Technical User Group London

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Technical User Group London"

Transcript

1 Technical User Group London Date: 12 February, 2009

2 Migrazione dei mercati MOT, SedeX, ETF Plus e MAC Stato di avanzamento Simona Cervi Date: 12 February, 2009

3 Introduzione Come anticipato durante la presentazione del 27 novembre 2008, sono state svolte le seguenti attività: configurazione e disponibilità dell ambiente di test CDS per Tradelect, Infolect e MDF-DDM Plus da giovedì 5 febbraio, il CDS è connesso all MDF-DDM Plus versione 2.4 e a Infolect con i nuovi Service Channel (da D01 a D15) l ambiente di test Affari resterà disponibile e sarà connesso all MDF-DDM Plus versione 2.3 (attualmente in produzione) spedizione delle KEK per accedere all ambiente CDS ai market maker/specialist e ISV configurazione di nuovi Trader Group (uno per mercato + uno dedicato all attività di specialist/market making), USAP di negoziazione, utenze di informativa e registrazione specialist/market maker. Nelle settimane seguenti dobbiamo completare la messa a punto del CDS e Conformance Test Environment e successivamente iniziare a programmare ed eseguire i conformance test. 3

4 Test e conformance test MDF-DDM Plus Una check list sul CDS è obbligatoria per i clienti che riceveranno l informativa dall MDF-DDM Plus. La check list sarà eseguita da BIt Systems a partire da metà febbraio. Infolect Il conformance test è necessario in caso di software non accreditato o nuovi rlasci di software. L HVS è richiesto qualora non fosse già stato eseguito durante la fase 1della migrazione. TradElect Il conformance test è necessario in caso di software non accreditato o nuovi rlasci di software. 4

5 Test e conformance test Specialist/Market Makers Un test funzionale in ambiente CDS sarà richiesto agli intermediari che effettuano attività di Specialist/Market Maker sui mercati oggetto della fase 2 della migrazione. Per permettere ai clienti di ricevere le corrette informazioni sul lato della quotazione colpito in caso di self-execution, un nuovo member id verrà assegnato agli intermediari che effettuano attività di Specialist/Market Maker su strumenti non garantiti. I mercati coinvolti sono: MTA/Expandi MOT/EuroMOT Sedex. Il nuovo member id sarà rinominato come segue: MM + codice ced invece di: IT + codice ced. 5

6 Test e conformance test Post-trading A partire da lunedì 2 febbraio, la versione X-TRM compatibile con Affari fase 2 è connessa all ambiente CDS. Test obbligatori sono richiesti a tutti i clienti che hanno una connessione diretta a XTRM. End to end test con i Settlement Agent, possono essere programmati contattando i service desk di Monte Titoli e BIt Systems. 6

7 Configurazioni in produzione propedeutiche per i Dress Rehearsal Ad ogni cliente verrà assegnato un Trader Group di default per ogni mercato: questo Trader Group è registrato e configurato anche in XTRM e nel sistema di Clearing. Agli Specialist/Market Maker viene assegnato un Trader Group aggiuntivo che identifica l attività svolta per adempiere a tali obblig. Per consentire agli operatori che svolgono l attività di Specialist/Market Maker su strumenti non garantiti di identificare facilmente il lato della quotazione colpito in caso di self execution è assegnato un nuovo member id. tale codice non avrà impatti lato post trading. Non saranno configurati USAP aggiuntivi a meno che il cliente ne faccia richiesta: gli USAP attualmente utilizzati per negoziare sui mercati MTA e Expandi saranno automaticamente abilitati alla negoziazione sui mercati ETF Plus, MOT, Sedex, MAC e AIM. 7

8 Dress rehearsals Le sessioni obbligatorie in ambiente di produzione verranno effettuate nel mese di marzo e aprile. Saranno organizzate come segue: test di connettività(una sessione per i clienti che non sono ancora connessi a TradElect) test funzionali (due sessioni) migrazione (ultima sessione). 8

9 Contatti Per ogni informazione potete contattare: Clients Services Technical Support Desk Technical account manager a Milano e Londra 9

10 FTSE Italia Indices An introduction Mike Bournes Date: 12 February, 2009

11 FTSE Italia Indices Gli indici per i mercati di Borsa Italiana verranno calcolati da FTSE Group, index provider riconosciuto a livello internazionale. Questo accordo si inserisce nel processo di integrazione tra London Stock Exchange e Borsa Italiana con l'obiettivo di armonizzare gli index provider all interno del London Stock Exchange Group. 11

12 Overview FTSE sostituirà l indice S&P/MIB delle Blue Chip italiane, mantenendo l attuale metodologia di calcolo ma rinominandolo FTSE/MIB. Verrà affidato a FTSE anche il calcolo degli indici informativi dei mercati equity di Borsa Italiana, oggi gestito dalla stessa Borsa Italiana. FTSE e Borsa Italiana stanno lavorando per fornire al mercato italiano un gruppo di indici basati sulla best practice del settore. I valori dei nuovi indici saranno resi disponibili attraverso entrambi i flussi informativi Infolect e il DDM Plus/MDF. Gli indici FTSE Italia in tempo reale saranno disponibili a utenti e provider senza costi aggiuntivi. Gli indici saranno disponibili a partire dalla stessa data nella quale si terrà la Fase 2 della migrazione dei restanti mercati di Borsa Italiana dalla piattaforma Affari a TradElect. 12

13 Introduzione al servizio Sia Infolect che DDM Plus/MDF verranno aggiornati per comprendere le nuove serie di indici. MDF/DDM Plus Il flusso DDM Plus/MDF verrà integrato: i nuovi indici saranno compresi nellaversionev2.4 diemapi. Infolect I valori di 34 Indici calcolati dal FTSE saranno resi disponibili in tempo reale attraverso DDM PLUS/MDF e Infolect. Gli ulteriori indici, calcolati a fine giornata, saranno resi disponibili sia attraverso il servizio FTSE DDS a fine giornata, sia attraverso altri provider autorizzati (compreso il servizio Market Connect di Borsa Italiana). Attraverso Infolect verrà reso disponibile un nuovo Service Channel, e il messaggio relativo agli indici sarà veicolato utilizzando le attuali modalità (fixed width messages). 13

14 Documentazione/Informazioni disponibili I clienti DDM Plus/MDF sono invitati a far riferimento alla documentazione EMAPI V Guideline disponibile sul sito di Bit Systems nella sezione Market Sw & Docs - MDF/DDM Plus. Per i clienti Infolect sarà resa disponibile a breve una Service and Technical Description contenente tutti i dettagli rispetto al nuovo servizio. Invitiamo tutti i clienti che dovessero necessitare di informazioni ulteriori rispetto alla documentazione fornita a far riferimento al proprio Account Manager e/o al team Clients Services, di BIt Systems. Aggiornamenti saranno inoltre disponibili presso la sezione sul sito del FTSE. 14

15 Integration of Infolect and MDF/DDM Plus IDEM market data and an introduction to testing and migration Ollie Cadman Date: 12 February, 2009

16 Introduction The integration of MDF/DDM Plus and Infolect gives customers the ability to access real-time data from any of the Group s UK and Italian markets through a single connection. The consolidated Infolect feed will offer the following services for IDEM as well as MTA, Expandi, MOT/EuroMOT, ETF Plus and MAC from H2 2009: snapshots at 5, 10 and 20 depth 1 and 2 full depth service. In order to facilitate this change for the IDEM market, a number of new message types and Service Channels have been created. 16

17 Service overview IDEM IDEM market data will be disseminated using 22 new message types across a total of 25 new Service Channels The new message types will be specific to IDEM and represent the structure of the market, eg classes, combinations, etc. The new channels will be divided to represent separate parts of the IDEM market. Messages Each message type will be prefixed with a 6xx. The new messages maintain the same formatting rules of current Infolect, but are designed to be as close as possible to current IDEM specific logics. Channels Each channel will be compressed using FAST 1.1. They will be divided based on the three IDEM derivatives markets: stocks indices IDEX (Energy Derivatives). 17

18 Service Channels 1 Channels Ga1 Ga1 IDEM IDEM 1 1 Indices Indices Gb1 Gb1 IDEM IDEM 1 1 Stocks Stocks and and IDEX IDEX Gc1 Gc1 IDEM IDEM 1 1 Stocks Stocks Gd1 Gd1 Reserved Reserved for for future future use use Ge1 Ge1 Reserved Reserved for for future future use use 6DI Deals in Market 6TR Trade Statistics 6SF Best Price and volume 6EP Extended Price Information 6GM General Message 6OQ Opening and Closing Prices 2 Channels Ga2 Ga2 IDEM IDEM 2 2 Indices Indices Gb2 Gb2 IDEM IDEM 2 2 Stocks Stocks and and IDEX IDEX Gc2 Gc2 IDEM IDEM 2 2 Stocks Stocks Gd2 Gd2 Reserved Reserved for for future future use use Ge2 Ge2 Reserved Reserved for for future future use use 6IO Total Order Book 6IE Order Deletion 6GM General Message 18

19 Service Channels (Cont d) Reference Data Channel G03 G03 IDEM IDEM Reference Reference Data Data 6DM IDEM Markets 6SC Instrument Class 6IG Instrument Group 6SM Instrument Status 6SQ Instrument Type 6TI Tick Size Matrix 6RI Series 6TL Trading State 6SU Underlyings 6US Underlying Status 6CS Class Status 6CM Combinations 19

20 Service Channels snapshot service Snapshot Channels H01 H Snapshot Snapshot 5 5 Indices Indices. H02 H Snapshot Snapshot Indices Indices H17 H Snapshot Snapshot Stocks Stocks Aggr Aggr 6DI Deals in Market 6TR Trade Statistics 6SF Best Price and volume 6EP Extended Price Information 6GM General Message 6OQ Opening and Closing Price 6ST Order Book Snapshots 6AS Aggregate Order Book Snapshots H18 H Snapshot Snapshot Stocks Stocks Aggr Aggr 20

21 Snapshot re-request service The Interactive Service on Infolect will be enhanced to support the re-request of only the most recent snapshot on each channel. This new feature will ensure customers do not need to re-request all snapshots on a channel, or wait until the next update is disseminated for a particular instrument. For a snapshot channel, if customers enter a 5RR with a high and low sequence number of the Interactive Service will return the most recent snapshot for each instrument on that channel. This functionality will apply to all of the Italian snapshots services available on Infolect. 21

22 Testing and migration A set of technical guidance notes introducing all of the new services will be issued shortly: availability of documents will be confirmed by Service Announcement accessible via Borsa Italiana and London Stock Exchange websites. The Customer Testing Services for the new Italian data snapshot services and IDEM full depth and snapshot services are scheduled to be available during Q2 2009: full information conformance will be required for anyone taking the new services. Launch of the new services in production is scheduled for the beginning of Q4 2009: all customers taking the new services will be required to participate in mandatory dress rehearsals ahead of a big bang migration. 22

23 Baikal Overview of key features and timeline James Baugh Date: 12 February, 2009

24 Baikal proposition Neutral exchange-led pan European MTF for trading non-displayed orders. Open to all participants. Pioneering anti-gaming controls and world class surveillance tools. Augmented by algorithmic and Smart Order Routing (SOR) functionality. Pan European clearing and settlement with aggregated trade booking. 24

25 Baikal Order Book (BOB) matching logic Continuous trading and randomised periodic auctions in one book: time priority for all eligible orders Periodic random crosses: order types: Limit, Market mid-price matching for all executions (subject to Limit price). 25

26 Continuous trading Order types: Limit, Market, IOC/Resident. Resident orders capture 75% of spread. IOC orders capture 25% of spread. Sell order price improvement 0% 25% 50% 75% 100% IOC SELL Resident SELL Best bid Mid Best offer Resident BUY IOC BUY 100% 75% 50% 25% 0% Buy order price improvement 26

27 Continuous trading Order types: Limit, Market, IOC/Resident. Resident orders capture 75% of spread. IOC orders price capture 25% of spread. Price improvement IOC SELL Resident SELL Best bid Mid Best offer Resident BUY IOC BUY 27

28 Baikal Connectivity: Orders Options Direct Third party networks includes Extranex and LSE FIX Gateway EMS/OMS platforms Fix 4.2 Native TradElect Fix 5.0 tbc Routing layer - Liquidity seeking algorithms - Pan European Smart Order Routing - BOB and SETS only - Direct to BOB/SETS Lit venues -RIEs, MTFs Dark venues -MTFs BOB SETS (MTA and Expandi) 28

29 Baikal connectivity: Post-trade Lit venues -RIEs, MTFs Dark venues -MTFs BOB Pan European CCP Baikal the broker CCP settlement OTC settlement Post-trade BOB data via Infolect 29

30 Baikal timelines 19 February 2009 Go live minus 8 weeks Mid 2009 Baikal seminar CDS made available Go live mid year Subject to confirmation of technology provision and receiving the necessary regulatory approvals 30

31 Disclaimer This material is furnished on a confidential basis only for the use of the intended recipient and only for discussion purposes, may be amended and/or supplemented without notice and may not be relied upon for the purposes of entering into any transaction. The information presented herein will be deemed to be superseded by any subsequent versions of this material and is subject to the information later appearing in any related prospectus, offering circular, pricing supplement or other offer document (the "Related Documentation"). Information other than indicative terms presented herein (including market data and statistical information) has been obtained from various sources which London Stock Exchange considers to be reliable. However, London Stock Exchange makes no representation as to, and accept no responsibility or liability whatsoever for, the accuracy or completeness of such information. All projections, valuations and statistical analyses are provided to assist the recipient in the evaluation of the matters described herein. They may be based on subjective assessments and assumptions and may use one among alternative methodologies that produce different results and, to the extent that they are based on historical information, they should not be relied upon as an accurate prediction of future performance. This material does not constitute advice or a recommendation to enter into any transaction or an offer or an agreement, or a solicitation of an offer or an agreement, to enter into any transaction (including, without limitation, for the provision of any services). By furnishing this material to the recipient, London Stock Exchange is not committing to any transaction. Although any indicative information included in this material is reflective of the terms, as of the specified date, under which London Stock Exchange believes a transaction might be arranged or agreed, no assurance is given that such a transaction could, in fact, be executed at the specific levels or on the specific terms indicated. This material and its contents are proprietary to London Stock Exchange Group plc and its affiliates, and no part of this material or its subject matter may be reproduced, disseminated or disclosed without its prior written approval. References herein to "London Stock Exchange" shall include London Stock Exchange Group plc and its affiliates London Stock Exchange Group plc. All rights reserved. London Stock Exchange and the London Stock Exchange coat of arms device are registered trade marks of London Stock Exchange plc. The Baikal trade mark is a service mark of London Stock Exchange Group plc and is subject to a trade mark application. Other logos, organisations and company names referred to may be the trade marks of their respective owners. 31

32 Questions 10 Paternoster Square London EC4M 7LS T +44 (0) The next TUG will take place in May 2009

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015

Monte Titoli Test di Connettività. v1.0 - Febbraio 2015 Monte Titoli Test di Connettività v1.0 - Febbraio 2015 Page 1 Introduzione Per supportare la piattaforma T2S, Monte Titoli ha predisposto nuovi ambienti dedicati: - Produzione - Avviamento e DR che coesisteranno

Dettagli

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM

Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Riconciliazione tra istruzioni T2S ed istruzioni X-TRM Versione 2.0 18/03/2015 London Stock Exchange Group 18/03/2015 Page 1 Summary Riconciliazione X-TRM e T2S per DCP 1. Saldi iniziali ed operazioni

Dettagli

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service

M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E. Guida al Post Trade Transparency Service M I T 401 - B I T M I L L E N N I U M E X C H A N G E Guida al Post Trade Transparency Service Issue 1.1 December 2012 Contents Guida al Post Trade Transparency Service... 1 1. Introduzione... 3 1.1. Scopo...

Dettagli

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger

Monte Titoli. L evoluzione dei protocolli di comunicazione. Milano, 24 Settembre 2012. Andrea Zenesini IT Manger Monte Titoli L evoluzione dei protocolli di comunicazione Milano, 24 Settembre 2012 Andrea Zenesini IT Manger Evoluzione della connettività Perché l abbandono del protocollo LU6.2? Standard obsoleto Compatibilità

Dettagli

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.11560. 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.11560 20 Giugno 2012 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Migrazione alla piattaforma Millennium IT: conferma entrata in vigore/migration to

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli. Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012

T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli. Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012 T2S: Gli ultimi sviluppi L approccio di Monte Titoli Alessandro Zignani Direttore Generale, Monte Titoli SPIN - Firenze, 21 giugno 2012 Monte Titoli in T2S, surfing the first wave MT ha firmato il framework

Dettagli

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM

Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM Migrazione della piattaforma del mercato azionario di Borsa Italiana (MTA) sulla piattaforma TradElect Impatti sul servizio X-TRM 30 maggio 2008 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODIFICA DEI FLUSSI INFORMATIVI

Dettagli

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS

SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS SEMINARIO ASSIOM FOREX US ELECTIONS Game change? (expectations, possible reactions, fx view) Diana Janostakova FX&MM Trader Milano, 4 novembre 2016 1 AGENDA 1. Actual expectations & market movements 2.

Dettagli

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007

AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 AVVISO n.17252 25 Settembre 2007 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento IDEM: Theoretical Fair Value (TFV)/Amendments

Dettagli

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013 Pannello LEXAN BIPV 20 Novembre 2013 PANELLO LEXAN BIPV Il pannello LEXAN BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato LEXAN con un pannello fotovoltaico

Dettagli

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009

AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 AVVISO n.19330 22 Dicembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche AIM Italia: Membership: dal 1 febbraio 2010 Amendments to the AIM Italia: Membership:

Dettagli

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009

AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 AVVISO n.1450 02 Febbraio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni al Regolamento: in vigore il 18/02/09/Amendments to the Instructions

Dettagli

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management

Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management Idee per emergere Outsourcing Internal Audit, Compliance e Risk Management FI Consulting Srl Via Vittorio Alfieri, 1 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438 360422 Fax 0438 411469 E-mail: info@ficonsulting.it

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

AVVISO n.20015. 20 Novembre 2012 ExtraMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.20015. 20 Novembre 2012 ExtraMOT. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.20015 20 Novembre 2012 ExtraMOT Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifica Regolamento ExtraMOT: Controlli automatici delle negoziazioni - Automatic

Dettagli

La provincia di Milano

La provincia di Milano La provincia di Milano Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Milano: dati socio economici 1/2 Milano DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Milano Italia Milano Italia

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

AVVISO n.16535. 26 Settembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT INDUSTRIAL

AVVISO n.16535. 26 Settembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT INDUSTRIAL AVVISO n.16535 26 Settembre 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : CNH INDUSTRIAL FIAT INDUSTRIAL Oggetto : IDEM - MERGER BETWEEN FIAT INDUSTRIAL AND CNH GLOBAL

Dettagli

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA

AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA AVVISO n.18049 02 Dicembre 2010 MTA Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : FIAT dell'avviso Oggetto : Fiat, Fiat Industrial Testo del comunicato Interventi di rettifica, proposte di

Dettagli

MiFID. La direttiva che rivoluziona i mercati finanziari europei. Tutti pronti?

MiFID. La direttiva che rivoluziona i mercati finanziari europei. Tutti pronti? MiFID La direttiva che rivoluziona i mercati finanziari europei. Tutti pronti? MiFID: la direttiva Negli ultimi anni il panorama finanziario europeo ha vissuto un importante riorganizzazione strutturale

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Technical User Group. Milan. Date: 26 November 2008

Technical User Group. Milan. Date: 26 November 2008 Technical User Group Milan Date: 26 November 2008 Mercati MOT, SedeX, ETF Plus e MAC Migrazione alla piattaforma TradElect Simona Cervi Date: 26 November 2008 Fase 1: I segmenti interessati Lunedì 10 novembre

Dettagli

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader

La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader La disciplina d investimento nel mondo del trading online G. Frapolli AVP CornèrTrader Agenda Introduzione Controllo e disciplina Le cose da fare per essere efficaci nel trading VANTAGGI utilizzando la

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

AVVISO n Maggio 2009

AVVISO n Maggio 2009 AVVISO n.9250 26 Maggio 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni al Regolamento dei Mercati dal 01/06/2009 Amendments to the Instructions

Dettagli

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Introduzione IDEX è il segmento dei derivati energetici di IDEM, il mercato finanziario regolamentato dei derivati

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI Le soluzioni informative La direttiva MiFID ha segnato una svolta in tutti i mercati finanziari. Come rispettare gli adempimenti di legge previsti e

Dettagli

Isadora Tarola Responsabile dell Ufficio Vigilanza Infrastrutture di Mercato CONSOB

Isadora Tarola Responsabile dell Ufficio Vigilanza Infrastrutture di Mercato CONSOB Workshop sulle Misure di Livello 2 della MiFID II/MiFIR La disciplina i dei imercati Isadora Tarola Responsabile dell Ufficio Vigilanza Infrastrutture di Mercato CONSOB 14 luglio 2014 * Le presenti slide

Dettagli

AVVISO n.17298. 09 Ottobre 2014 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES

AVVISO n.17298. 09 Ottobre 2014 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES AVVISO n.17298 09 Ottobre 2014 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : FIAT FIAT CHRYSLER AUTOMOBILES Oggetto : IDEM - MERGER OF FIAT S.P.A. INTO FIAT CHRYSLER AUTOMOBILIES

Dettagli

Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas

Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas Leasing per impianti di energia derivanti da biomassa e biogas Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Business Process Outsourcing del gruppo Finanziaria Internazionale.

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Risk mangement trough structured products Origination Department Axpo Italia SpA From market risk to customer s risks RISK: The chance that an investment s actual return will be different

Dettagli

EURONEXT STOCK EXCHANGE (AMSTERDAM, PARIGI, BRUXELLES, LISBONA), EURONEXT LIFFE Source: "Euronext"

EURONEXT STOCK EXCHANGE (AMSTERDAM, PARIGI, BRUXELLES, LISBONA), EURONEXT LIFFE Source: Euronext Disclaimers DISCLAIMERS BORSE BORSA ITALIANA Source: Borsa Italiana S.p.A. The market data is the property of Borsa Italiana S.p.A. All rights reserved. Borsa Italiana and Borsa Italiana's logo, IDEM,

Dettagli

Leasing fotovoltaico

Leasing fotovoltaico Leasing fotovoltaico Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Business Process Outsourcing del gruppo Finanziaria Internazionale. Finleasing opera in modo capillare

Dettagli

Barbara Lunghi Head of Primary Markets

Barbara Lunghi Head of Primary Markets Barbara Lunghi Head of Primary Markets ELITE Thinking long term ELITE ELITE è una piattaforma internazionale di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti

Dettagli

AVVISO n Gennaio 2011

AVVISO n Gennaio 2011 AVVISO n.1212 28 Gennaio 2011 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifica alle Istruzioni: modifica della tick size dal 21/2/2011 Amendment to the Instructions:

Dettagli

Utilizzo Dati di Mercato in Attività Non-Display e altri Applicativi

Utilizzo Dati di Mercato in Attività Non-Display e altri Applicativi Utilizzo Dati di Mercato in Attività Non-Display e altri Applicativi Dichiarazione del Cliente Versione 3: 1 aprile 2012 Questo documento è una dichiarazione richiesta ai clienti al fine di specificare

Dettagli

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Introduzione IDEX è il segmento dei derivati energetici di IDEM, il mercato dei derivati di Borsa Italiana, società

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015

Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Informazione Regolamentata n. 0035-83-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 21:11:57 MTA Societa' : BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA Identificativo Informazione Regolamentata : 59704 Nome utilizzatore

Dettagli

Gli sviluppi della tecnologia nel Trading e nel DMA (Direct Market Access)

Gli sviluppi della tecnologia nel Trading e nel DMA (Direct Market Access) Carlo Palumbo European Direct Market Access Global Markets SPIN 2005, Roma 14 giugno Gli sviluppi della tecnologia nel Trading e nel DMA (Direct Market Access) Introduzione Business Drivers I recenti sviluppi

Dettagli

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito

Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Il sostegno finanziario dei progetti di efficienza energetica: le modalità di accesso al credito Giuseppe Dasti Coordinatore desk Energia Mediocredito Italiano - Gruppo Intesa Sanpaolo Conferenza FIRE:

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

Think Sustainability The millennials view

Think Sustainability The millennials view www.pwc.com/it Think Sustainability The millennials view Crafting the future of fashion Summit CNMI Il nostro focus Cosa pensano i millennials* 3 160 interviste Che cosa dice la rete 85 000 conversazioni

Dettagli

Comunicato Stampa. Press Release

Comunicato Stampa. Press Release Comunicato Stampa Come previsto dal Capitolo XII, Paragrafo 12.4 del Prospetto Informativo Parmalat S.p.A. depositato presso la Consob in data 27 maggio 2005 a seguito di comunicazione dell avvenuto rilascio

Dettagli

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia

Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Alessandro Huber Chief Technology Officer, Microsoft Italia Claudia Angelelli Service Line Manager, Microsoft Italia Contenimento dei costi di gestione Acquisizioni/ merge Rafforzare la relazione con

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

AGREX. Agricultural Derivatives Exchange: Coltiva le tue opportunità di crescita

AGREX. Agricultural Derivatives Exchange: Coltiva le tue opportunità di crescita AGREX Agricultural Derivatives Exchange: Coltiva le tue opportunità di crescita AGREX AGREX (Agricultural Derivatives Exchange) è il nuovo segmento di derivati su merci agricole di IDEM, il mercato dei

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede

Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Primo e ScholarRank: la differenza c è e si vede Laura Salmi, Sales Account and Marketing Manager Ex Libris Italy ITALE 2012, ICTP-Trieste 30 marzo 12 1 Copyright Statement and Disclaimer All of the information

Dettagli

Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità. Webinar 8 Maggio 2014

Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità. Webinar 8 Maggio 2014 Monte Titoli in T2S: il progetto e le opportunità Webinar 8 Maggio 2014 Agenda 1. Overview su T2S 2. Monte Titoli in T2S 3. L armonizzazione del mercato italiano 4. Aggiornamento sullo stato del progetto

Dettagli

AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem

AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem AVVISO n.10612 30 Giugno 2010 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : ANSALDO STS dell'avviso Oggetto : IDEM FREE ATTRIBUTION TO THE EXISTING SHAREHOLDERS OF NEW ORDINARY SHARES:

Dettagli

AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem

AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem AVVISO n.9959 11 Giugno 2009 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : BANCA POPOLARE DI MILANO dell'avviso Oggetto : IDEM BANCA POPOLARE DI MILANO: IMPACT ON STOCK OPTION CONTRACTS

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

wind energy our business Leasing per impianti eolici

wind energy our business Leasing per impianti eolici wind energy our business Leasing per impianti eolici Finleasing è attiva nel settore finanziario da oltre 30 anni e appartiene all area Servizi alle Imprese del Gruppo Finanziaria Internazionale SpA. Finleasing

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia

AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia AVVISO n.7753 06 Maggio 2009 AIM Italia Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : S.p.A. dell'avviso Oggetto : Ammissione e Inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie e dei Warrant

Dettagli

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.18306 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : IVS GROUP Oggetto : CHIUSURA ANTICIPATA PERIODO DI DISTRIBUZIONE DEL PRESTITO "IVS

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a. Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash

U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a. Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash U n o r d i n e s u m i s u r a p e r o g n i t a g l i a Le funzionalità Cross Order e Block Trade Facilities sui mercati cash Introduzione I Cross Order e i Block Trade Facilities (BTF) sono due nuove

Dettagli

RELAZIONE SULLA CONGRUITÀ DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER SANPAOLO IMI S.P.A., AI SENSI DELL ART. 2501-SEXIES CODICE CIVILE, DA

RELAZIONE SULLA CONGRUITÀ DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER SANPAOLO IMI S.P.A., AI SENSI DELL ART. 2501-SEXIES CODICE CIVILE, DA RELAZIONE SULLA CONGRUITÀ DEL RAPPORTO DI CAMBIO REDATTA PER SANPAOLO IMI S.P.A., AI SENSI DELL ART. 2501-SEXIES CODICE CIVILE, DA PRICEWATERHOUSECOOPERS S.P.A. [QUESTA PAGINA È STATA LASCIATA INTENZIONALMENTE

Dettagli

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione Allegato 2 TRACCIATO DATI PER ANAGRAFICHE TITOLI INTERMEDIARI Per uniformare l invio delle informazioni sui titoli trattati presso gli internalizzatori sistematici si propone l invio di un file in formato

Dettagli

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.

Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname. Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8. Pino radiata Accoya Specifiche di classificazione del legname Denominazioni e definizioni di qualità per il pino radiata Accoya Versione 8.2 Radiata Pino Accoya Classificazione del Legname Rough Surfaced

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Arcadja Report Nino Caffe - 2015

Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 All rights reserved to Jart Srl, via Cassala 44, I-25126, Brescia, Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media delle Stime

Dettagli

AGREX- Agricultural Derivatives Exchange

AGREX- Agricultural Derivatives Exchange c o lt i va l e t u e o p p o r t u n i t à d i c r e s c i ta AGREX- Agricultural Derivatives Echange 1 AGREX porta notevoli benefici al mercato: Sistema di Garanzia con Controparte Centrale Ambiente

Dettagli

ANIMA Holding: approvazione di CONSOB del Prospetto Informativo relativo all Offerta Pubblica di Vendita e all ammissione a quotazione in Borsa.

ANIMA Holding: approvazione di CONSOB del Prospetto Informativo relativo all Offerta Pubblica di Vendita e all ammissione a quotazione in Borsa. NOT FOR RELEASE, PUBLICATION OR DISTRIBUTION, IN WHOLE OR IN PART, DIRECTLY OR INDIRECTLY, IN OR INTO OR FROM THE UNITED STATES, CANADA, AUSTRALIA, JAPAN OR ANY JURISDICTION WHERE TO DO SO WOULD CONSTITUTE

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Italian Gas Market Overwiew

Italian Gas Market Overwiew Italian Gas Market Overwiew Energy Risk Management Roadshow Angela Martella Axpo Italia SpA Mercato del gas naturale: l anno passato cosa è cambiato? Il trend discendente che durava oramai da mesi è stato

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

La provincia di Padova

La provincia di Padova La provincia di Padova Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Padova: dati socio economici 1/2 Padova DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Padova Italia Padova Italia

Dettagli

UBI Banca. Incontra Schroders. Carlo Trabattoni Responsabile Distribuzione Retail Europa Continentale

UBI Banca. Incontra Schroders. Carlo Trabattoni Responsabile Distribuzione Retail Europa Continentale UBI Banca Incontra Schroders Carlo Trabattoni Responsabile Distribuzione Retail Europa Continentale Cosa è successo dall inizio del 2008 Contesto particolarmente sfavorevole per le vendite dei fondi d

Dettagli

La provincia di Napoli

La provincia di Napoli La provincia di Napoli Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Napoli: dati socio economici 1/2 Napoli DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Napoli Italia Napoli Italia

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr.

LOA. Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. Dati principali Cantiere Benetti LOA 33.70 m Modello 35 m Larghezza max. 6.26 m Tipo Motor Yacht Classificazione Registro Italiano Navale (RINA) Anno costr. 1968 Costruzione Materiale coperta: Acciaio,

Dettagli

La provincia di Palermo

La provincia di Palermo La provincia di Palermo Siena, maggio 2014 Area Research & IR Provincia di Palermo: dati socio economici 1/2 Palermo DATI SOCIO-ECONOMICI 2014 Var. % 13-14 Var. % 14-15 Var. % 15-16 Palermo Italia Palermo

Dettagli

Finlabo Market Update (17/12/2014)

Finlabo Market Update (17/12/2014) Finlabo Market Update (17/12/2014) 1 STOXX600 Europe Lo STOXX600 si è portato su un importante livello rappresentato dalla trend-line dinamica. Crediamo che da questi livelli possa partire un rimbalzo

Dettagli

AVVISO n.13524. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 24 Luglio 2012. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.13524. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 24 Luglio 2012. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.13524 24 Luglio 2012 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Primi sui Motori S.p.A. Oggetto : Ammissione e inizio

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

COVERED WARRANT. Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura

COVERED WARRANT. Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura COVERED WARRANT Sfruttare l effetto leva nel breve termine con strategie di trading e strategie di copertura Trading Online Expo Milano, 27 Ottobre 2011 AGENDA COVERED WARRANT COVERED WARRANT CALL COVERED

Dettagli

MiFID. Mercati finanziari europei integrati ed efficienti. La nuova direttiva è in partenza.

MiFID. Mercati finanziari europei integrati ed efficienti. La nuova direttiva è in partenza. MiFID Mercati finanziari europei integrati ed efficienti. La nuova direttiva è in partenza. MiFID: le soluzioni informative In risposta al nuovo scenario introdotto dalla direttiva MiFID, Borsa Italiana

Dettagli

Connection to the Milan Internet Exchange

Connection to the Milan Internet Exchange Connection to the Milan Internet Exchange Allegato A Modulo di adesione Annex A Application form Document Code : MIX-104 Version : 2.1 Department : CDA Status : FINAL Date of version : 07/10/15 Num. of

Dettagli

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11

Voyager 1202g. Guida rapida d utilizzo. Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo. VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Voyager 1202g Lettore di codici a barre laser a linea singola senza filo Guida rapida d utilizzo VG1202-IT-QS Rev A 10/11 Note: per informazioni sulla pulizia del dispositivo, consultare il manuale dell

Dettagli

Nuove Funzionalità di CitiDirect BE

Nuove Funzionalità di CitiDirect BE Treasury and Trade Solutions Giugno 2015 Nuove Funzionalità di CitiDirect BE Speakers: Giuseppe Angellotti Electronic Banking Services TTS Client Operations Sommario: 1. Nuovo Portale CitiDirect BE 2.

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli