IL TESTO FORNITO E PAGINA 9 DEL LIBRO, POI COMPLETA LA TABELLA. LEGGI IL TESTO FORNITO E PAGINA 9 DEL LIBRO, POI COMPLETA LA TABELLA. ATENE POSIZIONE GEOGRAFICA Si trova in Grecia,nella penisola del Peloponneso e vicino al mare. DUE CITTÀ A CONFRONTO SPARTA POSIZIONE

Dettagli

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca 1 Le origini Mentre nel Mar Mediterraneo si sviluppava la civiltà cretese in Grecia vi erano molti villaggi e alcune città più importanti. Una di queste

Dettagli

PROGETTO SCUOLEINSIEME

PROGETTO SCUOLEINSIEME Bando Fondazione Cariplo PROMUOVERE PERCORSI DI INTEGRAZIONE INTERCULTURALE TRA SCUOLA E TERRITORIO PROGETTO SCUOLEINSIEME UNITÀ DIDATTICA SEMPLIFICATA Elaborata da: Dott.ssa Bellante Ilaria A cura di:

Dettagli

l metodo della ricerca storica 2 a classificazione delle fonti e la Storiografia 5 ORIGINI ED EVOLUZIONE: IL PIANETA TERRA E LA SPECIE UMANA

l metodo della ricerca storica 2 a classificazione delle fonti e la Storiografia 5 ORIGINI ED EVOLUZIONE: IL PIANETA TERRA E LA SPECIE UMANA ßIndice del volume AVVIO ALLO STUDIO DELLA STORIA I L l metodo della ricerca storica 2 1 Differenza tra Storia e Preistoria 2 2 Cronologia e periodizzazione 4 a classificazione delle fonti e la Storiografia

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA

PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA Liceo scientifico Federico II di Melfi PROGRAMMA DI STORIA E GEOGRAFIA Classe I sez. B Scienze applicate Anno scolastico 2013-2014 Prof. ssa Brienza Annamaria STORIA ALLE ORIGINI DELL UOMO La Preistoria:

Dettagli

La colonizzazione greca e le sue conseguenze

La colonizzazione greca e le sue conseguenze Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La colonizzazione greca e le sue conseguenze

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA. ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi

PROGRAMMA DI STORIA. ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi ANNO SCOLASTICO: 2011/12 CLASSE: 1 B INSEGNANTE: Loredana Renzi PREISTORIA E STORIA Come tutto è cominciato La storia degli esseri umani La geologia La biologia L evoluzione degli organismi Il tempo profondo

Dettagli

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno

Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Dalle guerre persiane ad Alessandro Magno Il periodo storico che viene trattato in questa unità didattica va dagli inizi del V secolo a.c. alla fine del I secolo a.c. e riguarda la Grecia, la Macedonia

Dettagli

STORIA CONTENUTI E TEMPI

STORIA CONTENUTI E TEMPI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. CENA SEZIONE TECNICA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI STORIA CLASSE 1ª Z TUR DOCENTE SERRACCHIOLI IRENE STORIA COMPETENZE DISCIPLINARI Conoscenza

Dettagli

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento Gli uomini e la storia º 1. Che cos è la storia 1 º 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 º 3. Le molte domande della storia 4 º 4. Il documento 5 º 5. Il mestiere dello storico 6 º 6.

Dettagli

Sparta sive Lacedemone

Sparta sive Lacedemone Sparta sive Lacedemone 1 Situata nel Peloponneso, in una valle alluvionale creata dal fiume Eurota, è circondata da monti, tra cui il massiccio del Taigeto a ovest e il Parnone a est Fiume Eurota Monte

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ARTE MINOICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it. 4a. ARTE MINOICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 4a. ARTE MINOICA ALLE ORIGINI DELL ARTE GRECA La civiltà cretese (o minoica) e quella micenea prendono il nome dai principali centri di sviluppo: l isola di Creta (situata nel mar Egeo, fra la Grecia e

Dettagli

Il racconto per immagini

Il racconto per immagini Arte cretese Pittura vascolare: Aiace e Achille Altare di Pergamo L opera artistica pittorica o scultorea talvolta riproduce immagini che descrivono episodi tratti da storie fantastiche o da fatti realmente

Dettagli

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57 CRETA e MICENE 1700-1400 1400 a.c. La civiltà minoica (dal re Minosse) ) si sviluppa parallelamente a quella egizia e mesopotamica La posizione geografica di è strategica per l area del Mediterraneo Già

Dettagli

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente Indice_del volume capitolo 1_La preistoria 1_Prima della storia 2 2_Problemi di sopravvivenza e capacità di adattamento 2 Le Parole della Storia_Uomo 3 3_«Uomini» 5 4_La diffusione della specie umana 6

Dettagli

INDICE DEL VOLUME. unità 0. unità 2. unità 1. unità 3 LA NASCITA DELLA CITTÀ GLI UOMINI E LA STORIA LE CULTURE PREISTORICHE LA CULTURA DEL NILO

INDICE DEL VOLUME. unità 0. unità 2. unità 1. unità 3 LA NASCITA DELLA CITTÀ GLI UOMINI E LA STORIA LE CULTURE PREISTORICHE LA CULTURA DEL NILO INDICE DEL VOLUME unità 0 GLI UOMINI E LA STORIA unità 2 LA NASCITA DELLA CITTÀ 0 Avvio allo studio della storia 1 Che cos è la storia 4 2 Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 4 3 Le molte

Dettagli

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC. Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.Vigolini Strumenti dell analisi storica; 1. Studiare il passato:

Dettagli

La democrazia moderna è nata in Grecia

La democrazia moderna è nata in Grecia 01 Democrazia significa potere del popolo La democrazia è un sistema politico (regole e istituzioni di uno stato) dove tutti i cittadini hanno gli stessi diritti. La democrazia ha queste caratteristiche:

Dettagli

Programma di Geostoria

Programma di Geostoria ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C.G L. EINAUDI con sezione associata: Liceo Scientifico di Stato "GIORDANO BRUNO" Via Baccu Arrodas, Muravera Anno Scolastico 2013/2014 Programma di Geostoria Classe

Dettagli

La religione dei Greci. Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015

La religione dei Greci. Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015 La religione dei Greci Classe 5 E Boragine Valerio Massimo Anno scolastico 2014/2015 La nascita della civiltà greca Noi quest anno abbiamo studiato la nascita della Grecia, la vita quotidiana dei Greci,

Dettagli

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua.

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua. ISTITUTO SALESIANO SACRO CUORE (NAPOLI-VOMERO) LICEO CLASSICO E LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO E IT AMMIN. FIN. MARK. PROGRAMMA DI GEOSTORIA ANNO SCOLASTICO 2013-2014 CLASSE I LICEO CLASSICO A N.O.

Dettagli

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI Intorno al 1200 a.c. nuovi popoli arrivano in Grecia. Questi popoli partono dal Nord dell'asia e dal Nord dell'europa. Queste persone diventano i nuovi padroni del territorio.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie, I, Archimede).

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie, I, Archimede). LICEO SCIENTIFICO STATALE A. EINSTEIN. PROGRAMMA A.S. 2014-2015. CLASSE I A. MATERIA: Storia-Geografia Prof. Crescenzo Palumbo Storia: (Libro in adozione: M. Meschini-R. Persico, Popoli, tempi e storie,

Dettagli

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e "scienze ausiliarie.

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e scienze ausiliarie. Liceo Scientifico Statale Gobetti sede Segré di Torino Classe I sez. SC Materia: GEOSTORIA Data: 9/6/2015 Programma svolto Introduzione. Il corso ha previsto essenzialmente lo studio del territorio come

Dettagli

LA CIVILTÀ GRECA. io sono stato in vacanza in Grecia: c era un mare bellissimo e ho visto i delfini.

LA CIVILTÀ GRECA. io sono stato in vacanza in Grecia: c era un mare bellissimo e ho visto i delfini. LA CIVILTÀ GRECA Sapreste dire dove si trovano e chi ha realizzato queste magnifiche opere? Avete mai sentito parlare dei Greci? io sono stato in vacanza in Grecia: c era un mare bellissimo e ho visto

Dettagli

Le carte Ti aiutano a collocare meglio nello spazio e nel tempo gli eventi trattati.

Le carte Ti aiutano a collocare meglio nello spazio e nel tempo gli eventi trattati. per studiare L approccio narrativo ai fatti del passato e la riflessione guidata sui temi e problemi della storia che caratterizzano Correva l anno ti offrono un avvicinamento critico alla storia politico-istituzionale

Dettagli

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA Creta è l isola più grande dell arcipelago greco. Si trova al centro del Mar Mediterraneo. L isola aveva un territorio fertile. Queste caratteristiche dell isola hanno permesso

Dettagli

I Greci e la polis. oggi chiamiamo Età buia, in quanto priva di documenti scritti e nota solo dalle te- La Grecia, che per qualche secolo era stata

I Greci e la polis. oggi chiamiamo Età buia, in quanto priva di documenti scritti e nota solo dalle te- La Grecia, che per qualche secolo era stata 85 2 I Greci e la polis 1 Mare e fame di terre oggi chiamiamo Età buia, in quanto priva di documenti scritti e nota solo dalle te- La Grecia, che per qualche secolo era stata la terra della civiltà micenea,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 1 PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO e Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 OBIETTIVI GENERALI Le discipline di Storia e Geografia sono finalizzate a Approfondire il legame tra la Geografia e la Storia, portando

Dettagli

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c.

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. L isola di Creta è una immensa cittadella con il tempio incorporato nel palazzo circondata dal mare che la cingeva come un invalicabile fossato. Nel palazzo di Minosse

Dettagli

Programma di Italiano e Storia. Italiano

Programma di Italiano e Storia. Italiano Istituto Tecnico Statale D. Scano Anno scolastico 2012/2013 Classe: I H INFORMATICA Docente: Silvia Rundini Programma di Italiano e Storia Italiano Il testo narrativo Finalità letterarie e artistiche del

Dettagli

Prova cantonale di storia

Prova cantonale di storia Ufficio dell insegnamento medio 26 maggio 2014 Prova cantonale di storia Nome Cognome Classe Punti Nota Scuola media di. 1 Cara allieva, caro allievo, oggi svolgerai la prova cantonale di storia che prevede

Dettagli

L impero persiano dalle origini al regno di Dario

L impero persiano dalle origini al regno di Dario Indice: L impero persiano dalle origini al regno di Dario L impero persiano alla conquista della Grecia La Prima Guerra Persiana La Seconda Guerra Persiana L Atene di Pericle L impero persiano dalle origini

Dettagli

GRECIA CLASSICA architettura

GRECIA CLASSICA architettura GRECIA CLASSICA architettura 1200-400 a.c. Grecia classica La Mesopotamia è stata la culla delle più antiche civiltà del Vicino Oriente mentre m la Grecia ha rappresentato la radice della civiltà occidentale

Dettagli

Micene, foto aerea. i Micenei

Micene, foto aerea. i Micenei Micene, foto aerea i Micenei MICENEI All inizio del II millennio a.c. una popolazione indoeuropea iniziò a stanziarsi nel continente greco, e quindi occupò l isola di Creta: i nuovi abitanti furono chiamati

Dettagli

la civiltà cretesesi sviluppa sull isola di Creta: terra fertile e al centro delle vie commerciali per mare

la civiltà cretesesi sviluppa sull isola di Creta: terra fertile e al centro delle vie commerciali per mare I popoli dell Egeo Guaraldi, Ismail, Nicolini, Petràz, Rivieccio 1 A LSSA INDICE I Minoici : I Micenei : Collocazione geografica Economia Il mito del Minotauro Periodo palaziale (2000-1100 A.C) La cultura

Dettagli

TESTO SEMPLIFICATO DI STORIA

TESTO SEMPLIFICATO DI STORIA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Professionale di Stato PER I SERVIZI COMMERCIALI, TURISTICI E SOCIALI "L. MILANI" di MEDA (MB) C.F. 83007880152 www.ipcmeda.gov.it - MIRC010004@istruzione.it

Dettagli

LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO

LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO LICEO STATALE LEONARDO DA VINCI LICEO DELLE SCIENZE SOCIALI, LICEO DELLE SCIENZE UMANE, LICEO LINGUISTICO Anno Scolastico 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE I CS Disciplina: STORIA - GEOGRAFIA Professore:

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Programma svolto di Storia, Geografia, Educazione alla cittadinanza Sezione

Dettagli

I GRECI E LE GUERRE PERSIANE

I GRECI E LE GUERRE PERSIANE I GRECI E LE GUERRE PERSIANE Qui si presenta il prodotto finale. Il lavoro è stato svolto nel modo seguente. L'insegnante ha predisposto le slide contenenti le sole immagini. In classe ha illustrato i

Dettagli

del volume Modulo 1 Unità 1 Le culture preistoriche

del volume Modulo 1 Unità 1 Le culture preistoriche Indice del volume Gli uomini e la storia 1. Che cos è la storia 1 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 3. Le molte domande della storia 4 4. Il documento 5 5. Il mestiere dello storico

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C

PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C Anno scolastico 2010/2011 Liceo scientifico E. Fermi Nuoro PROGRAMMA DI STORIA-GEOGRAFIA classe 1 C STORIA UNITA 1: LA PREISTORIA 1-L origine della vita La formazione dei continenti La teoria dell evoluzione

Dettagli

STORIA COMPETENZE CHIAVE:

STORIA COMPETENZE CHIAVE: STORIA COMPETENZE CHIAVE: consapevolezza ed espressione culturale, le competenze sociali e civiche, imparare ad imparare Traguardi per lo sviluppo delle competenze L alunno: Riconosce e usa le tracce storiche

Dettagli

Unità di apprendimento semplificata

Unità di apprendimento semplificata Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero Testo di Amalia Guzzelloni, IP Bertarelli, Milano La prof.ssa Guzzelloni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 FINALITA' E OBIETTIVI GENERALI 1) Favorire la formazione di una cultura storica tesa a recuperare la memoria del passato più lontano, in cui il nostro

Dettagli

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi)

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE a.s. 2014-2015 DISCIPLINA: STORIA - CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSE: I B DOCENTE: SANACORE ROSARIA 1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) Competenze

Dettagli

SCRIVIAMO UN IPERTESTO IN HTML

SCRIVIAMO UN IPERTESTO IN HTML SCRIVIAMO UN IPERTESTO IN HTML COMPONENTI DI UN IPERTESTO: home-page (prima pagina) pagine successive STRUTTURA DI UN IPERTESTO: ad albero Home-page Pagina1 Pagina 2 Pagina 1.1 Pagina 1.2 lineare Indice

Dettagli

PROGETTO SCUOLEINSIEME

PROGETTO SCUOLEINSIEME Bando Fondazione Cariplo PROMUOVERE PERCORSI DI INTEGRAZIONE INTERCULTURALE TRA SCUOLA E TERRITORIO PROGETTO SCUOLEINSIEME UNITÀ DIDATTICA SEMPLIFICATA Elaborata da: Dott.ssa Bellante Ilaria A cura di:

Dettagli

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi Gli scavi successivi condotti dallo stesso Evans a Cnosso e da altri archeologi a Festo, Haghià Triada, Mallia, Gurnià, Zacros

Dettagli

Il mio libro di storia

Il mio libro di storia Il mio libro di storia INIZIA a.s. 2013/2014 maestra Valeria Famà Indice Sumeri Assiri Mesopotamia Gli Egizi Babilonesi Il mio laboratorio di storia La valle dell'indo La civiltà cinese Gli Ebrei I Fenici

Dettagli

BELLEI ANDREA BERTELLI LEONARDO FERRACINI ALESSANDRO MANICARDI PIETRO 1 Abstract Pagina Motivazione Pagina 4 Problema Pagina 5 Differenze fra le 2 maschere Pagina 6 Analisi dei reperti Pagina 7-8 Egizi

Dettagli

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO A cura di ANNA CARMELITANO LE PRIME CIVILTA SI SVILUPPARONO Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO I SUMERI, GLI EGIZI GLI INDIANI I CINESI I BABILONESI GLI ASSIRI

Dettagli

Età buia Dominazione dei Dori. Nascono le Polis. Invasione dei Persiani Fine indipendenza

Età buia Dominazione dei Dori. Nascono le Polis. Invasione dei Persiani Fine indipendenza La civiltà greca Età buia Dominazione dei Dori Nascono le Polis Invasione dei Persiani Fine indipendenza Le Poleis Greche Nella parte alta della Poleis si trovava l acropoli, luogo dove venivano costruiti

Dettagli

Državni izpitni center LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA. martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti. VERIFICA DELLE COMPETENZE alla fine del secondo triennio

Državni izpitni center LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA. martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti. VERIFICA DELLE COMPETENZE alla fine del secondo triennio C o d i c e d e l l' a l u n n o: Državni izpitni center *N08111121* SESSIONE ORDINARIA LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti All'alunno è consentito l'uso della penna stilografica

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO PROGRAMMAZIONE MODULARE DI STORIA CLASSE PRIMA INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - TURISMO SEZIONE TECNICO MOD. 1 LA COLONIZZAZIONE UMANA DELLA TERRA - Conoscere e comprendere gli eventi

Dettagli

Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate

Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate Argomento: L Odissea Destinatari: studenti con una competenza linguistica B2 Classi: 1^ Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo delle Scienze Applicate Il contenuto è la semplificazione di un libro di testo

Dettagli

Storia facile per la classe terza

Storia facile per la classe terza Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Carlo Scataglini per la classe terza L origine della Terra e la Preistoria Scuola primaria

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO ANTONIO LABRIOLA ANNO SCOLASTICO Programma di Geostoria. Prof. Marina Mazzucco

LICEO SCIENTIFICO ANTONIO LABRIOLA ANNO SCOLASTICO Programma di Geostoria. Prof. Marina Mazzucco LICEO SCIENTIFICO ANTONIO LABRIOLA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE I SEZIONE D Programma di Geostoria Prof. Marina Mazzucco Testo adottato: Diotti, Bianchi, Contesti di Geostoria, vol. 1 De Agostini 1.

Dettagli

Arte Cretese e Micenea

Arte Cretese e Micenea Arte Cretese e Micenea Le culture di Creta e Micene, per molti aspetti, strettamente legate tra di loro, rappresentano due antiche civiltà, in parte contemporanee, che fiorirono l una nell isola di Creta

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 6 COORDINAMENTO PER MATERIE 10 SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE Biennio, Attività e Insegnamenti di area generale (Settore Tecnologico)

Dettagli

2008 by SEI - Società Editrice Internazionale - Torino www.seieditrice.com. Prima edizione: 2008

2008 by SEI - Società Editrice Internazionale - Torino www.seieditrice.com. Prima edizione: 2008 Coordinamento editoriale: Anna Maria Battaglini Coordinamento iconografico e grafico: Mario Macchiorlatti Coordinamento tecnico: Francesco Stacchino Redazione: Gianluca Tarabbia Progetto grafico: Mood

Dettagli

La prima civiltà: Minoica (o cretese) Si sviluppò nell isola di Creta tra il 2600 e il 1450 a.c.

La prima civiltà: Minoica (o cretese) Si sviluppò nell isola di Creta tra il 2600 e il 1450 a.c. La Grecia Antica La prima civiltà: Minoica (o cretese) Si sviluppò nell isola di Creta tra il 2600 e il 1450 a.c. Si trattava di un popolo pacifico di commercianti e agricoltori, infatti le loro città,

Dettagli

I GRECI DELLA MAGNA GRAECIA

I GRECI DELLA MAGNA GRAECIA I GRECI DELLA MAGNA GRAECIA TESTO SEMPLIFICATO PER STUDENTI NON ITALOFONI A CURA DI BATTAGLIA GRAZIA ETHEL 1 INDICAZIONI PER L INSEGNANTE: TESTO SEMPLIFICATO: PER STUDENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA (V ELEMENTARE)

Dettagli

LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA

LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA LICEO STATALE PIERO GOBETTI - OMEGNA CLASSE I A musicale ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROF: Malfatto Elena Programmazione di storia e geografia CONOSCENZE Criteri e metodologia storica Tipologie di fonti

Dettagli

STEFANO BETTONI EMMA RAIMONDI. Progetto didattico di Gianfranco Bresich. Quaderno di lavoro. Storia Geografia

STEFANO BETTONI EMMA RAIMONDI. Progetto didattico di Gianfranco Bresich. Quaderno di lavoro. Storia Geografia STEFANO BETTONI EMMA RAIMONDI Progetto didattico di Gianfranco Bresich Quaderno di lavoro Storia Geografia internet: www.primaria.saperescuola.it e-mail: redazione@deagostiniscuola.it Le fotografie di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MODULI RELATIVI ALLE COMPETENZE STCW ISTITUTO : INDIRIZZO: ARTICOLAZIONE: OPZIONE: Istituto di Istruzione Secondaria Superiore N. Stefanelli Istituto Tecnico a Indirizzo Trasporti

Dettagli

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Revisione generale del sistema verbale. Individuazione e descrizione di strutture sintattiche ( analisi logica della proposizione).

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI

Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI Istituto di Istruzione Superiore PRIMO LEVI ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO Elettronica ed Elettrotecnica - Informatica e Telecomunicazioni LICEO SCIENTIFICO - LICEO SCIENTIFICO opzione Scienze

Dettagli

Alessandro Magno e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale

Alessandro Magno e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale 1 e la civiltà ellenistica, ovvero dalla Macedonia all Impero Universale Alla morte di Filippo II, avvenuta nel 336 a.c., salì sul trono della Macedonia il figlio Alessandro. Il giovane ventenne era colto

Dettagli

LA GRECIA. -Forma di governo: Repubblica. -Capitale: Atene. -Lingua: greco. -Religione: ortodossa. -Moneta: euro

LA GRECIA. -Forma di governo: Repubblica. -Capitale: Atene. -Lingua: greco. -Religione: ortodossa. -Moneta: euro LA GRECIA -Forma di governo: Repubblica -Capitale: Atene -Lingua: greco -Religione: ortodossa -Moneta: euro La Grecia si trova nel sud dei monti Balcani. La Grecia confina a nord con l Albania, la Macedonia

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

ARTE GRECA ARTE ARCAICA ARTE CLASSICA ARTE ELLENISTICA. Prof. Antonio Fosca Docente di Arte e Immagine Scuola Sec. di I Grado 12/03/2013 1

ARTE GRECA ARTE ARCAICA ARTE CLASSICA ARTE ELLENISTICA. Prof. Antonio Fosca Docente di Arte e Immagine Scuola Sec. di I Grado 12/03/2013 1 ARTE GRECA ARTE ARCAICA ARTE CLASSICA ARTE ELLENISTICA Prof. Antonio Fosca Docente di Arte e Immagine Scuola Sec. di I Grado 12/03/2013 1 ARTE GRECA Le origini della civiltà nell antica Grecia Grecia antica

Dettagli

nella ANTICA ionella storia EDIZIONE BIANCA Gianluca Solfaroli Camillocci a cura di M. Angioni e C. Vinassa

nella ANTICA ionella storia EDIZIONE BIANCA Gianluca Solfaroli Camillocci a cura di M. Angioni e C. Vinassa iostoria nella Gianluca Solfaroli Camillocci ionella storia Gianluca Solfaroli Camillocci EDIZIONE BIANCA ANTICA EDIZIONE BIANCA 978-88-05-07088-6 vol. 1 + CD-ROM + Io nella storia antica + Io nella società

Dettagli

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO 1 1. I tre mondi dell alto medioevo I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO INTRODUZIONE. MEDIOEVO SIGNIFICA ETÀ DI MEZZO, CIOÈ IN MEZZO TRA L ETÀ ANTICA E L ETÀ MODERNA ( MEDIO = MEZZO; EVO = ETÀ). IL MEDIOEVO

Dettagli

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale.

Cinque occasioni da non perdere. Nazionale. Cinque occasioni da non perdere 1 Il Museo 2 I Templi 3 L anfiteatro. Nazionale. Paestum Una città antica. 4 Il Comune di 5 Il Parco Nazionale del Cilento e Valle di Capaccio, una meraviglia ed una scoperta

Dettagli

Dopo Zancle fu la volta di Naxos (735 a. C.), per lungo tempo considerata la prima colonia greca

Dopo Zancle fu la volta di Naxos (735 a. C.), per lungo tempo considerata la prima colonia greca Itinerario della Sicilia Greca La Sicilia è culla di un antica storia che affonda le sue radici nei lontanissimi secoli Ante Christum, quando a dominare erano i greci, diffusori di una cultura fatta di

Dettagli

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto ndice del volume 1 le prime civiltà TEST ONLNE 1.1 La preistoria 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 3 Le Grotte di Lascaux 4 1.1.3 L arte del Neolitico 7 Le tecniche

Dettagli

Un lapbook sulla civiltà micenea

Un lapbook sulla civiltà micenea Un lapbook sulla civiltà micenea In queste pagine inserisco materiale che può ispirare la costruzione di un lapbook sulla civiltà degli Achei. Resta fermo, però, il principio che un lapbook non è un lavoretto

Dettagli

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof.

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof. Dettaglio del Partenone, Atene La Grecia classica Storia dell arte - prof.ssa Tolosano DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta 480 a. C. I Greci sono sconfitti

Dettagli

Indice. 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro

Indice. 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro Indice XIII Prefazione 1 I. L'eredità micenea Continuità e discontinuità tra Età del Bronzo e Età del Ferro 1 LI L'architettura nella Grecia preistorica e protostorica 1 1.1.1 Introduzione 2 1.1.2 Dal

Dettagli

Sparta e Atene: due modelli politici

Sparta e Atene: due modelli politici Sparta e Atene: due modelli politici Sparta: un'oligarchia aristocratica La costituzione spartana, decisa da Licurgo nel IX sec. a.c. Il valore fondamentale a Sparta è la guerra: i bambini lasciano la

Dettagli

II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48

II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48 INDICE GENERALE La storia più antica Le origini dell umanità II tempi e gli spazi 2 Rifletti e discuti 48 V 1 Dagli ominidi all uomo 4 1.1 Come fare storia: le fonti 4 1.2 La storia dell uomo comincia

Dettagli

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34

Indice del volume. Le tecniche pittoriche primitive 4. La rappresentazione della figura umana e la pittura a secco presso gli Egizi 34 ndice del volume 1 LE PRME CVLTÀ 1.1 La preistoria TEST ONLNE 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 2 Le tecniche pittoriche primitive 4 Le Grotte di Lascaux 6 1.1.3

Dettagli

Liceo Statale Antonio Labriola Programma di geo-storia svolto Anno Prof.ssa Fusco José Maria

Liceo Statale Antonio Labriola Programma di geo-storia svolto Anno Prof.ssa Fusco José Maria Programma di geo-storia svolto Anno 2015-2016. Classe I L Prof.ssa Fusco José Maria Contenuti disciplinari Articolazione modulare Modulo A La Preistoria I unità didattica: Gli strumenti dello storico Dalla

Dettagli

Lo scontro fra la Grecia e la Persia

Lo scontro fra la Grecia e la Persia Lo scontro fra la Grecia e la Persia Un conflitto di civiltà Ø nel corso del VI secolo a. C. le città greche della costa occidentale dell Asia Minore (odierna Turchia) crescono in ricchezza e potenza,

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015 Liceo Linguistico e Scient. Statale Principe Umberto di Savoia Catania. Programma di GEO-STORIA

Anno Scolastico 2014/2015 Liceo Linguistico e Scient. Statale Principe Umberto di Savoia Catania. Programma di GEO-STORIA Anno Scolastico 2014/2015 Liceo Linguistico e Scient. Statale Principe Umberto di Savoia Catania Classe II sez. A / L Programma di GEO-STORIA Libro di testo Fabio Cioffi, Alberto Cristofori, CORREVA L

Dettagli

LE CIVILTÀ ITALICHE. Scopro le parole. 1 Voyager 5, pagina 33

LE CIVILTÀ ITALICHE. Scopro le parole. 1 Voyager 5, pagina 33 LE CIVILTÀ ITALICHE La civiltà greca si è sviluppata sulle coste del Mar Mediterraneo; nello stesso periodo nella penisola italica (cioè dell Italia) vivevano altre popolazioni, popoli, che avevano usi

Dettagli

Unità dal volto antico. Le radici archeologiche dell immagine dell Italia. Dialogo con il mondo della scuola

Unità dal volto antico. Le radici archeologiche dell immagine dell Italia. Dialogo con il mondo della scuola Unità dal volto antico Le radici archeologiche dell immagine dell Italia Dialogo con il mondo della scuola Un nome, una terra Italia: casa comune fin dall antichità di Luca Mercuri Archeologo della Soprintendenza

Dettagli

LE CIVILTA DELLA GRECIA

LE CIVILTA DELLA GRECIA LE CIVILTA DELLA GRECIA I Greci furono artisti formidabili. Hanno creato oggetti, statue, edifici che vengono ammirati ancora oggi. Nella foto puoi vedere i resti di un tempio, l Eretteo ad Atene, in cui

Dettagli